Cellulari, le brevissime di oggi

Ancora telefonini scontati da Vodafone - Ingannevole il videofonino gratis - MMS con filmati da 40 secondi - Fine delle scariche GSM per gli apparecchi acustici
Ancora telefonini scontati da Vodafone - Ingannevole il videofonino gratis - MMS con filmati da 40 secondi - Fine delle scariche GSM per gli apparecchi acustici

Ancora telefonini scontati da Vodafone
Torna lo sconto, questa volta di 30 euro, sull’acquisto di telefonini Vodafone nelle confezioni Telefono One e Facile fino al 31 ottobre prossimo. Sono escluse dalla promozione la Mobile Connect Card senza carta Internet, la Nokia Observation Camera e il Pack Panasonic Toughbook CF-W2, entrambe con carta Internet ricaricabile.

Ingannevole il videofonino gratis
Un comunicato congiunto di Adusbef e Federconsumatori ha annunciato il ricorso al Tribunale Civile di Roma per la sospensione immediata della pubblicità di 3 il cui slogan principale è “La rivoluzione è cominciata. Nasce Tua Ricaricabile. Da oggi il videofonino non lo paghi più. Per sempre”. Secondo le associazioni di consumatori si tratta di una pubblicità ingannevole e sperano con il ricorso di far bloccare immediatamente la campagna dai giudici “per manifesta ingannevolezza”. Per conoscere tutti i dettagli delle contestazioni di Adusbef e Federconsumatori è possibile leggere il comunicato stampa .

MMS con filmati da 40 secondi
Gli utenti TIM che utilizzano i telefonini Nokia 3650 o Nokia 7650, potranno registrare, visualizzare e spedire come MMS fino a 40 secondi di filmato. Prossimamente l’opportunità sarà allargata a tutti i cellulari MMS ma per ora, esclusi i due Nokia, il limite imposto non supera i 15 secondi e può essere anche inferiore. Il costo per l’invio di MMS TIM è attualmente di 0,60 euro (IVA inclusa). Per gestire i filmati MMS è necessario scaricare il relativo software dal sito Wap TIM al costo di quasi 2 euro, oppure gratuitamente direttamente dal sito internet TIM.

Fine delle scariche GSM per gli apparecchi acustici
Potrebbe arrivare presto in commercio una nuova antenna per cellulari capace di non disturbare il normale funzionamento degli apparecchi acustici. Lo ha rilevato la Damax International , l’azienda statunitense che sta mettendo a punto le nuove antenne. Come si saprà, quanti utilizzano apparecchi acustici sono costretti a sentire le scariche dei GSM nelle orecchie, come avviene avvicinando il telefonino ad una radio o al telefono fisso. Infine, la Federal Communication Commission ha imposto per il 2008 che almeno il 50 per cento dei telefonini in commercio sia dotato di questo sistema.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 10 2003
Link copiato negli appunti