Cina, la censura online è divertente

L'idea del regime: una mascotte colorata e carina che indichi con un sorriso agli utenti web la presenza di sistemi di monitoraggio e filtri internet. Presto sorrideranno molti siti nazionali

Shenzhen (Cina) – La repressione sistematica delle libertà digitali sta per acquistare una tinta accattivante. L’amministrazione di Shenzhen ha infatti creato due coloratissime mascotte destinate ai maggiori siti web ad accesso pubblico: Jingjing e Chacha, due simpatici poliziotti la cui presenza su certe pagine e servizi, forum, bacheche e chat indicherà la presenza delle cosiddette guardie rosse telematiche addette alla censura.

La notizia arriva direttamente da Shanghaiist , pubblicazione gestita da statunitensi trapiantati in estremo oriente. “Le nuove forze speciali di polizia telematica entrate in azione all’inizio del 2006”, sostiene l’autore Dan Washburn, “vogliono rendere la loro presenza meno ingombrante e sembrare come innocui cartoni animati”. Il problema è che “i due poliziotti a fumetti sembrano innocui fintanto le loro controparti reali non si riversano a casa tua per confiscare tutti i tuoi computer”, aggiunge Washburn, “specie dopo che hai parlato del Tibet, della corruzione e dell’assenza di diritti umani”.

Con questa mossa, forte di una certa influenza orwelliana, i burocrati del partito comunista cinese intendono intimidire gli utenti Internet prima ancora che osino esprimere informazioni e concetti proibiti . Jingjing e Chacha, gioco di parole sulle due parti del termine jingcha (polizia), sono già iniziati ad apparire su alcuni grandi portali della provincia di Shenzhen. La loro immagine è sempre accompagnata da una sorta d’avvertimento: “Questo è un luogo pubblico, quindi state attenti a cosa dite”.

La mascotte pechinese L’immagine delle due mascotte, in certi casi, può essere addirittura utilizzata per seguire un apposito collegamento ipertestuale e mettersi in contatto diretto con un operatore di polizia telematica. Gli uffici addetti al mantenimento dell’ordine online, secondo fonti locali, sono presenti in almeno 700 città della Repubblica Popolare Cinese e puntano a fornire un servizio di sorveglianza ed assistenza agli utenti Internet.

Le autorità di Pechino hanno più volte fatto sapere che la massiccia presenza di poliziotti su Internet è dovuta a motivi di “sicurezza interna”, in modo da “combattere la minaccia delle truffe” e “salvaguardare l’integrità morale degli utenti”. La cruda realtà, ormai sempre più evidente, è che il governo cinese ha paura delle potenzialità democratizzanti della Rete.

Nonostante la violazione dei diritti umani sia uno degli aspetti più vergognosi della Cina moderna, destinata ad un ruolo sempre più centrale nel futuro dell’alta tecnologia, il tentativo di nascondere questa anomalia dietro una maschera fumettistica non può che far riflettere ulteriormente sulle intenzioni della più grande dittatura planetaria.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rosellina spinosa scrive:
    non scherzo
    deve essere il Master's del forum della borsa.
  • bowlingbpsl scrive:
    Manda allegati da 180K
    E se hai un imbecille particolarmente imbecille col tostapane (scusate, PC!) acceso tutto il giorno ed il tuo indirizzo nella sua (BEEP) di rubrica, ti flooda la casella email."distruttivi", questi virus? Vorrei che questa gente si prendesse Chernobyl, cosi' gli si frigge il BIOS, formatta l'HD e se ne stanno fuori dalle palle per almeno qualche giorno.Il From: sembra essere in chiaro, cioe' l'email SEMBRA essere proprio dell'utonto infetto, ma non mi pare di aver letto la conferma, nella descrizione della symantec.Che si fa, a questa gente che ti massacra la casella email con grande incoscienza?
  • Anonimo scrive:
    macchina d'olio?
    mi mancava questo modo di dire :)
  • Anonimo scrive:
    cos'è lo spam?
    utente GMail (senza client...)
    • Giambo scrive:
      Re: cos'è lo spam?
      - Scritto da: Anonimo
      utente GMail (senza client...)Nella colonna di sinistra clicka il link "Spam" e lo scoprirai ;)==================================Modificato dall'autore il 20/01/2006 13.47.49
      • Anonimo scrive:
        Re: cos'è lo spam?
        Il filtro antispam di Gmail è ottimo, ma a lungo andare anche lui si fa fregare dai falsi negativi....Se inizi a dare in giro il tuo bell'indirizzo @gmail.com te ne accorgi in fretta...- Scritto da: Giambo
        - Scritto da: Anonimo

