CCC, un satellite contro la censura

Ambizioso progetto di Internet spaziale per aggirare il controlo della Rete. Il tutto basato sul principio dell'etica hacker. L'idea open al convegno berlinese

Roma – Durante il congresso Chaos Communication (CCC) che si è tenuto a Berlino, e ha visto gli hacker discutere di prospettive future, si è parlato anche di un ambizioso progetto che spinge gli smanettoni a puntare alla conquista dello spazio.

Il progetto si chiama Hackerspace Global Grid e prevede la costruzione di una griglia basata su satelliti e su una rete distribuita di stazioni a terra a basso costo , che possa evitare così la censura che si annida online e che viene dai Governi dei paesi dove sono posizionate le infrastrutture di Rete.

Promotore principale dell’iniziativa è l’hacktivista Nick Farr, che ad agosto ha iniziato a cercare persone che possano contribuire al progetto spaziale: “Il primo obiettivo – ha detto – è un’Internet senza censura nello spazio. Togliere cioè Internet al controllo delle autorità terrestri”.

Tutto, comunque, ruoterebbe intorno all’affidabilità di satelliti per il momento naturalmente “amatoriali” e che soffrono soprattutto della difficoltà nel metterli in un’orbita geostazionaria che serve a seguirne la posizione: operazioni che per il momento sono condotte con quello che viene definito “spirito open-source”, in particolare dal 26enne Armin Bauer di Stoccarda e dai suoi colleghi.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alberto Bellettato scrive:
    Decreto convertito in legge
    Aggiornamento: il decreto Milleproroghe è stato convertito in legge, senza modifiche/aggiunte riguardanti gli Internet Point.Il punto sulla normativa wifi 2012 a questo indirizzo: https://www.alohawifi.net/nuovanormativawifi2012
  • Alberto Bellettato scrive:
    Attenzione
    Un decreto non è definitivo finché non viene approvata la Legge di conversione (entro 60 giorni).La Legge di conversione potrebbe anche modificare i contenuti del decreto.
  • Deo Martinelli scrive:
    Speriamo nella rinascita del WIFI
    Era ora, speriamo bene e che il WiFi finalmente rinasca e decolli definitivamente, in Italia siamo abbastanza dietro!!!!
  • docdoc scrive:
    In che senso???
    Scusate, ma che senso ha la frase "non SEMBRA contenere più di 30 articoli"?? "Sembra"?? O c'e' un dato certo, o non c'e' e in questo caso non sarebbe meglio evitare di dare una notizia incerta o senza fondamento concreto??
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: In che senso???
      abbiamo messo il link alla gazzetta ufficialepoi ci sarebbe da spiegare qualcosa sul periodo ipotetico del primo tipo
      • docdoc scrive:
        Re: In che senso???
        Si Luca, il link va bene, anzi e' molto utile. Ma resta la frase "incriminata" che stride ancora di piu' con il "definitivamente approvato": perche' "non sembra contenere"? O siete sicuri e quindi la frase va cambiata in "non contiene nessuna proroga ulteriore del Decreto Pisanu" (affermazione), oppure non siete sicuri che la contenga, e allora chiarite che "da una prima analisi non sembra contenere..." ma non appena qualcuno di voi che ha qualche conoscenza specifica avra' verificato se lo contiene o meno, allora si potra' togliere il condizionale..;-)
        • iome scrive:
          Re: In che senso???
          - Scritto da: docdoc
          Si Luca, il link va bene, anzi e' molto utile. Ma
          resta la frase "incriminata" che stride ancora di
          piu' con il "definitivamente approvato": perche'
          "non sembra contenere"? O siete sicuri e quindi
          la frase va cambiata in "non contiene nessuna
          proroga ulteriore del Decreto Pisanu"
          (affermazione), oppure non siete sicuri che la
          contenga, e allora chiarite che "da una prima
          analisi non sembra contenere..." ma non appena
          qualcuno di voi che ha qualche conoscenza
          specifica avra' verificato se lo contiene o meno,
          allora si potra' togliere il
          condizionale..;-)il lavoro di un vero giornalista consiste nello scavare a fondo per essere sicuro oltre ogni ragionevole dubbio delle notizie che pubblica. trai le tue conclusioni.
  • Anonimo scrive:
    Data
    Ho capito qual'è il problema, inverti sempre giorno e mese... l'articolo dovrebbe avere data 2/1/2012 invece tu hai inserito 1/2/2012... all'americana!! :-)
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Data
      - Scritto da: Anonimo
      Ho capito qual'è il problema, inverti sempre
      giorno e mese... l'articolo dovrebbe avere data
      2/1/2012 invece tu hai inserito 1/2/2012...
      all'americana!!
      :-)pensa che se era giapponese avrebbe scritto 2012/2/1
      • ThEnOra scrive:
        Re: Data
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

        pensa che se era giapponese avrebbe scritto
        2012/2/1Semmai 2012/1/2 (anno/mese/giorno), come in Corea/Cina.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Data
          E come nello standard ISO!Personalmente è pure un formato che uso abitualmente perché ha il vantaggio di poter essere facilmente ordinato elettronicamente.
        • panda rossa scrive:
          Re: Data
          - Scritto da: ThEnOra
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato



          pensa che se era giapponese avrebbe scritto

          2012/2/1

          Semmai 2012/1/2 (anno/mese/giorno), come in
          Corea/Cina.Loro si' che sono intelligenti.
        • Luco da mobile e sloggato scrive:
          Re: Data
          - Scritto da: ThEnOra
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato



          pensa che se era giapponese avrebbe scritto

          2012/2/1

          Semmai 2012/1/2 (anno/mese/giorno), come in
          Corea/Cina.sì esatto, ovviamente.
  • styx scrive:
    bene, ma...
    ok niente questore per aprire un hotspot... e , _penso_ , niente obbligo di conservazione di log (conferme?). Ma per quanto riguarda l'identificazione degli utenti?
    • panda rossa scrive:
      Re: bene, ma...
      - Scritto da: styx
      ok niente questore per aprire un hotspot... e ,
      _penso_ , niente obbligo di conservazione di log
      (conferme?). Ma per quanto riguarda
      l'identificazione degli
      utenti?Bastera' una autocertificazione.L'utente dichiara di chiamarsi Mario Rossi, firma l'autocertificazione e siamo a posto.
      • styx scrive:
        Re: bene, ma...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: styx

        ok niente questore per aprire un hotspot...
        e
        ,

        _penso_ , niente obbligo di conservazione di
        log

        (conferme?). Ma per quanto riguarda

        l'identificazione degli

        utenti?

        Bastera' una autocertificazione.
        L'utente dichiara di chiamarsi Mario Rossi, firma
        l'autocertificazione e siamo a
        posto."firmare"? mh suona arcaico. Ma intendi anche una webform presentata dal captive portal del hotspot ? carta e documenti tra i piedi meglio non averne..
        • panda rossa scrive:
          Re: bene, ma...
          - Scritto da: styx
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: styx


          ok niente questore per aprire un hotspot...

          e

          ,


          _penso_ , niente obbligo di conservazione
          di

          log


          (conferme?). Ma per quanto riguarda


          l'identificazione degli


          utenti?



          Bastera' una autocertificazione.

          L'utente dichiara di chiamarsi Mario Rossi,
          firma

          l'autocertificazione e siamo a

          posto.
          "firmare"? mh suona arcaico. Ma intendi anche una
          webform presentata dal captive portal del hotspot
          ? carta e documenti tra i piedi meglio non
          averne..E invece e' proprio qui che ti sbagli.Un bel pezzo di carta pataccato come si deve, scarica tutte le tue responsabilita'.Tu hai il foglio con l'autocertificazione firmata e sei a posto: non essendo tu pubblico ufficiale non sei tenuto a verificare, devi archiviare e basta.La burocrazia funziona in entrambe le direzioni.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: bene, ma...
        - Scritto da: panda rossa

        _penso_ , niente obbligo di conservazione di
        log

        (conferme?). Conservazione dei log di cosa?Se tieni quelli della navigazione di mandano in rovina con le cause per violazione della privacy. Al massimo potrai tenere i log di chi si e' connesso e quando (tipo il giorno x si e' loggato y alle ore z). Poi a seconda di come hai implementato il sistema puoi rilevare il log-out.
        • mrm scrive:
          Re: bene, ma...
          Puoi fare quello che vuoi: loggare, far firmare un'aucertificazione, fare una foto, ecc ecc....... e tieni pornta anche una convincente risposta nel caso in cui, un giorno, venisse a bussare alla tua porta la Polizia postale
    • gabriele vidali scrive:
      Re: bene, ma...
      Con un'autenticazione via sms ti levi il problema delle autocertificazioni.Un po' come funziona in tutti i centri commerciali / negozi specializzati
  • c64 scrive:
    x redazione
    Il link è errato.Inoltre:"Tuttavia, il 29 dicembre 2011 n. 216 definitivamente approvato e pubblicato in Gazzetta Ufficiale CONTENERE più di 30 articoli e dunque nessuna proroga ulteriore del Decreto Pisanu"manca "non può" credo ed aggiungerei "decreto" prima di "29"... imho
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: x redazione
      dovrebbe essere ok, io lo vedo ok, tu cosa vedi? mi puoi fare una schermata? grazie :)
      • pullottolo scrive:
        Re: x redazione
        Se lo dici tu... :-)
      • c64 scrive:
        Re: x redazione
        rispondo solo ora perché ero via; comunque il (primo) link ora è corretto; prima comunque mi sembra mancasse la chiusura del tag , per cui tutti i link dell'articolo risultavano in chiaro come testo all'altezza del primo link, che essi stessi rappresentavano. Calcolate che quando ho fatto il refresh della pagina, circa un minuto dopo il mio post, era già in ordine.Grazie
  • Guybrush scrive:
    Era ora
    come da oggetto, ma resto in attesa di conferme.Spero proprio che sia cosi'.GT
    • Sgabbio scrive:
      Re: Era ora
      - Scritto da: Guybrush
      come da oggetto, ma resto in attesa di conferme.
      Spero proprio che sia cosi'.

      GTOk, le compagna di telefonia mobile, mi sa che faranno azioni di lobbing per prevenire il pericolo.
      • tucumcari scrive:
        Re: Era ora
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: Guybrush

        come da oggetto, ma resto in attesa di conferme.

        Spero proprio che sia cosi'.



        GT

        Ok, le compagna di telefonia mobile, mi sa che
        faranno azioni di lobbing per prevenire il
        pericolo."le" ?Ce ne è solo una in parte italiana..... ;)E non "farà" lo ha già fatto.
Chiudi i commenti