Come una foto, ma solida

La stampa tridimensionale è su ordinazione, alla portata di tutti. Basta progettare: a stampare gli oggetti pensa Shapeways

Roma – La stampa tridimensionale ingolosisce ormai il mercato: cavalcando questo interesse si fa largo Shapeways, 3D Printing by Internet , la stampa 3D via Internet .

In altre parole, basta semplicemente mettere in moto la fantasia: un pupazzetto, un cubo scomponibile in pezzi Tetris-like , un fermacarte di metallo disegnato a proprio gusto, (quasi) qualunque cosa. Si progetta, si invia la richiesta sul sito ed entro dieci giorni – negli States – l’oggetto richiesto è a casa, nelle proprie mani. “Avete mai desiderato di trasformare in realtà la vostra progettazione 3D? Entrate in Shapeways! Basta caricare il disegno, noi lo stampiamo (in 3D, ndR) e ve lo inviamo. Facile: in dieci giorni, avrete il vostro progetto 3D nelle vostre mani. Ma non è tutto: vi offriamo anche i mezzi per incontrare gli altri utenti di Shapeways, per condividere i vostri lavori e trovare altre ispirazioni”, si legge sul sito .

Non solo si tratta di una novità ricca di aspetti tecnicamente innovativi, quali la stampa di oggetti anche se metallici : il tutto è condito con una generosa spruzzata di salsa social .

Nel blog dedicato già fioccano idee, suggerimenti, proposte e realizzazioni di oggetti finora impensabili. Nulla vieta, si legge in un post, di realizzare miniature di oggetti davvero inconsueti, come questo elefante poggiato sulla proboscide.

Shapeways sta rapidamente conquistando testate e blog di ogni dove, passando dai primi rumors a un vero e proprio tam tam ben oltre le aspettative di semplici quanto insoliti comunicati stampa .

Nel filmato, un esempio di sessione di lavoro.

Marco Valerio Principato

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Matteo scrive:
    Primato delle prestazioni? Aggiornatevi!

    NVIDIA si era trovata costretta a proporre la 9800GX2, al
    fine di mantenere lo scettro delle prestazioni assolute,
    sebbene a discapito del costo finale.
    ...
    Com'è facile intuire quindi NVIDIA, con la 9800GX2, ha
    mantenuto il primato delle prestazioni, ma proponendo una
    scheda dai limiti oggettivi, con consumi elettrici e
    produzione di calore alti, oltre che con un prezzo elevato.Primato delle prestazioni??? Ma dove? Forse la paragonate alla 3870. Le 48*0 le battono su tutta la linea!La 4870X2 perde solo contro DUE gx280!! E con quello che costa uno SLI di nVidia aggiungete poco e vi prendete due 4870x2...E meno male che il bench era stato postato proprio dai vostri cugini di HWU...
    • Max539253 scrive:
      Re: Primato delle prestazioni? Aggiornatevi!
      Sto fanboyismo mi fa schifo... ATI è da sempre inferiore ad invidia al momento delle uscite delle Schede Video e dopo corre ai ripari rincorrendo... e questo è un peccato sopratutto per via dei prezzi che si mantengono alti...Io ho una GX2 non me ne pento per altri 4 o 5 anni non avrò problemi a giocare con alcun gioco... prezzo alto è vero.. consuma tanto è vero.. (problemi che non mi preoccupano) scalda molto è vero è un difetto e infattti sto pensando di acquistare un dissi alternativo...
      • Tom Cross scrive:
        Re: Primato delle prestazioni? Aggiornatevi!
        - Scritto da: Max539253
        Sto fanboyismo mi fa schifo... ATI è da sempre
        inferiore ad invidia al momento delle uscite
        delle Schede Video e dopo corre ai ripari
        rincorrendo... e questo è un peccato sopratutto
        per via dei prezzi che si mantengono
        alti...

        Io ho una GX2 non me ne pento per altri 4 o 5
        anni non avrò problemi a giocare con alcun
        gioco... prezzo alto è vero.. consuma tanto è
        vero.. (problemi che non mi preoccupano) scalda
        molto è vero è un difetto e infattti sto pensando
        di acquistare un dissi
        alternativo...Prova questo[img]http://www.casahelp.com/wp-content/uploads/2008/01/termosifone.jpg[/img]e ricordati di riempire d'acqua il vasino, che si secca tutta l'aria ;)
  • Cippo Lippo scrive:
    ma che senso ha?
    stare appresso ogni 3-5 mesi a queste nuove schede? ma prendetevi una console, e con i 439 o i canonici 150 euro per le persone con portafogli normale che spendono ogni 3-5 mesi, vi ci comprate i giochi.ognuno è libero di spendere come vuole i soldi ma qui ci si fa prendere in giro dalle case produttrici.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 luglio 2008 10.42-----------------------------------------------------------
    • Burp scrive:
      Re: ma che senso ha?
      - Scritto da: Cippo Lippo
      stare appresso ogni 3-5 mesi a queste nuove
      schede?Io la cambio ogni due anni, di solito.E sono ancora vivo senza stress da privazione, certo non tutti siamo uguali.
      ma prendetevi una console, e con i 439 o
      i canonici 150 euro per le persone con portafogli
      normale che spendono ogni 3-5 mesi, vi ci
      comprate i giochi.Preferisco un computer ad un elettrodomestico, per tutti i motivi che troverei insultante dover elencare.
      ognuno è libero di spendere come vuole i soldiBasta che non li usi per metterti un "contratto" sulla testa, immagino.
      • Cippo Lippo scrive:
        Re: ma che senso ha?
        - Scritto da: Burp
        - Scritto da: Cippo Lippo

        stare appresso ogni 3-5 mesi a queste nuove

        schede?

        Io la cambio ogni due anni, di solito.

        E sono ancora vivo senza stress da privazione,
        certo non tutti siamo
        uguali.si perchè se giocassi in modo regolare con una scheda di 2 anni forse ti ci gira senza scatti l'ulttima versione di mame32 dove sei fortunato perchè non roscherai del fatto che paghi un gioco come altri ma lo giochi con grafica e prestazioni molto inferiori se non addirittura ingiocabile :D
        • Geppo scrive:
          Re: ma che senso ha?
          Beh, ti basta fare i giochi di due anni fa e rimanere indietro di 2 anni e problemi fps
          = 0. Ma forse mi sbaglio e per Crisis 2 anni non bastano... ci vorra' una patch bella grossa x giocarlo in directx 10 o molto semplicemente tenerlo sotto xp.Riguardo al discorso console, qualcuno avrebbe anche potuto essere d'accordo con le tue affermazioni fino a un po' di tempo fa (console
          apri sportello
          infili cartuccia/dvd/support
          infili memory card o altro e giochi), adesso le cose stanno incominciando a cambiare x il discorso online e non in bene, i vari aggiornamenti. Anche il mondo console è sta andando in beta...Poi mi chiedo
          ma fra chi oggi gioca a 1920x1080 con la sua ps3 e chi ha sempre giocato a 2048x1536 dai tempi di Serious Sam, dov'è che starebbe tutto 'sto HD? Non mi sembra che il 16/9 sia così adatto agli fps..
  • Ricky scrive:
    ovvero?
    Scusate, ma e' mai possibile che i test e le conclusioni variano da rivista a rivista!?COsa abbiamo, gli schieramenti?!Ho visto test che danno la 4870 come molto vicina alle prestazioni della 280 e la 4870 X2 con prestazioni migliori.Il costo poi e' incrfedibile, da 100 ai 250 euro di differenza!A favore della ATI ovviamente.Quindi questa recensione che senso ha...
    • Burp scrive:
      Re: ovvero?
      Compra l'ATI, molto ghiaccio e vivi felice con qualche euro in piu' in tasca e nessun problema di riscaldamento per quest'inverno.
      • Gianluca scrive:
        Re: ovvero?
        - Scritto da: Burp
        Compra l'ATI, molto ghiaccio e vivi felice con
        qualche euro in piu' in tasca e nessun problema
        di riscaldamento per
        quest'inverno.Se sapessi di cosa stai parlando, dovresti dire anche che l'ATi ha scelto di impostare le proprie ventole a bassi regimi... Ciò ha innalzato le temperature, ma abbassato il rumore delle stesse. Inoltre, se sono garantite per funzionare a quelle frequenze... che pena te ne fai? Al massimo scegli una version con raffreddamento custom, e avrai le tue belle e basse temperature.Anziché ragionare per partito preso, visto che non conviene a nessuno, dovreste apprezzare il ritorno di un rivale scomparso o quasi da 2 anni, e te lo dice un felice possessore dell'ottima Zotac 8800 GT AMP!
        • Be&O scrive:
          Re: ovvero?
          Io vieterei di superare i 150W sul video per LEGGEpossibile che in piena potenza si arriva a 360W !!se in SLI si passa a 700W solo di Video !Che si Vergognino, sia ATI che nVidia, non si puòfermare le prestazione e puntare tutto sul consumosoprattutto in IDLE ! 200W in IDLE è una presa peril C*lo !
          • Gianluca scrive:
            Re: ovvero?
            - Scritto da: Be&O
            Io vieterei di superare i 150W sul video per LEGGE
            possibile che in piena potenza si arriva a 360W !!
            se in SLI si passa a 700W solo di Video !