        utente GMail (senza client...)

        Nella colonna di sinistra clicka il link "Spam" e
        lo scoprirai ;)


        ==================================
        Modificato dall'autore il 20/01/2006 13.47.49
  • Anonimo scrive:
    su Interfree il 19/1
    la sera del 19/1 apro la posta, collegata ad interfree, con outlook.Mi scarica 4 mail infette da Blackmail, e l'ottimo nod32 fa il suo dovere.Per tutta la sera i server di posta di Interfree funzionano a singhiozzo.Ieri sera tutto di nuovo a posto.
  • Anonimo scrive:
    Più spam? Veramente sempre la solita.
    Più spam? Veramente sempre la solita e cioè ZERO.Forse perché non uso InterceptExploder?Forse perché non uso OutsuckExpert?Forse perché non uso WinbotXDDT?Già probabilmente per questo.Ciao ciao winari, fatevi succhiare la banda dallo spam, fatevi sfruttare dalle botnet e quando avete 2 minutini liberi fatevi sodomizzare da zio Bill ringraziandolo anche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Più spam? Veramente sempre la solita
      Cosa c'entra il sistema operativo con lo spam?Vai a nasconderti.Io ho windows xp, lavoro, produco, e non ho minimamente problemi di spam dopo aver attivato i giusti filtri.- Scritto da: Anonimo
      Più spam? Veramente sempre la solita e cioè ZERO.
      Forse perché non uso InterceptExploder?
      Forse perché non uso OutsuckExpert?
      Forse perché non uso WinbotXDDT?
      Già probabilmente per questo.
      Ciao ciao winari, fatevi succhiare la banda dallo
      spam, fatevi sfruttare dalle botnet e quando
      avete 2 minutini liberi fatevi sodomizzare da zio
      Bill ringraziandolo anche.
      • Anonimo scrive:
        Re: Più spam? Veramente sempre la solita
        - Scritto da: Anonimo
        Cosa c'entra il sistema operativo con lo spam?
        Vai a nasconderti.

        Io ho windows xp, lavoro, produco, e non ho
        minimamente problemi di spam dopo aver attivato i
        giusti filtri.


        - Scritto da: Anonimo

        Più spam? Veramente sempre la solita e cioè
        ZERO.

        Forse perché non uso InterceptExploder?

        Forse perché non uso OutsuckExpert?

        Forse perché non uso WinbotXDDT?

        Già probabilmente per questo.

        Ciao ciao winari, fatevi succhiare la banda
        dallo

        spam, fatevi sfruttare dalle botnet e quando

        avete 2 minutini liberi fatevi sodomizzare da
        zio

        Bill ringraziandolo anche.Ed io non ho alcun filtro attivato. E vuoi sapere perché...?Semplice perché il software ed il sistema operativo che uso, non sparano ai 4 venti il mio indirizzo email e tutti quelli presenti nella mia rubrica ogni volta che si beccano l'ultimo virus, anche perché il mio sistema operativo ed il software che utilizzo non sono quel colabrodo di porcherie targate MS. Inoltre il mio sistema operativo ed il software che utilizzo mi proteggono, facendo in modo che quand'anche dovesse arrivarmi un'email di spam a questa venga bloccato l'accesso verso l'esterno, facendo in modo che chiunque l'avesse inviata non abbia riscontro dell'avvenuta ricezione e quindi dopo poco, qualora avesse il mio indirizzo email nella sua lista, perché magari prelevato dalla rubrica di qualche altro PC WinZombie strainfetto, smetterebbe di inviarmi altro spam, segnando il mio indirizzo come indirizzo non più attivo (e quindi inutile da spammare).Cosa c'entra il sistema operativo? Tutto.Cosa c'entra il software? Anche di più.Cosa c'entra MS? Ecco questo se lo iniziano a chiedere in molti.Saluti e baci(lli).
        • Anonimo scrive:
          Re: Più spam? Veramente sempre la solita
          Ma stai zitto! Perchè secondo te gli indirizzi email usati dagli spammatori sono TUTTI reali, o piuttosto sono generati casualmente? Questo modo è molto più semplice che cercare di trovare indirizzi veri.Quindi il TUO sistema operativo non c'entra una beneamata mazza con lo spam che TU ricevi.
          • shezan74 scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            - Scritto da: Anonimo
            Ma stai zitto! Perchè secondo te gli indirizzi
            email usati dagli spammatori sono TUTTI reali, o
            piuttosto sono generati casualmente? Questo modo
            è molto più semplice che cercare di trovare
            indirizzi veri.
            Quindi il TUO sistema operativo non c'entra una
            beneamata mazza con lo spam che TU ricevi.Ma cosa fai, gli rispondi pure?Io capisco il fondamentalismo ma questo tizio è una vergogna per la comunità di utenti Linux, che stimo e rispetto pur utilizzando S.O. targati Microsoft...Associare lo spam ricevuto su una casella di posta al PROPRIO sistema operativo (alla fonte, ovvero sul server POP/IMAP e non a valle di eventuali filtri antispam sul PC) è pura ignoranza informatica ^ 2Vabbè... peccato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            - Scritto da: shezan74

            - Scritto da: Anonimo

            Ma stai zitto! Perchè secondo te gli indirizzi

            email usati dagli spammatori sono TUTTI reali, o

            piuttosto sono generati casualmente? Questo modo

            è molto più semplice che cercare di trovare

            indirizzi veri.

            Quindi il TUO sistema operativo non c'entra una

            beneamata mazza con lo spam che TU ricevi.

            Ma cosa fai, gli rispondi pure?
            Io capisco il fondamentalismo ma questo tizio è
            una vergogna per la comunità di utenti Linux, che
            stimo e rispetto pur utilizzando S.O. targati
            Microsoft...

            Associare lo spam ricevuto su una casella di
            posta al PROPRIO sistema operativo (alla fonte,
            ovvero sul server POP/IMAP e non a valle di
            eventuali filtri antispam sul PC) è pura
            ignoranza informatica ^ 2

