CES2014/ Per Yahoo! c'è vita oltre il search

Esteso l'impegno sul fronte contenuti: con un nuovo sito dedicato alla tecnologia, uno al cibo, una nuova app di news ed una piattaforma pubblicitaria aggiornata. A farne le spese pare sarà il punto esclamativo del marchio

Roma – Al CES di Las Vegas, il CEO di Yahoo! Marissa Mayer ha mostratp il nuovo, grande corso della divisione contenuti: al centro della nuova strategia, che sembra voler trasformare Yahoo! da un’azienda ICT ad un vero e proprio operatore media , Tumblr, le informazioni di gossip e due nuovi siti , uno per il cibo, Yahoo Food, ed nuovo dedicato alla tecnologia, Yahoo Tech .

L’annuncio di Mayer è il culmine di un processo che ha visto Yahoo! effettuare importanti acquisizioni nel settore dei contenuti, l’ ultimo dei quali è Aviate, lo sviluppatore di un app che offre schermate home intelligenti sui dispositivi Android.


Tramite di esso, Yahoo! sembra intenzionata ad effettuare un redesign del suo sistema contestuale di ricerca , in particolare mobile, in modo da facilitare gli utenti nel raggiungere i contenuti ed le informazioni desiderate. Yahoo!, inoltre, ha fatto assunzioni di alto profilo: tra questi la giornalista Katie Couric e l’ex commentatore tecnologico del New York Times , David Pogue, che prenderà le redini del nuovo sito Yahoo Tech.

Pogue spiega perché ritiene che ci sia spazio per un altro giornale online di informatica e per farlo sembra puntare ai commenti tecnici: “Quando si parla di tecnologia, avere buoni consigli è particolarmente importante: non si stano spendendo 10 dollari in un biglietto per andare al cinema, ma 200, 500 o mille per un delicato pezzo di elettronica”. Oltretutto, continua “si sta comprando un pezzo di un ecosistema di un’azienda, a cui sono legati altri prodotti e servizi”.

Tuttavia il target di Pogue non sono i maggiori appassionati di gadget elettronici, ma tutti gli altri: “Per tutti coloro che vogliono, o hanno bisogno di dispositivi che funzionano bene e non costano molto, ma che non stanno dietro a numeri di serie, aggiornamenti e velocità. Non sono interessato a sapere che processore viene utilizzato, ma voglio sapere se un telefono è veloce. Informazione che può o meno avere a che fare con il processore che monta”: come dice Pogue in una frase, il nuovo sito intende “porre l’accento sul lato umano della tecnologia”. Insomma, vuole parlare di tecnologia al pubblico generalista.

Per farlo Pogue non si astiene dall’ attaccare i giornali specialistici, accusati di non scrivere inglese e di perdersi in tecnicismi astrusi. Sul suo giornale, invece, “si scriverà in inglese” e naturalmente, non si disdegneranno derive spiccatamente pop : all’esordio figurano titoli con emoticon, un pezzo sui selfie , uno su “Le tre più grandi paure di ogni genitore relative a Facebook” e una rubrica dall’accattivante titolo “Procratinaut” che esordisce con la foto di una scultura fatta di Ramen.

Anche il design del sito, sviluppato a partire dalla tecnologia di pubblicazione di Tumblr, è diversa da un classico giornale online e ricorda più Pinterest o le schermate touchscreen delle app con funzione di aggregatori di notizie: quadrati con immagini e titoli che possono essere cliccati ed estesi senza aprire una nuova tab lasciando la pagina di navigazione.

Oltre a Yahoo Tech, sul fronte dei contenuti mobile il sito in viola ha annunciato il suo personale aggregatore: Yahoo News Digest, un’app che fornisce due sintesi quotidiane delle notizie principali di ogni categoria, una la mattina e una la sera.

Infine, Adam Cahan, il vicepresidente addetto ai prodotti emergenti e al mobile, ha presentato la Yahoo Smart TV app , attraverso cui potranno essere diffusi i contenuti raccomandati ed i relativi aggiornamenti basati sui gusti e sulle precedenti scelte dei telespettatori: per estendere la sua offerta su questo fronte Yahoo ha raggiunto accordi con diversi produttori tra cui FOX, ed un’esclusiva di condivisione delle clip del Saturday Night Live .

L’ altra faccia del business dei contenuti è l’ advertising : così, nella sua strategia Yahoo (che anche nei comunicati ufficiali sembra aver perso il punto esclamativo, che resta invece nel logo) ha pensato anche a riformare il sistema della pubblicità .

La nuova piattaforma per l’advertising su Tumblr, basata su i post sponsorizzati che possono raggiungere un pubblico specifico, insieme a Yahoo Stream Ads e Yahoo Image Ads , costituiscono la nuova architettura introdotta da Yahoo e gestibile attraverso il nuovo Yahoo Ad Manager , un’interfaccia semplice a disposizione dei singoli utenti e con funzioni analitiche. Per le aziende è inoltre disponibile Yahoo Ad Manager Plus, che permette la gestione di grandi piani pubblicitari.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • tom75 scrive:
    Perplesso
    Da appassionato, appena passato a ps4, sono perplesso su questo prodotto. In particolare a fronte di una spesa di 400 per la ps4 ho a disposizione una macchina che mi assicura per diversi anni giochi nuovi ottimizzati per tale piattaforma ed un network valido per il gioco-on line.Se oggi compro una SM diciamo da 500 quanto mi può durare? Ovvero ho la certezza che tra 2 anni la macchina che ho soddisferà i requisiti minimi per gli ultimi titoli?Ho la sensazione che questo non potrà accadere, certo ho una macchina facilmente espandibile ma a quale costo di tempo e denaro?D'altra parte non ho acXXXXX ai giochi vecchi si steam......e lo metto sul PC e chi se ne frega!
    • krane scrive:
      Re: Perplesso
      - Scritto da: tom75
      Da appassionato, appena passato a ps4, sono
      perplesso su questo prodotto.
      In particolare a fronte di una spesa di 400 per
      la ps4 ho a disposizione una macchina che mi
      assicura per diversi anni giochi nuovi
      ottimizzati per tale piattaforma ed un network
      valido per il gioco-on line.
      Se oggi compro una SM diciamo da 500 quanto mi
      può durare? Ovvero ho la certezza che tra 2 anni
      la macchina che ho soddisferà i requisiti minimi
      per gli ultimi titoli?Io consiglierei di attendere che escano dalla fase di beta quanto meno, prima di iniziare a fare ipotesi.
      Ho la sensazione che questo non potrà accadere,
      certo ho una macchina facilmente espandibile ma a
      quale costo di tempo e denaro?
      D'altra parte non ho acXXXXX ai giochi vecchi si
      steam......e lo metto sul PC e chi se ne frega!Anche steamos puoi mettere sul pc se e' per quello.
    • Funz scrive:
      Re: Perplesso
      - Scritto da: tom75
      Da appassionato, appena passato a ps4, sono
      perplesso su questo prodotto.

      In particolare a fronte di una spesa di 400 per
      la ps4 ho a disposizione una macchina che mi
      assicura per diversi anni giochi nuovi
      ottimizzati per tale piattaforma ed un network
      valido per il gioco-on
      line.
      Se oggi compro una SM diciamo da 500 quanto mi
      può durare? Ovvero ho la certezza che tra 2 anni
      la macchina che ho soddisferà i requisiti minimi
      per gli ultimi
      titoli?Se prendi un PC adesso con una scheda video da gaming, puoi pensare di andare avanti diversi anni coi giochi nuovi in full HD e grafica non degradata, più altri abbassando la qualità. Penso che alla fine queste PC-onsole avranno la stessa vita utile sia di un PC che di una console...Certo, se vuoi i 4K a 120 fps su modelli ultradettagliati e magari pure il raytracing... preparati a scucire a intervalli più ravvicinati.
      • tom75 scrive:
        Re: Perplesso
        premesso che da gamer vedo con favore la diffusione di un altra piattaforma e che chiaramente non stiamo parlando di un prodotto in vendita e dunque sono solo ipotesi mi riesce difficile credere che su una piattaforma da 500 ci sarà montata una scheda grafica che soddisferà i requisiti per molti anni.E proprio per il fatto che l'OS Steam lo potrò installare su un PC dal mio punto di vista non avrà senso prendermi una macchina dedicata visto....ho ho già diversi PC a casa.Poi è chiaro che il mio è un discorso soggettivo: preferisco avere la pappa pronta (ps4)
        • Funz scrive:
          Re: Perplesso
          - Scritto da: tom75
          premesso che da gamer vedo con favore la
          diffusione di un altra piattaforma e che
          chiaramente non stiamo parlando di un prodotto in
          vendita e dunque sono solo ipotesi mi riesce
          difficile credere che su una piattaforma da 500
          ci sarà montata una scheda grafica che soddisferà
          i requisiti per molti
          anni.e perché mai? Con 150 euro hai una scheda adatta a tirare fuori il massimo in full-HD dai giochi di quest'anno, e più che decente per quelli dei prossimi anni.Se poi vuoi andare a 4K a 120fps in 3D, ripeto, è un altro discorso.
          E proprio per il fatto che l'OS Steam lo potrò
          installare su un PC dal mio punto di vista non
          avrà senso prendermi una macchina dedicata
          visto....ho ho già diversi PC a
          casa.beh, pure io ;)
          Poi è chiaro che il mio è un discorso soggettivo:
          preferisco avere la pappa pronta
          (ps4)A me il bambino ha già chiesto la "play" per la promozione, e se non sarà la Steambox di sicuro non sarà nemmeno la PS4, al massimo una PS3 usata o fondo di magazzino...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Perplesso
            Ma guarda che la ps3 costa meno di 200 euro.
          • Funz scrive:
            Re: Perplesso
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ma guarda che la ps3 costa meno di 200 euro.Quindi? Lo so, comunque preferirei prenderla usata pur di non dare soldi alla Sony :p
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Perplesso
      Hai ragione.Il punto forte della PS4 è l'hardware chiuso, questo garantisce agli sviluppatori una forte ottimizzazione del codice e di conseguenza una vita relatzivamente lunga del aparecchio.Nella Steam Machine, tutto bello, ma come nei PC i videogiochi saranno realizzati per andare su un hardware troppo vario e quindi poco ottimizzati.
      • claudio scrive:
        Re: Perplesso
        Oggi un PC con una scheda video di 2 anni fa è ai livelli teorici di una PS4 ma l'ottimizzazione porta ad avere livelli prestazionali reali migliori sulla PS4, ma già fra 2 anni i PC medi (con una 780ti che costerà 150euro) saranno tanto più potenti di una PS4 che con l'ottimizzazione non ci fai nulla per non parlare del fatto che fra 2 anni giocheranno (per chi ha il monitor) quasi tutti a 4k su PC. Magari la grafica di un PC sarà sempre sfruttata all'80%, ma quell'80% sulla stragrande maggioranza dei PC fra due anni corrisponderà al 200% della PS4. e fra 3,4 anni? La PS4 ci sarà almeno fino al 2020.In ogni caso visto quanto costano i videogichi su console, il costo dell'hw lo ammortizzi con i videogiochi. Per fare un esempio Tomb Rider su PC pagato 9.90 su Steam, per PS4 costa 60. Ovviamente quello su PC ha una grafica migliore...
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Perplesso
          Tecnicamente la versione per ps4 xboxone dovrebbe esser superiore dell'attuale versione su pc, certo però che è una fregatura comunque.
          • claudio scrive:
            Re: Perplesso
            Assolutamente no, la versione PS4 non l'hanno presa da quella PC, ma da quella PS3, su PS4 non hanno neanche messo la fisica degli oggetti(l'unica vera novità dalle console precedenti) presente su PC
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Perplesso
            A dire il vero è l'esatto contrario visto anche che hanno introdotto cose che nella versione su console non ci stavano per vari motivi, hanno messo una grafica migliore della versione su pc rifacendo i modelli (che sono diversi dal gioco uscito mesi prima) basta guardare in rete, eh ?
  • iRoby scrive:
    Newell spiega perché SteamOS
    Gabe Newell spiega il perché di SteamOS e della SteamBox:http://www.gamemag.it/news/gabe-newell-spiega-perche-valve-ha-creato-le-steam-machine_50416.htmlE sinceramente per me ha pienamente ragione.Grande plauso anche a Linux che gli ha permesso un progetto così ambizioso.Linux può essere ottimizzato per questa applicazione e semplificato nella GUI per il solo scopo di lancio dei giochi. È come fondere insieme interfaccia da console con versatilità del PC.
    • ruppolomeo scrive:
      Re: Newell spiega perché SteamOS
      - Scritto da: iRoby
      Gabe Newell spiega il perché di SteamOS e della
      SteamBox:

      http://www.gamemag.it/news/gabe-newell-spiega-perc

      E sinceramente per me ha pienamente ragione.

      Grande plauso anche a Linux che gli ha permesso
      un progetto così
      ambizioso.
      Linux può essere ottimizzato per questa
      applicazione e semplificato nella GUI per il solo
      scopo di lancio dei giochi. È come fondere
      insieme interfaccia da console con versatilità
      del
      PC.Insomma questo sarà l'anno di Linux?
      • iRoby scrive:
        Re: Newell spiega perché SteamOS
        Si Linux non lo so, però di sicuro ogni anno è l'anno dei troll e degli idioti, dato che la loro madre è sempre incinta e spesso ha anche parti pluri-gemellari.
    • ruppolomeo scrive:
      Re: Newell spiega perché SteamOS
      - Scritto da: iRoby
      Grande plauso anche a Linux che gli ha permesso
      un progetto così
      ambizioso.
      Linux può essere ottimizzato per questa
      applicazione e semplificato nella GUI per il solo
      scopo di lancio dei giochi. È come fondere
      insieme interfaccia da console con versatilità
      del
      PC.Anno di Linux?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Newell spiega perché SteamOS
      - Scritto da: iRoby
      Gabe Newell spiega il perché di SteamOS e della
      SteamBox:
      "Alla domanda sui risultati commerciali di Xbox One, che ha venduto 3 milioni di console, Newell risponde così: "Devono recuperare un sacco di strada, perché noi abbiamo già 65 milioni di utenti"E quindi? Spero non stia implicando che i numeri di Steambox saranno nello stesso ordine di grandezza, perché vorrebbe dire non aver capito nulla."Se ho già comprato un gioco su Windows, posso tranquillamente continuare a giocarci con la mia nuova Steam Machine. "In streaming dal PC da 800 Euro (a essere ottimisti) alla Steambox da 500 Euro (a essere ottimisti). Delle due l'una: o davvero Gabe Newell e soci si sono buttati in qualcosa che non hanno minimamente compreso, o questa intervista è la tirata dell'ennesimo panzone rigonfio di buzzword e null'altro (ma almeno con più capelli di Ballmer).In ogni caso, R.I.P. Half Life 3, ci avevamo quasi sperato.
      • claudio scrive:
        Re: Newell spiega perché SteamOS
        intende che quando acuisti la licenza di un gioco su steam per windows in realtà la acquisti anche per le versioni mac e linux, in maniera retroattiva aggiungerei.quindi se esce skirym per linux e tu hai la licenza per windows potrai giocarci anche su linux senza riacquistarlo (lo streaming non c'entra nulla)
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Newell spiega perché SteamOS
          - Scritto da: claudio
          intende che quando acuisti la licenza di un gioco
          su steam per windows in realtà la acquisti anche
          per le versioni mac e linux, in maniera
          retroattiva aggiungerei.quindi se esce skirym per
          linux e tu hai la licenza per windows potrai
          giocarci anche su linux senza riacquistarlo (lo
          streaming non c'entra
          nulla)C'entra eccome: lo streaming* da PC a Steambox è, al momento, l'unico modo confermato per far girare i giochi non rilasciati in versione nativa, che poi indipendentemente da quanto sucXXXXX avrà la Steambox, saranno la maggioranza. Ergo: Gabe Newell si è convenientemente scordato di spiegare che per godere appieno del catalogo di Steam sarà necessario, oltre alla Steambox, anche un PC/Windows di potenza adeguata.* parlo di questo: http://www.digitaltrends.com/computing/steamos-steam-box-streaming-towards-the-future/
    • nome e cognome scrive:
      Re: Newell spiega perché SteamOS

      Grande plauso anche a Linux che gli ha permesso
      un progetto così
      ambizioso.
      Linux può essere ottimizzato per questa
      applicazione e semplificato nella GUI per il solo
      scopo di lancio dei giochi. È come fondere
      insieme interfaccia da console con versatilità
      del
      PC.Quante console con hardware pc e linux a bordo si contano tra i cadaveri fin'ora? Indrema, gp2x, evo, tuxbox, e chissà quanti altri. Che fine stanno facendo le console con android? Ouya, gamestick... Vedremo se Newell entrerà nell'olimpo dei geni del marketing assieme a Jobs oppure se trascinerà Valve al fallimento... la serie storica non promette affatto bene.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Newell spiega perché SteamOS
        Tutti i nomi che hai citato, erano realtà semi sconosciute e spesso partoriti in oriente e affini, le open console son sempre stati una nicchia usata quasi esclusivamente per il retrogaming in mobilità o per smanettamenti vari.Non è un caso che ormai quasi tutte le open console usino android in tal senso, dove c'è già un parco software dedicato, che non necessità di ottimizzazioni eccessive.La valve invece è una grossa realtà che sta collaborando pure con i produttori HW per fare driver e il necessario per il suo sistema, vediamo come va la questione, sono curioso.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Newell spiega perché SteamOS

          La valve invece è una grossa realtà che sta
          collaborando pure con i produttori HW per fare
          driver e il necessario per il suo sistema,
          vediamo come va la questione, sono
          curioso.E' una grossa azienda, degna di nota, ma per competere con Microsoft e Sony ci vogliono molti, molti più soldi ... e non basta chiedere ai produttori HW di buttare fuori un pc con un form factor da salotto, serve un grosso investimento, come dicevo devono fare titoli di forte richiamo esclusivamente per steambox e questo vuol dire perdere soldi inizialmente: tanti soldi. Microsoft e Sony non hanno investito nei vari Halo, GT, e palle varie perché è bello...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Newell spiega perché SteamOS
            Come se Valve non avesse dei titoli suoi! Per il resto Valve non vuole partire su un HW fisso, altrimenti non ci sarebbe questo esercito sconfinato di Steam BOX, vuole puntare su qualcosa di più vasto.Per il resto bisogna vedere se vuole ingolosire chi gioca esclusivamente alle console o meno.
    • maxsix scrive:
      Re: Newell spiega perché SteamOS
      - Scritto da: iRoby
      Gabe Newell spiega il perché di SteamOS e della
      SteamBox:

      http://www.gamemag.it/news/gabe-newell-spiega-perc

      E sinceramente per me ha pienamente ragione.
      Mai letta una massa di cretinate messe in fila una dietro l'altra.La più grossa:"Alla domanda sui risultati commerciali di Xbox One, che ha venduto 3 milioni di console, Newell risponde così: "Devono recuperare un sacco di strada, perché noi abbiamo già 65 milioni di utenti. Noi non dobbiamo ricominciare da zero, e possiamo sfruttare quanto abbiamo già fatto negli anni scorsi."Qualcuno gli spiega a questo simpatico signorotto che Xbox One e Xbox 360 condividono la stessa piattaforma on line che si chiama XboxLive?E qualcuno gli spiega a questo simpatico signorotto che di Xbox360 ne sono state vendute 81 milioni e che visto il parco titoli e visto il prezzo tirato dietro la schiena ne venderanno ancora parecchie?E qualcuno gli spiega a questo signore che a tutto ciò va sommato il PSN (Playstation Network).E qualcuno gli spiega a questo signore che nel mondo dei videogiochi Valve e Steam valgono tra il 2 e il 3 di picche?Grazie.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Newell spiega perché SteamOS
        - Scritto da: maxsix

        Qualcuno gli spiega a questo simpatico signorotto
        che Xbox One e Xbox 360 condividono la stessa
        piattaforma on line che si chiama
        XboxLive?Si, quindi ?
        E qualcuno gli spiega a questo simpatico
        signorotto che di Xbox360 ne sono state vendute
        81 milioni e che visto il parco titoli e visto il
        prezzo tirato dietro la schiena ne venderanno
        ancora
        parecchie?Ma lo stai che la console è sul viale del tramonto e che molti dei titoli che usciranno escluderanno lo sviluppo della 360 ?Poi vogliamo parlare anche del fatto che dopo il 2016 microsoft non la supporterà più ?
        E qualcuno gli spiega a questo signore che a
        tutto ciò va sommato il PSN (Playstation
        Network).Entrambi fanno pagare il multiplayer, cosa che su pc non succede.
        E qualcuno gli spiega a questo signore che nel
        mondo dei videogiochi Valve e Steam valgono tra
        il 2 e il 3 di
        picche?

        Grazie.Mi sa che tu non hai mai visto i numeri di Steam per dire queste idiozie, guarda che il parco titoli che ha Steam è immenso se paragonata dalla ps3 e 360 messe insime (che poi son quasi tutti multi piattaforma dove ci sta la versione su pc), considera che su steam non ci sono problemi di retrocompatibilità per i giochi che hanno più di 7 anni, invece con la ps4 e la Xone, tutti i giochi della passata console sono incompatibili causa cambio di HW repentino.Dire che Valve e Steam non contano nulla nel mercato videoludico, quando quest'ultimo ha evitato la morte del gaming su pc, nonostante molti dei loro colleghi l'avevano spinto al suicido, la dice lunga.
        • maxsix scrive:
          Re: Newell spiega perché SteamOS
          - Scritto da: Sg@bbio
          - Scritto da: maxsix





          Qualcuno gli spiega a questo simpatico
          signorotto

          che Xbox One e Xbox 360 condividono la stessa

          piattaforma on line che si chiama

          XboxLive?

          Si, quindi ?
          E quindi le utenze si sommano.E gli store pure.

          E qualcuno gli spiega a questo simpatico

          signorotto che di Xbox360 ne sono state vendute

          81 milioni e che visto il parco titoli e visto
          il

          prezzo tirato dietro la schiena ne venderanno

          ancora

          parecchie?

          Ma lo stai che la console è sul viale del
          tramonto e che molti dei titoli che usciranno
          escluderanno lo sviluppo della 360
          ?
          Poi vogliamo parlare anche del fatto che dopo il
          2016 microsoft non la supporterà più
          ?
          Allora caro sgabbio bisogna che leggi quello che la gente scrive.Il buon signorotto di valve sottolinea il fatto che M$ è indietro di parecchio rispetto alla piattaforma online di Steam che annovera la bellezza di 65 milioni di utenti registrati.Quindi se il metro di paragone, come giusto che sia, è la piattaforma online, Steam rispetto al solo XboxLive può andare tranquillamente a nascondersi in quanto XboxLive ad oggi comprende sia Xbox One che Xbox 360.Inoltre, aggiungo ora, XboxLive rispetto a Steam è molto più completa sia da un punto di vista di fatturato (giochi interi e DLC) e di servizi alternativi (noleggio di film, musica e il supporto alla chat vocale in game).Detto questo se vogliamo elevare il discorso a console (tutte) vs. PC l'utenza Playstation Network supportata sia su PS3, PS4 e PSVita.Cioè questo signorotto non ha ancora capito di cosa si sta parlando e dei numeri che ci sono in campo.

          E qualcuno gli spiega a questo signore che a

          tutto ciò va sommato il PSN (Playstation

          Network).

          Entrambi fanno pagare il multiplayer, cosa che su
          pc non
          succede.
          E questa dove te la sei inventata?Su PSN il game on line è gratis. Il PSN+ è solo una sorta di abbonamento per avere giochi sullo store gratis o a prezzo scontato.Su XboxLive si è vero si paga, ma è anche vero che M$ sta offrendo mensilmente giochi gratis agli abbonati Gold oltre che il supporto al multiplayer.

          E qualcuno gli spiega a questo signore che nel

          mondo dei videogiochi Valve e Steam valgono tra

          il 2 e il 3 di

          picche?



          Grazie.

          Mi sa che tu non hai mai visto i numeri di Steam
          per dire queste idiozie, guarda che il parco
          titoli che ha Steam è immenso se paragonata dalla
          ps3 e 360 messe insime (che poi son quasi tutti
          multi piattaforma dove ci sta la versione su pc),Ma sei fuori? E' l'esatto contrario.I titoli che esistono su PC sono tutti esistenti su console a parte rarissimi casi che comunque non entrano o entrano molto poco su Steam (da dove la maggioranza ne deriva a piene mani).Se tu sommi i titoli multipiatta di XboxLive e i suoi indi + PSN e i suoi indi + le esclusive per entrambe le piattaforme non c'è storia.Ne passata, ne presente, ne futura.
          considera che su steam non ci sono problemi di
          retrocompatibilità per i giochi che hanno più di
          7 anni, invece con la ps4 e la Xone, tutti i
          giochi della passata console sono incompatibili
          causa cambio di HW
          repentino.
          E ci si tiene una PS3 o una X360 per quello. Sai che problema, e sopratutto, sai che investimento...
          Dire che Valve e Steam non contano nulla nel
          mercato videoludico, quando quest'ultimo ha
          evitato la morte del gaming su pc, nonostante
          molti dei loro colleghi l'avevano spinto al
          suicido, la dice
          lunga.Sulla verità. Valve non conta praticamente niente. Ha numeri grazie a giochi a prezzi scontatissimi di anni fa, di cui comunque ha una concorrenza spietata.Lo stesso store di tomshw questo natale aveva a parità di titoli prezzi nettamente più bassi di steam.Io continuo a dire che Valve deve pensare a fare le cose che sa fare bene (forse).E' ora di un nuovo Half life.PS: e non ho contato nintendo eh.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Newell spiega perché SteamOS
            - Scritto da: maxsix

            E quindi le utenze si sommano.
            E gli store pure.La 360 fra 2 anni sarà fuori commercio, poi tu pensi che chi ha la 360, non si prenda una one o chi ha la one non abbia avuto la 360 ?Poi steam mi sembra un pelino più grossa rispetto agli utenti LIVE, visto che non c'è un limite di HW.

            Allora caro sgabbio bisogna che leggi quello che
            la gente
            scrive.
            Il buon signorotto di valve sottolinea il fatto
            che M$ è indietro di parecchio rispetto alla
            piattaforma online di Steam che annovera la
            bellezza di 65 milioni di utenti
            registrati.Infatti microsoft è indietro rispetto a valve.
            Quindi se il metro di paragone, come giusto che
            sia, è la piattaforma online, Steam rispetto al
            solo XboxLive può andare tranquillamente a
            nascondersi in quanto XboxLive ad oggi comprende
            sia Xbox One che Xbox
            360.Il tuo paragone è idiota, perchè dai per scontato che l'utente 360 non abbia trasferito il suo profilo sulla one, oltre al fatto che dai per scontato che microsoft non escluda la 360, cosa che accadrà fra 3 anni minimi.Valve invece mi sembra in tal senso meglio del live.
            Inoltre, aggiungo ora, XboxLive rispetto a Steam
            è molto più completa sia da un punto di vista di
            fatturato (giochi interi e DLC) e di servizi
            alternativi (noleggio di film, musica e il
            supporto alla chat vocale in
            game).BFAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHANon hai visto le vendite mostruose che fa steam allora per dire una boiata del genere, visto che il mercato delle console vive maggiormente con il Retail (che male non fa), mentre Steam e quasi unicamente per il Digital Deliver. :D
            Detto questo se vogliamo elevare il discorso a
            console (tutte) vs. PC l'utenza Playstation
            Network supportata sia su PS3, PS4 e
            PSVita.Anche qui: La ps3 è sul viale del tramonto pure lei, in oltre siamo sempre qui, l'utenza STEAM e sempre più grossa.
            Cioè questo signorotto non ha ancora capito di
            cosa si sta parlando e dei numeri che ci sono in
            campo.Tu mi sa che hai le idee confuse, visto che non sai nemmeno i reali numeri di steam e del suo sucXXXXX snodato.
            E questa dove te la sei inventata?
            Su PSN il game on line è gratis. Il PSN+ è solo
            una sorta di abbonamento per avere giochi sullo
            store gratis o a prezzo
            scontato.Caro, su ps4, il multiplayer si pagherà perchè per usufruirne, dovrai sottoscrivere obbligatoriamente del plus, non siamo informati, vero ? :DPoi nel plus hai i giochi praticamente in affitto, non li possiedi :D
            Su XboxLive si è vero si paga, ma è anche vero
            che M$ sta offrendo mensilmente giochi gratis
            agli abbonati Gold oltre che il supporto al
            multiplayer.Su pc il gaming online non si paga, xboxlive è indietro a certe offerte rispetto al plus di sony.
            Ma sei fuori?
            E' l'esatto contrario.Hai visto Steam oppure vivi nel fatato mondo distorto ?
            I titoli che esistono su PC sono tutti esistenti
            su console a parte rarissimi casi che comunque
            non entrano o entrano molto poco su Steam (da
            dove la maggioranza ne deriva a piene
            mani).Che la maggioranza dei giochi siano multipiattaforma è inifluente, la quasi totalità dei giochi presenti su pc vengono distribuiti anche su STEAM è un dato di fatto, anche titoli vecchi di 10 anni si possono reperire tramite steam.....
            Se tu sommi i titoli multipiatta di XboxLive e i
            suoi indi + PSN e i suoi indi + le esclusive per
            entrambe le piattaforme non c'è
            storia.Sei stato rimandato in matematica ? A me risulta che ci stanno più indi su pc che su console, solo di recente hanno cominciato a dar vita facile ai indi su console visto il fatturato che muovono tali titoli.Ma siamo sempre li, Steam su PC ha il parco titolo più grosso, sia perchè puoi reperire giochi dal passato cosa che su console è una cosa non sempre possibile.
            E ci si tiene una PS3 o una X360 per quello. Sai
            che problema, e sopratutto, sai che
            investimento...Praticamente la tua risposta dimostra che non hai capito il problema della retro compatibilità, su pc c'è il vantaggio che non devi per forza avere un modello del 97 per giocare ad MDK.... :D

            Sulla verità. Valve non conta praticamente
            niente. Ha numeri grazie a giochi a prezzi
            scontatissimi di anni fa, di cui comunque ha una
            concorrenza
            spietata.Ha solo salvato il Gaming su pc, se questo vuol dire non contar nulla, comunque anche i titoli recenti vengono scontati, eh ?
            Lo stesso store di tomshw questo natale aveva a
            parità di titoli prezzi nettamente più bassi di
            steam.Ma quel post ha numeri nettamente inferiori di steam. Se è per questo ho visto giochi retail in siti inglesi che venivano venduti a meno dei prezzi italiani su steam via DD, ma questo non toglie che quest'ultimo ha macinato numeri mostruosi anche grazie a scelte intelligenti, che molti produttori di console si guardano bene dal fare :D
            Io continuo a dire che Valve deve pensare a fare
            le cose che sa fare bene
            (forse).
            E' ora di un nuovo Half life.

            PS: e non ho contato nintendo eh.Ripeto, di videogiochi ne capisci molto poco se sottovaluti cosi STEAM e la posizione che Valve si è ritagliata negli ultimi 10 anni grazie quel servizio che per molti versi è pure contro corrente di altri servizi simili.
        • iRoby scrive:
          Re: Newell spiega perché SteamOS
          - Scritto da: Sg@bbio
          Dire che Valve e Steam non contano nulla nel
          mercato videoludico, quando quest'ultimo ha
          evitato la morte del gaming su pc, nonostante
          molti dei loro colleghi l'avevano spinto al
          suicido, la dice lunga.Maxsix aveva previsto la morte di Android entro un paio d'anni...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Newell spiega perché SteamOS
            Semplicemente non è roba apple, se steam fosse roba apple oppure un servizio esclusivo per gli utenti apple, ne tesseva le lodi :DNo seriamente, ok dire che le console possono esser preferibili al pc per varie ragioni, ma qui dire che Steam e Valve nel mondo videoludico siano insignificanti è da ignoranti, proprio.E lo dice uno che ha sempre mandato a XXXXXX i fanboy del pc.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Newell spiega perché SteamOS

          Mi sa che tu non hai mai visto i numeri di Steam
          per dire queste idiozie, guarda che il parco
          titoli che ha Steam è immenso se paragonata dallaSi ma mica sono titoli di valve: steam è un negozio online che ha dei fornitori. Perché credi che Valve si stia cagando in mano? Su Linux non hanno venduto niente (che sorpresa), su mac c'è già lo store proprietario da un paio di giri e su Windows è arrivato ora. Il loro business su pc ha pochi anni di vita, sul mobile non hanno speranza di entrare, gli resta il tentativo estremo: crearsi un mercato nuovo... buona fortuna.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Newell spiega perché SteamOS
            XXXXXXX a volontà! Prima di tutto pensi che tutti i giochi su console siano sviluppati dal produttore di quest'ultima ? Certo che no! Idem il discorso di STEAM.Maxisx ci getta XXXXX solo perchè non è roba apple, dicendo pure cose che lo contraddicono.
  • Mauripunto scrive:
    SteamOS che senso ha?
    SteamOS che senso ha?Visto che l' utente medio sul PC ha installato windows, considerando come Linux funzioni, è evidente no?Come dire: liberare risorse per rendere palese la potenza del' hardware!Certamente le schede video hanno driver per windows... solo per windows e Mac! (provocatorio) Non lo sapevate?Rimane un punto: perchè non usare una consolle? Sono fatte apposta!Perchè un desktop è il terminale più versatile che ci sia!Perchè basta cambiare una periferica e la potenza "bruta" può raddoppiare.Provate a "potenziare" una consolle.Perchè il mio desktop (con windows, normale no?) quando lancio Linux vola...
    • collione scrive:
      Re: SteamOS che senso ha?
      mmm non ho capito a fondo il postlinux perde o vince contro windows? perchè dici che i driver si fanno solo per windows? nvidia, amd e intel rilasciano driver pure per linux riguardo Valve, è chiaro che si rivolge ai gamer esigenti, quelli che odiano le console perchè sono castrate, piene di drm, non aggiornabili, ecc...Valve vuole creare un dispositivo che sia semplice da usare come una console, ma aperto e flessibilevedila così:console = apple con il suo castramondosteamos = android con le sue varietà, frammentazione e libertà di sceltamolta gente preferisce il secondo approccio
      • Sg@bbio scrive:
        Re: SteamOS che senso ha?
        Non ci sono drm asfisianti su pc ? Steam ha un DRM, eh ?
        • sgabbio quello potente scrive:
          Re: SteamOS che senso ha?
          - Scritto da: Sg@bbio
          Non ci sono drm asfisianti su pc ? Steam ha un
          DRM, eh
          ?Pere con le mele.
      • maxsix scrive:
        Re: SteamOS che senso ha?
        - Scritto da: collione
        mmm non ho capito a fondo il post

        linux perde o vince contro windows? perchè dici
        che i driver si fanno solo per windows? nvidia,
        amd e intel rilasciano driver pure per linux
        Che fanno notoriamente defecare.Inoltre manca un middleware decente sotto linux.Perché continuiamo a dire sempre le stesse cose?

        riguardo Valve, è chiaro che si rivolge ai gamer
        esigenti, quelli che odiano le console perchè
        sono castrate, piene di drm, non aggiornabili,
        ecc...
        Che sono 4 gatti in croce mettitelo in testa te e tutti i tuoi amichetti.PS4 al lancio ha venduto 9 milioni di videogiochi e 4 milioni di console.Xboxone ha venduto 3 milioni di console con relativi giochi in bundle (minimo).Ora ti ci vuole tanto per capire che sta cassonata è già morta e sepolta?Guarda, vedi gli stessi di Valve che hanno capito l'antifonahttp://multiplayer.it/notizie/127252-valve-non-produrra-una-propria-steam-machine.htmlTeeeeek.
        Valve vuole creare un dispositivo che sia
        semplice da usare come una console, ma aperto e
        flessibile
        Valve non sa semplicemente di cosa sta parlando.
        vedila così:
        Ostia, spetta che vediamo eh.
        console = apple con il suo castramondoEccolo che tira fuori Apple.O mio eroe.
        steamos = android con le sue varietà,
        frammentazione e libertà di
        scelta
        E schifezze varie, raffazzonamenti vari e sopratutto prestazionalmente schifoso, poco ottimizzato e pieno di blob qua e la che non si sa cosa fanno.
        molta gente preferisce il secondo approccioE tu SEI convinto che la maggioranza dell'utenza android è COSCIENTE di questo e sopratutto gli INTERESSI?Se non ci fossi dovrebbero inventarti.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: SteamOS che senso ha?
          Non ti offendere, ma semplicemente il tuo discorso è assurdo, perchè non è roba apple.
          • maxsix scrive:
            Re: SteamOS che senso ha?
            - Scritto da: Sg@bbio
            Non ti offendere, ma semplicemente il tuo
            discorso è assurdo, perchè non è roba
            apple.Non mi offendo perché non vedo cosa centri Apple in tutto ciò.A meno che tu non riesca a capire che sta cantinarata oscena di valve finirà a braccetto con Ouya.Li in quel contenitore grande, grosso e verde a lato delle strade.Quello è il suo posto.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: SteamOS che senso ha?
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Sg@bbio

            Non ti offendere, ma semplicemente il tuo

            discorso è assurdo, perchè non è roba

            apple.

            Non mi offendo perché non vedo cosa centri Apple
            in tutto
            ciò.

            A meno che tu non riesca a capire che sta
            cantinarata oscena di valve finirà a braccetto
            con
            Ouya.
            Li in quel contenitore grande, grosso e verde a
            lato delle
            strade.

            Quello è il suo posto.Se l'aveva proposto apple, avresti detto l'opposto, guarda caso :D
          • maxsix scrive:
            Re: SteamOS che senso ha?
            - Scritto da: Sg@bbio
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Sg@bbio


            Non ti offendere, ma semplicemente il tuo


            discorso è assurdo, perchè non è roba


            apple.



            Non mi offendo perché non vedo cosa centri Apple

            in tutto

            ciò.



            A meno che tu non riesca a capire che sta

            cantinarata oscena di valve finirà a braccetto

            con

            Ouya.

            Li in quel contenitore grande, grosso e verde a

            lato delle

            strade.



            Quello è il suo posto.

            Se l'aveva proposto apple, avresti detto
            l'opposto, guarda caso
            :DAssolutamente no.Una XXXXXta come quella di Valve con Steam OS/Steam machine è orripilante in qualunque salsa.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: SteamOS che senso ha?
            Finché apple non copierà una cosa simile :D
          • fuffaldino scrive:
            Re: SteamOS che senso ha?
            - Scritto da: maxsix
            A meno che tu non riesca a capire che sta
            cantinarata oscena di valve finirà a braccetto
            con
            Ouya.
            Li in quel contenitore grande, grosso e verde a
            lato delle
            strade.Insieme ad Android? (Che dovrebbe essere lì da qualche mese secondo i tuoi pronostici) (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: SteamOS che senso ha?
            - Scritto da: fuffaldino
            - Scritto da: maxsix

            A meno che tu non riesca a capire che sta

            cantinarata oscena di valve finirà a
            braccetto

            con

            Ouya.

            Li in quel contenitore grande, grosso e
            verde
            a

            lato delle

            strade.
            Insieme ad Android? (Che dovrebbe essere lì da
            qualche mese secondo i tuoi pronostici)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ah guarda, a sentire gli utenti normali, le varie sure marie che ci sono in giro, giovani e belle o vecchie e brutte e vari intrecci vari posso dirti che Android e il suo ciarpame sta in piedi solo per la leva del prezzo.Conosco tantissima gente che oramai con i vari telefoni Android non fa praticamente più nulla se non meramente telefonare e mandare SMS per colpa dei vari rallentamenti, inchiodamenti, e sopratutto per paura di Google e della sua ingerenza sulle questioni della privacy.Non per niente tutti i produttori android con una certa nomea stanno cedendo sotto i colpi della redditività mancata e la gente della strada non si fida dei vari marchi cinesi emergenti.Ergo Android by Google sta diventando quello che è sempre stato per me.Il nulla, un mero supporto al gesto quotidiano di telefonare, niente di più.I numeri dell'app store di Apple, e parzialmente di amazon dicono questo.
          • fuffaldino scrive:
            Re: SteamOS che senso ha?
            - Scritto da: maxsix
            Ah guarda, a sentire gli utenti normali, le varie
            sure marie che ci sono in giro, giovani e belle o
            vecchie e brutte e vari intrecci vari posso dirti
            che Android e il suo ciarpame sta in piedi solo
            per la leva del
            prezzo.L'unica cosa certa è la tua cialtroneria che dicevi sarebbe morto la scorsa estate...
            Conosco tantissima gente che oramai con i vari
            telefoni Android non fa praticamente più nulla se
            non meramente telefonare e mandare SMS per colpa
            dei vari rallentamenti, inchiodamenti, e
            sopratutto per paura di Google e della sua
            ingerenza sulle questioni della
            privacy.Tuo cuggino?
            Non per niente tutti i produttori android con una
            certa nomea stanno cedendo sotto i colpi della
            redditività mancata e la gente della strada non
            si fida dei vari marchi cinesi
            emergenti.Se i produttori famosi a tua detta stanno andando male e quelli emergenti non hanno fiducia, da chi vengono comprati tutti i dispositivi dispositivi Android che sono in giro
            I numeri dell'app store di Apple, e parzialmente
            di amazon dicono
            questo.Che numeri? Linkaci le fonti e linkaci pure le fonti di quelli dello store di Android
          • Morlun scrive:
            Re: SteamOS che senso ha?
            Non hai veramente guardarto le vendite android e ios nell'ultimo periodo. Tutte le persone che conosco che avevano ios sono passati a android. Tutti i giocatori con computer hanno steam. Molto giocatori con Mac hanno steam. Tutti i giochi, gratuiti o comprati che hanno rimangono in steam. Perché dovrebbero mai comprare una ps4 o un Xbox adesso? Se per caso avessero la necessità di una console, sarà questa. Tu non hai mai provato steam, i suoi sconti, le sue garanzie e i giochi valve per raccontare ste XXXXXXXte.Solo dota2 fa 5 milioni di giocatori. Tf2 quasi altrettanti.A loro non serve VENDERE le console, hanno già i guadagni.Come a Google non serve VENDERE cellulari.A loro interessa spostare la gente dalla console a steam.E se non ce la fanno, non perdono nulla. Il progetto è coraggioso e ha molto margine.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: SteamOS che senso ha?
            SteamOS è ambizioso come progetto, la steam box e cercare di mettere il feeling delle console, sul gaming pc (semplicità d'uso, niente XXXXXX ecc ecc), certo però che in quel caso il solo DD mi sembra un azzardo.
      • cialtrone scrive:
        Re: SteamOS che senso ha?
        - Scritto da: collione
        mmm non ho capito a fondo il post

        linux perde o vince contro windowsSennò non sai se applaudire o ragliare (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • sgabbio quello potente scrive:
          Re: SteamOS che senso ha?
          - Scritto da: cialtrone
          - Scritto da: collione

          mmm non ho capito a fondo il post



          linux perde o vince contro windows
          Sennò non sai se applaudire o ragliare
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)01/10
    • nome e cognome scrive:
      Re: SteamOS che senso ha?
      - Scritto da: Mauripunto
      SteamOS che senso ha?SteamOS è l'unica speranza che valve ha di mantenere in vita il suo modello di business.La mossa è comprensibile, visto che con i nuovi windows microsoft ha deciso di entrare nel loro settore e competere con MS sul suo terreno è impossibile.Stanno giocandosi il futuro, ma se vogliono che steamos e di conseguenza steam machine prendano piede dovranno dare qualcosa di esclusivo altrimenti la gente si terrà windows e presto i clienti di valve si sposteranno su windows store. Il problema è che dando esclusive di grido a steamos perderanno i soldi di windows, per quanto possono permetterselo?
  • giammy scrive:
    .......
    L'unico scopo che intravedo per questi...mmmh...pc è che uno attirato dalle console può vederli in alternativa a quest'ultime.Io la vedo che le Steam Machines sono indicate a chi gioca solitamente con le console, ovvero quelle persone che non hanno voglia di ""impazzire"" scegliendo un pc o montarselo. Alla fin fine le SM sono pc pronti e fatti appositamente per giocare, paragonabili alle caratteristiche di chi vuole console.O perlomeno credo che quello che ho detto sia l'obiettivo della Valve.
  • maxsix scrive:
    Steam machine
    http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=0oAzaxWhRp4-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 gennaio 2014 13.47-----------------------------------------------------------
    • Ermegildo De Falchis scrive:
      Re: Steam machine
      - Scritto da: maxsix
      http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailQuindi volevi dire che ti identifichi con il Rag. Ugo Fantozzi?
  • panda rossa scrive:
    CES 2013?
    Non dovrebbe essere 2014???
  • Nome e cognome scrive:
    ma la varietà è un bene?
    Ma tanta varietà è un bene o un male? Un Hardware un po più ristretto avrebbe permesso di ottimizzare molto di più i giochi da farci girare sopra. L'industria avrebbe potuto avere un ahardware di riferimento su cui ottimizzare i giochi per computer. Così si tratta in fondo di un PC con Steam SO sopra. Non vedo un gran vantaggio nel comprarne una.
    • panda rossa scrive:
      Re: ma la varietà è un bene?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Ma tanta varietà è un bene o un male? Un Hardware
      un po più ristretto avrebbe permesso di
      ottimizzare molto di più i giochi da farci girare
      sopra. L'industria avrebbe potuto avere un
      ahardware di riferimento su cui ottimizzare i
      giochi per computer. Così si tratta in fondo di
      un PC con Steam SO sopra. Non vedo un gran
      vantaggio nel comprarne una.sostanzialmente è un oggetto inutile: 100 a 1 che verrà bocciato pesantemente dal mercato
      • prova123 scrive:
        Re: ma la varietà è un bene?
        sei il solito ottimista, il mercato non lo boccerà, semplicemente lo ignorerà in silenzio.
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: ma la varietà è un bene?
      In effetti avrebbe avuto senso se Valve avesse proposto un hardware di riferimento, che potesse durare almeno un paio d'anni senza diventare obsoleto, da vendere a non più di 500-600 dollari...
    • Paul scrive:
      Re: ma la varietà è un bene?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Ma tanta varietà è un bene o un male? Concordo poche cose ma fatte bene per il resto ci sono già i pc con qualsiasi distro linux.Altra considerazione è che quanti dei 3000 giochi gira su linux?, speriamo sia solo il primo passo per avere driver hw ottimizzati e company videoludiche che inizino a sviluppare per win/mac/linux...
    • Nome e cognome scrive:
      Re: ma la varietà è un bene?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Ma tanta varietà è un bene o un male? Un Hardware
      un po più ristretto avrebbe permesso di
      ottimizzare molto di più i giochi da farci girare
      sopra. L'industria avrebbe potuto avere un
      ahardware di riferimento su cui ottimizzare i
      giochi per computer. Così si tratta in fondo di
      un PC con Steam SO sopra. Non vedo un gran
      vantaggio nel comprarne
      una.Yo, omonimo collega!Io sono ancora qui col mio secchiello XXL di popcorn, aspettando di leggere quali saranno i titoli esclusivi che dovrebbero convincermi ad acquistarla.No, perché il buon Alfonso dimentica che il catalogo nativo non saranno proprio 3000 titoli, e che molti di questi sono già disponibili su console con un paio di centeuri in meno sul cartellino del prezzo.Faccio finta di non aver letto della Steambox da 6000 dollari, praticamente l'equivalente dell'Hummer per videogiocatori.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: ma la varietà è un bene?
        Ci sono troppe steam box, creano confusione ed alcuni hanno dei prezzi veramente ridicoli.
        • Shutupandta kemymoney scrive:
          Re: ma la varietà è un bene?
          - Scritto da: Sg@bbio
          Ci sono troppe steam box, creano confusione ed
          TUTTE hanno dei prezzi veramente
          ridicoli.fixed
          • Ke belo ke rico ke lindo Paris Latrino scrive:
            Re: ma la varietà è un bene?
            - Scritto da: Shutupandta kemymoney
            - Scritto da: Sg@bbio

            Ci sono troppe steam box, creano confusione e <s
            d </s


            TUTTE hanno dei prezzi veramente

            ridicoli.

            fixedFIXED 8)
    • Phronesis scrive:
      Re: ma la varietà è un bene?
      Ciao.Le prime Steam Machine sono dei pc gioco compatti, sponsorizzano steamOS che è un veicolo per steam.Non devi vederla diversamente.- Scritto da: Nome e cognome
      Ma tanta varietà è un bene o un male? Un Hardware
      un po più ristretto avrebbe permesso di
      ottimizzare molto di più i giochi da farci girare
      sopra. Non ho capito, sono 4 pezzi in croce da supportare con i driver.Cosa intendi tecnicamente per ottimizzazione?Perchè il "motore grafico" deve essere ottimizzato sul "pacchetto" delle API (opengl, mantle, directX) che a sua volta devono essere ottimizzate sull'os di riferimento tramite driver (detta sXXXXX).Alla fine io da una lettura sommaria vedo una generazione di schede video nvidia e una generazione di proXXXXXri intel, che fanno due anche se in tante incarnazioni e la generazione da supportare.Qualcuno parla di AMD ma non credo sia ufficiale ma più ufficiosa.
Chiudi i commenti