Cinema digitale? Si, grazie.

Il ministro Gasparri si schiera per la digitalizzazione: una frontiera molto bella


Roma – Il ministro delle Comunicazioni si è espresso a favore del cinema digitale: “Con il digitale c’è una maggiore semplicità: basti pensare che cosa vuol dire ancora oggi trasportare le bobine cinematografiche, che sono oggetti ingombranti anche nelle multisala. Il cinema digitale invece, viaggia sulla rete in bit, quindi una frontiera molto bella. Dal punto di vista tecnico il vero problema sono gli standard, ma di questo stanno discutendo i tecnici. Il futuro avanza, con fatica, ma avanza”.

Nei giorni scorsi si era appreso che i primi esperimenti di proiezione in formato digitale sono in corso in alcune sale italiane.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Gran bella idea!
    Lo aspettavamo da tanto tempo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gran bella idea!
      - Scritto da: Veritas
      Lo aspettavamo da tanto tempo!Io lo uso già da parecchio tempo (direi forse 2 anni), quindi questa notizia mi pare piuttosto vecchiotta!Non fa comunque male rinfrescare la memoria alla gente! ;D
Chiudi i commenti