Con Bush nasce la piovra mangiadati

Il presidente americano parla del Terrorist Threat Integration Center, conseguente al mega-progetto Total Information Awareness. Un centro di gestione di tutti i dati raccolti da enti pubblici e organizzazioni private


Washington (USA) – Tra un applauso e l’altro al Congresso durante il discorso sullo stato dell’Unione, il presidente americano George W. Bush ha annunciato la creazione del “Terrorist Threat Integration Center” (TTIC), un centro di controllo e gestione che dovrà mettere insieme tutti i dati raccolti dalle agenzie governative all’interno degli Stati Uniti e le informazioni provenienti dal lavoro dell’intelligence all’estero.

“Il nostro governo – ha affermato Bush – deve poter disporre di tutta l’informazione utile possibile e noi la useremo per assicurarci che le persone necessarie siano al loro posto per proteggere tutti i nostri concittadini”.

Va detto che su cosa sia effettivamente il TTIC e quali siano i limiti delle sue operazioni la Casa Bianca si è ben guardata dal dilungarsi. Ovvio però che a molti tutto ciò sembri figlio del progetto Total Information Awareness , che intende mettere in relazione tutti i dati raccolti dagli enti pubblici e dalle organizzazioni private, dati di qualsiasi genere sugli americani (e non solo) che potranno essere così incrociati, raffrontati e utilizzati almeno ufficialmente contro il terrorismo.

Parlando del TTIC, David Sobel, segretario dell’ Electronic Privacy Information Center , organizzazione che si batte da anni per la tutela dei dati dei cittadini, ha attaccato: “Siamo potenzialmente di fronte ad un enorme archivio di dati sui cittadini americani. Nulla di quanto è stato reso pubblico indica qualsiasi limite alla raccolta dati”.

Pur senza entrare nei dettagli, qualcosa ha dichiarato anche il procuratore generale John Ashcroft, secondo cui TTIC consentirà di “ottimizzare le nostre capacità di analizzare le informazioni, disegnare un quadro complessivo della minaccia terroristica e sviluppare i piani preventivi necessari”.

Per il momento, l’amministrazione Bush ha preferito non esprimere ulteriori commenti sulla questione, sebbene secondo alcuni giornali americani fonti attendibili abbiano dichiarato che si tratta “di un tentativo del presidente di mettere insieme gli elementi delle diverse agenzie coinvolte nella lotta al terrorismo”.

Secondo Jim Dempsey del Center for Democracy and Technology , tutto questo rappresenta “la centralizzazione del controllo sulla raccolta e l’accesso ai dati in una misura che non si è mai vista prima”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    piccola dimenticanza
    Se volete vedere il testo di qmail per intero lo travate a:http://www.folug.linux.it/docs/qmail/qmail-HOWTO-1.htmlciao a tutti
  • Anonimo scrive:
    premi per i bug
    Mi piacerebbe che le software house adottassero un premio a chi scopre bug dei loro prodotti come nel caso di qmail.Dato che ci sono un sacco di persone che si dicono innovatori e fanno software solidissimi e mostrano nella pubblicita' del loro prodotto l'amministratore di sistema che sorride rilassato come se avesse risolto tutti i suoi problemi(e quindi ha tempo di zomparsi la tipa vicino a lui) gradirei vedere cose del genere:qmail e' stato concepito con l'obbiettivo della sicurezza, il suo creatore, Dan J. Berstein, dal 1998 ha messo in palio un premio di 1000$ per chiunque trovi un bug, questo premio risulta tutt'ora non riscosso. e ancora....Velocita' e affidabilita', qmail puo' girare agevolmente su computer datati gestendo ugualmente alti volumi di traffico: 100.000 e-mail al giorno, circa, su un 486. Viene usato su server potenti in condizioni mission-critical. Egroups, Xoom e Yahoo sono alcune delle società che lo utilizzano sui propri server. Appena qmail accetta un messaggio state sicuri che questo non andra' persoBene, mi piacciono le pagliacciate........
  • Anonimo scrive:
    Scusatemi, a parte tutto ...
    Ma il tablet PC che gates stava mostrando ...l'ha poi mai accesso ? Perche' da quello che ho visto lo ha mostrato solo rigorosamente spento.Forse la figura della presentazione su usb lo ha segnato profondamente ?
  • Anonimo scrive:
    Ecco le lettere
    Segnalo questo URL per chi volesse leggere la lettera inviata al Presidente Franco Asciutti da Microsoft, con relative risposte di SuSe Italia e Antonio Bernardi (docente di informatica presso l'IPC Fabio Besta di Treviso) http://italy.indymedia.org/news/2003/01/165000.php
  • Anonimo scrive:
    Ottima pagliacciata.
    Complimenti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottima pagliacciata.
      - Scritto da: Anonimo


      Complimenti! Sì, bravo, e intanto "la pagliacciata" è apparsa su tutti i Tg ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottima pagliacciata.
        - Scritto da: Anonimo
        Sì, bravo, e intanto "la pagliacciata" è
        apparsa su tutti i Tg ;)Per un totale di 5 o 6 secondi, mostrando dei tipi che potevano essere vestiti da cozza o vongola, che l'effetto era lo stesso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ottima pagliacciata.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Sì, bravo, e intanto "la pagliacciata" è

          apparsa su tutti i Tg ;)

