Cinese parla su internet. Arrestato

Un operaio disoccupato ha voluto fare il passo più lungo della gamba: ha parlato dei problemi della società su un sito estero. Ora è in carcere nella regione dello Hunan


Roma – In Cina non ci sono problematiche sociali rilevanti, le attività politiche si svolgono con la massima trasparenza, la giustizia è assicurata. Questo avrebbe dovuto scrivere Chen Shaowen sul sito internet sul quale, invece, ha voluto proporre delle critiche al “sistema cinese”. Inducendo le autorità ad arrestarlo.

Shaowen è caduto nella trappola di ritenere Internet un luogo sicuro e libero, quando invece è astutamente monitorato dalla polizia pechinese a caccia di idee sovversive espresse online da persone sotto il proprio controllo. Proprio di sovversione, peraltro, è accusato Shaowenm, operaio disoccupato da qualche settimana in carcere. Sul suo capo pende anche la denuncia di vilipendio al Partito Comunista cinese.

Le esternazioni di Shaowen, ora detenuto nel carcere della regione dello Hunan, secondo un giornale locale sono state ripetute e sempre improntate alla critica sovversiva. Per di più, venivano pubblicate su siti dichiaratamente anti-cinesi e in lingua inglese.

Secondo il Committee to Protect Journalists , un’organizzazione americana che tutela i giornalisti e che ha dato notizia dell’arresto, Shaowen rischia ora 13 anni di carcere.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ballmer e linux
    Per forza che incominciano ad interessarsi a Linux tanto stà per uscire il sistema PALLADIUM che risolverà tutti i problemi di microsoft, escludendo Linux.
  • Anonimo scrive:
    Profezie...
    Alla M$ stanno già lavorando ad una delle prossime evoluzioni di Windows...Nome in codice: Xunil probabile nome commeciale:Microsoft XRagazzi!!!Siamo nell'era delle X Unix, Linux, MAC OS X, Windows XP, Xbox, PSX ecc.ecc.Quindi come è facilmente immaginabile i prossimi 30 anni di IT saranno dominati dalle X e M$ vuole e DEVE essere della partita.Quando M$ scoprirà tutte le carte ed avremo un paio di sistemi operativi commerciali da una parte, con core BSD Unix, e dall'altra quelli liberi con core BSD Unix o Linux, ed almeno una decina di interfacce grafiche diverse da usare con ognuno di essi... bhe... ditemi voi: chi avrà vinto ??
    • Anonimo scrive:
      Re: Profezie...
      - Scritto da: tk
      Siamo nell'era delle X

      Unix, Linux, MAC OS X, Windows XP, Xbox, PSX
      ecc.ecc.la cosa che mi ha fatto più ridere è stata apple che ha preso la X di MacOS-X da UniX e nessuno le ha detto nulla, poi è andata a dire alla M$ che la X di XP era un tentativo di plagio...Sono matti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Profezie...

        la cosa che mi ha fatto più ridere è stata
        apple che ha preso la X di MacOS-X da UniX e
        nessuno le ha detto nulla, poi è andata a
        dire alla M$ che la X di XP era un tentativo
        di plagio...
        Sono matti...mamma mia questa e spettacolosa, non lo sapevo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Profezie...
          - Scritto da: qweasdzxc
          mamma mia questa e spettacolosa, non lo
          sapevo...è uscita questa notizia su applicando.com qualche mese fa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Profezie...
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: qweasdzxc

            mamma mia questa e spettacolosa, non lo

            sapevo...

            è uscita questa notizia su applicando.com
            qualche mese fa...Non potrebbe averla presa da NeXt??Che probabilmente l'ha presa da UniX!Il discorso era un'attimino messo in altri termini ma sarebbe lungo....ne abbiamo gia parlato in altri thread :)Piuttosto, date un'occhiata a opensource.apple.com ogni tanto, lentamente, piano piano, stanno mettendo a disposizione della comunita' Open qualche bella risorsa....Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Profezie...

            Non potrebbe averla presa da NeXt??
            Che probabilmente l'ha presa da UniX!
            Il discorso era un'attimino messo in altri
            termini ma sarebbe lungo....ne abbiamo gia
            parlato in altri thread :)
            Piuttosto, date un'occhiata a
            opensource.apple.com ogni tanto, lentamente,
            piano piano, stanno mettendo a disposizione
            della comunita' Open qualche bella
            risorsa....non che io ce l'abbia con apple, per carita, ma ieri ho dato un occhio alla apple public license, e mi pare uno scandalo... son capace anche io di rilasciare darwin opensource allora...
          • Anonimo scrive:
            Re: Profezie...
            E qua ti sei tradito! Hai cominciato a leggere applicando! Ma allora le trollate servono davvero a far pubblicità
          • Anonimo scrive:
            Re: Profezie...
            - Scritto da: Piratone
            E qua ti sei tradito! Hai cominciato a
            leggere applicando! Ma allora le trollate
            servono davvero a far pubblicitàehhehehehehe.... mi ricordo questa cosa dalla prima ed ultima volta che ho letto quella minchiata di portale... occhio che la curiosità mi venne perchè lessi la minchiata di rivista... un articolo dove sostenevano che la grafica 3D era nata sul mac ahahahahahahahha....
      • Anonimo scrive:
        Re: Profezie...
        - Scritto da: numero28


        - Scritto da: tk

        Siamo nell'era delle X



        Unix, Linux, MAC OS X, Windows XP, Xbox,
        PSX

        ecc.ecc.

        la cosa che mi ha fatto più ridere è stata
        apple che ha preso la X di MacOS-X da UniX e
        nessuno le ha detto nulla, poi è andata a
        dire alla M$ che la X di XP era un tentativo
        di plagio...
        Sono matti...forse che dopo il nove c'è il 10 no? e scriverlo in arabo o in romano non cambia molto....ma dato che lo *nix c'entrava qualcosa hanno scelto la X...per pigliare 2, 3 o 4 piccioni con una fava sola.Che poi MS abbia sfiorato il plagio ci puo stare ...perchè chiamarlo XP (XP= expensive?) se non per sfruttare ancor di + il filone commerciale delle "X dappertutto ci stanno bene" (dato che poi XP non è *nix based)?
        • Anonimo scrive:
          Re: Profezie...
          - Scritto da: yoyo
          - Scritto da: numero28
          forse che dopo il nove c'è il 10 no? e
          scriverlo in arabo o in romano non cambia
          molto....ma dato che lo *nix c'entrava
          qualcosa hanno scelto la X...per pigliare 2,
          3 o 4 piccioni con una fava sola.Beh questa è la costa più scontata che la gente può pensare ed in realtà è così, ma più che una cosa naturale diciamo che il miglior alibi che Apple può avere per non essere accusata di plagio, non sono mica scemi in definitiva :)
          Che poi MS abbia sfiorato il plagio ci puo
          stare ...perchè chiamarlo XP (XP=
          expensive?) se non per sfruttare ancor di +
          il filone commerciale delle "X dappertutto
          ci stanno bene" (dato che poi XP non è *nix
          based)? Mah se proprio plagio deve essere, è più palese un marchio con la "X" e basta che non uno con "XP"...
  • Anonimo scrive:
    Mahatma
    First they ignore you,then they laugh at you,then they fight you,then you win. -Mahatma Gandhi-
  • Anonimo scrive:
    hanno paura di linux
    Poche ball(mer)!! Hanno paura di linux, l'unica sera minaccia ai loro sistemi operativi di qualità!! (in questo momento stò usando winzozz 98 sigh.. speriamo non mi esploda il compy da un momento all' altro..).
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno paura di linux
      - Scritto da: magicpaolino
      Poche ball(mer)!! Hanno paura di linux,
      l'unica sera minaccia ai loro sistemi
      operativi di qualità!! (in questo momento
      stò usando winzozz 98 sigh.. speriamo non mi
      esploda il compy da un momento all'
      altro..).a quanto si vede nel forum non solo la M$ :)
  • Anonimo scrive:
    Mossa intelligente di Microsoft
    E' la mossa più intelligente di Microsoft degli ultimi anni.In qualsiasi competizione, non si deve mai sottovalutare l'avversario perché sottovalutarlo è regalargli mezza vittoria.Ora spero che anche l'orda di integralisti anti-MS (percui qualsiasi cosa faccia MS, anche la più naturale o lecita, è sbagliata) cominci a prendere sul serio l'avversario.Microsoft ha dei gran bei prodotti. Certo, non perfetti, ma funzionali a quello che il mercato richiede. Vediamo se qualcuno dei linuxiani è tanto furbo da cominciare a tenere ben a mente questo fatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mossa intelligente di Microsoft

      E' la mossa più intelligente di Microsoft
      degli ultimi anni..... ma tu credi che negli ultimi 2 anni loro pensassero davvero tutte le boiate che sparavano? la mossa piu intelligente degli ultimi anni microsoft la ha fatta nel 2000, quando si e resa conto di cosa e linux.
      Ora spero che anche l'orda di integralisti
      anti-MS (percui qualsiasi cosa faccia MS,
      anche la più naturale o lecita, è sbagliata)
      cominci a prendere sul serio l'avversario.bella questa... ma se sono anni e anni che gli utenti di sistemi alternativi prendono MOLTO sul serio microsoft... sono gli utenti microsoft che non prendono niente sul serio...
      Microsoft ha dei gran bei prodotti. Certo,
      non perfetti, ma funzionali a quello che il
      mercato richiede. Vediamo se qualcuno dei
      linuxiani è tanto furbo da cominciare a
      tenere ben a mente questo fatto.mah, forse ti sfugge il fatto che il 99% degli utenti di sistemi operativi alternativi ha avuto a che fare con sistemi microsoft prima di passare ai sistemi alternativi... non siamo noi a dover tenere bene a mente i punti forti dell'avversario...
      • Anonimo scrive:
        Re: Mossa intelligente di Microsoft
        - Scritto da: qweasdzxc
        mah, forse ti sfugge il fatto che il 99%
        degli utenti di sistemi operativi
        alternativi ha avuto a che fare con sistemi
        microsoft prima di passare ai sistemi
        alternativi... non siamo noi a dover tenere
        bene a mente i punti forti
        dell'avversario... parole sante ma in questo forum è come parlare ai muri.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mossa intelligente di Microsoft
          - Scritto da: Numero28


          - Scritto da: qweasdzxc


          mah, forse ti sfugge il fatto che il 99%

          degli utenti di sistemi operativi

          alternativi ha avuto a che fare con
          sistemi

          microsoft prima di passare ai sistemi

          alternativi... non siamo noi a dover
          tenere

          bene a mente i punti forti

          dell'avversario...

          parole sante ma in questo forum è come
          parlare ai muri.C'e' anche da dire pero' che chi ha cambiato OS pensa che i windows-users siano rimasti a windows 95... ne e' passata di acqua sotto i ponti...Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: Sarge
            C'e' anche da dire pero' che chi ha cambiato
            OS pensa che i windows-users siano rimasti a
            windows 95... ne e' passata di acqua sotto i
            ponti...Per una volta non userò parole mie:...parole sante ma in questo forum è come parlare ai muri...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Sarge

            C'e' anche da dire pero' che chi ha
            cambiato

            OS pensa che i windows-users siano
            rimasti a

            windows 95... ne e' passata di acqua
            sotto i

            ponti...

            Per una volta non userò parole mie:

            ...parole sante ma in questo forum è come
            parlare ai muri...


            Zerosse se l'evoluzione degli OS alternativi a win è uguale o superiore a quella di win da 95 in poi...magari la scelta di cambiare è stata azzeccata no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            Per una volta non userò parole mie:

            ...parole sante ma in questo forum è come
            parlare ai muri...scusa ma parole sante un corno, credi che qua siamo tutti ex utenti microsoft dal 1992? sveglia, li abbiamo visti tutti, abbiamo avuto a che fare con tutti, e continuiamo ad averci a che fare nostro malgrado visto che si trovano ovunque, quindi se c'e qualcuno che non ha ben chiaro i punti di forza dell'altro sistema operativo sono la stragrande maggioranza degli utenti windows. se ziobill non e manco capace di cambiare la risoluzione di x, ti pare che conosca sufficientemente a fondo il sistema per poter esprimere opinioni affidabili?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            C'e' anche da dire pero' che chi ha cambiato
            OS pensa che i windows-users siano rimasti a
            windows 95... ne e' passata di acqua sotto i
            ponti...i fortunati che sono passati a sistemi operativi alternativi nel 1995 forse... tutti gli altri me compreso si sono sorbiti tutti gli altri windows, compreso xp, e nonostante questo sono passati ad altri os...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc

            i fortunati che sono passati a sistemi
            operativi alternativi nel 1995 forse...
            tutti gli altri me compreso si sono sorbiti
            tutti gli altri windows, compreso xp, e
            nonostante questo sono passati ad altri
            os... E allora vorrei tanto capire quali sono le ragioni tecniche che ti fanno ritenere windows XP, nell'uso che si prefigge (sistema desktop, la versione professionale e home) un sisteam superato da altri OS.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            E allora vorrei tanto capire quali sono le
            ragioni tecniche che ti fanno ritenere
            windows XP, nell'uso che si prefigge
            (sistema desktop, la versione professionale
            e home) un sisteam superato da altri OS.a casa mia tanto per cominciare il costo, basterebbe e avanzerebbe questo, 4 licenze di xp dovrei aprire un mutuo per pagarle.quindi le scadenti prestazioni con hardware non recentissimo, e il fatto che spreca un sacco di risorse per niente, un pc prima usabile con win2000 diventava una carretta inutile con xp, il quale rispetto a 2000 almeno ha qualche piccola chicca in piu tipo il poter disattivare lo swap file (ma come fa ad esistere un sistema operativo che non mi permette di usarlo senza swap? neanche se so perfettamente quello che faccio e ne sono consapevole?). ma tenendo li lo swap file, non mi e mai piaciuta la gestione della memoria dei sistemi nt, non mi piace che vadano a swappare anche quando non e necessario, se voglio che il disco venga toccato solo quando finisce effettivamente la memoria fisica, per qualsiasi motivo lo voglia fare, che devo fare, mettermi a pregare? perche un sistema per dirlo a win non l'ho mai trovato...la questione attivazione, ridicola, che fa perdere tempo solo a chi il sistema operativo lo compra regolarmente.completa impossibilita di scegliere cosa installare e cosa non installare, uno si ritrova con 1 giga di roba su disco che non sa manco a cosa serva, tra le quali un certo ridicolo windows media player e windows messenger, questo qua con un po di lavoro si poteva anche togliere mi pare.... oppure il firewall, sta cosa strana che non si sa bene cosa faccia, gli dici blocca un po di cose cosi, e speri che funzioni bene. la gestione del pppoe, che e ridicola, con win2k almeno uno si installa raspppoe e vive felice, conosco gente con xp e il supporto adsl integrato che e una tragedia, il nat fa schifo funziona 1 volta su 10, e non riuscivano manco piu a usare raspppoe (saranno scemi gli utenti, ma se e cosi facile sto sistema operativo... con linux apt-get install pppoe, rispondi a 2 domande ed e finita...)sensazione continua di avere le mani legate, un utente normale non se ne accorge, uno che un po ama smanettare col pc appena familiarizza con un sistema unix ci va a nozze.pessime esperienze con driver e programmi di terze parti, almeno inizialmente, schermi blu con driver ati, ecc, poi grazie al cielo ho lasciato perdere... almeno la live pareva funzionare meglio che con win2000, il che e gia qualcosa...poi l'assurdo tempo che bisogna aspettare per vederlo installato, gia win2000 e una cosa ridicola, e la limitatezza del programma di installazione iniziale, che ti obbliga a formattare un po di partizioni a caso e ci sta 2 ore ogni volta, una volta c'erano cluster marci su una partizione all'inizio del disco, l'unico modo per fargli capire a quell'idiota di programma di installazione di lasciar stare quel pezzo di disco e stato formattare la partizione incriminata con un filesystem sconosciuto a win...incapacita di gestire array raid software contenenti la partizione di boot ad esempio.la sensazione in generale che non fossi io a dire al sistema cosa fare, ma il sistema a fare di testa sua.2 volte si e rifiutato di montarmi un file system ntfs apparentemente danneggiato, salvo poi che se provavo a montarlo con linux veniva visto perfettamente, mentre nessun windows in nessun modo riusciva a montare quelle partizioni, non solo, si bloccavano tutti senza motivo alcuno... certo i danni capitano anche con unix, si narrano storie terribili di alcuni filesystem reiser, ma un comportamento cosi insensato del sistema operativo...qualche sporadico crash di sistema (molto scarsi certo rispetto ai precedenti win, ma ancora non ho visto panicare senza serie motivazioni un kernel linux a casa mia...) ma soprattutto il fattoche spesso quando si piantava un'applicazione, cosa normale che accetto, nonostante in teoria fosse possibile killarla per bene, non ci sia verso di fermarla, e mi ritrovavo sempre a dover resettare brutalmente...il browser integrato bel sistema operativo che e un mezzo colabrodo, se capiti nel sito sbagliato ti cambia la homepage, ti infogna i bookmark e roba di sto genere qua.i virus, sono stanco di vedere 1000 versioni di klez e altri sparse ovunque, i sistemi alternativi sono meno affetti da virus perche sono meno diffusi? bene e allora preferisco usare per ora un sistema meno diffusoil fatto che dopo qualche mese, a forza di installare e disinstallare software, il sistema diventa una fogna visibilmente piu lenta che all'inizio, e degrada sempre di piu, e periodicamente si rende necessaria una reinstallazione. pare una cosa ridicola, adesso verrete a dirmi che non e vero, ma allora spiegatemi come e possibile che io utente smanettone abbia sempre sentito la necessita di formattare windog almeno ogni 6 mesi negli ultimi 7 anni, mentre al primo colpo da piu mesi sto vivendo in armonia col mio nuovo sistema operativo...l'idiozia a mio avviso del sistema wfp... per evitare che si facciano casini con le dll di sistema ecc ci cacciano 200 copie di tutte le dll di sistema sul disco fisso, e mettiamo un bel programma in background che controlli continuamente che le dll siano sempre tutte uguali... sarebbe un sistema ottmizzato per le prestazioni questo? lo stesso dicasi per il discorso driver rollback o come si chiama, per evitare rogne all'utente teniamo 200 copie di tutte le configurazioni di driver che si provano... mah... non mi e mai piaciuta sta cosa..la scarsissima flessibilita nell'utilizzo in rete, ormai mi sono abituato a montare interi root filesystem via nfs, roba che con win non esiste proprio, manco serve il disco fisso... lo stesso vale per l'enorme flessibilita nel caso della realizzazione di bootcd, o mini-versioni da ficcare in un monofloppy o memorie flash per farne utilizzi particolari.inoltre 2 cose spesso sottovalutate, la portabilita del kernel e la portabilita delle applicazioni: posso continuare a usare lo stesso identico sistema anche se cambio piattaforma hardware, raccatto una vecchia aplha? mi ritrovo per le mani una sparc? mi regalano un mac? continuo a fare esattamente le cose che facevo prima con spesso esattamente le stesse periferiche anche, nessuna necessita di modificare le proprie abitudini. sempra una stronzata, ma lo stesso vale per le applicazioni su sistemi operativi diversi, se uno si sveglia male di mattina e vuole provare un freebsd, o un qualsiasi altro unix in pratica, non deve buttare nel cesso tutte le sue conoscenze, alla fine si ritrova sempre a usare lo stesso desktop environment, gli stessi tool, se uno impara a usare samba non deve ripartire ogni volta da zero, anche su macosx mi risulta. con windows io vedevo paletti tutto intorno a me, cambiare piattaforma o sistema operativo voleva dire ripartire da ZERO.non mi ricordo piu se lo ho scritto, ma ovviamente c'e sempre il problema di essere dipendenti praticamente in t
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            basta ho scritto troppo, sicuramente anche
            qualche vaccata, anche se certo non ho detto
            tutto, invito qualcun altro a continuare
            magari....hai dimenticato :1) desktop virtuali (i workspace del windowmaker,per capirci)2) piu' gui tra cui scegliere3) la quantita immensa di software che offre una distro (la debian sono 8000 pacchetti )
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            hai dimenticato :
            1) desktop virtuali
            (i workspace del windowmaker,per capirci)
            2) piu' gui tra cui scegliere
            3) la quantita immensa di software che offre
            una distro (la debian sono 8000 pacchetti )ho dimenticato anche4) piu file system tra cui sceglieree chissa quante altre cose.ma hai letto tutta la pappardella che ho scritto? credevo non l'avrebbe fatto nessuno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            e vai ormai win offre il suo so su un CD, una distro linux normale puo arrivare a tre cd.se prima tutti si lamentavano di word e delle 1000 configurazioni pagate e non usate, ora che dire di linux.niente almeno e gratis lo installi ci giochi due minuti e ritorni a win.comunque belli i giochini installati con kde.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: trecdinutili
            e vai ormai win offre il suo so su un CD,
            una distro linux normale puo arrivare a tre
            cd.non potevi esimerti di scrivere la solita vaccata eh? si nota anche la tua scarsa conoscenza dell'argomento, debian non sono 3 cd, sono 7, come suse 8, e in realta in quei 7 cd non ci sta ancora tutto, io ormai non conto piu le dimensioni della distro in cd. tra l'altro dalle nostre parti si cominciano gia a vedere distribuzioni su dvd. ms certo non ha bisogno di molto spazio per metterci xp, visto che poi di cd deve vendervene tanti altri con office e compagnia bella... troppa roba? inutile? e meglio xp che installa solo la roba indispensabile? di nuovo non conosci l'argomento, e neanche leggi quello che scrivo, o non ne sei in grado, visto che io installo DA RETE sempre e ocmunque, mi bastano 3 floppy o meglio ancora un cd da 30 mega... e installo solo quello che mi serve, non come winxp, una installazione minima di debian e infinitamente piu minima di winxp. tanto per chiarire cosa sia la flessibilita.
            niente almeno e gratis lo installi ci giochi
            due minuti e ritorni a win.l'ho installato, ci ho giocato 2 minuti, e poi ho buttato via win, non mi serviva proprio a niente, spazio sprecato...
            comunque belli i giochini installati con kde.piu di quello tu non hai mai visto, lo sappiamo. ai giochini di kde, che non mi piace molto, preferisco una sana partita a unreal tournament 2003, tanto per citare un gioco...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc


            - Scritto da: trecdinutili

            e vai ormai win offre il suo so su un CD,

            una distro linux normale puo arrivare a
            tre

            cd.

            non potevi esimerti di scrivere la solita
            vaccata eh? si nota anche la tua scarsa
            conoscenza dell'argomento, debian non sono 3
            cd, sono 7, come suse 8, e in realta in quei
            7 cd non ci sta ancora tutto, io ormai non
            conto piu le dimensioni della distro in cd.
            tra l'altro dalle nostre parti si cominciano
            gia a vedere distribuzioni su dvd. appunto che dire di più solo una cosa per tre cd intendevo le distro distribuite in riviste del settore (free) non certo le versionicommerciale delle distro, comunque che dire beel ammucchiata di ciarpame.
            ms certo
            non ha bisogno di molto spazio per metterci
            xp, visto che poi di cd deve vendervene
            tanti altri con office e compagnia bella...
            troppa roba? inutile? e meglio xp che
            installa solo la roba indispensabile? di
            nuovo non conosci l'argomento, e neanche
            leggi quello che scrivo, o non ne sei in
            grado, visto che io installo DA RETE sempre
            e ocmunque, mi bastano 3 floppy o meglio
            ancora un cd da 30 mega... e installo solo
            quello che mi serve, non come winxp, e perchè non sai che esiste win embedded con cui puoi segliere tranquillamente il minimo indispensabile da installare ma tu sei linux centrico il resto e fuffa, questo dalle mie parti si chiama ottusita.
            una
            installazione minima di debian e
            infinitamente piu minima di winxp. tanto per
            chiarire cosa sia la flessibilita.come sopra sei ottuso.


            niente almeno e gratis lo installi ci
            giochi

            due minuti e ritorni a win.

            l'ho installato, ci ho giocato 2 minuti, e
            poi ho buttato via win, non mi serviva
            proprio a niente, spazio sprecato...
            meglio un ottuso come te cosa ci fa con win solo danni, buona notte e buone botte di linux
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: buonebotte


            - Scritto da: qweasdzxc.....

            non potevi esimerti di scrivere la solita

            vaccata eh? si nota anche la tua scarsa

            conoscenza dell'argomento, debian non
            sono 3

            cd, sono 7, come suse 8, e in realta in
            quei

            7 cd non ci sta ancora tutto, io ormai non

            conto piu le dimensioni della distro in
            cd.

            tra l'altro dalle nostre parti si
            cominciano

            gia a vedere distribuzioni su dvd.

            appunto che dire di più solo una cosa per
            tre cd intendevo le distro distribuite in
            riviste del settore (free) non certo le
            versionicommerciale delle distro, comunque.....La versione commerciale della debian ? Bene... Che la tua conoscenza sull'argomento fosse scarsa te lo hanno già detto...quindi direi che c'è ben poco da aggiungere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: buonebotte





            - Scritto da: qweasdzxc
            .....


            non potevi esimerti di scrivere la
            solita


            vaccata eh? si nota anche la tua scarsa


            conoscenza dell'argomento, debian non

            sono 3


            cd, sono 7, come suse 8, e in realta in

            quei


            7 cd non ci sta ancora tutto, io ormai
            non


            conto piu le dimensioni della distro in

            cd.


            tra l'altro dalle nostre parti si

            cominciano


            gia a vedere distribuzioni su dvd.



            appunto che dire di più solo una cosa per

            tre cd intendevo le distro distribuite in

            riviste del settore (free) non certo le

            versionicommerciale delle distro, comunque
            .....

            La versione commerciale della debian ?
            Bene...
            Che la tua conoscenza sull'argomento fosse
            scarsa te lo hanno già detto...quindi direi
            che c'è ben poco da aggiungere...mi che due peroni la versione con assistenza, la versione vip , o come carma la vuopi chiamare, mi non sapevo che i linari avessero la testa monolitica e che diamine un po di flessibilita.*forse e chiedere troppo a un linu | xaro*
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            mi che due peroni la versione con
            assistenza, la versione vip , o come carma
            la vuopi chiamare, mi non sapevo che i
            linari avessero la testa monolitica e che
            diamine un po di flessibilita.

            *forse e chiedere troppo a un linu | xaro*ma allora sei proprio im***ille scusa, non e la versione vip, sei te che hai il cemento al posto del sistema nervoso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: piuflexdiun |....
            mi che due peroni la versione con
            assistenza, la versione vip , o come carma
            la vuopi chiamare, mi non sapevo che i
            linari avessero la testa monolitica e che
            diamine un po di flessibilita.

            *forse e chiedere troppo a un linu | xaro*www.debian.orgCercami ora la versione "vip".E poi piantala di trollare con 10000 nick diversi, che tanto l'hanno capito tutti che sei sempre il solito che spara stronzate a raffica senza essere capace neppure ad informarsi prima...piuttosto torna a studiare i "claster"...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            appunto che dire di più solo una cosa per
            tre cd intendevo le distro distribuite in
            riviste del settore (free) non certo le
            versionicommerciale delle distro, comunque
            che dire beel ammucchiata di ciarpame.aridaje, dico che debian e molto piu di 3 cd, e lui mi risponde che non parlava di distro commerciali...
            e perchè non sai che esiste win embedded con
            cui puoi segliere tranquillamente il minimo
            indispensabile da installare ma tu sei linux
            centrico il resto e fuffa, questo dalle mie
            parti si chiama ottusita. siamo alle solite... ne ho sentito parlare di xp embeeded... sono appena andato sul sito microsoft, vedo un xp embeeded su una cyclette supertecnologica, su una specie di palmare o telefono... che roba e?? non stavamo parlando di utilizzo desktop? eppoi non mi pare una cosa alla portata dell'utente comune, c'e un evaluation kit per sviluppatori... e poi quanto costa? se poi per voi questa significa flessibilita, beh, vorrei ricordare la miriade di piattaforme su cui girano i vari linux e netbsd, saltano fuori cosine come linux si ipaq, o lo zaurus con linux di default... ovunque microsoft riesca a far stare un windows qualsiasi, li ci arriva di sicuro anche un sistema opensource, e oltre.
            come sopra sei ottuso.ottuso io? ma davvero non hai di meglio da fare? vedi, se qua mi arriva un guru di windows, e con serie motivazioni tecniche ecc mi dimostrasse che windows e in assoluto meglio di ogni altro sistema open, me ne starei zitto zitto, pur continuando a usare sistemi open per pura ideologia, ma tu non sei in grado di produrre alcuna argomentazione convincente... hai anche gia ammesso di avere una intelligenza sottosviluppata, e poi vieni a dare dell'ottuso a me?
            meglio un ottuso come te cosa ci fa con win
            solo danni, buona notte e buone botte di
            linuxbuonanotte. sempre se il tuo sistema regge fino a domani mattina senza schermate blu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft


            della cache. Tieni presente che questo

            meccanismo e' stato fatto per allungare la

            vita degli HD, suppongo.ah, no, sto meccanismo mi stupirei proprio di scoprire che dovrebbe allungare la vita degli hd, centra come la pizza coi fichi, semmai potrei pensare che preferiscono mettere in swap parte della memoria anche se non del tutto piena, per averne sempre di libera, in modo da rendere piu veloce il caricamento di programmi NEL CASO la memoria occupata dai nuovi programmi ecceda il quantitativo disponibile. il ragionamento non fa una piega, penso proprio che sia cosi, e nella maggior parte delle situazioni dovrebbe essere anche il modo migliore di gestire la cosa.ma con la ram che pago io voglio farci quello che voglio io, non quello che vuole windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc

            Discutibile. 4 linux ti costano zero se il

            tuo tempo vale zero.

            ho messo su 4 linux anche perche cosi
            risparmio tempo... in compenso lo perdo per
            gente che mi chiama per problemi con
            windows.Perche', tu quanto tempo hai impiegato per imparare linux? Quanti mesi? Anni? Tutto gratis?
            2 se la cavera meglio? io ho una mia idea,
            tu hai una tua idea, meglio che non le
            esprimiamo finche qualcuno non avra fatto
            l'esperimento.Io l'ho fatto su me stesso (l'idiota), mandrake mi ha disorientato (dopo che, con fatica sono riuscito ad installarlo, o meglio, me l'ha installato qualcuno che ne sapeva di piu').
            cazzi vari, e per diversi minuti vado come
            una lumaca. ogni volta.La preview. Possibile. A me non capita quello che dici. Questa lumacaggine non la vedo. E ne ho di divx. allora cerco di
            eliminare sto check automatico che rompe le
            balle (sempre tutto abilitato di default,
            perche non permettono di scegliere in fase
            di installazione se voglio un sistema da
            puttana o un sistema un po pulito e leggero?Perche' senno avrei una installazione alla mandrake, che mi chiede di scegliere 10949 cose.
            media... dove stava sta opzione? magari c'e
            ma io me la sono persa... quella e stata la
            goccia che ha fatto traboccare il vaso,
            addio xp...Sono tante. Organizzate in modo discutibile, ma comunque sono tante. Ci sono dei default iniziali che chiaramente non ti piacciono, ma la customizzazione e' possibile. Per esempio io ho disabilitato la ricerca animata. Si fa. Non e' impossibile.
            provato mi pare e non mi era piaciuto. ma
            perche per configurare xp bisogna ricorrere
            a programmi di terze parti? non e un sistema
            operativo a misura di utente?Programmi di terze parti o no, si puo'. E poi scusa, in linux COSA non e' di terze parti?
            prima e dopo) per vedere cosa andava a
            toccare. ma ero incazzato perche non
            cambiava molto e ho lasciato stare.Forse perche' va gia' bene cosi', non ci hai pensato?
            sotto linux ogni schifoso bit di memoria
            viene usato fino in fondo prima di swappare,
            e tutta la ram non usata dai programmi fino
            all'ultimo bit viene usata per la cache del
            disco. e si vede! la prima volta che ho
            provato, pc con 256 mega, 0 swap,Senti, Linux, con file system JFS, era (e') uno swap continuo. Era di un lento MORTALE. Meno male che li usa bene.

            Non e' un motivo tecnico. Io ho un

            portatile, windows XP professional. Tempo

            richiesto all'attivazione: 1 minuto
            scarso.

            Non direi che si possa conteggiare in
            NESSUN

            modo.

            beh, io non perdo neanche quel minuto. eNe hai persi tanti prima. E comunque, ripeto, non fa testo.
            reinstallazione... cambiando molto hardware
            ho visto diversi win2000 andare in crisi.).Unaccessible boot device?Per windows NT non c'era questo problema, per windows 2000 si', per XP basta dire di usare drivers IDE standard. Mai provato, peraltro.Piuttosto, chiediti, come mai linuzzo funziona bene su tutte le schede? Non e' che va in un modo compatibile, per tutte le schede appunto? Domanda ingenua.
            e se l'utente medio porta in assistenza il
            suo portatile, e in assistenza gli
            reinstallano winxp da zero con un codice
            corporate, al momento di installare il
            service pack saltano fuori le rogne, e
            allora via di google, a cercare il
            programmino e il modo per cambiare il numero
            ecc... pare fantascienza, ma se ne parlava
            nella discussione del sp1 di xp.Tu affastelli troppe cose. Che c'entra questo? Perche' non ti lamenti anche del colore del CD olografico, gia' che ci sei? Se il venditore e' un venditore onesto non succede nulla.
            che

            tu non sei nella media degli utenti, e ti

            piace un maggior controllo sulle cose.

            beh, dove sta scritto che la maggior parte
            degli utenti deve tenersi l'icona di windows
            messenger nella systray vita natural durante
            anche se non la usera mai?Da nessuna parte. ok, io saro sopra
            la media, ma il trattamento che ms riserva
            ai suoi utenti e quello del pastore che deve
            far pascolare il gregge...
            ok, togliamo pure sto punto dai difetti di
            xp, non importa.Fai bene, sono cose opinabili.

            io sono un utente medio, manco sapevo niente
            delle tecniche ad iniezione di codice, e non
            so perche quello di xp sia immune, comunque
            togliamo pure questo difetto a xp allora.Perche' e' nel kernel, detto brutalmente. Altri personal firewall ne sono immuni, comunque. Pero' sono sopra il kernel. E non cambiare status a zigzag :)
            ridicolo... e anche lui non e che sia sotto
            la media degli utenti anzi.Io ho provato prima con proxy che conoscevo (winproxy, winroute). Poi ho voluto lasciargli fare da solo. E devo dire che non ha avuto problemi. Sarebbe da chiedergli se non c'e' un qualche firewall installato.
            installare una nuova interfaccia di rete
            virtuale o una cosa simile, un po come
            faceva enternet della telecom (che porcata).Installla un gateway adsl che di fatto rende disponibile una connessione sulla macchina client, controllabile.Volendo, si puo' fare in modo che il client termini la connessione. Cosa che faceva il wingate, credo. E che mi mancava.
            mi pare una inutile complicazione. vedo
            raspppoe, che in pochissimi kilobyte fa
            apparire semplicemente una connessione di
            accesso remoto, la cosa piu pulita del
            mondo... perche non hanno fatto cosi?A me per esempio va benissimo cosi'. Ma provero'.
            comunque lasciamo stare, che ne sto parlando
            da utente moooolto medio, anche perche
            capire come funzionano le cose sotto non e
            semplice come con linux...Veramente tutti, ma proprio tutti sostengono che i concetti alla base di linux sono molto piu' complessi e difficilmente alla portata dell'utente medio.


            Si sono visti, e' stato rilevato un
            gateway

            adsl, e tutto funziona. Chiunque puo'
            usare

            questo da subito.

            il mio amico no.Digli che voglio conoscerlo :)



            apt-get install pppoe, rispondi a 2

            domande


            ed e finita...)



            Mi piacerebbe

            boh... io non ho mai provato direttamente a
            dire il vero, ho un router adsl basato suMi e' scappato.. volevo dire "mi piacerebbe sapere quali sono le due domande a cui devo rispondere".

            Esatto. Semplicemente tu sei tra quel 2-3%

            di utenti che non si accontentano della

            pappa pronta. Ma tieni presente la domanda

            che ti ho fatto: uso desktop, utilizzo

            professionale.

            uso desktop, utilizzo professionale (per
            l'utilizzo professionale c'e ovviamente il
            vincolo di certe applicazioni, ma supponiamo
            di trovarci in uno di quei casi in cui
            questo vincolo non c'e.)Grazie tante.
            la mia schifo
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            Perche', tu quanto tempo hai impiegato per
            imparare linux? Quanti mesi? Anni? Tutto
            gratis?e tu quanto tempo hai impiegato per imparare a usare windows? nel tuo bagaglio di conoscenze che ti fanno sembrare windows piu facile ci sono magari anni di msdos, anni con i windows precedenti... prendiamo qualcuno che ha ZERO esperienza con entrambi i sistemi, e vediamo se davanti a un desktop kde si trova tanto peggio che davanti a un desktop windows.
            Io l'ho fatto su me stesso (l'idiota),
            mandrake mi ha disorientato (dopo che, con
            fatica sono riuscito ad installarlo, o
            meglio, me l'ha installato qualcuno che ne
            sapeva di piu').no, tu non sei un buon soggetto per l'esperimento, sei abituato a windows, ed e normalissimo che ti trovi spaesato e disorientato cambiando sistema operativo. anche per me e stato cosi. ma ci si fa l'abitudine, non sono certo piu lento di qualsiasi utente windows nel navigare, nell'usare un foglio elettronico ecc... prendiamo qualcuno che non abbia mai visto prima neanche windows, e vediamo...
            La preview. Possibile. A me non capita
            quello che dici. Questa lumacaggine non la
            vedo. E ne ho di divx.sara stato il mio computer troppo lento allora a farmi andare come una lumaca. motivo buono per me per passare a un altro sistema operativo piuttosto che passare a un altro computer.
            Perche' senno avrei una installazione alla
            mandrake, che mi chiede di scegliere 10949
            cose.eh no... mandrake fa cosi: ti installo tutto quanto io o vuoi scegliere te?windows fa: ti isntallo tutto quanto io o ti installo tutto quanto io? debian e ancora meglio (o peggio certo...), dice: ciapa qua, sistema pulito, se ti vuoi installare qualcosa hai apt-get, usalo.
            Sono tante. Organizzate in modo discutibile,
            ma comunque sono tante. Ci sono dei default
            iniziali che chiaramente non ti piacciono,
            ma la customizzazione e' possibile.esattamente come su linux, anzi su linux si customizza molto di piu. Per
            esempio io ho disabilitato la ricerca
            animata. Si fa. Non e' impossibile.
            Programmi di terze parti o no, si puo'. E
            poi scusa, in linux COSA non e' di terze
            parti?utility per il fine tuning del sistema? tutto nella distro di sicuro...
            Forse perche' va gia' bene cosi', non ci hai
            pensato?a me non andava bene cosi per niente. uno si compra na botta di ram, e il sistema continua a usarla come se ne avesse la meta...
            Senti, Linux, con file system JFS, era (e')
            uno swap continuo. Era di un lento MORTALE.
            Meno male che li usa bene.peccato che l'accesso allo swap non centriniente con il file system della partizione di root, tra l'altro la partizione di swap non ha un filesystem (altro piccolo vantaggio prestazionale, perche passare attraverso le chiamate a un filesystem per mettere la roba in swap?). era di un lento mortale? non lo so, mi dispiace che hai avuto una cattiva esperienza iniziale, io lo swap l'ho proprio eliminato... come lo si toglie con win2000 ad esempio?
            Ne hai persi tanti prima. E comunque,
            ripeto, non fa testo.ne ho persi tanti prima di cosa? ok non fa granche testo, pero contribuisce a non farmi stare simpatico un sistema operativo che per installarlo devo smanettare coi codici ecc...
            Unaccessible boot device?
            Per windows NT non c'era questo problema,
            per windows 2000 si', per XP basta dire di
            usare drivers IDE standard. Mai provato,
            peraltro.si, ma non solo il discorso dei driver ide, si facevano casini con le configurazioni hardware, ecc... probabile che sia stato migliorato sto aspetto con xp, non lo ho testato a fondo. ma altro esempio, conosco un utente molto medio con win2000 e un winmodem lucent... ogni tanto mi dice che gli sparisce.. ma come.. e deve reinstallare i driver... ma non e possibile penso... certo sono utenti medi, ma per me un modem che sparisce dalla configurazione hardware e una cosa allucinante...
            Piuttosto, chiediti, come mai linuzzo
            funziona bene su tutte le schede? Non e' che
            va in un modo compatibile, per tutte le
            schede appunto? Domanda ingenua.no, e che si sa esattamente dove mettere le mani. oppure c'e sempre il kernel di scorta per le situazioni di emergenza. con windows c'e sta cosa della "riparazione installazione", la si fa partire, non si sa bene cosa fa per quei 20 minuti o giu di li, a volte risolve, a volte no, e uno si attacca...
            Se il venditore e' un venditore onesto non
            succede nulla.quel venditore la probabilmente era onesto, non so, se non ha il codice di xp del cliente come poteva reinstallarlo.
            Io ho provato prima con proxy che conoscevo
            (winproxy, winroute). Poi ho voluto
            lasciargli fare da solo. E devo dire che non
            ha avuto problemi. Sarebbe da chiedergli se
            non c'e' un qualche firewall installato.no.
            Installla un gateway adsl che di fatto rende
            disponibile una connessione sulla macchina
            client, controllabile.
            Volendo, si puo' fare in modo che il client
            termini la connessione. Cosa che faceva il
            wingate, credo. E che mi mancava.si vabbe wingate lo faceva se installavi sul client il wingate client.
            Veramente tutti, ma proprio tutti sostengono
            che i concetti alla base di linux sono molto
            piu' complessi e difficilmente alla portata
            dell'utente medio.ma non sono i concetti alla base di linux, sono i concetti alla base dell'uso del computer spesso.. stanno diventano sempre piu numerosi gli utenti che non sanno cosa sia un file, che non sono in grado di navigare nella struttura ad albero di un filesystem... sono nozioni di base che non devono essere nascoste all'utente... invece piu andiamo avanti, piu l'interfaccia di win tende a nascondere le cose piu che a facilitarle rendendole comunque comprensibili. tra non molto tolgono esplora risorse e tengono solo un qualche gestore dei documenti personali... la si chiama informatica per tutti, ma rischia di non esserlo per niente, di creare solo altre barriere invece di abbatterle.
            Mi e' scappato.. volevo dire "mi piacerebbe
            sapere quali sono le due domande a cui devo
            rispondere".nome utente e password presumo.
            Grazie tante.non ho mica detto che linux puo sostituire windows in tutti gli ambiti. dico che puo farlo in alcuni. quindi prendiamo in considerazione quegli alcuni ambiti, senno hai ragione per forza...
            Senti, conosci programmi come Cakewalk,
            Reason, Autocad, Office, Photoshop?conosco molta gente che quello che fa con autocad, office e photoshop potrebbe farlo allo stesso modo con varicad, openoffice o altri, e gimp... non tutti gli ambiti possono essere coperti ancora dal software disponibile su linux, ma molti si.
            35 minuti su una macchina medio alta
            attuale. Boh, non ho idea di cosa sia una
            installazione ridicolmente lunga.neanche io ne avevo idea... adesso mi sembra ridicolmente lunga, che ci posso
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc

            Perche', tu quanto tempo hai impiegato per

            imparare linux? Quanti mesi? Anni? Tutto

            gratis?

            e tu quanto tempo hai impiegato per imparare
            a usare windows? nel tuo bagaglio di
            conoscenze che ti fanno sembrare windows piu
            facile ci sono magari anni di msdos, anni
            con i windows precedenti... prendiamo
            qualcuno che ha ZERO esperienza con entrambi
            i sistemi, e vediamo se davanti a un desktop
            kde si trova tanto peggio che davanti a un
            desktop windows.Parli di desktop? Rimani li', non zompare sul raid software. Imparare ad usare windows ci vuole poco. Windows, non dico Dos.


            Io l'ho fatto su me stesso (l'idiota),

            mandrake mi ha disorientato (dopo che, con

            fatica sono riuscito ad installarlo, o

            meglio, me l'ha installato qualcuno che ne

            sapeva di piu').

            no, tu non sei un buon soggetto per
            l'esperimento, sei abituato a windows, ed e
            normalissimo che ti trovi spaesato e
            disorientato cambiando sistema operativo.Plausibile, ma ho cercato di astrarmi. Rimane l'impressione di pressapochismo nella realizzazione delle cose.


            La preview. Possibile. A me non capita

            quello che dici. Questa lumacaggine non la

            vedo. E ne ho di divx.

            sara stato il mio computer troppo lento
            allora a farmi andare come una lumaca.
            motivo buono per me per passare a un altro
            sistema operativo piuttosto che passare a un
            altro computer.Possibile. Ora guardati i divx e i dvd sotto linux. E i giochi soprattutto.


            Perche' senno avrei una installazione alla

            mandrake, che mi chiede di scegliere 10949

            cose.

            eh no... mandrake fa cosi: ti installo tutto
            quanto io o vuoi scegliere te?
            windows fa: ti isntallo tutto quanto io o ti
            installo tutto quanto io? Non e' cosi'.


            Sono tante. Organizzate in modo
            discutibile,

            ma comunque sono tante. Ci sono dei
            default

            iniziali che chiaramente non ti piacciono,

            ma la customizzazione e' possibile.

            esattamente come su linux, anzi su linux si
            customizza molto di piu.Troppo di piu'. Tutto sullo stesso piano.

            Per

            esempio io ho disabilitato la ricerca

            animata. Si fa. Non e' impossibile.


            Programmi di terze parti o no, si puo'. E

            poi scusa, in linux COSA non e' di terze

            parti?

            utility per il fine tuning del sistema?
            tutto nella distro di sicuro...Quindi tutto di terze parti. Prenditi un CD, sbattici dentro quello che vuoi per windows, tutto il freeware sensato che ti viene in mente. E avrai il secondo CD della tua distro di windows :) non mi sembra difficile, lo fanno rivistucole piu' o meno importanti.


            Forse perche' va gia' bene cosi', non ci
            hai

            pensato?

            a me non andava bene cosi per niente. uno si
            compra na botta di ram, e il sistema
            continua a usarla come se ne avesse la
            meta...Ma non e' assolutamente vero.


            Senti, Linux, con file system JFS, era
            (e')

            uno swap continuo. Era di un lento
            MORTALE.

            Meno male che li usa bene.

            peccato che l'accesso allo swap non
            centriniente con il file system della
            partizione di root, tra l'altro la
            partizione di swap non ha un filesystem
            (altro piccolo vantaggio prestazionale,Frega niente, l'effetto era quello.
            esperienza iniziale, io lo swap l'ho proprio
            eliminato... come lo si toglie con win2000
            ad esempio?Impostandolo a zero.Comunque non credo sia cosa saggia farlo, in entrambi i sistemi.


            Ne hai persi tanti prima. E comunque,

            ripeto, non fa testo.

            ne ho persi tanti prima di cosa? ok non fa
            granche testo, pero contribuisce a non farmi
            stare simpatico un sistema operativo che per
            installarlo devo smanettare coi codici
            ecc...Non devi smanettare con una cippa. Non esagerare adesso.
            gli sparisce.. ma come.. e deve reinstallare
            i driver... ma non e possibile penso...
            certo sono utenti medi, ma per me un modem
            che sparisce dalla configurazione hardware e
            una cosa allucinante...Riavviera' senza accendere il modem? non ho idea.


            Piuttosto, chiediti, come mai linuzzo

            funziona bene su tutte le schede? Non e'
            che

            va in un modo compatibile, per tutte le

            schede appunto? Domanda ingenua.

            no, e che si sa esattamente dove mettere le
            mani. oppure c'e sempre il kernel di scorta
            per le situazioni di emergenza. con windows
            c'e sta cosa della "riparazione
            installazione", la si fa partire, non si sa
            bene cosa fa per quei 20 minuti o giu di li,
            a volte risolve, a volte no, e uno si
            attacca...C'e' la console di ripristino di emergenza. Si fa il boot da cd.


            Se il venditore e' un venditore onesto non

            succede nulla.

            quel venditore la probabilmente era onesto,
            non so, se non ha il codice di xp del
            cliente come poteva reinstallarlo.Se non ha il CD, piu' che altro.

            ha avuto problemi. Sarebbe da chiedergli
            se

            non c'e' un qualche firewall installato.

            no.E allora avra' pestato il filo, non so che dirti. Spari problemi aleatori a raffica, se windows fosse cosi' non lo userebbe nessuno.

            termini la connessione. Cosa che faceva il

            wingate, credo. E che mi mancava.

            si vabbe wingate lo faceva se installavi sul
            client il wingate client. Certo. Adesso invece non c'e' bisogno. Non male no?
            sia un file, che non sono in grado di
            navigare nella struttura ad albero di un
            filesystem... sono nozioni di base che nonSenti, il concetto di montare un floppy o un CD, il fatto che in unix "tutto e' un file", e' tutto molto bello e' interessante. Ma alla fine come si installa? Come si disinstalla?Dove sono i settaggi per internet? della rete?Come faccio a farmi la mia cartella di foto? come attacco la mia macchina fotografica digitale? Posso vederla come un'HD?
            comprensibili. tra non molto tolgono esplora
            risorse e tengono solo un qualche gestore
            dei documenti personali... la si chiama
            informatica per tutti, ma rischia di non
            esserlo per niente, di creare solo altre
            barriere invece di abbatterle.Il futuro dobrebbe essere un unico browser, quale che sia, per ogni tipo di documenti. Piu' semplice, meno problemi.
            nome utente e password presumo.


            Grazie tante.

            non ho mica detto che linux puo sostituire
            windows in tutti gli ambiti. dico che puo
            farlo in alcuni. quindi prendiamo in
            considerazione quegli alcuni ambiti, senno
            hai ragione per forza...E scusa, ma secondo te perche' windows rimane indispensabile?


            Senti, conosci programmi come Cakewalk,

            Reason, Autocad, Office, Photoshop?

            conosco molta gent
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: qweasdzxc.....

            eh no... mandrake fa cosi: ti installo
            tutto

            quanto io o vuoi scegliere te?

            windows fa: ti isntallo tutto quanto io o
            ti

            installo tutto quanto io?

            Non e' cosi'.A si ? E cosa potresti scegliere di non installare ?Intendo di importante... .....


            ma la customizzazione e' possibile.



            esattamente come su linux, anzi su linux
            si

            customizza molto di piu.

            Troppo di piu'. Tutto sullo stesso piano.Questa è bella..........

            utility per il fine tuning del sistema?

            tutto nella distro di sicuro...

            Quindi tutto di terze parti. Prenditi un CD,
            sbattici dentro quello che vuoi per windows,
            tutto il freeware sensato che ti viene in
            mente. E avrai il secondo CD della tua
            distro di windows :) non mi sembra
            difficile, lo fanno rivistucole piu' o meno
            importanti.Beh... terze parti o meno con Linux hai subito tutto. Con Windows devi sbatterti. Ma a parte questo, il discorso è un altro: non capisco perchè la M$ non fornisca il suo s.o. degli strumenti per fare il tuning. .....

            certo sono utenti medi, ma per me un modem

            che sparisce dalla configurazione
            hardware e

            una cosa allucinante...

            Riavviera' senza accendere il modem? non ho
            idea.Già.... Può essere....Poi però mi spieghi come fai ad accendere un PC senza accendere un modem INTERNO.....Comunque rimanendo in ambito modem, te ne racconto una peggiore: mio padre ha un modem seriale di marca semisconosciuta. Win 2000 (e sottolineo 2000), non ha il driver specifico per il modem in questione (e quà chi ne capisce un attimino di modem già si mette le mani nei capelli...), mentre insieme al modem è stato fornito solo un driver per Win 95 che non funziona con il 2000....Per far funzionare il tutto io ho installato manualmente un modem qualsiasi (tanto per la differenza che fa...)... beh, Windows all'avvio, se il modem è acceso, legge la stringa di riconoscimento del modem e verifica che sia identica a quella del driver. Siccome ovviamente non lo è allora, senza chiedere un cazzo, spiana il driver del modem e fa partire la richiesta di installazione di una periferica sconosciuta...A questo punto bisogna reinstallare il driver...Se invece si avvia con il modem spento e poi si accende il modem tutto funziona senza problemi.......

            no, e che si sa esattamente dove mettere
            le

            mani. oppure c'e sempre il kernel di
            scorta

            per le situazioni di emergenza. con
            windows

            c'e sta cosa della "riparazione

            installazione", la si fa partire, non si
            sa

            bene cosa fa per quei 20 minuti o giu di
            li,

            a volte risolve, a volte no, e uno si

            attacca...

            C'e' la console di ripristino di emergenza.
            Si fa il boot da cd.E poi cosa ci fai da console ? Fai partire il "debug" ?.....

            sia un file, che non sono in grado di

            navigare nella struttura ad albero di un

            filesystem... sono nozioni di base che non

            Senti, il concetto di montare un floppy o un
            CD, il fatto che in unix "tutto e' un file",
            e' tutto molto bello e' interessante. Ma
            alla fine come si installa? Come si
            disinstalla?usi rpm a mano o tramite una shell grafica...
            Dove sono i settaggi per internet? della
            rete?In genere per le configurazioni puoi fare in due modi:A) Se hai voglia di entrare un po' più nel dettaglio si fa editando un file di testo (perfettamente documentato).B) Se non hai voglia di sbatterti (relativamente) sfrutti un tool grafico e configuri quello che vuoi esattamente com in Windows.
            Come faccio a farmi la mia cartella di foto?A) Da bash: mkdir B) Da un file manager: clickkete-clakkete come in Win
            come attacco la mia macchina fotografica
            digitale? Click (rumore del cavo USB infilato nel connettore)
            Posso vederla come un'HD?Si.....
            Il futuro dobrebbe essere un unico browser,
            quale che sia, per ogni tipo di documenti.
            Piu' semplice, meno problemi.Speriamo di no....Altrimenti avremo un solo modello di macchina, una sola tipologia di appartamento (sia che tu sia single o che abbia moglie, 4 figli, 2 cani, 3 gatti e i suoceri in casa...), un solo canale televisivo, un solo scrittore che scrive un libro al mese, un solo taglio di abiti, ecc. ecc......
            E scusa, ma secondo te perche' windows
            rimane indispensabile?1) Perchè alcuni programmi (ad incominciare dai giochi e a finire ad alcuni sw professionali di nicchia) esistono solo per Windows..2) Perchè è giusto poter scegliere e quindi chi preferisce Windows è giusto che possa utilizzare Windows.Il che non vuol dire che in moltissimi casi non sia possibile sostituire Windows con Linux......
            Guarda che io a installare Linux Mandrake ci
            ho messo molto di piu'. Escludendo la
            faccenda dei problemi.A me l'installazione della Mandrake 8.1 (per la 8.2 ho fatto solo l'aggiornamento) ha richiesto circa 20 minuti ed un solo reboot....Tieni conto che ho installato quasi tutto (e sono 3 CD) e che il mio PC è un mulo (PII 350 MHz).......


            Funziona il cut&paste tra applicazioni

            gnome


            e kde? Anzi, funziona il cut&paste e

            basta?


            Il look&feel delle applicazioni e'
            comune?



            a detta di molti, almeno con le nuove

            versioni, pare di si, i team di sviluppo
            di

            sono messi un po daccordo.

            Pero' scusa, il cut&paste in windows e' una
            cosa credo sottostante le applicazioni. Non
            c'e' bisogno di mettersi d'accordo, le API
            la usano e basta.Boh... a me ha sempre funzionato.........

            e come le killi? con task manager? la

            maggior parte delle volte si, ma tante
            altre

            volte mi capitava che le applicazioni NON
            SI

            CHIUDEVANO. e come si fa a forzarne la

            Attendere prego... prima o poi si chiude.Ehm.... quel "prima o poi" mi lascia un po' perplesso...Comunque in Win 2000 anche a me capitano dei processi che non si riescie a killare..

            chiusura quando si rifiutano? perche si

            rifiutano eccome sai... prendi ad esempio
            il

            virus klez, fa partire il suo bel
            processo,

            e non c'e verso di killarlo. magari lui si

            prendeva priorita particolari di sistema,
            ma

            ho visto tante applicazioni fregarsene

            altamente della mia volonta di
            chiuderle...

            Altro suggerimento: procexp, sempre
            sysinternals. Killa di tutto, anche troppo.Anche questo incluso nel CD di Windows ?......

            ok, infatti speriamo che sta cazzo di

            multiutenza diventi la norma e non

            l'eccezione per l'utente normale, che nel

            corso degli anni si e lasciato fare il

            lavaggio del cervello da microsoft...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: Sarge....

            E allora? A me nulla importa del raid
            software, come a quasi nessuno degli utenti
            tipici di windows (che immagino neanche
            sappiano cosa sia).Già...se una cosa non esiste per Windows vuol dire che è una cazzata........
            Mi piacerebbe chiederti quanto usi la gui e
            quanto i tool a linea di comando. Da quello
            che dici mi sembra che predominino i
            secondi.E allora ? Se uno preferisce utilizzare i tool a linea di comando ?In Linux in genere si può scegliere.......

            naturalmente. intendevo appunto le api di

            gnome e kde, che gestiscono il cut and
            paste

            in modo standard.

            Le api non dovrebbero stare in un desktop
            manager. Per lo meno, non secondo me.E infatti non ci stanno..........
            Certo che lo e'. Io voglio la panda col
            motore della bmw. Anzi, voglio una fiat e
            comprare separatamente un motore della bmw,
            ce lo monto io.
            Anzi, voglio una macchina senza stereo. Si
            puo'?Già....Seguendo questo ragionamento ora staremmo tutti utilizzando PC IBM con OS/2.........
            Scusa, prego? E perche' dovresti toglierlo?
            Non c'e' piu', non si usa piu',
            accontentati.Mah...è semplicemente una curiosità:se non lo uso perchè non lo posso togliere ?.....
            Secondo me la usano per tirare il prezzo a
            MS, comunque io stimo Linux come concorrente
            (non so se si era capito), in quanto
            oggettivamente la MS ha migliorato i suoi
            prodotti da quando si sente il fiato sul
            collo.Finalmente lo hai detto !!!!!Merito della concorrenza..Ma non ti sembra un po' in contrasto con quanto hai dichiarato prima ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: Sarge
            ....

            Già...se una cosa non esiste per Windows
            vuol dire che è una cazzata...No, a me non importa. Il raid software esiste anche per windows, ma a me neanche importa di quello HW. Ah, tra l'altro credo che faccia raid software anche del disco di boot. (e continua a non importarmi).

            E allora ? Se uno preferisce utilizzare i
            tool a linea di comando ?Allora non venga a parlarmi della gui.
            Già....

            Seguendo questo ragionamento ora staremmo
            tutti utilizzando PC IBM con OS/2....Discutibile. Ad ogni modo .. traine le conclusioni.

            Scusa, prego? E perche' dovresti
            toglierlo?

            Non c'e' piu', non si usa piu',

            accontentati.

            Mah...è semplicemente una curiosità:se non
            lo uso perchè non lo posso togliere ?Ma lo hai tolto. L'applicativo non c'e' piu'.

            .....

            Secondo me la usano per tirare il prezzo a

            MS, comunque io stimo Linux come
            concorrente

            (non so se si era capito), in quanto

            oggettivamente la MS ha migliorato i suoi

            prodotti da quando si sente il fiato sul

            collo.

            Finalmente lo hai detto !!!!!

            Merito della concorrenza..Certo. Che ESISTE.Questo pero' non puo' obbligarmi a riconoscere una cosa a cui non credo. Ho detto anche che MS e' molto migliorata.

            Ma non ti sembra un po' in contrasto con
            quanto hai dichiarato prima ?
            Assolutamente no. Mica ho detto che Linux non dovrebbe esistere. Argomento che, invece, molti ribaltano a windows.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: TeX.....

            Seguendo questo ragionamento ora staremmo

            tutti utilizzando PC IBM con OS/2....

            Discutibile. Ad ogni modo .. traine le
            conclusioni.?????????Io le conclusioni le ho tratte: preferisco scegliere hw e sw separatamente......



            Finalmente lo hai detto !!!!!



            Merito della concorrenza..

            Certo. Che ESISTE.
            Questo pero' non puo' obbligarmi a
            riconoscere una cosa a cui non credo. Ho
            detto anche che MS e' molto migliorata.Ehm... mi sono perso... quale sarebbe la cosa a cui non credi ?

            Ma non ti sembra un po' in contrasto con

            quanto hai dichiarato prima ?



            Assolutamente no. Mica ho detto che Linux
            non dovrebbe esistere. Argomento che,
            invece, molti ribaltano a windows.In tutta sincerità io a volte ho proprio l'impressione contraria. In ogni caso io posso esprimere una preferenza, ma mi sembra di non aver mai detto che M$ non debba esistere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: TeX

            Certo. Che ESISTE.

            Questo pero' non puo' obbligarmi a

            riconoscere una cosa a cui non credo. Ho

            detto anche che MS e' molto migliorata.

            Ehm... mi sono perso... quale sarebbe la
            cosa a cui non credi ?Che Linux sia, per quanto mi riguarda, un'alternativa preferibile a windows xp.

            In tutta sincerità io a volte ho proprio
            l'impressione contraria. In ogni caso io
            posso esprimere una preferenza, ma mi sembra
            di non aver mai detto che M$ non debba
            esistere...Tu no, altri si'. Non parlavo di te.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            No, a me non importa. Il raid software
            esiste anche per windows, ma a me neanche
            importa di quello HW. Ah, tra l'altro credo
            che faccia raid software anche del disco di
            boot. (e continua a non importarmi).neanche a me importa, ho solo 1 disco adesso... ma conosco fiotti di utenti desktop che si sono comprati la scheda madre col controller raid solo per poterci mettere la root partition di windows... se windows potesse farlo senza bisogno di un controller aggiuntivo magari a loro sarebbe interessato.ho provato e con nt4 e 2000 non mi risulta si possa creare uno stripeset contenente il sistema stesso.

            E allora ? Se uno preferisce utilizzare i

            tool a linea di comando ?

            Allora non venga a parlarmi della gui.


            Già....



            Seguendo questo ragionamento ora staremmo

            tutti utilizzando PC IBM con OS/2....

            Discutibile. Ad ogni modo .. traine le
            conclusioni.



            Scusa, prego? E perche' dovresti

            toglierlo?


            Non c'e' piu', non si usa piu',


            accontentati.



            Mah...è semplicemente una curiosità:se non

            lo uso perchè non lo posso togliere ?

            Ma lo hai tolto. L'applicativo non c'e' piu'.





            .....


            Secondo me la usano per tirare il
            prezzo a


            MS, comunque io stimo Linux come

            concorrente


            (non so se si era capito), in quanto


            oggettivamente la MS ha migliorato i
            suoi


            prodotti da quando si sente il fiato
            sul


            collo.



            Finalmente lo hai detto !!!!!



            Merito della concorrenza..

            Certo. Che ESISTE.
            Questo pero' non puo' obbligarmi a
            riconoscere una cosa a cui non credo. Ho
            detto anche che MS e' molto migliorata.




            Ma non ti sembra un po' in contrasto con

            quanto hai dichiarato prima ?



            Assolutamente no. Mica ho detto che Linux
            non dovrebbe esistere. Argomento che,
            invece, molti ribaltano a windows.

            Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            E allora? A me nulla importa del raid
            software, come a quasi nessuno degli utenti
            tipici di windows (che immagino neanche
            sappiano cosa sia).ma scusa, adesso non spariamo vaccate, praticamente tutte le schede madri in commercio prevedono versioni con controller raid integrati, da 2 anni a sta parte ormai... se non interessa a nessun utente desktop/home, per chi accidenti sono?
            Puo' darsi. Ma non e' solo quello. L'errore
            e' ritenere che per sfondare in un ambito
            desktop bast fare una gui.prezzo basso e gui buona. e le applicazioni che mancano arrivano di conseguenza. e non c'e una azienda da comprare o affossare come da tradizione microsoft...
            Tranne quelle che non puo' fare. Non tutti
            sono segretarie.per le cose che non si possono fare si continua a usare windows. dove sta il problema? l'ho detto piu volte. in molti casi e possibile usare anche un altro sistema rispetto a windows... quindi perche usare windows? in altri casi non si puo fare a meno di windows... ma i casi in cui windows e "inutile" sono davvero tanti.
            Mi piacerebbe chiederti quanto usi la gui e
            quanto i tool a linea di comando. Da quello
            che dici mi sembra che predominino i
            secondi.se credi che stia usando lynx da console, ti sbagli... se credi che legga la posta o le news da console ti sbagli... se pensi che io giochi a quake3 o unreal tournament da console ti sbagli (eppur se puo fare pensa te...). la shell (chiamiamola cosi va...) la usavo un po anche da win, trovavo migliori programmi tipo wget rispetto a caccole tipo getright o altra robaccia... ora la uso un po di piu... ma gnome da me e sempre aperto...
            Eh...eh cosa? i divx? ovviamente si vedono uguale, anzi, e' meglio... i dvd? lo stesso... i giochi? no, se vado in edicola a prendermi un cd a caso non va... ma ci sono grossi titoli recenti che girano, tutti gli unreal, nwn, doom3, the sims, soldier of fortune, rtcw, half life, tutti i quake, e molti altri... ce n'e da giocare volendo... senza contare i giochi emulati, max payne, warcraft 3, e tanti altri... e senza contare i vecchi giochi a cui uno magari era affezionato, e che sotto windowsxp non ci hanno mai potuto girare magari, warcraft2, descent1&2...non basta? gli appassionati di retrogaming si trovano a casa, visto che esistono emulatori un po per tutti i gusti... se uno vuole un gioco che funziona soltanto con windows, che usi windows, nessun problema... ma ci sono molti gamers che potrebbero essere completamente soddisfatti da sistemi alternativi... che altro posso aggiungere...
            Ma no. E non si puo' scegliere se installare
            IIS, per esempio. Come mai non ce l'ho su
            XP? Eppure dovrebbe installare tutto, ma
            proprio tutto...!! ma dai per favore... se mi installa di default anche il webserver senza lasciarmi scelta... da suicidio...
            Senti, di a linux di usare solo la simm di
            destra. Vediamo che ti dice.mmm interessante, magari si puo fare. a dire il vero escludere parti di memoria dalla gestione del so e fattibilissimo anche con win per fortuna, utile a volte per debuggare dimm difettose... Questo solo per
            farti capire che alla fine la tua idea di
            controllo HW e' una pia illusione. Un SO
            fornisce di base una macchina astratta. Che
            il grado di astrazione fornito da HAL non ti
            piaccia e' un dato di fatto, ad ogni modo
            indaghero' sulla faccenda ram.ma appunto, windows non mi fornisce una macchina astratta, mi fornisce un camper strapieno di roba, con tanto di roulotte dietro al seguito, e non ho la minima possibilita di scaricare niente! ormai mi sono abituato ad avere una macchina se voglio una macchina, un tir se voglio un tir, un carroarmato se voglio un carroarmato, e anche i pattini a rotelle se voglio solo i pattini a rotelle... tra il serio e il faceto, ma forse piu serio di quanto immagini.
            Se la usa la usa. Che fa Linux quando non
            gli dai swap e lui deve usarne comunque? l'applicazione che "esce dai ranghi" crasha generalmente... ma se io voglio non usare lo swap, cacchio... saro libero di farlo o no? e comunque il quantitativo di ram era lo stesso, e stranamente windows voleva lo stesso usare lo swap...
            Scusa, ma quando parli di linux ti riferisci
            alle features dell'ultimo kernel, mentre per
            windows sembri sempre prendere la versione
            piu' o meno vecchia che ti da' ragione. Mi
            sembra un po' troppo sporco il tuo
            giochetto...prendo generalmente win2000/xp, che sono mooolto simili io credo. non credere che stia parlando di win98, senno non sicuramente non staremmo qua neanche a discutere...comunque non mi pare di avere citato robe non disponibili in qualsiasi kernel 2.4 (ma anche i precedenti), che c'e da 2 anni...
            volendo...

            No, quella serve a riparare dei problemi.
            Per esempio, MBR corrotto, una partizione
            non accessibile. Mai usata per altro,
            perche' non ne ho avuto bisogno. Peraltro e'
            installata in dualboot sul mio pc.ah, interessante, non avevo mai provato a farlo. pero trovo molto piu potente e flessibile l'approccio di altri sistemi. il kernel non va? problemi con un modulo? niente paura, ecco qua un cd che fa partire con un altro kernel il tuo sistema di adesso... cosi aggiusti il sistema usando non una scarna console di ripristino, ma tutti i tools che sei abituato a usare di solito.
            Indaga. Sbattiti. Con linux lo fai, con
            windows no? Ti assicuro che si puo'.7 anni di windows alle spalle. e non ero l'ultimo arrivato. mi sbattevo come te. forse ero scemo io, e adesso con linux sono diventato improvvisamente intelligente, o forse le cose da cercare erano un po nascoste... Non
            esistono problemi aleatori, ci sono sempre
            delle cause. Dove finisce la tua voglia di
            imparare?finisce dove finiscono le possibilita di apprendimento con windows... se mi tiri in ballo la voglia di imparare, proprio linux sta su un altro pianeta temo. mi e gia venuta voglia di scrivermi un frontend in python per gestire qualche utility di masterizzazione, compressione ogg vorbis, estrazione audio e info cdtext e connessione a freedb... e tante altre piccole idee che fioccano... con windows dove stava la voglia di imparare? boh...
            Fosse l'unica avresti ragione. Ma non e'
            cosi'.mah, tra 2000 e xp ne ho viste pochine...
            Una delle primissime patches. Conosci il
            termine patches, giusto? Per linux fioccano.io ho paura che restera un possibile problema di sicurezza, scenari da incubo, lasciar fare al sistema operativo il reindirizzamento delle porte sul router, salteranno fuori perfino i virus che vanno a spalancare tutte le porte magari... speriamo di no va...
            Qualunque semplificazione, assumendo dei
            defaults, porta dei problemi.
            Hai l'abs, e questo ti abitua a frenare come
            un pazzo, premendo il pedale, tanto ci pensa
            lui.
            Che fai se si rompe?
            Sei sicuro che freni meglio di quanto
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc

            ma scusa, adesso non spariamo vaccate,
            praticamente tutte le schede madri in
            commercio prevedono versioni con controller
            raid integrati, da 2 anni a sta parte
            ormai...Io veramente se vado nei listini non trovo niente del genere, a prezzi accessibili.Mi dici il modello Asus/Sis/Via che lo supporti? A meno di un 100-150 euro, si intende.
            se non interessa a nessun utente
            desktop/home, per chi accidenti sono?Utenza particolare. Scusa, sai quanto costano?


            Puo' darsi. Ma non e' solo quello.
            L'errore

            e' ritenere che per sfondare in un ambito

            desktop bast fare una gui.

            prezzo basso e gui buona. e le applicazioni
            che mancano arrivano di conseguenza. e non
            c'e una azienda da comprare o affossare come
            da tradizione microsoft...Se fosse cosi' ci sarebbero gia'. Evidentemente non basta.


            Tranne quelle che non puo' fare. Non tutti

            sono segretarie.

            per le cose che non si possono fare si
            continua a usare windows. dove sta il
            problema? l'ho detto piu volte. in molti
            casi e possibile usare anche un altro
            sistema rispetto a windows... quindi perche
            usare windows?Usare due sistemi implica un bootstrap. Perdita di tempo. Duplicazione delle impostazioni. Antieconomico. E scomodo. Meglio uno, qualunque sia.


            Mi piacerebbe chiederti quanto usi la gui
            e

            quanto i tool a linea di comando. Da
            quello

            che dici mi sembra che predominino i

            secondi.

            se credi che stia usando lynx da console, ti
            sbagli... Non lo so, ma mi dai l'idea di uno che usa percentulmente la console di piu'. E che se "la gui non basta" va sulla console.


            Eh...

            eh cosa? i divx? ovviamente si vedono
            uguale, anzi, e' meglio... i dvd? lo
            stesso... i giochi? no, se vado in edicola a
            prendermi un cd a caso non va... ma ci sono
            grossi titoli recenti che girano, tutti gli
            unreal, nwn, doom3, the sims, soldier of
            fortune, rtcw, half life, tutti i quake, eRoba vecchia. Tranne doom3, che non conosco neanche. C'era una casa che si occupava del porting dei giochi sotto linux. Ma e' fallita. La Lokigames, credo.


            Ma no. E non si puo' scegliere se
            installare

            IIS, per esempio. Come mai non ce l'ho su

            XP? Eppure dovrebbe installare tutto, ma

            proprio tutto...

            !! ma dai per favore... se mi installa di
            default anche il webserver senza lasciarmi
            scelta... da suicidio...Sei tu che mi dicevi che non si poteva scegliere e che windows ti installava tutto. In ogni caso, in ottemperanza anche a decisioni legali, il menu' installazione applicazioni e' stato cambiato in questo senso.


            Senti, di a linux di usare solo la simm di

            destra. Vediamo che ti dice.

            mmm interessante, magari si puo fare. Ho dei dubbi. Non arrivi a quel livello.E se ci arrivi, digli di usare solo la meta' superiore, o inferiore :)
            il vero escludere parti di memoria dalla
            gestione del so e fattibilissimo anche con
            win per fortuna, utile a volte per debuggare
            dimm difettose...Magari dal bios.
            Questo solo per

            farti capire che alla fine la tua idea di

            controllo HW e' una pia illusione. Un SO

            fornisce di base una macchina astratta.
            Che

            il grado di astrazione fornito da HAL non
            ti

            piaccia e' un dato di fatto, ad ogni modo

            indaghero' sulla faccenda ram.

            ma appunto, windows non mi fornisce una
            macchina astratta, mi fornisce un camper
            strapieno di roba, con tanto di roulotte
            dietro al seguito, e non ho la minima
            possibilita di scaricare niente! Diciamo che tu sai che si puo' ma non lo vuoi fare :)


            Se la usa la usa. Che fa Linux quando non

            gli dai swap e lui deve usarne comunque?

            l'applicazione che "esce dai ranghi" crasha
            generalmente... ma se io voglio non usare lo
            swap, cacchio... saro libero di farlo o no?Bah si'. Pero' scusa, linux come windows immagino sia multitask preemptive. Era meglio con macos9, in cui tu decidevi la ram da destinare alle singole applicazioni a *manina* ?O e' meglio che faccia lui?
            e comunque il quantitativo di ram era lo
            stesso, e stranamente windows voleva lo
            stesso usare lo swap...Dipende dai servizi installati, da un sacco di cose che non so dirti qui.
            sicuramente non staremmo qua neanche a
            discutere...
            comunque non mi pare di avere citato robe
            non disponibili in qualsiasi kernel 2.4 (ma
            anche i precedenti), che c'e da 2 anni... Il supporto USB non c'era nel kernel 2.2. Mi risultava cosi'.
            ah, interessante, non avevo mai provato a
            farlo. pero trovo molto piu potente e
            flessibile l'approccio di altri sistemi. il
            kernel non va? problemi con un modulo?Anche con windows si puo'. Puoi installare un kernel di debug :)
            niente paura, ecco qua un cd che fa partire
            con un altro kernel il tuo sistema di
            adesso... cosi aggiusti il sistema usando
            non una scarna console di ripristino, ma
            tutti i tools che sei abituato a usare di
            solito.Erd commander ...


            Indaga. Sbattiti. Con linux lo fai, con

            windows no? Ti assicuro che si puo'.

            7 anni di windows alle spalle. e non ero
            l'ultimo arrivato. mi sbattevo come te.
            forse ero scemo io, e adesso con linux sono
            diventato improvvisamente intelligente, o
            forse le cose da cercare erano un po
            nascoste...Puo' darsi che linux si adatti di piu' alla tua forma mentis. Io non mi trovo per nulla male con windows, nel senso che problemi di qualunque genere sono quasi sempre riuscito a risolverli in breve tempo. Non escludo che possa fare lo stesso con linux. O anche meglio.
            masterizzazione, compressione ogg vorbis,
            estrazione audio e info cdtext e connessione
            a freedb... e tante altre piccole idee che
            fioccano... con windows dove stava la voglia
            di imparare? boh...Eh non lo so. Magari la gui ti condizionava.Se vedessi quello che ci sta sotto...

            io ho paura che restera un possibile
            problema di sicurezza, scenari da incubo,
            lasciar fare al sistema operativo il
            reindirizzamento delle porte sul router,
            salteranno fuori perfino i virus che vanno a
            spalancare tutte le porte magari... speriamo
            di no va...Ma no. E poi e' il solito problema. Chi installa i virus? L'amministratore... insomma, puo' succedere anche con linux.
            appunto! quando compri una macchina credevo
            che ti lasciassero scegliere se lo vuoi o no
            l'abs! oppure puoi toglierlo o metterlo tu
            dopo magari!Ah si'. E da quando? Non lo sapevo.


            Diresti? E se attacco una fotocamera

            digitale, tipo quickcam, compare la
            finestra

            con la preview?

            mmm mai avuto una quickcam, molte sono
            w
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            Io veramente se vado nei listini non trovo
            niente del genere, a prezzi accessibili.
            Mi dici il modello Asus/Sis/Via che lo
            supporti? A meno di un 100-150 euro, si
            intende.guarda meglio, che asus il controller raid ce lo metteva su moltissimi modelli venduti per i desktop home...
            Utenza particolare. Scusa, sai quanto
            costano?poco. controller raid ide... un chippetto che aggiungono alla scheda madre per avere 2 canali in piu e il raid, e molta gente se lo compra per metterci in stripeset la partizione di boot di windows.
            Se fosse cosi' ci sarebbero gia'.
            Evidentemente non basta.diamo tempo al tempo e vediamo quello che succede.
            Usare due sistemi implica un bootstrap.
            Perdita di tempo. Duplicazione delle
            impostazioni. Antieconomico. E scomodo.
            Meglio uno, qualunque sia.forse ho scritto male, intendevo usare solo windows se su linux ora uno non ha la possibilita di fare quello che vuole. nessun problema.
            Non lo so, ma mi dai l'idea di uno che usa
            percentulmente la console di piu'. E che se
            "la gui non basta" va sulla console.uso percentualmente di piu rispetto a cosa? uso abbastanza la console, ma che male c'e? pare un difetto... e a volte la gui non basta, per il mass renaming dei file preferisco 100 volte una riga di bash...
            Roba vecchia. Tranne doom3, che non conosco
            neanche.roba vecchia??? unreal tournament 2003 e vecchio? neverwinter nights e vecchio? sono appena usciti! doom3 sara il cataclisma della prossima primavera si presume! eppoi quanto vecchi sono rtcw e the sims? 1 anno?
            Sei tu che mi dicevi che non si poteva
            scegliere e che windows ti installava tutto.si ma con tutto non intendevo mica anche il programmone di cad, ecc... ma per me installa troppo... come minimo dovrebbero lasciarmi scegliere se voglio installare qualcosa o meno, con win98 la situazione era paradossalmente piu flessibile.. adesso invece aggiungono piu roba e mi lasciano scegliere meno.
            In ogni caso, in ottemperanza anche a
            decisioni legali, il menu' installazione
            applicazioni e' stato cambiato in questo
            senso.hai detto bene, in ottemperanza a decisioni legali. e comunque, dato che tu stesso mi confermi che explorer non e integrato nel sistema operativo, hanno fatto molto i furbi, perche i tribunali chiedevano la possibilita di disinstallarlo, non di nasconderlo.
            Ho dei dubbi. Non arrivi a quel livello.
            E se ci arrivi, digli di usare solo la meta'
            superiore, o inferiore :)si, credo che si possa avere una precisione notevole su che pezzi della memoria non utilizzare.
            Magari dal bios.e magari da windows, come minimo c'e un'opzione per far vedere al sistema meno ram di quanta ce n'e installata.
            Diciamo che tu sai che si puo' ma non lo
            vuoi fare :)a me sembrava tanto di volerlo fare ma di non poterlo fare...
            Bah si'. Pero' scusa, linux come windows
            immagino sia multitask preemptive. Era
            meglio con macos9, in cui tu decidevi la ram
            da destinare alle singole applicazioni a
            *manina* ?
            O e' meglio che faccia lui?la gestione della memoria di macos9 era vergognosa, lo so, almeno per il programmatore. ma non mi interessa granche...
            Dipende dai servizi installati, da un sacco
            di cose che non so dirti qui.sto paio di palle: win2000 appena installato, provo ad azzerare lo swapfile, dopo un po di utilizzo normale comincia a chiedermi di scrivere nello swapfile... epoi ancora e poi ancora... winxp, stessa configurazione, disabilitando lo swapfile, non mi chiedeva niente mai, e le applicazioni avevano abbastanza memoria. non dico che fosse sbagliata la gestione di win2000, ma a me non piaceva, ma mi pare assurdo che con xp si possa fare allora... vuol dire che finora mi avevano preso per il culo e basta...
            Il supporto USB non c'era nel kernel 2.2. Mi
            risultava cosi'.di nuovo ti risulta un po male, usb e stato introdotto con i kernel 2.2, non mi ricordo che versione esattamente. il supporto attuale comunque e molto migliore, e c'e da 2 anni, l'eta di win2000. supporto per usb2 addirittura mi pare ci sia stato prima per linux che per winxp mi pare... non che conti molto..
            Anche con windows si puo'. Puoi installare
            un kernel di debug :)mai provato. il massimo smanettamento col kernel di 2000 che ho provato io e stato provare a passare da mono a multiprocessore, ok funzionava. pero gia passare da kernel non acpi a kernel acpi puo dare rogne, almeno cosi avevo letto sul sito microsoft... oppure il kernel di nt4... hai voglia a fargli spegnere automaticamente il pc, bisognava estrarre un kernel alternativo dal service pack e aggiornare usando quello... e ancora non c'era verso a casa mia di farlo spegnere... ma giustamente lasciamo stare nt4 che adesso non centra niente...
            Erd commander ... mai usata. e vero, probabilmente ho sottoutilizzato la console di ripristino... forse qualche rogna me la avrebbe risparmiata. qualche.
            Puo' darsi che linux si adatti di piu' alla
            tua forma mentis.si credo proprio che sia cosi. e non c'e niente di male in questo no? e non sono di sicuro l'unico a cui si adatta meglio. non credevo neanche io di trovarmi tanto male con windows... eppure adesso mi trovo piu a mio agio...
            Eh non lo so. Magari la gui ti condizionava.
            Se vedessi quello che ci sta sotto...sotto a un programma di masterizzazione? adesso posso vedere cosa ci sta sotto, prima non tanto.per win ci sono prodotti molto piu completi per la masterizzazione, non perfetti con le mie esigenze, ma abbastanza buoni da poterci convivere pacificamente. sotto unix e completamente diverso, tanti tools semplici, e per fare operazioni complesse dei tools che usano altri tools... cosi ci sono un bel po di interfacce per masterizzare, nessuna al livello di nero pero ad esempio. ma il bello e proprio che e molto semplice per chiunque prendere e crearsi il proprio set di strumenti a partire dagli strumenti semplici. ci vado a nozze...
            Ma no. E poi e' il solito problema. Chi
            installa i virus? L'amministratore...
            insomma, puo' succedere anche con linux.si ma sotto unix devo ancora vedere qualcuno che abbia l'idea di demandare alle applicazioni la gestione del port forwarding dei router, non se ne vede la necessita. preferisco avere a che fare con un sistema che non tenta di semplificare anche le robe che io non voglio che siano piu semplici, col rischio poi di fare problemi.
            Ah si'. E da quando? Non lo sapevo.non sono un meccanico, credevo fosse possibile scegliere tra modelli con e senza abs. credevo anche che si potesse installare in seguito su un modello magari predisposto ma che di fabbrica esce senza, ma adesso mi fai venire anche il dubbio. ma davvero il minimo, cioe il poterlo disabilitare volendo, mi pare una cosa dovuta e che non dovrebbe essere imposta da un tribunale...
            Quello e' un altro prob
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc

            Quello vale anche sotto windows,

            naturalmente.

            cioe anche sotto windows puo venire comodo
            usare una shell? peccato che la shell di
            windows sia un giocattolino pero, e anche
            per cose molto semplici bisogna andare a
            scriversi vbscript o javascript per
            l'interprete che hanno aggiunto... e a me
            passava la voglia....Beh vbscript e' uno strumento nativo e molto potente.Inoltre non e' tanto il discorso shell, visto che esistono anche bash sotto windows.
            ci sono gui anche per i programmi di
            estrazione, ad esempio fileroller. o molti
            file manager integrano la visualizzazione
            del contenuto dei files compressi.Era solo per dire che certe operazioni le fai piu' velocemente con la GUI, altre con la CLI.


            Questi neanche sono usciti.

            ma scusa, ti faccio una lista di giochi sia
            recentissimi che un po piu vecchi, e prima
            vieni a dirmi che sono troppo vecchi, adesso
            troppo recenti!! unreal tournament 2003,Non ne so nulla, intendo. Che ci siano per linux, windows, ecc...Non mi sorprendo per doom3, ma per unreal si'. Usano opengl?

            Forse una qualche applicazione di quelle
            di

            sistema appunto, aveva un bug di
            allocazione

            della memoria.

            !!! questa me la segno perche mi ha fatto
            ridere scusa... ma ti pare che ci sia un bug
            del genere in win2000????? un memory leak da
            50 mega ogni 10 minuti,Io non lo so, nel senso che una cosa cosi' macroscopica me la sarei segnata al dito. Ho usato windows 2000 un anno, prima di passare a xp. Non credi me ne sarei accorto? 50 mega ogni 10 minuti... e all'epoca neanche avevo tutta la ram di adesso... avrei visto l'HD frullare.

            L'avranno corretto. Magari windows 2000
            con

            SP3 non lo fa, per dire...

            corretto??? bug del genere e ci hanno messo
            2 anni e 3 service pack per correggerlo???Chiariamoci subito. Secondo me neanche esiste, questo bug. E magari l'hanno corretto (se mai e' esistito) con la prima patch uscita. Io ti sto venendo incontro giustificandoti, ho scartabellato un po' ma non ho trovato niente del genere. Non tirare troppo la corda...

            Sotto a un programma di masterizzazione
            open

            source puoi vedere quello che ci sta sia

            sotto linux che sotto windows.

            eh, mica tanto. me ne viene in mente uno
            solo open
            per win adesso, specializzato in cdaudio, ma
            non mi viene il nome... poi ho scoperto che
            c'e anche cdrecord per windows, ma chi lo
            usa...Se ce ne sono, sono visibili. Vedi, la forza di windows e' che ci gira sopra tanto codice open quanto closed. Tutto il codice open sviluppato per linux e' in teoria portabile per win. Quindi il parco software sara' sempre maggiore. Anche di apache c'e' un'ottima versione per win.

            Spesso non si fa perche' si teme di

            divulgare qualche informazione (?) sulle

            caratteristiche della scheda. O un qualche

            algoritmo particolare... quindi si

            preferiscono i binari.

            vero. e un problema, nel caso ad esempio
            delle schede video... chi glielo fa fare a
            nvidia purtroppo di rilasciare open i
            driver?La ricerca costa. Il software puo' magati crescere per volontariato, ma una scheda video e' un oggetto tra i piu' complessi che esistano nel mercato consumer. Essere all'avanguardia puo' anche voler dire avere quel codicillo protetto, di modo che altri non sappiano cosa ho fatto... pensa alla corsa dei drivers di nVidia.. praticamente uno alla settimana.

            No. Certo che non e' l'unica cosa. Ma
            excel

            e' un software che fa veramente di tutto.

            vabbe emacs fa anche la pizza allora... no
            non sono un utente emacs... excel e anche un
            bel prodotto, ma se uno puo fare le stesse
            cose con altri prodotti, meglio fare prima
            un bilancio dei costi prima di comprare.UN fatto e' se lo fai con ALTRI prodotti, un altro con UN altro prodotto.
            no, neanche adesso e necessario windows,
            funziona con i vari macos, e la versione
            2000 pare essere ben supportata da wine.No, volevo dire nel senso che non ci sara' un porting. Le versioni win e macos sono diverse tra di loro.
            sarebbe un bell'esempio di violazione della
            gpl.Sono esempi di aggiramento della gpl... mettiamola cosi'.

            Il rigore e' importante, ma non
            sufficiente.

            Nel caso di BSD, il rilascio di versioni
            e'

            molto meno frequente. Prima di incorporare

            nuovo codice fanno molta attenzione alle

            conseguenze. Non so se lo stesso accade in

            linux, dove il core team e' molto piu'

            allargato e spesso sembra cedere a
            pressioni

            commerciali.

            mmm bisognerebbe approfondire, ma tu stai
            usando un sistema che e frutto
            esclusivamente di pressioni commerciali...Si', ma almeno lo dice e basta. Chi compra windows fa un contratto con la MS, ed ha un referente anche legale. Chi compra linux ha un contratto con la societa' che ne cura la distribuzione, ma non la produzione... potrebbe essere un problema.


            FreeBSD di sicuro. Linux ha la sua GPL che

            non mi piace per niente. Se veramente fai

            qualcosa di volontario, libero, allora non

            metterci una licenza che obbliga chiunque
            lo

            usi a fare come te.

            ma scusa, uno sara libero anche di non
            volere che apple prenda il suo codice per
            includerlo in toto o in parte nel loro nuovoSecondo me no. Se vuole questa garanzia, c'e' il closed. Oppure licenze sul SUO codice, non su quello che lo incorporera'.
            magari ci sono compromessi migliori, ma se a
            uno non piace la licenza bsd cosa deve fare?
            eppoi da parte microsoft non e che si stia
            meglio.. ok, potete implementare il nostro
            protocollo di rete microsoft ma SOLTANTO se
            usate una licenza diversa dalla gpl... Beh MS usa software sotto licenza GPL, se c'e' non e' che ci sputi sopra. A me non interessa la licenza GPL, e la ritengo sottilmente truffaldina.
            mah, boh... se devo essere sincero sta
            storia del cut and paste mi ha davvero
            stancato... Sara' ma sono cose importanti. Sono indice di tutto un aspetto delle cose in cui linux e' carente.

            Windows nasce GUI, e quindi il problema
            non

            puo' presentarsi.

            ma che motivazione tecnica sarebbe? anche
            gnome e kde nascono gui... che ci vuole a
            usare la stessa clipboard condivisa? tra
            l'altro la clipboard condivisa c'e, quella
            di x...Scusa, la gui e' a ring0 in windows. Windows e' "windows", appunto. Se c'e', allora si usi...


            Gnegnegnegnegne... fai anche la lingua?

            Si era capito... si potevano e si possono

            killare tutti e basta, anche senza tools

            appositi.

            anche senza i tools? e come? ma se era cosi
            facile, perche non ci riuscivo?Diciamo che con quello che hai di base si puo' fare
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            Beh vbscript e' uno strumento nativo e molto
            potente.
            Inoltre non e' tanto il discorso shell,
            visto che esistono anche bash sotto windows.gia, un bello strumento nativo, qualsiasi cosa scripti funziona solo con windows. preferisco scriptare con ben altri interpreti. esiste bash per windows? wow, grazie microsoft.
            Era solo per dire che certe operazioni le
            fai piu' velocemente con la GUI, altre con
            la CLI.io lo so, tu lo sai... pero sul mio sistema operativo ho una cli potente, sul tuo invece non si sono degnati neanche di abilitare di default l'autocomplete, roba da prendere a martellate sulle balle chi ha deciso questa porcata.
            Non ne so nulla, intendo. Che ci siano per
            linux, windows, ecc...
            Non mi sorprendo per doom3, ma per unreal
            si'. Usano opengl?si certo. senti ma se non ne sai nulla se ci sono per linux o per win, perche accusi a priori linux di non essere inadeguato come piattaforma per giochi? soddisfa le mie esigenze peraltro modeste di giocatore... se a uno basta perche deve andare a pagare per winxp?
            Io non lo so, nel senso che una cosa cosi'
            macroscopica me la sarei segnata al dito.installa 2000, qualsiasi service pack almeno fino al 2 credo, prova a mettere a zero lo swap, e lavoraci un po. prova disabilitarlo completamente con xp invece, e vediamo. ammesso che tu abbia abbastanza memoria certo. Ho
            usato windows 2000 un anno, prima di passare
            a xp. Non credi me ne sarei accorto? 50 mega
            ogni 10 minuti... e all'epoca neanche avevo
            tutta la ram di adesso... avrei visto l'HD
            frullare. io ho cambiato sistema operativo anche perche mi ero rotto dell'hd che frullava. non c'era un memory leak simile di sicuro, c'e il fatto che anche se imponevo uno swap file nullo, lui si ostinava ad andarci a scrivere...
            Chiariamoci subito. Secondo me neanche
            esiste, questo bug. E magari l'hanno
            corretto (se mai e' esistito) con la prima
            patch uscita. Io ti sto venendo incontro
            giustificandoti, ho scartabellato un po' ma
            non ho trovato niente del genere. Non tirare
            troppo la corda...ma non e un bug! e fatto cosi!
            Se ce ne sono, sono visibili. Vedi, la forza
            di windows e' che ci gira sopra tanto codice
            open quanto closed. Tutto il codice open
            sviluppato per linux e' in teoria portabile
            per win. Quindi il parco software sara'
            sempre maggiore. Anche di apache c'e'
            un'ottima versione per win.ma ci stiamo prendendo in giro o cosa? ma io ho iniziato proprio cosi! con win e usando codice opensource! e adesso ho tutto il sistema opensource perche mi ci trovo meglio!
            La ricerca costa. Il software puo' magati
            crescere per volontariato, ma una scheda
            video e' un oggetto tra i piu' complessi che
            esistano nel mercato consumer. Essere
            all'avanguardia puo' anche voler dire avere
            quel codicillo protetto, di modo che altri
            non sappiano cosa ho fatto... pensa alla
            corsa dei drivers di nVidia.. praticamente
            uno alla settimana.sisi ok daccordo, mi rendo perfettamente conto che il pezzo di hardware con le noie legali piu grosse sono le schede video... ci sono comunque i margini affinche qualche produttore preferisca rilasciare almeno in parte driver open, in modo da soddisfare chi come noi ne sente il bisogno, normali leggi di mercato.le schede video vanno prese appunto con le molle. i modem no... e neanche le stampanti... non esistono driver open per quella stampante? e non la si prende neanche in considerazione se ce ne sono molte altre con un miglior supporto.
            UN fatto e' se lo fai con ALTRI prodotti, un
            altro con UN altro prodotto.basta 1 altro prodotto per metterci nella condizione di fare un bilancio dei pro e dei contro. se ce n'e solo 1, o non se ne prendono in considerazione altri, non si fa alcun bilancio. non so pero come diavolo siamo finiti a parlare di questo... lasciamo stare...

            no, neanche adesso e necessario windows,

            funziona con i vari macos, e la versione

            2000 pare essere ben supportata da wine.

            No, volevo dire nel senso che non ci sara'
            un porting. Le versioni win e macos sono
            diverse tra di loro.anche ie per mac e ie per win sono diversi presumo, ma ie per alcuni unix l'hanno fatto... linux e molto piu diffuso di qualsiasi unix, ma explorer non ci gira mica... manco gli utenti freebsd ce l'hanno esplorer, sti pacifisti convinti, e alcuni hanno pure fatto na petizione per richiederlo... microsoft avrebbe avuto piu interesse commerciale nel supportare explorer su linux che non su solaris, ma evidentemente l'avversario che teme di piu non e solaris, ne macosx...
            Sono esempi di aggiramento della gpl...
            mettiamola cosi'. macche aggiramento, quello che tu hai descritto era una potenziale violazione bella e buona. sto termine aggiramento e un po strano...
            Si', ma almeno lo dice e basta. Chi compra
            windows fa un contratto con la MS, ed ha un
            referente anche legale. Chi compra linux ha
            un contratto con la societa' che ne cura la
            distribuzione, ma non la produzione...
            potrebbe essere un problema.se per qualche aspetto puo essere un problema, per molti altri puo essere un vantaggio.
            Secondo me no. Se vuole questa garanzia,
            c'e' il closed. Oppure licenze sul SUO
            codice, non su quello che lo incorporera'.cioe? esistono solo 2 licenze? o rilasci tutto, e ognuno col tuo codice puo fare quello che vuole, oppure non rilasci niente? w la liberta... approposito, la shared source microsoft in questo contesto dove me la metti? puoi guardare il codice ma non riusarlo o modificarlo... questo invece va bene... ok...
            Beh MS usa software sotto licenza GPL, se
            c'e' non e' che ci sputi sopra. A me non
            interessa la licenza GPL, e la ritengo
            sottilmente truffaldina.truffaldina? vallo a dire a quelli di xvid, che gli stavano FREGANDO il lavoro... certo se xvid fosse bsd, potevano prendere e includerlo in prodotti commerciali senza dire niente a nessuno... ma se uno sviluppatore xvid vuole poter usare eventuali miglioramenti apportati al suo codec da un team che invece di partire da zero ha usato il suo lavoro, e poi lo ha rivenduto facendoci soldi, e gli dicono di no? quello non e truffaldino?
            Sara' ma sono cose importanti. Sono indice
            di tutto un aspetto delle cose in cui linux
            e' carente.a parte che io continuo a non avere il minimo problema col cut and paste, sarebbe carente perche manca un'interfaccia uniforme? io cosi uniforme non pensavo potesse esistere un'interfaccia, da freebsd a linux a solaris, e sempre col mio bel menu gnome, e le stesse applicazioni gnome...
            Scusa, la gui e' a ring0 in windows. Windows
            e' "windows", appunto. Se c'e', allora si
            usi...e linux e' linux, non si apre una finestra invisibile anche quando parte un programma a caratteri.
            Diciamo che con quello che hai di base si
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc

            Beh vbscript e' uno strumento nativo e
            molto

            potente.

            Inoltre non e' tanto il discorso shell,

            visto che esistono anche bash sotto
            windows.

            gia, un bello strumento nativo, qualsiasi
            cosa scripti funziona solo con windows.Perche' quello che scripti con linux, funziona con windows? non mi pare.
            preferisco scriptare con ben altri
            interpreti. esiste bash per windows? wow,
            grazie microsoft.Penso di aver capito il tuo giochino... nel caso che una cosa ci sia, dici "ah, meno male, ci sono arrivati", se invece una cosa non c'e' (come ad esempio il linguaggio di scripting object oriented), ovviamente e' una feature inutile, dato che in unix non c'e'.


            Era solo per dire che certe operazioni le

            fai piu' velocemente con la GUI, altre con

            la CLI.

            io lo so, tu lo sai... pero sul mio sistema
            operativo ho una cli potente, sul tuo invece
            non si sono degnati neanche di abilitare di
            default l'autocomplete, roba da prendere aL'autocomplete su windows 2000 esiste, solo che e' impostato su un qualche CTRL- boh immondo. Io l'ho messo sul tab.

            Non ne so nulla, intendo. Che ci siano per

            linux, windows, ecc...

            Non mi sorprendo per doom3, ma per unreal

            si'. Usano opengl?

            si certo. senti ma se non ne sai nulla se ci
            sono per linux o per win, perche accusi a
            priori linux di non essere inadeguato come
            piattaforma per giochi?Perche' non c'e' solo doom3 o UT. Molti giochi usano direct3d. Doom3 invece ha sempre scelto di usare opengl.Ho difficolta' a credere che i giochi che usano direct3d siano cosi' facilmente portabili sotto linux.
            installa 2000, qualsiasi service pack almeno
            fino al 2 credo, prova a mettere a zero lo
            swap, e lavoraci un po. prova disabilitarlo
            completamente con xp invece, e vediamo.
            ammesso che tu abbia abbastanza memoria
            certo.Provero', in ogni caso, per vedere quale era il processo che continuava a richiedere memoria, penso bastasse il taskman.
            io ho cambiato sistema operativo anche
            perche mi ero rotto dell'hd che frullava.
            non c'era un memory leak simile di sicuro,
            c'e il fatto che anche se imponevo uno swap
            file nullo, lui si ostinava ad andarci a
            scrivere... O meglio, si ostinava a volerne creare uno.
            ma ci stiamo prendendo in giro o cosa? ma io
            ho iniziato proprio cosi! con win e usando
            codice opensource! e adesso ho tutto il
            sistema opensource perche mi ci trovo
            meglio!Beh, io ho qualche cosa opensource (tipo devcpp) e altre closed. Stanno tutte insieme.
            anche ie per mac e ie per win sono diversi
            presumo, ma ie per alcuni unix l'hanno
            fatto... linux e molto piu diffuso di
            qualsiasi unix, ma explorer non ci gira
            mica...Non nativamente, ignoro se funziona sotto wine.
            manco gli utenti freebsd ce l'hanno
            esplorer, sti pacifisti convinti, e alcuni
            hanno pure fatto na petizione per
            richiederlo...Lo avranno, visto che un porting di .NET esiste per bsd. Che ti hanno fatto gli utenti BSD? Tano per cominciare, si pongono in una maniera molto meno agguerrita e preconcetta. Vedasi www.gufi.org.Ah, freebsd esiste, anche se non e' GPL.Per il resto...Figurati, alla ms interessa vendere. Potrebbe fare il salto di qualita' vendendo office anche sotto linux, che credi? Deve solo farsi i conti, e vedere se conviene vendere + office (e supportando indirettamente linux, quindi), oppure rimanere con office confinato per win e mac. E magari sponsorizzare un office per BSD. (che ci sara' sicuramente).


            Sono esempi di aggiramento della gpl...

            mettiamola cosi'.

            macche aggiramento, quello che tu hai
            descritto era una potenziale violazione
            bella e buona. sto termine aggiramento e un
            po strano... Non e' mio il termine e, anche se non conosco bene i dettagli, questo fatto esiste.

            distribuzione, ma non la produzione...

            potrebbe essere un problema.

            se per qualche aspetto puo essere un
            problema, per molti altri puo essere un
            vantaggio.Si' certo, per la redhat che puo' lavarsene le mani forse. Non credo molto per l'utente finale.


            Secondo me no. Se vuole questa garanzia,

            c'e' il closed. Oppure licenze sul SUO

            codice, non su quello che lo incorporera'.

            cioe? esistono solo 2 licenze? o rilasci
            tutto, e ognuno col tuo codice puo fare
            quello che vuole, oppure non rilasci niente?Secondo me ne esistono 2 logicamente compatibili.Forse e' possibile qualche grado di liberta' in piu', ma la GPL mi sembra che esageri. Specie su cosa definisce codice derivato.
            w la liberta... approposito, la shared
            source microsoft in questo contesto dove me
            la metti? puoi guardare il codice ma non
            riusarlo o modificarlo... questo invece va
            bene... ok...E' in readonly, serve solo per garantire che non ci siano le puttanate che altri dicono esistano.Almeno io la interpreto cosi'.
            se xvid fosse bsd, potevano prendere e
            includerlo in prodotti commerciali senza
            dire niente a nessuno...Si', ed e' stato fatto.
            sviluppatore xvid vuole poter usare
            eventuali miglioramenti apportati al suo
            codec da un team che invece di partire da
            zero ha usato il suo lavoro, e poi lo ha
            rivenduto facendoci soldi, e gli dicono di
            no? quello non e truffaldino?Il sorgente originale non e' certo sparito.
            potesse esistere un'interfaccia, da freebsd
            a linux a solaris, e sempre col mio bel menu
            gnome, e le stesse applicazioni gnome...E altri hanno il menu KDE, con le loro applicazioni kde...
            cioe? qualche opzione di avvio particolare
            di task manager che lo fa diventare piu
            potente?No, la sua esecuzione come servizio.


            Per quanto mi riguarda, in un SO si puo'

            mettere qualunque applicativo si ritenga

            opportuno.

            e per quanto mi riguarda lo si dovrebbe
            anche poter togliere.Discutibile, non fino a causarne un malfunzionamento. Seguendo la tua logica, si puo' togliere tutto, fino a non farlo piu' partire.
            cippa per un server. in win2000 pro non so
            se ci siano questo tipo di limitazioni sulle
            connessioni, se ci sono, e indipendente che
            iis ci sia o meno. 10 connessioni, mi pare. Limite commerciale, non tecnico.

            A parte che si puo' customizzare

            l'interfaccia e sostituire explorer con

            qualcos'altro, di fatto l'interfaccia

            standard windows aiuta quando mi sposto da

            un pc ad un altro.

            sti linuzzari son proprio dementi a usare
            ognuno un'interfaccia personalizzata, se
            usassero tutti la stessa interfaccia,
            sarebbe piu facile per loro usare il desktop
            di un'altro utente...No, non e' mica colpa loro, e' solo che il sistema di base nasce con N interfacce. Che sembra
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            Perche' quello che scripti con linux,
            funziona con windows? non mi pare.ah no? scripto in perl e c'e perl, script in python e c'e python, script anche bash e c'e bash (ma isntallare cygwin solo per degli script fa schifo...)...
            Penso di aver capito il tuo giochino... nel
            caso che una cosa ci sia, dici "ah, meno
            male, ci sono arrivati", se invece una cosa
            non c'e' (come ad esempio il linguaggio di
            scripting object oriented), ovviamente e'
            una feature inutile, dato che in unix non
            c'e'.cosa e che non ci sarebbe scusa??? il linguaggio di scripting ad oggetti? e python?
            L'autocomplete su windows 2000 esiste, solo
            che e' impostato su un qualche CTRL- boh
            immondo. Io l'ho messo sul tab.vero, sono andato perfino a controllare, certo che in pieno stile microsoft... usare il tab faceva schifo proprio... nella ricerca mi sono imbattuto in questa interessante affermazione: "A. XP gives you the option of not using the pagefile if you have more than 512MB of RAM. To disable the pagefile, perform the following steps:..." ma come, solo se ho piu di 512 mega? grazie di nuovo per la liberta di manovra... quando ho provato io avevo mi sembra 512 o 768 mega, quindi non ho notato niente...
            Perche' non c'e' solo doom3 o UT. Molti
            giochi usano direct3d. Doom3 invece ha
            sempre scelto di usare opengl.
            Ho difficolta' a credere che i giochi che
            usano direct3d siano cosi' facilmente
            portabili sotto linux.no, e piu complicato il discorso certo... faccio notare pero che max payne che e tutto directx lo fa girare wine, e che warcraft3 ci stanno lavorando per farlo funzioare anche in modalita d3d... nel frattempo io ringrazio infinitamente carmack per aver costretto i produttori di schede video a supportare bene anche opengl, senno la grafica 3d sarebbe ancora piu monopolio di microsoft... che adesso tentera di affossare anche opengl giustamente... perche supportare uno standard "aperto" se si puo costringere la gente a usarne uno chiuso...
            Beh, io ho qualche cosa opensource (tipo
            devcpp) e altre closed. Stanno tutte
            insieme.si di solito le cose opensource tendono a non mettere paletti o barriere al loro utilizzo...

            anche ie per mac e ie per win sono diversi

            presumo, ma ie per alcuni unix l'hanno

            fatto... linux e molto piu diffuso di

            qualsiasi unix, ma explorer non ci gira

            mica...

            Non nativamente, ignoro se funziona sotto
            wine.ci gira un po, ma non e certo il motivo per cui microsoft non supporta explorer per linux... per un po mi sono chiesto perche supportano explorer su mac, se e vero che ogni utente mac lo puo usare senza pagare niente a ms... mecenatismo? no chiaro, un 4-5% di utenti privi di browser buono sono un numero sufficiente a garantire un mercato per un potenziale browser rivale... non vorremmo mica lasciare a netscape la possibilita di sopravvivere per caso...

            manco gli utenti freebsd ce l'hanno

            esplorer, sti pacifisti convinti, e alcuni

            hanno pure fatto na petizione per

            richiederlo...

            Lo avranno, visto che un porting di .NET
            esiste per bsd.davvero? un porting ufficiale microsoft?? hai qualche link? mi pare una grossa notizia, bisogna approfondire. Che ti hanno fatto gli
            utenti BSD? Tano per cominciare, si pongono
            in una maniera molto meno agguerrita e
            preconcetta. Vedasi www.gufi.org.
            Ah, freebsd esiste, anche se non e' GPL.sisi freebsd non e gpl, pero se ce l'hanno cosi a morte col software gpl perche non cominciano a scriversi o a trovare un altro compilatore? poi non ho mica capito, ma perche mi devo sorbire i predicozzi sulla bsd da un utente win convinto che l'opensource sia peggio del software commerciale?
            Per il resto...
            Figurati, alla ms interessa vendere.eh gia, lo vendono proprio bene explorer per mac... diciamo che non gli dispiace anche se non vendono gli altri...
            Potrebbe fare il salto di qualita' vendendo
            office anche sotto linux, che credi? Deve
            solo farsi i conti, e vedere se conviene
            vendere + office (e supportando
            indirettamente linux, quindi), oppure
            rimanere con office confinato per win e mac.
            E magari sponsorizzare un office per BSD.
            (che ci sara' sicuramente).lo ritengo uno scenario altamente improbabile allo stato attuale delle cose...
            Non e' mio il termine e, anche se non
            conosco bene i dettagli, questo fatto
            esiste.guarda, da quello che ne ho capito io e una cosa gravissima, non un aggiramento cavilloso della gpl...mi pare poco probabile, non hai qualche link?
            Si' certo, per la redhat che puo' lavarsene
            le mani forse. Non credo molto per l'utente
            finale.lavarsene le mani? stipula un contratto ne piu ne meno che come con la microsoft... ma che razza di idee hai? quelle del fud microsoft, "loro costano meno ma sei tu che fai da betatester"? detta dalle stesse persone che nel 1996 dichiaravano bellamente che i bugfix statisticamente sono non necessari? dalle stesse persone che nel 98 si facevano trovare una backdoor con la password scritta in chiaro nelle estensioni di frontpage, eredita di un file preso da un programma di una compagnia esterna, totalmente inutile, e manco controllato prima di vendere il prodotto? dalle stesse persone che sono arrivati all'anno solare 2002 prima di ammettere che non hanno fatto tutto quello che avrebbero potuto fareper la sicurezza? tu continua a fidarti...
            E' in readonly, serve solo per garantire che
            non ci siano le puttanate che altri dicono
            esistano.
            Almeno io la interpreto cosi'.ma cosi non dichiarano a redmond, dichiarano anzi che hanno capito le cose positive dell'opensource e adesso vogliono creare una comunita di sviluppatori... e che ci saranno altri "rilasci" di codice... voglio proprio vedere se rilasciano pezzi sotto bsd, visto che a loro piace tanto.

            se xvid fosse bsd, potevano prendere e

            includerlo in prodotti commerciali senza

            dire niente a nessuno...

            Si', ed e' stato fatto.e son stati scoperti e han rilasciato il codice sotto gpl...
            Il sorgente originale non e' certo sparito.ah no, ma se un programmatore non vuole che un altro usi del suo codice a sbafo per guadagnarci soldoni, che deve fare, stare zitto perche per te la gpl non e abbastanza libera?
            E altri hanno il menu KDE, con le loro
            applicazioni kde...no, ce le ho anche io le applicazioni kde se mi servono...

            cioe? qualche opzione di avvio particolare

            di task manager che lo fa diventare piu

            potente?

            No, la sua esecuzione come servizio.me lo devo essere perso allora... e se uno lo installa come servizio fa piu cose?
            Discutibile, non fino a causarne un
            malfunzionamento. Seguendo la tua logica, si
            puo' togliere tutto, fino a non farlo piu'
            partire.discutibile anche che un sistema a c
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc
            cosa e che non ci sarebbe scusa??? il
            linguaggio di scripting ad oggetti? e
            python?No, non c'e'. Non c'e' un linguaggio nativo che si connette ad oggetti registrati dal sistema. Perche' linux non ha oggetti registrati nel sistema, ne' l'equivalente di un COM server.
            vero, sono andato perfino a controllare,
            certo che in pieno stile microsoft... usare
            il tab faceva schifo proprio... nellaScelte loro, io le cambio se non mi piacciono...Almeno non spararle cosi'. Io ho sbagliato, ma un "mi pare" ce lo aggiungo ogni tanto.
            ma come, solo se ho piu di 512 mega? grazie
            di nuovo per la liberta di manovra... quando
            ho provato io avevo mi sembra 512 o 768
            mega, quindi non ho notato niente...Non lo so, su questa cosa metterei la parola fine, non e' che mi appassioni piu' di tanto.
            no, e piu complicato il discorso certo...
            faccio notare pero che max payne che e tutto
            directx lo fa girare wine, e che warcraft3Wine e' una battaglia persa in partenza. Che fara' quando uscira' DX 9?
            grafica 3d sarebbe ancora piu monopolio di
            microsoft... che adesso tentera di affossare
            anche opengl giustamente... perche
            supportare uno standard "aperto" se si puo
            costringere la gente a usarne uno chiuso...Direct3D, in effetti e' meglio di opengl 1.2, non so di opengl2.


            Beh, io ho qualche cosa opensource (tipo

            devcpp) e altre closed. Stanno tutte

            insieme.

            si di solito le cose opensource tendono a
            non mettere paletti o barriere al loro
            utilizzo...Neanche le altre, come ti ho detto stanno tutte insieme.
            supportano explorer su mac, se e vero chePerche' l'Apple e' (era) anche un po' loro.


            manco gli utenti freebsd ce l'hanno


            esplorer, sti pacifisti convinti, e
            alcuni


            hanno pure fatto na petizione per


            richiederlo...



            Lo avranno, visto che un porting di .NET

            esiste per bsd.

            davvero? un porting ufficiale microsoft??
            hai qualche link? mi pare una grossa
            notizia, bisogna approfondire.Se n'era parlato persino qui.Cerca.
            perche mi devo sorbire i predicozzi sulla
            bsd da un utente win convinto che
            l'opensource sia peggio del software
            commerciale?Perche' anche io posso avere ragione. O sei razzista anche sulle opinioni?

            E magari sponsorizzare un office per BSD.

            (che ci sara' sicuramente).

            lo ritengo uno scenario altamente
            improbabile allo stato attuale delle cose...Chi vivra' vedra'.

            Si' certo, per la redhat che puo'
            lavarsene

            le mani forse. Non credo molto per
            l'utente

            finale.

            lavarsene le mani? stipula un contratto ne
            piu ne meno che come con la microsoft... ma
            che razza di idee hai? quelle del fud
            microsoft, "loro costano meno ma sei tu che
            fai da betatester"?Quindi affermi che la redhat si prende carico di tutte le anomalie che possono causarmi danni al pc? Se io scarico linux dal sito e ext2 mi imputtana l'HD, che succede? Posso rivolgermi a loro?
            sicurezza? tu continua a fidarti...Io non mi fido molto delle soluzioni artigianali, create in un modo che garantisce si' una qualita' media, ma non garantisce innovazione. Non c'e' progresso senza ricerca, e quasi sempre la ricerca richiede soldi. E non parlo di MS, in generale.Altrimenti, possiamo conciliare le cose asserendo che il mondo del software e' definito cosi' com'e', e non necessita di innovazioni.


            E' in readonly, serve solo per garantire
            che

            non ci siano le puttanate che altri dicono

            esistano.

            Almeno io la interpreto cosi'.

            ma cosi non dichiarano a redmond, dichiarano
            anzi che hanno capito le cose positive
            dell'opensource e adesso vogliono creare unaLa licenza sharedsource e' quella li', piu' o meno.


            se xvid fosse bsd, potevano prendere e


            includerlo in prodotti commerciali
            senza


            dire niente a nessuno...



            Si', ed e' stato fatto.

            e son stati scoperti e han rilasciato il
            codice sotto gpl... Non vedo multe a loro carico. Comunque, se la GPL e' legale, e' giusto rispettarla.
            ah no, ma se un programmatore non vuole che
            un altro usi del suo codice a sbafo per
            guadagnarci soldoni, che deve fare, stare
            zitto perche per te la gpl non e abbastanza
            libera?No, se proprio lo vuole lo pubblichi closed. Il concetto di "lavoro derivato" e' discutibile, penso che nel futuro studiero' un qualche tool in grado di rimescolare in forma casuale un codice sorgente cosi' tanto da renderne irriconoscibile la provenienza... chissa' potrei farmi i soldi, che ne dici?


            E altri hanno il menu KDE, con le loro

            applicazioni kde...

            no, ce le ho anche io le applicazioni kde se
            mi servono... Si', lo so. Ma tu usi quelle, altri usano le altre (equivalenti per altro... o quasi), ecc. ecc.



            No, la sua esecuzione come servizio.

            me lo devo essere perso allora... e se uno
            lo installa come servizio fa piu cose?Si'. Non e' che "faccia" piu' cose nel senso che l'applicativo sempre quello e', ma puoi terminare anche i servizi, ecc. ecc...
            discutibile anche che un sistema a cui non
            posso togliere niente senza che smetta di
            funzionare possa occupare cosi tanto spazio
            e risorse ed essere considerato
            flessibile...C'e' scritto sulla confezione quanto occupa, non e' che si allarghi. Se non ti piace come e' fatto no problem, ma andargli a dire come farlo... fatti assumere dalla MS, dicono che paghi bene.

            No, non e' mica colpa loro, e' solo che il

            sistema di base nasce con N interfacce.
            Che

            sembra una bella cosa, poi...

            ma scusa, non capisco... come fa una sola
            interfaccia a essere meglio di 2 o piu...Ragioni di uniformita'. Dai ad un utente mac x, vediamo come se la cava. Eppure e' sempre unix, e ci gira sopra.

            Nono, ma c'e' il pro e il contro.

            Troppa scelta = nessuna scelta.

            ma da dove vieni da cuba? ci sono piu marcheRipeto, troppa scelta = nessuna scelta. Qual e' il contratto telefonico mobile piu' conveniente? Sei in grado di darmi questa risposta (senza spararla), in sole 10 righe?E' meglio un solo standard DVD in scrittuta, oppure i simpaticissimi 4 esistenti?

            Io non credo alla perfezione. Ma molti

            pensano che il software open sia

            intrinsecamente migliore di quello closed.

            Non c'e' nessuna ragione particolare per

            ritenerlo

            io vedo solo una ragione per cui il software
            commerciale puo essere migliore, tutte le
            altre sono a favore dell'opensource... Certo. La qualita'.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            No, non c'e'. Non c'e' un linguaggio nativo
            che si connette ad oggetti registrati dal
            sistema. Perche' linux non ha oggetti
            registrati nel sistema, ne' l'equivalente di
            un COM server.ahhh quegli oggetti... non so se python li gestisce, chissa... io di com ne so molto poco, percio non dico che sia inutile.
            Wine e' una battaglia persa in partenza. Che
            fara' quando uscira' DX 9?prima bisogna capire quale e la guerra che sta combattendo wine... con dx9 probabilmente fara quello che ha fatto con dx8...
            Direct3D, in effetti e' meglio di opengl
            1.2, non so di opengl2.d3d e meglio di opengl dalla versione 8 in su, prima ho i miei dubbi. sarebbe bello che opengl2 fosse meglio di d3d9, ma c'e chi rema contro...

            si di solito le cose opensource tendono a

            non mettere paletti o barriere al loro

            utilizzo...

            Neanche le altre, come ti ho detto stanno
            tutte insieme.esempio scemo, non potevo giocare a descent2 perche closed (e neanche tu su winxp), ma da quanto e opensource, ci posso giocare, e anche tu... ne deduco che in genere un software se e opensource pone meno barriere al suo utilizzo...
            Se n'era parlato persino qui.
            Cerca.se ti riferisci a mono, e sotto gpl, tranne alcune parti sotto la licenza di x o cose del genere, bsd non e direttamente collegato. o c'e anche un altro progetto messo meglio di mono?
            Quindi affermi che la redhat si prende
            carico di tutte le anomalie che possono
            causarmi danni al pc? Se io scarico linux
            dal sito e ext2 mi imputtana l'HD, che
            succede? Posso rivolgermi a loro?se tu scarichi le iso dal sito e basta col cacchio che ti offrono supporto... se tu compri redhat in teoria ti offrono supporto, come te lo offre microsoft: cioe se ntfs ti sputtana l'hd ti puoi rivolgere a loro per ottenere aiuto nella riformattazione, ma di certo non lamentarsi per i dati persi, per quelli non ti ripagano di certo. se stipuli un contrattone con redhat per dei server ecc come lo si potrebbe fare con ms, hai un supporto analogo mi risulta...
            Io non mi fido molto delle soluzioni
            artigianali, create in un modo che
            garantisce si' una qualita' media, ma non
            garantisce innovazione. Non c'e' progresso
            senza ricerca, e quasi sempre la ricerca
            richiede soldi. E non parlo di MS, in
            generale.software commerciale non e sinonimo di fare ricerca, e sinonimo di fare soldi. e i soldi si fanno spesso piu semplicemente col marketing, o tentando di rivendere sempre la solita fuffa all'utente. ci sono sicuramente ottimi esempi di software molto legati a ricerca di alto livello che ha richiesto molti investimenti. ma non e detto che non ci possano essere molti investimenti anche in ricerca in progetti opensource, bisogna vedere caso per caso. di sicuro c'e una marea di software commerciale che con la ricerca ha pochissimo a che fare, che innova ben poco e che campa magari anche molto di marketing... non parlo di microsoft ma in generale, anche se gli esempi di prodotti microsoft che ricadono in questa categoria non si contano.
            Altrimenti, possiamo conciliare le cose
            asserendo che il mondo del software e'
            definito cosi' com'e', e non necessita di
            innovazioni.mmm mi viene in mente un esempio scemo, knuth ha smesso di sviluppare tex nel 90, ma solo perche era praticamente perfetto. non ho sentito di software commerciali dei quali abbiano fermato lo sviluppo perche meglio non si poteva fare, ma ammesso e non concesso che si possa arrivare a un prodotto ottimo, col software commerciale non lo sapremo mai...

            e son stati scoperti e han rilasciato il

            codice sotto gpl...

            Non vedo multe a loro carico. Comunque, se
            la GPL e' legale, e' giusto rispettarla.perche alla fine hanno rilasciato il codice. in un caso di questanno sono andati in tribunale per una violazione relativa a mysql da parte di una azienda. che ha pagato una multa. da dire c'e che il verdetto non e stato basato sulla licenza pero, ma sulla semplice violazione di copyright.

            ah no, ma se un programmatore non vuole
            che

            un altro usi del suo codice a sbafo per

            guadagnarci soldoni, che deve fare, stare

            zitto perche per te la gpl non e
            abbastanza

            libera?

            No, se proprio lo vuole lo pubblichi closed.ma scusa, qua non ci siamo proprio... se lo sviluppa closed, non ci sono piu i benefici del modello di sviluppo opensource... e comunque anche nel caso uno rilasci un software gpl, tu quel software non lo puoi usare in progetti closed, esattamente come non lo potresti usare se fosse closed source... e allora per te dove sta il problema? semplicemente non utilizzare codice gpl nei tuoi programmi... ma non si capisce perche uno non dovrebbe rilasciare sotto gpl...
            Il concetto di "lavoro derivato" e'
            discutibile, penso che nel futuro studiero'
            un qualche tool in grado di rimescolare in
            forma casuale un codice sorgente cosi' tanto
            da renderne irriconoscibile la
            provenienza... chissa' potrei farmi i soldi,
            che ne dici?forse, non lo so, ma di sicuro una pessima reputazione! inoltre, pur beneficiando inizialmente dell'uso di codice di altri, quel codice modificato non potrebbe piu venire sviluppato secondo il modello open. ci ha provato nvidia, prima di sviluppare i driver closed aveva fatto un tentativo di rilascio di codice (ancora senza supporto 3d) ridotto a uno stato non riutilizzabile. e non se ne e fatto niente.
            Si', lo so. Ma tu usi quelle, altri usano le
            altre (equivalenti per altro... o quasi),
            ecc. ecc.e tu usi un client di posta, mentre il tuo collega ne usa un altro... che differenza c'e? lo vuoi obbligare a usare sempre eudora perche tu sai usare solo quello e non pegasus mail?
            Ragioni di uniformita'. Dai ad un utente mac
            x, vediamo come se la cava. Eppure e' sempre
            unix, e ci gira sopra.mica tanto... l'utente mac usa una interfaccia proprietaria... i pezzi non proprietari che avra imparato a usare invece quelli li ritrovera molto simili e non si trovera troppo spaesato.
            Ripeto, troppa scelta = nessuna scelta. Qual
            e' il contratto telefonico mobile piu'
            conveniente? Sei in grado di darmi questa
            risposta (senza spararla), in sole 10 righe?no, non so niente di cellulari. so che se ci fosse 1 solo gestore sarebbe di sicuro piu costoso di ciascuno degli attuali.
            E' meglio un solo standard DVD in scrittuta,
            oppure i simpaticissimi 4 esistenti?meglio uno quello che li puo scrivere tutti! c'e un masterizzatore dvd che supporta sia sia dvd-rw che dvd+rw. gli altri 2 formati mi sfuggono.piu sopra hai scritto:
            Scelte loro, io le cambio se non mi
            piacciono...perche questo vale per il tasto da usare per il completamento automatico ma non per l'interfaccia grafica?

            io vedo solo una ragione per cui il
            software

            commerciale puo essere migliore, t
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc
            ahhh quegli oggetti... non so se python li
            gestisce, chissa... io di com ne so molto
            poco, percio non dico che sia inutile. Non e' questione di essere inutile o no, semplicemente linux non e' fatto cosi'.
            prima bisogna capire quale e la guerra che
            sta combattendo wine... con dx9
            probabilmente fara quello che ha fatto con
            dx8...Reverse engineering a tutto spiano...
            d3d e meglio di opengl dalla versione 8 in
            su, prima ho i miei dubbi. sarebbe bello che
            opengl2 fosse meglio di d3d9, ma c'e chi
            rema contro...Non puoi sempre avere tutto.Oggi D3d e' un ottimo prodotto. E Senza bug :)


            Se n'era parlato persino qui.

            Cerca.

            se ti riferisci a mono, e sotto gpl, tranneNo, mono e' roba linux, sviluppato da Icaza.
            alcune parti sotto la licenza di x o cose
            del genere, bsd non e direttamente
            collegato. o c'e anche un altro progetto
            messo meglio di mono?Ce ne sono almeno 2, l'altro e' il porting sotto mac.
            se tu scarichi le iso dal sito e basta col
            cacchio che ti offrono supporto... se tu
            compri redhat in teoria ti offrono supporto,
            come te lo offre microsoft: cioe se ntfs tiIl supporto e' piu' limitato pero', di base: loro non creano il kernel, lo distribuiscono soltanto.E quanto costa redhat, per il loro supporto?
            una multa. da dire c'e che il verdetto non e
            stato basato sulla licenza pero, ma sulla
            semplice violazione di copyright.Infatti e' ancora una discussione aperta la legalita' costituzionale della GPL.

            No, se proprio lo vuole lo pubblichi
            closed.

            ma scusa, qua non ci siamo proprio... se lo
            sviluppa closed, non ci sono piu i benefici
            del modello di sviluppo opensource... E neanche i "malefici".
            comunque anche nel caso uno rilasci un
            software gpl, tu quel software non lo puoi
            usare in progetti closed, esattamente come
            non lo potresti usare se fosse closed
            source...Una (la) soluzione e' COM/Com+. Riutilizzi i binari.

            da renderne irriconoscibile la

            provenienza... chissa' potrei farmi i
            soldi,

            che ne dici?

            forse, non lo so, ma di sicuro una pessima
            reputazione!Probabile, era solo per far capire che non e' facile DIMOSTRARE che un codice e' di provenienza esterna.

            Si', lo so. Ma tu usi quelle, altri usano
            le

            altre (equivalenti per altro... o quasi),

            ecc. ecc.

            e tu usi un client di posta, mentre il tuo
            collega ne usa un altro... che differenza
            c'e? lo vuoi obbligare a usare sempre eudora
            perche tu sai usare solo quello e non
            pegasus mail?No, i programmi possono essere diversi, ma un sostrato di base ci deve essere. E dato che all'utente non smanettone alla fine solo la gui conta, e dato che sono tanti...

            mica tanto... l'utente mac usa una
            interfaccia proprietaria... i pezzi non
            proprietari che avra imparato a usare invece
            quelli li ritrovera molto simili e non si
            trovera troppo spaesato.Si', ma a lui non interessa questo.

            no, non so niente di cellulari. so che se ci
            fosse 1 solo gestore sarebbe di sicuro piu
            costoso di ciascuno degli attuali.No, non 1 gestore, ma un unico sistema di valutazione.


            E' meglio un solo standard DVD in
            scrittuta,

            oppure i simpaticissimi 4 esistenti?

            meglio uno quello che li puo scrivere tutti!No, meglio uno e basta. Farli scrivere tutti implica costi maggiori.

            Scelte loro, io le cambio se non mi

            piacciono...
            perche questo vale per il tasto da usare per
            il completamento automatico ma non per
            l'interfaccia grafica?Perche' e' una customizzazione marginale, secondo me.



            Certo. La qualita'.

            no, non quella... i maggiori soldi a
            disposizione, che non significano
            necessariamente qualita. No, ma aiutano...Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft


            ahhh quegli oggetti... non so se python li

            gestisce, chissa... io di com ne so molto

            poco, percio non dico che sia inutile.

            Non e' questione di essere inutile o no,
            semplicemente linux non e' fatto cosi'.e siccome non e fatto cosi e inferiore?

            prima bisogna capire quale e la guerra che

            sta combattendo wine... con dx9

            probabilmente fara quello che ha fatto con

            dx8...

            Reverse engineering a tutto spiano...intanto non capisco cosa ci sia di male nel recerse engineering, per te samba non dovrebbe esistere? e tutto reverse... eppoi e reverse fino a un certo punto, si sa come sono programmati i giochi e che funzioni richiamano, ed e in teoria tecnicamente possibile scrivere dei wrapper anche senza andare a guardare i binari delle directx... molto in teoria. che poi invece abbiano fatto reverse sui binari puoddarsi, ma dove e il difetto? comunque ripeto, wine non e certo la soluzione proposta dalla comunita opensource alla carenza di un certo tipo di software per sistemi operativi aperti, non e giusto valutarlo come tale.

            d3d e meglio di opengl dalla versione 8 in

            su, prima ho i miei dubbi. sarebbe bello
            che

            opengl2 fosse meglio di d3d9, ma c'e chi

            rema contro...

            Non puoi sempre avere tutto.Oggi D3d e' un
            ottimo prodotto. E Senza bug :)sei tu che ti accontenti di non avere tutto... perche diavolo hanno sviluppato ste d3d marce e tentato di affossare opengl, quando potevano puntare su opengl, che all'inizio tecnicamente era 10 anni avanti (chiedilo pure a carmack, mica ha scelto opengl perche gli sta antipatica microsoft... lo ha scelto perche d3d gli faceva schifo...) e sviluppare quello. a quest'ora avremmo un'api migliore per tutti noi, perche portabile, e perche i produttori di schede video svilupperebbero solo 1 driver invece di 2.

            se tu scarichi le iso dal sito e basta col

            cacchio che ti offrono supporto... se tu

            compri redhat in teoria ti offrono
            supporto,

            come te lo offre microsoft: cioe se ntfs
            ti

            Il supporto e' piu' limitato pero', di base:
            loro non creano il kernel, lo distribuiscono
            soltanto.c'e un manutentore ufficiale del kernel redhat, se non piu di uno. e se salta fuori un bug nel kernel, si contatta il team ufficiale e si risolve. alla microsoft come fanno?
            E quanto costa redhat, per il loro supporto?meno di microsoft presumo, la logica mi fa ritenere questo... se non e cosi fammi vedere, potrebbe essere interessante...
            Infatti e' ancora una discussione aperta la
            legalita' costituzionale della GPL.eh gia... quello che non e in discussione e l'illegalita di molte tattiche commerciali microsoft...

            ma scusa, qua non ci siamo proprio... se
            lo

            sviluppa closed, non ci sono piu i
            benefici

            del modello di sviluppo opensource...

            E neanche i "malefici". quindi impediamo anche a chi sviluppa sotto bsd di rilasciare il codice, visto che per loro i malefici sono gli stessi... non si capisce perche uno non possa rilasciare il codice ma non volere che gli altri lo modifichino senza dare niente in cambio...

            comunque anche nel caso uno rilasci un

            software gpl, tu quel software non lo puoi

            usare in progetti closed, esattamente come

            non lo potresti usare se fosse closed

            source...

            Una (la) soluzione e' COM/Com+. Riutilizzi i
            binari.certo, e da noi si possono riutilizzare librerie, non c'e problema... ma e del tutto indifferente... resta il punto che uno puo desiderare di sviluppare qualcosa secondo un modello opensource...
            Probabile, era solo per far capire che non
            e' facile DIMOSTRARE che un codice e' di
            provenienza esterna.ed e anche difficile andare a multare per bene tutti quelli che piratano windows... allora impediamo la commercializzazione di windows, cosi nessuno lo pirata piu... che discorso e? certo che non e facile, ma se e illegale e illegale. e comunque i modi ci sono, ci sono riusciti per xvid ad esempio, e in altri casi.
            No, i programmi possono essere diversi, ma
            un sostrato di base ci deve essere.ma c'e! praticamente tutti i programmi usano gtk+ o qt come librerie! a me piace molto gtk+, una volta non c'era, e ogni programma per x aveva un aspetto diverso, al massimo tcl-tk o cose cosi ma fa schifino... e stato un limite per me anni fa quando avrei potuto avvicinarmi a linux prima, e non trovandomici subito bene ho lasciato stare, ma ho fatto male... ora si che si puo parlare di uniformita dell'interfaccia invece! E dato
            che all'utente non smanettone alla fine solo
            la gui conta, e dato che sono tanti...gli si mette una kde tutta preconfezionata davanti, e ci fanno quello che ci fanno con win... e se ho 2 sorelle che quando chiedo loro se era meglio prima o dopo mi dicono che e uguale...

            no, non so niente di cellulari. so che se
            ci

            fosse 1 solo gestore sarebbe di sicuro piu

            costoso di ciascuno degli attuali.

            No, non 1 gestore, ma un unico sistema di
            valutazione.non so cosa centrino i sistemi di valutazione, se tim manteneva il monopolio, oggi pagheresti di piu...


            E' meglio un solo standard DVD in

            scrittuta,


            oppure i simpaticissimi 4 esistenti?



            meglio uno quello che li puo scrivere
            tutti!

            No, meglio uno e basta. Farli scrivere tutti
            implica costi maggiori.ma a me non costa niente passare da kde a gnome o viceversa... conosco molta gente che abituata a usare l'interfaccia di win2000 non riesce a trovarsi bene con quella di winxp (io compreso, mi fa schifo quello start menu tutto strano, e quelle finestre a forma di puffo...). ho fatto notare loro che e possibile rimettere un'interfaccia analoga a quella precedente... e l'hanno fatto... era meglio che ci fosse solo quella nuova?

            no, non quella... i maggiori soldi a

            disposizione, che non significano

            necessariamente qualita.

            No, ma aiutano...aiuta anche scrivere un software perche serve o piace a te invece che perche serve agli altri, aiuta anche avere una comunita di utenti che possono contribuire allo sviluppo o al bugfixing, aiuta anche non cercare di vendere per forza il software magari apportando solo modifiche marginali e spacciandole per rivoluzioni per fare su soldi, aiuta anche non avere il problema della pirateria, aiuta anche non avere problemi legali per alcune parti di codice che stai usando (vedi il caso dei brevetti sull'mp3), ecc...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc

            Non e' questione di essere inutile o no,

            semplicemente linux non e' fatto cosi'.

            e siccome non e fatto cosi e inferiore?No. Siamo sulla difensiva... no, e' diverso. Non mi pronuncio su questa cosa. E, per converso, il fatto che non ci sia in linux non vuol dire che sia una feature inutile... anzi...



            Reverse engineering a tutto spiano...

            intanto non capisco cosa ci sia di male nel
            recerse engineering, per te samba non
            dovrebbe esistere?Perche' e' strutturalmente non competitivo, non potendo mai garantire al 100% la compatibilita'. In ogni caso, ho letto su tomswardware prestazioni wine versus directx... imbarazzanti.http://www.tomshardware.com/howto/02q2/020531/index.htmlChiaramente, come affermi piu' avanti, non e' una soluzione percorribile.
            e il difetto? comunque ripeto, wine non e
            certo la soluzione proposta dalla comunita
            opensource alla carenza di un certo tipo di
            software per sistemi operativi aperti, non e
            giusto valutarlo come tale.Ok. Se non e' proposta, come mai esiste? L'ha fatta la Microsoft?

            Non puoi sempre avere tutto.Oggi D3d e' un

            ottimo prodotto. E Senza bug :)

            sei tu che ti accontenti di non avere
            tutto... perche diavolo hanno sviluppato ste
            d3d marce e tentato di affossare opengl,Ma non hanno affossato niente. Semplicemente se ne sono *strafottuti* di opengl, che c'era e non ha retto. Se veramente opengl era (e') questo prodotto superiore, perche' la MS che e' partita da zero, ha fatto qualcosa di meglio?OpenGL c'e' in windows, semplicemente e' inadatta alle ultime schede. Tra l'altro neanche e' nata per quel compito.
            quando potevano puntare su opengl, che
            all'inizio tecnicamente era 10 anni avanti
            (chiedilo pure a carmack, mica ha scelto
            opengl perche gli sta antipatica
            microsoft...In un'intervista non troppo recente Carmack, parlando di quake 2, paragonava direct3d a opengl. Conclusione: era una preferenza... diciamo storica, sul modo di chiamare le routines, il passaggio dei parametri, ecc.ecc.Oggi invece sono in molti programmatori a sosterene che dx8/9 e' la piattaforma ideale. E lo sono anche i produttori, che sfornano sempre piu' schede ottimizzate per questo pacchettio, come la ATI 9700.
            c'e un manutentore ufficiale del kernel
            redhat, se non piu di uno. e se salta fuori
            un bug nel kernel, si contatta il team
            ufficiale e si risolve. alla microsoft come
            fanno? Alla microsoft non ce n'e' uno o piu' di uno, il kernel lo fanno loro.


            E quanto costa redhat, per il loro
            supporto?

            meno di microsoft presumo, la logica mi fa
            ritenere questo... se non e cosi fammi
            vedere, potrebbe essere interessante...Ho letto i prezzi. Non c'e' questo gran risparmio.

            Una (la) soluzione e' COM/Com+.
            Riutilizzi i

            binari.

            certo, e da noi si possono riutilizzare
            librerie, non c'e problema... ma e del tutto
            indifferente... Non sai cos'e' COM e OLE? Me ne sono accorto prima, quando parlavi dei linguaggi ad oggetti.Non e' la stessa cosa.

            Probabile, era solo per far capire che non

            e' facile DIMOSTRARE che un codice e' di

            provenienza esterna.

            ed e anche difficile andare a multare per
            bene tutti quelli che piratano windows...E che c'entra? nulla.
            discorso e? certo che non e facile, ma se e
            illegale e illegale. e comunque i modi ciNon e' questo, e' che io posso essere in buona fede e l'amico Fritz mi impone di bloccare la mia attivita' per controllare che il mio software non incorpori del suo codice... Certe cose lasciamole fare ai cantanti e alle case discografiche.
            ma ho fatto male... ora si che si puo
            parlare di uniformita dell'interfaccia
            invece!Meglio cosi' allora.

            E dato

            che all'utente non smanettone alla fine
            solo

            la gui conta, e dato che sono tanti...

            gli si mette una kde tutta preconfezionata
            davanti, e ci fanno quello che ci fanno con
            win... e se ho 2 sorelle che quando chiedo
            loro se era meglio prima o dopo mi dicono
            che e uguale...Non avete l'utente intermedio. O smanettone-CLI, oppure passivo, con la GUI, con accesso limitato-guai-se-installi-altro?

            No, meglio uno e basta. Farli scrivere
            tutti

            implica costi maggiori.

            ma a me non costa niente passare da kde a
            gnome o viceversa... conosco molta gente cheTi sbagli. E se anche a te non costasse niente, costerebbe ad altri. Il "tempo" sembra non contare per te.
            abituata a usare l'interfaccia di win2000
            non riesce a trovarsi bene con quella di
            winxp (io compreso, mi fa schifo quello
            start menu tutto strano, e quelle finestre a
            forma di puffo...).L'interfaccia non e' la grafica delle finestre.Se non sbaglio KDE ha il SUO menu' di configurtazione, GNOME il suo. Io cambio se vuoi la veste grafica a XP, ma il menu' rimane lo stesso.
            agli altri, aiuta anche avere una comunita
            di utenti che possono contribuire allo
            sviluppo o al bugfixing, aiuta anche nonTutto buono. Mica sono contro l'open source. Sono contro la GPL, io.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            Perche' e' strutturalmente non competitivo,
            non potendo mai garantire al 100% la
            compatibilita'. In ogni caso, ho letto su
            tomswardware prestazioni wine versus
            directx... imbarazzanti.

            http://www.tomshardware.com/howto/02q2/020531

            Chiaramente, come affermi piu' avanti, non
            e' una soluzione percorribile.infatti lascia stare wine, vatti a vedere alcuni test di samba contro winnt4 di qualche tempo fa, in cui samba era 3 volte piu veloce, o anche qualche test recente con win2000 in cui samba era 2 volte piu veloce... strutturalmente non competitivo? mah...
            Ok. Se non e' proposta, come mai esiste?
            L'ha fatta la Microsoft?wine ha una storia lunga, ha cominciato con win3.11... l'utilita di wine e quella di poter far girare alcuni software dei quali non si sarebbe mai visto il porting altrimenti, non di rendere superfluo il porting, e ovvio che il porting e sempre la soluzione preferibile. ci sono aziende che hanno deciso di usare versioni custom di wine per i loro prodotti, perche era piu economico di un normale porting, ma i limiti di prestazioni ci sono sempre, nessuno andrebbe mai a sviluppare un videogioco moderno ad esempio pensando a wine come il modo per poterlo vendere anche su linux, in quei casi non c'e alternativa al porting.
            Ma non hanno affossato niente. Semplicemente
            se ne sono *strafottuti* di opengl, che
            c'era e non ha retto. Se veramente opengl
            era (e') questo prodotto superiore, perche'
            la MS che e' partita da zero, ha fatto
            qualcosa di meglio?idea: cosi il software scritto per una api proprietaria di windows sara piu difficilmente portabile su altre piattaforme? io non so perche diavolo abbiano puntato su d3d, per diversi anni le prestazioni opengl di molti giochi superavano quelle in d3d a parita di scheda... fino alla versione 8 cosa aveva d3d che opengl non aveva? la compressione textures l'hanno aggiunta ad opengl ad esempio... non era inferiore a d3d... il t&l era supportato da opengl prima che da d3d, anche se non so se ci siano grosse differenze tecniche di implementazione. di sicuro quello che ha d3d oggi in piu di opengl non e nulla che non potesse essere integrato in opengl senza dovere riscrivere tutto da zero. probabilmente hanno ragionato come al solito alla microsoft: opengl? troppo professionale per sti poveracci che col pc vogliono solo giocarci, meglio scrivere una api nuova da zero, tanto per gradire...
            OpenGL c'e' in windows, semplicemente e'
            inadatta alle ultime schede. Tra l'altro
            neanche e' nata per quel compito.non e nata per cosa? per la grafica 3d realtime? mah...comunque, pixel shaders e vertex shaders a parte, se prendi i driver ad esempio delle nvidia (lascio stare i matrox perche in opengl fanno storicamente pena) e quelli recenti ati, non mi pare che tecnicamente siano indietro a d3d... anzi i driver opengl di queste schede consumer sono poi gli stessi in pratica delle versioni professionali delle stesse schede, che si stanno diffondendo sempre di piu nelle workstation al posto di schede piu professionali.e anche considerando pixel shaders e vertex shaders, aspettiamo di vedere cosa viene fuori da doom3, che dovrebbe come ogni volta surclassare ogni engine d3d esistente...

            quando potevano puntare su opengl, che

            all'inizio tecnicamente era 10 anni avanti

            (chiedilo pure a carmack, mica ha scelto

            opengl perche gli sta antipatica

            microsoft...

            In un'intervista non troppo recente Carmack,
            parlando di quake 2, paragonava direct3d a
            opengl. Conclusione: era una preferenza...
            diciamo storica, sul modo di chiamare le
            routines, il passaggio dei parametri,
            ecc.ecc.eh gia, all'inizio facevano schifo sia per prestazioni che per implementazione... investici sopra per degli anni e alla fine ne viene fuori un buon prodotto di solito... peccato che se avessero investito gli stessi soldi in opengl, adesso avremmo una api MIGLIORE. ma loro non sono per le cose migliori, sono per le cose piu redditizie.
            Oggi invece sono in molti programmatori a
            sosterene che dx8/9 e' la piattaforma
            ideale. E lo sono anche i produttori, che
            sfornano sempre piu' schede ottimizzate per
            questo pacchettio, come la ATI 9700.ah, la ati 9700 sarebbe piu ottimizzata per questo pacchetto? dopo il rifiuto di carmack di lavorare con i penosi driver opengl della 8500 lo hanno tampinato per mesi, finche non gli hanno proposto dei buoni driver per la 9700. e le schede ati sono usate in tutte le dimostrazioni di doom3... il supporto a dx9 era d'obbligo, ma sanno che senza supportare opengl decentemente ne vendono mooolte meno di schede.tra l'altro riguardo all'adozione della api negli engines, viene da sottolineare che moltissimi engine moderni supportano entrambe, perche opengl=portabilita...

            c'e un manutentore ufficiale del kernel

            redhat, se non piu di uno. e se salta
            fuori

            un bug nel kernel, si contatta il team

            ufficiale e si risolve. alla microsoft
            come

            fanno?

            Alla microsoft non ce n'e' uno o piu' di
            uno, il kernel lo fanno loro.e se alla microsoft sono pigri cosa fai? e celebre un caso di un attacco ping sweep mi pare su server linux (e poi uno si deve anche bere la storia che linux e piu sicuro perche meno diffuso) risolto in pochissime ore da cox, patch distribuita in rapidissimo tempo, gli admin dei siti attaccati hanno patchato, e tutto e andato a posto. con windows avevi la patch in meno di 24 ore se ti serviva il prima possibile?
            Ho letto i prezzi. Non c'e' questo gran
            risparmio.io neanche vado a guardarli i prezzi, non sono in grado di fare un confronto qualitativo tra le offerte.


            Una (la) soluzione e' COM/Com+.

            Riutilizzi i


            binari.



            certo, e da noi si possono riutilizzare

            librerie, non c'e problema... ma e del
            tutto

            indifferente...

            Non sai cos'e' COM e OLE? Me ne sono accorto
            prima, quando parlavi dei linguaggi ad
            oggetti.
            Non e' la stessa cosa.beh, ma prima non era colpa mia dai, non avevi detto oggetti del sistema, da definizione un linguaggio a oggetti non ha a che fare con com e ole... non conosco con preciso il livello di integrazione di com e ole, magari dopo vado a reperire qualche dettaglio ulteriore, ma non ha grande importanza, un potrebbe voler sviluppare un oggetto com+ opensource ad esempio no (non so neanche se la terminologia oggetto com+ sia corretta)? e con che licenza lo rilascia? tu mi avevi detto che piuttosto che rilasciare sotto licenza gpl, meglio rilasciare roba com+ da riutilizzare... ma opensource non e relativo tanto alla modalita che gli altri utilizzano per usufruire del tuo codice, e relativo alla modalita con cui viene sviluppato il codice.


            Probabile, era solo per far capire che
            non


            e' facile DIMOSTRARE che un codice e'
            di


            pr
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: qweasdzxc

            Chiaramente, come affermi piu' avanti, non

            e' una soluzione percorribile.

            infatti lascia stare wineInfatti conviene lasciar perdere wine e tutti i reverse engineering, dall'implementazione di NTFS alla lettura dei documenti di Office. Si vada per una strada diversa se si vuole davvero competere, e si lascino i protocolli proprietari al loro destino.

            Ma non hanno affossato niente.
            Semplicemente

            se ne sono *strafottuti* di opengl, che

            c'era e non ha retto. Se veramente opengl

            era (e') questo prodotto superiore,
            perche'

            la MS che e' partita da zero, ha fatto

            qualcosa di meglio?

            idea: cosi il software scritto per una api
            proprietaria di windows sara piu
            difficilmente portabile su altre
            piattaforme?Sicuramente. Ma DirecX/3d ha cambiato il modo di concepire i giochi. Guarda che nessuno ha mai impedito di realizzare giochi opengl (tutt'ora ce ne sono), sono state le case produttrici che hanno scelto.
            scheda... fino alla versione 8 cosa aveva
            d3d che opengl non aveva? la compressione
            textures l'hanno aggiunta ad opengl adDopo.
            esempio... non era inferiore a d3d... il t&l
            era supportato da opengl prima che da d3d,Non con le possibilita' attuali.
            come al solito alla microsoft: opengl?
            troppo professionale per sti poveracci che
            col pc vogliono solo giocarci, meglio
            scrivere una api nuova da zero, tanto per
            gradire... Pensa a questo: nonostante esistessero persone esperte in opengl, si e' preferito sviluppare in d3d... minacce MS a tutte le case di videogiochi? Non credo proprio.


            OpenGL c'e' in windows, semplicemente e'

            inadatta alle ultime schede. Tra l'altro

            neanche e' nata per quel compito.

            non e nata per cosa? per la grafica 3d
            realtime? mah...Si'. Non se la cava male, ma non e' il suo campo originale.
            recenti ati, non mi pare che tecnicamente
            siano indietro a d3d... anzi i driver opengl
            di queste schede consumer sono poi gli
            stessi in pratica delle versioniI giochi non hanno bisogno di accuratezza, ma velocita'. Credo che opengl non sia cosi' flessibile da garantire questo.

            In un'intervista non troppo recente
            Carmack,

            parlando di quake 2, paragonava direct3d a

            opengl. Conclusione: era una preferenza...

            diciamo storica, sul modo di chiamare le

            routines, il passaggio dei parametri,

            ecc.ecc.

            eh gia, all'inizio facevano schifo sia per
            prestazioni che per implementazione...
            investici sopra per degli anni e alla fine
            ne viene fuori un buon prodotto di solito...Scusa, ma cerca di capire che a questo mondo chiunque, anche MS, ha diritto a cercare di fare qualcosa di suo e di migliore a cio' che esiste.Se non ci riesce dici che fa schifo, se ci riesce dici che ci saresti riuscito anche tu con un po' di tempo... che ti devo dire?

            Oggi invece sono in molti programmatori a

            sosterene che dx8/9 e' la piattaforma

            ideale. E lo sono anche i produttori, che

            sfornano sempre piu' schede ottimizzate
            per

            questo pacchettio, come la ATI 9700.

            ah, la ati 9700 sarebbe piu ottimizzata per
            questo pacchetto?Non ottimizzata, direi costruita intorno a dx9.

            Non e' questo, e' che io posso essere in

            buona fede e l'amico Fritz mi impone di

            bloccare la mia attivita' per controllare

            che il mio software non incorpori del suo

            codice...

            ovvio, questo non sarebbe bello, ma chi va a
            fare causa a qualcuno senza avere prove che
            quel qualcuno ha "fregato" il codice?Magari lo fa anche lui in buona fede, oppure in malafede, per rallentarne l'attivita' se e' un concorrente... in fin dei conti potrebbe essere un suo diritto.

            Ti sbagli. E se anche a te non costasse

            niente, costerebbe ad altri. Il "tempo"

            sembra non contare per te.

            ma non capisco cosa possa costare passare da
            kde a gnome... sinceramente preferiscoSe lo preferisci significa che le hai valutate entrambe.
            sei contro solo la gpl tu?)? va bene solo se
            succedono ste cose qua?
            http://www.bsdtoday.com/2001/June/Newswire505
            uno non puo essere libero di non volerlo?La licenza BSD e' unilaterale. E' una donazione nel senso piu' autentico.Salutip.s. Abbiamo credo sviscerato lo sviscerabile, per quanto mi riguarda mi ritengo soddisfatto :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft

            Infatti conviene lasciar perdere wine e
            tutti i reverse engineering,
            dall'implementazione di NTFS alla lettura
            dei documenti di Office. Si vada per una
            strada diversa se si vuole davvero
            competere, e si lascino i protocolli
            proprietari al loro destino.sarebbe bello, ma forse non si sarebbe arrivati dove si e adesso senza samba, senza strumenti per aprire documenti scritti in alcuni formati proprietari, senza molte altre cose. forse avrebbero costituito una barriera di avvicinamento all'opensource troppo grande. forse il lavoro svolto contro i formati proprietari ne hanno limitato l'adozione in favore di standard piu aperti. e probabile che sia un merito dell'opensource.
            Sicuramente. Ma DirecX/3d ha cambiato il
            modo di concepire i giochi. Guarda che
            nessuno ha mai impedito di realizzare giochi
            opengl (tutt'ora ce ne sono), sono state le
            case produttrici che hanno scelto.mi permetto di contraddirti. direi piuttosto che nessuno ha impedito alle case produttrici di schede video di produrre driver opengl. ma all'inizio microsoft ha spinto per d3d, e ha fatto sentire il suo peso, dicendo ecco qua, da adesso in avanti si fa cosi. a seguire gli sviluppatori di giochi. credo sia evidente a tutti che senza la decisione di carmack oggi non esisterebbe l'opengl sulle schede consumer di fatto.
            Pensa a questo: nonostante esistessero
            persone esperte in opengl, si e' preferito
            sviluppare in d3d... minacce MS a tutte le
            case di videogiochi? Non credo proprio.no, ma come ho detto sopra, microsoft ha dettato le guidelines per i driver. opengl lasciato su workstation 3d professionali, d3d nel mercato consumer. e tutti hanno seguito a ruota, perche nessuna scheda consumer implementava opengl.
            Scusa, ma cerca di capire che a questo mondo
            chiunque, anche MS, ha diritto a cercare di
            fare qualcosa di suo e di migliore a cio'
            che esiste.
            Se non ci riesce dici che fa schifo, se ci
            riesce dici che ci saresti riuscito anche tu
            con un po' di tempo... che ti devo dire?se non ci riesce dico giustamente che fa schifo. se ci riesce dico giustamente in questo caso che si poteva fare moooolto meglio. opengl, standard per la grafica 3d da anni, lasciato in disparte. non so se si possa trattare di semplice miopia da parte di microsoft, e probabilissimo che ci fosse premeditazione, c'era un certo progetto fareneith che riguardava anche opengl, sarebbe interessante andare a vedere di che si trattava e perche oggi ci ritroviamo con d3d, anche se non e detto che fosse una cosa buona.
            Magari lo fa anche lui in buona fede, oppure
            in malafede, per rallentarne l'attivita' se
            e' un concorrente... in fin dei conti
            potrebbe essere un suo diritto.si ma se lo fa in malafede gli fa causa 1 volta e perde, dovra pagare un certo risarcimento, come minimo per danno di immagine se il codice e palesemente diverso, e cosi l'avversario si ritrova con piu soldi di prima. se pensi che possa bastare la minaccia di una causa legale, almeno se arriva da un concorrente con le spalle larghissime, e verissimo, ma non e piu vero che nel caso del software closed, apple fa causa a destra e a manca da anni per i motivi piu strani...
            Se lo preferisci significa che le hai
            valutate entrambe.si, 2 settimane di kde2.2, alla fine non mi piaceva e son passato a gnome.
            La licenza BSD e' unilaterale. E' una
            donazione nel senso piu' autentico.la gpl no. non tutti evidentemente vogliono donare nel senso piu autentico il proprio codice. mi pare che sia stato uno dei piu grossi argomenti del fud microsoft degli ultimi 2 anni. eppure la bsd a loro va bene... ma come...
            p.s. Abbiamo credo sviscerato lo
            sviscerabile, per quanto mi riguarda mi
            ritengo soddisfatto :)io no perche non sono riuscito a convincerti, ma va bene lo stesso... fermiamoci pure qua, magari ci saranno altre occasioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mossa intelligente di Microsoft
            - Scritto da: Sarge......
            Quindi affermi che la redhat si prende
            carico di tutte le anomalie che possono
            causarmi danni al pc? Se io scarico linux
            dal sito e ext2 mi imputtana l'HD, che
            succede? Posso rivolgermi a loro?Cito una licenza M$..."IN NESSUN CASO MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI SARANNO RESPONSABILI PER DANNI SPECIALI, INDIRETTI O CONSEQUENZIALI O PER ALTRI DANNI DI QUALSIASI TIPO RISULTANTI DA PERDITA DEL DIRITTO D'USO, PERDITA DI INFORMAZIONI O MANCATO GUADAGNO, SIANO ESSI RISULTANTI DALL'ADEMPIMENTO DEL CONTRATTO, DA NEGLIGENZA O DA ALTRE AZIONI LESIVE, DERIVANTI DA O IN QUALSIASI MODO CONNESSI ALL'UTILIZZO O ALLE PRESTAZIONI DEL SOFTWARE E DELLA DOCUMENTAZIONE O ALL'ERRATA O MANCATA FORNITURA DEI SERVIZI O DELLE INFORMAZIONI DISPONIBILI SUL PRESENTE SERVER."Chissà poi perchè urlano.... ......
            Ripeto, troppa scelta = nessuna scelta. Qual
            e' il contratto telefonico mobile piu'
            conveniente? Sei in grado di darmi questa
            risposta (senza spararla), in sole 10 righe?Preferivi avere un solo gestore ?(ovviamente più caro...)
            E' meglio un solo standard DVD in scrittuta,
            oppure i simpaticissimi 4 esistenti?No. L'esempio non è corretto. Non puoi paragonare uno standard DVD ad un software... Il software è l'equivalente del lettore DVD. Puoi avere lettori di tante marche, di diversi modelli, con diverse funzionalità, ecc. ecc. Lo standard del dischetto è invece l'equivalente del formato di salvataggio dei documenti....e non sono i programmi Linux a cambiare formato ad ogni versione e quindi a non essere compatibili neppure con se stessi....
    • Anonimo scrive:
      Re: Mossa intelligente di Microsoft
      - Scritto da: ...
      E' la mossa più intelligente di Microsoft
      degli ultimi anni. A me ne vengono in mente almeno TRE.2) Marketing! Windows=Computer1) Aver fatto software sempre + integrato tra SO e applicativi, scalzando gran parte della concorrenza.2) Palladium (Sta tentando)! Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Mossa intelligente di Microsoft

        1) Aver fatto software sempre + integrato
        tra SO
        e applicativi, scalzando gran parte della
        concorrenza.tipo netscape? una mossa intelligentissima, ma illegale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mossa intelligente di Microsoft
      Secondo me non c'e' una sola cosa giusta nel tuo post.
  • Anonimo scrive:
    ...la forza di linux...
    Molta gente (come me) è disposta dopo anni di premiere, combustion, after effects, photoshop, 3dsmax ecc ad accontentarsi di qualcosa di minor qualità pur di abbandonare win, le BSOD e tutta la miriade di problemi, primo fra tutti l'autodistruzione di win che dopo pochi mesi avviene inesorabile portando ad una reinstallazione exnovo dell'intero OS.Su linux tutto questo non avviene ma con la pena di un parco software ridotto e in un certo senso il gioco vale la candela, contando che molti porting sono già stati fatti e molti verranno col tempo...Per adesso è bene tenersi una copia di win da avviare per far roba audio/grafica/giochi, ma imparare linux in previsione di un passaggio è una cosa abbastanza intelligente da fare (per chi sè rotto le balle di win intendo...)Per chi si "accontenta" (indovinate a chi mi riferisco :P) allora è giusto così... è giusto che i Luser non appestino il mondo linux e se ne stiano nella loro segrata al buio con un monitor e una bella schermata blu o un windows impastato che gira come se fosse su un 386.
    • Anonimo scrive:
      Re: ...la forza di linux...
      Con 95/98 capitava... ma forse ti sei fermato in un'altra era geologica.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...la forza di linux...
        Però è strano, anche con 95/98/me gli utenti win mi continuavano a dire che win è meglio e che è più facile.Di certo, le ultime release di win non possono girare per esempio su un k6/2 con 64 mb di ram, dove invece linux va a meraviglia. Perchè dovrei buttare le vecchie macchine per il solo scopo di avere un sistema operativo proprietario quando posso averne uno libero, ben funzionante, e non buttare via le macchine?
        • Anonimo scrive:
          Re: ...la forza di linux...
          - Scritto da: Piratone
          Però è strano, anche con 95/98/me gli utenti
          win mi continuavano a dire che win è meglio
          e che è più facile.

          Di certo, le ultime release di win non
          possono girare per esempio su un k6/2 con 64
          mb di ram, dove invece linux va a
          meraviglia. Un k6/2 si', ma la ram e' poca. Linux va a meraviglia? possibile. Ma come va con le macchine piu' potenti? Suggerimento: la risposta non e' ovvia.
          macchine per il solo scopo di avere un
          sistema operativo proprietario quando posso
          averne uno libero, ben funzionante, e non
          buttare via le macchine?Forse perche' il SO da solo non basta. E, diciamocelo:1) il kernel linux e' sotto licenza, quindi non libero. A casa mia le cose libere non hanno licenze. In caso di dubbi controllare il dizionario.2) Anche XP funziona.Saluti
          • Anonimo scrive:
            checchè tu ne dica è veramente free
            prima leggi http://www.gnu.org/gnu/thegnuproject.it.htmlpoi noterai che la licenza è solamente un modo per evitare che ditte lucrose e senza alcun principio etico e morale prendesse quello che tu crei free e ci speculasse sopra.non credo che a mozart o beethoveen (nn mi ricordo quale dei due) sia felice che una sua composizione sia stata brutalmente stuprata per quell'orribile pubblicità di un po' di tempo fa, della mulino bianco (quella dei flauti se nn erro, con una canzoncina rap blanda). questo è il dominio pubblico.. lecito secondo me solo secondo volontà dell'autore o in caso di morte. Per me la gnu/gpl è free abbastanza.
          • Anonimo scrive:
            Re: checchè tu ne dica è veramente free
            - Scritto da: avvelenato
            prima leggi
            http://www.gnu.org/gnu/thegnuproject.it.html

            poi noterai che la licenza è solamente un
            modo per evitare che ditte lucrose e senza
            alcun principio etico e morale prendesse
            quello che tu crei free e ci speculasse
            sopra.Esatto, quindi non e' free... nel senso che non e' disponibile a tutti per i fini che ognuno puo' prefiggersi.Va utilizzato, ma con le sue regole. Ah, la "licenza" BSD invece lo permette quello che dici. E il software BSD esiste.
            non credo che a mozart o beethoveen (nn mi
            ricordo quale dei due) sia felice che una
            sua composizione sia stata brutalmente
            stuprata per quell'orribile pubblicità di un
            po' di tempo fa, della mulino bianco (quella
            dei flauti se nn erro, con una canzoncina
            rap blanda). questo è il dominio pubblico..Non ha importanza, la musica di Mozart rimarra'. Pero' non ci andrei a paragonare Mozart con linux...
            lecito secondo me solo secondo volontà
            dell'autore o in caso di morte.

            Per me la gnu/gpl è free abbastanza.Abbastanza. Per te.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: checchè tu ne dica è veramente free


            Per me la gnu/gpl è free abbastanza.

            Abbastanza. Per te.scusa ma mi pare che per te sia abbastanza libera anche la licenza microsoft, quindi e un po difficilino accettare critiche del genere da questa parte della barricata...
          • Anonimo scrive:
            Re: checchè tu ne dica è veramente free
            - Scritto da: qweasdzxc


            Per me la gnu/gpl è free abbastanza.



            Abbastanza. Per te.

            scusa ma mi pare che per te sia abbastanza
            libera anche la licenza microsoftDove avrei detto una cosa del genere?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: checchè tu ne dica è veramente free


            scusa ma mi pare che per te sia abbastanza

            libera anche la licenza microsoft

            Dove avrei detto una cosa del genere?

            Saluti.son 2 giorni che ne parliamo o sbaglio? l'ho dedotto dai nostri discorsi, con winxp si puo fare tutto, basta avere voglia di imparare, ecc...
          • Anonimo scrive:
            Re: checchè tu ne dica è veramente free
            - Scritto da: qweasdzxc

            son 2 giorni che ne parliamo o sbaglio? l'ho
            dedotto dai nostri discorsi, con winxp si
            puo fare tutto, basta avere voglia di
            imparare, ecc... E che c'entra con la licenza questo?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...

            Un k6/2 si', ma la ram e' poca.e poca per l'interfaccia di xp, ci sono altre interfacce per tutti i gusti e le richieste di memoria usando altri sistemi operativi. Linux va a
            meraviglia? possibile. Ma come va con le
            macchine piu' potenti? Suggerimento: la
            risposta non e' ovvia.non lo so, chiedilo al dual athlon mp di numero28 (mi pare)oppure chiedilo a chi lo usa su cluster di macchine multiprocessori xeon. chiedilo alla intel che l'ha portato su ia64 prima di windows, o a chi con linux o altri sistemi open ci gestiscono fior di server su macchine cazzute. chiedilo alla microsoft che pare non essere ancora riuscita a migrare hotmail da freebsd a win2000, e sono anni che ci prova. ok freebsd non centra con linux, mi sono allargato un po...
            Forse perche' il SO da solo non basta. E,
            diciamocelo:
            1) il kernel linux e' sotto licenza, quindi
            non libero. A casa mia le cose libere non
            hanno licenze. In caso di dubbi controllarenon tirare in ballo la liberta... le guerre per la liberta delle licenze sono riservate ai gnulebani e ai bsdari, e basta...
            2) Anche XP funziona.nessuno ti sta obbligando a smettere di usarlo se sei contento, neanche io in quella lunga serie di risposte. io rispondo semplicemente a tono a chi mi viene a dire che linux non funziona, e una merda, e un giocattolo, ecc ecc ecc...
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: qweasdzxc

            Un k6/2 si', ma la ram e' poca.

            e poca per l'interfaccia di xp, ci sono
            altre interfacce per tutti i gusti e le
            richieste di memoria usando altri sistemi
            operativi.

            Linux va a

            meraviglia? possibile. Ma come va con le

            macchine piu' potenti? Suggerimento: la

            risposta non e' ovvia.

            non lo so, chiedilo al dual athlon mp di
            numero28 (mi pare)Non mi basta che lo veda, ovviamente...
            migrare hotmail da freebsd a win2000, e sono
            anni che ci prova. ok freebsd non centra con
            linux, mi sono allargato un po...C'e' riuscita, c'e' riuscita...

            non tirare in ballo la liberta... le guerre
            per la liberta delle licenze sono riservate
            ai gnulebani e ai bsdari, e basta...I debianisti in genere si uniscono. Comunque ci tenevo a precisare che GNU/Linux non e' libero nel senso completo del termine.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Sarge
            I debianisti in genere si uniscono. Comunque
            ci tenevo a precisare che GNU/Linux non e'
            libero nel senso completo del termine.si ma alla fine di tutto questo dove si vuole arrivare ?Guarda che se mi fanno 3dsmax per linux è ovvio che spendo 5000euro per comprarmelo, photoshop? spenderei gli stessi soldi del suo costo per windows... non voglio LAVORARE con software gratis ma con un OS che lo è ma che soprattutto oltre ad essere gratis è un OS degno di essere chiamato così, non è questione di free o non free, attualmente niente è come linux... free, stabile, potente, modificabile ecc... finchè sarà così sarà 3 gradini sopra gli altri OS.PS.: Non è una mia convinzione, la dimostrazione te la da la paura che gente come ballmer ha di linux e si vede lontano 100 kilometri :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: Sarge

            I debianisti in genere si uniscono.
            Comunque

            ci tenevo a precisare che GNU/Linux non e'

            libero nel senso completo del termine.

            si ma alla fine di tutto questo dove si
            vuole arrivare ?Da nessuna parte, ovvio.
            Guarda che se mi fanno 3dsmax per linux è
            ovvio che spendo 5000euro per comprarmelo,
            photoshop? spenderei gli stessi soldi del
            suo costo per windows... non voglio LAVORARE
            con software gratis ma con un OS che lo è ma
            che soprattutto oltre ad essere gratis è un
            OS degno di essere chiamato cosìUn OS e' poca cosa rispetto ad un software commerciale. Autocad costa 20 volte windows. Aspentech Engineering suite costa 400 mila dollari. Quindi il prezzo dell'OS e' cosa marginale, e l'OS sottostante diventa una scelta secondaria, dal punto di vista economico.
            questione di free o non free, attualmente
            niente è come linux... free, stabile,
            potente, modificabile ecc... finchè sarà
            così sarà 3 gradini sopra gli altri OS.Quando scendera' dal piedistallo fammelo sapere.

            PS.: Non è una mia convinzione, la
            dimostrazione te la da la paura che gente
            come ballmer ha di linux e si vede lontano
            100 kilometri :)Ha la "paura" che puo' avere un concorrente. Sara' interessante vedere la reazione, mi attendo grandi cose da una MS sotto pressione. Ripeto, linux e' utile in questo senso.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Sarge
            Quando scendera' dal piedistallo fammelo
            sapere.mi sa che ci rimarrà per un bel pezzo...ovviamente era riferito solo ed esclusivamente alla qualità di linux in quanto OS.
            Ha la "paura" che puo' avere un concorrente.
            Sara' interessante vedere la reazione, mi
            attendo grandi cose da una MS sotto
            pressione. Ripeto, linux e' utile in questo
            senso.certo certo ma M$ non aveva mai avuto così tanta paura come adesso, nemmeno la apple è riuscita a tanto...
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Numero28

            mi sa che ci rimarrà per un bel pezzo...
            ovviamente era riferito solo ed
            esclusivamente alla qualità di linux in
            quanto OS.Io no, invece, parlavo d'altro.


            Ha la "paura" che puo' avere un
            concorrente.

            Sara' interessante vedere la reazione, mi

            attendo grandi cose da una MS sotto

            pressione. Ripeto, linux e' utile in
            questo

            senso.

            certo certo ma M$ non aveva mai avuto così
            tanta paura come adesso, nemmeno la apple è
            riuscita a tanto...Paura di cosa... ? di perdere terreno? Ha sempre l'ultima risorsa di rendere pubblico il codice di windows. Si sta spostando dall'OS al middleware, non lo sapevi? Secondo te qual e' la fonte prima di introiti di MS? Windows?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Sarge
            Io no, invece, parlavo d'altro.come spesso succede... purtroppo...
            Paura di cosa... ? di perdere terreno? Ha
            sempre l'ultima risorsa di rendere pubblico
            il codice di windows. Si sta spostando
            dall'OS al middleware, non lo sapevi?
            Secondo te qual e' la fonte prima di
            introiti di MS? Windows?aahhaahha mi immagino quanti sviluppatori abbiano voglia di mettere le mani in quelle 30milioni di linee di programma piene zeppe di incomprensioni informatiche :)Windows come OS non diventerà mai neanche lontanamente simile a linux e questo dipende dal fatto che a scrivere linux si è partiti col piede giusto, windows non è altro che l'aggiornamento di un aggiornamento di un aggiornamento ecc... forse riscrivendo da capo il codice... ma si sa, M$ non spende una lira per il debugging figuriamoci per riscrivere da capo l'OS :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: Sarge

            Io no, invece, parlavo d'altro.

            come spesso succede... purtroppo...Vedo che hai capito.


            Paura di cosa... ? di perdere terreno? Ha

            sempre l'ultima risorsa di rendere
            pubblico

            il codice di windows. Si sta spostando

            dall'OS al middleware, non lo sapevi?

            Secondo te qual e' la fonte prima di

            introiti di MS? Windows?

            aahhaahha mi immagino quanti sviluppatori
            abbiano voglia di mettere le mani in quelle
            30milioni di linee di programma piene zeppe
            di incomprensioni informatiche :)Sono felice di sapere che disponi dei sorgenti di windows in antemprima.Ridi, ma una mossa del genere (neanche tanto improbabile) spiazzerebbe abbastanza la comunita' OS. Sai, fai presto a metter via le bandiere quando ti si prospetta la possibilita' di metter le mani sul codice sorgente del SO piu' diffuso al mondo.Non credo che molti lo schiferanno, comunque sia scritto.
            Windows come OS non diventerà mai neanche
            lontanamente simile a linux e questo dipende
            dal fatto che a scrivere linux si è partiti
            col piede giustoVeramente a scrivere linux si e' partiti da un reverse engineering di unix, credo, e in piu' da minix, sempre IMHO.Non e' scritto from scratch.La tua affermazione e' difficilmente provabile. Peraltro, io spero che non diventi mai come linux.
            l'aggiornamento di un aggiornamento di un
            aggiornamento ecc... forse riscrivendo da
            capo il codice... ma si sa, M$ non spende
            una lira per il debugging figuriamoci per
            riscrivere da capo l'OS :)Anche qui, lieto di sapere che linux viene ad ogni release riscritto daccapo.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...

            Sono felice di sapere che disponi dei
            sorgenti di windows in antemprima.
            Ridi, ma una mossa del genere (neanche tanto
            improbabile) spiazzerebbe abbastanza la
            comunita' OS. Sai, fai presto a metter via
            le bandiere quando ti si prospetta la
            possibilita' di metter le mani sul codice
            sorgente del SO piu' diffuso al mondo.
            Non credo che molti lo schiferanno, comunque
            sia scritto.beh, se per te il software opensource ha problemi di sicurezza, e di qualita inferiore a quello closed, dovremmo aspettarci di vedere un windows ancora peggio... non si capisce bene da che parte stai...
            Veramente a scrivere linux si e' partiti da
            un reverse engineering di unix, credo, e in
            piu' da minix, sempre IMHO.eh si molto a tuo parere, anche perche se da un reversing di un microkernel e saltato fuori un kernel monolitico... eppoi che reversing ha fatto, che il codice di minix lo si poteva vedere...
            Non e' scritto from scratch.

            l'aggiornamento di un aggiornamento di un

            aggiornamento ecc... forse riscrivendo da

            capo il codice... ma si sa, M$ non spende

            una lira per il debugging figuriamoci per

            riscrivere da capo l'OS :)

            Anche qui, lieto di sapere che linux viene
            ad ogni release riscritto daccapo.se e per questo i bsd sono presi da 4.3bsd lite, che era preso da unix ancora piu vecchi, che erano presi da unix ancora piu vecchi, fino al 1973...qualcuno ha detto:``And then I realized that it never should have worked in the first place. Thus, it would not work again until rewritten.''da un po di annunci microsoft pare che longhorn sara riscritto da zero pare...
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Sarge
            Vedo che hai capito.Ho capito che molta gente pur di avere ragione trascina i discorsi in OT. è un classico... un po come faceva larry.
            Sono felice di sapere che disponi dei
            sorgenti di windows in antemprima.no, sono dati forniti da M$:29.000.000 di linee di codice65.000 bug riscontrati18.000 bug potenzialmente pericolosie tutte ste cose ce le ha dette M$.
            Ridi, ma una mossa del genere (neanche tanto
            improbabile) spiazzerebbe abbastanza la
            comunita' OS. Sai, fai presto a metter via
            le bandiere quando ti si prospetta la
            possibilita' di metter le mani sul codice
            sorgente del SO piu' diffuso al mondo.
            Non credo che molti lo schiferanno, comunque
            sia scritto.No di sicuro ma il lavoro per pulire windows è talmente lungo e complesso che si fa prima a riscriverlo da capo, mossa inutle quando cè linux che è già messo bene di suo, sulla qualità non cè nulla da dire...
            Veramente a scrivere linux si e' partiti da
            un reverse engineering di unix, credo, e in
            piu' da minix, sempre IMHO.
            Non e' scritto from scratch.
            La tua affermazione e' difficilmente
            provabile. Peraltro, io spero che non
            diventi mai come linux.Linus Torvald è uno che prima dell'interesse ha messo la passione e la voglia di fare una cosa che funzionava davvero bene ed è scrupoloso nel testare ed inserire parti di codice scritte da terzi, la M$ invece si sa i mischioni che fa....
            Anche qui, lieto di sapere che linux viene
            ad ogni release riscritto daccapo.Non ha bisogno, è scritto da subito con un occhio alla qualità ed è diventato famoso per questo.Non dico che sia esente da bug ma se linux oggi è quello che è lo deve soprattutto alla gente come Torvalds che ci sè sbattutto a fare un kernel il più possibile bug free, lo sanno anche i bimbi.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Numero28
            Ho capito che molta gente pur di avere
            ragione trascina i discorsi in OT. è un
            classico... un po come faceva larry.Lo so, e' pratica diffusa.


            Sono felice di sapere che disponi dei

            sorgenti di windows in antemprima.

            no, sono dati forniti da M$:
            29.000.000 di linee di codice
            65.000 bug riscontrati
            18.000 bug potenzialmente pericolosiVoglio il link.A mio parere comunque quelle sono le linee del kernel, mentre i bug sono relativi a tutti gli applicativi. Il kernel, di per se', di bug non ne ha quasi nessuno.

            Non credo che molti lo schiferanno,
            comunque

            sia scritto.

            No di sicuro ma il lavoro per pulire windows
            è talmente lungo e complesso che si fa prima
            a riscriverlo da capo, mossa inutle quando
            cè linux che è già messo bene di suo, sulla
            qualità non cè nulla da dire...Sicuro, linux e le sue superiori capacita' di comunicazione interprocesso. Sempre con i sorgenti di windows tu, quand'e' che me li mandi? Zippati, ovviamente.


            Veramente a scrivere linux si e' partiti
            da

            un reverse engineering di unix, credo, e
            in

            piu' da minix, sempre IMHO.

            Non e' scritto from scratch.

            La tua affermazione e' difficilmente

            provabile. Peraltro, io spero che non

            diventi mai come linux.

            Linus Torvald è uno che prima dell'interesse
            ha messo la passione e la voglia di fare unaNon come bill, che invece ha fatto tutto per soldi fin da subito, schidandosene del mondo intero...Queste cose da agiografia le si fanno al necrologio. E' ancora vivo.

            Anche qui, lieto di sapere che linux viene

            ad ogni release riscritto daccapo.

            Non ha bisogno, è scritto da subito con un
            occhio alla qualità ed è diventato famoso
            per questo.Soprattutto i nuovi pezzi, che vengono aggiunti con sempre maggior cura ed attenzione.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Sarge
            Voglio il link.
            A mio parere comunque quelle sono le linee
            del kernel, mentre i bug sono relativi a
            tutti gli applicativi. Il kernel, di per
            se', di bug non ne ha quasi nessuno.macchè link e link, ne hanno parlato tutti ed è finita una press release ufficiale su tutti i portali... se vuoi i links vatteli a cercare servono a te non a me e cmq è una cosa risaputa.
            Sicuro, linux e le sue superiori capacita'
            di comunicazione interprocesso. Sempre con i
            sorgenti di windows tu, quand'e' che me li
            mandi? Zippati, ovviamente.Non li avrai mai perchè M$ non li rilascerà mai ed il tuo win sarà SEMPRE fallato.
            Non come bill, che invece ha fatto tutto per
            soldi fin da subito, schidandosene del mondo
            intero...

            Queste cose da agiografia le si fanno al
            necrologio. E' ancora vivo.purtroppo.
            Soprattutto i nuovi pezzi, che vengono
            aggiunti con sempre maggior cura ed
            attenzione.è ironia ?Io mi fido del lavoro di Torvalds e siamo in molti a fidarci... tutti rinco?
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...
            - Scritto da: Numero28

            macchè link e link, ne hanno parlato tutti
            ed è finita una press release ufficiale su
            tutti i portali... se vuoi i links vatteli a
            cercare servono a te non a me e cmq è una
            cosa risaputa.Grazie per la gentilezza. Faro' (ovviamente) come se non avessi mai letto nulla. Anche io conosco questi numeri, ma non riferiti a quello che mi hai detto tu.

            sorgenti di windows tu, quand'e' che me li

            mandi? Zippati, ovviamente.

            Non li avrai mai perchè M$ non li rilascerà
            mai ed il tuo win sarà SEMPRE fallato.Che stupido. Detto di cuore, eh. Sembri un bimbo di 2 anni. (1)

            Queste cose da agiografia le si fanno al

            necrologio. E' ancora vivo.

            purtroppo.Beh io non lo voglio morto Linus. E neanche linux.Non sapevo che lo volessi tu.

            Soprattutto i nuovi pezzi, che vengono

            aggiunti con sempre maggior cura ed

            attenzione.

            è ironia ?
            Io mi fido del lavoro di Torvalds e siamo in
            molti a fidarci... tutti rinco?(1) Tutti no, tu si' qualche volta.No. Qualche ragione ce l'avete. Qualche. Linux serve.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: ...la forza di linux...

            I debianisti in genere si uniscono. Comunque
            ci tenevo a precisare che GNU/Linux non e'
            libero nel senso completo del termine.sarebbe un motivo per continuare a usare windows? un utente microsoft che non considera valida l'alternativa linux perche non del tutto libera? sono perplesso... comunque c'e sempre freebsd... sempre opensource e... certo, sempre sperando che non facciano tutti come apple...
      • Anonimo scrive:
        Re: ...la forza di linux...
        - Scritto da: Lol

        Con 95/98 capitava... ma forse ti sei
        fermato in un'altra era geologica.NO, win2K e XP sono la stessa minestra ma un po più saporita... durano qualche mese in più ma la storia è sempre quella, un OS che si degrada, capita a tutti anche MacOS o IRIX o quello che vuoi se si smanetta un po, ma windows lo fa in maniera decisamente più veloce e distruttiva.A me win2k mi dura al max un anno e dire che installo la roba per lavorare e qualche giochetto ogni tanto...
  • Anonimo scrive:
    cosa è windows
    "Sul mercato enterprise le architetture di rete Microsoft hanno una solidità e una flessibilità senza pari ed è questa la grande forza (a oggi insuperabile) di Microsoft."che cosa intendi? io gestisco da qualche anno sistemi M$ *NT (da cui sono partito), unix e AS400 e ti posso dire che gli *NT come solidità e flessibilità sono indietro, pensa solo a tutto il lavoro in più che dovevi fare per gestire qualcosa nell'ottica teminale anziche client/server, cominciamo ora con XP pro ad avere questa possibilità integrata nel sistema e non mi sembra ancora all'altezza della concorrenza, poi ci sono tante altre cose di cui sarei contento di parlare."D'altra parte c'è l'annoso problema delle segretarie *censored* e su questo linux va ancora più giù..."Linux sta migliorando, comunque ti do ragione per ora."A parte ciò e più in generale quello che manca a una piattaforma come linux è la possibilità di concentrarsi sulla gestione dei servizi, sulla progettazione di soluzioni incredibilmente potenti basati su una gamma immensa di supporti e protocolli (che verrà ulteriormente ampliata con la piattaforma .NET)."vedi punto 1, a me per ora sembra il contrario, ovvero che .net insegua cose che gli unix e i mainframe fanno da anni o decenni"Windows funziona a oggetti, la filosofia è questa... non quella di un sistema dove i moduli vanno singolarmente riprogrammati e compilati per capire come funzionano o per farli funzionare come voglio."Windows forse come filosofia funziona ad oggetti, ma di OS integralmente ad oggetti ce ne sono pochi e nessuno di casa M$ è tra questi."Ciò non significa che Windows sia perfetto è ovvio (sia chiaro parlo sempre solo di NT/2000), un suo grande difetto ad esempio è quello di avere tutto aperto su un server all'installazione, sarebbe meglio avere un sistema chiuso di default dove via via sia aprono porte e servizi... cosa che dovrebbe essere con la prossima release 5.2 di NT."parole sante, speriamo in bene"soprattutto ziobill è un *censored, vedi segretarie*"no, dai, è divertente, credo sia lo stesso buontempone che si firmava zot, e credo che dica le cose in senso ironico, non le pensa veramente da quel che mi pare di capire nei suoi post
    • Anonimo scrive:
      Re: cosa è windows

      no, dai, è divertente, credo sia lo stesso
      buontempone che si firmava zot, e credo che
      dica le cose in senso ironico, non le pensa
      veramente da quel che mi pare di capire nei
      suoi postse fosse zot forse si spiegherebbero molte cose, sfoga cosi la sua frustrazione... ma non credo proprio che sia zot... e temo che sia convinto di quello che dice...
      • Anonimo scrive:
        Re: cosa è windows
        - Scritto da: qweasdzxc

        se fosse zot forse si spiegherebbero molte
        cose, sfoga cosi la sua frustrazione... ma
        non credo proprio che sia zot... e temo che
        sia convinto di quello che dice...
        No, Zio Bill *non* sono io.Ultimamente, mi sono limitato a lurkare (sono un tantino sotto pressione dal rientro dalle ferie) ... e, poi, un po' di spazio agli zii bill và lasciato ;-)zop
    • Anonimo scrive:
      Re: cosa è windows
      - Scritto da: webb
      cutted, d'accordo

      "D'altra parte c'è l'annoso problema delle
      segretarie *censored* e su questo linux va
      ancora più giù..."
      Linux sta migliorando, comunque ti do
      ragione per ora.Io no ! Almeno non in questi termini !Questa idea viene dal fatto che Windows è pronto "out of the box". Cosa ci vuole a creare alla segretaria un'iconcina per montare i CD o i floppy ? Qualcuno pensa che si chieda di aprire il terminale e leggere la manpage di mount ? Io spero di no...
      "A parte ciò e più in generale quello che
      manca a una piattaforma come linux è la
      possibilità di concentrarsi sulla gestione
      dei servizi, sulla progettazione di
      soluzioni incredibilmente potenti basati su
      una gamma immensa di supporti e protocolli
      (che verrà ulteriormente ampliata con la
      piattaforma .NET)."
      vedi punto 1, a me per ora sembra il
      contrario, ovvero che .net insegua cose che
      gli unix e i mainframe fanno da anni o
      decenniMi chiedo anche cosa costa scaricarsi uno Unix e studiarselo un po'...
      "Windows funziona a oggetti, la filosofia è
      questa... non quella di un sistema dove i
      moduli vanno singolarmente riprogrammati e
      compilati per capire come funzionano o per
      farli funzionare come voglio."
      Windows forse come filosofia funziona ad
      oggetti, ma di OS integralmente ad oggetti
      ce ne sono pochi e nessuno di casa M$ è tra
      questi.Dipende da come consideri MacOSX :-)
      "Ciò non significa che Windows sia perfetto
      è ovvio (sia chiaro parlo sempre solo di
      NT/2000), un suo grande difetto ad esempio è
      quello di avere tutto aperto su un server
      all'installazione, sarebbe meglio avere un
      sistema chiuso di default dove via via sia
      aprono porte e servizi... cosa che dovrebbe
      essere con la prossima release 5.2 di NT."
      parole sante, speriamo in beneQuesto è un difetto anche del 90% delle distribuzioni Linux che ho provato.Il problema è voler dare un sistema up & running all'istante per quella strana idea per cui serva leggere il manuale per programmare il videoregistratore ma non serva per il computer.Manca il riferimento al clustering:solo per dare basi all'amico che pecca di disinformazione e magari dargli lo spunto per studiarsi un po' linux a casa (che ti frega: allunga il curriculum e completa una figura professionale secondo me...)http://openmosix.sourceforge.net/http://www.linuxvirtualserver.org/http://www.irisa.fr/paris/nanglais/welcome.htm(IMVHO paris è una meraviglia... my 0.2)http://www.beowulf.org/Per l'amministrazione remota c'è ssh... che ti serve ? C'è webmin... io non lo uso (anche perchè non amministro ma programmo) ma a me sembra buono.. su questo non sono sicuro quindi rimando ad altri che ne sanno più di me...di carne al fuoco ne ho messa :-)
      "soprattutto ziobill è un *censored, vedi
      segretarie*"
      no, dai, è divertente, credo sia lo stesso
      buontempone che si firmava zot, e credo che
      dica le cose in senso ironico, non le pensa
      veramente da quel che mi pare di capire nei
      suoi postConcordo. Altri sono antipatici e offensivi: ZioBill è assolutamente spassoso e con le sue signatures ci farei dei fortune-cookies. Rilasciando lo script che li cambia nelle mail opensource, per contrappasso ^^
      • Anonimo scrive:
        Re: cosa è windows
        - Scritto da: gsam
        (anche perchè non amministro ma programmo)e.g. voleva essere una battuta in cui al massimo non lo amministro ma lo programmo.A quanto pare il mio organismo ha deciso di mettere le linguine che ho appena mangiato in cluster con i miei neuroni.In realtà non sono in grado di programmare webmin ^^
    • Anonimo scrive:
      Re: cosa è windows
      - Scritto da: webb
      "Sul mercato enterprise le architetture di
      rete Microsoft hanno una solidità e una
      flessibilità senza pari ed è questa la
      grande forza (a oggi insuperabile) di
      Microsoft."
      che cosa intendi? io gestisco da qualche
      anno sistemi M$ *NT (da cui sono partito),
      unix e AS400 e ti posso dire che gli *NT
      come solidità e flessibilità sono indietro,
      pensa solo a tutto il lavoro in più che
      dovevi fare per gestire qualcosa nell'ottica
      teminale anziche client/server, cominciamo
      ora con XP pro ad avere questa possibilità
      integrata nel sistema e non mi sembra ancora
      all'altezza della concorrenza, poi ci sono
      tante altre cose di cui sarei contento di
      parlare.Facciamo un po' di confusione.1. Windows NT 4 è un prodotto del 1996. Se consideri i progressi fatti dal Windows dal 1996 ad oggi dai sistemi operativi che hai citato, il prodotto di Microsoft è in assoluto quello che sta operando la crescita più decisa (non parliamo di AS400 che è così da sempre).2. Non puoi paragonare le funzionalità di XP pro con quelle di un server Unix o AS400. Se proprio vuoi dovremmo parlare di Windows 2000 o di Windows .NET (visto che la beta è fguori da un bel po'). Unix e AS400 non hanno la versione Client.
      "A parte ciò e più in generale quello che
      manca a una piattaforma come linux è la
      possibilità di concentrarsi sulla gestione
      dei servizi, sulla progettazione di
      soluzioni incredibilmente potenti basati su
      una gamma immensa di supporti e protocolli
      (che verrà ulteriormente ampliata con la
      piattaforma .NET)."
      vedi punto 1, a me per ora sembra il
      contrario, ovvero che .net insegua cose che
      gli unix e i mainframe fanno da anni o
      decenniIn alcuni casi è vero, in altri invece Windows è assolutamente innovativo.Quanti altri OS hanno Directory Service, Message Queue, PKI, Application Server integrati?Per quanto riguarda .NET (ti ricordo, sempre integrato nel OS), poi, è basato su standard come XML e SOAP e permette di sviluppare applicazioni con molti linguaggi (c++, VB, Java, c#, COBOL, LISP, SmallTalk, etc.) alcuni forniti direttamente da MS altri da terze parti.Hai idea di cosa significhi portare un'applicazione COBOL su J2EE? Doverla riscrivere in Java, perché J2EE supporta SOLO Java. Invece lo stesso porting su .NET è molto più veloce e soprattutto riutilizzi gli skill di chi conosce solo il COBOL. E tra l'altro Windows costa meno di qualunque Unix con un Application Server J2EE.Secondo te chi inseguirà, tra poco?
      • Anonimo scrive:
        Re: cosa è windows

        1. Windows NT 4 è un prodotto del 1996. Se
        consideri i progressi fatti dal Windows dal
        1996 ad oggi dai sistemi operativi che hai
        citato, il prodotto di Microsoft è in
        assoluto quello che sta operando la crescita
        più decisa (non parliamo di AS400 che è così
        da sempre).
        2. Non puoi paragonare le funzionalità di XP
        pro con quelle di un server Unix o AS400. Se
        proprio vuoi dovremmo parlare di Windows
        2000 o di Windows .NET (visto che la beta è
        fguori da un bel po'). Unix e AS400 non
        hanno la versione Client.guarda che ho parlato genericamente di famiglia *nt che comprende NT 3.5, 4 Win2k, WinXP e .net, e gli attuali progetti fino a longhorn (blackcomb dovrebbe essere basato su fondamenta nuove)ribadisco, tutti questi prodotti, considerando anche la presenza di
        Quanti altri OS hanno Directory Service,
        Message Queue, PKI, Application Server
        integrati?sono indietro anni luce rispetto agli unix più diffusi o a sistemi tipo os400 e z os per quanto riguarda la gestione di dati e applicazioni da e per remoto, comunque si voglia girare il problema.La gestione del problema client serever non è altro che una brutta copia del buon vecchio terminale e qui *nt sta ancora inseguendo parecchio!con .NET dovrebbero avere più frecce al loro arco, almeno sulla carta.Ti do ragione sul fatto che .net faciliterà di molto la riconversione del parco applicazioni, molto importante in ambito enterprise, ma aggiungo, anche questo per ora sulla carta.Non credere poi che *nt abbia avuto chissà quale evoluzione riguardo ad altri sistemi: è ancora indietro nella creazione di sistemi su rom, sistemi embedded ultra light, nell'smp e clustering, nel supporto a filesystem migliori (ntfs è ottimo per l'home ma appena decente per l'enterprise) e ad architetture più evolute di intel, il microkernel nonostante la correzione di numerosi difetti si è ancora appesantito. Insomma, ci sono passi indietro e (più) passi avanti, che non hanno ancora colmato (se non in alcuni casi sulla carta) antiche lacune, ma i concorrenti nel mercato enterprise stanno volando, dai una occhiata alla versione 5 di os400 o ai progetti e alle realizzazioni nei progetti linux e bsd!
      • Anonimo scrive:
        Re: cosa è windows
        - Scritto da: ...
        Per quanto riguarda .NET (ti ricordo, sempre
        integrato nel OS), poi, è basato su standard
        come XML e SOAP e permette di sviluppare
        applicazioni con molti linguaggi (c++, VB,
        Java, c#, COBOL, LISP, SmallTalk, etc.)
        alcuni forniti direttamente da MS altri da
        terze parti.Ti ricordo che non e` esattamente in questo modo. Non si tratta di C++, VB, Java, C#, COBOL, LISP, Smalltalk ma di:Managed C++, VB.NET, J#, C#, COBOL.NET (o come cavolo si chiama), un altro nome per il LISP, e un nome che ora non ricordo al posto di SmallTalk...In pratica la versione .NET di molti linguaggi e` ben differente dalla versione normale dello stesso linguaggio. Il porting e` piu` semplice che cambiare completamente linguaggio ma:1. Non cosi` tanto come traspare dal tuo messaggio2. Probabilmente il risultato non e` neppure cosi` eccelso.E la colpa di questo non e` di nessuno. Perche', ad esempio, SmallTalk ha un suo framework ben preciso e volerlo piazzare su un framework differente e` una operazione persa in partenza (infatti il risultato era cosi` diverso dallo Smalltalk vero che gli hanno cambiato nome).
      • Anonimo scrive:
        Re: cosa è windows
        - Scritto da: ...
        1. Windows NT 4 è un prodotto del 1996. Se
        consideri i progressi fatti dal Windows dal
        1996 ad oggi dai sistemi operativi che hai
        citato, il prodotto di Microsoft è in
        assoluto quello che sta operando la crescita
        più decisa (non parliamo di AS400 che è così
        da sempre).Scusa ? Per crescita cosa intendi ?L'OS è addirittura andato indietro.Forse non vi è ben chiaro che tra 5 anni al massimo Windows *NT e Linux sono *obsoleti*.Per stabilità e sicurezza del sistema operativo i so saranno, grazie a dio, basati su microkernel.E non venitemi parlare di Microkernel per i so MS, NT poteva generare una ragionevole confusione, W2k proprio no (in kernel-space gira di tutto).Non parliamo poi di file system: metti *veramente* sotto stress NTFS.A proposito di progresso darei un rene per avere gli os MS POSIX. MS non ha continuato il discorso. Per fortuna che ci sono i ragazzi di ReactOS.
        2. Non puoi paragonare le funzionalità di XP
        pro con quelle di un server Unix o AS400. Se
        proprio vuoi dovremmo parlare di Windows
        2000 o di Windows .NET (visto che la beta è
        fguori da un bel po'). Unix e AS400 non
        hanno la versione Client.* cosa-stai-dicendo ? *Sono sistemi operativi multiutente ti rendi conto della va**ata che hai detto ?

        "A parte ciò e più in generale quello che

        manca a una piattaforma come linux è la

        possibilità di concentrarsi sulla gestione

        dei servizi, sulla progettazione di

        soluzioni incredibilmente potenti basati
        su

        una gamma immensa di supporti e protocolli

        (che verrà ulteriormente ampliata con la

        piattaforma .NET)."

        vedi punto 1, a me per ora sembra il

        contrario, ovvero che .net insegua cose
        che

        gli unix e i mainframe fanno da anni o

        decenni

        In alcuni casi è vero, in altri invece
        Windows è assolutamente innovativo.

        Quanti altri OS hanno Directory Service,
        Message Queue, PKI, Application Server
        integrati?Quindi ? Devo elencare io ?L'integrazione non conta una mazza.
        Per quanto riguarda .NET (ti ricordo, sempre
        integrato nel OS), poi, è basato su standard
        come XML e SOAP e permette di sviluppare
        applicazioni con molti linguaggi (c++, VB,
        Java, c#, COBOL, LISP, SmallTalk, etc.)
        alcuni forniti direttamente da MS altri da
        terze parti.

        Hai idea di cosa significhi portare
        un'applicazione COBOL su J2EE? Doverla
        riscrivere in Java, perché J2EE supporta
        SOLO Java. Invece lo stesso porting su .NET
        è molto più veloce e soprattutto riutilizzi
        gli skill di chi conosce solo il COBOL. E
        tra l'altro Windows costa meno di qualunque
        Unix con un Application Server J2EE.

        Secondo te chi inseguirà, tra poco? Sempre MS, come fa da 10 anni a questa parte.Il fatto che SOAP sia visto come una novità la dice lunga, semplicemente MS non sta facendo le stesse cagate di Java, essendo .NET posteriore.Tra la'ltro i linguaggi che citi sono nella versione .NET e il framework c'è solo per MS guarda un po', ottimizzandolo per una sola piattaforma vorrei vedere che fosse lento !Come sempre, concetti vecchi di un decennio rivenduti a peso d'oro.
    • Anonimo scrive:
      Re: cosa è windows
      - Scritto da: webb
      credo che
      dica le cose in senso ironico, non le pensa
      veramente da quel che mi pare di capire nei
      suoi postcredo che nessuno pensi veramente alle trollate che scrive su PI ;o)c'è una specie di tifo da stadio virtuale, dove in campo non ci sono delle squadre, ma dei sistemi operativi.La tifoseria, si sa, direbbe qualsiasi cosa per sostenere la propria squadr..ops sistema operativo.
  • Anonimo scrive:
    Linux fa bene a M$
    La concorrenza commerciale l'hanno gia` sbaragliata, a volte con metodi poco onesti (es.: le pressioni sui produttori di hw).Se ora non ci fosse Linux, il loro sw farebbe ancora piu` schif0 di quel che e`. Quindi Linux fa bene a M$. Praticamente e` quel che dice Ballmer: che dovranno fare sw migliore per evitare l'erosione del loro mercato.Saluti!
  • Anonimo scrive:
    RE: Cosa è Windows (lungo)
    Finalmente una foce fuori dal coro.Byemg
    • Anonimo scrive:
      Re: RE: Cosa è Windows (lungo)
      - Scritto da: mg
      Finalmente una foce fuori dal coro.

      Bye
      mgGià!Ma ormai che c'era poteva insultare anche qualche altro... ;-)Ciao
  • Anonimo scrive:
    Cosa è Windows (lungo)
    Ballmer è un pupazzo ignorante (e balla pure male) ma Windows HA di fatto un valore aggiunto che *nix non avrà probabilmente mai e vale molto più quello che si paga se lo usi con cognizione e se ci metti davanti chi è in grado di gestirlo come si deve.Sul mercato enterprise le architetture di rete Microsoft hanno una solidità e una flessibilità senza pari ed è questa la grande forza (a oggi insuperabile) di Microsoft.E' facile valutare una piattaforma in base ai bug che tutte le piattaforme hanno in diversa misura. Non ha senso valutare un software in base a chi ha di più bachi o a chi li ha più gravi perché oggi tocca a IE domani a mozilla, dopodomani ad apache e via dicendo.*nix non avrà mai una tecnologia solida come Active Directory, non avrà mai una facilità di gestione amministrativa su larga scala laddove facilità non è semplicità d'uso ma la possibilità di offrire servizi scalabili senza dover rivedere ogni volta tutta l'architettura, la possibilità di adattare con pochissime risorse umane i ruoli server secondo criteri e tempi di una gestione enterprise.Ancora linux non avrà mai la possibilità di realizzare soluzioni VPN più che sicure direttamente integrate con un file system aziendale a controllo capillare allo stesso modo con cui si può fare con Win2K, difficilmente linux può offrire un clustering o un Distributed File System ugualmente flessibile a quello di Windows2000 eccetera...D'altra parte c'è l'annoso problema delle segretarie imbecilli e su questo linux va ancora più giù di quanto non sia fino a quando si dovranno fare una decina di operazioni di montaggio e smontaggio periferiche per copiare un file da un CD a un floppy o finché per eseguire delle operazioni che in windows sono immediate e a gestione centralizzata su linux debbano essere eseguite da shell macchina per macchina (che sia in locale o remoto).A parte ciò e più in generale quello che manca a una piattaforma come linux è la possibilità di concentrarsi sulla gestione dei servizi, sulla progettazione di soluzioni incredibilmente potenti basati su una gamma immensa di supporti e protocolli (che verrà ulteriormente ampliata con la piattaforma .NET).Quello che non si considera mai qui dentro quando si parla di queste cose è che Windows è un'architettura da gestire prima che da programmare e in questo senso può offrire la più esaustiva combinazione di servizi che la si applichi a una multinazionale o a una rete casalinga poco importa.Windows funziona a oggetti, la filosofia è questa... non quella di un sistema dove i moduli vanno singolarmente riprogrammati e compilati per capire come funzionano o per farli funzionare come voglio.Chi gestisce windows lo fa in un'altra direzione, diversa dal costante controllo del codice e questo è ancora un valore aggiunto per chi acquista e decide di appoggiarsi a soluzioni microsoft: IO pago TU aggiusti se c'è qualcosa che non va; me ne fotto di quando, un sysadmin degno di questo nome non lascia mai vulnerabilità nella propria architettura anche se ci fossero bachi, se proprio necessario chiude i servizi e in cinque anni giuro di averlo fatto solo una volta per precauzione quando venne fuori la vulnerabilità al SNMP di Windows2000. I client poi stanno dietro ben altre protezioni che non WindowsUpdate...E ricordatevi che in ogni caso la sicurezza di un sistema/rete è considerare ogni possibile vulnerabilità restringendo e comunque accettando un sempre presente margine di rischio per quanto minimo... qualsiasi piattaforma si utilizzi (hardware o software) di qualsiasi marca chiusa o aperta che sia.Ciò non significa che Windows sia perfetto è ovvio (sia chiaro parlo sempre solo di NT/2000), un suo grande difetto ad esempio è quello di avere tutto aperto su un server all'installazione, sarebbe meglio avere un sistema chiuso di default dove via via sia aprono porte e servizi... cosa che dovrebbe essere con la prossima release 5.2 di NT.Ci sono delle altre imperfezioni ma ripeto non è nulla in confronto alle possibilità che offre Windows in ogni caso da un datacenter server a un 2000 professional.Ecco secondo me è di questo che si dovrebbe discutere quadentro quando si parla di Windows, Altra cosa è il marketing o le storie sul monopolio... già che siamo su *punto informatico* non su *punto del marketing*Ma qui come si dice Windows si parte coi nomignoli similgeek, si intende quel cesso di WindowsME o 98 (sbagliando si impara), al baco di questo o quel software, al prezzo e bla bla bla... se è così per favore lingua in bocca e andate a installare linux sulla xbox che è meglio.Windows è ben altro cari open-signori... e soprattutto ziobill è un idiota.Leggo sto forum da due anni, dovevo scrivere questo post, non ne potevo più, scusate la prolissità e siate costruttivi porcocane!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa è Windows (lungo)
      - Scritto da: rootz
      Ballmer è un pupazzo ignorante (e balla pure
      male)
      soprattutto ziobill è un idiota.Pienamente d'accordo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Parafrasando Gandhi
      - Scritto da: rootz
      E' facile valutare una piattaforma in base
      ai bug che tutte le piattaforme hanno in
      diversa misura. Non ha senso valutare un
      software in base a chi ha di più bachi o a
      chi li ha più gravi Ah ? No ? Tu compreresti una macchina molto bella ma che ti lascia a piedi ogni 100 Km ?
      perché oggi tocca a IE
      domani a mozilla, dopodomani ad apache e via
      dicendo.Diciamo che 100 giorni tocca a IE, un giorno tocca a mozilla, e 5 minuti ad apache !
      *nix non avrà mai una tecnologia solida come
      Active Directory, non avrà mai una facilità
      di gestione amministrativa su larga scala
      laddove facilità non è semplicità d'uso ma
      la possibilità di offrire servizi scalabili
      senza dover rivedere ogni volta tutta
      l'architettura,Ah no ? Glielo impedirai tu ?E poi, se c'e' un'architettura scalabile e' proprio quella Unix/Linux...
      la possibilità di adattare
      con pochissime risorse umane i ruoli server
      secondo criteri e tempi di una gestione
      enterprise.Cosa intendi con pochissime risorse umane ?
      Ancora linux non avrà mai la possibilità di
      realizzare soluzioni VPN più che sicure
      direttamente integrate con un file system
      aziendale a controllo capillare allo stesso
      modo con cui si può fare con Win2K,E perche' mai ?
      difficilmente linux può offrire un
      clustering o un Distributed File System
      ugualmente flessibile a quello di
      Windows2000 eccetera...Eh si !
      D'altra parte c'è l'annoso problema delle
      segretarie imbecilli e su questo linux va
      ancora più giù di quanto non sia fino a
      quando si dovranno fare una decina di
      operazioni di montaggio e smontaggio
      periferiche per copiare un file da un CD a
      un floppy Beh, si vede che non sai di cosa stai parlando. Fai solo FUD e lo fai anche male, visto che da tempo ormai esiste l'automount....
      o finché per eseguire delle
      operazioni che in windows sono immediate e a
      gestione centralizzata su linux debbano
      essere eseguite da shell macchina per
      macchina (che sia in locale o remoto).Cioe', vorresti dire che windows e' piu' Amministrabile in modo centralizzato e remoto di Linux ?!?!?!??!Ah ah ah !!!
      A parte ciò e più in generale quello che
      manca a una piattaforma come linux è la
      possibilità di concentrarsi sulla gestione
      dei servizi, sulla progettazione di
      soluzioni incredibilmente potenti basati su
      una gamma immensa di supporti e protocolli
      (che verrà ulteriormente ampliata con la
      piattaforma .NET).Ma stai copiando da un volantino microsoft ?
      Quello che non si considera mai qui dentro
      quando si parla di queste cose è che Windows
      è un'architettura da gestire prima che da
      programmare e in questo senso può offrire la
      più esaustiva combinazione di servizi che la
      si applichi a una multinazionale o a una
      rete casalinga poco importa.
      Windows funziona a oggetti, la filosofia è
      questa... non quella di un sistema dove i
      moduli vanno singolarmente riprogrammati e
      compilati per capire come funzionano o per
      farli funzionare come voglio.Prima parli di potenza infinita, di scalabita', di soluzioni enterprise ecc.. e poi te esci con lo spauracchio della programmazione ?!?!?! Cioe' pensi che ste cose possa gestirle un imbecille qualunque cliccando qua e la, che si spaventa a vedere 2 righe di codice c ?
      Chi gestisce windows lo fa in un'altra
      direzione, diversa dal costante controllo
      del codice e questo è ancora un valore
      aggiunto per chi acquista e decide di
      appoggiarsi a soluzioni microsoft: IO pago
      TU aggiusti se c'è qualcosa che non va;Si, c'e' qualcosa che non va in tutto il tuo discorso.Tu paghi, e il sysadmin fa il lavoro. Che poi si debba ricomplilare le cose sono affari suoi, non tuoi e tu, cliente, non devi metterci becco. Quindi, cosa te ne frega che ci sia win o linux ?
      E ricordatevi che in ogni caso la sicurezza
      di un sistema/rete è considerare ogni
      possibile vulnerabilità restringendo e
      comunque accettando un sempre presente
      margine di rischio per quanto minimo...
      qualsiasi piattaforma si utilizzi (hardware
      o software) di qualsiasi marca chiusa o
      aperta che sia.Sai che e' falso. Ci sono prodotti PIU' sicuri ed altri MENO sicuri.
      Ecco secondo me è di questo che si dovrebbe
      discutere quadentro quando si parla di
      Windows, Altra cosa è il marketing o le
      storie sul monopolio... già che siamo su
      *punto informatico* non su *punto del
      marketing*Le politiche di Marketing di m$ influenzano sopratutto il portafoglio di chi usa gia' soluzioni m$... e se permetti, si tratta di barcate di $$$. Non mi sembra una cosa trascurabile quando devi portare avanti un business.
      Ma qui come si dice Windows si parte coi
      nomignoli similgeek, si intende quel cesso
      di WindowsME o 98 (sbagliando si impara), al
      baco di questo o quel software, al prezzo e
      bla bla bla... se è così per favore lingua
      in bocca e andate a installare linux sulla
      xbox che è meglio.Cioe' si parla di bachi e di prezzi del software. Di cosa altro si deve parlare ?Dobbiamo stare tutti qui a elogiare windows come fai te ?
      Windows è ben altro cari open-signoriAh... ecco chi usa i nomignoli...
      ... e
      soprattutto ziobill è un idiota.
      Leggo sto forum da due anni, dovevo scrivere
      questo post, non ne potevo più, scusate la
      prolissità e siate costruttivi porcocane!Aspetta che vado a cercare un volantino di IBM su linux e lo copio in un post... se questo lo chiami essere costruttivi...
  • Anonimo scrive:
    dichiarazioni da non sottovalutare
    quelle di Ballmer. A me è sempre parso che Linux abbia dato scacco matto a MS da parecchio, diciamo dall' inizio della partita, ma a MS conviene prendersi TUTTO il tempo tra una mossa e l'altra ... sperando che la massa degli utenti resti una massa di semianalfabeti informatici, drogati dalle promesse stile "basta un click", "basta inserire il CD" etc. etc.Il punto è: questa "melina" di MS fino a quando durerà? Molti pensano che se uscisse una versione desktop fatta bene di Linux, per Windows sarebbe finita. Io penso che tra questi ci sia anche il ciccione ballerino, e che si stia veramendo facendo la cacca nelle mutande, per questo. Quindi la prossima volta che entrerà zompettando in quel modo su un palco qualsiasi, sapete il motivo. Nel frattempo, godiamoci il Grande Sistema Operativo Unico, con i suoi pregi e i suoi difetti, che non sarà MAI gratuito, e MAI aperto, quindi sarà sempre RUBATO e SPIATO ... bah ... contenti loro ...k
    • Anonimo scrive:
      Re: dichiarazioni da non sottovalutare

