Chiarezza nel linguaggio della PA

Online arriva il progetto per la semplificazione


Roma – Sul sito del Dipartimento per la Funzione Pubblica è stato pubblicato il progetto “Chiaro!”, il cui scopo è giungere ad una ulteriore semplificazione del linguaggio amministrativo, da sempre ostico, complesso e involuto.

“L’obiettivo – si legge in una nota diffusa dal Governo – è tradurre testi, atti e circolari dal burocratese in un italiano comprensibile. Premiando le amministrazioni che ci riusciranno prima e meglio con un bollino di qualità da apporre sui propri documenti”.

Sul sito è previsto anche uno spazio di consulenza on-line, dove le amministrazioni interessate potranno farsi aiutare a tradurre dal burocratese atti e documenti ufficiali.

Chiaro! è qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti