Cina, intercettate le chat di Skype

Decine di migliaia di sessioni di chat censurate, registrate e accessibili online. Ad innescare quello che appare come uno strumento di sorveglianza, la digitazione di parole sospette

Roma – Le conversazioni testuali degli utenti cinesi di Skype sono sotto controllo, come anche le conversazioni testuali di tutti i cittadini della rete che comunicano con utenti cinesi a mezzo Skype. TOM Online, il partner che ha introdotto Skype oltre la Grande Muraglia Digitale, conserva monumentali archivi con i dati di tutti coloro che hanno infarcito le proprie conversazioni di parole sospette .

Nart Villeneuve , ricercatore dell’Università di Toronto attivo in Open Net Initiaive e CitizenLab aveva rilevato con lo sniffer Wireshark anomali comportamenti del proprio client Skype. Ogniqualvolta digitasse imprecazioni come fuck , gli veniva segnalata una connessione HTTP con un server TOM Skype. Insospettito, ha visitato le directory verso cui puntava la connessione, un paio di tentativi a mezzo Python, poi l’impatto con i file decifrati. Si trattava di un’infinità di dati personali, milioni di record contenenti indirizzi IP, nomi, numeri telefonici, contatti di utenti Skype, numeri di carte di credito e intere conversazioni testuali intessute fra utenti corredate dai riferimenti per collocarle nel tempo.

Sono otto i server dedicati allo stoccaggio delle relazioni fra gli utenti TOM Skype, a quella che nel report dedicato all’indagine Villeneuve definisce “rete di sorveglianza”. In aggiunta, un server in cui sono raccolti gli SMS e uno contenente le conversazioni intrattenute dai netizen che frequentano gli Internet café, insieme ad una lista delle parole sensibili . Parole che, digitate dai netizen cinesi o da coloro che avessero conversato con loro per mezzo dei servizi TOM, fanno scattare l’ oscuramento e segnano l’avvio del logging.

Villeneuve, che in passato si è occupato della censura cinese indagando sul comportamento dei motori di ricerca, non è rimasto sorpreso della lista delle parole chiave capaci di marchiare l’utente e innescare quello che al ricercatore appare come uno strumento di sorveglianza: Falun Gong , Tibet e Tiananmen rappresentano un segnale d’allarme per TOM. Lo stesso vale per il corrispettivo cinese di comunista , la parole più ricorrente nei messaggi bloccati, Giochi Olimpici , terremoto , latte in polvere e aggiramento di filtri , argomenti di conversazione per potenziali dissidenti. Sono parole contenute in quello che Villeneuve definisce keyfile , una lista cifrata inclusa nel client TOM-Skype, un elenco di parole messe al bando dalle finestre dell’applicazione.

Il contenuto dei server? 71237 indirizzi IP unici localizzati in 59 diversi paesi , ma concentrati per il 95 per cento in Cina, 44254 username, 166766 conversazioni . Skype ha sempre assicurato ai propri utenti il rispetto della privacy, ha promesso che il sistema di cifratura sarebbe rimasto inattaccabile nonostante i filtri imposti ai cittadini cinesi della rete e le apprensioni che il client VoIP ha suscitato presso le autorità. Ora dall’azienda cadono dalle nuvole e si prodigano in scuse: “La notte scorsa siamo stati informati che questa pratica ha subito delle modifiche senza che lo sapessimo o che garantissimo il nostro consenso e siamo estremamente preoccupati”. Skype ha segnalato a TOM la falla e si prevede che il partner cinese si adoperi quanto prima per rendere inaccessibili i dati accumulati sui server.

“Non possiamo per ora asserire che l’obiettivo sia la sorveglianza piuttosto che il filtraggio delle parole – spiega Villeneuve nel documento – in ogni caso sappiamo che, indipendentemente dal motivo per cui ciò avvenga, l’intero testo dei messaggi è stato raccolto e può essere usato per la sorveglianza”. Non è altresì possibile imputare al governo cinese la responsabilità del monitoraggio: se a puntare implicitamente il dito contro le autorità locali è una portavoce di Skype che rivela che “il fatto che sorveglino le comunicazioni dentro e fuori dal paese non sorprende nessuno”, è altresì noto che la Repubblica Popolare persegua le proprie strategie confidando nella timorata autocensura da parte degli attori della rete. Da TOM si limitano a ricordare che “come azienda cinese, ci adeguiamo alle leggi e alle regolamentazioni della Cina, paese in cui portiamo avanti i nostri affari”. Resta il fatto che 270 persone sono finite nei log di TOM per aver nominato la democrazia.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alessandro scrive:
    Notebook doppio schermo: Colpo Apple
    Ho letto un un blog http://chrismind.wordpress.com/2008/10/06/dopo-leeepc/ che la apple stà preparando l'uscita di questo nuovo notebook con 2 monitor. Forse stanno puntanto tutto qui.
  • pippo75 scrive:
    AppleCare
    Ma mi pare una presa per i fondelli, capisco per i minimac, sono quelli economici.Ma per un PowerMac dai almeno 24 mesi, comprano un PC da 2500 euro, mica bruscolini.E per loro AppleCare dovrebbe essere portata a 5 anni, magari la fanno pagare qualcosa in più.Anche il mio fidato Assembratore GigiErTruzzo mi da due anni di garanzia sui PC incollati da lui.OT: Domanda, ma che memorie usa il PowerMac? Placate oro, di pelle umana?4GB (4x1GB) [+ € 450,00]Visto che si passa da 2 a 4 GB, vuol dire 2 GB a 450 euro.Per 460 euro da GigiErTruzzo ( quello di prima ) trovo 4GB e assieme mi becco un Pc incollato personalmente da lui.
    • Topolino57 scrive:
      Re: AppleCare
      Pippo Pippo usa google prima di fati le pippe postare pippate
      • pippo75 scrive:
        Re: AppleCare
        - Scritto da: Topolino57
        Pippo Pippo usa google prima di fati le pippe
        postaretoglie il secondo tempo.per quanto riguarda il primo, dici che sperare in un aumento del tempo di garanzia, sia una pippata?Esperiamo che Gigi non la pensi in quel modo.
        • Topolino57 scrive:
          Re: AppleCare
          - Scritto da: pippo75
          - Scritto da: Topolino57

          Pippo Pippo usa google prima di fati le pippe

          postare


          toglie il secondo tempo.

          per quanto riguarda il primo, dici che sperare in
          un aumento del tempo di garanzia, sia una
          pippata?
          Se speri che aumenti a 5 anni per intevento divino e/o senza sborsare un centesimo, è una gran Pippata
          Esperiamo che Gigi non la pensi in quel modo.Non ci dormo la notte!
          • Topolino57 scrive:
            Re: AppleCare
            - Scritto da: Topolino57
            - Scritto da: pippo75

            - Scritto da: Topolino57


            Pippo Pippo usa google prima di fati le pippe


            postare





            toglie il secondo tempo.



            per quanto riguarda il primo, dici che sperare
            in

            un aumento del tempo di garanzia, sia una

            pippata?



            Se speri che aumenti a 5 anni per intevento
            divino e/o senza sborsare un centesimo, è una
            gran
            Pippata
            Anzi mi correggo da solo perché, ora che ci penso, l'ho visto succedere in un solo caso sinora, 5 anni di garanzia per un televisore LCD della Sungoo.
          • pippo75 scrive:
            Re: AppleCare

            Se speri che aumenti a 5 anni per intevento
            divino e/o senza sborsare un centesimo, è una
            gran Pippatamagari mi sono spiegato male, il discorso era legato a PowerMac, che dovrebbero essere il top della gamma.Mi compri il mio prodotto di punta e ti do la stessa garanzia del prodotto "terra-terra", prendi il meglio e ti do 2 anni compresi nel prezzo.Vuoi il pacchetto aggiuntivo, lo paghi qualcosa in più ma ti do una garanzia ancora maggiore.Poi liberissima Apple di dare 1 anno, contenti i clienti, conenti tutti.
          • 0verture scrive:
            Re: AppleCare
            Per favore pippo... basta chiamarli "clienti" che quelli veri poi si offendono...Come ha detto qualcuno, un vero cliente di fronte a queste cose cagherebbe fulmini e saette. Hai mai visto un macaco fare altrettanto nei confronti di apple ?
          • pippo75 scrive:
            Re: AppleCare

            Come ha detto qualcuno, un vero cliente di fronte
            a queste cose cagherebbe fulmini e saette. Hai
            mai visto un macaco fare altrettanto nei
            confronti di apple ?inizialmente credevo che trolleggiassi, ma piì passa il tempo e più vedo che la ragione passa dalla tua parte.contenti i sudditi, contenti tutti.
          • ah beh scrive:
            Re: AppleCare
            - Scritto da: pippo75

            Se speri che aumenti a 5 anni per intevento

            divino e/o senza sborsare un centesimo, è una

            gran Pippata

            magari mi sono spiegato male, il discorso era
            legato a PowerMac, che dovrebbero essere il top
            della
            gamma.
            ehm ma i powerMac non sono spariti con la cessazione delle cou IBM?
            Mi compri il mio prodotto di punta e ti do la
            stessa garanzia del prodotto "terra-terra",
            prendi il meglio e ti do 2 anni compresi nel
            prezzo.
            ehm...guarda che non è poi tanto diverso in casa di altri e idem per altri prodotti.
            Vuoi il pacchetto aggiuntivo, lo paghi qualcosa
            in più ma ti do una garanzia ancora
            maggiore.
            di solito garanzie più lunghe le paghi...anche per le auto.
            Poi liberissima Apple di dare 1 anno, contenti i
            clienti, conenti
            tutti.cavoli anche tu sei uno di quelli che sis scandalizza solo di apple e non si accorge che per tanti prodottti anche non dell'informatica, apita la stessa cosa?
    • bibop scrive:
      Re: AppleCare
      gigiertruzzo non assembla computer simili agli imac... che sono praticamente dei portatililo stesso gigi ti direbbe che i macpro e non powermac sono macchine con componentistica server che vengono usati come workstation... sempre il truzzo di sopra ti direbbe apple fa pagare nn oro ma reni e cornee la "sua" ram, infatti qualunque rivenditore autorizzato apple nn farebbe mai arrivare da cork (o da dove spediscono ora) un mac con la memoria ram "aumentata" rispetto alla dotazione di default... e cmq se la tua voleva essere la solita trollata ho perso tempo anche a rispondere... se voleva essere una curiosita' genuina sono "ECC DDR2 fully-buffered a 800MHz" come recita la didascalia su applestorei mac consumer costano mediamente tra l'8 e l'11% in piu' rispetto a omologhi di marca... fare i paragoni con gli assemblati e' ridicolo, vedi punto uno su cosa nn fa "il tuo amico" e che e' stato detto piu' volte i macpro arrivano a costare anche meno di omologhi dell (se nn ricordo male... nn se e' vera la cosa ma se e' dell o qualcun altro... )
      • pippo75 scrive:
        Re: AppleCare
        - Scritto da: bibop
        gigiertruzzo non assembla computer simili agli
        imac... che sono praticamente dei portatiliperò ha il coraggio di darmi 2 anni di garanzia, Apple dovrebbe ( si spera ) avere prodotti migliori, ma da solo 1 anno di garanzia.
        e cmq se la tua voleva essere la solita trollata
        ho perso tempo anche a rispondere...forse l'ho messa in modo trollesco, ma era per il problema di sopra ( ma il discorso da quanto ho capito vale anche per altre marche ).L'assemblatore da 2 anni, come anche il centro commerciale, la grande marca 1 solo.
        i mac consumer costano mediamente tra l'8 e l'11%
        in piu' rispetto a omologhi di marca... fare i
        paragoni con gli assemblati e' ridicolo, vedi
        punto uno su cosa nn fa "il tuo amico" e che e'
        stato detto piu' volte i macpro arrivano a
        costare anche meno di omologhi dell (se nn
        ricordo male... nn se e' vera la cosa ma se e'
        dell o qualcun altro...e quanto mi risulta anche Dell da 1 solo anni di garanzia.Ma se sono prodotti così validi perchè non dare 2 anni di garanzia ( si fidano cosi poco di quello che vendono ? )
        • pabloski scrive:
          Re: AppleCare
          e allora che dovrei dire io che ho un problema alle spugne dei sedili della C3 e Citroen mi ha risposto che la garanzia dopo 2 anni scadesecondo la tua logica, costando 13000 euro dovevano darmi almeno 20 anni di garanziala garanzia serve appunto a garantire che le macchine siano esenti da difetti congeniti, è chiaro che ogni componente dopo un tot di tempo si deteriora e non è più garantibile che funzioneràquesto vale per le tazze del cesso come per i supercalcolatori
          • pippo75 scrive:
            Re: AppleCare

            secondo la tua logica, costando 13000 euro
            dovevano darmi almeno 20 anni di
            garanziail rapporto prezzo/prodotto deve essere sconosciuto dalle tue parti ( ma a scuola cosa insegnano ? ).Non ti dice niente Y10, era un auto di qualche anno fa, dopo anni che era in commercio è stato scoperto un difetto ad una valvola, per tutti i modelli in commercio ( interessati al difetto ) è stata fatta la riparazione in garanzia ( per evidente difetto di produzione ).Vero che era un caso pericoloso, ma la riparazione era in garanzia anche se l'auto aveva 10 anni.
          • ah beh scrive:
            Re: AppleCare
            - Scritto da: pippo75

            secondo la tua logica, costando 13000 euro

            dovevano darmi almeno 20 anni di

            garanzia

            il rapporto prezzo/prodotto deve essere
            sconosciuto dalle tue parti ( ma a scuola cosa
            insegnano ?
            ).
            certoora mi di devi mettere in relazione questo concetto con quanto avviene nel mondo reale dove una utilitaria da x anni di garanzia e l'ammiraglia della stesas casa ha x anni di garanzia e non 10x come il tuo ragionamento
            Non ti dice niente Y10, era un auto di qualche
            anno fa, dopo anni che era in commercio è stato
            scoperto un difetto ad una valvola, per tutti i
            modelli in commercio ( interessati al difetto ) è
            stata fatta la riparazione in garanzia ( per
            evidente difetto di produzione
            ).ma che c'azzecca? questo è un difetto occulto di fabbricazione, non un guasto in garanzia
            Vero che era un caso pericoloso, ma la
            riparazione era in garanzia anche se l'auto aveva
            10
            anni.è un difetto di fabbricazione non un guasto/rottura dovuta all'uso.ma che razza di esempi fai?
        • bibop scrive:
          Re: AppleCare
          il tuo truzzo vive in un mercatino di squali apple compete con dell e sony nn con il truzzo e irmonnezza :)cmq il tuo amico gianni il truzzo e' obbligato dalla legge a darti 2 anni di garanzia sul pc che ti vende. lui tecnicamente e' "apple" e "venditore" assieme. se usa componenti che hanno garanzia di un solo anno son cavoli suoi... lui al cliente e' obbligato a dare una garanzia di 2 anni sul prodotto finito ossia il pc assemblato...se il tuo amico lo assemblasse e lo vendesse al tuo negozio che vende pc stai sicuro che lui potrebbe garantirti il coso assemblato per un anno soltanto e l'altro anno di garanzia lo farebbe ricadere sulle tue tasche(negozio che vende al dettaglio) te lo dico perche' un anno fa sotto natale mio cognato ha comprato un macbook, io ero presente, passiamo da mediaworld perche' supponevo avessero il portatile disponibile in pronta consegna... ma mediaworld nn faceva finanziamento a tasso zero cosa che e' la norma nel periopdo natalizio per apple, suggerisco di provare dal rivenditore di fiducia della mia zona temendo nn fosse disponibile (invece lo era) e in 15 minuti avevo.. hemmm aveva lo scatolotto con ancora il cartone ondulato d'imballaggio... finanziamento a tasso zero compreso... conoscendo il venditore da 12 anni aspettando la risposta dalla finanziaria cominciamo a chiacchierare e uno degli argomenti risulta essere "la garanzia" questi mi dice che la garanzia e' di 2 anni per legge italiana (doveva dirlo come venditore), poi continua il discorso da "conoscente"... se il prodotto e' coperto da solo un'anno di garanzia del produttore (come i prodotti apple) il successivo anno di garanzia ricade sul venditore che si DEVE accollare, lui, la spesa della riparazione, mi dice anche che al momento in cui parlava era (il negozio) in causa con un paio di, a questo punto posso dire, ex clienti che volevano dopo un danno ingente nel secondo anno di garanzia la riparazione di due macchine di fascia alta... (essendo privati per legge ne avevano diritto) mi diceva che avrebbero conciliato la cosa perche' nn c'era via di scampo a detta dei loro legali... e questo nn succede solo con apple... la legislazione italiana si fa grossa dei 2 anni cosi' da garantire il "cliente" poi pero' nn obbliga le aziende a fornire una garanzia minima di 2 anni sui prodotti che fa distribuire da terzi... e questo puo' essere un disastro per la piccola distribuzione nn e' del come o del quanto si fidano di quello che vendono... nessuno impone loro di dare una garanzia diversa... fino a che le altre "grandi" faranno altrettanto (perche' poca differenza c'e' tra un portatile pc di marca e un macbook) perche' dovrebbe apple fare diversamente?
    • marcello scrive:
      Re: AppleCare

      OT: Domanda, ma che memorie usa il PowerMac?
      Placate oro, di pelle
      umana?

      4GB (4x1GB) [+ € 450,00]Sono RAM speciali, prodotte escluivamente per Apple e hanno all'interno un circuito virtuale di swap-tunneling di tipo innovativo, che arrivera' sul mercato tra 2 anni. Ovviamente le prestazioni sono all'altezza dei prezzi, hanno un FSB interno 4x FSB della scheda madre, per questo non puoi mettere le memorie apple su un altro pc o portatile di marca windows.Per riconoscerle hanno anche un logo olografico sopra.
    • DarkSchneider scrive:
      Re: AppleCare
      - Scritto da: pippo75
      OT: Domanda, ma che memorie usa il PowerMac?
      Placate oro, di pelle
      umana?

      4GB (4x1GB) [+ € 450,00]

      Il power mac usa memorie ECC. I mac consumer (almeno l'iBook)utilizzano comunissime OEM come tutti gli altri (mi pare Hynnix ma non mi va di smontare il mac della ragazza). Ram corsair e kingston sono pienamente supportate (testate su MacMini G4 e iBook G4)
    • dovella scrive:
      Re: AppleCare
      - Scritto da: pippo75
      Ma mi pare una presa per i fondelli, capisco per
      i minimac, sono quelli
      economici.

      Ma per un PowerMac dai almeno 24 mesi, comprano
      un PC da 2500 euro, mica
      bruscolini.
      E per loro AppleCare dovrebbe essere portata a 5
      anni, magari la fanno pagare qualcosa in
      più.

      Anche il mio fidato Assembratore GigiErTruzzo mi
      da due anni di garanzia sui PC incollati da
      lui.


      OT: Domanda, ma che memorie usa il PowerMac?
      Placate oro, di pelle
      umana?

      4GB (4x1GB) [+ € 450,00]

      Visto che si passa da 2 a 4 GB, vuol dire 2 GB a
      450
      euro.

      Per 460 euro da GigiErTruzzo ( quello di prima )
      trovo 4GB e assieme mi becco un Pc incollato
      personalmente da
      lui.ho comprato 4x2 gb di Ram ddr 2 AKA 8 GB a 179 Euro
      • alexjenn scrive:
        Re: AppleCare
        Al solito dovella confronta mele con pere cotte.La tua RAM DDR 2 non è la RAM FB-DIMM.Manco conosci, vero?Toh, ti aiuto un po': http://it.wikipedia.org/wiki/FB-DIMM-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 ottobre 2008 23.03-----------------------------------------------------------
    • alexjenn scrive:
      Re: AppleCare
      Il Mac Pro (non più Power Mac) usano una RAM particolare (FB-DIMM) molto prestante e altrettanto costosa.In ogni modo, si trova anche altrove a un 35/50% in meno rispetto a come lo vende Apple.È come con i pezzi di ricambio delle auto: mai provato a comprarli direttamente in concessionario? Li paghi il triplo.Un esempio? http://tinyurl.com/3tautk-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 ottobre 2008 23.01-----------------------------------------------------------
  • pippo75 scrive:
    magra figura di Apple
    Spero siano casi isolati e che in genere voglia venire in contro alle esigenze del cliente.Magari allungango la garanzia a 2 anni, non per motivi di legge ( come scritto in vari messaggi ) ma per il cliente stesso.Sperando che le riparazioni poi siano fatte veramente.Mentre per i prodotti fuori garanzia, se si tratta effettivamente di difetti di fabbricazione spero che li cambi/ripari gratis.Quando è successo il caos dei CCD difettosi molte ditte di macchine fotografriche hanno riparato/sostituito i prodotti anche fuori garanzia ( al limite al costo della spedizione ).
    • 0verture scrive:
      Re: magra figura di Apple
      Ben detto. Non può e non deve esistere che una persona comperi un prodotto come se si parlasse di un dogma, di un dovere divino.Le cose vanno meritate.Ci sono voluti secoli per abbattere le monarchie assolute sostenute dalla chiesa e non c'è assolutamente bisogno di crearne altre.Chi è convinto di dovere qualcosa ad apple a prescindere è pregato di riempire una bacinella d'acqua e di sciacquarsi la faccia come fanno gli ubriachi, così rinsavisce un po'.
      • logicaMente scrive:
        Re: magra figura di Apple
        Quoto entrambi, il difetto c'è e non ha senso che la riparazione debba essere fatta pagare all'ignaro acquirente. Al di la del marchio coinvolto ed indipendemente dagli obblighi di legge. Si tratta di buon senso commerciale.
        • pippo75 scrive:
          Re: magra figura di Apple

          Al di la del marchio coinvolto ed indipendemente
          dagli obblighi di legge. Si tratta di buon senso
          commerciale.secondo me dovesse riparare/sostituire questi in garanzia si farebbe solo una buona pubblicità in caso contrario, credo proprio di no.
          • alexjenn scrive:
            Re: magra figura di Apple
            - Scritto da: pippo75
            secondo me dovesse riparare/sostituire questi in
            garanzia si farebbe solo una buona pubblicità in
            caso contrario, credo proprio di
            no.Questo tuo post risponde alla tua prima considerazione.Ti pare che Apple si metta a fare queste cazzate? Allora è meglio che chiuda, perché non venderà più, ti pare?
      • ah beh scrive:
        Re: magra figura di Apple
        - Scritto da: 0verture
        Ben detto. Non può e non deve esistere che una
        persona comperi un prodotto come se si parlasse
        di un dogma, di un dovere
        divino.
        Le cose vanno meritate.
        Ci sono voluti secoli per abbattere le monarchie
        assolute sostenute dalla chiesa e non c'è
        assolutamente bisogno di crearne
        altre.
        Chi è convinto di dovere qualcosa ad apple a
        prescindere è pregato di riempire una bacinella
        d'acqua e di sciacquarsi la faccia come fanno gli
        ubriachi, così rinsavisce un
        po'.E quando uno beve troppo poi lo si vede da quello che ci scrive eh
      • bibop scrive:
        Re: magra figura di Apple
        ma ogni tanto ti rendi conto a che livello porti le discussioni?? e no, non e' un complimento... c'e' tanto di quel livore in quelloc he hai scritto che 10 fanboy apple nn pareggerebbero l'incredibile ammasso di stupidaggini che hai messo in questo tuo post, ovviamente riferite ad apple ed al problema in oggetto delle schede nvidia... cmq continua cosi' e' sempre divertente vedere gli invasati che becerano e pontificano contro altri invasati
        • 0verture scrive:
          Re: magra figura di Apple
          Ciccio, questi sono fatti. Ciò che distingue una persona intelligente da un emerito imbecille è la capacità critica di riconoscere quello che ha davanti.Apple negli ultimi anni ne ha combinate veramente di grosse che sarebbero giustificabili solo se fosse veramente allineata con i prezzi della concorrenza (visto che anche questa non è particolarmente migliore).Non lo è quindi è ora che le venga tolta quell'aura di perfettina che una massa di bovini continua ad attribuirle a titolo dovuto.
          • bibop scrive:
            Re: magra figura di Apple
            ciccio ci chiami qualcun altro di grazia, visto che nn siamo compagni di merendee cmq ripeto... tanto bovi sono quelli che vedono in maniera acritica il comportamento di una multinazionale tanto bovi sono quelli che pur di sembrare superiori criticano offendono e pontificano su tutto e tutti.
  • senzaesclusiva scrive:
    Adoro il Mac , ma......
    ..mi sento anche preso commercialmente in giro.1)Powerbook G4 (1,5 anni fa; fortuna era ancora in garanzia, estesa, per 12 giorni!!) 2) MacBook della mia compagna. Dopo poche settimane dalla scadenza dei dodici mesi, cosa gli succede? Scheda Logica, pufff. Dovrà ricomprarselo3) Mio collega MacBook. E' la seconda volta che gli salta l'hard disk4) Mia collega, storia simile a quella della mia compagna5) Mio PowerbookPro; oramai sono costretto a cambiare il superdrive in quanto, misteriosamente ed improvvisamente non legge, non masterizza. Fa solo rumore.Comincio a pensare che sia hardware di merda con sopra il miglior OS.E sono oramai convinto che gli utili Apple li faccia imbrogliando i propri clienti.D'altronde la matematica non è un'opinione:PowerBook, 900 , scheda logica fuori garanzia 700+Iva = 840 . Il che vuol dire che se il prezzo della SL fosse reale, il resto del computer non costa nulla. Ma non è possibile che sia cosi'.Quindi ti costringo a fare l'Apple Care ( tanto io Apple lo so che l'hardware è di merda) e con i 430 faccio finta di darti una garanzia, mentre invece prendo semplicemente in anticipo i soldi delle rotture.Se poi mi va di culo la tua Apple Care diventa tutta utile.Mi dispiace,non mi priverei mai del mio mac, ma questa è la Apple.E siccome sono vendicativo, sto meditando , a malincuore, di installare Leopard su un pc.A mali estremi ....
    • ah beh scrive:
      Re: Adoro il Mac , ma......
      Cavoli a me è capitato con un assemblato e l'assemblatore era valido: sarà sfiga o sarà che a prezzi bassi poi ci sono anche effetti collaterali a termine2 settimane ed è andato l'alimentatorequalche mese e la ram dava problemidopo la fine garanzia la scheda video dava problemi ed è stata cambiatadopo 2 anni tutto lo scatolotto da problemi e ne ho preso uno nuovo della dell per non buttare i soldi dalla finestra di nuovo
    • deactive scrive:
      Re: Adoro il Mac , ma......
      - Scritto da: senzaesclusiva
      ..mi sento anche preso commercialmente in giro.

      1)Powerbook G4 (1,5 anni fa; fortuna era ancora
      in garanzia, estesa, per 12 giorni!!)

      2) MacBook della mia compagna. Dopo poche
      settimane dalla scadenza dei dodici mesi, cosa
      gli succede? Scheda Logica, pufff. Dovrà
      ricomprarselo

      3) Mio collega MacBook. E' la seconda volta che
      gli salta l'hard
      disk

      4) Mia collega, storia simile a quella della mia
      compagna

      5) Mio PowerbookPro; oramai sono costretto a
      cambiare il superdrive in quanto, misteriosamente
      ed improvvisamente non legge, non masterizza. Fa
      solo
      rumore.

      Comincio a pensare che sia hardware di merda con
      sopra il miglior
      OS.

      E sono oramai convinto che gli utili Apple li
      faccia imbrogliando i propri
      clienti.

      D'altronde la matematica non è un'opinione:
      PowerBook, 900 , scheda logica fuori garanzia
      700+Iva = 840 . Il che vuol dire che se il
      prezzo della SL fosse reale, il resto del
      computer non costa nulla.

      Ma non è possibile che sia cosi'.

      Quindi ti costringo a fare l'Apple Care ( tanto
      io Apple lo so che l'hardware è di merda) e con i
      430 faccio finta di darti una garanzia, mentre
      invece prendo semplicemente in anticipo i soldi
      delle
      rotture.
      Se poi mi va di culo la tua Apple Care diventa
      tutta
      utile.

      Mi dispiace,non mi priverei mai del mio mac, ma
      questa è la
      Apple.

      E siccome sono vendicativo, sto meditando , a
      malincuore, di installare Leopard su un
      pc.

      A mali estremi ....Wow Leopard su un Pc? Che requisiti hardware deve avere ?
      • ah beh scrive:
        Re: Adoro il Mac , ma......
        - Scritto da: deactive
        - Scritto da: senzaesclusiva

        ..mi sento anche preso commercialmente in giro.



        1)Powerbook G4 (1,5 anni fa; fortuna era ancora

        in garanzia, estesa, per 12 giorni!!)



        2) MacBook della mia compagna. Dopo poche

        settimane dalla scadenza dei dodici mesi, cosa

        gli succede? Scheda Logica, pufff. Dovrà

        ricomprarselo



        3) Mio collega MacBook. E' la seconda volta che

        gli salta l'hard

        disk



        4) Mia collega, storia simile a quella della mia

        compagna



        5) Mio PowerbookPro; oramai sono costretto a

        cambiare il superdrive in quanto,
        misteriosamente

        ed improvvisamente non legge, non masterizza. Fa

        solo

        rumore.



        Comincio a pensare che sia hardware di merda con

        sopra il miglior

        OS.



        E sono oramai convinto che gli utili Apple li

        faccia imbrogliando i propri

        clienti.



        D'altronde la matematica non è un'opinione:

        PowerBook, 900 , scheda logica fuori garanzia

        700+Iva = 840 . Il che vuol dire che se il

        prezzo della SL fosse reale, il resto del

        computer non costa nulla.



        Ma non è possibile che sia cosi'.



        Quindi ti costringo a fare l'Apple Care ( tanto

        io Apple lo so che l'hardware è di merda) e con
        i

        430 faccio finta di darti una garanzia, mentre

        invece prendo semplicemente in anticipo i soldi

        delle

        rotture.

        Se poi mi va di culo la tua Apple Care diventa

        tutta

        utile.



        Mi dispiace,non mi priverei mai del mio mac, ma

        questa è la

        Apple.



        E siccome sono vendicativo, sto meditando , a

        malincuore, di installare Leopard su un

        pc.



        A mali estremi ....


        Wow Leopard su un Pc? Che requisiti hardware deve
        avere
        ?e se tu googlassi con i termini, che so, hackintosh? no?
        • deactive scrive:
          Re: Adoro il Mac , ma......
          dai ? uhe sympa, dimmi una cosa , ti sei svegliato di buon umore oggi eh ?: )
          • ah beh scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: deactive
            dai ?
            uhe sympa, dimmi una cosa , ti sei svegliato di
            buon umore oggi eh
            ?
            : )E se tu invece tornassi a dormire?
      • Blackstorm scrive:
        Re: Adoro il Mac , ma......
        - Scritto da: deactive

        Wow Leopard su un Pc? Che requisiti hardware deve
        avere
        ?La compatibilità. L'unica cosa da fare è accertarsi che la mb sia EFI-x, compatibile, e che tutto il resto dell'hw lo sia, altrimenti muori per configurare tutto. La potenza non la so. Io so solo che virtualizzato è una ciofeca anche su macchine high end.
        • ah beh scrive:
          Re: Adoro il Mac , ma......
          - Scritto da: Blackstorm
          - Scritto da: deactive




          Wow Leopard su un Pc? Che requisiti hardware
          deve

          avere

          ?

          La compatibilità. L'unica cosa da fare è
          accertarsi che la mb sia EFI-x, compatibile, e
          che tutto il resto dell'hw lo sia, altrimenti
          muori per configurare tutto.Ni, dipende dall'hw che hai. La potenza non la
          so. Io so solo che virtualizzato è una ciofeca
          anche su macchine high
          end.Bof, è la stessa cosa che virtualizzare XP o Vista o altro...va + lento appena ci devi usare delle applicazioni.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: ah beh
            - Scritto da: Blackstorm

            - Scritto da: deactive







            Wow Leopard su un Pc? Che requisiti hardware

            deve


            avere


            ?



            La compatibilità. L'unica cosa da fare è

            accertarsi che la mb sia EFI-x, compatibile, e

            che tutto il resto dell'hw lo sia, altrimenti

            muori per configurare tutto.

            Ni, dipende dall'hw che hai.
            Appunto, deve essere compatibile.
            La potenza non la

            so. Io so solo che virtualizzato è una ciofeca

            anche su macchine high

            end.

            Bof, è la stessa cosa che virtualizzare XP o
            Vista o altro...va + lento appena ci devi usare
            delle
            applicazioni.Mah, alcuni miei amici, che hanno macchine decisamente performanti, e parliamo di quad core, mi dicono che è lento lo stesso. Ok che è virtualizzato, ma penso che sia più che altro perchè la apple non desideri fornire supporto per eventuali virtualizzazioni, e così devi fare i salti mortali per far emulare anche l'impianto efi. Questo tende a succhiare moltissime risorse, imho.
          • Elf scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: Blackstorm
            Mah, alcuni miei amici, che hanno macchine
            decisamente performanti, e parliamo di quad core,
            mi dicono che è lento lo stesso. Ok che è
            virtualizzato, ma penso che sia più che altro
            perchè la apple non desideri fornire supporto per
            eventuali virtualizzazioni, e così devi fare i
            salti mortali per far emulare anche l'impianto
            efi. Questo tende a succhiare moltissime risorse,
            imho.Devo correggerti: lo si può virtualizzare ed in quel caso effettivamente va lento, ma installando un bootloader lo si può far girare nativamente ed in quel caso va moooooooooooooolto meglio di Windows. L'ho visto girare egregiamente su un Core 2 Duo E6400 con 1GB di RAM ed una GeForce 7300GT da 512MB. Portando poi la RAM a 2GB è diventato una scheggia.Il problema è trovare la componentistica compatibile, ma googlando in giro la si trova anche a prezzi molto contenuti.
          • ah beh scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: ah beh

            - Scritto da: Blackstorm


            - Scritto da: deactive










            Wow Leopard su un Pc? Che requisiti hardware


            deve



            avere



            ?





            La compatibilità. L'unica cosa da fare è


            accertarsi che la mb sia EFI-x, compatibile, e


            che tutto il resto dell'hw lo sia, altrimenti


            muori per configurare tutto.



            Ni, dipende dall'hw che hai.


            Appunto, deve essere compatibile.


            La potenza non la


            so. Io so solo che virtualizzato è una ciofeca


            anche su macchine high


            end.



            Bof, è la stessa cosa che virtualizzare XP o

            Vista o altro...va + lento appena ci devi usare

            delle

            applicazioni.

            Mah, alcuni miei amici, che hanno macchine
            decisamente performanti, e parliamo di quad core,
            mi dicono che è lento lo stesso.Si tratta di virtualizzazione, prova anche con vista o altri OS e avrai lo stesso rallentamentoprova invece a farlo girare nativo sulla macchina Ok che è
            virtualizzato, ma penso che sia più che altro
            perchè la apple non desideri fornire supporto per
            eventuali virtualizzazioni, e così devi fare i
            salti mortali per far emulare anche l'impianto
            efi. Questo tende a succhiare moltissime risorse,
            imho.se lo dici tu che è colpa della apple e non fors'anche del sw di virtualizzazione
          • Blackstorm scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: ah beh
            - Scritto da: Blackstorm

            - Scritto da: ah beh


            - Scritto da: Blackstorm



            - Scritto da: deactive













            Wow Leopard su un Pc? Che requisiti
            hardware



            deve




            avere




            ?







            La compatibilità. L'unica cosa da fare è



            accertarsi che la mb sia EFI-x,
            compatibile,
            e



            che tutto il resto dell'hw lo sia,
            altrimenti



            muori per configurare tutto.





            Ni, dipende dall'hw che hai.




            Appunto, deve essere compatibile.




            La potenza non la



            so. Io so solo che virtualizzato è una
            ciofeca



            anche su macchine high



            end.





            Bof, è la stessa cosa che virtualizzare XP o


            Vista o altro...va + lento appena ci devi
            usare


            delle


            applicazioni.



            Mah, alcuni miei amici, che hanno macchine

            decisamente performanti, e parliamo di quad
            core,

            mi dicono che è lento lo stesso.

            Si tratta di virtualizzazione, prova anche con
            vista o altri OS e avrai lo stesso
            rallentamento
            Le stesse persone di cui sopra, hanno virtualizzato senza grossi problemi windows 2008 server.
            prova invece a farlo girare nativo sulla macchina
            No, grazie. Il mio hw non è compatibile con mac os. E non riuscirei ad apprezzarlo.
            Ok che è

            virtualizzato, ma penso che sia più che altro

            perchè la apple non desideri fornire supporto
            per

            eventuali virtualizzazioni, e così devi fare i

            salti mortali per far emulare anche l'impianto

            efi. Questo tende a succhiare moltissime
            risorse,

            imho.

            se lo dici tu che è colpa della apple e non
            fors'anche del sw di
            virtualizzazioneBeh, sai, visto che apple non è ingrado (o meglio, non vuole) dare la possibilità di virtualizzare i propri sistemi, un qualche accrocchio te lo devi pur fare.
          • ah beh scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: Blackstorm

            Beh, sai, visto che apple non è ingrado (o
            meglio, non vuole) dare la possibilità di
            virtualizzare i propri sistemi, un qualche
            accrocchio te lo devi pur
            fare.bravissimo, il tutto nella piena legalità e poi mi pare giusto venire a decantarlo qui.bah
          • Infatti scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: ah beh
            Si tratta di virtualizzazione, prova anche con
            vista o altri OS e avrai lo stesso
            rallentamentoBho, ZenWalk virtualizzata con VirtualBox su amd 3800 dual core con 2gb di ram (alla macchina virtuale ne ho dati 1) è una scheggia.Nemmeno Ubuntu su una macchina reale è così veloce.
    • alexjenn scrive:
      Re: Adoro il Mac , ma......
      Ti capisco, perché a me (fin'ora) non mi è mai successo niente del genere.Voglio dire, o sei sfigato tu, o sono fortunato io (e tanti altri che conosco).Non voglio dire che non ti credo, ma forse c'è qualche cosa di strano in giro.Guardo l'esempio del tuo collega al quale si è rotto il disco del suo MacBook, può capitare, ovvio, ma so anche che i portatili Mac hanno la funzione che, quando metti in stop, il computer scrive su disco i dati in RAM, in modo tale che, se rimani senza corrente (battera scarica, l'alimentatore non ce l'hai, ecc.), il Mac non perde i dati in memoria.Il problema è che, quando metti in stop il portatile, per qualche secondo sarebbe opportuno non sbattere o fare movimenti troppo bruschi, poiché in quel momento il disco sta lavorando.Si consiglia infatti di spostare il Mac solo quando il LED "respira".Comunque, esistono software (SmartSleep è gratuito) che inattiva questa funzione in modo da fargli fare lo stop veloce senza scrittura) ma allo stesso tempo, si riattiva se la durata residua della batteria scende dal 20%.Ci sono sempre altre cause che rovinano le cose, non solo le cose stesse.
      • GoldenBoy scrive:
        Re: Adoro il Mac , ma......
        Penso sia particolarmente sfigato lui...un maggior controllo comunque inizierei a farlo, da quando è passato ad intel la qualità è sicuramente peggiorata(non design), e lo dico da possessore di macbook e macbook pro che hanno avuto ahimè i loro problemucci...e tanta gente non sono un caso isolato...
        • ah beh scrive:
          Re: Adoro il Mac , ma......
          - Scritto da: GoldenBoy
          Penso sia particolarmente sfigato lui...un
          maggior controllo comunque inizierei a farlo, da
          quando è passato ad intel la qualità è
          sicuramente peggiorata(non design), e lo dico da
          possessore di macbook e macbook pro che hanno
          avuto ahimè i loro problemucci...e tanta gente
          non sono un caso
          isolato...Ma è peggiorata per colpa di intel o per via del cambiamento delle ditte che lo producono fisicamente che sono poi le stesse che producono altri portatili?
          • 0verture scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            E' peggiorata per colpa di apple che dai tempi dei g3 verdi ha fatto la corsa del gambero, avvicinandosi sempre di più ai pc, arrivando a sostituire tutto il blocco con dei pc.Se fosse stata un minimo seria si sarebbe fermata lì, infilando di volta in volta quei componenti che in genere si trovano nei così detti pc per enthusiast invece ha continuato fino ad infilare roba oem fin troppo ordinaria per non dire scabrosa alla quale però sostituisce l'etichetta così non possiamo fare dei confronti precisi.Come già sanno tutti, apple si fa pagare più cara della concorrenza per la stessa roba, quindi sarebbe opportuno chiedersi in cosa se ne vanno quei soldi spesi extra.I componenti vengono fatti in oro ?Servono a pagare in parte osx che dimostrerebbe così di non costare solo circa 130 euro ? (però poi sputano merda su vista)Migliore qualità costruttiva ?Migliore qualità dei materiali ?Oramai non si capisce più cosa debbano pagare quei soldi spesi...Che facciano prima a dire che uno paga il marchio ed almeno tolgono ogni dubbio che loro sono i Dolce e voi i Gabbana (o viceversa, a seconda di chi fa la femmina)
          • ah beh scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: 0verture
            E' peggiorata per colpa di apple che dai tempi
            dei g3 verdi ha fatto la corsa del gambero,
            avvicinandosi sempre di più ai pc, arrivando a
            sostituire tutto il blocco con dei
            pc.
            Ecco che scrive scempiaggini senza senso:- non ci somo mai stati G3 verdi!!! - i G3 avevano ancora di non standard mobo, scheda video...poca roba insomma.- avevano tolto scsi e introdotto USB- avevano eliminato i floppy
            Se fosse stata un minimo seria si sarebbe fermata
            lì, infilando di volta in volta quei componenti
            che in genere si trovano nei così detti pc per
            enthusiast invece ha continuato fino ad infilare
            roba oem fin troppo ordinaria per non dire
            scabrosa alla quale però sostituisce l'etichetta
            così non possiamo fare dei confronti
            precisi.
            altra scempiaggine...nei G3 blu e bianchi (non verdi...troll) ci ha infilato quello che poi è stato infilato in quel periodo in tutti i pc venduti (mobo e scheda video a parte)
            Come già sanno tutti, apple si fa pagare più cara
            della concorrenza per la stessa roba, quindi
            sarebbe opportuno chiedersi in cosa se ne vanno
            quei soldi spesi
            extra.
            evidentemente confermi di non essere informato e di trollare per ignoranza e non per passatempo.le marche si assomigliano tutte per tariffe a parità di config.guardati questi banali paragoni dell apple http://www.systemshootouts.org/Voler sostenere che le marche costino come gli assemblati è raccontare una storia falsa
            I componenti vengono fatti in oro ?
            Servono a pagare in parte osx che dimostrerebbe
            così di non costare solo circa 130 euro ? (però
            poi sputano merda su
            vista)
            Migliore qualità costruttiva ?
            Migliore qualità dei materiali ?