          Per un totale di 5 o 6 secondi, mostrando
          dei tipi che potevano essere vestiti da
          cozza o vongola, che l'effetto era lo
          stesso.Ma vi brucia così tanto aver perso delle quote di mercato e il monopolio, dai non fare così :), guarda che arrabbiarsi fa male al fegato e al sistema nervoso, respira a fondo.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottima pagliacciata.
            - Scritto da: Anonimo
            Ma vi brucia così tanto aver perso delle
            quote di mercato e il monopolio, dai non
            fare così :)Qualche dato, please? Da quanto mi risulta le percentuali di linux sono sempre bloccate a valori da fame.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottima pagliacciata.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Ma vi brucia così tanto aver perso delle

            quote di mercato e il monopolio, dai non

            fare così :)

            Qualche dato, please? Da quanto mi risulta
            le percentuali di linux sono sempre bloccate
            a valori da fame.Beh, io di dati non te ne porto (e manco me ne frega di portarteli), io uso Linux con passione ma non sono "sfegatato" contro MS come alcuni, poi sinceramente gli sfegatati mi fanno un po ridere (almeno nell'informatica, in altri ambiti fanno un po meno ridere, purtroppo!), da tutte e due le parti, sia nei pro open source sia nei contro, però ti dico una cosa per tutte, rifletti su manovre tipo quella che MS rilasci i sorgenti di Windows in determinati ambiti, se non si sentisse insidiata in modo consistente, se Linux avesse dei valori di diffusione da fame come dici tu, pensi che avrebbe mai attuato una politica di questo genere? Fatteli dare da loro i dati, Bill (che mi sta pure simpatico tra l'altro) sta correndo in giro per tutto il pianeta perchè le PA gli stanno cadendo come le mosche.Sai qual'è il bello? Che quelli che dovrebbero essere i due principali oppositori, Bill e Linus, sono quelli poi alla fine più scanzonati, beh, nessuno di loro due morirà di fame comunque vadano i giochi (specialmente zio Bill).La vita è già abbastanza difficile, se non si sa mettere un po di ironia nelle cose, beh, diventa veramente difficile andare avanti, e questo vale per tutti ;)Ciao :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottima pagliacciata.

            Beh, io di dati non te ne porto Ecco, bravo!Come gli stuzzi, infila la testa sotto terra x non vedere i dati reali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottima pagliacciata.
            Mii sta cosa dei dati.Allora,è ovvio che Linux come desktop sia ancora usato da pochi,è innegabile che venga usato parecchio su server web (e non parlo solo di Apache, ma proprio di Linux)I dati?I soliti: www.netcraft.comLinux a Giugno 2000 contava un 35% e rotti, Microsoft un 21%, con valori che tendevano ad avvicinarsi contando solo gli "Active sites: 30% linux, 28% MS.Ma il punto a me non paiono tanto le statistiche o i numeri, quello che mi turba è "cosa vi ha fatto di male Linux?"E' gratuito, funziona bene, puoi decidere se usarlo o no, la sua esistenza stimola un miglioramento dei prodotti e delle politiche di rapporto con il pubblico di Microsoft e qualcuno ancora si diverte a dileggiarlo, attaccarlo, denigrarlo.Posso capire l'astio verso i Linux fanatics, che spesso esagerano, ma non è comprensibile ne' condivisibile astio o avversione verso un sistema operativo aperto e innovativo (soprattutto nel modo con cui è fatto) come Linux.Insomma, datevi una calmata un po' tutti.I linuxari ad oltranza hanno rotto le palle e sono controproducenti alla stessa causa di Linux.I contro-Linux sono semplicemente fuori luogo, al limite si mettano contro i linuxari e tutti quanti continuino a litigare su cosa è più bello e chi ce l'ha più lungo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottima pagliacciata.
            Concordo con te.Nonostante lavoro 8 ore al giorno su sistemi Windows, ritengo che sia inutile denigrare Linux solo per il semplice fatto che è free e open.Del resto è evidente, come anche tu stesso hai detto, che MS si senta minacciata da Linux. Del resto basta vedere come molti clienti di MS "migrino" da Windows a Linux, ovviamente in ambito Server.Penso che possa giovare a tutti e due (MS e Linux), inoltre penso che farà solo bene all'utente finale, dopo tutto.Non vedo l'ora che Linux approdi in modo decisivo e stabile anche nel mercato consumer.Vi rendete conto che noi stiamo assistendo all'evoluzione del mondo IT. I protagonisti sono MS e Linux.E allora... gong! Vinca il migliore... tanto ci guadagnamo solo noi!!!Penso che si inutile dire quale sia il prodotto migliore, alla fine è l'utente finale che sceglie... se poi i commerciali di MS vendono di più, vuol dire che sono più bravi di quelli di Linux, e vice versa...!!!P.S.Sinceramente sono un fan dei Mac... sin da piccolo ho una cotta per la MELA!!! :-PIronia della sorte ho tre PC, 2 MS e uno Linux.1 PS2, 1 Xbox e N64... bella collezione... non credete!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottima pagliacciata.
        - Scritto da: Anonimo

