Condannato un altro aguzzino di Justin Berry

Dopo la sentenza a 150 anni di carcere per un altro componente della gang, un tribunale americano riconosce la colpevolezza di Ken Gourlay, che avrebbe approfittato del business illegale focalizzato sul giovane Berry

Ann Arbor – Il giovane Justin Berry dinanzi al Congresso americano aveva chiesto giustizia ed ora una nuova condanna ha colpito un secondo uomo che un tribunale distrettuale ha riconosciuto colpevole di complicità nello sfruttamento sessuale dell’allora 13enne Berry.

Ken Gourlay, riporta AP , ha dunque contribuito a rendere l’allora inconsapevole Berry una “star” del pedoweb, sfruttandolo economicamente e abusando non solo di quel ragazzo. I capi di imputazione per i quali è stato dichiarato colpevole vanno dalla distribuzione di pornografia infantile online all’uso del computer per spingere un minore all’abuso sessuale fino a reati sessuali di terzo grado.

La sentenza per Gourlay è attesa per i primi di maggio e l’uomo rischia fino a 20 anni di carcere, molto meno dei 150 anni di galera che sono stati comminati a Gregory Mitchel, considerato il responsabile principale dell’adescamento del ragazzo inducendolo a prestarsi per la produzione di video e foto a contenuto sessuale.

Si tratta, in effetti, dell’ultimo atto di una vicenda clamorosa, scaturita da una inchiesta del New York Times , che ne ha tentato una ricostruzione con l’aiuto dello stesso Berry, poi ascoltato al Congresso. Una vicenda che verte attorno alla produzione di pedopornografia negli Stati Uniti, ottenuta attraverso il pagamento di giovani reclutati da aguzzini che, dopo averne abusato, li trasformavano in fonte di guadagno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Solo nelle università la vogliono...
    Nelle case invece la buttano fuori a calci!
    • deltree scrive:
      Re: Solo nelle università la vogliono...
      Aspetta che arrivi l'inverno e torneranno a vendere. Le console next gen riescono veramente a "scaldare" l'atmosfera...
    • deltree scrive:
      Re: Solo nelle università la vogliono...
      Aspetta che arrivi l'inverno e torneranno a vendere. Le console next gen riescono veramente a "scaldare" l'atmosfera...
  • Anonimo scrive:
    Il Wii intanto ha venduto 6 milioni...
    Ora ditemi, chi ha più successo, il wii nelle case di 6 milioni di persone o la PS3 nelle università?Ahahahahahaha!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Wii intanto ha venduto 6 milioni.
      - Scritto da:
      Ora ditemi, chi ha più successo, il wii nelle
      case di 6 milioni di persone o la PS3 nelle
      università?

      Ahahahahahaha!!! : ma cosa centra?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Wii intanto ha venduto 6 milioni.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ora ditemi, chi ha più successo, il wii nelle

        case di 6 milioni di persone o la PS3 nelle

        università?



        Ahahahahahaha!!!

        : ma cosa centra?Ha il QI di un Ultras ...........Più vuoto di una zucca vuota :D
    • CONDINA scrive:
      Re: Il Wii intanto ha venduto 6 milioni...
      BEH, IL WII HA VENDUTIO PARECCHIO E' VERO...MA E' UN'ALTRA CONSOLLE , PER UN PUBBLICO MENO " IMPEGNATO "..NON GARANTISCE LA PROFONDITA' DI MERAVIGLIOSI GIOCHI SU PLAY 3..VENDERA'PARECCHIO SOLO PERCHE' COSTA DI MENO E HA GIOCHI SEMPLICI, QUINDI IL WII E' PER UN CERTO TIPO DI PUBBLICO PIU' SEMPLICE ED E' PER PER TUTTI...VAI A VEDERE COSA PROPONE OGGI LA PLAY 3, LA SUA GRAFICA, LA SUA PROFONDITA',L'ACCURATEZZA,I GIOCHI ( CHE SONO PROPRIO UN ALTRO MONDO RISPETTO A QUELLI DEL WII) ECC. E COSE CHE POSSONO CAPIRE SOLO CHI POSSIEDE O HA PROVATO ENTRAMBE LE CONSOLLE SIA LA PLAY 3 CHE IL WII ( COME IL SOTTOSCRITTO ).SUCCEDE CHE QUANDO UNO NN PUO' PERMETTERSI UNA COSA CERCA DI TROVARE TUTTE LE GIUSTIFICAZIONI PER DEMONIZZARLA.PER NON PARLAR EPOI DELL APOTENZA DI CALCOLO DELLA PLAY 3, DEL SUO BLUE-RAY, ECC.SONO PROPRIO DUE CATEGORIE IMPARAGONABILI...MI DISPAICE MA NEL TOTALE VINCE DI MOLTO LA PLAY 3, PROPRIO PERCHE' NN SONO PARAGONABILI..UN CONSIGLIO..PROVA L'ARTE DELLA PLAY 3 E POTRESTI CAMBIARE IDEA!!IN BOCCA AL LUPO PER TUTTO
    • CONDINA scrive:
      Re: Il Wii intanto ha venduto 6 milioni...
      BEH, IL WII HA VENDUTIO PARECCHIO E' VERO...MA E' UN'ALTRA CONSOLLE , PER UN PUBBLICO MENO " IMPEGNATO "..NON GARANTISCE LA PROFONDITA' DI MERAVIGLIOSI GIOCHI SU PLAY 3..VENDERA'PARECCHIO SOLO PERCHE' COSTA DI MENO E HA GIOCHI SEMPLICI, QUINDI IL WII E' PER UN CERTO TIPO DI PUBBLICO PIU' SEMPLICE ED E' PER PER TUTTI...VAI A VEDERE COSA PROPONE OGGI LA PLAY 3, LA SUA GRAFICA, LA SUA PROFONDITA',L'ACCURATEZZA,I GIOCHI ( CHE SONO PROPRIO UN ALTRO MONDO RISPETTO A QUELLI DEL WII) ECC. E COSE CHE POSSONO CAPIRE SOLO CHI POSSIEDE O HA PROVATO ENTRAMBE LE CONSOLLE SIA LA PLAY 3 CHE IL WII ( COME IL SOTTOSCRITTO ).SUCCEDE CHE QUANDO UNO NN PUO' PERMETTERSI UNA COSA CERCA DI TROVARE TUTTE LE GIUSTIFICAZIONI PER DEMONIZZARLA.PER NON PARLAR EPOI DELL APOTENZA DI CALCOLO DELLA PLAY 3, DEL SUO BLUE-RAY, ECC.SONO PROPRIO DUE CATEGORIE IMPARAGONABILI...MI DISPAICE MA NEL TOTALE VINCE DI MOLTO LA PLAY 3, PROPRIO PERCHE' NN SONO PARAGONABILI..UN CONSIGLIO..PROVA L'ARTE DELLA PLAY 3 E POTRESTI CAMBIARE IDEA!!IN BOCCA AL LUPO PER TUTTO
    • Dredd scrive:
      Re: Il Wii intanto ha venduto 6 milioni...
      certo che come XXXXXXX non sei male..
    • Dredd scrive:
      Re: Il Wii intanto ha venduto 6 milioni...
      certo che come XXXXXXX non sei male..
  • MeX scrive:
    fico ma...
    la gente la compra per fare cluster o per giocare?Tetris su un GameBoy in bianco e nero resta ancura imbattuto :)
    • Anonimo scrive:
      Re: fico ma...
      - Scritto da: MeX
      la gente la compra per fare cluster o per giocare?
      Tetris su un GameBoy in bianco e nero resta
      ancura imbattuto
      :)Io odio Tetris!Troppo frenetico, e claustrofobico, invece di ammazzare il tempo ammazza me, e oltre a stressarmi mi fa anche venire i crampi alle mani :| :| :p
      • MeX scrive:
        Re: fico ma...
        - Scritto da:

        - Scritto da: MeX

        la gente la compra per fare cluster o per
        giocare?

        Tetris su un GameBoy in bianco e nero resta

        ancura imbattuto

        :)

        Io odio Tetris!
        Troppo frenetico, e claustrofobico, invece di
        ammazzare il tempo ammazza me, e oltre a
        stressarmi mi fa anche venire i crampi alle mani
        :| :|
        :pallora non sei un HARD GAMER (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    La 2 era considerata come un arma....
    se non ricordo male si vieto' di venderla a paesi tipo iraq perchè poteva essere usata come pc per sistemi missilistici.Si venderebbero le loro mamme per vendere ...ma roba da matti...
    • Anonimo scrive:
      Re: La 2 era considerata come un arma...
      Eggià ma adesso Saddam non c'è più, Bin Laden si sposta di continuo (si suppone che lo faccia, se poi in questo momento sta preparando il thè alla menta nello studio ovale questo noi non lo dobbiamo sapere) e cmq la storia lascerebbe un certo senso di dejavu.Ovvio che sony deve cercare qualche altra storia da vendere al popolino ignorante
  • Anonimo scrive:
    PatataLessa Station 3
    è buona solo per quello. i giochi niente ahahahaha!!dai sonari consolatevi che con Sony home la sony vi spillerà più soldi che potrà ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: PatataLessa Station 3
      - Scritto da:
      è buona solo per quello. i giochi niente
      ahahahaha!!

      dai sonari consolatevi che con Sony home la sony
      vi spillerà più soldi che potrà
      ;)non che essere DRAGATI dal DRAGA sia meglio (geek)
  • Anonimo scrive:
    i costi sono ok e i consumi?
    mi sa che questi saranno anche meglio.
    • Anonimo scrive:
      Re: i costi sono ok e i consumi?
      - Scritto da:
      mi sa che questi saranno anche meglio.ancora con sta storia? :(ma vatti a vedere quanto consuma un SuperComputer e poi fatti il calcolo!(oppure, ricerca in questi forum, la risposta l'ho già data)
  • Anonimo scrive:
    Alla Sony non saranno contenti
    Tutte le console (tranne il WII) vengono vendute in perdita all'inizio della produzione, per attirare gli utenti. Hanno calcolato che la Sony comincia attualmente a guadagnare dopo che l'utente ha comprato almeno 3 giochi. Fino ad allora è in perdita, perchè la produzione e la distribuzione dell'hardware costano di più del prezzo di listino.Se le università si mettono (a torto o a ragione) a rastrellare PS3 per usarle come computer, per Sony è un costo secco.La cosa era vera all'inizio anche per la XBox, tanto è vero che i detrattori di Microsoft consigliavano di comprarne una e di distruggerla subito, per infligggere a Microsoft un danno commerciale.Col passare del tempo, il costo di produzione diminuisce, e le varie case decidono se cominciare a guadagnare anche sulla vendita dell'hardware, o se abbassare i prezzi per l'utente finale.In ogni caso è il software che fa guadagnare veramente i produttori di console, e questo è il motivo per cui i giochi per le console costano mediamente di più di quelle per PC.Insomma, ci sarà anche un minimo ritorno pubblicitario, ma alla Sony credo non siano entusiasti dell'idea di perdere soldi per permettere alle università di risparmiare sul costo del cluster ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Alla Sony non saranno contenti
      tutto molto bello, ma hai dimenticato un particolare:PS1 e PS2 hanno avuto il successo che ben sai in quanto era facilissimo piratare i giochi, a differenza delle console concorrenti.Sulla PSP per un certo tempo sono potuti girare i giochi pirata e gli homebrew, grazie a un certo bug. Poi quel bug è stato risolto e le vendite di PSP sono andate in caduta libera (ricordo che il firmware PSP è upgradabile, ma non downgradabile). COME PER MAGIA, in una versione successiva del firmware, quello stesso identico bug è riapparso... distrazione del reparto programmatori o direttiva di quello marketing? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Alla Sony non saranno contenti
        - Scritto da:
        tutto molto bello, ma hai dimenticato un
        particolare:

