Cellulari, le brevissime di oggi

TIM: EDGE in arrivo - Play Wind: messaggini e giochini - Risparmi 25 euro sui telefonini Vodafone - Wind vuole che passi a Wind

TIM: EDGE in arrivo
TIM è la prima azienda telefonica del vecchio continente a pianificare l’uso della tecnologia EDGE (Enhanced Data Rates for Global Evolution), una tecnologia che consentirà dal 2004 agli utenti dell’operatore di “assaggiare” servizi avanzati che saranno poi portati a regime con l’arrivo dell’UMTS. Lo ha chiarito a Punto Informatico l’ufficio stampa TIM che ha sottolineato come EDGE si possa considerare una implementazione dell’attuale GPRS..

Play Wind: messaggini e giochini
Fino al 30 giugno è possibile usufruire della promozione “Play Wind” se si acquista un cellulare GoWind ricaricabile. L’offerta consiste di un set di mille tra SMS e MMS che sarà possibile utilizzare entro 30 giorni dall’attivazione. Inoltre, c’è la possibilità di scaricare vari giochi sul telefonino, questa volta gratuitamente.

Risparmi 25 euro sui telefonini Vodafone
Da qualche giorno chi decide di acquistare un telefonino targato Vodafone Facile o Telefono One potrà pagarlo 25 euro in meno del suo prezzo di listino. La promozione è attiva fino al 30 giugno 2003.

Wind vuole che passi a Wind
Per chi decide di passare a Wind e intende farlo conservando il proprio numero di cellulare, ma entro il 10 luglio 2003, c’è la possibilità di usufruire di una tariffa scontata di 10 centesimi di euro al minuto (IVA inclusa, oltre all’importo alla risposta di 10 centesimi di euro), per tre mesi dall’attivazione del servizio, per tutte le chiamate nazionali verso i numeri sia fissi che mobili. Inoltre, l’attivazione del servizio di number portability, che costa normalmente 10 euro, è gratuita.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    Un LCD è fatto per funzionare a una sola definizione grafica. Raramente si ottiene una buona resa a definizioni inferiori.Basta solo ricordarselo quando si compera un'LCD.- Scritto da: Anonimo
    Beh, col senno di poi ammetto che un pò
    babbi lo siamo stati davvero :-))
    Avevamo qualche soldo a disposizione e ci
    siamo lasciati prendere la mano dall'LCD
    17", che in negozio ci era sembrato molto
    bello..ma in studio ci siamo accorti che
    l'unica visualizzazione decente la
    ottenevamo a 1280x1024. Testando le pagine
    Web a 1024x768 e 800x600 la qualità
    peggiorava notevolmente..i caratteri erano
    completamente sgranati, sembrava che
    avessero la lebbra :-) E le foto non erano
    convincenti nel colore..
    Così abbiamo chiamato il buon negoziante e
    abbiamo sostituito il tutto con un Sony G420
    da 19"..
    Che dire, abbiamo peccato sicuramente di
    inesperienza!
    Ciao.

    Gabriele



    Beh! Anche voi ve le cercate!

    Come fate ad acquistare un LCD se a voi

    serve la qualità della grafica?

    Che babbi!... senza offesa...



    nOra
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    Beh, col senno di poi ammetto che un pò babbi lo siamo stati davvero :-))Avevamo qualche soldo a disposizione e ci siamo lasciati prendere la mano dall'LCD 17", che in negozio ci era sembrato molto bello..ma in studio ci siamo accorti che l'unica visualizzazione decente la ottenevamo a 1280x1024. Testando le pagine Web a 1024x768 e 800x600 la qualità peggiorava notevolmente..i caratteri erano completamente sgranati, sembrava che avessero la lebbra :-) E le foto non erano convincenti nel colore..Così abbiamo chiamato il buon negoziante e abbiamo sostituito il tutto con un Sony G420 da 19"..Che dire, abbiamo peccato sicuramente di inesperienza!Ciao.Gabriele
    Beh! Anche voi ve le cercate!
    Come fate ad acquistare un LCD se a voi
    serve la qualità della grafica?
    Che babbi!... senza offesa...

    nOra
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità

    Io ho l'impressione che la qualità sia di
    molto migliorata e migliora ancora.Anche tu sei un miracolato oppure sono display in classe 1, esenti da difetti , prova ad entrare in un negozio di informatica e comprare a caso un TFT dal costo ragionevole seppur di marca blasonata.Sei costretto a comprare a scatola chiusa.E la probabilità di ottenere uno o più pixel bacati è alta.Mi auguro che questa presa in giro scompaia presto, e che non si debba neanche più parlare di classi quando si acquista un TFT.Per ora mi tengo stretto il mio CRT FLATRON 17 pagato 200euro. Con quella cifra non mi compro neanche un tristissimo TFT 15 pollici...Tamerlano
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    - Scritto da: Anonimo




    Ps: il mio video non ha pixel o subpixel

    difettosi, fortuna mia, e riesce a

    Sei un un miracolato oppure hai speso una
    fortuna per un classe 1.