            Oramai non si capisce più cosa debbano pagare
            quei soldi
            spesi...
            Ormai non si capisce che ca..te ti inventi...dillo subito che sei prevenuto e finita li.
            Che facciano prima a dire che uno paga il marchio
            ed almeno tolgono ogni dubbio che loro sono i
            Dolce e voi i Gabbana (o viceversa, a seconda di
            chi fa la
            femmina)Non vorrei sconvolgere il tuo mondo di fandonie, ma tutte le marche di qualsivoglia prodotto costano più di un generico.capita per i computer HP, Dell, Sony come per le cucine scavolini o berloni, come per le lavatrici, i detersivi o i farmaciScandalizzarsi solo perché leggi apple quando tutti e in tutti i campi fanno questo è da..lasciamo stareva
          • 0verture scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            http://trypex.com/pics/g3.jpgQuesto sarebbe blu ?Fatti meno benzene
          • alexjenn scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            Perché non hai risposto a ciò che viene pubblicato dal sito che ti è stato linkato?Te lo riscrivo: http://www.systemshootouts.org/
          • ah beh scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: 0verture
            http://trypex.com/pics/g3.jpg

            Questo sarebbe blu ?

            Fatti meno benzenebeh se tu non riconosci i colori e se tu non ne hai mai visto uno allora il problema non è il mio.per colmare la tua palese e fastidiosa ignoranzahttp://www.apple-history.com/?page=gallery&model=g3blue&performa=off&sort=date&order=ASC&range=e ora finiscila di sparare minkiate.
          • azas scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            Io ho una mezza idea del perche' ti e' venuto subito in mente il benzene.Smetti finche' sei in tempo.Non e' verde!Se proprio vuoi acquamarina come tonalita' sarebbe vicina alla realta'.Ma ne hai mai visto uno dal vivo?
        • alexjenn scrive:
          Re: Adoro il Mac , ma......
          Sono d'accordo con te... il mondo Intel x86 non ha fatto molto bene ad Apple.Apple si è buttato nella fossa dei leoni, dove altre aziende potrebbero aver interesse a farla sparire per sempre.Staremo a vedere.
    • 0verture scrive:
      Re: Adoro il Mac , ma......
      Fai benissimo. Cerca il dongle Efi-X: la soluzione definitiva per avere mac osx su un pc normale (e migliore) senza bisogno di craccare/modificare un bel niente.
      • ah beh scrive:
        Re: Adoro il Mac , ma......
        - Scritto da: 0verture
        Fai benissimo. Cerca il dongle Efi-X: la
        soluzione definitiva per avere mac osx su un pc
        normale (e migliore) senza bisogno di
        craccare/modificare un bel
        niente.certo, basta rispettare l'hw compatibile e sul sito vi è la lista, ovviamente escludendo qui eventuali disquisizioni sulla legalità.
        • 0verture scrive:
          Re: Adoro il Mac , ma......
          Non ci sono disquisizioni sulla legalità da fare.L'Efi-X è un'unità di boot secondaria dotata di chip Efi. Apple anche sotto quell'aspetto non ha introdotto nessuna forma di protezione seria (l'unica, il chip tpm, l'ha inserita nei primissimi mac pc per obbligare i suoi ex utenti ppc a non fare colpi di testa, dopo l'insederata che aveva riservato a loro), l'importante è che ci sia l'efi e che il suo firmware contenga le definizioni dell'hardware compatibile mac che come possiamo ben vedere è lo stesso delle schede madri della gigabyte (probabilmente prodotte dalla foxconn nella stessa linea di quelle apple).Efi non è una tecnologia proprietaria di apple e gigabyte non chiude baracca e burattini per difendere quella là.Stavolta è tutto perfettamente legale.
          • ah beh scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: 0verture
            Non ci sono disquisizioni sulla legalità da fare.ci sono eccome, solo che non è né la sede né tantomeno sei un interlocutore adatto per farlo.
            L'Efi-X è un'unità di boot secondaria dotata di
            chip Efi.Efix è una chiavetta di bypass delle protezioni del dvd di installazione che ha una licenza ben specifica. Apple anche sotto quell'aspetto non ha
            introdotto nessuna forma di protezione seria
            (l'unica, il chip tpm, l'ha inserita nei
            primissimi mac pc per obbligare i suoi ex utenti
            ppc a non fare colpi di testa, dopo l'insederata
            che aveva riservato a loro), l'importante è che
            ci sia l'efi e che il suo firmware contenga le
            definizioni dell'hardware compatibile mac che
            come possiamo ben vedere è lo stesso delle schede
            madri della gigabyte (probabilmente prodotte
            dalla foxconn nella stessa linea di quelle
            apple).ti consiglio google per essere più preciso in quello che scrivi.
            Efi non è una tecnologia proprietaria di apple e
            gigabyte non chiude baracca e burattini per
            difendere quella
            là.
            E questa cazzata l'hai scritta tu e nessun altro, quindi non attribuire a terzi le tue scempiaggini.
            Stavolta è tutto perfettamente legale.Certo se ce lo dice l'avvocato allora è sicuramente così...come quella dei G3 verditrollPLONK
          • 0verture scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......

            ci sono eccome, solo che non è né la sede né
            tantomeno sei un interlocutore adatto per
            farlo.Detto da un'inutile essere come te è solo un complimento
            Efix è una chiavetta di bypass delle protezioni
            del dvd di installazione che ha una licenza ben
            specifica.Efi-X è una chiavetta che aggiunge l'efi alle schede madri sprovviste. Non serve a craccare un bel niente ma sei ignorante e fanatico quindi non ci arrivi.


            ti consiglio google per essere più preciso in
            quello che
            scrivi.Ti consiglio meno sniffate di C6H6

            E questa cazzata l'hai scritta tu e nessun altro,
            quindi non attribuire a terzi le tue
            scempiaggini.Apple ha inventato cosa ?http://en.wikipedia.org/wiki/Extensible_Firmware_InterfaceRibadisco la tua totale ignoranza
            Certo se ce lo dice l'avvocato allora è
            sicuramente così...come quella dei G3
            verdiSei irrecuperabile ma c'è la soluzione anche per te

            troll

            PLONKInfatti: Hop! Flush !
          • ah beh scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: 0verture

            ci sono eccome, solo che non è né la sede né

            tantomeno sei un interlocutore adatto per

            farlo.

            Detto da un'inutile essere come te è solo un
            complimento
            certo soprattutto quando l'utile essere come te ha visto i G3 verdi.L'unico al mondo, stranamente ad esserci riuscitoe detto questo è chiaro come tu non sia attendibile su nulla, ma solo un banale cazzaro.PLONK
            Efi-X è una chiavetta che aggiunge l'efi alle
            schede madri sprovviste. Non serve a craccare un
            bel niente ma sei ignorante e fanatico quindi non
            ci
            arrivi.
            non è una banale chiavetta, c'è scritto pure sul sito dle produttore e faben altro dato che ti evita post-install hack di osx appena installato e pure questo è scritto sul sito del produttorequindi o ti informi o sei un cazzaroPLONK
            Ti consiglio meno sniffate di C6H6
            usa google prima di scrivere su cose che ignori, cazzaroPLONK




            E questa cazzata l'hai scritta tu e nessun
            altro,

            quindi non attribuire a terzi le tue

            scempiaggini.

            Apple ha inventato cosa ?

            http://en.wikipedia.org/wiki/Extensible_Firmware_I

            Ribadisco la tua totale ignoranza
            dove l'ho scritto che lo ha inventato apple dato che è una cosa che hai scritto tu appena 2 posto sopra?postami il link o rimarrai il solito cazzatoPLONK


            Certo se ce lo dice l'avvocato allora è

            sicuramente così...come quella dei G3

            verdi

            Sei irrecuperabile ma c'è la soluzione anche per
            te
            certo soprattutto se me la consigliano gli avvistatori dei G3 verdi bye bye trolletto
          • logicaMente scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: 0verture
            Stavolta è tutto perfettamente legale.e infatti... http://punto-informatico.it/2358210/PI/Brevi/apple-denuncia-cloni-psystar.aspx :p"Tecnicamente possibile" è DIVERSO da "perfettamente legale"
          • ah beh scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: 0verture


            Stavolta è tutto perfettamente legale.

            e infatti...
            http://punto-informatico.it/2358210/PI/Brevi/apple

            "Tecnicamente possibile" è DIVERSO da
            "perfettamente
            legale"effettivamente :-)
          • 0verture scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            Il giorno che un tribunale serio invaliderà l'eula di apple, diventerà molto più che legale
          • logicaMente scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: 0verture
            Il giorno che un tribunale serio invaliderà
            l'eula di apple, diventerà molto più che
            legaleSicuramente. Fino ad allora è tutto perfettamente illegale.
          • sandrino... scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            ma se continua cosi' vedrai succedera' alla fine.o la gente non comprera' piu' Apple.
          • ah beh scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            se tu sviluppassi con argmoneti il tuo sintetico pensiero per farci capire come mai dovrebbe capitare quanto dici, non sarebbe male per il lettore.
          • logicaMente scrive:
            Re: Adoro il Mac , ma......
            - Scritto da: sandrino...
            ma se continua cosi' vedrai succedera' alla fine.... quando è alla fine?
            o la gente non comprera' piu' Apple.Possibile anche, non ho la sfera di cristallo, certo che se il problema sono le EULA troppo restrittive, ci sono altre aziende che non dovrebbero più vendere un pezzo di software... hai presente, si?
  • pabloski scrive:
    LINUX AL TAPPETO
    scusate non ho resistito :Dsi parla di computer, Apple, hardware e l'amico troll non è ancora arrivato....sentivo il bisogno di rimediare :D
  • Nickos scrive:
    risposta
    va che mica assembla apple i computerscendi dalle nuvole...vengono assemblati in china e taiwan come OGNI computer di questa terra... :)
    • pabloski scrive:
      Re: risposta
      - Scritto da: Nickos
      va che mica assembla apple i computer

      scendi dalle nuvole...vengono assemblati in china
      e taiwan come OGNI computer di questa terra...
      :)ma infatti, rimasi scioccato quando seppi che la Foxconn praticamente produce l'80% dei portatili e l'Asustek il restante 20%è da mettersi le mani nei capellima poi perchè solo queste due? cioè voglio dire, per ripicca un gruppo di OEM potrebbe unirsi e fare una joint venture in Cina per produrlia me questa cosa sa tanto di collusione, tipo che nei CdA di tutte queste aziende ci sono sempre gli stessi bancarottieri, una cosa all'itagliana insomma :D
  • Melocchio scrive:
    Re: PI ormai è alla frutta
    - Scritto da: adios
    Sempre le stesse galline che postano le stesse
    cose.di cui la lista è presto fatta:Overture, enjoy, quell'altro di Microsoft ( renji amarganja , 'na cosa simile).Almeno dovella e macaco hunter c'hanno style... :(
    Addio sfigatiCiao, buon viaggio :)
    • adios scrive:
      Re: PI ormai è alla frutta
      - Scritto da: Melocchio
      di cui la lista è presto fatta:
      Overture, enjoy, quell'altro di MicrosoftAlmeno overture ha una bella cippa tra le gambe
  • adios scrive:
    PI ormai è alla frutta
    Sempre le stesse galline che postano le stesse cose.Addio sfigati
  • dovella scrive:
    Anche questo è risolto?
    Ho letto che i Mac Pro sembrerebbero tossici.http://www.fudzilla.com/index.php?option=com_content&task=view&id=9748&Itemid=38Sono molto preoccupato per alcuni amici, mi piacerebbe fare chiarezza anche su questo.
    • Shiba scrive:
      Re: Anche questo è risolto?
      - Scritto da: dovella
      Ho letto che i Mac Pro sembrerebbero tossici.
      http://www.fudzilla.com/index.php?option=com_conte

      Sono molto preoccupato per alcuni amici, mi
      piacerebbe fare chiarezza anche su
      questo.Non so se te ne sei accorto, ma c'è anche nella notizia qui su PI. Comunque non ti preoccupare, non è vero niente :)
      • pabloski scrive:
        Re: Anche questo è risolto?
        non penso, è un articolo di Liberation, il quotidiano più letto di Francia, non penso racconti balle
    • pabloski scrive:
      Re: Anche questo è risolto?
      si tratta di esalazioni di metanolocomunque è facile accorgersene perchè puzza come un canale di scolo delle acque reflue
  • anche a me scrive:
    Problema simile
    Ciao a tutti,proprio 2 giorni fa ho portato il mio mbp al centro assistenza apple.Tutto e' iniziato con dei pixel verdi nella parte alta del monitor, che vanno e vengono, e "rimangono incollati" alle finestre delle applicazioni che coprono, insomma, una schifezza.Mi hanno detto che sostituiranno la scheda madre, e che al momento non e' disponibile e dovro' aspettare qualche giorno in piu'.Inutile dire che mi stanno girando i cosiddetti visto che l'ho comprato nemmeno 2 mesi fa!!!Non so se il problema sia lo stesso di quello descritto nell'articolo (magari sono i primi sintomi) oppure e' una new entry dei difetti di questa scheda video, fattosta' che domani mattina parto per una conferenza e staro' via 4 giorni e non ho il mio laptop con tutte le mie slide, e sto diventando pazzo per rifarle con powerpoint (avevo usato keynote).Ci sta la sfiga di un componente difettoso, ma se il difetto era gia' noto da mesi, allora non ci sto
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Problema simile
      se hai una macchina recente, non c'entra niente con l'articolo...comunque come riparazione guasti sono almeno celeri...molto di piu della media...
      • anche a me scrive:
        Re: Problema simile
        cioe' intendi che hanno sistemato il difetto alle gpu?beh, ne sono "felice", mi rattrista solo la sfortuna di dover mandare in riparazione un laptop nuovo, prima ho sempra avuto thinkpad (ibm, non i nuovi lenovo) e mai avuto nessun problema, questa e' proprio sfortuna!!Speriamo siano celeri come dici
        • GoldenBoy scrive:
          Re: Problema simile
          Ho un macbook pro recente, nessun problema di gpu fino ad ora...d'altronde l'articolo dice chiaramente come intercettare il difetto...Per essere celeri lo sono! Di solito in una settimana-10gg risolvono i difetti piu comuni...poi se devono cambiare 200 pezzi allora magari ci mettono di piu se non hanno tutti i pezzi in casa, mi pare normale e ovvio...
    • alexjenn scrive:
      Re: Problema simile
      Trovati un altro rivenditore.Perché? Quello da dove mi servo io, se hai un problema del genere ti presta un Mac (o un monitor, insomma quel che ti serve), così puoi continuare il tuo lavoro.Attenzione, nessun venditore è tenuto a farlo; sto solo dicendo che dovresti trovare uno di fiducia e più "comprensibile".
      • CaptCommand o scrive:
        Re: Problema simile
        Ah, ok, nei rari casi in cui le mancanze di Apple non sono features (vedi iPhone, Combo, ecc.), la colpa è del rivenditore ...... cornuti e contenti, beati voi !
        • pabloski scrive:
          Re: Problema simile
          bah comunque problemi hardware possono capitare a tuttiil problema NVidia è colossale e obiettivamente non c'era nulla che Apple potesse farestanno sbagliando nel voler occultare la situazione, ma siamo realisti, Dell è nei casin per lo stesso problema, HP pure, Lenovo non è da menoNVidia ha fatto una cazzata e la stanno pagando tuttiio non posso parlare nè contro nè a favore, non conosco gente che usa i Mac e personalmente ho 1 iMac del 2006 e basta...però non mi ha mai dato problemi e la qualità è elevata, cominciando dalle cose banali tipo la webcam fino all'apparato audio e all'hard disk....già l'ho detto in un altro commento "è l'unico computer che ho che fa girare Vista decentemente" e di PC molto più nuovi ne ho altri 2questo non per dire che Apple ha sempre ragioni, però la percentuale di difetti è inferiore alla concorrenzache dire, pure guardando in altri settori si vedono cose assurde....MS che sforna Xbox 360 che fondo ogni settimana ( il famoso red ring of death )....ripeto l'unico problema è che stanno cercando di occultare invece di ammettere che i difetti ci sono
          • Blackstorm scrive:
            Re: Problema simile
            - Scritto da: pabloski
            bah comunque problemi hardware possono capitare a
            tutti

            il problema NVidia è colossale e obiettivamente
            non c'era nulla che Apple potesse
            fare

            stanno sbagliando nel voler occultare la
            situazione, ma siamo realisti, Dell è nei casin
            per lo stesso problema, HP pure, Lenovo non è da
            meno

            NVidia ha fatto una cazzata e la stanno pagando
            tutti
            Ok, però le altre aziende si stanno facendo in quattor per risolvere il problema senza che gli utenti si incazzino. Nel senso, Dell, HP, Lenovo, offrono la sostituzione gratuita del pezzo anche se fuori garanzia. Apple non ha ancora aperto bocca in proposito. Sembra essere l'unica che non la stia pagando...
          • ah beh scrive:
            Re: Problema simile
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: pabloski

            bah comunque problemi hardware possono capitare
            a

            tutti



            il problema NVidia è colossale e obiettivamente

            non c'era nulla che Apple potesse

            fare



            stanno sbagliando nel voler occultare la

            situazione, ma siamo realisti, Dell è nei casin

            per lo stesso problema, HP pure, Lenovo non è da

            meno



            NVidia ha fatto una cazzata e la stanno pagando

            tutti



            Ok, però le altre aziende si stanno facendo in
            quattor per risolvere il problema senza che gli
            utenti si incazzino. Nel senso, Dell, HP, Lenovo,
            offrono la sostituzione gratuita del pezzo anche
            se fuori garanzia. Apple non ha ancora aperto
            bocca in proposito. Sembra essere l'unica che non
            la stia
            pagando...Il che non implica che non lo faccia mai...per ora si può solo dire che è piu lenta a far qualcosa.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Problema simile
            - Scritto da: ah beh
            - Scritto da: Blackstorm

            Ok, però le altre aziende si stanno facendo in

            quattor per risolvere il problema senza che gli

            utenti si incazzino. Nel senso, Dell, HP,
            Lenovo,

            offrono la sostituzione gratuita del pezzo anche

            se fuori garanzia. Apple non ha ancora aperto

            bocca in proposito. Sembra essere l'unica che
            non

            la stia

            pagando...

            Il che non implica che non lo faccia mai...per
            ora si può solo dire che è piu lenta a far
            qualcosa.Beh, considerando che la politica standard di Apple è negare qualsiasi tipo di problema, non mi stupirebbe se tenesse la bocca chiusa. E' il motivo per cui è nato il month of bugs...
          • ah beh scrive:
            Re: Problema simile
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: ah beh

            - Scritto da: Blackstorm



            Ok, però le altre aziende si stanno facendo in


            quattor per risolvere il problema senza che
            gli


            utenti si incazzino. Nel senso, Dell, HP,

            Lenovo,


            offrono la sostituzione gratuita del pezzo
            anche


            se fuori garanzia. Apple non ha ancora aperto


            bocca in proposito. Sembra essere l'unica che

            non


            la stia


            pagando...



            Il che non implica che non lo faccia mai...per

            ora si può solo dire che è piu lenta a far

            qualcosa.

            Beh, considerando che la politica standard di
            Apple è negare qualsiasi tipo di problema, non mi
            stupirebbe se tenesse la bocca chiusa.possibile, ma tenendo conto che altri rivenditori si sono già attivata sarebbe una perdita di immagine. E' il
            motivo per cui è nato il month of
            bugs...boh
          • 0verture scrive:
            Re: Problema simile

            bah comunque problemi hardware possono capitare a
            tuttiBeh è ovvio ma il punto non è questo bensì:se pago un computer, una cifra a caso, 1500 euro ed è lo stesso che con un altro marchio viene venduto a meno (non 1499) tipo 1000/1100 penso sia giusto chiedersi cosa vanno a coprire quei 400/500 euro spesi a parte (che fino a prova contraria sono quasi uno stipendio minimo).Se i componenti sono nominalmente gli stessi allora viene da chiedersi se a livello di produzione sono diversi. Vedi le schede video: c'è quella da 60 euro e la stessa da 120, poi scopri che la seconda ha componenti elettronicamente più stabili e puoi permetterti perfino di overcloccarla senza rischi o comunque te la tieni normale e sai che è più robusta dell'altra.Ecco io da apple mi aspetto che i soldi spesi extra vadano proprio a pagare la seconda tra le due schede video, la cpu realizzata meglio, le memorie "drogate" meglio ecc.ecc.Se sul portatile da 1000 euro le probabilità di trovare lcd difettoso sono nell'ordine di 1 su 30000 pezzi, sui mac dev'essere minimo 1 su 60000.Insomma, i soldi extra devono pagare una qualità maggiore ma è evidente che qui pagano un logo e solo l'illusione che la qualità in oggetto sia superiore.Ma tanto se la gente non si lamenta, di certo non è una multinazionale come apple a fare il primo passo...
        • alexjenn scrive:
          Re: Problema simile
          Insomma, ci fosse una volta che su queste pagine una persona non cambi senso alle frasi solo per il piacere di rompere le pelotas.
  • dovella scrive:
    Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
    La notizia dovrebbe essere riportata a 360 gradi, perchè qui si parla solo di APple?Mi sfugge qualche dettaglio?
    • Gino scrive:
      Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
      Perchè delle case che hai citato tu, apple è l'unica che si rifiuta di riconoscere anche solo l'esistenza del problema...
      • alexjenn scrive:
        Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
        Questa è bella, travisi pure quello che leggi.Eppure si è letto che Apple ancora non si pronuncia.Vorrei vedere, ci sono persone come te che grida per qualsiasi fesseria contro Apple, e questa dovrà pur vedere se le urla hanno un fondo di verità.Tranquillo, che chi ha il problema lo risolverà senza tirar fuori un euro, mentre tu, che non hai un MBP, dovresti dormire sonni più tranquilli.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2008 20.11-----------------------------------------------------------
        • Steeve Oh scrive:
          Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
          - Scritto da: alexjenn
          Questa è bella, travisi pure quello che leggi.

          Eppure si è letto che Apple ancora non si
          pronuncia.Quindi vuol dire che quando si pronuncera' forse riconoscera' l'esistenza del problema.Se nel frattempo fa finta di niente questo probla di fatto per lei non esiste.Se l'italiano non e' un'opinione...
          • alexjenn scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            O forse Apple sta vedendo che non sia la solita bufala di dei soliti detrattori che ce l'hanno a morte con Apple così per fare qualcosa, come te, e fargli perdere valore in borsa.O forse Apple sta studiando la situazione per capire il problema e, quindi, trovare la soluzione giusta in modo da sostituire i pezzi difettosi con pezzi che non avranno più problemi del genere.A queste cose non ci si arriva da solo, eh?Magari, dopo aver buttato giù due "forse", mi dirai che sto dicendo stupidaggini da "think different" (come fa 0verture), senza renderti conto che, magari, è così come ho scritto, cioè la cosa più logica da fare per soddisfare la propria clientela...Sei abituato troppo al mondo Microsoft, che ti dicono "Windows è un sistema sicurissimo, e, per soli 49,99 euro l'anno, ti vendiamo anche l'antivirus OneCare per renderlo più sicuro..."
          • Steeve Oh scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            - Scritto da: alexjenn
            O forse Apple sta vedendo che non sia la solita
            bufala di dei soliti detrattori che ce l'hanno a
            morte con Apple così per fare qualcosa, come te,
            e fargli perdere valore in
            borsa.Ah, si infatti a cupertino hanno il "ce l'hanno con noi" department.
            O forse Apple sta studiando la situazione per
            capire il problema e, quindi, trovare la
            soluzione giusta in modo da sostituire i pezzi
            difettosi con pezzi che non avranno più problemi
            del
            genere.

            A queste cose non ci si arriva da solo, eh?Ma cosa deve studiare? La Nvidia OTTO MESI FA ha avvisato i portatili che c'erano interi lotti di GPU difettose che sono finite in notebook apple, hp, dell e chissa' quantio altri.Non si tratta di un pettegolezzo di malelingue invidiose, un fornitore di terze parti ha detto: abbiamo trovato dei difetti in un paio di milioni dei nostri prodotti e vogliamo aiutarvi nel migliore dei modi con riparazioni e sostituzioni.Che c'e' da valutare? Se il fornitore ha detto una bugia?
            Magari, dopo aver buttato giù due "forse", mi
            dirai che sto dicendo stupidaggini da "think
            different" (come fa 0verture), senza renderti
            conto che, magari, è così come ho scritto, cioè
            la cosa più logica da fare per soddisfare la
            propria
            clientela...La cosa piu' logica e' dire: caro cliente, abbiamo sbagliato (questo si usa per non smerdare il marchio), la riparazione e' a carico nostro, scusaci tanto per l'inconveniente.
            Sei abituato troppo al mondo Microsoft, che ti
            dicono "Windows è un sistema sicurissimo, e, per
            soli 49,99 euro l'anno, ti vendiamo anche
            l'antivirus OneCare per renderlo più
            sicuro..."A parte il fatto che si sta parlando di hardware e non di software, comunque se vuoi tirare in ballo Microsoft, forse ti sfugge che quando ha ammesso dei difetti di progettazione alle XBOX360 (console di merda secondo me), ha ESTESO la garanzia sulle console a 3 anni.Apple che fa?
          • Steeve Oh scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.

            avvisato i portatili che c'erano interi lotti di^^^avvisato i produttori di schede video e portatili
          • alexjenn scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.

            A Cupertino hanno il "ce l'hanno con noi department"...Tu sei uno che dimostra che forse è vero.Difatti sei uno di quelli, già hai dimenticato che si è detto che Leopard non sarebbe uscio e l'iPhone sarebbe sato ritardato, e Appl eperse 4 miliardi di dollari in borsa; hai già dimenticato che si è scritto che Jobs è morto, adesso che ha avuto un infarto e le azioni Apple sono crollate...Allora, o scrivi solo per scrivere perché la tua ragazza non te la da, oppure, come vedi, non fai altro che dimostrare che ho ragione.
            La nVidia otto mesi fa...Eppure solo adesso, alcuni MacBook Pro hanno avuto il problema.Pensi che basti risolvere togliendo un chip o qualcosa del genere?
            Microsoft ha esteso...Apple che fa? Se hai un difetto in un loro prodotto, difetto che dimostrabile e dimostrato che è di progettazione, Apple ti ripara o sostituisce il pezzo, gratuitamente, anche dopo il periodo di garanzia, e quel pezzo sostituito ottiene un anno di garanzia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 ottobre 2008 11.31-----------------------------------------------------------
          • Shingo Tamai scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.

            Tu sei uno che dimostra che forse è vero.Senti demente, perche' non ti fai un giro sul forum di supporto apple?Pensi che ci sia tutta gente che si e' registrata per dare fastidio?
            Difatti sei uno di quelli, già hai dimenticato
            che si è detto che Leopard non sarebbe uscio e
            CUTImporta sega, non l'ho detto io.
            Allora, o scrivi solo per scrivere perché la tua
            ragazza non te la da, oppure, come vedi, non fai
            altro che dimostrare che ho
            ragione.A parte urlare come un idiota "Non e' vero, non e' vero, sono tutti messaggi di gente invidiosa di apple..." quali fatti hai messo sul tavolo?O hai ragione solo perche' lo dici tu?

            La nVidia otto mesi fa...

            Eppure solo adesso, alcuni MacBook Pro hanno
            avuto il
            problema.Idem gli HP, idem i Dell...Se ti fossi degnato di leggere quanto comunicato dalla nvidia il difetto e' dovuto allo stress termico: la GPU si dilata e si contrae ad ogni ciclo accensione/spegnimento.A distanza di mesi, come aveva notato anche nvidia, le GPU hanno iniziato a dare segni di cedimento.
            Pensi che basti risolvere togliendo un chip o
            qualcosa del
            genere?Non lo penso io, lo pensa la nvidia.

            Microsoft ha esteso...

            Apple che fa?Per adesso ignora il problema.
            Se hai un difetto in un loro
            prodotto, difetto che dimostrabile e dimostrato
            che è di progettazione, Apple ti ripara o
            sostituisce il pezzo, gratuitamente, anche dopo
            il periodo di garanzia, e quel pezzo sostituito
            ottiene un anno di
            garanzia.FINO ADESSO APPLE PER LE GPU DEL MBP NON HA FATTO NIENTE DI NIENTE!Ti e' chiaro se te lo scrivo maiuscolo?!?Idem per il merdoso policarbonato che usa per il Macbook che continua a spaccarsi a causa dello STRESS TERMICO, anche qui le plastiche si dilatano e si contraggono fino a rompersi.Se e quando fara' qualcosa ne potremo riparlare, ad oggi se la GPU del MBP smette di funzionare o se il bottom case del MB si crepa PAGHI LA RIPARAZIONE DI TASCA TUA.Non e' difficile da capire, specialmente se ti fai un giro al centro assistenza e chiedi.Ma ovviamente tu non puoi dare retta alle segnalazioni che si leggono sui forum: nella tua testa bacata le decine di migliaia di persone che hanno problemi con le plastiche devono per forza fare parte di un complotto e si lamentano su internet...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            - Scritto da: alexjenn
            O forse Apple sta vedendo che non sia la solita
            bufala di dei soliti detrattori che ce l'hanno a
            morte con Apple così per fare qualcosa, come te,
            e fargli perdere valore in
            borsa.

            O forse Apple sta studiando la situazione per
            capire il problema e, quindi, trovare la
            soluzione giusta in modo da sostituire i pezzi
            difettosi con pezzi che non avranno più problemi
            del
            genere.

            A queste cose non ci si arriva da solo, eh?
            Beh visto che ad utenti Apple gli è stata rifiutata la riparazione in garanzia e che il problema è noto da almeno 6 mesi direi che ad Apple se la prendono comoda quando ci sono di mezzo i legittimi diritti degli utenti!Vedi dato che i termini europei di garanzia sono di 2 anni, in cui il secondo anno copre solo difetti di fabbricazioni con prova a carico del consumatore, il non prendere in carico in garanzia un difetto che è stato universalmente riconosciuto anche dalla stessa NVidia come un difetto di fabbricazione è assai grave!Altri produttori infatti hanno esteso la garanzia per il medesimo problema!Io non ho mai comprato dispositivi apple, ma visti i termini di assistenza sono ben lieto di non averlo mai fatto, ne tantomeno lo faro a questo punto in futuro e con me penso che la pensi così la stragrande maggioranza dei consumatori!
          • alexjenn scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Io non ho mai comprato dispositivi apple, ma
            visti i termini di assistenza sono ben lieto di
            non averlo mai fatto, ne tantomeno lo faro a
            questo punto in futuro e con me penso che la
            pensi così la stragrande maggioranza dei
            consumatori!Appunto per quello.Guarda, io ho avuto a che fare con l'assistenza Apple, e a parte la storia di un pixel bruciato (che la legge italiana permette), sono stato più che soddisfatto.Dici che il problema è noto da almeno 6 mesi, ma solo adesso esce la notizia?Di solito, se si tratta di Apple, le notizie escono come scoop... Quindi, sinceramente, dubito che si trattino di 6 mesi.Inoltre, proprio per quel che scrivi, ti pare che Apple, che vende computer per lo più a professionisti e fa della soddisfazione del cliente la propria "mission", ti pare che poi si metta a fare quello che dici tu?La stragrande maggioranza dei consumatori pensano quello che pensa la stragrande maggioranza, quindi "non pensa" in modo indipendente.C'è gente che parla male di Apple, dell'assistenza, dei Mac, di Mac OS X, ecc., senza mai aver usato, visto e saputo niente sul mondo Apple.E, ripeto, secondo te Apple, allora, si metterebbe a fare 'ste cazzate, e proprio con i clienti del MacBook Pro, quindi clientela professionale, la più importante e grande fetta del proprio portafogli clienti? Inoltre sul prodotto di punta, cioè i portatili e quelli Pro?Sarebbe un autogol assurdo, tutti gli sforzi (ideazione, progettazione, produzione commercializzazione, tutto) resi vani...Ti sembra davvero plausibile?
          • Shingo Tamai scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            Tu ovviamente della prima serie di Macbook con le plastiche che scolorivano o dei Macbook pro a cui si tranciava il flessibile del pannello LCD non ne hai mai sentito parlare vero?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Io non ho mai comprato dispositivi apple, ma

            visti i termini di assistenza sono ben lieto di

            non averlo mai fatto, ne tantomeno lo faro a

            questo punto in futuro e con me penso che la

            pensi così la stragrande maggioranza dei

            consumatori!

            Appunto per quello.

            Guarda, io ho avuto a che fare con l'assistenza
            Apple, e a parte la storia di un pixel bruciato
            (che la legge italiana permette), sono stato più
            che
            soddisfatto.

            Dici che il problema è noto da almeno 6 mesi, ma
            solo adesso esce la
            notizia?

            Di solito, se si tratta di Apple, le notizie
            escono come scoop... Quindi, sinceramente, dubito
            che si trattino di 6
            mesi.

            Inoltre, proprio per quel che scrivi, ti pare che
            Apple, che vende computer per lo più a
            professionisti e fa della soddisfazione del
            cliente la propria "mission", ti pare che poi si
            metta a fare quello che dici
            tu?

            La stragrande maggioranza dei consumatori pensano
            quello che pensa la stragrande maggioranza,
            quindi "non pensa" in modo
            indipendente.

            C'è gente che parla male di Apple,
            dell'assistenza, dei Mac, di Mac OS X, ecc.,
            senza mai aver usato, visto e saputo niente sul
            mondo
            Apple.

            E, ripeto, secondo te Apple, allora, si
            metterebbe a fare 'ste cazzate, e proprio con i
            clienti del MacBook Pro, quindi clientela
            professionale, la più importante e grande fetta
            del proprio portafogli clienti? Inoltre sul
            prodotto di punta, cioè i portatili e quelli
            Pro?

            Sarebbe un autogol assurdo, tutti gli sforzi
            (ideazione, progettazione, produzione
            commercializzazione, tutto) resi
            vani...

            Ti sembra davvero plausibile?E' sotto gli occhi di tutti Apple rifiuta la riparazione in garanzia per un difetto di fabbrica, la scheda grafica Nvidia, che invece sarebbe tenuta per legge a riparare!Non è che siano mie ilazioni è la realtà delle cose! E che questo non faccia bene al marchio Apple penso sia proprio evidente.Per quanto riguarda il difetto è noto non da 6 mesi come erroneamente ho scritto ma da ben 8 ed è stato comunicato dalla stessa NVidia (dopo un po di titubanze) ai vari costruttori di notebook! Infatti il problema si è presentato anche su altri portatili, ma in questi altri casi generalmente è stata riconosciuta un'estensione della garanzia e il difetto è stato riparato senza ricarichi sull'utente!Comunque il difetto era noto anche ai lettori di PI già dal 4/07/08, quindi da almeno tre mesi è addirittura di dominio pubblico! http://punto-informatico.it/2342926/PI/News/nvidia-chip-difettosi-stime-al-ribasso.aspx
    • Melocchio scrive:
      Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
      - Scritto da: dovella
      La notizia dovrebbe essere riportata a 360 gradi,
      perchè qui si parla solo di
      APple?
      Mi sfugge qualche dettaglio?Hoilà, in effetti mi stavo chiedendo dove fossi finito, overture ed enjoy fanno pena, insegnagli a trollare in maniera decente! :)
      • dovella scrive:
        Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
        - Scritto da: Melocchio
        - Scritto da: dovella

        La notizia dovrebbe essere riportata a 360
        gradi,

        perchè qui si parla solo di

        APple?

        Mi sfugge qualche dettaglio?

        Hoilà, in effetti mi stavo chiedendo dove fossi
        finito, overture ed enjoy fanno pena, insegnagli
        a trollare in maniera decente!
        :)No! ci sono sempre stato , solo che i miei post vengono spesso rimossi purtroppo :(
        • GoldenBoy scrive:
          Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
          ma chissà poi come mai??
          • pabloski scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            - Scritto da: GoldenBoy
            ma chissà poi come mai??è la cattiveria di Annunziata :D
          • GameOver scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: GoldenBoy

            ma chissà poi come mai??

            è la cattiveria di Annunziata :Dno no è solo la sua grande fama http://www.imaccanici.org/index.php?topic=Dovellahttp://www.italiamac.it/forum/showthread.php?t=144067
          • pabloski scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            ma dovella è pure il guru di hwupgrade o sbaglio !?! :Dmadò questo personaggio è un mito col suo Vista che boota in 13 secondi
          • GameOver scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            - Scritto da: pabloski
            ma dovella è pure il guru di hwupgrade o sbaglio
            !?!
            :D

            madò questo personaggio è un mito col suo Vista
            che boota in 13
            secondi8 secondi...non 13
          • dovella scrive:
            Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
            - Scritto da: GameOver
            - Scritto da: pabloski

            ma dovella è pure il guru di hwupgrade o sbaglio

            !?!

            :D



            madò questo personaggio è un mito col suo Vista

            che boota in 13

            secondi

            8 secondi...non 13E quando non lo sapete accendere un PC , da me che volete?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Nvidia OEM Dell, HP, Apple, ETC.
        - Scritto da: Melocchio
        - Scritto da: dovella

        La notizia dovrebbe essere riportata a 360
        gradi,

        perchè qui si parla solo di

        APple?

        Mi sfugge qualche dettaglio?

        Hoilà, in effetti mi stavo chiedendo dove fossi
        finito, overture ed enjoy fanno pena, insegnagli
        a trollare in maniera decente!
        :)Hai letto bene il mio post?Hai trovato qualche inesattezza?Allora indica il passo incriminato e linka le fonti che supportano il tuo punto di vista, altrimenti evita commenti inutili, grazie!
  • ... scrive:
    OT: Quiz Macaco.
    E' un pò OT con la news ma sono curioso di sentire cosa ne pensate.Sono solo io che all'uscita in tv ha notato una discreta somiglianza tra lo spot Fiat 500 [yt]seJmEb0fcBA[/yt]e il vecchio spot Apple?[yt]NwH0cx6Q0oU[/yt]A voi che vi pare?
    • Nickos scrive:
      Re: OT: Quiz Macaco.
      va beh ma è risaputo. Marchionne ha detto che la 500 è l'iPod delle macchine e che è un fan di apple...quindi...nulla di particolarmente eccezionale..si sono ispirati ad apple..chiaramente..
      • Infatti scrive:
        Re: OT: Quiz Macaco.
        - Scritto da: Nickos
        va beh ma è risaputo. Marchionne ha detto che la
        500 è l'iPod delle macchineOvvero inutilmente costosa, senza nessuna innovazione tecnologica "secolare"?POi non capisco perchè nello spot della Apple parlano di gente che non rispetta le regole e rivoluzionari.....cioè Apple, l'azienda che mette più lucchetti di tutte e con regole alle soglie della costrizione?? Bha....Ottimo sistema Operativo si, ma rivoluzionario e contro le regole assolutamente NO!!
  • VaFFanBoy scrive:
    Ma allora ...
    :'( Mi state dicendo che tutto questo non è vero?[yt]NwH0cx6Q0oU[/yt]Ma allora ... allora ...[yt]AqPIMN-bQXE[/yt]
  • pinco pallo scrive:
    questo e' l'anno di windows
    scusate, non penso manco per una cippa che questo sia l'anno di windows -- volevo solo vedere l'effetto che faceva tra i titoli dei commentiLOLLLLLLLLLLLLLLLLLLL
  • roy scrive:
    Un paragone
    Avevo una Nikon comprata 4 anni fa e che aveva smesso di funzionare. Per caso scoprii che che c'era un difetto e che anche se la garanzia era scaduta la Nikon riconosceva la responsabilità. Risultato: ho mandato a Torino la macchina e ora me l'hanno rimandata funzionante, spesa? Zero! Una casa produttrice che ha una certa immagine si accolla le proprie responsabilità. La Apple dovrebbe sapere che è l'unica casa produttrice di computer che non ha clienti ma adepti. Questo suo comportamento è un autogol!Comunque se un problema HW di Apple fa notizia è tutto dire sulla sua qualità e affidabilità. Perché non scrivete un articolo intitolato: Vista crea problemi! :)
    • Valeren scrive:
      Re: Un paragone
      Forse ho avuto lo stessa problema con la Nikon - righe verticali sul display e sulle foto.Sono andato sul loro sito ed un popum mi informava di un problema su alcune macchine che generava difetti come quelli riscontrati.Informavano che nel caso avessero verificato che il quasto fosse provocato da quel difetto avrebbero eseguito la riparazione gratis anche se fuori garanzia.Ho stampato la pagina e l'ho portata in assistenza.Un mese e mezzo dopo :D è tornata indietro perfettamente funzionante e gratis :)*Quella* è assistenza seria, che mi invoglia a rimanere con la Nikon.Me ne frega nulla o meno se il case è in alluminio mentre gli altri l'hanno in plastica.Se mi fai uno scherzo del genere smetto di acquistare da te, a meno di fede parareligiosa - purtroppo tanto diffusa...
    • 0verture scrive:
      Re: Un paragone
      Nikon è un'azienda giappa vecchio stile: se sbaglio, seppuku.
  • Home J S scrive:
    Alla terza scheda logica....
    Sono un fortunato possessore di MacBook Pro della serie incriminata. La scheda logica mi è stata sostituita TRE volte, ripeto TRE. Il tutto in garanzia (AppleCare pagata 400).Al TERZO guasto mi è stato negata la sostituzione di tutto il portatile nonostante sia stato aperto e richiuso, oramai, per 3 volte.Adesso sembra andare benissimo (ho abbassato la temperatura di avvio delle ventole), anzi è sempre andato benissimo, anche da guasto si poteva usare in remote desktop, ma...... ho avuto fermi complessivi per 3 settimane... ho il case non propriamente rovinato, ma non perfetto... ho dovuto pagare un sovrapprezzo per l'estensione della garanzie... ho decisamente gli zebedei giratiDetto questo non cambierei il mio MacBook Pro se non per il prossimo modello, passare a Windows o Linux è impensabile, comprare un portatile in plastica dopo averlo avuto in alluminio è un'eresia!Quindi BASTA difendere la Apple a spada tratta: se il reparto di ricerca e sviluppo è un dono all'innovazione, il reparto commerciale è uno dei più biechi e subdoli che conosca. E' vero che hanno la legge dalla loro, ma per l'immagine che si sono costruiti dovrebbero andare ben oltre le imposizioni ed essere già lì, dove il cliente non si aspetta. Francamente questo non succede e il mio rivenditore di fiducia mi parla di Apple, spesso, come se fosse un loro "nemico" e non un loro parthner.
    • Redfoxy scrive:
      Re: Alla terza scheda logica....
      purtroppo concordo
      • Redfoxy scrive:
        Re: Alla terza scheda logica....
        scusa dimenticavo, io ho l'estensione come te ma l'ho pagata 100 euro... se la compri via internet/ebay la paghi mooooooolto di meno
    • pabloski scrive:
      Re: Alla terza scheda logica....
      bah che vuoi che ti dica amico Homer tontolone personalmente ho comprato giusto un iMac e non ho mai avuto problemi...l'OS è molto scattante, graficamente accattivamente, ma tecnologicamente è un accrocchio tale da far impallidire Windowsora ti scrivo da un banale e scontatissimo notebook Toshiba con Linux :Dmeglio spendere poco e prendere un notebook di plastica, piuttosto che buttarsi sull'alluminio che poi fonde :D
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Alla terza scheda logica....
      scusami ma, so che sono 2 balle non avere il portatile per settimane, ma almeno te lo sostituiscono senza troppi problemi.E non ci mettono nemmeno tanto.L'apple care cmq, prendila su ebay o simili, costa un terzo e vale ugualmente...Poi per il problema, anche nvidia ha la sua colpa, visto che il chip video è il loro e non penso che l'abbiano fatto da ieri a oggi...
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Alla terza scheda logica....
      - Scritto da: Home J S
      Sono un fortunato possessore di MacBook Pro della
      serie incriminata. La scheda logica mi è stata
      sostituita TRE volte, ripeto TRE. Il tutto in
      garanzia (AppleCare pagata
      400).

      Al TERZO guasto mi è stato negata la sostituzione
      di tutto il portatile nonostante sia stato aperto
      e richiuso, oramai, per 3
      volte.

      Adesso sembra andare benissimo (ho abbassato la
      temperatura di avvio delle ventole), anzi è
      sempre andato benissimo, anche da guasto si
      poteva usare in remote desktop,
      ma...

      ... ho avuto fermi complessivi per 3 settimane
      ... ho il case non propriamente rovinato, ma non
      perfetto
      ... ho dovuto pagare un sovrapprezzo per
      l'estensione della
      garanzie
      ... ho decisamente gli zebedei girati


      Detto questo non cambierei il mio MacBook Pro se
      non per il prossimo modello, passare a Windows o
      Linux è impensabile, comprare un portatile in
      plastica dopo averlo avuto in alluminio è
      un'eresia!

      Quindi BASTA difendere la Apple a spada tratta:
      se il reparto di ricerca e sviluppo è un dono
      all'innovazione, il reparto commerciale è uno dei
      più biechi e subdoli che conosca. E' vero che
      hanno la legge dalla loro, ma per l'immagine che
      si sono costruiti dovrebbero andare ben oltre le
      imposizioni ed essere già lì, dove il cliente non
      si aspetta.


      Francamente questo non succede e il mio
      rivenditore di fiducia mi parla di Apple, spesso,
      come se fosse un loro "nemico" e non un loro
      parthner.No la legge è dalla parte dell'utente, i due anni di garanzia in questo caso sono assolutamente dovuti, dato che si tratta di un ben dimostrato difetto di fabbricazione! La Apple in questo caso va contro la legge approfittandosi del fatto che difficilmente gli utenti per quanto inferociti gli intenteranno causa! E fanno bene, visti i tanti Fan con le fette di mortadella sugli occhi!
  • Gino scrive:
    ... censurato su forum Apple.
    La notizia non è proprio nuovissima... sarà almeno di questa estate. Nel frattempo mentre le altre case si sono prodigate in chiarimenti ed estensioni della garanzia la casa produttrice del mio notebook (loro ci tengono a sottolineare che sia notebook e non laptop, così si sentono giustificati che la loro GPU vada a 80-90 gradi centigradi: "mica è un laptop: cazzi tuoi se ti ustioni tenendolo sulle gambe..."), non solo latita, ma censura pure. Io ho postato 2 volte sul forum ufficiale, in tono molto conciliante, chiedendo semplicemente quale sarebbe stata la loro policy in caso di rottura... ed entrambe le volte ho ricevuto una bella mail di notifica che i miei post erano contrari alle policy del forum, in quanto diffondevano rumors non confermati (!!! ceccazzodicono??? ma se c'è una class action in corso contro nvidia da parte dei suoi stessi azionisti!!! mi prendono per lobotomizzato????). Ho pure conservato una delle due mail, nel caso qualche fanboy (leggi lobotomizzato masochista sodomita) chieda delle prove... . Molto male, apple, molto male. Mac OSX non giustifica questo trattamento, ancor più visto che il tuo maledetto notebook l'ho pagato profumatamente...
    • Fodera poltrone di cartone scrive:
      Re: ... censurato su forum Apple.

      Ho pure conservato una delle due mail, nel caso
      qualche fanboy (leggi lobotomizzato masochista
      sodomita) chieda delle prove... . Molto male,
      apple, molto male. Mac OSX non giustifica questo
      trattamento, ancor più visto che il tuo maledetto
      notebook l'ho pagato
      profumatamente...Prove? (rotfl)Dammi mezz'ora di fotoschioppo e ti procuro tutte le prove che vuoi, su qualsiasi cosa, in qualsiasi lingua!
      • Gino scrive:
        Re: ... censurato su forum Apple.
        Ecco la differenza fra me e te: non ho mezz'ora da dedicare alla creazione di finte prove per un post su un forum... e comunque se vuoi te la giro con tanto di header... mica mi metto a fare inutili screenshot... ma pensa te!
        • Fodera poltrone di cartone scrive:
          Re: ... censurato su forum Apple.
          - Scritto da: Gino
          Ecco la differenza fra me e te: non ho mezz'ora
          da dedicare alla creazione di finte prove per un
          post su un forum... e comunque se vuoi te la giro
          con tanto di header... mica mi metto a fare
          inutili screenshot... ma pensa
          te!(Testo? Non occorre nemmeno fotoschioppo, in meno di 10 min te ne fabbrico un paio)Header: una cosa difficilissima da falsificare!
          • Gino scrive:
            Re: ... censurato su forum Apple.
            ... e allora visto che sei così intelligente e così bravo credi quel cazzo che vuoi ...:)... oppure potresti aprire un thread sul forum apple e verificare in prima persona ...(a morte i fanboy decerebrati!!!)
          • Fodera poltrone di cartone scrive:
            Re: ... censurato su forum Apple.
            - Scritto da: Gino
            ... e allora visto che sei così intelligente e
            così bravo credi quel cazzo che vuoi
            ...
            :)Infatti io ti credo.
            ... oppure potresti aprire un thread sul forum
            apple e verificare in prima persona
            ...No grazie, censurano qui su PI figurati se non censurano sul sito di Apple!Non servono dimostrazioni...
            (a morte i fanboy decerebrati!!!)Quoto, soprattutto quelli che non leggono bene i post dell'interlocutore :)
          • poltrona di legno scrive:
            Re: ... censurato su forum Apple.
            ma sei veramente scemo! levati i paraocchi.
          • Fodera poltrone di cartone scrive:
            Re: ... censurato su forum Apple.
            - Scritto da: poltrona di legnoUé concorreza, puoi pure sloggiare, questo 3ad è già sponsorizzato da IKEA :@
    • 0verture scrive:
      Re: ... censurato su forum Apple.
      Si sono cagati in mano perchè hanno scoperto che esiste l'anticristo ovvero un cliente incazzato. Nel loro mondo perfetto esistono solo adepti.
      • Melocchio scrive:
        Re: ... censurato su forum Apple.
        - Scritto da: 0verture
        Si sono cagati in mano perchè hanno scoperto che
        esiste l'anticristo ovvero un cliente incazzato.
        Nel loro mondo perfetto esistono solo
        adepti.Bravo, grazie per avercelo detto, ciao.
      • pabloski scrive:
        Re: ... censurato su forum Apple.
        - Scritto da: 0verture
        Si sono cagati in mano perchè hanno scoperto che
        esiste l'anticristo ovvero un cliente incazzato.
        Nel loro mondo perfetto esistono solo
        adepti.è da idioti però non ammettere il problema, non è così che si aumenta lo sharedevo ritenermi fortunanto ad aver comprato un iMac in tempi non sospetti e dopo 2 anni e mezzo non mi ha dato ancora nessun problemacomunque trovo i Mac troppo costrittivi e penso che non ne comprerò altri in futuro, però dispiace vedere che fanno queste figure
        • 0verture scrive:
          Re: ... censurato su forum Apple.

          è da idioti però non ammettere il problema, non è
          così che si aumenta lo
          shareIl problema qui non è l'aumento di share (tanto s'è capito che il grosso degli adepti apple compra per il marchio) ma il calo che tanto non può avvenire vista la mancanza di spirito critico di codesti bipedi sprovvisti di pollice opponibile (questo spiega perchè il mouse monotasto)
    • Conformista informatico scrive:
      Re: ... censurato su forum Apple.
      Scusa hai detto 90 gradi?ti ritrovi un piccolo fornetto sopra le coscie?....be potresti venderlo per usato all asta, oppure se propio sei abituato a tenerlo li sopra, potresti metterci una cartella sotto.io avevo letto una prova su una rivista che diceva di quel problema e non l ho comprato...ti consiglio per il tuo prossimo acquisto di fare lo stesso.non serve a nulla lamentarsi ora, se hanno creduto che in quel forum dicessi cose assurde, evidentemente hanno giudicato i tuoi 90 gradi una temperatura raggiunta da nessuno e quindi hanno ritenuto forse ingiustamente di rimproverarti...non è che hanno confuso i gradi centigradi con gradi farenhait?
      • Gino scrive:
        Re: ... censurato su forum Apple.
        no i gradi di picco sono 90 e sono centigradi, e non sono l'unico a lamentarsi, ma anche i negozianti si sono sentiti dire:"è tutto ok!". Bho...
  • Mico scrive:
    Ma i 2 anni di garanzia europea ?
    A me tutti continuano a dire che chi vende un aggeggio elettric/elettronico in europa DEVE dare garanzia di 2 anni.Come è che Apple ne da solo 1 ?Qualcuno sa darmi chiarimenti ?Grazie
    • Holo scrive:
      Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
      Semplice: ti fa credere che tu abbia diritto ad avere un anno soltanto di garanzia quando per legge te ne spettano due. Sta a te farti un parere su questo comportamento.Ti si può anche dire o scrivere che la garanzia per quel tal prodotto vale una settimana, ma almeno in Italia, a dispetto di quel che è scritto o detto dal venditore o dal costruttore, il prodotto è soggetto a garanzia per la durata di due anni. Se poi ci si fa incantare beh, pazienza, ma ci si fa male da soli...
    • The Punisher scrive:
      Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
      La normativa e' chiarissima.Qualunque garanzia peggiorativa rispetto a quella "standard" non e' valida, punto.Tra l'altro la garanzia europea e' erogata dal VENDITORE del bene, non dal PRODUTTORE. (questa la sanno in pochi).
      • Mico scrive:
        Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
        Ma quindi scusa, ammettiamo che io compro un Mac in un Macpoint o un Laptop ASUS (per dire un nome) al supermercato, se mi si rompe dopo un anno e mezzo, da chi lo devo portare ?
        • Redfoxy scrive:
          Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
          il mac al mac point, l'asus al super mercato, solo entro l'anno dall'acquisto puoi rivalerti sul produttore, quello successivo (in parte opzionale) e' solo ed esclusivamente dato dal negoziante (e questa la grande inc***a)
          • Mico scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            E i famosi centri assistenza ?Non bisogna in genere portarli a quello più vicino ?A me una volta si è rotto il mac, era in garanzia e ho docuto portarlo a uno dei centri assistenza apple, vuoi dire che invece potevo portarlo nel megastore dove l'ho comprato ?E poi cosa vuol dire che l'ano successivo è "in parte opzionale" ?Se c'è la legge come fa a essere opzionale ?
          • Redfoxy scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            Apple lo porti sempre da apple, se invece compri un hp/dell/altro il primo anno ti rivolgi a loro per la garanzia, il secondo (se te la da) devi andare dove l'hai comprato
        • The Punisher scrive:
          Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
          - Scritto da: Mico
          Ma quindi scusa, ammettiamo che io compro un Mac
          in un Macpoint o un Laptop ASUS (per dire un
          nome) al supermercato, se mi si rompe dopo un
          anno e mezzo, da chi lo devo portare
          ?Il Mac lo porti al Macpoint dove l'hai comprato e l'ASUS al supermercato dove l'hai comprato.Semplice no?
    • Loky scrive:
      Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
      nel caso che tu abbia comperato ad apple store sul sito apple ? chi ti da il secondo anno ?
      • Bistrot scrive:
        Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
        Lo hai comprato all'Apple store? La garanzia te la dà l'Apple store in qualità di venditore. Se risponde picche sono cazzi suoi se fai valere i tuoi diritti. Se taci e abbassi il capo, beh, non so che dire.
    • logicaMente scrive:
      Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
      - Scritto da: Mico
      A me tutti continuano a dire che chi vende un
      aggeggio elettric/elettronico in europa DEVE dare
      garanzia di 2
      anni.

      Come è che Apple ne da solo 1 ?

      Qualcuno sa darmi chiarimenti ?

      GrazieQua è scritto tutto:http://www.codicedelconsumo.it/CODICE_CONSUMO_2008.pdfinvito in particolare a leggere l'art. 128 (a chi si applica?), l'art. 129 (cosa copre questa garanzia?), l'art. 130 (a chi mi devo rivolgere? cosa posso ottenere e cosa no?), art 132 (i due anni...) e 133 (la "vecchia" garanzia, che è un'altra cosa).Merita particolare attenzione il comma 3 dell'art. 132: dopo sei mesi dall'acquisto tocca al cliente dimostrare che il danno era presente all'origine. In caso di controversia è probabile che una perizia costi più del valore della maggior parte dei beni.
      • Christian scrive:
        Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
        Quello che dici non è vero il 3°comma del 132 cod. consumo dice che entro i 6 mesi il danno si presume (in senso relativo) già esistente al momento della fabbricazione. Ciò non significa che dopo tale periodo la prova piena spetta al consumatore, solo che non si presume più. Quindi il Giudice può benissimo ritenere sulla base delle presunzioni semplici che il danno già esistesse al momento della fabbricazione, oppure valutare gli indizi come precisi e concordanti e farli valere come prove.
        • logicaMente scrive:
          Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
          - Scritto da: Christian
          Quello che dici non è vero il 3°comma del 132
          cod. consumo dice che entro i 6 mesi il danno si
          presume (in senso relativo) già esistente al
          momento della fabbricazione. Ciò non significa
          che dopo tale periodo la prova piena spetta al
          consumatore, solo che non si presume più. Quindi
          il Giudice può benissimo ritenere sulla base
          delle presunzioni semplici che il danno già
          esistesse al momento della fabbricazione, oppure
          valutare gli indizi come precisi e concordanti e
          farli valere come
          prove.Per esperienza posso dirti che non è così, a meno di casi lapalissiani o di problemi noti (come sarebbe il caso dei prodotti Apple di cui stiamo parlando): basta che la controparte - il venditore - ponga dei dubbi appena sensati perchè sia richiesta una perizia. In questo caso (ovvero passati i sei mesi) l'onere della prova spetta al cliente.
    • Garante scrive:
      Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
      I due anni di garanzia sono a carico di chi vende la merce, non di chi la produce.Mettiamo che tu abbia comprato il Mac Book in un centro commerciale: è quest'ultimo che ti deve dare 2 anni di garanzia, non la Apple.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
      - Scritto da: Mico
      A me tutti continuano a dire che chi vende un
      aggeggio elettric/elettronico in europa DEVE dare
      garanzia di 2
      anni.

      Come è che Apple ne da solo 1 ?

      Qualcuno sa darmi chiarimenti ?

      GraziePerchè è un'azienda di stronzi! Non è l'unica questo è vero, ma questo non cambia la realtà delle cose!Quindi semplicemente evitate di comprare Apple! Il suo servizio di assistenza è evidentemente inadeguato e cerca di schiacciare con un muro di gomma i legittimi diritti dei consumatori!Io da un'azienda così non comprerei mai, come non compro più niente marcato Philips o Sony, dopo le fregature che mi hanno rifilato e la protervia del loro servizio post vendita!Il servizio post vendita è l'unica cosa che differenzia un'azienda seria da un primo prezzo! Per cosa pago il differenziale di prezzo fra un primo prezzo e un marchio altrimenti?
    • Blackstorm scrive:
      Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
      - Scritto da: Mico
      A me tutti continuano a dire che chi vende un
      aggeggio elettric/elettronico in europa DEVE dare
      garanzia di 2
      anni.

      Come è che Apple ne da solo 1 ?

      Qualcuno sa darmi chiarimenti ?
      Per lo stesso motivo per cui l'iphone non doveva costare più di 199$ da nesusna parte del mondo. E per lo stesso motivo per cui di fa pagare la metà l'hw al doppio del prezzo. Ossia: soldi.
      • ah beh scrive:
        Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
        - Scritto da: Blackstorm
        - Scritto da: Mico

        A me tutti continuano a dire che chi vende un

        aggeggio elettric/elettronico in europa DEVE
        dare

        garanzia di 2

        anni.



        Come è che Apple ne da solo 1 ?



        Qualcuno sa darmi chiarimenti ?



        Per lo stesso motivo per cui l'iphone non doveva
        costare più di 199$ da nesusna parte del mondo. E
        per lo stesso motivo per cui di fa pagare la metà
        l'hw al doppio del prezzo. Ossia:
        soldi.quando uno non capisce, poi reitera la cantilena del "metà hw al doppio prezzo"forse è ora di informarsi un po meglio no?
        • Blackstorm scrive:
          Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
          - Scritto da: ah beh
          - Scritto da: Blackstorm

          - Scritto da: Mico


          A me tutti continuano a dire che chi vende un


          aggeggio elettric/elettronico in europa DEVE

          dare


          garanzia di 2


          anni.





          Come è che Apple ne da solo 1 ?





          Qualcuno sa darmi chiarimenti ?






          Per lo stesso motivo per cui l'iphone non doveva

          costare più di 199$ da nesusna parte del mondo.
          E

          per lo stesso motivo per cui di fa pagare la
          metà

          l'hw al doppio del prezzo. Ossia:

          soldi.

          quando uno non capisce, poi reitera la cantilena
          del "metà hw al doppio
          prezzo"
          forse è ora di informarsi un po meglio no?Sarà. Ma un portatile 15 pollici lo pago mano di un macbook 15 pollici a parità di hw. E se mi accontento di qualcosa meno di ram sulla scheda video (nn ci devo mica far girare quake 15 su un portatile), che cmq rimangono 256 dedicati, e di un 100 MHz in meno, mi costa esattamente la metà. Un dual core 2,4 o 2,5 a me non cambia nulla. Considerando poi quanto paghi anche il resto, non è che la scelta sia molto conveniente. L'unica webcam che ho trovato nell'apple store è un affare da 120 euro. Io considero già un furto i 35 che ho pagato la mia, che cmq funziona egregiamente.
          • ah beh scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: Blackstorm
            Sarà. Ma un portatile 15 pollici lo pago mano di
            un macbook 15 pollici a parità di hw.che detta così senza temrini di paragone vale come il 2 si picche E se mi
            accontento di qualcosa meno di ram sulla scheda
            video (nn ci devo mica far girare quake 15 su un
            portatile), che cmq rimangono 256 dedicati, e di
            un 100 MHz in meno, mi costa esattamente la metà.mah secondo me anche meno, soprattutto non sapendo cosa stai comparando
            Un dual core 2,4 o 2,5 a me non cambia nulla.
            Considerando poi quanto paghi anche il resto, non
            è che la scelta sia molto conveniente. L'unica
            webcam che ho trovato nell'apple store è un
            affare da 120 euro. Io considero già un furto i
            35 che ho pagato la mia, che cmq funziona
            egregiamente.ah beh anche qui non si sa cosa stai paragonando...boh credo di aver già perso abbastanza tempo in discorsi inconcludenti come questo
          • logicaMente scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: Blackstorm
            Sarà. Ma un portatile 15 pollici lo pago mano di
            un macbook 15 pollici a parità di hw. E se mi
            accontento di qualcosa meno di ram sulla scheda
            video (nn ci devo mica far girare quake 15 su un
            portatile), che cmq rimangono 256 dedicati, e di
            un 100 MHz in meno, mi costa esattamente la metà.
            Un dual core 2,4 o 2,5 a me non cambia nulla.
            Considerando poi quanto paghi anche il resto, non
            è che la scelta sia molto conveniente." Sarà, ma un Ape Poker con quattro route lo pago meno di una BMW (a parità di ruote :p). E se mi accontento di qualcosa meno di motore e di freni (nn ci devo mica girare in pista), che comunque il motore ce l'ha e i freni pure, mi costa molto meno della metà.Un carro trainato da buoi o una Ferrari, a me non cambia nulla.Considerando poi quanto paghi anche il resto non è che la scelta sia molto conveniente. "Perdona il sarcasmo, ma spero che tu capisca che il paragone che hai portato non sta in piedi...
            L'unica
            webcam che ho trovato nell'apple store è un
            affare da 120 euro. Io considero già un furto i
            35 che ho pagato la mia, che cmq funziona
            egregiamente....shhh ti svelo un segreto: i portatili apple e gli imac hanno tutti (tutti!) la webcam integrata... non lo dire in giro però, è così solo da pochi anni...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Blackstorm


            Sarà. Ma un portatile 15 pollici lo pago mano di

            un macbook 15 pollici a parità di hw. E se mi

            accontento di qualcosa meno di ram sulla scheda

            video (nn ci devo mica far girare quake 15 su un

            portatile), che cmq rimangono 256 dedicati, e di

            un 100 MHz in meno, mi costa esattamente la
            metà.

            Un dual core 2,4 o 2,5 a me non cambia nulla.

            Considerando poi quanto paghi anche il resto,
            non

            è che la scelta sia molto conveniente.

            " Sarà, ma un Ape Poker con quattro route lo
            pago meno di una BMW (a parità di ruote :p). E
            se mi accontento di qualcosa meno di motore e di
            freni (nn ci devo mica girare in pista), che
            comunque il motore ce l'ha e i freni pure, mi
            costa molto meno della
            metà.
            Un carro trainato da buoi o una Ferrari, a me non
            cambia
            nulla.
            Considerando poi quanto paghi anche il resto non
            è che la scelta sia molto
            conveniente. "

            Perdona il sarcasmo, ma spero che tu capisca che
            il paragone che hai portato non sta in
            piedi...


            L'unica

            webcam che ho trovato nell'apple store è un

            affare da 120 euro. Io considero già un furto i

            35 che ho pagato la mia, che cmq funziona

            egregiamente.

            ...shhh ti svelo un segreto: i portatili apple e
            gli imac hanno tutti (tutti!) la webcam
            integrata... non lo dire in giro però, è così
            solo da pochi
            anni...Si certo peccato che qui si stiano paragonando notebook con dotazioni assai simili a quelle dei MAC ma appunto con costi dimezzati, fatti un giro con Google e trovi decine di esempi!Qui nessuno vuole paragonare Mercedes o BMW con Panda!
          • logicaMente scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: Enjoy with Us[cut]
            Si certo peccato che qui si stiano paragonando
            notebook con dotazioni assai simili a quelle dei
            MAC non mi sembrava...
            ma appunto con costi dimezzati, ... veramente?
            fatti un giro
            con Google e trovi decine di
            esempi!Ok, fatto (chiave di ricerca "pc mac price 2008" tanto per dare la possibilità di verificare e per restare sul recente...) vediamo un po' cosa c'è nella prima e nella seconda pagina dei risultati:Tom's Hardware (non proprio un sito mac-centrico)http://www.tomshardware.com/reviews/apple-mac-leopard-windows-vista,1985.html(un MacBook Pro ed un Dell allo stesso prezzo, non al doppio! un errore tipografico?)Poi... vediamo, ah si Macworld (che però riporta un articolo di PCWorld):http://www.macworld.com/article/134373/2008/07/laptop_price.html(Un MacBook (13'') che costa meno di una altro Dell? altro errore? Ah, no anche l'Air che costa meno di un Lenovo analogo e poi Macbook contro Compaq e... indovina un po'?)Ok, ecco gli esempi che mi suggerivi di cercare... ma non mi sembra che confermino un granchè la tua tesi. (newbie)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Enjoy with Us
            [cut]

            Si certo peccato che qui si stiano paragonando

            notebook con dotazioni assai simili a quelle dei

            MAC

            non mi sembrava...


            ma appunto con costi dimezzati,

            ... veramente?


            fatti un giro

            con Google e trovi decine di

            esempi!

            Ok, fatto (chiave di ricerca "pc mac price 2008"
            tanto per dare la possibilità di verificare e per
            restare sul recente...) vediamo un po' cosa c'è
            nella prima e nella seconda pagina dei
            risultati:

            Tom's Hardware (non proprio un sito mac-centrico)
            http://www.tomshardware.com/reviews/apple-mac-leop
            (un MacBook Pro ed un Dell allo stesso prezzo,
            non al doppio! un errore
            tipografico?)

            Poi... vediamo, ah si Macworld (che però riporta
            un articolo di
            PCWorld):
            http://www.macworld.com/article/134373/2008/07/lap
            (Un MacBook (13'') che costa meno di una altro
            Dell? altro errore? Ah, no anche l'Air che costa
            meno di un Lenovo analogo e poi Macbook contro
            Compaq e... indovina un
            po'?)
            http://www.prezzimac.it/mac/prezzi-apple-mac.htmlI prezzi se hai notato sono quelli di Apple store Italia!Il MAC booK che costa meno, costa 999 euro! E monta un Dual core da 2.1 Ghz e non ha neanche il masterizzatore DVD, ma solo un'anacronistica unità combo!Per avere un oggetto decente si passa al Mac Book da 2.4 Ghz che costa 1199 euro!Passiamo a vedere compatibili con caratteristiche simili:1. http://www.devicestore.it/product_info.php?products_id=4554&se=trovaprezziSi la CPU è un AMD Turion di ultima generazione, non mi sembra dai test prestazionali che poi ci siano tante differenze con la controparte intel e CPU e chipset consumano meno! Costo 552 euro!Pesa 2.6 Kg integra uno schermo da 15.4 pollici e ha un Masterizzatore DVD Light Scribe! Oltre ad una licenza Vista Businnes.2.http://www.apmshop.it/index.php?op=art&id_art=1524255Acer TravelMate 5720-812G25Mi - Core 2 Duo T8100 / 2.1 GHz - Centrino Duo - RAM 2 GB - HDD 250 GB - DVD±RW (±R DL) / DVD-RAM - GMA X3100 Dynamic Video Memory Technology 4.0 - Gigabit Ethernet - WLAN : 802.11a/b/g, Bluetooth 2.0 EDR - Vista Business / downgrade a XP Pro - 15.4" Schermo panoramico TFT 1280 x 800 ( WXGA ) - videocameraE questo costa 704 euroIn realtà di esempi come questi ve ne sono tantissimi e basta andare su marchi meno noti per spuntare prezzi migliori!E non è che andando sulla gamma alta le cose migliorino, anzi i divari di prezzi aumentano ancora!Sai una cosa sono i prezzi in America una cosa sono quelli in Italia/Europa, visto che abitiamo in Italia, facciamo riferimento a quelli Italiani!
          • ah beh scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            quale parte di "nono puoi far paragoni tra marche di PC e assemblati generici e poi generalizzare PC Vs Mac" il tuo mononeurone fatica a digerire?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: ah beh
            quale parte di "nono puoi far paragoni tra marche
            di PC e assemblati generici e poi generalizzare
            PC Vs Mac" il tuo mononeurone fatica a
            digerire?Ah adesso Apple diventa inconfrontabile con qualsivoglia notebook.... se uno riesce a dimostrarti dati alla mano che apple è di gran lunga più costosa dei notebook corrispondenti!Ti sei mai chiesto perchè non esistano notebook Aplle più economici di 999 Euro, eppure potrebbero tranquillamente usare un processore un pò più lento e meno costoso!La realtà è che Intel vende ad Apple i processori più recenti a prezzi ribassati rispetto agli altri player e lo sai il perchè? Perchè gli fa comodo avere un'azienda diversa da microsoft sul mercato dei SO e dei programmi in modo da controbilanciarne lo strapotere! E Apple non usa questo extra margine per diminuire i prezzi, ma solo per aumentare i suoi utili!
          • ah beh scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ah beh

            quale parte di "nono puoi far paragoni tra
            marche

            di PC e assemblati generici e poi generalizzare

            PC Vs Mac" il tuo mononeurone fatica a

            digerire?

            Ah adesso Apple diventa inconfrontabile con
            qualsivoglia notebook.... se uno riesce a
            dimostrarti dati alla mano che apple è di gran
            lunga più costosa dei notebook
            corrispondenti!
            se uno non ha ancora capito che non ha senso confrontare un notebook assemblato generico con un notebook di marca (uguale quale) per poter dimostrare poi che è solo apple che costa troppo...allora o è in malfede o è in malafede.Se tu fosse nella tua piena onestà intellettuale ammetteresti che un paragone sensato andrebbe fatto su prodotti di marca (dando già per acquisito che un assemblato generico costa meno di Dell, Sony, Apple, TopogigioPC ecc e quindi togliendolo dal campo delle valutazioni) e qui ci sono dati in rete che ci e ti fanno capire che le marche, per non essere fuori mercato tra di esse, hanno prezzi allineati (o quasi, ma le variazioni sono minime) per configurazioni simili (ovviamente tralasciando offferte speciali e sconti temporanei)Se poi vuoi smentire i dati dei paragoni effettuati alla data della loro realizzazione tra prezzi Dell e Apple (www.systemshootouts.org) sei libero di farlo, ma almeno fallo con un po di onestà.
            Ti sei mai chiesto perchè non esistano notebook
            Aplle più economici di 999 Euro, eppure
            potrebbero tranquillamente usare un processore un
            pò più lento e meno
            costoso!Spiegamelo tu che le sati tutte pur ignorando parecchio.
            La realtà è che Intel vende ad Apple i processori
            più recenti a prezzi ribassati rispetto agli
            altri player e lo sai il perchè? Perchè gli fa
            comodo avere un'azienda diversa da microsoft sul
            mercato dei SO e dei programmi in modo da
            controbilanciarne lo strapotere!
            Se poi mi spieghi cosa c'azzecca MS con le cpu dato che non vende PC e dato che poi non ha il monopolio sul sw in generale...ma evidentemente tu hai delle interpretazioni che tutti ignorano.
            E Apple non usa questo extra margine per
            diminuire i prezzi, ma solo per aumentare i suoi
            utili!Uhm peccato che poi uno che segue il mercato si accorge che i prezzi della Apple si sono sempre abbassati negli ultimi anni, e prova ne è che non si trova fuori mercato e che le sue vendite viaggiano bene....oppure il mondo sta diventando un mondo di fessi e l'unico genialoide rimani solo tu?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: ah beh
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: ah beh


            quale parte di "nono puoi far paragoni tra

            marche


            di PC e assemblati generici e poi
            generalizzare


            PC Vs Mac" il tuo mononeurone fatica a


            digerire?



            Ah adesso Apple diventa inconfrontabile con

            qualsivoglia notebook.... se uno riesce a

            dimostrarti dati alla mano che apple è di gran

            lunga più costosa dei notebook

            corrispondenti!



            se uno non ha ancora capito che non ha senso
            confrontare un notebook assemblato generico con
            un notebook di marca (uguale quale) per poter
            dimostrare poi che è solo apple che costa
            troppo...allora o è in malfede o è in
            malafede.
            Io non ho confrontato i prezzi di notebook non di marca, ho parlato di ACER ed ASUS che non mi sembrano gli ultimi venuti, ma lo stesso discorso vale anche per Dell e per altri marchi noti, poi indubbiamente hai anche la possibilità di spiccare prezzi più vantaggiosi rinunciando ai marchi più noti, ma questo è un'altro discorso!
            Se tu fosse nella tua piena onestà intellettuale
            ammetteresti che un paragone sensato andrebbe
            fatto su prodotti di marca (dando già per
            acquisito che un assemblato generico costa meno
            di Dell, Sony, Apple, TopogigioPC ecc e quindi
            togliendolo dal campo delle valutazioni) e qui ci
            sono dati in rete che ci e ti fanno capire che le
            marche, per non essere fuori mercato tra di esse,
            hanno prezzi allineati (o quasi, ma le variazioni
            sono minime) per configurazioni simili
            (ovviamente tralasciando offferte speciali e
            sconti
            temporanei)
            Eh in fatti ho fatto solo esempi con notebook di marca e ovviamente certo che tengo conto di promozioni e sconti dato che non sono legato per forza ad uno specifico marchio!
            Se poi vuoi smentire i dati dei paragoni
            effettuati alla data della loro realizzazione tra
            prezzi Dell e Apple (www.systemshootouts.org) sei
            libero di farlo, ma almeno fallo con un po di
            onestà.
            E infatti l'ho fatto paragonando i prezzi di apple store Italia con quello che trovi in giro in Italia con una semplice ricerca con Google! Da tale ricerca come già postato in precedenza, troverai degli ottimi notebook Asus Acer Dell o di altri noti marchi già a partire da 500 euro, con pesi anche di 2.6Kg ed integrato un vero masterizzatore DVD non il combo del MAC a 999 euro che spinge l'utente per forza ad acquistare quello da 1199! E con schermni da 15.4 pollici, ben superiori al 13.2 del MAC.



            Ti sei mai chiesto perchè non esistano notebook

            Aplle più economici di 999 Euro, eppure

            potrebbero tranquillamente usare un processore
            un

            pò più lento e meno

            costoso!

            Spiegamelo tu che le sati tutte pur ignorando
            parecchio.
            Te l'ho spiegato due righe più sotto, quelle che hai anche quotato


            La realtà è che Intel vende ad Apple i
            processori

            più recenti a prezzi ribassati rispetto agli

            altri player e lo sai il perchè? Perchè gli fa

            comodo avere un'azienda diversa da microsoft sul

            mercato dei SO e dei programmi in modo da

            controbilanciarne lo strapotere!



            Se poi mi spieghi cosa c'azzecca MS con le cpu
            dato che non vende PC e dato che poi non ha il
            monopolio sul sw in generale...ma evidentemente
            tu hai delle interpretazioni che tutti
            ignorano.
            Centra, centra, M$ dominando il mercato degli OS tende anche ad aver voce in capitolo sulle specifiche tecniche, l'adozione o meno di nuove istruzioni il supporto a tecnologie Hyper Trading o meno ecc... influenza la lotta con AMD e con gli altri produttori di hardware, quindi poter contare su altri controparti sul versante software consente ad Intel di ridimensionare i poteri di Microsoft. O vi siete già dimenticati gli screzi di pochi anni fa fra M$ ed Intel?

            E Apple non usa questo extra margine per

            diminuire i prezzi, ma solo per aumentare i suoi

            utili!

            Uhm peccato che poi uno che segue il mercato si
            accorge che i prezzi della Apple si sono sempre
            abbassati negli ultimi anni, e prova ne è che non
            si trova fuori mercato e che le sue vendite
            viaggiano bene....oppure il mondo sta diventando
            un mondo di fessi e l'unico genialoide rimani
            solo
            tu?Ah bell'esempio, qualsiasi produttore ha dovuto abbassare i prezzi negli anni, pensa che nel 1990 Olivetti per un merdoso 386 25 Mhz e HD da 100 Mb chiedeva £ 12.000.000, non parliamo di IBM che sparava £18.000.000 (però l'HD arrivava a 120 Mb uaoooh!) quando una macchina simile da un assemblatore a Roma te la portavi a casa con £ 2.500.000, oggi non esiste più una differenza così elevata fra assemblati e pc di marca e anche Apple è dovuta venire a più miti consigli, tanto che ha dovuto smettere di produrre hardware proprietario e diventare un semplice assemblatore di cloni come tutti gli altri!
          • ah beh scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            http://www.systemshootouts.org/PLONK
          • Blackstorm scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Blackstorm


            Sarà. Ma un portatile 15 pollici lo pago mano di

            un macbook 15 pollici a parità di hw. E se mi

            accontento di qualcosa meno di ram sulla scheda

            video (nn ci devo mica far girare quake 15 su un

            portatile), che cmq rimangono 256 dedicati, e di

            un 100 MHz in meno, mi costa esattamente la
            metà.

            Un dual core 2,4 o 2,5 a me non cambia nulla.

            Considerando poi quanto paghi anche il resto,
            non

            è che la scelta sia molto conveniente.

            " Sarà, ma un Ape Poker con quattro route lo
            pago meno di una BMW (a parità di ruote :p). E
            se mi accontento di qualcosa meno di motore e di
            freni (nn ci devo mica girare in pista), che
            comunque il motore ce l'ha e i freni pure, mi
            costa molto meno della
            metà.
            Un carro trainato da buoi o una Ferrari, a me non
            cambia
            nulla.
            Considerando poi quanto paghi anche il resto non
            è che la scelta sia molto
            conveniente. "

            Perdona il sarcasmo, ma spero che tu capisca che
            il paragone che hai portato non sta in
            piedi...
            Il sarcasmo te lo posso anche perdonare, ma il tuo esempio regge assai poco. Più o meno quanto il mio paragone.

            L'unica

            webcam che ho trovato nell'apple store è un

            affare da 120 euro. Io considero già un furto i

            35 che ho pagato la mia, che cmq funziona

            egregiamente.

            ...shhh ti svelo un segreto: i portatili apple e
            gli imac hanno tutti (tutti!) la webcam
            integrata... non lo dire in giro però, è così
            solo da pochi
            anni...Anche parecchi portatili.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Ma i 2 anni di garanzia europea ?
            - Scritto da: Blackstorm
            Considerando poi quanto paghi anche il resto, non
            è che la scelta sia molto conveniente. L'unica
            webcam che ho trovato nell'apple store è un
            affare da 120 euro. Io considero già un furto i
            35 che ho pagato la mia, che cmq funziona
            egregiamente.Vabbè... Lascia stare la iSight! Gli ultimi mac (da intel in poi) hanno la webcam integrata! Per tutti gli altri.. C'è macam! Con una comunissima webcam della creative da 19 (è pure bianca lucida) vai da dio anche sugli iBook!
  • soulista scrive:
    Mi sto gagando in mano!
    Ho un Macbook pro comprato nel giugno 2007 e la scheda grafica é quella in questione. Ho controllato in System Profiler e la scheda é correttamente segnalata... ma... BRRRRRR... paura di spavento!
    • Home J S scrive:
      Re: Mi sto gagando in mano!
      E' probabile che la tua scheda video sia a posto, se ha passato l'estate non dovresti avere problemi, ma se vuoi una scaramantica soluzione cerca il "Fan Control" per macBook Pro, freeware che ti permette di abbassare la temperatura di avvio delle ventole. Ah, io l'ho impostato per usare la temperatura della CPU per entrambe le ventole in quanto pare non leggere correttamente la temperatura della GPU.
      • soulista scrive:
        Re: Mi sto gagando in mano!
        - Scritto da: Home J S
        E' probabile che la tua scheda video sia a posto,
        se ha passato l'estate non dovresti avere
        problemi, ma se vuoi una scaramantica soluzione
        cerca il "Fan Control" per macBook Pro, freeware
        che ti permette di abbassare la temperatura di
        avvio delle ventole.

        Ah, io l'ho impostato per usare la temperatura
        della CPU per entrambe le ventole in quanto pare
        non leggere correttamente la temperatura della
        GPU.io uso una piastra di raffreddamento con tre ventole che posiziono sotto al computer quando lo uso su una scrivania...
        • Redfoxy scrive:
          Re: Mi sto gagando in mano!
          quella e' valida per i notebook classici, i mac prendono aria davanti non da sottoIO SONO TERRORIZZATO perche' l'ho preso a novembre del 2007 e mi sono sempre accorto che in certi momenti scalda da morire (70 gradi cpu e gpu e ventole a palla!!!) anche se il sys profile mi segnala la gpu giusta... mi preoccupo!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Mi sto gagando in mano!
            - Scritto da: Redfoxy
            quella e' valida per i notebook classici, i mac
            prendono aria davanti non da
            sotto

            IO SONO TERRORIZZATO perche' l'ho preso a
            novembre del 2007 e mi sono sempre accorto che in
            certi momenti scalda da morire (70 gradi cpu e
            gpu e ventole a palla!!!) anche se il sys
            profile mi segnala la gpu giusta... mi
            preoccupo!Di che ti preoccupi non hai un perfetto Mac?
          • Redfoxy scrive:
            Re: Mi sto gagando in mano!
            certo che ho un mac perfetto e non mi sono mai trovato meglio in anni di lavoro con notebook e fissi...A livello hardware tutti dicono che l'hw della mela e' quello comune, se si prova a smontare anche solo un macbookpro puo' notare che la mainboard e' microscopica rispetto a quelle di un qualsiasi dell, hp o asus che sia, un capolavoro di ingegneria... E tutto funziona alla grande, ma è vero che costicchiano un po'... ma dopo aver macinato 2 notebook ASUS, un HP e un DELL (macinato per usura) e invece ora con il MBP vado avanti senza problemi da quasi un anno mi dispiacerebbe doverlo mandare in assistenza, sia perche' stavolta non è per colpa mia e per la troppa usura, sia perché quando torno ad usare l'Acer della ditta mi sento male, benchè l'hw sembri lo stesso sulla carta, sembra un pacco... monitor meno brillante, reattività minore (sia con ubuntu che con xp sp3, ma non e' un problema software), batteria che dura di meno, hardware che cammina cme se fosse incatenato...Che dire, questo, eventualmente (visto che si e' fatto un'estate infernale senza problemi) questo sarebbe il primo in assistenza per problemi di fabbrica.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Mi sto gagando in mano!
            - Scritto da: Redfoxy
            certo che ho un mac perfetto e non mi sono mai
            trovato meglio in anni di lavoro con notebook e
            fissi...
            A livello hardware tutti dicono che l'hw della
            mela e' quello comune, se si prova a smontare
            anche solo un macbookpro puo' notare che la
            mainboard e' microscopica rispetto a quelle di un
            qualsiasi dell, hp o asus che sia, un capolavoro
            di ingegneria... E tutto funziona alla grande, ma
            è vero che costicchiano un po'... ma dopo aver
            macinato 2 notebook ASUS, un HP e un DELL
            (macinato per usura) e invece ora con il MBP vado
            avanti senza problemi da quasi un anno mi
            dispiacerebbe doverlo mandare in assistenza, sia
            perche' stavolta non è per colpa mia e per la
            troppa usura, sia perché quando torno ad usare
            l'Acer della ditta mi sento male, benchè l'hw
            sembri lo stesso sulla carta, sembra un pacco...
            monitor meno brillante, reattività minore (sia
            con ubuntu che con xp sp3, ma non e' un problema
            software), batteria che dura di meno, hardware
            che cammina cme se fosse
            incatenato...

            Che dire, questo, eventualmente (visto che si e'
            fatto un'estate infernale senza problemi) questo
            sarebbe il primo in assistenza per problemi di
            fabbrica.Forse l'ASUS che hai ha qualche problema, altrimenti come fa se ha gli stessi componenti del MAC ad essere più lento con Unbutu? Assodato che l'Hardware dei MAC è lo stesso di quelli INTEL che ambedue vengono assemblati nelle stesse fabbriche in Cina o a Taiwan, me lo spieghi dove starebbe la differenza una volta tolto di mezzo il sistema operativo?
          • Redfoxy scrive:
            Re: Mi sto gagando in mano!
            informati meglio, l'hw apple non e' assemblato come quello della asus ma sono ingegnerizzazioni totalmente diverse, posso capire i chip come quello gpu, wifi, usb e cpu, ma l'ingegneria della mb e' tutt'altra cosa... prova a smontarne uno e vedrai :)E per la lentezza volendo non me lo riesco a spiegare... è una cosa assurda, ho anche reinstallato la 8.04 pensando che facendo i vari update (dalla 7.10) l'apt avesse fatto qualche castroneria con i pacchetti della distro, ma anche solo la ubuntu 8.04 aggiornata e configurata ad-hoc mi si pianta a pensare alle volte, anche solo aprendo firefox...
          • soulista scrive:
            Re: Mi sto gagando in mano!
            - Scritto da: Redfoxy
            quella e' valida per i notebook classici, i mac
            prendono aria davanti non da
            sottoLa piastra di raffreddamento in realtà non ha la funzione di buttare aria verso i componenti ma di estrarla da sotto il computer, raffreddando la parte inferiore del case (anche di 15-20 gradi, rispetto al tenere il computer normalmente appoggiato su una scrivania) eliminando il riscaldamento riflesso e aiutando così il raffreddamento interno.I macbook pro prendono aria dalla tastiera e dagli altoparlanti: infatti se chiudi il case il computer va in stop.
          • Redfoxy scrive:
            Re: Mi sto gagando in mano!
            non proprio... i macbook pro sono certificati per lavorare chiusi, inoltre la tastiera (se smonti un macbook pro o se cerchi le foto lo vedi) hanno la tastiera in unico blocco perciò non arriverebbe aria, potrei capire dagli altoparlanti ma nemmeno... visto che ha 2 ventole e una barpipe enorme, da una parte entra il flusso d'aria che raffredda in sequenza cpu e gpu, raffreddare la parte bassa (specialmente in basso a sinistra del touchpad) può rivelarsi utile per raffreddare l'harddisk e diminuire un pochino la temperatura della barpipe
          • soulista scrive:
            Re: Mi sto gagando in mano!
            - Scritto da: Redfoxy
            non proprio... i macbook pro sono certificati per
            lavorare chiusi, inoltre la tastiera (se smonti
            un macbook pro o se cerchi le foto lo vedi) hanno
            la tastiera in unico blocco perciò non
            arriverebbe aria, potrei capire dagli
            altoparlanti ma nemmeno... visto che ha 2 ventole
            e una barpipe enorme, da una parte entra il
            flusso d'aria che raffredda in sequenza cpu e
            gpu, raffreddare la parte bassa (specialmente in
            basso a sinistra del touchpad) può rivelarsi
            utile per raffreddare l'harddisk e diminuire un
            pochino la temperatura della
            barpipe2 sono i fatti:1. se chiudo il display del mio computer, va in stop. Mi sono informato se c'era un modo per disabilitare questa cosa (perchè volevo usare il computer come mediaplayer collegato alla tv), si può fare ma solo tramite terminale ed é altamente sconsigliata da Apple, proprio perchè tastiera e altoparlanti servono al raffreddamento.2. l'aria esce da dietro, sotto il display... da dove cavolo la prende allora?:-)
          • Redfoxy scrive:
            Re: Mi sto gagando in mano!
            da un lato esce dall'altro la prende :DOra ti mostro un MBP visto da dentro (il mio) http://tinyurl.com/4svsffCome vedi la tastiera è totalmente tappata perciò da li niente aria, potrebbe prenderla dagli altoparlanti ma ha più spazio al centro che e' tutto aperto, la bar pipe che stà sotto non si vede ma si sente se tocchi il mac quando è bello caldo :P
      • GoldenBoy scrive:
        Re: Mi sto gagando in mano!
        tutt'al piu con fan control le ventole sono da alzare se vuoi raffreddare, non abbassare...poi non piangiamo se ti si rompre un componente interno se queste cose di base non si sanno...Fan control opera tra 2 soglie, la Tmin e la Tmax ed una velocità di rotazione delle ventole inziale.
    • pabloski scrive:
      Re: Mi sto gagando in mano!
      certo che da utente Mac mi vien quasi da ridere a leggere queste cosee pensare che volevo prendere un Macbook, poi, all'ultimo motivo ad Agosto decise di comprare un Toshiba Centrino2 appena uscito ... beh che dire riesce a stare freddo in piena estate con temperature di 35°penso sia merito del procio e del chipsetperò sentire che Apple costruisce notebook inferiori ad un notebook da 800 euro mi fa quasi ribbrezzo
    • pippo75 scrive:
      Re: Mi sto gagando in mano!
      - Scritto da: soulista
      Ho un Macbook pro comprato nel giugno 2007 e la
      scheda grafica é quella in questione. Ho
      controllato in System Profiler e la scheda é
      correttamente segnalata... ma... BRRRRRR... paura
      di
      spavento!Lunedì chiama il rivenditore e chiedi info a lui.Ho un portatile HP, ricordo che al tempo avevo chiamato la HP per avere info e mi dissero che il mio modello non aveva problemi legati alla batteria ( in realtà avendo visto su internet lo sapevo già, ma ho preferito sentire loro anche per telefono ).
  • Loky scrive:
    scarsa qualità Hw MacBookPro
    Utilizzo PC notebook da una vita e mi é capitata una sola rotture casuale di componenti (controllore ethernet) che hanno compromesso la scheda madre.Non avrei mai creduto che un MacBookPro, pagato praticamente il doppio di un equivalente PC avesse DIFETTI di PROGETTAZIONE tali da renderlo inservibile appena scaduta la garanzia.La solita merda cinese!
    • LUMINOL Garantito tre anni scrive:
      Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
      - Scritto da: Loky
      Utilizzo PC notebook da una vita e mi é capitata
      una sola rotture casuale di componenti
      (controllore ethernet) che hanno compromesso la
      scheda
      madre.
      Contemporaneamente all'errore di incartamento della cioccolata da parte della marmotta o in un secondo tempo? (newbie)
      Non avrei mai creduto che un MacBookPro, pagato
      praticamente il doppio di un equivalente PC
      avesse DIFETTI di PROGETTAZIONE tali da renderlo
      inservibile appena scaduta la
      garanzia.

      La solita merda cinese!Ah ecco, mi sembrava strano facessi un preambolo del genere (la classica tecnica del "io sono un utente di xyz ma ..." ) per poi non sparar sentenze su Apple :)
      • Gino scrive:
        Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
        Se permetti dopo che ho pagato 1700 per il MBP (modello base :P) ho tutto il diritto di incazzarmi se ho la GPU difettosa e se nessuno mi rassicura o mi da delucdazioni in merito... o no?
        • LUMINOL cinese scadente scrive:
          Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
          - Scritto da: Gino
          Se permetti dopo che ho pagato 1700 per il MBP
          (modello base :P) ho tutto il diritto di
          incazzarmi se ho la GPU difettosa e se nessuno mi
          rassicura o mi da delucdazioni in merito... o
          no?Certo, hai tutto il diritto ad avere questi diritti,ma questo non è esattamente il posto adatto per avere delucidazioni in merito...qui gli articoli sono pro-flame (PayPerTroll®), specie il venerdì*.Non mi stupirei se tra un paio d'ore si scoprisse che il problema è limitato a poche centinaia di unità, o che addirittura questa notizia sia vecchia come il cucco o quasi.Io ho un MB (senza il P ), ma di sicuro non prendo come buone le "notizie" di annunziata riguardo Apple, basta fare una statistica per capire perchè! :)*e attenzione attenzione, qui potrebbe scattare la censura! leggetelo finche dura e si salvi chi puooooooooooooo.....
        • 0verture scrive:
          Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
          Eh no perchè infrangeresti il primo comandamento dell'adepto apple.
          • Melocchio scrive:
            Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
            - Scritto da: 0verture
            Eh no perchè infrangeresti il primo comandamento
            dell'adepto
            apple.Che conosci solo tu, il divertente è proprio questo: c'avete un parco giochi al posto del cervello e ce lo venite a dimostrare senza ritegno, complimenti a chi ti ha disegnato.
          • pabloski scrive:
            Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
            lascialo stare lui è made in redmond :Dcomunque Apple non ci fa una bella figura e sono notizie fresche quelle riportate da PI, addirittura Liberation parla di esalazioni di metanoloinsomma un poveraccio che paga un botto ha un mare di problemi e io che ho comprato un toshiba da 800 me la spasso senza problemi...è decisamente bruttopersonalmente ebbi la mia brutta esperienza nel 2001 quando compari un Compaq da 2000 e dopo 3 mesi fuse il processore, dopo 5 il circuito di ricarica della batteria andò a donnine ( e la garanzia non copriva la sostituzione ) e dopo 14 mesi si spaccarono i supporti del monitorda allora conclusi che Compaq=cacca nera
      • Loky scrive:
        Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
        se ti si fulmina una macchina pagata 1800 i maroni ti girano non poco.Spero tu sappia di cosa parlo!
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
      - Scritto da: Loky
      .......

      La solita merda cinese!Ahem ... la solita merda di APPLE.Come per l'ipod, per iphone, per i vari macbook ... etc etc.
      • GameOver scrive:
        Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
        un altro con il cervello che va a pu..ane quando legge apple e poi deve sfogarsi con le cacchiateche vita!
        • jane scrive:
          Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
          Beh ognuno avrò i suoi buoni motivi. Anche se non cpaisco quale buono motivo ci possa essere ad acquistare un pc dall'hardware scadente, al doppio del prezzo.
          • ah beh scrive:
            Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
            - Scritto da: jane
            Beh ognuno avrò i suoi buoni motivi. Anche se non
            cpaisco quale buono motivo ci possa essere ad
            acquistare un pc dall'hardware scadente, al
            doppio del
            prezzo.Evidentemente non capisci perché non conosci visto che le spari senza verificare e senza porre i termini di paragone.ma questo è un tipico viziaccio dei troll e tu non scappi a questa regola.
          • Ahahahahaha scrive:
            Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
            - Scritto da: ah beh
            .........
            Evidentemente non capisci perché non conosci
            visto che le spari senza verificare e senza porre
            i termini di
            paragone.
            ma questo è un tipico viziaccio dei troll e tu
            non scappi a questa
            regola.Mentre tu sembri il classico utonto, persino a digiuno di punteggiatura.L'deale vittima di Apple.
          • Ahahahahaha scrive:
            Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
            - Scritto da: jane
            Beh ognuno avrò i suoi buoni motivi. Anche se non
            cpaisco quale buono motivo ci possa essere ad
            acquistare un pc dall'hardware scadente, al
            doppio del
            prezzo.La mancanza di cervello mi pare un buon motivo ....e il fatto che così possono fare i fighetti, tanto al massimo lo usano per navigare (quando sono capaci, ovvio).
        • CCC scrive:
          Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
          - Scritto da: GameOver
          un altro con il cervello che va a pu..ane quando
          legge apple e poi deve sfogarsi con le
          cacchiatenel senso di quelli che si fanno abbindolare dal marketing apple e poi si mette a difendere l'indifendibile pur di non ammettere di essere stato preso per il c...??
          che vita!eh già... la dura vita dell'utente (no scusa... consumatore) apple...
          • Ahahahahaha scrive:
            Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
            - Scritto da: ah beh
            -........


            quoto quanto scritto prima da chi ci ha
            preceduto: accendi il cervello, poi il
            PCInvidia eh? Tu non puoi fare ne l'uno, ne l'altro ....
        • Ahahahahaha scrive:
          Re: scarsa qualità Hw MacBookPro
          - Scritto da: GameOver
          un altro con il cervello che va a pu..ane quando
          legge apple e poi deve sfogarsi con le
          cacchiate

          che vita!Un altro utonto che non accetta che Apple venda schifezze.E anche cecato, visto la marea di problemi che hanno i prodotti della mela.Bah ....... che mondo.
  • iniel scrive:
    La Mela non fa più pubblicità su PI?
    Qualche mese fa uscivano articoli che elogiavano estetica, innovazione, qualità e marketing della Mela.Adesso il titolo dell'articolo accolla alla Mela i difetti dovuti a fornitori esterni; difetti che affliggono quasi tutti i produttori di PC portatili.Mi viene un dubbio: che la Mela non faccia più pubblicità su PI?
    • pabloski scrive:
      Re: La Mela non fa più pubblicità su PI?
      penso che sia anche dovuto al fatto che fa più notizia esporre i bug della melase fosse stato un notebook Dell nessuno c'avrebbe fatto casoma con Apple dopo che hai sborsato 2500 per un portatile, trovarti in quelle condizioni dev'essere una brutta cosaintanto io mi godo il mio portatile commercialotto Toshiba da 800 e grafica ATI :D
    • Omertoso scrive:
      Re: La Mela non fa più pubblicità su PI?

      Mi viene un dubbio: che la Mela non faccia più
      pubblicità su
      PI?No, non lo so. (anonimo)Cioè, è vero che una volta c'era la pubblicità e che casualmente c'erano anche articoli che si sperticavano in elogi alla melinda e adesso non si sono più, però non so se sono collegate le cose....eppoi, bho, io mi faccio gli affari miei, sai com'è, non vorrei mai che la reda decidesse che questi post sono "diffamanti" e li facesse sparire in una nuvoletta di bit... non mi va di essere censurato perchè magari facciamo osservare, chessò, che annunziata ultimamente spala sistematicamente cacca su apple e che casualmente non c'è più la pubblicità della melinda, cioè...magari è un caso però mah...e poi, sai com'è, tengo famiglia quindi......bho, io non ho visto niente :)
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: La Mela non fa più pubblicità su PI?
      - Scritto da: iniel
      .................

      Mi viene un dubbio: che la Mela non faccia più
      pubblicità su
      PI?Di solito smette immediatamente dopo la prima critica, anche la più costruttiva.Ma finchè ci sono u-tanti che comprano Apple, se lo può permettere .....
    • Din Don Dan scrive:
      Re: La Mela non fa più pubblicità su PI?
      Oppure, ma è una ipotesi da vero complottista, quando c'è qualcosa di buono da dire si dice e quando c'è qualcosa di male si dice?Ma no dai saranno tutte coincidenze.Questi macuser sono troppo avanti...
    • CCC scrive:
      Re: La Mela non fa più pubblicità su PI?
      - Scritto da: iniel
      Qualche mese fa uscivano articoli che elogiavano
      estetica, innovazione, qualità e marketing della
      Mela.
      Adesso il titolo dell'articolo accolla alla Mela
      i difetti dovuti a fornitori esterni; difetti che
      affliggono quasi tutti i produttori di PC
      portatili.

      Mi viene un dubbio: che la Mela non faccia più
      pubblicità su
      PI?quale pubblicità???ma c'è ancora qualcuno che non usa i filtri blocca-adv?ah... beh... a questi gli sta pure bene farsi prendere per il c.. da apple...
  • il gelato che uccide scrive:
    C'era una volta ... NVIDIA
    C'era una volta NVIDIA, un produttore di schede di alta qualità, studiate per gestire al meglio le OpenGL, quelle usate dai MAC e da Linux.Una azienda sostenuta da quasi tutti i linari ( tranne Stallman che si lamentava per i Drivers proprietari ).Poi un giorno qualcosa cambiò, arrivarono Crysis e le DX-10 e tutto esplose !Nei negozi apparvero enormi scatole con monoblicchi di alluminio e titanio ed enormi ventole da far concorrenza ad un Mil Mi-12.Nei MAC si bruciavano, su Linux apparvero strani drivers bacati ...http://forums.opensuse.org/hardware/396191-kde4-kwin-desktop-effects-very-buggy-opengl-nvidia.html... e molti di noi, si accorsero che nulla sarebbe più stato come prima ! :s
    • pabloski scrive:
      Re: C'era una volta ... NVIDIA
      e pensa che sui vari forum ci sono ancora linari che consigliano di evitare ATI come la mortepersonalmente ho 4 PC ( 2 fissi, 1 iMac e 1 notebook toshiba ) e tutti con schede ATI e funzionano da Dio sia le schede che i driver per Linuxper me ATI è la migliore
      • iniel scrive:
        Re: C'era una volta ... NVIDIA
        Bravo!Così dovrebbero fare anche tutti gli altri lavoratori della ATI!PSHai provati a configurare una scheda ATI su un portatile con un monitor interno da 16/10 e uno esterno da 14/10 o 4/3?
        • pabloski scrive:
          Re: C'era una volta ... NVIDIA
          lavoratori ATI??? io non lavoro per ATI ( anzi AMD )è che un pò per scelta un pò perchè quelle erano le configurazioni offerte mi sono sempre ritrovato con schede ATI e non mi hanno dato particolari grattacapicomunque io ho provato sul notebook che ha un monitor 16/10 a collegarlo ad un LCD 42" 16/9 e va normalmente senza intoppinon mi pare ci voglia tutta questa genialità per collegare una ATI a questi schermi
      • il gelato che uccide scrive:
        Re: C'era una volta ... NVIDIA
        - Scritto da: pabloski
        e pensa che sui vari forum ci sono ancora linari
        che consigliano di evitare ATI come la
        morte

        personalmente ho 4 PC ( 2 fissi, 1 iMac e 1
        notebook toshiba ) e tutti con schede ATI e
        funzionano da Dio sia le schede che i driver per
        Linux

        per me ATI è la miglioreLungi da me far guerra sulle schede grafiche, ci sono già tanti motivi per combattere, windows vs linux, kde vs gnome, scapoli vs "ammogliati".Purtroppo avendo sistemato per anni installazioni linux ti posso dire che la versatilità e la perfezione dei drivers nvidia non ha mai avuto eguali, soprattutto per la semplicità di installazione anche su kernel sconosciuti. Poi il supporto per sistemi non windows è sempre stato il massimo, ci sono presino i drivers per FreeBSD.Se prendi KDE 3.5.x e scegli le opzioni avanzate ti esce chiaramente "SCHEDE GRAFICHE NVIDIA", supportano tutto e perfettamente fin dalle TNT 2, con alcune ATI non c'è stato verso di farle funzionare, quindi lo standard non è completamente implementato.Per installare il driver sul primo portatile che l'aveva inclusa ( una vecchia ATI - IGP ) ho dovuto imprecare in varie lingue per non essere monotono e in altri casi con l'installazione di default ho dovuto entrare con il liveCD e smazzarmi a mano la sostituzione del driver ( manco più il formato testo andava ).L'ultimo Portatile è stato OBBLIGATORIAMENTE con una 7400 che va di lusso con OPENGL a manetta.Ora sto scrivendo il post con una Debian su una vecchia RV100 QY, i drivers proprietari non andavano e quelli free ogni tanto fanno perdere l'orizzontale allo schermo.Forse è solo sfiga.
  • Avarage Joe scrive:
    Il mondo Apple
    Una cosa che mi fa incacchiare di Apple ultimamente: sta spostando il suo business dal Computer/Laptop verso cellulari, lettori mp3 e servizi collegati con conseguenza di una riduzione della qualità nei suoi prodotti! Ne voglionon fare troppe dimenticandosi qual'era il loro obbiettivo principale: fare computer. Attualmente non sono tra le aziende che dovrebbero innovare portare per prime sul mercato nuove features sui computer?!? e invece devono ancora settare un'unità blu-ray su un computer della loro gamma... eddai che cazzo, dove vivete con la testa, persi nel mondo di: "come creare maggiormente profitti dall'iTunes Store?!?" ... capisco sempre meno queste logiche di mercato perverse: si punta sempre meno alla soddisfazione del cliente e sempre più a fornire servizi ausiliari inutili per fare$$$$!
    • XFILE scrive:
      Re: Il mondo Apple
      - Scritto da: Avarage Joe si punta sempre meno alla soddisfazione
      del cliente e sempre più a fornire servizi
      ausiliari inutili per
      fare$$$$!cosa credi che ci stiano a fare le società???benvenuto nel mondo degli adulti ;)
      • 0verture scrive:
        Re: Il mondo Apple
        Già ma le società che producono beni, possono continuare a farlo perchè ci sono persone che li comprano. Se queste dovessero arrabbiarsi perchè non vengono trattate come si deve, smettono di comprare e poi su itunes, le musiche se le compra stiiv.
        • Nickos scrive:
          Re: Il mondo Apple
          ma io e altri continueremo a comprare yee :)Per me il fatto del bluray non conta molto..se lo mettono a novembre bene se no mica muoio..aaah sti malati tecnologici :)
          • Nickos scrive:
            Re: Il mondo Apple
            anche perchè apple non mette mai qualcosa quando il mercato non è pronto..ci usa i bluray ora? il 5% delle persone se va di lusso..Se li mettono comunque meglio
          • Blackstorm scrive:
            Re: Il mondo Apple
            - Scritto da: Nickos
            anche perchè apple non mette mai qualcosa quando
            il mercato non è
            pronto..
            Chissà se il mercato è pronto per avere un monitor LCD a 24 bit di profondità di colore...
          • jane scrive:
            Re: Il mondo Apple
            Hehe, fanno tutti i perfettini poi se le fanno rifilare di tutti i colori... E son felici. COme si dice dalle mie parti: curnut e mazziat!
          • 0verture scrive:
            Re: Il mondo Apple
            Vogliamo parlare di quante stampanti e hub usb giravano (e di quanto costavano visto che erano una novità) quando jobs ha avuto l'ideona di lasciare solo le usb sul primo imac ?Vogliamo parlare di quanto wardriving facevano i primi possessori di powerbook con airport ?
          • 0verture scrive:
            Re: Il mondo Apple
            Il fatto che non lo trovi interessante autorizza apple a farti pagare la roba vecchia molto più cara senza offrirti una dovuta contropartita sul piano della qualità ?
          • ah beh scrive:
            Re: Il mondo Apple
            - Scritto da: 0verture
            Il fatto che non lo trovi interessante autorizza
            apple a farti pagare la roba vecchia molto più
            cara senza offrirti una dovuta contropartita sul
            piano della qualità
            ?Il fatto che tu non sappia le cose solo perché non ti documenti facendo verifiche su quanto dici, non ti autorizza a raccontare vaccate, quando sai bene anche tu che le marche fanno prezzi simili altrimenti si trovano fuori mercato con margini completamente esagerati. suvvia, falla finita di fare il disinformatore informatico ogni volta che metti mano alla tastiera
          • 0verture scrive:
            Re: Il mondo Apple
            Risparmiati sto atteggiamento da scientology con me. Sono fin troppo informato per aver voglia di infilare ulteriormente il mio naso in quella cloaca che è il rapporto con i clienti di apple
          • ah beh scrive:
            Re: Il mondo Apple
            - Scritto da: 0verture
            Risparmiati sto atteggiamento da scientology con
            me. Sono fin troppo informato per aver voglia di
            infilare ulteriormente il mio naso in quella
            cloaca che è il rapporto con i clienti di
            appleSei talmente informato che scrivi impreciosioni e castronerie ad ogni occasione e sono parecchi, stranamente!, a fartelo rimarcare.Risparmiaci questo infantile atteggiamento del "tifo contro a prescindere" è musica che non tira più.Qui l'unica cloaca è ciò che alimenta le tue sterili polemiche.
          • 0verture scrive:
            Re: Il mondo Apple
            Sei talmente inutile che fino adesso non hai proposto niente a sostegno delle tue contro tesi quindi sei solo un miserevole trolletto
          • alexjenn scrive:
            Re: Il mondo Apple
            - Scritto da: 0verture
            Sei talmente inutile che fino adesso non hai
            proposto niente a sostegno delle tue contro tesi
            quindi sei solo un miserevole
            trollettoA che servirebbe risponderti con link, dimostrazioni, ecc., se poi continueresti dicendo che sarebbero teorie pazzesche tipiche del "think different"?Almeno, sii coerente.
    • pabloski scrive:
      Re: Il mondo Apple
      i problemi di Apple sono cominciati da quando è passata ad Intel con la conseguenza che ha cominciato una corsa alla novità....fai caso che ogni nuova tecnologia esce prima sui Mace poi spostando la produzione in Cina hanno rovinato la qualità dell'hardware
      • The Punisher scrive:
        Re: Il mondo Apple
        A dire la verita' i Macintosh vengono prodotti a Taiwan nelle fabbriche ASUS, e ti posso garantire che i Mac Intel che ho qui in ufficio hanno un indice di difettosita' inferione a quelli basati su G4 e G5.Sul fatto che la qualita' complessiva (includendo quindi plastiche, case, connettori, ecc..) dei computer Apple stia scendendo sono invece d'accordo.
    • CCC scrive:
      Re: Il mondo Apple
      il mondo apple...il mondo microsoft...il mondo... eh si... viviamo proprio in un mondo di merd...
    • Nickos scrive:
      Re: Il mondo Apple
      forse ignori una cosa importantese TU vuoi che Apple continui a fare computer, devi far si che Apple guadagni di piu per poter sempre sviluppare ogni anno di più.E per guadagnare di più deve allargare i propri orizzonti perchè sarebbe impossibile vivere di soli computerAnche perchè RICORDATELO Apple non avrebbe mai venduto tutti i mac che ha venduto se non ci fosse stato iPod e ora iPhone.Von iPhone sta facendo quello che ha fatto con iPod. Ed è servito. Perchè altrimenti non avrebbe potuto sviluppare il settore computer.Non mi pare non ne stia più facendo. Anzi alle porte c'è un succosissimo aggiornamento portatili e iMac. Se vuoi che accada quello che dici tu, come è sempre accaduto, devi essere il primo sostenitore di iPod iPhone e prodotti affini che creano un effetto Halo e permettono al tuo desiderio di essere esaudito.Mi spiego?
      • pabloski scrive:
        Re: Il mondo Apple
        ma infatti Apple sarebbe fallita senza iPod...ricordo quando nel '97 Jobs tornò alla Apple, provarono a sfornare quegli iMac multicolore che furono un flop incredibileè stato iPod è dare forza al brand di Apple
        • GameOver scrive:
          Re: Il mondo Apple
          - Scritto da: pabloski
          ma infatti Apple sarebbe fallita senza
          iPod...ricordo quando nel '97 Jobs tornò alla
          Apple, provarono a sfornare quegli iMac
          multicolore che furono un flop
          incredibile
          peccato che furono proprio gli imac a rilanciare le venditeriprovaci
          è stato iPod è dare forza al brand di Applema va la..ipod+itunes ha solo fatto entrare quattrini a palate quando i computer con G4 e G5 non vendevano più tanto per via delle cpu IBM obsolete e rinnovate alla velocità di un bradipoil brand c'è sempre stato...riprovaci
          • pabloski scrive:
            Re: Il mondo Apple
            mah sarà, ma io ricordo che nel '97 Apple era prossima alla bancarottaricordo che i primi iMac furono comprati in lotti di 10-15 da varie università italiane e infatti all'epoca li vidi all'universitàricordo chiaramente che erano di una lentezza incredibile, tant'è che gli studenti facevano la fila ai PC e lasciavano liberi i Mac, preferivano usare le Sun Javastation piuttosto che gli iMacnon mi pare che furono gli iMac a far riprendere Apple, del resto l'hai detto pure tu che la cashcow di Apple è stato iPode prima di iPod ti ricordo che tra la gente comune il brand Apple era sconosciuto
          • GameOver scrive:
            Re: Il mondo Apple
            - Scritto da: pabloski
            mah sarà, ma io ricordo che nel '97 Apple era
            prossima alla
            bancarotta
            uhm la parola "cloni" non ti dice nulla?e non ti sovvieni di quale fu una delle prime decisioni di jobs appena rientrato?E l'imac è di agosto 98, quelli colorati arrivanono a gennaio 99
            ricordo che i primi iMac furono comprati in lotti
            di 10-15 da varie università italiane e infatti
            all'epoca li vidi
            all'università
            dovresti anche ricordare che l'imac fu anche uno dei pochi prodotti "di massa" venduti dalla apple che era fino a quel tempo più di nicchiaanche i G3 B&W vendevano meno degli imac.
            ricordo chiaramente che erano di una lentezza
            incredibile, tant'è che gli studenti facevano la
            fila ai PC e lasciavano liberi i Mac, preferivano
            usare le Sun Javastation piuttosto che gli
            iMac
            certo, peccato che poi era il periodo delle pubblicità PPC Vs P2 e tutti sanno che il P2 non era poi sto granché di cpu, non che il PPC fosse la soluzione, ma non era messo così male
            non mi pare che furono gli iMac a far riprendere
            Apple, del resto l'hai detto pure tu che la
            cashcow di Apple è stato
            iPod
            ti consiglio google.ipod+itunes ha prodotto liquidità...ma la ripresa di apple come computer seller è partita dagli imac
            e prima di iPod ti ricordo che tra la gente
            comune il brand Apple era
            sconosciutoche detta così non vuol dire nulla...è come dire prima dell'ipod non esistevano lettori mp3
          • pabloski scrive:
            Re: Il mondo Apple
            mah sarà, non conosco la storia di Apple, però quello che so per certo è che all'epoca i Mac erano "la cosa strana che sta nel laboratorio d'informatica"c'erano quelli fuoricorso che si gingillavano di sapere che quelli erano dei Mac, intorno a me c'era un popolo intero che non aveva mai sentito il termine Mac nè tantomeno Apple....ricordo che c'erano degli aficionados già allora...un avvocato amico di mio padre aveva un Machintosh ( quello storico intendo ) e ne vantava le qualitàperò a livello di popolo Apple e Mac come marchio non esistevano...può darsi che gli aficionados fossero gli acquirenti dei nuovi Mac, certo è che lo share non subì incrementi significativ all'epocapoi arrivò iPod e il marchio Apple finito stampato nelle zucche di tutte i teenager....da allora è cominciata la corsa a, come dicono alcuni, fare i fighetti e infatti se vai in qualunque università oggi, trovi studenti col Macbook Pro sotto braccio...ai miei tempi il massimo era un Compaq Presario o un Dellripeto parlo da non maccaro, però l'idea che mi sono fatto è che Apple grazie ad iPod e iPhone oltre a guadagnare un pacco di soldi ha reso il suo marchio onnipresente
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Il mondo Apple
        - Scritto da: Nickos
        forse ignori una cosa importante


        se TU vuoi che Apple continui a fare computer,
        devi far si che Apple guadagni di piu per poter
        sempre sviluppare ogni anno di
        più.

        E per guadagnare di più deve allargare i propri
        orizzonti perchè sarebbe impossibile vivere di
        soli
        computer

        Anche perchè RICORDATELO Apple non avrebbe mai
        venduto tutti i mac che ha venduto se non ci
        fosse stato iPod e ora
        iPhone.

        Von iPhone sta facendo quello che ha fatto con
        iPod. Ed è servito. Perchè altrimenti non avrebbe
        potuto sviluppare il settore
        computer.

        Non mi pare non ne stia più facendo. Anzi alle
        porte c'è un succosissimo aggiornamento portatili
        e iMac.


        Se vuoi che accada quello che dici tu, come è
        sempre accaduto, devi essere il primo sostenitore
        di iPod iPhone e prodotti affini che creano un
        effetto Halo e permettono al tuo desiderio di
        essere
        esaudito.