        PS1 e PS2 hanno avuto il successo che ben sai in
        quanto era facilissimo piratare i giochi, a
        differenza delle console
        concorrenti.Certo, perchè la pirateria non intacca le vendite, se non in maniera minima.Se non compri un gioco ma lo pirati, spesso è perchè non te lo saresti potuto permettere comunque. Quindi non sei un potenziale cliente, ma anzi il fatto che tu abbia piratato il gioco fa di te un possibile veicolo pubblicitario.Lo sanno anche loro, solo che non possono dirlo pubblicamente.La gente compra la console sapendo che potrà piratare i giochi, ma tanto prima o poi, qualche gioco lo compra comunque. O se non lo compra direttamente l'acquirente della console, glielo regala qualcun altro per una delle tante ricorrenza festive.Basta che in tutta la vita della tua console tu (o qualcuno al posto tuo) acquisti almeno 1 gioco in più del break-even, e il produttore sta già facendo il suo bel guadagno.Inoltre i produttori di console (Sony in testa) guadagnano anche sui costi del kit di sviluppo che vendono a caro prezzo alle software house.
    • Anonimo scrive:
      Re: Alla Sony non saranno contenti
      ecco perchè hanno tolto la compatibilità hardware con PS2,ridurre i costi e spingere ad acquistare giochi PS3 subito!!!Mentre la compatibiltà software non sarà mai del 99%!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Alla Sony non saranno contenti

      La cosa era vera all'inizio anche per la XBox,
      tanto è vero che i detrattori di Microsoft
      consigliavano di comprarne una e di distruggerla
      subito, per infligggere a Microsoft un danno
      commerciale.perché distruggerla?la compro me la tengo e la sfrutto, distruggessero quelle che comprano loro.
      In ogni caso è il software che fa guadagnare
      veramente i produttori di console, e questo è il
      motivo per cui i giochi per le console costano
      mediamente di più di quelle per
      PC. :D

      Insomma, ci sarà anche un minimo ritorno
      pubblicitario, ma alla Sony credo non siano
      entusiasti dell'idea di perdere soldi per
      permettere alle università di risparmiare sul
      costo del cluster
      ;)
  • Anonimo scrive:
    Cazzstation 3
    la Cazzstation non se la caga di pezza nessunoaddiritturà blockbuster ti paga se prendi sto cesso di macchina da loro.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Cazzstation 3
      come ogni console ps anche la ps3 costerà tanto, ma uqesto succederà solo all'inizio...poi abbasseranno il prezzo altrimenti chiudono baracca
  • Anonimo scrive:
    Non ha mica fatto tanto bene i calcoli
    Un cluster non è tale solo perchè ci sono tante unità di calcolo ma quando tutte le unità comunicano tra di loro a velocità enormi.Questo significa che l'interfaccia di rete che viene utilizzata e tutta l'infrastruttura del caso non sono la classica realtek da 10 euro e l'utp del supermercato.Si utilizzano schede di rete per cluster da 10Gbps e anche più veloci il cui costo medio si aggira sugli 800$ a scheda questo senza contare l'opera di cablatura dedicata.Qui si parla di 6 milioni di dollari di spesa prevista e 10 mila console ma poi come le vuole far comunicare ? Con le 100 mbit ?Se aggiunge almeno altri 10 milioni per la rete seria posso capire l'utilità dell'esperimento ma così è una presa in giro ed un consumo inutile di denaro per l'università a meno che non sia l'ennesimo spot pro sony visto che non c'è più un saddam che può pilotare razzi atomici con la grande potenza di ps3 (e Kim il coreano non se le può permettere, senza contare che coreani a jap si odiano quindi...).Ovviamente questo discorso già farlocco di suo non tiene conto del fatto che l'eventuale sk di rete da 10Gbps necessiterà un apposito bus sulla console, bus che non esiste ma a quanto pare basta un po' di sano hacking... :$
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco

      ma poi come le vuole
      far comunicare ? Con le 100 mbit
      ?La PS3 ha una connessione gigabit.Non sò se ridere o piangere, ma c'è pur sempre che faceva cluster con le PS2 (e il loro network adapter da 100mbit realmente non ne tirava neanche 10)... ecco scelgo di piangere :s
      Ovviamente questo discorso già farlocco di suo
      non tiene conto del fatto che l'eventuale sk di
      rete da 10Gbps necessiterà un apposito bus sulla
      console, bus che non esiste ma a quanto pare
      basta un po' di sano
      hacking ...