    In ogni caso per ora non ne sento il bisogno
    di un TFT, c'è spazio sulla scrivania....

    TamerlanoIo ho quattro TFT, due schermi da desktop e due da portatile, di cui uno ha ben 4 anni. Inoltre ho due LCD vecchia generazione di più di 7 anni.E nessun pixel rotto.Un mio collega ha pure lui 3 o 4 schermi e ne ha venduti alcune decine. E nessun pixel rotto (o forse uno).Che schermi sono?I miei, un Sony, un Dell e due taiwan per i TFT e due taiwan per gli LCD.Quelli del mio collega sono degli LG e dei taiwan.Io ho l'impressione che la qualità sia di molto migliorata e migliora ancora.Chiaro che la luminosità e la profondità di un CRT è ancora lontana, però il TFT è molto più rilassante per gli occhi. Per cui ho bandito i CRT (almeno per quel che mi riguarda, in ufficio sono comunque costretto a usarne uno).
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità


    Ps: il mio video non ha pixel o subpixel
    difettosi, fortuna mia, e riesce aSei un un miracolato oppure hai speso una fortuna per un classe 1.In ogni caso per ora non ne sento il bisogno di un TFT, c'è spazio sulla scrivania....Tamerlano
  • Alessandrox scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Concordo! Nello studio dove lavoro, dove
    la

    qualità della grafica conta, abbiamo
    provato

    un LCD Samsung abbastanza costoso...

    Insoddisfatti della qualità delle
    immagini,

    dopo una settimana l'abbiamo sostituito
    con

    un più economico, ma decisamente migliore

    CRT della Sony.

    Saluti.

    Gabriele
    Beh! Anche voi ve le cercate!
    Come fate ad acquistare un LCD se a voi
    serve la qualità della grafica?
    Che babbi!... senza offesa...NAbabbi... per la precisione, dato che evidentemente hanno soldi da spendere...COmunque, come altre volte avevo gia' spiegato BABBO non e' offensivo, anzi....
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    Mah, io personalmente ho un Lcd sony x72 sdh 17" e sono arcifelice di starci davanti, personalmente non tornerei su nessun crt, però concordo che un disegnatore ha bisogno ancora (e probabilmente ancora per un bel pò) di un crt.Ps: il mio video non ha pixel o subpixel difettosi, fortuna mia, e riesce a visualizzare correttamente anche giochi in 3d e tanto più i film, quindi attenzione a sottovalutare gli lcd, soprattutto se di case come sony che i monitor li sanno fare (vedi i g400 ecc).
  • DKDIB scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    Seee domani......Se poi vai a parita' di prezzo non ci sono paragoni: col prezzo d' un TFT 17'' ti compri tranquillamente un OTTIMO 19'' (18'' effettivi) CRT.Quando scoppio il mio vecchio 15'' CRT presi un 19'' CRT scascio (18 mesi fa lo pagai come un 17'' CRT di qualita' media, quindi fate un po' voi......) ed e' tutt' ora perfetto: ci vedo i fansub meglio ke sul televisore (un paio di pollici + grande). ;)
  • DKDIB scrive:
    Re: voglio un 4:3 gigantesco
    Se non 6 appassionato di film ke te ne fai d' uno skermo gigante? ?_?
  • Anonimo scrive:
    Re: voglio un 4:3 gigantesco
    - Scritto da: Anonimo
    beh, non vedo molto senso nel comprarsi un
    4:3, i DVD sono in 16:9, i film in tv
    pure...Ho sentito dire che stanno pensando di abbandonare definitivamente (a livello mondiale) il 4:3 in favore del 16:9, infatti finora pare stia diventando a forza lo standard de facto.Vedremo
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    - Scritto da: Anonimo
    Concordo! Nello studio dove lavoro, dove la
    qualità della grafica conta, abbiamo provato
    un LCD Samsung abbastanza costoso...
    Insoddisfatti della qualità delle immagini,
    dopo una settimana l'abbiamo sostituito con
    un più economico, ma decisamente migliore
    CRT della Sony.
    Saluti.

    Gabriele
    Beh! Anche voi ve le cercate!Come fate ad acquistare un LCD se a voi serve la qualità della grafica?Che babbi!... senza offesa...nOra
  • Anonimo scrive:
    Re: voglio un 4:3 gigantesco
    beh, non vedo molto senso nel comprarsi un 4:3, i DVD sono in 16:9, i film in tv pure...cmq sicuramente è anche un fattore di moda, penso che molta gente non ha bisogno del 16:9 poiché si guarda solo Mara Venier e Bonolis in 4:3, a quel punto il 16:9 è inutile e fastidioso!
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Per quanto mi riguarda, finché i monitor

    flat non eguaglieranno almeno le
    prestazioni

    di un CRT, io mi tengo il mio caro vecchio

    voluminoso tubo catodico.

    Staremo a vedere cosa sapranno fare....

    Aggiornati
    da mo' che l'hanno superataE' ora che lasci perdere il TV Color e ti compri un vero monitor CRT...
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    - Scritto da: Anonimo
    Concordo! Nello studio dove lavoro, dove la
    qualità della grafica conta, abbiamo provato
    un LCD Samsung abbastanza costoso...
    Insoddisfatti della qualità delle immagini,
    dopo una settimana l'abbiamo sostituito con
    un più economico, ma decisamente migliore
    CRT della Sony.
    Saluti.I Sony sono fantastici, io uso un E400 al lavoro e un G200 a casa. La purezza del colore e il livello del contrasto sono straordinari. Peccato solo che sia sempre difficile configurare a puntino la geometria dello schermo, vero punto debole dei monitor CRT (oltre all'ingombro, naturalmente).
  • Anonimo scrive:
    Re: voglio un 4:3 gigantesco

    diciamo che vorrei poter scegliere tra tre
    dimensioni: 40 pollici, 50 pollici e 60
    pollici.utopia... io sto per cambiare televisore e vorrei un bel 32 pollici (o anche di più) 4:3.non lo trovo! mi vogliono propinare tutti i 32 pollici 16:9!e mi vogliono far vedere tutte le immagini deformate o con le bande ai lati che diventano più piccole che sul mio vecchio 29 pollici...
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Per quanto mi riguarda, finché i monitor

    flat non eguaglieranno almeno le
    prestazioni

    di un CRT, io mi tengo il mio caro vecchio

    voluminoso tubo catodico.

    Staremo a vedere cosa sapranno fare....

    Aggiornati
    da mo' che l'hanno superatama dove....non scherzare e metti vicini un lcd e un crt. i migliore lcd sul mercato non si avvicina neanche lontanamente un barco.
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    - Scritto da: Anonimo
    Per quanto mi riguarda, finché i monitor
    flat non eguaglieranno almeno le prestazioni
    di un CRT, io mi tengo il mio caro vecchio
    voluminoso tubo catodico.
    Staremo a vedere cosa sapranno fare....Aggiornatida mo' che l'hanno superata
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    Concordo! Nello studio dove lavoro, dove la qualità della grafica conta, abbiamo provato un LCD Samsung abbastanza costoso... Insoddisfatti della qualità delle immagini, dopo una settimana l'abbiamo sostituito con un più economico, ma decisamente migliore CRT della Sony.Saluti.Gabriele- Scritto da: Anonimo
    Per quanto mi riguarda, finché i monitor
    flat non eguaglieranno almeno le prestazioni
    di un CRT, io mi tengo il mio caro vecchio
    voluminoso tubo catodico.
    Staremo a vedere cosa sapranno fare....
  • Anonimo scrive:
    voglio un 4:3 gigantesco
    Ciao,forse saro' l'unico, mi rendo conto.E' cosi' difficile pensare ANCHE a chi non e' appassionato di film in dvd?? A chi odia il 16:9??Io chiedo solo un LCD/DLP/Plasma/ che sia 4:3 (come le misure del nostro caro vecchio televisore), ovviamente di eccellente qualita' (le immagini in movimento devono essere perfette, e non come adesso negli LCD che lasciano la scia, tipo tv 100Hz) e diciamo che vorrei poter scegliere tra tre dimensioni: 40 pollici, 50 pollici e 60 pollici.Non chiedo altro. Se incominciate a produrlo, fatemi un fischio che inizio a mettere da parte i soldi :-)))))
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspetto la qualità
    - Scritto da: Anonimo
    Per quanto mi riguarda, finché i monitor
    flat non eguaglieranno almeno le prestazioni
    di un CRT, io mi tengo il mio caro vecchio
    voluminoso tubo catodico.
    Staremo a vedere cosa sapranno fare....concordo, soprattutto che smettano di spacciare display di bassa qualità costruttiva con uno o più pixels guasti per prodotti di qualità.Per farlo si sono inventati i display di classe 1(un display sano), classe 2 (roba da rottamare venduta come stato dell'arte....),classe 3 (è già uno scarto di produzione spacciata per buona qualità).Ma finchè vi sono polli che si lasciano infinocchiare non vi saranno incentivi a migliorare la qualità produttiva.Mi tengo stretto il mio crt 17" flat....Tamerlano
  • Anonimo scrive:
    Aspetto la qualità
    Per quanto mi riguarda, finché i monitor flat non eguaglieranno almeno le prestazioni di un CRT, io mi tengo il mio caro vecchio voluminoso tubo catodico.Staremo a vedere cosa sapranno fare....
Chiudi i commenti