Cina: proviamo la CIE

Sulla strada del documento di identificazione elettronico
Sulla strada del documento di identificazione elettronico


Roma – Anche in Cina sta per arrivare la carta di identità elettronica (CIE). Questa sarebbe la probabile conseguenza di un accordo che l’azienda francese Thales avrebbe raggiunto con il ministero cinese della Sicurezza Pubblica.

Secondo quanto si apprende sarebbe in corso una sperimentazione del nuovo sistema di identificazione in almeno un paio di province cinesi. Non si conoscono però ulteriori dettagli ne il valore della commessa ricevuta dall’azienda francese.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 02 2002
Link copiato negli appunti