Cellulari, le brevissime di oggi

In Giappone il primo telefonino Wi-Fi - Minuti gratis per chi compra le TIM Card - Servizi UMTS gratis per Vodafone - Arrivano gli SOS anche per Vodafone - Natale Vodafone con Christmas Card e UMTS

In Giappone il telefonino Wi-Fi
NTT DoCoMo ha fatto sapere di aver immesso nelle scorse ore nel mercato giapponese il NEC N900iL ( qui una presentazione in giapponese), quello che descrive come il primo cellulare al mondo capace non solo di sfruttare i servizi 3G ma anche di connettersi con i protocolli Wi-Fi e quindi in LAN. Il nuovo wifonino può di fatto sfruttare le chiamate con tecnologia Voice Over IP, oltre alle classiche telefonate e videochiamate. La notizia segue di alcuni giorni l’annuncio dell’imminente rilascio di un telefonino simile da parte del colosso inglese British Telecom.

Minuti gratis per chi compra le TIM Card
Quanti attiveranno una TIM Card entro l’8 gennaio 2005 potranno ottenere per le prime tre ricariche un bonus da 30 a 500 minuti di telefonate, anche videochiamate, verso altri numeri TIM, in relazione alla ricarica effettuata. Quanti attiveranno una TIM Card con 20 euro di traffico incluso riceveranno un bonus per altri 20 euro di telefonate. Tutti i dettagli sul sito TIM .

Servizi UMTS gratis per Vodafone
Chi acquista un nuovo telefono UMTS Vodafone avrà il diritto di utilizzare quasi tutti i servizi UMTS gratuitamente per un mese. In particolare, sarà possibile videochiamare, guardare i canali tv, scaricare musica, inviare MMS e video MMS, navigare nel portale Vodafone Live! ed inviare 5 cartoline MMS. Tutti i dettagli della promozione sono disponibili sul sito Vodafone.

Arrivano gli SOS anche per Vodafone
Da fine novembre verranno attivati due nuovi servizi Vodafone dedicati a chi si ritrova senza credito sulla propria SIM Ricaricabile. Si tratta di “SOS Ricarica” e “SOS Mi Ricarichi?”. Il primo permetterà di ricevere un anticipo di 2 euro sulla prossima ricarica, dalla quale saranno però scalati 3 euro. Il secondo servizio permetterà di farsi donare una ricarica da un altro cliente Vodafone, in tagli da 2 e 8 euro, corrispondenti per il donatore rispettivamente a 3 e 10 euro. I dettagli di questi nuovi servizi saranno pubblicati sul sito Internet di Vodafone al momento del lancio ufficiale.

Natale Vodafone con Christmas Card e UMTS
Voci non ancora confermate dall’azienda vedono per il prossimo natale l’arrivo di una promozione sul Motorola V980 che verrebbe venduto a 99 euro (o 199 secondo alcuni) invece dei 399 dell’attuale listino ad un ristretto numero di clienti Vodafone che saranno avvisati via posta. Tra le offerte sotto l’albero dovrebbe esserci anche un bonus da 200 euro di traffico per chiamare altri clienti Vodafone, bonus riservato a quanti già possiedono o acquisteranno un telefonino UMTS. Infine la Christmas Card, che dovrebbe offrire, come l’anno scorso, la possibilità di inviare 100 SMS e 100 MMS al giorno al costo di 7 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Che tristezza
    - Scritto da: Anonimo
    Concludo dicendo che ormai diffido di tutti
    quelli che vogliono proteggerci, chi vuole
    proteggerti in macchina (e ti prende 400
    euro perché facevi 90 in
    tangenziale), chi vuole proteggere la
    privacy (e non ti protegge per niente,
    limita solo la tua libertà e uccide
    l'arte).Questa secondo me e' la frase del mese ... concordo in pieno, e anzi credo che diffondero' il tuo verbo.
  • Anonimo scrive:
    Re: AhAhAh
    - Scritto da: Anonimo
    piano B
    a malincuore o tu, voyeur disperato, decidi
    di sacrificare la lampadina del
    flash..facendo accidentalmente cadere
    l'apparecchio su una punta metallica..se manca la conducibilita' della lampada flash, impedisce lo scatto.
  • Anonimo scrive:
    Re: AhAhAh
    piano Ba malincuore o tu, voyeur disperato, decidi di sacrificare la lampadina del flash..facendo accidentalmente cadere l'apparecchio su una punta metallica..
  • Anonimo scrive:
    Re: bisogna essere cretini
    o gli sdrumi la batteria
  • avvelenato scrive:
    Re: e se l'intimità finisse entro 10anni
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Ovviamente la Chiesa avrebbe da ridire

    quindi essendo in Italia tutto
    ciò

    non succederà.

