Contrappunti/ L'ADSL errante

di Massimo Mantellini - Con l'avvento delle flat ADSL economiche, si accendono nuove speranze: fin qui il giochino dell'ADSL a consumo è servito solo a gonfiare i numeri e mascherare il gap digitale italiota


Roma – Quella sul “divario digitale” è la classica discussione perfetta. Si presta a mille utilizzi ed ha l’indubbio vantaggio di mettere d’accordo tutti. Carica la tecnologia di significati colti quali la solidarietà, l’attenzione per i più deboli, le problematiche dei paesi in via di sviluppo. Prende oggetti freddi come i computer e li dota di “un senso”.

Così non è un caso che il digital divide sia ormai da anni stabilmente presente nelle dissertazioni della nostra classe politica tutte le volte che qualcuno, eroicamente, si addentra in ipotesi legate alla tecnologia, allo sviluppo delle reti di computer ed all’impatto di tutto ciò sulla nostra società.

Ora, per sfrondare il campo da discorsi troppo complessi che riguardano per esempio lo sviluppo delle reti nel sud del mondo, basterà dire che in Italia la riduzione del divario digitale passa attraverso una sola grande variabile principale: la riduzione dei costi dell’accesso a Internet.

Limitiamoci a questo. Perché la notizia di questi giorni è che Telecom e gli altri operatori inizieranno a vendere accessi flat mensili ADSL ad un prezzo inferiore ai 20 euro. Le ragioni che hanno portato a questa riduzione di prezzo sono complesse ed esulano interamente da un eventuale improvviso interesse per il futuro digitale del paese da parte delle compagnie telefoniche. Dal canto loro le telco devono produrre utili per i propri azionisti e non valore sociale.

Si tratta in ogni caso di una ottima notizia, anche se i prezzi di ingresso all’always-on a media banda (si tratta di accessi 640/256) potrebbero già adesso essere anche più bassi, diciamo poco sopra i 10 euro al mese, continuando ugualmente ad essere profittevoli per gli operatori.

Non da oggi, il requisito principale per ridurre il digital divide non è tanto l’ampiezza di banda quanto la continuità del collegamento. Per questo le tariffe a consumo delle telco mi sono sempre sembrate particolarmente fastidiose. Perché, al di là della loro efficacia commerciale, rappresentano un concreto ostacolo culturale all’utilizzo evoluto della rete Internet.

Ridurre il divario in un paese sostanzialmente già cablato come il nostro significa rendere accessibili al maggior numero di persone possibile i vantaggi della posta elettronica, dell’utilizzo del web come fonte informativa e culturale e di mille altre modalità di condivisione che conosciamo bene. Significa in definitiva superare quel peccato di provincialismo che ci portiamo dietro da tempo secondo il quale Internet è un giochetto per adolescenti ed adulti fissati.

Stiamo parlando di una consapevolezza che in gran parte si forma da sola, attraverso la sperimentazione ed il passaparola. I numeri, tutto sommato positivi, dello sviluppo dell’accesso ala rete in Italia negli ultimi anni significano solo questo: che Internet si è spiegata da sola e che le persone sempre più spesso ne hanno compreso i vantaggi.

La posizione delle telco in Italia era del resto fino a ieri doppiamente insostenibile: costi molto alti per gli accessi a larga banda flat e un parallelo utilizzo molto ampio delle formule di ADSL a consumo, adattissime a gonfiare i numeri delle nostre statistiche di europei tecnologici ma pochissimo utili per creare la consapevolezza dell’essere online nella popolazione.

E insostenibile poteva anche restare data la assoluta latitanza delle autorità di controllo e di qualsiasi volontà politica di affrontare il problema. Un po’ di “panem et circenses” sparso nelle ultime finanziarie sotto forma di incentivi economici per tutti e all’ADSL non ha avuto alcuno effetto (come si sapeva) sulla riduzione del divario digitale fra i residenti della penisola.

E non poteva che essere così, visto che oggi nessun politico in questo paese sembra essere in grado di tutelare l’interesse diffuso dei cittadini nei confronti dei grandi poteri economici, delle grandi compagnie telefoniche, delle grandi assicurazioni o dei gruppi bancari. Per questo le prossime ADSL flat a 19,95 euro sono una insperata piccola buona notizia in grado di avvicinare ad Internet una ampia fascia di italiani fino ad oggi virtualmente esclusi per ragioni economiche.

Le cose migliorerebbero ancora se, accanto ad una attesa riduzione dei costi di collegamento legata alle condizioni del mercato, si aggiungesse una azione di incentivazione dei collegamenti continui in larga banda nelle numerose aree del paese non ancora coperte, “guidata” dal governo. Una volta coperto interamente il paese, con collegamenti a costi accettabili, l’alfabetizzazione informatica dei cittadini avverrà velocemente e con molto minori difficoltà.