        Mi spiego?Certo che sei un Fan sfegatato, continuando con la tua linea di pensiero giustificheresti anche il sacrificio di qualità e assistenza, pur di aggiungere dollari allo sviluppo!Peccato che come tutte le aziende di solito i risparmi non è che vadano automaticamente nello sviluppo, di solito passano nelle tasche di amministratori e azionisti!
  • Critterix scrive:
    Alimentatore scadente
    Si vede che hanno risparmiato là dove non è facile fare test prestazionali: l'alimentatore.Un po' di anni fa mi è capitato di prendere un case di appoggio di quelli ultraeconomici, case e alimentatore 35 euro... Ebbene quell'alimentatore ha sempre "emanato" un forte odore tra il "nuovo" e il "circuito bruciato" come non mi era mai capitato di sentire. L'ho cambiato dopo poco con uno più costoso.
  • Lemon scrive:
    Fortuna che non ha le ventole davanti!
    Altrimenti gli poteva morire un altro uccello!
  • Enjoy with Us scrive:
    Qualità Apple!
    Per carità Apple non centra niente e altri produttori di notebook hanno avuto lo stesso problema la colpa è di Nvidia!solo che.... solo che questo dovrebbe far riflettere i vari fans sfegatati di Apple, che continuano a sostenere la migliore qualità dei prodotti del loro idolo, quale maggior qualità?1. integrano gli stessi componenti di tutti gli altri notebook!2. sono bastardi come tutte le altre aziende con i termini di garanzia, una società legata veramente alla qualità in casi come questi avrebbe quantomeno offerto la riparazione in garanzia!3. In compenso i prodotti Apple costano circa il doppio di quelli altrui...
    • Paolo scrive:
      Re: Qualità Apple!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      .... solo che questo dovrebbe far
      riflettere i vari fans sfegatati di Apple, che
      continuano a sostenere la migliore qualità dei
      prodotti del loro idolo, quale maggior
      qualità?
      1. integrano gli stessi componenti di tutti gli
      altri notebook!
      2. sono bastardi come tutte le altre aziende con
      i termini di garanzia, una società legata
      veramente alla qualità in casi come questi
      avrebbe quantomeno offerto la riparazione in
      garanzia!
      3. In compenso i prodotti Apple costano circa il
      doppio di quelli altrui...Quoto! Il valore aggiunto di Apple è solamente nel software. L'hardware di PC, notebook, iphone, etc è identico ai prodotti analoghi di altri marche.
      • antonio montemurro scrive:
        Re: Qualità Apple!
        se non più scadente...
        • jon doe scrive:
          Re: Qualità Apple!
          Provate allora a comprare un portatile con le stesse caratteristiche del macbook pro e vediamo quanto costa e di quanto è la differenza. E mi raccomando fatevi dare il cd con il sistema operativo originale. La storia che costano il doppio è una bufala. Certo che se li si confronta con un pc di fascia bassa è normale che costino molto di più. Cmq stiamo a vedere che succede, di norma la apple non ha mai deluso i suoi acquirenti se ci sono dei problemi così grossi. Saluti a tutti
          • dragovolante scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: jon doe
            Provate allora a comprare un portatile con le
            stesse caratteristiche del macbook pro e vediamo
            quanto costa e di quanto è la differenza. E mi
            raccomando fatevi dare il cd con il sistema
            operativo originale. La storia che costano il
            doppio è una bufala. Certo che se li si confronta
            con un pc di fascia bassa è normale che costino
            molto di più. Fatto. Ho confrontato PC e Macbook di caratteristiche hardware congruenti, e il macbook costa più del doppio. Per verificare, fatti un salto sul sito HP e sull'Apple store.Ah, Apple ha diffuso il nome e il volto del nuovo testimonial della casa di Cupertino...[img]http://www.italybyitaly.it/wordpress/wp-content/uploads/2008/06/tafazzi.jpg[/img]
          • Gino pilotino scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: dragovolante
            Fatto. Ho confrontato PC e Macbook di
            caratteristiche hardware congruenti, e il macbook
            costa più del doppio.link plz. E ricordati:cd di windows ORIGINALE versione premium (quella con tutto, visto che il MacOS ha tutto dentro). E poi ne riparliamo.PS: non sono un Mac Boy, nè possiedo Mac. Sono addirittura di parte ( Tux mea Lux ).
          • logicaMente scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Gino pilotino
            cd di windows ORIGINALE versione premium (quella
            con tutto, visto che il MacOS ha tutto dentro). Quella che ha tutto dentro è la Ultimate, non la premium. E costa (solo la licenza) quanto un macmini...
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: Qualità Apple!
            ma ke stai a dì? quella è la versione retail...quelle oem costano infinitamente meno
          • logicaMente scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Gurzo2007
            ma ke stai a dì? quella è la versione
            retail...quelle oem costano infinitamente
            menoPerchè quando si parla confrontare i prezzi si prende sempre il mac che costa di più mentre si cerca sempre il windows che costa di meno? :p
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: Qualità Apple!
            eh? non ci ho capito na mazza di quello ke hai scritto scusa ;)il windows ke ti ritrovi nei pc desktop /portatili non è mica la versione retail da 600(ke poi sarebbe la ultimate ke non serve a una pippa, basta una home premium) le versioni oem hanno prezzi irrisori rispetto alle retailil mac os costa di meno perkè già paghi un fottio l'hw, e soprattutto perkè legalmente funziona solo su hw apple...
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: Qualità Apple!
            scusa ora ho capito...ma non c'entra niente uguale...dato ke l'hw è diverso dal sw...per le versioni di vista già spiegato sopra...ma ripeto la ultimate non serve a nulla, è solo uno spreco di soldi...dato ke non da niente di più rispetto alla premium( ha qualke funzione in pià per criptaggio dati e via dicendo...ma nulla di veramente utile alla gente comune)
          • logicaMente scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Gurzo2007
            scusa ora ho capito...

            ma non c'entra niente uguale...dato ke l'hw è
            diverso dal
            sw...Se vedi, rispondevo ad uno che indicava la versione "premium" come "quella che ha tutto" e segnalavo (per la versione retail) prezzi superiori ai 400...
            per le versioni di vista già spiegato sopra...ma
            ripeto la ultimate non serve a nulla, è solo uno
            spreco di soldi...dato ke non da niente di più
            rispetto alla premium( ha qualke funzione in pià
            per criptaggio dati e via dicendo...ma nulla di
            veramente utile alla gente
            comune)concordo anche abbastanza... ma è comunque la versione più completa.
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: Qualità Apple!
            dimentichi un piccolo particolare...la MS vede solo sw...compatibile con tutti pc esistenti...per cui è normale ke costi più della versione di mac os ke invece è compatibile/installabile solo con macchine apple, e dato ke già ci guadagna sull'hw normale ke il sw costi meno...ps la ultimate all'inizio costava 600..ora molto meno sui 400...visto ke la business sta sui 330...
          • GameOver scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Gurzo2007
            dimentichi un piccolo particolare...la MS vede
            solo sw...compatibile con tutti pc
            esistenti...per cui è normale ke costi più della
            versione di mac os ke invece è
            compatibile/installabile solo con macchine apple,
            e dato ke già ci guadagna sull'hw normale ke il
            sw costi
            meno...
            è normale per te o per tutti?perché se fosse vero allora come mai vi sono OS gratuiti che girano su tutto l'hw su cui gira l'OS di windows?
            ps la ultimate all'inizio costava 600..ora molto
            meno sui 400...visto ke la business sta sui
            330...altra sola...multiversioni monche per incassare invece che una sola versionte ultimate per tutti ben fatta e a prezzi decenti.
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            ci mancherebbe altro che uno nn si studia le versioni ad hoc "targhettizzate" sui vari clienti x chiedere a ciascuno il giusto! °_°
          • ah beh scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: di passaggio
            ci mancherebbe altro che uno nn si studia le
            versioni ad hoc "targhettizzate" sui vari clienti
            x chiedere a ciascuno il giusto!
            °_°Ci mancherebbe eh, peccato che poi non siano in tanti a farlo, anzi.
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            come no?
          • ah beh scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: di passaggio
            come no?esempi di altri OS declinati in varie versioni (dalla super-monc alla completa) e con vari prezzi come è per Vista?
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            ah parli solo di S.O.... tipo che ne esistessero centinaia!no io parlavo di sw in genere!
          • ah beh scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: di passaggio
            ah parli solo di S.O.... tipo che ne esistessero
            centinaia!
            no io parlavo di sw in genere!ah ok. No avevo capito parlassi di OS, da cui la mia curiosità.Com non detto allora.
          • logicaMente scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Gurzo2007
            ...la MS vede
            solo sw... compatibile con tutti pc
            esistenti ...questa me la segno, è la battuta dell'anno! (rotfl)
            per cui è normale ke costi più della
            versione di mac os ke invece è
            compatibile/installabile solo con macchine apple,
            e dato ke già ci guadagna sull'hw normale ke il
            sw costi
            meno...Se leggi il post a cui rispondevo, vedrai che non si confrontavano i prezzi di MacOs e Vista, si parlava d'altro.
            ps la ultimate all'inizio costava 600..ora molto
            meno sui 400...visto ke la business sta sui
            330...infatti io mi riferivo al prezzo attuale della ultimate (circa 400 ) analogo al prezzo di un intero macmini dotato di Leopard (480, mi pare)... ma che c'entra poi il prezzo della business?
          • alexjenn scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Gurzo2007
            dimentichi un piccolo particolare...la MS vede
            solo sw...compatibile con tutti pc
            esistenti...per cui è normale ke costi più della
            versione di mac os...Perché? Che c'entra la compatibilità? A parte che sono i PC a essere compatibili con Windows, grazie ai drivers, ma dici che maggiore compatibilità significa maggiore costo?Perché?Non dovrebbe essere maggiore diffusione = =maggiore ammortizzamento = minore costo?
            ke invece è
            compatibile/installabile solo con macchine apple,
            e dato ke già ci guadagna sull'hw normale ke il
            sw costi
            meno...
            Tutto il contrario.Proprio perché su Mac puoi installarci solo Mac OS X, e siccome il Mac funziona solo con Mac OS X, proprio per questo le nuove versioni costerebbero di più.In più, non dite che i Mac ce l'hanno 3 persone al mondo? Data la minore diffusione, non dovrebbero distribuirsi su meno persone i costi di sviluppo del sistema?In un PC puoi installarci Windows, Linux, ecc., e Windows, nella stragrande maggioranza, è craccato.Proprio per questo, Windows dovrebbe costare di meno: ha una maggiore diffusione quindi maggiore diluizione dei costi, ha la concorrenza di altri sistemi, specialmente Linux che è gratuito, in più il cannibalismo dato dai crack, eppure continua ad essere carissimo.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: Gurzo2007

            dimentichi un piccolo particolare...la MS vede

            solo sw...compatibile con tutti pc

            esistenti...per cui è normale ke costi più della

            versione di mac os...

            Perché? Che c'entra la compatibilità? A parte che
            sono i PC a essere compatibili con Windows,
            grazie ai drivers, ma dici che maggiore
            compatibilità significa maggiore
            costo?

            Perché?

            Non dovrebbe essere maggiore diffusione =
            =maggiore ammortizzamento = minore
            costo?


            ke invece è

            compatibile/installabile solo con macchine
            apple,

            e dato ke già ci guadagna sull'hw normale ke il

            sw costi

            meno...



            Tutto il contrario.

            Proprio perché su Mac puoi installarci solo Mac
            OS X, e siccome il Mac funziona solo con Mac OS
            X, proprio per questo le nuove versioni
            costerebbero di
            più.

            In più, non dite che i Mac ce l'hanno 3 persone
            al mondo? Data la minore diffusione, non
            dovrebbero distribuirsi su meno persone i costi
            di sviluppo del
            sistema?

            In un PC puoi installarci Windows, Linux, ecc., e
            Windows, nella stragrande maggioranza, è
            craccato.

            Proprio per questo, Windows dovrebbe costare di
            meno: ha una maggiore diffusione quindi maggiore
            diluizione dei costi, ha la concorrenza di altri
            sistemi, specialmente Linux che è gratuito, in
            più il cannibalismo dato dai crack, eppure
            continua ad essere
            carissimo.Hai perfettamente ragione, solo che M$ in pratica è monopolista, quindi impone il prezzo che vuole!Quindi Hardware PC economico rispetto ad Apple per la maggior concorrenza, Software M$ ipercostoso perchè opera in regime di monopolio, ma per fortuna con la diffusione di Linux questo monopolio è destinato a sparire in pochi anni!
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            ipercostoso?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Gino pilotino
            - Scritto da: dragovolante


            Fatto. Ho confrontato PC e Macbook di

            caratteristiche hardware congruenti, e il
            macbook

            costa più del doppio.

            link plz.

            E ricordati:
            cd di windows ORIGINALE versione premium (quella
            con tutto, visto che il MacOS ha tutto dentro). E
            poi ne
            riparliamo.

            PS: non sono un Mac Boy, nè possiedo Mac. Sono
            addirittura di parte ( Tux mea Lux
            ).Scusa perchè per paragonare un PC o un Notebook con un corrispettivo Apple ci deve essere il CD di Vista Ultimate o Premium?Il paragone giusto è quello che si fa a parità di hardware! Il SO al limite potrebbe anche essere Linux!Quello che invece è evidente a tutti è che a parità di configurazione con Apple spendi il doppio (nei casi migliori), si spende anche di più se cerchi soluzioni particolari o addirittura non esiste un'offerta adeguata (alcune schede grafiche e configurazioni SLI e ovviamente l'assenza di processori AMD)
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            nn è ke il cd ORIGINALE è un oggetto sacro... te lo fai... qnto può valere? 10 euro tra cd e lavoro di copia a voler esagerare?appunto, su MAC t fregano xkè ti danno tutto completo e qndi ti fan pagare roba ke magari nn userai mai...e poi diciamolo, qnto vuoi che incida a livello OEM un tipo di windows piuttosto che un altro?
          • logicaMente scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: di passaggio[cut]
            e poi diciamolo, qnto vuoi che incida a livello
            OEM un tipo di windows piuttosto che un
            altro?e infatti hanno smesso di fornirlo... :pP.S. credo che comunque l'autore del post iniziale intendesse dire "con sistema operativo originale". Un certo costo ce l'ha, la licenza. O no?
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            sì certo, ma nn tale da far raddoppiare il costo di un pc completo (hw+sw)
          • ah beh scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: di passaggio
            sì certo, ma nn tale da far raddoppiare il costo
            di un pc completo
            (hw+sw)e un esempio di questo raddoppio ce lo fai?
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            allora nn solo rispondi a domande con domande, ma pure nemmeno capisci ciò ke leggi!ho detto ke APPUNTO NON credo ke avere in OEM vista ultimate piuttosto che premium o altro possa far raddoppiare il costo complessivo.un esempio di uno che capisce ciò ke legge me lo fai?
          • ah beh scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: di passaggio
            allora nn solo rispondi a domande con domande, ma
            pure nemmeno capisci ciò ke
            leggi!
            ho detto ke APPUNTO NON credo ke avere in OEM
            vista ultimate piuttosto che premium o altro
            possa far raddoppiare il costo
            complessivo.
            un esempio di uno che capisce ciò ke legge me lo
            fai?l'esempio è che il "non penso" non è convincente come un listimo prezzi oem di vista, non per dimostrare il costo complessivo, ma almeno il costo delle licenze.bof
          • logicaMente scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: di passaggio
            sì certo, ma nn tale da far raddoppiare il costo
            di un pc completo
            (hw+sw)e infatti, non è tale da far raddoppiare il costo di un pc completo (hw+sw).Vediti questo: http://www.systemshootouts.org/shootouts/laptop/2007/0605_lt2800.html
          • ah beh scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: di passaggio

            sì certo, ma nn tale da far raddoppiare il costo

            di un pc completo

            (hw+sw)

            e infatti, non è tale da far raddoppiare il costo
            di un pc completo
            (hw+sw).

            Vediti questo:

            http://www.systemshootouts.org/shootouts/laptop/20ma tralasciando gli OEM, c'è qualche altro esempio di sistematica di licenza retail stile Vista in circolazione?
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            punto n°1) ma che link a siti sfigati metti? :-/cioè appena l'ho visto mi si sn arricciati i pochi capelli che hopunto n°2) forse parliamo di cose diverse... nn facevo confronti tra pc e mac..ho detto ke (e lo dico anche per il simpatica sputadomande) se c'è un computer che costa 1000 "vuoto", cn vista home costerà 1100, col versioni più complete 1100-1200-1300, di certo nn 2000!
          • logicaMente scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: di passaggio
            punto n°1) ma che link a siti sfigati metti? :-/
            cioè appena l'ho visto mi si sn arricciati i
            pochi capelli che
            hoEhm, confronto punto-a-punto tra un mac ed un pc di marca... in alternativa ti posso suggerire:http://technologizer.com/2008/08/14/are-macs-more-expensive-lets-do-the-math-once-and-for-all/3/ (è la parte finale dell'articolo, con una comparazione di quattro modelli realmente sovrapponibili).Spero che i tuoi capelli si rilassino un po' ;)
            punto n°2) forse parliamo di cose diverse... nn
            facevo confronti tra pc e
            mac..
            ho detto ke (e lo dico anche per il simpatica
            sputadomande) se c'è un computer che costa 1000
            "vuoto", cn vista home costerà 1100, col versioni
            più complete 1100-1200-1300, di certo nn
            2000!In effetti il mio intervento riguardava proprio i confronti di prezzo tra pc e mac e, come avrai visto nel sito arriccia-capelli ed in quello che ti ho appena messo (ma non sono i soli, googlando trovi molte analisi del genere più o meno ben fatte ed articolate), anche se il prezzo di Vista incide tra i 70 ed i 150 euro per le versioni OEM, non c'è tutta questa differenza di prezzo tra pc e mac (sempre se si fanno paragoni tra macchine della stessa categoria, ovviamente).Ciao.
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            cmq io, come ho spiegato a un altro, nn facevo paragoni tra mac e pc... semplicem dicevo che una versione di vista completa rispetto a una base non può fare oscillare il prezzo di svariate centinaia di euro.E come ho detto sempre a quell'altro, i 2 pc sembrano avere dimensioni schermi diverse (e qsto incide anche 300 euro in genere) e inoltre sul pc sembra siano conteggiati dei componenti a parti, come se sono comprati dopo e aggiunti... e sappiamo che in qsti casi i pezzi a solo costan di più...
          • GameOver scrive:
            Re: Qualità Apple!
            quindi questo è una bufala?http://www.systemshootouts.org/shootouts/laptop/2007/0605_lt2800.html
          • di passaggio scrive:
            Re: Qualità Apple!
            cmq sembrerebbe esserci differenza nella dimensione dello schermo..inoltre nel pc sembra alcune parti siano sommate "a parte" come upgrade successivi... logico che così salga il costo...qndi un po' di bufaletta sembrerebbe esserci.
          • ah beh scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: di passaggio
            cmq sembrerebbe esserci differenza nella
            dimensione dello
            schermo..
            inoltre nel pc sembra alcune parti siano sommate
            "a parte" come upgrade successivi... logico che
            così salga il
            costo...
            qndi un po' di bufaletta sembrerebbe esserci.la bufaletta forse la vedi solo tu dato che gli upgrade hw su Dell sono quelli per parificare le config dato che verosimilmente il sistem base era diversoeccone un esempiohttp://www.systemshootouts.org/shootouts/desktop/2007/0807_dt1800.html
          • pietro scrive:
            Re: Qualità Apple!
            però deve essere spesso come un mac book pro altrimenti il confronto non vale.Anche la miniaturizzazione ha un costo
          • zuzzurellon e scrive:
            Re: Qualità Apple!
            Dell XPS M1730Intel® Core 2 Duo T8300 (2,40 GHz)SchermoTFT UltraSharp WUXGA (1920x1200) da 17"Doppia scheda grafica NVIDIA® GeForce® Go 8700M GTSDRAM DDR2 a doppio canale da 2048 MB a 667 MHz (2x1GB)Disco rigido Raid 0 da 320 GB (2 X 160 GB) 7200 rpm 1799,00Macbook Pro2.5GHz Intel Core 2 Duo2GB 667MHz DDR2 SDRAM - 2x1GB250GB Serial ATA @ 5400 rpm17-inch Widescreen DisplayNVIDIA GeForce 8600M GT with 512MB 2499,00E' sufficiente o devo andare avanti?(fonti: dell, apple store)
          • Metadyne scrive:
            Re: Qualità Apple!

            E' sufficiente o devo andare avanti?
            (fonti: dell, apple store)Vai pure avanti ciccino, mancano optionals e OS ( "guardacaso" ).
          • Paolino scrive:
            Re: Qualità Apple!
            I soliti imbroglioni, appena controllato:Il dell ha un 2,4Ghz il Mac 2,5Ghz (non cambia una cippa, ma è differente visto che hai detto che è uguale). Schremo TFT contro Schermo a LED del MBP(Si vede che ne capisci di computer.)A 1799 il disco non è quello da 320GB, ma:Disco rigido Free Fall Sensor da 200 GB e 7200 rpm e la scheda grafica è:Singola scheda grafica nVidia® GeForce® Go 8700m GT da 256 MBAggiungendo Vista Ultimate e selezionando il processore da 2,5Ghz, il Dell costa 2009.00Tralasciando l'orrbilitudine del case, ma questi sono gusti.
          • Bello sguardo scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Paolino
            Tralasciando l'orrbilitudine del case, ma questi
            sono
            gusti.Gli anni di garanzia che la dell ti da a domicilio Next Business Day dove li metti? Se acquisti con partita IVA sono sempre almeno 2 inclusi. E poi basta andare sulla linea XPS per andare su computer con schermo led a prezzi notevolmente inferiori.Senza contare che solitamente la Dell fornisce ulteriori sconti su quei prezzi quando effettui l'ordine al telefono.E l'HD a 7200 RPM ormai è lo standard: i 5400 RPM dei Mac sono preistoria ... c'è un abisso nelle prestazioni.Senza contare infine che la Dell ha dato un anno in più di garanzia a tutti i suoi clienti per il problema Nvidia:http://direct2dell.com/one2one/archive/2008/09/12/nvidia-gpu-update-limited-warranty-enhancement-details.aspxPotete menare il can per l'aia fin che volete, ma gli Apple non reggono affatto il confronto sul lato prestazioni/prezzo/servizio.Se poi la buttiamo sull'estetica e sul SO ne possiamo parlare, ma lasciamo perdere l'hardware.
          • Paolino scrive:
            Re: Qualità Apple!
            Ecco l'altro:1. La garanzia non è la NBD ma:1 anno di supporto in garanzia XPS Premium - Chiamata con priorità e supporto on-site [Compreso nel prezzo = 2009,00]ci vogliono 200 in più per la next business day. 2. Stiamo parlando già di XPS, leggi tutto almeno.3. Partita IVA? Senza contare che solitamente la Dell fornisce ulteriori sconti su quei prezzi quando effettui l'ordine al telefono.? Da quando? Lo fa a tutti o una tantum a qualcuno. Se è così io ho un amico che ha un negozio Apple Premium Reseller e lo pago molto di meno il pro. 4. E l'HD a 7200 RPM ormai è lo standard: i 5400 RPM dei Mac sono preistoria ... c'è un abisso nelle prestazioni.E il consumo del 7200? Quanto dura la batteria. Verissimo che hai più prestazioni, ma 5400 vanno benissimo. Poi ti dico anche che i due hardisk saranno formattati con due SO differenti e la differenza di prestazioni fra il DEll e il MBP non te la dico neanche.DELL'estetica non ne parliamo, ma ti ricordo che ha i suoi costi. Parliamo delle dimensioni e dei materiali con cui sono costrutiti i due?
          • Gino pilotino scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Bello sguardo

            Se poi la buttiamo sull'estetica e sul SO ne
            possiamo parlare, ma lasciamo perdere
            l'hardware.utile un PC senza OS. considerando che windows costa "leggermente" di più, l'unica alternativa è Linux. e qui, vogliate darmi pure contro, ce ne è da discutere anche troppo.Mac VS Win = no chance.Vi fermate alle prestazioni nominali, senza considerare il funzionamento globale ed effettivo del prodotto.io i PC (non Mac) li vendo, e sono molti gli amici che mi fanno notare la differenza (amici che logicamente non mi danno soldi in quanto Mac Fan Boyz). Vi assicuro che a parità di configurazione un PC con XP (non Vista, XP che è meglio) non può rivaleggiare con un Macbook Pro.Se riesco faccio un paio di prove e le metto su youtube, così potete confrontare.Ripeto: specifiche tecniche e basta NON POSSONO essere il metro di paragone tra due computer così diversi!
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: Qualità Apple!
            ormai di diverso c'è solo il SO...ps se uno compra un oggetto, non compra in base alle eventuali prestazioni ke esso può darglii( dato ke compri a scatila chiusa se non hai mai preso un mac)...in fase di acquisto guardi quindi alle specifiche tecniche...se trovo gli stessi componenti a meno, spendo meno e via...se voglio anke l'estetica( ke è soggettiva, e infatti per esempio a me quella apple fa schifo) allora posso anke sorvolare sul prezzo volendo
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: Qualità Apple!
            ah mi ero dimenticato...le maggiori prestazioni derivano anke dal fatto ke mac os sfrutta meglio l'architettura 64bit(per ovvi moticvi), mentre il mondo pc in genere ancora va avanti con 32/64bit(MS purtroppo va avanti ancora con le win32, ke in versione 64bit non esistono), sul versante gnu/linux si va decisamente meglio
          • Paolino scrive:
            Re: Qualità Apple!
            Il Dell è in alluminio?Il peso?
          • VaFFanBoy scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Paolino
            Il Dell è in alluminio?
            Il peso?E il logo con la mela morsicata?
          • Paolino scrive:
            Re: Qualità Apple!
            Ho sbagliato a rispondere per cui te lo reincollo:I soliti imbroglioni, appena controllato:Il dell ha un 2,4Ghz il Mac 2,5Ghz (non cambia una cippa, ma è differente visto che hai detto che è uguale). Schremo TFT contro Schermo a LED del MBP(Si vede che ne capisci di computer.)A 1799 il disco non è quello da 320GB, ma:Disco rigido Free Fall Sensor da 200 GB e 7200 rpm e la scheda grafica è:Singola scheda grafica nVidia® GeForce® Go 8700m GT da 256 MBAggiungendo Vista Ultimate e selezionando il processore da 2,5Ghz, il Dell costa 2009.00Tralasciando l'orrbilitudine del case, ma questi sono gusti.
          • Shingo Tamai scrive:
            Re: Qualità Apple!
            Tra un dell XPS1530 con 3 anni di garanzia e un MacBook pro con 3 anni di applacare ci stanno fino a 1200 euro di differenza.Basta fare click click sui configuratori dei rispettivi store online.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: jon doe
            Provate allora a comprare un portatile con le
            stesse caratteristiche del macbook pro e vediamo
            quanto costa e di quanto è la differenza. http://www.tuttonotebook.it/shop/a2835_VAIO-VGN-AR71S.htmUn 17 pollici. Il più costoso che ho trovato fra i sony, che a me piacicono. La differenza sono quasi 800 euro. E se spulcio bene ti trovo anche un po' di 15 pollici a 1000 euro.
            E mi
            raccomando fatevi dare il cd con il sistema
            operativo originale. Il cd deve essere fornito. Che poi non sempre lo forniscano è un altro discorso. Cmq con quello che risparmio, una parte la posso csempre usare per comprare il cd.
            La storia che costano il
            doppio è una bufala. Certo che se li si confronta
            con un pc di fascia bassa è normale che costino
            molto di più. Sicomeno.
            Cmq stiamo a vedere che succede, di
            norma la apple non ha mai deluso i suoi
            acquirenti se ci sono dei problemi così grossi.Eh, infatti. Li ha sempre negati e insabbiati. Difficile deluderli.
          • logicaMente scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: jon doe

            Provate allora a comprare un portatile con le

            stesse caratteristiche del macbook pro e
            vediamo

            quanto costa e di quanto è la differenza.
            http://www.tuttonotebook.it/shop/a2835_VAIO-VGN-AR

            Un 17 pollici. Il più costoso che ho trovato fra
            i sony, che a me piacicono.Senza offesa, ma la linea AR per i sony è l'entry level... tanto per dirne una lo schermo da 17 ha la stessa risoluzione di quello di un mac da 15 (che costa uguale, tra l'altro).Altri ti hanno postato esempi di macchine di marca dove, restando nel campo dei paragoni sul "solo hardware" (per forza di cose parziali e poco significativi) si vede che i prezzi sono molto simili.Poi, se Apple ti sta sulle pa**e, va bene così, non ci sono problemi. Basta dirlo :)
          • ah beh scrive:
            Re: Qualità Apple!
            quoto
    • che due p4lle scrive:
      Re: Qualità Apple!
      eccolo qua quell'altro dovella di noialtri, dove c'e notizia apple c'è l'accoppiata overture/enjoy!più prevedibili del semaforo :-o
    • pabloski scrive:
      Re: Qualità Apple!
      peggio, Apple li monta in anteprima e questo è male...è come voler installare una versione Beta di Windows, roba da suicidio
      • Linuxforeve r scrive:
        Re: Qualità Apple!
        - Scritto da: pabloski
        peggio, Apple li monta in anteprima e questo è
        male...è come voler installare una versione Beta
        di Windows, roba da
        suicidioMa windows non era catalogato come beta perenne? :p
        • pabloski scrive:
          Re: Qualità Apple!
          - Scritto da: Linuxforeve r
          - Scritto da: pabloski

          peggio, Apple li monta in anteprima e questo è

          male...è come voler installare una versione Beta

          di Windows, roba da

          suicidio

          Ma windows non era catalogato come beta perenne?
          :pno da quando c'è Vista è in alfa perenne :D
    • logicaMente scrive:
      Re: Qualità Apple!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      2. sono bastardi come tutte le altre aziende con
      i termini di garanzia, una società legata
      veramente alla qualità in casi come questi
      avrebbe quantomeno offerto la riparazione in
      garanzia!Quoto, ma solo il punto 2. Sul resto sono in totale disaccordo.
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Qualità Apple!
      Se nvidia ti da un pezzo difettoso, è colpa tua? A stiamo freschi...Senza contare le altre baggianate scritte dopo...faresti meglio a non scrivere o dire ste cose in un bar, faresti carriera...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Qualità Apple!
        - Scritto da: GoldenBoy
        Se nvidia ti da un pezzo difettoso, è colpa tua?
        A stiamo
        freschi...
        Senza contare le altre baggianate scritte
        dopo...faresti meglio a non scrivere o dire ste
        cose in un bar, faresti
        carriera...E la colpa allora cos'è dell'utente ignaro?Stiamo freschi se tutti i produttori negassero le riparazioni in garanzia (vedi in europa la garanzia è di due anni per i difetti di fabbricazione riconosciuti!) scaricando la responsabilità sui produttori di componentistica, non ci sarebbe più una garanzia valida!Facciamo un'analisi di un notebook, cosa è che produce Apple o un qualsiasi altro marchio?I condensatori della piastra madre?, La CPU?, Il Cipset?, La Scheda Grafica?, Il monitor?, la scheda audio?, L'HD?Neanche le viti e l'involucro producono, al massimo disegnano la piastra madre e ne affidano la costruzione a terzi!Secondo la tua teoria quindi Apple così come qualunque altro produttore di Notebook in realtà non sarebbe mai responsabile di nulla!Bella teoria complimenti!
    • sandrino... scrive:
      Re: Qualità Apple!
      costano di piu' perche' paghi anche mac osx,anche se non lo ammetteranno mai quelle sono spese che incidono non poco sul prezzo finale...probabilmente a conti fatti il solo hardware dovrebbe pesare un buon 60% ma il 40% va tutto in marketing,design,ricerca e sistema operativo...o forse il contrario!!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Qualità Apple!
        - Scritto da: sandrino...
        costano di piu' perche' paghi anche mac osx,anche
        se non lo ammetteranno mai quelle sono spese che
        incidono non poco sul prezzo
        finale...

        probabilmente a conti fatti il solo hardware
        dovrebbe pesare un buon 60% ma il 40% va tutto in
        marketing,design,ricerca e sistema operativo...o
        forse il
        contrario!!Col cavolo paghi di più e basta, fai un giro con Google, vedrai che il costo minimo di un portatile Mac è di 999 euro, se vuoi averci il masterizzatore DVD invece di una unità combo (si hanno ancora il coraggio di venderlo con una simile configurazione ultraobsoleta) il costo sale a 1199 euro! E stiamo parlando dei prezzi Apple Store Italia per un portatile non particolarmente leggero e con un display da 13.3 pollici!Guarda un pò in giro quanti notebook riesci a trovare con caratteristiche simili, inclusa una licenza VISTA Premium/Businness a prezzi nettamente inferiori!Se poi ti accontenti di un processore core duo sotto i 2Ghz te la cavi anche con 500 euro e ti porti a casa notebook con DVD ligtscribe , 2.6 Kg di peso e schermo da 15 pollici e di marca nota, non roba sconosciuta!
        • sandrino... scrive:
          Re: Qualità Apple!
          ma infatti sono daccordo con te!!puo' essere che alla fine ricadano sul consumatore il prezzo del design del marketing e del sistema operativo...un ricarico del genere come hai esemplificato tu evidentemente non viene dall'hardware in se ma da costi "nascosti".per chiarirci,si sa che piu' o meno il costo di windows preinstallato si aggira sui 40-60 euro.mac osx non sappiamo quanto influisce realmente sul prezzo di vendita essendo in boundle con il mac.(nessuno puo' chiedere indietro il prezzo di mac osx dato che per loro fa parte del prodotto)infatti e' abbastanza strano che sull'apple store sia Tiger che Leopard abbiano lo stesso prezzo!!!evidentemente sono prezzi non basati sul prodotto in se(leopard dovrebbe costare piu' di o tiger di meno fate vobis)
          • ah beh scrive:
            Re: Qualità Apple!
            - Scritto da: sandrino...
            ma infatti sono daccordo con te!!
            puo' essere che alla fine ricadano sul
            consumatore il prezzo del design del marketing e
            del sistema
            operativo...

            un ricarico del genere come hai esemplificato tu
            evidentemente non viene dall'hardware in se ma da
            costi
            "nascosti".

            per chiarirci,si sa che piu' o meno il costo di
            windows preinstallato si aggira sui 40-60
            euro.

            mac osx non sappiamo quanto influisce realmente
            sul prezzo di vendita essendo in boundle con il
            mac.(nessuno puo' chiedere indietro il prezzo di
            mac osx dato che per loro fa parte del
            prodotto)

            infatti e' abbastanza strano che sull'apple store
            sia Tiger che Leopard abbiano lo stesso
            prezzo!!!
            evidentemente sono prezzi non basati sul prodotto
            in se(leopard dovrebbe costare piu' di o tiger di
            meno fate
            vobis)Sulla disquisizione teorica iniziale non vale molto la pena dilungarsi, ma sulla questione del prezzo di OS X mi sembra che tu la valuti col metro di giudizio di XP Vs Vista...ovvero perché vista costa più di XP allora anche leopard costa più di tiger; un paradigma che pare sballato.Dato che il prezzo dell'OS, salvo buchi di memoria, è sempre stato sui 120-130 $ per la versione retail di OSX e dato che la versione era sempre quella completa (nessuna declinazione alla Vista), forse v'è da porsi le questioni sulla scelta commerciale di vista e non sugli altri OS in circolazione.Questa poi ce la sviluppi "evidentemente sono prezzi non basati sul prodotto in se(leopard dovrebbe costare piu' di o tiger di meno fate vobis" ?
          • sandrino... scrive:
            Re: Qualità Apple!
            semplice...come mai un sistema operativo vecchio e superato dal nuovo e piu' performante leopard costa lo stesso di leopard????quando usl mercato esce una nuova scheda video la serie precedente o sparisce dai magazzini o viene svenduta con un calo di prezzo...discorso valido anche per altri prodotti...quando arriva il nuovo il vecchio o cala di prezzo o viene semplicemente "messo " in pensione.come mai per Apple i due osx valgono lo stesso???da cosa e' giustificato il prezzo di tiger???il fatto che tu dica che il prezzo storicamente e' sempre stato quello da conferma che e' un prezzo "imposto" e non un prezzo determintao effettivametne da cio' che viene offerto...le cose sono semplici:-se una cosa e' migliore di un'altra e' giusto che costi di piu'.-se leopard offre di piu' come mai costa uguale a tiger???-forse leopard non offre niente in piu???-o forse il prezzo di tiger non e' determinato da cio' che offre ma dalla solo fatto di essere una licenza Apple per l'uso di un sistema operativo???in ogni caso e' inaccettabile che un sistema a tutti gli effetti da considerarsi superato dal nuovo sistema costi come il sistema nuovo.a parita' di prezzo solo un coglioner comprerebbe tiger...ma se per caso uno fosse costretto per un qualunque motivo si vedrebbe lo scorno di dover pagare un sistema operativo vecchio come per nuovo...e' abbastanza ovvio spero che le nebbie vi si diradino...
          • sandrino... scrive:
            Re: Qualità Apple!
            cmq se compro un mac e gli chiedo indietro il costo del sistema operativo non ti danno neanche un euro...almeno per windows con tutta la trafila da fare qualcosina porti casa...
  • uno che sa scrive:
    HA HA HA HA HA HA HA
    ne ho lette di cagate nella vita ma la disinformazione di questo articolo e' rivoltante ... prima di tutto spiegatemi come mai quando c'e' da parlar male della apple mi compare sempre il faccione di annunziata quando aveva 16 anni (quando in realta' e' pronto per la pensione) , mentre per gli articoli piu' seri c'e' sempre galimberti. Il tipo che aveva l'uccello che gli e' morto perche' vicino ad un mac penso che restera' negli an(n)ali del giornalismo di borgata, strano che annunziata non sia andato a linkare anche quell'altro che dopo aver usato un mac accusava problemi di diarrea HAHAHAAHAHA il rapporto parlava di materiali "non riciclabili" nei mac alcuni anni fa, come capitava del resto nel 100% delle altre case costruttrici, la apple si e' impegnata a rendere riciclabili i mac di nuova generazione riuscendoci, ricordo tra l'altro che quando si diffuse la notizia che l'apparato di retroilluminazione dei monitor lcd poteva generare dei problemi la apple fu la prima (o tra le prime) a far uscire un display LCD a led per il resto non mi sento nemmeno di tentare di replicare alle cagate dell'articolo , continuate ad usare pure i portatili made in afganistan con windows vista che camperete 100 anni
    • Disgra scrive:
      Re: HA HA HA HA HA HA HA
      ma se annunziata è un fan boy...inizierete mica a fare scismi interni e guerra tra fratelli
    • vistabuntu. wordpress. com scrive:
      Re: HA HA HA HA HA HA HA
      - Scritto da: uno che sa
      ne ho lette di cagate nella vita ma la
      disinformazione di questo articolo e' rivoltante
      ... prima di tutto spiegatemi come mai quando
      c'e' da parlar male della apple mi compare sempre
      il faccione di annunziata quando aveva 16 anni
      (quando in realta' e' pronto per la pensione) ,
      mentre per gli articoli piu' seri c'e' sempre
      galimberti.


      Il tipo che aveva l'uccello che gli e' morto
      perche' vicino ad un mac penso che restera' negli
      an(n)ali del giornalismo di borgata, strano che
      annunziata non sia andato a linkare anche
      quell'altro che dopo aver usato un mac accusava
      problemi di diarrea


      HAHAHAAHAHA

      il rapporto parlava di materiali "non
      riciclabili" nei mac alcuni anni fa, come
      capitava del resto nel 100% delle altre case
      costruttrici, la apple si e' impegnata a rendere
      riciclabili i mac di nuova generazione
      riuscendoci, ricordo tra l'altro che quando si
      diffuse la notizia che l'apparato di
      retroilluminazione dei monitor lcd poteva
      generare dei problemi la apple fu la prima (o tra
      le prime) a far uscire un display LCD a led


      per il resto non mi sento nemmeno di tentare di
      replicare alle cagate dell'articolo , continuate
      ad usare pure i portatili made in afganistan con
      windows vista che camperete 100
      anniho 100 anni ed uso vista,sono la prova vivente delle cagate che dici.
      • Tony scrive:
        Re: HA HA HA HA HA HA HA
        Infatti vedo i risultati.....
        • vistabuntu. wordpress. com scrive:
          Re: HA HA HA HA HA HA HA
          - Scritto da: Tony
          Infatti vedo i risultati.....Non vedi un cazzo perche' manco mi conosci.
          • Tony scrive:
            Re: HA HA HA HA HA HA HA
            dalle tue risposte ( e dalla tua educazione) vedo esattamente quanto sei maleducato e assolutamente incompetente in materia
          • pabloski scrive:
            Re: HA HA HA HA HA HA HA
            no no sei tu ignorante, lui fa bootare Vista in 8 secondi su un C64 :D
          • Tony scrive:
            Re: HA HA HA HA HA HA HA
            Allora mi inchino al Padrone :)
          • vistabuntu. wordpress. com scrive:
            Re: HA HA HA HA HA HA HA
            - Scritto da: Tony
            dalle tue risposte ( e dalla tua educazione) vedo
            esattamente quanto sei maleducato e assolutamente
            incompetente in
            materiaMuto cojote, ne sai meno delle mie balle di informatica.p.s. si scherza un po non te la prendere, ogni tanto si vuole vedere qualche reazione, in fondo non sono maleducato ;)
          • pabloski scrive:
            Re: HA HA HA HA HA HA HA
            ma sei riuscito a far bootare Vista in 8 secondi o no ? :D
          • Tony scrive:
            Re: HA HA HA HA HA HA HA
            D'altronde uno che ha bisogno di fare pubblicita' al proprio sito mettendo l'url al posto del nome non da' molta credibilita' in nulla
  • Macaco Hunter scrive:
    L'ora della verità!
    Siete spacciati macachi!Potete smetterla adesso di innalzare altari nei centri commerciali per diffondere il verbo della mela!Questa volta l'avete fatta grossa!!!Addirittura la leucemia!!!!! E' questo il prezzo da pagare per sentirsi fighetti? Questa volta avete fatto autogol!! Non potevo chiedere di meglio! Vi state autodistruggendo! Ho atteso tanto, ma l'ora della vendetta è giunta!! Sono anni che lo vado dicendo che Steve rifila dei bidoni e poi ti lascia a piedi!! Ora il mondo saprà!!! Dai, riunitevi macachi, fate la class action, ma contro chi? Il vostro Dio? Volete veramente scagliarvi contro tutto ciò in cui credete? No, ingoiate, dite che ci può scappare il difetto, buttate nel cesso tutto il macbook e cacciate fuori i soldi (tanti soldi) per comprarne uno nuovo, perchè Steve è santo, Steve non si tocca!!!KkkkkrrrrSputttttt!! Macachi!! Sputo sulla vostra vigliaccheria!! Voglio vederlo prima di morire!!! Voglio vederlo prima di morire un macaco incazzato con Steve!! Ci sarà da qualche parte un macaco con le palle che picchia i pugni sul tavolo e urla "Steve!!! Sono incazzato nero e tutto questo non lo accetterò più"!! Ma esiste un macaco così? No!! E allora dovete bruciare!!! Bruciate nell'inferno macaco delle schede logiche sostituite!!!http://www.google.com/custom?hl=it&cof=&domains=www.macitynet.it&sitesearch=www.macitynet.it&q=scheda+logica&start=20&sa=N[img]http://services.tos.net/pics/st2/st2-khan.gif[/img]Arrrgggghhhh!!P.S: gentile Redazione, colgo l'occasione per porre alla vostra cortese attenzione un problema che riscontro da alcuni giorni navigando sul sito e che riguarda l'estrema lentezza nell'apertura delle pagine. Se posso contribuire con dei finanziamenti per porre rimedio a questa piccola seccatura (Aaarrrrrrrrggghhhhhhhhh!!! Bam bam bam!!! Non vaaaaaaa!!!), io e la mia ciurma saremo lieti di provvedere.Cordialmente, Macaco Hunter
    • Fabrizio scrive:
      Re: L'ora della verità!
      O sei impazzito o ti droghi con la calce.Troll in ogni caso, scrivi sulla carta igienica che fai un favore al mondo (poi la carta igienica usala per quello per cui è stata progettata...)
      • Macaco Hunter scrive:
        Re: L'ora della verità!
        Dammi il tuo macbook e ti faccio vedere io che cos'è carta igienica.[img]http://services.tos.net/pics/st2/st2-khan.gif[/img]
    • BLah scrive:
      Re: L'ora della verità!
      Risolvi il tuo problema di lentezza: non sparare così tanta fuffa che intasi i server.
    • Melasan Corp. scrive:
      Re: L'ora della verità!
      - Scritto da: Macaco Hunter
      Siete spacciati macachi!
      Potete smetterla adesso di innalzare altari nei
      centri commerciali per diffondere il verbo della
      mela!E con chi facciamo i fighetti poi, con le madri o le sorelle?Via via, l'Evangelizzazione Melindiana serve prima di tutta per cuccare 8)(adesso posso anche svelartelo)
      Questa volta l'avete fatta grossa!!!
      Addirittura la leucemia!!!!! E' questo il prezzo
      da pagare per sentirsi fighetti? Questa volta
      avete fatto autogol!! Non potevo chiedere di
      meglio! Vi state autodistruggendo!...di qualcosa si deve pur morire :(
      Ho atteso
      tanto, ma l'ora della vendetta è giunta!! Sono
      anni che lo vado dicendo che Steve rifila dei
      bidoni e poi ti lascia a piedi!! Ora il mondo
      saprà!!! Dai, riunitevi macachi, fate la class
      action, ma contro chi? Il vostro Dio? Volete
      veramente scagliarvi contro tutto ciò in cui
      credete? No, ingoiate, dite che ci può scappare
      il difetto, buttate nel cesso tutto il macbook e
      cacciate fuori i soldi (tanti soldi) per
      comprarne uno nuovo, perchè Steve è santo, Steve
      non si
      tocca!!!EVVIVA EVVIVA STEVE! (geek)
      KkkkkrrrrSputttttt!!
      Macachi!! Sputo sulla vostra vigliaccheria!!
      Voglio vederlo prima di morire!!! Voglio vederlo
      prima di morire un macaco incazzato con Steve!!Puoi pure passare a miglior vita senza passare per il via allora! (idea)
      Ci sarà da qualche parte un macaco con le palle
      che picchia i pugni sul tavolo e urla "Steve!!!
      Sono incazzato nero e tutto questo non lo
      accetterò più"!! Ma esiste un macaco così? No!! E
      allora dovete bruciare!!!
      tanto c'abbiamo la kasco, furto e incendio sono assicurati 8)
      Bruciate nell'inferno macaco delle schede logiche
      sostituite!!!
      http://www.google.com/custom?hl=it&cof=&domains=ww

      [img]http://services.tos.net/pics/st2/st2-khan.gif
      Arrrgggghhhh!!
      La grandezza del tuo rosicamento selvaggio è pari solo alla tua maestria delle tecniche topocanine, pertanto sparatiunasegaciao! e non se ne parli più. 8) MelaMeno Corp. divisione Melinda (apple)
      P.S: gentile Redazione, colgo l'occasione per
      porre alla vostra cortese attenzione un problema
      che riscontro da alcuni giorni navigando sul sito
      e che riguarda l'estrema lentezza nell'apertura
      delle pagine. Se posso contribuire con dei
      finanziamenti per porre rimedio a questa piccola
      seccatura (Aaarrrrrrrrggghhhhhhhhh!!! Bam bam
      bam!!! Non vaaaaaaa!!!), io e la mia ciurma
      saremo lieti di
      provvedere.
      Cordialmente,

      Macaco Hunter E lo so, di la dicono che è per colpa della polpost che sta ravanando nei database, alla ricerca di nonsocheccosa, supermegaporni dicono -saranno rimasti a secco?- ... (anonimo)sono due giorni che qui non va una sega, ma forse quelli di PI si sono semplicemente scordati di pagare la bolletta dei server (newbie)
    • GoldenBoy scrive:
      Re: L'ora della verità!
      avevi tanttoooo tempo da perdere immagino, o forse hai marinato la scuola...Attento a non farti sodomizzare da un macaco, hahaha gia ti ci vedo hahaha
    • anonimo scrive:
      Re: L'ora della verità!
      - Scritto da: Macaco Hunter
      Siete spacciati macachi!
      Potete smetterla adesso di innalzare altari nei
      centri commerciali per diffondere il verbo della
      mela!
      Questa volta l'avete fatta grossa!!!
      Addirittura la leucemia!!!!! E' questo il prezzo
      da pagare per sentirsi fighetti? Questa volta
      avete fatto autogol!! Non potevo chiedere di
      meglio! Vi state autodistruggendo! Ho atteso
      tanto, ma l'ora della vendetta è giunta!! Sono
      anni che lo vado dicendo che Steve rifila dei
      bidoni e poi ti lascia a piedi!! Ora il mondo
      saprà!!! Dai, riunitevi macachi, fate la class
      action, ma contro chi? Il vostro Dio? Volete
      veramente scagliarvi contro tutto ciò in cui
      credete? No, ingoiate, dite che ci può scappare
      il difetto, buttate nel cesso tutto il macbook e
      cacciate fuori i soldi (tanti soldi) per
      comprarne uno nuovo, perchè Steve è santo, Steve
      non si
      tocca!!!
      KkkkkrrrrSputttttt!!
      Macachi!! Sputo sulla vostra vigliaccheria!!
      Voglio vederlo prima di morire!!! Voglio vederlo
      prima di morire un macaco incazzato con Steve!!
      Ci sarà da qualche parte un macaco con le palle
      che picchia i pugni sul tavolo e urla "Steve!!!
      Sono incazzato nero e tutto questo non lo
      accetterò più"!! Ma esiste un macaco così? No!! E
      allora dovete bruciare!!!

      Bruciate nell'inferno macaco delle schede logiche
      sostituite!!!
      http://www.google.com/custom?hl=it&cof=&domains=ww

      [img]http://services.tos.net/pics/st2/st2-khan.gif
      Arrrgggghhhh!!

      P.S: gentile Redazione, colgo l'occasione per
      porre alla vostra cortese attenzione un problema
      che riscontro da alcuni giorni navigando sul sito
      e che riguarda l'estrema lentezza nell'apertura
      delle pagine. Se posso contribuire con dei
      finanziamenti per porre rimedio a questa piccola
      seccatura (Aaarrrrrrrrggghhhhhhhhh!!! Bam bam
      bam!!! Non vaaaaaaa!!!), io e la mia ciurma
      saremo lieti di
      provvedere.
      Cordialmente,

      Macaco Hunter hola Er Puntaro! 8)
  • 0verture scrive:
    Apple ancora più in basso...
    Passino tutte le giustificazioni di sto mondo, che le partite di merce erano difettose ma, porco d'un porco cane, non stiamo parlando di un assemblatore dichiaratamente da 4 soldi, non stiamo parlando di un oem che monta i computer con le asrock da 39 euro (oddio... voglio sperare... anche se non so quanto mi stupirei...). Stiamo parlando di una compagnia che pretende di presentarsi alla peggio come il miglior assemblatore del pianeta, come un monolito di qualità, che proprio in virtù di questa, non si fa problemi a farsi pagare più cara la roba.Se veramente sono quello per il quale si presentano, è loro preciso dovere fare il doppio, il triplo dei controlli ed assicurare stile giappi (della serie, "se sbaglio faccio seppuku") che i loro computer sono esenti da ogni possibile difetto entro un periodo di tempo almeno di 5 anni.Non che uno prende un computer ed il primo giorno dopo la scadenza della garanzia si spacca un po' di questo, un po' di quello come succede con le serie scabrose dei vaio.Adesso mi aspetto i commenti deprecabili di qualche fanatico esaltato dai fumi del benzene...
    • alexjenn scrive:
      Re: Apple ancora più in basso...
      I problemi sono apparsi dopo oltre 12 mesi dall'acquisto.Apple si affida a costruttori di prim'ordine; se poi questi fanno cilecca, allora cosa dovrebbe fare Apple, o chi per lui?Hai pure dimenticato che la stessa cosa è successa ad HP e Dell.Per cui la tua soluzione sarebbe quella che Apple, e solo Apple, controlli i suoi Mac per oltre 12 mesi, per poi mettere sul mercato roba obsoleta?E gli altri non dovrebbero fare niente, giusto?Dài, riprova.
      • Darkat scrive:
        Re: Apple ancora più in basso...
        con la differenza che di solito gli altri produttori hanno la garanzia di due anni e per i prodotti pro si allunga pure...
      • 0verture scrive:
        Re: Apple ancora più in basso...
        HP e Dell non ti spacciano un portatile con il combo ad ottobre 2008 a 999 euro, hanno un minimo di decenza nel proporre roba un tantino più recente.E' evidente che per fare questo probabilmente accetteranno di perdere qualche colpo sulla qualità (soprattutto HP). Vista la situazione mi aspetto come minimo che apple non lasci passare su queste faccende facendo quindi controlli più scrupolosi sui materiali (fantastico il mac pro che infesta l'aria col benzene... non lo hanno mai fatto i pc scassoni plasticoni di una volta, ci voleva un'innovatrice quale apple...), sulle partite di merce e sugli assemblatori impiegati. Visto che cerchi di giustificare la cosa con i 12 mesi, ti rispondo allora che apple deve per legge fornire 2 anni di garanzia e di nuovo visto che è quella che pretende di spacciarsi per il top, per quei 24 mesi dovrebbe accollarsi tutte le spese invece di cercare di fare la furba come gli altri produttori, che almeno cercano di farsi perdonare fornendo configurazioni spesso migliori a prezzi inferiori.Dove sono finiti i bei tempi dove olidata offriva 3 anni on site espansi a 5 attraverso collaborazioni con determinate catene di supermercati...
        • MarcOsx scrive:
          Re: Apple ancora più in basso...

          Visto che cerchi di giustificare la cosa con i 12
          mesi, ti rispondo allora che apple deve per legge
          fornire 2 anni di garanzia e di nuovo visto che è
          quella che pretende di spacciarsi per il top, per
          quei 24 mesi dovrebbe accollarsi tutte le spese
          invece di cercare di fare la furba come gli altri
          produttori, che almeno cercano di farsi perdonare
          fornendo configurazioni spesso migliori a prezzi
          inferiori.LOL!!!!!!!!!!Questa è veraente comica...Non conosci le leggi e ti azzardi in teorie veramente fantastiche.Lascia perdere se non conosci la legge. In realtà afferma che il minimo sono 6 mesi di garanzia mentre i 2 anni sono obbligatori per il venditore e garantisce solo sui difetti di conformità.
          • 0verture scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Il rispetto per il cliente dove lo lasciamo ?Ah già dimenticavo, apple non ha clienti (gente pericolosa, troppo indipendente, magari a ragione potrebbe anche protestare di fronte a certe porcherie) bensì adepti (come vuole che mi metta sior stiiv ? Posizione del lupo o della mucca ? Facciamo una via di mezzo con quella dell'antilope o preferisce darsi alla pazza gioia con lo Ying Yiang ?)Va tutto bene finchè lo fa apple...Mi sa che sta storia del benzene va avanti da parecchio tempo altrimenti anche il più fantasioso dei creazionisti avrebbe grosse difficoltà a confutare la teoria di Darwin (senza dimenticare l'anello mancante)
          • bontakun88 scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            hai ragione! quello che fa apple è sacro e inviolabile e i fanboy non vogliono credere alla dura realtà e siccome ci sono tutti questi fanboy, apple non si preoccupa mica di prolungarti la garanzia o di rispettare i clienti dopo che sono passati 12 mesi. Solo se paghi l'estensione della garanzia ti danno rispetto, ma tanto i fanboy a questo non ci pensano perchè credono che i loro apple siano i migliori, indistruttibili.Gli altri produttori, invece, anche se non fanno prodotti di altà qualità cercano il più che possono di fidelizzarsi i clienti quando sorgono questi problemi anche quando la garanzia è scaduta.Troppo LOL (rotfl)(rotfl)(rotfl) il mac a 999 (999 non sono bricioline) con l'unità combo. Io non lo sapevo perchè non lo immaginavo neanche poi quando un mio amico l'anno scorso me l'ha fatto notare sono rimasto basito, e pensare che poi sentivo uno studente in università che diceva "le cose belle si pagano" e "beh puoi sempre prenderti il modello base a 999"..... (si con il combo... -.-)
          • Evidenza scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...

            Io
            non lo sapevo perchè non lo immaginavo neanche
            poi quando un mio amico l'anno scorso me l'ha
            fatto notare sono rimasto basito, e pensare che
            poi sentivo uno studente in università che diceva
            "le cose belle si pagano" e "beh puoi sempre
            prenderti il modello base a 999"Anche mio cuGGino dice le stesse cose, vuoi vedere che siamo parenti? (cit)([img]http://img359.imageshack.us/img359/5002/martorinayd1.gif[/img])
          • 0verture scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Se vuoi andare a vedere la fabbrica delle marmotte ti basta andare sull'apple store...
          • Melocchio scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            - Scritto da: 0verture
            Se vuoi andare a vedere la fabbrica delle
            marmotte ti basta andare sull'apple
            store...ha ha ha, da morir dal ridere guarda,hai un futuro come cabaretista, pensaci.
          • bontakun88 scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            eh?? (newbie)- Scritto da: Evidenza

            Anche mio cuGGino dice le stesse cose, vuoi
            vedere che siamo parenti?
            (cit)

            ([img]http://img359.imageshack.us/img359/5002/mart
          • 0verture scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            (si con il
            combo...
            -.-)Poi c'è chi si lamenta di intel che ha le scorte di "gpu" 950gma da smaltire nei netbook per i prossimi 5 anni... ah già dimenticavo che a discapito della stessa origine e qualità dei componenti, se li montano negli apple è tutto un altro discorso.
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Eheh,parlate tanto di adepti di Apple, che si fanno infinocchiare dal fatto che Apple non dà i due anni di garanzia (lo sappiamo pure noi), mentre mamma Microsoft e consociati non ridanno i soldi per licenze di Windows non volute...Mah.
        • Beagle scrive:
          Re: Apple ancora più in basso...
          Inoltre HP e Dell hanno ammesso i difetti delle schede in questione e si sono mobilitate per correre incontro al cliente estendo la garanzia nel caso si presenti questo difetto.Apple continua tuttora a tacere (magari aspetta l'uscita dei nuovi MB perchè l'attenzione si sposti ROFL)E ancora più patetico è che il costo di riparazione si aggira intorno ai 1000$, praticamente ti "obbligano" a comprare un MB nuovo (con unità combo si intende rofl)
          • 0verture scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            (con unità combo si intende
            rofl)Macchè... senza senza...Pensa che comico un macbook completo da 999 euro che si rompe e per ripararne una parte bisogna spenderne 1000 tenendosi metà computer vecchio...Già sony ha di queste tendenze quando partono gli lcd dei suoi vaio, ma in genere il monitor costa 800 su 1100 del portatile non 1200 da solo...
          • Melocchio scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            - Scritto da: 0verture
            (con unità combo si intende

            rofl)

            Macchè... senza senza...

            Pensa che comico un macbook completo da 999 euro
            che si rompe e per ripararne una parte bisogna
            spenderne 1000 tenendosi metà computer
            vecchio...
            Già sony ha di queste tendenze quando partono gli
            lcd dei suoi vaio, ma in genere il monitor costa
            800 su 1100 del portatile non 1200 da
            solo...Caspita, le racconti che sembrano vere.te le suggerisce qualcuno o sei un invetaballe professionista?
          • 0verture scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Sembrano vere perchè lo sono...Sony produce due categorie di vaio e quella economica non arriva ad un mese dopo la scadenza della garanzia, dove i componenti di ricambio non sono disponibili presso normali fornitori e costano un'ira di dio.Lì in quel caso, un cliente, s'incazza, butta la boiata e cambia marchio (sony non mi vede più). Con apple questa regola non vale perchè in gioco non abbiamo clienti ma pupazzi.
          • Melocchio scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            - Scritto da: 0verture
            Sembrano vere perchè lo sono...eh si :sisi: immagino :)
            Sony produce due categorie di vaio e quella
            economica non arriva ad un mese dopo la scadenza
            della garanzia, dove i componenti di ricambio non
            sono disponibili presso normali fornitori e
            costano un'ira di
            dio.
            Lì in quel caso, un cliente, s'incazza, butta la
            boiata e cambia marchio (sony non mi vede più).
            Con apple questa regola non vale perchè in gioco
            non abbiamo clienti ma
            pupazzi.si si hai ragione, come sempre insomma.Bravo, aspetta che ti procuro il medaglino di latta di "sparabolle del giorno"...aspettami, eh? :)
          • 0verture scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Comprati un vaio da circa 1000/1200 euro e torna a commentare qua tra un anno poi mi dirai quanto ti funzionerà ancora il giocattolo
          • Melocchio scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            - Scritto da: 0verture
            Comprati un vaio da circa 1000/1200 euro e torna
            a commentare qua tra un anno poi mi dirai quanto
            ti funzionerà ancora il
            giocattoloCasseruola, io ho sempre avuto portatili Apple e non ho mai avuto problemi! :I'm sorry ma il medaglino non me lo vogliono dare, mi hanno detto che se ti premio poi ti monti la testa e inizi a credere anche tu alle scemenze che ripeti in continuazione ogni volta che c'è una notizia che riguarda apple , loro non vogliono che ti riduci peggio di come stai quindi niente, sarà per la prossima volta :s
          • 0verture scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Certo e tutti sti casini che saltano fuori continuamente sono il risultato di gente che s'è fatta troppo di benzene (o viceversa), tutti figli di quel "giornalismo" da quattro soldi che per far oscillare un titolo in borsa deve inventarsi un infarto del ceo al mese.Non ti preoccupare che prima o dopo capiterà anche a te e dopo la casseruola diventerà una nuova posizione del mitico libro...
          • VaFFanBoy scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            - Scritto da: 0verture
            Con apple questa regola non vale perchè in gioco
            non abbiamo clienti ma
            pupazzi.Mi tocca quotarti.
          • CaptCommand o scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Confermo, almeno per quello che si vede su PI.
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Sembrano vere perché lo sono... mah.L'articolo parla di MacBook Pro, e tu spari prezzi su MacBook.
          • 0verture scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Com'eravamo rimasti con i macbook che perdevano la vernice ?Quale porcheria di scarsa qualità hanno usato se sono bastati il calore della cpu ed un minimo sudore delle mani per rovinarne la scocca ?
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Come andò a finire la storia?A parte che dubito fosse vernice, dato che le materie plastiche, anche il policarbonato, sono pigmentati, in ogni modo non lo so e non mi va di Googlare, ma, per intuito, sembra tutto per il verso corretto, e cioè Apple ha sostituito i case.Perché lo dico? Non se ne è parlato più da nessuna parte.Non è uscita nessuna notizia al riguardo che Apple abbia sostituito, ma neanche nessuna che dica che Apple non ha fatto niente; siccome è l'ultima che farebbe notizia, ma non si è data, significa solo che Apple ha sostituito il tutto.Ti basta come risposta alla tua domanduccia?
          • 0verture scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            Ah bella questa teoria. Se non se ne parla allora è andato tutto per il meglio... si si certo... proprio think different
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            No?Ok, sono disponibile a che tu mi dimostri il contrario: link a qualche notizia, oppure email, fa' tu, ma dimostra che Apple non ha sostituito gratuitamente i case incriminati.Forza, "pensatore".Se poi tu ritieni che Apple non abbia fatto niente, lasciando i propri clienti fregati e di questo, poi, non sia uscita alcuna notizia, allora dimmelo così smetto di perdere tempo con te.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 ottobre 2008 00.27-----------------------------------------------------------
      • logicaMente scrive:
        Re: Apple ancora più in basso...
        - Scritto da: alexjenn[cut]
        Hai pure dimenticato che la stessa cosa è
        successa ad HP e
        Dell.

        Per cui la tua soluzione sarebbe quella che
        Apple, e solo Apple, controlli i suoi Mac per
        oltre 12 mesi, per poi mettere sul mercato roba
        obsoleta?
        I test industriali di Apple per me sono più che adeguati per avere un buon livello qualitativo, mi aspetterei però che in questi casi si attui una soluzione di tipo commerciale (estensione gratuita della garanzia per le serie compromesse), come peraltro già fatto dagli altri produttori che hai citato. Non credo che sarebbe un problema per Apple rifarsi poi su nVidia... ;) ed i clienti avrebbero un miglior servizio ed una migliore percezione del marchio.Questo imho.
    • eXcellent scrive:
      Re: Apple ancora più in basso...
      - Scritto da: 0verture
      Passino tutte le giustificazioni di sto mondo,
      che le partite di merce erano difettose ma, porco
      d'un porco cane, non stiamo parlando di un
      assemblatore dichiaratamente da 4 soldi, non
      stiamo parlando di un oem che monta i computer
      con le ASS rock da 39 euro (oddio... voglio
      sperare... anche se non so quanto mi
      stupirei...).FIX'D
    • che due p4lle scrive:
      Re: Apple ancora più in basso...
      non ti smantisci proprio mai, sei il dovella delle news apple :-o
    • pabloski scrive:
      Re: Apple ancora più in basso...
      il problema non è Appleun problema è l'esternalizzazione, ormai nessun produttore di PC li costruisce da sè, è tutto made in China presso ditte specializzatepoi c'è la corsa alla novità, tipo quando MS mette in commercio un OS che non è pronto, così fanno anche i produttori di microelettronicaper correre e farsi concorrenza vendono roba non testata a sufficienza
      • 0verture scrive:
        Re: Apple ancora più in basso...

        per correre e farsi concorrenza vendono roba non
        testata a
        sufficienzaPer carità, capisco, ma scusa tanto se mi lamento del fatto che se voglio giocare d'azzardo sulla qualità cerco di non scegliere apple...Se due portatili uguali hanno prezzi nettamente diversi ed uno dei due è un mac (chiaramente il più caro), mi aspetto che questo sia stato costruito con una cura nettamente maggiore dell'altro e non che sia stato "vicino di casa" sulla linea di montaggio dell'altro fino alla divisione nel reparto imballaggio.Questo vuol proprio dire prendere per il culo la gente (come del resto i grandi marchi della moda non si fanno problemi ad impiegare i cinesi sottopagati ed i bambini) ma se quest'ultima non si ribella, accetta passivamente travalicando i limiti del buon senso, allora c'è poco da fare: se lo merita.
        • VaFFanBoy scrive:
          Re: Apple ancora più in basso...
          - Scritto da: 0verture
          Questo vuol proprio dire prendere per il culo la
          gente (come del resto i grandi marchi della moda
          non si fanno problemi ad impiegare i cinesi
          sottopagati ed i bambini) ma se quest'ultima non
          si ribella, accetta passivamente travalicando i
          limiti del buon senso, allora c'è poco da fare:
          se lo
          merita.Mi tocca quotarti ancora. ;)
        • Melocchio scrive:
          Re: Apple ancora più in basso...

          allora c'è poco da fare:
          se lo
          merita.Wow, grazie per averci salvato,buon viaggio, ciao :)
          • Beagle scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            anche a te rofl
          • Melocchio scrive:
            Re: Apple ancora più in basso...
            - Scritto da: Beagle
            anche a te roflè ancora presto, prima c'è da disinfettare l'area da fastidiosi insetti scacazzanti :)
  • Il Druido scrive:
    senso della notizia ?
    articolo e soprattutto titolo innapropriato. Il problema sono le schede di nvidia, montate su svariati pc, come da fugace riferimento anche nell'articolo. E parecchio tempo che leggo articoli di annunziata ed ahimè penso che un po più di analisi dèi problemi e meno crociate contro Apple siano appropriate. Capisco i flame dèi thread fatto dagli utenti ma da chì scrive gli articoli mi aspetterei più sobrieta ed anlisi.Sembrano articoli sponsorizzati.In ultimo chiedo, la posizione di nvidia qual'è ? E stata contattata ? Hp e dell ? Come si comporteranno ? Sono state contattate ?
    • Wolf01 scrive:
      Re: senso della notizia ?
      di che ti lamenti, è venerdì! :D :D :D
      • Ricky scrive:
        Re: senso della notizia ?
        Il problema e' causato dalla scheda grafica nvidia, con buona pace dei suoi "fanS" che la dichiarano quella con meno problematiche.Ma il fatto e' che , a CAUSE accertate e a COLPEVOLI individuati, il problema resta ancora sulla schiena del comune e innocente compratore.
    • Parliamo oltre al proprio pc scrive:
      Re: senso della notizia ?
      il senso? far aprire gli occhietti santi anche a quegli utenti che credono di vivere nella bambagia perchè hanno un prodotto della mela. E magari consentire anche a costoro di prevenire un problema prima che si manifesti... sarebbe spiacevole dover buttare via un ben costoso macbook pro dopo poco più di un anno non credi? Certo la causa sono i chipset di Nvidia, mica li costruisce Apple... ma altre case hanno preso atto del problema e se ne sono fatte carico estendendo la garanzia o sostituendo a gratis i componenti difettosi in caso di rientro per guasto anche a garanzia scaduta: questa si che è serietà e professionalità.
    • kiurlo scrive:
      Re: senso della notizia ?

      In ultimo chiedo, la posizione di nvidia qual'è ?"Qual è" si scrive senza apostrofo
    • Shingo Tamai scrive:
      Re: senso della notizia ?
      Non vedo dove stia il problema: Nvidia contatto' mesi fa i produttori di computer per facilitare (proabilmente a costo zero)le riparazioni di eventuali GPU che dovessero fallire.Non vedo quindi perche' il produttore non debba riconoscere un difetto di produzione e passare le riparazioni in garanzia...
    • pippo75 scrive:
      Re: senso della notizia ?


      Hp e dell ? Come si comporteranno ? Sono state
      contattate
      ?dall'articolo:Gli utenti Apple, in ogni caso, non sono i soli ad essere coinvolti nella faccenda. Anche HP e Dell avrebbero incontrato alcune difficoltà con i propri notebook equipaggiati con i chip G84 e G86 disegnati a Santa Clara, tanto da spingere entrambe le aziende a fornire chiarimenti sui rispettivi siti, alcune soluzioni software consistenti in aggiornamenti al BIOS che consentono una maggiore ventilazione del chip e, in altri casi, una estensione della garanzia limitata a gestire l'eventuale rottura della GPU stessa.
  • vistabuntu. wordpress. com scrive:
    Ma Apple
    Non era la software house rivoluzionaria e che avrebbe diradato le nebbie dell'oscuro signore Bill in questi tempi bui?(rotfl)(rotfl)(rotfl)http://laforgia.nsn3.net
    • 0verture scrive:
      Re: Ma Apple
      Non ho presente la reazione chimica che potrebbe avere il benzene con l'umidità della nebbia ma forse potrebbe anche farcela...
    • MarcOsx scrive:
      Re: Ma Apple
      Beh è anche quella che attualmente ha una crescita del 30% contro il resto del mercato che si sta affossando.Non mi sembra male.
      • 0verture scrive:
        Re: Ma Apple
        Ah beh anche la Cina ha un incremento annuo dell'economia spaventoso, poi arrivano a turno finanzieri e nas che sequestrano a gran forza ogni tipo di prodotto, dai vestiti in formaldeide ai "ricci" di gomma con le scorie chimiche infilate al loro interno perchè colorate...
        • Melocchio scrive:
          Re: Ma Apple
          - Scritto da: 0verture
          Ah beh anche la Cina ha un incremento annuo
          dell'economia spaventoso, poi arrivano a turno
          finanzieri e nas che sequestrano a gran forza
          ogni tipo di prodotto, dai vestiti in formaldeide
          ai "ricci" di gomma con le scorie chimiche
          infilate al loro interno perchè
          colorate...Col risultato che la Cina ci perde ben un 0,00000000000000000000000000000000000000000000000000000 000000000000000000000000000000000000000000000000000000001% di PIL!Caspita, sei un genio della finanza!
          • 0verture scrive:
            Re: Ma Apple
            Evidentemente non hai capito il senso del discorso.I finanzieri sequestreranno, i cinesi comunque non ci rimetteranno ma a farne le spese sono alla fine sempre e comunque gli utenti finali.Adesso, sto discorso lo accetto dai cinesi che vendono le magliette a 1 euro e le scarpe a 5 ma non da una compagnia che sta agli oem come il negozio di versace al mercato rionale.
          • Melocchio scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: 0verture
            Evidentemente non hai capito il senso del
            discorso.Evidentemente il metro di giudizio è un tantinello più raffinato e complesso del tuo(è una semplice statistica sugli articoli apple e sui tuoi -soliti- commenti)
            I finanzieri sequestreranno, i cinesi comunque
            non ci rimetteranno ma a farne le spese sono alla
            fine sempre e comunque gli utenti
            finali.stando al tuo "azzaccatissimo" esempio in realtà è proprio l'opposto, ma non importa...
            Adesso, sto discorso Si ma *quale* discorso? Quello che ti stai facendo tu nella tua testa? Ma ripigliati va, e prova ad indicarmi una ditta che non ha mai avuto problemi con uno stock di prodotti, se ne sei capace!
            lo accetto dai cinesi che
            vendono le magliette a 1 euro e le scarpe a 5 ma
            non da una compagnia che sta agli oem come il
            negozio di versace al mercato
            rionale.Apple non vende OEM come fa un'altra che campa solo grazie a quelli.Apple vende OS e produce computer, nei quali installa gratuitamente l'OS.Ripijati, stai al delirio(e fatti una vita, non è pensabile che ogni volta che PI pubblica qualcosa Apple saltiate fuori tu e quell'altro genio di enjoy, siete i dovella della mela ormai!)
          • VaFFanBoy scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: Melocchio
            Si ma *quale* discorso? Quello che ti stai
            facendo tu nella tua testa? Ma ripigliati va, e
            prova ad indicarmi una ditta che non ha mai avuto
            problemi con uno stock di prodotti, se ne sei
            capace!E' un pò ciclica la cosa. Negli anni se ne sono sentite un pò troppe su stock di prodotti Apple con problemi (guarda caso soprattutto portatili). Resta il fatto che se un'azienda è seria, si accolla i problemi da lei creati e non li scarica sull'utente finale chiedendo prezzi da capogiro per le riparazioni ( di difetti suoi ) a due giorni dalla garanzia scaduta. Ma come dice overture voi non siete utenti normali. L'utente normale si incazza e caga fulmini e saette. Voi "pensate differente", date colpa alla sfiga e aprite nuovamente il portafoglio.
          • alexjenn scrive:
            Re: Ma Apple
            Parti dal presupposto che Apple non si accolli la spesa.Non mi sembra che sia scritto da qualche parte, nemmeno nell'articolo.
          • Shingo Tamai scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: alexjenn
            Parti dal presupposto che Apple non si accolli la
            spesa.

            Non mi sembra che sia scritto da qualche parte,
            nemmeno
            nell'articolo.C'era scritto chiaramente che andava sostituita la scheda logica a spese dell'utente, ergo Apple non si accolla (per ora) la spesa.
          • 0verture scrive:
            Re: Ma Apple
            Lui pensa differente: crede che scendano gli gnomi delle montagne e paghino loro al posto sia dell'utente che di apple
          • ah beh scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: 0verture
            Lui pensa differente: crede che scendano gli
            gnomi delle montagne e paghino loro al posto sia
            dell'utente che di
            appleBasterebbe che gli gnomi scendessero nella tua cameretta a darti 1 neurone e già non sarebbe male
          • alexjenn scrive:
            Re: Ma Apple
            È scritto "esplicitamente", da Annunziata poi, che se Apple dovesse non riconoscere il difetto, allora si aprirebbe il caso in cui i clienti dovrebbero scucire 100 euro per la sostituzione della logica.Insomma, tutta teoria.Oltre a 0verture, anche tu pensi "al contrario" rispetto a quel che leggi?
          • Shingo Tamai scrive:
            Re: Ma Apple
            Per adesso non riconosce e se vai al centro assistenza paghi, quindi ad oggi il difetto non esiste.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: Melocchio
            - Scritto da: 0verture
            Si ma *quale* discorso? Quello che ti stai
            facendo tu nella tua testa? Ma ripigliati va, e
            prova ad indicarmi una ditta che non ha mai avuto
            problemi con uno stock di prodotti, se ne sei
            capace!Si, ma trovami una ditta che per la sostituzione fosse anche della motherboard (o logic board) ti chiede mille euro. Questo si chiama furto.


            lo accetto dai cinesi che

            vendono le magliette a 1 euro e le scarpe a 5 ma

            non da una compagnia che sta agli oem come il

            negozio di versace al mercato

            rionale.

            Apple non vende OEM come fa un'altra che
            campa solo grazie a
            quelli.
            Apple vende OS e produce computer, nei quali
            installa gratuitamente
            l'OS.Si, certo. E la marmotta che incarta la cioccolata, no?http://store.apple.com/it/product/MB576T/A?mco=MTIxODk3MwParole di Apple, Leopard lo paghi. Se poi tu insisti a dire di no, mandamene una copia, tanto è gratis.
          • Melocchio scrive:
            Re: Ma Apple


            Apple vende OS e produce computer, nei quali

            installa gratuitamente

            l'OS.

            Si, certo. E la marmotta che incarta la
            cioccolata,
            no?
            http://store.apple.com/it/product/MB576T/A?mco=MTI

            Parole di Apple, Leopard lo paghi. Se poi tu
            insisti a dire di no, mandamene una copia, tanto
            è
            gratis.Quale parte di "Apple vende OS e produce computer" non ti è ben chiara?Su Apple store si trova Leopard in vendita? Ma va?Bene, ora trovami quanto costa Leopard se ti prendi un Mac nuovo, su su, ti aspetto.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: Melocchio


            Apple vende OS e produce computer, nei quali


            installa gratuitamente


            l'OS.



            Si, certo. E la marmotta che incarta la

            cioccolata,

            no?


            http://store.apple.com/it/product/MB576T/A?mco=MTI



            Parole di Apple, Leopard lo paghi. Se poi tu

            insisti a dire di no, mandamene una copia, tanto

            è

            gratis.

            Quale parte di "Apple vende OS e produce
            computer" non ti è ben
            chiara?
            La parte successiva nella quale dice che lo installa gratuitamente.
            Su Apple store si trova Leopard in vendita? Ma va?
            Bene, ora trovami quanto costa Leopard se ti
            prendi un Mac nuovo, su su, ti
            aspetto.E perchè la apple dovrebbe far apparire il costo di un suo prodotto su un altro suo prodotto.Il prezzo del mac comprende tutto. Almeno secondo il mio punto di vista.Poi se tu vuoi sostenere che in quello che paghi il mac non è compreso il costo del sw, fallo pure. Io non ci credo.
          • ah beh scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: Melocchio



            Apple vende OS e produce computer, nei quali



            installa gratuitamente



            l'OS.





            Si, certo. E la marmotta che incarta la


            cioccolata,


            no?





            http://store.apple.com/it/product/MB576T/A?mco=MTI





            Parole di Apple, Leopard lo paghi. Se poi tu


            insisti a dire di no, mandamene una copia,
            tanto


            è


            gratis.



            Quale parte di "Apple vende OS e produce

            computer" non ti è ben

            chiara?



            La parte successiva nella quale dice che lo
            installa
            gratuitamente.
            che detta così è sbagliata...dato che non è una questione di costo d'installazione ma piuttosto di licenza.È ovvio che nel prezzo dovrebbero essere compresi entrambi, ma senza la ufficialità del produttore potrebbe anche essere che sono gratuiti, gratuità compensata con un aumento del margine...effetto sul prezzo di vendita nessuno.

            Su Apple store si trova Leopard in vendita? Ma
            va?

            Bene, ora trovami quanto costa Leopard se ti

            prendi un Mac nuovo, su su, ti

            aspetto.
            E perchè la apple dovrebbe far apparire il costo
            di un suo prodotto su un altro suo
            prodotto.

            Il prezzo del mac comprende tutto. Almeno secondo
            il mio punto di
            vista.
            In teoria anche secondo il mio, ma se vogliamo filosofeggiare è possibile che esso sia zero, ma che il tutto sia già conteggiato nel margine :-D
            Poi se tu vuoi sostenere che in quello che paghi
            il mac non è compreso il costo del sw, fallo
            pure. Io non ci
            credo.Tutto è possibile, ma dato che non si tratta di società non profit, ovvio che in qualche modo questo costo se lo recuperano.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: ah beh
            - Scritto da: Blackstorm
            È ovvio che nel prezzo dovrebbero essere compresi
            entrambi, ma senza la ufficialità del produttore
            potrebbe anche essere che sono gratuiti, gratuità
            compensata con un aumento del margine...effetto
            sul prezzo di vendita
            nessuno.Beh, anche ammesso (e non concesso) che siano gratuiti, è evidente che da qualche parte si deve guadagnare. Quello che mi stupisce, in realtà è che la gente si lamenta a pagare 100 euro in più windows preinstallato ma non batte ciglio a pagare il doppio per un mac con prestazioni a volte anche inferiori.

            Il prezzo del mac comprende tutto. Almeno
            secondo

            il mio punto di

            vista.



            In teoria anche secondo il mio, ma se vogliamo
            filosofeggiare è possibile che esso sia zero, ma
            che il tutto sia già conteggiato nel margine
            :-DSicuramente lo conteggiano nel margine. Non vivo nel paese dei balocchi come alcuni altri qui che pensano che Apple faccia il bene degli utenti... ;)(e nn mi riferisco a te)



            Poi se tu vuoi sostenere che in quello che paghi

            il mac non è compreso il costo del sw, fallo

            pure. Io non ci

            credo.

            Tutto è possibile, ma dato che non si tratta di
            società non profit, ovvio che in qualche modo
            questo costo se lo
            recuperano.Beh, direi che lo recuperano molto abbondantemente.
          • ah beh scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: ah beh

            - Scritto da: Blackstorm

            È ovvio che nel prezzo dovrebbero essere
            compresi

            entrambi, ma senza la ufficialità del produttore

            potrebbe anche essere che sono gratuiti,
            gratuità

            compensata con un aumento del margine...effetto

            sul prezzo di vendita

            nessuno.

            Beh, anche ammesso (e non concesso) che siano
            gratuiti, è evidente che da qualche parte si deve
            guadagnare. Quello che mi stupisce, in realtà è
            che la gente si lamenta a pagare 100 euro in più
            windows preinstallato ma non batte ciglio a
            pagare il doppio per un mac con prestazioni a
            volte anche
            inferiori.per il semplice fatto che:a) il doppio sono una leggenda metropolitana...le marche sono allineate e gli assemblati sono un altro discorso. Qui ti puoi fare un'idea tra apple e dell http://www.systemshootouts.org/b) windows non è prodotto dai "produttori" di PC, ma da MS quindi i prezzi li fissa MS e il margine tiene conto del recupero di questa sorta di tassa occulta



            Il prezzo del mac comprende tutto. Almeno

            secondo


            il mio punto di


            vista.






            In teoria anche secondo il mio, ma se vogliamo

            filosofeggiare è possibile che esso sia zero, ma

            che il tutto sia già conteggiato nel margine

            :-D

            Sicuramente lo conteggiano nel margine. Non vivo
            nel paese dei balocchi come alcuni altri qui che
            pensano che Apple faccia il bene degli utenti...
            ;)
            (e nn mi riferisco a te)
            Beh neppure io ci vivo quindi so che lo fanno tutti e non vedo lo scandalo se lo fa anche la apple.






            Poi se tu vuoi sostenere che in quello che
            paghi


            il mac non è compreso il costo del sw, fallo


            pure. Io non ci


            credo.



            Tutto è possibile, ma dato che non si tratta di

            società non profit, ovvio che in qualche modo

            questo costo se lo

            recuperano.

            Beh, direi che lo recuperano molto
            abbondantemente.Dipende dal tipo di macchina, dovresti saperlo che non tutte le macchine hanno margini identici.E non per far polemica, ma tutti i venditori di PC hanno abbondanti margini sui computer che vendono, non sono fessi.Quindi perché scandalizzarsi solo per un produttore quanto TUTTI fanno la stessa cosa?
          • Blackstorm scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: ah beh
            - Scritto da: Blackstorm

            - Scritto da: ah beh


            - Scritto da: Blackstorm


            È ovvio che nel prezzo dovrebbero essere

            compresi


            entrambi, ma senza la ufficialità del
            produttore


            potrebbe anche essere che sono gratuiti,

            gratuità


            compensata con un aumento del
            margine...effetto


            sul prezzo di vendita


            nessuno.