            Vabbè... peccato...Allora, vi spiego due cosine a tutti e due, esimi scienziati informatici, di fama internazionale.Io Spammer, mi ritrovo il tuo indirizzo email, che sono riuscito ad ottenere spulciando siti (magari lo hai messo bello in chiaro in qualche forum o blog), oppure facendomelo arrivare dalla rubrica di Outlook di qualche PC strainfetto (siccome ce ne sono pochi...), o con tanti altri metodi meno ortodossi (ma più rischiosi e viste le alternative direi pure inutili). In ogni caso, mai mi sognerei di generarli. Uaz uaz uaz. Mi fate morire dal ridere. Li genera casualmente. Ah ah ah!!! Ma dove le prendete? Ve le passano da Zelig?Vabbè, comunque...A questo punto ho la mia bella collezzione di indirizzi email, cosa ci faccio?Ma ovvio! Inizio ad inondarli di spam.Ma come faccio a sapere quali sono indirizzi reali e quali no. In particolare molti indirizzi email, vengono messi di proposito nell'HTML di alcune pagine, proprio da chi utilizza filtri antispam.Mi spiego meglio.Su una pagina metto il mio indirizzo email, reale esistente e perfettamente funzionante, e un altro indirizzo fasullo. Tutte le email che arrivano anche all'indirizzo fasullo sono per forza di cose spam, e così il mio filtro antispam si autoistruisce. Poi ci sono le black-list, l'euristica, e tante altre belle cose che aiutano il mio filtro anti-spam a scremare ciò che è spam da ciò che non lo è, ma intanto quel metodo mi aiuta a segare via l'80% dello spam.Detto questo, quindi io spammatore a questo punto devo capire quali sono gli indirizzi reali e quali no.Allora nelle email di spam che genero metto delle immagini, ma non incluse, linkate, in modo che chi apre l'email e la legge, nel momento stesso in cui lo fa, dovrà collegarsi al server su cui stanno quelle immagini. A quel punto, io spammatore, so per certo che quell'account esiste e funziona.Se invece il software (come ad esempio fa thunderbird) vieta di default comportamenti come questo, ovvero apro l'email, ci sono immagini dentro, e invece che scaricarle, mi avvisa che la cosa puzza, ecco che sego via l'80% dello spam, perché il mio account agli occhi dello spammatore verrà visto come fittizzio, inattivo, e quindi inutile da tenere nella sua bella lista di indirizzi.Se poi ci aggiungi che l'uso di un sistema operativo che non si becca virus, e che quindi ha la sua bella rubrica perfettamente al sicuro, ecco che sego via un altro 19% di spam.Resta un 1% dovuto al fatto che il mio indirizzo email è sicuramente nella rubrica di uno o più winari zombificati, che non ha mai fatto un update in vita sua, e che usa il PC come fosse la tazza del WC. Beh, pazienza per questi ultimi sempre il solito thunderbird basta e avanza.Filtri antispam a monte o a valle del client di posta elettronica? Nessuno. Solo l'utilizzo di ottimo software, scritto come si deve, e con un occhio di riguardo alla sicurezza.Ciao ciao, winari. Salutatemi zio Bill, quando lo vedete (quando?).
          • Anonimo scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita

            Allora, vi spiego due cosine a tutti e due, esimi
            scienziati informatici, di fama internazionale.Sentiamo, sentiamo.
            Io Spammer, mi ritrovo il tuo indirizzo email,
            che sono riuscito ad ottenere spulciando siti
            (magari lo hai messo bello in chiaro in qualche
            forum o blog)O magari no. Comunque è una cosa che fa l'utente, non il sistema operativo.
            oppure facendomelo arrivare dalla
            rubrica di Outlook di qualche PC strainfetto
            (siccome ce ne sono pochi...)Quindi non c'entra il TUO computer, ma quello delle persone che hanno il tuo indirizzo.
            o con tanti altri
            metodi meno ortodossi (ma più rischiosi e viste
            le alternative direi pure inutili). In ogni caso,
            mai mi sognerei di generarli. Mai ti sogneresti di generarli? Che spammer del caxxo! (rotfl)
            Uaz uaz uaz. Mi fate morire dal ridere. Li genera
            casualmente. Ah ah ah!!! Ma dove le prendete? Ve
            le passano da Zelig?Incredibile, a Zelig dovresti andarci tu.
            Vabbè, comunque...Continuiamo a leggere.
            A questo punto ho la mia bella collezzione di
            indirizzi email, cosa ci faccio?
            Ma ovvio! Inizio ad inondarli di spam.
            Ma come faccio a sapere quali sono indirizzi
            reali e quali no.Domanda: ma che caxxo te ne frega se sono reali o no?Oh è incredibile, è deficienza al cubo!
            il mio filtro anti-spam a scremare ciò che è spam
            da ciò che non lo è, ma intanto quel metodo mi
            aiuta a segare via l'80% dello spam.Toh, questa è l'unica cosa intelligente! Ma ti ricordo che Thunderbird, Spamassasin, Bogofilter esistono per molti sistemi operativi, quindi chiunque li può installare. Io uso sia Thunderbird che Bogofilter + Kmail, e mi sega via quasi tutto lo spam.
            Detto questo, quindi io spammatore a questo punto
            devo capire quali sono gli indirizzi reali e
            quali no.E dagli. Dai che ce la fai a capire da solo!
            Ciao ciao, winari. Salutatemi zio Bill, quando lo
            vedete (quando?).A giudicare dalla tua ignoranza, sei tu che conosci zio Bill!
          • Anonimo scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            A cosa serve sapere indirizzi reali e non?Semplice chi commissiona spam, vuole che arrivi da qualche parte, così come chi commissiona il volantinaggio paga perché i suoi volantini vengano messi sui parabrezza delle auto, o nelle cassette di posta, piuttosto che nel cassonetto.Ma mi sa che sto parlando con l'ennesimo sfigatello che ha segato scuola, si ritrova a casa prima del tempo, e non avendo di meglio da fare, fa il saputello sui forum, rispondendo con saccenza e puzza sotto il naso, giusto per darsi un tono.- Scritto da: Anonimo

            Allora, vi spiego due cosine a tutti e due,
            esimi

            scienziati informatici, di fama internazionale.

            Sentiamo, sentiamo.


            Io Spammer, mi ritrovo il tuo indirizzo email,

            che sono riuscito ad ottenere spulciando siti

            (magari lo hai messo bello in chiaro in qualche

            forum o blog)

            O magari no. Comunque è una cosa che fa l'utente,
            non il sistema operativo.


            oppure facendomelo arrivare dalla

            rubrica di Outlook di qualche PC strainfetto

            (siccome ce ne sono pochi...)

            Quindi non c'entra il TUO computer, ma quello
            delle persone che hanno il tuo indirizzo.


            o con tanti altri

            metodi meno ortodossi (ma più rischiosi e viste

            le alternative direi pure inutili). In ogni
            caso,

            mai mi sognerei di generarli.

            Mai ti sogneresti di generarli? Che spammer del
            caxxo! (rotfl)


            Uaz uaz uaz. Mi fate morire dal ridere. Li
            genera

            casualmente. Ah ah ah!!! Ma dove le prendete? Ve

            le passano da Zelig?

            Incredibile, a Zelig dovresti andarci tu.


            Vabbè, comunque...

            Continuiamo a leggere.


            A questo punto ho la mia bella collezzione di

            indirizzi email, cosa ci faccio?

            Ma ovvio! Inizio ad inondarli di spam.

            Ma come faccio a sapere quali sono indirizzi

            reali e quali no.

            Domanda: ma che caxxo te ne frega se sono reali o
            no?
            Oh è incredibile, è deficienza al cubo!


            il mio filtro anti-spam a scremare ciò che è
            spam

            da ciò che non lo è, ma intanto quel metodo mi

            aiuta a segare via l'80% dello spam.

            Toh, questa è l'unica cosa intelligente! Ma ti
            ricordo che Thunderbird, Spamassasin, Bogofilter
            esistono per molti sistemi operativi, quindi
            chiunque li può installare. Io uso sia
            Thunderbird che Bogofilter + Kmail, e mi sega via
            quasi tutto lo spam.


            Detto questo, quindi io spammatore a questo
            punto

            devo capire quali sono gli indirizzi reali e

            quali no.

            E dagli. Dai che ce la fai a capire da solo!


            Ciao ciao, winari. Salutatemi zio Bill, quando
            lo

            vedete (quando?).

            A giudicare dalla tua ignoranza, sei tu che
            conosci zio Bill!
          • Anonymous scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            - Scritto da: Anonimo
            A cosa serve sapere indirizzi reali e non?
            Semplice chi commissiona spam, vuole che arrivi
            da qualche parte, così come chi commissiona il
            volantinaggio paga perché i suoi volantini
            vengano messi sui parabrezza delle auto, o nelle
            cassette di posta, piuttosto che nel cassonetto.riguardati l'rfc dell'smtp, stai facendo un po' di confusione.
            Ma mi sa che sto parlando con l'ennesimo
            sfigatello che ha segato scuola, si ritrova a
            casa prima del tempo, e non avendo di meglio da
            fare, fa il saputello sui forum, rispondendo con
            saccenza e puzza sotto il naso, giusto per darsi
            un tono.un tono meno spocchioso e arrogante sarebbe un buon inizio per discutere delle sciocchezze (scusa eh, ma non e' che tu abbia espresso queste grandi verita'..) scritte fin'ora.Anonymous
          • Anonimo scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            so che sto perdendo tempo ma un "MO VA' A CAGHER" non te lo toglie nessuno... ahahah
          • Anonimo scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            Wow. Ed io che ero convinto di stare a parlare con uno sfigatello qualsiasi.Tu sei il re di tutti gli sfigatelli.Però domani, entra in classe, che se fai troppe assenze poi ti segano via come lo spam.- Scritto da: Anonimo
            so che sto perdendo tempo ma un "MO VA' A CAGHER"
            non te lo toglie nessuno... ahahah
          • Anonimo scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            MO VA' A CAGHER 2
          • Anonimo scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            io ho windows xp, e uso la webmail di un noto motore di ricerca, questo mi blocca le immagini in automatico nelle email, solo se clicco io su una icona mi permette di visualizzarle, con tanti saluti a te idiota convinto che solo il tuo sistema operativo è sicuro
        • Anonymous scrive:
          Re: Più spam? Veramente sempre la solita

          Inoltre il mio sistema
          operativo ed il software che utilizzo mi
          proteggono, facendo in modo che quand'anche
          dovesse arrivarmi un'email di spam a questa venga
          bloccato l'accesso verso l'esterno, facendo in
          modo che chiunque l'avesse inviata non abbia
          riscontro dell'avvenuta ricezione e quindi dopo
          poco, qualora avesse il mio indirizzo email nella
          sua lista, perché magari prelevato dalla rubrica
          di qualche altro PC WinZombie strainfetto,
          smetterebbe di inviarmi altro spam, segnando il
          mio indirizzo come indirizzo non più attivo (e
          quindi inutile da spammare).che cazzata!Anonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: Più spam? Veramente sempre la solita
      - Scritto da: Anonimo
      Più spam? Veramente sempre la solita e cioè ZERO.
      Forse perché non uso InterceptExploder?
      Forse perché non uso OutsuckExpert?
      Forse perché non uso WinbotXDDT?
      Già probabilmente per questo.
      Ciao ciao winari, fatevi succhiare la banda dallo
      spam, fatevi sfruttare dalle botnet e quando
      avete 2 minutini liberi fatevi sodomizzare da zio
      Bill ringraziandolo anche.Hai provato a rendere pubblico il tuo indirizzo e-mail? Magari su un sito internet?Tempo 1 giorno e riceverai spam a volontà...
      • Anonimo scrive:
        Re: Più spam? Veramente sempre la solita
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Più spam? Veramente sempre la solita e cioè
        ZERO.

        Forse perché non uso InterceptExploder?

        Forse perché non uso OutsuckExpert?

        Forse perché non uso WinbotXDDT?

        Già probabilmente per questo.

        Ciao ciao winari, fatevi succhiare la banda
        dallo

        spam, fatevi sfruttare dalle botnet e quando

        avete 2 minutini liberi fatevi sodomizzare da
        zio

        Bill ringraziandolo anche.

        Hai provato a rendere pubblico il tuo indirizzo
        e-mail? Magari su un sito internet?
        Tempo 1 giorno e riceverai spam a volontà...Rosica, rosica, rosica, rosica, rosica...Tu c'hai lo spam ed io noooo....Rosica, rosica, rosica, rosica, rosica...
        • Anonimo scrive:
          Re: Più spam? Veramente sempre la solita
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Più spam? Veramente sempre la solita e cioè

          ZERO.


          Forse perché non uso InterceptExploder?


          Forse perché non uso OutsuckExpert?


          Forse perché non uso WinbotXDDT?


          Già probabilmente per questo.


          Ciao ciao winari, fatevi succhiare la banda

          dallo


          spam, fatevi sfruttare dalle botnet e quando


          avete 2 minutini liberi fatevi sodomizzare da

          zio


          Bill ringraziandolo anche.



