Cellulari in volo, qualche turbolenza

Il servizio offerto da Air France soffre ancora di alcuni limiti. Ma voce metallica e comunicazioni instabili non scoraggiano le compagnie aeree interessate ad imbarcare telefonini

Roma – È decollato da Parigi l’Airbus A318 di Air France dal quale i passeggeri hanno potuto effettuare le prime chiamate ad alta quota dopo il via libera dell’Unione Europea; è iniziata la fase di test del servizio fornito da OnAir. L’impatto con i viaggiatori? Non dei più soddisfacenti.

Airbus A318 La qualità delle comunicazioni è apparsa instabile: non c’è stata la possibilità di ricevere chiamate, è stato necessario qualche tentativo prima di potersi mettere in contatto con gli utenti a terra, i viaggiatori dotati di BlackBerry non sono stati in grado di utilizzare la posta elettronica. Coloro che hanno ricevuto telefonate da utenti in volo non hanno potuto fare a meno di lamentare il timbro metallico della voce dei chiamanti: “Sembra di parlare con un piccolo robot” ha riferito uno di loro.

Le comunicazioni dei passeggeri passano dalla “cella” dell’aereo, collegata via satellite al network mobile a terra: per non interferire con le apparecchiature presenti sull’aeromobile, il servizio supporta contemporaneamente sei sole chiamate. Presto le telefonate contemporanee diventeranno 12, ma è probabile che i passeggeri sfrutteranno il servizio solo per questioni urgenti: prezzi del roaming che sfiorano i 3 euro al minuto sono tutt’altro che permissivi.

Ma Air France e numerose compagnie aeree credono nelle telefonate ad alta quota: i cellulari verranno impugnati nel comfort dei voli Emirates così come dai passeggeri scalpitanti degli aerei Ryanair. ( G.B. )

( fonte immagine )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • eugenio matteoni scrive:
    tastiera
    si chiede cortesemente -perche la tastiera predisposta non apre google, o altro motore di ricercasi ringrazia della cortese attenzione
  • Francesco scrive:
    da winzozz a ubuntu
    quest'ubuntu è carino abbastanza stabile, ma è spesso stancante, io personalmente non sono un programmatore ne un tecnico e devo riconoscere che per usare ubuntu ci sono troppi sbatti, anche la cosa più stupida a volte richiede 20 minuti di configurazione per funzionare correttamente e c'è chi mi parla di shell testuale. Ma sapete che minchia me ne può fregare di usare la shell testuale? E' come se su windows mi metto ad usare il promt dei comandi! Ma scherziamo?Io con il pc ci scrivo uso la rete internet e lo uso per funzioni multimediali, ma che me ne frega di riprogrammare le cose? Siete una massa di nerd, altro che Debian, un sistema operativo deve essere semplice, intuitivo, supportare bene l'hardware, polifunzionale, non una nerchiata per gratificare i vostri istinti da adepti dell'open source!Non devo cazzeggiare per 30 minuti su guide e controguide cercando di capire perchè il mio ubuntu ci mette 3 ore ad aprire una pagina web, non devo essere obblgato ad utilizzare una password, perchè diamine ogni volta devo mettere una password non voglio perchè devo farlo? Capite il concetto?Il sistema operativo deve gestire il mio pc non lo devo gestire io tramite comandi testuali! Questo si chiama processo tecnlogico. Si chiama semplificare e velocizzare le operazioni in ambiti lavorativi.
    • krane scrive:
      Re: da winzozz a ubuntu
      - Scritto da: Francesco
      quest'ubuntu è carino abbastanza stabile, ma è
      spesso stancante, io personalmente non sono un
      programmatore ne un tecnico e devo riconoscere
      che per usare ubuntu ci sono troppi sbatti, anche
      la cosa più stupida a volte richiede 20 minuti di
      configurazione per funzionare correttamente e c'è
      chi mi parla di shell testuale. Mi fai qualche esempio di una cosa stupida che ti abbia richiesto 20 minuti di sbatto ?
      Ma sapete che
      minchia me ne può fregare di usare la shell
      testuale? E' come se su windows mi metto ad usare
      il promt dei comandi! Ma scherziamo?Ti faccio notare che microsoft con vista ha introdotto una shell decente finalmente; ci sara' un perche' secondo te ?
      Io con il pc ci scrivo uso la rete internet e lo
      uso per funzioni multimediali, ma che me ne frega
      di riprogrammare le cose? In che occasione ti e' servito farlo ?
      Siete una massa di
      nerd, altro che Debian, un sistema operativo deve
      essere semplice, intuitivo, supportare bene
      l'hardware, polifunzionale, non una nerchiata per
      gratificare i vostri istinti da adepti dell'open
      source!Hai mai installato un SO windows da un cd che non fosse quello di ripristino ?
      Non devo cazzeggiare per 30 minuti su guide e
      controguide cercando di capire perchè il mio
      ubuntu ci mette 3 ore ad aprire una pagina web,
      non devo essere obblgato ad utilizzare una
      password, perchè diamine ogni volta devo mettere
      una password non voglio perchè devo farlo?perche' altrimenti avresti un livello di sicurezza degno di windows 98, con la conseguenza che se becchi un virus rompi ai vicini di rete.
      Capite il concetto?Perfettamente: ma non posso scriverlo senno' lo prendi come un insulto e mi cancellano il post.
      Il sistema operativo deve gestire il mio pc non
      lo devo gestire io tramite comandi testuali!E in che occasioni dovresti usare i comandi testuali ?
      Questo si chiama processo tecnlogico. Si chiama
      semplificare e velocizzare le operazioni in
      ambiti lavorativi.IBM fece un interessante studio qualche anno fa in cui dimostrava come controllare un Pc con una buona shell sia il triplo piu' veloce che da gui.
    • arturu.it scrive:
      Re: da winzozz a ubuntu
      mmm... non l'ha manco visto...
    • Milanca Saro scrive:
      Re: da winzozz a ubuntu
      Ciao, Gnome e linux sono completamente diverse da windows ed explorer, tu usi da molti anni windows, quindi in un ora sei in grado di installare e rendere operativo xp, con vista ci vuole di più, io da 3 anni sono passato a gnu/linux, oggi ho preparato questo pc per un mio amico che veniva ogni tre gioni col pc che manco gli si avviava più, e ci ho messo ubuntu, in un ora, con una 20Mega, l'ho reso operativissimo, ci ho messo dentro di tutto e di più, quindi lui non dovrà fare altro, se mai avrà problemi in futuro, siccome è un tipo che corre da me continuerà a correre da me, ma se lo stesso pc l'avessi preparato per qualcuno che anche sotto windows se la sarebbe cavata da solo, ti assicuro che il primo problema se lo sarebbe risolto da solo visto l'amore che avrebbe per la distro.Un pc con linux già configurato non vuole ne manutenzioni, ne crea preblemi di virus e caxxate varie, mio padre non aveva mai usato un pc, usa da 2 anni fedora, e non mi ha mai cercato per un problema, la mia ragazza non vuole che le pialli l'hard disc per togliere vista, però ha sempre problemi di tutti i tipi.questo è il che ho preparato in un ora [URL=http://img364.imageshack.us/my.php?image=compiztransff9.png][IMG]http://img364.imageshack.us/img364/4088/compiztransff9.th.png[/IMG][/URL]
      • Milanca Saro scrive:
        Re: da winzozz a ubuntu
        scusa per la fretta ho sbagliato linkhttp://img364.imageshack.us/img364/4088/compiztransff9.png[url=http://imageshack.us][img=http://img364.imageshack.us/img364/4088/compiztransff9.png][/url][url=http://g.imageshack.us/g.php?h=364&i=compiztransff9.png][img=http://img364.imageshack.us/img364/4088/compiztransff9.1fc354bad3.jpg][/url]
  • Cream scrive:
    Noi l'avevamo previsto 40 anni fa
    White RoomIn the white room with black curtains near the station.Black-roof country, no gold pavements, tired starlings.Silver horses run down moonbeams in your dark eyes.Dawn-light smiles on you leaving, my contentment.I'll wait in this place where the sun never shines;Wait in this place where the shadows run from themselves.You said no strings could secure you at the station.Platform ticket, restless diesels, goodbye Windows . As I walked in such a bad time at the station.As I walked out, felt my own needs just beginning. [...]Consolation for the old wound now forgotten. (questa strofa parla chiaramente di Ubuntu :-D)[...]
  • Pinche Gringos scrive:
    Filosofia del menga
    A me , sinceramente, senza offesa per nessuno, con tutte queste beghe filosofiche m'avete proprio rotto... Sembra di essere su un forum di politica. Scissioni, sottocorrenti, la comunità, frasi roboanti... Poi vi meravigliate se il povero utente usa WinZOZZ!!!Ma un pò più di concretezza no eh?? Siamo proprio italiani!'Sto UBUNTU funziona o no? Pregi? Difetti? A chi è rivolto? tremilaquattrocento post e ci fosse uno che dice qualcosa di concreto!!!
    • Il Pinguino scrive:
      Re: Filosofia del menga
      - Scritto da: Pinche Gringos
      A me , sinceramente, senza offesa per nessuno,
      con tutte queste beghe filosofiche m'avete
      proprio rotto...Non sei obbligato a leggere, eh... Senza offesa, ovviamente :)
      Sembra di essere su un forum di
      politica. Scissioni, sottocorrenti, la comunità,
      frasi roboanti...Vero, ma è tipico di questo forum :(
      Poi vi meravigliate se il
      povero utente usa
      WinZOZZ!!!Mi meraviglierei solo se l'utente medio decidesse di non usare mai più un computer... Il comportamento da te descritto non è così raro: non c'è nulla di cui stupirsi ;)
      Ma un pò più di concretezza no eh?? Siamo proprio
      italiani!Allora avrai fatti concreti e, possibilmente, obiettivi. Ah... sono un italiano! :P
      'Sto UBUNTU funziona o no? Pregi? Difetti? A chi
      è rivolto? tremilaquattrocento post e ci fosse
      uno che dice qualcosa di
      concreto!!!1) Ubuntu FUNZIONA (e molto bene, seppur non perfettamente - così come per ogni cosa dell'ingegno umano); 2) veloce, senza virus, gratuito, aggiornato continuamente, ricco di molti software gratuiti fin dall'installazione ecc. (ce ne sono altri, la lista sarebbe piuttosto lunga...); 3) se confrontato con un sistema operativo Microsoft io non ne trovo... (ma basta leggere gli interventi dei troll pro-Microsoft per scoprirlo :P) Ubuntu è diverso e per molti aspetti migliore di Windows XP o Vista, ma alcuni considerano tale diversità un grave difetto; 4) è rivolto soprattutto all'utente medio di un computer, che non ha particolari competenze in ambito informatico e vuole usare un pc senza i problemi tipici di Windows (ma può essere usato anche da altre persone senza problemi particolari).Per maggiori informazioni ti rimando ai link elencati in fondo alla notizia :) Spero di esserti stato utile ;) Ciao!(linux)
    • stargazer scrive:
      Re: Filosofia del menga
      - Scritto da: Pinche Gringos
      A me , sinceramente, senza offesa per nessuno,
      con tutte queste beghe filosofiche m'avete
      proprio rotto... Sembra di essere su un forum di
      politica. Scissioni, sottocorrenti, la comunità,
      frasi roboanti... Poi vi meravigliate se il
      povero utente usa
      WinZOZZ!!!

      Ma un pò più di concretezza no eh?? Siamo proprio
      italiani!
      'Sto UBUNTU funziona o no? Pregi? Difetti? A chi
      è rivolto? tremilaquattrocento post e ci fosse
      uno che dice qualcosa di
      concreto!!!Puoi tranquillamente continuare ad usare Windows.GNU/Linux è soprattutto una scelta filosofica. Che poi sia tecnicamente superiore a Windows (anche se apparentemente meno user-friendly) è secondario. Usi GNU/Linux se vuoi essere un uomo libero. Se ti interessano soltanto dei programmi per navigare, scaricare e masterizzare rimani dove sei.http://stargazer.homelinux.net
  • paolodelben e scrive:
    ubuntu
    scusate il doppio senso, ma ubuntu io l'ho scaricata definitivamente torno a GNU/linux e sarebbe ora che gli autori di tali articoli citino la fonte da cui proviene la notizia con tanto di URL. Sottolineo inoltre che chi scrive codesti articoli si faccia una cultura di etica hacker e si studino qualche libro su GNU/linux. Con il termine GNU/linux ci riferiamo al sistema operativo, col termine linux ci riferiamo al kernel scritto da linus torvalds benedict se col termine GNU ci riferiamo al Progetto GNU'S Not Unix ! di Richard Matthew Stallman e di tutti coloro che hanno contribuito e contiuano a contribuire sviluppando software libero: GNU General Public License !Richard Matthew Stallman non ha fondato la GNU Foundation, ma la Free Software Foundation.Inc perché non fate scrivere gli articoli da persone che conoscono gli argomenti anziche' dal primo che crede di poter fare bella figura su punto informatico sbagliando il 90% dell'articolo ? ?
    • bibop scrive:
      Re: ubuntu
      sacrosanto pretendere una preparazione da parte degli articolisti, ma...linux era il kernel e gnu/linux il "sistema operativo" qualche anno fa...oggi linux si intende come sinonimo di gnu/linux e il kernel lo si preferisce chiamare linux kernel, da wikipedia:"Linux è un termine che può assumere più di un significato. A seconda del contesto infatti può indicare il kernel originariamente sviluppato da Linus Torvalds, oppure il sistema operativo basato su tale kernel"in inglese e' anche piu' chiaro.... "Linux is a Unix-like computer operating system. Linux is one of the most prominent examples of free software and open source development: typically all underlying source code can be freely modified, used, and redistributed by anyone.[2]The name "Linux" comes from the Linux kernel, started in 1991 by Linus Torvalds. The system's utilities and libraries usually come from the GNU operating system, announced in 1983 by Richard Stallman. The GNU contribution is the basis for the alternative name GNU/Linux." ... una precisazione ad un post che comunque considero dai contenuti sacrosanti :)
    • Paolo scrive:
      Re: ubuntu

      sarebbe ora che gli autori di tali articoli
      citino la fonte da cui proviene la notizia con
      tanto di URL.Direi che la fonte "ufficiale" è il sito di ubuntu (il collegamento è in fondo all'articolo).
      Sottolineo inoltre che chi scrive codesti articoli si[....]Alla tua tirirera sul termine gnu, linux, etc, è già stato risposto da altri
      Richard Matthew Stallman non ha fondato la GNU
      Foundation, ma la Free Software Foundation.IncBisogna avvertire lo gnu project! Gli facciamo subito togliere questo e dire che Stallman non c'entra per niente con la nascita di GNU!http://www.gnu.org/gnu/initial-announcement.html
      perché non fate scrivere gli articoli da persone
      che conoscono gli argomenti anziche' dal primo
      che crede di poter fare bella figura su punto
      informatico sbagliando il 90% dell'articolo ? Credo che se non conosci Simone, significa che conosci molto poco anche la comunità italiana di ubuntu.(A proposito, fossi in te andrei a studiare come funzionano le percentuali: anche se avessi ragione sui tuoi punti, non sarebbero comunque il 90% dell'articolo)A parte queste considerazioni puntuali, comunque, rilevo che non hai colto lo spirito dell'articolo.Per fortuna ci sono persone come Simone che, invece, hanno ben chiaro come si fa a cercare di diffondere un sistema operativo tra le persone che non lo conoscono.
  • provato scrive:
    l'ho provato: compiz non funziona
    compiz non funziona, ho una schega geforce 8800GT.Dove sono quei linari che dicono che compiz è meglio di Aero???? E' tanto meglio, che non funziona 'na cippa-lippa!
    • pippo75 scrive:
      Re: l'ho provato: compiz non funziona
      - Scritto da: provato
      compiz non funziona, ho una schega geforce 8800GT.
      Dove sono quei linari che dicono che compiz è
      meglio di Aero???? E' tanto meglio, che non
      funziona 'na
      cippa-lippa!non voglio sparare cavolate, ma se non sbaglio devi scaricare i driver da non ricordo dove, teoricamente basta l'aggiornamento dei pacchetti di ubuntu.
      • gennaro scrive:
        Re: l'ho provato: compiz non funziona
        - Scritto da: pippo75
        non voglio sparare cavolate, ma se non sbaglio
        devi scaricare i driver da non ricordo dove,
        teoricamente basta l'aggiornamento dei pacchetti
        di
        ubuntu.anche a me con ATI non va.
      • provato scrive:
        Re: l'ho provato: compiz non funziona
        - Scritto da: pippo75
        non voglio sparare cavolate, ma se non sbaglio
        devi scaricare i driver da non ricordo dove,
        teoricamente basta l'aggiornamento dei pacchetti
        di
        ubuntu.ho provato anche con una Geforce 7300, ma non va nemmeno su quella. Vorrei sapere dove sono quei linari che dicono che compiz è figo???? Tanto figo... che non va nulla!
        • pippo75 scrive:
          Re: l'ho provato: compiz non funziona


          ho provato anche con una Geforce 7300, ma non va
          nemmeno su quella. Vorrei sapere dove sono quei
          linari che dicono che compiz è figo???? Tanto
          figo... che non va
          nulla!è passato un po di tempo, magari ricordo male, ma mi sembra che ero riuscito a farlo andare, ho dovuto scaricare gli aggiornamenti della nvidia.Ricordo che c'erano le finestre che sculettavano e altri effetti, quindi doveva per forza di cose funzionare ( cubo incluso ).Daccordo che uso una Geforge ultra-pompata ( addirittura una non-plus-ultra-fx5200 ), non come la tua :) .
          • asasa scrive:
            Re: l'ho provato: compiz non funziona
            nel menù sistema c'è una voce "driver periferiche" o qualcosa del genere. Basta avviarla e selezionare i driver proprietari per la scheda nvidia
          • NickACaso scrive:
            Re: l'ho provato: compiz non funziona
            Installate vi envy
      • gnulinux86 scrive:
        Re: l'ho provato: compiz non funziona
        Dipende Compiz a volte può funzionare con driver OpenSource(come nel mio caso)che son presenti a livello di Kernel.Se non funziona con i driver OpenSource, ti consiglia automaticamenti di scaricare driver propietari(del produttore delle schdea video).Dopo aver installato di base Compiz usa le impostazioni normali, noti soltanto un apertura fulminea delle finestre.Per poter usufruire di tutti gli effetti grafici, come Cubo, scrittura di fuoca, acqua ecv..ecc.Devi scaricare il Compiz config, da terminale.
        • gennaro scrive:
          Re: l'ho provato: compiz non funziona
          W Microsoft(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)sei uno sporco fascista figlio di troia(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(win)(win)(win)
          • gnulinux86 scrive:
            Re: l'ho provato: compiz non funziona
            ma non bloccate questi utenti.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: l'ho provato: compiz non funziona
            - Scritto da: gnulinux86
            ma non bloccate questi utenti.no, se sei un fan microsoft su questi forum puoi dire quello che ti pare.Sai come sono i moderatori qui, dei prezzolati
        • Nifft scrive:
          Re: l'ho provato: compiz non funziona
          Non è proprio così... Nella versione 7.10 era semplicissimo:Se vai nel menù di Sistema, ed apri Preferenze -
          Appearance, puoi settare tutte le impostazioni "estetiche" del desktop. L'ultima tag a destra è "Effetti speciali" da cui puoi selezionare il livello degli effetti 3d (nullo, medio, alto). Di default è nullo. Appena setti un livello diverso da nullo, nel caso in cui hai una scheda nvdia particolare (moderna) ti si apre una finestra di dialogo dove ti chiede il permesso di scaricare il driver prorietario direttamente dal repository di nvidia. se clicchi ok (accetti di usare un driver proprietario) ti scarica ed installa il driver automaticamente. Per attivare il nuovo driver devi fare logout e di nuovo login per ricaricare il desktop (tutto questo ti viene indicato passo passo).Con la nuova versione non so. Ma non credo che sia drammaticamente più difficile (semmai ancora più semplice)
      • gennaro scrive:
        Re: l'ho provato: compiz non funziona
        scherzo con la mia ATI compiz va da dio.......
      • provato scrive:
        Re: l'ho provato: compiz non funziona
        geforce 8800GT-Geforce 7300 funziona alla grande, provare per credere.
      • provato scrive:
        Re: l'ho provato: compiz non funziona
        a dire il vero è come tua madre a letto un disastro
    • ex winaro scrive:
      Re: l'ho provato: compiz non funziona
      ho la tua stessa scheda video , e va che una meraviglia, sfrutta la potenza della schda video in maniera pazzesca.
    • DnaX scrive:
      Re: l'ho provato: compiz non funziona
      Ubuntu ha una comoda funzione "Driver hardware" dove è possibile attivare quei driver proprietari non inclusi.Su Windows va tutto dopo l'installazione? No. Devo installare driver su driver fornitomi insieme alle periferiche.Cmq per la cronaca ho una ATI 9200 funzionante con driver open e va tutto alla perfezione (senza scatti). Vista non faceva partire Aero perché diceva che la scheda era troppo vecchia...Ho anche un portatile dove Compiz funziona alla perfezione. C'è una scheda integrata Intel della famiglia i810.Non arrendetevi alle prima difficoltà!
    • bibop scrive:
      Re: l'ho provato: compiz non funziona
      che versione di compiz, che distro di linux, che driver della scheda video...quanto hai cercato di risolvere il problema? quanto ti interessava risolvere il problema? oppure volevi solo dimostrare quanto aero sia meglio?! nel caso... l'hai veramente provato compiz? :)
    • arturu.it scrive:
      Re: l'ho provato: compiz non funziona
      a me funziona...se per "non funziona" intendi che non si vede "nessun effetto" è dovuto al fatto che gli effetti non sono attivati di default per non appesantire il computer.Apri il programma di configurazione di compiz e attivi gli effetti che ti piacciono...
    • Milanca Saro scrive:
      Re: l'ho provato: compiz non funziona
      Senti,io uso Hardy su 4 PC, senza toccare minimamente xorg.conf, ho solo installato i driver con il gestore driver con restrizioni, e sono tre schede nvidia con supporto a openGL 2.0, e non ho nessunissimo, dico nessunissimo problema (7300GT, 8400gs, 8500GT e 8600M GT), poi ne ho uno che devo cambiare che ha quasi 6 anni e penso che stando 24/24 acceso da tutto questo tempo, è giunto il suo momento, ha una ati sapphire radeon 9250 con supporto a openGL 1.3, l'unico problema è che non va il tv-out(nemmeno su vista se è per quello), e quando sposto la finestra di totem con il video dentro scompare, e riappare quando la poso, per il resto compiz con un macello di plugin attivi va pure su quel pc senza problemi(te lo puoi scordare di farci girare l'aero con un p4 2.8GHZ, 1GB di ram e ati 9250 visto che non supporta le dx 9.c nativamente), se quel pc supportasse l'aero si inchioderebbe ogni due secondi.La domanda nasce spontanea: visto che il pc dove ho la 7300GT ha 3 anni, e una misera athlon 3700+ S.diego e 2GB di ram, su che hardware stai cercando di farlo girare compiz?magari hai un pc della 1° guerra mondiale con supporto openGL 1.0 o precedente e pretendi di farci girare compiz?
  • pippo75 scrive:
    qualcuno l'ha gia' provato?
    sto aspettando domani per cominciare il download.Le novità di piu' interesse quali sono?Come velocità come è rispetto alla precedente?Primo problema che ho ( e devo ancora scaricarlo ), sapete come si fa a fare in modo che durante il trascinamento e il ridimensionamento delle finestre, si muova solo il bordo?Quando avevo provato ubuntu qualche tempo fa non ho trovato come fare.grazie e ciao
    • gnulinux86 scrive:
      Re: qualcuno l'ha gia' provato?
      Io la uso sul mio pc fisso casalingo, non ha alcun problema, sia a livello hardware che a livello software.il boot all'avvio è leggermente più veloce, quando devi spegnerlo è decisamente più veloce rispetto la 7.10.La velocità nell'utilizzo del S.O è migliore rispetto la 7.10, è molto più reattiva.Per altre info ti consiglio di chidere sul forum di Ubuntu:http://forum.ubuntu-it.org/Oppure dimmi in maniera più dettagliata cosa vuoi sapere.
      • pippo75 scrive:
        Re: qualcuno l'ha gia' provato?


        Oppure dimmi in maniera più dettagliata cosa vuoi
        sapere.prima di tutto grazie, quello che mi interessava sapere era sul generico ( come ci si trova ).Volevo provarla ieri ( la ubuntu ) , peccato che ho perso il CD :(.Sono andato sul sito e ho scoperto che sta per uscira le nuova versione, quindi aspetto fino a domani ( e nell'attesa ho fatto qualche domanda ).Tra le varie cose provero' sicuramente l'ultima versione di wine, ultimamente mi sembra molto migliorato.ciao
        • gnulinux86 scrive:
          Re: qualcuno l'ha gia' provato?
          rispetto alla 7.10, nettamente più veloce, te ne accorgi mentre lo usi.della velocità di cui ti parlo te ne accorgerai già usandola in modalità i live CD.Fai bene d aspettare domani per la nuova versione, però vedi che i server sarann intasati, son i molti che la scaricheranno.Per quanto riguarda Wine hann fatto passi davvero da gigante.se vuoi qualcosa di specifico chiedi pure.
    • provato scrive:
      Re: qualcuno l'ha gia' provato?
      l'avvio è molto più lento di xpla stabilità è quella che è, non è il massimo, compiz crasha in continuazione
      • novellino scrive:
        Re: qualcuno l'ha gia' provato?
        Compiz come può crashare???me lo spiehi???cosa vuoi dire???
      • provato scrive:
        Re: qualcuno l'ha gia' provato?
        mi corrego, volevo dire che è nettamente più veloce anche xp, la stabilita è eccezionale, compiz va da favola altro che vista Aero.
    • provato scrive:
      Re: qualcuno l'ha gia' provato?
      a dire il vero non ho mai provato Ubuntu :D (win)però amo parlare male di esso..........
    • provato scrive:
      Re: qualcuno l'ha gia' provato?
      (win)(win)seu usi ubuntu 6 un GAY
    • Luciano B scrive:
      Re: qualcuno l'ha gia' provato?
      Ciao , sono passato da 7.10 a 8.04 beta appena disponibile, per curiosità e perché speravo venissero corretti alcuni bug. Da quest'ultimo punto di vista sono contento... però sono state cambiate molte cose: pulseaudio, gvfs (il backend di nautilus), firefox 3 BETA (crasha un po' troppo spesso): in generale mi sembra meno stabile.Sono contento, ma per il pc di lavoro aspetterò (almeno fino al rilascio di firefox 3 stabile.ByeLuciano
      • gnulinux86 scrive:
        Re: qualcuno l'ha gia' provato?
        Per Firefo3beta5 ti do ragione, anche se a dire il vero a me non crasha, in genere da problemi quando visiti siti che utilizzano al tecnlogia flash.Firefox3 in versione stabile dovrebbe essere rialsciata giugno.
  • que scrive:
    Chi utilizza Ubuntu puro senza dualboot?
    Per me molti utilizzano Ubuntu in dualboot in convivenza con Windows. E' per questo che la concorrenza a Windows realmente non c'è.
    • Nifft scrive:
      Re: Chi utilizza Ubuntu puro senza dualboot?
      Io. Sui computer che uso per lavoro ho formattato a tutti la partizione di windows (preinstallato) e liberato spazio hd per linux
    • hey voi scrive:
      Re: Chi utilizza Ubuntu puro senza dualboot?
      io lo uso da gennaio da solo su un dell vostro 17 e non sono ma stato meglio :)
    • zini scrive:
      Re: Chi utilizza Ubuntu puro senza dualboot?
      - Scritto da: que
      Per me molti utilizzano Ubuntu in dualboot in
      convivenza con Windows. E' per questo che la
      concorrenza a Windows realmente non
      c'è.Il desktop di casa (media center, tv, videorec e pc) solo linux (Kubuntu), il mio portatile Kubuntu (Hardy) con il Win xp home che era a corredo virtualizzato con vmWare (utilizzo: praticamente zero); in ufficio portatile dual boot Xp Pro/Kubuntu
    • Matteo Bertino scrive:
      Re: Chi utilizza Ubuntu puro senza dualboot?
      Io uso ubuntu senza dual boot, in quanto non ho alcun bisogno di windows al momento. Quando e se ne avvertirò la necessità... si vedrà.
    • Senbee scrive:
      Re: Chi utilizza Ubuntu puro senza dualboot?
      Da due anni uso solo Linux, e non c'è nulla che io debba far funzionare su XP.Solo al lavoro ho dovuto virtualizzare Win per alcuni maledetti file Access che si ostinano a voler usare in azienda.
    • Il Pinguino scrive:
      Re: Chi utilizza Ubuntu puro senza dualboot?
      - Scritto da: que
      Per me molti utilizzano Ubuntu in dualboot in
      convivenza con Windows.Non ci vedo nulla di male, considerando che l'esclusiva, tra i due, l'ha sempre voluta SOLO la Microsoft, col suo SO.È comunque possibile che, prima o poi, ci si liberi del tutto di Windows (sempre che non serva realmente, s'intende).
      E' per questo che la
      concorrenza a Windows realmente non
      c'è.Non credo. La concorrenza a Windows c'è sempre stata e continuerà ad esserci, nonostante le forti politiche monopolistiche (e illegali...) dell'azienda che lo produce. Sarebbe interessante sapere per quanto tempo utilizzano Windows coloro che fino a poco prima ne erano totalmente assuefatti... Ma il solo fatto di lasciare Ubuntu installato, anche se si preferisse l'alternativa made in Redmond, è un dato significativo... ;)Ah, la libertà di poter scegliere... :)(linux)
    • zilraag scrive:
      Re: Chi utilizza Ubuntu puro senza dualboot?
      Io in ufficio, da quasi un anno.Avevo win virtualizzato, ma poi non lo ho praticamente più usato.C'è un po' da bestemmiare (onestamente) all'inizio, perché sei a lavorare e non puoi perdere troppo tempo, ma alla fine il lavoro "da uffcio" regolare lo riesci a svolgere.Dieci anni fa pensare di installare linux su una macchina in un luogo di lavoro (non IT, s'intende) sarebbe stato da pazzi, oggi è possibile.Ciononostante, non c'è stato verso di farlo usare a nessuno dei miei colleghi.
    • Milanca Saro scrive:
      Re: Chi utilizza Ubuntu puro senza dualboot?
      Io ho usato ubuntu in dual bot con XP dalla precedente LTS fino alla 7.04, poi volevo fare un'istallazione pulita quando è uscita la 7.10, allora ho piallato l'hard disc e ho messo vista, l'ho usato per 30 giorni di valutazione, non ho trovato nulla di tanto sconvolgente a parte un'interfaccia secondo me orribile(xp è molto carino al contrario), forse ero condizionato dal fatto di voler rimuovere windows, forse no, resta il fatto e ho ripiallato per mettere gutsy solo, senza xp visto che non lo usavo più.Quindi il primo cliente che pagava le licenze l'hanno perso, e ne perderanno tanti, considerato che vista di innovativo non ha nulla, ma proprio nulla(solo una finto desktop 3D e quella strambata che chiede di eseguire come amministratore senza necessità di pass).Ora vivo felice con solamente la nuova LTS, che ho deciso di tenere 3 anni, visto che ho 4800+ x2, 2GB di ram e una 8500GT silent magic, e la fine del supporto coinciderà con la rottamazione di questo pc per uno più potente.
  • Efrem X scrive:
    Ubuntu è valido, però...
    ... visto che, bene o male, si deve imitare Windows in tema di usabilità, forse sarebbe meglio introdurre un metodo semplice per installare i programmi, tipo Setup.exe. E se poi qualcuno dice che così non sarebbe più "Linux", il segreto è proprio quello: come sistema operativo Desktop, Linux duro e puro al 100% è un fiasco totale perché è praticamente inutilizzabile.Quindi, IMHO ben vengano gli sforzi per mantenerne gli aspetti positivi e renderlo più familiare e user friendly, anche a costo di snaturarne certi concetti che ormai sono vecchi come Noè.
    • chicken deluxe scrive:
      Re: Ubuntu è valido, però...
      __________________ __________________ _______________________________avrei talmente tando da ridire che....non dico niente.
    • BlueSky scrive:
      Re: Ubuntu è valido, però...
      - Scritto da: Efrem X
      ... visto che, bene o male, si deve imitare
      Windows in tema di usabilità, forse sarebbe
      meglio introdurre un metodo semplice per
      installare i programmi, tipo Setup.exe.
      Sempre le solite menate... I setup.exe non ci sono perché i software liberi sono già presenti nei repository e l'installazione da li è molto più semplice. Per le applicazioni non libere il problema, allo stesso modo, non esiste, perché chi li produce può tranquillamente creare un pacchetto apposito, oppure un installer personalizzato. Quello che avviene già ora.
      • que scrive:
        Re: Ubuntu è valido, però...
        Io sui repository un po' mi ci perdo perchè la spiegazione spesso è in inglese...
        • krane scrive:
          Re: Ubuntu è valido, però...
          - Scritto da: que
          Io sui repository un po' mi ci perdo perchè la
          spiegazione spesso è in inglese...E nella tua mente il setup di windows traduce automagicamente ?
    • krane scrive:
      Re: Ubuntu è valido, però...
      - Scritto da: Efrem X
      ... visto che, bene o male, si deve imitare
      Windows in tema di usabilità, forse sarebbe
      meglio introdurre un metodo semplice per
      installare i programmi, tipo Setup.exe.Cioe' aggiungere passaggi e complicare ???
    • Nifft scrive:
      Re: Ubuntu è valido, però...
      - Scritto da: Efrem X
      ... visto che, bene o male, si deve imitare
      Windows in tema di usabilità, forse sarebbe
      meglio introdurre un metodo semplice per
      installare i programmi, tipo Setup.exe.AH! Pensa che è stata proprio la scoperta dei gestori di pacchetti come synaptic di debian/ubuntu a determinare la mia scelta di non tornare più indietro a windows. Il fatto è che gestori come synaptic possono esistere solo in contesti dove il software è libero... te lo immagini un windows dove vai nel menù avvio, clicchi su aggiungi software, selezioni MS Office, clicchi, e dopo una manciata di minuti te lo ritrovi installato sul tuo sistema? (con un nuovo link razionale nel menù delle applicazioni e non demenzialmente a casaccio come copita di solito in windows :( )
      • sene scrive:
        Re: Ubuntu è valido, però...
        - Scritto da: Nifft
        AH! Pensa che è stata proprio la scoperta dei
        gestori di pacchetti come synaptic di
        debian/ubuntu a determinare la mia scelta di non
        tornare più indietro a windows. Il fatto è che
        gestori come synaptic possono esistere solo in
        contesti dove il software è libero...avere una entità superiore che gestisce i pacchetti per te, e tu sei obbligato a sottostare al software che è presente in quei repository, NON è libertà!La libertà è poter installare il software che uno vuole, non quello che è imposto da un repository
        • madel28 scrive:
          Re: Ubuntu è valido, però...

          avere una entità superiore che gestisce i
          pacchetti per te, e tu sei obbligato a sottostare
          al software che è presente in quei repository,
          NON è
          libertà!
          La libertà è poter installare il software che uno
          vuole, non quello che è imposto da un
          repositoryPer carità, il concetto di libertà è relativo, ma per quelli capaci come te, non è un problema installare qualcosa che non è nel repository.Se usi il repository sei più tutelato perché i pacchetti non hanno trojan e/o rootkit, lì ci lavora gente molto attenta.Poi se la tua libertà è trovare in giro solo computer con il S.O. di ACME Corporation a pagamento, tienitela pure.Il tuo discorso però mi piace, mi ricorda molto la libertà che c'è in Cina.
        • Nifft scrive:
          Re: Ubuntu è valido, però...
          Chi ha detto che uso solo software dai repository? Quella è solo una comodità per avere un sistema base più completo ed aggiornato nella maniera più semplice possibile. Dai repository installo ad esempio OOffice, Gimp, Apache, Mysql, MediaWiki ed un fottio di linguaggi e compilatori, ecc..., ecc... Per la cronaca, i software particolari che mi servono spesso me li programmo da solo.
        • Nifft scrive:
          Re: Ubuntu è valido, però...
          E poi ti è sfuggito un dettaglio importate. Esiste una pluralità di repository che possono essere aggiunte facilmente nel database dei pacchetti. Con gli strumenti che ti mette a disposizione il software libero ti puoi creare anche tu la tua repository e condividerla se vuoi...
        • DnaX scrive:
          Re: Ubuntu è valido, però...
          Beh, uno è libero di fare qualsiasi cosa... Tramite i repository scarico pacchetti .deb che posso anche scaricare da un sito web. O anche scaricare i sorgenti di un programma e mettere a manina tutti i file nelle directory giuste!Fai conto però che nei repository ci trovi tutto. Ogni volta che torvavo un progrmma per linux su internet era sempre nei repo.Come hanno già detto altri sappiamo che chi autorizza un programma ad essere inserito nei repository sono persone competenti per cui se uno ha fatto male un pacchetto non verrà mai caricato nei repo ufficiali. Inoltre il vantaggio dei repository è che puoi tenere tutte le applicazioni aggiornate, non solo i componenti essenziali del sistema operativo.Tra le altre cose chiunque può farsi un suo repository...
      • jw4 scrive:
        Re: Ubuntu è valido, però...
        Per te. Mentre per il restante 98% non la pensa così- Scritto da: Nifft
        - Scritto da: Efrem X

        ... visto che, bene o male, si deve imitare

        Windows in tema di usabilità, forse sarebbe

        meglio introdurre un metodo semplice per

        installare i programmi, tipo Setup.exe.