        Sì, bravo, e intanto "la pagliacciata" è
        apparsa su tutti i Tg ;)Si, però il TG2 ha parlato dei "sostenitori di Linax"... uh uh uh...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottima pagliacciata.
      Ti riferisci all'incontro tra Berlusconi e Bill?
  • Anonimo scrive:
    manifestazione riuscita
    e autogol del monopolista William Gates III che ha ripetuto l'errore comunicativo fatto in India.Ormai dovunque si sposta riesce a fare da cassa di risonanza per i suoi avversari.Chi ha potuto vedere la trasmissione su raitre "neapolis" ha avuto modo di notare, infatti, che la manifestazione dei pinguini è perfettamente riuscita.grazie a Bill Gates ora l'Open Source e Linux sono diventati argomento di discussione anche dei non addetti ai lavoriQuando torni Bill ?
    • Anonimo scrive:
      Re: manifestazione riuscita
      Solo alcuni telegiornali vi hanno dedicato 10 secondi scarsi. Domani al massimo vedremo qualche trafiletto su qualche giornale con la foto dei pinguini che fara effetto clown al circo. E la chiamate "manifestazione riuscita"? Rotfl.
      • Anonimo scrive:
        Re: manifestazione riuscita
        - Scritto da: Anonimo


        Solo alcuni telegiornali vi hanno dedicato
        10 secondi scarsi. La tua affermazione è falsa, sei in errore. e per provarlo mi avvalgo di un solo esempio che lo dimostra:Su Neapolis c'è stato un vero e proprio NUMERO SPECIALE in cui lo stesso ministro Stanca ha introdotto l'Open Source come tecnologia di punta delle amministrazioni pubbliche.Il Ministro dell'Innovazione come sponsor/testimonial. Niente male !Adesso siamo più forti, perché siamo usciti da internet, dove già siamo vincentiBuona diffusione di Linux a tutti.Usate programmi Open Source: costano meno e sono VOSTRI DAVVERO:www.openoffice.orgwww.linux.itwww.mozilla.org
        • Anonimo scrive:
          Re: manifestazione riuscita
          - Scritto da: Anonimo
          e per provarlo mi avvalgo di un solo esempio
          che lo dimostra:

          Su Neapolis c'è stato un vero e proprio
          NUMERO SPECIALE in cui lo stesso ministro
          Stanca ha introdotto l'Open Source come
          tecnologia di punta delle amministrazioni
          pubbliche.Neapolis? Cos'e'? Il maggior quotidiano del paese?
          Il Ministro dell'Innovazione come
          sponsor/testimonial. Niente male !Evviva il ministro. Sono sinceramente dispiaciuto per lui e per l'impegno che ci mette, ma sembra che le sue proposte abbiano la stessa priorità di quelle dell'uscere di palazzo Chigi, nei piani di questo governo.
          Adesso siamo più forti, perché siamo usciti
          da internet, dove già siamo vincentiSiamo piu' forti chi? Dei tipi in costume?
        • Anonimo scrive:
          Re: manifestazione riuscita

          Su Neapolis c'è stato un vero e proprio
          NUMERO SPECIALE in cui lo stesso ministro
          Stanca ha introdotto l'Open Source come
          tecnologia di punta delle amministrazioni
          pubbliche.
          Il Ministro dell'Innovazione come
          sponsor/testimonial. Niente male !Peccato che non sia del tutto disinteressato:Lucio Stanca è nato a Lucera (in provincia di Foggia) il 20 ottobre 1941 ed è laureato in economia alla Bocconi. Dal 1968 ha lavorato nel gruppo Ibm, il colosso mondiale dell'informatica, al cui interno ha rivestito molti incarichi come dirigente, fra i quali quelli di assistente al presidente della Ibm Corporation tra l'80 e l'83 e di direttore commerciale. Nel gennaio 1987 è diventato vicedirettore generale marketing e servizi e nel novembre dello stesso anno general manager dell'"area central" presso la Ibm europa.Nel luglio 1991 viene nominato amministratore delegato della Ibm Semea, la società che aveva incorporato l'Ibm Italia allargandone le responsabilità all'Europa Meridionale, al Medio Oriente e all'Africa. Il consiglio di amministrazione della Ibm Semea lo ha poi eletto presidente nella primavera del 1992. Nel settembre di quello stesso anno Stanca è entrato nel consiglio direttivo dell'Assolombarda. Nominato vicepresidente dell'Aspen institute Italia, il 5 novembre 1992 Stanca diviene vice presidente della Ibm Corporation. Nel settembre 1994 cambia in Europa la mappa dei vertici Ibm e Stanca lascia la carica di presidente e amministratore delegato di Ibm Semea per essere nominato presidente e chief executive officer (Ceo) della holding che controlla tutta l'attività europea di Ibm: l'Ibm Emea (Europe, Middle East, Africa).
          • Anonimo scrive:
            Re: manifestazione riuscita
            - Scritto da: Anonimo

            Su Neapolis c'è stato un vero e proprio

            NUMERO SPECIALE in cui lo stesso ministro

            Stanca ha introdotto l'Open Source come

            tecnologia di punta delle amministrazioni

            pubbliche.

            Il Ministro dell'Innovazione come

            sponsor/testimonial. Niente male !

            Peccato che non sia del tutto disinteressato:Peccato per te che non sei ministro, così non puoi coltivare i tuoi interessi a livello ministeriale
          • Anonimo scrive:
            Re: manifestazione riuscita
            - Scritto da: Anonimo

            Su Neapolis c'è stato un vero e proprio

            NUMERO SPECIALE in cui lo stesso ministro

            Stanca ha introdotto l'Open Source come

            tecnologia di punta delle amministrazioni

            pubbliche.

            Il Ministro dell'Innovazione come

            sponsor/testimonial. Niente male !

            Peccato che non sia del tutto disinteressato:Scommetto che se aiutava a rialzarsi una vecchietta caduta per terra avresti detto che non era del tutto disinteressato...lo faceva per guadagnarsi il voto della vecchietta...
  • Anonimo scrive:
    Sono soddisfatto.
    Nel bene e nel male ne state parlando. Quindi a qualcosa è servito, no?Tommy Di Noia
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono soddisfatto.
      - Scritto da: Anonimo
      Nel bene e nel male ne state parlando.
      Quindi a qualcosa è servito, no?
      Tommy Di NoiaSi meglio che se ne parli da quanto ho sentito forse andretesul tg3 nazionaleBravi :)
    • TeX scrive:
      Re: Sono soddisfatto.
      - Scritto da: Anonimo
      Nel bene e nel male ne state parlando.
      Quindi a qualcosa è servito, no?Linux vs. Windows ?Si... in effetti quì su Punto Informatico non se ne era mai parlato prima..... :-)))
  • Anonimo scrive:
    E io verro' vestito da finestra !!
    Cavolo! E se voglio sostenere Windows, mi devo vestire da finestra???Va bene anche da clip dell' office??Oppure una bella maschera di Gates?Oppure da pacco di soldi?Bho!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E io verro' vestito da finestra !!
      - Scritto da: Anonimo
      Cavolo! E se voglio sostenere Windows, mi
      devo vestire da finestra???Puoi andare vestito come vuoi, quello che non hai specificato sono i motivi per cui vuoi sostenere windows...
      • Anonimo scrive:
        Re: E io verro' vestito da finestra !!

        Puoi andare vestito come vuoi, quello che
        non hai specificato sono i motivi per cui
        vuoi sostenere windows...Per via del pacco di soldi :-DDD
        • Anonimo scrive:
          Re: E io verro' vestito da finestra !!
          - Scritto da: Anonimo

          Puoi andare vestito come vuoi, quello che

          non hai specificato sono i motivi per cui

          vuoi sostenere windows...

          Per via del pacco di soldi :-DDDQuelli che incassa Bill o quelli che sborsi tu? ;DD
          • Anonimo scrive:
            Re: E io verro' vestito da finestra !!

            Quelli che incassa Bill o quelli che sborsi
            tu? ;DDQuelli che incassiamo assieme !!!Io vendo le scatolette di Bill, certo anche linux Red Hat e Suse ma tra un business e l'altro non ce' confronto.Il problema e' che quando i clienti hanno quanche dubbio su Linux vengono da me con certe domande ed e' difficile convincerli che io Linux solo lo vendo e non l'ho scritto io.Con win e' piu' facile basta quanche click per installarlo, il piu' delle volte, certo :-)Penso che sia un po come a scuola c'e' chi copia, e sceglie la via piu' facile e chi studia e sceglie la via piu' difficile.Chi copia non si sente certo inferiore a chi studia, anzi si sente piu' furbo ha ottenuto il risultato senza sforzo!!In questo esempio chi copia seglie win e gli altri linux.Ma il piu' furbo di tutti e' il Bill che "passa il compito" ma a pagamento.In linea di massima preferirei mandare soldi a dei programmatori che lavorano direttamente sul prodotto piuttosto che ad imprenditori che li assumuno, li licenziano e rivendono il prodotto all'infinito ingrassandosi di soldi ma per il momento il mercato che tira di piu' e' quello di win.Io sono un commerciante e non voglio sputare nel piatto dove mangio.
          • Anonimo scrive:
            Re: E io verro' vestito da finestra !!
            - Scritto da: Anonimo

            Quelli che incassa Bill o quelli che sborsi tu? ;DD
            Quelli che incassiamo assieme !!!e quanti ne incassi per ogni copia di licenza win che vendi?
            Il problema e' che quando i clienti hanno quanche dubbio
            su Linux vengono da me con certe domande ed e' difficile
            convincerli che io Linux solo lo vendo e non l'ho scritto io.
            Con win e' piu' facile basta quanche click
            per installarlo, il piu' delle volte, certo
            :-)Anche linux si installa/configura con qualche click; il problema è che win l'hai imparato iniziando l'attività.. ora però non hai molta voglia di imparare anche altro, ammettilo, dai!! ;D
            Penso che sia un po come a scuola c'e' chi
            copia, e sceglie la via piu' facile e chi
            studia e sceglie la via piu' difficile.
            Chi copia non si sente certo inferiore a chi
            studia, anzi si sente piu' furbo ha ottenuto
            il risultato senza sforzo!!Questo è il principio su cui si fonda la profonda ignoranza che dilaga nella nostra società.. ma, alla fine, i soldi sono sempre più importanti, giusto?
            In questo esempio chi copia seglie win e gli
            altri linux.
            Ma il piu' furbo di tutti e' il Bill che
            "passa il compito" ma a pagamento.^____^
            Io sono un commerciante e non voglio sputare
            nel piatto dove mangio.Su questo, sinceramente, non posso che darti ragione..
          • Anonimo scrive:
            Re: E io verro' vestito da finestra !!