          Hai provato a rendere pubblico il tuo indirizzo

          e-mail? Magari su un sito internet?

          Tempo 1 giorno e riceverai spam a volontà...

          Rosica, rosica, rosica, rosica, rosica...

          Tu c'hai lo spam ed io noooo....

          Rosica, rosica, rosica, rosica, rosica...Forse non sono stato sufficientemente chiaro...Premetto che:- non uso Internet Explorer- non uso Outlook- non uso Windows XpAggiungo anche che, se fosse per me, Microsoft sarebbe già fallita da qualche anno...Detto questo, cosa centrano i Winari con lo spam???
          • Anonimo scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            Secondo te, se non con le reti di winzombie, e con PC strainfetti, come lo si fa lo spam?- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Più spam? Veramente sempre la solita e cioè


            ZERO.



            Forse perché non uso InterceptExploder?



            Forse perché non uso OutsuckExpert?



            Forse perché non uso WinbotXDDT?



            Già probabilmente per questo.



            Ciao ciao winari, fatevi succhiare la banda


            dallo



            spam, fatevi sfruttare dalle botnet e quando



            avete 2 minutini liberi fatevi sodomizzare
            da


            zio



            Bill ringraziandolo anche.





            Hai provato a rendere pubblico il tuo
            indirizzo


            e-mail? Magari su un sito internet?


            Tempo 1 giorno e riceverai spam a volontà...



            Rosica, rosica, rosica, rosica, rosica...



            Tu c'hai lo spam ed io noooo....



            Rosica, rosica, rosica, rosica, rosica...

            Forse non sono stato sufficientemente chiaro...
            Premetto che:
            - non uso Internet Explorer
            - non uso Outlook
            - non uso Windows Xp

            Aggiungo anche che, se fosse per me, Microsoft
            sarebbe già fallita da qualche anno...

            Detto questo, cosa centrano i Winari con lo
            spam???
          • Anonimo scrive:
            Re: Più spam? Veramente sempre la solita
            - Scritto da: Anonimo
            Secondo te, se non con le reti di winzombie, e
            con PC strainfetti, come lo si fa lo spam?Dai un'occhiata: http://www.attivissimo.net/antispam/antispam.htmVisto che ci sei:http://www.attivissimo.net/rimborso_windows/istruzioni.htm- Esplora automaticamente le pagine Web, i forum e i newsgroup con programmi automatici- Compra gli indirizzi da altri spammer (pochi dollari per migliaia di indirizzi)- Crea siti Web che "catturano" il vostro indirizzo di e-mail quando li visitate- Crea siti Web il cui contenuto (solitamente pornografico) invita a lasciare il proprio indirizzo di e-mail per ricevere fantomatiche password di accesso)- USA GENERATORI RANDOMPS: gli spammer "spammano" migliaia, forse milioni di indirizzi e-mail. Non perdono neanche tempo a verificare se TUTTI gli indirizzi sono attivi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Più spam? Veramente sempre la solita
      (troll) (troll1) (troll2) (troll3) (troll4)(troll1) (troll2) (troll3) (troll4) (troll)(troll2) (troll3) (troll4) (troll) (troll1)(troll3) (troll4) (troll) (troll1) (troll2)(troll4) (troll) (troll1) (troll2) (troll3)- Scritto da: Anonimo
      Più spam? Veramente sempre la solita e cioè ZERO.
      Forse perché non uso InterceptExploder?
      Forse perché non uso OutsuckExpert?
      Forse perché non uso WinbotXDDT?
      Già probabilmente per questo.
      Ciao ciao winari, fatevi succhiare la banda dallo
      spam, fatevi sfruttare dalle botnet e quando
      avete 2 minutini liberi fatevi sodomizzare da zio
      Bill ringraziandolo anche.
      • Anonimo scrive:
        Re: Più spam? Veramente sempre la solita