        AH! Pensa che è stata proprio la scoperta dei
        gestori di pacchetti come synaptic di
        debian/ubuntu a determinare la mia scelta di non
        tornare più indietro a windows. Il fatto è che
        gestori come synaptic possono esistere solo in
        contesti dove il software è libero... te lo
        immagini un windows dove vai nel menù avvio,
        clicchi su aggiungi software, selezioni MS
        Office, clicchi, e dopo una manciata di minuti te
        lo ritrovi installato sul tuo sistema? (con un
        nuovo link razionale nel menù delle applicazioni
        e non demenzialmente a casaccio come copita di
        solito in windows :(
        )
    • TLH scrive:
      Re: Ubuntu è valido, però...
      Ahahahahah... scusa se te lo dico, non ce l'ho con te, però cosi dimostri di essere proprio a terra terra. Se dovessi scegliere un solo buon motivo per non tornare a windows è proprio il sistema dei pacchetti! pratico, veloce, potentissimo.. quando togli un pacchetto togli tutto (non come in winzozz che ti rimangono i file per strada in non si sa quale directory).. e poi? gestione efficacissima delle dipendenze.. insomma.. direi che non c'è di meglio. La gestione del fs di GNU/Linux è di gran lunga superiore a quella di windows.
    • Tapiocapioca scrive:
      Re: Ubuntu è valido, però...
      Credo che te non abbia neppure mai provato ad utilizzare Ubuntu... Per installare i vari programmi non è neppure necessario fare un doppio click e pigiare avanti avanti avanti avanti... Basta un singolo click è i programmi si installano da soli!- Scritto da: Efrem X
      ... visto che, bene o male, si deve imitare
      Windows in tema di usabilità, forse sarebbe
      meglio introdurre un metodo semplice per
      installare i programmi, tipo Setup.exe.


      E se poi qualcuno dice che così non sarebbe più
      "Linux", il segreto è proprio quello: come
      sistema operativo Desktop, Linux duro e puro al
      100% è un fiasco totale perché è praticamente
      inutilizzabile.

      Quindi, IMHO ben vengano gli sforzi per
      mantenerne gli aspetti positivi e renderlo più
      familiare e user friendly, anche a costo di
      snaturarne certi concetti che ormai sono vecchi
      come
      Noè.
    • arturu.it scrive:
      Re: Ubuntu è valido, però...
      Povera ignoranza...!!!Vedi che tutto automatizzato, basto due clic (due inteso come numero esatto) per installare qualsiasi programma...
    • Milanca Saro scrive:
      Re: Ubuntu è valido, però...
      Il 99,9% dei programmi li installi con 2 click dai repository, lo 0,1 lo puoi trovare inpacchettato da qualcuno per la tua distro, come con windows.Siccome fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio, io vado nel sito ufficiale, e se trovo un .deb installabile con 2 click bene, seno sono 4 comandi che qualsiasi idiota può imparare, estrarre-
      entrare-
      nella cartella-
      configurare-
      preparare eventuale unistaller-
      installare.Estrarre lo puoi fare con il gestore archivi, per entrare nella cartella tasto destro e selezioni esegui nel terminale, quindi rimangono 2 comandi perché il make si può evitare se non si pensa di disinstallare, e penso che debba essere qualcosa di importantissimo se non si trova un sostituto nei repository, quindi non si disinstallerà in futuro sicuramente.Siamo a due comandi contro 2 click, visto che in windows il file lo devi estrarre e molto spesso devi entrare nella cartella dove lo hai decompresso e fare la stessa operazione(molti file non funzionano sei vai sul setup.exe direttamente da winrar, devi estrarli in una cartella e avere cura di non rimuovere la cartella in futuro), ad esempio i driver ati creano la cartella in C e fanno la cosa automaticamente, i driver VIA no, e se non sai che la cartella che hai estratto per installare non deve essere rimossa fai danni al sistema(Via è uno dei tanti).Io sono del parere che molte distro gnu/linux, e ormai sono tante, sono moooooolto più facili di windows, ma si deve entrare in quell'ottica, non può essere windows, non è windows, è meglio di windows, allora perchè copiare qualcosa che è peggio?La stessa cosa se prendi qualcuno che non ha mai usato windows(in america sono tanti), e lo metti davanti a vista o xp, o meglio gli dai il cd di installazione e un pc con hard disc vuoto.Minimo lavora senza driver installati un paio di mesi prima di capire che il CD con i nomi delle periferiche contengono i driver.Lasciando stare l'italia, all'estero ho visto parecchi utenti mac e gnu/linux che non erano passati per winZoz, e trovano winZoz un sistema difficile e poco intuitivo, che necessità un esperto per poterlo usare senza che qualcuno invada irrimediabilmente la tua privacy, inoltre lo trovano un sistema che ha troppi costi gestionali e necessita di troppa manutenzione.Ora detto questo, se ti piace passare il tempo a fare defrag e scansioni, fai pure, io preferisco perdere un paio d'ore da quando infilo il cd a quando ho la macchina pronta per tutte le mie esigenze, ma poi sono libero di godermi il pc senza fare più nulla, sia su mac che su gnu/linux, quindi per me Unix ha le palle, windows è buono solo per giocare a pinbool.
      • Mastru scrive:
        Re: Ubuntu è valido, però...
        in america praticamente non ho trovato uno che sapesse usare windows... sono al 90% macchettari li ;D sempre meglio mac che win...anche se linux è una spanna (delle dimensioni di rocco siffredi:p) avanti agli altri...difatti l'unica fregatura dell'open source...è che dopo 2 mesi "gli altri" ti hanno copiato tutto il lavoro, lo buttano sul loro sistema come la novità del secolo...e lo vendono ad un branco di idioti che fanno "uhhh! visto su vista quanti effetti grafici pesantissimi!!! che invenzione geniale!!!" non calcolando che sono gli effetti semplificati ed appesantiti che compiz e beril avevano implementato anni e anni prima (e lo stesso discorso si può fare per firefox -su iinternetexplorer ad esempio sono arrivati solo ora a capire che le schede sono importanti...presto copieranno anche i plugins?- oppure amsn - su msn hanno capito solo ora che ci sono plugins interessanti che possono facilitarti la vita- o openoffice - mi sembra di aver sentito che ora anche microsoftoffice abbia un qualcosa simile al convertitore pdf integrato-) :D w linux, sempre!
  • Pan scrive:
    L'utente medio preferirà sempre Windows
    Sto aspettando la versione 8 per installarla con Wubi (per ora ho la versione 7.10 in virtuale), ma non credo che Ubuntu possa fare concorrenza a Windows.Prendiamo per esempio la gestione dei pacchetti Synaptic, la spiegazione di tali pacchetti è spesso in inglese anche se si ha la versione italiana. Questa è una grossa limitazione.Quando Ubuntu sarà TUTTO completamente in italiano, comprese le voci del terminale e le voci di help, allora potrà attirrare la "massa".Per ora? Roba per smanettoni (come me).Windows, qualunque versione sia, resterà sempre la dominante, e non è solo questione di pre-installati perchè Ubuntu ora lo conoscono in molti...
    • Nifft scrive:
      Re: L'utente medio preferirà sempre Windows
      Signore perdonalo perché non sa quello che dice...Se c'è una cosa strepitosa nei progetti linux (in particolare ubuntu) è proprio la localizzazione. Potenza dei progetti aperti. Vedi invece i ritardi tipici per la localizzazione in italiano dei vari Sp di XP e Vista.Se le descrizioni dei pacchetti aggiuntivi in synaptic non sono tutte tradotte... beh direi che non stiamo peggio di windows dove le descrizioni proprio non esistono, anzi proprio non esistono né repository di pacchetti né un sistema automatico di gestione ed installazione di quest'ultimi, e le descrizioni e la ricerca dei programmi te la devi fare a colpi di google su internet (per beccarti virus e mondezza varia).Ma non hai mai notato che per un uso "medio" windows richiede molta più attenzione di un uso "medio" su linux/ubuntu?Ecco alcune delle operazioni/problemi che un utente medio windows deve conoscere e saper risolvere (conoscenze del tutto inutili su linux): recuperare "a mano" i software, gestione anarchica dei menu, uso obbligatorio di antivirus, installazione continua di driver per ogni cavolata hardware, controllo periodico di spyware e programmi che si precaricano in memoria occupando risorse, formattazioni e reistallazioni periodiche, deframmentazione dell'hd, difficoltà media per aprire file di qualunque tipo, immagini, video, anche i file più comuni (visto che windows di default non riconosce quasi niente ed occorre ricercare ed istallare a mano decine e decine di software spesso in versione trial), ecc... ecc..p.s. sono pigro, l'ultimo capoverso l'ho copiato da un mio vecchio post.
      • tlsd scrive:
        Re: L'utente medio preferirà sempre Windows
        Se è come dici tu allora Ubuntu dovrà prendere il sopravvento...ma non credo
        • Nifft scrive:
          Re: L'utente medio preferirà sempre Windows
          Hai mai sentito parlare di monopolio?... Evidentemente non è sufficiente la qualità di un prodotto per garantirne il successo e la diffusione.In ogni caso, se diventerà illegale la vendita forzosa di software preinstallato, ed entrerà nella gente l'idea che è meglio (per una serie infinita di ragioni... è anche una questione di educazione civile) usare formati aperti per condividere i propri dati... Be direi che il successo di soluzioni aperte basate su linux sarà inevitabile. In particolare proprio per l'"utente medio".
          • thecatman scrive:
            Re: L'utente medio preferirà sempre Windows
            già e allora arrivera un windows base free del quale si pagheranno solo gli upgrade a esigenze piu specifiche e tac che linux viene infilato unaltra volta!x quanto mi riguarda, finchà alcuni magnifici giochi di xp non usciranno anche per linux, ubuntu continuerà a girare in vmware
          • krane scrive:
            Re: L'utente medio preferirà sempre Windows
            - Scritto da: thecatman
            già e allora arrivera un windows base free del
            quale si pagheranno solo gli upgrade a esigenze
            piu specifiche e tac che linux viene infilato
            unaltra volta!Quindi un miglioramento dovuto alla concorrenza ed all'abbatimento del monopolio...Ben venga.
            x quanto mi riguarda, finchà alcuni magnifici
            giochi di xp non usciranno anche per linux,
            ubuntu continuerà a girare in vmware
          • madel28 scrive:
            Re: L'utente medio preferirà sempre Windows
            Signori,rimanere in un ambito ristretto non è un problema.Se l'utente medio (direi sub-medio) non riesce ad usare un prodotto complesso mi dispiace, ma d'altra parte molti di noi non possono usare il pc con "le manette".È una fortuna che esistano sistemi operativi come Ubuntu/Debian, permettono un uso del computer avanzato che spesso i sistemi Microsoft osteggiano.Purtroppo non siamo tutti uguali: a scuola c'era sempre qualcuno che alle lezioni giocava alla battaglia navale, e comunque aveva la media del 9. Magari le cose le sapeva già o comunque era più capace...A quei ragazzi non si poteva e non si può imporre di non usare le loro capacità solo perché gli altri non le hanno/non si vogliono sforzare.Forse è questo il punto.
          • pippo75 scrive:
            Re: L'utente medio preferirà sempre Windows
            - Scritto da: Nifft
            Hai mai sentito parlare di monopolio?...
            Evidentemente non è sufficiente la qualità di un
            prodotto per garantirne il successo e la
            diffusione.serve anche una politica commerciale, cosa che per ubuntu non esiste.

            In ogni caso, se diventerà illegale la vendita
            forzosa di software preinstallato.ci saranno tante di quelle cause legali da far paura e non sto parlando si MS.
            nella gente l'idea che è meglio (per una serie
            infinita di ragioni... è anche una questione di
            educazione civile) usare formati aperti per
            condividere i propri dati... non vorrei che fossi il classico sfigato di P.I. mi spieghi cosa c'entra la preinstallazione del SW con il meglio il peggio e i formati aperti?
            Be direi che il
            successo di soluzioni aperte basate su linux sarà
            inevitabile. In particolare proprio per l'"utente
            medio".Io direi che con la moviola in campo la Longobarda Calcio ( alleneta da Oronzo ) potrebbe vincere la coppa dei campioni.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2008 20.21-----------------------------------------------------------
          • Nifft scrive:
            Re: L'utente medio preferirà sempre Windows
            Modificato dall' autore il 23 aprile 2008 20.21
            --------------------------------------------------contento tu...
          • pippo75 scrive:
            Re: L'utente medio preferirà sempre Windows

            Evidentemente hai seguito il discorso a metà. Ma
            non vorrei che ti sforzassi troppo per carità. In
            ogni caso entrambi gli aspetti (formati aperti e
            assenza di o.s. preinstallati) minano il
            monopolio e rendono quindi più facile una
            concorrenza basata sulla qualità dei prodotti
            software.sbaglio o tu hai scritto "In ogni caso, se diventerà illegale la vendita forzosa di software preinstallato"ma perchè dovremmo rendere illegare l'abbinamento di prodotti?Come dire, vendiamo le camicie senza bottoni.
            In questa ipotetica condizione windows ha
            speranze solo se diventa competitivo, in termini
            qualità/costo, rispetto a linux. Cosa che adesso
            non è assolutamente.Sarà anche inferiore in tutto, ma è supportato dal mercato e non credo che MS obblighi tutti a farlo.
    • Milanca Saro scrive:
      Re: L'utente medio preferirà sempre Windows
      Se non fanno qualcosa per migliorare vista, credo che solo chi non ha mai usato versioni precedenti o altri sistemi operativi sarà disposto a usarlo, io ho preso un portatile da 1000 con requisiti di tutto rispetto, ma mai potevo immaginare che un core due duo con 4GB di ram potesse soffrire sotto vista avendo dalla sua scheda video 8600gt mobile con memoria dedicata in modo da non creare latenze.E' assurdo che ho avuto la necessità di disattivare trasparenza, stare due giorni a ottimizzare, eliminare servizi, togliere aero e barra con i widget per poter fare quello che facevo con xp quando avevo la metà di potenza di calcolo e ram.Ho accettato la licenza perchè sapevo che con il service pack1 il sistema era stato migliorato, ma non hanno fatto nulla per quel pacco che già di suo è poco reattivo, e rende le stesse applicazioni più lente e più pesanti allo stesso tempo rispetto a xp.La cosa buffa è che il sistema e tutto quello che ci gira sopra è lento, pure se ancora il procio è a al 20% e hai 3GB di ram disponibili, quindi chi compra un phoenom, e vede le latenze di vista, penso vada a cercare un sistema in grado di sfruttargli il procio come si deve, e li scattano i sistemi open.Io l'ho rimosso e ho perso i soldi visto che era una copia di vista oem bios toshiba che riconosceva il mio portatile, ma se qualcuno viene a chiadermi consigli, ti assicuro che gli consiglio di tenersi il vecchio portatile, che è più veloce di quelli nuovi, visto che con xp non si trovano più e vista è lento.Io avevo dapprima messo sabayon, poi ho messo Ubuntu, e penso che su quel portatile girerà sempre e solo ubuntu.
  • Shiba scrive:
    Problemi compiz, firefox, pulseaudio.
    Sto usando da qualche giorno la RC, e nonostante fossi molto soddisfatto di Gutsy, questa release per ora è un macello :sVabbene che c'è tanta roba nuova, ma compiz sembra avere problemi con molte schede nvidia (tra l'altro segnato come priorità low, andiamo bene).https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/linux-restricted-modules-2.6.24/+bug/186382Sul mio PC infatti va palesemente lento e lascia uno schifoso bordo rosa al posto delle ombre (ragion per cui sono passato al compositing di metacity, almeno è guardabile).Inoltre avendo implementato una beta di Firefox, mi sono imbattuto in numerosi crash, soprattutto mentre mi trovavo a navigare tra le pagine di youtube.Infine l'introduzione di pulseaudio come sound server di default, sta creando numerosi problemi ad applicazioni incompatibili quali giochi come tremulous, o altri programmi come skype, audacity o il realplayer. Sono contento dell'introduzione di quest'architettura, però mi scoccia un po' dover fermare il server ogni volta che voglio fare una telefonata voip.Spero, anche se dubito fortissimamente, che ad andare a domani mettano un po' a posto, altrimenti se qualcuno sapesse trovarmi una soluzione a questi problemi mi eviterebbe di dover tornare a distro più personalizzabili...
    • Ton scrive:
      Re: Problemi compiz, firefox, pulseaudio.
      compiz sembra avere problemi con molte schede nvidia ed è segnato come priorità low?E questi vogliono fare concorrenza a Vista? Ahahah!!
    • zini scrive:
      Re: Problemi compiz, firefox, pulseaudio.
      utilizza envy per la tua scheda
    • oneforobama scrive:
      Re: Problemi compiz, firefox, pulseaudio.
      EnvyNG.E' nei repository
    • Ferdy78 scrive:
      Re: Problemi compiz, firefox, pulseaudio.
      - Scritto da: Shiba
      Sto usando da qualche giorno la RC, e nonostante
      fossi molto soddisfatto di Gutsy, questa release
      per ora è un macello
      :s
      Vabbene che c'è tanta roba nuova, ma compiz
      sembra avere problemi con molte schede nvidiaanche con ATI non funziona una cippa-lippa.
  • Multitudo scrive:
    Simone Brunozzi
    non so se hai già scritto su PI e sono io a non averti mai notato ma sei un gran figo a giudicare dalla foto.
    • Tudomulti scrive:
      Re: Simone Brunozzi
      - Scritto da: Multitudo
      non so se hai già scritto su PI e sono io a non
      averti mai notato ma sei un gran figo a giudicare
      dalla
      foto...... sei un gran figo a giudicare dalla foto??????Caxxo vuol dire???Amico, o prendi per il culas, o tu sei MALATO!! Ma molto MALATO!!!Sei di "cucco" stasera?Ahaha :D :D :D
  • A. Rray scrive:
    OK, tutto bello, però...
    Io l'avrei adottato da anni Ubuntu (o altra distro) se non fosse che è un os quasi completamente ignorato dai produttori di software (a parte alcuni seppur importanti).Per esempio io lavoro tutti i giorni con svariati programmi Adobe CS3 (Illustrator, Photoshop, Indesign, Dreamweaver, Flash) e altri anche si trovano solo per Osx o Windows (ma uso anche Blender e altri sotto gpl).Come si può pensare che Linux possa avere largo successo se mancano i software di produzione, che sono di fatto uno standard mondiale?Per adesso il target degli utenti Linux sono principalmente due:L'utente avanzato / sistemista / smanettone che dagli la shell, il cpp, python e sta felice.L'utente navigatore che dagli un browser, un client email, un minimo di suite office e una chat e sta felice anche lui.Ma tutto il resto del mondo?Già "mia cugggina" che volesse mettere Linux, e volesse chattare con le amiche, sceglierebbe windows solo perchè può usare le sue chat preferite senza impazzire (ed essendo fondamentalmente incapace) di installare qualche client compatibile, che per la maggior parte non lo è davvero.Detto questo, io passerei stasera stessa a Linux se ci fossero i software che mi permettono di campare, non ci penserei due volte, ma finchè questo non avviene, mi sarà impossibile.Ma attendo con ansia, per ora.
    • Qualcuno scrive:
      Re: OK, tutto bello, però...
      - Scritto da: A. Rray
      ...
      Già "mia cugggina" che volesse mettere Linux, e
      volesse chattare con le amiche, sceglierebbe
      windows solo perchè può usare le sue chat
      preferite senza impazzire...sui software professionali come Photoshop, ti do ragione piena, è lo stesso motivo per cui anche io continuo a tenere almeno una macchina con Windows.Per le chat invece mi pare che i client abbondino, e non solo IRC, ma ci sono un po' per tutti i protocolli, MSN compreso, alcuni sono pure multiprotocollo.
    • Kori scrive:
      Re: OK, tutto bello, però...
      eh bhe, purtroppo è un problema di qualsiasi distribuzione e non è che ci si possa fare molto, la maggioranza dei software che, come dici giustamente te, servono per campare non sono disponibili per linux e non hanno controparti decenti.sugli utenti target di linux non sono completamente daccordo, ovviamente ci sono gli smanettoni, ma ormai direi che molte distribuzioni pensate apposta per l'utonto (senza offesa eh) desktop, tipo ubuntu per l'appunto, sono a un buon livello di maturità, appena finita l'installazione hanno già installati di default vari browser, client di posta e di chat e altro ancora.poi il discorso combatibilità è da fare a parte, io personalmente sono contento di non vedere quelle orribili emoticons di msn con pidgin, ma effettivamente c'è del lavoro da fare un po' su tutti i sw, in primis forse quelli di produttività tipo openoffice e simili.da questo punto di vista il fatto che ubuntu stia raggiungendo un bacino di utenti molto ampio e non smanettone è un vantaggio, poichè gli sforzi verso una maggior compatibilità potrebbero aumentare per far fronte alle richieste e alle necessità di questa nuova "tipologia" di utenti.c'è da dire che se non c'è interesse da parte delle case che produco sw a fornire aiuti e/o dettagli per aumentare la compatibilità con gli analoghi OS o a fare un porting dalla versione per win/osx è logico che i lavori poi vadano a rilento, e non stò accusando queste software house, ognuno è libero di fare come meglio crede.
    • BlackLukes scrive:
      Re: OK, tutto bello, però...
      Incominciamo a sfatare il mito di Linux per smanettoni, ormai Ubuntu ha raggiunto un livello tale da essere usabile persino da tua cugina che chatta in continuazione. Per quanto riguarda i software di produzione, mai sentito parlare di Wine? http://it.wikipedia.org/wiki/Wine
      • A. Rray scrive:
        Re: OK, tutto bello, però...
        Vorrei precisare (anche per gli altri che mi hanno gentilmente risposto) che non ho detto che Linux è per smanettoni, ma ho detto che O è per smanettoni (debian, ecc) O per l'utente medio che si "accontenta" di quel che ti offre l'ottima distro di base, per esempio Ubuntu, ma c'è una miriade di sfumature e applicazioni pratiche diverse in mezzo. Già se ti trovi a dover installare qualcosa è una giungla di librerie e dipendenze che lasci perdere all'inizio, oppure si pianta a metà processo perchè ti devi loggare come admin, magari non si sa come fare, nel frattempo ti si è incasinato qualcosa e devi chiamare un tecnico per ripristinare (capitato a me).Per quanto riguarda Wine, può andar bene per qualche occasionale utilizzo, ma se tu lavori 10 ore al giorno con software per windows che richiedono alte prestazioni in fatto di ram, disco, cpu, ecc, non penso proprio che sia proponibile.
        • Sten_Gun scrive:
          Re: OK, tutto bello, però...
          ma wine non è un emulatore, ed è dimostrato come alcuni software girino anche megli oche su windows.ovviamente non voglio dire che questa è la manna dal cielo, per carità... però è una cosa molto utile...se poi ci sono cose specifiche microsoft allora è li che wine non funziona!
          • sucker scrive:
            Re: OK, tutto bello, però...
            - Scritto da: Sten_Gun
            ma wine non è un emulatore, ed è dimostrato come
            alcuni software girino anche megli oche su
            windows.ovvio che girano meglio, ignorano il 50% del codice, dandoti come risultato artefatti e ogni possibile bug
          • A. Rray scrive:
            Re: OK, tutto bello, però...
            Si, ma in ultima analisi, a che pro?I programmi li devo comprare, la licenza di windows pure, poi mi sbatto un mese per cercare di farli girare su wine? (magari senza successo)Tanto vale comprarsi un pc di fascia media con un bel pò di ram, e ci guadagno pure...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: OK, tutto bello, però...
            - Scritto da: A. Rray
            Si, ma in ultima analisi, a che pro?

            I programmi li devo comprare, la licenza di
            windows pureperchè?
          • A. Rray scrive:
            Re: OK, tutto bello, però...
            Perchè un professionista degno di questo nome compra i software che usa per guadagnarsi il pane, e se li ripaga con poco lavoro.Ma mi rendo conto che certa gente strabuzza gli occhi solo a sentire che uno ha comprato un software.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: OK, tutto bello, però...
            - Scritto da: A. Rray
            Perchè un professionista degno di questo nome
            compra i software che usa per guadagnarsi il
            pane, e se li ripaga con poco
            lavoro.

            Ma mi rendo conto che certa gente strabuzza gli
            occhi solo a sentire che uno ha comprato un
            software.Scusa non mi sono spiegato: perchè comprare la licenza di windows se usi linux?Era questo che mi era sfuggito non il leggittimo acquisto delle licenze dei software che si usano, ci mancherebbe.
          • A. Rray scrive:
            Re: OK, tutto bello, però...
            Può essere che sbaglio, ma se non ricordo male c'è bisogno di una licenza windows anche per usare wine (se si vuole stare in regola) perchè sfrutta componenti, api e dll di windows. Però non ho controllato sinceramente.
          • AtariLover scrive:
            Re: OK, tutto bello, però...
            no se non aggiungi dll prese da windows, il resto è tuto riscritto, quindi no problem ;)Certo seusi dll di win includendole allora ti serve la licenza :D(atari)
          • A. Rray scrive:
            Re: OK, tutto bello, però...
            Pensi che se ci installo Adobe CS3 Design Premium http://www.adobe.com/it/products/creativesuite/design/ avrò bisogno di qualche dll? :D
          • AtariLover scrive:
            Re: OK, tutto bello, però...
            - Scritto da: A. Rray
            Pensi che se ci installo Adobe CS3 Design Premium
            http://www.adobe.com/it/products/creativesuite/desmaggiori info su cosa serve per photoshop cs3 le trovi qui:http://appdb.winehq.org/objectManager.php?sClass=version&iId=6584a quanto pare non servono dll windows... Spero sia utile ;) ciaoooooooo!(atari)
      • sucker scrive:
        Re: OK, tutto bello, però...
        - Scritto da: BlackLukes
        Per quanto riguarda i
        software di produzione, mai sentito parlare di
        Wine?
        http://it.wikipedia.org/wiki/Winewine non funziona, per il semplice motivo che devi farti a manina script di configurazione... per poi scoprire che non va un tubo!
      • nome e cognome scrive:
        Re: OK, tutto bello, però...
        - Scritto da: BlackLukes
        Incominciamo a sfatare il mito di Linux per
        smanettoni, ormai Ubuntu ha raggiunto un livello
        tale da essere usabile persino da tua cugina che
        chatta in continuazione. Per quanto riguarda i
        software di produzione, mai sentito parlare di
        Wine?
        http://it.wikipedia.org/wiki/WineSi vabbè... wine per i software professionali. Facci ridere un altro pò.
  • iced scrive:
    CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
    Non è uno scherzo! La Comunità Italiana offre questo servizio, per chi non ha ADSL oppure non vuole aspettare le 5-6 settimane di tempo per l'invio da shipit. Vi costa solo:- 1 mail- 1 CD vergine- 1 busta per il CD- 1 francobolloe il CD arriva in 2-3 giorni dall'ordine.Per chi vuole sapere come fare, andate qui:http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoPromozione/ProgettoCDUbuntuCominciate a inviare le richieste, appena uscirà Hardy, i CD vi saranno subito spediti!ciao, iced
    • Nifft scrive:
      Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
      :o...Un mondo a parte...
    • Trolled scrive:
      Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
      - Scritto da: iced
      Non è uno scherzo! La Comunità Italiana offre
      questo servizio, per chi non ha ADSL oppure non
      vuole aspettare le 5-6 settimane di tempo per
      l'invio da shipit. Vi costa
      solo:

      - 1 mail
      - 1 CD vergine
      - 1 busta per il CD
      - 1 francobollo

      e il CD arriva in 2-3 giorni dall'ordine.

      Per chi vuole sapere come fare, andate qui:

      http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoPromozione/Progett

      Cominciate a inviare le richieste, appena uscirà
      Hardy, i CD vi saranno subito
      spediti!

      ciao, icedsi ma guarda che non è una novità. è da un po che si può comandare gratuitamente il ciddihttp://www.ubuntu.com/getubuntu/shipit-faqqualche anno fa ne avevo comandati alcuni dal sito di ubuntu e non ho sborsato nulla.da allora magari sono cambiate le cose...boh
    • sucker scrive:
      Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
      - Scritto da: iced
      Non è uno scherzo! La Comunità Italiana offre
      questo servizio, per chi non ha ADSL peccato che poi l'ADSL serve comunque per scaricare qui 300MB di aggiornamenti mensili per Ubuntu.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
        - Scritto da: sucker
        - Scritto da: iced

        Non è uno scherzo! La Comunità Italiana offre

        questo servizio, per chi non ha ADSL

        peccato che poi l'ADSL serve comunque per
        scaricare qui 300MB di aggiornamenti mensili per
        Ubuntu.invece le varie sp1-10-100-1000 te le scarichi per opera dello spirito santo.
        • sucker scrive:
          Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
          - Scritto da: dont feed the troll
          invece le varie sp1-10-100-1000 te le scarichi
          per opera dello spirito
          santo.il SP1 occupa solo 67 MB
          • dont feed the troll scrive:
            Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
            - Scritto da: sucker
            - Scritto da: dont feed the troll

            invece le varie sp1-10-100-1000 te le scarichi

            per opera dello spirito

            santo.

            il SP1 occupa solo 67 MBChe con il 56k si scarica in quante ore?Visto che sai con precisione quanto è grane la pezza per quella ciofeca di Vista, sai anche con precisione quanto sono grandi gli specifici aggiornamenti di ubuntu?
          • provato scrive:
            Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!

            sai anche con
            precisione quanto sono grandi gli specifici
            aggiornamenti di
            ubuntu?200MB di aggiornamenti di ubuntu8, appena installato al day0. Andiamo bene... già ci sono delle pezze...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
            - Scritto da: provato

            sai anche con

            precisione quanto sono grandi gli specifici

            aggiornamenti di

            ubuntu?

            200MB di aggiornamenti di ubuntu8, appena
            installato al day0. Andiamo bene... già ci sono
            delle pezze...???Di che accidenti parli? Quali 200MB?
          • BFidus scrive:
            Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            ???
            Di che accidenti parli? Quali 200MB?Avra installato la RC e tramite gestore aggiornamenti e' passato alla versione stabile.....
      • MircoM scrive:
        Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
        supponendo che con gli "aggiornamenti mensili" tu ti riferisca a un update del sistema, vorrei ricordarti che quando lo fai con ubuntu non aggiorni solo il sistema operativo, ma anche *tutti* gli applicativi che hai installato da pacchetto (ovviamente sei liberissimo di aggiornarne solo alcuni).il paragone non è esattamente calzante...
      • BFidus scrive:
        Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
        - Scritto da: sucker
        peccato che poi l'ADSL serve comunque per
        scaricare qui 300MB di aggiornamenti mensili per
        Ubuntu.Peccato che in quei fantomatici 300 MB sono compresi anche gli aggiornamenti di tutti i programmi presenti nel sistema e non solo del sistema stesso, (es: in questo momento il gestore aggiornamenti ha disponibili 2 aggiornamenti per firefox che non ho ancora fatto).@ MircoMOpss, non avevo letto la tua risposta... :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 aprile 2008 00.27-----------------------------------------------------------
    • Funz scrive:
      Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
      Provahttps://shipit.ubuntu.org/https://shipit.kubuntu.org/I CD contengono anche i pacchetti per la lingua italiana; dicono 4-6 settimane per la spedizione, ma a me sono sempre arrivati ben prima.(io scarico sempre la iso via torrent il giorno dell'uscita, e quelli li distribuisco in giro :) )ciao!
      • iced scrive:
        Re: CD UBUNTU GRATIS A CASA IN POCHI GIORNI!
        Questo l'avevo scritto anch'io! Il servizio della comunità abbrevia i tempi di ricezione dei CD da 2-3 settimane (e più!) a 2-3 giorni.E' un'offerta IN PIU', che non sostituiesce ma completa shipit.
  • sucker scrive:
    ubuntu sucks!
    ubuntu sucks!http://www.google.it/search?hl=it&q=ubuntu+sucks&meta=
  • BLah scrive:
    Benone
    Speriamo che lo facciano uscire da quella mentalità da cantinaro-fanboy che leggo tutti giorni qui su PI... perché Ubuntu è davvero bello e comincia a potersi davvero affiancare a Windows e MacOS. Spero continui ad avvicinarsi all'utente medio, visto che è questo che ha fatto diventare famoso Ubuntu e quindi Linux.Si può essere soddisfatti dalla scelta che abbiamo oggi in fatto di SO.
    • skif scrive:
      Re: Benone
      bha avete sempre da lamentarvi..prima linux vs windows ora distro1 vs distro2ma dai..quelli che dicono che linux non é come prima o che ubuntu ha rovinato linux... ecc... Affermate questo perché siete gelosi dei n00b che hanno avuto strada facile a linux mentre voi eravate li a scassarvi le ba*le... E poi anche voi eravate niubbi.. se non accettate i nuovi utenti quando sarete morti.. chi manterrá in vita linux?
    • nome e cognome scrive:
      Re: Benone

      Si può essere soddisfatti dalla scelta che
      abbiamo oggi in fatto di
      SO.Famoso... sempre 0.5% resta.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Benone
        - Scritto da: nome e cognome

        Si può essere soddisfatti dalla scelta che

        abbiamo oggi in fatto di

        SO.

        Famoso... sempre 0.5% resta.Quindi?
        • nome e cognome scrive:
          Re: Benone
          - Scritto da: dont feed the troll
          - Scritto da: nome e cognome


          Si può essere soddisfatti dalla scelta che


          abbiamo oggi in fatto di


          SO.



          Famoso... sempre 0.5% resta.

          Quindi?Quindi tutti (oddio tutti quelli che scrivono qui) ne parlano ma nessuno lo usa.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Benone
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: nome e cognome



            Si può essere soddisfatti dalla scelta che



            abbiamo oggi in fatto di



            SO.





            Famoso... sempre 0.5% resta.



            Quindi?

            Quindi tutti (oddio tutti quelli che scrivono
            qui) ne parlano ma nessuno lo
            usa.Punto informatico non è un campione statistico.Sai cos'è la statistica, vero?
  • claudio scrive:
    Re: proprio figa...
    Debian stable è sicuramente più stabile...ma in confronto a Windows...beh, non ci sno paragoni.Debian crasherà 1 volta in 10 anniUbuntu 1 volta all'annoXp 1 volta al meseVista 1 volta al giorno
    • nome e cognome scrive:
      Re: proprio figa...
      - Scritto da: claudio
      Debian stable è sicuramente più stabile...ma in
      confronto a Windows...beh, non ci sno
      paragoni.

      Debian crasherà 1 volta in 10 anni
      Ubuntu 1 volta all'anno
      Xp 1 volta al mese
      Vista 1 volta al giornoBeh rispecchia anche il numero di volte in cui è necessario usarle.
    • lroby scrive:
      Re: proprio figa...
      - Scritto da: claudio
      Debian stable è sicuramente più stabile...ma in
      confronto a Windows...beh, non ci sno
      paragoni.

      Debian crasherà 1 volta in 10 anni
      Ubuntu 1 volta all'anno
      Xp 1 volta al mese
      Vista 1 volta al giornoa Claudio!! Vedi di imparare a trollare meglio che non sei manco divertente..se XP o Vista crashano, è solo perchè un Linux gli ha tagliato la strada ed hanno bocciato,da qui il crash.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Tra l'altro non ricordo nemmeno più come sono fatte le BSOD talmente è tanto tempo che non le vedo..(uso XP e Vista tutti i giorni, non fate la solita battuta "per forza non vedi le BSOD, non li usi :D)LROBY
  • linaro scrive:
    Ubuntu è usc
    Ubuntu ha rovinato Linux. Grazie ad esso anche chi non ha mai visto un pc crede di saper usare Linux. Eppure parlate e fate ma sempre al 2% state. Alla fine chi non passa a Vista si tiene Xp, e i dati di diffusione di Linux lo confermano. Da dieci anni ad ora la percentuale oscilla ma sempre il misero 2% siete.
    • next scrive:
      Re: Ubuntu è usc
      Guarda che è l'esatto contrario.Linux è sputtanato a causa dei suoi utenti/fan. Questo è il prezzo da pagare per questa totale anarchia. Spero proprio che qualcuno prima o poi lo capisca che così non ha senso andare avanti.Tutto libero e open va bene ma in democrazia si decide tutti assieme per il bene della comunità.
      • krane scrive:
        Re: Ubuntu è usc
        - Scritto da: next
        Guarda che è l'esatto contrario.
        Linux è sputtanato a causa dei suoi utenti/fan.
        Questo è il prezzo da pagare per questa totale
        anarchia. Spero proprio che qualcuno prima o poi
        lo capisca che così non ha senso andare
        avanti.
        Tutto libero e open va bene ma in democrazia si
        decide tutti assieme per il bene della
        comunità.Hai visto la luce, hai capito il problema... Quindi perche' non scrivi un sistema operativo tu ???
        • next scrive:
          Re: Ubuntu è usc
          - Scritto da: krane
          Hai visto la luce, hai capito il problema...
          Quindi perche' non scrivi un sistema operativo tu
          ???Per lo stesso motivo per cui tu non ti sei costruito l'auto.Vedi il fatto che tu te ne esca con frasi di questo tipo conferma quello che scrivo.Linux è rovinato dalla spocchia dei suoi utilizzatori. Utilizzatori che probabilmente hanno contribuito zero ma si credono gli unici a poter decidere delle sorti di questo bellissimo so.
          • krane scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: next
            - Scritto da: krane

            Hai visto la luce, hai capito il problema...