            Anche linux si installa/configura con
            qualche click; il problema è che win l'hai
            imparato iniziando l'attività.. ora però non
            hai molta voglia di imparare anche altro,
            ammettilo, dai!! ;DSinceramente non posso dire di aver "imparato" qualcosa utilizzando windows in quanto la sua enorme maschera nasconde parecchio la complessita'.Linux la nasconde di meno o quasi niente e anche se con un file si puo' fare tutto non sempre per niente facile.Forse piu' che vendere Linux vedere meglio "soluzioni di base" gia' pronte basate sul Linux.Non so... Linux pronto con gli strumenti per l'impiegato che lavora in azienda.Linux con il server di fax, database ecc... tipo BackOffice, tutto del tipo "apri e gusta"
          • Anonimo scrive:
            Re: E io verro' vestito da finestra !!
            - Scritto da: Anonimo
            Sinceramente non posso dire di aver
            "imparato" qualcosa utilizzando windows in
            quanto la sua enorme maschera nasconde
            parecchio la complessita'.
            Linux la nasconde di meno o quasi niente e
            anche se con un file si puo' fare tutto non
            sempre per niente facile.Sono dicerie, Linux (di oggi) non è difficile, è solo diverso..
            Forse piu' che vendere Linux vedere meglio
            "soluzioni di base" gia' pronte basate sul
            Linux.Esistono.
            Non so... Linux pronto con gli strumenti per
            l'impiegato che lavora in azienda.Esiste; considera solo che la maggior parte delle distribuzioni include nell'installazione di base tutto il necessario per l'ufficio, OpenOffice in testa; cosa che M$ non fa....E non dimenticare i vantaggi di un filesystem distribuito (NFS) per una rete locale/aziendale; non per niente Apple ha sostituito in MacOSX il caro vecchio AppleTalk con NFS.
            Linux con il server di fax, database ecc...
            tipo BackOffice, tutto del tipo "apri e
            gusta"Esiste.C'è solo un pò di disinformazione e, se mi permetti di dirlo, spesso è anche colpa dei negozianti che poco s'adoperano per informarsi e consigliare il cliente.
          • Anonimo scrive:
            Re: E io verro' vestito da finestra !!
            Forse della vita nn ho capito niente... Uso linux nel mio pc e lo installo a tutti gli amici che vogliono cominciare a lasciare quel wincoso e passare ad un OS serio eppure.... a scuola copio tutti i compiti. :P
          • Anonimo scrive:
            Re: E io verro' vestito da finestra !!
            - Scritto da: Anonimo
            Forse della vita nn ho capito niente... Uso
            linux nel mio pc e lo installo a tutti gli
            amici che vogliono cominciare a lasciare
            quel wincoso e passare ad un OS serio
            eppure.... a scuola copio tutti i compiti.
            :PVabbhe!! si e' capito che un esempio.Non viene fuori da nessuna parte che copiare implica usa win.Si anch'io ho provato ad installarlo agli amici.A parte telefonate continue per chiedermi banalita' varie e resistenza ad oltranza all' uso del manuale, tutti cercavano di ridurre Linux a Win.Alla fine ho dovuto rinunciare :-(
          • Anonimo scrive:
            Re: E io verro' vestito da finestra !!
            In effetti purtroppo questa faccenda l'ho già sentita da diverse fonti, a parte gente come noi che in un modo o nell'altro siamo anche appassionati di informatica e perciò il leggere manuali, tutorial e faq è quasi un piacere, la maggior parte degli italiani passano le ore a leggersi la gazzetta dello sport al lunedì ma se gli dici di leggere due paginette di un libretto per far funzionare un videoregistratore sembra che gli chiedi di scalare l'Everest!!! :(Cioè, non è che si pretenda che diventino tutti esperti di informatica, però io, a parte l'informatica, nelle cose di cui mi interesso per passione o per lavoro di solito cerco di documentarmi il più possibile, per questo pressapochismo non si parla solo di informatica, mi spiace dirlo, ma è proprio una "malattia nazionale".- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Forse della vita nn ho capito niente...
            Uso

            linux nel mio pc e lo installo a tutti gli

            amici che vogliono cominciare a lasciare

            quel wincoso e passare ad un OS serio

            eppure.... a scuola copio tutti i compiti.

            :P

            Vabbhe!! si e' capito che un esempio.
            Non viene fuori da nessuna parte che copiare
            implica usa win.

            Si anch'io ho provato ad installarlo agli
            amici.
            A parte telefonate continue per chiedermi
            banalita' varie e resistenza ad oltranza
            all' uso del manuale, tutti cercavano di
            ridurre Linux a Win.
            Alla fine ho dovuto rinunciare :-(
          • Anonimo scrive:
            Re: E io verro' vestito da finestra !!
            Beh tranquillo era normale che era un modo di dire... A me di telefonate da amici ne arivano de meno, in quanto l'utente win è abituato e limitato a fare quelle poche cose, quindi imparatogli ad aprire open office, connessione a internet, programmi di chat (cercano ancora C6 :( ) e loopster per scaricare mp3 e altro sono contenti e feliciotti. Speriamo che prima o poi comincieranno a capire le pontenzialità dell'OS che hanno e nn a usarlo come se fosse un winzoz.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: E io verro' vestito da finestra !!