Massimo Mantellini
Manteblog

I precedenti editoriali di M.M. sono qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • L D scrive:
    la censura
    È meglio che qualche sito porno chiuda piuttosto che rischiare la diffusione di immagini pedopornografiche!
  • Anonimo scrive:
    Puttane IncensurateVS Attrici Sputtanate
    SOCIAL ENGINEERING DOCET:Lo scopo principale dopo il glorioso profitto, sarà quello di avere un esercito di mignotte da scaraventare contro qualsiasi politico, attivista, individuo, per distoglierlo dall'attenzione, per spiarlo e per corromperlo, un po come faceva Cicciolina negli anni 80 che era una spia gestita dai governi e veniva utilizzata per acquisire informazioni riservate da persone che lavoravano a progetti importanti.Il piano durò poco perchè lei era troppo sputtanata.La vedo durà per gli attivisti incorruttibili e senza desiderio...speriamo bene, fate ragionare i 2 cervelli :)
  • Anonimo scrive:
    Anche Alessio Bibolotti dovrà schedarsi.
    Eh, si, dopo le pubblicità per pippaioli M$, dove di continuo il supereroe Microsoft, fa "venire" tutti i suoi fans con frasi impetuose e con la sua figura veramente "sensuale", dovrà schedarsi in queste liste, per continuale le sue campagne pubblicitarie anche in USA.
  • Anonimo scrive:
    Basta con gli anti american/italian-ismi
    sarebbe ora di riflettere un po' ed evitare di scrivere ulteriori commenti da esaltati da centro sociale in puro e scadente stile punto-informaticofatevi un giretto del mondo (lo consiglio anche alla redazione) e scoprite quali sono i grandi regimi dittatoriali, corrotti, censuratori, punitivi e antidemocraticiche covo di invasati e maleducati!adiosper la redazione: perchè non disegnate un bel cazzo anche che vicino al logo di PI (oltre che sulla bandiera americana), in fondo, come dice l'illustratore, il fallo è solo un simbolo di desiderio
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con gli anti american/italian-ismi
      - Scritto da: Anonimo
      sarebbe ora di riflettere un po' ed evitare di
      scrivere ulteriori commenti da esaltati da centro
      sociale in puro e scadente stile
      punto-informatico

      fatevi un giretto del mondo (lo consiglio anche
      alla redazione) e scoprite quali sono i grandi
      regimi dittatoriali, corrotti, censuratori,
      punitivi e antidemocratici

      che covo di invasati e maleducati!

      adios

      per la redazione: perchè non disegnate un bel
      cazzo anche che vicino al logo di PI (oltre che
      sulla bandiera americana), in fondo, come dice
      l'illustratore, il fallo è solo un simbolo di
      desiderioFattelo tu un giro in Argentina o in Cile e chiedi dei desparecidos e chi li ha fatti fuori e con la complicità di chi!Vai a leggere qualche libro sulla politica estera americana invece di guardare studio aperto e le sue cagate!!
  • Anonimo scrive:
    Bah...
    voglio vedere come oscureranno i domini .ru ed in altri paesi inaccessibili, tipicamente usati per pirateria, pornografia e chi + ne ha + ne metta....La solita bushata :$
    • Anonimo scrive:
      Re: Bah...
      - Scritto da: Anonimo
      voglio vedere come oscureranno i domini .ru ed in
      altri paesi inaccessibili, tipicamente usati per
      pirateria, pornografia e chi + ne ha + ne
      metta....La solita bushata :$mi ricordo male io oppure ho letto che anche in questo caso hanno la possibilità di chiedere l'estradizione o comunque di procedere se ti trovi sul loro territorio?
  • Anonimo scrive:
    Zoofilia
    AhahhaahahahGià me li vedo alani e mastini napoletani, muli, stambecchi, cavalli e tori schedati come porno attori!!! :-DPolitici americani, siete dei perfetti pagliacci, forse solo i nostri vi battono...
    • Anonimo scrive:
      Re: Zoofilia
      TOGLI IL FORSE
    • Anonimo scrive:
      Re: Zoofilia
      WWW.FREE6.ORGsezione animals appena ho letto il tuo post sono scoppiato a ridere huahuahuahuahuahuahuuhahuahuahuahuahuahuahuahuahume le immagino le ragazze schedate con il loro patner animalo, poi magari pubblicheranno anche i nomi su internet così il padre con una bella ricerca su google, troverà le foto della figlia che si è data alla zoofilia...ahahhah sti americani bigotti, santa privacy aiutaci tu.www.epic.org
  • Mechano scrive:
    Protezionismo economico
    Secondo me vi state sbagliando tutti.Tra vilipendi alle bandiere, Bush che vuole tutte le pornoattrici schedate per andarle a trovare a casa, ecc.A me sembra tanto una finta schedatura per proteggere gli interessi dei pornografi professionisti più danarosi.Non ho a portata di mano le statistiche ma mi pare che la pornografia professionale in USA fatturi qualcosa di poco inferiore all'industria IT.Il dilagare dei siti amatoriali, dove anche una coppietta affiatata ed un'amico/a con una telecamera possono tirar su soldi dal nulla pubblicando in un sitarello le loro prodezze al letto, su un tavolo di cucina o perfino col fido mastino napoletano,sta facendo diminuire i profitti dei pornografi professionisti.Io penso che una legge come questa che impone quasi un albo professionale di attori e professionisti della pornografia, sia essenzialmente per far chiudere tutti coloro non staranno a queste regole o non avranno i mezzi o meglio la voglia di essere schedati come porno attori/attrici.Già me lo vedo anche da noi il cummenda di Bergamo, di giorno rappresentante di generi per l'edilizia e di notte porno-attore sadomaso a infilare manici di cazzuola a moglie e amiche per arrotondare lo stipendio; e dover desistere dal continuare il business a luci rosse a causa dell'onere e il fastidio di dover essere schedato per questa sua attività "accessoria".Ma poi qui da noi, non era il berlusca che diceva di arrotondare con il secondo lavoro quando non si arriva a fine mese? :-P__Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 27/06/2005 15.21.23
    • Anonimo scrive:
      Re: Protezionismo economico
      mah... più che proteggere quelli professionisti, al limite posso capire il tuo discorso se fatto per recuperare delle imposte che così vengono evase da tutti quantimessa in questi termini allora mi sta anche bene: pagatele ste razzo di tasse!
  • Anonimo scrive:
    newsgroup binari sempre ok
    forse i newsgroup torneranno ad essere un rifugium peccatorum , e soprattutto pare siano esenti da questa censura integralista i newsgroup ... effettivamente di solito sono scansioni e files ciulati da altri siti ... quindi nessun poster è direttamente responsabile dei contatti con gli attori e le attrici.triste comunque.direi che il p2p e strade come winny/freenet saranno davvero le uniche strade per la libera circolazione dei contenutichissà che - se tengono DAVVERO alla salute degli esseri umani - non comincino a lavorare sulla PRODUZIONE del REALE, ovvero a trovare chi commette realmente illeciti, fisicamente... e non si agisca in modo forte, tanto quanto si farebbe per proteggere copyright, brevetti, moneta e altre simpaticherie economiche.se riesci a difendere un softweare originale a spada tratta non vorrai dirmi che non vuoi cercare - fisicamente - e stanare il bastardo che ha violentato un bambino!
    • Anonimo scrive:
      Re: newsgroup binari sempre ok

      forse i newsgroup torneranno ad essere un
      rifugium peccatorum , e soprattutto pare siano
      esenti da questa censura integralista i newsgroup
      ... effettivamente di solito sono scansioni e
      files ciulati da altri siti ... quindi nessun
      poster è direttamente responsabile dei contatti
      con gli attori e le attrici.non credo proprioquando vorranno attaccare anche quelli, lo faranno in quattro e quattr'ottola maggior parte dei grossi carrier di uncensored news con dentro warez, porno e quant'altro dicono che non loggano gli accessi in lettura ma che su richiesta, a fronte di atti illegali, daranno completo supporto alle forze dell'ordinene deduco che quando vorranno rompere le scatole ai NG metteranno una bella idrovora sul bocchettone davanti al news server (sempre che non ci sia già a valle)
  • Masque scrive:
    Bush... le vuole tutte per lui
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Spettacoli/2005/06_Giugno/15/diva.shtml...che qua... tra il Berlusca che si vanta delle sue abilità da Playboy facendo la solita figura del pirla davanti al mondo intero, e Bush che vuole "regolamentare" il mercato del porno... non so chu sia messo peggio...
  • Anonimo scrive:
    Schiavoni alla biennale!
    altrochè vilipendio alla bandiera!l'unico vilipendio è quello all'intelligenza,ai diritti,alla libertà e alla pace del governo americano; per altro dire che sia un governo di cazzoni mi sembra quasi di farli un complimento.una volta si diceva: "ragioni con il cazzo"..per dire di uno che pensava poco...ma quelli nemmeno con il cazzo pensano sennò i risultati sarebbero certamente migliori!
    • Anonimo scrive:
      Re: Schiavoni alla biennale!
      - Scritto da: Anonimo
      altrochè vilipendio alla bandiera!

      l'unico vilipendio è quello all'intelligenza,
      ai diritti,alla libertà e alla pace del governo
      americano;

      per altro dire che sia un governo di cazzoni mi
      sembra quasi di farli un complimento.farGLI, o far lorol'italiano innanzitutto.
  • Luca Schiavoni scrive:
    (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :)
    Vilipendio? Intolleranza ? Offesa?Scusate tutti (mi rivolgo a chi, anche anonimamente, ha rivolto critiche anche pesanti ed esageratamente allarmate riguardo all illustrazione di oggi)Ma da quando in qua disegnare un pene maschile è sinonimo di offesa ?Stiamo parlando di una fonte di piacere, vita e speranza, oltre che di sostentamento dell' industria del porno (oggetto della notizia di oggi da illustrare). Rappresenta un "coso" che v iene apprezzato ed amato da piu della metà della popolazione mondiale, ed ' anche rappresentato (lo dico per i perbenisti ) in maniera "non volgare", semmai esista una volgarita' nel mostrare l'uomo così come Madre Natura lo ha generato.L'America, ma non solo, statistiche alla mano è in grado di generare enormi business intorno e grazie all'esistenza di quel coso (se non erro la popolazione femminile che finanzia le industrie del porno è una minima percentuale).Il perbenismo del "si fa ma non si dice" non fa parte della mia cultura, e faccio notare che nelle illustrazioni di PI sono passate, in passato, tette culi e donnine nude senza suscitare simili commenti e perbenismi. che strano :)ci ha forse preso in pieno il lettore che ci vede soltanto una metafora di "America, paese di..."http://punto-informatico.it/forum/pols.asp?mid=1045117&tid=1045117&p=1&r=PIPaese di pistolini dritti -why not- e c'e' qualcosa di veramente così offensivo e volgare nel rappresentare graficamente un dato di fatto simile, completamente naturale? Vederci per forza un offesa, IMHO, è una visione un po troppo forzata, e forse bigotta. L'intenzione, ovviamente, non era quella ma semplicemente di ironizzare, con le armi della satira, sulla prima notizia di oggi.(geek)LucaSps - angolino storico-culturale: un gesto simbolo della lotta contro la guerra vietnamita americana era costituito dal bruciare la bandiera americana. Questo perche' in USA non esisteva l'ottocentesco e paradossale vilipendio alla bandiera (il primo emendamento vince su tutto, piu o meno... teoricamente...) Solo recentemente, in USA post 9/11, stanno cercando di far passare un emendamento riguardante il vilipendio alla bandiera, ma non sembra che passi cosi facilmente. E dovra' in seguito essere approvato da tutti gli Stati, se mai passasse. ...
    • Anonimo scrive:
      Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
      - Scritto da: LucaSchiavoni
      Ma da quando in qua disegnare un pene maschile è
      sinonimo di offesa ?non lo e', ma per qualcuno potrebbe esserlo. Il problema e' che se invece di uccelli disegnavi cerchietti o simboli del copyright, non avrebbero inneggiato al vilipendio.Insomma e' materia contorta. Cosa vuol dire "vilipendio"? esiste un vilipendio assoluto, oggettivo?Cmq, personalmente a me non da' fastidio, ma darebbe fastidio qualcuno che brucia una bandiera, a prescindere che sia USA, italiana, o interista.
    • JosaFat scrive:
      Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
      Personalmente, l'ho trovato veramente volgare, mi ricorda lo spogliatoio della palestra della mia scuola: tutto un murales di caxxoni e di frasi tipo "a chi piace la xxga metta una riga" (non è lega, la parola censurata).Al di là di presunte ricadute nel penale, credo che Schiavoni avrebbe fatto molto meglio a evitarsi questa caduta di stile. Non ha senso dire "quando ho messo tette e culi nessuno si lamentava": seni e glutei non sono sullo stesso piano di un pene, lo sarebbe invece la vulva (spero che usando termini anatomici non incorra nella censura).Diciamo che Schiavoni ogni tanto, come tutti, ha poche idee e l'ha fatta fuori dal cesto, prendendo pure il rischio di offendere milioni di persone senza fare distinzioni di sorta.
      • Luca Schiavoni scrive:
        Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
        - Scritto da: JosaFat
        Personalmente, l'ho trovato veramente volgaremi spiace, ma comunque non sono io quello che imbratta la tua palestra. potrei sentirmi offeso io ad essere messo al paro di chi imbratta un muro. :)
        Diciamo che Schiavoni ogni tanto, come tutti, ha
        poche idee e l'ha fatta fuori dal cesto,
        prendendo pure il rischio di offendere milioni di
        persone senza fare distinzioni di sorta.ok e' la tua opinione, ma non dimenticare mai che tra quei milioni ci sono anche quelli che alimentano l'industria del porno. o forse a sottoscrivere siti a pagamento sono alieni pornomani con le orecchie sempre dritte ? :)LucaS
        • rolena scrive:
          Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
          - Scritto da: LucaSchiavoni
          - Scritto da: JosaFat

          Personalmente, l'ho trovato veramente volgare

          mi spiace, ma comunque non sono io quello che
          imbratta la tua palestra. potrei sentirmi offeso
          io ad essere messo al paro di chi imbratta un
          muro. :)


          Diciamo che Schiavoni ogni tanto, come tutti, ha

          poche idee e l'ha fatta fuori dal cesto,

          prendendo pure il rischio di offendere milioni
          di

          persone senza fare distinzioni di sorta.

          ok e' la tua opinione, ma non dimenticare mai che
          tra quei milioni ci sono anche quelli che
          alimentano l'industria del porno.

          o forse a sottoscrivere siti a pagamento sono
          alieni pornomani con le orecchie sempre dritte ?
          :)

          LucaSDiciamo che Schiavoni ogni tanto, come tutti, ha poche idee e l'ha fatta fuori dal cesto, prendendo pure il rischio di offendere milioni di
          persone senza fare distinzioni di sorta.Ma scherziamo? Josafa, secondo te è meglio della satira Genuina o dei siti PORNO dove potresti trovare un Tuo figlio, nipote o il figlio di amici? La Pedofilia va combattuta, per prima proprio nei siti porno.Smettete di fare i Falsi Perbenisti! E che sarà mai poi dei fallettini su una bandiera!
          • JosaFat scrive:
            Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
            - Scritto da: rolena

            Ma scherziamo? Josafa, secondo te è meglio della
            satira Genuina o dei siti PORNO dove potresti
            trovare un Tuo figlio, nipote o il figlio di
            amici? La Pedofilia va combattuta, per prima
            proprio nei siti porno.
            Smettete di fare i Falsi Perbenisti! E che sarà
            mai poi dei fallettini su una bandiera! mi sa che proprio non hai capito una fava...
        • JosaFat scrive:
          Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
          - Scritto da: LucaSchiavoni
          mi spiace, ma comunque non sono io quello che
          imbratta la tua palestra. potrei sentirmi offeso
          io ad essere messo al paro di chi imbratta un
          muro. :) Non è il gesto di farlo su un muro che per me è riproverevole, ma il soggetto rappresentato...
          ok e' la tua opinione, ma non dimenticare mai che
          tra quei milioni ci sono anche quelli che
          alimentano l'industria del porno. Che non ho idea se arrivino a idolatrare quel particolare anatomico talmente da voler che diventi un loro simbolo rappresentativo. Forse qualcuno sì, ma ben pochi credo. Una bandiera dovrebbe avere (e forse spesso non ha) un valore profondo di identità e di appartenenza ad un collettivo di persone: sfregiarla non è (o non dovrebbe essere) atto da fare con leggerezza. Con ciò non intendo dire che appoggio in solido la legge riguardante il reato di vilipendio della bandiera, ma che ne comprendo i principi.
    • Adriano Meis scrive:
      Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
      per quanto possa servire a mitigare il dispiacere nel vedere in alcuni commenti così scarso buon senso, ti sono assolutamente solidale. L'illustrazione di oggi e' molto carina e riprende la notizia con satira e intelligenza. - Scritto da: LucaSchiavoni
      Vilipendio? Intolleranza ? Offesa?

      Scusate tutti (mi rivolgo a chi, anche
      anonimamente, ha rivolto critiche anche pesanti
      ed esageratamente allarmate riguardo all
      illustrazione di oggi)

      Ma da quando in qua disegnare un pene maschile è
      sinonimo di offesa ?

      Stiamo parlando di una fonte di piacere, vita e
      speranza, oltre che di sostentamento dell'
      industria del porno (oggetto della notizia di
      oggi da illustrare).

      Rappresenta un "coso" che v iene apprezzato ed
      amato da piu della metà della popolazione
      mondiale, ed ' anche rappresentato (lo dico per i
      perbenisti ) in maniera "non volgare", semmai
      esista una volgarita' nel mostrare l'uomo così
      come Madre Natura lo ha generato.

      L'America, ma non solo, statistiche alla mano è
      in grado di generare enormi business intorno e
      grazie all'esistenza di quel coso (se non erro la
      popolazione femminile che finanzia le industrie
      del porno è una minima percentuale).

      Il perbenismo del "si fa ma non si dice" non fa
      parte della mia cultura, e faccio notare che
      nelle illustrazioni di PI sono passate, in
      passato, tette culi e donnine nude senza
      suscitare simili commenti e perbenismi.

      che strano :)

      ci ha forse preso in pieno il lettore che ci vede
      soltanto una metafora di "America, paese di..."
      http://punto-informatico.it/forum/pols.asp?mid=104

      Paese di pistolini dritti -why not- e c'e'
      qualcosa di veramente così offensivo e volgare
      nel rappresentare graficamente un dato di fatto
      simile, completamente naturale?

      Vederci per forza un offesa, IMHO, è una visione
      un po troppo forzata, e forse bigotta.

      L'intenzione, ovviamente, non era quella ma
      semplicemente di ironizzare, con le armi della
      satira, sulla prima notizia di oggi.

      (geek)

      LucaS


      ps - angolino storico-culturale: un gesto simbolo
      della lotta contro la guerra vietnamita americana
      era costituito dal bruciare la bandiera
      americana. Questo perche' in USA non esisteva
      l'ottocentesco e paradossale vilipendio alla
      bandiera (il primo emendamento vince su tutto,
      piu o meno... teoricamente...)
      Solo recentemente, in USA post 9/11, stanno
      cercando di far passare un emendamento
      riguardante il vilipendio alla bandiera, ma non
      sembra che passi cosi facilmente. E dovra' in
      seguito essere approvato da tutti gli Stati, se
      mai passasse. ...
    • Mechano scrive:
      Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
      - Scritto da: LucaSchiavoni
      Ma da quando in qua disegnare un pene maschile è
      sinonimo di offesa ?

      Stiamo parlando di una fonte di piacere, vita e
      speranza, oltre che di sostentamento dell'
      industria del porno (oggetto della notizia di
      oggi da illustrare).

      Rappresenta un "coso" che v iene apprezzato ed
      amato da piu della metà della popolazione
      mondiale, ed ' anche rappresentato (lo dico per i
      perbenisti ) in maniera "non volgare", semmai
      esista una volgarita' nel mostrare l'uomo così
      come Madre Natura lo ha generato.Senza pensare a tutti i simboli e monumenti di forma oblunga come totem e obelischi, che nei millenni hanno rappresentato divinità e simboli di fertilità con un'apparenza esplicitamente fallica.Per non parlare di statuette rappresentanti figure umane palesemente superdotate e sorridenti, tenute in casa da popolazioni di epoca pre romana e anche oltre.E da un pò che vedo questo strano fenomeno di perbenismo. E non mi stupiscono reazioni di questo tipo tra i lettori italiani.Come avviene da molto tempo che televisione, cinema e altri mass media censurino oltre che scene di sesso neppure tanto esplicito, come quelle di violenza, creando una generazione di individui ambigui nei comportamenti e nei pensieri.Così come un perbenismo così dilagante genera figli sempre più impreparati in tema di sesso, dove si grida all'orrore davanti ad un cazzetto di una vignetta, si avrà il terrore di prendere certi argomenti davanti ai figli adolescenti, generando individui infelici ma soprattutto impreparati davanti alle gioie o i dolori del sesso; coi relativi pericoli...Ragazzine che hanno paura di restare incinte con un rapporto orale, ragazzini preoccupati di contrarre l'aids con un bacio, ecc. ecc.E questo si rispecchia anche nelle istituzioni, dove l'opuscolo sulla prevenzione delle malattie veneree e sulle gravidanze indesiderate distribuito dal Ministero dell'istruzione nelle scuole medie e superiori, consiglia chiaramente di astenersi dai rapporti sessuali invece che dettagliare per bene l'uso del profilattico e le possibilità d'infezione.Come dire, un nascondere la testa nella sabbia per non dovercisi preoccupare di affrontare il problema apertamente perchè tabù o imbarazzante.A differenza di noi i francesi hanno invece degli ottimi opuscoli, campagne d'informazione e un programma molto dettagliato. __Saluti. Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 27/06/2005 18.11.23
    • cico scrive:
      Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :

      ci ha forse preso in pieno il lettore che ci vede
      soltanto una metafora di "America, paese di..."
      http://punto-informatico.it/forum/pols.asp?mid=104toh! pensavo fosse solo una metafora per augurare fertilità a quel paese 8)dagli ai perbenisti :)
    • giopsy scrive:
      Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :)
      ... e se sulla home di un sito americano fosse comparsa la bandiera italiana con un enorme pene al centro??Un pò forse mi sarei offeso........ e poi ci avrei riso su.Sicuramente non avrebbe rappresentato tutta l'Italia, ma pensando al (solito) Berlusca e ai tanti non-sense dell'Italia un pernacchione ci sta bene. :) In questo caso è uguale: una pernacchia agli USA quando l'insensatezza diventa legge dello Stato.giopsy
      • Anonimo scrive:
        Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
        - Scritto da: giopsy
        ... e se sulla home di un sito americano fosse
        comparsa la bandiera italiana con un enorme pene
        al centro??