            Quindi perche' non scrivi un sistema operativo

            tu ???
            Per lo stesso motivo per cui tu non ti sei
            costruito l'auto.
            Vedi il fatto che tu te ne esca con frasi di
            questo tipo conferma quello che
            scrivo.
            Linux è rovinato dalla spocchia dei suoi
            utilizzatori. Utilizzatori che probabilmente
            hanno contribuito zero ma si credono gli unici a
            poter decidere delle sorti di questo bellissimo
            so.E questo lo intuisci dalla serissima gente che posta qui ?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • next scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: krane
            E questo lo intuisci dalla serissima gente che
            posta qui
            ?No, tu e pochi altri.Non mi interessa confrontarmi solo con chi la pensa come me.Immagino che tu ti ritieni l'unico serio in mezzo ad un branco di buffoni, giusto?
          • krane scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: next
            - Scritto da: krane

            E questo lo intuisci dalla serissima gente che

            posta qui ?
            No, tu e pochi altri.Quindi non solo sulla base italiana, che gia' sarebbe una scheggia della realta' internazionale. ma proprio sulla base di 4 sfigati sul forum piu' trollato delle riviste italiane (rotfl)
            Non mi interessa confrontarmi solo con chi la
            pensa come me.Anche crearsi delle opinioni leggendo un forum in cui il 90% sono troll non mi sembra granche' sano (rotfl).
            Immagino che tu ti ritieni l'unico serio in mezzo
            ad un branco di buffoni, giusto?Sbagliatissimo : se non volessi fare il buffone non starei neanche a postare in questo forum (rotfl)Saran passati 10 anni da quando qui si parlava seriamente.(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: next
            - Scritto da: krane

            E questo lo intuisci dalla serissima gente che

            posta qui ?
            No, tu e pochi altri.Quindi non solo non ti basi sulla comunita' internazionale, non solo non ti basi su una serie di realta' nazionali, ma ti basi solo sulle opinioni del forum piu' trollato d'italia...Complimenti (rotfl)
            Non mi interessa confrontarmi solo con chi la
            pensa come me.
            Immagino che tu ti ritieni l'unico serio in mezzo
            ad un branco di buffoni, giusto?Al contrario: se voglio fare il serio non posto sicuramente qui; qui si viene a giocare a trollare, battibeccare e fare il tifo , non e' piu' un forum in cui si possa discutere da almeno 6 anni a questa parte.
          • Overture scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            grazie a gente come te
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: Overture
            grazie a gente come teAnche tu non scherzi a trollate
          • Categorico scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: Overture

            grazie a gente come te

            Anche tu non scherzi a trollateIo quando ho voglia di trollare uso dei nickname appositi, provo anche per ciascuno a mantenere diverse gradazioni di trolleggio O) ...Almeno quando uso il nick principale è chiaro che non ho intenzione di trollare... Solo gli argomenti riguardanti Ballmer mi spingono irresistibilmente a fare eccezione anche coi nick "seri" :D O) :p
          • Overture scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            Almeno io ho solide argomentazioni alle spalle
          • next scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: krane
            Al contrario: se voglio fare il serio non posto
            sicuramente qui; qui si viene a giocare a
            trollare, battibeccare e fare il tifo , non e'
            piu' un forum in cui si possa discutere da almeno
            6 anni a questa
            parte.Scusa krane,sai che mi sei molto simpaticoma a me che mi fotte se tu o gli altri venite a trollare qui?
          • krane scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: next
            - Scritto da: krane

            Al contrario: se voglio fare il serio non posto

            sicuramente qui; qui si viene a giocare a

            trollare, battibeccare e fare il tifo , non e'

            piu' un forum in cui si possa discutere da

            almeno 6 anni a questa parte.
            Scusa krane,
            sai che mi sei molto simpaticoGrazie, non pensavo :$
            ma a me che mi fotte se tu o gli altri venite a
            trollare qui?Ti ho chiesto su cosa ti basassi per le tue affermazioni e tu mi hai detto che ti basi su questo forum.Io ti ho solo fatto notare che questo non e' proprio il forum piu' rappresentativo del pianeta per farsi un'idea seria sull'opensource; poi fai tu...
          • devnull scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: next
            Linux è rovinato dalla spocchia dei suoi
            utilizzatori. Ma anche i detrattori che leggo qui su PI quanto a spocchia non hanno nulla da imparare da nessuno...
      • Overture scrive:
        Re: Ubuntu è usc

        Guarda che è l'esatto contrario.
        Linux è sputtanato a causa dei suoi utenti/fan. Capitanati da uno hippie stagionato
        Questo è il prezzo da pagare per questa totale
        anarchia. Tanto questa cosa gli entra da un orecchio ed esce dall'altro.Spero proprio che qualcuno prima o poi
        lo capisca che così non ha senso andare
        avanti.Quando altri progetti open source liberi dal fanatismo di quel muflone in vestaglia avranno raggiunto il giusto grado di sviluppo, saranno costretti a capirlo perchè quel poco che linux sarà riuscito a conquistare sparirà e crollerà come un castello di carte
        Tutto libero e open va bene ma in democrazia si
        decide tutti assieme per il bene della
        comunità.Qui una piccola minoranza pretende di sovvertire l'intero pianeta affinché la loro insulsa ideologia diventi dominante.
        • next scrive:
          Re: Ubuntu è usc
          - Scritto da: Overture
          Qui una piccola minoranza pretende di sovvertire
          l'intero pianeta affinché la loro insulsa
          ideologia diventi
          dominante.Tra l'altro sembra che chi critica linux provi avversione per questo so.In realtà sono convinto che, compe capita per il mondo apple, il valore aggiunto non è dato dagli utenti storici ma da tutti quelli switcher che sono in grado di fare paragoni costruttivi con la concorrenza.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ubuntu è usc
          - Scritto da: Overture
          Quando altri progetti open source liberi dal
          fanatismo di quel muflone in vestaglia
          Qui una piccola minoranza pretende di sovvertire
          l'intero pianeta affinché la loro insulsa
          ideologia diventi dominante.Fanatismo?Ideologia?'Sovvertire il pianeta'?Dominio?Perché non prendi un vocabolario e ti metti a ragionare con calma sul significato di 'libertà'?
          • Overture scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            Perchè non prendi te un vocabolario e cerchi il significato di "organizzazione"
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: Overture
            Perchè non prendi te un vocabolario e cerchi il
            significato di "organizzazione"Qui ne hai un fulgido esempio: http://www.ubuntu-it.org
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Ubuntu è usc
        - Scritto da: next
        Linux è sputtanato a causa dei suoi utenti/fan.
        Questo è il prezzo da pagare per questa totale
        anarchia. Mah, tutta quest'anarchia non credo ci sia mai stata.
    • claudio scrive:
      Re: Ubuntu è usc
      Gli utilizzatori di Linux sono triplicati in 4 anni :-) Non oscilliamo per niente
    • BlueSky scrive:
      Re: Ubuntu è usc
      - Scritto da: linaro
      Ubuntu ha rovinato Linux. Grazie ad esso anche
      chi non ha mai visto un pc crede di saper usare
      Linux. Eppure parlate e fate ma sempre al 2%
      state. Ti firmi linaro ma parli degli utenti linux come di estranei a te. Sei un troll. Ubuntu ha portato Linux sui desktop.
      • MrSO scrive:
        Re: Ubuntu è usc
        Ripeto quanto detto in altro thread, mangiate m.... migliardi di mosche non possono avere torto.Che accidenti vuole dire il 2% (e chi te le ha dette le statistiche chi fa gli exit poll?), le installazioni desktop linux sono largamente minoritarie rispetto a quelle Windows, non ci piove. Che faccia schifo perchè è poco usato invece non è assolutamente vero. E' un buon sistema con un sacco di vantaggi.Secondo voi la posta di Google gira su un Exchange con Windows? E i siti che andate a vedervi?vd http://www.oreillynet.com/pub/a/sysadmin/2007/01/05/fingerprinting-mail-servers.htmlhttp://news.netcraft.com/archives/2007/08/06/august_2007_web_server_survey.htmlQuando si tratta di server insomma, e li' si tratta di lavorare davvero, i sistemi GNU/Linux e i programmi opensource non se la passano poi cosi' male.Spero basti, comunque e' giusto che un utente Windows pretenda di non essere indottrinato, ma a condizioni di reciprocità, ovvero non deve rompere e voler a tutti costi dimostrare l'impossibile (ovvero che i sistemi GNU/Linux fanno pieta').
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Ubuntu è usc
      - Scritto da: linaro
      Ubuntu ha rovinato Linux. Una cosa è certa, Ubuntu sta rovinando il vostro fegato.
      • linaro scrive:
        Re: Ubuntu è usc
        Grazie ad Ubuntu Linux sta subendo, ne potete parlare benissimo con i grandi utilizzatori di Linux fin dagli albori. Meglio le distro come Slackware o Debian, almeno un po' di conoscenza ci vuole ma soprattutto è una cosa più originale. Ubuntu è frutto di processi di adattamento fatti solo allo scopo di reindirizzare parte dell'utenza Win / Mac nel mobndo di Linux. Vendono con 499 euro pc dual core con 2gb di ram e windows vista preinstallato. Non vedo perchè un utente dovrebbe fare a meno di Vista per installare Ubuntu, soprattutto ora che c'è sp1. E per chi fa battute sul mio nick, voglio soltanto dire che io sono un Linaro, ma non Ubuntista! Scritto da: dont feed the troll
        - Scritto da: linaro

        Ubuntu ha rovinato Linux.

        Una cosa è certa, Ubuntu sta rovinando il vostro
        fegato.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Ubuntu è usc
          - Scritto da: linaro
          Grazie ad Ubuntu Linux sta subendo, ne potete
          parlare benissimo con i grandi utilizzatori di
          Linux fin dagli albori. Meglio le distro come
          Slackware o Debian, almeno un po' di conoscenza
          ci vuole ma soprattutto è una cosa più originale.Io compro o uso un prodotto se mi è utile e se mi piace, non se è + originale.Questi sono discorsi da 15enni.
          Ubuntu è frutto di processi di adattamento fatti
          solo allo scopo di reindirizzare parte
          dell'utenza Win / Mac nel mobndo di Linux.
          e' il suo grande merito.
          Vendono con 499 euro pc dual core con 2gb di ram
          e windows vista preinstallato. Non vedo perchè un
          utente dovrebbe fare a meno di Vista per
          installare Ubuntu, soprattutto ora che c'è sp1.Per tantissimi buoni motivi, uno dei quali è che dei 499 almeno 30 sono per un s.o. che nemmeno mi piace.Se voglio comprare Vista me lo compro, se mi vuoi obbligare a comprarlo te lo tiro dietro, fosse anche che costasse un euro e fosse il miglior s.o. della storia dell'uomo.
        • MrSO scrive:
          Re: Ubuntu è usc
          Ma che discorso e'? Un sistema bello e' solo uno difficilissimo da usare, che e' un aggeggio che serve per svago e per lavoro o la settimana enigmistica????????????Uno per farti contento dovrebbe prendere un po' di certificazioni?Se Ubuntu e' facile meglio, per i raffinati altro che Debian e Slackware, potete pur sempre compilarvi ogni pezzo di codice da soli (modificandolo ovviamente prima ;-), copre una precisa utenza, altrimenti condanniamo mia nonna in perpetuo all'analfabetismo informatico, siete proprio senza cuore !!!!Piuttosto non e' ancora abbastanza facile (e manco Windows) prima che l'informatica arrivi a mia nonna ce ne vuole ancora un po', magari un sistema localizzato in dialetto e che capisca gli ordini vocali senza dover aver a che fare con mouse e tastiera .... Pero' a mia nonna bisogna pensarci, e' questo il punto.Varieta' ragazzi, varieta', sistemi per tutti e per tutti i gusti. Il bravissimo usera' una cosa, e quello che preferisce trombare (e chiamalo scemo) piuttosto che passare la notte sui manuali un'altra cosa, purche' si possa scegliere.A parte il fatto infine che Ubuntu e' un derivato Debian e i due progetti collaborano e quindi che cosa cavolo ci andiamo a inventare???
          • linaro scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            Io intendevo per chi vuole imparare Linux, non chi vuole usare il pc. Lo so che ognuno usa l'os che fa più per lui, xò le notti fatte a farmi funzionare le periferiche sulla Slack mi hanno fatto imparare. Su Ubuntu non lo impari- Scritto da: MrSO
            Ma che discorso e'? Un sistema bello e' solo uno
            difficilissimo da usare, che e' un aggeggio che
            serve per svago e per lavoro o la settimana
            enigmistica????????????

            Uno per farti contento dovrebbe prendere un po'
            di
            certificazioni?

            Se Ubuntu e' facile meglio, per i raffinati altro
            che Debian e Slackware, potete pur sempre
            compilarvi ogni pezzo di codice da soli
            (modificandolo ovviamente prima ;-), copre una
            precisa utenza, altrimenti condanniamo mia nonna
            in perpetuo all'analfabetismo informatico, siete
            proprio senza cuore
            !!!!

            Piuttosto non e' ancora abbastanza facile (e
            manco Windows) prima che l'informatica arrivi a
            mia nonna ce ne vuole ancora un po', magari un
            sistema localizzato in dialetto e che capisca gli
            ordini vocali senza dover aver a che fare con
            mouse e tastiera .... Pero' a mia nonna bisogna
            pensarci, e' questo il
            punto.

            Varieta' ragazzi, varieta', sistemi per tutti e
            per tutti i gusti. Il bravissimo usera' una cosa,
            e quello che preferisce trombare (e chiamalo
            scemo) piuttosto che passare la notte sui manuali
            un'altra cosa, purche' si possa
            scegliere.

            A parte il fatto infine che Ubuntu e' un derivato
            Debian e i due progetti collaborano e quindi che
            cosa cavolo ci andiamo a
            inventare???
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: linaro
            le notti fatte a farmi
            funzionare le periferiche sulla Slack mi hanno
            fatto imparare. Su Ubuntu non lo impariEd invece è più facile anche lo 'svezzamento' dei nuovi utenti. Forse t'infastidisce che altri abbiano vita più facile della tua? Non ti pare d'essere un pochino egoista?
          • MrSO scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            I PC per la maggior parte delle persone servono x essere usati, quindi Ubuntu non rovina niente. E' solo una possibilita' in piu'.X chi vuole diventare esperto le possibilita' sono infinite, qualcuno potrebbe dire che pure Debian e Slackware sono robetta se vuoi imparare, dove lo mettiamo Linux from scratch per esempio, e studiarsi il C?Ma direi che se l'esperto vuole lavoro e meglio ci siano, taaaanti tizi che si accontentano di usarlo.
          • AtariLover scrive:
            Re: Ubuntu è usc
            - Scritto da: linaro
            Io intendevo per chi vuole imparare Linux, non
            chi vuole usare il pc. Lo so che ognuno usa l'os
            che fa più per lui, xò le notti fatte a farmi
            funzionare le periferiche sulla Slack mi hanno
            fatto imparare. Su Ubuntu non lo
            imparicapisco cosa intendi, è vero che imparimoltissimo, però purtroppo non possiamo pensare che tutti vogliano imparare... Ci sono tante persone che vogliono accendere e usare, e purtroppo amiga e atari sono perse nel gorgo del tempo oramai :(Per me meglio avere molta utenza, se poi omlti vogliono imparare, possono sempre farlo emagari arrivare a ditro + complete no?Ah io ho sempre e solo usato Gentoo... E ho imparato tantissimo anche solo dall'installazione... Però non penso tutti possano permettersi di usare il tempo così :(ciao!(atari)
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ubuntu è usc
          - Scritto da: linaro- Scritto da: linaro
          Grazie ad Ubuntu Linux sta subendoCosa?E da chi?
          ne potete parlare benissimo con i grandi utilizzatori
          di Linux fin dagli albori. Con me?
          Meglio le distro come
          Slackware o Debian, almeno un po' di conoscenza
          ci vuole Quindi hai paura che diventi troppo facile? Che razza di ragionamento è?
          ma soprattutto è una cosa più originale.Cioè? Che senso ha?
          Ubuntu è frutto di processi di adattamento fatti
          solo allo scopo di reindirizzare parte
          dell'utenza Win / Mac nel mobndo di Linux.E allora?Resta un SO GNU/Linux, con tutte le sue caratteristiche.
          Non vedo perchè un utente dovrebbe fare a meno di Vista
          per installare UbuntuPerché ha provato ad usare Vista, mi sembra ovvio...
          soprattutto ora che c'è sp1.Ah, beh, allora cambia tutto... (rotfl)
          E per chi fa battute sul mio nick, voglio soltanto
          dire che io sono un Linaro, ma non Ubuntista!Io avrei usato altri epiteti...
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Ubuntu è usc
      - Scritto da: linaro
      Ubuntu ha rovinato Linux. Grazie ad esso anche
      chi non ha mai visto un pc crede di saper usare Linux. Non 'crede', casomai lo usa. In che modo sarebbe negativo?
  • shell scrive:
    bravi tutti
    bravi bravi... continuate a lamentari solo critiche sempre a dare giudizzi. TU SAPRESTI FARE MEGLIO?
    • r1348 scrive:
      Re: bravi tutti
      Io saprei scrivere giudizi con una zeta sola...
    • Shiba scrive:
      Re: bravi tutti
      - Scritto da: shell
      bravi bravi... continuate a lamentari solo
      critiche sempre a dare giudizzi. TU SAPRESTI
      FARE
      MEGLIO?Niente contro i programmatori di Ubuntu, ma odio chi fa di queste domande.Io non lo so fare e non ho la presunzione di saperlo fare. Uno che pretende di saper fare un mestiere anche se non è capace, si piglia i pesci in faccia in silenzio.
  • bi biii scrive:
    Non potevate aspettare...
    ...che uscisse prima di farci un'articolo cosi'?Bha'...
    • Oralosai scrive:
      Re: Non potevate aspettare...
      Ma l'articolo serve appunto a farti sapere che sta uscendo e quali caratterische dovrebbe avere ... è un informazione anche questa saiSeguirà poi un articolo che ti informa di quali siano le reali perfomances dopo che è uscito.
      • bi biii scrive:
        Re: Non potevate aspettare...

        Seguirà poi un articolo che ti informa di quali
        siano le reali perfomances dopo che è
        uscito.Sara'...resto dell'idea che bastava l'articolo all'uscitaeffettiva anche perche' questo non dice nulla d'interessante.Sembra cronaca rosa informatica.Tra parentesi, anche Slackware12.1 e' alla release Candidate.
        • Newbie scrive:
          Re: Non potevate aspettare...
          per me che non ne sapevo nulla questo articolo è stato utile... ora so che sta per uscire ubuntu nuova release... del resto le informazioni dove dovrei andare a prenderle ? non è questa una testata giornalistica ?
        • Newbie scrive:
          Re: Non potevate aspettare...
          per me che non ne sapevo nulla questo articolo è stato utile... ora so che sta per uscire ubuntu nuova release... del resto le informazioni dove dovrei andare a prenderle ? non è questa una testata giornalistica ?
          • bi biii scrive:
            Re: Non potevate aspettare...
            - Scritto da: Newbie
            per me che non ne sapevo nulla questo articolo è
            stato utile... ora so che sta per uscire ubuntu
            nuova release... del resto le informazioni dove
            dovrei andare a prenderle ? non è questa una
            testata giornalistica
            ?Ma quali mie affermazioni stai contestando?"ora so che *e' uscita* ubuntu nuova release"e il senso del tuo discorso resta lo stesso.Stai parlando d'altro.
          • newbie scrive:
            Re: Non potevate aspettare...
            - Scritto da: bi biii
            - Scritto da: Newbie

            per me che non ne sapevo nulla questo articolo è

            stato utile... ora so che sta per uscire ubuntu

            nuova release... del resto le informazioni dove

            dovrei andare a prenderle ? non è questa una

            testata giornalistica

            ?

            Ma quali mie affermazioni stai contestando?
            "ora so che *e' uscita* ubuntu nuova release"
            e il senso del tuo discorso resta lo stesso.
            Stai parlando d'altro.o scusa contestavo questo: cito "...che uscisse prima di farci un'articolo cosi'?Bha'..."contesto che io invece trovo pienamente giustificato che uscisse un articolo così, perchè mi ha fornito un'informazione che trovo utile. In questo senso lo scopo intrinseco di un articolo su una testata giornalistica di fornire un informazione nel mio caso è stato raggiunto... quindi si era il caso di farci un articolote capì amò cifulot ????
    • BlackLukes scrive:
      Re: Non potevate aspettare...
      Appunto, siamo in rc1. Poi in sostanza Ubuntu 8.04 è disponibile già da mesi, seppur nelle versioni alpha,beta e rc
  • ninjaverde scrive:
    Stalmann&C.
    Il mondo è fatto di pragmatici e di sognatori.Se non ci fossero i sognatori l'evoluzione si fermerebbe.Se non ci fossero i pragmatici l'umanità non sopravviverebbe a lungo.
    • Overture scrive:
      Re: Stalmann&C.
      Ma quando i sognatori pretendono di comandare i pragmatici la fine è assicurata
      • ninjaverde scrive:
        Re: Stalmann&C.
        Chi comanda DEVE essere sia sognatore che pragmatico altrimenti è un Leader del C.....ZO!!!Preciso: il pragmatismo puro è involutivo, ma utile per sopravvivere, il sognatore è evolutivo, ma non considera certe situazioni di concretezza.Il pragmatismo ha generato le grandi rivuluzioni.Le grandi rivoluzioni si sono appoggiate in un primo tempo ai sognatori (alias idealisti). Ma poi le situazioni si sono dovute equilibrare.Se non c'è equilibrio le società implodono o esplodono.Questo è quello che ci insegna la storia.
  • ricorsivo scrive:
    il difetto di linux...
    ...(qualsiasi distrubuzione) è che cerca di imitare graficamente (in maniera più meno riuscita) gli altri sistemi (in questo caso un misto tra Vista e OSX) senza rendersi conto che la differenza sta nelle funzionalità e nella semplicità con la quale si configurano. Che me ne faccio di una finestra superfiga, lucida, trasparente e ombreggiata, se devo aprirne 10 per trovar el'opzione che mi interessa o se devo smanettare col terminale per fare certe cose?
    • Giacomo G scrive:
      Re: il difetto di linux...
      mahveramente hai "solamente" la possibilità di fare quello che ti pare...
      • ricorsivo scrive:
        Re: il difetto di linux...
        - Scritto da: Giacomo G
        mah
        veramente hai "solamente" la possibilità di fare
        quello che ti
        pare...certo... se ne hai le capacitàquesta tua risposta evidenzia in pieno quello che ho detto
        • hey voi scrive:
          Re: il difetto di linux...
          guarda, io uso ubuntu da gennaio, e sinceramente dopo poco tempo ne sono abbastanza padrone, se si impara a chiedere a google cosa ti serve, tutti i problemi vengono al pettine. L'interfaccia grafica non e' come mac o win, bensi sei tu a renderla cosi; quindi se non ti piacciono puoi benissimo creartene o modificartene una a tuo piacimento.
    • deepred scrive:
      Re: il difetto di linux...
      Tieniti Aero vah! ...e divertiti
    • shell scrive:
      Re: il difetto di linux...
      a bello...klikka klikka!!!
    • Kori scrive:
      Re: il difetto di linux...
      bhe, immagino lo facciano per far sentire più a suo agio l'utente che arriva da windows o osx, il tempo di prenderci un po' la mano e poi puoi rigirartela come vuoi l'interfaccia grafica
      • ricorsivo scrive:
        Re: il difetto di linux...
        - Scritto da: Kori
        bhe, immagino lo facciano per far sentire più a
        suo agio l'utente che arriva da windows o osx, il
        tempo di prenderci un po' la mano e poi puoi
        rigirartela come vuoi l'interfaccia
        graficanon hai capito: si guarda a fare l'interfaccia ma non si presta attenzione alla "funzionalità" e alla "semplicità"
        • tiscalino scrive:
          Re: il difetto di linux...
          - Scritto da: ricorsivo
          non hai capito: si guarda a fare l'interfaccia ma
          non si presta attenzione alla "funzionalità" e
          alla "semplicità"Quindi stai dicendo che Linux non e' funzionale ne' semplice? E poi per chi viene dal mondo windows e' "funzionale e semplice" tutto quello che somiglia a cio' che gia' conosce.Conosco gente che dice che si trova male con OpenOffice sotto Linux perche' ha qualche voce di menu in posizione diversa da quella Windows, figurati se parliamo di un intero sistema operativo. Diverso, si, ma piu' stabile e affidabile, e soprattutto a costo zero.Il problema, ripeto, e' l'abitudine, piu' che qualsiasi altra cosa.
        • Kori scrive:
          Re: il difetto di linux...
          - Scritto da: ricorsivo
          non hai capito: si guarda a fare l'interfaccia ma
          non si presta attenzione alla "funzionalità" e
          alla
          "semplicità"ah bho, su questo non posso parlare, è parecchio che non uso cose troppo "interfacciose" più che altro perchè quando ho iniziato a cavarmela un po' mi sono trovato meglio con la riga di comando che con le varie finestrelle e menu, comunque gusti personali
    • next scrive:
      Re: il difetto di linux...
      - Scritto da: ricorsivo
      ...(qualsiasi distrubuzione) è che cerca di
      imitare graficamente (in maniera più meno
      riuscita) gli altri sistemi (in questo caso un
      misto tra Vista e OSX) senza rendersi conto che
      la differenza sta nelle funzionalità e nella
      semplicità con la quale si configurano. Che me ne
      faccio di una finestra superfiga, lucida,
      trasparente e ombreggiata, se devo aprirne 10 per
      trovar el'opzione che mi interessa o se devo
      smanettare col terminale per fare certe
      cose?Quale distribuzione può essere anche vagamente scambiata per vista o per os x?Ubuntu con il tema color melma?Mi pare proprio che ubuntu, sfortuatamente, non abbia questo obiettivo.
      • ricorsivo scrive:
        Re: il difetto di linux...
        seee... buonanotte
        • next scrive:
          Re: il difetto di linux...
          - Scritto da: ricorsivo
          seee... buonanotteRisposta interessante.Sommando le righe di3 tuoi post precedenti non hai superato le 3 righe.Se arrivi a 6 vinci orsetto.
          • linaro scrive:
            Re: il difetto di linux...
            eppure essendo ricorsivo, non dovrebbe avere difficoltà a scriverne di più- Scritto da: next
            - Scritto da: ricorsivo

            seee... buonanotte

            Risposta interessante.
            Sommando le righe di3 tuoi post precedenti non
            hai superato le 3
            righe.
            Se arrivi a 6 vinci orsetto.
    • Anonimo scrive:
      Re: il difetto di linux...
      - Scritto da: ricorsivo
      Che me ne
      faccio di una finestra superfiga, lucida,
      trasparente e ombreggiata, se devo aprirne 10 per
      trovar el'opzione che mi interessa o se devo
      smanettare col terminale per fare certe
      cose?Mi spiace non aver contato il numero delle finestre e dei click che ho dovuto usare su un Vista preinstallato su un portatile per poter configurare decentemente l'utente di default.In particolare per effettuare le seguenti operazioni:1) attivare la voce "esegui" sul menu start2) visualizzare le estensioni nei nomi dei files3) visualizzare i files nascosti e di sistema4) visualizzare il percorso completo dei files sulla barra5) disattivare una dozzina di servizi inutili e/o invasiviE tutto questo sapendo che queste cose si potevano fare.Ah, poi ho pure disattivato tutte le finestre lucide, trasparenti e strafighe, rimettendo il caro vecchio look grigio, perche' dovendoci anche lavorare, su quel computer, dei fronzoli non me ne faccio molto.
      • Qualcuno scrive:
        Re: il difetto di linux...
        - Scritto da: Anonimo
        1) attivare la voce "esegui" sul menu start
        2) visualizzare le estensioni nei nomi dei files
        3) visualizzare i files nascosti e di sistema
        4) visualizzare il percorso completo dei files
        sulla
        barra
        5) disattivare una dozzina di servizi inutili e/o
        invasivinascondere i file di sistema posso anche capirlo, ma sta idiozia di nascondere le estensioni, speravo che almeno su Vista l'avessero disattivata, invece ho scoperto che anche stavolta è attiva di default.Non sono bastati i vari Pamelanaked.jpg.exe che giravano un po' di tempo fa?
    • claudio scrive:
      Re: il difetto di linux...
      il terminale è solo un modo più veloce di fare alcune operazione che puoi benissimo fare usando l'interfaccia grafica.L'inesperto perde 5 minuti come su Win e usa l'interfaccia grafica, l'esperto perde 2sec e lo fa da terminale.
    • Anonimo Aretino scrive:
      Re: il difetto di linux...
      Ubuntu è nata proprio per non dover mai più aprire un terminale, nè mai più installare un driver. La sua usabilità e facilità di installazione trovano rivali solo nei mac, dove però avere una singola piattaforma hardware fa indubbiamente la differenza.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: il difetto di linux...
      - Scritto da: ricorsivo
      imitare graficamente (in maniera più meno
      riuscita) gli altri sistemi (in questo caso un
      misto tra Vista e OSX)????Gnome ha la stessa impostazione grafica generale da dieci anni... di che cosa parli?
    • Overture scrive:
      Re: il difetto di linux...
      Non lo dire... ma che... vuoi finire sul rogo ?NON LO DEVI DIRE CHE LINUX HA QUALCOSA (facciamo finta sia solo qualcosa) CHE NON VA !Che Stallman ti sente e scrive il tuo nome sul death note affianco a quel del mercato it quando ha abbozzato la gpl...
      • zini scrive:
        Re: il difetto di linux...
        - Scritto da: Overture
        Non lo dire... ma che... vuoi finire sul rogo ?
        NON LO DEVI DIRE CHE LINUX HA QUALCOSA (facciamo
        finta sia solo qualcosa) CHE NON VA
        !
        Che Stallman ti sente e scrive il tuo nome sul
        death note affianco a quel del mercato it quando
        ha abbozzato la
        gpl......come qualcuno che dice di non riuscire ad usare apt-get dist-upgrade senza averlo mai usato, sono mitici questi fantocci :-)
    • tortuga scrive:
      Re: il difetto di linux...
      grande
  • Anonimooo scrive:
    Winari...
    WINARI AL TAPPETO! OLE'!(rotfl)(rotfl)(rotfl)Sì sì, non ho il minimo dubbio: questo sarà senz'altro l'anno di Linux. Avete finito di inquinare l'informatica col vostro sistemetto operativino americano capitalista del cacchio, piccoli winaretti illusi! Tutti i nodi vengono al pettine... AHAHAHAHAHAHAHAH! @^C'è voluto un po', ma finalmente è nata una versione MAGNIFICA di Linux, perfetta praticamente sotto ogni punto di vist... ops... ehm... :D sotto ogni aspetto.TIE'!
  • numero primo scrive:
    la filosofia GNU
    diventerà più reale quando si potranno convertire facilmente (finestra -
    pulsante-
    cartella di desinazione) formati proprietari in formati non proprietari o leggerli con codec non proprietari e questi diventeranno alternativi x fare tutto(scrivere dvd..)
  • chicken deluxe scrive:
    il valore aggiunto di ubuntu
    leggo molti che pensano che canonical abbia preso debian, appiccicato qualche adesivo carino (compiz) e l'abbia chiamata ubuntu.sbagliato.il vero valore aggiunto di ubuntu è la comunità i forum e le community di debian non sono fatte per i n00bzle community di ubuntu invece si sono prese la briga di accogliere queste masse, di educarle e di evitare di rispondere RTFM, UTFG, eccetera...non è un lavoro indifferente, fatevi un giretto sui forum di ubuntu e guardate a che razza di domande tocca rispondereè inutile che debian si metta tanto a sputare su ubuntu, perchè loro questo lavoro non lo fanno.
    • Pasquale Cacazza scrive:
      Re: il valore aggiunto di ubuntu
      - Scritto da: chicken deluxe
      leggo molti che pensano che canonical abbia preso
      debian, appiccicato qualche adesivo carino
      (compiz) e l'abbia chiamata
      ubuntu.

      sbagliato.

      il vero valore aggiunto di ubuntu è la
      comunità aiuto...

      i forum e le community di debian non sono fatte
      per i
      n00bzMa che dici?? Certo che se per NOOB intendi colui che fa domande e non ascolta le risposte, colui che non legge, che non si documenta, vuole avere tutto subito... si' nella comunita' debian non supportiamo queste persone. Non sono utili. E non dimenticare che le comunita' sono fatte di persone, che hanno avuto problemi... non la scappatella e via.

      le community di ubuntu invece si sono prese la
      briga di accogliere queste masse, di educarle e
      di evitare di rispondere RTFM, UTFG,
      eccetera...
      Educarle, gli utenti ubuntu vanno proprio educati.
      non è un lavoro indifferente, fatevi un giretto
      sui forum di ubuntu e guardate a che razza di
      domande tocca
      rispondereBeh... se in casa ho il Lex e posso leggerlo non significa che sia un avvocato. Gli utenti ubuntu voglio esercitare la professione di avvocato.. ovvio che avranno tanti casini perche chi non possiede l'abc.. chi non ha voglia.. chi non ascolta... non potra avere altro che casini. (non quello dell'udc)

      è inutile che debian si metta tanto a sputare su
      ubuntu, perchè loro questo lavoro non lo
      fanno.a sputare su ubuntu? ma che di? Debian è il cuore di ubuntu. Diciamo che Ubuntu ha solo la funzione di minacciare seriamente la stabilita' di Debian.. tutto qui.
      • chicken deluxe scrive:
        Re: il valore aggiunto di ubuntu
        - Scritto da: Pasquale Cacazza

        Ma che dici?? Certo che se per NOOB intendi colui
        che fa domande e non ascolta le risposte, colui
        che non legge, che non si documenta, vuole avere
        tutto subito... si' nella comunita' debian non
        supportiamo queste persone. Non sono utili.esatto intendo proprio quelle.e sapendo quanto sono fastidiose, posso affermare che alla comunità ubuntu tocca un lavoraccio.ma non è nemmeno troppo colpa loro... sono state cresciute così da m$... solo che il primo impatto con la comunità è duro (del tipo, se se qui per imparare bene, altrimenti aria) è probabile che fuggano subito, con un approccio più morbido magari qualcuno in più rimane e capisce gli errori che stava facendo
        Educarle, gli utenti ubuntu vanno proprio educati.
        infatti, ma se si parte subito duri questi fuggiranno immediatamente... sui forum di ubuntu si fa educazione, però allo stesso tempo si cerca di essere un pelo più tolleranti
        Beh... se in casa ho il Lex e posso leggerlo non
        significa che sia un avvocato. Gli utenti ubuntu
        voglio esercitare la professione di avvocato..
        ovvio che avranno tanti casini perche chi non
        possiede l'abc.. chi non ha voglia.. chi non
        ascolta... non potra avere altro che casini. (non
        quello
        dell'udc)eh no, gli utenti ubuntu non vogliono fare la professione di avvocato! quelli sono gli utenti debian! chi sceglie ubuntu non vuole capire linux, vuole solo usarlo...
        a sputare su ubuntu? ma che di? Debian è il cuore
        di ubuntu. Diciamo che Ubuntu ha solo la funzione
        di minacciare seriamente la stabilita' di
        Debian .. tutto
        qui.mi sa che ti sei risposto da solo :Dera proprio questo che intendevo per "sputare su ubuntu"comunque non voglio criticare eh, ci mancherebbe, volevo solo far riflettere che tutte ste masse in arrivo qualcuno se le deve pur beccare ... e uso "masse" proprio nel senso peggiore, non sono educate... se ci vuole provare la comunità debian faccia pure, ma come dici tu
        si' nella comunita' debian non
        supportiamo queste persone. Non sono utili. ;)
      • Categorico scrive:
        Re: il valore aggiunto di ubuntu
        Un attimo, non è detto che la "risposta già data a domanda già fatta" sia sempre del tutto pertinente, le condizioni al contorno potrebbero essere abbastanza diverse da cambiare la soluzione al problema.Oppure qualcuno potrebbe nel frattempo aver trovato una soluzione migliore.Oppure semplicemente qualcuno potrebbe essere in grado di dare la stessa risposta formulata in maniera più comprensibile.Esempio del secondo caso: sapevo che era possibile installare FF e TB su Windows e Linux utilizzando un unico account (in modo da avere posta, ng e bookmark sempre sincronizzati indifferentemente da quale SO si è acceduto alla rete e anche in modo da risparmiare spazio disco), ho cercato le risposte già date su ng, forum, FAQ e ho trovato diversi metodi più o meno complicati, ma l'ultimo che ho trovato invece è di una semplicità disarmante e permette pure con estrema facilità il ripristino dei vecchi account su sistemi installati ex novo.Se qualcuno non avesse fatto la stessa domanda per l'ennesima volta, forse, quel metodo semplice ed efficace non sarebbe stato messo a disposizione della comunità da chi lo conosceva.Esempio del primo caso: su certi notebook per risolvere il problema del driver wi-fi non funzionante bcm43xx non basta applicare la soluzione tramite ndiswrapper che si trova descritta ovunque in rete, occorre utilizzare una specifica versione dei driver (per esempio sul mio bisogna usare la penultima versione dei driver HP per Win XP).Poi ovvio che una volta che si sia accumulato un numero ragionevolmente sufficiente di soluzioni diverse che coprano una casistica abbastanza completa, si può evitare di sprecare spazio ed è lecito e consigliabile rispondere coi link alle risposte già date, ma rispondere per partito preso con sgarbo RTFM è stupido e maleducato (*), perché lo sappiamo benissimo che se l'utente è inesperto e/o non sa descrivere il problema usando parole chiave abbastanza particolari per il suo caso specifico, i motori di ricerca gli restituiranno una caterva di risultati in cui avrà difficoltà a trovare quelli giusti nella marea di quelli non pertinenti.(*) ed è pure un inutile spreco di spazio, tanto vale non rispondere e lasciare che il niubbo aspetti che gli risponda un altro.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: il valore aggiunto di ubuntu
        - Scritto da: Pasquale Cacazza
        nella comunita' debian non supportiamo queste persone.
        Non sono utili. Tu non rappresenti la comunità Debian: le tue parole sono l'opposto dei principi di condivisione cui si ispira il software libero.In questo modo ti rendi più inutile di un fanatico MS.
    • Kori scrive:
      Re: il valore aggiunto di ubuntu
      io uso debian da quando ho cominciato ad usare linux ma non mi considero un "debianista convinto" (della serie "apt uber alles tutto il resto è solo merda"), sul fatto che la comunità di debian è un po' elitaria ti dò ragione e succede proprio per quei personaggi lì (ovviamente ci sono anche le eccezioni), ma dire che il punto di forza di ubuntu è la comunità mi sembra eccessivo...quando ho qualche problema e cerco su google vengono sempre fuori almeno 4-5 risultati relativi a post sul forum di ubuntu di utenti che hanno lo stesso problema, ma la soluzione o comunque qualcosa di utile la trovi si e no nel 5% delle volte, una comunity veramente buona è quella di gentoo, la sua wiki è una risorsa di informazioni su problemi e soluzioni veramente ottima!la forza di ubuntu secondo me è il fatto che è molto più user friendly di debian, che fa aggiornamenti ogni 6 mesi e che ha sempre disponibili le ultime versione del SW, oltre ovviamente a tanto marketing (non è che tutti mandino cd a casa aggratis come se fossero cartoline), per me questo è il vero valore aggiunto di ubuntu rispetto a debian
      • chicken deluxe scrive:
        Re: il valore aggiunto di ubuntu
        - Scritto da: Kori

        quando ho qualche problema e cerco su google
        vengono sempre fuori almeno 4-5 risultati
        relativi a post sul forum di ubuntu di utenti che
        hanno lo stesso problema, ma la soluzione o
        comunque qualcosa di utile la trovi si e no nel
        5% delle voltebeh se parli della community italiana ti do ragione, però magari tu cerchi soluzioni a problemi complessi, mentre per i problemi basilari, quelli che perlomeno ti permettono di usare il SO, direi che funziona abbastanza bene...come dicevo, si tratta di dare un servizio ai n00bsse invece guardi su ubuntuforums, la board internazionale, direi che si trovano buone soluzioni anche a problemi più complessi...
      • Kori scrive:
        Re: il valore aggiunto di ubuntu
        PS: sul fatto di "Debian che sputa su Ubuntu" mi sembra tanto che te lo sia inventato...a me non piace ubuntu per un tot di motivi, ma quando qualcuno che non ha mai usato linux mi chiede che distro installare di certo non gli rispondo debian, gentoo o slackware, ma gli consiglio di provare ubuntu.tra l'altro non vedo per quale motivo bisognerebbe cercare di sputtanare o screditare un'altra distribuzione, ce ne sono a bizzeffe, ognuna ha le sue peculiarità, i suoi pro e i suoi contro, e, fortunatamente, siamo liberi di sceglierci quella che più ci aggrada
        • chicken deluxe scrive:
          Re: il valore aggiunto di ubuntu
          mah non so...la mia impressione è che tra l'utenza debian sia piuttosto diffuso il pensiero "quelli prendono debian, ci aggiungono tre programmi, si beccano tutto il merito, e non collaborano nemmeno"però qui andrei a parlare di una realtà di cui non faccio parte, e che conosco poco, quindi potrei sbagliarmi in pienoripeto, era solo la mia personalissima opinione
          • chicken deluxe scrive:
            Re: il valore aggiunto di ubuntu
            - Scritto da: Kori

            ubuntu magari non aggiunge nulla dal punto di
            vista "tecnico" diciamo, però ha il gran merito
            di raggiungere un'utenza molto meno elitaria e
            smanettona e ampiainfatti, il *vero* valore aggiunto di ubuntu :)ogni distro per affermarsi deve avere una sua peculiarità, qualcosa che le altre distro non hanno.ubuntu ha questo, un'ottima comunità per chi si deve avvicinare
          • Categorico scrive:
            Re: il valore aggiunto di ubuntu
            - Scritto da: chicken deluxe
            - Scritto da: Kori



            ubuntu magari non aggiunge nulla dal punto di

            vista "tecnico" diciamo, però ha il gran merito

            di raggiungere un'utenza molto meno elitaria e

            smanettona e ampia

            infatti, il *vero* valore aggiunto di ubuntu :)

            ogni distro per affermarsi deve avere una sua
            peculiarità, qualcosa che le altre distro non
            hanno.

