Cellulari, le brevissime di oggi

Tre nuovi Nokia per il 2005 - Fino a febbraio c'è Maxxi TIM Web Time - Problema con l'APN per Maxxi TIM Web Time - L'autobus lo paga il telefonino - Arrivano nuove ricariche TIM
Tre nuovi Nokia per il 2005 - Fino a febbraio c'è Maxxi TIM Web Time - Problema con l'APN per Maxxi TIM Web Time - L'autobus lo paga il telefonino - Arrivano nuove ricariche TIM

Tre nuovi Nokia per il 2005
Nokia ha presentato a Monaco tre nuovi telefonini che arriveranno sul mercato europeo nel primo trimestre del 2005. Si tratta di tre modelli dotati di camera phone: il 7710 che costerà circa 500 euro, il 3230 il cui costo sarà di circa 350 euro e il 6020 che dovrebbe costare intorno ai 200 euro. Tra le caratteristiche più evidenti dei nuovi device Nokia, il 7710 si distingue per essere dotato di un wide touch screen e permette la connessione attraverso i protocolli EGPRS e HSCSD; il 3230 è un telefonino che offre connessioni GSM/EDGE; il 6020 ha la capacità effettuare fino ad un ora di riprese video.

Fino a febbraio c’è Maxxi TIM Web Time
Prorogata al 28 febbraio 2005 la scadenza della promozione Maxxi TIM Web Time, che consente al costo di 20 euro di navigare liberamente dalle 18.00 alle 8.00 con una connessione GPRS, EDGE o UMTS per 30 giorni dal momento dell’attivazione. TIM ha precisato che l’offerta è valida solo se il telefono è configurato con l’APN ibox.tim.it. Tutti i dettagli sul sito TIM .

Problema con l’APN per Maxxi TIM Web Time
Alcuni utenti Maxxi TIM Web Time si sono visti addebitare il costo della connessione Internet tramite telefonino con i prezzi secondo tariffa, nonostante avessero sottoscritto la promozione TIM. Secondo quanto segnalato alla redazione da alcuni lettori, sembra che il problema si sia verificato nella notte tra il 31 ottobre e l’1 novembre, data in cui scadeva la vecchia promozione poi rinnovata da TIM fino a fine febbraio, ma che alcuni utenti avevano ancora diritto di utilizzare avendo attivato Maxxi TIM Web Time solo pochi giorni fa (per 30 giorni dall’attivazione). Pare che il problema sia nella configurazione del telefonino, il cui APN deve ora puntare a ibox.tim.it perché la promozione sia valida ma che fino a tutto ottobre poteva essere uni.tim.it. Gli utenti che si sono visti esaurire il credito del proprio telefonino lamentano il fatto di non essere stati nemmeno avvisati. Altre segnalazioni del problema sono state registrate nel newsgroup it.tlc.gestori.tim .

L’autobus lo paga il telefonino
Pagare l’autobus con il telefonino, questo è l’obiettivo della sperimentazione che partirà all’inizio del nuovo anno a Hanau, cittadina tedesca vicino a Francoforte. A condurre l’esperimento saranno alcuni possessori del Nokia 3220 per i quali Philips ha realizzato una interfaccia capace di registrare i dati del viaggio e addebitare il relativo costo via telefono. Gli utenti oggetto della sperimentazione dovranno semplicemente avvicinare il telefonino ad un apposito lettore al momento della salita e alla discesa dall’autobus.

Arrivano nuove ricariche TIM
Sono tre i nuovi tagli delle ricariche che TIM ha messo a disposizione dei propri clienti: 10, 50 e 100 euro, rispettivamente con 8, 45 e 95 euro di traffico effettivo. Compresi questi ultimi tre arrivati l’offerta ricaricabile TIM prevede oggi in tutto 13 tagli, da 5 a 255 euro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 11 2004
Link copiato negli appunti