Cavo/ Stanca rinvia il broadband

La rivoluzione della fibra del ministro è, per il momento, rinviata
La rivoluzione della fibra del ministro è, per il momento, rinviata


Roma – L’obiettivo “cavodotti” del ministro all’Innovazione Lucio Stanca è per il momento rinviato, visto che alla Camera a causa di una molteplicità di opinioni contrapposte, l’emendamento al collegato della finanziaria che avrebbe dovuto varare la “revolution” non è stato presentato.

Come noto, l’idea di Stanca era quella di cablare l’Italia associando la posa di cavo ad ogni realizzazione infrastrutturale nel paese.

Altri dettagli sulle proposte del ministro sono disponibili qui .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 02 2002
Link copiato negli appunti