Cavo/ Stanca rinvia il broadband

La rivoluzione della fibra del ministro è, per il momento, rinviata


Roma – L’obiettivo “cavodotti” del ministro all’Innovazione Lucio Stanca è per il momento rinviato, visto che alla Camera a causa di una molteplicità di opinioni contrapposte, l’emendamento al collegato della finanziaria che avrebbe dovuto varare la “revolution” non è stato presentato.

Come noto, l’idea di Stanca era quella di cablare l’Italia associando la posa di cavo ad ogni realizzazione infrastrutturale nel paese.

Altri dettagli sulle proposte del ministro sono disponibili qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    BISCOTTINI PLASMON !!!!!!!!
    ADORO I BISCOTTINI PLASMON !!!!!SECONDO VOI LA NUOVA SALES EXECUTIVE MANAGER ME NE POU' FAR AVERE UN PO DI SCATOLE ?SIGNORINA PAOLA SOMMARIGA... IO SPERO CHE NEL CONTRATTO PER IL SUO NUOVO IMPIEGO SIA INCLUSA UNA FORNITURA GRATUITA DO TOT SCATOLE ALL'ANNO DI BISCOTTINI PLASMON.....
Chiudi i commenti