        (troll) (troll1) (troll2) (troll3) (troll4)
        (troll1) (troll2) (troll3) (troll4) (troll)
        (troll2) (troll3) (troll4) (troll) (troll1)
        (troll3) (troll4) (troll) (troll1) (troll2)
        (troll4) (troll) (troll1) (troll2) (troll3)cos'è, forza4 versione troll?in tal caso ha vinto il blu!:D
        • Anonimo scrive:
          Re: Più spam? Veramente sempre la solita
          - Scritto da: Anonimo

          (troll) (troll1) (troll2) (troll3) (troll4)

          (troll1) (troll2) (troll3) (troll4) (troll)

          (troll2) (troll3) (troll4) (troll) (troll1)

          (troll3) (troll4) (troll) (troll1) (troll2)

          (troll4) (troll) (troll1) (troll2) (troll3)

          cos'è, forza4 versione troll?
          in tal caso ha vinto il blu!

          :Dno, il verde, vedi che sta più in basso quindi deve essere stato formato prima :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Più spam? Veramente sempre la solita
      - Scritto da: Anonimo
      Più spam? Veramente sempre la solita e cioè ZERO.
      Forse perché non uso InterceptExploder?
      Forse perché non uso OutsuckExpert?
      Forse perché non uso WinbotXDDT?
      Già probabilmente per questo.
      Ciao ciao winari, fatevi succhiare la banda dallo
      spam, fatevi sfruttare dalle botnet e quando
      avete 2 minutini liberi fatevi sodomizzare da zio
      Bill ringraziandolo anche.Ok, raga, si stava a scherzà...Io mi sono divertito un mare, anche se qui http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1272959&tid=1272959&p=1&r=PI è andata decisamente meglio, però...c'è un però.Ok, io ho sparato un mare di vaccate (con un fondo di verità comunque), ma non ho letto un post che fosse uno, in cui oltre a constatare che c'erano delle vaccate (o dove mi si mandata a ca....e), si scendesse nei dettagli tecnici magari, e mi si spiegasse come lavorano gli spammer e/o i filtri antispam, e cosa ancora più importante quali applicazioni soffrono maggiormente (perché si le applicazioni ci mettono del proprio) il problema sicurezza e spam.
      • Anonimo scrive:
        Re: Più spam? Veramente sempre la solita

        Ok, io ho sparato un mare di vaccate (con un
        fondo di verità comunque), ma non ho letto un
        post che fosse uno, in cui oltre a constatare che
        c'erano delle vaccate (o dove mi si mandata a
        ca....e), si scendesse nei dettagli tecnici
        magari, e mi si spiegasse come lavorano gli
        spammer e/o i filtri antispam, e cosa ancora più
        importante quali applicazioni soffrono
        maggiormente (perché si le applicazioni ci
        mettono del proprio) il problema sicurezza e
        spam.Erano solo vaccate, senza fondo di verità. E le risposte che hai ottenuto erano solo quello che ti meritavi, altro che sperare in dettagli!Piuttosto, come funzionano i filtri lo trovi su internet, se sai cercare. E come funziona il cervello malato degli spammer, boh, magari tu lo sai già, con quei due neuroni che ti ritrovi.Applicazioni? Se leggi nel thread, qualcuno ha suggerito Thunderbird, Bogofilter, Spamassassin. Se poi non sai leggere, ca**i tuoi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Più spam? Veramente sempre la solita
      - Scritto da: Anonimo
      Più spam? Veramente sempre la solita e cioè ZERO.
      Forse perché non uso InterceptExploder?
      Forse perché non uso OutsuckExpert?
      Forse perché non uso WinbotXDDT?Io uso Linux, ma ho amici che usano Windows e (idioti) hanno il vizio di spedire mail in copiacarbone a decine di persone. Risultato? valanghe di spam e i filtri antispam costretti a fare gli straordinari.
  • Anonimo scrive:
    più spam del solito?
    colpa dei gestori nazionali di accesso ad internet che lo fanno passare per favorire l'upgrade a pagamento dei loro servizi fuffa web-mail
Chiudi i commenti