Chi usa Mozilla è un terrorista?

Un maldestro articolo uscito su un importante settimanale italiano solleva un'ondata di indignazione per una frase infelice che attacca il draghetto di Silicon Valley. Cinque punte, una stella e un lizard

Roma – Su Usenet, in diverse mailing list, sui blog e in infinite email giunte alla redazione di Punto Informatico nelle scorse ore si legge un’indignazione talvolta forse un tantino esagerata per un articolo pubblicato da l’Espresso, uno dei più seguiti settimanali italiani. Un articolo che accosta Mozilla all’opera di un terrorista “super esperto di Internet”, definito anche “hacker rosso”.
Un simile sdegno si era visto soltanto in occasione di un articolo apparso su Panorama Next a firma di Luca Panerai.

L’articolo, pubblicato a pagina 58 del numero de L’Espresso datato 20 marzo, ricostruisce con molto pepe le indagini telematiche condotte dalla polizia in materia di terrorismo e di Brigate Rosse. Sebbene siano diversi i punti controversi, la frase che viene citata da tutti in queste ore è la seguente:

Anche qui la rivendicazione arriva via e-mail e questa volta attraverso un programma di navigazione poco conosciuto. Chi ha armeggiato con quel comunicato utilizzava infatti Mozilla, un programma potentissimo che ha come logo una stella a cinque punte rossa bordata d’oro, nella quale compare un tirannosauro.

Secondo alcuni questa frase potrebbe indurre a ritenere che Mozilla è un programma usato o magari addirittura realizzato dai terroristi “super esperti”. In realtà, come ben sanno i lettori di Punto Informatico, Mozilla è il parto di una comunità di sviluppo i cui prodotti competono direttamente e da anni nel settore del software di navigazione e gestione email. Ed è uno dei più importanti e conosciuti prodotti del mondo open source.

Mozilla! Il riferimento alla stella a cinque punte non è piaciuta a molti perché, in un contesto come quello di un articolo sul terrorismo, quel riferimento sembra voler creare una relazione, che non ha ovviamente alcun fondamento, tra attività terroristiche e il browser del draghetto-lucertolone di Silicon Valley. Al contrario di quanto scritto da alcuni, il logo di Mozilla presenta effettivamente il draghetto rosso in una stella a cinque punte (è sufficiente cliccare su “about Mozilla” nel menù del programma per rendersene conto) ma certo non è una stella di brigatistica memoria (in questa pagina pubblichiamo il logo di Mozilla.org in occasione del party per il lancio del nuovo Mozilla nel marzo 2002).

Chi volesse saperne di più su Mozilla può senz’altro cominciare da queste pagine .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Se avesse...
    Un kitchen sink... ;-)
  • pippo75 scrive:
    se avesse
    la possibilità di aprire un editor per poter modificare l'html.Mi capita di avere dei file html da modificare (piccole modifiche) e sarebbe bello avere, magari nel menu contestuale la possibilità di aprire un editor (tipo notepad), purtroppo ha solo il view.Se mozilla mi farebbe questo Internet Explorer lo avrei già disinistallato (grazie a win98lite), lo uso solo per quello.
    • Anonimo scrive:
      Re: se avesse
      - Scritto da: pippo75
      la possibilità di aprire un editor per poter
      modificare l'html.Mozilla e Netscape hanno un editor html intragrato da anni (File -
      Edit page).L'unico suo problema è che non gestisce pagine con i tag frame o iframe.
      • pippo75 scrive:
        Re: se avesse


