Cisco: il futuro è nelle webfonate

Il gigante è sicuro di sé: le compagnie abbandoneranno le vecchie reti telefoniche per offrire servizi VoIP sempre più convenienti


Londra – Telefonare via internet oggi si può e si potrà sempre di più, sempre più facilmente e con servizi sempre più avanzati: lo promette il massimo fornitore di servizi di networking nel mondo, Cisco Systems .

In una conferenza stampa, Cisco ha tratteggiato le rosee prospettive per il futuro del VoIP, il servizio di telefonia via internet. Le cifre sono confortanti: Phil Dean, marketing manager Cisco, ha dichiarato che fino a marzo 2001 la sua società aveva fornito un milione di gateway VoIP nel mondo.

Cisco non ha dubbi: tra il 2003 e il 2005 si assisterà alla “rivoluzione VoIP”; saranno poche le compagnie al mondo che ricorreranno ancora a sistemi di rete telefonica tradizionale, almeno per quanto riguarda la gestione delle chiamate internazionali. I fatti sembrano dare ragione a Cisco: le telefonate via internet garantiscono, in molti casi, una qualità uguale o superiore rispetto quelle effettuate con normali reti PBX, con costi estremamente ridotti per l’utente finale.

Secondo alcuni, le reti UMTS di telefonia mobile oscureranno il futuro del VoIP. Cisco non è d’accordo: le due tecnologie sono compatibili e anzi si sosterranno a vicenda, promovendo l’abbandono dei vecchi sistemi analogici di comunicazione, a vantaggio dei servizi di nuova generazione, basati su reti globali.

Il pronostico di Cisco, che vede il successo a breve del VoIP, è confermato anche dall’analisi di Databank Consulting, che ha pubblicato di recente una previsione nettamente positiva riguardo il futuro di questa tecnologia. Anche in Italia il mercato è in fermento: il VoIP è accolto da sempre più utenti e società, che hanno sperimentato i vantaggi della telefonia tramite internet. Per maggiori informazioni, è online lo speciale di Punto Informatico dedicato al VoIP.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    perchè vi lamentate??
    sappiamo benissimo quant'è affidabile Microsoft...'ste cose dobbiamo aspettarcele! parlate di versione 3.6, di hystory e bla bla bla, ma chi usa il mac come me ha ancora il messenger alla versione 1.0 in inglese...e questo si che è uno schifo rispetto al vostro, fidatevi!non è servito a nulla scrivere + volte chiedendo un aggiornamento: come al solito i gentili signori hanno risposto con e-mail preconfezionate in italiano ridicolo! purtroppo sono costretto ad usarlo ancora, ma appena trovo qualcosa di compatibile lo manderò a trovare nel mio cestino Office e Outlook express!
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè vi lamentate??

      purtroppo sono costretto ad usarlo ancora,
      ma appena trovo qualcosa di compatibile lo
      manderò a trovare nel mio cestino Office e
      Outlook express!Perchè non provi un client Jabber (che ti permette di tenere anche tutti i contatti MSN)?Dai un'occhiata qui:http://www.jabbercentral.org/clients/Ci sono diversi client per MacOS.Ah. Naturalmente finchè i server MSN vanno a singhiozzo, singhiozzerà questo questo! :)Bye!
  • Anonimo scrive:
    Chi critica è un pezzente...
    Vi do ragione sul fatto che la perdita dei contatti è un fatto scomodo e irritante (dovrebbero almeno implementare un backup locale...).Però infondo la Chat (soprattutto) e il Messanger di MSN non sono così malvagi.Saluti.
  • Anonimo scrive:
    Bast****
    "per risolvere il problema era stato necessario riavviare tutti i server e ripristinare i backup"Backup un c***o mi hanno perso tutta la contact list e un bel messaggino che ti dice "sorry la tua contact list e' vuota premi qui per aggiungere ..."Per fortuna avevo solo 6 contacts su sto software di m***a ma pensa se ne avessi avuti 60-70 come in ICQ ?Poi mi chiedo ma sono alla versione 3.6 e non hanno ancora implementato l'History ??? ma c***o su ICQ c'e' dall prima versione!!!!!Ah a tuttora 3:31 il caz*illo non si collega ancora..."the service is temporary unavailable"Mavaff...
  • Anonimo scrive:
    Riavviare,riavviare,riavviare
    Ma e' possibile che da quelle parti quando c'e' un grosso problema debbano sempre riavviare?(e in questo caso TUTTI i server).Ma non era finita la storia del riavvio?Mi ricordo una frase di poco tempo fa:Una bella riavviata e tutto va a posto!.Ma sono matti?Ah! Hanno ripristinato i backup!!!!!Ma che roba usano?Usate il commodore 64,si piantava meno......(c'e' anche il browser.....)
Chiudi i commenti