      Il punto è: questa "melina" di MS fino a
      quando durerà? Molti pensano che se uscisse
      una versione desktop fatta bene di Linux,
      per Windows sarebbe finita. ma magari ...!!!!!!!almeno tutti le scimmie parlanti punta e clicca si trasferirebbero su linux ....e windows potrebbe diventare finalmente una piattaforma decente, senza che ogni volta che parlo con un sistemista per qualche lavoro debba spiegargli cosa e' un browser...ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: dichiarazioni ... ma che stai a di
      ma dove vedi questa vittoria di linux, ma sei cecato.ti ricordo che:primonel bene o nel male a parte qualche punto in meno a causa di nimda i server web IIS sono in aumento.Si prevede che la prossima uscita di iis6 su win.net web server (versione ridotta della win.net server quindi molto meno costosa proprio per erodere il mercato ai server *nix, e permettere di realizzare web farm di server win.net a basso costo) dara un'ulteriore spallata ai server web *nix e ai grandi e costosissimi application server.secondo sui sistemi desktop e e rimarrà incontrastato padrone win, linux potra fare limitati ingressi al più spinto da iniziative della sun o di altre società ma alla fine non c'è storia win e il migliore.terzonel campo dei grandi server win con il suo win2000 data center stà pian piano entrando, chi lo ha adottato sta contabilizzando costi di manutezione e aggiornamento del personale praticamente imparagonabili ad i costi di un mainframe 3090 o *nix.quindi che dire solo nella mente dei linari linux e vincitore.
      • Anonimo scrive:
        Re: dichiarazioni ... ma che stai a di
        Ma, vedi, tu non hai capito una cosa importante. Linux NON HA SFIDATO windows: Linux COSTITUISCE UNA SFIDA a windows. Cioè: la guerra la fa tutta ms, a me linaro, come dici tu, non me ne frega niente del mercato. A bill si. Parecchio. Nei suoi peggiori incubi, gli utenti si emancipano da windows tramite un OS alternativo e gratuito, che conquista non già quote di mercato, ma quote di coscienze, di menti. Questo OS esiste, ed è già entrato nel mercato dalla porta di servizio, per cui l'incubo si sta già materializzando, è solo una questione di tempo.
        • Anonimo scrive:
          Re: dichiarazioni ... ma che stai a di
          - Scritto da: thechallenge
          ... utenti si emancipano da
          windows tramite un OS alternativo e
          gratuito...Se gli utenti si emancipano che bisogno c'è di fare tutta sta propaganda porta a porta da centro sociale con linux installation fests annessi?Siete peggio dei testimoni di Geova! Pussate via!
          • Anonimo scrive:
            Re: dichiarazioni ... ma che stai a di

            Se gli utenti si emancipano che bisogno c'è
            di fare tutta sta propaganda porta a porta
            da centro sociale con linux installation
            fests annessi?
            Siete peggio dei testimoni di Geova! Pussate
            via!siamo come quello della pubblicita di tele2: "poi non dite che non vi avevamo avvisato..."
      • Anonimo scrive:
        Re: dichiarazioni ... ma che stai a di

        nel bene o nel male a parte qualche punto in
        meno a causa di nimda i server web IIS sono
        in aumento.http://www.netcraft.com/survey/il resto è anche sensato.
    • Anonimo scrive:
      Re: dichiarazioni da non sottovalutare
      - Scritto da: ki
      quelle di Ballmer. A me è sempre parso che
      Linux abbia dato scacco matto a MS da
      parecchio, diciamo dall' inizio della
      partita,Specialmente considerando che la partita, al momento, sta a 95/3 per Win.
      • Anonimo scrive:
        Re: dichiarazioni da non sottovalutare

        Specialmente considerando che la partita, al
        momento, sta a 95/3 per Win.siamo entrati in campo sul 98 a zero...
  • Anonimo scrive:
    Ma che vuole affondare M$
    Linux non ha come obbiettivo affondare M$ se ne va per la sua strada.M$ sembar voler bastonare con avvocati e altre risorse chiunque appaia come un possibile competitor.Penso che questo modo di fare abbia indignato chi utilizza Linux e abbia dato il via alla dispota Linux M$.Preferirei che la "guerra" tra i due sistemi fosse a colpi di miglioramenti del software e non a colpi di marketing, avvocati, brevetti ed insulti.E poi non vedo perche' debba soccombere uno e sopravvivere l'altro, non potrebbero coesistere su livelli di mercato diversi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che vuole affondare M$
      Sottoscrivo al 100%
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che vuole affondare M$
      - Scritto da: O no
      E poi non vedo perche' debba soccombere uno
      e sopravvivere l'altro, non potrebbero
      coesistere su livelli di mercato diversi?Certo, e sarà così. Ma scommetto che sia Win che Linux non dureranno in eterno come lo spirito santo. Prima o poi soccomberanno, la discordia sta qui, chi soccomberà per primo? a causa di chi o di che cosa?Lunga vita a Ms e Linux cmq :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che vuole affondare M$

        Certo, e sarà così. Ma scommetto che sia Win
        che Linux non dureranno in eterno come lo
        spirito santo. Finche' ci saranno utonti e smanettoni ci sara' spazio per entrambi. :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che vuole affondare M$
      linux non vuole affondare win su questo non ci piove, sono due so imparagonabili, con campi di impiego completamente dissimili, e come voler paragonare una ferrari con un motoscafo di lusso.il problema non e linux contro win e viceversa ma e la lotta dietro le quinte che i potenti del mercato sw stanno portando avanti.in definitiva lo scontro e MS contro IBM SUN ORACLE ecc...quest'ultime pur di colpire la ms nel punto più lucroso (mondo desktop) non hanno perso tempo a snaturare il progetto iniziale di linux cercando di produrre un *nix desktop, cosa che lo steso torval creatore di linux avevadetto improponibile per almeno 10 anni.ma può la santa allenza antibill aspettare tanto, no ed ecco distro pagate per creare interfacce grafiche fotocopiawin, giù tool per rendere all'utonto l'uso del sistema il più demenziale possibile ecc....ma a questo punto con un liux trvestito da win si puo ancora dire linux e meglio di win.io non credo
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che vuole affondare M$
        - Scritto da: iltravesta
        linux non vuole affondare win su questo non
        ci piove, sono due so imparagonabili, con
        campi di impiego completamente dissimili, e
        come voler paragonare una ferrari con un
        motoscafo di lusso.

        il problema non e linux contro win e
        viceversa ma e la lotta dietro le quinte che
        i potenti del mercato sw stanno portando
        avanti.

        in definitiva lo scontro e MS contro IBM SUN
        ORACLE ecc...

        quest'ultime pur di colpire la ms nel punto
        più lucroso (mondo desktop) non hanno perso
        tempo a snaturare il progetto iniziale di
        linux cercando di produrre un *nix desktop,
        cosa che lo steso torval creatore di linux
        avevadetto improponibile per almeno 10 anni.

        ma può la santa allenza antibill aspettare
        tanto, no ed ecco distro pagate per creare
        interfacce grafiche fotocopiawin, giù tool
        per rendere all'utonto l'uso del sistema il
        più demenziale possibile ecc....

        ma a questo punto con un liux trvestito da
        win si puo ancora dire linux e meglio di
        win.

        io non credo
        ok
  • Anonimo scrive:
    non deprimetemi!
    Dai su Ballmer non dire così, non fate così schifo, fate come ai vecchi tempi che dicevate che i linuxari erano solo dei contadini. Datemi un nemico contro cui combattere!
    • Anonimo scrive:
      [OT] Re: non deprimetemi!
      se avanzo seguitemi, se indietreggio cancellatemi explorer.exe!- Scritto da: RKY

      Dai su Ballmer non dire così, non fate così
      schifo, fate come ai vecchi tempi che
      dicevate che i linuxari erano solo dei
      contadini. Datemi un nemico contro cui
      combattere!
  • Anonimo scrive:
    Caro Ballmer....
  • Anonimo scrive:
    Parafrasando Gandhi
    Prima ti ignoranoPoi ti deridonoPoi ti combattonoPoi vinci.
    • Anonimo scrive:
      Re: Parafrasando Gandhi
      - Scritto da: zap
      Prima ti ignorano
      Poi ti deridono
      Poi ti combattono
      Poi vinci.Beh... i primi 3 punti si sono verificati puntualmente... speriamo arrivi presto anche il quarto :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Parafrasando Gandhi
        - Scritto da: KerNivore


        - Scritto da: zap

        Prima ti ignorano

        Poi ti deridono

        Poi ti combattono

        Poi vinci.

        Beh... i primi 3 punti si sono verificati
        puntualmente... speriamo arrivi presto anche
        il quarto :) Lo ricordiamo si, che Gandhi e' morto assassinato mentre difendevai suoi e altruidiritti in una manifestazione pacifica. Dunque mi sa che il quarto punto e' ancora tutto da dimostrare... Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Parafrasando Gandhi

          Lo ricordiamo si, che Gandhi e' morto
          assassinato mentre difendevai suoi e altrui
          diritti in una manifestazione pacifica.
          Dunque mi sa che il quarto punto e' ancora
          tutto
          da dimostrare...perche, l'india e ancora inglese?
          • Anonimo scrive:
            Re: Parafrasando Gandhi
            - Scritto da: qweasdzxc

            Lo ricordiamo si, che Gandhi e' morto

            assassinato mentre difendevai suoi e
            altrui

            diritti in una manifestazione pacifica.

            Dunque mi sa che il quarto punto e'
            ancora

            tutto

            da dimostrare...

            perche, l'india e ancora inglese? Perche' L'America del Nord, il Nepal, parte della Cina (Hong Kong, Shangai), ecc, sono forse ancora Inglesi? Eppure, come peraltro e' successo anche in India, se le son date di santa ragione per mandar via gli Inglesi, altro che manifestazioni pacifiche! Che poi Gandhi sia e resti uno tra i piu' grandi uomini che la storia ricordi, per me, e' assodato. Ma comunque se si fosse usato solo il pacifismo l'India sarebbe ancora in mani Inglesi!
  • Anonimo scrive:
    Ballmer.....
    http://www.fuckedcompany.com/images/dancemonkeyboy.mpegche peso hanno le parole dette da un uomo che fa' queste cose? Giudicate voi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer.....
      - Scritto da: z2
      http://www.fuckedcompany.com/images/dancemonk
      che peso hanno le parole dette da un uomo
      che fa' queste cose? Giudicate voi...Io nn comprerei sw da gente che balla come un'infoiata... in effetti io nn compro il loro sw... in effetti io nn uso il loro software
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer.....
      Mio dio!!! A momenti ci tira pure il calzino...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer.....
      Spero vivamente che tutto ciò sia una farsa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer.....
      - Scritto da: z2
      http://www.fuckedcompany.com/images/dancemonk
      che peso hanno le parole dette da un uomo
      che fa' queste cose? Giudicate voi...Eh, già non imorta cosa dici, ma come lo dici.Allora un rasta vestito con una magliettina piena di macchie e un paio di jeans ultra-strappati dice vaccate a priori...E di Stallman che gira vestito in modo diciamo "improbabile" (per usare un eufemismo), cosa diciamo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer.....
      - Scritto da: z2
      http://www.fuckedcompany.com/images/dancemonk
      che peso hanno le parole dette da un uomo
      che fa' queste cose?Mmm... te devi solo sperare che il buon Dio non sia tollerante con te quanto tu lo sei con gli altri...
      Giudicate voi...No grazie... a quanto pare invece hai già giudicato tu.Vorrei proprio vederti la sera in discoteca, oppure allo stadio, oppure in vacanza il giorno di ferragosto mentre fai i gavettoni... della serie "Ma tu vivi, o sei un automa?"Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer.....
        - Scritto da: Zeross
        Mmm... te devi solo sperare che il buon Dio
        non sia tollerante con te quanto tu lo sei
        con gli altri...Il signore in questione si è dimostrato molto meno tollerante verso i suoi avversari in campo informatico, usando spesso toni diffamatori e politiche aziendali quanto meno discutibili.
        Vorrei proprio vederti la sera in discoteca,In discoteca faccio il pirl4 e mi scateno, ma se sono un dirigente della più grande software house del mondo e sto facendo un convegno non mi agito come un ossesso in calore!!!IMHO
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer.....
        - Scritto da: Zeross
        della serie "Ma tu vivi, o sei un automa?"non discuto tutto ciò.credo che chiunque, quindi anche ballmer, abbia diritto di divertirsi o cmq di esprimersi come meglio crede, anche di caricarsi di adrenalina davanti il suo pubblico e di saltare e urlare fino al collasso.detto questo, resto dell'idea che in quel fanatismo c'è poco di buono
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer.....
        - Scritto da: Zeross
        Mmm... te devi solo sperare che il buon Dio
        non sia tollerante con te quanto tu lo sei
        con gli altri...presumi che sio esista
        Vorrei proprio vederti la sera in discoteca,
        oppure allo stadio, oppure in vacanza il
        giorno di ferragosto mentre fai i
        gavettoni... della serie "Ma tu vivi, o
        sei un automa?"pronto?? se fosse stato ripreso nel suo tempo libero non dico che lo avrei trovato normale (devi ammettere che era piuttosto schizzato) ma comunque non avrei avuto nulla da dire; ma _NON_ e' cosi', quella era una conferneza o un non so' cosa ma comunque, quel pazzo scatenato fa' quelle cose in ambito lavorativo, che credibilita' vuoi che dia ad uno che davanti a colleghi e dipendenti fa' quei numeri da circo?



        Zeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer.....
      Ne circola molta di coca ai piani alti MS eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer.....
        ma no e' che gli hanno fatto uno scherzo - gli hanno scambiato il balsamo per fare l'aereosol con pasta di cocaina...- Scritto da: one_dude
        Ne circola molta di coca ai piani alti MS eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer.....
      be' secondo me sei prevenuto: io scommetto che se lo facesse Fedele Confalonieri non avresti niente da dire...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer.....
        non so nemmeno chi sia fedele confalonieri, btw credo rimarrei basito per chiunque facesse una cosa del genere in una conferenza davanti a dipendenti e colleghi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ballmer.....
          come non lo sai??? e' il GM della fininvest e braccio destro di Berlusconi
          • Anonimo scrive:
            Re: Ballmer.....
            eccheneso' mica lavoro in fininvest io (a proposito cosa e' un GM??)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ballmer.....
            - Scritto da: z2
            eccheneso' mica lavoro in fininvest io (a
            proposito cosa e' un GM??)secondo me tu non lavori proprio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ballmer.....
            be lavoro da qualche mese ma solo per alzare qualche soldo, in realta' studio matematica; ma questo cosa ha a che vedere col sapere cosa sia un GM?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ballmer.....
            mwahaha! scusa z2 se rido ma effettivamente o sei molto giovane oppure vivi in una capanna sulle dolomiti - GM che sta per General Manager e' un'abbreviazione molto usata e pensavo che almeno questo lo sapessi... e tanto per chiarire la mia di prima era solo una battuta: se quello li' del video e' veramente Ballmer (ci credo poco, ma dopo aver visto certi meeting qui a milano posso anche arrivare a crederci) non vorrei essere nei panni degli azionisti M$...- Scritto da: h5


            - Scritto da: z2

            eccheneso' mica lavoro in fininvest io (a

            proposito cosa e' un GM??)

            secondo me tu non lavori proprio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ballmer.....
            - Scritto da: bob
            mwahaha! scusa z2 se rido ma effettivamente
            o sei molto giovane oppure vivi in una
            capanna sulle dolomiti - GM che sta per
            General Manager e' un'abbreviazione molto
            usata e pensavo che almeno questo lo
            sapessi... ehm no non mi occupo di queste cose, non ho mai avuto a che fare con markettari e gerarchie aziendali, studio matematica e mi interesso di clustering per calcolo parallelo quale beowulf e a migrazione di processi quale openmosix, di televisione ne guardo pochissima, quindi non vedo come potrei sapere che e' un GM (a dirla tutta vivevo bene anche prima di saperlo :o) )
          • Anonimo scrive:
            Re: Ballmer.....

            GM che sta per
            General Manager e' un'abbreviazione molto
            usata e pensavo che almeno questo lo
            sapessi... beh, io sapevo chi era confalonieri, ma quando ho letto GM pensavo intendessi Giovane Marmotta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ballmer.....
            - Scritto da: qweasdzxc
            beh, io sapevo chi era confalonieri, ma
            quando ho letto GM pensavo intendessi
            Giovane Marmotta...... e il Gran Mogol dove lo mettiamo eh?! :PZeross
  • Anonimo scrive:
    Un po' di COERENZA non guasterebbe !
    Tutte cose giuste, ci mancherebbe... certo che non puoi prima dire che Linux e` un cancro, che Linux e` un giocattolo e poi di colpo dire che e` un avversario da prendere in considerazione !Fai proprio la figura del cioccolataio ! (con tutto il rispetto per i produttoridi cioccolato !)In ogno modo ha ragione, per vincere dovrebbero produrre software qualitativamente migliore di quello open source...AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHVoglio proprio vedere se ci riescono !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: manca solo la competenza
      - Scritto da: Memo Remigi

      Tutte cose giuste, ci mancherebbe...
      certo che non puoi prima dire che Linux e`
      un cancro, che Linux e` un giocattolo e poi
      di colpo dire che e` un avversario da
      prendere in considerazione !
      Fai proprio la figura del cioccolataio !
      (con tutto il rispetto per i produttoridi
      cioccolato !)e perchè nel bene o nel male e un avversario e anche se fa schifo bisogna considerarlo.
      In ogno modo ha ragione, per vincere
      dovrebbero produrre software
      qualitativamente migliore di quello open
      source...AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAH
      Voglio proprio vedere se ci riescono !!!qui il Ballmer ha topato se si mettono a produrre codice della stessa qualità di quello open sorcio siamo fottuti.il problema di win non è la qualita è ridurre la complessità e le interdipendenze tra i vari sw prodotti, ma qui i progettisti MS dimostrano tutta la loro carenza e ignoranza.
      • Anonimo scrive:
        Re: manca solo la competenza
        Mi sei simpatico perche` sputi su tutti e due, ma giusto per curiosita`, che os preferisci ?Ah, forse Mac ! Ne qual caso ti posso anche comprendere ! :)
        • Anonimo scrive:
          Re: manca solo la competenza
          - Scritto da: Memo Remigi

          Mi sei simpatico perche` sputi su tutti e
          due, ma giusto per curiosita`, che os
          preferisci ?

          Ah, forse Mac ! Ne qual caso ti posso anche
          comprendere ! :)uso per lavoro sia win che unix, non uso e spero di non usare mai mac e linux, comunque se dovesse capitare aumenterei di molto la mia paga oraria.
          • Anonimo scrive:
            Re: manca solo la competenza
            - Scritto da: oraria
            uso per lavoro sia win che unix, non uso e
            spero di non usare mai mac e linux, comunqueBeh, non so se hai mai usato il Mac OS X, come usabilita` e eccezionale !
            se dovesse capitare aumenterei di molto la
            mia paga oraria.Mi sembra giusto, la competenza si paga !
  • Anonimo scrive:
    linux fa s_c_h_i_f_o
    ahahah io o l'ho provato linux e non si istalla nemmeno.cHe schifo meglio noi che si usa windows XP che siamo furbi mentre voi che linux siete tutti scemi.ahahahahahaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaQuanto mi fate ridere; viva ziobill viva Michele Coppo
    • Anonimo scrive:
      Re: linux fa s_c_h_i_f_o

      ahahah io o l'ho provato linux e non si
      istalla nemmeno.un'altro di quelli che per installare linux avvia windows, inserisce il cd e poi aspetta che parta l'autorun... ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: linux fa s_c_h_i_f_o
        - Scritto da: Vertigo

        ahahah io o l'ho provato linux e non si

        istalla nemmeno.

        un'altro di quelli che per installare linux
        avvia windows, inserisce il cd e poi aspetta
        che parta l'autorun... ;-)
        Ma che credi che io sia un novellino? Guarda che c'o un pentium III sotto io mica balle,La verità è che linux e' per i fessi mentre io sono un hacker. C'ho più mp3 io che NapsterCAPITOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ?WIWA WINDOWS FOREWER!!
        • Anonimo scrive:
          Re: linux fa s_c_h_i_f_o
          Pero` sei simatico ! Troll ma simpatico !
          • Anonimo scrive:
            Re: linux fa s_c_h_i_f_o
            - Scritto da: Memo Remigi

            Pero` sei simatico ! Troll ma simpatico !simpatico? come un pugno nelle gengive.
        • Anonimo scrive:
          Re: linux fa s_c_h_i_f_o
          quindi un hacker si misura in base al numero dei suoi mp3 ed al suo utilizzo di winXP ...... mah ...prova ad usare linux obbietivamente, a fare cose serie e ti renderai conto di quanto e' chiuso il vecchio pianeta a finestre autopulenti .In bocca al lupo DivertitiTruijllo
        • Anonimo scrive:
          Re: linux fa s_c_h_i_f_o

          La verità è che linux e' per i fessi mentre
          io sono un hacker.non sapevo che alla scuola radio elettra ci fossero i corsi per hacker... :-))
        • Anonimo scrive:
          Re: linux fa s_c_h_i_f_o
          - Scritto da: wiwawindows

          Ma che credi che io sia un novellino? Guarda
          che c'o un pentium III sotto io mica balle,ma noi ci installiamo gli XP Amd
          La verità è che linux e' per i fessi mentre
          io sono un hacker. C'ho più mp3 io che
          Napstertze' noi su linus ci abbiamo piu' divix di tuttaollivud , pivelletto
    • Anonimo scrive:
      quanti pesci abboccano!
      Ok ho provato a trolleggiare per una volta.Tutti i miei post sono falsi.Li ho scritti in maniera così abnorme che pensavo fosse ovvia la falsità. E sinceramente sono sconcertato che tanti mi rispondano a tono.Ma io sono convinto che anche gente come ZioBill e Michele Coppo sono gente che lo fa per divertimento.A volte rivelano una conoscenza di certi particolari del mondo linux che sinceramente, un utente di windows non può avere.Scusate, forse e' meglio che per oggi torni ad amministrare i server Linux e a smoccolare sui server NT.
      • Anonimo scrive:
        Re: quanti pesci abboccano!
        - Scritto da: wiwawindows
        Ok ho provato a trolleggiare per una volta.
        Tutti i miei post sono falsi.
        Li ho scritti in maniera così abnorme che
        pensavo fosse ovvia la falsità. effettivamente eri un po' scandaloso :)
        E sinceramente sono sconcertato che tanti mi
        rispondano a tono.sai com'e`, e` pieno di troll
        Ma io sono convinto che anche gente come
        ZioBill e Michele Coppo sono gente che lo fa
        per divertimento.sicuro?
        A volte rivelano una conoscenza di certi
        particolari del mondo linux che
        sinceramente, un utente di windows non può
        avere.sara`, io non me ne sono mai accorto :)
        Scusate, forse e' meglio che per oggi torni
        ad amministrare i server Linux e a
        smoccolare sui server NT. non serve, si piantano da soli
      • Anonimo scrive:
        Re: quanti pesci abboccano!
        dovevi aspettare un po' di più, vedevi che aumentavano...
      • Anonimo scrive:
        Re: quanti pesci abboccano!
        sei comunque in contrasto con la policy di punto informatico :)
      • Anonimo scrive:
        Re: quanti pesci abboccano!

        Li ho scritti in maniera così abnorme che
        pensavo fosse ovvia la falsità.
        E sinceramente sono sconcertato che tanti mi
        rispondano a tono.infatti si vedeva lontano un chilometro che eri un troll finto... tihanno risposto anche in troppi in effetti...
        Ma io sono convinto che anche gente come
        ZioBill e Michele Coppo sono gente che lo fa
        per divertimento.mah, se si divertono cosi...
        A volte rivelano una conoscenza di certi
        particolari del mondo linux che
        sinceramente, un utente di windows non può
        avere.vedi, il coppo non so, ma ziobill si presume che sia un vero professionista dell'it, che ha fatto l'universita, che ha fatto degli esami su bash e ha preso 30 e lode. poi gli dai in mano un sistema unix e non e capace manco di cambiare la risoluzione di x senza andare a chiedere aiuto, o ci viene seriamente a parlare di assenza di accelerazione hardware su x, o di formati eseguibili non standard... un trollone che vuole solo divertirsi non va a sparare stronzate cosi tecniche, si mantiene sul vago... invece ziobill mi preoccupa, perche e davvero convinto di quello che dice...lo stesso per claster, che ieri ha provato ad edulcorarci sulle possibilita di installazione unattended e networked di windows, credendo erroneamente che altri sistemi operativi non facessero di meglio... uno che trolla solo per divertirsi, come fa spesso claster a dire il vero, non va a tirare fuori roba cosi tecnica senza essere convinto di avere ragione... e preoccupante...
  • Anonimo scrive:
    Ballmer, deciditi una buona volta!
    Prima linux è un giocatolo, poi dicono che non li preoccupa, poi cercano di smerdarlo in tutti i modi, poi che linux morira', adesso dicono che è un competitor serio...insomma decidetevi!piu' vado avanti e piu' mi convinco che su quello che dicono i portavoce microsoft sono pura e semplice propaganda aziendale. riuscissero almeno a farla bene...Vertigo ***Ziobill, adesso anche ms ammette che linux non e' un giocattolo, tu che aspetti?***
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer, deciditi una buona volta!
      - Scritto da: Vertigo
      piu' vado avanti e piu' mi convinco che su
      quello che dicono i portavoce microsoft sono
      pura e semplice propaganda aziendale.questo è vero per *tutte* le aziende.
      riuscissero almeno a farla bene...sono quelli che la fanno meglio in assoluto (nel campo dell'IT)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer, deciditi una buona volta!
        Vero, se pensi al fatto che win98 è il sistema operativo piu diffuso sulla terra... Guarda che bisogna essere bravi...
  • Anonimo scrive:
    GRANDE BALLMER!!!
    Polverizzali questi taleban-linux...ZioBill***supporting de facto standards***
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE BALLMER!!!

      ZioBill
      ***supporting de facto standards***Grande ballmer un paio di ball...merVertigo***supporting the human brain***
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE BALLMER!!!
      - Scritto da: ZioBill
      Polverizzali questi taleban-linux...Ma lo hai capito il senso dell'articolo ???A me sembra che tu ci sei e non ci fai.Memo Remigi *** Io c'ho i sorgenti, e ci faccio quello che mi pare.. tu no.***
      • Anonimo scrive:
        Re: GRANDE BALLMER!!!
        - Scritto da: Memo Remigi
        Memo Remigi
        *** Io c'ho i sorgenti, e ci faccio quello
        che mi pare.. tu no.***Beh, visto che e' molta, moltissima carta, sai quanti .uli si possono pulire???Forse linux serve proprio a questo: migliaia di piani di morbidezza!ZioBill***prendi i sorgenti, stampali e... :-) ***
        • Anonimo scrive:
          Re: GRANDE BALLMER!!!
          Si, si, lo sappiamo, le solite menate di chi come te non capisce una mazza.Piuttosto, e` facile rispondere solo ai pezzi di messaggio ai quali ci si crede in grado di ribattere !Ma che scrivo a fare poi ? Bah !- Scritto da: ZioBill
          Beh, visto che e' molta, moltissima carta,
          sai quanti .uli si possono pulire???

          Forse linux serve proprio a questo: migliaia
          di piani di morbidezza!

          ZioBill
          ***prendi i sorgenti, stampali e... :-) ***
        • Anonimo scrive:
          Re: GRANDE BALLMER!!!

          Beh, visto che e' molta, moltissima carta,
          sai quanti .uli si possono pulire???

          Forse linux serve proprio a questo: migliaia
          di piani di morbidezza!

          ZioBill
          ***prendi i sorgenti, stampali e... :-) ***mi pare che stiamo esaurendo anche gli ultimi pallidi argomenti... peccato, un trollone serio in meno, e un claster in piu...
        • Anonimo scrive:
          Re: Parafrasando Gandhi
          - Scritto da: ZioBill


          - Scritto da: Memo Remigi

          Memo Remigi

          *** Io c'ho i sorgenti, e ci faccio
          quello

          che mi pare.. tu no.***

          Beh, visto che e' molta, moltissima carta,
          sai quanti .uli si possono pulire???

          Forse linux serve proprio a questo: migliaia
          di piani di morbidezza!Beh... nobile scopo ! Pulire il mondo dalla merda micro$oft !!!
        • Anonimo scrive:
          Re: GRANDE BALLMER!!! giu le mani da ZIOBILL
          linari rimba giu le mani e i post dal mitico ziobill non raggggiungggerete mai la sua grande fredezza e lucidità che si esprime in poche pungenti parole.altro che le chilometriche fesserie di altri personaggi, leggi due righe e gia ti stanno sugli zebedei (chi e chi non e ma e bsd minilinea).*si sorgenti no sex*
          • Anonimo scrive:
            Re: GRANDE BALLMER!!! giu le mani da ZIOBILL
            - Scritto da: sexbill

            linari rimba giu le mani e i post dal mitico
            ziobill non raggggiungggerete mai la sua
            grande fredezza e lucidità che si esprime in
            poche pungenti parole.

            altro che le chilometriche fesserie di altri
            personaggi, leggi due righe e gia ti stanno
            sugli zebedei (chi e chi non e ma e bsd
            minilinea).

            *si sorgenti no sex*ZioBill e sexbill ..... due menti ....senza la "u"....
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE BALLMER!!!
      - Scritto da: ZioBill
      Polverizzali questi taleban-linux...difficile...per ora e' occupato a provare numeri da circo... http://www.fuckedcompany.com/images/dancemonkeyboy.mpeg

      ZioBill
      ***supporting de facto standards***si si e poi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata...
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE BALLMER!!!
      Eccolo! Metà uomo (zio) metà bug (bill), l'unico, inimitabile, il nostro eroe. è così che si fa, si tiene la testa alta anche nei momenti di sconfitta più totale. Ti ammiro.
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE BALLMER!!!

      Polverizzali questi taleban-linux...

      ZioBill
      ***supporting de facto standards***forse non ti sei accorto che sono 2 anni che ci provano con una ridicola campagna fuddatoria che ha sortito ZERO effetti, dovevano cominciare molto prima (a detta di molti) per poter fare qualche danno. ormai e tardi e ms puo fare ben poco se non creare davvero prodotti migliori, perche lo ha detto ballmer che quelli di adesso non vanno bene...
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE BALLMER!!!
      - Scritto da: ZioBill
      ***supporting de facto standards***Billo io ho un lavoro da mantenere, dopo quella dei sorgenti nel cesso questa è la seconda signature che mi fa scoppiare a ridere.Per favore...***supporting flame-bait on PI***
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE BALLMER!!!
      Grande Ballmer!!!Martelliamoci le palle.....
    • Anonimo scrive:
      Basta rispondere allo zio
      Ignoratelo, non avete ancora capito il suo gioco?
    • Anonimo scrive:
      [OT] Re: GRANDE BALLMER!!!
      ti amo.- Scritto da: ZioBill
      Polverizzali questi taleban-linux...

      ZioBill
      ***supporting de facto standards***
  • Anonimo scrive:
    Speriamo!
    Ma doveva nascere Linux per spingere la M$ a migliorare i suoi prodotti?Ma che azienda è?Auguri!
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo!
      - Scritto da: Guglielmo Cancelli
      Ma doveva nascere Linux per spingere la M$ a
      migliorare i suoi prodotti?
      Ma che azienda è?Una azienda monopolista, e come tale non le interessa, economicamente, migliorare il prodotto, tanto ormai il mercato se lo è "comprato" ;-)Se ti ripassi la storia dell M$ ti accorgerai di quante volte ha migliorato i suoi prodotti per battere la concorrenza, ma soprattutto di quante volte ha tolto di mezzo la concorrenza in modo poco corretto (forse perché il tempo chwe avrebbe impiegato per migliorare i suoi prodotti in quei casi sarebbe stato TROPPO grande ed avrebbe perso un certo settore di mercato?)
  • Anonimo scrive:
    Il significato del Ballmer
    Come tutti sappiamo anche se microsoft, sotto sotto, ha sempre avuto chiaro il fenomeno linux, sulla stampa ha bisogno di voltafaccia enormi. Chiaramente tutte le dichiarazioni di microsoft su linux non le poteva fare Bill perche' ci sarebbe passato male (tipo vecchio sclerotico). Quindi le fanno fare a Ballmer.
  • Anonimo scrive:
    ma voi siete tutti ...
    co....ni.Ma non capisco...Io sono un fanatico di Linux e Java dal 95.Ho iniziato con la slackware (poi sono passato alla Red Hat dalla 4.0 in poi), e con il primo jdk.Ma se al mio capo, o ad un altro gli faccio vedere Linux o altro, e gli faccio vedere che va meglio di windows e non costa nulla pensate che non lo userebbe?Sarebbe un pirla alrimenti.Ecco Linux va bene in alcuni casi e altri no.Abbiamo cominciato con i web server. E OK.Ora siamo passati a Oracle su Linux, e da 15 mesi e` OK.Ora abbiamo cominciato con i desktop/office...e ancora nulla di fatto.Meglio windows, sia pure con i reboot e tutto il resto...Speriamo nella RedHat 8.0 di cui si dicono meraviglie...E se qualche s....o stakanovista mi dice che Gnome/Kde + OpenOffice e` gia meglio di WinMe/Office 2000 e` un falso bugiardo e non fa sicuramente bene alla comunita` Linux!!!!Giratela e rigiratela...la frittata ma e` cosi!!!Ciao....a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: ma voi siete tutti ...

      Ecco Linux va bene in alcuni casi e altri no.concordo pienamente/cut
      E se qualche s....o stakanovista mi dice
      che Gnome/Kde + OpenOffice e` gia meglio di
      WinMe/Office 2000 e` un falso bugiardo e non
      fa sicuramente bene alla comunita` Linux!!!!OpenOffice non e` meglio di Office, ma le gui di kde3 e gnome2 danno 100 a 0 a quelle di windows, se a questo poi aggiungi che winme e` un so scandaloso, ma veramente scandaloso...
      Giratela e rigiratela...la frittata ma e`
      cosi!!!come dici tu dipende cosa devi fare: se devi scrivere una lettera e fare una presentazione ti basta OpenOffice, se devi scrivere un libro... be`, c'e` sempre LaTeX :)))

      Ciao....a tutti
      ciaoraist
      • Anonimo scrive:
        Re: ma voi siete tutti ...
        - Scritto da: Raistlin
        ... be`, c'e` sempre LaTeX
        :)))C'è anche il Word :P Vanno bene entrambi ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: ma voi siete tutti ...

          C'è anche il Word :P Vanno bene entrambi ;-)eheh, che battutona!conosco dei *Quasi-pazzi* che hanno provato ascrivere libri con word, e poi sono diventati*Pazzi* a impaginarlo e stamparlo. :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...
            - Scritto da: enzogupi


            C'è anche il Word :P Vanno bene entrambi
            ;-)

            eheh, che battutona!

            conosco dei *Quasi-pazzi* che hanno provato a
            scrivere libri con word, e poi sono diventati
            *Pazzi* a impaginarlo e stamparlo. :-)e quelli che fanno un file per capitolo, poi devono cambiare l'ordine dei capitoli e, visto che non lo sanno usare, perdono la numerazione?LaTeX domina :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...
            Io ho scritto 200 pagine di tesi di Informatica teorica (*piene* di grafi e formule), una decina di articoli scientifici, un paio di capitoli per libri di altri, ecc. e non ho MAI avuto problemi con Word...Ok, scherzavo, ho scritto tutto questo con LaTeX, e a mano (senza LyX o varie), ma veramente non ho MAI avuto problemi.Una volta però ho dovuto scrivere un articolo con Word, e mi è costato tanto sudore e bestemmie, anche contro chi mi ha costretto ad usarlo.Senza contare che la qualità del risultato con Word è immensamente peggiore (e non ditemi che non so usare Word).Ma chiunque usa LaTeX queste cose le sa già...Nicola
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...
            - Scritto da: Nicola
            Io ho scritto 200 pagine di tesi di
            Informatica teorica (*piene* di grafi e
            formule), una decina di articoli
            scientifici, un paio di capitoli per libri
            di altri, ecc. e non ho MAI avuto problemi
            con Word...Beh, in effetti, se word non lo usi, problemi non te ne da :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...
            - Scritto da: Nicola
            Una volta però ho dovuto scrivere un
            articolo con Word, e mi è costato tanto
            sudore e bestemmie, anche contro chi mi ha
            costretto ad usarlo.

            NicolaLa mia tesi di laurea l' ho scritta con il Word, solamente perchè stavo appena imparando il LateX e non sarei riuscito a consegnare per tempo il mio lavoro. Pure io ho bestemmiato un pò per l' impaginazione e soprattutto per la composizione dell' indice che non mi convinceva molto.I miei prossimi lavori li scriverò sicuramente in LateX, visto che è pure multipiattaforma.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...
            - Scritto da: Nicola
            Io ho scritto 200 pagine di tesi di
            Informatica teorica (*piene* di grafi e
            formule), una decina di articoli
            scientifici, un paio di capitoli per libri
            di altri, ecc. e non ho MAI avuto problemi
            con Word...

            Ok, scherzavo, ho scritto tutto questo con
            LaTeX, e a mano (senza LyX o varie), ma
            veramente non ho MAI avuto problemi.
            be`, all'inizio e` un po' ostico, ma poi...
            Una volta però ho dovuto scrivere un
            articolo con Word, e mi è costato tanto
            sudore e bestemmie, anche contro chi mi ha
            costretto ad usarlo.
            secondo me la cosa migliore e` l'impaginazione delle immagini: una battaglia contro i mulini a vento! quando basterebbe un semplice [htbp] :)
            Senza contare che la qualità del risultato
            con Word è immensamente peggiore (e non
            ditemi che non so usare Word).
            verissimo
            Ma chiunque usa LaTeX queste cose le sa
            già...

            Nicolaciao raist
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...
            - Scritto da: Raistlin


            LaTeX domina :)Per scrivere testi matematici è imbattibile. Non ho mai conosciuto un programma, alla portata di tutti, che faccia di meglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...
            - Scritto da: nn LaTeX domina :)

            Per scrivere testi matematici è imbattibile.
            Non ho mai conosciuto un programma, alla
            portata di tutti, che faccia di meglio. e` decisamente di un altro livello
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...
            - Scritto da: nn


            - Scritto da: Raistlin





            LaTeX domina :)

            Per scrivere testi matematici è imbattibile.
            Non ho mai conosciuto un programma, alla
            portata di tutti, che faccia di meglio. Infatti io mi ci sono riscritto gli appunti di analisi matematica (so che mi prenderete per pazzo) e tutti li hanno scambiati per un libro!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...
            - Scritto da: marly


            Infatti io mi ci sono riscritto gli appunti
            di analisi matematica (so che mi prenderete
            per pazzo) e tutti li hanno scambiati per un
            libro!
            Quando all' università, mentre seguivo il corso di LateX, mi hanno mostrato degli appunti di Meccanica Razionale, Analisi I e II scritti completamente con questo prodotto, ho capito che esso rappresenta una valida alternativa al Word. Anche se non è molto immediato, una volta imparato è davvero uno strumento utile per il proprio lavoro. Non ho idea se la sua diffusione rimanga circoscritta nell' ambito della comunità scientifica ed universitaria. Anche se ho lavorato presso dei laboratori di ricerca, nessuno aveva mai sentito parlare di questo prodotto.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...

            lavoro. Non ho idea se la sua diffusione
            rimanga circoscritta nell' ambito della
            comunità scientifica ed universitaria.
            Anche se ho lavorato presso dei laboratori
            di ricerca, nessuno aveva mai sentito
            parlare di questo prodotto.Se tu scrivi articoli per conferenze (nazionali ed internazionali) di Informatica, *devi* inviarli in formato PostScript, compilato da LaTeX, quasi sempre.Poi io ho lavorato ai laboratori di ricerca di BT in Inghilterra; scrivevo i report per il mio capo in LaTeX e mi guardavano come se fossi un maniaco... ma davano dei punti a tutti gli altri scritti con Word, tanto che il mio supervisore ha cominciato a usare LaTex, ed ora ogni tanto mi scrive per qualche consulenza su BibTeX o qualche package :-)Pippo
          • Anonimo scrive:
            Re: ma voi siete tutti ...

            Per scrivere testi matematici è imbattibile.
            Non ho mai conosciuto un programma, alla
            portata di tutti, che faccia di meglio. Non per niente TeX l'ha scritto DEK, il matematico (di TAOCP).Se l'è scritto per evitare casini con nroff, o quello che usava prima, nello scrivere i suoi articoli.Nicola
    • Anonimo scrive:
      Re: ma voi siete tutti ...
      - Scritto da: morgan
      Ecco Linux va bene in alcuni casi e altri no.Sono perfettamente daccordo, ma non sul seguito.
      E se qualche s....o stakanovista mi dice
      che Gnome/Kde + OpenOffice e` gia meglio di
      WinMe/Office 2000 e` un falso bugiardo e nonEehh purtroppo qui non sono daccordo.Il 99% delle persone potrebbe usare kde+openoffice e fare tutto come ora.E' solo questione di marketing e di cultura.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma voi siete tutti ...
      - Scritto da: morgan
      E se qualche s....o stakanovista mi dice
      che Gnome/Kde + OpenOffice e` gia meglio di
      WinMe/Office 2000 e` un falso bugiardo e non
      fa sicuramente bene alla comunita` Linux!!!!Scusa, senza voler sollevare polemica, potrei sapere come mai Gnome/KDE + OpenOffice NON e' meglio di Windows/Office?In ufficio usiamo StarOffice e OpenOffice come standard (uno solo di noi ha installato Word!), anche se, purtroppo, solo sotto Windows.A casa uso felicemente KDE da qualche anno e, sebbene la velocita' sia decisamente bassa (ho un misero P166), non vedo problemi di sorta, ne' nell'uso comune del sistema, ne' nell'uso di OpenOffice...Perche', se sostengo che il mio sistema non perde un colpo e ha un uptime misurabile in mesi, contro il sistema in ufficio (con Windows), che ha un uptime di un giorno e causa sempre problemi, sono un mentitore sacrilego?CiaoLuca
    • Anonimo scrive:
      Re: ma voi siete tutti ...
      - Scritto da: morgan
      Ma se al mio capo, o ad un altro gli faccio
      vedere Linux o altro, e gli faccio vedere
      che va meglio di windows e non costa nulla
      pensate che non lo userebbe?
      Sarebbe un pirla alrimenti.Su qual base non dovremmo considerare il tuo capo un pirla?Su base statistica non credo proprio ...
      Meglio windows, sia pure con i reboot e
      tutto il resto...Il punto e`: valutiamo la qualita` come valoreassoluto o la qualita/prezzo?Perche` il prezzo puo` anche non importare, maa patto di essere miliardari, oppure ...
      E se qualche s....o stakanovista mi dice
      che Gnome/Kde + OpenOffice e` gia meglio di
      WinMe/Office 2000 e` un falso bugiardo e non
      fa sicuramente bene alla comunita` Linux!!!!Beh, un falso bugiardo dice il vero ...Comunque i sostenitori "a prescindere" non piacciono nemmeno a me, quindi sono d'accordosul punto (pur conoscendo poco MS/Star/Open Office)ciaoAndrea
  • Anonimo scrive:
    Linux: Ballmer non è all'altezza
    Dopo continue bugie su bugie, voltafaccia dopo voltafaccia.. fossi un utente win mi sentirei perlomeno preso per i fondelli :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux: Ballmer non è all'altezza
      Volevo farti i complimenti per il subject !- Scritto da: per(p)lesso

      Dopo continue bugie su bugie, voltafaccia
      dopo voltafaccia.. fossi un utente win mi
      sentirei perlomeno preso per i fondelli :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux: Ballmer non è all'altezza
        - Scritto da: Memo Remigi

        Volevo farti i complimenti per il subject !

        - Scritto da: per(p)lesso



        Dopo continue bugie su bugie, voltafaccia

        dopo voltafaccia.. fossi un utente win mi

        sentirei perlomeno preso per i fondelli :D

        Mi associo ai complimenti
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux: Ballmer non è all'altezza
          - Scritto da: AfricanoAfricano


          - Scritto da: Memo Remigi



          Volevo farti i complimenti per il subject!

          Mi associo ai complimenti^__^ ringrazio.. per completare l'opera ho due chicche imperdibili, tanto per capire bene *chi* è colui che sta facendo questi meravigliosi, contrastanti commenti:http://www.ntk.net/media/developers.mpg (1,6M)http://www.fuckedcompany.com/images/dancemonkeyboy.mpeg (3M)I video si commentano da soli, in particolar modo il secondo (fantastico).... ed è il Presidente di M$.. mah!!(però è pacioccone :D io, cmq., non gli affiderei neanche il mio gatto :PpPp)
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux: Ballmer non è all'altezza
            - Scritto da: per(p)lesso

            per completare l'opera ho due chicche
            imperdibili, tanto per capire bene *chi* è
            colui che sta facendo questi meravigliosi,
            contrastanti commenti:

            http://www.ntk.net/media/developers.mpg
            (1,6M)
            http://www.fuckedcompany.com/images/dancemonk

            I video si commentano da soli, in particolar
            modo il secondo (fantastico).... ed è il
            Presidente di M$.. mah!!

            (però è pacioccone :D io, cmq., non gli
            affiderei neanche il mio gatto :PpPp)
            AH! no... è ancora il CEO, pensavo l'avessero promosso :PP (o lo hanno degradato??)
  • Anonimo scrive:
    Non impareranno mai !

    La distanza tra Microsoft e il mondo Linux è stata
    confermata da Ballmer anche nell'affermare che "non
    ci aspettiamo di offrire software per Linux. Nessuno
    paga per il software su Linux".Cosa ? Nessuno paga il software su linux ?Certo che questa gente non imparera' proprio mai a lavorare in modo corretto...
    • Anonimo scrive:
      Non impareranno mai !
      - Scritto da: KerNivore

      La distanza tra Microsoft e il mondo Linux
      è stata

      confermata da Ballmer anche nell'affermare
      che "non

      ci aspettiamo di offrire software per
      Linux. Nessuno

      paga per il software su Linux".

      Cosa ? Nessuno paga il software su linux ?

      Certo che questa gente non imparera' proprio
      mai a lavorare in modo corretto...Oops ! Mi correggo da solo :)La frase giusta e' "nessuno paga PER il software su Linux"....beh... resta comunque un'enorme cazzata !!!
  • Anonimo scrive:
    Attacco basato sul FIX?
    Forse sul fix M$ piu` bacato del baco:-)L'attacco sara` basato sul baco! Una volta rilasciato il fix si suppone che non sia piu` possibile sfruttare la falla!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Attacco basato sul FIX?
      "Il cracker - ha affermato Ballmer - aspetta fino a quando un fix viene pubblicato dopodiché scrive un tool di attacco e lo diffonde". E questo perché l'attacco è basato sul fix, su come è strutturato. E il "silenzio" risolverebbe.Dai, cosi` proprio non va... mettelelo a posto...
      • Anonimo scrive:
        Re: Attacco basato sul FIX?
        Secondo me è il cervello di Ballmer ad avere bisogno di un fix :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Attacco basato sul FIX?
          Secondo me la comunita' LINUX deve stare in guardia: ora e' il momento di far vedere quanto LINUX e' tosto.Senno' vincono loro
          • Anonimo scrive:
            Re: Attacco basato sul FIX?

            Secondo me la comunita' LINUX deve stare in
            guardia: ora e' il momento di far vedere
            quanto LINUX e' tosto.
            Senno' vincono lorohai ragione. ma i presupposti ci sono tutti, visto come e stata respinta senza fatica l'attesa campagna fuddatoria.
      • Anonimo scrive:
        Re: Attacco basato sul FIX?
        a mio parere Ballmer non ha fatto altro che svelare una delle geniali strategie microsoft da tempo implementate nei prodotti di "quelli che windows" ...... l'evoluzione di tale strategia al giorno d'oggi, vuole che l'attacco lo faccia l'utene stesso tramite quei veri e propri WORM che vengono installati sul sistema tramite i vari Service Pack. Leggetevi pure i termini di contratto di licenza contenuti nel SP1 per Windows XP e ditemi se non vi ritroverete di fronte ad un vero e proprio insulto nei confronti della razza umana !!!Caro Ballmer ... chi diavolo credi di voler prendere per "fix" ???!?
    • Anonimo scrive:
      Re: Attacco basato sul FIX?
      Credo sia una delle puttanate più grandi che abbia mai letto in vita mia.Beh no: meglio quando i security@microsoft.com non riescono ad usare un exploit perchè non decommentano tre righe :DChe competenza ghghgh
  • Anonimo scrive:
    uscita inutile......!!!!
    e adesso che l'illustrissimo Ballmer afferma pubblicamente quello che bene o male sapevamo tutti....LUI COMPRESO(a parte i soliti fanatici...che non fanno comunque testo...)chissà cosa cambierà !!!????!!!!
  • Anonimo scrive:
    Finalmente: Biggi' ha abbassato la cresta!
    dai e dai alla fine zio Billy sta sgonfiando il petto: un calcio nel culo di qua (miliardi spesi in tribunale nelle recenti vertenze spacca M$), una bastonata sui denti di la' (X-box=X-flop) e dei truci figuri (IBM,SUN ecc) che piano piano lo stanno mettendo schiena al muro sembra che gli abbiano fatto ritrovare un po di modestia... e questo mi sa che e' solo l'inizio caro lo zio Billy: quasi quasi inizi a fare un po di tenerezza...
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente: Biggi' ha abbassato la cresta!
      ..senza contare che la M$ ha una perdita netta pari al capitale di Zio Bill.Chissa' perche' nessuno lo ha mai scritto.Non sono un linux-fan..pero' quando c'e vo' c'e vo'!!! E cribbio! P.S.Si mi sento preso in giro da M$!P.S. 1Ma non ne approfittate troppo...P.S. 2Non uso solo win e linux...
  • Anonimo scrive:
    la M$ se la fa sotto
    è proprio vero.. è un modo per scacciare la paura e chiudere l'orda di scheletri nell'armadio..La cosa bella che rimane è questa:come la persona intelligente che va al mercato compra quello che sa che è buono beh io uso quello che so che è pulito (dal codice aperto) e mi dispiace che MS sia a scatola chiusa.. ..chissà se negli anni avvenire, quando windows usera un kernel di linux (magari lo fa gia! chi è che può contraddire..) ci ricorderemo del signor siamo meglionoi!male molto male bill!!
  • Anonimo scrive:
    e adesso MUTI!
    ma proprio muti!
  • Anonimo scrive:
    cari winloser...
    ...finalmente la campagna fud ufficiale di microsoft e finita (si era gia notato da qualche mese a dire il vero), e adesso anche i vostri "capoccia" smettono di negare l'evidenza: linux e un competitor serio, linux non e un giocattolo, linux e qui per restare, non sparira mai, non e una azienda commerciale, e partito dalla bancarotta e non e la bancarotta il suo futuro. adesso quanto tempo ci metterete per capirlo anche voi? spero un tempo minore di quello che ms sta impiegando per migrare hotmail da bsd a win2000, senno diventiamo vecchi...per quanto riguarda il non-disclosure sui bug, niente di nuovo dal fronte, negare sempre, negare tutto, ma presto cambiera anche questo...detto questo, andiamo avanti, e ricordatevi chi e cosa dovrete ringraziare quando potrete usare dei prodotti microsoft migliori di quelli attuali.
    • Anonimo scrive:
      Re: cari winloser...

      microsoft e finita (si era gia notato da...
      l'evidenza: linux e un competitor serio,
      linux non e un giocattolo, linux e qui per
      restare, non sparira mai, non e una azienda
      commerciale, e partito dalla bancarotta e...
      non e la bancarotta il suo futuro. adessoMa perché non metti mai gli accenti sulle è (o almeno qualche ' se hai la tastiera inglese)? ;-)Pippo
      • Anonimo scrive:
        Re: cari winloser...

        Ma perché non metti mai gli accenti sulle è
        (o almeno qualche ' se hai la tastiera
        inglese)? ;-)hai ragione, ma mi sono disgraziatamente abituato cosi, se provo a metterci gli accenti ci perdo 3 ore e ne sbaglio meta...
    • Anonimo scrive:
      Re: cari winloser...

      detto questo, andiamo avanti, e ricordatevi
      chi e cosa dovrete ringraziare quando
      potrete usare dei prodotti microsoft
      migliori di quelli attuali.che intervento triste ....................dai, dai, chi dovremmo ringraziare?
      • Anonimo scrive:
        Re: cari winloser...
        - Scritto da: maks

        detto questo, andiamo avanti, e
        ricordatevi

        chi e cosa dovrete ringraziare quando

        potrete usare dei prodotti microsoft

        migliori di quelli attuali.

        che intervento triste ....................
        dai, dai, chi dovremmo ringraziare?attento, io mi rivolgevo ai winloser, sei tra questi? ti faccio un esempio della categoria: quelli che nella signature scrivono "linux? e gia finito" oppure "linux deve morire e basta" oppure "linux=merda".per quanto riguarda il chi dover ringraziare, mi pare evidente che se non ci fossero competitor, i prodotti microsoft migliorerebbero molto meno, e sarebbero peggiori di quelli attuali, lo stesso vale per il futuro. quindi se magari non e proprio il caso di ringraziare apertamente, mi pare comunque il caso di non denigrare. per fare un esempio mi pare evidente che se mac non avesse avuto le icone dal 1984 o giu di li, win sarebbe arrivato abbastanza dopo no? per farne venire fuori una versione abbastanza decente ci hanno messo infatti anni...
        • Anonimo scrive:
          Re: cari winloser...

          ringraziare, mi pare evidente che se non ci
          fossero competitor, i prodotti microsoft
          migliorerebbero molto meno, e sarebbero
          peggiori di quelli attuali, lo stesso vale
          per il futuro. quindi se magari non elo stesso vale anche per Apple che non ha competitor di fatto?
          proprio il caso di ringraziare apertamente,
          mi pare comunque il caso di non denigrare.
          per fare un esempio mi pare evidente che se
          mac non avesse avuto le icone dal 1984 o giu
          di li, win sarebbe arrivato abbastanza dopo
          no? per farne venire fuori una versione
          abbastanza decente ci hanno messo infatti
          anni...Apple pero' le icone non le ha inventate, le ha solo usate per primaciao
          • Anonimo scrive:
            Re: cari winloser...

            lo stesso vale anche per Apple che non ha
            competitor di fatto?insisto, mi sto rivolgendo ai winloser, quelli che mi stanno sulle balle per la loro ottusita e stupidita nel ritenere schifoso qualsiasi sistema operativo che non sia windows. se conoscessi abbastanza utenti mac che mi insultano dicendo che il loro sistema operativo e superiore e che chi usa sistemi unix-like e arretrato di 30 anni, mi sarei rivolto ai macloser...
            Apple pero' le icone non le ha inventate, le
            ha solo usate per primanon ho detto che le ha inventate. ho detto che le ha avute prima. perche fare polemiche su cose che sappiamo benissimo? anche se non le ha inventate il discorso resta uguale.
  • Anonimo scrive:
    il silenzio dei bug-hunter
    [cito]Una battuta del suo intervento Ballmer l'ha dedicata all'annoso problema della pubblicazione dei bug e delle vulnerabilità del software, problema che come noto Microsoft vorrebbe risolvere con un generale silenzio da parte di chi "sa". "Il cracker - ha affermato Ballmer - aspetta fino a quando un fix viene pubblicato dopodiché scrive un tool di attacco e lo diffonde". E questo perché l'attacco è basato sul fix, su come è strutturato. E il "silenzio" risolverebbe.[/cito]non so voi, ma io, utente windows oltre che linux, mi sento un po' preso per i fondelli da questa sparata.secondo me il "silenzio" da parte di "chi sa" avrebbe il solo effetto di ritardare il più possibile l'uscita dei fix. col risultato che, fino alla comparsa di un worm che provochi danni su vasta scala (come nimda) non verrebbe preso nessun provvedimento. lasciando mano libera a chi è intenzionato a sfruttare le stesse vulnerabilità su scala più ridotta.forse una politica del genere farebbe bene alla reputazione di microsoft (meno patch, e meno spesso), ma non alla sicurezza dei suoi clienti.ovviamente imho.
    • Anonimo scrive:
      Re: il silenzio dei bug-hunter

      secondo me il "silenzio" da parte di "chi
      sa" avrebbe il solo effetto di ritardare il
      più possibile l'uscita dei fix. ovviamente per "fix" intendo le patch. : )
    • Anonimo scrive:
      Re: il silenzio dei bug-hunter
      Più che altro: Se nessuno mi spiega dov'è la falla come faccio a testare se il mio sistema è bucato oppure no?!
      • Anonimo scrive:
        Re: il silenzio dei bug-hunter

        Più che altro: Se nessuno mi spiega dov'è la
        falla come faccio a testare se il mio
        sistema è bucato oppure no?!che s-fiducioso...ma fidati no ????? il sistema e bucato...;-)(si presume sempre la peggiore ipotesi)
    • Anonimo scrive:
      Re: il silenzio dei bug-hunter
      - Scritto da: packard
      [cito]

      Una battuta del suo intervento Ballmer l'ha
      dedicata all'annoso problema della
      pubblicazione dei bug e delle vulnerabilità
      del software, problema che come noto
      Microsoft vorrebbe risolvere con un generale
      silenzio da parte di chi "sa". "Il cracker -
      ha affermato Ballmer - aspetta fino a quando
      un fix viene pubblicato dopodiché scrive un
      tool di attacco e lo diffonde". E questo
      perché l'attacco è basato sul fix, su come è
      strutturato. E il "silenzio" risolverebbe.

      [/cito]metodo di operare portato avanti anche dall'open sorcio quindi non generaliziamo non ci credete cercatevi l'articolo apparso su PI alcuni mesi fa, io non dimentico i vari linuxari a comodo sembrano dimenticare strano visto che siete avezzi alle console e ai comandi mnemonici cp ls-xcdfg cd rm.
      non so voi, ma io, utente windows oltre che
      linux, mi sento un po' preso per i fondelli
      da questa sparata.

      secondo me il "silenzio" da parte di "chi
      sa" avrebbe il solo effetto di ritardare il
      più possibile l'uscita dei fix.
      col risultato che, fino alla comparsa di un
      worm che provochi danni su vasta scala (come
      nimda) non verrebbe preso nessunla patch che porto alla diffusione di nimda era stata resa disponibile da mesi se l'utonto amministratore di web server non le applica che volete.ora arriverà il solito linaro che dirà noi siamo più in bravi, peccato che scaricando uno scovatore di vulnerabilità e facendogli scannare un pezzo ridotto di internet avoglia a trovasun solaris con ftp bucato, bsd con openssl bucato etc etc ricordo anche l'ultimo vermicello linaro, quindi prego zitti etacete.
      provvedimento. lasciando mano libera a chi è
      intenzionato a sfruttare le stesse
      vulnerabilità su scala più ridotta.
      forse una politica del genere farebbe bene
      alla reputazione di microsoft (meno patch, e
      meno spesso), ma non alla sicurezza dei suoi
      clienti.
      ovviamente imho.probabilmente aggiungendo altri produttori avresti fatto miglior figura, ti ricordo che non solo ms produce sw bacati, infatti miricordo la sparata del presidente dell'oracle il nostro sistema e sicurissimo, peccato che i vari security focus quando inserisci oracle sputano fuori centinaia di buchi più o meno gravi.ragazzi meno fette di salame sugli occhi e più capacita di discriminare i richiami delle sirene pelose.
      • Anonimo scrive:
        Re: il silenzio dei bug-hunter
        - Scritto da: sirenepelose
        metodo di operare portato avanti anche
        dall'open sorcio quindi non generaliziamo
        non ci credete cercatevi l'articolo apparso
        su PI alcuni mesi fa, Non e' assolutamente vero. Cerca l'articolo pubblicato su quell'altro sito quel giorno la'.[snip su flusso di byte pseudocasuali]Non sforzarti; Metti solo una crocetta qui sotto:E' corretto rendere pubblica la vulnerabilita' di un software?[ ] Si'[ ] No[ ] Non e' solo windows ad avere i bachi, cattivoni.
        • Anonimo scrive:
          Re: il silenzio dei bug-hunter e l'open fa peggio
          estratto da rivista del settore e confermato da vari siti su internet.LA scoperta del buco di apache (ilcaro vermetto ddos) spetta apparentemente al team di ISS anche se i sospetti che tale bug fosse gia noto da prima alla comunita undergraund sono molto forti.la comunita dopo il post della vulnerabilità su BUGtraq venne attaccato selvaggiamente dalla comunità stessa ecc......ma come prima predicate bene su bill e la volonta di nascondere i buchi e poi voi fate peggio mettendo a rischio decine di migliaia di server con apache VERGOGNATEVI*no open no emicrania*
          • Anonimo scrive:
            Re: il silenzio dei bug-hunter e l'open fa peggio
            - Scritto da: billbastonatore
            estratto da rivista del settore e confermato
            da vari siti su internet.

            LA scoperta del buco di apache (ilcaro
            vermetto ddos) spetta apparentemente al team
            di ISS anche se i sospetti che tale bug
            fosse gia noto da prima alla comunita
            undergraund sono molto forti.

            la comunita dopo il post della vulnerabilità
            su BUGtraq venne attaccato selvaggiamente
            dalla comunità stessa ecc......


            ma come prima predicate bene su bill e la
            volonta di nascondere i buchi e poi voi fate
            peggio mettendo a rischio decine di migliaia
            di server con apache



            VERGOGNATEVI


            *no open no emicrania*i linari brutta gente
  • Anonimo scrive:
    Il silenzio risolverebbe .......
    ......... i problemi di windows*!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il silenzio risolverebbe .......
      - Scritto da: BSD_like
      ......... i problemi di windows*!risolve anche quelli di *nix visto che sbandierare di continuo anche le inezie di win serve a non far scoprire le voraggini di *nix
      • Anonimo scrive:
        Re: Il silenzio risolverebbe .......
        - Scritto da: voraginenix
        - Scritto da: BSD_like

        ......... i problemi di windows*!

        risolve anche quelli di *nix visto che
        sbandierare di continuo anche le inezie di
        win serve a non far scoprire le voraggini di
        *nixMotiva l'affermazione, please.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il silenzio risolverebbe .......

        risolve anche quelli di *nix visto che
        sbandierare di continuo anche le inezie di
        win serve a non far scoprire le voraggini di
        *nixfinalmente e arrivato claster che ci delizia con le sue boiate galattiche...
  • Anonimo scrive:
    Ballmer hai sbagliato lavoro
    2 braccia rubate alla politica..
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer hai sbagliato lavoro
      - Scritto da: Skaven
      2 braccia rubate alla politica.. Sei sicuro? I politici ogni tanto devono dire anche quello che pensano davvero... hehehehe
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer hai sbagliato lavoro
        - Scritto da: Federico
        Sei sicuro? I politici ogni tanto devono
        dire anche quello che pensano davvero...
        heheheheROTLFAllora posso dire che al museo dei pupi di Palermo gli manca uno come Ballmer 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer hai sbagliato lavoro
      2 braccia rubate all'agricoltura!!!!!!!!!! Altor che politica, in politica farebbe pure danni peggiori. Mi immagino i suoi "fix" per i problemi economici e sociali: della fame nel mondo basterebbe non parlarne, per esempio, fino a che non vine trovato un "fix"!!!Ma va là... :-)
Chiudi i commenti