Cellulari, le brevissime di oggi

Vodafone lancia la Christmas Card 2003 - TIM offre la CartaAuguri - In arrivo SIM da 1 MegaByte

Vodafone lancia la Christmas Card 2003
I clienti privati Vodafone che attiveranno la Christmas Card da oggi al 30 novembre, avranno la possibilità di inviare 100 SMS e altrettanti MMS ogni giorno fino al primo gennaio 2004. La Card costa 7 euro IVA inclusa ed è acquistabile presso i rivenditori oppure online nel sito Vodafone . Inoltre, acquistando una Ricarica di importo pari o superiore a 50 euro con il servizio Telericarica Più, è possibile attivare Christmas Card gratuitamente nella sezione “Fai da te” del sito Vodafone . Ulteriori informazioni sono disponibili nelle pagine dedicate alla nuova offerta .

TIM offre la CartaAuguri
E’ già possibile per i clienti del maggiore operatore di telefonia mobile italiano con contratto ricaricabile attivare la carta promozionale di Natale 2003. I contratti in abbonamento potranno attivarla invece dal prossimo 1 dicembre. Al costo di 7 euro IVA inclusa permette di inviare fino a 600 SMS e 100 MMS.
Oltre alla CartaAuguri è prevista anche la CartaAuguri Parole, che permette al costo di 5 euro IVA inclusa di parlare con altri abbonati TIM per 100 minuti senza ulteriori addebiti. Le due carte, se acquistate contemporaneamente, costano 10 euro IVA inclusa. I dettagli dell’offerta sono disponibili nelle apposite pagine del sito TIM .

In arrivo la SIM da 1 MegaByte
Nei giorni scorsi TIM, Oberthur Card Systems e STMicroelectronics hanno presentato una nuova SIM (Subscriber Identity Module) capace di contenere fino ad 1MB di dati. Si tratta di un bel salto in avanti se si considera che al momento sul mercato sono state appena lanciate le SIM a 128 KB. Un’evoluzione importante dunque verso la telefonia 3G, che impone nuove dimensioni per la gestione dei dati.
La nuova SuperSIM, chiamata in codice SIMphonIC 3G MEGA, contiene un chip di silicio chiamato ST22FJ1M e prodotto dalla ST, che include un processore proprietario SmartJ Java-accelerato a 32 bit della ST e una memoria Flash incorporata, di enorme capacità (in grado di contenere centinaia di file immagine in formato JPEG) e un sistema operativo incorporato sviluppato da Oberthur Card Systems.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • robert scrive:
    che bellooo
    si speriamo che esca in italia presto peccato che visto che e un prodotto per disabili costa cosi tanto ma comunque se questo piu fsre felice una persona che non vede viva la tecnologia
  • Anonimo scrive:
    Telefonia fissa
    Per la telefonia fissa siamo ancora un po indietro... La brondi (http://www.brondi.it )sta rifornendo finalmente i punti vendita con i sui apparecchi sia per ipovedenti che per non vedenti. Finalmente si stanno sesibilizzando le aziende a soddisfare anche la richiesta di questa utenza ristretta ma che merita ancor più attenzione. Bene!!
  • TieFighter scrive:
    Levo il cappello
    Mi pare ottima cosa, davvero, credo che in fondo la missione della tecnologia debba essere prima di tutto ridurre le distanze.Avanti cosi'.
    • warrior666 scrive:
      Re: Levo il cappello
      Io invece sono abbastanza dubbioso, mi sembra una trovata utile sia per non vedenti che per tante altre situazioni, ma mi chiedo se sia realizzabile e sopratutto affidabile, ho avuto esperienza con qualche programma di riconoscimento e sintesi vocale, con pc ben più potenti di un cellulare, eppure i risultati sono un pò scarsini...
Chiudi i commenti