Cisco Networking Academy per bambini e disabili

Novità
Novità


Roma – Cisco Systems ha annunciato l?inaugurazione di due nuovi progetti volti “a diffondere la conoscenza del networking e a rendere più familiare l?uso di Internet”. Obiettivi che secondo Cisco si realizzano portando la conoscenza del networking oltre le frontiere fisiche e a tutte le età. In particolare, in collaborazione con l?academy Europa Networking , Cisco estende in fase sperimentale lo studio del networking ai bambini e ai disabili.

Due i progetti interessati.
Il primo “Esperti di reti a nove anni: la prima Networking Academy per bambini” è stato inaugurato a Bergamo e coinvolge bambin* tra i 9 e 13 anni “che impareranno giocando – si legge in una nota di Cisco – e frequenteranno un corso della durata complessiva di 60 ore”. Il corso utilizza il materiale ufficiale di Cisco Systems Networking Academy per il CCNA, (Certificato internazionale per le reti). Le lezioni (relative al primo modulo CCNA) si terranno in lingua inglese. Il primo obiettivo del corso sarà quindi fare in modo che i bambini assimilino i diversi termini utilizzati in Internet, tutti o quasi in inglese. La partecipazione al corso, che è in fase sperimentale per la prima volta a Bergamo, è completamente gratuita.

Il secondo progetto, sempre a Bergamo, è il primo corso di Networking destinato ai disabili fisici.
Si tratta di due corsi per disabili fisici propedeutici all?inserimento lavorativo dei portatori di handicap nel settore delle TLC. La creazione delle due Local Academies Specializzate per i disabili è il risultato della collaborazione di Europa Networking con l?Istituto Sordomuti D?ambo i Sessi di Bergamo e HelpHandicap Onlus.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 11 2003
Link copiato negli appunti