            Che si Vergognino, sia ATI che nVidia, non si può
            fermare le prestazione e puntare tutto sul consumo
            soprattutto in IDLE ! 200W in IDLE è una presa per
            il C*lo !Se no come ti vendono gli alimentatori sempre più potenti?Pensa che fino all'altro giorno mi hanno consigliato di sostituire il mio 480W (Enermax PFC Attivo mica bao bao micio micio...) con un 650W.. XD
          • Burp scrive:
            Re: ovvero?
            - Scritto da: Be&O
            Io vieterei di superare i 150W sul video per LEGGE
            possibile che in piena potenza si arriva a 360W !!
            se in SLI si passa a 700W solo di Video !

            Che si Vergognino, sia ATI che nVidia, non si può
            fermare le prestazione e puntare tutto sul consumo
            soprattutto in IDLE ! 200W in IDLE è una presa per
            il C*lo !Vai tu a lavorare come loro progettista e se riuscirai a fare meglio te ne saranno senz'altro grati, potresti anche legare il tuo stipendio al raggiungimento di tale obiettivo che porterebbe a un vantaggio importante rispetto alla concorrenza. Gioca bene le tue carte e diventerai qualcuno.Oppure tieni nel tuo PC un CGA.
        • Burp scrive:
          Re: ovvero?
          - Scritto da: Gianluca
          Se sapessi di cosa stai parlando, dovresti direNo, non lo devo.
          anche che l'ATi ha scelto di impostare le proprie
          ventole a bassi regimi... Ciò ha innalzato le
          temperature, ma abbassato il rumore delle stesse.Quindi e' un forno, per scelta, grazie della precisazione.
          Inoltre, se sono garantite per funzionare a
          quelle frequenze... Temperature.
          che pena te ne fai? Preferisco roba non al limite dell'ebollizione dell'acqua nel computer, questione di gusti.
          massimo scegli una version con raffreddamento
          custom, e avrai le tue belle e basse
          temperature.Come per qualunque altra cosa.Tramite il raffreddamento a liquido magari. Ma stavo riferendomi alla scheda progettata e venduta da ATI. Che ha quel prezzo anche perche' non ha la tua soluzione di raffreddamento custom.
          Anziché ragionare per partito presoMi baso sulle temperature riportate dalle recensioni.La politica non c'entra.
          non conviene a nessuno, dovreste apprezzare il
          ritorno di un rivale scomparso o quasi da 2 anni,
          e te lo dice un felice possessore dell'ottima
          Zotac 8800 GT AMP!Ben venga, un forno resta.Riguardo l'affidabilita', il giudizio lo decretera' il tempo. Per il fatto che bruci o meno basta un termometro all'infrarosso.
      • Matteo scrive:
        Re: ovvero?
        - Scritto da: Burp
        Compra l'ATI, molto ghiaccio e vivi felice con
        qualche euro in piu' in tasca e nessun problema
        di riscaldamento per
        quest'inverno.Certo perchè le nVidia al contrario ti fanno da climatizzatore per l'estate. Ma fammi il piacere...
        • Burp scrive:
          Re: ovvero?
          - Scritto da: Matteo
          Certo perchè le nVidia al contrario ti fanno da
          climatizzatore per l'estate. L'ATI in questione va praticamente a fuoco.
          Ma fammi il piacere...No. Prova a supplicarmi, ma non servira'.
    • Matteo scrive:
      Re: ovvero?
      Oltre che falsa e fuorviante questa recensione non ha proprio senso...
      • Burp scrive:
        Re: ovvero?
        - Scritto da: Matteo
        Oltre che falsa e fuorviante questa recensione
        non ha proprio
        senso...Se fosse fuorviante come tu dici (non l'ho neanche letta perche' le recensioni HW qui su PI in passato le ho trovate scadenti) avrebbe quindi un senso, uno scopo e senz'altro un effetto.Fuorvierebbe.
Chiudi i commenti