Chiami col telefonino ma a pagare è mamma

Le nuove collect call di TIM rendono più semplice chiamare col telefonino anche quando si è esaurito il credito. E far pagare chi si chiama
Le nuove collect call di TIM rendono più semplice chiamare col telefonino anche quando si è esaurito il credito. E far pagare chi si chiama


Roma – Per tutti gli utenti TIM è da oggi possibile addebitare il costo della telefonata anche al numero di casa. “TIM 4888 Pay For Me”, infatti, è il primo servizio di “collect call” che consente di addebitare il costo della chiamata non solo ad altri numeri TIM ma anche a tutti i numeri di rete fissa Telecom Italia abilitati.

Per utilizzare “4888 Pay For Me” e addebitare la telefonata al destinatario è sufficiente anteporre il 4888 al numero da chiamare. Chi risponde viene informato della richiesta di addebito e può accettare la chiamata oppure rifiutarla (in questo caso senza addebiti).

Il servizio, che può essere utilizzato sia dagli utenti in abbonamento o da quelli che utilizzano la carta prepagata, è del tutto gratuito per chi effettua la chiamata e può essere sempre sfruttato anche dalle ricaricabili che hanno esaurito il credito. Un sistema che potrà essere utile non solo in caso di straordinarie urgenze di comunicazione ma anche per i genitori che vogliano essere chiamati dai figli dotati di cellulare senza però consentir loro di spendere troppo…

La telefonata che ne consegue non è però particolarmente economica. Chi accetta l’addebito, infatti, paga 30 eurocentesimi alla risposta e altri 30 per ogni successivo minuto di conversazione (Iva inclusa – tariffe valide fino al prossimo 5 agosto).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 06 2002
Link copiato negli appunti