      :$E' la prassi, quando si parla di console tutti si tramutano in maghi del saldatore (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco
        Scusa 1Gbit... solo 10 volte meno del più scarso dei cluster... mo torno al mio cluster di 286 powered via RS232
        • Anonimo scrive:
          Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco
          - Scritto da:
          Scusa 1Gbit... solo 10 volte meno del più scarso
          dei cluster... mo torno al mio cluster di 286
          powered via
          RS232Ragassuoli, forse l'ha sparata un po' troppo alta, ma se lo scopo è dotare l'università di un supercomputer da usare per scopi prevalentemente didattici, allora con qualche centinaio di PS3 e le connessioni 1Gbit potrebbe comunque piazzarsi ai "piani medi e bassi" della Top500 con costi inferiori ai cluster con centinaia di Xeon o Opteron o Power o PPC che attualmente occupano quelle posizioni in classifica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco
            Fanno prima con tanti vecchi pc in disuso.A meno che sony per scopi pubblicitari non gli faccia un prezzo molto speciale sta cosa sa solo di spreco di denaro e cmq qui chi l'ha sparata grossa è sto ingegnere che a quanto pare non punta ai piani medio bassi della top500.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco
            Uè! Zikiki facci una bella lezione tu che sei nell'alto dell'illumination.Prima però disinstalla Norton dal tuo pc, altrimenti non risulti credibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco
            - Scritto da:
            Fanno prima con tanti vecchi pc in disuso.Ah-uhm... vediamo... "pc vecchio in disuso" = diciamo Pentium 1000... tu hai una /pallida/ idea, vero, quanti P1000 ci vogliono per pareggiare la potenza di calcolo di una singola PS3 (per applicazioni di stream computing)? Dove un cluster di PS3 riempie un armadio, un cluster equivalente di P1000 riempirebbe una palestra (con consumi e MTBF in proporzione) :-oPer quanto riguarda la connessione di rete, 1Gbit è più che sufficiente per il 90% delle applicazioni di tipo cluster.Storia diversa è la RAM, che può essere una limitazione estremamente pesante... qualcuno sa il livello di difficoltà e il costo di un upgrade del genere?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco
            P.S. però tra una PS3 e un PC equipaggiato con due 8800 in SLI e CUDA SDK non metterei la mano sul fuoco su chi la spunta come rapporto prezzo/consumi/prestazioni...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco
            Sai quanto lo paghi un P1000 ?Hai una vaga idea di quanta roba in disuso tengono dentro le scuole ?Cmq per la ram t'ha già risposto l'ingegnere: basta un po' di sano hacking...Ma tornate tutti e due in garage...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco

            Sai quanto lo paghi un P1000 ?nulla, ma devi trovarlo. e pagare la corrente elettrica (che, /a parità di prestazioni/, è molta ma molta di più. ed avere un campo da calcio a disposizione per tenercelo.
            Hai una vaga idea di quanta roba in disuso
            tengono dentro le scuole ?stai tranquillo che dentro le sQuole i pentium 1000 sono considerati roba di qualità sopraffinala "roba in disuso" a cui ti riferisci tu sono dei commodore o al più dei 486.
            Cmq per la ram t'ha già risposto l'ingegnere:
            basta un po' di sano
            hacking...

            Ma tornate tutti e due in garage...lo dico sempre io, no troll no party :
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco
        zucche vuote http://it.wikipedia.org/wiki/Beowulf_%28computer%29esperti di PICCI :@manco sanno che cosa è una elaborazione su meshTORNATE A SQUOLA :D
    • Anonimo scrive:
      Inoltre: consumi e affidabilità
      Ben detto! C'è da aggiungere gli imprescindibili fattori di consumo e affidabilità: 10000 ps3 non voglio neppure sapere cosa consumino, senza contare che se mi rompe qualcosa, devo cambiare tutta la ps3 (non si può mica perdere tempo per esaminare ogni singolo nodo del cluster, magari per un chipset audio che ha fatto corto...).Insomma, questo ingegnere è un cazzaro lamerozzo... mi è venuta voglia di seguire i suoi corsi! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Inoltre: consumi e affidabilità
        - Scritto da:
        Ben detto! C'è da aggiungere gli imprescindibili
        fattori di consumo e affidabilità: 10000 ps3 non
        voglio neppure sapere cosa consumino, senza
        contare che se mi rompe qualcosa, devo cambiare
        tutta la ps3 (non si può mica perdere tempo per
        esaminare ogni singolo nodo del cluster, magari
        per un chipset audio che ha fatto
        corto...).
        Insomma, questo ingegnere è un cazzaro
        lamerozzo... mi è venuta voglia di seguire i suoi
        corsi!
        :Dbullshit :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Inoltre: consumi e affidabilità
        - Scritto da:
        Ben detto!cosa? se è la gara di "Più stronzate in Meno tempo" effettivamente non è male come 3ad...
        C'è da aggiungere gli imprescindibili
        fattori di consumo e affidabilità: 10000 ps3 non
        voglio neppure sapere cosa consumino,meno di un Cray XT3 o X1E
        senza
        contare che se mi rompe qualcosa, devo cambiare
        tutta la ps3 (non si può mica perdere tempo per
        esaminare ogni singolo nodo del cluster, magari
        per un chipset audio che ha fatto
        corto...).un chipsehehahahahahaaa!piccolo mio, se ti si rompe il cray vengono dall'austria o dall'america ad aggiustartelo, e ti devono smontare la stanza!qui non si parla di computer da supermarket con le lucine e i led sulle ventole, ma di SuperComputer!favolosi certi discorsi (rotfl)(me li stampo)
        Insomma, questo ingegnere è un cazzaro
        lamerozzo... mi è venuta voglia di seguire i suoi
        corsi!
        :Dse se gia già, te l'ha detto tuo cuGGino o è una tua perla? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ha mica fatto tanto bene i calco
      Quoto anche io al 100%, un cluster NON E' formato da 2 o più computer in rete.Sono 2 cose architetturalmente differenti.
  • Anonimo scrive:
    Itanium al tappeto!
    Fra un po' i cluster Itanium verranno battuti pure da cluster di console. Per ora vengono comunque battuti da Power5, Opteron, PowerPC970 e Xeon.http://www.top500.org/
    • Anonimo scrive:
      Re: Itanium al tappeto!
      - Scritto da:
      Fra un po' i cluster Itanium verranno battuti
      pure da cluster di console. Per ora vengono
      comunque battuti da Power5, Opteron, PowerPC970 e
      Xeon.
      http://www.top500.org/Temo che EPIC come ISA se continua cosi' smettera' di esistere fra non molto.Vedere a tal proposito l'articolo di PI sui processore Intel ad 80 Core.
      • Anonimo scrive:
        Re: Itanium al tappeto!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Fra un po' i cluster Itanium verranno battuti

        pure da cluster di console. Per ora vengono

        comunque battuti da Power5, Opteron, PowerPC970
        e

        Xeon.

        http://www.top500.org/

        Temo che EPIC come ISA se continua cosi'
        smettera' di esistere fra non
        molto.

        Vedere a tal proposito l'articolo di PI sui
        processore Intel ad 80
        Core.Non avrei nulla contro EPIC/Itanium, se non fosse che per spingerlo a dispetto dei santi hanno pagato HP per "assassinare" Alpha.E non è bastato, l'unico risultato è stato un danno agli utenti e anni e soldi spesi in un progetto estremamente valido gettati al vento.
        • Anonimo scrive:
          Re: Itanium al tappeto!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Fra un po' i cluster Itanium verranno battuti


          pure da cluster di console. Per ora vengono


          comunque battuti da Power5, Opteron,
          PowerPC970

          e


          Xeon.


          http://www.top500.org/



          Temo che EPIC come ISA se continua cosi'

          smettera' di esistere fra non

          molto.



          Vedere a tal proposito l'articolo di PI sui

          processore Intel ad 80

          Core.

          Non avrei nulla contro EPIC/Itanium, se non fosse
          che per spingerlo a dispetto dei santi hanno
          pagato HP per "assassinare"
          Alpha.Ecco un altro motivo per invire contro Intel.Non so se hai mai usato Alpha,io si un 21164 prodotto nel 1996 e teneva testa dopo anni ai pentium con una frequanza piu' che doppia.Mai visto un concentrato di potenza cosi'.Vi dedico questo ottimo articolo in ricordo:http://www.alasir.com/articles/alpha_history/Confesso che qualche lacrimuccia l'ho versata. :'(
          E non è bastato, l'unico risultato è stato un
          danno agli utenti e anni e soldi spesi in un
          progetto estremamente valido gettati al
          vento.Gia'.E mi fermo qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: Itanium al tappeto!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Fra un po' i cluster Itanium verranno
            battuti



            pure da cluster di console. Per ora vengono



            comunque battuti da Power5, Opteron,

            PowerPC970


            e



            Xeon.



            http://www.top500.org/





            Temo che EPIC come ISA se continua cosi'


            smettera' di esistere fra non


            molto.





            Vedere a tal proposito l'articolo di PI sui


            processore Intel ad 80


            Core.



            Non avrei nulla contro EPIC/Itanium, se non
            fosse

            che per spingerlo a dispetto dei santi hanno

            pagato HP per "assassinare"

            Alpha.

            Ecco un altro motivo per invire contro Intel.Non
            so se hai mai usato Alpha,io si un 21164 prodotto
            nel 1996 e teneva testa dopo anni ai pentium con
            una frequanza piu' che doppia.Mai visto un
            concentrato di potenza
            cosi'.Ho usato un Alpha nel '95: non era neppure un modello nuovo, ma dava la polvere a HP Apollo e SparcStation molto più costose.
            Vi dedico questo ottimo articolo in ricordo:

            http://www.alasir.com/articles/alpha_history/

            Confesso che qualche lacrimuccia l'ho versata. :'(
            Grazie del link!

            E non è bastato, l'unico risultato è stato un

            danno agli utenti e anni e soldi spesi in un

            progetto estremamente valido gettati al

            vento.

            Gia'.E mi fermo qui.Già. Chissà a che livelli saremmo anche sulle altre architetture, grazie alla concorrenza, se i progetti per EV8, EV9 ed EV10 fossero andati avanti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Itanium al tappeto!
            enano anni molto innovativi ...chi si ricorda i Transputer della Inmos con il linguaggio occam ...per non parlare di hitachi che voleva fare una cpu con il liguaggio C implementato in hardware chissà se prima o poi qualcuno avrà il coraggio ...di battere sentieri VERAMENTE INNOVATIVI ...o saremo succubi di MONOPOLI MULTINAZIONALI !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Itanium al tappeto!
            - Scritto da:
            enano anni molto innovativi ...
            chi si ricorda i Transputer della Inmos
            con il linguaggio occam ...io sì (e il 3L parallel C), però la potenza di calcolo non cresceva in maniera lineare, anzi raggiunto un certo numero di processori la segnalazione diveniva così onerosa da incidere sulle prestazioni. OK era l'inizio, si poteva migliorare ma non c'è stata fortuna; devo comunque fare i miei complimenti alla INMOS.
            per non parlare di hitachi che voleva fare una
            cpu

            con il liguaggio C implementato in hardware

            chissà se prima o poi qualcuno avrà il coraggio
            ...

            di battere sentieri VERAMENTE INNOVATIVI ...
            o saremo succubi di MONOPOLI MULTINAZIONALI !!!concordo in pieno
  • Anonimo scrive:
    No a Sony
    No a Sony. :@Sony sucks! :(I dirigenti sony metterebbero il rootkit a propria madre. :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: No a Sony
      - Scritto da:
      No a Sony. :@

      Sony sucks! :(

      I dirigenti sony metterebbero il rootkit a
      propria madre.
      :'(Non comprare roba Sony, cosi' sei felice, facile vero?Anche se da quanto strilli e starnazzi, sembri proprio tanto infelice anche se gia' non compri.La Sony si punisce non comprando la sua merce, mentre scriverci "no a Sony" o "Sony sucks!" quando si parla di cose come cluster computer, non serve a nulla, significa punire noi lettori con le solite banalita' fuori luogo.
    • Anonimo scrive:
      Re: No a Sony
      ma veramente quelle sono cose che fa M$ con x360
Chiudi i commenti