Cellulari, Motorola sposa Linux con RealOne

Con una prima assoluta per il mercato mobile, Motorola ha annunciato una nuova linea di smartphone Linux su cui girerà una versione lite del player RealOne
Con una prima assoluta per il mercato mobile, Motorola ha annunciato una nuova linea di smartphone Linux su cui girerà una versione lite del player RealOne


Las Vegas (USA) – Dopo aver lanciato sul mercato il primo telefono cellulare basato su Linux, Motorola è pronta a sposare la sua nuova piattaforma con le tipiche funzionalità multimediali fornite dal RealOne Player, il celebre software di RealNetworks per lo streaming on-line e la riproduzione di numerosi formati audio e video.

Il player di RealNetworks verrà integrato sulla futura generazione di smartphone Linux di Motorola a partire dalla prima metà del 2004 e, successivamente, la sua adozione verrà estesa anche ad altre linee di telefoni mobili basati su sistemi operativi differenti.

Motorola afferma che questo accordo di collaborazione rappresenta un nuovo e importante passo avanti per la diffusione di Linux sui dispositivi wireless consumer.

La versione mobile per Linux di RealOne Player è stata sviluppata in seno a RealSystem Mobile , una piattaforma attraverso cui RealNetworks conta di ritagliarsi una generosa fetta del mercato dello streaming mobile e sfruttare la popolarità del proprio player per vendere ai creatori di contenuti i propri strumenti di sviluppo e i propri server.

Di recente RealNetworks ha dedicato particolare attenzione a Linux, soprattutto grazie a quella strategia che negli ultimi due anni l’ha portata a rilasciare il codice sorgente di alcuni dei componenti alla base della propria piattaforma Helix , fra cui un motore utilizzabile per costruire player in grado di girare su tutte le principali piattaforme, incluso Linux.

L’accordo con RealNetworks prevede che Motorola distribuisca anche la versione desktop di RealOne e renda disponibili, attraverso il proprio portale HelloMoto.com, contenuti per questo player quali giochi, suonerie e applicazioni.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 10 2003
Link copiato negli appunti