    Strano, l'ultima volta che ho controllato
    esistevano divorzio e aborto, in Italia.e l'ultima volta che hai controllato c'era qualcuno pronto a voler rimuovere queste due conquiste....
  • Anonimo scrive:
    Il paese piu spiato al mondo.
    alla faccia del fo(t)tofonino. qui i problemi sono ben altri.
  • Anonimo scrive:
    Re: e se l'intimità finisse entro 10anni
    - Scritto da: Anonimo
    Ovviamente la Chiesa avrebbe da ridire
    quindi essendo in Italia tutto ciò
    non succederà.Strano, l'ultima volta che ho controllato esistevano divorzio e aborto, in Italia.
  • avvelenato scrive:
    Re: LA PROVA http://www.mobileasses.com/
    - Scritto da: Anonimo
    Ecco qua x tutti i fanatici della privacy
    come divertirsi x strada a scattare foto a
    culi e tette e poi mandarli su internet
    essere votati x la qualita delle foto e
    vincere premi!!
    uhauhauhauha
    Foto Rubate Spoof Sms e si rovina una
    coppia, la privacy questa sconosciuta...se la tua donna ti lascia per str**zate simili, dovresti accendere un cero al Dio della tua religione.
  • Anonimo scrive:
    Marò che idea!!!
    Bella storia, io il flash non lo uso quasi mai xchè non mi piace l'effetto che dà alla foto. Ora che non c' è + il problema di avere 5 rullini con diversa iso sempre appresso non si possono sfruttare le innovazioni delle fotocamere xchè bisogna avere il flash!?E poi pensa che bello! Inizierebbero a venire fuori i problemi che già ci sono stati x le suonerie: se in un locale pubblico voglio fare una foto "legittima"? Arriva di sicuro qualcuno a rompere (a ragione) xchè la luce lo infastidisce! Il problema esiste ed è innegabile ma l'unica soluzione sta nell'insegnare alle persone ad vere rispetto deli altri, tutte gli altri sono rattoppi che lasciano il tempo che trovano!
  • Anonimo scrive:
    Vietiamo il nastro isolante?
    Il problema e' solamente di cultura e non di tecnologia.Il flash potrebbe essere oscurato semplicemente con un pezzo di nastro isolante. Allora che facciamo vietiamo la vendita del nastro isolante?
    • Anonimo scrive:
      Re: Vietiamo il nastro isolante?
      - Scritto da: Anonimo
      Il problema e' solamente di cultura e non di
      tecnologia.

      Il flash potrebbe essere oscurato
      semplicemente con un pezzo di nastro
      isolante. Allora che facciamo vietiamo la
      vendita del nastro isolante?zitto che faccio l'elettricista! vuoi farmi fallire??
    • Anonimo scrive:
      Re: Vietiamo il nastro isolante?
      - Scritto da: Anonimo
      Il problema e' solamente di cultura e non di
      tecnologia.

      Il flash potrebbe essere oscurato
      semplicemente con un pezzo di nastro
      isolante. Allora che facciamo vietiamo la
      vendita del nastro isolante?Giusto. Vietiamo anche le dita :D ... che a metterle sul flash impediscono l'avviso.Meglio fare in modo che la camera scatti solo dopo che SENTE il BEEP a 65dB che ti trapana le recchie
  • Anonimo scrive:
    Re: Spioni e spioni
    Mi hai depresso.. Quanto hai ragione..A.
  • Anonimo scrive:
    Che Stupidaggine!
    E le normalissime macchine fotografiche digitali????ne esistono davvero di minuscole, anche formato porta-chiavi.Ma guarda tu se per colpa di una proposta così idiota, mi devo ritrovare a non poter fotografare il gatto senza abbagliarlo o mio figlio mentre dorme senza svegliarlo...
  • Anonimo scrive:
    Esistono ben altri mezzi
    Qualche giorno fà venne fuori la notizia di un affittacamere fiorentino che spiava le ragazze "ospitate" attraverso una microcamera nascosta nel condizionatore. Ovviamente è finito nei guai, ma di questi fatti se ne sono sentiti molti in passato e chissà quanti ce ne sono che non vengono scoperti.Molti negozi di materiale elettronico italiani vendono senza problemi materiale per effettuare questo genere di "videosorveglianza".Per non parlare di Ebay, dove è pieno di microcamere wireless made in China che per quattro soldi trasmettono immagini anche a distanze molto lunghe.Forse sarò prevenuto...i cellulari con forocamera non mi piacciono, preferisco per lo stesso prezzo acquistare una discreta compatta digitale che scatta foto molto migliori, però se vogliamo parlare di vera privacy, l'attenzione dovrebbe essere spostata altrove.
  • Anonimo scrive:
    Che tristezza
    Ma che c'entra la privacy quando sei per strada o in luoghi pubblici. E anche se mettono il flash e mi vedono fotografare che possono dirmi? Al limite possono rompermi se pubblico le foto a scopo di lucro.Ma vi rendete conto? Vogliono toglierci la fotografia, se la legge dello sfruttamento dell'imagine ci fosse stata ai tempi di Henry Cartier Bresson, probabilmente oggi non sapremmo nemmeno chi è, non sarebbe mai diventato famoso... Così facendo uccidono solo la fotografia, per gli amanti del voyouer non ci sono problemi, ci sono strumenti molto più adatti alla cosa:http://cgi.ebay.com/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&category=48629&item=5732778713&rd=1o ancora meglio:http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&category=14957&item=5732972304&rd=1quest'ultimo è un normale cellulare, quindi non desta sospetti ma in realtà filma tutto quello che gli passa davanti! Che faranno metteranno un serie di lampi ogni fotogramma che cattura? Concludo dicendo che ormai diffido di tutti quelli che vogliono proteggerci, chi vuole proteggerti in macchina (e ti prende 400 euro perché facevi 90 in tangenziale), chi vuole proteggere la privacy (e non ti protegge per niente, limita solo la tua libertà e uccide l'arte).
  • Anonimo scrive:
    LA PROVA http://www.mobileasses.com/
    Ecco qua x tutti i fanatici della privacy come divertirsi x strada a scattare foto a culi e tette e poi mandarli su internet essere votati x la qualita delle foto e vincere premi!!uhauhauhauha Foto Rubate Spoof Sms e si rovina una coppia, la privacy questa sconosciuta...
  • Anonimo scrive:
    se voglio farlo...
    ...rompo il flash!!(anche se prima dovrei forse comprare un "fotofonino"....non si dice cosi vè?)
  • puffetta scrive:
    Spioni e spioni
    Per i maniaci della fotografia credo che non sia poi così facile fotografare qualcuno nudo per strada, oppure chiuso nella toilette del bar, in tal caso c?è l' intesa del proprietario del locale e gli strumenti sono certamente più sofisticati e adatti allo scopo.Bisogna essere consapevoli che al telefono non si dicono cose che non si vogliono far sapere e questo lo sappiamo già da molto tempo. Se si entra in un ascensore è meglio evitare di tirarsi su le calze o infilarsi la mano nella patta (non si sa mai), per il resto occorre stare attenti a non mettersi le dite nel naso, non ruttare, non sputare o sbattersene l'anima, farlo apposta ed esternare il peggio .Mi preoccupano, invece, gli spioni governativi che (imho) vogliono colpire la libertà di pensiero.In Italia l?orecchio ?Enigma? spia 400 mila italiani, lo Stato esercita il diritto di fare come le pare della nostra privacy, una quantità di agenzie private specializzate nel settore, operano su appalto delle procure e i motivi non sono solo di mafia, quelli sanno sempre tutto in anticipo. Non mancano gli 007 che abusano di cimici, microspie e quanto altro la tecnologia mette a disposizione per leggere la vita di qualcuno. E la cosa ancor più grave, vogliono mettere il bavaglio a internet. E come se non bastasse, ci tocca pure leggere le cavolate che propongono.
  • Masque scrive:
    E le fotocamere digitali?
    Esistono fotocamere digitali veramente compatte (mi vengono in mente alcune Casio, giusto per dirne una).Chiunque può portarsene una appresso, occupa pochissimo spazio e fai foto ad una risoluzione migliore di quella che puoi ottenere da qualsiasi telefonino.Se una persona fosse davvero interessata a fare la spiona, il guardone o cose simili, potrebbe benissimo comprarsi una di queste macchine fotografiche e lo farebbe in piena tranquillità.I telefonini sono più diffusi, certamente, ma così si va solo a ostacolare il "fotografo" occasionale, che raramente penso abbia intenzioni maliziose. Quello malizioso, probabilmente si ingegna in altro modo, se vuole coltivare la sua "passione".
  • HotEngine scrive:
    Re: AhAhAh
    - Scritto da: Anonimo
    E se davanti al flash ci metto un pezzo di
    nastro isolante nero?;)E' relativamente semplice realizzare con una coppia di sensori IR un rilevatore di 'occlusione', all'interno del flash. quando il sensore percepisce l'occlusione blocca lo scatto.
  • Anonimo scrive:
    Re: AhAhAh
    - Scritto da: Anonimo
    ma kon le macchine digitali ultra compatte?
    ke si dovra fare per forza il flash?

    quando ci sara il sole le foto fleshate?
    (troll)Ma certo! E inoltre, per evitare il nastro isolante nero, promulgheranno una legge (la 150.001, tanto ne abbiamo una e via) che ti impedirà di apporre nastro isolante nero sul flash e che ti costringerà a fare fotografie *unicamente* con il flash, anche in pieno sole (e non per il lampo di schiarita). Probabilmente la legge ti costringerà a procurarti un flash tipo il 550EX della Canon che illumina fino a 20 metri. Così non appena cerchi di fare una foto la batteria del cellulare muore. Ovviamente questo verrà fatto per dare una scossa alla nostra economia, vuoi mettere quanto dovrai spendere in batterie e flash?Scendono in campo per noi... :|
  • Anonimo scrive:
    Re: e se l'intimità finisse entro 10anni?
    - Scritto da: avvelenato
    cosa succederebbe?Il PresDelCons firmerà la depenalizzazione per gli atti osceni in luogo pubblico e chi vorrà potrà andarsene a spasso in costume adamitico.Ovviamente la Chiesa avrebbe da ridire quindi essendo in Italia tutto ciò non succederà.
  • Anonimo scrive:
    E' una grande ca... , una vera caaa....
    e continuiamo tipo Iene.Questa e' un chiaro esempio di come anche persone ed organizzazioni degnissime e meritorie, quando vedono gli alberi e perdono di vista la foresta, possono buttare via il bambino con l'acqua del bagno.Chi vuole violare la privacy, usa le microcamere in libera vendia ovunque..... dagli all'untore, dagli all'untore, limitiamo la liberta' di tutti.A quando i telefoni che filtrano le parole moleste ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Idioti...
    Vabbé anche a svilupparle da solo non è che ci vuole questo granché!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Continuo qui:
    - Scritto da: The Raptus
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=806011dalla scheda:Vera vocazione: maniaco sessuale!e si vede!
  • Anonimo scrive:
    Non e' questo il problema.
    Se la mia vicina di casa mi vede nudo e mi fotografa non e' poi cosi grave.Ma se a raccogliere i miei dati cominciano ad essere le istituzioni per farne schedari venderli ed interpretarli come vogliono loro allora la faccenda cambia.Se cominciano a rifutarti un lavoro solo perche nelle schedature c'e' scritto che non la pensi come il politico di turno o ti rifiutano servizi sanitari o sociali perche' ti dicono che la tua cartella medica shedata non risponde ai requisiti decisi da un qualche politico o manarer (psicopatico e megalomane), e' in questi casi che la faccenda diventa seria.Per quello che mi riguarda queta faccenda e' solo un modo per sviare l'attenzione da quello che e' il VERO problema della pribacy.
  • Anonimo scrive:
    progresso
    mai sentito parlare di progresso?probabilmente quando hanno iniziato a mettere i telefoni in casa ci sarà stato qualcuno che ha obbiettato che cosi ti possono rompere le scatole a qualsiasi orae quando si è diffuso il telefonino idem e adesso se lo dimentichiamo a casa ci sentiamo soli e abbandonati in un paese che ci vuol malequesti sognori lo saggio già si, che un umts può anche filmare quello che succede in giro e spedirlo a qualcuno?si? e che faremo? una sirena stile attacco aereo?(non che mi piacciano le intrusioni alla privacy, ma a parte che non sono queste che mi preoccupano, come ha detto anche elfQrin, queste cose esistono e ci si conviverà, come si convive con molte altre cose)
  • The Raptus scrive:
    Continuo qui:
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=806011
  • The Raptus scrive:
    Digitale reflex ...
    Beh, signori, io ho una reflex digitale, come ingombri sono simile alle ultime 2 reflex che avevo (così ho tenuto gi obiettivi ... ndr)Ben 6 anni fa ho acquistato una specie di periscopio. Insomma sembra che fotografo difronte invece la foto è a 90 gradi.Una figata per i campi nudisti!Scherzi a parte mi è sempre piaciuto rubare qualche fotografia, che faccio anche con un 300 mm ed un 1600 asa.Bei volti, belle ragazze, magari qaualche evento che non mi lasciano filmare per asurde leggi di copyright, ma anche l'interno di qualche museo, qualche chiesa (in Inghilterra: è vietato, devi PAGARE un paio di pounds ...)Intendiamoci: non disdegno un bel fondoschiena come neppure un paio di slip che si lasciano vedere sotto una mini o un tanga col jeans dalla vita bassa ... Mi piace, mi diverto, non pubblico su internet o altrove, anzi ho conosciuto un paio di belle ragazze. Ho fatto cosri di foto ed il prossimo sarà di Glamour. (con la ou o ...?)Insomma, col cellulo poenso isa un po' più difficile farsi notare in una foto, ma è solo un'esagerazione della situazione precedente.la penso come avvelenato: seremotutti nudi, non solo il re!E' evoluzione anche questa: assisteremo ad una esagerazione in un senso, poi ad una contrazione (dove si vieterà tutto) quindi ancora ad una (eccessiva?) liberalizzazione.Tesi, antitesi e sintesi ... ricorda niente a nessuno?
  • Anonimo scrive:
    Invece.........
    .....di polemizzare ed introdurre flash a destra e a manca, bisogna riscrivere per intero la legge sulla privacy, perche' attualmente ha molte contraddizioni e molti punti oscuri lasciati alla libera interpretazione (come al solito quando si parla di leggi).
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo sarebbe un abuso?
    - Scritto da: Anonimo
    e questo allora?
    www.repubblica.it/2004/k/sezioni/cronaca/intee' una notizia vecchia di almeno 4 mesinulla di nuovow l'italia
  • Anonimo scrive:
    Re: e se l'intimità finisse entro 10anni
    - Scritto da: avvelenato
    se poi l'intimità finirà,
    finirà per tutti e sarà come
    stare in un immenso campo nudisti, dove alla
    fine sono tutti nudi e nessuno ha imbarazzo.
    Ripeto, dove sta il problema?Interessante... sarebbe come tornare nel Paradiso Terrestre, prima di mangiare la mela e renderci conto che eravamo nudi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Idioti...
    - Scritto da: Anonimo
    Ma il massimo della stupidità
    è che anche una foto fatta con una
    tradizionale macchina a pellicola può
    essere portata in un qualsiasi sviluppodi solito la gente si preoccupa per quel tipo di foto che non porteresti dal fotografo...comunque sia, ritengo l'intera faccenda una stupidaggine.
  • ElfQrin scrive:
    guardoni privati e guardoni pubblici
    A me i guardoni privati preoccupano poco... sono i governi e le ammnistrazioni locali guardoni a preoccuparmi molto di più.Ormai le telecamere abbondano un po' ovunque, perfino nelle strade e nelle piazze e nessuno dice niente, e il garante per la privacy pubblica un rapporto allarmato ogni anno che rimane fine a sé stesso.==================================Modificato dall'autore il 18/11/2004 2.51.59
  • Anonimo scrive:
    Re: e se l'intimità finisse entro 10anni
    - Scritto da: avvelenato

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: avvelenato


    cosa succederebbe?





    Secondo me è già finita.



    Se rifletti nemmeno a casa tua sei
    libero,

    Gli appartamenti hanno le pareti
    talmente

    sottili che ti sentono tossire,
    figurati

    poi se ti porti a casa una che grida.

    Insomma tutti i vicini sanno quello che
    fai

    e quando la mattina l'incontri in
    ascensore

    te ne accorgi dagli ammiccamenti.

    sono sicuro che se Santos Dumont volesse,
    potrebbe descriverti a quale livello sia
    tenuta in considerazione l'intimità
    nelle baraccopoli brasiliane.

    e nello stesso modo ti accorgeresti di come
    la moralità è relativa nei
    gruppi umani.



    quello che voglio dire è: non
    pensiamo all'insieme di relazioni tra
    persone come a qualcosa regolato da regole
    statiche e immutabili. Ok, l'intimità
    verrà sicuramente influenzata, se non
    da questa invenzione delle fotocamere
    digitali, da altre cose. E anche il p2p ed
    internet cambieranno il nostro modo di
    rapportarci alle cose.


    Perché fossilizzarci quindi
    nell'ottica dell'oggi?

    perché, al posto che cercare di
    bloccare il progresso (invano), non si tenta
    di direzionarlo?


    se poi l'intimità finirà,
    finirà per tutti e sarà come
    stare in un immenso campo nudisti, dove alla
    fine sono tutti nudi e nessuno ha imbarazzo.
    Ripeto, dove sta il problema?Scusami, ritorna giù da marte, che siamo sulla terra, l'intimità de la fanno finire con un cip nel deredano e la moralità te la fanno uscire dalle orecchie in quest'Italia clericale e bigotta, solo chi ha la fortuna di essere pieno di soldi se ne sbatterà di entrambe le cose. nel frattempo, prima che l'incazzatura avanza e si ricomincia da capo, noi oggi si vive male!
  • ncrfgs scrive:
    Ma chi l'ha scritto questo articolo?
    Ma chi l'ha scritto questo articolo? Codice html corrotto, frasi a meta'. Sti giornalisti fateli pure lavorare fino a tardi ma fategli prendere un caffe' almeno. :D
  • Anonimo scrive:
    Idioti...
    "Secondo l'organizzazione, ciò che rende i fotofonini più pericolosi delle macchine digitali è il fatto che quanto catturato possa essere rapidamente pubblicato in internet o diffuso presso altri utenti di telefonia mobile."Perché? Una foto fatta con una normale macchina digitale non può essere rapidamente pubblicata in internet la sera stessa?Ma il massimo della stupidità è che anche una foto fatta con una tradizionale macchina a pellicola può essere portata in un qualsiasi sviluppo rapido che ti rende il rullino sviluppato in un'ora... dopodiché a casa la scannerizzi in cinque minuti e anch'essa è online la sera stessa!A parte le ovvie considerazioni (già fatte) sul coprire il flash (o magari disattivarlo via hardware), la conclusione è che se io voglio violare la privacy delle altre persone o sputtanarle non ho certo bisogno del cellulare... piuttosto di una bella reflex tradizionale con un lungo teleobiettivo!Certa gente parla solo per buttar fuori aria... che si preoccupino dei *veri* problemi della privacy.
  • Anonimo scrive:
    Re: bisogna essere cretini
    - Scritto da: Anonimo
    per non pensare che basta coprirlo....... e
    bisogna non capire un'acca di fotografia per
    proporre una cosa così... e nemmeno
    di elettronica xè un flash potente ti
    ciuccia la batteria che è un piacereOppure apri il telefono e tagli i contatti! ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: e se l'intimità finisse entro 10anni?
    - Scritto da: avvelenato
    cosa succederebbe?Secondo me è già finita.Se rifletti nemmeno a casa tua sei libero, Gli appartamenti hanno le pareti talmente sottili che ti sentono tossire, figurati poi se ti porti a casa una che grida. Insomma tutti i vicini sanno quello che fai e quando la mattina l'incontri in ascensore te ne accorgi dagli ammiccamenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: e se l'intimità finisse entro 10anni
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: avvelenato

      cosa succederebbe?


      Secondo me è già finita.

      Se rifletti nemmeno a casa tua sei libero,
      Gli appartamenti hanno le pareti talmente
      sottili che ti sentono tossire, figurati
      poi se ti porti a casa una che grida.
      Insomma tutti i vicini sanno quello che fai
      e quando la mattina l'incontri in ascensore
      te ne accorgi dagli ammiccamenti.babbacammello permettendo
    • avvelenato scrive:
      Re: e se l'intimità finisse entro 10anni
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: avvelenato

      cosa succederebbe?


      Secondo me è già finita.

      Se rifletti nemmeno a casa tua sei libero,
      Gli appartamenti hanno le pareti talmente
      sottili che ti sentono tossire, figurati
      poi se ti porti a casa una che grida.
      Insomma tutti i vicini sanno quello che fai
      e quando la mattina l'incontri in ascensore
      te ne accorgi dagli ammiccamenti.sono sicuro che se Santos Dumont volesse, potrebbe descriverti a quale livello sia tenuta in considerazione l'intimità nelle baraccopoli brasiliane.e nello stesso modo ti accorgeresti di come la moralità è relativa nei gruppi umani.quello che voglio dire è: non pensiamo all'insieme di relazioni tra persone come a qualcosa regolato da regole statiche e immutabili. Ok, l'intimità verrà sicuramente influenzata, se non da questa invenzione delle fotocamere digitali, da altre cose. E anche il p2p ed internet cambieranno il nostro modo di rapportarci alle cose.Perché fossilizzarci quindi nell'ottica dell'oggi?perché, al posto che cercare di bloccare il progresso (invano), non si tenta di direzionarlo?se poi l'intimità finirà, finirà per tutti e sarà come stare in un immenso campo nudisti, dove alla fine sono tutti nudi e nessuno ha imbarazzo. Ripeto, dove sta il problema?
  • Anonimo scrive:
    Re: e se l'intimità finisse entro 10anni
    - Scritto da: avvelenato
    cosa succederebbe?http://www.spammers.it/vm18/4.gif
  • avvelenato scrive:
    e se l'intimità finisse entro 10anni?
    cosa succederebbe?
  • Anonimo scrive:
    Non c'e' che dire: dei geni...
    ...quelli di Privacy International: a parte gli ovvi "rimedi" software od hardware per disattivare il flash, ma mi devo portare una centrale nucleare per alimentare 'sto cacchio di fotofonino che mi sdraierebbe le batterie ad ogni foto ... ehm.. flashata?!? :@Che tristezza... :(
  • Anonimo scrive:
    bisogna essere cretini
    per non pensare che basta coprirlo....... e bisogna non capire un'acca di fotografia per proporre una cosa così... e nemmeno di elettronica xè un flash potente ti ciuccia la batteria che è un piacere
  • Anonimo scrive:
    Re: Questo sarebbe un abuso?
    - Scritto da: Anonimo
    e questo allora?
    www.repubblica.it/2004/k/sezioni/cronaca/intee certosi preoccupano di non essere fotografati nei cessi dei meandri dei palazzi. Sarebbe imbarazzante per loro essere immortalati mentre tirano la .......catena
  • Anonimo scrive:
    Questo sarebbe un abuso?
    e questo allora?http://www.repubblica.it/2004/k/sezioni/cronaca/intercett/intercett/intercett.html
  • Anonimo scrive:
    Re: AhAhAh
    ma kon le macchine digitali ultra compatte?ke si dovra fare per forza il flash?quando ci sara il sole le foto fleshate? (troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: AhAhAh
    - Scritto da: Anonimo
    E se davanti al flash ci metto un pezzo di
    nastro isolante nero?;)Ovvio ;) , ma "loro" avranno passato gli ultimi due mesi a studiare un sofisticatissimo e costosissimo sistema anticracker che non permetta la disattivazione software del flash.... ;)Il pianeta Terra è in mano a una banda di dementi.....che ci vuoi fare...
  • Anonimo scrive:
    AhAhAh
    E se davanti al flash ci metto un pezzo di nastro isolante nero?;)
Chiudi i commenti