Chiude PortaZero.info

L'annuncio è di ieri: i gestori del sito sulla sicurezza, che aveva raccolto molti consensi, hanno deciso di chiudere dopo due anni di attività. La causa è l'insufficiente redditività


Roma – “PortaZero… addio”. Così il titolo del comunicato che appare da poche ore sulla home page di Portazero.info, apprezzato sito italiano dedicato alla sicurezza attivo ormai da due anni.

“Il progetto – spiega lo staff del sito – ha colmato una lacuna nell’informazione e nella divulgazione per il vasto pubblico non specialistico di Internet, accumulando nel corso di questi due anni circa cinque milioni di pagine lette e un bacino di diverse migliaia di utenti giornalieri”.

Il motivo della chiusura è quello che ha costretto ad analoghe decisioni ben troppi siti. “I ritorni pubblicitari – spiega PortaZero – non sono stati sufficienti per sostenere un progetto costoso che richiede server affidabili, apparati, banda passante in abbondanza e professionalità”.

Sebbene il sito sia ufficialmente chiuso, fino al 7 marzo sarà ancora possibile leggere i molti contenuti offerti, dopodiché il tutto verrà disattivato in modo definitivo, anche se per comunicare con la redazione di PortaZero rimarranno attive le caselle di posta elettronica.

“Le persone coinvolte in questi anni nel progetto PortaZero – si legge ancora sulla home page – vogliono sinceramente ringraziare tutti gli utenti che con affetto e gratitudine hanno seguito questa esperienza editoriale. Intendiamo inoltre esprimere un ringraziamento particolare ai collaboratori di PortaZero, che con la loro assiduità hanno permesso di dare maggior lustro ai contenuti di questo progetto”.

“Crediamo – scrivono – che www.PortaZero.info sia stato un notevole successo per quanto riguarda la divulgazione sul web e la crescita professionale che comunque prosegue nel settore dell’informatica, delle reti e della sicurezza, in altri progetti commerciali. Non escludiamo un ritorno editoriale quando il panorama web sarà mutato e permetterà di sviluppare un modello commerciale sostenibile”.

Per visitare PortaZero.info clicca qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: bene
    dvd jon non ha rubato nulla.il senso era questo: il pericolo per imprese e cittadini arriva dai *crackers* malintenzionati, non dagli *hackers* che scrivono codice per rendere utiliizzabile da tutti una tecnologia proprietaria (per la quale hai già pagato comprando il dvd).- Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    questi sono i criminali da tenere

    sottochiave, non i ragazzini che
    scrivono

    programmi per vedere i dvd su linux.

    capito???

    non male come qualunquismo. Poi quando un
    ladretto da quattro soldi ti frega
    l'autoradio vengo a dirti i criminali da
    tenere sottochiave sono quelli che rapinano
    le banche. E voglio vedere la tua faccia.
    buhuahuauau
  • Anonimo scrive:
    "Cracker" ... un po' troppino
    non li definirei cracker... è un po' troppo ...
  • Anonimo scrive:
    idioti: beccati.
    se erano tanto furbi non si facevano beccare
  • Funz scrive:
    Re: bene
    [cut]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2007 10.34-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: bene
    ....difatti il ladretto da 4 soldi lo tengono in galera + che altro.............riflessione intelligente la tua !!ma dove vivi ?? nel paese dei balocchi??- Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    questi sono i criminali da tenere

    sottochiave, non i ragazzini che
    scrivono

    programmi per vedere i dvd su linux.

    capito???

    non male come qualunquismo. Poi quando un
    ladretto da quattro soldi ti frega
    l'autoradio vengo a dirti i criminali da
    tenere sottochiave sono quelli che rapinano
    le banche. E voglio vedere la tua faccia.
    buhuahuauau
  • Anonimo scrive:
    Re: bene
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    questi sono i criminali da tenere

    sottochiave, non i ragazzini che
    scrivono

    programmi per vedere i dvd su linux.

    capito???

    non male come qualunquismo. Poi quando un
    ladretto da quattro soldi ti frega
    l'autoradio vengo a dirti i criminali da
    tenere sottochiave sono quelli che rapinano
    le banche. E voglio vedere la tua faccia.
    buhuahuauauBoia! Te sì che hai ragione! :oPerchè secondo la tua ideologia superiore e priva di qualunquismi è giusto che un utente Linux non possa vedere un dvd a meno che non si scriva un programma per conto suo. Riflessione intelligente...Tutti al muro 'sti stronzi di cracker!
  • Anonimo scrive:
    Re: bene
    - Scritto da: ...............Enrico (linux)

    Ai topi (mouse) ci sei obbligato tu. Chi usa
    Linux puo' usare altro, meno "intuitivo" ma
    piu' efficace :)mmm, trattasi di pura ignoranza la tua.
  • Anonimo scrive:
    Re: bene
    - Scritto da: Anonimo
    Coi Topi ! o con i Topi Gnu!
    in cantina ! Ai topi (mouse) ci sei obbligato tu. Chi usa Linux puo' usare altro, meno "intuitivo" ma piu' efficace :)Saluti..................Enrico (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: bene
    - Scritto da: Anonimo
    questi sono i criminali da tenere
    sottochiave, non i ragazzini che scrivono
    programmi per vedere i dvd su linux.
    capito???non male come qualunquismo. Poi quando un ladretto da quattro soldi ti frega l'autoradio vengo a dirti i criminali da tenere sottochiave sono quelli che rapinano le banche. E voglio vedere la tua faccia. buhuahuauau
  • Anonimo scrive:
    Re: bene
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    questi sono i criminali da tenere

    sottochiave, non i ragazzini che
    scrivono

    programmi per vedere i dvd su linux.

    capito???

    infatti, per questi ultimi, basta e avanza
    la cantina.hhahhaha. Ben detto
  • Anonimo scrive:
    Re: bene
  • Anonimo scrive:
    Re: bene
    - Scritto da: Anonimo
    questi sono i criminali da tenere
    sottochiave, non i ragazzini che scrivono
    programmi per vedere i dvd su linux.
    capito???infatti, per questi ultimi, basta e avanza la cantina.
  • Anonimo scrive:
    bene
    questi sono i criminali da tenere sottochiave, non i ragazzini che scrivono programmi per vedere i dvd su linux. capito???
Chiudi i commenti