Con la Samsung SC-X105L Kubrick si sarebbe divertito

Riprese in piena libertà grazie alla presenza di un obbiettivo collegato via cavo all'unità principale; la memoria integrata da 512 MB permette un massimo di 60 minuti di ripresa
Riprese in piena libertà grazie alla presenza di un obbiettivo collegato via cavo all'unità principale; la memoria integrata da 512 MB permette un massimo di 60 minuti di ripresa

Roma – La steadycam è ancora un sogno, ma la videocamera Samsung SC-X105L potrebbe essere considerata un’ottima alternativa. Non solo è composta da un’unità principale dalle dimensioni contenute in 5,8 x 9.2 x 2,9 cm per un peso complessivo di 144 grammi, ma dispone anche di una lente esterna con cavo che agevola nelle riprese creative .

In pratica si può lasciare la videocamera in tasca e tenere in mano il piccolo cilindro con obbiettivo per indirizzare le riprese in ogni direzione, anche verso se stessi. Il cavo di collegamento è lungo 91 cm e può raggiungere i 182 cm grazie un’estensione. Allo stesso tempo le straps in bundle permettono di posizionare l’obbiettivo su un braccio o anche sulla testa, come le classiche lampade da arrampicata.

Lo chassis della Samsung SC-X105L è completamente realizzato in ruvido materiale plastico anti-urto, quindi è evidente la sua compatibilità con condizioni ambientali estreme. I filmati, con l’audio, vengono archiviati, in formato MPEG4, all’interno di una memoria integrata da 512 MB ; alla massima risoluzione si possono memorizzare 10 minuti di ripresa, alla minima circa 60 minuti. Grazie alla presenza di uno slot Memory Stick è possibile implementare ulteriormente la capienza, fino ad un massimo di 1 GB paragonabili a circa 22 minuti di riprese ad alta qualità.

Samsung L’obbiettivo dispone di un’unità CCD da 680.000 pixel , capace di raggiungere una risoluzione massima di 720 x 480 pixel e 1280 x 960 pixel (interpolata). Non manca uno zoom ottico 10x e un digitale 100x. Il display LCD integrato sull’unità principale ha una diagonale di 2 pollici con una risoluzione di 211.000 pixel.

Samsung SC-X105L è in grado anche di realizzare fotografie digitali in formato JPEG. Senza contare la possibilità di memorizzare file MP3.

Il collegamento al PC è possibile tramite la porta USB 2.0 integrata; la compatibilità è certificata con le piattaforme Windows 98 SE/XP e Mac OS IX/X. Inoltre, è possibile stampare direttamente le fotografie con periferiche compatibili con il sistema PictBridge . Le altre porte disponibili sono: audio/video, Mic e cuffie.

La batteria ricaricabile, presente nella confezione, permette riprese per 45/60 minuti, in base all’utilizzo del display, che ovviamente consuma notevolmente. L’obbiettivo esterno, invece, sfrutta una coppia di batterie AAA.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 06 2005
Link copiato negli appunti