Cellulari, le brevissime di oggi

TIM Duetto MMS non si ferma e si allarga - Automobili con Bluetooth e Wi-Fi integrati - 40 milioni di utenti per i-mode, NTT DoCoMo

TIM Duetto MMS non si ferma e si allarga
L’opzione TIM Duetto permetterà, a quanti la sottoscrivono, di usufruire fino al 31 dicembre 2004 dello sconto del 50 per cento sul costo di invio degli MMS ad un numero prescelto. Inoltre, l’offerta è stata allargata ai piani tariffari Unica e Unica10 con l’opzione Trio o con l’opzione SuperAutoricarica e LongTIM, escluse le carte aziendali. L’attivazione dell’opzione costa 5 euro (IVA inclusa). I dettagli dell’offerta sono disponibili in queste pagine .

Automobili con Bluetooth e Wi-Fi integrati
L’inserimento di dispositivi wireless nelle automobili è l’ultima frontiera tecnologica dell’industria automobilistica: sia Audi che Toyota hanno infatti cominciato la produzione di veicoli dotati di connettività senza fili, Bluetooth e Wi-Fi. Secondo gli analisti, entro cinque anni saranno almeno 25 milioni gli autoveicoli nel mondo dotati di comunicazione wireless.

40 milioni di utenti per i-mode, NTT DoCoMo
Il gigante delle telecomunicazioni giapponese, NTT DoCoMo, ha fatto sapere di essere sul punto di raggiungere quota 40 milioni di utenti per i propri servizi i-mode, facendo registrare una crescita dell’utenza del 12,5 per cento nel corso dell’ultimo anno. Interessante anche notare come quasi tutti i clienti NTT DoCoMo abbiano scelto l’attivazione dei servizi i-mode: sono infatti 44 milioni gli utenti totali del gestore nipponico.
In Italia, Wind dovrebbe presto lanciare sul mercato la piattaforma i-mode, a seguito dell’accordo siglato con NTT DoCoMo nello scorso giugno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ma xche' non pensano ..
    a far funzionare decentemente quelli esistenti ?invece di spillare sempre soldi ? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma xche' non pensano ..
      - Scritto da: Anonimo
      a far funzionare decentemente quelli
      esistenti ?
      invece di spillare sempre soldi ? :)Rileggo la notiziarileggo il tuo commentonon trovo il nessochi spilla a chi?
  • Anonimo scrive:
    Figata ! Ti puoi buttare dal pirellone
    e rimanere connesso con il palm tungsten sino allo schianto.imperdibile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Figata ! Ti puoi buttare dal pirellone
      - Scritto da: Anonimo
      e rimanere connesso con il palm tungsten
      sino allo schianto.

      imperdibile.6 un mito!!!meglio ancora buttarsi da 10mila metri senza paracadute collegando elettrocardiogramma ed elettroencefalogramma al palm tungsten che manda i dati al medico di Auschwitz/Birkenau che attualmente esercita nelle montagne afgane con Bin-Laden.E poi mettere i tracciati sul desktop********************************************************************Dopo una sana risata mi sorge spontanea una domanda: ma i macchinisti dei treni ultraveloci - che ci sono già - mica possono vedere a trecento all'ora la segnaletica esterna, gli arriverà qualche segnale in cabina - spero?Come accidenti comunicano con l'esterno, se ne hanno bisogno? Col telefonino?Invece di bombardarci con l'ennesima dose di radiazioni elettromagnetiche, perché non collegano il treno ultraveloce ad internet via cavo elettrico? (che è sulla testa di tutti i treni, mi pare)
  • Anonimo scrive:
    In Italia non serve ...
    a noi basta mantenere la connessione su treni che viaggiano a circa 150 km/h (o meno nel Sud Italia) ...comunque, benvenga il Wi-Fi e abbasso l'UMTS.
    • Anonimo scrive:
      Re: In Italia non serve ...
      - Scritto da: Anonimo
      a noi basta mantenere la connessione su
      treni che viaggiano a circa 150 km/h (o meno
      nel Sud Italia) ...comunque, benvenga il
      Wi-Fi e abbasso l'UMTS.Arrivi tardi, l'hanno appena fatto...http://www.repubblica.it/2003/i/sezioni/scienza_e_tecnologia/trenitalia/cybertrain/cybertrain.htmlMi chiedo se invece di fare queste stupidagginiper riccastri che tanto non usa nessuno, perche'non migliorano le linee che abbiamoi tempi di percorrenza peggiori di 40 anni fa...
  • Anonimo scrive:
    La bella 959 ?
    Ehhh....... le Porsche..............Per una Carrera potrei tranquillamente asfaltare il primo che incontro. (troll) :8;)
Chiudi i commenti