Censure, da provider a poliziotti

Il governo di Hanoi avverte i provider: dovete chiudere le connessioni di quei cybercafé dai quali ci si può collegare a siti pornografici o.. sgraditi
Il governo di Hanoi avverte i provider: dovete chiudere le connessioni di quei cybercafé dai quali ci si può collegare a siti pornografici o.. sgraditi


Hanoi (Vietnam) – Un avvertimento che suona come una minaccia quello contenuto in una nuova disposizione delle autorità vietnamite rivolta ai provider del paese. Il Governo di Hanoi ha infatti chiesto agli ISP di tagliare fuori dalla rete quei cybercafé che non impediscono l’accesso a siti pornografici o a siti che si occupano di politica in modo sgradito al regime.

Hanoi, che vanta una lunga tradizione di censura della rete , ha diramato la direttiva del ministero delle Poste e delle Telecomunicazioni avvertendo che non tollererà più la diffusione di “informazioni velenose e cattive” che possano nuocere ai cittadini e agli interessi dello stato.

Ma la preoccupazione, evidentemente, non è soltanto rivolta verso chi pubblica questo genere di informazione, che normalmente viene arrestato e condannato , ma soprattutto verso chi rischia di venire “contaminato” dai “veleni” di certe pubblicazioni.

La direttiva impone anche ai cybercafé di implementare sistemi di monitoraggio della navigazione che consentano ai gestori di sapere cosa fanno in rete i propri clienti. In questo modo si intende ufficialmente impedire l’accesso a siti pornografici o a siti che minaccino la sicurezza nazionale ma anche cogliere sul fatto chi utilizzasse internet per attività criminali come la diffusione di virus.

Le stime ufficiali affermano che degli 81 milioni di vietnamiti circa 4 milioni utilizzano internet con una certa regolarità. Proprio come accade in altri paesi, come la Cina, i cybercafé rappresentano la modalità di accesso più utilizzata, visti gli elevati costi di una postazione internet domestica e la relativa scarsa diffusione della rete nel tessuto industriale.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 07 2004
Link copiato negli appunti