            Beh, anche ammesso (e non concesso) che siano

            gratuiti, è evidente che da qualche parte si
            deve

            guadagnare. Quello che mi stupisce, in realtà è

            che la gente si lamenta a pagare 100 euro in più

            windows preinstallato ma non batte ciglio a

            pagare il doppio per un mac con prestazioni a

            volte anche

            inferiori.

            per il semplice fatto che:
            a) il doppio sono una leggenda metropolitana...le
            marche sono allineate e gli assemblati sono un
            altro discorso. Qui ti puoi fare un'idea tra
            apple e dell
            http://www.systemshootouts.org/Si, mi fa molto piacere. Io ho postato anche un link dove il sony più costoso che ho trovato ha un prezzo di 800 euro sotto il mac da 15, e a parte la scheda video, è tutto comparabile. Come la mettiamo? La Apple fa oggettivamente pagare di più. Anche perchè gli assemblati saranno anche un altro discorso, ma rimane il fatto che un pc lo puoi assemblare, un mac no. Ergo o mangi la minestra o salti dalla finestra.

            b) windows non è prodotto dai "produttori" di PC,
            ma da MS quindi i prezzi li fissa MS e il margine
            tiene conto del recupero di questa sorta di tassa
            occultaTassa occulta? Il prezzo del sistema operativo c'è. Mi sembra tutto tranne che ocuclto. Poi se vogliamo parlare di cose occulte, vorrei sapere esattamente perchè con la apple paghi uno sbotto di più.

            Sicuramente lo conteggiano nel margine. Non vivo

            nel paese dei balocchi come alcuni altri qui che

            pensano che Apple faccia il bene degli utenti...

            ;)

            (e nn mi riferisco a te)



            Beh neppure io ci vivo quindi so che lo fanno
            tutti e non vedo lo scandalo se lo fa anche la
            apple.Io non sono contro il fatto che apple guadagni. Sono contro il fatto che il rapporto qualità/prezzo non è adeguato all'effettivo valore dell'hw.
            Dipende dal tipo di macchina, dovresti saperlo
            che non tutte le macchine hanno margini
            identici.Mah... un pc equivalente costa meno, ergo suppongo che il margine sia più ampio rispetto alla controparte.

            E non per far polemica, ma tutti i venditori di
            PC hanno abbondanti margini sui computer che
            vendono, non sono
            fessi.Certo, però trovi anche le offerte. Ad esempio a mediaworld in questi giorni ci sono ottimi portatili a 700 euro, con il sottocosto. E ti assicuro che vanno benone. Non mi risulta che la apple abbia mai fatto offerte del genere.

            Quindi perché scandalizzarsi solo per un
            produttore quanto TUTTI fanno la stessa
            cosa?Guarda, me lo chiedo anche io quando la gente critica tanto la ms. Però in questo caso, ritengo, come ho detto che i prezzi allineati sono pura utopia, perchè, imho, non lo sono. O almeno non sempre.
          • 0verture scrive:
            Re: Ma Apple
            I prezzi sono allineati se uno fa Briatore di cognome.50 o 2000 euro sono la stessa identica cosa.
          • ah beh scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: 0verture
            I prezzi sono allineati se uno fa Briatore di
            cognome.
            50 o 2000 euro sono la stessa identica cosa.I prezzi delle marche sono allineati se uno controlla e non scrive baggianate come un tale Overture
          • ah beh scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: Blackstorm

            Si, mi fa molto piacere. Io ho postato anche un
            link dove il sony più costoso che ho trovato ha
            un prezzo di 800 euro sotto il mac da 15, e a
            parte la scheda video, è tutto comparabile.beh se gia vi è la scheda video di diverso, chissà cos'altro possiamo trovare. Come
            la mettiamo?la mettiamo che io ho postato un link coi dati nudi ecrudi per valutare hw e sw corredato, tu mi parli di fantomatici comparativi e non mi dai un informazione sull'hw.come posso darti ragione? La Apple fa oggettivamente pagare di
            più. Peccato che poi il comparativo con Dell a parità di config ti smentisca.Anche perchè gli assemblati saranno anche un
            altro discorso, ma rimane il fatto che un pc lo
            puoi assemblare, un mac no. Ergo o mangi la
            minestra o salti dalla
            finestra.
            Infatti gli assemblati sono un altro discorso, e infatti non li puoi comparare neppure coi OC di marca Dell HP o altro...e semore infatti i prezzi delle marche sono più alti.quid?
            Tassa occulta? Il prezzo del sistema operativo
            c'è.si ma è una tassa occulta dato che te la devi pagare anche se non vuoi windows. Prova a fartelo rimborsare. Mi sembra tutto tranne che ocuclto. Poi se
            vogliamo parlare di cose occulte, vorrei sapere
            esattamente perchè con la apple paghi uno sbotto
            di
            più.
            Non capisci il concetto di "sorta di tassa occulta", vero?
            Io non sono contro il fatto che apple guadagni.
            Sono contro il fatto che il rapporto
            qualità/prezzo non è adeguato all'effettivo
            valore
            dell'hw.
            Il link di cui sopra ti dimpstra che Dell fa lo stesso, perché allora ti indigni solo con Apple e non anche con Dell?Prevenuto?

            Dipende dal tipo di macchina, dovresti saperlo

            che non tutte le macchine hanno margini

            identici.

            Mah... un pc equivalente costa meno, ergo
            suppongo che il margine sia più ampio rispetto
            alla
            controparte.
            Il link postato indica che a parità di config Dell costa uguale o anche di più.Lo hai guardato quel sito per le varie config?

            Certo, però trovi anche le offerte. Ad esempio a
            mediaworld in questi giorni ci sono ottimi
            portatili a 700 euro, con il sottocosto. E ti
            assicuro che vanno benone. Non mi risulta che la
            apple abbia mai fatto offerte del
            genere.
            L'offerta la trovi per tutti e può variare da negozio a negozio. Non ha senso ragionare su quelle se non sono universalmente valide, ha più senso ragionare su prezzi di catalogo o prezzi consigliati alla vendita



            Quindi perché scandalizzarsi solo per un

            produttore quanto TUTTI fanno la stessa

            cosa?

            Guarda, me lo chiedo anche io quando la gente
            critica tanto la ms. Però in questo caso,
            ritengo, come ho detto che i prezzi allineati
            sono pura utopia, perchè, imho, non lo sono. O
            almeno non
            sempre.Infatti il link postato all'inizio ti smentisce tra Dell e Apple...e visto che continui a negare i numeri evidentemente non lo hai consultato quel linkbah
          • Blackstorm scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: ah beh
            - Scritto da: Blackstorm


            Come

            la mettiamo?

            la mettiamo che io ho postato un link coi dati
            nudi ecrudi per valutare hw e sw corredato, tu
            mi parli di fantomatici comparativi e non mi dai
            un informazione
            sull'hw.
            come posso darti ragione?
            Cercalo fra i miei commenti a questa notizia. Un minimo di sforzo fallo, su.

            La Apple fa oggettivamente pagare di

            più.

            Peccato che poi il comparativo con Dell a parità
            di config ti
            smentisca.Cerca il link che ho dato, e poi ne riparliamo.


            Anche perchè gli assemblati saranno anche un

            altro discorso, ma rimane il fatto che un pc lo

            puoi assemblare, un mac no. Ergo o mangi la

            minestra o salti dalla

            finestra.



            Infatti gli assemblati sono un altro discorso, e
            infatti non li puoi comparare neppure coi OC di
            marca Dell HP o altro...e semore infatti i prezzi
            delle marche sono più
            alti.

            quid?
            Io posso fare un assemblato di assoluta qualità spendendo meno di quanto spendo per un imac. 24,ovviamente, perchè i 20 hanno il piccolo problema dei colori sfalsati.



            Tassa occulta? Il prezzo del sistema operativo

            c'è.

            si ma è una tassa occulta dato che te la devi
            pagare anche se non vuoi windows. Prova a fartelo
            rimborsare.
            Si può. e se non la vuoi pagare ti fai un assemblato... toh, guarda chi spunta fuori. Col mac, se non vuoi leopard, prova a fartelo rimborsare o a prender eun mac senza os.

            Mi sembra tutto tranne che ocuclto. Poi se

            vogliamo parlare di cose occulte, vorrei sapere

            esattamente perchè con la apple paghi uno sbotto

            di

            più.



            Non capisci il concetto di "sorta di tassa
            occulta",
            vero?
            T u non capisci il concetti di "Apple ti fa pagare di più", vero?



            Io non sono contro il fatto che apple guadagni.

            Sono contro il fatto che il rapporto

            qualità/prezzo non è adeguato all'effettivo

            valore

            dell'hw.



            Il link di cui sopra ti dimpstra che Dell fa lo
            stesso, perché allora ti indigni solo con Apple e
            non anche con
            Dell?Perchè a differenza di apple, non posso scegliere solo dell. Ho un tot così di altre marche fra cui scegliere, ad esempio i sony... E posso sicuramente trovare offerte decisamente convenienti.

            Prevenuto?No, realista. Non vivo nel reality distorsion field in cui vive certa gente che pensa che la apple sia perfetta.

            Il link postato indica che a parità di config
            Dell costa uguale o anche di
            più.
            Non eri tu che avevi detto che dopo un po' che si ripete la stessa storiella diventa trita e ritrita? Dimostramelo per tutte le marche e possibili configurazioni di pc portatili equivalenti. Poi ti darò ragione.
            Lo hai guardato quel sito per le varie config?
            Perchè? Tu sei tanto felice col fatto che ci sia solo dell.

            L'offerta la trovi per tutti e può variare da
            negozio a negozio. Non ha senso ragionare su
            quelle se non sono universalmente valide, ha più
            senso ragionare su prezzi di catalogo o prezzi
            consigliati alla
            venditaMai visto un mac venduto sottocosto a poco più di metà del suo prezzo normale.

            Guarda, me lo chiedo anche io quando la gente

            critica tanto la ms. Però in questo caso,

            ritengo, come ho detto che i prezzi allineati

            sono pura utopia, perchè, imho, non lo sono. O

            almeno non

            sempre.

            Infatti il link postato all'inizio ti smentisce
            tra Dell e Apple...e visto che continui a negare
            i numeri evidentemente non lo hai consultato quel
            link
            E quale parte di "almeno non sempre" non hai capito?

            bahGiusto, è inutile discutere con gli adepti religiosi.
          • ah beh scrive:
            Re: Ma Apple
            per non perdere tempo a leggere tue fantabaggianate...posti un link con dati comparabili o siamo rimasti al burro e ferrovia?
          • logicaMente scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: Blackstorm
            Si, mi fa molto piacere. Io ho postato anche un
            link dove il sony più costoso che ho trovato ha
            un prezzo di 800 euro sotto il mac da 15, e a
            parte la scheda video, è tutto comparabile. Come
            la mettiamo? Lo riposteresti per favore? Confrontando i prezzi sui rispettivi siti ufficiali "Apple Store" e "Sony Style" si direbbe che molti modelli di Sony (non solo il più costoso) costino anche parecchio di più del più caro dei mac da 15 pollici.
          • Blackstorm scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Blackstorm


            Si, mi fa molto piacere. Io ho postato anche un

            link dove il sony più costoso che ho trovato ha

            un prezzo di 800 euro sotto il mac da 15, e a

            parte la scheda video, è tutto comparabile. Come

            la mettiamo?

            Lo riposteresti per favore? Confrontando i prezzi
            sui rispettivi siti ufficiali "Apple Store" e
            "Sony Style" si direbbe che molti modelli di Sony
            (non solo il più costoso) costino anche parecchio
            di più del più caro dei mac da 15
            pollici.Ah, ma tu parli del sito ufficiale? I pc hanno la fortuna di avere ottime offerte come ad esempio questa:http://www.tgo.it/sony-vaio-fw11zu-core-2-duo-t9400-253-ghz-centrino-2-ram-4-gb-hdd-300-gb-bd-re-mobility-radeon-hd-3650-gigabit-ethernet-wlan-bluetooth-20-edr-80211-a-b-g-n-draft-vista-ulti_p35607.htmlIl link che avevo postato, e che evidentemente mi sono perso da qualche parte (probabilmente ho solo copiato e il ctrl c mi ha tradito...), non me lo ricordo. In ogni caso questo mi pare vada bene. Costa poco più della metà e difetta solo di 256 mb alla scheda video rispetto ad un mbp 17. Però quest'ultimo ha anche la metà della ram, per dirne una... Ora, a me pare che sia un buon affare. E prima di dirmi "eh, ma questo è scontato", guarda il logo, sotto è indicato il prezzo di listino che risulta 1736 euro, che mi sembra, anche se non l'a metà, un buon 2/3 del prezzo di un mbp 17.
          • ah beh scrive:
            Re: Ma Apple
            è il link dove ti ha già fatto notare che ci sono divergenze hw importanti vero?mah
          • alexjenn scrive:
            Re: Ma Apple
            Certo che lo paghi, se non ce l'hai e vuoi comprarlo, ovvero se hai un Mac uscito prima di Leopard nel quale vuoi installarci il nuovo sistema...Tutti i Mac hanno il sistema operativo installato e corredato dei DVD di installazione.È così dura da capire?
        • GameOver scrive:
          Re: Ma Apple
          - Scritto da: 0verture
          Ah beh anche la Cina ha un incremento annuo
          dell'economia spaventoso, poi arrivano a turno
          finanzieri e nas che sequestrano a gran forza
          ogni tipo di prodotto, dai vestiti in formaldeide
          ai "ricci" di gomma con le scorie chimiche
          infilate al loro interno perchè
          colorate...e l'esempio è calzante eh!
          • 0verture scrive:
            Re: Ma Apple
            Questo è il tipico esempio "prendi il fanatico e spediscilo 6 piedi sotto"
          • ah beh scrive:
            Re: Ma Apple
            - Scritto da: 0verture
            Questo è il tipico esempio "prendi il fanatico e
            spediscilo 6 piedi
            sotto"Questo è il tipico esempio del fanatico "anti" che non ha ancora capito di aver scritto una fesseria, ma insiste.
    • pabloski scrive:
      Re: Ma Apple
      - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
      Non era la software house rivoluzionaria e che
      avrebbe diradato le nebbie dell'oscuro signore
      Bill in questi tempi
      bui?(rotfl)(rotfl)(rotfl)

      http://laforgia.nsn3.netnon apriamo il capitolo MS, altrimenti bisognerà partire dagli OS pre-beta per arrivare alle Xbox prototipo vendute come prodotto finito
    • Nickos scrive:
      Re: Ma Apple
      infatti..ma chi è che non ha difetti? tu?
  • eXcellent scrive:
    MacBook?
    Hòla, macachi! 8)
    • alexjenn scrive:
      Re: MacBook?
      Almeno scrivi "Hola" come si deve, che si scrive senza accento.
      • eXcellent scrive:
        Re: MacBook?
        conosci il cubano, coglione?
        • Fabrizio scrive:
          Re: MacBook?
          Magari non conosce il cubano, ma chi insulta dimostra di essere tutto ciò che scrive.
          • eXceIIent scrive:
            Re: MacBook?
            Non accetto critiche se non in cubano, riformula 8)
          • eXce11ent scrive:
            Re: MacBook?
            Ma a cuba ti lasciano usare il computer?
          • Melasan Corp. scrive:
            Re: MacBook?
            - Scritto da: eXce11ent
            Ma a cuba ti lasciano usare il computer?
          • deactive scrive:
            Re: MacBook?
            - Scritto da: Melasan Corp.
            - Scritto da: eXce11ent

            Ma a cuba ti lasciano usare il computer?Da quando Raul e' succeduto a Fidel si.Il problema e' che se lo possono permettere solo pochi eletti arricchiti. ( sara' lo 0,5% della popolazione immagino )
          • eCCelents scrive:
            Re: MacBook?
            ...solo se conosci il Capo...
          • Beagle scrive:
            Re: MacBook?
            Uno che corregge senza sapere fa bene a essere insultato
          • alexjenn scrive:
            Re: MacBook?
            - Scritto da: Beagle
            Uno che corregge senza sapere fa bene a essere
            insultatoAllora vuoi essere insultato da me? Mi inviti a nozze.Vuoi insegnarmi lo spagnolo? Avanti, insegnami le tre regole ortografiche sull'uso dell'accento nella lingua spagnola.
          • alexjenn scrive:
            Re: MacBook?
            Ti sei salvato solo perché il moderatore ha censurato il mio post.Anzi, aggiungo: spiegaci allora come si scrive "Hola" in spagnolo, se ci va l'accento grafo o meno, e perché, se sei così "esperto", e poi vedremo se non meriteresti una caterva di insulti per non sapere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2008 16.03-----------------------------------------------------------
          • alexjenn scrive:
            Re: MacBook?
            Ancora non rispondi?
        • ndr scrive:
          Re: MacBook?
          - Scritto da: eXcellent
          conosci il cubano, coglione?Ma allora tornatene a cuba, che lì nemmeno lo puoi avere il computer...non sentiremo la tua mancanza.
        • Disgra scrive:
          Re: MacBook?
          - Scritto da: eXcellent
          conosci il cubano, coglione?ma allora è un uomo???
        • alexjenn scrive:
          Re: MacBook?
          Coglione a chi, cabeza de güevo?¿Crees que yo no sé cómo coño se escribe en español, cabrón?E già che hai scritto "conosci il cubano " (forse lo spagnolo ?) ci fa capire quanto tu non sappia di cosa stai parlando...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2008 14.16-----------------------------------------------------------
        • alexjenn scrive:
          Re: MacBook?
          Lo "spagnolo" forse?Alla perfezione.Vuoi darmi altre lezioni di "linguaggio"?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2008 15.02-----------------------------------------------------------
    • Melocchio scrive:
      Re: MacBook?
      - Scritto da: eXcellent
      Hòla, macachi! 8)Hòla winà! 8)
    • io me scrive:
      Re: MacBook?
      Hòla, invidioso.
  • Cow scrive:
    Garanzia biennale
    Apple garantisce i suoi prodotti per un anno, non so cosa fanno HP e DELL, ma se non sbaglio in tutta la CE la garanzia per i privati è obbligatoria di due anni e deve essere assicurata dal venditore dell'oggetto pertanto i costi della riparazione dovrebbero essere a carico di chi ha venduto il computer. Diverso il discorso per i liberi professionisti o le aziende, in questo caso converrebbe sempre estendere la garanzia.Certo che se un congruo numero di bidonati riuscisse a dimostrare in un tribunale che si tratta di un difetto di costruzione ...
    • alexjenn scrive:
      Re: Garanzia biennale
      - Scritto da: Cow
      Apple garantisce i suoi prodotti per un anno, non
      so cosa fanno HP e DELL, ma se non sbaglio in
      tutta la CE la garanzia per i privati è
      obbligatoria di due anni e deve essere assicurata
      dal venditore dell'oggetto pertanto i costi della
      riparazione dovrebbero essere a carico di chi ha
      venduto il computer. Diverso il discorso per i
      liberi professionisti o le aziende, in questo
      caso converrebbe sempre estendere la
      garanzia.
      Certo che se un congruo numero di bidonati
      riuscisse a dimostrare in un tribunale che si
      tratta di un difetto di costruzione
      ...La garanzia è di due anni se l'acquisto lo fa un privato, ma solo nel territorio italiano, altrimenti è di un anno.La legge italiana, che sembra tutelare il consumatore, in realtà gli dà anche una bella fregatura: per la garanzia di due anni, il produttore deve avere sede nel territorio italiano.Apple non ha sede in Italia né un suo distaccamento (difatti, Apple Italia è solo un distributore italiano), quindi succede che, se vuoi far valere i due anni di garanzia, il commerciante dovrebbe ritirare il tuo prodotto ma, siccome la Casa produttrice non ha né sede né distaccamento in Italia, non ha la possibilità di vedersi sostituire il prodotto.Quindi, solo il commerciante verrebbe gabbato; allo stesso tempo, lui ti dice che ti devi rivolgere al produttore, e la fregatura la prendi tu.Non lo fa solo Apple, che in fondo si attiene alle leggi di dove ha sede (in Europa, credo in Irlanda), ma lo fanno tutti i produttori di qualsiasi cosa che non abbiano sede né distaccamento in Italia (vedi, Inno-Hit, e tanti altri).
      • BLah scrive:
        Re: Garanzia biennale
        Eh però difendere Apple a tutti i costi, anche quando crea danni e disagio a gente che lavora e che ha investito (tanti) soldi, non è mica bello...Cioè, magari pensaci.
        • Ovvio scrive:
          Re: Garanzia biennale
          Cioè, magari pensaci, se la legge itaGliana è una cacca mica è colpa di Apple, cioè, magari pensaci.
        • Dr.Nessuno scrive:
          Re: Garanzia biennale
          - Scritto da: BLah
          Eh però difendere Apple a tutti i costi, anche
          quando crea danni e disagio a gente che lavora e
          che ha investito (tanti) soldi, non è mica
          bello...

          Cioè, magari pensaci.infatti Apple va criticata e se realmente è un loro problema va condannata in sede giudiziale per danni fisici e morali se qualcuno ci rimette la salute.Il punto della biennalità della garanzia è piu' complesso. Da un lato la durata della garanzia dovrebbe essere uguale per tutti i cittadini dell'UE. CHe sia l'UE a non voler imporre i 2 anni o che sia l'Italia ad essere all'avanguardia... resta la disparità di trattamento dei cittadini UE a seconda di dove risiedano.Va comunque evidenziato che ci sono alcuni produttori di singoli componenti, anche nel settore informatico, che danno 5 anni di garanzia... qualcosa mi lascia pensare che i loro prodotti siano piu' affidabili!
          • zuzzurellon e scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: Dr.Nessuno
            Va comunque evidenziato che ci sono alcuni
            produttori di singoli componenti, anche nel
            settore informatico, che danno 5 anni di
            garanzia... qualcosa mi lascia pensare che i loro
            prodotti siano piu'
            affidabili!Se ti riferisci a seagate, il tuo pensiero è sbagliato di grosso :D
          • The Punisher scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: Dr.Nessuno
            Il punto della biennalità della garanzia è piu'
            complesso. Da un lato la durata della garanzia
            dovrebbe essere uguale per tutti i cittadini
            dell'UE.Ed infatti lo e'.Vedi le mie altre risposte.
        • alexjenn scrive:
          Re: Garanzia biennale
          E chi lo difende?Apple applica la legge che più gli conviene, come d'altronde tutte le aziende.È colpa di Apple o di altre aziende o mia o tua se la legge italiana è una legge da pirla?L'unica cosa che potrei dire a difesa è che Apple mi ha sostituito un iPod caduto in acqua... poteva sempre dirmi 'zzi tuoi se ti è caduto in acqua, eppure me l'hai sostituito.Poi, tieni presente una cosa: quando Apple trova dei difetti di produzione imputabili a lei o a un suo fornitore, Apple sostituisce i pezzi gratuitamente anche dopo il periodo di garanzia.Un esempio? Molti modelli dei primi iMac G5 avevano un difetto nella logica (scheda madre), e questi iMac furono riconosciuti e riparati gratuitamente anche dopo la scadenza della garanzia.Se per te questo è un problema...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2008 12.47-----------------------------------------------------------
          • Shingo Tamai scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Poi, tieni presente una cosa: quando Apple trova
            dei difetti di produzione imputabili a lei o a un
            suo fornitore, Apple sostituisce i pezzi
            gratuitamente anche dopo il periodo di
            garanzia.Sono ANNI che la plastica dei macbook si crepa a causa degli sbalzi termici.E dopo ANNI la Apple a riconosciuto il difetto solo su quello che viene chiamato top case, cioe' l'insieme tastiera+trackpad+poggiapolsi.Ti si crepa la parte di sotto e vai da apple?Sai ce ti risponde? 'zzi tuoi.
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            ???Sono ANNI che Apple usa il policarbonato nei suoi prodotti.Sai cos'è?Leggi qui, le caratteristiche del policarbonato, poi mi spieghi la storiella degli sbalzi termici e della rottura di tale materiale: http://tinyurl.com/4dh6slPS: il policarbonato viene usato per la produzione di vetri antiproiettile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 ottobre 2008 19.54-----------------------------------------------------------
          • Carlo Badoglio scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Importa sega se lu usano per i CD e i vetri antiproiettile, fatti un giro sul forum di supporto apple o su quello di maccity, le pastiche continuano a creparsi.
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Ti importa una sega che siano in policarbonato, e ancora credi che continuino a creparsi...Incredibile.Però fatti un giro a capire come cazzo trattano 'sti computer, allora.Io ho tre Mac e nessuno è crepato.Certo se il MacBook mi cade per terra e si crepa, epoi urlo "Apple usa plastiche di merda", sono certo che uscirete a dire "è vero"... senza sapere il perché.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 ottobre 2008 00.37-----------------------------------------------------------
          • Geppo scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Ho un Macbook late 2006, sempre trattato con i guanti che uso come desktop replacement.Mi hanno cambiato due volte il top case che si rotto all'altezza del polso destro, All'apple centre dicono che e' un difetto comune.Dopo qualche mese ho visto che si e' formata una crepa tra lo schermo e la griglia di aereazione, non mi cambiano il pezzo perche' dicono che apple non lo riconosce come difetto, anche se hanno ricevuto parecchie lamentele da altri clienti.Fa sempre piacere vedere che su PI bazzicano cretini come te che parlano per sentito dire.
      • Javelin scrive:
        Re: Garanzia biennale
        Il commerciante italiano può dire mele, pere e pure arance. Esiste la legge. Io entro i 2 anni dall'acquisto ti porto il PC guasto che mi hai venduto e tu me lo restituisci riparato. Punto. A meno che non sia stata mia incuria la causa del guasto. Ma se è un difetto di fabbrica, il che comprende la morte prematura di qualsiasi parte del PC, me lo ripari. Senza mele pere o arance. Se non ci si fa rispettare si è solo degli sprovveduti.
        • Gio scrive:
          Re: Garanzia biennale
          Sono d'accordo che bisogna imparare a farsi rispettare!E soprattutto io, da buon commerciante, oltre ad offrire sempre garanzie di 2 anni DIFFIDO i clienti a comperare prodotti con garanzie del produttore inferiore a 24 mesi.Se tutti lo facessero allora stai pur tranquillo che grandi case come APPLE, HP etc etc cambierebbero registro.E poi vista la stretta collaborazione (a livello di costruzione) tra Asus e Apple (lo sapevate?) quanto poco ci vuole a trasformare la garanzia da 1 a 2 anni anche per Mac??? Forse anche qui c'è mela-business...di contro Asus fa prodotti con 24 mesi di garanzia, kasko compresa per il primo anno a TUTTI.Ciao.Gio
          • lroby scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: Gio
            E poi vista la stretta collaborazione (a livello
            di costruzione) tra Asus e Apple (lo sapevate?)Con mia somma sorpresa l'ho scoperto 3 giorni fà dal mio negoziante di fiducia.. e mi ha detto che la Asus ha collaborato anche per la realizzazione delle PS2 e PS3LROBY
          • The Punisher scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: Gio
            E poi vista la stretta collaborazione (a livello
            di costruzione) tra Asus e Apple (lo sapevate?)certo, i Macintosh sono costruiti a Taiwan nelle fabbriche ASUS, come d'altronde molti Dell ed HP.
          • Shingo Tamai scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: Gio
            Sono d'accordo che bisogna imparare a farsi
            rispettare!
            E soprattutto io, da buon commerciante, oltre ad
            offrire sempre garanzie di 2 anni DIFFIDO i
            clienti a comperare prodotti con garanzie del
            produttore inferiore a 24
            mesi.
            Se tutti lo facessero allora stai pur tranquillo
            che grandi case come APPLE, HP etc etc
            cambierebbero
            registro.Guarda che HP sui portatili business ti da' 3 anni di garanzia e se smonti il disco fisso per fare un backup dei dati se il portatile si rompe o se lo apri per togliere la polvere dalla ventola, non ti rompe le scatole dicendo che hai fatto decadere la garanzia.Prova un po' a farlo con un Mac e vedi...
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Cosa vedi?Se lo stesso sito di Apple spiega pure come cambiare un disco da un portatile (per inciso, basta togliere la batteria, togliere un pannello e tirare un nastro... fatto.).Se non hai avuto esperienze, non parlare a vanvera.
          • Algidio scrive:
            Re: Garanzia biennale
            La garanzia decade, sperimentato sulla mia pelle.Quindi non spariamo cazzate.
          • logicaMente scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: Algidio
            La garanzia decade, sperimentato sulla mia pelle.http://manuals.info.apple.com/en/MacBook_13inch_HardDrive_DIY.pdfCome vedi è sul sito ufficiale di Apple e la garanzia decade solo se, nell'operazione lo danneggi (e vorrei ben vedere!).Tra l'altro non ci sono sigilli per cui un centro d'assistenza non ha modo di capire se un macbook è stato aperto o meno, se non ci sono danni evidenti.
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Falso.L'unica cazzata, qui, la spari tu.Sulla tua pelle avrai rovinato qualche componente, sicuro, poiché Apple stessa permette di applicare la politica DIY (do-it-yourself) senza danneggiare la garanzia.D'altronde, Aple scrive di stare attento a seguire le indicazioni passo-passo, altrimenti "Failure to follow these instructions could damage your equipment and void its warranty."Informati, prima di continuare con le falsità.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 ottobre 2008 00.34-----------------------------------------------------------
          • Geppo scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Falso.

            L'unica cazzata, qui, la spari tu.Io ho un PRO e la garanzia decade.Informati buffone.
          • Geppo scrive:
            Re: Garanzia biennale

            Io ho un PRO e la garanzia decade.

            Informati buffone.Per fugare eventuali equivoci: ho un Macbook Liscio late 2006 e un Macbook PRO preso refurbished. Se metti mano al PRO la garanzia decade visto che lo devi aprire completamente.E speriamo che la scheda video non mi lasci a piedi.
        • logicaMente scrive:
          Re: Garanzia biennale
          - Scritto da: Javelin
          Il commerciante italiano può dire mele, pere e
          pure arance. Esiste la legge. Io entro i 2 anni
          dall'acquisto ti porto il PC guasto che mi hai
          venduto e tu me lo restituisci riparato. Punto. A
          meno che non sia stata mia incuria la causa del
          guasto. Ma se è un difetto di fabbrica, il che
          comprende la morte prematura di qualsiasi parte
          del PC, me lo ripari. Senza mele pere o arance.
          Se non ci si fa rispettare si è solo degli
          sprovveduti.Leggere la legge che si cita... non è un'optional.Dai, scopri anche tu la differenza tra garanzia di conformità e garanzia commerciale! Prova anche a sapere, è nel testo della legge, chi deve dimostrare che il difetto c'è o non c'è...
        • alexjenn scrive:
          Re: Garanzia biennale
          - Scritto da: Javelin
          Il commerciante italiano può dire mele, pere e
          pure arance. Esiste la legge. Io entro i 2 anni
          dall'acquisto ti porto il PC guasto che mi hai
          venduto e tu me lo restituisci riparato. Punto. Non è vero: la garanzia è del produttore, non del venditore.
      • deactive scrive:
        Re: Garanzia biennale
        - Scritto da: alexjenn
        - Scritto da: Cow

        Apple garantisce i suoi prodotti per un anno,
        non

        so cosa fanno HP e DELL, ma se non sbaglio in

        tutta la CE la garanzia per i privati è

        obbligatoria di due anni e deve essere
        assicurata

        dal venditore dell'oggetto pertanto i costi
        della

        riparazione dovrebbero essere a carico di chi ha

        venduto il computer. Diverso il discorso per i

        liberi professionisti o le aziende, in questo

        caso converrebbe sempre estendere la

        garanzia.

        Certo che se un congruo numero di bidonati

        riuscisse a dimostrare in un tribunale che si

        tratta di un difetto di costruzione

        ...

        La garanzia è di due anni se l'acquisto lo fa un
        privato, ma solo nel territorio italiano,
        altrimenti è di un
        anno.

        La legge italiana, che sembra tutelare il
        consumatore, in realtà gli dà anche una bella
        fregatura: per la garanzia di due anni, il
        produttore deve avere sede nel territorio
        italiano.

        Apple non ha sede in Italia né un suo
        distaccamento (difatti, Apple Italia è solo un
        distributore italiano), quindi succede che, se
        vuoi far valere i due anni di garanzia, il
        commerciante dovrebbe ritirare il tuo prodotto
        ma, siccome la Casa produttrice non ha né sede né
        distaccamento in Italia, non ha la possibilità di
        vedersi sostituire il
        prodotto.

        Quindi, solo il commerciante verrebbe gabbato;
        allo stesso tempo, lui ti dice che ti devi
        rivolgere al produttore, e la fregatura la prendi
        tu.

        Non lo fa solo Apple, che in fondo si attiene
        alle leggi di dove ha sede (in Europa, credo in
        Irlanda), ma lo fanno tutti i produttori di
        qualsiasi cosa che non abbiano sede né
        distaccamento in Italia (vedi, Inno-Hit, e tanti
        altri).Non so cosa intendi per sede o distaccamento, ma la Apple c'e', a Cologno, vicino a Mediaset ...Certo che vi lamentate dei M$ Fanboy ma anche voi siete ottusi mica poco eh a difendere la mela anche quando tira bidoni ..
        • alexjenn scrive:
          Re: Garanzia biennale
          Apple a Cologno è solo un distributore.Non so dove ti sia sfuggito nel mio post, forse un po' di ottusità?
          • hon scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Apple a Cologno è solo un distributore.

            Non so dove ti sia sfuggito nel mio post, forse
            un po' di
            ottusità?Ma hai letto il post di netnemo?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2425100&m=2425851#p2425851 NON C'E' SCRITTO DA NESSUNA PARTE CHE IL PRODUTTORE DEVE AVERE SEDE IN ITALIA. ANZI L'ART. 3 comma 1, paragrafo d) riporta la DEFINIZIONE DI PRODUTTORE:"d) produttore: [...] il fabbricante del bene o il fornitore del servizio, o un suo intermediario, nonche' l'importatore del bene o del servizio nel territorio dell'Unione europea o qualsiasi altra persona fisica o giuridica che si presenta come produttore identificando il bene o il servizio con il proprio nome, marchio o altro segno distintivo;" confermo anch'io che la garanzia per i privati è di 2 anni e sono socio di un'associazione di difesa dei consumatori quindi fidati che è così.Quello che hai riportato non ha senso e non c'è scritto da nessuna parte.
          • deactive scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Apple a Cologno è solo un distributore.

            Non so dove ti sia sfuggito nel mio post, forse
            un po' di
            ottusità?guarda, siamo qui in 15 contro 1 a ribadirti lo stesso concetto. Non mi venire a parlare di ottusita' ...
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Potete anche essere in cento milioni, ma la realtà dei fatti è quella che dico io, mi dispiace.Oppure pensi che, in Italia, e sottolineo in Italia, se vedi calpestati i tuoi diritti sulle garanzie, avrai qualche soddisfazione?Sogna, sogna...Comunque, nell'articolo non mi pare aver letto "Apple non risponde dei suoi difetti e, se non avete una garanzia valida, arrangiatevi".
          • hon scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Potete anche essere in cento milioni, ma la
            realtà dei fatti è quella che dico io, mi
            dispiace.La realtà dei fatti NON è quella che dici tu perchè hai detto che il secondo anno di garanzia non sarebbe valido perchè il produttore non è italiano ma ti abbiamo già spiegato che questo è falso.

            Oppure pensi che, in Italia, e sottolineo in
            Italia, se vedi calpestati i tuoi diritti sulle
            garanzie, avrai qualche
            soddisfazione?
            Che poi in Italia ci siano i furbetti è vero ma questo è un discorso completamente diverso.
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: hon
            - Scritto da: alexjenn

            Potete anche essere in cento milioni, ma la

            realtà dei fatti è quella che dico io, mi

            dispiace.

            La realtà dei fatti NON è quella che dici tu
            perchè hai detto che il secondo anno di garanzia
            non sarebbe valido perchè il produttore non è
            italiano ma ti abbiamo già spiegato che questo è
            falso.
            Non ho detto da nessuna parte che la garanzia è così o pomì dipendendo dalla nazionalità del produttore.



            Oppure pensi che, in Italia, e sottolineo in

            Italia, se vedi calpestati i tuoi diritti sulle

            garanzie, avrai qualche

            soddisfazione?



            Che poi in Italia ci siano i furbetti è vero ma
            questo è un discorso completamente
            diverso.É appunto per questo che esistono le leggi, ma tra "esistere" e "applicare", c'è un po' di differenza, almeno in Italia. (ti ho risposto anche all'altro post)
          • garr scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: hon

            - Scritto da: alexjenn


            Potete anche essere in cento milioni, ma la


            realtà dei fatti è quella che dico io, mi


            dispiace.



            La realtà dei fatti NON è quella che dici tu

            perchè hai detto che il secondo anno di garanzia

            non sarebbe valido perchè il produttore non è

            italiano ma ti abbiamo già spiegato che questo è

            falso.



            Non ho detto da nessuna parte che la garanzia è
            così o pomì dipendendo dalla nazionalità del
            produttore.?????Lo hai scritto nelle prime righe del tuo primo post:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2425100&m=2425445#p2425445
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            No, mi dispiace, ma sbagli.Ho scritto che la garanzia vale due anni se il produttore ha sede o distaccamento nel territorio italiano, e NON se il produttore è italiano.Riprova.
          • garr scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            No, mi dispiace, ma sbagli.

            Ho scritto che la garanzia vale due anni se il
            produttore ha sede o distaccamento nel territorio
            italiano, e NON se il produttore è
            italiano.

            Riprova.Hai ragione, ho letto male. Chiedo venia.Comunque sono d'accordo con gli altri: la presenza o meno di una sede in Italia non c'entra nulla quindi il tuo post iniziale contiene info sbagliate.
          • hon scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: hon

            - Scritto da: alexjenn


            Potete anche essere in cento milioni, ma la


            realtà dei fatti è quella che dico io, mi


            dispiace.



            La realtà dei fatti NON è quella che dici tu

            perchè hai detto che il secondo anno di garanzia

            non sarebbe valido perchè il produttore non è

            italiano ma ti abbiamo già spiegato che questo è

            falso.



            Non ho detto da nessuna parte che la garanzia è
            così o pomì dipendendo dalla nazionalità del
            produttore.Parlando della sede credevo intendessi la sede principale dell'azienda ma anche così resta il fatto che quello che hai scritto nel primo post a riguardo di una sede presente in Italia o no è sbagliato come ti hanno fatto giustamente notare parecchie persone. Quindi la realtà dei fatti non è quella che dici tu.
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Ok, allora, legalmente è così come dici tu ma, in pratica , se un prodotto si rovina nel secondo anno di vita, e supponiamo che il prodotto non sia più in vendita né in produzione, e supponiamo che il produttore non abbia alcuna sede in Italia, e tu vuoi fartelo cambiare, allora te la prendi con venditore, giusto?Quindi chiederai a lui di farlo riparare e lui ti dirà di no, allora che farai? Andrai in causa? Contro chi? Contro il venditore, dato che il produttore, non avendo una sede in Italia , diventa soggetto non perseguibile (a meno che, per una pezzo di un computer, si emetta mandato internazionale...)Ma se gli industriali mandano fior di milioni in banche estere proprio perché la legge italiana non può fare niente (né confische, né sequestri) proprio perché queste banche non hanno alcuna sede nel territorio italiano , ti pare che poi la legge voglia difendere un semplice cittadino al quale gli si è rotto il PC?Ma va', sognate pure.
          • garr scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Ok, allora, legalmente è così come dici tu
            ma, in pratica , se un prodotto si rovina
            nel secondo anno di vita, e supponiamo che il
            prodotto non sia più in vendita né in produzione,
            e supponiamo che il produttore non abbia alcuna
            sede in Italia, e tu vuoi fartelo cambiare,
            allora te la prendi con venditore,
            giusto?

            Quindi chiederai a lui di farlo riparare e lui ti
            dirà di no, allora che farai? Andrai in causa?
            Contro chi? Contro il venditore, dato che il
            produttore, non avendo una sede in Italia ,
            diventa soggetto non perseguibile (a meno che,
            per una pezzo di un computer, si emetta mandato
            internazionale...)Uffa! Come ti abbiamo già spiegato ci si può rifare a diverse soggetti!http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2425100&m=2425851#p2425851

            Ma se gli industriali mandano fior di milioni in
            banche estere proprio perché la legge italiana
            non può fare niente (né confische, né sequestri)
            proprio perché queste banche non hanno alcuna
            sede nel territorio italiano , ti pare che poi
            la legge voglia difendere un semplice cittadino
            al quale gli si è rotto il
            PC?

            Ma va', sognate pure.Ti rifai al venditore o con l'importatore (che sono per forza in Italia) o chi per esso!Leggi qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2425100&m=2427892#p2427892Molte volte basta rivolgersi a una associazione di consumatori e spedire una raccomandata!Noi te l'abbiamo spiegato che si può fare poi pensa quello che vuoi ma sappi che molte volte si può vincere dato che la legge parla chiaro, però bisogna insistere perchè molti furbetti non cedono facilmente.
      • netnemo scrive:
        Re: Garanzia biennale
        - Scritto da: alexjenn
        La garanzia è di due anni se l'acquisto lo fa un
        privato, ma solo nel territorio italiano,
        altrimenti è di un
        anno.

        La legge italiana, che sembra tutelare il
        consumatore, in realtà gli dà anche una bella
        fregatura: per la garanzia di due anni, il
        produttore deve avere sede nel territorio
        italiano.Caro alexjenn, non so chi ti ha rifilato questa scemenza. La legge parla chiaro (Dlgs 206/2005: http://www.parlamento.it/leggi/deleghe/05206dl.htm ) art. 130: Il consumatore può chiedere al venditore che sostituisca o ripari il prodotto, scegliendo una delle due nel caso in cui l'altra sia troppo onerosa (commi 1-6). Se sono entrambe troppo onerose (tipo garanzia del produttore di 1 anno) allora è diritto del consumatore chiedere un risarcimento di quanto pagato, tranne nel caso sia un difetto lieve (commi 7-10).L'art. 132 stabilisce la durata di tale diritto: due anni dalla consegna del bene più altri due mesi per poter denunciare un difetto.
        Apple non ha sede in Italia né un suo
        distaccamento (difatti, Apple Italia è solo un
        distributore italiano), quindi succede che, se
        vuoi far valere i due anni di garanzia, il
        commerciante dovrebbe ritirare il tuo prodotto
        ma, siccome la Casa produttrice non ha né sede né
        distaccamento in Italia, non ha la possibilità di
        vedersi sostituire il
        prodotto.

        Quindi, solo il commerciante verrebbe gabbato;
        allo stesso tempo, lui ti dice che ti devi
        rivolgere al produttore, e la fregatura la prendi
        tu.

        Non lo fa solo Apple, che in fondo si attiene
        alle leggi di dove ha sede (in Europa, credo in
        Irlanda), ma lo fanno tutti i produttori di
        qualsiasi cosa che non abbiano sede né
        distaccamento in Italia (vedi, Inno-Hit, e tanti
        altri).NON C'E' SCRITTO DA NESSUNA PARTE CHE IL PRODUTTORE DEVE AVERE SEDE IN ITALIA. ANZI L'ART. 3 comma 1, paragrafo d) riporta la DEFINIZIONE DI PRODUTTORE:"d) produttore: [...] il fabbricante del bene o il fornitore del servizio, o un suo intermediario, nonche' l'importatore del bene o del servizio nel territorio dell'Unione europea o qualsiasi altra persona fisica o giuridica che si presenta come produttore identificando il bene o il servizio con il proprio nome, marchio o altro segno distintivo;"Questa è una garanzia che la legge impone al VENDITORE.Poi sarà cura del venditore far leva sul rappresentante che farà leva sul distributore locale che a sua volta farà leva sul distributore e sull'importatore nazionale fino a convincere il produttore ad aumentare la garanzia pena che perde clienti.INOLTRE E' UNA GARANZIA CHE SEGUE LE DIRETTIVE COMUNITARIE e QUINDI DISPONIBILE E ATTUABILE IN TUTTO IL TERRITORIO DELLA COMUNITA' EUROPEA (art. 1).Consiglio a tutti quanti di fare come faccio io: stampatevi la legge in questione e tenetela sempre in auto (sono 32 pagine se stampate due pagine per foglio). Sottolineatevi gli articoli e i commi interessanti, e se qualcuno si inventa cavolate per non rispettare i propri doveri, minacciatelo di ricorrere ad un'associazione in difesa dei consumatori o direttamente ad un Giudice di Pace.Ave.
        • alexjenn scrive:
          Re: Garanzia biennale
          Ok.L'unica cosa che posso dirti, da parte delle mie "scemenze", è "Benvenuto nella realtà".
          • netnemo scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Beh, le scemenze se rileggi bene non ho detto che erano tue, ma che te le hanno rifilate ;)Io collaboro con un'associazione in difesa dei consumatori e ti assicuro che quando un consumatore vuole, può e deve farsi rispettare. Il venditore può accampare tutte le scuse che vuole, ma se si oppone alla legge ci perde sempre e poi è costretto anche a risarcire del tempo perduto e delle spese legali nel caso che si finisca di fronte ad un giudice di pace, oltre al risarcimento oggetto della contestazione. Ma come ho detto, consiglio di rivolgersi sempre ad un'associazione in difesa dei consumatori anche per fare un'analisi dell'effettivo diritto a godere della garanzia.Ciao,e spero non ti sia offeso... era per puntualizzare...
          • Blackstorm scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: netnemo
            Beh, le scemenze se rileggi bene non ho detto che
            erano tue, ma che te le hanno rifilate
            ;)
            Io collaboro con un'associazione in difesa dei
            consumatori e ti assicuro che quando un
            consumatore vuole, può e deve farsi rispettare.
            Il venditore può accampare tutte le scuse che
            vuole, ma se si oppone alla legge ci perde sempre
            e poi è costretto anche a risarcire del tempo
            perduto e delle spese legali nel caso che si
            finisca di fronte ad un giudice di pace, oltre al
            risarcimento oggetto della contestazione. Ma come
            ho detto, consiglio di rivolgersi sempre ad
            un'associazione in difesa dei consumatori anche
            per fare un'analisi dell'effettivo diritto a
            godere della
            garanzia.
            Ciao,
            e spero non ti sia offeso... era per
            puntualizzare...Domanda da completo ignorante in materia specifica: ma se io sono solo un rivenditore, ad esempio la apple mi manda i prodotti, o la del o chi vuoi, sono ancora obbligatoa fornire garanzie?
          • netnemo scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: Blackstorm
            Domanda da completo ignorante in materia
            specifica: ma se io sono solo un rivenditore, ad
            esempio la apple mi manda i prodotti, o la del o
            chi vuoi, sono ancora obbligatoa fornire
            garanzie?Certo, come rivenditore sei tu che superato il periodo di garanzia della apple o dell se inferiore ai due anni dall'acquisto, devi fornire la garanzia all'acquirente, come recita il dlgs. 206/05. Inoltre se tu privato rivendi il tuo computer usato ad altro privato per legge stai fornendo una garanzia di non meno di un anno.
          • logicaMente scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: netnemo
            - Scritto da: Blackstorm

            Domanda da completo ignorante in materia

            specifica: ma se io sono solo un rivenditore, ad

            esempio la apple mi manda i prodotti, o la del o

            chi vuoi, sono ancora obbligatoa fornire

            garanzie?

            Certo, come rivenditore sei tu che superato il
            periodo di garanzia della apple o dell se
            inferiore ai due anni dall'acquisto, devi fornire
            la garanzia all'acquirente, come recita il dlgs.
            206/05. Inoltre se tu privato rivendi il tuo
            computer usato ad altro privato per legge stai
            fornendo una garanzia di non meno di un
            anno.Interessante, ne approfitto per fare anch'io una domanda: chi stabilisce se il difetto riscontrato (dopo il primo anno) è coperto da garanzia o meno, ovvero se era presente all'origine?
          • netnemo scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: logicaMente
            Interessante, ne approfitto per fare anch'io una
            domanda: chi stabilisce se il difetto riscontrato
            (dopo il primo anno) è coperto da garanzia o
            meno, ovvero se era presente
            all'origine?Se si dovesse arrivare ad una contestazione ovvero a divergenze tra consumatore e centro di assistenza o rivenditore, allora sarà il Giudice di Pace a stabilire se il difetto era presente o meno all'origine. Da notare che il difetto può anche essere nato dopo ma conosciuto dalla casa madre. Se ti si guasta l'hd a 9 mesi ma nel momento dell'acquisto funzionava, te lo devono cambiare.
          • logicaMente scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: netnemo
            Se si dovesse arrivare ad una contestazione
            ovvero a divergenze tra consumatore e centro di
            assistenza o rivenditore, allora sarà il Giudice
            di Pace a stabilire se il difetto era presente o
            meno all'origine. E' questo che non mi è chiaro: il giudice di pace non avrà (presumo) competenze tecniche adeguate per valutare se un certo comportamente del prodotto sia frutto di un difetto presente all'origine oppure si manifesti per normale usura o addirittura per cause esterne (fulmine, caduta, etc.). Servirà una perizia quindi... ma chi la deve fare e, soprattutto, chi la paga?
            Da notare che il difetto può
            anche essere nato dopo ma conosciuto dalla casa
            madre. Se ti si guasta l'hd a 9 mesi ma nel
            momento dell'acquisto funzionava, te lo devono
            cambiare.in questo caso ok, se è noto che il disco ha un difetto per cui si guasta dopo un po' è ovvio e previsto chiaramente dalla legge che debba essere riparato/sostituito/rimborsato.
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Guarda, non mi sono offeso e so che non c'era tua intenzione nel farlo.Il fatto che il consumatore, in Italia, sia preso di mira, fa incavolare me quanto te, te l'assicuro.Appunto però, dal fatto che lavori nell'ambito della difesa del consumatore (ciò ti fa onore), saprai benissimo contro quale muro di gomma ci si imbatte nei casi descritti.Da parte mia, come fanboy o no, fa' tu, certo non mi piace la politica di Apple nell'applicare solo un anno di garanzia a discapito dei consumatori, ma so pure che Apple, nella sua cinica opera, sostituisce o ripara i prodotti fuori garanzia se riconosciuto un problema o difetto di fabbricazione.L'ho già scritto in un altro post, ma a me ha anche sostituito un iPod, sì in garanzia, ma era caduto in acqua, per cui Apple non era tenuta certo a sostituire il prodotto per mia incuria, ma l'ha fatto.A un cliente di un amico mio che ha una ditta di riparazioni PC, durante il secondo anno di garanzia, HP non voleva sostituire il display difettoso di un portatile.Solo grazie ad alcune lettere di un avvocato (che si pagano profumatamente), HP accettò di rispettare il diritto del cliente, solo che non fece né la riparazione né la sostituzione, bensì inviò solo il display, per cui questo mio amico, solo per fare un favore al cliente già martoriato, glielo sostituì senza fargli pagare niente. Cioè HP inviò il display e gli disse "arrangiati e non rompere più".Certo, ogni caso è una cosa a parte, comunque, nell'articolo non c'è scritto da nessuna parte che Apple non sostituirà le logiche se i MacBook Pro sono senza garanzia (o sbaglio?) bensì che Apple ancora non si è pronunciato.Nelle ultime settimane, Apple aveva diramato un comunicato che interessava tutti i possessori di mini caricabatterie per iPhone, in cui, sotto alcune circostanze, si spezzavano le spine.Ebbene, Apple li ha sostituiti anche dopo il periodo di garanzia. È un comportamento normale, questo.Ribadisco però quello che dici tu: è vergognoso che certe aziende, e anche Apple, non si attengano però a delle disposizioni di legge locali, come quella che regola la garanzia a due anni dall'acquisto.
      • Aleph scrive:
        Re: Garanzia biennale
        "La legge italiana, che sembra tutelare il consumatore, in realtà gli dà anche una bella fregatura: per la garanzia di due anni, il produttore deve avere sede nel territorio italiano."Dove l'hai letta sta cosa??In Italia esiste la garanzia "legale" che DEVE essere fornita dal VENDITORE al proprio cliente PRIVATO e DEVE essere di 2 anni. PUNTOIn ogni caso, dopo il sesto mese dall'acquisto, spetta all'acquirente dimostrare che il difetto preesisteva al momento dell'acquisto.In questo caso mi sembra facilmente dimostrabile.Ricordatevi tutti: 2 anni di garanzia del VENDITORE!!Se il produttore a lui da un solo anno di garanzia, sono cazzi suoi!Se il venditore vi dice di rivolgervi direttamente al centro assistenza del produttore, e voi lo fate, a quel punto a valere sarà la garanzia del produttore, che può essere molto limitativa, sia nei tempi che nelle modalità.Insistete sempre perché sia il venditore a prendere in carico i vostri prodotti!
        • alexjenn scrive:
          Re: Garanzia biennale
          Se il produttore che, secondo legge italiana, è obbligato a dare due anni di garanzia, non si trova nel territorio italiano, mi spieghi come fa il legislatore ad applicargli le leggi italiane?Avanti, spiegami.
          • hon scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Se il produttore che, secondo legge italiana, è
            obbligato a dare due anni di garanzia, non si
            trova nel territorio italiano, mi spieghi come fa
            il legislatore ad applicargli le leggi
            italiane?

            Avanti, spiegami.le leggi vanno applicate al produttore o al distributorehttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=2425100&m=2426247#p2426247
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            E allora siamo tutti fregati.
          • hon scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            E allora siamo tutti fregati.???rivolgiti a una associazione di difesa dei consumatori e vedrai che molte aziende cedono se non altro per la pessima pubblicità che riceverebbero.E poi comunque si parlava della durata della garanzia che tu ti ostinavi a ripetere fosse di un anno perche il produttore non è italiano, il che è falso.Che poi le aziende facciano orecchie da mercante è tutto un'altro discorso.
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Tu pensi?Allora ti racconto una mia esperienza, che tra l'altro mi è successo proprio con Apple.Tra i diversi Mac che ho acquistato, e nonostante ne abbia visto e usati un'infinità, l'unico Mac (iMac) che mi è capitato di vedere con un pixel rovinato l'ho comprato io.Appena tirato fuori dal box, collego, accendo e "pam", pixel rovinato, meno male non in un punto interessante, ma comunque un pixel rovinato.Cosa dice allora la legislatura italiana a proposito delle garanzie, quella legislatura che mi state decantando tutti quanti, compreso "netnemo" che lavora in ambito della difesa dei consumatori?Semplice, che il venditore/produttore è tenuto a riparare o sostituire il prodotto o parte se questo non risponde a delle conformità, ecc. ecc., giusto?Bene, chiamo l venditore e mi invita a chiamare Apple al numero verde; va bene, chiamo Apple e, che mi dicono? Nisba. Perché? Perché Apple Italia non è Apple, bensì un distributore (ecco perché lo so), e quindi avrei dovuto fare col venditore (un bel scaricabarile).D'altronde, azienda italiana...Richiamo il mio venditore, e questi che fa? Mi rifila un'altra bella legge italiana, fatta da una direttiva europea (anche questa?) che si era cercato nel frattempo io chiamavo Apple Italia.Che dice questa legge italiana/europea? Niente, due cosette a proposito della copertura di garanzia sui pixel dei monitor LCD.Per fartela breve, questa legge dice che te lo prendi in tal posto.L'articolo che tutti mi avete decantato, parla di sostituzione di pezzi, prodotto intero, ecc., ma "guarda caso" non specifica niente.Difatti, c'è la legge che parla dei consumabili e deperibili (batterie, dischi fissi, nastri, ecc.), ecc., e sono tutte cose che vanno a comporre qualsiasi Mac o PC che sia.Ecco, decantate le leggi italiane ed europee, poi state a farmi due maroni.PS: almeno il Mac l'avevo pagato di meno e lavora da Dio.
          • hon scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Tu pensi?

            Allora ti racconto una mia esperienza, che tra
            l'altro mi è successo proprio con
            Apple.

            Tra i diversi Mac che ho acquistato, e nonostante
            ne abbia visto e usati un'infinità, l'unico Mac
            (iMac) che mi è capitato di vedere con un pixel
            rovinato l'ho comprato
            io.

            Appena tirato fuori dal box, collego, accendo e
            "pam", pixel rovinato, meno male non in un punto
            interessante, ma comunque un pixel
            rovinato.

            Cosa dice allora la legislatura italiana a
            proposito delle garanzie, quella legislatura che
            mi state decantando tutti quanti, compreso
            "netnemo" che lavora in ambito della difesa dei
            consumatori?

            Semplice, che il venditore/produttore è tenuto a
            riparare o sostituire il prodotto o parte se
            questo non risponde a delle conformità, ecc.
            ecc.,
            giusto?Esatto. Ma per i monitor esistono classi di conformità. Se Apple non te l'ha sostituito si vede che non era di classe 0 (che prevede l'assenza di difetti). Fosse stato di classe 0 avrebbero dovuto sostituirtelo altrimenti non erano tenuti. Questo lo so bene perchè prima di comprarmi il mio attuale monitor lcd mi ero informato della questione telefonando a un avvocato di Altroconsumo di cui sono socio. E questo è ciò che mi ha detto.

            Bene, chiamo l venditore e mi invita a chiamare
            Apple al numero verde; va bene, chiamo Apple e,
            che mi dicono? Nisba. Perché? Perché Apple Italia
            non è Apple, bensì un distributore (ecco perché
            lo so), e quindi avrei dovuto fare col venditore
            (un bel
            scaricabarile).

            D'altronde, azienda italiana...

            Richiamo il mio venditore, e questi che fa? Mi
            rifila un'altra bella legge italiana, fatta da
            una direttiva europea (anche questa?) che si era
            cercato nel frattempo io chiamavo Apple
            Italia.

            Che dice questa legge italiana/europea? Niente,
            due cosette a proposito della copertura di
            garanzia sui pixel dei monitor
            LCD.

            Per fartela breve, questa legge dice che te lo
            prendi in tal
            posto.Non è vero. La legge è chiara (infatti per i monitor esitono classi di conformità) solo che tu hai avuto la sfiga di incontrare alcuni dei troppi furbetti italiani che te l'hanno menata con lo scaricabarile. Una associazione di consumatori te lo può confermare. Il problema è che in Italia ci sono tanti furbetti che se ne approfittano del fatto che molti non conoscono bene le leggi o che non hanno tempo/voglia/soldi per far valere i propri diritti. Ma questo è una problema del lento sistema giudiziario italiano e della mentalità furbesca italiota ma non della legge che per una volta è chiara.

            L'articolo che tutti mi avete decantato, parla di
            sostituzione di pezzi, prodotto intero, ecc., ma
            "guarda caso" non specifica
            niente.

            Difatti, c'è la legge che parla dei consumabili e
            deperibili (batterie, dischi fissi, nastri,
            ecc.), ecc., e sono tutte cose che vanno a
            comporre qualsiasi Mac o PC che
            sia.

            Ecco, decantate le leggi italiane ed europee, poi
            state a farmi due
            maroni.E vabbè, ma se scrivi cose sbagliate dopo non puoi mica pretendere che ti diamo ragione...
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Classe di conformità A, non 0 (le classi sono quattro, A, B, C, D).Lo so che il monitor dell'iMac non è di classe A, perché di classe A era il Cinema Display in policarbonato (difatti, il 20" costava quasi 1600 euro).Adesso, il Cinema Display Alluminio costa 600 euro, e difatti è di classe B. Anche l'iMac aveva un monitor di classe B, adesso non lo so.Ma difendi le classi di conformità, e come vedi, è bastata una legge voluta dai produttori che la "legge italiana" è andata a farsi friggere.
          • garr scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Classe di conformità A, non 0 (le classi sono
            quattro, A, B, C,
            D).Per i pixel le classi di conformità per i pixel difettosi vanno da 1 (assenza di pixel difettosi) a 4 (fino a 262 difetti) e non A,B,C,D. Poi non so se Apple o altri produttori usino le lettere ma il mio Eizo è di classe 2 e non B o altre lettere.

            Lo so che il monitor dell'iMac non è di classe A,
            perché di classe A era il Cinema Display in
            policarbonato (difatti, il 20" costava quasi 1600
            euro).

            Adesso, il Cinema Display Alluminio costa 600
            euro, e difatti è di classe B. Anche l'iMac aveva
            un monitor di classe B, adesso non lo
            so.

            Ma difendi le classi di conformità, e come vedi,
            è bastata una legge voluta dai produttori che la
            "legge italiana" è andata a farsi
            friggere.La legge italiana non è andata a farsi friggere.Le classi di costruzione sono uno standard iso e la legge dice che il prodotto venduto deve essere conforme alla descrizione fatta dal venditore. Se te lo ha venduto come classe 2 e c'è un pixel allora è conforme e basta. Se non vuoi rischiare allora devi prenderne uno di classe 1.
          • Aleph scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Se il produttore che, secondo legge italiana, è
            obbligato a dare due anni di garanzia, non si
            trova nel territorio italiano, mi spieghi come fa
            il legislatore ad applicargli le leggi
            italiane?

            Avanti, spiegami.Io non ho mai letto da nessuna parte che i produttori, in Italia, debbano dare due anni di garanzia; a meno che non siano anche venditori diretti.Ripeto: il venditore è tenuto a dare 2 anni di garanzia ai consumatori (tranne alle aziende), mentre i produttori possono scegliere che tipo di garanzia dare (non meno di un anno, tranne in rari casi).Quindi se io acquisto un Mac (ma anche qualsiasi altra cosa) da Mediaworld, e il Mac mi esplode dopo 15 mesi dall'acquisto per un difetto alla batteria o all'alimentazione, io lo riporto da Mediaworld, non da Apple, che è TENUTA per LEGGE a ripararmelo o sostituirmelo in garanzia e in TEMPI CONGRUI.Se vado direttamente da Apple, ho scelto di far valere la garanzia del produttore e quindi mi attacco e faccio quello che mi dice lui.A me è successo l'anno scorso di dover riportare un disco esterno USB da 160GB a Carrefour dopo 14 mesi di utilizzo.Si era bruciato l'alimentatore integrato al box e mi aveva praticamente distrutto il disco.Ovviamente loro hanno insistito perché la garanzia del produttore (una marca koreana) era scaduta, e c'è voluta una lettera del mio avvocato per far valere le mie ragioni, però alla fine mi hanno dato un disco nuovo da 250GB (che costava anche meno di quello che avevo speso l'anno prima per il 160GB).
      • The Punisher scrive:
        Re: Garanzia biennale
        - Scritto da: alexjenn
        La garanzia è di due anni se l'acquisto lo fa un
        privatoCorretto
        ma solo nel territorio italiano,
        altrimenti è di un
        anno.Sbagliato.L'acquisto puo' essere avvenuto in uno qualunque degli stati membri della comunita' europea eccetto la Gran Bretagna (che non ha adottato la normativa europea).
        La legge italiana, che sembra tutelare il
        consumatore, in realtà gli dà anche una bella
        fregatura: per la garanzia di due anni, il
        produttore deve avere sede nel territorio
        italiano.Sbagliato.La legge italiana non e' altro che il recepimento di una direttiva europea (di cui non ricordo il codice) che e' identica in tutti gli stati membri.Tra l'altro la cosiddetta "garanzia europea" viene erogata dal VENDITORE del bene, non dal PRODUTTORE del bene.
        Apple non ha sede in Italia né un suo
        distaccamento (difatti, Apple Italia è solo un
        distributore italiano)Sbagliato.Se vai a Cologno Monzese, al confine con Milano in direzione Viale Palmanova, vedrai un grosso palazzo di 3 o 4 piani con una mela enorme stampata sopra.Questo e' l'indirizzo.Apple Italia Srl20093 Cologno Monzese (MI)150, VIA MILANO
        quindi succede che, se
        vuoi far valere i due anni di garanzia, il
        commerciante dovrebbe ritirare il tuo prodotto
        ma, siccome la Casa produttrice non ha né sede né
        distaccamento in Italia, non ha la possibilità di
        vedersi sostituire il
        prodotto.SbagliatoStando sempre alla legge (quindi non secondo una mia opinione):1) E' il venditore del bene che deve fornirti la garanzia.2) Puoi chiedere (rigorosamente nel seguente ordine) il ripristino del bene, la sostituzione dello stesso con un'altro uguale o di pari (o superiore) valore oppure la restituzione dei tuoi soldi.Se poi il venditore se lo prende nel lisca non e' un problema tuo.
        Quindi, solo il commerciante verrebbe gabbato;
        allo stesso tempo, lui ti dice che ti devi
        rivolgere al produttore, e la fregatura la prendi
        tu.Sbagliato, se lui ti dice che ti devi rivolgere al produttore tu ti stampi lail testo della legge, glielo metti sotto il naso e gli fai presente che se non rispetta la garanzia (vedi sopra), ricevera' notizie dal tuo legale.
        Non lo fa solo Apple, che in fondo si attiene
        alle leggi di dove ha sede (in Europa, credo in
        Irlanda), ma lo fanno tutti i produttori di
        qualsiasi cosa che non abbiano sede né
        distaccamento in Italia (vedi, Inno-Hit, e tanti
        altri).Tutto sbagliato.Beninteso, non ce l'ho con te personalmente ma semplicemente quello che hai detto non e' vero.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2008 12.09-----------------------------------------------------------
        • alexjenn scrive:
          Re: Garanzia biennale
          A te rispondo rispetto, perché il tuo post è garbato e corretto.Purtroppo alcune lacune ci sono.La prima è che Apple Italia non è altro che un distributore. Punto. In realtà è un'azienda italiana che vende e distribuisce i prodotti della mela, ma non è una sede di Apple in Italia.Per quanto riguarda tutto il resto, legislativamente è corretto (c'è la direttiva 1999/44/CE e i vari decreti legislativi del 2002, 2006, ecc, che tutelano il consumatore), praticamente non lo è, poiché il venditore, A SUO TEMPO, è sempre cliente del distributore (Apple, HP, Dell).Ebbene, tutte queste belle direttive vanno a farsi fottere perché1. (purtroppo), Il consumatore si rivale sul venditore, il venditore (a sua volta consumatore) non ha su chi rivalersi se il produttore non ha una sede nel territorio italiano (gli mandi i Carabinieri in Taiwan, Cupertino, ecc.?)2. La direttiva europea non si applica nel territorio del Regno Unito, e Apple Europe ha sede in Irlanda.Adesso non so se Irlanda del Nord (quindi Regno Unito) o Irlanda (non Regno Unito), ma non so se lì si applicano le stesse direttive europee.In conclusione: trova un venditore che ti ritiri un prodotto danneggiato senza che lui possa rivalersi.E infine, Apple è stronza ma non tanto: se c'è un difetto su un loro prodotto adducibile a loro colpa (difetto di fabbricazione, non conformità, ecc.), Apple sostituisce o ripara gratuitamente anche dopo la scadenza della garanzia.Nel male, qualcosa è.Poi, il mio post nasce da un fatto reale, che tutti voi sognatori credete sia scemenza: ma da quando in qua in Italia serve a qualcosa la legge?Prova a farla applicare, vedi cosa ti risponde il venditore, e poi dimmi cosa farai, quanto ti costerà e quanto tempo ci metterai.
          • The Punisher scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            A te rispondo rispetto, perché il tuo post è
            garbato e
            corretto.

            Purtroppo alcune lacune ci sono.

            La prima è che Apple Italia non è altro che un
            distributore. Punto. In realtà è un'azienda
            italiana che vende e distribuisce i prodotti
            della mela, ma non è una sede di Apple in
            Italia.Ma non importa!
            Per quanto riguarda tutto il resto,
            legislativamente è corretto (c'è la direttiva
            1999/44/CE e i vari decreti legislativi del 2002,
            2006, ecc, che tutelano il consumatore),
            praticamente non lo è, poiché il venditore, A SUO
            TEMPO, è sempre cliente del distributore (Apple,
            HP,
            Dell).Leggiti bene la normativahttp://www.quattroruote.it/news/articolo.cfm?codice=18335Togli autovetture e metti qualunque altro bene di consumo, computer inclusihttp://ec.europa.eu/consumers/rights/gen_rights_en.htm#garhttp://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=CELEX:31999L0044:EN:NOThttp://europa.eu/rapid/pressReleasesAction.do?reference=IP/03/3&format=HTML&aged=1&language=IT&guiLanguage=en
            Ebbene, tutte queste belle direttive vanno a
            farsi fottere
            perché
            1. (purtroppo), Il consumatore si rivale sul
            venditore, il venditore (a sua volta consumatore)
            non ha su chi rivalersi se il produttore non ha
            una sede nel territorio italiano (gli mandi i
            Carabinieri in Taiwan, Cupertino,
            ecc.?)Ma secondo la legge non importa!A parte che la garanzia europea si applica alle persone fisiche e non alle persone giuridiche (transazione rivenditore-utente finale = persona giuridica verso persona fisica, transazione produttore-rivenditore = persona giuridica verso persona giuridica) poi la legge prevede espressamente che tutto quello che avviene tra venditore e produttore non e' un problema tuo come consumatore.
            2. La direttiva europea non si applica nel
            territorio del Regno Unito, e Apple Europe ha
            sede in
            Irlanda.E la repubblica d'Irlanda non fa parte del Regno Unito di gran Bretagna ed Irlanda del nord, bensi' e' uno dei piu' attivi stati membri della comunita' europea.Apple Europa ha sede nella repubblica d'irlanda.
            In conclusione: trova un venditore che ti ritiri
            un prodotto danneggiato senza che lui possa
            rivalersi.Stai facendo confusione, lo deve fare per legge.
            Poi, il mio post nasce da un fatto reale, che
            tutti voi sognatori credete sia scemenza: ma da
            quando in qua in Italia serve a qualcosa la
            legge?Questa e' una tua opinione personale e la rispetto pur non condividendola.
            Prova a farla applicare, vedi cosa ti risponde il
            venditore, e poi dimmi cosa farai, quanto ti
            costerà e quanto tempo ci
            metterai.Anche questa e' una tua opinione.Finche ero in Italia ho fatto applicare la garanzia europea in tre casi: in due non ci sono stati problemi, nel terzo ho stampato la normativa l'ho presentata al responsabile del negozio e gli ho semplicemente detto che o applicava la legge o avrebbe avuto notizie dal mio legale: a quel punto ha proceduto senza ulteriori problemi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2008 13.55-----------------------------------------------------------
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Ma guarda che ancora non hai capito che hai ragione, ti do ragione perché le normative sono quelle, lo so. La realtà è un'altra .Dimmi quale avvocato prenderebbe le tue difese e, se sì, quanto ti costa e quanto tempo.Ma non lo sai come funziona la legge in Italia, o ti sei svegliato da un coma di trent'anni?
          • The Punisher scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: alexjenn
            Dimmi quale avvocato prenderebbe le tue difese e,
            se sì, quanto ti costa e quanto
            tempo.Qualunque.Tempo di scrivere una lettera e 40 euro (circa) rimborsati dalla controparte.Di solito dopo la lettera le cose si muovono: se incontri quello "de coccio", si va davanti al giudice di pace (non in tribunale) e gli tocca pagare il danno, il suo avvocato ed il tuo avvocato. Se vuoi ti do un paio di nominativi.
            Ma non lo sai come funziona la legge in Italia, o
            ti sei svegliato da un coma di
            trent'anni?Lo so, lo so, tranquillo.Comunque puoi evitare di scaldarti, mi pare si stesse discutendo civilmente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2008 14.27-----------------------------------------------------------
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Ok, dammi i nominativi. Mi interessa.E grazie.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2008 14.26-----------------------------------------------------------
          • The Punisher scrive:
            Re: Garanzia biennale
            Abiti in zona nord Milano?
          • alexjenn scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: The Punisher
            Abiti in zona nord Milano?Ancora no, molto probabilmente, entro fine gennaio mi sposterò a Mariano di Cantù.
          • logicaMente scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: The Punisher
            - Scritto da: alexjenn


            Dimmi quale avvocato prenderebbe le tue difese
            e,

            se sì, quanto ti costa e quanto

            tempo.

            Qualunque.
            Tempo di scrivere una lettera e 40 euro (circa)
            rimborsati dalla
            controparte.
            Di solito dopo la lettera le cose si muovono: se
            incontri quello "de coccio", si va davanti al
            giudice di pace (non in tribunale) e gli tocca
            pagare il danno, il suo avvocato ed il tuo
            avvocato. A parte quelli in malafede e quelli a cui la semplice raccomandata con il nome di un'avvocato sopra fa calare le braghe, nella mia esperienza non è così: se sono trascorsi sei mesi (otto in realtà) dall'acquisto, il venditore può chiedere che sia il consumatore con una perizia (firmata da un perito vero, iscritto nell'albo del tribunale) pagata dal consumatore medesimo a dimostrare che il danno era preesistente... mi fermo qui, che il resto si intuisce.
      • logicaMente scrive:
        Re: Garanzia biennale
        - Scritto da: alexjenn
        La garanzia è di due anni se l'acquisto lo fa un
        privato, ma solo nel territorio italiano,
        altrimenti è di un
        anno.Giusto, è solo per i privati, e solo se comprano nel territorio italiano.
        La legge italiana, che sembra tutelare il
        consumatore, in realtà gli dà anche una bella
        fregatura: per la garanzia di due anni, il
        produttore deve avere sede nel territorio
        italiano.No, assolutamente no, anzi la legge prevede che sia il venditore (italiano) a farsi carico del problema, a determinate condizioni ovviamente.[cut]
        Quindi, solo il commerciante verrebbe gabbato;
        allo stesso tempo, lui ti dice che ti devi
        rivolgere al produttore, e la fregatura la prendi
        tu.Che sia il commerciante a essere fregato è vero, e non può dire di rivolgersi al produttore/distributore, potrebbe rivalersi su di loro in effetti ma è quasi impossibile.
        Non lo fa solo Apple, Anche HP ed altri in effetti, anche se quando il difetto di fabbrica è riconosciuto per una intera serie in genere estendono gratuitamente la garanzia a due anni (di recente per alcune serie di nb HP)...
        • The Punisher scrive:
          Re: Garanzia biennale
          - Scritto da: logicaMente
          Giusto, è solo per i privati, e solo se comprano
          nel territorio
          italiano.No, vale su tutto il territorio della comunita' europea.Che poi sia leggermente antieconomico riportare un computer dal venditore per farlo riparare se l'hai comprato ad Helsinki e' un altro paio di maniche.
          • logicaMente scrive:
            Re: Garanzia biennale
            - Scritto da: The Punisher
            - Scritto da: logicaMente


            Giusto, è solo per i privati, e solo se comprano

            nel territorio

            italiano.

            No, vale su tutto il territorio della comunita'
            europea.Mi rifaccio al "Codice del consumo" italiano, non so se tutti i paesi europei hanno recepito la direttiva sulla garanzia. Se mi dici che valgono norme analoghe anche in tutti gli altri paesi ti credo.
            Che poi sia leggermente antieconomico riportare
            un computer dal venditore per farlo riparare se
            l'hai comprato ad Helsinki e' un altro paio di
            maniche.Sicuramente :D
        • blahblah scrive:
          Re: Garanzia biennale
          Beh, se il commerciante comunque non avesse modo di rivalersi sul produttore (non ho ben capito se questo sia o meno il caso, ma da quello che credo di aver capito comunque il distributore Apple è italiano, quindi se la vede Apple Italia, perchè non è necessariamente il produttore a essere responsabile, vale anche un suo distaccamento locale ufficiale, quale può essere, appunto, Apple Italia, o in alternativa un suo distributore ufficiale), comunque è semplice: il commerciante, nel caso abbia di fronte a sè una prospettiva economicamente negativa (cioè, se dovesse far riparare i prodotti che vende rimettendoci e senza potersi rivalere sul produttore) semplicemente, non la sceglie :)Nessuno è obbligato a trattare Apple, Dell o whatever ;)
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Garanzia biennale
        - Scritto da: alexjenn
        - Scritto da: Cow

        Apple garantisce i suoi prodotti per un anno,
        non

        so cosa fanno HP e DELL, ma se non sbaglio in

        tutta la CE la garanzia per i privati è

        obbligatoria di due anni e deve essere
        assicurata

        dal venditore dell'oggetto pertanto i costi
        della

        riparazione dovrebbero essere a carico di chi ha

        venduto il computer. Diverso il discorso per i

        liberi professionisti o le aziende, in questo

        caso converrebbe sempre estendere la

        garanzia.

        Certo che se un congruo numero di bidonati

        riuscisse a dimostrare in un tribunale che si

        tratta di un difetto di costruzione

        ...

        La garanzia è di due anni se l'acquisto lo fa un
        privato, ma solo nel territorio italiano,
        altrimenti è di un
        anno.

        La legge italiana, che sembra tutelare il
        consumatore, in realtà gli dà anche una bella
        fregatura: per la garanzia di due anni, il
        produttore deve avere sede nel territorio
        italiano.

        Apple non ha sede in Italia né un suo
        distaccamento (difatti, Apple Italia è solo un
        distributore italiano), quindi succede che, se
        vuoi far valere i due anni di garanzia, il
        commerciante dovrebbe ritirare il tuo prodotto
        ma, siccome la Casa produttrice non ha né sede né
        distaccamento in Italia, non ha la possibilità di
        vedersi sostituire il
        prodotto.

        Quindi, solo il commerciante verrebbe gabbato;
        allo stesso tempo, lui ti dice che ti devi
        rivolgere al produttore, e la fregatura la prendi
        tu.

        Non lo fa solo Apple, che in fondo si attiene
        alle leggi di dove ha sede (in Europa, credo in
        Irlanda), ma lo fanno tutti i produttori di
        qualsiasi cosa che non abbiano sede né
        distaccamento in Italia (vedi, Inno-Hit, e tanti
        altri).Veramente la storia dei due anni di garanzia è una legge europea e vale per tutti i prodotti anche per quelli importati, solo che per il secondo anno di garanzia si intendono solo i difetti di fabbricazione e l'onere della prova è a carico dell'utente!Qui tuttavia che si tratti di un difetto di fabbricazione è ben noto e Apple dovrebbe fare le riparazioni in garanzia, come prescritto dalla legge.... ma è troppo facile schiacciare l'utente e fregarsene!
        • DarkSchneider scrive:
          Re: Garanzia biennale
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Veramente la storia dei due anni di garanzia è
          una legge europea e vale per tutti i prodotti
          anche per quelli importati, solo che per il
          secondo anno di garanzia si intendono solo i
          difetti di fabbricazione e l'onere della prova è
          a carico
          dell'utente!
          Qui tuttavia che si tratti di un difetto di
          fabbricazione è ben noto e Apple dovrebbe fare le
          riparazioni in garanzia, come prescritto dalla
          legge.... ma è troppo facile schiacciare l'utente
          e
          fregarsene!Finalmente! In tutti questi post che rimandano a leggi e regolamenti (tutti corretti) qualcuno che dice come stanno le cose chiaramente e semplicemente!Io stesso ho avuto modo di verificare quando si è rotta la scheda video (Nvidia GeForce7000) di un notebook HP acquistato da più di un anno. L'HP ha riconosciuto il difetto come noto ed ha esteso la garanzia a 2 anni su tutti i notebook di quella serie. La legge è chiara nel secondo anno di garanzia, se non coperti da garanzia del produttore, si deve dimostrare che si tratta di un difetto di produzione (o sperare che il produttore lo riconosca come tale)
      • sandrino... scrive:
        Re: Garanzia biennale
        un produttore di notebook serio prende provvedimenti a prescindere...apple no.la legge e' chiara lasciate stare le solite cavolate delle associazioni dei consumatori:http://www.parlamento.it/leggi/deleghe/02024dl.htm-------------------------------------------------c) venditore: qualsiasi persona fisica o giuridica pubblica o privata che, nell'esercizio della propria attivita' imprenditoriale o professionale, utilizza i contratti di cui al comma primo;d) produttore: il fabbricante di un bene di consumo, l'importatore del bene di consumo nel territorio della Unione europea o qualsiasi altra persona che si presenta come produttore apponendo sul bene di consumo il suo nome, marchio o altro segno distintivo;---------------------------------------Il consumatore puo' richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;b) il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine congruo di cui al comma sesto;c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore.---------------------------------------(QUESTA E' PESANTE...si scarica tutto sul venditore anche se il produttore Apple dovesse omettereo non riconoscere il difetto!!!nd sandrino...)Il venditore finale, quando e' responsabile nei confronti del consumatore a causa di un difetto di conformita' imputabile ad un'azione o ad un'omissione del produttore,----------------------------------------Il venditore e' responsabile, a norma dell'articolo 1519-quater, quando il difetto di conformita' si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.----------------------------------------in pratica se Apple non riconosce la cosa i negozianti si vedranno costretti a rifiutare l'assistenza ai clienti...(o rimbalzarli al costoso 199 di Apple)non credo lo faccia dato che dell e hp hanno gia' provveduto...a meno che non siano dei masochisti e vogliano perdere definitivamente quei clienti...
Chiudi i commenti