Ci vorrà un PIN per gonfiare le bollette

Telecom Italia annuncia, a partire da aprile, l'introduzione del codice PIN per le chiamate alle numerazioni legate ai servizi a valore aggiunto

Milano – Le bollette astronomiche potrebbero presto diventare un ricordo: sta infatti per arrivare il lungamente atteso PIN da anteporre alle chiamate effettuate verso i servizi a valore aggiunto (o “a sovrapprezzo”). Si tratta del lucchetto virtuale che abilita (se aperto) l’accesso a quelle numerazioni che sono spesso state soprannominate “gonfiabolletta”.

In realtà non si tratta altro che dell’applicazione, da parte di Telecom Italia , di una regola pensata per la telefonia mobile e in seguito estesa anche a quella fissa, prevista dal decreto ministeriale 145/2006 . Una norma varata già lo scorso anno, la cui presentazione aveva incontrato pareri contrastanti , per gli aspetti legati alla disciplina di tariffazione dei servizi.

L’incumbent, da questa settimana, illustra il servizio dalle pagine web dei siti 187.it e 191.it :

“Dal 2 aprile 2007, in conformità al Decreto Ministeriale 2 marzo 2006, n. 145 Regolamento recante la disciplina dei servizi a sovrapprezzo , verrà reso disponibile a tutta la clientela, gratuitamente e su richiesta al 187/191, l’ Accesso Selettivo con PIN per le chiamate verso i numeri associati ai servizi a sovrapprezzo. Il servizio consente di abilitare o bloccare, in modalità selettiva ed automatica, le chiamate verso ciascuno dei numeri che iniziano con 144, 166, 709, 892 e 899. Inoltre chiamando il 187 (o il 191, ndr) potrai associare gratuitamente la disabilitazione permanente delle chiamate verso le numerazioni internazionali e satellitari il cui prezzo è superiore a quello applicato alla Zona 6″.

Per attivare il servizio dal 2 aprile, senza alcun addebito aggiuntivo, l’utente ha queste possibilità:

– chi è registrato al sito www.187.it potrà accedervi (inserendo username e password), entrare nell’Area Clienti, selezionare La tua linea e compilare il modulo di richiesta;
– tutti gli utenti residenziali possono comunque chiamare il 187 dalla linea per cui si richiede l’accesso selettivo, scegliere l’opzione 1 e, di seguito, opzione 2;
– gli utenti business possono chiamare il Servizio Clienti 191, scegliere l’opzione 1 e, di seguito, opzione 4;
– i clienti Enterprise e Top potranno richiedere il servizio al loro contatto abituale Telecom Italia.

Il servizio, dichiara l’incumbent, sarà attivato entro 48 ore dalla richiesta. Da quel momento, chiamando il numero gratuito 48187 (48191 per le aziende), sarà possibile:

– abilitare o disabilitare le chiamate verso i numeri che iniziano con 144, 166, 709, 892 e 899;
– interrogare lo stato di abilitazione o disabilitazione delle chiamate verso tali numerazioni;
– modificare il codice PIN.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Lo vojo!
    Altrimenti la schiava ozia e mi diventa una botte!
  • Rex1997 scrive:
    Telefonini e handicap...
    Una domanda seria: qualcuno ha idea se in commercio ci siano telefonini con tasti sufficentemente grandi ad uso non vedenti? Per me il problema è serio in quanto avendo una parente non vedente, ma in grado di usare il "cellulare" la richiesta che mi sento porre è sempre la stessa da un po' di tempo: mi trovi un telefonino con i tasti grandi ed in rilievo, in modo che li possa sentire?La questione di fondo esiste: da quando c'è la rincorsa al piccolo la senzazione che i costruttori di telefonini si siano scordati di chi ha problemi di vista o di uso delle mani si fa sempre più forte... :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Telefonini e handicap...
      - Scritto da: Rex1997
      Una domanda seria: qualcuno ha idea se in
      commercio ci siano telefonini con tasti
      sufficentemente grandi ad uso non vedenti? Per me
      il problema è serio in quanto avendo una parente
      non vedente, ma in grado di usare il "cellulare"
      la richiesta che mi sento porre è sempre la
      stessa da un po' di tempo: mi trovi un telefonino
      con i tasti grandi ed in rilievo, in modo che li
      possa
      sentire?

      La questione di fondo esiste: da quando c'è la
      rincorsa al piccolo la senzazione che i
      costruttori di telefonini si siano scordati di
      chi ha problemi di vista o di uso delle mani si
      fa sempre più forte...
      :(Sui nokia piu' moderni puoi mettere una sintesi vocale, che vocalizza quello che stai scrivendo, legge i messaggi eccetera, per maggiori info dovresti provare a mandare una mail all'unione ciechi.
  • Anonimo scrive:
    Questi qui non hanno capito niente...
    E' vero che gli uomini fanno a gara a chi ce l'ha più grande e a chi ce l'ha più piccolo, ma questi hanno invertito le due cose...
  • yojimbo scrive:
    Voglio vedere adesso...
    ..se mia nonna (ke non vuole i cellulari perchè dice che hanno i tasti troppo piccoli) ha qualcosa da ridire se glielo compro!!! (rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    IPHONE AL TAPPETO
    Come da titolo
  • Anonimo scrive:
    Caricabatterie
    Voglio vedere l'assorbimento elettrico e le dimensioni del caricabatterie, se tutto è proporzionato la batteria cosa dura? 20 giorni di conversazione e 30 di stand-by??? O_o
    • Lichene scrive:
      Re: Caricabatterie
      Va a benza, ha un generatore da 5KW integrato. (cylon)
      • Rex1997 scrive:
        Re: Caricabatterie
        - Scritto da: Lichene
        Va a benza, ha un generatore da 5KW integrato.
        (cylon)Ma LOL , allora non ha bisogno neanche di tanti ponti radio: se assorbe 5KW, esce con almeno 3 in antenna... sai quanti schermi neri nei televisori tutt'attorno?(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 marzo 2007 17.43-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: Caricabatterie
          - Scritto da: Rex1997
          - Scritto da: Lichene

          Va a benza, ha un generatore da 5KW integrato.

          (cylon)

          Ma LOL , allora non ha bisogno neanche di tanti
          ponti radio: se assorbe 5KW, esce con almeno 3 in
          antenna... sai quanti schermi neri nei televisori
          tutt'attorno?
          (rotfl)(rotfl)
          infatti quando arriva un sms nei paraggi credono stiano arrivando gli UFO dalla quantità di disturbi elettromagnatici...e sul telefono quando fai "invia" c'hai il rinculo da quanta potenza usa per spedirlo! :D
  • drizzt84 scrive:
    Il muletto è nel prezzo?
    cdo :p
  • Candido scrive:
    Chissà che sim...
    Cdo :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissà che sim...
      - Scritto da: Candido
      Cdo :pè di 2,5 m^2 ...volevano farla più grande per comodità, ma toccava pagare l'ICI e allora... ;)
  • Anonimo scrive:
    Non ha neanche...
    ...l'UMTS ;)
  • architect scrive:
    Qual è l'utilità?
    Se - come sostiene l'articolo - il cellulare significa mobilità, qual è l'utilità del megatelefono che devi portarti a braccetto quando passeggi? Bello bello, ma perché mai un'azienda dovrebbe investire il proprio tempo e il proprio denaro nella realizzazione di un progetto sì strambo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Qual è l'utilità?
      - Scritto da: architect
      Se - come sostiene l'articolo - il cellulare
      significa mobilità, qual è l'utilità del
      megatelefono che devi portarti a braccetto quando
      passeggi? Bello bello, ma perché mai un'azienda
      dovrebbe investire il proprio tempo e il proprio
      denaro nella realizzazione di un progetto sì
      strambo?per gli anziani o per quelle seconde case dove non si vuole pagare il canone del fisso, semplice !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Qual è l'utilità?
        - Scritto da:

        - Scritto da: architect

        Se - come sostiene l'articolo - il cellulare

        significa mobilità, qual è l'utilità del

        megatelefono che devi portarti a braccetto
        quando

        passeggi? Bello bello, ma perché mai un'azienda

        dovrebbe investire il proprio tempo e il proprio

        denaro nella realizzazione di un progetto sì

        strambo?


        per gli anziani o per quelle seconde case dove
        non si vuole pagare il canone del fisso, semplice
        !!!Ma LOL... :D :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Qual è l'utilità?
      - Scritto da: architect
      Se - come sostiene l'articolo - il cellulare
      significa mobilità, qual è l'utilità del
      megatelefono che devi portarti a braccetto quando
      passeggi? Bello bello, ma perché mai un'azienda
      dovrebbe investire il proprio tempo e il proprio
      denaro nella realizzazione di un progetto sì
      strambo?Per far parlare di lei... e gia io e te e l'altro che ha scritto il messaggio ne abbiamo parlato !!
    • Anonimo scrive:
      Re: Qual è l'utilità?
      3' che ne parla...ed io che pensavo che fosse solo per fare il fico...Vuoi mettere "scusa mi squilla il telefonone" con tu che ti lanci a prendere a pugni un tasto grosso quanto un microonde ... ehehehehciao ciao
    • Epimenide scrive:
      Re: Qual è l'utilità?
      - Scritto da: architect
      qual è l'utilità del
      megatelefono che devi portarti a braccetto
      quando passeggi?'A braccetto'? Alto 1 e 70? Diciamo a rimorchio, va, ché neanche in spalla lo porti, a meno che tu non lavori nei traslochi... comunque, decisamente non è da passeggio, ma lo dicono chiaro.
      Bello bello, ma perché mai un'azienda
      dovrebbe investire il proprio tempo e il proprio
      denaro nella realizzazione di un progetto sì
      strambo?Gli stand fieristici e le varie convention costano, sono fatti per impressionare, e un "coso" del genere certo ne attira di sguardi: ad una Vodafone, 3, o anche produttori di accessori vari può servire per dimostrare servizi o prodotti aggiuntivi. Certo, non ne venderanno milioni, e probabilmente neanche migliaia, ma venduti bene anche qualche centinaio fa business.
      • kubu scrive:
        Re: Qual è l'utilità?
        - Scritto da: Epimenide
        Certo, non ne venderanno
        milioni, e probabilmente neanche migliaia, ma
        venduti bene anche qualche centinaio fa
        business.Certo che si dovrà avvertire la Protezione Civile se per caso questo coso avesse il vibra-call! :p
        • Anonimo scrive:
          Re: Qual è l'utilità?
          - Scritto da: kubu
          Certo che si dovrà avvertire la Protezione Civile
          se per caso questo coso avesse il vibra-call!
          :pMiticoooo!!!!
          • Lanf scrive:
            Re: Qual è l'utilità?
            - Scritto da:

            - Scritto da: kubu

            Certo che si dovrà avvertire la Protezione
            Civile

            se per caso questo coso avesse il vibra-call!

            :p

            Miticoooo!!!!Più che altro lo potrebbe usare Paul Atreides al posto dei martellatori.Lanf-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 marzo 2007 13.06-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Qual è l'utilità?
      penso che si potrebbe trattare di un gadget perl'intrattenimento
      • Anonimo scrive:
        Re: Qual è l'utilità?
        Si, viene indicato per l'uso in fiere! Sicuramente è un oggetto che attira la gente, chiunque lo proverebbe durante le fiere
    • kennozzz scrive:
      Re: Qual è l'utilità?
      - Scritto da: architect
      Se - come sostiene l'articolo - il cellulare
      significa mobilità, qual è l'utilità del
      megatelefono che devi portarti a braccetto quando
      passeggi? Bello bello, ma perché mai un'azienda
      dovrebbe investire il proprio tempo e il proprio
      denaro nella realizzazione di un progetto sì
      strambo?Quale parte di: serve "ad operatori del settore, durante presentazioni ed eventi come fiere ed esposizioni." non hai capito?Bye...
      • Anonimo scrive:
        Re: Qual è l'utilità?
        - Scritto da: kennozzz

        - Scritto da: architect

        Se - come sostiene l'articolo - il cellulare

        significa mobilità, qual è l'utilità del

        megatelefono che devi portarti a braccetto
        quando

        passeggi? Bello bello, ma perché mai un'azienda

        dovrebbe investire il proprio tempo e il proprio

        denaro nella realizzazione di un progetto sì

        strambo?

        Quale parte di: serve "ad operatori del settore,
        durante presentazioni ed eventi come fiere ed
        esposizioni." non hai
        capito?

        Bye...Visto la fobia di certe persone di portarsi il cellulare ovunque,un telefono di un metro e settanta di altezza se lo potrebbero portare a letto, almeno avrebbero un rapporto ancora più morboso con il telefonino(sempre che abbia uno slot di espansione altrimenti dove la infilano la scheda)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Qual è l'utilità?
          - Scritto da:
          morboso con il telefonino(sempre che abbia uno
          slot di espansione altrimenti dove la infilano la
          scheda)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Nel tuo deretano, simpaticone! :-o
      • Anonimo scrive:
        Re: Qual è l'utilità?
        - Scritto da: kennozzz

        - Scritto da: architect

        Se - come sostiene l'articolo - il cellulare

        significa mobilità, qual è l'utilità del

        megatelefono che devi portarti a braccetto
        quando

        passeggi? Bello bello, ma perché mai un'azienda

        dovrebbe investire il proprio tempo e il proprio

        denaro nella realizzazione di un progetto sì

        strambo?

        Quale parte di: serve "ad operatori del settore,
        durante presentazioni ed eventi come fiere ed
        esposizioni." non hai
        capito?

        Bye...Davide docetcmq non avendo ancora appurato se 'sti cacchio di cellofoni fanno male con le radiazioni questo coso potrebbe far concorrenza a Radio Vaticana
  • Anonimo scrive:
    Che schifo
    Sembra il nokia 3310
    • Anonimo scrive:
      Re: Che schifo
      - Scritto da:
      Sembra il nokia 3310(newbie)Scusa, ma dato che l'ho usato per un bel po' di tempo, direi che un ottico farebbe al tuo caso... :D
Chiudi i commenti