        Mozilla e Netscape hanno un editor html
        intragrato da anni (File -
        Edit page).
        L'unico suo problema è che non gestisce
        pagine con i tag frame o iframe.
        Purtroppo l'editor interno mi modifica l'html inserendo tag diversi.E' un archivo di foto in pagine html, saranno oltre 2000 foto, alcune volte mi serve modificare oppure cercare dati all'interno (in particolare devo fare una ricerca per estrarre tutti i nomi e indicizzarli) tutti gli html e mi creo delle procedure automatiche, non vorrei che mi possa modificare l'html in modo da rendere queste procedure non sempre facile da avere, è per questo che in questo caso uso il notepad.comunque grazie
  • Anonimo scrive:
    velocitá migliorata
    a me risulta piú veloce della versione 1.2.1, specialmente nell'apertura e nella chiusura delle finestre...ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: velocitá migliorata all'apertura del
      le finestre, ma il rendering della pagina html e sempre lentaquindi a che serve aprire la finestra velocemente se rimane bianca.- Scritto da: Anonimo
      a me risulta piú veloce della versione
      1.2.1, specialmente nell'apertura e nella
      chiusura delle finestre...

      ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: velocitá migliorata all'apertura del
        - Scritto da: Anonimo
        le finestre, ma il rendering della pagina
        html e sempre lenta
        quindi a che serve aprire la finestra
        velocemente se rimane bianca.
        - Scritto da: Anonimo

        a me risulta piú veloce della versione

        1.2.1, specialmente nell'apertura e nella

        chiusura delle finestre...



        ciao.Il rendering della pagina è lento ?A me sembra di diverse grandezze più veloce a dire il vero...
        • Anonimo scrive:
          Re: velocitá migliorata all'apertura del
          Anche a me pare di molto migliorata l'apertura delle pagine HTML, ma di parecchio!
          • Anonimo scrive:
            Re: velocitá migliorata all'apertura del
            - Scritto da: Anonimo
            Anche a me pare di molto migliorata
            l'apertura delle pagine HTML, ma di
            parecchio!Questa sensazione in effetti l'ho avuto anch'io... nn proprio di parecchio va be... però un pelo + veloce lo è :)Speriamo che stiano lavorando anche x questo ;)
  • Anonimo scrive:
    Mi crolla miseramente!!! :-(
    Ciao a tutti, ho installato Mozilla 1.3.0 su linux e se vado sul seguente link :http://www.kde.org/download/scrollando la pagina il browser semplicemete si chiude. Con Mozilla 1.2.1 questo non succede. Prima di sottomettere il baco, qualcuno mi può confermare se sono l'unico a cui succede? L'OS è Redhat 8.0 ho installato gli rpm sia per gtk2 che xft e questo mi succede in entrambe i casi.Ciao e grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi crolla miseramente!!! :-(
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti, ho installato Mozilla 1.3.0 su
      linux e se vado sul seguente link :

      http://www.kde.org/download/

      scrollando la pagina il browser semplicemete
      si chiude. Con Mozilla 1.2.1 questo non
      succede. Prima di sottomettere il baco,
      qualcuno mi può confermare se sono l'unico
      a cui succede? L'OS è Redhat 8.0 ho
      installato gli rpm sia per gtk2 che xft e
      questo mi succede in entrambe i casi.

      Ciao e grazie.a me funziona (debian sid): e` sicuramente colpa di Redhat :P
  • Anonimo scrive:
    disinstallazione kakkosa
    io devo dire però che tutte le disinstallazioni non sono state "pulite pulite"e le installazioni successive ricalcavano pari pari dati che io non avevo messo, ma che venivano da installazioni precedenti... datemi tutte le colpe che volete ma la disinstallazione non ha pulito tutto.
    • TeX scrive:
      Re: disinstallazione kakkosa
      - Scritto da: shand
      - Scritto da: Anonimo

      io devo dire però che tutte le

      disinstallazioni non sono state "pulite

      pulite"

      e le installazioni successive ricalcavano

      pari pari dati che io non avevo messo, ma

      che venivano da installazioni
      precedenti...

      datemi tutte le colpe che volete ma la

      disinstallazione non ha pulito tutto.....
      La deinstallazione e' studiata apposta
      per non cancellare i file di configurazione
      e gli eventuali plug-in installati. In
      maniera da preservare le personalizzazioni.
      E' abitudine consolidata di tutti i programmi
      *niX comportarsi in questo modo. Veramente molti programmi Windows si comportano esattamente allo stesso modo, lasciando dei file nella directory del programma o delle voci nel registro di configurazione in previsione di un'eventuale reinstallazione.
  • Anonimo scrive:
    Non dimentichiamoci della smart search..
    se faccio un bookmark tipo "http://www.php.net/search.php&pattern=%s" e gli assegno la keyword "php" poi posso cercare sul sito del php semplicemente scrivendo "php pippo" sulla barra dell'indirizzo...
  • Anonimo scrive:
    ci sono filtri per "exe" ?
    non esistono dei filtri che riconoscano i contenuti degli allegati? magari dai nomi o dai tipi ...in OE mi mancano molto :-(
  • Anonimo scrive:
    Certo che il titolo....
    Salve a tutti,certo che scegliere questo titolo associato alla notizia che c'è dopo!!!Azz potevate fare meglio!!!
  • Anonimo scrive:
    molto bello , utile e con novita
    lo usavo solo per fare fighetto, ma alcune cosette come i tabs e il ridimensionamento delle immagie e lo spam me lo rendono irrinunciabile !!!!!!!!!per ora grazie al service pack3 di win2k ho disbilitato explorernon so quando lo rimettero, anche perche è dalla verione 1.2 che lo usofinalmente quacosa di miglior in giro e grazie al'open source
    • Anonimo scrive:
      Re: molto bello , utile e con novita
      - Scritto da: Anonimo
      lo usavo solo per fare fighetto, ma alcune
      cosette come i tabs e il ridimensionamento
      delle immagie e lo spam me lo rendono
      irrinunciabile !!!!!!!!!Ma 'sto benedetto ridimensionamento delle immagini come funziona ? Io non lo trovo....
      • Anonimo scrive:
        Re: molto bello , utile e con novita
        apri una immagine tipo jpg e poi ridimensioni la finestra... vedrai che la foto si rimpicciolisce o ingrandisceciao
        • Anonimo scrive:
          Re: molto bello , utile e con novita
          - Scritto da: Anonimo
          apri una immagine tipo jpg e poi
          ridimensioni la finestra... vedrai che la
          foto si rimpicciolisce o ingrandisceHo trovato: bisognava abilitare un'opzione... grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: molto bello , utile e con novita
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            apri una immagine tipo jpg e poi

            ridimensioni la finestra... vedrai che la

            foto si rimpicciolisce o ingrandisce

            Ho trovato: bisognava abilitare
            un'opzione...
            graziequale?
          • godzilla scrive:
            Re: molto bello , utile e con novita


            quale?Edit -
            Preferences -
            Appearance (fai clic senza aprire l'albero)salutigodzilla
          • Anonimo scrive:
            Re: molto bello , utile e con novita
            - Scritto da: godzilla




            quale?

            Edit -
            Preferences -
            Appearance (fai clic
            senza aprire l'albero)

            saluti
            godzillagrazie, mi serviva proprioraist
  • X-CASH scrive:
    Poche migliorie??
    ma come? la velocita' di rendering delle pagine e' aumentata almeno del 30-40%!!!!Chiamatelo poco.Il mozzillone e' grandioso.Sia sul mio macosx di lavoro che sul pinguino a casa se la gioca alla pari con konqueror (questultimo pero' ha ancora qualche problema di impaginazione).Bye! :)
  • Anonimo scrive:
    Uhm. Qualcosina che mi piacerebbe.
    Be', se mai arrivero` a scaricarmi col mio vetusto 56K il sorgente e a trovare i vari tool di sviluppo, e a capire dove mettere le mani, quello che mi piacerebbe fare sarebbe (e puntualizzo che piacerebbe a me, gusti personali):1.eliminare il composer.Questo lo fa gia` Phoenix, vero...2.togliere di nuovo l'auto-sizing delle immagini.3.ma qualcuno puo` confermare o smentire che nelle prefs non c'e` piu` la checkbox per vietare agli scripts di aprire finestre indesiderate (popup?)... ho messo l'1.3b e non c'e`, ho messo l'1.3a e c'e`. In definitiva per ora sono ritornato alla versione 1.2.1.
    • Anonimo scrive:
      Re: Uhm. Qualcosina che mi piacerebbe.
      - Scritto da: Alex¸tg
      ma qualcuno puo` confermare o smentire che
      nelle prefs non c'e` piu` la checkbox per
      vietare agli scripts di aprire finestre
      indesiderate (popup?)... ho messo l'1.3b e
      non c'e`, ho messo l'1.3a e c'e`. In
      definitiva per ora sono ritornato alla
      versione 1.2.1.Guarda in Privacy e Security, lo hanno messo lì
      • X-CASH scrive:
        Re: Uhm. Qualcosina che mi piacerebbe.
        - Scritto da: Anonimo
        Guarda in Privacy e Security, lo hanno messo
        lìE lo hanno migliorato. Ora si pososno impostare le esclusioni.Se hai dei siti che aprono dei popup autmaticamente puoi farglieli aprirre lostesso evitando che altri li aprano.per l'autosizing, basta non usarlo. non e' mautomaticoper il composer, magari c'e' chi lo usa... anche io non lo uso per sviluppare ma lo uso pero' per verificare come viene creata la pagina quando mi capitano errori di impaginazione dovuti ad errori nell'html.Per esepio quando si lavora con le tabelle capita di trovarsi cose decentrate eccetera. E il composer aiuta a capire spesso dove sia l'errore.
        • Anonimo scrive:
          Re: Uhm. Qualcosina che mi piacerebbe.
          - Scritto da: X-CASH
          per il composer, magari c'e' chi lo usa...
          anche io non lo uso per sviluppare ma lo uso
          pero' per verificare come viene creata la
          pagina quando mi capitano errori di
          impaginazione dovuti ad errori nell'html.
          Per esepio quando si lavora con le tabelle
          capita di trovarsi cose decentrate eccetera.
          E il composer aiuta a capire spesso dove sia
          l'errore.Ti consiglio di usaer il DOM Inspector per fare questo, resterai allibito dalla potenza, ti fa vedere l'html "ad albero" e ti permette di isolare singole tabelle rimuovendole copiandole ecc.. tutto on the fly sulla pagina...
          • Anonimo scrive:
            Re: Uhm. Qualcosina che mi piacerebbe.
            Yup! grazie per le spiegazioni.A questo punto l'unico problema rimasto sarebbe il composer, sissi` aiuta evidenziando le tags e la loro area d'influenza, le anchors ecc... uhm... mah... pero` se apro una pagina come file, cioe` col doppio click, me la apre nel composer... per le modifiche "al volo" e` fastidioso... C'e` mica un'opzione per fargliela aprire e basta?
    • godzilla scrive:
      Re: Uhm. Qualcosina che mi piacerebbe.
      - Scritto da: Alex¸tg
      Be', se mai arrivero` a scaricarmi col mio
      vetusto 56K il sorgente e a trovare i vari
      tool di sviluppo, e a capire dove mettere le
      mani, quello che mi piacerebbe fare sarebbe
      (e puntualizzo che piacerebbe a me, gusti
      personali):

      1.
      eliminare il composer.
      Questo lo fa gia` Phoenix, vero...credo basti non dirgli di fare l'installazione "full" e selezionare a mano i componenti che ti servono
      2.
      togliere di nuovo l'auto-sizing delle
      immagini.è nelle prefs. Edit -
      Preferences -
      Appearance (la prima di tutte, fai clic sull'etichetta senza aprire il tree)
      3.
      ma qualcuno puo` confermare o smentire che
      nelle prefs non c'e` piu` la checkbox per
      vietare agli scripts di aprire finestre
      indesiderate (popup?)... ho messo l'1.3b e
      non c'e`, ho messo l'1.3a e c'e`. In
      definitiva per ora sono ritornato alla
      versione 1.2.1.c'è anche quella... Edit -
      Preferences -
      Privacy & Security -
      Popup Windowssalutigodzilla
  • Anonimo scrive:
    Addio spam....
    Funziona perfettamente, dopo averlo 'addestrato' ora riconosce tutte le email mondezza e le cestina automaticamente.... Buttate nel cestino Outlook ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Addio spam....
      - Scritto da: Anonimo
      Funziona perfettamente, dopo averlo
      'addestrato' ora riconosce tutte le email
      mondezza e le cestina automaticamente....

      Buttate nel cestino Outlook ...Mail su OsX lo fa da tempo e bene, e meno male perché Chimera, pardon Camino, è molto più veloce e leggero di papà Mozilla...
    • Anonimo scrive:
      Re: Addio spam....
      - Scritto da: Anonimo
      Funziona perfettamente, dopo averlo
      'addestrato' ora riconosce tutte le email
      mondezza e le cestina automaticamente....

      Buttate nel cestino Outlook ...Mi permetto di aggiungere qui un paio di cose, utili per l'utente finale (principalmente linux), volte a ridurre eventuale spam da varie fonti.(1) spam che arriva da spammers professionisti - questa gente cambia continuamente finto indirizzo di invio e subject. Noi non possiamo sapere come sara' il prossimo messaggio di spam. Sappiamo pero' quello che NON e' spam. Si possono dunque creare filtri positivi per selezionare i messaggi legittimi. Personalmente uso Netscape 7.0. Mi sono creato una serie di folders di posta, uno per ogni mailing list o carteggio con persone che conosco e che mi scrivono, e ho creato i filtri corrispondenti. Ogni messaggio legittimo che mi arriva viene depositato nella sua cartellina. Quello che resta nell'inbox e' potenziale spam, da verificare ed eventualmente cestinare.(2) spam da persone fastidiose che vi tormentano con messaggi scemi - esiste anche questo. A me e' capitato che un tipo abbia iniziato a tormentarmi con messaggi politici dopo che aveva trovato il mio indirizzo pubblico in un forum di partito. Va bene che l'indirizzo era quello pubblico, ma lo spam si combatte per principio. Prima gli ho mandato tre messaggi uno meno gentile dell'altro perché smettesse. Niente. Poi ho scritto al suo provider NIENTE!! Alla fine mi sono messo su un filtro autrocostruito basato su spamx e pop3check. Si tratta di due programmini linux molto utili, facilmente reperibili su Google. Spamx si connette ad intervalli regolari (default: 3 minuti) con il vostro provider pop3, verifica se vi sono arrivati messaggi, e se ne trova di provenienti da mittenti che siano elencati in una vostra privata lista di spammatori noti, rimuove le mail dal sever *prima* che voi scarichiate la posta. Spamx va bene sulle connessioni always on, ma se siete con un modem, il processo muore quando staccate la linea. Se avete il modem e volete evitare di riavviare spamx ogni volta che controllate la posta, potete unirlo a pop3check. Pop3check e' un programma che funziona indipendentemente dalla connessione, e verifica solo se vi sono arrivati messaggi, ma non li rimuove. Editando il file di configurazione, quando vi arrivano messaggi, e' possibile fargli eseguire in automatico "spamx -once". Per avviare pop3check, mettete il comando "pop3check &" in .xinitrc, così l'utility parte ogni volta che avviate la grafica.Trucchetti rilasciati con licenza GNU/GPL. NESSUNA GARANZIA. NON DATEMI RETTA. POI NON DITE CHE NON VI AVEVO AVVERTITO :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Addio spam....
      - Scritto da: Anonimo
      Funziona perfettamente, dopo averlo
      'addestrato' ora riconosce tutte le email
      mondezza e le cestina automaticamente....

      Buttate nel cestino Outlook ...Comunque vi consiglio "spamassassin"....Fa fuori lo spam che è una bellezza !!!
Chiudi i commenti