            ubuntu ha questo, un'ottima comunità per chi si
            deve
            avvicinareSono d'accordo: in fondo Ubuntu è una selezione dei pacchetti disponibili di Debian unstable con aggiunte e impostazioni specifiche che rendono Ubuntu diversa soprattutto esteriormente, ma alla sua base resta appunto Debian, quasi ogni segnalazione e bug-fix porta beneficio anche alla progenitrice.E fa anche una buona pubblicità a Debian, indirettamente: chi ha un minimo voglia di informarsi si rende conto del merito di Debian nell'aver inventato un sistema ben fatto come apt, di come il rigore usato nel testare sicurezza, stabilità e mancanza di conflitti fra i vari pacchetti dia poi come risultato una distro da cui poi si possono ricavare ottime derivate più o meno semplificate e/o specializzate, come Ubuntu, Knoppix, Mepis, etc con più facilità e meno grattacapi e avendo comunque un risultato che conserva gran parte delle doti di stabilità e sicurezza di Debian. Al confronto Mandrake 8.0 mi ha dato a suo tempo più grane da sola di quanto abbiano fatto tre a caso messe assieme fra SuSE, Debian e le Debian-based che ho usato successivamente (Xubuntu sul notebook mi ha dato sì grattacapi, ora risolti, ma nessuno che mettesse a rischio i dati sui dischi come invece fece MDK 8.0, che andò a pasticciare sia LILO che la tabella delle partizioni facendo cose che mai mi ero sognato di chiedere durante il setup, anzi, alcune erano impostazioni neppure disponibili fra le opzioni, era proprio impossibile che le avessi scelte pure per sbaglio).
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: il valore aggiunto di ubuntu
            - Scritto da: chicken deluxe
            mah non so...
            la mia impressione è che tra l'utenza debian sia
            piuttosto diffuso il pensiero "quelli prendono
            debian, ci aggiungono tre programmi, si beccano
            tutto il merito, e non collaborano
            nemmeno"

            però qui andrei a parlare di una realtà di cui
            non faccio parte, e che conosco poco, quindi
            potrei sbagliarmi in pieno

            ripeto, era solo la mia personalissima opinioneIo ho avuto un'impressione del tutto differente. Ma penso anche che sia stupido contrapporre in fazioni le diverse 'vestizioni' di un SO libero. Mi sembra sia la negazione dell'idea stessa di software libero. A me piace Debian come SO ideale, ma uso anche Ubuntu e Fedora. Mi pare che tutti dovremmo essere orgogliosi del successo di ogni singola distribuzione.E Ubuntu è davvero un prodotto di grande qualità.
        • Kwisatz Haderach scrive:
          Re: il valore aggiunto di ubuntu
          - Scritto da: Kori
          PS: sul fatto di "Debian che sputa su Ubuntu" mi
          sembra tanto che te lo sia
          inventato...
          a me non piace ubuntu per un tot di motivi, ma
          quando qualcuno che non ha mai usato linux mi
          chiede che distro installare di certo non gli
          rispondo debian, gentoo o slackware, ma gli
          consiglio di provare
          ubuntu.

          tra l'altro non vedo per quale motivo
          bisognerebbe cercare di sputtanare o screditare
          un'altra distribuzione, ce ne sono a bizzeffe,
          ognuna ha le sue peculiarità, i suoi pro e i suoi
          contro, e, fortunatamente, siamo liberi di
          sceglierci quella che più ci
          aggradaQuoto in pieno.
    • Kwisatz Haderach scrive:
      Re: il valore aggiunto di ubuntu
      - Scritto da: chicken deluxe
      leggo molti che pensano che canonical abbia preso
      debian, appiccicato qualche adesivo carino
      (compiz) e l'abbia chiamata
      ubuntu.

      sbagliato.Infatti: Ubuntu e' completamente snaturata rispetto a "mamma" Debian.
      il vero valore aggiunto di ubuntu è la
      comunità Non credo...
      i forum e le community di debian non sono fatte
      per i
      n00bz

      le community di ubuntu invece si sono prese la
      briga di accogliere queste masse, di educarle e
      di evitare di rispondere RTFM, UTFG,
      eccetera...

      non è un lavoro indifferente, fatevi un giretto
      sui forum di ubuntu e guardate a che razza di
      domande tocca
      rispondereOltre alle domande, ci sono anche le risposte "da circo".Trovare quella seria e funzionante talvolta e' un vero e proprio rebus, senza contare che se poni un quesito, la buona meta' delle risposte arrivano dagli "espertoni" che si sentono gasati perche' hanno appena scoperto come decomprimere i tarball da riga di comando...
      è inutile che debian si metta tanto a sputare su
      ubuntu, perchè loro questo lavoro non lo
      fanno.E non hanno tutti i torti...Comunque ti stai dimenticando dell'esistenza dei Lug, dove sicuramente un newbie puo' trovare aiuto prima ancora che nelle che nelle community ufficiali delle varie distribuzioni.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2008 14.35-----------------------------------------------------------
  • iced scrive:
    www.ubuntu-it.org
    Per chi vuole notizie in italiano su Ubuntu, ricordo a tutti il sito di della Comunità Italiana di Ubuntu.E per completare l'opera:forum.ubuntu-it.org (il forum)wiki.ubuntu-it.org (wiki, tutte le informazioni e la documentazione della Comunità) help.ubuntu-it.org (documentazione ufficiale in ITALIANO di Ubuntu)Chissà perchè, l'autore dell'articolo si è dimenticato di citarli.Ah, per chi vuole dare una mano, ogni aiuto è ben accetto! Vedete qui:http://www.ubuntu-it.org/index.php?page=contribuireCiao, iced
    • TdQ scrive:
      Re: www.ubuntu-it.org
      hai dimenticato:#ubuntu-it su irc.freenode.net
    • simone.brunozzi scrive:
      Re: www.ubuntu-it.org
      Ciao,ci sono dei link in calce alla mia firma, sia home page della community italiana che il forum.Simone- Scritto da: iced
      Per chi vuole notizie in italiano su Ubuntu,
      ricordo a tutti il sito di della Comunità
      Italiana di
      Ubuntu.

      E per completare l'opera:

      forum.ubuntu-it.org (il forum)
      wiki.ubuntu-it.org (wiki, tutte le informazioni e
      la documentazione della Comunità)

      help.ubuntu-it.org (documentazione ufficiale in
      ITALIANO di
      Ubuntu)

      Chissà perchè, l'autore dell'articolo si è
      dimenticato di
      citarli.

      Ah, per chi vuole dare una mano, ogni aiuto è ben
      accetto! Vedete
      qui:
      http://www.ubuntu-it.org/index.php?page=contribuir

      Ciao, iced
      • iced scrive:
        Re: www.ubuntu-it.org
        - Scritto da: simone.brunozzi
        Ciao,
        ci sono dei link in calce alla mia firma, sia
        home page della community italiana che il
        forum.

        Simone
        OPS! Scusa, non li avevo proprio notati!iced
  • Potenziale ubuntista scrive:
    versione 8.04 pendrive?
    Sono un utente windows, ma mi ha sempre affascinato il mondo linux e chiedo a voi esperti del forum se:Esiste la possibilità di avere una versione live di Ubuntu 8.04 eseguibile da pendrive? Ho provato il live Cd, ma non salva i settings.Grazie mille per la consulenza
    • iced scrive:
      Re: versione 8.04 pendrive?
      Guarda qua:http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/UbuntuLivePersistenteUsbCiao, icedps: meglio la definizione "ubuntero" che "ubuntista"
    • Petengy scrive:
      Re: versione 8.04 pendrive?
      - Scritto da: Potenziale ubuntista
      Sono un utente windows, ma mi ha sempre
      affascinato il mondo linux e chiedo a voi esperti
      del forum
      se:

      Esiste la possibilità di avere una versione live
      di Ubuntu 8.04 eseguibile da pendrive?


      Ho provato il live Cd, ma non salva i settings.

      Grazie mille per la consulenzasi è possibile esistono varie guide per installare la live su pendrive con tanto di salvataggio dei settaggi.Ma sarebbe sconsigliato in linea di massima perchè la memoria fash ha un numero finito di scritture dopo le quali il funzionamento della memoria stessa è compromesso.... anche un HD ha questo problema ma l'ordine di grandezza delle sovrascritture di un HD è di diversi ordini di grandezza superiore a quello delle memorie flash.Queste sono le info che ho e che risalgono a qualche tempo fa, nulla vieta che oggi come oggi le memorie flash siano diventante più "performanti", magari informati su questo aspetto che potrebbe essere importante.Inzomma vedi tu :)
    • TheGynius scrive:
      Re: versione 8.04 pendrive?
      Io ti consigliarei vivamente di aspettare domani e scaricare la 8.04 definitiva.Masterizzi l'ISO e lanci il CD da dentro windows stesso.Poi clicchi su "Install inside windows" e segui le istruzioni a schermo.In questo modo Ubuntu viene installato sulle partizioni native di windows (NTFS) al costo di accessi al disco più lenti.Al prossimo riavvio potrai scegliere se far partire Windows o Ubuntu.
  • gnulinux86 scrive:
    Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
    Il titolo che ho scelto è per restare in tema con l'articolo in questione.ieri con la notizia pubblicata da Punto-Informatico, che diceva che Red Hat & Novell non puntono al mercato desktop, io avevo ampiemente spiegato che la distro Linux finalizzata per il mercato desktop è " Ubuntu ".per le caretteristche e le informazioni di questa Ubuntu 8.04, son presenti nei link inseriti nell'articolo.Per ciò che concerne, alla sfida di Ubuntu 8.04 contro Vista, il paragone è imbarrazante, Ubuntu 8.04 è nettamente superiore a l'ultima nato di Microsoft.Voglio evidenziare i aspetti più importanti a mio parere tra questi 2 S.O.Richesta risorse hardware Ubuntu 8.04 nettamente inferiori a Vista.Interfaccia grafica Ubuntu 8.04 "Compiz " oltre ad avere molti più effetti di Vista Aero, se attivato consuma pochissime risorse al contrio di Vista Aero che è buona norma disattivarla a causa dei rallentamenti che provoca al sistema.Ubuntu 8.04 grazie al kernel Linux ha una stabilita e sicurezza che un S.O Windows credo non raggiungerà mai.Su Ubuntu 8.04 non devi deframmentare su Vista si.Su Ubuntu 8.04 non devi usare antivirus, antispyware su Vista si è costretti.Ubuntu 8.04 è gratis è disponibile in una sola versione, Vista ha diverse versione tutte a pagamento.Ubuntu 8.04 nasce provvisto di tutto il software necessario, tutto gratuito, Vista nasce scarno.Per quanto riguarda il parco software Ubuntu 8.04 ha disposzione alternative anche migliori a Windows Vista:http://3v1n0.tuxfamily.org/blog/programmi-per-linux-corrispondenti-a-quelli-per-windows/Vista gode però di Photoshop, è di un gran numero di video games, molti dei quali ancora su Ubuntu non girano.Ho trattato argomenti che son inerenti all'uso desktop dei 2 S.O in questione.
    • Renji Abarai scrive:
      Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
      - Scritto da: gnulinux86
      Per ciò che concerne, alla sfida di Ubuntu 8.04
      contro Vista, il paragone è imbarrazante, Ubuntu
      8.04 è nettamente superiore a l'ultima nato di
      Microsoft.Infatti il 95% del mercato è saturo di Ubuntari.
      Voglio evidenziare i aspetti più importanti a mio
      parere tra questi 2
      S.O.Modesto e imparziale.
      Richesta risorse hardware Ubuntu 8.04 nettamente
      inferiori a
      Vista.Falso. Vista che versione? la basic? la ultimate? E dipende da quanta roba ci metti in entrambi.
      Interfaccia grafica Ubuntu 8.04 "Compiz " oltre
      ad avere molti più effetti di Vista Aero, se
      attivato consuma pochissime risorse al contrio di
      Vista Aero che è buona norma disattivarla a causa
      dei rallentamenti che provoca al
      sistema.Aero se hai una scheda video dedicata e non integrata non da assolutamente problemi.P.S. Aero non c'è nemmeno nel Vista Basic quindi già il paragone non regge.
      Ubuntu 8.04 grazie al kernel Linux ha una
      stabilita e sicurezza che un S.O Windows credo
      non raggiungerà mai.Hai provato Vista? La stabilità c'è e non poca.
      Su Ubuntu 8.04 non devi deframmentare su Vista si.E'automatica e nemmeno te ne accorgi.
      Su Ubuntu 8.04 non devi usare antivirus,
      antispyware su Vista si è costretti.Come al solito l'antivirus migliore è tra la sedia e il PC.Se clicchi su qualsiasi cosa allora non c'è antivirus/spyware che tenga.
      Ubuntu 8.04 è gratis è disponibile in una sola
      versione, Vista ha diverse versione tutte a
      pagamento.Vero sul pagamento.Per quanto riguarda la versione io non faccio altro che apprezzare.Si compra la versione che si ritiene utile. Perchè devo prendere la Ultimate quando mi basta la home premium?
      Ubuntu 8.04 nasce provvisto di tutto il software
      necessario, tutto gratuito, Vista nasce
      scarno.Scarno? Puoi specificare?Ha tutto quello che serve e quello che non ha lo puoi prendere tranquillamente dalla rete.Anche la maggior parte del Sw Open Source che ha installato Ubuntu.
      Per quanto riguarda il parco software Ubuntu 8.04
      ha disposzione alternative anche migliori a
      Windows Vista: http://3v1n0.tuxfamily.org/blog/programmi-per-linuAH AH AH AH AHEcco la pubblicità al solto blog casereccio.Si Si le alternative migliori... spetta che finisco di ridere.
      Vista gode però di Photoshop, è di un gran numero
      di video games, molti dei quali ancora su Ubuntu
      non girano.Gestionali, Cad e tante altre cose che non vanno!
      Ho trattato argomenti che son inerenti all'uso
      desktop dei 2 S.O in questione.Sotto il tuo punto di vista.E io sotto il mio.
      • Petengy scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        stavo cronometrando in minuti in cui saresti intervenuto :) :) :) lo sapevo che non potevi NON intervenire eh ehe ehe
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          il problema è che interviene per dire sciocchezze
          • Petengy scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: dont feed the troll
            il problema è che interviene per dire sciocchezzema dai alla fine è simpatico, è un abituè e mi preoccuperei se non ci fosse.Per quello che concerne la consistenza dei suoi interventi, beh che dire.... affermare che l'acqua non è bagnata non basta a rendere questa affermazione vera.Da per me ho installato sullo stesso pc (dell xps 1730) sia vista sia Ubuntu e le differenze le tocco con mano, non dico altro..... giusto per non provocarlo a fare altre ... afferamzioni...
          • Petengy scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            afferamzioni... sarebbe in realtà affermazioni. scusate
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Petengy
            - Scritto da: dont feed the troll

            il problema è che interviene per dire
            sciocchezze

            ma dai alla fine è simpatico, è un abituè e mi
            preoccuperei se non ci
            fosse.purtroppo a me mi odia perchè all'ennesima negazione della evidenza gli ho dato del pagliaccio.Devo averlo punto sul vivo e non mi parla +.

            Per quello che concerne la consistenza dei suoi
            interventi, beh che dire.... affermare che
            l'acqua non è bagnata non basta a rendere questa
            affermazione
            vera.
            Eh si, solo che se glielo sottolinei troppo bene si offende.
            Da per me ho installato sullo stesso pc (dell xps
            1730) sia vista sia Ubuntu e le differenze le
            tocco con mano, non dico altro..... giusto per
            non provocarlo a fare altre ...
            afferamzioni...Io devo essere sincero, sono abbastanza inesperto di linux e con ubuntu ci litigo di brutto, il punto focale per me è pero' che ubunutu lo pago zero e nessuno mi obbliga a usarlo, Vista non solo cercano di obbligarmi a usarlo, ma ancor peggio mi vogliono obbligare a PAGARLO, e questo mi manda in bestia. (anche questa ovvietà viene negata dal simpatico clown).
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            almeno io non intervengo insultando, dando epiteti volgari e urlando al complotto dei moderatori di PI.Inoltre argomento i miei commenti.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            almeno io non intervengo insultando, dando
            epiteti volgari e urlando al complotto dei
            moderatori di
            PI.
            Inoltre argomento i miei commenti.mai stato volgare su questo form, sostenere il contrario è una diffamazione.Se i moderatori ti coccolano io non posso non notarlo, uno come te fossi io il moderatore, prenderebbe la scossa ogni volta che digita "punto-informatico" sulla barra degli indirizzi.se i tuoi sono arogmenti, allora io sono topolino.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            almeno io non intervengo insultando, dando
            epiteti volgari
            Inoltre argomento i miei commenti.Onestamente mi ricordo il contrario.
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        work in progress significa che evolverà e che non sarà statico.A parità, prendendo XP e Vista è nettamente superiore Vista.Senza prendere dentro altri OS.
        • Petengy scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          - Scritto da: Renji Abarai
          work in progress significa che evolverà e che non
          sarà
          statico.
          A parità, prendendo XP e Vista è nettamente
          superiore
          Vista.
          Senza prendere dentro altri OS.ma a casa mia work in progress significa appunto work in progress cioè lavoro in corso.Lavoro in corso significa che quel lavoro non è terminato ma appunto in fase di "allestimento", non completo, ancora da finire....
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            o di implementazione.Ovvero inserire feature e migliorare.Io lo prendo come un vantaggio.Lo stesso XP all'epoca è stato ottimizzato e migliorato.Quando un sistema non è più "work in progress" vuol dire che è stato abbandonato.
          • il gelato che uccide scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Petengy
            no no per la grammatica inglese, e anche per
            quella italiana work in progress
            significa:
            Mi spiace ma ha ragione Abaray, in Microsoft, quando un nuovo prodotto esce è sempre Work In Progress.Quando l'hanno finito e finalmente funziona te lo cambiano con uno nuovo che non funziona.
          • il pelato che uccide scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            come debian testingperò quando la installi sai a cosa vai incontro,e nessuno te la viene a spacciare per affidabile.altrimenti metti il ramo stabile e sei a posto.A proposito, che dice l'ultimo numero di "Affidabilità Oggi"?(rotfl)(rotfl)(rotfl)mio dio quella pubblicità fa spanciare(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Petengy scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            eh eh ehe eh
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: il gelato che uccide
            Quando l'hanno finito e finalmente funziona te lo
            cambiano con uno nuovo che non funziona.Per non rischiare che gli utenti si abituino male.
          • rockroll scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            Quando l'hanno finito e finalmente funziona te lo cambiano con uno nuovo che non funziona. Penso anche io.M$=Fiat
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            Io lo prendo come un vantaggio.Contento tu...
            Quando un sistema non è più "work in progress"
            vuol dire che è stato abbandonato.No, che è stato finito: i successivi aggiornamenti saranno solo update di sicurezza. E' il percorso normale dello sviluppo di un software: quando non è più in lavorazione, si elimina il termine 'beta' dal nome e si rilascia una versione 'stabile'.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            fortuna che tu porti la verità assoluta
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            fortuna che tu porti la verità assolutaIo?Sono laureato in Lingue, qualcosa di inglese l'ho imparata.
          • Petengy scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            E tutto il giorno che cerco di far capire ad abarai il significato logico/grammaticale del termine work in progress, ma non c'è verso. Credo che scambi il termine progress come progresso o progressione, credo non sappia che associato al termine work significa lavori in corso, intendendo un'attività non terminata, incompleta non pronta per poterne usufruire.
        • krane scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          - Scritto da: Renji Abarai
          work in progress significa che evolverà e che non
          sarà statico.
          A parità, prendendo XP e Vista è nettamente
          superiore Vista.Ormai rimani a pensarlo proprio solo tu :Nemmeno agli alti dirigenti di Redmond, che se ne lamentano in un carteggio ora reso pubblico nellambito di una class action contro la presunta truffa del logo Windows Vista Capable.http://www.megalab.it/news.php?id=2027http://www.microsoft-watch.com/content/vista/vista_disavowed_or_disenchanted.html
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            class action di 2 disperati che sanno che non vinceranno mai?
          • krane scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            class action di 2 disperati che sanno che non
            vinceranno mai?Che pero' ha costretto microsoft a tirare fuori le email, hai letto i link ??Hai letto le opinioni degli stessi dirigenti microsoft ?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            class action di 2 disperati che sanno che non
            vinceranno mai?Hai idea di cosa si tratti?
          • Funz scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            class action di 2 disperati che sanno che non
            vinceranno
            mai?Per la serie: neghiamo anche l'evidenza :p
          • Petengy scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Renji Abarai

            class action di 2 disperati che sanno che non

            vinceranno

            mai?

            Per la serie: neghiamo anche l'evidenza :pno no per la serie non ho la più pallida idea di cosa sto parlando
        • Gino scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          Ma LOL! Scusa, ma il tuo ragionamento sulla home basic proprio non lo capisco. E' ovvio che se scelgo ms-dos ho un consumo di risorse bassissimo XD. Ma perchè devo usare u S.O. nella versione iper-ultra-basic per potermi avvicinare anche solo lontanamente alle prestazioni degli s.o. concorrenti con effetti al massimo? La mia ubuntu con compiz, firefox e decine di altre finestre aperte su 12 (dico 12, ripeto 12) Desktops virtuali (funzione che Vista non ha e che IMHO è meravigliosa per lavorare) occupava 450 MB di RAM e 0 MB di swap. Il mio Vista occupava 700 MB + 800 MB di swap, disabilitando diversi servizi fra cui aero. Ora probabilmente non era un'installazione ottimizzata (era quella OEM), ma comunque non c'è EVIDENTEMENTE paragone.Poi sono passato a OSX, e lì fare confronti è quasi meschino.Sry mi dispiace se lavori per MS, e se lavori nel team di sviluppo di Vista mi spiace ancora di più. Ma scrivere e progettare codice da ubriachi rischia di avere brutte ricadute sul prodotto finale XD.
          • In sostanza.. . scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            ... Windows come s.o. è tenuto su (come quote di mercato) dalle applicazioni sviluppate dalle altre software house, che continuano a produrre codice per windows (non perchè abbia effettivamente prestazioni più elevate, ma per questioni di riuso di codice). Questo non ne fa un prodotto migliore. Se non ci sono alternative si usa quello, ma appena se ne presenta una migliore Windows viene subito accantonato. All'università da me, dove c'è un minimo di competenza, l'emorraggia è pazzesca. Nei vari lab si vedono solo delle ubuntu. Quasi tutti hanno un dual boot, e chiamano la loro partizione windows, in tono di scherno, "la salagiochi" (senza contare che tutti, e dico tutti hanno fatto il downgrade da Vista a XP). E per quel che riguarda il 95% non sono sicuro che sia ancora così diffuso. Tu ti dimentichi di considerare che quasi tutti i pc escono con windows oem su, ma quanti di quei pc manterranno vista installato? E quanti utenti sceglieranno di usarlo per lavorare oltre che per giocare?
          • Concludendo mi spiace per Renji scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            :P come da oggetto.
          • sucker scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Gino
            La mia ubuntu con compiz, firefox e decine di
            altre finestre aperte su 12 (dico 12, ripeto 12)
            Desktops virtuali (funzione che Vista non ha e
            che IMHO è meravigliosa per lavorare) occupava
            450 MB di RAM e 0 MB di swap. 0MB di swap? Così appena vai fuori memoria ti si inchioda il PC. Furbi quelli di ubuntu.Decisamente meglio la gestione della RAM di Vista che in background scarica pagine di memoria su hard disk, in anticipo.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: sucker
            - Scritto da: Gino

            La mia ubuntu con compiz, firefox e decine di

            altre finestre aperte su 12 (dico 12, ripeto 12)

            Desktops virtuali (funzione che Vista non ha e

            che IMHO è meravigliosa per lavorare) occupava

            450 MB di RAM e 0 MB di swap.

            0MB di swap? Così appena vai fuori memoria ti si
            inchioda il PC. Furbi quelli di
            ubuntu.
            Decisamente meglio la gestione della RAM di Vista
            che in background scarica pagine di memoria su
            hard disk, in
            anticipo.Ma si fa un corso per non capire così tanto, o è una dote naturale?
          • Gino scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            provato sperimentalmente, mi serviva per fare dei test...). Finchè hai 1,5 GB di RAM libera è inutile sovraccaricare di lavoro un hdd 5400 rpm, che è già di per se un collo di bottiglia, no? Hai ragione molto meglio la gestione della RAM di Windows Vista che fa sembrare un portatile con 2 GB di RAM un pc vecchio. Molto meglio. Tieniti pure il tuo swapping continuo ed inutile.
          • Fabrizio scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            0 di swap = nessun swapping non nessuna partizione di swapnon girate la frittata come volete su- Scritto da: sucker
            - Scritto da: Gino

            La mia ubuntu con compiz, firefox e decine di

            altre finestre aperte su 12 (dico 12, ripeto 12)

            Desktops virtuali (funzione che Vista non ha e

            che IMHO è meravigliosa per lavorare) occupava

            450 MB di RAM e 0 MB di swap.

            0MB di swap? Così appena vai fuori memoria ti si
            inchioda il PC. Furbi quelli di
            ubuntu.
            Decisamente meglio la gestione della RAM di Vista
            che in background scarica pagine di memoria su
            hard disk, in
            anticipo.
          • Gino scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            Io non giro nessuna frittata. Il sistema era il mio e quindi so come lo avevo impostato. Se preferisci: 0 MB di swap utilizzati su 4096 della partizione di swap. Anche se mi pareva quantomeno ovvio.Se vuoi puoi provare a spostare il discorso sul fatto che io non sia stato precisissimo nel mio post (anche se secondo me poteva essere chiaro per chiunque con un QI nella media quello che era il senso generale) oppure riflettere sul fatto che il sistema non avesse bisogno di allocare spazio in swap pur avendo un carico di lavoro notevole. E magari ti viene pure voglia di provarlo.
          • Gino scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            ops avevo letto male, scusa. :)*arrossisce*
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Fabrizio
            0 di swap = nessun swapping non nessuna
            partizione di swap

            non girate la frittata come volete su

            - Scritto da: sucker


            occupava 450 MB di RAM e 0 MB di swap. Il bello è che quota la frase, la commenta e non la legge... oppure non ricorda il significato del verbo 'occupare'...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2008 16.45-----------------------------------------------------------
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: sucker
            - Scritto da: Gino

            La mia ubuntu con compiz, firefox e decine di

            altre finestre aperte su 12 (dico 12, ripeto 12)

            Desktops virtuali (funzione che Vista non ha e

            che IMHO è meravigliosa per lavorare) occupava

            450 MB di RAM e 0 MB di swap.

            0MB di swap? Così appena vai fuori memoria ti si
            inchioda il PC. Furbi quelli di ubuntu.Ti è crashato il modulo della lingua italiana? Mi sa che non hai capito cosa c'è scritto.
            Decisamente meglio la gestione della RAM di Vista
            che in background scarica pagine di memoria su
            hard disk, in anticipo.Prevenire (il bug) è meglio che riavviare?
        • Trolled scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          - Scritto da: Renji Abarai
          work in progress significa che evolverà e che non
          sarà
          statico.a casa mia "work in progress" significa "lavori in corso" ovvero non terminato.quid?
          A parità, prendendo XP e Vista è nettamente
          superiore
          Vista.
          Senza prendere dentro altri OS.e in base a cosa è superiore ? alla richieste hw per farlo girare e al prezzo che ti fa pagare la licenza?ma LOL
          • sucker scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Trolled
            a casa mia "work in progress" significa "lavori
            in corso" ovvero non
            terminato.mai sentito parlare di service pack? Servono apposta per migliorare i prodotti. Qualunque software è in work in progress. Quello che ha voluto dire ballmer è positivo, perchè vuol dire che verranno introdotte nuove feature e miglioramenti, di service pack... in service pack.
          • Trolled scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: sucker
            - Scritto da: Trolled

            a casa mia "work in progress" significa "lavori

            in corso" ovvero non

            terminato.

            mai sentito parlare di service pack?e il nesso con un "work in progress" dove starebbe? Servono
            apposta per migliorare i prodotti. Qualunque
            software è in work in progress.
            certo, l'importante è crederci a quello che ci racconti.ora mi dirai che work in progress è sinonimo di service pack eh
            Quello che ha voluto dire ballmer è positivo,
            perchè vuol dire che verranno introdotte nuove
            feature e miglioramenti, di service pack... in
            service
            pack.quello che ha voluto dire Ballmer è la conferma che da anni vendono roba non finita spacciandola per finita alla faccia del cliente.è un modello di business...datti na svegliata invece di credere a babbo natale altrimenti è normale che ti rifilano ogni nuova versione dell'OSda quando le nuove features fanno parte degli aggiornamenti? di solito si vendono con upgrade non gratuitigli update risolvono quanto non terminato prima della commercializzazione e risolvono problemi di sicurezza (e non) trovati in seguito.o vuoi farmi credere che l'SP1 di vista è un'aggiunta di sole features?perché se si, dove sta il tanto decantato WinFS?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.

            quello che ha voluto dire Ballmer è la conferma
            che da anni vendono roba non finita spacciandola
            per finita alla faccia del
            cliente.Bello tradurre letteralmente quando fa comodo :)
            è un modello di business...datti na svegliata
            invece di credere a babbo natale altrimenti è
            normale che ti rifilano ogni nuova versione
            dell'OS?????ovvero?
            da quando le nuove features fanno parte degli
            aggiornamenti? di solito si vendono con upgrade
            non gratuitiSi come no.
            gli update risolvono quanto non terminato prima
            della commercializzazione e risolvono problemi di
            sicurezza (e non) trovati in seguito.E può anche aggiungere features.
            o vuoi farmi credere che l'SP1 di vista è
            un'aggiunta di sole
            features?No è un pacchetto con gli aggiornamenti usciti fino ad ora, ottimizzazioni e implementazioni.
            perché se si, dove sta il tanto decantato WinFS?Simpatico tentativo di trollata.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai

            quello che ha voluto dire Ballmer è la conferma

            che da anni vendono roba non finita spacciandola

            per finita alla faccia del cliente.

            Bello tradurre letteralmente quando fa comodo :)Bello interpretare fantasiosamente come fa comodo...
          • Trolled scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: Renji Abarai


            quello che ha voluto dire Ballmer è la
            conferma


            che da anni vendono roba non finita
            spacciandola


            per finita alla faccia del cliente.



            Bello tradurre letteralmente quando fa comodo :)

            Bello interpretare fantasiosamente come fa
            comodo...:-DDDDDDDDDDDDsto ancora ridendo...e sento stridere unghie :-D
          • Categorico scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Trolled
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            - Scritto da: Renji Abarai



            quello che ha voluto dire Ballmer è la

            conferma



            che da anni vendono roba non finita

            spacciandola



            per finita alla faccia del cliente.





            Bello tradurre letteralmente quando fa comodo
            :)



            Bello interpretare fantasiosamente come fa

            comodo...

            :-DDDDDDDDDDDD
            sto ancora ridendo...e sento stridere unghie :-DE cigolìo di ventose su specchi :-D ... Spider-Renji??? (idea) (rotfl)
          • Trolled scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai

            quello che ha voluto dire Ballmer è la conferma

            che da anni vendono roba non finita spacciandola

            per finita alla faccia del

            cliente.

            Bello tradurre letteralmente quando fa comodo :)traducimi in italiano "work in progress" che poi ridiamose poi vuoi anche farci credere che i vari win9x ME 2k e XP quando sono usciti erano finiti e messi a punto come si deve che non hanno richiesto SP alcuno per finire quanto interrotto per l'imminente uscita commerciale del prodotto...


            è un modello di business...datti na svegliata

            invece di credere a babbo natale altrimenti è

            normale che ti rifilano ogni nuova versione

            dell'OS

            ?????
            ovvero?
            se non ci arrivi non è colpa mia

            da quando le nuove features fanno parte degli

            aggiornamenti? di solito si vendono con upgrade

            non gratuiti

            Si come no.
            a te risulta che l'upgrade a 98 fosse gratuito? a ME anche? a XP anche?suvvia babbo natale è tuo amico

            gli update risolvono quanto non terminato prima

            della commercializzazione e risolvono problemi
            di

            sicurezza (e non) trovati in seguito.

            E può anche aggiungere features.
            tipo il WinFS?se una feature è essenziale te la vendono...il loro modello di business serve anche a quelloquali sarebbero le features che l'utente percepisce dal SP1 di vista?

            o vuoi farmi credere che l'SP1 di vista è

            un'aggiunta di sole

            features?

            No è un pacchetto con gli aggiornamenti usciti
            fino ad ora, ottimizzazioni e
            implementazioni.
            e quindi non ci sono features, ma va a rifinire il work in progress della versione retail iniziale...e ti contraddici con quanto scritto sopra

            perché se si, dove sta il tanto decantato WinFS?

            Simpatico tentativo di trollata.ottima glissatapassando oltre alle emerite baggianate che hai scritto....una risposta sensata quanto possiamo leggerla?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: sucker
            mai sentito parlare di service pack? Servono
            apposta per migliorare i prodotti. Qualunque
            software è in work in progress.Sento un tremendo stridere d'unghie su specchi...
            Quello che ha voluto dire ballmer è positivo,
            perchè vuol dire che verranno introdotte nuove
            feature e miglioramentiCioè non è ancora un prodotto finito, CVD.
          • oneforobama scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: sucker
            - Scritto da: Trolled

            a casa mia "work in progress" significa "lavori

            in corso" ovvero non

            terminato.

            mai sentito parlare di service pack? Servono
            apposta per migliorare i prodotti. Qualunque
            software è in work in progress.

            Quello che ha voluto dire ballmer è positivo,
            perchè vuol dire che verranno introdotte nuove
            feature e miglioramenti, di service pack... in
            service
            pack.Dopo il "pack"o ti fanno anche il "servizio".Ma chi ha aperto la gabbia dei troll?
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          - Scritto da: Renji Abarai
          work in progress significa che evolverà e che non
          sarà statico.In inglese l'espressione ha un senso preciso, ovvero che non è un prodotto finito. Usarla per indicare che ci saranno aggiornamenti non ha senso, dal momento che ogni progetto software viene aggiornato.
      • Anonimooo scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        Contento, ora?
      • BlueSky scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        - Scritto da: Renji Abarai
        Falso. Vista che versione? la basic? la ultimate?
        E dipende da quanta roba ci metti in
        entrambi.Vista Home Premium occupa molta più memoria ed è molto più lento in generale. La basic e l'ultimate non saprei. Dipende da quanta roba ci metti... con Ubuntu a parità di dotazione vado molto meglio. Ad esempio con 2 GB di ram riesco a virtualizzare ed usare contemporaneamente due sistemi operativi, senza alcuna ottimizzazione. Con Windows Vista Home Premium (con vari servizi disattivati per risparmiare risorse) riesco a farne andare decentemente uno solo. Con Ubuntu virtualizzare un sistema operativo è possibile con già 1 GB di ram, Windows Vista si inchioda.
        Aero se hai una scheda video dedicata e non
        integrata non da assolutamente
        problemi.
        P.S. Aero non c'è nemmeno nel Vista Basic quindi
        già il paragone non
        regge.Regge con il Vista Home Premium?

        Ubuntu 8.04 grazie al kernel Linux ha una

        stabilita e sicurezza che un S.O Windows credo

        non raggiungerà mai.

        Hai provato Vista? La stabilità c'è e non poca.mah... XP era molto meglio come stabilità.

        Su Ubuntu 8.04 non devi deframmentare su Vista
        si.

        E'automatica e nemmeno te ne accorgi.ancora con ste pippe sulla deframmentazione...
        Se clicchi su qualsiasi cosa allora non c'è
        antivirus/spyware che
        tenga.Certo, però con Ubuntu è una preoccupazione in meno (o quantomeno minore).
      • TdQ scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        - Scritto da: Renji Abarai
        - Scritto da: gnulinux86


        Per ciò che concerne, alla sfida di Ubuntu 8.04

        contro Vista, il paragone è imbarrazante, Ubuntu

        8.04 è nettamente superiore a l'ultima nato di

        Microsoft.

        Infatti il 95% del mercato è saturo di Ubuntari.
        obiezione insignificante e ridicola:"Mangiate M.E.R.D.A miliardi di mosche non possono essersi sbagliate!"
        • j4w scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          No? Ma secondo te il compito di un azienda qual'è? Gli piacerebbe avere il 95% o il 2% dell'utenza? Ci credo che rosicano tutti!- Scritto da: TdQ
          - Scritto da: Renji Abarai

          - Scritto da: gnulinux86




          Per ciò che concerne, alla sfida di Ubuntu
          8.04


          contro Vista, il paragone è imbarrazante,
          Ubuntu


          8.04 è nettamente superiore a l'ultima nato di


          Microsoft.



          Infatti il 95% del mercato è saturo di Ubuntari.


          obiezione insignificante e ridicola:
          "Mangiate M.E.R.D.A miliardi di mosche non
          possono essersi
          sbagliate!"
      • MrSO scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        Parlo solo di quello che conosco. Ho installato Vista l'ho usato e non mi è piaciuto, pesante, pesante e pesante. Inoltre costa. Qualcuno puo' aver avuto esperienze diverse, se si trova contento continui cosi' non sono un sacerdote della "GNU/Linux Religion".Ubuntu l'ho installato e lo uso, non è perfetto, ma è molto meglio di Vista. E non mi è costato un euro in acquisto. Semplicemente, per quello che mi serve funziona.Se devo consigliare qualcuno quindi sono tranquillamente disposto a dire che Ubuntu (e altre distribuzioni GNU/Linux) sono meglio di Vista.Sul discorso di cosa è usato di più si potrebbe tirar fuori la vecchia battuta: mangiate m..... miliardi di mosche non possono sbagliarsi. E' semplicistico vero ma chi ha usato un vecchio MAC resta sbalordito dal fatto che il suo concorrente ai tempi si chiamava Windows 3.11, non c'e' paragone, si avviava in un attimo era stabile, aveva una rete che funzionava ecc. ecc. Pero' costava e spendeva meno in pubblicita'. Era meglio ma è rimasto di nicchia.GNU/Linux e' un ottimo sistema per molti usi e utilizzatori e fa un gran bene anche a chi adora Windows a prescindere, costringe Microsoft a non dormire sugli allori, quindi fan di Bill tutto sommato vi conviene non disprezzarlo tanto, anzi parlatene bene (che se lo merita) le future versioni MS che amate tanto usare saranno migliori. I monopoli non convengono a nessuno.
        • oneforobama scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.


          Sul discorso di cosa è usato di più si potrebbe
          tirar fuori la vecchia battuta: mangiate m.....
          miliardi di mosche non possono sbagliarsi. E'
          semplicistico vero ma chi ha usato un vecchio MAC
          resta sbalordito dal fatto che il suo concorrente
          ai tempi si chiamava Windows 3.11, non c'e'
          paragone, si avviava in un attimo era stabile,
          aveva una rete che funzionava ecc. ecc. Pero'
          costava e spendeva meno in pubblicita'. Era
          meglio ma è rimasto di
          nicchia.La verità e che il mac era ed e' un sistema chiuso e costoso, mentre il win 3.11 era molto piratato, pirateria che ha favorito la diffusione che ha portato tante società produttrici di software a sviluppare per esso per la legge di grandi numeri.La pirateria ha inciso in modo determinante all'affermazione di sistemi win e infine del suo monopolio e, non e' mai stata davvero contrastata da "piccolo-e-moscio".

          GNU/Linux e' un ottimo sistema per molti usi e
          utilizzatori e fa un gran bene anche a chi adora
          Windows a prescindere, costringe Microsoft a non
          dormire sugli allori, quindi fan di Bill tutto
          sommato vi conviene non disprezzarlo tanto, anzi
          parlatene bene (che se lo merita) le future
          versioni MS che amate tanto usare saranno
          migliori. I monopoli non convengono a
          nessuno.Convengono solo a chi ha il monopolio.
      • Simon the Sorcerer scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        Innanzi tutto bentornato, era un po che non ti si sentiva e qui su PI si iniziava a sentire la tua mancanza.

        Per ciò che concerne, alla sfida di Ubuntu 8.04

        contro Vista, il paragone è imbarrazante, Ubuntu

        8.04 è nettamente superiore a l'ultima nato di

        Microsoft.

        Infatti il 95% del mercato è saturo di Ubuntari.Nonostante io non sia un Ubuntu-boy, vorrei farti notare che la diffusione di un OS è indipendente dalla qualità dello stesso.

        Voglio evidenziare i aspetti più importanti a
        mio

        parere tra questi 2

        S.O.

        Modesto e imparziale.


        Richesta risorse hardware Ubuntu 8.04 nettamente

        inferiori a

        Vista.

        Falso. Vista che versione? la basic? la ultimate?
        E dipende da quanta roba ci metti in
        entrambi.Diciamo che Ubuntu installata in versione base va su un un PIII mentre per vista serve un Core2, Ubuntu necessita di 256-512(non mi ricordo esattamente qule dei due)MB di ram Vista si attesta sul GB o +

        Interfaccia grafica Ubuntu 8.04 "Compiz " oltre

        ad avere molti più effetti di Vista Aero, se

        attivato consuma pochissime risorse al contrio
        di

        Vista Aero che è buona norma disattivarla a
        causa

        dei rallentamenti che provoca al

        sistema.

        Aero se hai una scheda video dedicata e non
        integrata non da assolutamente
        problemi.
        P.S. Aero non c'è nemmeno nel Vista Basic quindi
        già il paragone non
        regge.Vero in Ubuntu base hai qualcosa che a requisiti hardware inferiori a quelli di Vista funziona, mentre in Vista base non hai quel prodotto, anche perché i requisiti di tale programma superano quelli del sistema più "snello"

        Ubuntu 8.04 grazie al kernel Linux ha una

        stabilita e sicurezza che un S.O Windows credo

        non raggiungerà mai.

        Hai provato Vista? La stabilità c'è e non poca.Vero, nulla da dire sulla stabilità che forse raggiungerà dopo il service pack; fatto sta che un BSOD al giorno sul portatile non me lo leva nessuno.Inoltre la stabilità di un sistema UNIX-based è ancora da raggiungere.

        Su Ubuntu 8.04 non devi deframmentare su Vista
        si.

        E'automatica e nemmeno te ne accorgi.Dipende da cosa fai, se devi fare un uso intensivo di CPU e HD; ad esempio encoding video, noti i rallentamenti causati dalla deframmentazione e dall'indicizzazione che periodicamente esegue uno scan del disco alla ricerca di nuovi files.

        Su Ubuntu 8.04 non devi usare antivirus,

        antispyware su Vista si è costretti.

        Come al solito l'antivirus migliore è tra la
        sedia e il
        PC.
        Se clicchi su qualsiasi cosa allora non c'è
        antivirus/spyware che
        tenga.Fatto sta che i sistemi UNIX-based sono molto meno afflitti dai virus e non hanno il problema spyware; comunque concordo con te che il miglior antivirus, nonché il peggior virus a seconda dei casi, e ciò che sta tra il computer e la sedia.

        Ubuntu 8.04 è gratis è disponibile in una sola

        versione, Vista ha diverse versione tutte a

        pagamento.

        Vero sul pagamento.
        Per quanto riguarda la versione io non faccio
        altro che
        apprezzare.
        Si compra la versione che si ritiene utile.
        Perchè devo prendere la Ultimate quando mi basta
        la home
        premium?D'altro canto gnulinux86 è in errore in quanto considera come ubuntu solo la distro con questo nome, infatti kubuntu è la stessa distro a cui hanno cambiato il nome in base al DE utilizzato, quindi potremmo dire, un'altra versione dello stesso sistema.

        Ubuntu 8.04 nasce provvisto di tutto il software

        necessario, tutto gratuito, Vista nasce

        scarno.

        Scarno? Puoi specificare?
        Ha tutto quello che serve e quello che non ha lo
        puoi prendere tranquillamente dalla
        rete.
        Anche la maggior parte del Sw Open Source che ha
        installato Ubuntu.Concordo con te Renji, (mi faccio quasi paura da solo).

        Per quanto riguarda il parco software Ubuntu
        8.04

        ha disposzione alternative anche migliori a

        Windows Vista:
        http://3v1n0.tuxfamily.org/blog/programmi-per-linu

        AH AH AH AH AH
        Ecco la pubblicità al solto blog casereccio.
        Si Si le alternative migliori... spetta che
        finisco di
        ridere.Per alcune cose hai ragione di ridere e per altre no, alcuni programmi girano meglio su GNU/Linux e altri sotto Windows Vista.

        Vista gode però di Photoshop, è di un gran
        numero

        di video games, molti dei quali ancora su Ubuntu

        non girano.

        Gestionali, Cad e tante altre cose che non vanno!Vero niente da dire.

        Ho trattato argomenti che son inerenti all'uso

        desktop dei 2 S.O in questione.

        Sotto il tuo punto di vista.
        E io sotto il mio.Io ho cercato di fare un sunto dei due post aggiungendo del mio.
      • Guitar scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        come al solito estremamente imparziale...
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        - Scritto da: Renji Abarai

        Voglio evidenziare i aspetti più importanti a

        mio parere tra questi 2 S.O.

        Modesto e imparziale.Quale parte di 'a mio parere' ti è indigesta?

        Richesta risorse hardware Ubuntu 8.04 nettamente

        inferiori a Vista.

        Falso. Vista che versione? la basic? la ultimate?Tutte. Le richieste hardware sono nettamente inferiori.
        E dipende da quanta roba ci metti in entrambi.No, sono nettamente inferiori in ogni caso, prova.
        Aero se hai una scheda video dedicata e non
        integrata non da assolutamente problemi.Appunto, Aero ha delle pretese nettamente superiori. CVD.
        P.S. Aero non c'è nemmeno nel Vista Basic quindi
        già il paragone non regge.A maggior ragione: a me sembra un ulteriore punto a vantaggio di Ubuntu.

        Ubuntu 8.04 grazie al kernel Linux ha una

        stabilita e sicurezza che un S.O Windows credo

        non raggiungerà mai.

        Hai provato Vista? La stabilità c'è e non poca.Non abbastanza.

        Su Ubuntu 8.04 non devi deframmentare su Vista si.

        E'automatica e nemmeno te ne accorgi.Ma c'è. E' una necessità del fs che non è certo una cura di benessere per il disco, né è un'operazione del tutto indolore per la reattività del SO.

        Su Ubuntu 8.04 non devi usare antivirus,

        antispyware su Vista si è costretti.

        Come al solito l'antivirus migliore è tra la
        sedia e il PC.
        Se clicchi su qualsiasi cosa allora non c'è
        antivirus/spyware che tenga.Ciò non toglie la necessità di avere antivirus e spyware installati.

        Ubuntu 8.04 è gratis è disponibile in una sola

        versione, Vista ha diverse versione tutte a

        pagamento.

        Vero sul pagamento.
        Per quanto riguarda la versione io non faccio
        altro che apprezzare.
        Si compra la versione che si ritiene utile.
        Perchè devo prendere la Ultimate quando mi basta
        la home premium?Non tutti sono in grado di scegliere la più adatta, e le informazioni sulle differenze non è che abbondino sul sito Microsoft. Conosco più di qualcuno che ha desistito dall'acquisto anche per questo motivo.

        Ubuntu 8.04 nasce provvisto di tutto il software

        necessario, tutto gratuito, Vista nasce

        scarno.

        Scarno? Puoi specificare?
        Ha tutto quello che serve e quello che non ha lo
        puoi prendere tranquillamente dalla rete.La differenza è che l'instalazione standard di Ubuntu comprende tutto il software che può essere necessario, dalla suite da ufficio all'elaborazione di immagini. Tutti software che Windows non include. Che poi sia possibile installare altro software è vero per ogni SO degno di questo nome.

        Per quanto riguarda il parco software Ubuntu 8.04

        ha disposzione alternative anche migliori a

        Windows Vista:
        http://3v1n0.tuxfamily.org/blog/programmi-per-linu

        AH AH AH AH AH
        Ecco la pubblicità al solto blog casereccio.'Blog casereccio' non è proprio una definizione adatta a quello di 3vino.
        Si Si le alternative migliori... spetta che
        finisco di ridere.Tu stesso hai vantato la possibilità per Vista di installare anche il software libero presente in Ubuntu.
        Gestionali, Cad e tante altre cose che non vanno!Gestionali e CAD sono presenti con progetti di tutto rispetto.
    • madel28 scrive:
      Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
      Il confronto tra Ubuntu/Linux e Windows è sempre problematico, non perché non ci siano caratteristiche da confrontare, anzi...I problemi nascono perché noi tutti spesso facciamo discussioni molto simili a quelle tra tifosi di squadre opposte.È chiaro che ognuno di noi è tifoso del sistema operativo che usa, nel senso che ne è soddisfatto: vorrebbe sentirsi dire che ha scelto il prodotto migliore, che i soldi per la licenza sono spesi bene oltre al tempo per configurarlo, e così via discorrendo.Chiunque si senta dire che il sistema che usa è una porcata finisce per incazzarsi, è matematico. Anche se proviamo solo per un attimo a rimanere sul piano puramente tecnico, c'è sempre qualcuno che le cose le prende sul piano personale. Capita a tutti, me compreso.Alla fine però, quello che conta è essere liberi di scegliere qualsiasi porcata di sistema operativo + applicazioni. È la mancanza di questa libertà che fa incazzare me e tutti gli utenti Linux/*BSD.Lo dico in un altro modo: il libero mercato non c'è, c'è il monopolio (95%) di cui M$ sta abusando.Oltre ad incazzarci quando andiamo a comprare un PC con già il maledetto sistema operativo installato, ci dobbiamo pure sorbire le apologie a vario titolo degli avvocati di Micro$oft, che lo ripeto fino alla nausea, non-ne-ha-bisogno.Io inviterei a non mettere a confronto sempre e comunque questi sistemi operativi. Ci sono ambiti in cui il mondo Linux/*BSD oltre ad essere superiore, migliora ogni giorno di più... D'altra parte anche M$ ha i suoi prodotti con punti di forza notevoli, ottimi lobbysti e una montagna di soldi.Continuando così non se ne esce...Possiamo mostrare a chi non usa Linux/*BSD che usandoli ha grossi vantaggi, ma non gli dobbiamo promettere che sarà più facile usarli. Semmai gli dobbiamo ricordare che i computer non sono console e che sono sempre più complessi: non si può essere un ignorante totale e usare un computer.
    • Analisi di Abarai scrive:
      Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
      Sto notando ora, ripensano a tutti gli interventi di abarai e il loro tono (forse volutamente) provocatorio, che alla fine portano al risultato di spronare la gente a descrivere sempre più nel dettaglio e con dovizia di particolari i pregi di linux, soprattutto UBUNTU.Noto infatti che a fronte di affermazioni un attimino poco consistenti e ripeute di abarai, più che altro frasi fatte, seguono descrizioni con dovizia di particolari delle funzionalità di Ubuntu oppure brillanti resoconti di esperienze positive personali dei vari utenti sulluso di Ubuntu.Tutto questo non sta facendo altro che creare un ottima pubblicità a ubuntu, appunto, e una sorta di brillante modo di descriverne i pregi.Un utente a digiuno di linux leggendo i suoi interventi, ma soprattutto le risposte e le controbattute ha modo di farsi unidea precisa di come linux lavora e se aveva un minimo di curiosità inespressa, quasi sicuramente, finita la lettura, corre a testare la live e magari ad installarlo.Insomma sarò paranoico, ma non sarà che alla fin fine abarai non sia poi questo strenuo difensore di vista e affini, ma piuttosto un geniale sostenitore nonché utilizzatore di linux (ubuntu nella fattispecie) ?
      • Gino scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        ... :) in ogni caso senza scontro dialettico questi forum sarebbero iperpallosi... quindi comunque grazie a Renji.
        • Analisi di Abarai scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          - Scritto da: Gino
          ... :) in ogni caso senza scontro dialettico
          questi forum sarebbero iperpallosi... quindi
          comunque grazie a
          Renji.straquoto ps scusatemi prima non mi sono firmatoby Petengy
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            A prescindere io mi diverto e passano le ore di lavoro :)
          • Petengy scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            A prescindere io mi diverto e passano le ore di
            lavoro
            :)straquoto (lo sai) :)
          • iRoby scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            Tu hai un lavoro? Anzi tu lavori? (rotfl)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            se hai le prove per affermare il contrario fatti avanti.
          • Petengy scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            se hai le prove per affermare il contrario fatti
            avanti.ci manca lo spintone sul petto e la rissa ... e siamo a posto
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            A prescindere io mi diverto e passano le ore di
            lavoro
            :)Però non hai smentito... BECCATO!!! (idea) O) :D
    • KeS scrive:
      Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
      Sta storia che i filesystem di linux non si frammentano è una LEGGENDA MEROPOLITANA!!!(Cercate "ext3 fragmentation" e dopo mi rispondete)
      • Gino scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        Vero! Ma la frammentazione del fs ext2/3, anche nei casi più critici non è mai eccessiva. Ingenere dopo un anno di utilizzo si attesta tra i 5 e il 10%. Il brutto è che non esistono tool di deframmentazione, e questo perchè per deframmentare una partizione ext2 / 3, "basterebbe" fare il backup della partizione, riformattare, e ricopiare la partizione. Sai cheppalle. :)Diverso è il caso di Windows in cui NTFS durante l'uso utilizza volutamente la frammentazione per minimizzare il rischio di perdita dati. Tale frammentazione va periodicamente tenuta sotto controllo per mezzo di appositi tool, visto che va ben oltre il 5 10%.
    • sene scrive:
      Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
      - Scritto da: gnulinux86
      Richesta risorse hardware Ubuntu 8.04 nettamente
      inferiori a
      Vista.ha anche meno cose

      Interfaccia grafica Ubuntu 8.04 "Compiz " oltre
      ad avere molti più effetti di Vista Aero,senti ciccio, hai presente cosa si può fare con le directx? Bene Aero se vuoi può fare tutto, anche quegli inutili effettini di compiz.
      se
      attivato consuma pochissime risorse al contrio divatti a farti un giro nel task manager di linux, vedrai xserver che ti occupa come minimo 100MB di RAM in più per compiz.
      Vista Aero che è buona norma disattivarla a causa
      dei rallentamenti che provoca al
      sistema.qualunque scheda grafica directx9 da 40 euro in su fa volare Aero. Basta una geforce 6200 in su.

      Ubuntu 8.04 grazie al kernel Linux ha una
      stabilita e sicurezza che un S.O Windows credo
      non raggiungerà
      mai.sogna... sogna...

      Su Ubuntu 8.04 non devi deframmentare su Vista si.veramente nemmeno su vista devi deframmentare, dato che lo fa in automatico il defrag di Vista nei momenti di inattività del computer. Sappi che anche con ubuntu devi deframmentare, perchè il fenomeno della frammentazione è INTRINSECO dei dispositivi a blocchi quali sono gli hard disk.
      Su Ubuntu 8.04 non devi usare antivirus,
      antispyware su Vista si è
      costretti.Qualuque sistema operativo ha virus, perchè un virus altro non è che un programma che viene eseguito.

      Ubuntu 8.04 è gratis è disponibile in una sola
      versione, Vista ha diverse versione tutte a
      pagamento.Con Vista hai più scelta, scegli la versione che ti più aggrada, al prezzo che ti puoi permettere.

      Ubuntu 8.04 nasce provvisto di tutto il software
      necessario, tutto gratuito, Vista nasce
      scarno.Ubuntu non è un sistema operativo ma è un'accozzaglia di programmi rubati da internet e spacciati per farina del loro sacco.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        Quando posti le tue opinioni personali, senza link che possono confermare la tua tesi, rimangono solo opinioni personali.
        • Renji Abarai scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          se i link che porti a dimostrazione sono i blog degli amici valgono quanto il 2 di bastoni quando sotto c'è spade (se giochi a briscola).Il bello di internet è che puoi trovare tutto e il conrario di tutto.Utili i link!
          • Totano scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Renji Abarai
            se i link che porti a dimostrazione sono i blog
            degli amici valgono quanto il 2 di bastoni quando
            sotto c'è spade (se giochi a
            briscola).
            Il bello di internet è che puoi trovare tutto e
            il conrario di
            tutto.e tu ne sei la dimostrazione vivente eh eh
          • Petengy scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Totano
            - Scritto da: Renji Abarai

            se i link che porti a dimostrazione sono i blog

            degli amici valgono quanto il 2 di bastoni
            quando

            sotto c'è spade (se giochi a

            briscola).

            Il bello di internet è che puoi trovare tutto e

            il conrario di

            tutto.

            e tu ne sei la dimostrazione vivente
            eh ehnon avrebbe tutti i torti, del resto le fonti citate da chiunque sono passibili di "basso" livello accreditamento.... è il gioco che fa chi non vuole sentire ragioni se non le proprie. e vale per tutti e per tutte le fonti citabili.siccome questo mette su un pari livello tutte le fonti citate, ognuna ha lo stesso peso.
          • Trolled scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Petengy
            - Scritto da: Totano

            - Scritto da: Renji Abarai


            se i link che porti a dimostrazione sono i
            blog


            degli amici valgono quanto il 2 di bastoni

            quando


            sotto c'è spade (se giochi a


            briscola).


            Il bello di internet è che puoi trovare tutto
            e


            il conrario di


            tutto.



            e tu ne sei la dimostrazione vivente

            eh eh

            non avrebbe tutti i torti, del resto le fonti
            citate da chiunque sono passibili di "basso"
            livello accreditamento.... è il gioco che fa chi
            non vuole sentire ragioni se non le proprie. e
            vale per tutti e per tutte le fonti
            citabili.

            siccome questo mette su un pari livello tutte le
            fonti citate, ognuna ha lo stesso
            peso.allora com'è che quello che dice arabaccicciccoccò deve per forza essere vero (secondo lui) e quello che dicono gli altri non lo è?
          • Petengy scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            - Scritto da: Trolled
            - Scritto da: Petengy

            - Scritto da: Totano


            - Scritto da: Renji Abarai



            se i link che porti a dimostrazione sono i

            blog



            degli amici valgono quanto il 2 di bastoni


            quando



            sotto c'è spade (se giochi a



            briscola).



            Il bello di internet è che puoi trovare
            tutto

            e



            il conrario di



            tutto.





            e tu ne sei la dimostrazione vivente


            eh eh



            non avrebbe tutti i torti, del resto le fonti

            citate da chiunque sono passibili di "basso"

            livello accreditamento.... è il gioco che fa chi

            non vuole sentire ragioni se non le proprie. e

            vale per tutti e per tutte le fonti

            citabili.



            siccome questo mette su un pari livello tutte le

            fonti citate, ognuna ha lo stesso

            peso.

            allora com'è che quello che dice
            arabaccicciccoccò deve per forza essere vero
            (secondo lui) e quello che dicono gli altri non
            lo
            è?chiedilo a renji abarai
          • Trolled scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.


            chiedilo a renji abaraie secondo te starsi a leggere le sue risposte da super-cazzaro è diventato disciplina olimpica?naaaaa
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
            i link che ti ho postato per i programmi che girano su Linux, son una semplice raccolta, dove ti dice il nome del programma e ti da il link diretto del sito di ogni programma, ma lo sai usare il pc, almeno per queste cose così banali???sei talmente frustrato che non sei più ingrado di leggere un link??-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2008 19.03-----------------------------------------------------------
      • Gino scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.

        ha anche meno coseah si? Hai mai visto l'abero dei pacchetti Debian? (parlo di quello ufficiale, non tiro dentro i contrib e i non-free)
        senti ciccio, hai presente cosa si può fare con
        le directx? Bene Aero se vuoi può fare tutto,
        anche quegli inutili effettini di
        compiz.hehe E' verissimo cavolo. Devi solo aver voglia di utilizzare le direct X per programmarci sopra la tua interfaccia custom...
        qualunque scheda grafica directx9 da 40 euro in
        su fa volare Aero. Basta una geforce 6200 in
        su.LOL si, è vero, facciamolo volare... fuori dalla finestra!

        veramente nemmeno su vista devi deframmentare,
        dato che lo fa in automatico il defrag di Vista
        nei momenti di inattività del computer.

        Sappi che anche con ubuntu devi deframmentare,
        perchè il fenomeno della frammentazione è
        INTRINSECO dei dispositivi a blocchi quali sono
        gli hard disk.leggi post precedente.
        Qualuque sistema operativo ha virus, perchè un
        virus altro non è che un programma che viene
        eseguito.




        Ubuntu 8.04 è gratis è disponibile in una sola

        versione, Vista ha diverse versione tutte a

        pagamento.

        Con Vista hai più scelta, scegli la versione che
        ti più aggrada, al prezzo che ti puoi
        permettere.Ubuntu te la puoi sempre permettere, la versione che più ti aggrada te la fai tu con apt.
        Ubuntu non è un sistema operativo ma è
        un'accozzaglia di programmi rubati da internet e
        spacciati per farina del loro
        sacco.ROFL! Ma dove cavolo le tirano fuori 'ste frasi?
        • Gino scrive:
          Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
          Però quoto per la superiorità delle dx 9 e 10. E' per questo che per giocare uso win xp con boot camp.
      • Funz scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        - Scritto da: sene
        Ubuntu non è un sistema operativo ma è
        un'accozzaglia di programmi rubati da internet e
        spacciati per farina del loro
        sacco.Questa stupidaggine conclude degnamente un post delirante (rotfl)
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
        - Scritto da: sene
        - Scritto da: gnulinux86

        Richesta risorse hardware Ubuntu 8.04 nettamente

        inferiori a Vista.

        ha anche meno cosePer esempio?
        senti ciccio, hai presente cosa si può fare con
        le directx? Ciò che si fa con OpenGL.
        Bene Aero se vuoi può fare tutto, anche quegli inutili
        effettini di compiz.In effetti, no. Non è possibile aggiungere nulla che sia sviluppato a parte. Dovresti provare.
        vatti a farti un giro nel task manager di linux,
        vedrai xserver che ti occupa come minimo 100MB di
        RAM in più per compiz.???per la verità il server X (Xorg, per l'esattezza)non occupa tutta quella memoria. Puoi documentare questa affermazione?

        Vista Aero che è buona norma disattivarla a
        causa

        dei rallentamenti che provoca al

        sistema.

        qualunque scheda grafica directx9 da 40 euro in
        su fa volare Aero. Basta una geforce 6200 in su.I test che si trovano in rete dimostrano il contrario. Hai documentazione diversa?

        Ubuntu 8.04 grazie al kernel Linux ha una

        stabilita e sicurezza che un S.O Windows credo

        non raggiungerà mai.

        sogna... sogna...E' vero. Prova e potrai convincertene.

        Su Ubuntu 8.04 non devi deframmentare su Vista
        si.

        veramente nemmeno su vista devi deframmentare,
        dato che lo fa in automatico il defrag di VistaQuindi deframmenta, CVD.
        Sappi che anche con ubuntu devi deframmentare,
        perchè il fenomeno della frammentazione è
        INTRINSECO dei dispositivi a blocchi quali sono
        gli hard disk.No, è un fenomeno legato al file system. Se è vero che col tempo più o meno tutti presentano un fenomeno di frammentazione, il differente funzionamento di NTFS e Ext3 richiede nel primo caso una deframmentazione relativamente frequente (almeno 4-6 volte l'anno, in media, ovvero ogni due mesi oppure quando la partizione si 'frammenta' oltre il 40-60%), mentre nel secondo è raro che la percentuale di file frammentati superi il 10%, rendendo sostanzialmente superflua una tale operazione.
        Qualuque sistema operativo ha virus, perchè un
        virus altro non è che un programma che viene eseguito.Non esistono ad oggi virus che attacchino i sistemi Unix.
        Con Vista hai più scelta, scegli la versione che
        ti più aggrada, al prezzo che ti puoi permettere.Con Vista hai meno scelta rispetto alle centinaia di distribuzioni GNU/Linux ed alle infinite personalizzazioni possibili per ognuna. E chiunque può permettersi tutto, dal momento che il prezzo è solo quello del supporto per mezzo del quale sono distribuite.
        Ubuntu non è un sistema operativo ma è
        un'accozzaglia di programmi rubati da internet e
        spacciati per farina del loro sacco.Falso. E' un software e non necessita di altro per funzionare: dunque è un SO. Ed è corredato da innumerevoli software tutti liberi. Nessuno ruba nulla, né c'è alcun interesse a spacciarsi per creatori. Se pensi davvero quel che scrivi sei del tutto ignorante su cosa sia GNU/Linux. Informati. E' gratis.
    • ... scrive:
      Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
      hm.. però potevi risparmiartela questa spacconata.. ognuno provi e decida per sé, alla fine a noi cosa cambia? Ti trovi bene con Ubuntu? Bene, continua a usarla, migliora la tua conoscenza e diffondila. Dire A è meglio di B porta i sostenitori di B a fare muro piuttosto che a provare, e se decidono di provare non lo fanno senza l'idea di criticarla prima possibile.Non è religione, non è politica. È un pugno di bit. Sarà meglio o peggio? Dipende dall'uso che se ne fa. Vogliono usare Windows? Avranno i loro motivi. È comodo? Lo è, lo usano da anni, che vuoi.. come un vecchio paio di scarpe, buchi da tutte le parti ma ci cammini che è una bellezza, quelle nuove all'inizio fanno sempre male, stanno strette.. Lo crackano? Pazienza, si vede che noi non siam capaci.. (rotfl)(rotfl)
    • sene scrive:
      Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.
      - Scritto da: gnulinux86
      Interfaccia grafica Ubuntu 8.04 "Compiz " oltre
      ad avere molti più effetti di Vista Aero,compiz sembra avere problemi con molte schede nvidia ed è segnato come priorità low.E questi vogliono fare concorrenza a Vista? Ahahah!!
    • pippo75 scrive:
      Re: Ubuntu 8.04 Vs Vista SP1.

      Richesta risorse hardware Ubuntu 8.04 nettamente
      inferiori a Vista.capirai.

      Ubuntu 8.04 grazie al kernel Linux ha una
      stabilita e sicurezza che un S.O Windows credo
      non raggiungerà mai.Sicurezza posso anche crederci, stabilità no ( dipende tutto dalle distro ).
      Su Ubuntu 8.04 non devi usare antivirus,
      antispyware su Vista si è costretti.l'antispam e antipishing invece lo vogliono tutti.
      Ubuntu 8.04 è gratis è disponibile in una sola
      versione, Vista ha diverse versione tutte a
      pagamento.E' gratis, dove è la fregatura ( marrazzo docet ).Se usassi Ubuntu, i 22 euro li manderei, almeno per supporto allo sviluppo ( non sono cosi' braccino corto ).Attenzione che poi arriva Cubasia che si lamenta dei bassi stipendi degli informmaggiatici.
      Ubuntu 8.04 nasce provvisto di tutto il software
      necessario, tutto gratuito, Vista nasce
      scarno.Dal mio punto di vista, tutti e due non hanno tutti quello che mi serve.Ma windows ha Delphi. Tie.
      Per quanto riguarda il parco software Ubuntu 8.04
      ha disposzione alternative anche migliori a
      Windows
      Vista:
      http://3v1n0.tuxfamily.org/blog/programmi-per-linubella lista, ma limitata e piena di molte imprecisioni a favore di linux.
  • accozzaglia scrive:
    E' ancora un prodotto acerbo
    http://osnews.com/story/19671/Ubuntu_Man_Shuttleworth_Dissects_Hardy_Herons_Arrival"It is quite clearly a beta though, and definitely not ready yet to be labeled as a 'long term support' release."
    • iced scrive:
      Re: E' ancora un prodotto acerbo
      Appunto si sta parlando della BETA, la versione finale esce stanotte (o domattina al piu' tardi!!!)
    • Sir Pilade scrive:
      Re: E' ancora un prodotto acerbo
      Pace. Tanto anche Vista è una beta, no? :D :D :D
      • TdQ scrive:
        Re: E' ancora un prodotto acerbo
        se il grassone ha ammesso che è una beta, tradotto nella lingua dell'every day computing vuol dire che sVista è una prealfa 8) :D
    • devnull scrive:
      Re: E' ancora un prodotto acerbo
      Oh ma per favore piantala. Non sai neanche quello che scrivi.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: E' ancora un prodotto acerbo
      - Scritto da: accozzaglia
      "It is quite clearly a beta though, and
      definitely not ready yet to be labeled as a 'long
      term support' release."Incredibile!Dice che la versione beta non sarà coperta da supporto a lungo termine!E dunque?
  • Lungo Termine Supporto scrive:
    LTS?
    io leggo "With the news concerning the release of the KDE 4 desktop, it was decided by Canonical that Kubuntu 8.04 would *not* be a Long Term Support (LTS) release."
    • sylvaticus scrive:
      Re: LTS?
      kubuntu no, ma ubuntu si .. ...si, lo so che non è molto chiaro...
      • DarkSchneider scrive:
        Re: LTS?
        - Scritto da: sylvaticus
        kubuntu no, ma ubuntu si ..

        ...si, lo so che non è molto chiaro...No! Kubuntu con KDE4 non è LTS, Kubuntu con KDE 3.5 dovrebbe essere LTS (il sito ufficiale presenta ancora la RC quindi potrei sbagliarmi)
        • Fabrizio scrive:
          Re: LTS?
          - Scritto da: DarkSchneider
          - Scritto da: sylvaticus

          kubuntu no, ma ubuntu si ..



          ...si, lo so che non è molto chiaro...

          No! Kubuntu con KDE4 non è LTS, Kubuntu con KDE
          3.5 dovrebbe essere LTS (il sito ufficiale
          presenta ancora la RC quindi potrei
          sbagliarmi)Sulla presentazione della RC c'è scritto che nessuna della Kubuntu sarà LTS.La versione con KDE 4 per ovvi motivi. KDE 4.0.3 non è ancora integrato con il sistema e per certi versi è ancora incompleto (se pur usabilissimo)La versione con KDE 3.5 per motivi meno ovvi ma che condivido. Una LTS ha supporto per 3 anni in ambito desktop quindi patch di sicurezza per 3 anni. Per quanto ancora sarà supportato KDE 3.5? Ancora non è stato reso noto ma al 99% per meno di 3 anni.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: LTS?
            - Scritto da: Fabrizio
            - Scritto da: DarkSchneider

            - Scritto da: sylvaticus


            kubuntu no, ma ubuntu si ..





            ...si, lo so che non è molto chiaro...



            No! Kubuntu con KDE4 non è LTS, Kubuntu con KDE

            3.5 dovrebbe essere LTS (il sito ufficiale

            presenta ancora la RC quindi potrei

            sbagliarmi)
            Sulla presentazione della RC c'è scritto che
            nessuna della Kubuntu sarà
            LTS.

            La versione con KDE 4 per ovvi motivi. KDE 4.0.3
            non è ancora integrato con il sistema e per certi
            versi è ancora incompleto (se pur
            usabilissimo)
            La versione con KDE 3.5 per motivi meno ovvi ma
            che condivido. Una LTS ha supporto per 3 anni in
            ambito desktop quindi patch di sicurezza per 3
            anni. Per quanto ancora sarà supportato KDE 3.5?
            Ancora non è stato reso noto ma al 99% per meno
            di 3 anni.Confermo, l'interpretazione corretta dovrebbe essere questa.
    • kde 4 scrive:
      Re: LTS?
      solo la versione parallela con kde 4. kubuntu lts usa kde 3.5
      • Categorico scrive:
        Re: LTS?
        - Scritto da: kde 4
        solo la versione parallela con kde 4. kubuntu lts
        usa kde
        3.5Peccato, però, perché per chi viene da Windows, KDE è più comodo e intuitivo, oltretutto dalle versioni 3.5 in poi è diventato molto più ordinato, prima era effettivamente un po' caotico e di default piazzava troppa roba ad ingombrare il desktop, come Windows, mentre ora, già prima della versione 4, è diventato più ordinato di Windows, la 4, poi, se fosse più stabile, farebbe quasi concorrenza alla GUI del Mac.
        • Uby scrive:
          Re: LTS?
          - Scritto da: Categorico
          - Scritto da: kde 4

          solo la versione parallela con kde 4. kubuntu
          lts

          usa kde

          3.5

          Peccato, però, perché per chi viene da Windows,
          KDE è più comodo e intuitivo, oltretutto dalle
          versioni 3.5 in poi è diventato molto più
          ordinato, prima era effettivamente un po' caotico
          e di default piazzava troppa roba ad ingombrare
          il desktop, come Windows, mentre ora, già prima
          della versione 4, è diventato più ordinato di
          Windows, la 4, poi, se fosse più stabile, farebbe
          quasi concorrenza alla GUI del
          Mac.Ma la versione di Kubuntu con KDE4 sarà assolutamente disponibile, solo avrà il classico supporto di 3 anni anzichè quello a lungo termine di 5.
          • Fabrizio scrive:
            Re: LTS?
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: Categorico

            - Scritto da: kde 4


            solo la versione parallela con kde 4. kubuntu

            lts


            usa kde


            3.5



            Peccato, però, perché per chi viene da Windows,

            KDE è più comodo e intuitivo, oltretutto dalle

            versioni 3.5 in poi è diventato molto più

            ordinato, prima era effettivamente un po'
            caotico

            e di default piazzava troppa roba ad ingombrare

            il desktop, come Windows, mentre ora, già prima

            della versione 4, è diventato più ordinato di

            Windows, la 4, poi, se fosse più stabile,
            farebbe

            quasi concorrenza alla GUI del

            Mac.

            Ma la versione di Kubuntu con KDE4 sarà
            assolutamente disponibile, solo avrà il classico
            supporto di 3 anni anzichè quello a lungo termine
            di
            5.i 5 anni sono solo per la server, i 3 anni sono per la LTS desktop. Il supporto standard è di 18 mesi (in alcuni casi svuotano anche i repository)
          • Uby scrive:
            Re: LTS?
            - Scritto da: Fabrizio
            i 5 anni sono solo per la server, i 3 anni sono
            per la LTS desktop. Il supporto standard è di 18
            mesi (in alcuni casi svuotano anche i
            repository)Hai ragione, ho fatto confusione :P
    • Kwisatz Haderach scrive:
      Re: LTS?
      - Scritto da: Lungo Termine Supporto
      io leggo "With the news concerning the release of
      the KDE 4 desktop, it was decided by Canonical
      that Kubuntu 8.04 would *not* be a Long Term
      Support (LTS)
      release."Ubuntu 8.04 -
      LTSKubuntu 8.04 KDE 3.5 -
      LTSKubuntu 8.04 KDE 4 -
      Non-LTS
  • Nome e cognome scrive:
    Suporta l'NTFS in modo nativo ?
    Come da oggetto....Lettura, scrittura, permessi, crittografia e compressione ntfs ??Altrimenti tutta questa blasonata convivenza con windows non ha alcuna ragione di essere citata.
    • OpenSourcer scrive:
      Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
      Sì, lo supporta (già dalla scorsa versione). Sapete che vi dico? Scaricatevi il live cd e vedrete che riconoscerà le vostre partizioni al volo. Io comunque preferisco KDE4, peccato che sia ancora incompleto (ad es. mancano molti strumenti amministrativi e può risultare difficile addirittura aggiungere un utente) e bisognerà aspettare giugno per una versione più completa e stabile.
      • accozzaglia scrive:
        Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
        - Scritto da: OpenSourcer
        Sì, lo supporta (già dalla scorsa versione).NTFS6 di Vista, NON è supportato da Linux
        • polklk scrive:
          Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
          NTFS-3g supporta Vista da un pezzo....
          • accozzaglia scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: polklk
            NTFS-3g supporta Vista da un pezzo....ma non i metadati specifici di NTFS6 di Vista
          • polklk scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: accozzaglia
            - Scritto da: polklk

            NTFS-3g supporta Vista da un pezzo....

            ma non i metadati specifici di NTFS6 di VistaMa per favore, documentati please. Il supporto è completo.
          • accozzaglia scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: polklk
            Ma per favore, documentati please. Il supporto è
            completo.documentati tu. NTFS6 non è supportato da linux, riesci comunque a scrivere e leggere i file, ma rischi di perdere i metadati associati al novo NTFS6.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            e chi se ne fotte dei metadati di vista?
          • a n o n i m o scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: dont feed the troll
            e chi se ne fotte dei metadati di vista?standing ovation!92 minuti di applausi! :D
          • Real_Enneci scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: dont feed the troll
            e chi se ne fotte dei metadati di vista?Quoto.. ha solo da stare su vista e non scassare...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: dont feed the troll
            e chi se ne fotte dei metadati di vista?Mi unisco alle ovazioni.
          • Africano scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: dont feed the troll
            e chi se ne fotte dei metadati di vista?(rotfl)
          • Uby scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: accozzaglia
            documentati tu. NTFS6 non è supportato da linux,
            riesci comunque a scrivere e leggere i file, ma
            rischi di perdere i metadati associati al novo
            NTFS6.Che genere di informazioni contengono i metadati di NTS6?
          • Ettore scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            Bah secondo me voleva dire metà dati, nel senso che l'altra metà li perde ancor prima che tu sia costretto a formattare quando hai installato i 3 solii programmini
          • Senbee scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            ROTFL!!!
          • Africano scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: Ettore
            Bah secondo me voleva dire metà dati, nel senso
            che l'altra metà li perde ancor prima che tu sia
            costretto a formattare quando hai installato i 3
            solii
            programmininon perde niente non è che li tagliaci mette solo un po' più di tempoè il copia copia a stargli indigestotu sai insegnare ai cavalli volare?loro ci provano e fanno degli asiniaspetta paziente che cabrino orecchie prima o poi ne vedrai meraviglieor ti lamenti che corrono male?non è la corsa che devi guardarein alto aspetta che passino orecchiti sembra esageri colle facezie?provaci tu a fare sistemidi bit e codici fatti per copiache a ogni copia facciano i mattise guardo in alto ho più speranzeche forse gli orecchi prendon portanzama guarda il copia come fosse lebbrae trova i codici che pur vanno lestinasce così affaticato a fare il facìlemica può fare le copie tuesenza sapere quanto son tuenel tuo computer colonizzatoche serve a quello a pagare copie
          • mmmmhhh scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: accozzaglia
            - Scritto da: polklk

            Ma per favore, documentati please. Il supporto è

            completo.

            documentati tu. NTFS6 non è supportato da linux,
            riesci comunque a scrivere e leggere i file, ma
            rischi di perdere i metadati associati al novo
            NTFS6.Non è così e sei pregato di fornire la documentazione se ne sei convinto.
        • claudio scrive:
          Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
          Ubuntu supporta nativamente Vista, stop.
        • MrSO scrive:
          Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
          Mi sono velocemente informato vd.http://en.wikipedia.org/wiki/NTFSVi si legge tra l'altro cheWindows Vista introduced Transactional NTFS, NTFS symbolic links, and self-healing functionality[9] though those owe more to additional functionality of the operating system than the filesystem itself. Yet the NTFS version number has not been raised.Ovvero se capisco bene aggiunge funzionalità utili al sistema operativo (VISTA), ma se uno fa girare uno GNU/Linux piu' che leggere e scrivere file che gli frega???Ergo i famosi metadati sono importanti per Vista (forse) ma non per Linux, del resto da secoli il sistema ACL di un ntfs non e' lo stesso di Linux eppure convivono allegramente (da Linux appunto si riesce a leggere e anche a scrivere NTFS e da Windows le sue ACL se le riconosce).Quindi non c'e' problema.A qualcuno risulta diversamente?
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
          - Scritto da: accozzaglia
          NTFS6 di Vista, NON è supportato da LinuxInformati meglio.
      • OpenSourcer scrive:
        Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
        Dimenticavo: supporta NTFS in lettura (da anni e anni) e in scrittura (da sei mesi).
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
          - Scritto da: OpenSourcer
          Dimenticavo: supporta NTFS in lettura (da anni e
          anni) e in scrittura (da sei mesi).Veramente io scrivevo su partizioni NTFS già anni fa. Da sei mesi il driver è installato di default su Ubuntu, ma già prima era disponibile nei repository.
    • accozzaglia scrive:
      Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Lettura, scrittura, permessi, crittografia e
      compressione ntfs
      ??NO! C'è un minimo di supporto, ma non per NTFS6 di Vista
      • polklk scrive:
        Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
        (troll3)(troll3)(troll3)(troll3) Il supporto a Vista c'è...
      • f.p. scrive:
        Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
        io ho sia vista ke ubuntu 7.10 e scrivo sui dischi ntfs (formattati da vista all'installazione dell'os) senza il ben che minimo problema...
        • krane scrive:
          Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
          - Scritto da: f.p.
          io ho sia vista ke ubuntu 7.10 e scrivo sui
          dischi ntfs (formattati da vista
          all'installazione dell'os) senza il ben che
          minimo problema...Il che non e' male, soprattutto vedendo che neanche microsoft supporta bene se' stessa : Windows XP e 2003 non vedono i dischi formattati da Vista (rotfl)Direi che almeno per quel che riguarda Vista linux e' meglio di windows :D
      • Ricky scrive:
        Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
        haihaihai... windows si e' parato il culo proprio usando la versione ntfs6.Cosi' resta il problema files.Comunque sia dove e' possibile lavorare con sistemi di questo tipo e' bene farlo.
      • sylvaticus scrive:
        Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
        non so che cavolo sia l'NTFS6 di Vista, ma su un Laptop nuovo con Vista ho creato un'altra partizione con Ubuntu che riesce a leggere e scrivere tranquillamente sulla partizione di Vista...
        • accozzaglia scrive:
          Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
          - Scritto da: sylvaticus
          non so che cavolo sia l'NTFS6 di Vista, ma su un
          Laptop nuovo con Vista ho creato un'altra
          partizione con Ubuntu che riesce a leggere e
          scrivere tranquillamente sulla partizione di
          Vista...peccato che ti perdi per strada tutti i nuovi metadati di NTFS6 di vista...
          • polklk scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: accozzaglia
            - Scritto da: sylvaticus

            non so che cavolo sia l'NTFS6 di Vista, ma su un

            Laptop nuovo con Vista ho creato un'altra

            partizione con Ubuntu che riesce a leggere e

            scrivere tranquillamente sulla partizione di

            Vista...

            peccato che ti perdi per strada tutti i nuovi
            metadati di NTFS6 di
            vista...Succede giusto a te...
          • krane scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            - Scritto da: accozzaglia
            - Scritto da: sylvaticus

            non so che cavolo sia l'NTFS6 di Vista, ma su un

            Laptop nuovo con Vista ho creato un'altra

            partizione con Ubuntu che riesce a leggere e

            scrivere tranquillamente sulla partizione di

            Vista...
            peccato che ti perdi per strada tutti i nuovi
            metadati di NTFS6 di vista...Quindi basterebbe che microsoft rendesse pubbliche le specifiche; al solito...
          • sylvaticus scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            ..non me ne sono mai accorto ;)
          • Sir Pilade scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            Mi spieghi cosa sono tutti questi nuovi metadati NTFS6 di Vista e, nello specifico, che utilità hanno per l'utente (utonto) medio?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            contenuto non disponibile
          • marco scrive:
            Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
            The NTFS-3G driver is an open source read/write NTFS driver for Linux, FreeBSD, Mac OS X, NetBSD, and Haiku. It provides safe and fast handling of the Windows XP, Windows Server 2003, Windows 2000 and Windows Vista file systems. POSIX file system operations are supported, and full file ownership and permission support is available as well.sai leggere? no perchè sei veramente insopportabile. l'hai scritto 20 volte di sti cazzo di metadati che qua non gliene fotte un cazzo a nessuno.stai tutto il giorno a trolleggiare su punto informatico...non hai dato uno straccio di argomentazione alla tua tesi l'hai solo ripetuta molte volte nella speranza che assumesse una qualche parvenza di verità.non ho una partizione vista su cui provare però sul sito di ntfs-3g da cui ho incollato quel trafiletto sopra c'è la sezione quality che accenna proprio anche ai tuoi metadati e non ci sono scritte particolari avvertenze nel caso di vista.quindi se hai qualche link al riguardo dove ci sia scritto quello che dici tu e che sia autorevole postalo perchè sono curioso. non ho trovato niente a riguardo.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
        - Scritto da: accozzaglia
        NO! C'è un minimo di supporto, ma non per NTFS6
        di Vistaè patetico insistere così a negare l'evidenza. Chiunque può verificare il supporto completo avviando il PC con un CD live: persino tu.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2008 16.01-----------------------------------------------------------
    • f.p. scrive:
      Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
      si supporta l'ntfs in tutte le salse... ma questo avveviva già con la 7.10
    • mav scrive:
      Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
      sono già 2 versioni che con l'nft3g viene supportato l'ntfs sia in lettura che in scrittura, devi solo dire alla tua linux box di caricare il dispositivo al boot con permessi da utente
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
        - Scritto da: mav
        sono già 2 versioni che con l'nft3g viene
        supportato l'ntfs sia in lettura che in
        scrittura, devi solo dire alla tua linux box di
        caricare il dispositivo al boot con permessi da
        utenteDevo correggerti: mi risulta che il caricamento di ntfs3g al boot avviene per default, senza necessità di configurazione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2008 16.03-----------------------------------------------------------
    • masaniello scrive:
      Re: Suporta l'NTFS in modo nativo ?
      si, supporta anche quella monnezza di ntfs ma anche se non lo facesse dov'è il problema? perchè winzozz supporta ext3 per caso?
  • accozzaglia scrive:
    E' sempre la solita minestra
    hanno solo scaricato da internet nuove applicazioni, ce le hanno messe sopra il kernel linux e hanno gridato al miracolo: "ecco abbiamo fatto un nuovo OS".Peccato che quello non è un sistema operativo, ma è un'accozzaglia di applicazioni perennemente in beta scaricate da internet.
    • madel28 scrive:
      Re: E' sempre la solita minestra
      Una minestra che a te e tutti quelli che vogliono usarla non costa niente. E se non volete proprio sentirne parlare, basta evitare la lettura di questi articoli.Al contrario, altri cosiddetti "sistemi operativi", li devi comprare a forza, ti piacciono o no, ti servono o no.Cmq la Micro$oft se li dovrebbe scegliere un po' più intelligenti i troll.
      • Manwë scrive:
        Re: E' sempre la solita minestra
        Beh come puoi ben vedere non è necessario che siano intelligenti, tanto i loro simili sono comunque tanti e facilmente deviabili, basta una donna nuda o un pallone per avere un effetto "luce-insetto". Oopps... la tv fa luce :D
      • AMEN scrive:
        Re: E' sempre la solita minestra
        - Scritto da: madel28
        Al contrario, altri cosiddetti "sistemi
        operativi", li devi comprare a forza, ti
        piacciono o no, ti servono o no.
        Tralasciando la sintassi, se NON mi serve una cosa, non la compro e nessuno mi obbliga a farlo....Che ragionamento è il tuo??
        • krane scrive:
          Re: E' sempre la solita minestra
          - Scritto da: AMEN
          - Scritto da: madel28

          Al contrario, altri cosiddetti "sistemi

          operativi", li devi comprare a forza, ti

          piacciono o no, ti servono o no.


          Tralasciando la sintassi, se NON mi serve una
          cosa, non la compro e nessuno mi obbliga a
          farlo....Io lavoro in una ditta, il reparto contabile pretende gare di 3- 5 fornitori che possano offrire assistenza HW su tutto il territorio nazionale, meglio se anche internazionale.Sai indicarmi 5 fornitori che mi offrano una cosa del genere in italia senza essere OBBLIGATI a subire windows ?
          Che ragionamento è il tuo??Quello del mondo reale: si subisce il monopolista.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: E' sempre la solita minestra
          - Scritto da: AMEN
          Tralasciando la sintassi, se NON mi serve una
          cosa, non la compro e nessuno mi obbliga a
          farlo....
          Che ragionamento è il tuo??Nella realtà sei spesso costretto a comprare un SO anche se non lo vuoi. Devo indicarti anche quale?
        • madel28 scrive:
          Re: E' sempre la solita minestra
          - Scritto da: AMEN
          - Scritto da: madel28

          Al contrario, altri cosiddetti "sistemi

          operativi", li devi comprare a forza, ti

          piacciono o no, ti servono o no.


          Tralasciando la sintassi, se NON mi serve una
          cosa, non la compro e nessuno mi obbliga a
          farlo....
          Che ragionamento è il tuo??Il mio ragionamento è questo: se mi serve un notebook con certe caratteristiche e NON mi servono né Vi$ta, né Norton Internet Insecurity, né inutil Works e compari, PURTROPPO, devo comprarli insieme al notebook.Te lo spiego meglio ancora: hai presente quando vai dal fruttivendolo? Ecco, a te servono i meloni, ma il fruttivendolo non te li dà se non ti compri un paio di cocomeri...Probabilmente mi sono spiegato, ma se non si è capito bene posso continuare...
    • sylvaticus scrive:
      Re: E' sempre la solita minestra
      ma a te fa schifo che siano "scaricate da internet" ???
      • accozzaglia scrive:
        Re: E' sempre la solita minestra
        - Scritto da: sylvaticus
        ma a te fa schifo che siano "scaricate da
        internet"
        ???e che spacciano Ubuntu per un sistema operativo, mentre è lungi da essere un sistema operativo. E' semplicemente un kernel su cui girano sopra un'accozzaglia di applicazioni confusionate, senza che ci sia una progettazione globale dell'intero sistema. La versione 8.04 differisce dalla 7.0x per le sole applicazioni nuove installate e un kernel livemente corretto da bug
        • Manwë scrive:
          Re: E' sempre la solita minestra
          Ma lo hai mai USATO ???? è molto diverso il concetto di OS che ha Microsoft, dove tutto quello che si fa lo si fa per soldi anche se non funziona.
        • krane scrive:
          Re: E' sempre la solita minestra
          - Scritto da: accozzaglia
          - Scritto da: sylvaticus

          ma a te fa schifo che siano "scaricate da

          internet"

          ???

          e che spacciano Ubuntu per un sistema operativo,
          mentre è lungi da essere un sistema operativo. E'
          semplicemente un kernel su cui girano sopra
          un'accozzaglia di applicazioni confusionate,
          senza che ci sia una progettazione globale
          dell'intero sistema. La versione 8.04 differisce
          dalla 7.0x per le sole applicazioni nuove
          installate e un kernel livemente corretto da
          bugPraticamente la definizione di sistema operativo (rotfl)
          • accozzaglia scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            - Scritto da: krane
            Praticamente la definizione di sistema operativoUn sistema operativo è un sistema i cui sottosistemi sono stati progettati per collaborare e cooperare in sinergia. Sono stati espressamente progettati per formare un sistema interconnesso.Ubuntu e qualsiasi distro di linux, invece non fa progettazione, prende un kernel, prende le applicazioni di terze parti che spesso non sono pensate per far parte del sistema operativo e credono di aver sviluppato un OS.
          • senza nome scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            - Scritto da: accozzaglia
            - Scritto da: krane

            Praticamente la definizione di sistema operativo

            Un sistema operativo è un sistema i cui
            sottosistemi sono stati progettati per
            collaborare e cooperare in sinergia. Sono stati
            espressamente progettati per formare un sistema
            interconnesso.
            Ubuntu e qualsiasi distro di linux, invece non fa
            progettazione, prende un kernel, prende le
            applicazioni di terze parti che spesso non sono
            pensate per far parte del sistema operativo e
            credono di aver sviluppato un
            OS.può non essere una debian, ma in ubuntu le applicazioni sono integrate abbastanza bene nel sistema e per esperienza posso dire che funzionano almeno per una utenza desktopdebian funziona perfettamente ma mancano le applicazioni come la mettiamo? è una macchina perfetta senza ruotePer ubuntu spesso sono gli stessi produttori di software a scrivere le applicazioni e questo permette agli utenti di non dover avere una laurea per compilare ricompilare o scaricare un kernel per far girare l'applicazione perciò o lavori per integrare tutte le applicazioni di uso comune o sei destinato ad essere una piattaforma d'elite, che non usa quasi nessunoper l'utente medio la solita minestra sono quesi sistemi dove è impossibile installare facilmente delle applicazioni e ubuntu in questo (lo scaricare da internet/repository) sul modello di debian è geniale
          • krane scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            - Scritto da: accozzaglia
            - Scritto da: krane

            Praticamente la definizione di sistema operativo
            Un sistema operativo è un sistema i cui
            sottosistemi sono stati progettati per
            collaborare e cooperare in sinergia.Cosa intendi per "sottosistemi" ?Il sottosistema grafico si ferma ai driver video, non arriva fino ad Autocad (rotfl)
            Sono stati espressamente progettati per formare
            un sistema interconnesso.Si, probabilmente hurd sara' cosi un giorno lontano...(forse)
            Ubuntu e qualsiasi distro di linux, invece non fa
            progettazione, prende un kernel, prende le
            applicazioni di terze parti che spesso non sono
            pensate per far parte del sistema operativo e
            credono di aver sviluppato un OS.Esattamente come fanno anche Microsoft (che ha comprato il kernel da una ditta esterna e OSX che ha un kernel BSD ).
          • madel28 scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            Egregio professore,ti ringraziamo per la solenne lezione sui Sistemi Operativi di mamma Micro$oft.È apprezzabile la profusione di sforzi nel cercare di propinarci "concetti innovativi".Invece di mettersi in cattedra a fare lezioni, prego gli scienziati a chiacchiere di inventare loro un vero sistema operativo, visto che sanno di che parlano, e finalmente noi potremo sorpassare qualunque software house del mondo.La storia già vista (o la solita minestra per rimanere in topic), è quella tutta italiana di parlare a vuoto e saltare con riverenza sul carro dell'attuale vincitore.Mi spiace veramente per voi.
          • chicken deluxe scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            - Scritto da: accozzaglia
            - Scritto da: krane

            Praticamente la definizione di sistema operativo

            Un sistema operativo è un sistema i cui
            sottosistemi sono stati progettati per
            collaborare e cooperare in sinergia. Sono stati
            espressamente progettati per formare un sistema
            interconnesso.hahaha che pagliaccio e questa ti sembra una definizione di sistema operativo??? ma mettiti a posto va! (rotfl)tra parentesi, ma tu lo sai che cos'è HAL?lo sai che cos'è un socket?UDEV invece ti dice nulla?
          • dott_ing_pr of_gran_fi gl_di_putt scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            - Scritto da: accozzaglia
            - Scritto da: krane

            Praticamente la definizione di sistema operativo
            Un sistema operativo è un sistema i cui
            sottosistemi sono stati progettati per
            collaborare e cooperare in sinergia. Sono stati
            espressamente progettati per formare un sistema
            interconnesso.potresti citare la fonte accademica di questa illuminante definizione?
            Ubuntu e qualsiasi distro di linux, invece non fa
            progettazione, uhm.... che significato ha per te la parola "progettazione" in questo contesto? per quel che ne so anche se uno usa semplicemente SVN per fare coding di "Hello World" ha usato una forma di progettazione e change management.
            prende un kernel, prende le
            applicazioni di terze parti che spesso non sono
            pensate per far parte del sistema operativo e
            credono di aver sviluppato un OS.no hanno sviluppato un OS monolitico, se sai cosa significa.Windows che tipo di OS e'? qual'e' la sua architettura? da cosa differisce rispetto a Linux?vai a studiare, gnurant!
          • picard12 scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            senti lascia perdere sta linea... fa ridere e acqua da tutte le parti... a parte che chi fa distribuzioni linux non mi pare proprio che dica abbiamo fatto un nuovo sistema operativo, ma abbiamo fatto una nuova distro, ma tu dall'alto del tuo trollaggio non sai cogliere la differenza..ubuntu per me non è la distro migliore, ma son comunque felice che esista, meglio una scelta in più che una in meno.Tanto puoi provarle senza avere la finanza e suoi amici che ti guardano storto..
          • Trolled scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            e il celeberrimo winFS che fine ha fatto?LOL
          • sucker scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            - Scritto da: Trolled
            e il celeberrimo winFS che fine ha fatto?è stato in parte inglobato nella ricerca istantanea di vista, che è dotata di metadati e interrogazioni avanzate.
          • Trolled scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            - Scritto da: sucker
            - Scritto da: Trolled

            e il celeberrimo winFS che fine ha fatto?

            è stato in parte inglobato nella ricerca
            istantanea di vista, che è dotata di metadati e
            interrogazioni
            avanzate.certo....ma per tornare al discorso serio: e il celeberrimo WinFS dove è andato a finire?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: E' sempre la solita minestra
            - Scritto da: accozzaglia
            Ubuntu e qualsiasi distro di linux, invece non fa
            progettazioneFalso. Sui siti ufficiali trovi il progetto, le motivazioni e gli obbiettivi.
            le applicazioni di terze parti che spesso non sono
            pensate per far parte del sistema operativoQuale applicazione viene sviluppata per NON FAR PARTE di un sistema operativo? Stai delirando?
        • Giambo scrive:
          Re: E' sempre la solita minestra
          - Scritto da: accozzaglia
          e che spacciano Ubuntu per un sistema operativo,
          mentre è lungi da essere un sistema operativo. E'
          semplicemente un kernel su cui girano sopra
          un'accozzaglia di applicazioni confusionate,
          senza che ci sia una progettazione globale
          dell'intero sistema.A questo punto ti chiedo: Per te che cosa e' un sistema operativo :) ?
        • Trolled scrive:
          Re: E' sempre la solita minestra
          beh se per questo win è dalla 95 che è un accozzaglia di accozzaglie...un po come le tue strampalate idee.quid? che sifa?
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: E' sempre la solita minestra
          - Scritto da: accozzaglia
          E' semplicemente un kernel su cui girano sopra
          un'accozzaglia di applicazioni confusionate,
          senza che ci sia una progettazione globale
          dell'intero sistema. Sbagli. Esiste una progettazione globale del sistema sin dalla prima versione di quasi 4 anni fa. Ed è un progetto coerente nei suoi obbiettivi e nella realizzazione. Ti basta informarti sul sito ufficiale per rendertene conto. Ora dovresti spiegare in cosa ci sarebbe 'confusione'. Perche ovviamente tu ti riferisci alla tua esperienza di utilizzatore, non parli a caso senza sapere di cosa, vero?
          La versione 8.04 differisce
          dalla 7.0x per le sole applicazioni nuove
          installate e un kernel livemente corretto da bugFalso. Informati meglio.
    • MrSO scrive:
      Re: E' sempre la solita minestra
      In un certo senso hai ragione (e anche parecchio torto), in sè il sistema operativo è il kernel e basta, Ubuntu non si autodefinisce un sistema operativo ma una DISTRIBUZIONE GNU/Linux, ovvero il kernel più una serie di programmi, quali lo decide l'utente. Anche per Microsoft potremmo dire così, oppure ritieni che Notepad faccia parte del sistema operativo? A voler essere piu' estremi manco il sistema grafico fa parte del sistema operativo, con secoli di ritardo infatti l'ultima versione server Microsoft non ne richiede l'installazione per determinati usi.Dire accozzaglia direi che fa parte dei torti e inesattezze, il portato di una distribuzione è proprio rendere omogenei vari pezzi che provengono da fonti diverse. Direi che Ubuntu ci riesce abbastanza bene, molti la usano e sono contenti. Non ha nessuna importanza che tutto il codice venga scritto da una mano sola, altrimenti su Windows non bisognerebbe installare Acrobat o Winzip o altri programmi, dato che non sono Microsoft.Se non ti piace continua ad usare sistemi di marca Windows, io non ho niente in contrario, a me personalmente non dispiace usare Ubuntu.
    • Guybrush scrive:
      Re: E' sempre la solita minestra
      Se non ti piace linux basta dirlo eh? Armati di compilatore e scrivilo da te il tuo sistema operativo definitivo come stanno facendo gli eroi di AROShttp://aros.sourceforge.net/it/ (pubblicità)Oppure, visto che sembri essere un estimatore di Winzozz, proponi a Punto Informatico un tuo articolo su Vista e i suoi service pack.Poi divertiti a leggere i commenti :DGuybrush
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: E' sempre la solita minestra
      - Scritto da: accozzaglia
      Peccato che quello non è un sistema operativo, ma
      è un'accozzaglia di applicazioni perennemente in
      beta scaricate da internet.Sei scarso a trollaggine. Parli di un SO stabile, veloce e semplice da installare ed usare, completo di tutto ciò che serve. Si vede da lontanissimo che non sai di cosa parli.
      • BlackLukes scrive:
        Re: E' sempre la solita minestra
        Ragazzi, calma. Pensateli come i musulmani (in questo caso gli anti-Linux). Loro pensano che il maiale non sia puro (Ubuntu o in generale Linux) e quindi guai a chi lo tocca.Benone, cosa si perdono? Salame, prosciutto, ciccioli, cotechino, zampone, pancetta, braciole, lardo e via dicendo.Pace alla loro anima, io intanto mi gusto le ricchezze di Linux.
    • TLH scrive:
      Re: E' sempre la solita minestra
      - Scritto da: accozzaglia
      hanno solo scaricato da internet nuove
      applicazioni, ce le hanno messe sopra il kernel
      linux e hanno gridato al miracolo: "ecco abbiamo
      fatto un nuovo
      OS".
      Peccato che quello non è un sistema operativo, ma
      è un'accozzaglia di applicazioni perennemente in
      beta scaricate da
      internet.Hai ragione, invece nel caso di windows Bill si limita a cambiare aspetto grafico, comprare qualche nuova accozzaglia di applicazioni e piazzarle nel desktop in modo che lancino i loro nag screen quando l'utonto tornato dal supermercato accenderà il suo scatolotto, sperando che abbocchi!
  • Pasquale Cacazza scrive:
    Ottimo Ubuntu, crasha come windows
    Ottimo.. se volevano realizzare l'ennesima distribuzione (inutile)... ma si il mondo è vario.. ma fare un paragone con Vista. Perche non fate una distribuzione Ubunte e la paragonate con Mac Os X ? Ad ogni modo caruccia distribuzione del resto non è una vera e' propria distribuzione a se... basta sull'eccellente Debian che forse nativamente e' un po' poco amichevole. Io personalmente preferisco Debian per tutto. Ma comprendo che chi inserisce di default "compiz" e pubblica il tutto come fosse un elemento di Ubunto si intuisce che con ubuntu si voglia giocare. Per farsi una cultura linux e il modo sbagliato per iniziare.. molto meglio una struttura debian.. poi se avete 500 distribuzioni sul vostro hard disk e amate giocare Compiz non è stato inventato da Bubbuntu. Produttivita? beh... lasciamo perdere... chissa' forse tra una ventina d'anni.. nel frattempo concentriamoci ad altri sistemi piu produttivi. ps.: caspita.. l'africanozzo nello spazio, wow.. davvero una grande sfida... ma è andato in cravatta?
    • pollo scrive:
      Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
      - Scritto da: Pasquale Cacazza
      Ottimo.. se volevano realizzare l'ennesima
      distribuzione (inutile)... ma si il mondo è
      vario.. ma fare un paragone con Vista. Perche non
      fate una distribuzione Ubunte e la paragonate con
      Mac Os X ? Ad ogni modo caruccia distribuzione
      del resto non è una vera e' propria distribuzione
      a se... basta sull'eccellente Debian che forse
      nativamente e' un po' poco amichevole. Io
      personalmente preferisco Debian per tutto. Ma
      comprendo che chi inserisce di default "compiz" e
      pubblica il tutto come fosse un elemento di
      Ubunto si intuisce che con ubuntu si voglia
      giocare. Per farsi una cultura linux e il modo
      sbagliato per iniziare.. molto meglio una
      struttura debian.. poi se avete 500 distribuzioni
      sul vostro hard disk e amate giocare Compiz non è
      stato inventato da Bubbuntu. Produttivita? beh...
      lasciamo perdere... chissa' forse tra una ventina
      d'anni.. nel frattempo concentriamoci ad altri
      sistemi piu produttivi.Avere diverse distribuzioni da un lato può essere dispersivo, dall'altro da maggiore libertà di scelta... ne provi più di una e tieni quella che preferisci. Non vedo come negativo avere molte distro.
      ps.: caspita.. l'africanozzo nello spazio, wow..
      davvero una grande sfida... ma è andato in
      cravatta?Se è ricco è giusto che spenda i soldi come meglio crede. Inoltre non mi sembra che faccia nulla di male a sponsorizzare una distro gratuita che se non piace basta non scaricarla... nessuno ti obbliga ad usarla e soprattutto non te la trovi preinstallata sui PC e sui portatili!
      • Pasquale Cacazza scrive:
        Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
        @polloContinuo a non capire, per me una distribuzione e una personalizzazione di Linux. A parte tools aggiunti, piu o meno carini e belli da vedere e usare e spesso con un costo.. Linux e nel suo bagaglio ha gia tutto per essere configurato e personalizzato. Certo ognuno e' libero di scegliere, ma spesso si abusa di questo a scapito della conoscenza approfondita di linux. Si cambia distribuzione con la stessa velocita' con cui si cambia lo sfondo del desktop. Sostengo nel dire che tra gli utenti linux esiste una abissale ingnoranza per quanto concerne la conoscenza del proprio sistema; ignoranza meno evidente in sistemi Windows che per quanto l'approccio sia diverso si è piu' portati ad usare le proprie risorse. Nel mondo linux i nomi sono sempre gli stessi, qui italia abbiamo sempre i soliti nomi noti e meno noti, ma son o sempre quelli. Io conosco solo due sistemi: bsd e linux, ovvero Freebsd e Linuxdebian. E il preinstallato e una strategia commerciale... se un pc nasce come prodotto a se' andrebbe lasciata la possibilita' di scegliere. Certo certo ognuno e libero di spendere i propri soldi come vuole... anchio a breve mi creero una distro linux cosi sai per farmi pubblicita'.. ora come ora non mi conosce "nessuno".
        • pollo scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: Pasquale Cacazza
          @pollo

          Continuo a non capire, per me una distribuzione e
          una personalizzazione di Linux. A parte tools
          aggiunti, piu o meno carini e belli da vedere e
          usare e spesso con un costo.. Linux e nel suo
          bagaglio ha gia tutto per essere configurato e
          personalizzato. Certo ognuno e' libero di
          scegliere, ma spesso si abusa di questo a scapito
          della conoscenza approfondita di linux. Si cambia
          distribuzione con la stessa velocita' con cui si
          cambia lo sfondo del desktop.Ripeto che secondo me non è un male. Chiaramente questo succede tra gli appassionati, le aziende si scelgono una distro (solitamente Debian o Fedora) e usano quella finchè campa il server.
          Sostengo nel dire
          che tra gli utenti linux esiste una abissale
          ingnoranza per quanto concerne la conoscenza del
          proprio sistema;Non è necessario conoscere il funzionamento del kernel, del file-system, dei segnali, ecc per usare un SO. Certo se programmi dei driver devi saperlo, ma per usare Gimp o FireFox non ti serve. La semplicità di un sistema ne garantisce una maggiore diffusione. E se c'è diffusione vengono sviluppati più software che poi possono venire utilizzati anche su altre distro.
          ignoranza meno evidente in
          sistemi Windows che per quanto l'approccio sia
          diverso si è piu' portati ad usare le proprie
          risorse.Su questo non sono d'accordo... c'è gente che non sa cos'è un sistema operativo ma usa Win senza problemi.
          • UKBoy scrive:
            Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
            - Scritto da: pollo
            Ripeto che secondo me non è un male. Chiaramente
            questo succede tra gli appassionati, le aziende
            si scelgono una distro (solitamente Debian o
            Fedora) e usano quella finchè campa il
            server.In che aziende si installa Fedora? O_o Dio ce ne scampi da quell'accrocchio di pacchetti malfunzionanti.In tutte le ditte dove ho lavorato queste sono le distro piu' diffuse:- RHEL 4 e 5 per i servers- Centos 5 per chi non ha i soldi per le licenze RHEL o per fare testing prima di andare in produzione (io stesso sviluppo webapps solo su Centos, visto che tanto in produzione andiamo sempre su RHEL, e ho meno problemi di compatibilita')- SuSE 10, la usano molti hosting provider e anche come desktop talvolta- Ubuntu, sui desktop, in quelle poche aziende che hanno migrato i desktop a linux (segretarie supercontenteeeee lol)- Oracle Enterprise Linux, che io stesso uso quando faccio il deploy di Oracle 11g. Non e' altro che una RHEL5 ribrandizzata, con compatibilita' binaria e addirittura a livello di repository. Unico vantaggio e' che dopo l'installazione puoi aggiungere l'RPM Oracle Validated Install, che esegue tutte le operazioni di tuning necessarie ad installare Oracle e avere una installazione certificata. (Ovviamente puoi installarlo con successo anche su CentOS, anche se il tuning lo devi fare a mano e non e' cmq certificato per il supporto).That's it!Max
          • pollo scrive:
            Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
            Io stavo parlando delle distro gratuite... RHEL e Centos non le conosco. Tra quelle a pagamento è anche molto diffuso RedHat e HP-UX.Per quanto riguarda la Fedora, ho lavorato ad un progetto di VoIP per un CallCenter che girava su Fedora. Sinceramente non so quale motivo abbia spinto ad usare quella distro (l'applicativo con demone in C++, DB Postgres e GUI in PHP girava bene su qualsiasi distro).Personalmente odio la Fedora soprattutto perchè è lenta e pesante, ma io sono un misero programmatore, e le scelte le fanno quasi sempre i commerciali anche se non ci capiscono una cippa! :D
        • Fanfulla da Lodi scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: Pasquale Cacazza[cut]
          Certo ognuno e' libero di
          scegliere, ma spesso si abusa di questo a scapito
          della conoscenza approfondita di linux. Si cambia
          distribuzione con la stessa velocita' con cui si
          cambia lo sfondo del desktop. Sostengo nel dire
          che tra gli utenti linux esiste una abissale
          ingnoranza per quanto concerne la conoscenza del
          proprio sistema; Si ma tu parti dal presupposto che chi installa Linux voglia approfondirne gli aspetti tecnici, il che è vero forse per l'1permille di chi vorremmo installasse Ubuntu. La verità (se mai esiste) è che alla gente non gliene frega proprio niente. Perfino io, che ci lavoro con questa roba, bestemmio se devo perdere due ore a configurare il solito driver che manca: perchè è una rogna, perchè perdo tempo che potrei utilizzare per uscire con la tipa o leggere un buon libro, ecc. ecc.Tu sei padrone di decidere che il tuo spare-time lo passi a ricompilare il kernel, o in attività linux-related altrettanto nobili. Ma considera che alla maggioranza della gente non gliene frega nulla di sapere come funziona il "motore", basta che la loro Panda li porti dal punto A al punto B senza casini e con consumi bassi.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: Pasquale Cacazza
          per me una distribuzione e una personalizzazione di
          Linux. A parte tools aggiunti, piu o meno carini e belli
          da vedere e usare e spesso con un costo.. Linux e nel suo
          bagaglio ha gia tutto per essere configurato e
          personalizzato. Una distribuzione è l'unione di un kernel (Linux) e (generalmente) di software GNU. Il risultato è un SO (GNU/Linux).
          Certo ognuno e' libero di
          scegliere, ma spesso si abusa di questo a scapito
          della conoscenza approfondita di linux.Come è possibile 'abusare' della possibilità di scelta? Si sceglie finché si è liberi di farlo. Si approfondisce la conoscenza quando lo si vuol fare. Cosa c'è di negativo in questo?
          Si cambia
          distribuzione con la stessa velocita' con cui si
          cambia lo sfondo del desktop. Meno male! Ognuno sceglie ciò che preferisce: cambiare è l'effetto della libertà. Se uno vuole può anche cambiare ogni giorno, chi non ne ha voglia può liberamente restare con la prima che ha trovato.
          tra gli utenti linux esiste una abissale
          ingnoranza per quanto concerne la conoscenza del
          proprio sistema; ignoranza meno evidente in
          sistemi Windows che per quanto l'approccio sia
          diverso si è piu' portati ad usare le proprie
          risorse. ???Stai dicendo che gli utenti Windows sono esperti mentre quelli GNU/Linux no? A me sembra una conclusione piuttosto inverosimile.
          Nel mondo linux i nomi sono sempre gli
          stessi, qui italia abbiamo sempre i soliti nomi
          noti e meno noti, ma son o sempre quelli.Che significa? Quali nomi?
          Io conosco solo due sistemi: bsd e linux, ovvero
          Freebsd e Linuxdebian.E ti ritieni esperto?
          • lroby scrive:
            Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Una distribuzione è l'unione di un kernel (Linux)
            e (generalmente) di software GNU. Il risultato è
            un SO (GNU/Linux).Praticamente Linux è un "SOGNU" a occhi aperti LOL
            Meno male! Ognuno sceglie ciò che preferisce:
            cambiare è l'effetto della libertà. Se uno vuole
            può anche cambiare ogni giorno, chi non ne ha
            voglia può liberamente restare con la prima che
            ha trovato.come è anche libero di non provarne affatto nessuno se ritiene che per le sue esigenze personali vi sia di meglio. La vera libertà è anche questa no? ;)
            Stai dicendo che gli utenti Windows sono esperti
            mentre quelli GNU/Linux no?Il livello di preparazione e di capacità del singolo utente sono i fattori che determinano se sono esperti (ed anche quanto) oppure no,questo a prescindere dal s.o. che usano.Vi sono esperti su Linux come su Windows, così come vi sono Utonti sia su Linux come su Windows.salutiLROBY
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
            - Scritto da: lroby

            Il risultato è un SO (GNU/Linux).
            Praticamente Linux è un "SOGNU" a occhi aperti LOLBella questa! Non l'avevo notata :-D
            come è anche libero di non provarne affatto
            nessuno se ritiene che per le sue esigenze
            personali vi sia di meglio. La vera libertà è
            anche questa no?
            ;)Teoricamente sì. Resto perplesso di fronte a chi in nome della libertà sceglie di non scegliere...
            Il livello di preparazione e di capacità del
            singolo utente sono i fattori che determinano se
            sono esperti (ed anche quanto) oppure no,questo a
            prescindere dal s.o. che usano.
            Vi sono esperti su Linux come su Windows, così
            come vi sono Utonti sia su Linux come su
            Windows.Sono d'accordo. Ma è generalmente meno probabile che chi usa GNU/Linux sia classificabile come 'utonto', per lo meno ne ho incontrati pochi.
      • AMEN scrive:
        Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
        - Scritto da: pollo

        Avere diverse distribuzioni da un lato può essere
        dispersivo, dall'altro da maggiore libertà di
        scelta... ne provi più di una e tieni quella che
        preferisci. E vai di formattazione ad ogni distro.Certo che di tempo da perdere....
        • pollo scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: AMEN
          - Scritto da: pollo



          Avere diverse distribuzioni da un lato può
          essere

          dispersivo, dall'altro da maggiore libertà di

          scelta... ne provi più di una e tieni quella che

          preferisci.

          E vai di formattazione ad ogni distro.
          Certo che di tempo da perdere....Esistono anche SW come VMware o VirtualBox oppure le distro live per fare delle prove...
        • Funz scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: AMEN
          - Scritto da: pollo



          Avere diverse distribuzioni da un lato può
          essere

          dispersivo, dall'altro da maggiore libertà di

          scelta... ne provi più di una e tieni quella che

          preferisci.

          E vai di formattazione ad ogni distro.
          Certo che di tempo da perdere....Se hai l'accortezza di mettere la directory /home/utente in una partizione separata, reinstallare porta via 10 minuti , più mezz'oretta in automatico per formattare / e copiare i pacchetti.Alla fine ritrovi tutte le tue impostazioni dei programmi e del desktop, che si trovano in /home/utente
    • ilmassi scrive:
      Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
      l'ennesima distribuzione inutile?? ma se è la più diffusa..bevi meno dai.
      • Pasquale Cacazza scrive:
        Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
        - Scritto da: ilmassi
        l'ennesima distribuzione inutile?? ma se è la più
        diffusa..bevi meno
        dai.Ecco tu hai capito tutto. Quindi perche passare a Linux se Windows e il "sistema" piu' diffuso? Ubuntu piu' diffusa? Forse tra il tuo gruppetto di amici sfigati. Chi lavora non si sognerebbe mai di installare una distrubuzione lenta come un cane malato. Mal gestita. E poi? andare a frignare in ntu.it? Ma percarita'.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: Pasquale Cacazza
          Ubuntu piu' diffusa? Forse tra il tuo gruppetto
          di amici sfigati. Per la verità tutti i dati concordano in questo. Ubuntu è la distribuzione desktop più diffusa. Hai dati differenti?
          Chi lavora non si sognerebbe
          mai di installare una distrubuzione lenta come un
          cane malato. Mal gestita. In realtà mi trovo meglio a lavorare su Ubuntu che su Fedora. Non mi pare affatto più lenta né sembra gestita male (in che senso?). Peraltro nulla impedisce di ricompilare tutto per rendere il sistema più veloce. E' pur sempre una Debian.
    • Beppaski Laraski scrive:
      Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows

      ps.: caspita.. l'africanozzo nello spazio, wow..
      davvero una grande sfida... ma è andato in
      cravatta?Questo "africanozzo" come lo chiami tu a soli 26 anni si è messo in saccoccia quasi 600 milioni di dollari vendendo Thawte alla Verisign.Anche tu puoi vantare un simile risultato, povero piccolo trollettino? No? Allora sciacquati la bocca e taci
      • Pasquale Cacazza scrive:
        Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
        - Scritto da: Beppaski Laraski

        ps.: caspita.. l'africanozzo nello spazio, wow..

        davvero una grande sfida... ma è andato in

        cravatta?

        Questo "africanozzo" come lo chiami tu a soli 26
        anni si è messo in saccoccia quasi 600 milioni di
        dollari vendendo Thawte alla
        Verisign.

        Anche tu puoi vantare un simile risultato, povero
        piccolo trollettino? No? Allora sciacquati la
        bocca e
        taciAhh ecco la comunita' Ubuntu. Comunita' che se dovessi tapparmi la bocca.. sarebbe ancora a guardare con occhi sbarrati una notifica di errore per una compilazione andata male. (riferita a quella italiana, ovvio). Vedi Ubuntu non è una distribuzione Linuxlike piuttosto Windowslike. Nonostate i suoi tools belli e carini stile Fedora alla fine, spesso, ti ritrovi sempre una shell davanti. E vedi con una shell puoi fare tutto, ma se non la sai usare poi rischi di diventare acido.. :-)
        • krane scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: Pasquale Cacazza
          - Scritto da: Beppaski Laraski


          ps.: caspita.. l'africanozzo nello spazio,


          wow..


          davvero una grande sfida... ma è andato in


          cravatta?

          Questo "africanozzo" come lo chiami tu a soli 26

          anni si è messo in saccoccia quasi 600 milioni

          di dollari vendendo Thawte alla Verisign.

          Anche tu puoi vantare un simile risultato,

          povero piccolo trollettino? No? Allora

          sciacquati la bocca e taci
          Ahh ecco la comunita' Ubuntu. Comunita' che se
          dovessi tapparmi la bocca.. sarebbe ancora a
          guardare con occhi sbarrati una notifica di
          errore per una compilazione andata male.
          (riferita a quella italiana, ovvio).Non ho colto la citazione...
          Vedi Ubuntu non è una distribuzione Linuxlike
          piuttosto Windowslike. Nonostate i suoi tools
          belli e carini stile Fedora alla fine, spesso, ti
          ritrovi sempre una shell davanti. E vedi con una
          shell puoi fare tutto, ma se non la sai usare poi
          rischi di diventare acido..
          :-)Ma a cosa serve usare una shell a un utonto che si trovi davanti il So preinstallato e preconfigurato ???
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: Pasquale Cacazza
          Comunita' che se dovessi tapparmi la bocca.. ...la smetteresti di parlare, ma cosa c'entra?
          guardare con occhi sbarrati una notifica di
          errore per una compilazione andata male.
          (riferita a quella italiana, ovvio).Cioè?Di che stai parlando?
          Vedi Ubuntu non è una distribuzione Linuxlike
          piuttosto Windowslike. Che vuol dire? Gnome ti sembra simile ad Aero?
          Nonostate i suoi tools
          belli e carini stile Fedora alla fine, spesso, ti
          ritrovi sempre una shell davanti. Forse è meglio che riscrivi il tuo pensiero in modo più comprensibile. A me pare che trovarsi una shell davanti non sia proprio una situazione 'alla windows'. Del resto con Ubuntu non capita più frequentemente che con altre distribuzioni, anzi, tutt'altro.
          E vedi con una
          shell puoi fare tutto, ma se non la sai usare poi
          rischi di diventare acido..Non si capisce cosa vuoi dire. Che Ubuntu è come tutte le altre distribuzioni?
          • lroby scrive:
            Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            Vedi Ubuntu non è una distribuzione Linuxlike

            piuttosto Windowslike.

            Che vuol dire? Gnome ti sembra simile ad Aero? Perchè hai questa ristrettezza mentale per la quale se un tizio ti dice che Ubuntu assomiglia a Windows tu ti limiti a vederne il solo aspetto esteriore?Allora quando XP e Vista vengono settati nel "classic mode" diventano automaticamente dei "Windows 2000",solo perchè gli rassomigliano come estetica?è chiaro e palese che quando si definisce Ubuntu una distro Windowslike si intende che è impostata per essere talmente userfriendly (anche a discapito di velocità e sicurezza se paragonato ad altre distro + classiche come la slackware o la Debian originale) da essere la preferibile per la massa di Monkey users (bellissimo questo termine mi piace un sacco :D).Suvvia,un pò di elasticità mentale non guasterebbe :DLROBY
    • Demo M. scrive:
      Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
      Un po' di "colore" è necessario se vuoi che l'utente medio comune entri a contatto con questo mondo, altrimenti tutti useranno sempre e solo Windows e non avranno la benché minima idea di cosa sia Linux.
      • Pasquale Cacazza scrive:
        Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
        - Scritto da: Demo M.
        Un po' di "colore" è necessario se vuoi che
        l'utente medio comune entri a contatto con questo
        mondo, altrimenti tutti useranno sempre e solo
        Windows e non avranno la benché minima idea di
        cosa sia
        Linux.Si'. Nella prossima release spero tanto ci mettano l'orsachiotto Bubu.
        • Petengy scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: Pasquale Cacazza
          - Scritto da: Demo M.

          Un po' di "colore" è necessario se vuoi che

          l'utente medio comune entri a contatto con
          questo

          mondo, altrimenti tutti useranno sempre e solo

          Windows e non avranno la benché minima idea di

          cosa sia

          Linux.

          Si'.

          Nella prossima release spero tanto ci mettano
          l'orsachiotto
          Bubu.caro cacazza il mondo cambia intorno a te, che tu approvi o meno... eh eh eh
    • devnull scrive:
      Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
      Certo che se adesso definiamo persino ubuntu "l'ennesima distribuzione inutile"...
    • Obbligatori o scrive:
      Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
      il bello è che siamo liberi di scegliereio ritengo Ubuntu un'ottima distro per l'uso che faccio io del computer (uso desktop)per me è perfetta
      • picard12 scrive:
        Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
        è comunque una cosa buona la presenza di ubuntu. E come tutte le distro quando sul proprio pc funziona alla perfezione, diventa "perfetta".Meglio cosi..
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ottimo Ubuntu, crasha come windows
          - Scritto da: picard12
          è comunque una cosa buona la presenza di ubuntu.
          E come tutte le distro quando sul proprio pc
          funziona alla perfezione, diventa "perfetta".
          Meglio cosi..Senza scomodare i discorsi da 'puristi' della shell o da tifosi da distro, Ubuntu ha oggettivamente migliorato il la qualità del lavoro per chi, come me, deve consigliare una distribuzione a chi inizia.
  • pollo scrive:
    Ubuntu mi piace non fosse per MONO...
    Da tempo uso Ubuntu sul PC di casa, e mi trovo molto bene.Preferisco Gnome al KDE perchè ha una grafica più chiara ed immediata ed è molto leggero... ha un solo difetto: alcuni programmi come Tomboy e F-Spot si basano su quel ca**o di MONO (l'implementazione open-source del .Net Framework di M$), che pertanto viene installato.Io non ho nulla contro il .NET e il C#, ma mi spaventa il fatto che M$ si insinui nel mondo Linux pilotando a suo piacimento Novell (che sponsorizza MONO)!Tramite Synaptic ho sempre rimosso MONO e derivati, ma sinceramente preferirei non venisse preinstallato. Va bè, magari sono solo mie paranoie...Sono contento che come client BitTorrent di default hanno messo Transmission... si parlava di un certo Monsoon: MONO based, che (per ora) è stato scartato.;)
    • Uby scrive:
      Re: Ubuntu mi piace non fosse per MONO...
      Non capisco, non hai nulla contro .NET però non lo vuoi installato?Perchè cassare un software solo perchè legato (nemmeno prodotto o sviluppato!!) a MS?Per quanto mi riguarda .NET mi sembra un ottimo framework, con un'ottima idea alla base. E ovviamente questa opinione si riflette anche su MONO, che utilizzo con piacere su Ubuntu.
      • pollo scrive:
        Re: Ubuntu mi piace non fosse per MONO...
        Il problema è che alcune parti del framework .NET come le WinForms, ADO.NET, ASP.NET sono coperti da brevetti. Per il momento le applicazioni Gnome non usano tali moduli che comunque sono implementati all'interno di Mono. La paura è che un giorno MS possa rivalersi legalmente per violazione di copyrigth/brevetti e bloccare il progetto Mono... rendendo inutilizzabili molti applicativi e magari parte di Gnome.Per il resto è innegabile che il .NET e il C# sono ottimi. Per lavoro ho usato molto tempo C++ e poi Java. Ora lavoro in C# e posso garantire che è un ottimo prodotto.
        • rogledi scrive:
          Re: Ubuntu mi piace non fosse per MONO...
          Ciao, tu affermi che ASP.NET e compagni sono protetti da brevetti di proprietà Microsoftpotresti indicarmi dove posso trovare della documentazione al riguardo?
    • Garixi scrive:
      Re: Ubuntu mi piace non fosse per MONO...
      Io invece che MONO possa aiutare e molto il mondo linux, se non altro in vista delle applicazioni multipiatta del futuro.
      • .net scrive:
        Re: Ubuntu mi piace non fosse per MONO...
        Così mi fai arrossire :$:$:$:$- Scritto da: Garixi
        Io invece che MONO possa aiutare e molto il mondo
        linux, se non altro in vista delle applicazioni
        multipiatta del
        futuro.
      • claudio scrive:
        Re: Ubuntu mi piace non fosse per MONO...
        sudo apt-get --purge remove libmono0
      • Multiplatfo rm scrive:
        Re: Ubuntu mi piace non fosse per MONO...
        - Scritto da: Garixi
        Io invece che MONO possa aiutare e molto il mondo
        linux, se non altro in vista delle applicazioni
        multipiatta del
        futuro.Come sistema per gestire le applicazioni multipiattaforma vedo meglio wxWidgets.Gli sto dando un'occhiata in questo periodo e sembra molto promettente.
  • aaa scrive:
    tutto molto bello guardatevi questo bug
    legato a firefox 3 per carità però intanto ci scommetto che giovedì rilasciano lo stesso con questa bega:http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=759673&goto=newpostse rilasciano senza prima risolvere questo problema, davvero, io rivaluto la serietà di intenti.
    • Overture scrive:
      Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
      Ma cosa vuoi che sia. Accendi un incenso (o il bong) a San Stallman, pensa forte forte forte alla pace del mondo attraverso la diffusione del pensiero free (così free che non puoi permetterti di interpretarlo altrimenti saresti un blasfemo da bruciare sul rogo) e vedrai che non te ne accorgerai se firefox 3 t'accoppa il disco rigido.Ah dimenticavo: Sempre siano santificati gli Ori (SG-1)
      • CCC scrive:
        Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
        - Scritto da: Overture
        Ma cosa vuoi che sia. Accendi un incenso (o il
        bong) a San Stallman, pensa forte forte forte
        alla pace del mondo attraverso la diffusione del
        pensiero free (così free che non puoi permetterti
        di interpretarlo altrimenti saresti un blasfemo
        da bruciare sul rogo) e vedrai che non te ne
        accorgerai se firefox 3 t'accoppa il disco
        rigido.

        Ah dimenticavo: Sempre siano santificati gli Ori
        (SG-1)bello! di che ti preoccupi? tanto tu usi solo win e IE, no?
      • Fra Martino scrive:
        Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
        a Overtù' ho capito! sei invidioso di stallmann. beh è certo che tu non arriverai mai a suoi altissimi livelli. datti pace. e continua pure a resettare.
    • linaro scrive:
      Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
      Il Browser perfetto: IE7, Da quando è uscito non ha riportato falle critiche, molto stabile e soprattutto velicissimo. - Scritto da: aaa
      legato a firefox 3 per carità però intanto ci
      scommetto che giovedì rilasciano lo stesso con
      questa
      bega:

      http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=759673&go

      se rilasciano senza prima risolvere questo
      problema, davvero, io rivaluto la serietà di
      intenti.
      • unoduetre scrive:
        Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
        - Scritto da: linaro
        Il Browser perfetto: IE7, Da quando è uscito non
        ha riportato falle critiche, molto stabile e
        soprattutto velicissimo.ahhaahhaha
      • CCC scrive:
        Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
        - Scritto da: linaro
        Il Browser perfetto: IE7, Da quando è uscito non
        ha riportato falle critiche, molto stabile e
        soprattutto velicissimo.stai trollando?se non stai trollando lascia perdere, non ti preoccupare... continua a giocare con win e IE e lascia in pace il resto del mondograzie
        • kattle87 scrive:
          Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
          tranquillo era ironico
        • nome e cognome scrive:
          Re: tutto molto bello guardatevi questo bug

          stai trollando?
          se non stai trollando lascia perdere, non ti
          preoccupare... continua a giocare con win e IE e
          lascia in pace il resto del
          mondo
          grazieIl resto del mondo? Così sembra che siate tanti...
    • CCC scrive:
      Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
      - Scritto da: aaa
      legato a firefox 3 per carità però intanto ci
      scommetto che giovedì rilasciano lo stesso con
      questa
      bega:

      http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=759673&go

      se rilasciano senza prima risolvere questo
      problema, davvero, io rivaluto la serietà di
      intenti.beh... non è un caso se ubuntu NON è Debian... (e se Firefox NON è Epiphany...)
    • zini scrive:
      Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
      Di default viene installata (ad oggi) la beta4 di FF 3, il problema è sulla beta5 che è disponibile ma che non aggiorna la beta4, se lo fai lo devi fare a manina. Cmq puoi usare FF 2 Questo vi dovevo.
      • picard12 scrive:
        Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
        Grazie a Dio linux non è ubuntu perchè se per star dietro a ad altre distro come mandriva o suse o fedora debba mettere sw in beta in una release stabile, siamo messi male.E' un peccato perchè nell'immaginario collettivo nel mondo win ubuntu è LINUX il resto non sanno nemmeno che esista.Questo è un danno del markening di canonical, che per carità è lodevole ma ci son degli spiacevoli effetti collaterali.Se portassero avanti con lo stessa qualità la vs kubuntu le cose sarebbero un pò diverse, non dovrei sempre star li ad impazzire perchè mi va in crash il kernel su hw che con altre distro funge benissimo.La vs 7.10 aveva dei fastidiosi difetti nella gestione dei dispositivi usb, quelli che non monta, quelli che non smonta, difetti del genere li vedevo nella mandriva 2005. Nei repository della 7.10 c'è ancora la vs di avidemux di 2 anni fa.. magari anche svecchiare i pacchetti multimediali la renderebbe più attuale e più utilizzabile.Speriamo, per ora la sto scaricando e vedremo che cosa hanno fatto.
        • Petengy scrive:
          Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
          - Scritto da: picard12
          Grazie a Dio linux non è ubuntu perchè se per
          star dietro a ad altre distro come mandriva o
          suse o fedora debba mettere sw in beta in una
          release stabile, siamo messi
          male.
          E' un peccato perchè nell'immaginario collettivo
          nel mondo win ubuntu è LINUX il resto non sanno
          nemmeno che
          esista.
          Questo è un danno del markening di canonical, che
          per carità è lodevole ma ci son degli spiacevoli
          effetti
          collaterali.
          Se portassero avanti con lo stessa qualità la vs
          kubuntu le cose sarebbero un pò diverse, non
          dovrei sempre star li ad impazzire perchè mi va
          in crash il kernel su hw che con altre distro
          funge
          benissimo.
          La vs 7.10 aveva dei fastidiosi difetti nella
          gestione dei dispositivi usb, quelli che non
          monta, quelli che non smonta, difetti del genere
          li vedevo nella mandriva 2005. Nei repository
          della 7.10 c'è ancora la vs di avidemux di 2 anni
          fa.. magari anche svecchiare i pacchetti
          multimediali la renderebbe più attuale e più
          utilizzabile.
          Speriamo, per ora la sto scaricando e vedremo che
          cosa hanno
          fatto.giusto per un corretto rapporto di equilbri e par condicioa me Ubuntu non ha mai dato alcun tipo di problema.Lo dico prima che si pensasse che i problemi di picard siano i problemi di tutti e si generalizzasse :)solo per correttezzaPSnemmeno firefox 3 beta "ennesima" mi ha dato alcun problema fino ad ora
          • picard12 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            non sono solo i miei problemi ma di gente che viene al lug perchè incontrava queste difficoltà,alle installazioni fallite sui pc al linux day dove si inchiodava di brutto dando proplemi di apic. Oltre la fatto che la kubuntu erano installati su dei pc di una scuola ed era inguardabile, li ho visto bene cosa era il blinking kernel...Se ragioni nell'ottica di un solo pc allora ti pù anche andare bene, e di fatti questo succede, ma purtroppo durante una conferenza avere pc che non avevano mai dato problemi con la 6.04 inchiodarsi brutalmente, sai com'è non ci fai una bella figura..Per fortuna che di solito abbiamo 2 distro ai nostri eventi e l'altra andava liscia liscia.Comunque ho appena virtualizzato la nuova buntu e devo dire che hanno aggiornato i sw.. bene.Vedremo il resto con calma..ciao
          • Petengy scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            guarda picard che da sta cosa non se ne esce ovviamente..tanto per cominciare anche tu nel tuo primo intervento relativo a problemi vari non mi sembra tu ti sia proposto come portavoce di una comunità significativa in termini statistici.Se vogliamo iniziare questo sterile giochino allora anche io mi posso avvalere di una comunità di gente che di problemi con ubuntu non ne ha. Prova ad esempio a frequentare le chat ufficiali dedicate a questo sistema operativo, non il canale dedicato all'assistenza ovviamente, e troverai gente essenzialmente soddisfatta...Oppure prova a ad aprire blog dedicati sempre ad ubuntu e anche li troverai una sostanziale assenza di grossi problemi ma solo tanta soddisfazione.Quindi, riassumendo, visto che in termini oggettivi ubuntu parrebbe la prima distribuzione in termini di diffusione, si può assumere che i problemi che riscontri facciano parte della fisiologica casistica comune a qualsiasi tipo di prodotto.Inzomma non si può far contenti tutti, se vai in qualsiasi forum deidicato all'assistenza di qualsisi prodotto anche il migliore del mondo, troverai chi, come te, ha dei problemi. Penso sia normale del resto :)Tanti auguri
          • iRoby scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            Io le uso da molto le Ubuntu/Kubunu/Xubuntu, e devo confessare di avere macchine molto stabili e senza problemi da molto tempo, specie un server Xubuntu di un mio cliente.Mentre sul mio desktop i problemi di inchiodamento sono dovuti alla webcam con Kopete, ma si sa i driver per le webcam sono ancora un "bagno di sangue"...Speriamo in questo nuovo standard del Video su USB che dovrebbe unificare il funzionamento dei dispositivi video su un unico driver per USB tipo lo USB Mass Storage. Sparirebbero le webcam ognuna diversa dall'altra e ci sarebbe uno standard certo.
          • Petengy scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            - Scritto da: iRoby
            Io le uso da molto le Ubuntu/Kubunu/Xubuntu, e
            devo confessare di avere macchine molto stabili e
            senza problemi da molto tempo, specie un server
            Xubuntu di un mio
            cliente.

            Mentre sul mio desktop i problemi di
            inchiodamento sono dovuti alla webcam con Kopete,
            ma si sa i driver per le webcam sono ancora un
            "bagno di
            sangue"...

            Speriamo in questo nuovo standard del Video su
            USB che dovrebbe unificare il funzionamento dei
            dispositivi video su un unico driver per USB tipo
            lo USB Mass Storage. Sparirebbero le webcam
            ognuna diversa dall'altra e ci sarebbe uno
            standard
            certo.Anche io ho avuto problemi con la web cam, ma se ti fa piacere con la 8.10 ora funge, per fortuna :)
          • Uby scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            - Scritto da: Petengy
            Anche io ho avuto problemi con la web cam, ma se
            ti fa piacere con la 8.10 ora funge, per fortuna
            :)Oddio... vieni dal futuro? :D
          • Petengy scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: Petengy


            Anche io ho avuto problemi con la web cam, ma se

            ti fa piacere con la 8.10 ora funge, per
            fortuna

            :)

            Oddio... vieni dal futuro? :Dah ah ah aha ah che pirlotto che sono, mi sono accorto adesso aha ah scusate mi correggo 8.04 eh ehe eh
          • picard12 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            nessuno pretende di fare contenti tutti, ma non è certo ubuntu l'anti Vista.. nessuna distro in particolare e ognuno hai i problmemi che si merita (forse).Io sto dicendo che non deve essere ristretta la visuale su ununtu che comunque ha grandi meriti.Tanto per chiarici nel mio lug proponiamo ubuntu e mandriva e probabilmente fra un pò anche mephis.ciaoo
          • Petengy scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            - Scritto da: picard12
            nessuno pretende di fare contenti tutti, ma non è
            certo ubuntu l'anti Vista.. nessuna distro in
            particolare e ognuno hai i problmemi che si
            merita (forse).Io sto dicendo che non deve essere
            ristretta la visuale su ununtu che comunque ha
            grandi meriti.Tanto per chiarici nel mio lug
            proponiamo ubuntu e mandriva e probabilmente fra
            un pò anche
            mephis.
            ciaooin questo senso sono d'accordo con te.buon lavoropet
        • barra78 scrive:
          Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
          Ti faccio notare che è mozilla stessa che consiglia di usare firefox 3 beta 5 al posto di firefox 2, scritto penso proprio qui su punto informatico quando hanno annunciato il rilascio di ulteriori beta....Poi cmq mandriva 2008.1 l'ho provata io come tanti altri. Su altri forum che frequento sono pieni di problemi, di casini e incavolati non poco (ad esempio x la one che gestisce solo 1gb di memoria, grossi problemi con le schede video ecc).La scelta di usare gnome poi è dettata dalla volontà di avere un deskto pronto all'uso anche a scapito di lasciar perdere alcune funzioni. Tant'è che le 2 distro + diffuse montano entrambe gnome.
          • Matteo B scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            - Scritto da: barra78
            Ti faccio notare che è mozilla stessa che
            consiglia di usare firefox 3 beta 5 al posto di
            firefox 2, Il fatto che si chiami "beta" dice il contrario... E poi se così fosse mi apparirebbe la finestrina dell'update dicendo "Ci sono aggiornamenti!!", invece sta zitta :-)
          • picard12 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            vedo che ne sai pochissimo di mandriva e sul fatto che gestisca 1 gb di ram..Allora visto che tendi a trollare ti spiego una cosa:La vs one, per mantenere la maggior compatibilità possibile,una un kernel base che vede fino a 1 gb.Una volta installata ti puoi scaricare la vs che ne vede di più.Driver nvidia:si li leggo spesso i messaggi di gente che ha problemi con i driver video e se non si parla di ati, ma di nvidia è perchè confondono il 3d con l'accelerazione grafica attivata, installano i driver nvidia preparati da mandriva e allo stesso tempo installano quelli universali con il risultato che incasinano il sistema.Oltre a i vari casini fatti dagli utenti per inesperienza.Bene, invece di spacciare per bug o difetti vari di una distro, faresti meglio a documentarti perchè sei facilmente smentibile.
          • barra78 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            Parto dicendoti subito di abbassare i toni.La questione della compatibilità a che serve??? Stiamo scherzando? che altre distro hanno mai fatto questa scelta? E soprattutto: fai una distro dichiaratamente semplice, indirizzata a un utenti non esperti e per farla andare decentemente devo smanettare con il kernel? LOL Vectorlinux e altre distro ben + datate non hanno questo problema.Su altri forum ci sono un sacco di persone che hanno casini. Anche utenti esperti e mandriva user da tempo. i casini ci sono e vanno sistemati. Vai sul forum di hwupgrade e vedi li il thread sull'ultima release di mandriva come procede tra schede video non riconosciute, problemi con l'audio che non va ecc. Io ve la lascio tutta. Come ho detto uso lo gnomo e ho scelto ubuntu proprio x questo. L'ho provata x curiosità così come ho provato fedora 9. Resto fedele ad hardy e uso centos sui vari server che amministro e vivo felice.
          • picard12 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            tu hai letto dei pseudo casini con mandriva ma non ti sei soffermato molto sulla vera origine dei problemi.Usa tutte le tue distro che ti pare ed evita comunque di spacciare per bug cose che non lo sono e soprattutto che non hai approfondito.I problemi ci saranno sempre soprattutto cone hw nuovo e di cui non ci sono i driver questo vale per tutte le distro.IO nei mei interventi mo manifestato la speranza che i problemi che avevo incontrato con la precedente siano stati risolti.. che te devo dire di più? se poi non hai ancora capito perchè la one vede solo 1 gb di ram non so cosa farci, ma questo fa capire molte cose.ok, fine con sti discorsi..
          • barra78 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            Ripartiamo dall'inizio: rileggi quello che ho scritto e dimmi dove ho associato BUG a mandriva. Se poi vuoi capire quello che ti pare vedi tu!Ti ho semplicemente esposto dei fatti. In giro ci sono distro con un supporto hardware altrettanto valido che non hanno questo limite. E in giro c'è gente ESPERTA che si lamenta di casini con la distro. Ma roba del tipo: installo i driver video e non mi va + x o ancora: accedo al nas e mandriva mi sputtana tutto il contenuto. Ripeto: c'è gente in giro scontenta gente che viene da anni e anni di esperienza con linux. . sono una minoranza? probabile ma dire che è tutta colpa degli utenti è ridicolo.
          • Massimo scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            Sì ma il 90% dei miei plugin non funziona :'(:'(:'(:'(:'(:'(:'(
          • barra78 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            Infatti :( la maggior parte di quelil che mi servono x fortuna vanno. Poi le cose negli ultimi 10gg sono molto migliorate.
          • picard12 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            a cosa ti stati riferendo? Su ubuntu i plugin funzionano, come nel resto delle altre distro..
          • Massimo scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            Stavamo parlando di firefox. Di default ti installa la beta ed è per questa che non funzionano i plugin
        • zini scrive:
          Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
          Uso la Kubuntu senza problemi di HW; anche se è assolutamente vero che almeno un altro o altri due sviluppatori dovrebbero dedicarsi a questo progetto :-) (fno a Feisty era però addirittura superiore alla Ubuntu stessa a livello di compatibilità).Cmq la Kubuntu 8.04 non sarà LTS, per me giustamente, visto che a bordo ha (anche) KDE 4, il che è ottimo per sperimentare.
        • Funz scrive:
          Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
          - Scritto da: picard12
          E' un peccato perchè nell'immaginario collettivo
          nel mondo win ubuntu è LINUX il resto non sanno
          nemmeno che
          esista.Weh, ma il problema di Linux non era che ci sono troppe distribuzioni? Mettetevi d'accordo, due trollate in opposizione di fase si elidono :p
          • picard12 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            senti cacciatore di troll, tu vivendo chissà dove, e magari non frequenti nemmeno un lug o non vai mai i Linux Day, non puoi sapere chi arriva e che confusione ha.La maggior parte viene con ubuntu perchè l'ha trovato sul giornale che prende di solito spacciata per l'alternativa a win, tanto per farti ragionare un pò, ma lo hai letto il titolo di sto articolo?Tutti i giornali che parlano di ubuntu hanno sempre sti titoloni ad effetto ed il risultato è quello che ti ho detto..Non ci credi o ti fa piacere non crederci, non mi interessa,ho la mia esperienza sul campo e fino a quando non sai smentire con fatti concreti risparmiati la morale antitroll
          • picard12 scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            - Scritto da: picard12
            senti cacciatore di troll, tu vivendo chissà
            dove, e magari non frequenti nemmeno un lug o non
            vai mai i Linux Day, non puoi sapere chi arriva e
            che confusione
            ha.
            La maggior parte viene con ubuntu perchè l'ha
            trovato sul giornale che prende di solito
            spacciata per l'alternativa a win, tanto per
            farti ragionare un pò, ma lo hai letto il titolo
            di sto
            articolo?
            Tutti i giornali che parlano di ubuntu hanno
            sempre sti titoloni ad effetto ed il risultato è
            quello che ti ho
            detto..
            Non ci credi o ti fa piacere non crederci, non
            mi interessa,ho la mia esperienza sul campo e
            fino a quando non sai smentire con fatti concreti
            risparmiati la morale
            antitrolloltre tutto non leggi nemmeno bene i messaggi..
          • Funz scrive:
            Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
            - Scritto da: picard12
            senti cacciatore di troll,Mi piace, grazie, posso usarla? :p
            tu vivendo chissà
            dove, e magari non frequenti nemmeno un lug o non
            vai mai i Linux Day, non puoi sapere chi arriva e
            che confusione
            ha.Effettivamente non frequento gente esperta, parlo esclusivamente per esperienza personale di autodidatta di Linux e per aver introdotto un paio di amici.
            La maggior parte viene con ubuntu perchè l'ha
            trovato sul giornale che prende di solito
            spacciata per l'alternativa a win, tanto per
            farti ragionare un pò, ma lo hai letto il titolo
            di sto
            articolo?Certo, so benissimo che è provocatorio perché seguo già da tempo il blog del Brunozzi e so come la pensa :)(tra l'altro ha messo lo screenshot del suo blog su PI, il furbetto :p )
            Tutti i giornali che parlano di ubuntu hanno
            sempre sti titoloni ad effetto ed il risultato è
            quello che ti ho
            detto..
            Non ci credi o ti fa piacere non crederci, non
            mi interessa,ho la mia esperienza sul campo e
            fino a quando non sai smentire con fatti concreti
            risparmiati la morale
            antitrollIl risultato è che Ubuntu = Linux per la maggioranza?Mi sembra un'affermazione sbagliata, visto che la maggioranza ha a malapena sentito nominare Linux, e la seconda domanda è sempre "ma cosa sono queste distribuzioni?"Che poi Ubuntu sia la distro per desktop più popolare tra i linuxiani, per la sua facilità di installazione e affidabilità, non lo metto certo in dubbio.Io facevo solo notare, prendendo in giro, che l'obiezione più gettonata dai troll è che "ci sono troppe distro e non si capisce niente", ed è in contraddizione con quanto sopra.PS: la prima domanda è "ma si installa su Windows?" (rotfl)
    • Giambo scrive:
      Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
      - Scritto da: aaa
      legato a firefox 3A quanto pare era legato ai drivers closed-source di nvidia: Seem to have sorted it out (maybe) Have uninstalled Nvidia-glx-new and all seems to be ok now. Infatti io non ho avuto nessun problema ;) !
    • Kwisatz Haderach scrive:
      Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
      - Scritto da: aaa
      legato a firefox 3 per carità però intanto ci
      scommetto che giovedì rilasciano lo stesso con
      questa
      bega:

      http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=759673&go

      se rilasciano senza prima risolvere questo
      problema, davvero, io rivaluto la serietà di
      intenti.Piccolo particolare: Firefox 3 NON e' ancora stabile, e' ancora in fase beta.Se poi la Canonical decide di includere software instabile soltanto per il gusto di essere "on the bleeding edge", sono scelte sue (alquanto discutibili) ed e' normale che qualcosa non funzioni per il verso giusto: si tratta di codice in fase di testing, dopotutto...
    • Senbee scrive:
      Re: tutto molto bello guardatevi questo bug
      Sto scrivendo da Ubuntu 8.04, con Firefox3 beta5 e driver nvidia-glx (non new, però ^_^) e quel bug non si verifica assolutamente.Le uniche cose che per ora non riesco a usare sono:- Gnome subtitles (bug segnalato da parecchio tempo ormai)- Alcune (poche) extension di FirefoxPer il resto, va molto più veloce, si installa molto più in fretta, e risolve pure alcuni problemi di incompatibilità hardware sui pochi pc su cui non ero riuscito a installare la 7.10 al primo colpo.Questa versione promette davvero bene.
  • anonimo scrive:
    LINUX AL TAPPETO
    scusate non ho resistito :D
  • Overture scrive:
    Re: Sinceramente Stallman...
    Puoi andare a fargli compagnia nello sgabuzzino. Gente come lui e come te sono il peggiore male che potessero capitare a linux. Un sistema che in più di 15 anni di vita è riuscito a strappare percentuali miserevoli a windows è la dimostrazione lampante di come le sue idee fuori dal tempo abbiano fatto solo danni...Se non esistesse windows è certo che il sistema dominante sarebbe osx anche se apple si facesse pagare i suoi pc il doppio di quanto non faccia adesso.
    • Franco scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      Puoi andare a fargli compagnia nello sgabuzzino.
      Gente come lui e come te sono il peggiore male
      che potessero capitare a linux. Un sistema che in
      più di 15 anni di vita è riuscito a strappare
      percentuali miserevoli a windows è la
      dimostrazione lampante di come le sue idee fuori
      dal tempo abbiano fatto solo
      danni...
      Se non esistesse windows è certo che il sistema
      dominante sarebbe osx anche se apple si facesse
      pagare i suoi pc il doppio di quanto non faccia
      adesso.Ma non ti passa nemmeno nell'anticamera del cervello che lo scopo principale di GNU/linux non fosse sostituirsi a windows diventandone un semplice continuatore vero?Ma si dai,si è considerati dei dementi se non si punta a diventare leader vero?W le licenze BSD!quello si che è open-source grandioso!
      • Overture scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        Ah no... Ah davvero ? Allora fate il santissimo piacere di levare le tende e d'ora in avanti di non intervenire più in alcun articolo dove si parla di windows e di microsoft.Fate come gli utenti di tutti gli altri sistemi operativi. Chiudetevi in una vostra comunità separata dal mondo e restateci fino alla fine dei vostri giorni.Prendete l'esempio dagli amighisti: vi fate un vostro forum e vi mettete a fantasticare di come sarebbe bello il mondo se... ciapa se el caret el camel e fora d'le bale.
        • bibop scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          impostazione mentale interessante.... all'opposto di qualunque concetto di societa' civile
          • gio scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            d'altra parte, considerando la lingua barbara in cui si esprime... non gli si puo' chiedere davvero di piu' ;-)
          • MegaJock scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            Perchè, il tuo concetto di "società civile" sono un branco di nerdini sfigati che blaterano e agitano le braccia credendo di sembrare importanti?
          • bibop scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            no un gruppo di persone che usa un linguaggio diverso e che riconosce nella diversita' e nel confronto la fonte primaria del progresso
          • Overture scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            Riconoscono così bene la diversità che non perdono occasione per vomitare merda su tutto quello che è diverso dalla loro limitata impostazione mentale ed ovviamente quando la cosa si ribalta si inalberano come pazzi.
          • Overture scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            Con certa "gente" l'impostazione civile è solo una perdita di tempo.
        • Fra Martino scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          a overtù' dimmi che te fumi? gli amighisti sono mille volte meglio dei lammer come te.
          • Overture scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            E chi dice qualcosa agli amighisti. Loro sono abbastanza maturi da capire che per adesso per loro non c'è trippa per gatti quindi evitano di rompere l'anima al prossimo
      • LaNberto scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        avvero il succo del post è: "accontentamose"?
    • Colla scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      Se non esistesse windows (amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga) (amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga) (amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga) (amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga) (amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)
      • Overture scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        Magari, ma bisogna essere realisti altrimenti sogno per sogno ce ne sarebbero di ipotesi da vagliare
    • CCC scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      Puoi andare a fargli compagnia nello sgabuzzino.
      Gente come lui e come te sono il peggiore male
      che potessero capitare a linux. se GNU/Linux esiste è grazie a Stallman... magari se leggi, studi e ti documenti poi eviti di dire ca@@ate come queste...
      Un sistema che in
      più di 15 anni di vita è riuscito a strappare
      percentuali miserevoli a windows è la
      dimostrazione lampante di come le sue idee fuori
      dal tempo abbiano fatto solo
      danni...come sopra... non sai neanche di cosa parli...vai a leggere e studiare anziché perdere tempo a trollare nei forum...
      Se non esistesse windows è certo che il sistema
      dominante sarebbe osx anche se apple si facesse
      pagare i suoi pc il doppio di quanto non faccia
      adesso.è certo? e magari puoi anche dimostrarlo?ma va là... dai...
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      Gente come lui e come te sono il peggiore male
      che potessero capitare a linux. Un sistema che in
      più di 15 anni di vita è riuscito a strappare
      percentuali miserevoli a windows è la
      dimostrazione lampante di come le sue idee fuori
      dal tempo abbiano fatto solo danni...Se esiste il Software Libero è grazie alla FSF ed alla licenza GPL. Se non fosse stato per le 'idee' di Stallman, ora nessuno di noi potrebbe commentare una notizia su Ubuntu, perché non esisterebbe.
      Se non esistesse windows è certo che il sistema
      dominante sarebbe osx Opinabile. Molto più verosimilmente OS2, o qualche forma di Unix. Ma è comunque un discorso senza senso.
      • Petengy scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        In effetti alek al momento (8:00) di discorsi con un senso compiuto non ne ho ancora visti... speriamo che in giornata la situazione "degenere" migliori.
    • Fra Martino scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      a Overtù' che te sei fumato? senza stallmann? ridicolo.
    • iRoby scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      È grazie alla filosofia dietro alla GPL che Linux esiste.Altri due prodotti commerciali migliori e con dietro grandi aziende sono morti: OS/2 di IBM e BeOS. E sono morti a causa di tecniche commerciali illegali per le quali la Micro$oft è stata condannata in tribunale ma ha comunque vinto commercialmente perché ha consolidato il suo monopolio.Per cui ringrazia Linux se Windows fa qualche passetto avanti spinto dalla concorrenza.
      • Overture scrive:
        Re: Re: Sinceramente Stallman...
        Sono morti per incompetenze interne e nient'altro.
        • iRoby scrive:
          Re: Re: Sinceramente Stallman...
          Micro$oft ricattava i produttori di PC di aumentargli il costo della licenza OEM di distribuzione di Windows o di revocargliela.Ad un'azienda che deve partecipare a gare d'appalto quei $10 di differenza possono costare intere forniture.Questo è quanto emerso dagli atti dei processi. Micro$oft ha risolto con Be Inc. in via extragiudiziaria con milioni di $$. Di certo non è stata incompetenza di Be Inc. dato che il loro OS era semplicemente favoloso ed avevano in mano numerosi accordi di distribuzione con alcuni produttori.Micro$oft è arrivata a regalare licenze di Windows e Office e Visual Studio perfino ai commessi dei supermercati e grandi catene tipo Wallmart se comunicavano marche di PC senza Windows o con sistemi alternativi. La scusa ufficiale era la lotta alla pirateria.Ripeto quanto sopra negli atti dei processi contro M$ non è mia fantasia.Su Internet trovi molti dettagli.
          • Overture scrive:
            Re: Re: Sinceramente Stallman...
            Avere una parte della colpa non vuol dire avere tutta la colpa. La Be ha fatto molti casini per conto suo e per forza di cose l'ha pagata.Se non l'hai ancora capito il mercato è una giungla, chi si dimostra debole o in uno stato di debolezza finisce cannibalizzato dagli altri.Su come IBM ha gestito la questione os/2 c'hanno perfino scritto un libro sopra intitolato "esempi da non seguire". Ebbasta sempre cercare le colpe dove fa più comodo. Ognuno accetti le proprie responsabilità e non rompa l'anima a chi invece funziona.
        • alsa 1.0.16 scrive:
          Re: Re: Sinceramente Stallman...
          - Scritto da: Overture
          Sono morti per incompetenze interne e nient'altro.Minkia, ma stai ancora scrivendo cogliønate?E non bastava la prima, anche un RE: * Stallman dovevi aggiungere? Che se togli i 2 punti la dice tutta su questo personaggio?Cattocomunista fondamentalista che non sei altro :D
          • Overture scrive:
            Re: Re: Sinceramente Stallman...
            Mai quanto le tue. Il tempo mi darà ragione. Questo è quanto.
          • alsa 1.0.16 scrive:
            Re: Re: Sinceramente Stallman...
            - Scritto da: Overture
            Mai quanto le tue. Il tempo mi darà ragione.
            Questo è
            quanto.Uh... pure profeta e chiaroveggente sei.... Nostradamus a te ti fa un baffo ;-)Dai che era una battuta, non fare il permaloso. :DE poi stiamo tutti a scherzare qua dentro, anche tu vero?Coma la tua battuta su Linux che non ruba quote di mercato a Windows per colpa di Richard Stallman. Muuuhahahaha :DSpettacolo !!P.s.Occhio a dirlo chiaro che stai scherzando, qualcuno potrebbe prenderla seriamente.
    • loopback2 scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      Ma vai a CAG@RE, ignorante che non sei altro!- Scritto da: Overture
      Puoi andare a fargli compagnia nello sgabuzzino.
      Gente come lui e come te sono il peggiore male
      che potessero capitare a linux. Un sistema che in
      più di 15 anni di vita è riuscito a strappare
      percentuali miserevoli a windows è la
      dimostrazione lampante di come le sue idee fuori
      dal tempo abbiano fatto solo
      danni...
      Se non esistesse windows è certo che il sistema
      dominante sarebbe osx anche se apple si facesse
      pagare i suoi pc il doppio di quanto non faccia
      adesso.
  • ogekury scrive:
    Già il titolo....
    Propende al trolleggio, non vedo l'ora di leggere le solite megatrollate window vs linux...-L' Opensource non funziona!- Si l'opensource è il migliore, W il codice aperto abbasso le lobby abbasso microsoft-Si ma mancano i driver, come faccio funzionare il cad in ufficio?-si ma vista a me mi va una bomba!-io lo messo sul mio e faceva kagare, ho messo su una bella ubunto e va come un missile e aggiorno tutto con i repositoryeviacosì
    • Franco scrive:
      Re: Già il titolo....
      - Scritto da: ogekury
      Propende al trolleggio, non vedo l'ora di leggere
      le solite megatrollate window vs
      linux...
      -L' Opensource non funziona!
      - Si l'opensource è il migliore, W il codice
      aperto abbasso le lobby abbasso
      microsoft
      -Si ma mancano i driver, come faccio funzionare
      il cad in
      ufficio?
      -si ma vista a me mi va una bomba!
      -io lo messo sul mio e faceva kagare, ho messo su
      una bella ubunto e va come un missile e aggiorno
      tutto con i
      repository

      eviacosìHai dimenticato:"vista è più figo perchè c'ha una grafica paura oh"!
      • ogekury scrive:
        Re: Già il titolo....
        Si, e anche ubuntu miglior linux di sempre, va tutto senza fatica
      • nome e cognome scrive:
        Re: Già il titolo....

        Hai dimenticato:"vista è più figo perchè c'ha una
        grafica paura
        oh"!E anche compiz senza nemmeno installare la scheda grafica fa degli effetti più fighi di aero con una geforce gt9999. Oh.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Già il titolo....
      - Scritto da: ogekury
      Propende al trolleggioper favore!Mo arriva Schiavoni a menarci il torrone sostenendo che non è vero!!
    • i.o. scrive:
      Re: Già il titolo....
      - Scritto da: ogekury
      Propende al trolleggio, non vedo l'ora di leggere
      le solite megatrollate window vs
      linux...Titolo e articolo sono già una trollata: bastano quelle.E poi fa ridere il confronto: bella forza per il Linux disegnare la scesa in campo vs Vista, un disastroso SO.Mentre con gli altri se ne guarda bene.Sempre paraculi, eh !!?
  • Overture scrive:
    Sinceramente Stallman...
    ...ma si fott.sseLui e le sue manie del cavolo. Si guardi il suo hurd, si chiuda in uno sgabuzzino ed eviti di farsi vedere in giro invece di mettere i bastoni tra le ruote ad un progetto che forse, unico nel suo genere, riuscirà a dare un futuro a linux. Un futuro diverso da una follia comune di malati mentali convinti di salvare il mondo cambiando sistema operativo.Linux non avrà i migliaia di virus di windows, ne ha uno solo, c'ha il barbone e fa più danni di tutti i sasser e iloveyou di questo mondo
    • Svavel scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      Quoto!
    • Franco scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      ...ma si fott.sse
      Lui e le sue manie del cavolo. Si guardi il suo
      hurd, si chiuda in uno sgabuzzino ed eviti di
      farsi vedere in giro invece di mettere i bastoni
      tra le ruote ad un progetto che forse, unico nel
      suo genere, riuscirà a dare un futuro a linux. Un
      futuro diverso da una follia comune di malati
      mentali convinti di salvare il mondo cambiando
      sistema
      operativo.
      Linux non avrà i migliaia di virus di windows, ne
      ha uno solo, c'ha il barbone e fa più danni di
      tutti i sasser e iloveyou di questo
      mondoOgni giorno che passa diventi sempre più patetico.Come puoi non riconoscere l'importanza di uno come stallman all'interno dell'open source?Certo,per uno che ritiene la GPL una cazzata è un idiota...Ah gia,viva BSD!voi si che avete successo!
    • Franco scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      ...ma si fott.sse
      Lui e le sue manie del cavolo. Si guardi il suo
      hurd, si chiuda in uno sgabuzzino ed eviti di
      farsi vedere in giro invece di mettere i bastoni
      tra le ruote ad un progetto che forse, unico nel
      suo genere, riuscirà a dare un futuro a linux. Un
      futuro diverso da una follia comune di malati
      mentali convinti di salvare il mondo cambiando
      sistema
      operativo.
      Linux non avrà i migliaia di virus di windows, ne
      ha uno solo, c'ha il barbone e fa più danni di
      tutti i sasser e iloveyou di questo
      mondoHey!w BSD che permette a tutti di fottersi il codice che viene rilasciato!Questo si che è vero open source vero?La gpl fa schifo no?allora vai a dire a canonical & Co. di rilasciare una loro licenza,tanto son piene di soldi cosa vuoi che facciano contro la FSF!
      • Overture scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        Se studiassi un po' scopriresti che chi rilascia software sotto BSD è pagato per farlo e non pretende di convertire il pianeta ad un nuovo credo.
        • Parolaro scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          - Scritto da: Overture
          Se studiassi un po' scopriresti che chi rilascia
          software sotto BSD è pagato per farlo e non
          pretende di convertire il pianeta ad un nuovo
          credo. QUOTO
        • Overture scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          L'hai detto te, i ricercatori sono pagati quindi che gli frega di cosa succede a quel codice. Al massimo potrebbe girar loro le scatole che non vengano nominati nel progetto ma i crediti sono una garanzia quindi il problema non sussiste.
          • iRoby scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            I ricercatori universitari non sono pagati come quelli privati.Gli studenti universitari non sono pagati, anzi pagano per frequentare l'università.I crediti non vengono garantiti dalla BSD, ma dalla GPL sicuro.Un ricercatore o uno studente in USA non può scegliere, la BSD gli viene imposta dal Rettore e dallo statuto dell'ateneo o del centro di ricerca.E comunque ripeto, fuori da quel contesto gli rilascia codice sotto BSD o è ignorante o è cretino, o è consapevole e vuole permettere di proposito il riutilizzo commerciale della sua opera.Ma per questo scopo c'è comunque la LGPL e la MIT o licenze simili.
          • Overture scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            Meglio la BSD che una licenza chiusa fatta su misura del finanziatore non credi ?E comunque la BSD garantisce i crediti su questo non ci sono dubbi.
      • innominato scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        - Scritto da: Franco
        Hey!w BSD che permette a tutti di fottersi il
        codice che viene
        rilasciato!
        Questo si che è vero open source vero?Certo, ed è anche molto meglio del taleban source di Stallman e soci.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          se sai perchè è nato il BSD non diresti ste trollate :D
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          - Scritto da: innominato
          - Scritto da: Franco

          Hey!w BSD che permette a tutti di fottersi il

          codice che viene

          rilasciato!

          Questo si che è vero open source vero?

          Certo, ed è anche molto meglio del taleban source
          di Stallman e soci.ovviamente sei in grado di motivare la tua presa di posizione che messa così appare insensata... vero?
    • CCC scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      ...ma si fott.sse
      Lui e le sue manie del cavolo. Si guardi il suo
      hurd, si chiuda in uno sgabuzzino ed eviti di
      farsi vedere in giro invece di mettere i bastoni
      tra le ruote ad un progetto che forse, unico nel
      suo genere, riuscirà a dare un futuro a linux. Un
      futuro diverso da una follia comune di malati
      mentali convinti di salvare il mondo cambiando
      sistema
      operativo.
      Linux non avrà i migliaia di virus di windows, ne
      ha uno solo, c'ha il barbone e fa più danni di
      tutti i sasser e iloveyou di questo
      mondosi si ...senti trollone, prima di parlare documentati, leggi, studia, magari collega anche il cervello... poi (forse, se ho tempo da perdere) ne riparliamo...
      • marco scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...

        si si ...

        senti trollone, prima di parlare documentati,
        leggi, studia, magari collega anche il
        cervello...apprezzo che qui su pi (il forum, of course) ci siano sempre critiche costruttive,mirate ad uno scambio di idee e al confronto. sinceramente anche a me pare che l'atteggiamento si stallmann sia abbastanza settario, visto che la sua filosofia sembra essere, quella di bush:"o al 100% con me, o contro di me". (sia chiario che il paragone è volutamente iperbolizzato, giusto per evidenziare come a volte si ponga allo stesso livello di mr.george, seppure con obiettivi ben diversi e, naturalmente, totalmente opposti) dici che aiuta la diffusione del floss? io penso di no. e questo non lo trovo un bene. l'estremismo spesso non paga.
        • Overture scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          il paragone non è per niente iperbolizzato. Stallman non si comporta diversamente da un qualunque dittatore. Lui pretende che la gente la pensi come lui e se solo avesse il potere materiale (oltre che vivere in un'altra epoca) lo vedremo in cima ad un palco ad emulare qualche saluto.Chaplin è stato profetico quando ha fatto il grande dittatore: quel pagliaccio che sculetta il mondo non è la copia di hitler ma di stallman.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            - Scritto da: Overture
            Stallman non si comporta diversamente da un
            qualunque dittatore. Lui pretende che la gente la
            pensi come lui Niente affatto. Semplicemente esprime la propria opinione su una materia che conosce. E la sua opinione è perfettamente coerente col suo lavoro. Non esiste alcuna idea coercitiva su pensieri o comportamenti, né estremismo. A leggere ciò che Stallman scrive lo si capisce chiaramente.
          • Overture scrive:
            Re: Sinceramente Stallman...
            Esprimere un'opinione è minacciare il mondo dietro lo scudo e la spada della fsf ?Per quanto saranno nefaste le conseguenze mi sa che godrò come pochi il giorno che uno stato non riconoscerà alcuna validità alla sua gpl.
      • Overture scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        non ne ho io con te quindi puoi andare a pascolare per la tua strada
    • loopback scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      Ma che perle di saggezza, IGNORANTE che non sei altro.TU dovresti vergognarti a farti vedere ( e sopratutto "sentire") in giro con queste boiate colossali.Toglimi una curiosità:ma TU, quando è arrivata la "CULTURA", dov'eri?A casa di Maria de Filippi con tutti gli Amici?- Scritto da: Overture
      ...ma si fott.sse
      Lui e le sue manie del cavolo. Si guardi il suo
      hurd, si chiuda in uno sgabuzzino ed eviti di
      farsi vedere in giro invece di mettere i bastoni
      tra le ruote ad un progetto che forse, unico nel
      suo genere, riuscirà a dare un futuro a linux. Un
      futuro diverso da una follia comune di malati
      mentali convinti di salvare il mondo cambiando
      sistema
      operativo.
      Linux non avrà i migliaia di virus di windows, ne
      ha uno solo, c'ha il barbone e fa più danni di
      tutti i sasser e iloveyou di questo
      mondo
    • Sci_fi scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      ...ma si fott.sse
      Lui e le sue manie del cavolo. Si guardi il suo
      hurd, si chiuda in uno sgabuzzino ed eviti di
      farsi vedere in giro invece di mettere i bastoni
      tra le ruote ad un progetto che forse, unico nel
      suo genere, riuscirà a dare un futuro a linux. Un
      futuro diverso da una follia comune di malati
      mentali convinti di salvare il mondo cambiando
      sistema
      operativo.
      Linux non avrà i migliaia di virus di windows, ne
      ha uno solo, c'ha il barbone e fa più danni di
      tutti i sasser e iloveyou di questo
      mondoNon sono d'accordo.Provo a fare un'analisi un po' diversa: prima della famosa stampante Xerox (per avere un punto di riferimento) il software era libero. Un terreno di conquista per il nascente software commerciale. Stallman, con GNU, voleva mantenere l'esistente impostazione di libertà.Dunque Stallman come conservatore, non come rivoluzionario maniaco fissato a detronizzare le multinazionali del software. Piuttosto zio Bill come avido conquistador di una terra indifesa (i fatti confermano)Punti di vista se volete, ma non possiamo negare che le idee di RMS, e le successive applicazioni pratiche, hanno influenzato profondamente lo sviluppo dell'informatica negli ultimi 20 anni. Non "sfidando" il software commerciale con delle "alternative" libere, ma proponendo delle soluzioni a cui il mondo commerciale si è ampiamente ispirato.Sia come sia, ogni movimento ha bisogno di un punto di riferimento che non scenda a compromessi: rappresenta l'ideale. Poi sta alle persone che ci credono trovare di volta in volta l'applicazione pratica.
      • Overture scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        Ok va bene, ha iniziato qualcosa di interessante, di buono se vogliamo ma adesso, dopo che ha fatto la sua parte, può fare il santissimo piacere di mettersi da parte e non scassare ?Il difetto di tutti i dittatori è che non capiscono mai quando devono levare il disturbo così o si aspetta che gli prenda un coccolone o si devono scatenare guerre senza fine per detronizzarli.Quando poi cadono (perchè è naturale che finisca così) non solo gli si scaricano addosso le colpe ma pure non gli si riconosce niente di buono (se hanno fatto qualcosa in tal senso).Questa sarà la fine di stallman tra un po' di tempo se non capirà che è arrivato al capolinea e deve cedere il bastone.
    • loopback3 scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      Sei tu che ti devi fott..re e rinchiudere in uno sgabuzzino a meditare sulla tua ignoranza.- Scritto da: Overture
      ...ma si fott.sse
      Lui e le sue manie del cavolo. Si guardi il suo
      hurd, si chiuda in uno sgabuzzino ed eviti di
      farsi vedere in giro invece di mettere i bastoni
      tra le ruote ad un progetto che forse, unico nel
      suo genere, riuscirà a dare un futuro a linux. Un
      futuro diverso da una follia comune di malati
      mentali convinti di salvare il mondo cambiando
      sistema
      operativo.
      Linux non avrà i migliaia di virus di windows, ne
      ha uno solo, c'ha il barbone e fa più danni di
      tutti i sasser e iloveyou di questo
      mondo
    • loopback_4 scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      Se tu che devi andare a farti fott.re e rinchiuderti in uno sgabuzzino a meditare sulla tua ignoranza.- Scritto da: Overture
      ...ma si fott.sse
      Lui e le sue manie del cavolo. Si guardi il suo
      hurd, si chiuda in uno sgabuzzino ed eviti di
      farsi vedere in giro invece di mettere i bastoni
      tra le ruote ad un progetto che forse, unico nel
      suo genere, riuscirà a dare un futuro a linux. Un
      futuro diverso da una follia comune di malati
      mentali convinti di salvare il mondo cambiando
      sistema
      operativo.
      Linux non avrà i migliaia di virus di windows, ne
      ha uno solo, c'ha il barbone e fa più danni di
      tutti i sasser e iloveyou di questo
      mondo
    • loopback scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      ...ma si fott.sseTU dovresti fare ciò che scrivi sopra.Parli senza conoscere, per sentito dire.... come è nella natura dei Troll.Ignori - da cui l'aggettivo IGNORANTE - la differenza che passa tra Linux come KERNEL e Linux come SISTEMA OPERATIVO, di cui il primo rappresenta una parte necessaria ma non sufficiente.Senza Stallman e il suo software, Linux non sarebbe MAI DIVENTATO un sistema operativo completo, ma sarebbe rimasto un semplice KERNEL col quale giocherellare al ....NULLA.Questa differenza è ben nota agli di sviluppatori di Debian dalla quale "deriva" la distribuzione di cui si parla; nota a tal punto che essi definiscono il SISTEMA OPERATIVO Debian come... ...."GNU/LINUX" e non semplicemente Linux.Quindi le tue sparate e le tue BALLE valle a raccontare altrove portandoti dietro l'accolita di rancorosi che ti fa eco.Ciao, BALLA INFORMATICA senza i lupi.
      • saimon e garfanchel scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        beh pero' vale ovviamente anche il contrario , senza il kernel Linux, Stallman e il suo software starebbero ancora appresso a HURD cioe' meno di nulla
        • loopback scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          - Scritto da: saimon e garfanchel
          beh pero' vale ovviamente anche il contrario ,
          senza il kernel Linux, Stallman e il suo software
          starebbero ancora appresso a HURD cioe' meno di
          nullaEsatto....e non è in contraddizione con quanto detto.Torvalds aveva un kernel pronto ma gli mancava tutto il resto del software per far funzionare un vero sistema operativo.Stallman era nella situazione diametralmente opposta.E gli sviluppatori del kernel Linux, anziché scriversi "questo software" da soli, adattarono il kernel che avevano fra le mani affinchè vi potesse girare il software GNU. E per questo, come contropartita, furono costretti ad adottare la licenza GPL.Da quest'incontro nasce e il SISTEMA OPERATIVO Linux.Con i giusti meriti (e demeriti) degli uni ma anche degli ALTRI.Le caxxate di chi scriveva all'inizio pertanto restano tali.Senza Stallman, Torvalds stava ancora "flammando" sulla superiorità o inferiorità del suo kernel monolitico.
        • bi biii scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...

          beh pero' vale ovviamente anche il contrario ,
          senza il kernel Linux, Stallman e il suo software
          starebbero ancora appresso a HURD cioe' meno di
          nullaLinux adotta la licenza GPL della Free Software Foundationfondata da Stallman, e' software libero.
      • Overture scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        Da bravo talebano prendi il largo o te lo faranno prendere gli altri.
        • loopback scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          - Scritto da: Overture
          Da bravo talebano prendi il largo o te lo faranno
          prendere gli
          altri.Chi , dove?Ma hai anche il coraggio di scrivere ancora? Ma nasconditi troll ignorante che non sei altro.Talebano?E tu che sei ,un fascista cattolico apostolico romano?Bada a come parli.Ignorante che non sei altro.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Sinceramente Stallman...
      - Scritto da: Overture
      Lui e le sue manie del cavolo. GPL, Free Software Foundation, GNU, ecc.: chiamale manie...
      mettere i bastoni tra le ruote ad un progetto Di che cosa stai parlando? L'esprimere una opinione, peraltro motivata e coerente, t'infastidisce tanto?
      follia comune di malati
      mentali convinti di salvare il mondo cambiando
      sistema operativo.Se esiste Ubuntu è grazie a quella 'follia' ed a quei 'malati mentali'. Informati.
      Linux non avrà i migliaia di virus di windows, ne
      ha uno solo, c'ha il barbone e fa più danni di
      tutti i sasser e iloveyou di questo mondoSe ora puoi parlare di 'Linux' come sistema operativo (più correttamente GNU/Linux) è unicamente grazie al software GNU. Ovvero grazie al lavoro che Stallman ha compiuto in prima persona. Se arrivi a chiamarli danni, non sai davvero quello che dici.
      • Overture scrive:
        Re: Sinceramente Stallman...
        Le sue sono solo manie. Adesso è ora di finirla. Linux per continuare a svilupparsi deve avvicinarsi al mercato, stringere accordi con aziende del software e multinazionali e questo richiede per forza di cose dei compromessi.Tra quelle aziende ed il pinguino è quest'ultimo ad essere più debole e bisognoso di alleanze quindi si devono percorrere delle strade forse non eccezionali ma necessarie. L'alternativa è l'attuale limbo che perdurerà fino a quando altri progetti open source non inquinati dalle manie sessantottine di stallman saranno cresciuti e maturati a sufficienza per superare linux. A quel punto si potrà prendere il pinguino e dargli fuoco perchè la sua esistenza o meno sarà una cosa perfettamente trascurabile.E' chiaro ?
        • man bash scrive:
          Re: Sinceramente Stallman...
          E' chiaro solo che continui a scrivere stupidaggini.Sessantottine? E i comunisti dove li hai lasciati?Di maniaco quà ci sei solo tu.- Scritto da: Overture
          Le sue sono solo manie. Adesso è ora di finirla.
          Linux per continuare a svilupparsi deve
          avvicinarsi al mercato, stringere accordi con
          aziende del software e multinazionali e questo
          richiede per forza di cose dei
          compromessi.
          Tra quelle aziende ed il pinguino è quest'ultimo
          ad essere più debole e bisognoso di alleanze
          quindi si devono percorrere delle strade forse
          non eccezionali ma necessarie. L'alternativa è
          l'attuale limbo che perdurerà fino a quando altri
          progetti open source non inquinati dalle manie
          sessantottine di stallman saranno cresciuti e
          maturati a sufficienza per superare linux. A quel
          punto si potrà prendere il pinguino e dargli
          fuoco perchè la sua esistenza o meno sarà una
          cosa perfettamente
          trascurabile.

          E' chiaro ?
  • CSOE scrive:
    Meglio l'originale
    Più compatibile, più programmi, più facile.Come al solito niente innovazione, si cerca di riproporre lo stesso prodotto scadente ma gratis.Sarà questo l'anno di linux ?
    • Overture scrive:
      Re: Meglio l'originale
      primo primosi si si si si si....(bah)
    • Overture scrive:
      Re: Meglio l'originale
      [img]http://www.hit.si/images/progjunij2005/perla/pozzoli_de_angelis.jpg[/img]certo certo
    • unoduetre scrive:
      Re: Meglio l'originale
      quale originale? o_O
      • iRoby scrive:
        Re: Meglio l'originale
        Forse parla di MacOSX dato che Vista scimmiotta quello...
        • lroby scrive:
          Re: Meglio l'originale
          - Scritto da: iRoby
          Forse parla di MacOSX dato che Vista scimmiotta
          quello...Cosa Caxxo c'entrano MAC OS X e Vista in questo 3ad?proprio come i cavoli a merenda... giusto per sparare minchiate , no? :$LROBY-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2008 09.59-----------------------------------------------------------
    • unoduetre scrive:
      Re: Meglio l'originale
      quale originale? o_O
    • sylvaticus scrive:
      Re: Meglio l'originale
      Sarà questo l'anno di Vista ?
    • chicken deluxe scrive:
      Re: Meglio l'originale
      - Scritto da: CSOE
      Più compatibile, più programmi, più facile.

      Come al solito niente innovazione, si cerca di
      riproporre lo stesso prodotto scadente ma
      gratis.intendi debian?vero molto meglio... peccato che la comunità debian non è per nulla disposta ad accettare e seguire le orde di n00bs che dicono basta a winzozzla comunità ubuntu invece sta facendo scuola a tutti i nuovi arrivati, è questo il grosso valore aggiunto rispetto a debian
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Meglio l'originale
      - Scritto da: CSOE
      Più compatibile, più programmi, più facile.E' la descrizione di Ubuntu 8.04, che vuol dire 'originale'?
      Come al solito niente innovazione, si cerca di
      riproporre lo stesso prodotto scadente ma gratis.Mi pare che tu stia parlando di qualcosa che non c'entra con questo articolo.
      Sarà questo l'anno di linux ?Si, sarà ANCHE questo.
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: Meglio l'originale

      Più compatibile, più programmi, più facile.

      Come al solito niente innovazione, si cerca di
      riproporre lo stesso prodotto scadente ma
      gratis.

      Sarà questo l'anno di linux ?Originale: ciò da cui un prodotto è derivato.data la definizione direi che ti riferisci a Debian, è vero che è meglio, così come anche Slackware, ma consigliarla ad un newbie significa allontanarlo dopo 10 minuti, in quanto deve saper usare la shell.
      • Santos-Dumont scrive:
        Re: Meglio l'originale
        - Scritto da: Simon the Sorcerer

        Più compatibile, più programmi, più facile.



        Come al solito niente innovazione, si cerca di

        riproporre lo stesso prodotto scadente ma

        gratis.



        Sarà questo l'anno di linux ?

        Originale: ciò da cui un prodotto è derivato.

        data la definizione direi che ti riferisci a
        Debian, è vero che è meglio, così come anche
        Slackware, ma consigliarla ad un newbie
        significa allontanarlo dopo 10 minuti, in quanto
        deve saper usare la
        shell.Sebbene oggi Debian sia molto più facile da installare e configurare rispetto a qualche anno fa, ho il sospetto che non perderà mai quell'alone di "sistema da iniziati" comune anche ad altre distribuzioni come Slackware o Gentoo. :)
        • Simon the Sorcerer scrive:
          Re: Meglio l'originale



          Più compatibile, più programmi, più facile.





          Come al solito niente innovazione, si cerca di


          riproporre lo stesso prodotto scadente ma


          gratis.





          Sarà questo l'anno di linux ?



          Originale: ciò da cui un prodotto è derivato.



          data la definizione direi che ti riferisci a

          Debian, è vero che è meglio, così come anche

          Slackware, ma consigliarla ad un newbie

          significa allontanarlo dopo 10 minuti, in quanto

          deve saper usare la

          shell.

          Sebbene oggi Debian sia molto più facile da
          installare e configurare rispetto a qualche anno
          fa, ho il sospetto che non perderà mai
          quell'alone di "sistema da iniziati" comune anche
          ad altre distribuzioni come Slackware o Gentoo.
          :)Vero più facile, ma dopo l'esperienza di far installare il sistema, e i drivers nvidia al telefono su un computer con lo sli (e quindi sul quale X non parte poiché i drivers open non supportano tale tecnologia), mi ha lasciato provato; nonostante io abbia una slack, una deb, e una lfs.
    • madel28 scrive:
      Re: Meglio l'originale
      - Scritto da: CSOE
      Più compatibile, più programmi, più facile.

      Come al solito niente innovazione, si cerca di
      riproporre lo stesso prodotto scadente ma
      gratis.

      Sarà questo l'anno di linux ?Ho trovato il mio idolo!Vuoi dire quindi che è preferibile qualcosa tipo: "... niente innovazione, si cerca di riproporre lo stesso prodotto scadente ma ..." a pagamento?Magari se dai un'occhiata a quanto scrivono analisti stipendiati come i nostri parlamentari, http://linux.slashdot.org/article.pl?sid=08/04/11/0413234, probabilmente avrai la decenza di aggiustare un po' il tiro, altrimenti pazienza. Certo io lo dicevo in giro dal 26/12/2006, ma a me non mi pagano come gli analisti di Gartner.Ti hanno spiegato a scuola che non sempre i prodotti delle Corporations riescono bene?Sentito mai parlare di Posilac?E di Vioxx?E di Vis$ta? Una cosa buona Vi$ta ce l'ha: al contrario di Posilac e/o Vioxx non fa i morti e i neonati con malformazioni...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2008 19.12-----------------------------------------------------------
  • igor scrive:
    Riguardo a Stallman
    Riferito a Stallman: "non gradendo gli accordi commerciali"Lui non è contro gli accordi commerciali, ma contro quegli accordi che riguardano il software non libero e contro la diffusione di software libero tramite macchine blindate che non permettono di utilizzare altro software se non quello firmato.
    • Lele scrive:
      Re: Riguardo a Stallman
      si?Te lo ha detto al cell o tramite msn?
      • data scrive:
        Re: Riguardo a Stallman
        - Scritto da: Lele
        si?
        Te lo ha detto al cell o tramite msn?Sei nato così o ti impegni?
        • Franco scrive:
          Re: Riguardo a Stallman
          - Scritto da: data
          - Scritto da: Lele

          si?

          Te lo ha detto al cell o tramite msn?


          Sei nato così o ti impegni?Mah secondo me tramite un piccione(hey vediamo chi l'ha capita questa!!)
          • scardola delmo scrive:
            Re: Riguardo a Stallman
            - Scritto da: Franco
            - Scritto da: data

            - Scritto da: Lele


            si?


            Te lo ha detto al cell o tramite msn?





            Sei nato così o ti impegni?


            Mah secondo me tramite un piccione(hey vediamo
            chi l'ha capita
            questa!!)IPoAC?http://en.wikipedia.org/wiki/IP_over_Avian_Carriers
          • Franco scrive:
            Re: Riguardo a Stallman
            Davvero figa ma no ;)- Scritto da: scardola delmo
            - Scritto da: Franco

            - Scritto da: data


            - Scritto da: Lele



            si?



            Te lo ha detto al cell o tramite msn?








            Sei nato così o ti impegni?





            Mah secondo me tramite un piccione(hey vediamo

            chi l'ha capita

            questa!!)

            IPoAC?

            http://en.wikipedia.org/wiki/IP_over_Avian_Carrier
          • Dark scrive:
            Re: Riguardo a Stallman
            pidgin
          • Franco scrive:
            Re: Riguardo a Stallman
            - Scritto da: Dark
            pidginsi,però preferivo la risposta di prima!era davvero figa!
          • ciko scrive:
            Re: Riguardo a Stallman
            ..troppo facile...http://www.pidgin.im/