Cellulari voyeur con telecamera

Dalla giapponese Tomy arriva una piccola ed economica digital camera in grado di connettersi ai telefoni cellulari. Unico neo: ancora nessun cellulare la supporta


Tokyo (Giappone) – Piccolissima e graziosa la nuova digital camera di Tomy, chiamata Me:3, è stata progettata specificamente per interfacciarsi con i telefoni cellulari ed i chioschi multimediali, ma per il momento l’unico telefonino a supportarla sarà l’imminente Toshiba C310T, più che un telefono un vero e proprio PDA.

E del resto perché una telecamera infilata nel cellulare torni davvero utile è necessario che questo disponga almeno di un client di posta elettronica capace di inviare mail con allegati.

Per poco più di 36 dollari, praticamente un dollaro a grammo, Me:3 offre un sensore CMOS da 25.000 pixel ed una risoluzione ottica di 120×120 pixel, il tutto in 68 mm di profondità per 25 mm di altezza. Il lancio avverrà il prossimo febbraio in Giappone.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti