Connecticut, denuncia per Street View

Richiesta di indagine per Street View: per verificare se l'accidentale raccolta di dati da parte delle Google car violi le leggi. Google vorrebbe cancellarli al più presto

Roma – Il Procuratore generale del Connecticut Richard Blumenthal in collaborazione con il Dipartimento statale per la tutela dei consumatori ha inviato una richiesta di indagine a Google per fare in modo che l’azienda consegni i dati raccolti dalle google car per Street View negli ultimi anni, in quanto necessari per valutare eventuali violazioni delle leggi statali .

La denuncia , simile ad una citazione in giudizio, è stata inviata al gigante della ricerca dopo alcune richieste meno formali a seguito delle quali Mountain View non aveva proceduto alla consegna dei dati. La data ultima di consegna dei dati raccolti – secondo quanto riportato nella denuncia – è prevista per il 17 dicembre .

“Abbiamo bisogno – ha dichiarato Blumenthal – di verificare che tipo di informazioni la società ha furtivamente e illecitamente raccolto e memorizzato”. Una verifica dei dati raccolti dalle Google car in Canada ha evidenziato che la società ha raccolto email, password e dati di localizzazione. Nel corso dell’avvio delle indagini della FTC prima e della FCC dopo, l’azienda aveva più volte chiesto scusa per la violazione promettendo che si sarebbe impegnata ad offrire rassicurazioni circa l’utilizzo del materiale illecitamente raccolto.

A seguito di questo episodio Google ha rilasciato più o meno le stesse dichiarazioni: “Vogliamo cancellare questi dati il più presto possibile e continueremo a collaborare con le autorità per determinare il modo migliore di procedere, oltre che per rispondere alle loro domande e preoccupazioni”.

Raffaella Gargiulo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Hai letto, Enjoy?
    Questo è l'articolo che ti dovrebbe (il condizionale con te è d'obbligo) far capire cos'è il patent trolling.
  • non sia offensivo scrive:
    Ottimo
    Ottimo. Basta con queste buffonate.
    • Lupo scrive:
      Re: Ottimo
      Sono giochetti che fanno tutte le aziende per darsi fastidio tra di loro, sapendo benissimo che: nel 90% dei casi le cause finiscono in nulla, e nel restante 10% finisce con un accordo extragiudiziale per lo scambio di sfruttamento di brevetti.Non ci vedo nulla di così tremendo e credo che continueranno.
      • Franky scrive:
        Re: Ottimo
        - Scritto da: Lupo
        Sono giochetti che fanno tutte le aziende per
        darsi fastidio tra di loro, sapendo benissimo
        che: nel 90% dei casi le cause finiscono in
        nulla, e nel restante 10% finisce con un accordo
        extragiudiziale per lo scambio di sfruttamento di
        brevetti.
        Non ci vedo nulla di così tremendo e credo che
        continueranno.beh gli avvocati devono pur mangiare...questi sono miliardari...quindi e' giusto che devolvano centinaia di migliaia di dollari in cause inutili...
      • Gingerino scrive:
        Re: Ottimo
        - Scritto da: Lupo
        Sono giochetti che fanno tutte le aziende per
        darsi fastidio tra di loro, sapendo benissimo
        che: nel 90% dei casi le cause finiscono in
        nulla, e nel restante 10% finisce con un accordo
        extragiudiziale per lo scambio di sfruttamento di
        brevetti.
        Non ci vedo nulla di così tremendo e credo che
        continueranno.No, no, questo vuole solo soldi. Non e' stato abbastzna bandito con il suo ex socio Williamo Ponte.
        • guast scrive:
          Re: Ottimo

          Non e' stato
          abbastzna bandito con il suo ex socio Williamo
          Ponte.Volevi dire Guglielmo Cancelli ?
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Ottimo
            - Scritto da: guast

            Non e' stato

            abbastzna bandito con il suo ex socio Williamo

            Ponte.

            Volevi dire Guglielmo Cancelli ?no intendeva proprio Williamo Ponte: ex socio che deteneva l'1% di microsoft ma fu bandito da Bill Gates e Paul Allenhttp://it.wikipedia.org/williamo_ponte
          • Aleph72 scrive:
            Re: Ottimo
            - Scritto da: il solito bene informato
            no intendeva proprio Williamo Ponte: ex socio che
            deteneva l'1% di microsoft ma fu bandito
            da Bill Gates e Paul
            Allen

            http://it.wikipedia.org/williamo_ponteE io che ci clicco pure sopra.... :$
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Ottimo
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: il solito bene informato


            no intendeva proprio Williamo Ponte: ex socio
            che

            deteneva l'1% di microsoft ma fu bandito

            da Bill Gates e Paul

            Allen



            http://it.wikipedia.org/williamo_ponte

            E io che ci clicco pure sopra.... :$avrei dovuto creare una pagina di wikipedia ad hoc ma devo lavorà, sai... :-)
        • Lupo scrive:
          Re: Ottimo
          - Scritto da: Gingerino

          No, no, questo vuole solo soldi. Non e' stato
          abbastzna bandito con il suo ex socio Williamo
          Ponte.A parte che potresti chiamarlo con il suo nome Bill Gates, ma davvero credi che siccome non sono più soci in Microsoft non possano avere obbiettivi comuni?Se si sei un illuso, ricordati che le guerre religiose su Microsoft Apple & company le facciamo solo noi su PI, Gates, Jobs e soci se si trovano vanno tranquillamente a cena assieme e se devono fare affari tra di loro stai tranquillo che si fanno grosse risate alla faccia dei fans.
Chiudi i commenti