        Un pò forse mi sarei offeso........ma stai scherzando?!? io sarei FIERO come italiano di avere una bandiera con un megapisellone sopra!
        • Garson Poole scrive:
          Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
          Bigottismo di ritorno (centri o non centri il nuovo papa si assiste a un ritorno ad un buovo bigottismo, spesso molto finto e ipocrita :-)Complimenti a Luca, come sempre il suo lavoro è ottimo!==================================Modificato dall'autore il 27/06/2005 21.12.56
        • Anonimo scrive:
          Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
          beh, certo che con gente che la pensa in questo modo c'è poco da fare... a forza di guardar pornazzi l'unico cervello che gli è rimasto sono le gonadi... poveri noi
          • Anonimo scrive:
            Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
            - Scritto da: Anonimo
            beh, certo che con gente che la pensa in questo
            modo c'è poco da fare... a forza di guardar
            pornazzisorry, ma so procacciarmi il "cibo" senza ricorrere a palliativi.
            l'unico cervello che gli è rimasto sono
            le gonadi... poveri noino, ma le gonadi sono una parte del mio corpo che l'evoluzione, la natura, dio se preferisci, mi ha dato, e le ritengo qualcosa di cui non vergognarsi affatto, perche' il corpo umano e le sensazioni che puo' provare sono tra i piu' grandi capolavori dell'universo conosciuto e sono l'unica cosa che ci rende _vivi_.L'unica ragione per cui l'umanita' se ne fa vergogna e scandalo sono duemila anni di incrostazioni religiose a base di terra che gira attorno al sole, lavarsi e' peccato, accoppiarsi e' peccato, brucia sul rogo.Quanti anni serviranno ancora per affrancarsi da questa spazzatura intellettuale?
          • Anonimo scrive:
            Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
            - Scritto da: munehiroprova
    • Anonimo scrive:
      Re: (OT) Bandiera e vilipendi e deliri :
      - Scritto da: LucaSchiavoniprova, scusate
  • Anonimo scrive:
    Freenet
    Ne approfitto ancora per spingere in quella direzione, piu' utenza c'e' e piuà la rete migliora di prestazioni.Piu' passa il tempo e piu' peggiorano le leggi.Ok, qualcuno dira' che freenet e' troppo lenta per portare ingenti quantita' di materiale, ma sbaglia l'approcio.Freenet che permette la pubblicazione di pagine web in formato anonimo puo' essere usata in combinazione con altri software di trasferimento file anonimi che permettono di trattare grandi moli di dati ma non permettono la pubblicazione di pagine web e altro.La combinazione dei due sara' il nostro futuro.
  • Anonimo scrive:
    La verità..
    "Si parla in particolare di nomi e cognomi, nomi d'arte, date di nascita e documenti dotati di fotografia di riconoscimento, _il tutto associato ad ogni prodotto realizzato dai singoli attori_."Si stanno facendo l'archivio porno personale... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità..
      - Scritto da: Anonimo
      "Si parla in particolare di nomi e cognomi, nomi
      d'arte, date di nascita e documenti dotati di
      fotografia di riconoscimento, _il tutto associato
      ad ogni prodotto realizzato dai singoli attori_."

      Si stanno facendo l'archivio porno personale... ;)Tu scherzi ma mica è facile seguire la carriera di queste pornostar che cambiano il nome d'arte ogni due giorni.
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità..
        Cosi potranno fargli un colpo di telefono, alla pornoattrice di turno e gli diranno, cara c'è bisogno che m'importuni QUESTO POLITICO per un tot di giorni, insomma avranno un arsenale di mignotte spie da utilizzare come arma contro qualsiasi individuo., un po come la spia CICCIOLINA... solo che lei era troppo famosa... e ormai troppo sputtanata...che vermoni che sono.
  • Anonimo scrive:
    Censure in rete, case chiuse per strada
    Negli USA ci sono prostitute in tutte le strade e il governo cerca di arginare il problema censurando il web invece che distribuire cultura e istruire i giovani (i vekki ormai sono persi) ke certe cose non sono corrette perchè portano ad una vita inutile.Non dico che non sia giusto censurare online ma se non c'è una controcampagna di conoscenza non serve ad una SEGA! :p
  • Anonimo scrive:
    Segnali di intolleranza
    con una bandiera disegnata in quel modo si può offendere indistintamente tutto il popolo usa, e questo gesto da fastidio a me, figuriamoci agli americani (compreso i non repubblicani)che schifo
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnali di intolleranza
      - Scritto da: Anonimo
      con una bandiera disegnata in quel modo si può
      offendere indistintamente tutto il popolo usa, e
      questo gesto da fastidio a me, figuriamoci agli
      americani (compreso i non repubblicani)

      che schifocondivido, per quanto ironica è pur sempre una bandiera e mortificarla così mi pare un pò di cattivo gusto e questa cosa l'avrei detta per la bandiera di qualsiasi paese.
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnali di intolleranza
      Il presidente è stato "democraticamente" eletto dal suo popolo. Di più: è stato rieletto. Sul popolo ricadono quindi le colpe del suo comportamento criminale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Segnali di intolleranza
        - Scritto da: Anonimo
        Il presidente è stato "democraticamente" eletto
        dal suo popolo. Di più: è stato rieletto. Sul
        popolo ricadono quindi le colpe del suo
        comportamento criminale.già...l'odio fra i popoli su questo sito sta prendendo delle brutte pieghe e PI rischia di alimentarlo
      • Anonimo scrive:
        Re: Segnali di intolleranza
        Mi hai preceduto, in più l'hai scritto meglio e in modo non volgare. La mia mente si era esposta un po' di più con gli aggettivi :)- Scritto da: Anonimo
        Il presidente è stato "democraticamente" eletto
        dal suo popolo. Di più: è stato rieletto. Sul
        popolo ricadono quindi le colpe del suo
        comportamento criminale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnali di intolleranza
      - Scritto da: Anonimo
      con una bandiera disegnata in quel modo si può
      offendere indistintamente tutto il popolo usa, e
      questo gesto da fastidio a me, figuriamoci agli
      americani (compreso i non repubblicani)invece con le limitazioni delle libertà personali, cosa in cui pare stiano diventando degli esperti alcuni popoli a meno di questa notizia, si offendono tutti i popoli della terra dotati di encefalo funzionante
      che schifoconcordo, che schifo l'inutile perbenismo ipocrita
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnali di intolleranza
      di cosa vi indignate? quella bandiera è solo una metafora.. "America, un paese di ......."
    • castigo scrive:
      Re: Segnali di intolleranza
      - Scritto da: Anonimo
      con una bandiera disegnata in quel modo si può
      offendere indistintamente tutto il popolo usa, e
      questo gesto da fastidio a me, figuriamoci agli
      americani (compreso i non repubblicani)considerando che hanno votato per la seconda volta una classe politica di beccai, mentitori e torturatori è il MINIMO che si possono aspettare.

      che schifohai ragione, è un vero schifo che ci sia chi si indigna per queste cagate mentre sorvola su tutto il resto.... torna a guardare "biutiful", che a sforzar troppo il cervello c'è il rischio che ti scoppi una vena...
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnali di intolleranza
      - Scritto da: Anonimo
      con una bandiera disegnata in quel modo si può
      offendere indistintamente tutto il popolo usa, e
      questo gesto da fastidio a me, figuriamoci agli
      americani (compreso i non repubblicani)

      che schifogià che schifo... più o meno come queste...http://www.thememoryhole.com/war/iraqis_tortured/mele marce ? no, non credo proprio... visto che al massimo saranno congedati con disonore dall'esercito e se faranno la galera ci andranno quei 4 sfigati delle foto e NESSUNO della catena di comando , in ogni caso prima di arrabbiarti di qualche caz**ttino ironico su una bandiera riguardati bene le foto e dimmi cosa ti fa più schifo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnali di intolleranza
      - Scritto da: Anonimo
      con una bandiera disegnata in quel modo si può
      offendere indistintamente tutto il popolo usa, e
      questo gesto da fastidio a me, figuriamoci agli
      americani (compreso i non repubblicani)

      che schifoHanno buttato giù oltre 40 governi leggitimi instaurando dittature brutali,hanno fomentato il massacro di centinaia di migliaia di sudamericani per favorire le multinazionali,hanno finanziato gruppi terroristici di ogni risma compresi gli integralisti islamici.Da noi Ustica,Chermis,il caso Sgrena e negli anni 70 anche la strategia della tensione.NESSUNO ha mai pagato per ciò.E ora di dire basta a queste schifose umiliazioni inferte da quattro cowboy da strapazzo,e per più ciccioni!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Segnali di intolleranza
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        con una bandiera disegnata in quel modo si può

        offendere indistintamente tutto il popolo usa, e

        questo gesto da fastidio a me, figuriamoci agli

        americani (compreso i non repubblicani)



        che schifo

        Hanno buttato giù oltre 40 governi leggitimi
        instaurando dittature brutali,hanno fomentato il
        massacro di centinaia di migliaia di sudamericani
        per favorire le multinazionali,hanno finanziato
        gruppi terroristici di ogni risma compresi gli
        integralisti islamici.Da noi Ustica,Chermis,il
        caso Sgrena e negli anni 70 anche la strategia
        della tensione.NESSUNO ha mai pagato per ciò.E
        ora di dire basta a queste schifose umiliazioni
        inferte da quattro cowboy da strapazzo,e per più
        ciccioni!!!... per il sudmanerica Clinton ha chiesto scusa... forse per 'pagare' intendono questo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Segnali di intolleranza
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        con una bandiera disegnata in quel modo si può

        offendere indistintamente tutto il popolo usa, e

        questo gesto da fastidio a me, figuriamoci agli

        americani (compreso i non repubblicani)



        che schifo

        Hanno buttato giù oltre 40 governi leggitimi
        instaurando dittature brutali,hanno fomentato il
        massacro di centinaia di migliaia di sudamericani
        per favorire le multinazionali,hanno finanziato
        gruppi terroristici di ogni risma compresi gli
        integralisti islamici.Da noi Ustica,Chermis,il
        caso Sgrena e negli anni 70 anche la strategia
        della tensione.NESSUNO ha mai pagato per ciò.E
        ora di dire basta a queste schifose umiliazioni
        inferte da quattro cowboy da strapazzo,e per più
        ciccioni!!!Vorrei ricordare che anche i nostri militari che hanno fatto le stesse cose in Somalia, non sono stati condannati...
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnali di intolleranza
      - Scritto da: Anonimo
      con una bandiera disegnata in quel modo si può
      offendere indistintamente tutto il popolo usa, e
      questo gesto da fastidio a me, figuriamoci agli
      americani (compreso i non repubblicani)

      che schifoChe schifo? Per dei falli disegnati sulla bandiera americana? Ma per favore! Vi sono altre bandiere, e non satiriche, che Offendono Veramente.Ti da fastidio? Mica sarai uno di quelli che volevano far chiudere il "Vernacoliere" perchè aveva fatto la sua satira sul "Grugno di Ratzinger! :D Vi sono gesti MOLTO più Fastidiosi, e cose MOLTO più SERIE che Indignarsi per della satira Innocentissima sulla Bandiera americana.
  • sandcreek scrive:
    Una tecnica di censura
    e' additare una causa da risolvere e porre in essere qualsiasi mezzo per risolvere che GUARDA CASO censura anche tutta una serie di altre cose (vero obiettivo dell'azione)
    • Anonimo scrive:
      Re: Una tecnica di censura
      - Scritto da: sandcreek
      e' additare una causa da risolvere e porre in
      essere qualsiasi mezzo per risolvere che GUARDA
      CASO censura anche tutta una serie di altre cose
      (vero obiettivo dell'azione)Censura??? NO......PROFITTOSito certifcato = Sito a pagamentoInternet sempre meno free
      • Anonimo scrive:
        Re: Una tecnica di censura

        Censura??? NO......PROFITTO

        Sito certifcato = Sito a pagamento

        Internet sempre meno freesecondo me hai azzeccato il punto.il problema non e' la pornografia, ma il mancato guadagno, perche' sulle videocassette e sui dvd in videoteca lo stato (in generale) ci guadagna, mentre sui siti porno amatoriali no.questo, secondo me, e' il "succo" di questa normativa, non la caccia alla pornografia.che ne dite?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una tecnica di censura
      - Scritto da: sandcreek
      e' additare una causa da risolvere e porre in
      essere qualsiasi mezzo per risolvere che GUARDA
      CASO censura anche tutta una serie di altre cose
      (vero obiettivo dell'azione)Giusto! Per esempio bisognerebbe anche promuovere un "Affi ded reggae festival" contro la zuccherosa censura buonista del Rototom Sunsplash 2005
  • Anonimo scrive:
    C**ZI SULLA BANDIERA?!?
    A Schiavo', ma che te sei fumato? :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
    • Giambo scrive:
      Re: C**ZI SULLA BANDIERA?!?
      - Scritto da: Anonimo
      A Schiavo', ma che te sei fumato?

      :D :D :D :D :D :D :D :D :D :DLOL, troppo bello :D !!
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: C**ZI SULLA BANDIERA?!?
      - Scritto da: Anonimo
      A Schiavo', ma che te sei fumato?

      :D :D :D :D :D :D :D :D :D :Dnon lo so, passavo di fronte al Tuo giardino e ho visto delle strane piante con strani fiori ! ne ho solo colti un paio non ti preoccupare ! :DLucaS
      • Mechano scrive:
        Re: C**ZI SULLA BANDIERA?!?
        - Scritto da: LucaSchiavoni

        - Scritto da: Anonimo

        A Schiavo', ma che te sei fumato?



        :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

        non lo so, passavo di fronte al Tuo giardino e ho
        visto delle strane piante con strani fiori !

        ne ho solo colti un paio non ti preoccupare ! Un mio compagno di liceo palermitano di origine, abitava accanto ad un magistrato e i loro balconi erano adiacenti. Ha coltivato per 2 anni marjuana ed ha tirato su dei bei raccolti affrendone anche una piantina alla moglie del magistrato che l'ha messa a crescere verde e rigogliosa insieme ai suoi fiori. Finchè un giorno un poliziotto della scorta del magistrato affacciatosi al balcone si è accorto di che specie di piante si trattasse...Su un telegiornale locale hanno chiesto al magistrato come mai non si fosse accorto della tipologia di coltivazione del suo vicino di casa...Giustamente il magistrato rispose "sono un uomo di legge non un botanico".__Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    5 anni?
    Ma non vi pare un pò troppo 5 anni per un filmino porno amatoriale?
    • Anonimo scrive:
      Re: 5 anni?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma non vi pare un pò troppo 5 anni per un filmino
      porno amatoriale?Certo che sono troppi... come sono troppi 4 anni per un DiVX scaricato col mulo o 6 anni (dl Fini) per uno spinello. Purtroppo il nostro governo, da bravo servitore, si muove sulla linea conservatrice e proibizionista degli USA, la nostra costituzione, che è riconosciuta in molti trattati di giurisprudenza del mondo come una delle migliori e più complete, viene sistematicamente calpestata e tra poco come negli USA un italiano su 20 conoscerà il carcere.
      • Mechano scrive:
        Re: 5 anni?
        - Scritto da: Anonimo
        sistematicamente calpestata e tra poco come negli
        USA un italiano su 20 conoscerà il carcere.Il carcere non credo visto l'andazzo italiano della giustizia.Ma una fedina penale sporca per motivi tanto stupidi e superficiali, si di certo.L'Italia è l'unico paese dove se non ci si ferma ad un incidente stradale perchè non grave viene inquisito per omissione di soccorso anche il ferito. Non scherzo mica! Il ferito viene inquisito perchè non si è autosoccorso, magari aveva solo una bottarella o una lieve contusione e non voleva farsi la trafila del pronto soccorso.__Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: 5 anni?
          - Scritto da: Mechano

          - Scritto da: Anonimo


          sistematicamente calpestata e tra poco come
          negli

          USA un italiano su 20 conoscerà il carcere.


          Il carcere non credo visto l'andazzo italiano
          della giustizia.
          Ma una fedina penale sporca per motivi tanto
          stupidi e superficiali, si di certo.

          L'Italia è l'unico paese dove se non ci si ferma
          ad un incidente stradale perchè non grave viene
          inquisito per omissione di soccorso anche il
          ferito. Non scherzo mica! Il ferito viene
          inquisito perchè non si è autosoccorso, magari
          aveva solo una bottarella o una lieve contusione
          e non voleva farsi la trafila del pronto
          soccorso.

          __
          Mr. MechanoSi ,e cosi da ferito ad inquisito : c'è di mxrda da spalare ma così tanta in Italia non l'ho mai vista!
        • Anonimo scrive:
          Re: 5 anni?

          Non scherzo mica! Il ferito viene
          inquisito perchè non si è autosoccorso, magari
          aveva solo una bottarella o una lieve contusione
          e non voleva farsi la trafila del pronto
          soccorso.siamo un popolo di carabinieri, dove un'esigua minoranza veste la divisa. tutti gli altri non ne hanno bisogno... sanno farsi riconoscere alla grande.
  • Anonimo scrive:
    Ma che c'è di male?
    Le aziende del porno devono tenere i dati di ciò che pubblicano. Nome, cognome ecc.. E' una cosa così assurda?Le pubblicano, ma devono sapere cosa pubblicano.Poi il discorso chat che chiudono per protesta bla bla sono le solite cose che nascono quando c'è una legge che interviene su queste cose. Vedrete che tra un paio di giorni ritornano tutti attivi come prima.
    • manta scrive:
      Re: Ma che c'è di male?
      - Scritto da: Anonimo
      Le aziende del porno devono tenere i dati di ciò
      che pubblicano. Nome, cognome ecc.. E' una cosa
      così assurda?
      Le pubblicano, ma devono sapere cosa pubblicano.

      Poi il discorso chat che chiudono per protesta
      bla bla sono le solite cose che nascono quando
      c'è una legge che interviene su queste cose.
      Vedrete che tra un paio di giorni ritornano tutti
      attivi come prima.
  • