Chip sottopelle per i cardiopatici

Consentirà di inviare via telefono le informazioni ai medici, riducendo enormemente i tempi tradizionalmente necessari. Messo a punto in Ohio


Roma – Una nuova speranza tecnologica per chi soffre di importanti cardiopatie è stata annunciata dagli scienziati della Ohio State University .

Si tratta di un chip che, innestato sottopelle, è in grado di raccogliere tutti i dati relativi alla pressione del sangue, al battito cardiaco, alla temperatura. Al contrario di precedenti impianti già lungamente sperimentati, però, questo nuovo chip può trasmettere questi dati via telefono direttamente al cardiologo. Un servizio che può consentire, secondo i ricercatori, di individuare molte patologie con notevole anticipo rispetto al passato.

Il dispositivo, della grandezza di una piccola scatola di fiammiferi, è già stato sperimentato su un piccolo gruppo di volontari offrendo risultati definiti “molto incoraggianti”.

L’impianto viene posizionato nella parte superiore del petto del paziente e un piccolo sensore viene “infilato” in una vena. Il funzionamento del sistema di monitoraggio appare piuttosto semplice: è sufficiente che il paziente passi in prossimità dell’impianto un piccolo attivatore che consente al chip di inviare i dati richiesti.

“Un accesso 24 ore su 24, 365 giorni all’anno ai dati da un monitor impiantato – ha spiegato alla BBC il direttore di cardiologia della University, William Abraham – può consentirci di anticipare molti dei problemi che possono insorgere in un cardiopatico. Solo nel caso in cui vediamo qualcosa che non possiamo correggere con una semplice terapia, allora si chiede al paziente di farsi visitare”.

Va detto che il chip è stato appena sottoposto alla Food and Drug Administration, che dovrà approvarne l’uso medico prima che possa essere introdotto sul mercato.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    XP è da ricchioni
    me da oggetto.Questo è il mio pensiero.Meglio roba rustica e genuina.
  • Anonimo scrive:
    Barre, barre, barre......
    Ci sta una barra sopra, una sotto: per me è uno spreco di spazio. Gnome ha una barra in più di win. Quella di KDE mi sembra un po' una mezza accozzaglia. Boh??? Per me le intefacce più pulite, efficienti ed ergonomiche restano quelle di NextStep (emulato da Windowsmaker) e CDE. Il resto sembra un'accozzaglia di roba raffazzonata. Più che GUI personalizzabili sembrano magne troiate........Saluti
    • TeX scrive:
      Re: Barre, barre, barre......
      - Scritto da: Anonimo

      Ci sta una barra sopra, una sotto: per me è
      uno spreco di spazio.

      Gnome ha una barra in più di win. Quella di
      KDE mi sembra un po' una mezza accozzaglia.

      Boh???

      Per me le intefacce più pulite, efficienti
      ed ergonomiche restano quelle di NextStep
      (emulato da Windowsmaker) e CDE. Emulato da xfce....
      Il resto sembra un'accozzaglia di roba
      raffazzonata. Più che GUI personalizzabili
      sembrano magne troiate........Il bello di avere tanti WM/DE è appunto la possibilità di poter scegliere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Barre, barre, barre......
        - Scritto da: TeX
        Anche io propendo per la semplicità
        (Xfce...), ma sento tanta gente stravedere
        per KDE... KDE è davvero un buon DE. Cmq quello che più apprezzo di KDE è il codice che è pulito e manutenibile... pure io che sono un lamma riesco a metterci le mani :)E' tutto scritto in modo molto semplice, in C++ usando le QT, e quest'ultime sono zeppe di documentazione :)Cmq sarei veramente interessato di conoscere qualche altro window manager Step like che usa le QT... ne conoscete?byeZ!
  • Anonimo scrive:
    In anteprima su punto-informatico GNOME2
    Per quelli che dicono che GNOME fa schifo vi passo questo link con la versione di gnome che uscira il 5 febraiohttp://tieguy.org/screenshots/GNOME22andfriends.pngBuona Visione :)
    • Anonimo scrive:
      Re: In anteprima su punto-informatico GN

      Buona Visione :)gnome ha imparato il desktop piu' serio era il workbench di amiga insieme a quello Apple di MacOS fino alla ver. 9e loro hanno fatto una cosa similebello
    • Anonimo scrive:
      Re: In anteprima su punto-informatico GN
      - Scritto da: Anonimo
      http://tieguy.org/screenshots/GNOME22andfrien

      Buona Visione :)Ben vengano le apps in GTK/QT, ma per l'interfaccia credo proprio ci sia di meglio ;)http://largo.windowmaker.org/themes/images/screenshots/largo-desktop_1-16-99.jpgBuona visione ;D
      • Anonimo scrive:
        Re: In anteprima su punto-informatico GN
        - Scritto da: Anonimo

        Ben vengano le apps in GTK/QT, ma per
        l'interfaccia credo proprio ci sia di meglio
        ;)

        http://largo.windowmaker.org/themes/images/scScusami ma fa proprio schifo :D
        Buona visione ;DBrrr ROTFL
        • Anonimo scrive:
          Re: In anteprima su punto-informatico GN
          - Scritto da: Anonimo

          Buona visione ;D
          Brrr ROTFL Allora beccati pure questo ;Dhttp://largo.windowmaker.org/themes/images/screenshots/largo-desktop_9-6-00.jpgPraticità, leggerezza, ed eleganza..te la do io la barra delle applicazioni e le icone incasinate ed irraggiungibili sul desk win-style :PBrrRrR ;) :**
          • Anonimo scrive:
            Re: In anteprima su punto-informatico GN
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Buona visione ;D

            Brrr ROTFL

            Allora beccati pure questo ;D
            http://largo.windowmaker.org/themes/images/sc
            http://palanzia.no-ip.org/image/bizza_liquid.jpgFluxbox + varie apps kde + varie apps gnome, tutte temizzata Macos.Che ne pensate?
          • Anonimo scrive:
            Re: In anteprima su punto-informatico GN

            http://palanzia.no-ip.org/image/bizza_liquid.

            Fluxbox + varie apps kde + varie apps gnome,
            tutte temizzata Macos.

            Che ne pensate? che fa molto "vorrei ma non posso". nda
          • Anonimo scrive:
            Re: In anteprima su punto-informatico GN

            http://palanzia.no-ip.org/image/bizza_liquid.

            Fluxbox + varie apps kde + varie apps gnome,
            tutte temizzata Macos.

            Che ne pensate?Che mi tengo il mio nuovo KDE 3.1 :)Tra l'altro ho fatto l'upgrade al nuovo KDE a colpi di apt-get, e nel giro di mezz'ora (il tempo del download) ero già operativo... e mi sono sentito un figo, visto che questa installazione di Linux risale al lontano '98 ed era partita con un kernel 2.0.X :) :) :)Mitico! E il PC di mio fratello è già alla sua prima reinstallazione di XPlode :)
  • Anonimo scrive:
    vaporware
    allora tutti questi commenti di apprezzamento di kdee nessuno che fa le applicazioni in questo desktop.ma in italia le aziende che lavorano con l'open source che fanno ?da quello che vedo tutti professionisti pluriennali e poi si riduconoa fare qualche cazzata in php o il restyling dei siti web.ma allora non incazzatevi col governo se siete voi i primi a non sfruttare appieno tutto il popo di roba che viene fuori da questi progetti.secondo me in italia c'e poca propensione al rischio e tutti piu o meno si mettono a fare le cose piu semplici.la cultura mordi e fuggi alla lunga potrebbe ritornarvi contro.
    • Anonimo scrive:
      Re: vaporware
      - Scritto da: Anonimo
      allora tutti questi commenti di
      apprezzamento di kde
      e nessuno che fa le applicazioni in questo
      desktop.
      ma in italia le aziende che lavorano con
      l'open source che fanno ?
      da quello che vedo tutti professionisti
      pluriennali e poi si riducono
      a fare qualche cazzata in php o il restyling
      dei siti web.
      ma allora non incazzatevi col governo se
      siete voi i primi
      a non sfruttare appieno tutto il popo di
      roba che viene fuori da questi
      progetti.
      secondo me in italia c'e poca propensione al
      rischio e tutti piu o meno si mettono a fare
      le cose piu semplici.
      la cultura mordi e fuggi alla lunga potrebbe
      ritornarvi contro.

      concordo
      • Anonimo scrive:
        Re: vaporware
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        allora tutti questi commenti di

        apprezzamento di kde

        e nessuno che fa le applicazioni in questo

        desktop.Forse perche tutti questi sapientoni non sanno scrivere i programmi per le loro fantastiche interfacce :)

        ma in italia le aziende che lavorano con

        l'open source che fanno ?

        da quello che vedo tutti professionisti

        pluriennali e poi si riducono

        a fare qualche cazzata in php o il
        restyling

        dei siti web.Dici proprio bene parlano parlano e poi si mettono a fare siti web ROTFL
      • Anonimo scrive:
        Re: vaporware
        - Scritto da: Anonimo...
        concordoLa prossima volta vedi anche di concordare sulle regole del quoting...
    • Anonimo scrive:
      Re: vaporware

      la cultura mordi e fuggi alla lunga potrebbe
      ritornarvi contro.Eh si. L'importante e' vendere!!Ho visto grosse aziende che vendono e-commerce tutti uguali e sul loro dominio, nemmeno quello del cliente.Alla mia societa' e' arrivato un preventivone enorme coperto in parte dei contributi che ci hanno fatto avere e che ovviamente alla fine si sono intascati loro.Hanno gasato il titolare con termini come ricerca di mercato, studio del prodotto ed impatto sul web, web marketing, integrazione con il gestionale ecc.. ecc...Alla fine la consulenza e lo studio si e' ridotto a pagine di ovvieta', hanno caricato qualche nostro prodotto sul loro carrozzone, non siamo nemmeno nei motori di ricerca.Le cose non vanno bene, loro dicono che Internet va cosi', ma perche' il negozietto elettronico fatto da un'aziendina di quattro elementi va alla grande?Bhaaaa!!! E' questo che uccide l'informatica i Italia: e' difficilissimo distingurere tra chi ti sta vendendo aria e chi servizi concreti!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: vaporware
      - Scritto da: Anonimo
      allora tutti questi commenti di
      apprezzamento di kde
      e nessuno che fa le applicazioni in questo
      desktop.Ecco un altro che confonde desktop environment con sistema operativo...
      • Elendil scrive:
        Re: vaporware
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        allora tutti questi commenti di

        apprezzamento di kde

        e nessuno che fa le applicazioni in questo

        desktop.

        Ecco un altro che confonde desktop
        environment con sistema operativo... Beh, non credo proprio che confonda il DE con l'OS, dato che si parla proprio di applicazioni KDE (ovvero che si basano sulle librerie QT, e più in generale sull'infrastruttura di KDE). Se togli KDE (o in alternativa le GTK di Gnome), divenda molto complesso sviluppare interfacce grafiche, soprattutto dovendo utilizzare le arcaiche librerie motif (come invece fa ancora l'Adobe con l'Acrobat Reader per Linux). Oltretutto KDE non gira solo su Linux, ma anche su Solaris, ecc. quindi qui il SO non centra per nulla.
        • Anonimo scrive:
          Re: vaporware
          - Scritto da: Elendil

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          allora tutti questi commenti di


          apprezzamento di kde


          e nessuno che fa le applicazioni in
          questo


          desktop.



          Ecco un altro che confonde desktop

          environment con sistema operativo...

          Beh, non credo proprio che confonda il DE
          con l'OS, dato che si parla proprio di
          applicazioni KDE (ovvero che si basano sulle
          librerie QT, e più in generaleTu invece mi confondi DE con libreria grafica....
          sull'infrastruttura di KDE). Se togli KDE (o
          in alternativa le GTK di Gnome), divenda
          molto complesso sviluppare interfacce
          grafiche, soprattutto dovendo utilizzare le
          arcaiche librerie motif (come invece fa
          ancora l'Adobe con l'Acrobat Reader per
          Linux). QtGtkWxWindowsMotif/LesstifTkVFoxFltkXFormsSicuramente ne dimentico qualcuna....Come vedi puoi sviluppare applicativi anche senza Qt...
          Oltretutto KDE non gira solo su Linux, ma
          anche su Solaris, ecc. quindi qui il SO non
          centra per nulla.Qt non è di certo l'unica libreria grafica portabile...
          • Elendil scrive:
            Re: vaporware
            - Scritto da: Anonimo
            Tu invece mi confondi DE con libreria
            grafica....Bah, se estrapoli solo QT dal mio discorso può essere. Ma io parlavo di infrastruttura di KDE (ti invito ad attivare la funzione "find" del tuo cervello per cercare la parola "infrastruttura".Da http://www.kde.org/whatiskde/index.htmlKDE The Application Development FrameworkAuthoring applications under UNIX/X11 used to be an extremely difficult and tedious process. KDE recognizes the fact that a computing platform is only as good as the amount of first class applications available to the users of that particular platform. In view of these circumstances the KDE Project has developed a first rate compound document application framework, implementing the latest advances in framework technology and thus positioning itself in direct competition to such popular development frameworks as for example Microsoft's MFC/COM/ActiveX technology. KDE's KParts compound document technology enables developers to quickly create first rate applications implementing cutting edge technology.
            Sicuramente ne dimentico qualcuna....
            Come vedi puoi sviluppare applicativi anche
            senza Qt...


            Oltretutto KDE non gira solo su Linux,
            ma

            anche su Solaris, ecc. quindi qui il SO
            non

            centra per nulla.

            Qt non è di certo l'unica libreria grafica
            portabile...Bah! E chissenefrega??
  • Anonimo scrive:
    I Linari si scannano........
    .........anche fra di loro, oltre che con li windozzari.Ma con qualcuno andate d'accordo?Che so....... ZioBill per esempio......... :-D !!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
      questo e' niente ...se si parlasse di emacs o vim allora si' che l'atmosfera si scalderebbe
      • Anonimo scrive:
        Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
        - Scritto da: Anonimo
        questo e' niente ...
        se si parlasse di emacs o vim allora si' che
        l'atmosfera si scalderebbePossiamo capire che vi paia strano, voi siete abituati a ragionare come un organismo unico, il cui cervello centrale si trova a redmond.
        • Anonimo scrive:
          Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
          Linux localhost 2.4.18 #3 Thu Dec 26 11:52:44 CET 2002 i686 unknown e insisto : emacs vs vim , la sfida infinita e insensata !
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
            - Scritto da: Anonimo
            Linux localhost 2.4.18 #3 Thu Dec 26
            11:52:44 CET 2002 i686 unknown
            e insisto : emacs vs vim , la sfida
            infinita e insensata !concordo, ma... hai ricompilato il kernel a santo stefano?ma non ti passava niente :P
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
            nei feriali si lavora ,nei festivi si smanetta ;)
      • godzilla scrive:
        Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
        a dire la verità questo mi è parso il thread più tranquillo di oggi... date un'occhiata a quello del modem dove hanno cominciato a darsi dei fascisti e dei comunisti! ^_^
        • Anonimo scrive:
          Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
          tante grazie ......ovvio che sia un thread tranquillo ..... per parlare di kde od al limite gnome bisogna sapere di che si parla......è dura per un "ignorantone" accendere un flame !!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
            - Scritto da: Anonimo
            tante grazie ......ovvio che sia un thread
            tranquillo ..... per parlare di kde od al
            limite gnome bisogna sapere di che si
            parla......è dura per un "ignorantone"
            accendere un flame !!!!!Anche se qualcuno ci prova...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=314140
        • Anonimo scrive:
          Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
          Aggiungi, il tutto per colpa mia....... :D
      • Anonymous scrive:
        Re: sondaggio LaStampa sul worm! Mitico!
        - Scritto da: Anonimo
        questo e' niente ...
        se si parlasse di emacs o vim allora si' che
        l'atmosfera si scalderebbeAnche perche' il migliore e' elvis, il "vi" di default della slack, il vero editor dello smanettone, con tanto di editor esadecimale integrato :PPPAnonymous
  • Anonimo scrive:
    Scegliere di non scegliere........
    ..... è la strada che porta al suicidio.E badate bene, ho detto "non scegliere", non "non poter personalizzare"...........TUTTO OVVIAMENTE IMHO.
  • Anonimo scrive:
    WindowMaker
    Saluti.
  • Anonimo scrive:
    KDE e' semplicemente fantastico!
    KDE e' fantastico perche' mi permette di fare tutto quello che voglio e oltre. Grafica? ok.. scansionare, elaborare, grafica 3d con kpovmodeler e altro ancora. Office? koffice si integra bene e si integrera' ancora meglio con la prossima versione compatibile con i formati chiusi di office come open-office. Comunicazioni/Internet? Konqueror e' semplicemente fantastico e pure Apple ora utilizza khtml come engine interno. Non capisco chi si lamenta.. forse ha poco tempo per contribuire e migliorare le cose segnalate, forse troppo tempo per "sparlare" nella tipica italica maniera.
    • Anonimo scrive:
      Re: KDE e' semplicemente fantastico!
      Hai perfettamente ragione, io ho seguito lo sviluppo di Kde sin dalla nascita (quando ancora il K stava per "Kool" ) e i progressi fatti in cosi' poco tempo e con cosi' poche risorse (umane ed economiche, vedi ad esempio il team di Konqueror che è composto solo da 5-6 programmatori!) sono davvero incredibili.Viene da chiedersi come sia possibile che la Microsoft con il suo stuolo sterminato di programmatori sia riuscita a farsi sorpassare nel settore critico dei Browser da un gruppetto sparuto di giovani appassionati. Konqueror ormai è davvero superiore a IE, per funzionalità e sicurezza. Dopo aver navigato per un po' senza piu' vedere pop-up, pop-under, finestrelle nascoste e altre schifezze del genere ritornare ad usare IE è davvero irritante.E le novità in arrivo nella versione 3.2 sono altrettanto gustose:-completa integrazione con le modifiche della Apple al khtml-Kontact (dal progetto Kroupware, una soluzione completa per il pim)e tanto tanto altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: KDE e' semplicemente fantastico!

        Viene da chiedersi come sia possibile che la
        Microsoft con il suo stuolo sterminato di
        programmatori sia riuscita a farsi
        sorpassare nel settore critico dei Browser
        da un gruppetto sparuto di giovani
        appassionati. Konqueror ormai è davveronon voglio difendere MS.. lungi da me ...pero' probabilmente e' perche' MS non da accesso in cvs ai sorgentistanno lavorando sicuramente al nuovo IE, ma lo vedrai solo quando riterranno di avere un prodotto quasi pronto...
        • Anonimo scrive:
          Re: KDE e' semplicemente fantastico!

          stanno lavorando sicuramente al nuovo IE, ma
          lo vedrai solo quando riterranno di avere un
          prodotto quasi pronto...Te lo avranno già venduto l'anno prima e finalmente lo patcheranno per i bug dell'anno prima....Per i bug dell'anno in corso, devi attendere l'anno prossimo
    • Anonimo scrive:
      Re: KDE e' semplicemente fantastico!
      - Scritto da: Anonimo
      koffice si integra bene e si
      integrera' ancora meglio con la prossima
      versione compatibile con i formati chiusi di
      office come open-office.??? guarda che il formato di openoffice è PUBBLICO (così come opensource è il codice di openoffice)forse ti sei confuso con MS-OFFICE
  • Anonimo scrive:
    fra 4 giorni esce gnome2.2
    GNOME lo trovo decisamente migliorato senza contareche kde non sfrutta bene l'ORBIT e non e' in gradodi costruire componenti riusabili (un po come le ole win per intenderci)poi evolution ha vinto la gara di miglior client di posta red-carpet non ce lo avete nautilus e' un file manager bellissimokde sara' pure piu carino in grafica (per adesso ) ma ad un occhiopiu attento risulta evidente che GNOME possiede una sua strutturainterna (librerie ecc ) notevole che permette una facile costruzionedi applicativi.e chi dice che GNOME non e' OO si vada a vedere GTK :)
    • Anonimo scrive:
      Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
      Kde e' usabile, richiede migliorie per soddisfare il desiderio umano insaziabile. Gnome cura molti interessanti aspetti, ma e' indietro e dal punto di vista dell'usabilita' e' davvero triste. Mancano per quest'ultimo anche moltissimi applicativi, verticali come orizzontali. Non abbiamo fretta.. no? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
        - Scritto da: Anonimo
        Kde e' usabile, richiede migliorie per
        soddisfare il desiderio umano insaziabile.Perche' GNOME non lo è?scusa io ci lavoro tutti i giorni leggo la postanavigo ascolto musica uso gnumeric e lo trovo motlo usabile.
        Gnome cura molti interessanti aspetti, ma e'
        indietro e dal punto di vista
        dell'usabilita' e' davvero triste.Si kde e' proprio usabile guarda :)
        Mancano
        per quest'ultimo anche moltissimi
        applicativi, verticali come orizzontali. Non
        abbiamo fretta.. no? ;)Vediamo... kde non ha una libreria per il collegamento dei vari Database su gnome invece c'e libgda e gnome-db con supporto xmlproprio ieri ho terminato un data-miner per l'elaborazione di scontrini di un supermercato e successivamente ho fatto i report con gnumeric,nulla di piu facile :)gli applicativi orizzontali e soprattutto verticali e' vero sono pochini ma non diciamo cazzate che su kde ci sta di tutto e di niente.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
          evvai, un bel flame kde vs gnome anche qui.... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
            - Scritto da: Anonimo
            evvai, un bel flame kde vs gnome anche
            qui.... :)Non e' questione di flame :) semplicemente la maggioranza degli utenti kde (non tutti ) provengono dal mondo windows e bastauna grafica piu carina per buttare nel cesso quell'altro desktopche per inciso lo trovo piu ricco di aspettative per lo sviluppo diapplicazioni.E poi ci si scorda molto presto che se vuoi scrivere un programmaa pagamento su kde devi pagare la tangente alla trolltech.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
            - Scritto da: Anonimo
            Non e' questione di flame :) semplicemente
            la maggioranza degli utenti kde (non tutti )
            provengono dal mondo windows e basta
            una grafica piu carina per buttare nel cesso
            quell'altro desktopUsabile. Molto più usabile di gnome.Credimi io uso linux dal 95 e per molto tempo ho usato wmaker, poi mi sono deciso a provare un DE, fra gnome e kde la scelta di quest'ultima mi è parsa logica, basti guardare la finestrella dei programmi quando scegli "Apri file", kde ce l'ha uguale a windows (ma piu personalizzabile) e a me non me ne può fregare di meno se è tale, mi basta che sia comoda, altrimenti a cosa serve un DE?
            che per inciso lo trovo piu ricco di
            aspettative per lo sviluppo di
            applicazioni.Può darsi, io gnumeric lo trovavo fantastico, sono allergico a koffice, e ora uso openoffice che è quello che mi garantisce la piena compatibilità (uso il pc per lavorare non per vedere quante potenzialità -nascoste- ha un DE nel confronto con l'altro) con msoffice.
            E poi ci si scorda molto presto che se vuoi
            scrivere un programma
            a pagamento su kde devi pagare la tangente
            alla trolltech.Ca**ate.Vuoi solo generare flames, aveva ragione il tipo di prima.Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
            - Scritto da: Anonimo
            Usabile. Molto più usabile di gnome.
            Credimi io uso linux dal 95 e per molto
            tempo ho usato wmaker, poi mi sono deciso a
            provare un DE, fra gnome e kde la scelta di
            quest'ultima mi è parsa logica, basti
            guardare la finestrella dei programmi quando
            scegli "Apri file", kde ce l'ha uguale a
            windows (ma piu personalizzabile) e a me non
            me ne può fregare di meno se è tale, mi
            basta che sia comoda, altrimenti a cosa
            serve un DE?E' vero il filedialog di gnome fa schifo speriamo che vengarimpiazzato al piu presto.
            Può darsi, io gnumeric lo trovavo
            fantastico, sono allergico a koffice, e ora
            uso openoffice che è quello che mi
            garantisce la piena compatibilità (uso il pc
            per lavorare non per vedere quante
            potenzialità -nascoste- ha un DE nel
            confronto con l'altro) con msoffice.Anchio uso il pc per lavorare e dato che ho scelto di lavoraresu linux conoscendone i pregi e i difetti, preferisco lavoraresu Desktop coerenti perlomeno alla filosofia di base open source.e le potenzialita di GNOME sono perlopiu accorgimenti che servono a facilitare la vita a future applicazioni di ufficiografica ecc.se permetti trovo piu facile scrivere apps per GNOME che sukde.

            a pagamento su kde devi pagare la tangente

            alla trolltech.

            Ca**ate.
            Vuoi solo generare flames, aveva ragione il
            tipo di prima.Non sono cazzate sei poco informato...se distribuisci software fatto con le QT a pagamento,devi comprare la licenza commerciale che per inciso sono piudi 1000 dollari.
            ByeBye
          • Anonimo scrive:
            Re: fra 4 giorni esce gnome2.2

            Non sono cazzate sei poco informato...
            se distribuisci software fatto con le QT a
            pagamento,devi
            comprare la licenza commerciale che per
            inciso sono piu
            di 1000 dollari.Ma per favore! (btw, non sono quello di prima, e se propriointeressa sono un fan di GNOME).Le librerie QT sono rilasciate sotto la GNU GPL (GNU GeneralPublic License). Questo vuol dire che chiunque puo` usare leQT per scrivere programmi, e distribuirli gratuitamente o apagamento.La GNU GPL impone una sola condizione, che non c'entranulla con il prezzo: chiunque acquista una copia delprogramma deve poterne avere anche i sorgenti, con unalicenza compatibile con la GNU GPL stessa.La licenza da 1000 dollari di Trolltech e` richiesta solo se nonsi vuole rispettare la GNU GPL, e non si vogliono fornire isorgenti quando si distribuisce il programma. Questo, ripeto,non c'entra niente con il prezzo di vendita: anche chi scriveuna applicazione gratuita e ne distribuisce solo l'eseguibiledeve avere una licenza da 1000 dollari.
          • Anonimo scrive:
            Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
            Si ho scritto male la frase,volevo dire se distribuisci softwarein forma proprietaria.Mi fa piacere che sei un fan di GNOME :)
          • Anonimo scrive:
            Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
            - Scritto da: Anonimo
            Si ho scritto male la frase,volevo dire se
            distribuisci software in forma proprietaria.No, non cambiare discorso, hai scritto una ca**ata e almeno abbi il coraggio di dire che hai sbagliato. Altro che tangenti.Bah, che gente.
          • Anonimo scrive:
            Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
            - Scritto da: Anonimo
            No, non cambiare discorso, hai scritto una
            ca**ata e almeno abbi il coraggio di dire
            che hai sbagliato. Altro che tangenti.taci imbecille ls QT sono widget proprietari e se devi scrivere programmi proprietari devi pagare 1000 $invece di sparare cazzate tu vai a scrivere qualche programmaper la kde almeno ti rendi utile,se il tipico loser che aspettale novita degli altri.
            Bah, che gente.dont feed shame trolls ;
          • godzilla scrive:
            Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
            io sapevo che un paio d'anni fa le QT (come tutto KDE) erano diventate GPL... ricordo male?
          • Vaira scrive:
            Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
            Ma perchè scegliere tra uno o l'altro?Anche se non contemporaneamente, si possono usare tutti e due :)
      • Anonymous scrive:
        Re: fra 4 giorni esce gnome2.2
        - Scritto da: Anonimo
        Kde e' usabile, richiede migliorie per
        soddisfare il desiderio umano insaziabile.
        Gnome cura molti interessanti aspetti, ma e'
        indietro e dal punto di vista
        dell'usabilita' e' davvero triste. Gnome2 ha visto il premio come DE piu' usabile in assoluto.Hai usato l'unico esempio che non dovevi fare :PDire solo che ti piace di piu' kde no e'?Anonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: fra 4 giorni esce gnome2.2

      poi evolution ha vinto la gara di miglior
      client di posta io ce l'ho qui che gira su kde 3.1 evolution.Dov''e il problema ?
      nautilus e' un file manager bellissimokonqueror e' un altro pianeta fidati ... sia come browser (e miglioreara ancora con il 3.2) sia come file manager,ci acedi a tutte le risorse con tutti i protocolli possibili e immaginabili,ha un download manager integrato,un client cvs integrato ..etc ...
      kde sara' pure piu carino in grafica (per
      adesso ) ma ad un occhio
      piu attento risulta evidente che GNOME
      possiede una sua struttura
      interna (librerie ecc ) notevole che
      permette una facile costruzione
      di applicativi.e' un abattuta immagino ?se provi per piu di 20 minuti a usare le QT le gdk ti sembreranno solo un vago ricordo ...
      e chi dice che GNOME non e' OO si vada a
      vedere GTK :)mai pensato,ma le QT sono un passo avanti,mi dispiace :-)
  • Anonymous scrive:
    Unresolved symbol
    Ole'!Giusto ieri ho scaricato e installato kdebase, kdenetwork, kdegraphics, kdelibs e kdepim (per quello che uso io del kde mi servono solo questi) in pacchetti binari per la slack8.1.Non va nulla!Mancano delle librerie (non ricordo il nome) che comunque trovi subito su freshmeat.Risolta questa dipendenza un bel unresolved symbol in una delle svariate librerie di kdelibs non fa partire nessuna applicazione.A questo punto le alternative sono 2:- faccio un downgrade a kde3.1-rc5 che andava tanto bene- ricompilo a manoGia' mi fido poco dei binari che non trovo nell'ftp di salckware-current (questi li ho scaricati dal sito di kde.org), pero' mi lascia perplesso il fatto che non li abbiano testati a sufficienza prima di distribuirli.Anonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: Unresolved symbol e open resolvilo
      tue che voi che ti facciano anche il test dell'immondizia che producono bravo aspetta e spera ehehehehese voi na cosa fatta "quasi" bene (winxp) devi paga, quindi figurati in che condizione ti danno una cosa che non paghi."merditate gente merditate"
      • Anonimo scrive:
        Re: Unresolved symbol e open resolvilo
        - Scritto da: Anonimo
        tu

        e che voi che ti facciano anche il test
        dell'immondizia che producono bravo aspetta
        e spera ehehehehe

        se voi na cosa fatta "quasi" bene (winxp)
        devi paga, quindi figurati in che condizione
        ti danno una cosa che non paghi.

        "merditate gente merditate"Hai ragione. Chi merdita compra Win XP....
    • Vaira scrive:
      Re: Unresolved symbol
      Controlla la versione di glibc
      • Anonymous scrive:
        Re: Unresolved symbol
        - Scritto da: Vaira
        Controlla la versione di glibcL'ho aggoirnata tempo fa, quando ho iniziato a testare kde3.1-pre-XX.Le glibc sono a posto, il problema sta nelle kdelibs.Ho un sistema molto particolare e quindi non dubito di essere uno dei pochi ad avere problemi, soprattutto con la slack che non ti calcola nessna dipendenza (ma in fondo e' bella anche per questo :)Adesso pero' non ho il tempo di approfondire.Domani andro' giu' di strace :)Anonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: Unresolved symbol

      la slack8.1.
      Non va nulla!Ehi! la slack non e' una distribuzione Linux adatta ai neofiti.Se cerchi pacchetti gia' pronti prova su www.linuxpackages.netOppure prova Mandrake o Suse.Ovviemente con queste, visto che e' gia' tutto pronto, ti tocca comprare il pacchetto e quindi pagare come dice quello che "merdita" con WinXP
      • Anonymous scrive:
        Re: Unresolved symbol
        - Scritto da: Anonimo
        Ehi! la slack non e' una distribuzione Linux
        adatta ai neofiti.Chi ha detto di esserlo? :P
        Se cerchi pacchetti gia' pronti prova su
        www.linuxpackages.netNo grazie, la maggior parte sono penosi e danno solo problemi.Se voglio pacchetti binari li scarico solo da l'ftp di slack-current.E quello che li' non c'e' si compila a mano :)
        Oppure prova Mandrake o Suse.Dai, non scherziamo :)Scherzi a parte, tutto il sistema di gestione dei pacchetti rpm mi irrita, non lo sopporto proprio.Sara' anche comodo per chi inizia, ma se sai come configurarti linux senza i vari tool, tranne debian e slack tutte le altre distribuzioni sono assurde.Prova a fare un giretto in /etc di mdk (o suse, o redhat)... centinaia di files, tutti fuori standard perche' customizzati dalla distribuzione, con quall'orrenda gestione dell'init..Nono, non fa per me :)
        Ovviemente con queste, visto che e' gia'
        tutto pronto, ti tocca comprare il pacchetto
        e quindi pagare come dice quello che
        "merdita" con WinXPVeramente la mandrake la puoi benissimo scaricare dal sito ufficiale.Il problema pero' non si pone, mi tengo stretta la mia slack :)E comunque ho anche winxp professional (originale) acquistato insieme al pc.CiaoAnonymous
        • Anonimo scrive:
          Re: Unresolved symbol

          Il problema pero' non si pone, mi tengo
          stretta la mia slack :)E fai bene... ma hai scelto la via piu' dura.
          E comunque ho anche winxp professional
          (originale) acquistato insieme al pc.Si, si era capito che ti piace soffire :-)
  • Anonimo scrive:
    Il Desktop faccia il desktop
    E basta. E gia' e' tanto...per configurare il sistema (e non il desktop stesso) e' meglio usare applicativi esterni e NON integrati. Ci sono cose che si possono benissimo demandare ad applicativi NON integrati.Francamente non capisco questi approcci TUTTO-IN-UNO
  • Anonimo scrive:
    Sprechi e incredibili risorse.....
    Lo spreco, IMHO: avere due desktop environment (Gnome - KDE) che assorbono risorse, personale, idee, quando sarebbe più logico fondere gli sforzi per dare, finalmente, a Linux un desktop come e meglio (o al pari di) di Win e OS-X.E non ditemi che è meglio avere più possibilità di scelta: è fuffa.Anzitutto ci vuole UNO standard, poi ben vengano le eccezioni.Le risorse: i rispettivi team di sviluppo eccezionalmente in gamba. Bravi, bravi davvero. In 3 anni hanno letteralmente fatto scintille :DAugurio (per me, che credevate :D!!) : Mac OS-X on Intel :-D !!Non linciatemi, please :D
    • TeX scrive:
      Re: Sprechi e incredibili risorse.....
      - Scritto da: Anonimo

      Lo spreco, IMHO: avere due desktop
      environment (Gnome - KDE) che assorbono
      risorse, personale, idee, quando sarebbe più
      logico fondere gli sforzi per dare,
      finalmente, a Linux un desktop come e meglio
      (o al pari di) di Win e OS-X.
      E non ditemi che è meglio avere più
      possibilità di scelta: è fuffa.
      Anzitutto ci vuole UNO standard, poi ben
      vengano le eccezioni.E secondo te io sono passato a Linux per ritrovarmi uno standard uguale per tutti ?Se per te la possibilità di scelta è fuffa rimani pure con Windows... E non mi parlare di OS-X, perchè passare ad OS-X è già una scelta...A proposito, tutti gli applicativi KDE (come Konqueror, Kmail, Kedit, ecc. ecc.) sono utilizzabili in Gnome e viceversa. Quindi quale è il problema ?Per la cronaca: io non uso ne Gnome ne KDE....
    • Anonimo scrive:
      Re: Sprechi e incredibili risorse.....

      E non ditemi che è meglio avere più
      possibilità di scelta: è fuffa.
      Anzitutto ci vuole UNO standard, poi ben
      vengano le eccezioni.secondo te!secondo quelli di kde e gnome (e non solo), no.questa è la libertà! : )
    • Anonimo scrive:
      Re: Sprechi e incredibili risorse.....
      - Scritto da: Anonimo

      Lo spreco, IMHO: avere due desktop
      environment (Gnome - KDE) che assorbono
      risorse, personale, idee, quando sarebbe più
      logico fondere gli sforzi per dare,
      finalmente, a Linux un desktop come e meglio
      (o al pari di) di Win e OS-X.
      E non ditemi che è meglio avere più
      possibilità di scelta: è fuffa.
      Anzitutto ci vuole UNO standard, poi ben
      vengano le eccezioni.
      Dipende da cosa intendi per standard... dal punto di vista dell'utente basterebbe una migliore integrazione tra i due desktop (tipo possibilità di drag & drop tra applicazioni gnome-kde etc, possibilità di utilizzare un menu applicazioni comune, etc). In effetti finora si è fatto poco o nulla in questa direzione, e non so di chi sia la colpa.Poi sinceramente io penso che tutta questa evoluzione esponenziale che c'e' stata in questi due progetti potrebbe essere, almeno in parte, proprio il frutto della sana concorrenza tra i due team...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sprechi e incredibili risorse.....


        Anzitutto ci vuole UNO standard, poi ben

        vengano le eccezioni.

        Dipende da cosa intendi per standard... dal
        punto di vista dell'utente basterebbe una
        migliore integrazione tra i due desktop
        (tipo possibilità di drag & drop tra
        applicazioni gnome-kde etc, possibilità di
        utilizzare un menu applicazioni comune,
        etc). In effetti finora si è fatto poco o
        nulla in questa direzione, e non so di chi
        sia la colpa.Qualcosa si muove, eccome: http://www.freedesktop.org/
        Poi sinceramente io penso che tutta questa
        evoluzione esponenziale che c'e' stata in
        questi due progetti potrebbe essere, almeno
        in parte, proprio il frutto della sana
        concorrenza tra i due team... Parole sante! :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sprechi e incredibili risorse.....

      Augurio (per me, che credevate :D!!) : Mac
      OS-X on Intel :-D !!non sei il solo!
  • Anonimo scrive:
    avanti...
    alti e bassi in questo kde3.1.Prima cosa: l'ho trovato piu' veloce sull'uso. E fortunatamente non solo io. E' pero' decisamente piu' lento allo startup.Le icone non sono niente male, e anche i temi sono decisamente belli. Un po' tanto pokemon le finestre (sigh).ma passiamo ad altro....L'infrastruttura pecca ancora su alcune cose basilari. L'assenza di una serie di classi per l'accesso diretto all'hardware.l'orb e' dannatamente incompatibile con gli standard corba.L'ostinazione ad usare ini file come configurazione e addirittura come formato di certe applicazioni, quando un approccio xml sarebbe decisamente piu' plastico.La confusione del kde control center, in via di pesante discussione in kde-usability.Una serie di facility per l'installazione di pacchetti e driver. sono molto fiducioso del progetto autopackage.org, e sembra raccolga consensi anche in lista kde.L' ide kdevelop migliora ma e' ancora lontano dalla perfezione.C'e' ancora molta confusione dovuta all'impossibilita' di comunicazione tra applicazioni gnome e kde. Un drag&drop tra mozilla e il desktop kde non produce niente di utilizzabile. Di chi e' la colpa?Per il resto, le infrastrutture ci sono, ma c'e' ancora parecchio da fare, specialmente sull'usability. Il team kde si ispira molto a macosx e soprattutto a beos, che e' da riconoscere effettivamente sistema dalle linee pulite e semplici.
    • Anonimo scrive:
      Re: avanti...
      .....c'è tanto da fare....d'accordissimo con te, ma se si guarda quanto si è fatto in un paio d'anni le premesse per avere un'ottimo desktop (e non soltanto buono) ci sono tutte !!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: avanti...
        - Scritto da: Anonimo
        .....c'è tanto da fare....d'accordissimo con
        te, ma se si guarda quanto si è fatto in un
        paio d'anni le premesse per avere un'ottimo
        desktop (e non soltanto buono) ci sono tutte
        !!!!!Una domanda che mi sono sempre posto: ma cosa fa di un desktop "un buon desktop"? L'usabilità? La velocità? La possibilità di personalizzazione?E come mai se si riescono a creare applicazioni molto complesse non si è invece ancora riusciti a creare un desktop al top su linux? Quali sono gli ostacoli principali che non sono ancora stati superati?
        • Anonimo scrive:
          Re: avanti...
          il fatto che non si può copiare "troppo" da windows :)
          • TeX scrive:
            Re: avanti...
            - Scritto da: Anonimo
            il fatto che non si può copiare "troppo" da
            windows :)Questo è già un aspetto positivo....
        • TeX scrive:
          Re: avanti...
          - Scritto da: Anonimo
          .....
          Una domanda che mi sono sempre posto: ma
          cosa fa di un desktop "un buon desktop"?
          L'usabilità? La velocità? La possibilità di
          personalizzazione?Beh, ovviamente è una cosa soggettiva. Io, anche a causa del fatto che ho un PC datato, preferisco un desktop semplice e veloce senza troppi fronzoli. Tanto se devo fare un'operazione non prevista direttamente dal desktop posso sempre caricare un applicativo adatto. Altri magari preferiscono l'integrazione della maggior parte delle operazioni nel desktop o quantomeno in applicativi legati al desktop e quindi omogenei con esso.
          • Anonimo scrive:
            Re: avanti...
            Complimenti, ho avuto piacere a vedere domande che pongono riflessioni e non barbari attacchi.SalutiCiarli
          • Anonimo scrive:
            Re: avanti...
            - Scritto da: Anonimo
            In effetti qualche guaio ancora esiste ; per
            esempio non si riesce a fare il copia e
            incolla con risorse di rete smbsi fa si fa :-) con kde 3.1 e ricompilando smb client (ti appare un pop up che ti consiglia dove scaricare la patch)fai tutto direttamente da konqueror.Ah,e non solo via smb ma anche via ssh (scusa se e' poco ...)
            CUPS non si integra
            ancora bene con kde( e sto parlando di
            Mandrake 9, quindi recente..) non l'ho mica capita questa ... io uso qt-cups per stampare e si inegra perfettamente con tutte le applicazioni kde,nessun problema ...
        • Anonimo scrive:
          Re: avanti...
          - Scritto da: Anonimo
          Una domanda che mi sono sempre posto: ma
          cosa fa di un desktop "un buon desktop"?
          L'usabilità? La velocità? La possibilità di
          personalizzazione?
          E come mai se si riescono a creare
          applicazioni molto complesse non si è invece
          ancora riusciti a creare un desktop al top
          su linux? Quali sono gli ostacoli principali
          che non sono ancora stati superati?E' una questione di gusti....Ad esempio io dopo aver provato kde per qualche tempo ho preferito ritornare al semplice e nudo wmaker, veloce e pulito. Mi permette di fare tutto, in piu' quando ne ho bisogno lo integro con altri strumenti, magari anche di kde.Quindi per me la caratteristica piu' importante è l'usabilita'.Che naturalmente puo' essere raggiunta con una discreta possibilita' di personalizzazione.ciao Paolo
      • Anonimo scrive:
        Re: avanti...

        .....c'è tanto da fare....d'accordissimo con
        te, ma se si guarda quanto si è fatto in un
        paio d'anni le premesse per avere un'ottimo
        desktop (e non soltanto buono) ci sono tutte
        !!!!!un paio di anni?ho i cd di kde 1 e risalgono al 98...
    • Anonimo scrive:
      Re: avanti...
      - Scritto da: munehiro
      alti e bassi in questo kde3.1.
      Prima cosa: l'ho trovato piu' veloce
      sull'uso. E fortunatamente non solo io. E'
      pero' decisamente piu' lento allo startup.Personalmente io lo ritengo invece decisamente più reattivo in tutto e lo startup (rispetto al 3.04 di Suse) è decisamente più veloce.Non so tu, io mi sono dato alla compilazione selvaggia dalle qt a tutti i pacchetti, e la mia macchina, è dire abb aggiornata..
      Le icone non sono niente male, e anche i
      temi sono decisamente belli. Un po' tanto
      pokemon le finestre (sigh).Le finestre keramik? a me piacciono un sacco.. mi deprimevano quelle rettangolari ;) direi che un Liquid ti sistemerebbe tuto ;)Il pregio delle icone e che sono SVG
      ma passiamo ad altro....
      L'infrastruttura pecca ancora su alcune cose
      basilari. L'assenza di una serie di classi
      per l'accesso diretto all'hardware.
      l'orb e' dannatamente incompatibile con gli
      standard corba.
      L'ostinazione ad usare ini file come
      configurazione e addirittura come formato di
      certe applicazioni, quando un approccio xml
      sarebbe decisamente piu' plastico.Qua passo non saprei cosa dirti ..
      La confusione del kde control center, in via
      di pesante discussione in kde-usability.Beh devi entrare un po in ottica cmq nn mi sembra così terribile.. ok le 12000 opzioni di konqueror lasciano un po straniti.. beh in fondo chi scrive kde è uno smanettone.. e lo fa come piace a lui in fondo in fondo.. possono certamente migliorare..
      Una serie di facility per l'installazione di
      pacchetti e driver. sono molto fiducioso del
      progetto autopackage.org, e sembra raccolga
      consensi anche in lista kde.Beh si i pacchitti sono decisamente comodi.. il mio parere è che gli rpm andrebbero profondamente rivisti.. comunque, inizio sempre più ad apprezzare l'instalazione self made.. e poi, almeno librerie e simili sai sempre dove andare a prenderli..!
      L' ide kdevelop migliora ma e' ancora
      lontano dalla perfezione.parlo da profano.. ma gideon mica dicono che sia strepitoso? ma è solo in alpha?
      C'e' ancora molta confusione dovuta
      all'impossibilita' di comunicazione tra
      applicazioni gnome e kde.Uso davvero poco le apps gnome..
      Un drag&drop tra
      mozilla e il desktop kde non produce niente
      di utilizzabile. Di chi e' la colpa?cosa intendi? io piùche copiare testo non faccio in mozilla.. e konqueror lo sto apprezzando sempre di più..
      Per il resto, le infrastrutture ci sono, ma
      c'e' ancora parecchio da fare, specialmente
      sull'usability. Il team kde si ispira molto
      a macosx e soprattutto a beos, che e' da
      riconoscere effettivamente sistema dalle
      linee pulite e semplici.Ok hai certamente ragione.. ma rispetto all inferno di kde 1 direi che siamo su un altro pianeta.. vedremo..ciao!davide
Chiudi i commenti