Che auto è senza MP3?

Il mercato dei car-optional sta scoprendo il fenomeno MP3 e a breve alcuni dei più grossi rivenditori sfoggeranno una vasta offerta di MP3 player pronti per entrare in ogni genere di auto


New York (USA) – L’ascolto degli MP3 in auto non è una novità assoluta. Già da qualche tempo sono infatti arrivate sul mercato le prime autoradio in grado di riprodurre i file MP3: una lista completa è disponibile sul sito MP3.com.

Da quest’anno però le autoradio MP3 non rimarranno meri prodotti, spesso introvabili sul mercato italiano, per tecnofili, ma faranno parte dell’offerta standard di alcuni dei più grossi fornitori di accessori e componenti per auto.

Fra questi Visteon e Delphi hanno appena annunciato che già a partire dalla fine del prossimo mese farà parte dei loro cataloghi un’ampia offerta di player MP3 per auto, in grado di soddisfare tutte le tasche e le esigenze.

Visteon commercializzerà anche un suo player, che si chiamerà Mach MP3 Jukebox, integrante un hard disk di dimensione variabile fra 5 e 30 GB e dotato di porta USB per la connessione diretta al PC.

E ‘ probabile che prima della fine dell’anno le autoradio MP3 faranno parte della dotazione standard di diversi modelli di auto di fascia media e alta, un trend che segnerà probabilmente anche la progressiva convergenza fra le autoradio e altri strumenti di bordo digitali come il GPS.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    sveglia P.I.
    Punto UNO: la SoundBlaster Live! e' un pacco, ma come diavolo fate voi a saperlo, vi limitate solo a copiare quello che scrivono altri (quando ve ne accorgete)Punto DUE: la notizia cosi' com'e' e' vecchia di piu' di un mese.ma va, va...
Chiudi i commenti