Certi link vietati anche in Australia

Condannato per la prima volta nel paese dei canguri un webmaster che sul proprio sito aveva pubblicato una directory di link. Ma non è finita qui: colpevole anche il provider


Canberra (Australia) – Nuovo successo per le major dell’industria dei contenuti nei confronti dell’ipertesto: in Australia come già in altri paesi si può essere condannati per la pubblicazione di link sul proprio sito, laddove questi collegamenti ipertestuali conducano a file che contengono materiali duplicati senza l’autorizzazione dei detentori del diritto d’autore.

A doverlo apprendere suo malgrado è stato Stephen Cooper, gestore del sito MP3s4free.net , chiuso fin dalla prima denuncia dei discografici, condannato per violazione di diritto d’autore da un tribunale federale australiano.

Pur non conservando sui propri server contenuti pirata, Cooper avrebbe abusato dei diritti sulle opere avendone favorito il download da siti e sistemi peer-to-peer. Il caso di Cooper e del suo sito, come si ricorderà, aveva sollevato scalpore fin dal suo primo apparire in tribunale. La tesi della difesa era apparsa molto forte: “Tutto quello che ha fatto il nostro cliente – aveva spiegato il legale di Cooper – è stato inserire una serie di collegamenti che connettono siti web di tutto il mondo. Funziona praticamente allo stesso modo di un motore di ricerca di Yahoo”.

In sé la condanna di Cooper, per quanto clamorosa, altro non è che un allineamento dell’Australia su precedenti già registrati in molti altri paesi, in particolare quelli di lingua inglese, ma ad aggiungere sale è il fatto che il tribunale ha condannato anche i provider utilizzati da Cooper per la pubblicazione del proprio sito.

Ad essere colpiti da una sentenza che costringerà loro a pagare le spese legali sostenute dall’industria discografica, infatti, sono anche stati il provider internet Comcen ed uno dei suoi dipendenti nonché la società che controlla il provider, la E-Talk Communications, e il suo direttore generale. A tutti è stato riconosciuto un ruolo di corresponsabilità , assecondando così la tesi delle major musicali secondo cui Cooper e Comcen agivano in concorso per far crescere il business dell’ISP australiano.

Inutile dire che subito dopo la sentenza EMI, Sony, Universal e gli altri big del settore, che avevano sporto denuncia contro il sito di Cooper già nel 2003, hanno cantato vittoria. “Questa sentenza – ha dichiarato un portavoce – rappresenta un duro colpo alla pirateria. Il Tribunale ha ritenuto colpevoli tutti gli accusati. E questo manda un messaggio forte anche ai provider che sono coinvolti in violazioni al copyright… Il verdetto ha dimostrato che singoli dipendenti dei provider coinvolti in atti di pirateria possono essere giudicati colpevoli”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    petizione qui?
    http://www.no2id.net/
  • Anonimo scrive:
    Caro Barroso & Company
    Caro Barroso & Company voi siete come i terroristi ,anzi peggio : cosi la partita la vincono i terroristi e la privacy dei cittadini europei va a farsi fottere ! :@
  • Anonimo scrive:
    Ve lo meritate ....
    Io lo avevo previsto gia nel 1997, sapete quale saràla prossima mossa mettere un centro di intercettazioneeuropea, dove omini vestiti di nero, diranno il sig. Xha fatto Y in internet quindi deve essere arrestato, senzaulteriore controllo i governi potranno dire, quello che dice il centro di intercettazione dati equivale a "legge".Il centro di intercettazione deciderà le pene da infliggerein via del tutto autonoma e immediata, vi immaginateche semplice sarà incriminare una persona basteràdire che usa internet è che ha fatto questa o l' altra azione illegale "magari creata appositamente dal governo o dai servizi segreti".Mediate gente.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ve lo meritate ....
      - Scritto da: Anonimo
      Io lo avevo previsto gia nel 1997, sapete quale
      sarà
      la prossima mossa mettere un centro di
      intercettazione
      europea, dove omini vestiti di nero, diranno il
      sig. X
      ha fatto Y in internet quindi deve essere
      arrestato, senza
      ulteriore controllo i governi potranno dire,
      quello che dice il centro di intercettazione dati
      equivale a "legge".
      Il centro di intercettazione deciderà le pene da
      infliggere
      in via del tutto autonoma e immediata, vi
      immaginate
      che semplice sarà incriminare una persona basterà
      dire che usa internet è che ha fatto questa o l'
      altra azione illegale "magari creata
      appositamente dal governo o dai servizi segreti".



      Mediate gente.....Se si arriverà a tanto vorrà dire che avremo già perso la libertà in maniera pressocchè totale...
  • Ectophilla alba scrive:
    Buon ascolto
    Lo dicono anche in Italia (cosa rara)http://download.kataweb.it/repubblicaradio/2005-07-11/2005-07-11-10-30.mp3(File mp3)Sentite il 13° minuto parla l'ex pagliac... volevo dire l'ex garante della privacy, che questi super controlli non servono a niente, pure in america.Poi ascoltatevi anche l'8° minuto (8.30 min x la precisione)
  • Anonimo scrive:
    Forse non lo sapete ma ....
    Ci sono al mondo milioni di talebani che si mettono d'accordo per telefono su come e quando fare gli attentati ... e parlano in inglese per giunta.Ci sono i talebani Haker in turbante e portatile che penetrano nei vostri computer mentre dormite (anche se sono spenti) e vi installano virus in grado di cancellare in un secondo, l'intera vostra collezione di foto porno (ben venga allora il TC).Forse non lo sapete ma il sistema classico usato da tutti i servizi di intelligence di sapere a priori chi è un probabile terrorista e tenerlo d'occhio si è rivelato un fallimento, oggi è meglio tenere d'occhio tutti e tirare a sorte.Forse non lo sapete ma i siti dove ci sono i proclami hanno degli strani indirizzi IP che nemmeno la NSA riesce a controllare.Forse non lo sapete ma il Mullah Omar ha un motorino velocissimo ....
  • abbasso scrive:
    Fatti
    Le intercettazioni hanno fermato dei terroristi in Inghilteraa con 600 chili di una sostanza che serve per preparare esplosivo.Hanno bloccato Reid, il tizio che voleva far esplodere un boing con l'esplosivo nascosto nelle scarpe.
    • Ichitaka scrive:
      Re: Fatti
      - Scritto da: abbasso
      Le intercettazioni hanno fermato dei terroristi
      in Inghilteraa con 600 chili di una sostanza che
      serve per preparare esplosivo.
      Hanno bloccato Reid, il tizio che voleva far
      esplodere un boing con l'esplosivo nascosto nelle
      scarpe.Intercettazioni appunto, non data retention di tre anni. Inoltre, se li hanno fermati, non significa forse che con le attuali leggi già blocchiamo il bloccabile? :|
      • abbasso scrive:
        Re: Fatti
        - Scritto da: Ichitaka

        - Scritto da: abbasso

        Le intercettazioni hanno fermato dei terroristi

        in Inghilteraa con 600 chili di una sostanza che

        serve per preparare esplosivo.

        Hanno bloccato Reid, il tizio che voleva far

        esplodere un boing con l'esplosivo nascosto
        nelle

        scarpe.

        Intercettazioni appunto, non data retention di
        tre anni. Inoltre, se li hanno fermati, non
        significa forse che con le attuali leggi già
        blocchiamo il bloccabile? :|Il nome di uno degli attentatori del 7 luglio compariva nell'inchiesta sui detentori dell'esplosivo, ma non si avevano abbastanza informazioni e così fu classificato come non pericoloso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Fatti

          Il nome di uno degli attentatori del 7 luglio
          compariva nell'inchiesta sui detentori
          dell'esplosivo, ma non si avevano abbastanza
          informazioni e così fu classificato come non
          pericoloso.bhe certo se uno e indagato per possesso di esplosivo e considerato non pericoloso quindi
          • abbasso scrive:
            Re: Fatti
            - Scritto da: Anonimo

            Il nome di uno degli attentatori del 7 luglio

            compariva nell'inchiesta sui detentori

            dell'esplosivo, ma non si avevano abbastanza

            informazioni e così fu classificato come non

            pericoloso.
            bhe certo se uno e indagato per possesso di
            esplosivo e considerato non pericoloso quindiNon era indagato per possesso di esplosivo. Semplicemenete risultava che aveva avuto contatti con gli arrestati. Quante volte? Per quale motivo? Non si potè sapere. E così fu definito non pericoloso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fatti
            - Scri
            Non era indagato per possesso di esplosivo.
            Semplicemenete risultava che aveva avuto contatti
            con gli arrestati. Quante volte? Per quale
            motivo? Non si potè sapere. E così fu definito
            non pericoloso.gli investigatori sono stati fessi, ma li posso perdonare. Capita a tutti di non usare il cervello, qualche volta.Per fortuna che le schedature di massa sono un ottimo rimedio all'assenza di materia grigia, eh
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatti
      - Scritto da: abbasso
      Hanno bloccato Reid, il tizio che voleva far
      esplodere un boing con l'esplosivo nascosto nelle
      scarpe.Ci prendi per il culo, vero?
  • The_GEZ scrive:
    Misure di sicurezza
    Ciao a Tutti !Misure di sicurezza contro il terrorismo.La francia butta alle ortiche il trattato di Shenken 8o come cavolo si scrive), ora l' europa si appresta ad aumnetare le intercettazioni su larga scala, aumenta il periodo di fermo ...Ottimo.Cosi' sono sicuri che IO non farò MAI un attentantato, ottimo.Con un problema IO non avrei MAI fatto un attentato.Chi vuole VERAMENTE fare un attentato se ne infischia di queste "misure" di sicurezza è ovvio che sia preparato ad affrontare controlli doganali e/o intercettazioni, è un pò come dire che un ladro ti entra in casa solo se lasci la porta aperta, anzi secondo me se si lasciasse la porta aperta e venisse il ladro ... probabilmente scassinerebbe la porta aperta.Mah ! Quando sento le notizie di questi attentati la domanda "A chi giova tutto ciò ?" mi da sempre delle risposte quantomeno inquietanti, ma si sa, io sono un pessimista malfidente nato.Io consiglio sempre la lettura di 1984 di Orwell ... in questo periodo potrebbe essere illuminante, e farebbe vedere sotto una luce "strana" alcune decisioni politiche.
    • rumenta scrive:
      Re: Misure di sicurezza
      non serve 1984...http://xiaodongpeople.blogspot.com/weather control è un buon inizio:http://xiaodongpeople.blogspot.com/2004/08/weather-modification-a[...]http://xiaodongpeople.blogspot.com/2005/01/more-weather-control-1[...]per proseguire qui:http://xiaodongpeople.blogspot.com/2004/08/sars-great-global-scam[...]e qui:http://xiaodongpeople.blogspot.com/2004/09/tremonti-duisenberg-e-[...]link compresi, mi raccomando..... poi ne riparliamo nel frattempo, buona lettura ;)
  • Anonimo scrive:
    completamente errato !
    QUOTESecondo il presidente della Commissione, José Manuel Barroso, "è ovvio che la data retention è uno strumento cruciale nella lotta al terrorismo: i terroristi devono comunicare tra di loro e nel farlo lasciano tracce". END QUOTENO ! SBAGLI !Fondamentale nella lotta al terrorismo è intercettare e TAGLIARE LE FONTI DI FINANZIAMENTO, i miliardi di $ che dai proventi del petrolio e del traffico d'armi vanno nei paradisi fiscali e poi servono a finanziare i gruppi estremisti.Il fatto che i terroristi lascino tracce nelle comunicazioni è assolutamente marginale rispetto al fattore dei SOLDI e i sistemi di intercettazione in tempo reale attualmente esistenti sono più che sufficienti per lo scopo di prevenzione e repressione, se si volesse davvero agire.Mi spiegasse allora Barroso come mai i dati dei siti web che pubblicano minacce e ultimatum e proclami NON sono utilizzati per risalire agli estremisti !A che serve intercettare e loggare tutto, se quello che già si conosce resta inutilizzato ?La risposta (sigh) è che l'intercettazione di massa serve ad altri scopi.:(
    • abbasso scrive:
      Re: completamente errato !
      - Scritto da: Anonimo
      Fondamentale nella lotta al terrorismo è
      intercettare e TAGLIARE LE FONTI DI
      FINANZIAMENTO, i miliardi di $ che dai proventi
      del petrolio e del traffico d'armi vanno nei
      paradisi fiscali e poi servono a finanziare i
      gruppi estremisti.

      Il fatto che i terroristi lascino tracce nelle
      comunicazioni è assolutamente marginale rispetto
      al fattore dei SOLDI e i sistemi di
      intercettazione in tempo reale attualmente
      esistenti sono più che sufficienti per lo scopo
      di prevenzione e repressione, se si volesse
      davvero agire.Sono in parte d'accordo, ma allora mi si spieghi perchè quando all'europarlamento venne fatta una relazione sulle fonti di finanziamento dei terroristi (che riscosse approvazione per la sua accuratezza), questa venne contestata e le raccomandazioni respinte. Si distinsero nella contestazione e nel boicottaggio deputati italiani di sinistra.
      • Anonimo scrive:
        Re: completamente errato !
        ...perché la sinistra italiana, stupida come sempre, si limita sempre e solo a dire NO
        • Anonimo scrive:
          Re: completamente errato !
          - Scritto da: Anonimo
          ...perché la sinistra italiana, stupida come
          sempre, si limita sempre e solo a dire NOE poi qualcuno si meraviglia che non venga votata...
  • Anonimo scrive:
    Che bel futuro...
    ...che stiamo preparando ai nostri figli... proprio bello.Intercettazioni di massa, registrazione indiscriminata di tutto ciò che si fa (tenere i log per un tempo tanto lungo è come permettere al governo di registrare ovunque noi siamo stati, qualunque libro noi abbiamo letto, chiunque abbiamo incontrato, quali siano le nostre preferenze, ecc... però nessuno mai li fa questi confronti...), censura di stato (per proteggerci naturalmente), ecc.E nessuno fa nulla... nulla di nulla...Però... se la squadra del cuore è squalificata o passa un goal illegittimo... ah bé... allora tutti in piazza ad urlare allo scandalo... tutti in piazza a piangere. Ma se ci tolgono la libertà, se ci controllano come animali in gabbia... questo va bene.Che schifo.
    • The_GEZ scrive:
      Re: Che bel futuro...
      Ciao Wakko Warner !
      Però... se la squadra del cuore è squalificata o
      passa un goal illegittimo... ah bé... allora
      tutti in piazza ad urlare allo scandalo... tutti
      in piazza a piangere. Ma se ci tolgono la
      libertà, se ci controllano come animali in
      gabbia... questo va bene.Credo che le due cose siano legate a doppio filo, se non addirittura sovrapposte.
      • rumenta scrive:
        Re: Che bel futuro...
        - Scritto da: The_GEZ
        Ciao Wakko Warner !


        Però... se la squadra del cuore è squalificata o

        passa un goal illegittimo... ah bé... allora

        tutti in piazza ad urlare allo scandalo... tutti

        in piazza a piangere. Ma se ci tolgono la

        libertà, se ci controllano come animali in

        gabbia... questo va bene.

        Credo che le due cose siano legate a doppio filo,
        se non addirittura sovrapposte.togli il "credo" e hai fatto centro....
  • Anonimo scrive:
    La Democrazia Diretta è l'unico futuro
    Questi politici non ci rappresentano più. Fanno solo gli interessi delle corporazioni,delle Lobby... ci vendono come bestiameal miglior offerente. La corruzione èdiventata talmente estesa, così radicata,che non la si può più fermare. L'unica strada per il futuro è tornare alpassato, alla vera democrazia Ateniese.La gente deve solo scoprire che la democrazia rappresentativa è il peggiore dei governipossibili, e che oggi la tecnologia permettesenza problemi di scavalcare i poteri politicied esprire la volontà popolare direttamente.Ci sono già dei ragazzi che ci stanno provando:http://www.internetcrazia.comIl problema non è se accadrà. Ma quando.
    • The_GEZ scrive:
      Re: La Democrazia Diretta è l'unico futu
      Ciao Anonimo !
      La gente deve solo scoprire che la democrazia
      rappresentativa è il peggiore dei governi
      possibili, e che oggi la tecnologia permette
      senza problemi di scavalcare i poteri politici
      ed esprire la volontà popolare direttamente.Tu dici ?Intendiamoci, io non sto criticando quello che hai scritto, che in linea teorica è giusto, ma perlando di democrazia diretta qui in italia ce ne siamo appena serviti ... il risultato 25,9%.Non so se ho reso l' idea ...
      • Anonimo scrive:
        Re: La Democrazia Diretta è l'unico futu

        Tu dici ?
        Intendiamoci, io non sto criticando quello che
        hai scritto, che in linea teorica è giusto, ma
        perlando di democrazia diretta qui in italia ce
        ne siamo appena serviti ... il risultato 25,9%.

        Non so se ho reso l' idea ... L'idea l'hai resa, ma si tratta di un problema che si discute dalla fine dell'800. E la soluzione è già stata trovata: nessun quorum. In sostanza, eliminando il quorum, si rende il voto un diritto che si può o meno esercitare. Se si vuole cambiare la politica di una legge, si deve votare. Se si preferisce invece andare al mare, la legge viene decisa da quel 25,9% di gente che aveva interesse a cambiarla. In sostanza: gli assenti hanno sempre torto. Questo inoltre permetterà alle minoranze di non essere schiacciate dalle maggioranze. Infatti le minoranze agguerrite, che voteranno per difendere i loro diritti, andranno a votare molto più spesso delle maggioranze a cui la questione non fa ne caldo ne freddo. Ma anche senza quorum la legge viene decisa in base ai votanti comunque, e questo avvantaggia marginalmente le minoranze. In ogni caso quello di cui parliamo vale per il voto in cambina. Perchè il sistema di democrazia diretta qui proposto: http://www.internetcrazia.com consente di votare sulle leggi in parlamento attraverso qualsiasi dispositivo connesso ad internet, perfino mandando un sms via cellulare. In sostanza, votare sarà così semplice, una operazione da fare al mattino mentre si legge il giornale e si beve il caffè al bar. Quotidianamente. Questa è partecipazione. Questo è un parlamento esteso all'intera popolazione. Internet lo permette, ed è ora che i politici se la prendano finalmente in quel posto...
        • Anonimo scrive:
          Re: La Democrazia Diretta è l'unico futu
          - Scritto da: Anonimo
          In sostanza, votare sarà così semplice,
          una operazione da fare al mattino mentre
          si legge il giornale e si beve il caffè al bar.

          Quotidianamente.In pratica, ogni giorno la maggioranza belante inventera' una nuova legge per redistribuire i soldi rubati dallo stato.Ma che bello, dove devo firmare?
          • Anonimo scrive:
            Re: La Democrazia Diretta è l'unico futu

            In pratica, ogni giorno la maggioranza belante
            inventera' una nuova legge per redistribuire i
            soldi rubati dallo stato.

            Ma che bello, dove devo firmare?Ah si? Cioè, preferisci lasciare che lo facciano come tradizione i Politici? Giusto, non ci avevo pensato... le tradizioni è meglio rispettarle. (Nota: e' ora che ti svegli....)
    • Anonimo scrive:
      Re: La Democrazia Diretta è l'unico futu
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.internetcrazia.com
      Il problema non è se accadrà. Ma quando.Mostruoso. Abominevole.
      • Anonimo scrive:
        Re: La Democrazia Diretta è l'unico futu
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo


        http://www.internetcrazia.com

        Il problema non è se accadrà. Ma quando.

        Mostruoso. Abominevole. La democrazia rappresentativa è abominevole. Lasciare che uomini come Urbani decidano di P2P, senza sapere neanche cosa sia, è abominevole. Lasciare che deputati mandati con il mio VOTO, a rappresentare la volontà dei SUOI ELETTORI, faccia passare delle leggi CONTRO I MIEI INTERESSI è abominevole. Ma questa "mostruosità" (nonchè truffa) che si chiama democrazia rappresentativa deve morire e morirà...
        • Anonimo scrive:
          Re: La Democrazia Diretta è l'unico futu
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo




          http://www.internetcrazia.com


          Il problema non è se accadrà. Ma quando.



          Mostruoso. Abominevole.

          La democrazia rappresentativa è abominevole.

          Lasciare che uomini come Urbani decidano
          di P2P, senza sapere neanche cosa sia, è
          abominevole.

          Lasciare che deputati mandati con il mio
          VOTO, a rappresentare la volontà dei SUOI
          ELETTORI, faccia passare delle leggi CONTRO
          I MIEI INTERESSI è abominevole.

          Ma questa "mostruosità" (nonchè truffa) che
          si chiama democrazia rappresentativa deve
          morire e morirà...Due domande...1) chi proporrà e/o valuterà le leggi da sottoporre al voto?2) se saremo tutti impegnati a votare quotidianamente nuove leggi (e se nessuno sarà delegato a valutare quali proposte di legge sottoporre a votazione e quali non sottoporre a votazione credo che queste saranno migliaia o milioni) e a prepararci e documentarci per votare in modo consapevole, quando troveremo il tempo per lavorare e mantenerci?BAH!
          • Anonimo scrive:
            Re: La Democrazia Diretta è l'unico futu

            Due domande...

            1) chi proporrà e/o valuterà le leggi da
            sottoporre al voto? Tutti. Forse non lo sai ma è così anche oggi. Chiunque può sottoporre al parlamento delle leggi da approvare. Basta solo un quorum di firme. Questo non cambierà, se non per il fatto che sarà più facile farlo via internet.
            2) se saremo tutti impegnati a votare
            quotidianamente nuove leggi (e se nessuno sarà
            delegato a valutare quali proposte di legge
            sottoporre a votazione e quali non sottoporre a
            votazione credo che queste saranno migliaia o
            milioni) e a prepararci e documentarci per votare
            in modo consapevole, quando troveremo il tempo
            per lavorare e mantenerci? 5 minuti e un sms la mattina dal tuo cellulare sono tutto ciò che serve per votare. Se voti su una legge che ti tocca personalmente, il dovertela leggere (si tratta di una ventina di pagine in fondo) sarà tuo preciso interesse. La partecipazione è proprio lo scopo che la democrazia diretta si propone. Si tratta della tua vita in fondo, informarsi, o chiedere l'opinione di persone esperte via internet è davvero qualcosa di così tragico? Io credo che sia il caso che la gente smetta di comportarsi da pecora e smetta di lasciarsi condurre al pascolo.
  • Anonimo scrive:
    Le costituzioni nazionali carta straccia
    E se fosse proprio questo lo scopo ultimo del terrorismo e della nuova strategia della tensione in stile anni '70? Fermare il fenomeno internet? Dopo questo articolo di Blondet, non mi stupirei piu' di tanto... http://www.effedieffe.com/fdf/giornale/interventi.php?id=527
    • Anonimo scrive:
      Re: Le costituzioni nazionali carta stra
      - Scritto da: Anonimo

      E se fosse proprio questo lo scopo ultimo
      del terrorismo e della nuova strategia della
      tensione in stile anni '70? Fermare il fenomeno
      internet?

      Dopo questo articolo di Blondet, non mi
      stupirei piu' di tanto...


      http://www.effedieffe.com/fdf/giornale/interventi.la scomparsa di internet è una priorità per i terroristi come la scomparsa delle caramelle alla frutta IMHO
      • Anonimo scrive:
        Re: Le costituzioni nazionali carta stra

        la scomparsa di internet è una priorità per i
        terroristi come la scomparsa delle caramelle alla
        frutta IMHO Se avessi letto l'articolo avresti capito che dietro il terrorismo di oggi, ci sono le stesse forze che c'erano dietro al terrorismo degli anni '70 in europa. Se non hai ancora capito, ti do un indizio: Patriot Act.
        • Anonimo scrive:
          Re: Le costituzioni nazionali carta stra
          - Scritto da: Anonimo


          la scomparsa di internet è una priorità per i

          terroristi come la scomparsa delle caramelle
          alla

          frutta IMHO

          Se avessi letto l'articolo avresti capito che
          dietro il terrorismo di oggi, ci sono le stesse
          forze che c'erano dietro al terrorismo degli
          anni '70 in europa.

          Se non hai ancora capito, ti do un indizio:
          Patriot Act.Ho letto l'articolo e in passato mi sono imbattuto in altri testi che pretendevano di svelare la faccia nascosta della medaglia, ma continuo ad essere scettico che lo scopo prioritario del terrorismo sia quello di far scomparire internet... ma non riesco a pensare come un terrorista... tutte queste macchianzioni e doppi giochi e strategie non fanno parte del mio modo di impostare le cose... quindi potrei sbagliarmi... vedremo :P
  • Anonimo scrive:
    In caso di mail server PROPRIETARIO?
    Scusate, io possiedo un mail server con cui mando/ricevo posta elettronica per un certo numero di domini, di vari amici. Dovrò conservare anch'io i LOG per 3 anni? Se il disco va "a farsi benedire", che succede? E' previsto che i server siano obbligati ad avere un "fault tolerance" sui dischi o soddisfare requisiti analoghi?PS: io attualmente cancello i LOG ogni mese...
    • raffo scrive:
      Re: In caso di mail server PROPRIETARIO?
      - Scritto da: Anonimo
      Scusate, io possiedo un mail server con cui
      mando/ricevo posta elettronica per un certo
      numero di domini, di vari amici. Dovrò conservare
      anch'io i LOG per 3 anni? Se il disco va "a farsi
      benedire", che succede?
      E' previsto che i server siano obbligati ad avere
      un "fault tolerance" sui dischi o soddisfare
      requisiti analoghi?

      PS: io attualmente cancello i LOG ogni mese...Il fatto é che ste cose le pensano gli IGNORANTI in materia, che pensano solo che una cosa basti dirla perció che sia fatta... Se io ho un server con il mio smtp posso mandare una email a qualcuno che ha un server di posta locale... anche con indirizzo IP dinamico (basta un dyndns o simili...) Mi sembrano semplicemente delle proposte fatte per tranquillizzare l'opinione pubblica e scoraggiare le eventuali teste calde "idiote'. I (terroristi) furbi continueranno a fare quello che vogliono... anche perché mi pare di capire che i 4 infami(non trovo altri vocaboli che non siano parolacce, scusate) di Londra NON erano degli ignorantoni, ma LAUREATI (almeno alcuni)E poi, intercetteranno anche i peer to peer??? e qualcuno mi spiegherà come?Mah... chissá dove andremo a finire!
      • Anonimo scrive:
        OT In caso di mail server PROPRIETARIO?

        siano parolacce, scusate) di Londra NON erano
        degli ignorantoni, ma LAUREATI classico esempio della validita di una laurea quindi ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: In caso di mail server PROPRIETARIO?
      -
      numero di domini, di vari amici. Dovrò conservare
      anch'io i LOG per 3 anni? Se il disco va "a farsi
      benedire", che succede? E pensa cosa succede se hai un telefono SIP che permette la comunicazione criptata P2P .Ma loro sanno tutto.... sapranno anche questo !
  • Anonimo scrive:
    E se cominciano a girare Virus...
    fatti così:un mare di mail tra indirizzi di dominio di paesi "a rischio" verso dominii Usa, Uk, I,Fr,De, S.. e viceversa.Possibilmente con allegati file di word o immagini.Che cosa succederebbe? che per essere stato "citato" come indirizzo in una mail virale finisco sorvegliato speciale? e chi contollerebbe tutto questo traffico? :
  • Anonimo scrive:
    Mi sbaglio io?
    "la registrazione da uno a tre anni dei log degli accessi internet, dei mittenti e dei destinatari delle email o delle telefonate"Non era tutta roba che il provider deve fornire su richiesta per legge da qualche anno?Anzi, mi ricordo la bufera che si scatenò, e anche il fatto che la retention dovesse valere per gli ultimi 4 anni di traffico.Mi sfugge qualcosa?
  • Anonimo scrive:
    Scendiamo in piazza!
    Andiamo nelle piazze di tutti Europa e distruggiamo tutte le multinazionali, tutte le aree dei VIP, tutte le barche dei ricchi, tutti i punti di potere che vogliono eliminare la democrazia e la libertà dei cittadini per assogetarci in un nuovo medioevo.Il terrorismo non esiste! Sono i politici a creare gli attentati per incutere terrore nelle popolazioni democratiche al fine di prenderne il pieno controllo senza discussioni ne problemi.Tutti coloro che non sono in grado di diffendere la propria libertà non sono degni di avere una vita libera e democratica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Scendiamo in piazza!
      Datti una calmata o trasferisciti in afghanistan.
    • Anonimo scrive:
      Re: Scendiamo in piazza!

      Il terrorismo non esiste! Sono i politici a
      creare gli attentati per incutere terrore nelle
      popolazioni democratiche al fine di prenderne il
      pieno controllo senza discussioni ne problemi.glielo spieghi te a 50 milioni di italioti che è meglio scendere in piazza a protestare che a stare seduti nel divano a guardare il GF?
      • Anonimo scrive:
        Re: Scendiamo in piazza!
        L'Utonto, che guarda il GF e il TG4. Vi piace tanto pensare al vostro prossimo in questo modo, vero?Voi invece.. ahh. che fari di cultura. Voi che le notizie vere le trovate su Internet, che non guardate la tv, che guardate solo film scaricati e non ingrassate le major. Voi che usate solo Linux, che la sapete sempre lunga...Voi.. dominerete il mondo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Scendiamo in piazza!
          - Scritto da: Anonimo
          L'Utonto, che guarda il GF e il TG4. Vi piace
          tanto pensare al vostro prossimo in questo modo,
          vero?
          Voi invece.. ahh. che fari di cultura. Voi che le
          notizie vere le trovate su Internet, che non
          guardate la tv, che guardate solo film scaricati
          e non ingrassate le major.
          Voi che usate solo Linux, che la sapete sempre
          lunga...
          Voi.. dominerete il mondo...ti sei sfogato? bene, ora ritorna a guardare il tuo falsity show preferito :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Scendiamo in piazza!
            Bravo.. che ridere. Sei davvero un comico.Hai proprio capito tutto.
  • Anonimo scrive:
    the corporation
    consiglio di prendere visione di questo film, avrete conferma di molte cose che uno magari immagina, ma poi pensa "ma nooo, sarebbe assurdo dai!!"e invece...........il denaro impera !buio
  • Anonimo scrive:
    ora è tutto chiaro
    per me è davvero chiaro il motivo per cui i servizi segreti occidentali potrebbero aver organizzato una strategia della tensione: per spiarci tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: ora è tutto chiaro
      Ma si, dai.. hanno tirato giù le due torri per vedere nel tuo "My Shared Folder".Ma per piacere.
      • Anonimo scrive:
        Re: ora è tutto chiaro
        - Scritto da: Anonimo
        Ma si, dai.. hanno tirato giù le due torri per
        vedere nel tuo "My Shared Folder".
        Ma per piacere.No,non l'han fatto per quello.Loro hanno progetti molto ambiziosi,che richiedono lunghi decenni di preparazione.Non si fermeranno davanti a niente,cmq dal 2022 vedrai la vera faccia del sistema!!
  • Anonimo scrive:
    Si, come no...
    Secondo questo illuminato signore (Barroso), Ahmed&Abdullah come li "controlliamo" quando parleranno nella moschea tranquilli e in santa pace?Ha ragione più di uno quando dice che stiamo avvicinandoci pericolosamente allo stato di fatto americano dove il terrorismo è servito anche come scusa per aumentare indiscriminatamente il controllo sulle masse.Saluti e speriamo in bene...
  • Anonimo scrive:
    La privacy non esiste
    Che vi piaccia o no tutto è controllato, dalle telefonate alle email, serve solo una legge che convalidi le intercettazioni in tribunale.
  • gianpietrone scrive:
    Bruxel.: ok all'intercettazione di massa
    Bravi!! Per colpa di quattro delinquenti sparate a zero su "TUTTI" Volete controllare ognuno di noi liberi cittadini e... onesti.Io penso che BARROSO stia CAGANDO fuori dal cesso. Il controllo dei sudditi è stato sempre il sogno del Potere, ed oggi, con l'occasione dei terroristi - detentori di diritti d'Autore - Copyright - etc. si vuole controllare tutti i movimenti comunicativi.I Terroristi (se sono furbi) potranno sempre comunicare con il "SATELLITARE" appoggiati a satelliti a loro svolta svincolati dai paesi occidentali. Potranno comunicare come vogliono loro, magari in modalità Criptata e... FBI e servizi segreti vari, potranno andare a farsela in culo.Poi, chi volesse fare affari sporchi (dei comuni mortali), ritornerebbe ad usare la vecchia lettera o... i corrieri a cavallo!!!A questo punto: Internet rimarrà solo per voi, stronzetti del Potere!! Si, che ci sono i mezzi per debellare il terrorismo!!! L'importante è agire onestamente senza colludere con nessuno.Lasciate stare la COCCAINA per vostre figlie - il GIGOLO per le vostrte mogli - fatte bene il servizio e.... tutto si sistemerà secondo vera GIUSTIZIA!!!A presto!!dr. Gian Pietro Bomboi.Ha, dimenticavo, se c'è qualcuno a cui prudono le Palle (ammesso che le abbia), io sono qui.drgianpietro@hotmail.it
  • Anonimo scrive:
    Incompetenti
    ma hanno mai letto un manuale di networking? sanno le infinite vie che ci sono di comunicare via rete che non sono loggabili anche immagazzinando tutto il traffico? cosa pensano che bin laden manda l'email per organizzare attentati? bah
    • Anonimo scrive:
      Re: Incompetenti
      - Scritto da: Anonimo
      ma hanno mai letto un manuale di networking?
      sanno le infinite vie che ci sono di comunicare
      via rete che non sono loggabili anche
      immagazzinando tutto il traffico? cosa pensano
      che bin laden manda l'email per organizzare
      attentati? bahNON VOGLIONO COMBATTERE IL TERRORISMO,LO VOLETE CAPIRE O NO!!! VOGLIONO IL CONTROLLO,VOGLIONO IL TERRORE E VOGLIONO SOPRATTUTTO IL POTERE ASSOLUTO!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Incompetenti
        vabbe' si sa che il terrorismo è ben visto dalle compagnie petrolifere perche' cosi si alza il prezzo del petrolio e controllano meglio le nazioni emergenti ma che centra il loggare le mail? se devo fare delle cose losche non uso certo l'email no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Incompetenti
      Mi pare proprio una stupidaggine: Bernardo Provenzano è latitante da venticinque anni perchè comunica solo attraverso i "pizzinni" i foglietti e Bin Laden lo è da quattro nonostante sia in una zona piccolissima del Pakistan (paese alleato ma dove vanno ad allenarsi tutti i terroristi ma questo è un altro discorso).Con tutta la gente che si muove da una parte all'altra non c'è bisogno di e-mail anche perchè non hanno bisogno di immediatezza ma programmano anni prima gli attentati. A parte il fatto che il fatto che una volta fatto l'attentato ovviamente se ne scappano (i capoccioni non i poveri fessi che si suicidano per i loro deliri di potenza) per cui il fatto di conservarle difficilmente porterebbe a qualche risultato. Che può mai dire una e-mail di (diciamo) sei mesi fa? Che nel tale giorno un attentatore è stato in un internet point ed ha mandato una mail in una moschea del Pakistan o dell'Afghanistan? Capirai che scoperta!Il pericolo è che la nostra società si sia messa su una brutta china da cui sarà ben difficile risalire.M
    • Anonimo scrive:
      Re: Incompetenti

      cosa pensano
      che bin laden manda l'email per organizzare
      attentati?Eh, si! Ma non ti ricordi che qualche anno fa dicevano che avevano intercettato delle e-mail criptate di Bin Laden? Non lo sapevi che Bin Laden organizzava tutti gli attachi terroristici via e-mail? E checriptava regolarmente tutti i propri messaggi, ma sotto si firmava in chiaro? Hai ancora molto da imparare amico...Zane
      • Anonimo scrive:
        Re: Incompetenti
        - Scritto da: Anonimo

        cosa pensano

        che bin laden manda l'email per organizzare

        attentati?

        Eh, si! Ma non ti ricordi che qualche anno fa
        dicevano che avevano intercettato delle e-mail
        criptate di Bin Laden? Non lo sapevi che Bin
        Laden organizzava tutti gli attachi terroristici
        via e-mail? E checriptava regolarmente tutti i
        propri messaggi, ma sotto si firmava in chiaro?
        Hai ancora molto da imparare amico...


        Zane
        ah bhe se li criptava allora......ma fammi il piacere fammi !
        • Anonimo scrive:
          Re: Incompetenti

          ah bhe se li criptava allora......
          ma fammi il piacere fammi !Ovviamente non hai colto l'ironia...Pazienza...Zane
  • Anonimo scrive:
    difesa personale
    procurarsi un qualunque programma tipo pgp gnupginviare la postaanche se mandate la lista della spesa a vostra madrein pratica cifrate tutto anche le cose inutilial passaggio della normativa passare all cifrato e mandare e-mail MOLTO grosse questo costringe i provider ad uno schieramento per non aumentare le tariffeun altra cosa si puo anche evitare di mandare e-mailcon i programmi tipo waste oppure pc sempre acceso e server mail si manda la posta dal server-mail (noip) e la si riceve sul server no-ipaltra scappoatoiacambiare il nome al servizio e usare un servizio che fa le stesse funzioni ma che non sia e-mail
    • The_GEZ scrive:
      Re: difesa personale
      Ciao Anonimo !
      in pratica cifrate tutto
      anche le cose inutiliInfatti il prossimo passo sarà rendere illegale l' uso di questi sistemi, coì se oserai mandare una mail cifrata sarai tu stesso un criminale, non per li contenuto della mail ma per il semplice fatto di averla resa illeggibile.
  • Anonimo scrive:
    Mi fanno ridere!!!
    Possono controllare tutto quello che vogliono, ma se i terroristi si mettono in testa di fare qualcosa la fanno e ce lo dimostrano ogni volta con questi attentati in grande stile. Servizi segreti, intelligence e altre cazz te sono solo paroloni per far empire la bocca al politico di turno. Siamo vulnerabili e lo saremo sempre, il mondo è troppo grande per controllarlo tutto e sempre!!! Qunado vogliono possono colpirci fregandosene altamente di tutte le fesserie che i governi attuano e attueranno in futuro. Facendo così si fa il loro gioco; il controllo totale colpisce le persone comuni e favorisce i delinquenti!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi fanno ridere!!!
      concordo
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi fanno ridere!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Possono controllare tutto quello che vogliono, ma
      se i terroristi si mettono in testa di fare
      qualcosa la fanno e ce lo dimostrano ogni volta
      con questi attentati in grande stile.

      Servizi segreti, intelligence e altre cazz te
      sono solo paroloni per far empire la bocca al
      politico di turno. Siamo vulnerabili e lo saremo
      sempre, il mondo è troppo grande per controllarlo
      tutto e sempre!!! Qunado vogliono possono
      colpirci fregandosene altamente di tutte le
      fesserie che i governi attuano e attueranno in
      futuro. Facendo così si fa il loro gioco; il
      controllo totale colpisce le persone comuni e
      favorisce i delinquenti!!

      Credi ancora che l'intelligence non riesca a tenere sotto controllo il terrorismo?? ahahah loro sanno tutto e quando succedono certe cose, è perchè l'han voluto loro.Chiedeti come mai nessun gruppo terrorista miri ai potenti,non solo politici ma anche militari o economici? E' sempre la povera gente a pagare!!! Ma tutto ciò non ha senso,perchè se io voglio abbattere un sistema non colpisco la base,ma il vertice,il centro di comando!!! Questo terrorismo a chi giova veramente,ai pazzi fanatici o al potere occidentale?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi fanno ridere!!!
        poi c'è da dire, tanta guerra, tanti bei giocattolini venduti,tanti soldi ai produttori!
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi fanno ridere!!!

        Credi ancora che l'intelligence non riesca
        a tenere sotto controllo il terrorismo??E' ovvio, lo capirebbe anche un bambino down.
        ahahah loro sanno tuttoCome puoi tenere sotto controllo 50 milioni di persone che parlano 1000 lingue e dialetti e comunicano in decine di modi differenti?Per farlo avresti bisogno di altrettante persone con altrettanta conoscenza linguistica e comunicativa.Ma a te cosa te ne frega della logica, visto che sei qui per sparare le tue allucinate congetture...p.s. sei totalmente OT: qui si discutono gli aspetti informatici della questione, ma so che questo non fermerà la tua missione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi fanno ridere!!!


          Come puoi tenere sotto controllo 50 milioni di
          persone che parlano 1000 lingue e dialetti e
          comunicano in decine di modi differenti?
          Per farlo avresti bisogno di altrettante persone
          con altrettanta conoscenza linguistica e
          comunicativa.la lingua è quella dei soldi...ed è una
          Ma a te cosa te ne frega della logica, visto cheLa logica di cui parli forse non è tutta tua. ci hai mai pensato?ti prego, senza prendertela, lascia andare l'orgoglio...solo pensaci attraverso quest'ottica
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi fanno ridere!!!
            - Scritto da: Anonimo
            la lingua è quella dei soldi...ed è unaNon hai risposto alla semplice domanda:"Come puoi tenere sotto controllo 50 milioni di persone che parlano 1000 lingue e dialetti ecomunicano in decine di modi differenti?"
            La logica di cui parli forse non è tutta tua. ci
            hai mai pensato?Quindi?Il fatto che il teorema di Pitagora non sia frutto della mia testa lo invalida, per caso?
            ti prego, senza prendertela, lascia andare
            l'orgoglio...solo pensaci attraverso quest'otticaIo aspetto ancora che mi spieghi come controllare 50 milioni di persone contemporaneamente 24 ore su 24.Con i soldi? ROOOOOOOOOTFLLLLLCon la data retention?LOOOLLL
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi fanno ridere!!!
          -
          p.s. sei totalmente OT: qui si discutono gli
          aspetti informatici della questione, ma so che
          questo non fermerà la tua missione.cmq contento tu che vivi di aspetti informatici, sarà contenta la tua ragazza
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi fanno ridere!!!
            - Scritto da: Anonimo

            -
            p.s. sei totalmente OT: qui si discutono gli

            aspetti informatici della questione, ma so che

            questo non fermerà la tua missione.


            cmq contento tu che vivi di aspetti informatici,
            sarà contenta la tua ragazzaforse anche la tua sarebbe contenta di non ascoltare solo deliri qualche volta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi fanno ridere!!!
            - Scritto da: Anonimo

            -
            p.s. sei totalmente OT: qui si discutono gli

            aspetti informatici della questione, ma so che

            questo non fermerà la tua missione.


            cmq contento tu che vivi di aspetti informatici,
            sarà contenta la tua ragazzaIo *NON* vivo di aspetti informatici Einstein.Se vado ad una festa cerco di divertirmi e non di convincere la gente a votare per il mio partito.Se faccio una vacanza in montagna mi faccio una bella escursione e non cerco di convincere la gente a votare per il mio partito.Se scrivo su PI a proposito della data retention parlo della data retention in termini informatici, al limite evidenziandone l'inutilità, ma non faccio accuse interplanetarie (stile blog di ultima fascia, letti solo da chi li scrive) senza uno stralcio di prove.cmq contento tu che vivi di congetture allucinate,sarà contenta la tua ragazza
    • ilmusico scrive:
      Re: Mi fanno ridere!!!
      Non avrei saputo dire di meglio di quanto ho letto.Purtroppo per tutti noi, hai ragione al 100%.Ciao! Il Musico
  • martinmystere scrive:
    Faremo la fine degli americani.....
    del patrioct act e delle altre belle vaccate per limitare e controllare la liberta' dell'individuo....con la scusa del terrorismo......del terrorista che puo' essere il tuo vicino di casa , che bisogna combattere il terrorismo (quale poi?? islamico o istituzionale??) che per combattere quest'ultimo bisogna controllare, vigilare osservare ,spiare......arriveranno a contarci anche quante volte al giorno andremo a cagare..........si FO***NO tutti quanti.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Faremo la fine degli americani.....
      - Scritto da: martinmystere
      del patrioct act e delle altre belle vaccate per
      limitare e controllare la liberta'
      dell'individuo....con la scusa del
      terrorismo......del terrorista che puo' essere il
      tuo vicino di casa , che bisogna combattere il
      terrorismo (quale poi?? islamico o
      istituzionale??) che per combattere quest'ultimo
      bisogna controllare, vigilare osservare
      ,spiare......arriveranno a contarci anche quante
      volte al giorno andremo a cagare..........si
      FO***NO tutti quanti.....A proposito del PTRIOT ACT, il rintronato pistolero texano Bush a proposto di farlo diventare definitivo; era stato presentato come una misura temporanea dopo il loro 11 settembre.Ora che il popolo USA pare se lo sia bevuto, poveri cristi........, glielo infilano nel didietro per sempre. Che skifo!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Faremo la fine degli americani.....

        A proposito del PTRIOT ACT, il rintronato
        pistolero texano Bush a proposto di farlo
        diventare definitivo; era stato presentato come
        una misura temporanea dopo il loro 11 settembre.
        Ora che il popolo USA pare se lo sia bevuto,
        poveri cristi........, glielo infilano nel
        didietro per sempre. Che skifo!!Infatti stanno per approvare il Patriot Act II,che è anche peggio del primo!! Presto toccherà anche noi europei!!! Vedo brutte nuvole nere!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Faremo la fine degli americani.....
          e se no fanno gli attentati per niente secondo voi? bah... sapete quanto costa il tritolo?
  • Ectophilla alba scrive:
    Buona lettura!
    http://www.nuovimondimedia.com/sitonew/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=827Leggete il paragrafo che inizia "Se io fossi il Presidente,"....Semplice no?:|:|:|
    • Anonimo scrive:
      Re: Buona lettura!
      - Scritto da: Ectophilla alba
      http://www.nuovimondimedia.com/sitonew/modules.php


      Leggete il paragrafo che inizia "Se io fossi il
      Presidente,"

      .
      .
      .
      .
      Semplice no?

      :|:|:|Whow .... hai incominciato il post in modo rivoluzionario ... Che bella analisi ... sai cosa mi ha ricordato ?Questa affermazione :"Al giorno d'oggi nessuno combatte veramente contro un altro. Oggi sono le classi dirigenti che conducono guerra contro le classi sottoposte e il fine della guerra non è più quello di conquistare territori ma di mantenere stabile la struttura della società !" Un discorso del personaggio Emmanuel Goldstein del famoso libro di cui non sto a dire il titolo ma scritto da un sicuro anticomunista. Solo che siccome sono convinto che gli attacchi ci siano stati veramente da parte di qualche sceicco rincoglionito e annoiato (penso per giocare col prezzo del petrolio) mi fa ancora più rabbia che la gente continui a morire e a nutrirsi della propria ignoranza !Loggatevi questo mi raccomando !
      • Anonimo scrive:
        Re: Buona lettura!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Ectophilla alba


        http://www.nuovimondimedia.com/sitonew/modules.php





        Leggete il paragrafo che inizia "Se io fossi il

        Presidente,"



        .

        .

        .

        .

        Semplice no?



        :|:|:|

        Whow .... hai incominciato il post in modo
        rivoluzionario ...

        Che bella analisi ... sai cosa mi ha ricordato ?

        Questa affermazione :

        "Al giorno d'oggi nessuno combatte veramente
        contro un altro. Oggi sono le classi dirigenti
        che conducono guerra contro le classi sottoposte
        e il fine della guerra non è più quello di
        conquistare territori ma di mantenere stabile la
        struttura della società !"

        Un discorso del personaggio Emmanuel Goldstein
        del famoso libro di cui non sto a dire il titolo
        ma scritto da un sicuro anticomunista.

        Solo che siccome sono convinto che gli attacchi
        ci siano stati veramente da parte di qualche
        sceicco rincoglionito e annoiato (penso per
        giocare col prezzo del petrolio) mi fa ancora più
        rabbia che la gente continui a morire e a
        nutrirsi della propria ignoranza !

        Loggatevi questo mi raccomando !

        Leggetevi Noam Chomsky!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Buona lettura!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Ectophilla alba





          http://www.nuovimondimedia.com/sitonew/modules.php








          Leggete il paragrafo che inizia "Se io fossi
          il


          Presidente,"





          .


          .


          .


          .


          Semplice no?





          :|:|:|



          Whow .... hai incominciato il post in modo

          rivoluzionario ...



          Che bella analisi ... sai cosa mi ha ricordato ?



          Questa affermazione :



          "Al giorno d'oggi nessuno combatte veramente

          contro un altro. Oggi sono le classi dirigenti

          che conducono guerra contro le classi sottoposte

          e il fine della guerra non è più quello di

          conquistare territori ma di mantenere stabile
          la

          struttura della società !"



          Un discorso del personaggio Emmanuel Goldstein

          del famoso libro di cui non sto a dire il titolo

          ma scritto da un sicuro anticomunista.



          Solo che siccome sono convinto che gli attacchi

          ci siano stati veramente da parte di qualche

          sceicco rincoglionito e annoiato (penso per

          giocare col prezzo del petrolio) mi fa ancora
          più

          rabbia che la gente continui a morire e a

          nutrirsi della propria ignoranza !



          Loggatevi questo mi raccomando !





          Leggetevi Noam Chomsky!!E anche 1984 di Orwell ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Buona lettura!
        Deja-vu
        • Anonimo scrive:
          Re: Buona lettura!
          www.bailey.itsarà, per alcuni, illuminante su come andrà a finire, per altri saranno solo stupidaggini, ma come ricorda il caro, buon vecchio Arthur: All truth passes through three stages: First, it is ridiculed; Second, it is violently opposed; and Third, it is accepted as self-evident.
          • Ectophilla alba scrive:
            Re: Buona lettura!
            - Scritto da: Anonimo
            All truth passes through three stages:
            First, it is ridiculed;
            Second, it is violently opposed; and
            Third, it is accepted as self-evident.QGuadatevi anche "TheCorporation" (Film)ps. puo' causare nausea, vomito, giramento di 00 ..... e voglia spaccare qualcosa!
  • Anonimo scrive:
    alla luce di quanto letto
    esiste oggi un posto dove si puo' fare quello che si faceva 6 anni fa?attendo consigligrazie
    • Anonimo scrive:
      Re: alla luce di quanto letto
      - Scritto da: Anonimo
      esiste oggi un posto dove si puo' fare quello che
      si faceva 6 anni fa?
      attendo consigli
      grazieTappati nel cesso e continua a fare quello che hai sempre fatto fregandotene.
      • Anonimo scrive:
        Re: alla luce di quanto letto

        Tappati nel cesso e continua a fare quello che
        hai sempre fatto fregandotene.Bravo,ottimo consiglio del cazzo.Quando bombarderanno la tua casa o ti rinchiuderanno in un campo di concentramento ti vorrò vedere!!!! Ora capiamo perchè il mondo va a male!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: alla luce di quanto letto

        Tappati nel cesso e continua a fare quello che
        hai sempre fatto fregandotene.ecco vedi, questo lo potevi fare 6 anni fa, ma di questo passo tra un po ci saranno le telecamerine che risalendo dal tubo del cesso ti conteranno quanti peli hai nel deretano.
  • YangChenping scrive:
    Barroso: uomo Bilderberg
    Cercate con Goooogle e fate due conti, perché a forza di favole solidali e "per la sicurezza" la stanno mettendo in quel posto a tutti.http://tinyurl.com/cyfbhSai che risate pagare per l'intercettazione di Barroso e per fornire l'accesso ad Internet alla Zambonia (http://tinyurl.com/a539y).
    • Anonimo scrive:
      Re: Barroso: uomo Bilderberg

      fatti un giro sul sito del cinese Ma chi? Quello che scrive che Fazio è il male assoluto, quando è proprio lui e l'istituzione della banca d'italia ( o quel che resta dal suo stupro del 1990 almeno) a restare l'ultima barriera prima che i banchieri internazionali divorino totalmente il sistema creditizio italiano e facciano a pezzi la nostra economia smontando Alitalia, Fiat e compagnia bella e rivendendosele? Gente come "il cinese", che cita migliaia di articoli ma non ha capito un cavolo della principale guerra tra stato e banche che c'è in italia dal decenni, è da evitare peggio dei telegiornali nazionali.
      • Anonimo scrive:
        Re: Barroso: uomo Bilderberg
        disgregando e rivendendo alitalia e fiat faremmo finalmente un favore all'italia.Aziende che per retaggio culturale ed abitudine all'assistenzialismo hanno spostato gli utili all'estero e gravato sulla nazione nei momenti di difficolta'.aziende con scarsissima attenzione al cliente, bassissimo livello di competitivita'e managment incompetenti che non sono riuscite a traghettare le aziende dalla fine degli anni 80 ai giorni dell'economia globalizzatae ipercompetitiva.E' il mercato a decidere delle aziende e se le aziende fanno ridere e' giusto che chiudano (spiace per i dipendenti).... come in tutto o ci si fa il c...o o non si combna un c...o
      • rumenta scrive:
        Re: Barroso: uomo Bilderberg
        - Scritto da: Anonimo


        fatti un giro sul sito del cinese

        Ma chi? Quello che scrive che Fazio è il
        male assoluto, quando è proprio lui e
        l'istituzione
        della banca d'italia ( o quel che resta dal suo
        stupro del 1990 almeno) quella che dovrebbe controllare e regolamentare il "sistema creditizio" e che è partecipata da tutti i maggiori istituti di credito??che fanno, si controllano da soli, come nel caso parmalat??vatti a vedere l'elenco dei soci, da bravo, e poi smetti di dire sciocchezze....a restare l'ultima
        barriera prima che i banchieri internazionali
        divorino totalmente il sistema creditizio
        italiano
        e facciano a pezzi la nostra economia smontando
        Alitalia, Fiat e compagnia bella e
        rivendendosele?eh, si vede proprio che tu hai capito tutto :Dla nostra economia è già a pezzi, fiat e alitalia sono solo buchi neri nei quali scompaiono migliaia di miliardi, magari fossero fatte a pezzi, forse singolarmente riuscirebbero a diventare entità produttive...

        Gente come "il cinese", che cita migliaia di
        articoli ma non ha capito un cavolo della
        principale guerra tra stato e banche se ci fosse la guerra che dici lo"stato" ne avrebbe approfittato immediatamente quando è stata provata l'esistenza del cartello bancario.... una ghiotta occasione perduta alla grande ;)se ci fosse guerra non ci sarebbe signoraggio, lo stato si stamperebbe da sè i soldi e noi avremmo molto meno debito pubblico.che c'è in
        italia dal decenni, è da evitare peggio dei
        telegiornali nazionali.lui non avrà capito un cavolo, ma almeno leggendo quelle migliaia di articoli riesci a mettere insieme i pezzi del mosaico.non li vuoi vedere??benissimo, accomodati pure, però non venirmi a raccontare le favolette della guerra tra stato e banca d'italia... ho riso per mezz'ora.....
        • YangChenping scrive:
          Re: Barroso: uomo Bilderberg
          - Scritto da: rumenta
          se ci fosse guerra non ci sarebbe signoraggio, lo
          stato si stamperebbe da sè i soldi e noi avremmo
          molto meno debito pubblico.


          ORRORE
          • Anonimo scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg

            Stai facendo una gara con quell'altro
            dell'internetcrazia per farmi cadere gli
            attributi?Che cosa hai contro l'internetcrazia? Preferisciche siano i politici a decidere sempre perconto tuo?Magari a te farà piacere, ma al resto della gente no.
          • Anonimo scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg


            Preferisci che siano i politici a decidere
            sempre per

            conto tuo?

            Perché, cosa cambia se "al posto mio" decide "la
            maggioranza col cellulare al bar" invece dei
            "politici?" Forse la maggioranza è più bella e
            variopinta, quindi è autorizzata a prendere
            decisioni sulla vita degli altri? La decisione per maggioranza (che sia rappresentativa o meno, è totalmente equivalente, a parte per il fatto che la prima è corruttibile) è semplicemente la migliore soluzione possibile al problema del "bene collettivo". Come stabilisci in che direzione fare una strada? Se la fai a Nord va a vanataggio di quelli che vanno a nord ogni mattina. Se la fai a sud, avvantaggi quelli di sud. Quale criterio di giudizio inventi? Ebbene, qualcuno piu' intelligente di te secoli fa ha inventato il principio del "fare il bene del maggior numero possibile", ovvero se quelli del sud chiedono sud e sono in 10, e quelli del nord chiedono nord, ma sono in 20, la strada la si costruisce verso nord . Ci arrivi a capirlo?
            Siamo al punto di prima: qualcuno ha deciso "per
            conto mio", e molto probabilmente la decisione mi
            costerà denaro (guadagnato) che andrà a finire in
            tasca a qualcun altro "perché così vuole la
            maggioranza" (o la minoranza senza quorum.) A quanto lo affittano lo spazio vuoto nel tuo cervello? Una società dove ognuno decide per se? Liberismo totale? Bell'utopia abolire lo stato, peccato che lo stato non è altro che un ente pagato da noi per costruire strade, scuole, etc. che da soli non riusciremmo mai a fare. E le decisioni vanno prese a maggioranza, che tu lo voglia o no. Puoi anche trasformare lo stato in una azienda privata, ma si da il caso che a decidere sarebbero sempre gli azionisti (la maggioranza) cioè noi.
          • paperinox scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg
            - Scritto da: Anonimo




            Preferisci che siano i politici a decidere

            sempre per


            conto tuo?



            Perché, cosa cambia se "al posto mio" decide "la

            maggioranza col cellulare al bar" invece dei

            "politici?" Forse la maggioranza è più bella e

            variopinta, quindi è autorizzata a prendere

            decisioni sulla vita degli altri?

            La decisione per maggioranza (che sia
            rappresentativa o meno, è totalmente
            equivalente, a parte per il fatto che la prima
            è corruttibile) è semplicemente la migliore
            soluzione possibile al problema del "bene
            collettivo". Come stabilisci in che direzione
            fare una strada? Se la fai a Nord va a
            vanataggio di quelli che vanno a nord ogni
            mattina. Se la fai a sud, avvantaggi quelli
            di sud. Quale criterio di giudizio inventi?
            Ebbene, qualcuno piu' intelligente di te
            secoli fa ha inventato il principio del "fare
            il bene del maggior numero possibile",
            ovvero se quelli del sud chiedono sud e
            sono in 10, e quelli del nord chiedono nord,
            ma sono in 20, la strada la si costruisce
            verso nord . Ci arrivi a capirlo?si si, tutti arriviamo a capire che i 10 a sud si fottono :Dperò è democrazia, e allora non si discute.mi raccomando però, quando tocca a te prenderlo nel baugigi non sognarti di protestare eh :D


            Siamo al punto di prima: qualcuno ha deciso "per

            conto mio", e molto probabilmente la decisione
            mi

            costerà denaro (guadagnato) che andrà a finire
            in

            tasca a qualcun altro "perché così vuole la

            maggioranza" (o la minoranza senza quorum.)

            A quanto lo affittano lo spazio vuoto nel tuo
            cervello?il tuo dev'essere già pieno.... peccato, avrei preso volentieri la mansarda :D
            Una società dove ognuno decide per se? mai sentito parlare di Anarchia??già, in effetti da te Bakunin doveva essere una lettura proibita....
            Liberismo totale? Bell'utopia abolire lo stato,
            peccato che lo stato non è altro che un
            ente pagato da noi per costruire strade, scuole,
            etc.per fare cosa???vista la tua intelligenza così viva e vivace avrei pensato che avresti potuto dire "pagato da noi per prenderci per il culo".... peccato, hai perso una buona occasione per scrivere qualcosa di sensato ;)
            che da soli non riusciremmo mai a fare.
            E le decisioni vanno prese a maggioranza,teoricamente dovrebbe decidere una maggioranza "informata", ma qui di informazione vera non ce n'è nemmeno più l'ombra.... è per quello poi che escono fuori gli intelligentoni che avallano tutto quel che dice il potente di turno.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg


            Come stabilisci in che direzione fare una
            strada? Se la fai a Nord va a vanataggio di
            quelli che vanno a nord ogni mattina. Se la fai a
            sud, avvantaggi quelli di sud. Quale criterio di
            giudizio inventi?

            Ma guarda, non saprei. Io costruirei una strada a
            nord e lascerei crepare quelli a sud. Non sia mai
            che si possano costruire la loro strada, senza il
            permesso della mamma. Non la possono costruire da soli. Così come da soli gli italiani non avrebbero mai potuto costruirsi acquedotti, reti elettriche, etc. Che cosa vorresti fare, anarchico? Costruirti la tua strada intorno alla tua casetta, aspettando che qualche imbecille te la colleghi a quelle del resto della gente? Sfortunatamente ci sono imprese che richiedono una coordinazione dall'alto. E ripeto, lo stato non è che un ente che (in teoria) è pagato da noi con le tasse per fornire tale coordinazione. Il fatto che non lo faccia è dovuto alla sua natura rappresentativa (in sostanza, le decisioni le prendono altri da noi). Crea un sistema di democrazia diretta, simile ad un consiglio di azionisti che votano a maggioranza direttamente, e otterrai un ente che lavora per gli interessi della maggioranza.

            E le decisioni vanno prese a maggioranza, che
            tu lo voglia o no.

            Ho capito. Quindi se convinco 50 milioni di
            persone a votare per la pena di morte, o a votare
            per prenderti un rene e spedirlo ai bambini
            poveri della Badombia, ti tocca crepare e tacere.
            Geniale. Sei contento? Si da il caso che nessuno ha mai scoperto un metodo migliore. Si usa così anche quando nelle aziende private votano gli azionisti. Forse nel tuo delirio liberista, ti sei scordato che anche se fosse tutto privato funzionerebbe sempre a maggioranza. Non esiste un modo migliore per prendere una decisione, semplicemente perchè prima o poi una qualunque risorsa non basterà per tutti, e questa dovrà essere contesa. O si torna alla guerra (la minoranza e la maggioranza si prendono a pistolettate per ottenere il controllo della risorsa questione) come nell'antichità, o si resta civili e si da per scontata la vittoria della maggioranza (d'altronde, essendo di più, avrebbero vinto ugualmente anche spargendo sangue). Ma ovviamente tu, essendo anarchico, non capisci questa semplice evoluzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg
            - Scritto da: Anonimo[cut]
            della maggioranza (d'altronde, essendo di più,
            avrebbero vinto ugualmente anche spargendo
            sangue). Ma ovviamente tu, essendo anarchico,
            non capisci questa semplice evoluzione.azz.... non sapevo che negli usa fossero così tanti ;)
          • YangChenping scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg
            - Scritto da: Anonimo
            Non la possono costruire da soli.No, infatti. Ecco perché ci sono delle società che fanno questo simpatico mestiere: costruire strade. Non è un fatto straordinario?
            Così come da soli gli italiani non avrebbero mai potuto costruirsi acquedotti, reti elettriche, etc.Eh certo, senza l'aiuto divino dello Stato, che tutto può, saremmo ancora nelle grotte. Perché lo Stato, si sa, "costruisce gli acquedotti e le reti elettriche." E a chi li fa costruire, ai dipendenti statali prelevati a forza dagli uffici?
            Che cosa vorresti fare, anarchico? Costruirti la tua strada intorno alla tua casetta, aspettando che qualche imbecille te la colleghi a quelle del resto della gente?Quale parte di "società" e "costruire strade" non hai capito?
            Sfortunatamente ci sono imprese che richiedono una coordinazione dall'alto.E la coordinazione da dove arriva, dallo Stato? Dobbiamo ridere?
            E ripeto, lo stato non è che un ente che (in teoria) è pagato da noi con le tasse per fornire tale coordinazione.No. Non sei tu che "paghi" lo Stato, è lo Stato che ti porta via quello che vuole, quando vuole, e senza rendere conto a nessuno di dove vadano a finire i soldi. Motivo per cui il ridicolo paragone con gli azionisti ispira ilarità: gli azionisti scelgono dove mettere i propri soldi, i contribuenti no. Se lo Stato decide di mandare mercenari a difendere il pozzo dell'ENI a Nassiryia, per restare in tema, lo fa senza rendere conto a nessuno.Se anche la maggioranza dovesse "votare" per fare una cosa del genere, poco importa: sarebbe comunque fatta con denaro rubato. Se vuoi votare, vota con il portafogli, non con il cellulare dal bar. Votare è sempre gratis, e chissà perché si spera sempre che paghi qualcun altro ("i ricchi, i cattivi, gli altri.")
            Il fatto che non lo faccia è dovuto alla sua natura rappresentativa (in sostanza, le decisioni le prendono altri da noi).Ovvio. Invece con il voto del bar "siamo noi a decidere."
            Crea un sistema di democrazia diretta, simile ad un consiglio di azionisti che votano a maggioranza direttamente, e otterrai un ente che lavora per gli interessi della maggioranza.Sono molto contento. Allora, quando votiamo per dividerci i tuoi organi?
            Si da il caso che nessuno ha mai scoperto un metodo migliore.E' più probabile che tu, essendo ignorante o distratto, non te ne sia accorto.
            Si usa così anche quando nelle aziende private votano gli azionisti.Va bene, hai ragione, sono molto contento. Allora posso vendere il mio "pacchetto di azioni dello Stato" e tenermi i soldi, immagino, si?
            Forse nel tuo delirio liberista, ti sei scordato che anche se fosse tutto privato funzionerebbe sempre a maggioranza.Certo, come no?
            Non esiste un modo migliore per prendere una decisione, semplicemente perchè prima o poi una qualunque risorsa non basterà per tutti, e questa dovrà essere contesa.Quale parte di "mercato" non hai capito?
            O si torna alla guerra (la minoranza e la maggioranza si prendono a pistolettate per ottenere il controllo della risorsa questione) come nell'antichità, o si resta civili e si da per scontata la vittoria della maggioranza (d'altronde, essendo di più, avrebbero vinto ugualmente anche spargendo sangue).Ho capito. Quindi potremmo fare delle elezioni mondiali, e far votare tutti i cinesi e buona parte dell'Africa per decidere se casa tua deve restare casa tua, oppure deve ospitare orfanelli del Botswana. Altra idea geniale: quando si vota?
            Ma ovviamente tu, essendo anarchico, non capisci questa semplice evoluzione.Non solo sei ignorante, ma te ne fai anche un vanto: motivo in più per cui non dovresti essere autorizzato a votare ogni mattina per usare i miei soldi. Prendi le *tue* decisioni e pagane le conseguenze con il *tuo* lavoro, senza mangiare nel piatto degli altri. Altro che democrazia e maggioranza e cellulari del c...
          • Anonimo scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg
            - Scritto da: YangChenping
            - Scritto da: Anonimo


            Non la possono costruire da soli.

            No, infatti. Ecco perché ci sono delle società
            che fanno questo simpatico mestiere: costruire
            strade. Non è un fatto straordinario? Si da il caso che le società sono sempre gli stessi cittadini. O pensi ad una società di robot? Anche fosse, pergiunta il punto non cambierebbe comunque: chi decide cosa deve costruire la società? Ti ricordo che le risorse sono limitate (per il tuo cervello ti faccio un esempio terra terra: ci sono solo 3 tonnellate di asfalto).

            Così come da soli gli italiani non avrebbero
            mai potuto costruirsi acquedotti, reti
            elettriche, etc.

            Eh certo, senza l'aiuto divino dello Stato, che
            tutto può, saremmo ancora nelle grotte. Perché lo
            Stato, si sa, "costruisce gli acquedotti e le
            reti elettriche." E a chi li fa costruire, ai
            dipendenti statali prelevati a forza dagli
            uffici? Li fa costruire ai cittadini, o a società di cittadini, non è questo il punto. Il punto è: dove e cosa decide di costruire a fronte di risorse limitate (materiali, soldi, etc.).
            Quale parte di "società" e "costruire strade" non
            hai capito? Quale parte di "risorse limitate" non hai capito?
            No. Non sei tu che "paghi" lo Stato, è lo Stato
            che ti porta via quello che vuole, quando vuole,
            e senza rendere conto a nessuno di dove vadano
            a finire i soldi. Ma guarda, se non ero d'accordo su questo secondo te perché appoggerei un idea cos' radicale come la democrazia diretta? Ovviamente il sistema oggi ruba al cittadino senza rendere conto alla volontà popolare. La democrazia diretta è un sistema pensato per riportare tale volontà popolare al timone.
            Ovvio. Invece con il voto del bar "siamo noi a
            decidere." Non hai mai fatto una cordata in montagna eh? Il concetto di decidere a maggioranza perchè siamo tutti legati "stessa corda", cioè alle stesse conseguenze delle nostre scelte, ti deve essere un concetto poco familiare. Ti faccio un esempio: in una società anarchica, dove tutti fanno a modo loro, se io ti costruisco una centrale nucleare accanto a casa tua, immagino che tu non mi dirai nulla, visto che ognuno è libero di decidere per se, giusto? E se invece non ti andasse bene? Senza stato, non esisterebbero leggi, e quindi neanche leggi che proteggono te dalla costruzione di strutture che danneggiano il bene comune in aree abitate.

            Crea un sistema di democrazia diretta, simile
            ad un consiglio di azionisti che votano a
            maggioranza direttamente, e otterrai un ente che
            lavora per gli interessi della maggioranza.

            Sono molto contento. Allora, quando votiamo per
            dividerci i tuoi organi? Perché secondo esiste una legge che vieta di esportare organi senza il consenso informato? Perché c'è stato un referendum, e la MAGGIORANZA ha detto di no. Proprio come c'era da aspettarsi di fronte a qualcosa che da fastidio alla maggioranza degli esseri umani.

            Si da il caso che nessuno ha mai scoperto un
            metodo migliore.

            E' più probabile che tu, essendo ignorante o
            distratto, non te ne sia accorto. E quale sarebbe tale metodo miracoloso?

            Non esiste un modo migliore per prendere una
            decisione, semplicemente perchè prima o poi una
            qualunque risorsa non basterà per tutti, e questa
            dovrà essere contesa.

            Quale parte di "mercato" non hai capito? Mercato? Povero te. Se il mercato dettasse legge su cose come le strade, ci sarebbe mezza italia irraggiungibile, perchè costruire strade in quelle regioni è poco proficuo dal punto di vista economico.

            O si torna alla guerra (la minoranza e la
            maggioranza si prendono a pistolettate per
            ottenere il controllo della risorsa questione)
            come nell'antichità, o si resta civili e si da
            per scontata la vittoria della maggioranza
            (d'altronde, essendo di più, avrebbero vinto
            ugualmente anche spargendo sangue).

            Ho capito. Quindi potremmo fare delle elezioni
            mondiali, e far votare tutti i cinesi e buona
            parte dell'Africa per decidere se casa tua deve
            restare casa tua, oppure deve ospitare orfanelli
            del Botswana. Altra idea geniale: quando si vota? Forse ti sfugge, ma l'alternativa alla democrazia è solamente prendere casa mia con LA FORZA. L'idea che "casa mia" sia imprendibile può stare solo nella mente malata di qualcuno che non ha mai aperto un libro di storia, o che quando davanoi filmati sulla guerra di secessione in america leggeva topolino.
            Prendi le *tue* decisioni e pagane le
            conseguenze con il *tuo* lavoro, senza mangiare
            nel piatto degli altri. Altro che democrazia e
            maggioranza e cellulari del c... Il concetto di collaborazione, mi dispiace dirtelo, è la fonte stessa della capacità umana di sopravvivere alle altre bestie. Un ultimo esempio: un paese di campagna deve costruire un ponte per poter attraversare un fiume e andare a comprare da mangiare in città. Il ponte da solo nessuno lo può costruire (nessuno da solo ha abbastanza soldi). Allora insieme tutti mettono i soldi in una colletta e fanno una società chiamata "stato", a cui danno il compito di costruire il ponte. Nasce un problema: il ponte deve essere costruito a valle del fiume o a monte? Dal punto di vista geografico e della distanza è totalmente equivalente, e i punti possibii solo solo quei due. Solo che se viene costruita a valle, avvantaggerà le famiglie che hanno casa a valle, se viene costruito a monte, avvantaggerà le famiglie che hanno casa a monte. COME DECIDI? In democrazia diretta si vota, e la maggioranza decide. Nel tuo sistema liberale che cosa faresti?
          • paperinox scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg
            - Scritto da: Anonimo[cut]
            Ti faccio un esempio: in una società anarchica,
            dove tutti fanno a modo loro, se io ti costruisco
            una centrale nucleare accanto a casa tua,
            immagino che tu non mi dirai nulla, visto che
            ognuno è libero di decidere per se, giusto?sbagliato.in una società Anarchica non c'è assenza di regole, come la tua conoscenza distorta del termine Anarchia ti porta a credere.ma d'altronde non è nemmeno colpa tua, te lo hanno inculcato a forza nella testa che Anarchia vuol dire assenza di regole.è colpa tua però NON INFORMARTI in merito e continuare a sparare cavolate.....
            E se invece non ti andasse bene? Senza stato,
            non esisterebbero leggi, e quindi neanche
            leggi che proteggono te dalla costruzione di
            strutture che danneggiano il bene comune
            in aree abitate.ancora sbagliato.in regime di Anarchia si decide sulla base del consenso informato dei cittadini.lettura consigliata:Stato e Anarchia, di Michail A. Bakunin, ed. Feltrinelli.sono solo 213 pagine in edizione economica, lo finisci in un attimo e ti eviti un sacco di fraintendimenti su cosa siano stato e, appunto, Anarchia ;)buona lettura....
          • YangChenping scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg
            - Scritto da: YangChenping
            Si da il caso che le società sono sempre gli stessi cittadini. O pensi ad una società di robot?Quindi, se a costruire le strade è una "società di cittadini", sarà ben capace di costruirla anche senza qualche imbecille pagato dallo Stato? (con denaro rubato, oltretutto?)"Lo stato siamo noi" è una favoletta: lo stato è stato, noi siamo noi. Ne è la prova il fatto che lo stato comanda forze militari e il cittadino muore macellato nei vicoli bui della città: c'è una lieve differenza.
            Anche fosse, pergiunta il punto non cambierebbe comunque: chi decide cosa deve costruire la società?Quelli che la... pagano?
            Ti ricordo che le risorse sono limitate (per il tuo cervello ti faccio un esempio terra terra: ci sono solo 3 tonnellate di asfalto).Che esempio stupido: non ci sono solo 3 tonnellate di asfalto. D'altra parte, se le strade non si costruiscono con l'oro un motivo ci sarà.
            Li fa costruire ai cittadini, o a società di cittadini, non è questo il punto. Il punto è: dove e cosa decide di costruire a fronte di risorse limitate (materiali, soldi, etc.).Quello che decideva poco fa: chi paga.I "soldi" sono una risorsa limitata?

            Quale parte di "società" e "costruire strade" non hai capito?
            Quale parte di "risorse limitate" non hai capito?Quale parte di "3 tonnellate di asfalto fanno ridere, trova un esempio concreto" non hai capito?
            Ma guarda, se non ero d'accordo su questo secondo te perché appoggerei un idea cos' radicale come la democrazia diretta?Quindi nella democrazia diretta non esiste tassazione? Buono a sapersi. D'altra parte, nessuno (che non sia del tutto fesso) vuole vedersi rubare metà stipendio dallo stato, segue che la prima votazione sarà per abolire le tasse. O forse sarà l'unica cosa sulla quale non si potrà votare?
            Ovviamente il sistema oggi ruba al cittadino senza rendere conto alla volontà popolare.Invece è legittimo che rubi, rendendo però conto alla "volontà popolare?"Allora forse è lecito che ammazzi, purché "renda conto alla volontà popolare."
            La democrazia diretta è un sistema pensato per riportare tale volontà popolare al timone.Il timone di cosa, dei soldi rubati dallo Stato?
            Non hai mai fatto una cordata in montagna eh?Tu faresti una cordata in montagna con 60 milioni di perfetti estranei?
            Il concetto di decidere a maggioranza perchè siamo tutti legati "stessa corda", cioè alle stesse conseguenze delle nostre scelte, ti deve essere un concetto poco familiare.Infatti lo trovo abominevole. Non si capisce per quale motivo le scelte di Badombe, Mario e Abdallah debbano pesare sulla mia groppa, giacché non viviamo nel collettivismo rampante.
            Ti faccio un esempio: in una società anarchica, dove tutti fanno a modo loro,Di che stai parlando, della fiaba di biancaneve?
            se io ti costruisco una centrale nucleare accanto a casa tua, immagino che tu non mi dirai nulla, visto che ognuno è libero di decidere per se, giusto?Esiste un fenomeno straordinario chiamato "proprietà privata." Costruisci pure quello che ti pare.
            E se invece non ti andasse bene?Esiste un'azione straordinaria che si chiama "vendere la proprietà."Ne esiste una illuminante che risponde al nome di "affitto", in modo da non dover neanche fare la fatica di venderla, sempre ammesso che esista un rimbambito disposto ad investire soldi per costruire una centrale in un'area residenziale (mi raccomando, bisogna costruirla piiiccola altrimenti non ci sta.) I tralicci per attaccare i cavi li puoi costruire sul tetto della signora Pina.Esiste poi una struttura mirabolante chiamata "compagnia di assicurazioni", che non tarderà a spiegarti la gioia dei residenti nel dotarsi di contatori geiger e venire a farti causa ogni volta che il led dell'apparecchio fa un "blip" storto. Ricordati di spiegarlo ai finanziatori, così potranno fare un rapido conto sulla validità dell'investimento (o sulla velocità della tua bancarotta.)Peccato che con la "democrazia diretta" 50 milioni di allegri personaggi potranno votare per farla costruire sotto casa tua. Sei contento? No? Aspetta che mandiamo due finanzieri a parlarti.
            Senza stato, non esisterebbero leggi, e quindi neanche leggi che proteggono te dalla costruzione di strutture che danneggiano il bene comune in aree abitate.Se vuoi farti una cultura in merito alla protezione dello stato puoi cercare "eminent domain" con google. Oppure puoi andare a cercare cosa c'è dietro le biosphere reserve del World Heritage, EPA e soci.
          • Anonimo scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg

            Forse deciderà chi ha messo più soldi
            nel progetto. Quindi nel tuo sistema "anarchico" decide chi ha più soldi? Chi ha più soldi quindi può decidere di entrare in tutte le imprese (chi glielo vieta) e pilotarle a suo vantaggio? Senza voto democratico come lo fermi? Come gli impedisci di fare strade che portano solo a lui? Come gli impedisci di diventare il re del mondo? Sei caduto in trappola, amico mio. La tua anarchia, non è diversa dal sistema attuale. Anzi, direi che è proprio la stessa cosa... E la conseguenza di tale fenomeno è sempre una sola: la violenza dei poveri che si scantena contro la violenza dei ricchi. Perchè nessuno mai accetterà di essere dominato da un suo uguale che ha solo la fortuna di essere nato con più risorse di lui. La storia non ti ha insegnato nulla. Ecco perché non riesci a capire perché la democrazia è una così grande conquista.
          • rumenta scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg
            - Scritto da: YangChenping
            - Scritto da: rumenta


            se ci fosse guerra non ci sarebbe signoraggio,
            lo

            stato si stamperebbe da sè i soldi e noi
            avremmo

            molto meno debito pubblico.




            ORRORE attributi?

            :-DLOL.... no, ma qualcuno lo deve pur fare lo sporco lavoro :Dse lo stato si stampasse da se i soldi senza applicare diritti di signoraggio , non sarebbe meglio per tutti??sarebbe sempre carta straccia, per carità, ma almeno non ci costerebbe così tanto..... o sbaglio??perchè allora non capisco dove vuoi arrivare.... se non ti va bene nè lo status quo (e ci mancherebbe) nè uno stato indipendente dalle banche, tu cosa proponi??
          • YangChenping scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg
            - Scritto da: rumenta
            se lo stato si stampasse da se i soldi senza
            applicare diritti di signoraggio , non sarebbe
            meglio per tutti??No, sarebbe un'orrenda catastrofe. Una cosa tipo Resident Evil, tanto per rendere l'idea dell'orrore.
            sarebbe sempre carta straccia, per carità, ma
            almeno non ci costerebbe così tanto..... o
            sbaglio??Quale parte di "carta straccia" ti sfugge? :-D
            perchè allora non capisco dove vuoi arrivare....Il più lontano possibile da "freegaia" (dehe!)
            se non ti va bene nè lo status quo (e ci
            mancherebbe) nè uno stato indipendente dalle
            banche, tu cosa proponi??E l'attento lettore aspetta il megapost... :-D
          • rumenta scrive:
            Re: Barroso: uomo Bilderberg
            - Scritto da: YangChenping
            - Scritto da: rumenta


            se lo stato si stampasse da se i soldi senza

            applicare diritti di signoraggio , non
            sarebbe

            meglio per tutti??

            No, sarebbe un'orrenda catastrofe. Una cosa tipo
            Resident Evil, tanto per rendere l'idea
            dell'orrore.per via del fatto che potrebbe farsi... come dire.... prendere la mano e stamparne troppo??


            sarebbe sempre carta straccia, per carità, ma

            almeno non ci costerebbe così tanto..... o

            sbaglio??

            Quale parte di "carta straccia" ti sfugge? :-Dnessuna parte mi sfugge, ma attualmente è così.... suggerisci un ritorno alla parità aurea??


            perchè allora non capisco dove vuoi arrivare....

            Il più lontano possibile da "freegaia" (dehe!)pure io!!da quel che ho letto è una manica di... vabbè, non voglio finire nelle x rosse....


            se non ti va bene nè lo status quo (e ci

            mancherebbe) nè uno stato indipendente dalle

            banche, tu cosa proponi??

            E l'attento lettore aspetta il megapost... :-Deh, aspetta e spera...... ma alla fine quella della canzone a furia di aspettare ha fatto una brutta fine :D
  • Anonimo scrive:
    ma quanto siamo scemi
    possibile che non ci accorgiamo che tutti questi attentati sono creati ad hoc per avere la scusa di attaccare l'iran o limitare le nostre liberta'?Possibile che nessuno si chieda come mai, a distanza di quasi tre ore dall'esplosione di TRE treni nella metro londinese (con tutte le telecamere, collegamenti radio, sale di controllo computerzzate che ci sono per gestire le centinaia di km della metro londinese) , si continuava a nascondere l'evidenza parlando di guasti elettrici?E come si fa' a credere che nelle case di questi 4 presunti attentatori, fossero conservate discrete quantita' di esplosivo?un qualsiasi attentatore sa bene che la prima cosa da fare e' NON avere nulla dentro casa o nei posti che frequenta regolarmente...Come mai quella stessa mattina, negli stessi posti e stessi orari era in atto una esercitazione che prevedeva esattamente la simulazione di un attacco identico a quello che poi c'e' stato?in questo articolo trovate il link all'intervista fatta dalla radio BBChttp://www.prisonplanet.com/articles/july2005/090705bombingexercises.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: ma quanto siamo scemi

      possibile che non ci accorgiamo che tutti questi
      attentati sono creati ad hoc per avere la scusa
      di attaccare l'iran o limitare le nostre
      liberta'?attacare iran e piu difficile di limitare le liberta anche perche hanno gia pochi soldati per controllare afganisthan e iraq figurati se cominciano una guerra con siaria o iran
      • Anonimo scrive:
        Re: ma quanto siamo scemi
        - Scritto da: Anonimo

        possibile che non ci accorgiamo che tutti questi

        attentati sono creati ad hoc per avere la scusa

        di attaccare l'iran o limitare le nostre

        liberta'?
        attacare iran e piu difficile di limitare le
        liberta anche perche hanno gia pochi soldati per
        controllare afganisthan e iraq figurati se
        cominciano una guerra con siaria o iran
        Ma che palle con ste guerra che continuano a fare questi stronzi!Ma perchè non ciulano o vanno a rompere i maroni da altre parti?
        • Anonimo scrive:
          Re: ma quanto siamo scemi
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          possibile che non ci accorgiamo che tutti
          questi


          attentati sono creati ad hoc per avere la
          scusa


          di attaccare l'iran o limitare le nostre


          liberta'?

          attacare iran e piu difficile di limitare le

          liberta anche perche hanno gia pochi soldati per

          controllare afganisthan e iraq figurati se

          cominciano una guerra con siaria o iran




          Ma che palle con ste guerra che continuano a fare
          questi stronzi!
          Ma perchè non ciulano o vanno a rompere i maroni
          da altre parti?Perchè si divertono così. E' un po' come giocare ai videogame, solo che loro essendo potenti lo fanno più in grande. Il risultato per loro è lo stesso, si divertono e non si fanno male.... loro.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma quanto siamo scemi
            Noi stiamo qua a ridere,ma presto piangeremo amaramente.Ci stanno fottendo alla grande,e più ci fottono,più noi li applaudiamo!! Andiamo pure avanti a guardare tv trash,programmi idioti e i grande fratelli,poi ci faranno vedere loro il Vero Grande Fratello,e di sicuro non ci piacerà affatto!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma quanto siamo scemi
            - Scritto da: Anonimo
            Noi stiamo qua a ridere,ma presto piangeremo
            amaramente.Ci stanno fottendo alla grande,e più
            ci fottono,più noi li applaudiamo!! Andiamo pure
            avanti a guardare tv trash,programmi idioti e i
            grande fratelli,poi ci faranno vedere loro il
            Vero Grande Fratello,e di sicuro non ci piacerà
            affatto!!Spero crepino tutti gli idioti che non si ribellano, cosi i Potenti non avranno più massa da manipolare e allora saremmo Noi ad avere il controllo su di loro :@
          • Anonimo scrive:
            Re: ma quanto siamo scemi

            Perchè si divertono così. E' un po' come giocare
            ai videogame, solo che loro essendo potenti lo
            fanno più in grande. Il risultato per loro è lo
            stesso, si divertono e non si fanno male....
            loro.1500 morti e 15000 feriti in irak sono niente insommaquesto e tutto da vederesulle capacita EFFETTIVE anzi meglio dire LIMITI consiglio la visione di due film black hawk downsaving jessica lynchsono l'esempio di cosa non fare sia strategicamente che operativamentegli unici che si salvano (film dico) qui sono quelli delle forze speciali
        • Anonimo scrive:
          Re: ma quanto siamo scemi
          - Scritto da: Anonimo

          Ma che palle con ste guerra che continuano a fare
          questi stronzi!
          Ma perchè non ciulano o vanno a rompere i maroni
          da altre parti?Questi minchioni non sanno neppure trombare, non hanno le 00 per farlo. Al max stuprano .... perchè senza violenza non si divertono. SONO MALATI ! VANNO CANCELLATI DALL'UNIVERSO!!!!!
  • Anonimo scrive:
    morti inutili
    in iraq sono morti quanti 100 in due giorni ?????questa settimana soo per incidenti quanti sono morti ?????quanti sono morti di mafia questo mese ?????o quanti di fame oggi ?????e rompono per due gattiuna vera strage e stata quella a falcone e poi borsellino o quello che e succeso in asia con lo tsunami non due gatti se proprio vogliamo chiamare le cose con il loro nome
    • Anonimo scrive:
      Re: morti inutili
      - Scritto da: Anonimo
      in iraq sono morti quanti 100 in due giorni ?????
      questa settimana soo per incidenti quanti sono
      morti ?????
      quanti sono morti di mafia questo mese ?????
      o quanti di fame oggi ?????
      e rompono per due gatti
      una vera strage e stata quella a falcone e poi
      borsellino o quello che e succeso in asia con lo
      tsunami non due gatti se proprio vogliamo
      chiamare le cose con il loro nomeIl terrorismo è una scusa molto sottile e un arma molto potente!!!
  • Anonimo scrive:
    Tra poco siamo peggio della Cina
    Sempre meno libertà in occidente per i cittadini a fronte di minimi danni ai terroristi. Barroso invece di controllare internet farebbe meglio che la smettesse di finanziare con i nostri soldi i Palestinesi ad esempio. Milioni di euro per iniziative culturali e pubblicazione di libri contro la cultura occidentale ed Europea in particolare che fomentano l'odio degli arabi verso di noi. Facciano meno controlli sui cittadini che scaricano un MP3 e piu' severità contro i nostri veri nemici. La verità è che si preoccupano piu' dei presunti mancati guadagni delle multinazionali che dei nostri fratelli Europei e Americani morti negli attentati di questi anni.
    • Ectophilla alba scrive:
      Re: Tra poco siamo peggio della Cina
      - Scritto da: Anonimo
      ... e pubblicazione di libri
      contro la cultura occidentale ed Europea in
      particolare che fomentano l'odio degli arabi
      verso di noi.....Non sono i libri che fomentano l'odio degli arabi verso di noi, sono le bombe che sono cadute già da molti anni e quelle che cadono ancora.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tra poco siamo peggio della Cina
      - Scritto da: Anonimo
      Sempre meno libertà in occidente per i cittadini
      a fronte di minimi danni ai terroristi. Barroso
      invece di controllare internet farebbe meglio che
      la smettesse di finanziare con i nostri soldi i
      Palestinesi ad esempio. Milioni di euro per
      iniziative culturali e pubblicazione di libri
      contro la cultura occidentale ed Europea in
      particolare che fomentano l'odio degli arabi
      verso di noi. Facciano meno controlli sui
      cittadini che scaricano un MP3 e piu' severità
      contro i nostri veri nemici.
      La verità è che si preoccupano piu' dei presunti
      mancati guadagni delle multinazionali che dei
      nostri fratelli Europei e Americani morti negli
      attentati di questi anni.Leggiti il Il Libro Nero degli Stati Uniti di William Blum,e poi capirai perchè ci odiano!!! IL NEMICO LO DEVI CERCARE DENTRO DI NOI!!
  • Anonimo scrive:
    Mhh, ma funzionerà mai?
    A parte che ciò vorrebbe dire piegarsi almeno in parte agli intenti dei terroristi, ovvero modificare il nostro stile di vita restringendo le libertà individuali.Tuttavia sarà veramente efficacie allo scopo cui si prefigge?Ovvero la mafia comunica con i papelli da decenni e Provenzano è primula rossa da 40 anni pur continuando a gestire la baracca...senza contare che molte cellule terroristiche sono isolate e slegate tra loro. Necessitano quindi di scarsa o nulla comunicazione tra loro.Senza contare poi il come indagare nel mare delle comunicazioni: ok, c'è l'analisi preliminare robotizzata che screma tutti i contenuti "potenzialmente pericolosi", ma è fallibile, specie se i terroristi usassero un qualsiasi sistema di codici e gerghi incogniti.Ovvero tale normativa potrebbe (forse) aiutare a individuare i colpevoli a cose fatte, ma non so quanto possa essere utile alla prevenzione. Poi siccome sono al 90% kamikaze servirà a perseguire i morti?Vedo una marea di soldi buttati per incerti risultati. Detto ciò non escludo che sia almeno in parte efficacie...ma andrebbe valutato il rapporto costi-benefici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mhh, ma funzionerà mai?
      Se lo fanno come è scritto nell'articolo serve a poco, direi a nulla, comunque prepariamoci a scordarci del tutto delle email gratis e prepariamoci a pagare di più quelle che già paghiamo perchè lo storage di quella roba i provider a qualcuno devono farlo pagare.
  • Anonimo scrive:
    Terroristi 1- Europa 0
    Bravi complimenti , bella manovra del caxxo! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Terroristi 1- Europa 0
      perche' pensi che terroristi e poteri occidentali siano in due squadre diverse ???mi sa che hai proprio capito male.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Terroristi 1- Europa 0
        la domanda e in che squadra giochiamo io e te quindi ?????
        • Anonimo scrive:
          Re: Terroristi 1- Europa 0
          - Scritto da: Anonimo
          la domanda e in che squadra giochiamo io e te
          quindi ?????Noi giochiamo nella terza squadra,quella che perde sempre!! E anche quando pensa di aver vinto ( x esempio Rivoluzione francese ), tutto nel giro di pochi secondi finisce nella merda!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Terroristi 1- Europa 0
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            la domanda e in che squadra giochiamo io e te

            quindi ?????


            Noi giochiamo nella terza squadra,quella che
            perde sempre!! E anche quando pensa di aver vinto
            ( x esempio Rivoluzione francese ), tutto nel
            giro di pochi secondi finisce nella merda!!La Comune di Parigi era seriamente nitenzionata a funzionare. E è finita nel sangue :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Terroristi 1- Europa 0
          - Scritto da: Anonimo
          la domanda e in che squadra giochiamo io e te
          quindi ?????purtroppo siamo in mezzo caro mio.....prendiamo solo pallonate in faccia !
  • Anonimo scrive:
    Barroso è fuori di zucca
    Questa proposta è facile che farà la stessa fine di quella sulla brevettazione dei SW in EU.Almeno me lo auguro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Barroso è fuori di zucca
      - Scritto da: Anonimo
      Questa proposta è facile che farà la stessa fine
      di quella sulla brevettazione dei SW in EU.
      Almeno me lo auguro.Anch'io me lo auguro!
      • Anonimo scrive:
        Re: Barroso è fuori di zucca
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Questa proposta è facile che farà la stessa fine

        di quella sulla brevettazione dei SW in EU.

        Almeno me lo auguro.
        Anch'io me lo auguro!Verrà approvata con larghissima maggioranza!! Nessun parlamentare oserà opporsi al diktat del sistema!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Barroso è fuori di zucca
          Veramente sembra che il parlamento europeo sia contrario a questo provvedimento... mi sa che ne verrà fuori una storia come quella sulla brevettabilità del software.
  • ateicos scrive:
    evvaiiii
    sicuramente tra qualche mese anche l'italia adotterà tale sistema, e SICURAMENTE il costo di questa operazione non cadrà sugli utOnti...
Chiudi i commenti