            Ma il piu' furbo di tutti e' il Bill che
            "passa il compito" ma a pagamento.
            Si ma prima se lo fa passare da qualcun'altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: E io verro' vestito da finestra !!
      - Scritto da: Anonim
      mi devo vestire da finestra???Non puoi! Non vrrai mica infrangere il copyright? Leggiti l'EULA. E se ti si rompe un vetro devi cabiare casa...
      Va bene anche da clip dell' office??Non puoi! Le clips sono coperte da copyright., sono mica un prodotto open, o peggio ancora free. Leggiti l'EULA.
      Oppure una bella maschera di G-tes?Non puoi, quella faccia è coperta da copyright! Ma la leggi l'EULA che ti proibisce di usare le finestre per criticare i cancelli?
      Oppure da pacco di soldi?Come fai a pretendere di averli? Non hai pagato la licenza?
      Bho!!Questa combinazione di caratteri alfanumerici maiuscoli/minuscolI e di punteggiatura è ovviamente coperta da copyright ed appartiene all'azienda mondiale che ha brevettato alfabeto, caratteri a stampa mobili, grafite per matite, inchiostro, lingua inglese e finestre.
  • Fred scrive:
    Neapolis
    Oggi durante i TG non si e' parlato di opensource relativamente alla manifestazione che si e' svolta a ROma in occasione della visita di zio Bill al Senato.Pero' un paio di cose interessanti sono state dette a neapolis su RAI 3.Hanno fatto vedere la manifestazione opensource e hanno intervistato uno dei resposnsabili della Free Software Foundation per l'italia e a seguire una intervista al ministro Stanca relativa all'istituzione di una commissione per analizzare la realta' opensiurce.Penso che come al solito i servizi saranno disponibili da oggi pomeriggio sul sito della trasmissione www.neapolis.rai.it
  • Anonimo scrive:
    Per i burloni
    lastampa autorevole quotidiano di destra porta in giro i linuxari dedicandogli un poll "Preferite linux o windows ?"correte tutti a votare http://www.lastampa.it/redazione/default.asp
    • maks scrive:
      Re: Per i burloni

      "Preferite linux o windows ?"
      correte tutti a votare no.. non e' esatto!!!"Preferite il software "libero" (Linux) o quello "chiuso" (Micrisoft)?"Micrisoftnon Microsoft...attenzione ... che sia un clone? :))))))
    • godzilla scrive:
      Re: Per i burloni
      altro sondaggio semi-falsato purtroppo (purtroppo perché linux vinceva di brutto...!)elimini il cookie, reload e voti di nuovo...godzilla*** no cookies were eaten while writing this post ***
  • Anonimo scrive:
    Bill in audiovideo
    Eccovelo qua:http://www-5.radioradicale.it/servlet/VideoPublisher?cmd=segnalaGoNew&livello=s7.2.1&file=uni_adriano_0_20030131145628.txtE però... Linux rulez :-))
  • maks scrive:
    tanto rumore per nulla
    come previsto, Gates ha detto al senato una valanga di cazzate...trite e ritritein un momento come questo c'e' poco da inventare...internet sui cellulari? c'e' gia..allora cosa ti inventa.. internet e pc da polso...gia' visto in centinaia di film di fantacsienza, ma basta leggersi qualche topolino per trovare idee simili...non mi aspettavo di piu'...e infatti se leggete il discorso vorrete suicidarvi dopo pochi minuti...per me la visita al senato e' stata solo un intermezzo in una visita commerciale ben piu' corposa a qualche partner che puo' "piazzargli" il suo software.Lo dico da uno che usa windows tutti i giorni e ne e' abbastanza soddisfatto.Il nostro vero problema non e' windows o linux, e' che nessuno di quelli che decide in Italia capisce un cazzo di niente di informatica... e soprattutto di come applicarla nella realta'E se leggo che il nostro presidente del consiglio se ne esce con "magico Bill" per uno che gli parla di un orologio che si collega a internet mi viene il sangue al cervello...ci tengo a sottolineare che la mia reazione sarebbe stata identica se avesse detto "magico Richard" dopo che Stallman gli avesse fatto vedere che con emacs premendo CTRL+M-x phases-of-moon appaiono le fasi lunariciao
    • Anonimo scrive:
      Re: tanto rumore per nulla
      - Scritto da: maks
      ci tengo a sottolineare che la mia reazione
      sarebbe stata identica se avesse detto
      "magico Richard" dopo che Stallman gli
      avesse fatto vedere che con emacs premendo
      CTRL+M-x phases-of-moon appaiono le fasi
      lunari

      ciaoM-x phases-of-moon
      • maks scrive:
        Re: tanto rumore per nulla

        M-x phases-of-mooneh..M sta per CTRL+M....so capace pure io a leggere l'help di emacs.. bisogna pure capirlo :))))
        • maks scrive:
          Re: Oddio che ho scritto????


          M-x phases-of-moonc'hai ragione.. M non sta per CTRL+M... emacs non lo uso piu' da un botto.... ho scirto senza pensare..scusa :))))))))))))
  • Anonimo scrive:
    Dedicato a tutti quelli che
    oggi ridono domani un po meno.E divertente notare come oggi qui in piccolo si veda lo stesso meccanismo che nel passato a portato a funesti eventi.Stolti che non hanno occhi per vedere ma solo bocca per urlare.Avanti ,accomodevi i regimi attendono sempre nuovi servi.
  • Anonimo scrive:
    ridicolo o no funziona...
    travestirsi da pinguini sarà anche ridicolo ma funziona,io è 2 anni che lavoro per IBM a Smau e in entrambe le edizioni c'era un tizio vestito da pinguino che andava in giro per la fiera...pare che abbia funzionato alla grande come richiamo e come generatore di curiosità...siccome poi era un vestito un po' pesante ha funzionato anche da sauna per quel povero tipo...cmq quest'anno avevamo anche un pupazzone di Tux (il pinguino) sulla reception dello stand e anche lì è stata una calamita...
    • Anonimo scrive:
      Re: ridicolo o no funziona...
      è vero!!! ho visto anch'io il mega-tux!!!sapevo che era di ibm, ma ve lo volevo fregare x mettermelo in camera!!!ciao, tux
    • Anonimo scrive:
      Re: ridicolo o no funziona...
      Siamo a livello che le scelte informatiche si giocano a chi ha il pupazzo piu' grosso? Ma va la'... A quando le pinguine in abiti succinti sulle scatole della redhat?
      • Anonimo scrive:
        Re: ridicolo o no funziona...
        - Scritto da: Anonimo


        Siamo a livello che le scelte informatiche
        si giocano a chi ha il pupazzo piu' grosso?
        Ma va la'... A quando le pinguine in abiti
        succinti sulle scatole della redhat?SLURP!
  • Anonimo scrive:
    non cresceranno mai!
    Sono riusciti a trovare il modo di protestare più redicolo possibile! Suggerirei qualcuno che si travesta da dinosauro.
    • Anonimo scrive:
      Re: non cresceranno mai!
      Si vestono da pinguini perchè il simbolo del Linux è proprio il pinguino. Scusa la domanda ma il dinosauro che c'entra? Quando parliamo senza conoscere rischiamo solo di fare brutte figure ed in quel caso magari dovremmo vestirci da asini. Ma si...vestiamoci da asini ed andiamo a dire in piazza che preferiamo essere utenti medi che utilizzano il pc con windows istallato (perchè ce l'hanno venduto così) e che per averlo preferiamo pagare...bèh si, è vero, i più furbi lo copiano.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: non cresceranno mai!
        - Scritto da: Anonimo
        Si vestono da pinguini perchè il simbolo del
        Linux è proprio il pinguino. Scusa la
        domanda ma il dinosauro che c'entra? Ma Mozzilla, no?Il vostro browser open!
        Quando parliamo senza conoscere rischiamo
        solo di fare brutte figure ed in quel caso
        magari dovremmo vestirci da asini. MaInfatti, fai a prendere il costume!
        si...vestiamoci da asini ed andiamo a dire
        in piazza che preferiamo essere utenti medi
        che utilizzano il pc con windows istallato
        (perchè ce l'hanno venduto così) e che per
        averlo preferiamo pagare...bèh si, è vero, i
        più furbi lo copiano.
        Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: non cresceranno mai!
          - Scritto da: Anonimo
          Ma Mozzilla, no?
          Il vostro browser open!Il _vostro_... ?!?!?!?Tu _meriti_ veramente di avere Windows :-)CiaoFabio
        • fancu scrive:
          Re: non cresceranno mai!

          Ma Mozzilla, no?
          Il vostro browser open!Quello che non avete capito è che Linux, Mozilla, KDE, GNOME e tutte le altre applicazioni non sono di qualcuno: sono di tutti, te compreso.Per questo mi risulta veramente incomprensibile il fatto che ci sia qualcuno che difenda Windows, invece che i propri interessi.Ricorda.. Windows non è roba tua, Linux si!Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: non cresceranno mai!
            - Scritto da: fancu


            Ma Mozzilla, no?

            Il vostro browser open!

            Quello che non avete capito è che Linux,
            Mozilla, KDE, GNOME e tutte le altre
            applicazioni non sono di qualcuno: sono di
            tutti, te compreso.

            Per questo mi risulta veramente
            incomprensibile il fatto che ci sia qualcuno
            che difenda Windows, invece che i propri
            interessi.

            Ricorda.. Windows non è roba tua, Linux si!

            CiaoQuello che non avete capito è che nessuno difende nulla.Molti ritengono questa azione una buffonata. Stop.Se poi il fine giustifica i mezzi che si travestino da quello che vogliono.
          • Anonimo scrive:
            Re: non cresceranno mai!
            - Scritto da: Anonimo
            Se poi il fine giustifica i mezzi che si
            travestino da quello che vogliono.
            Studiare un po' l'italiano pare brutto?
          • Anonimo scrive:
            Re: non cresceranno mai!

            Quello che non avete capito è che nessuno
            difende nulla.
            Molti ritengono questa azione una buffonata.
            Stop.
            Se poi il fine giustifica i mezzi che si
            travestino da quello che vogliono.Si e' scassato il correttore ortografico di word?Molti? ti ritieni una moltitudine? ti senti leader di un gruppo?E poi da che cosa dovevano travestirsi?da KDE? :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: non cresceranno mai!
            - Scritto da: fancu


            Ma Mozzilla, no?

            Il vostro browser open!

            Quello che non avete capito è che Linux,
            Mozilla, KDE, GNOME e tutte le altre
            applicazioni non sono di qualcuno: sono di
            tutti, te compreso.

            Per questo mi risulta veramente
            incomprensibile il fatto che ci sia qualcuno
            che difenda Windows, invece che i propri
            interessi.

            Ricorda.. Windows non è roba tua, Linux si!

            Ciao
      • Vaira scrive:
        Re: non cresceranno mai!
        Forse confonde i dinosauri con il draghetto di kde ;)Se fossi andato la oggi, mi sarei travestito da diavolo di BSD eheh!
        • Anonimo scrive:
          Re: non cresceranno mai!
          dici bene, :-) ma visto il tenore delle risposte avevo evitato la replica.E travestiti da Gnu? che ne dici? forse sarebbe stata la provocazione più idonea.Ciao
        • maks scrive:
          Re: non cresceranno mai!

          Forse confonde i dinosauri con il draghetto
          di kde ;)

          Se fossi andato la oggi, mi sarei travestito
          da diavolo di BSD eheh!maddeche'!! :)dovevi andare travestito da Glenda!!!avresti fatto un figurone :)))http://www.cs.bell-labs.com/plan9dist/glenda.html
      • Anonimo scrive:
        Re: non cresceranno mai!
        - Scritto da: Anonimo
        Si vestono da pinguini perchè il simbolo del
        Linux è proprio il pinguino. Scusa la
        domanda ma il dinosauro che c'entra?
        Quando parliamo senza conoscere rischiamo
        solo di fare brutte figure ed in quel caso
        magari dovremmo vestirci da asini. Ma
        si...vestiamoci da asini ed andiamo a dire
        in piazza che preferiamo essere utenti medi
        che utilizzano il pc con windows istallato
        (perchè ce l'hanno venduto così) e che per
        averlo preferiamo pagare...bèh si, è vero, i
        più furbi lo copiano.
        CiaoNon i più furbi, ma ladri, nel senso più brutto della parola, sino a che non esisteva la possibilità di usare software libero era, tra virgolette, comprensibile, ma adesso, essendoci un'alternativa, copiare un software proprietario vuol dire essere disonesti.A parte che viviamo in un paese dove ci si vanta di essere disonesti/alias furbi anzichè onesti, vabè....
    • Giambo scrive:
      Re: non cresceranno mai!
      - Scritto da: Anonimo

      Sono riusciti a trovare il modo di
      protestare più redicolo possibile!Pensa che loro lo fanno di propria libera scelta, mentre i poveracci travestiti da farfalla in centro New York lo facevano per ordine di Bill Gates !E ora chi e' il piu' ridicolo ?
      • Anonimo scrive:
        Re: non cresceranno mai!
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Anonimo



        Sono riusciti a trovare il modo di

        protestare più redicolo possibile!

        Pensa che loro lo fanno di propria libera
        scelta, mentre i poveracci travestiti da
        farfalla in centro New York lo facevano per
        ordine di Bill Gates !

        E ora chi e' il piu' ridicolo ?i primi, xchè i secondi ci sono costretti, mentre i primi lo fanno di loro iniziativa. Lavorare o studiare, mai?
        • godzilla scrive:
          Re: non cresceranno mai!
          - Scritto da: Anonimo

          i primi, xchè i secondi ci sono costretti,
          mentre i primi lo fanno di loro iniziativa.
          Lavorare o studiare, mai?mi chiedo se chi scrive commenti di questo tenore non abbia mai fatto altro che lavorare o studiare in tutta la sua vita...
    • Anonimo scrive:
      Re: non cresceranno mai!
      esatto: gli utenti windows non cresceranno mai all'ombra di un monopolio. Ne rimarranno sempre schiavi.
  • Anonimo scrive:
    andate a lavurar o a studiar pinguini
    altro che rompere i ghiacciai con ste str*******
    • Anonimo scrive:
      Re: andate a lavurar o a studiar pinguin
      - Scritto da: Anonimo
      altro che rompere i ghiacciai con ste
      str*******Un genio!!sono esterrefatto.
  • X-CASH scrive:
    Mia opinione personale
    Chi mi conosce sa da che parte sto... cioe' dalla parte dei pinguini..lasciatemi pero' dire che secondo me e' un po' controproduzcente come iniziativa....Sono sicuramente belli e singolari da vedere... ma sembra una specie di pagliacciata. Non sembra molto serio.D'altronde se i senatori non hanno lasciato andare esponenti della comunita' OS a controbattere... bisogna farsi cmq sentire.... ma forse non cosi'...boh :)Cmq forza pinguini! Vi voglio bene! (e forse inconsapevolmente conosco pure qualcuno dei manifestanti :) )
    • Anonimo scrive:
      Re: Mia opinione personale
      - Scritto da: X-CASH
      lasciatemi pero' dire che secondo me e' un
      po' controproduzcente come iniziativa....

      Sono sicuramente belli e singolari da
      vedere... ma sembra una specie di
      pagliacciata. Non sembra molto serio.Pero è molto britannico è fa tanto Un*x guru sense of humor :-) E poi che, solo l'on. Pannella può vestirsi da Babbo Natale giallo? Forza Pinguini! :-))
  • Anonimo scrive:
    Giusto i pinguini...
    Roma, una di notte. Zero gradi, nevischia. Domani, tempo adatto per i pinguini. Quelli veri e... quelli di pezza.
Chiudi i commenti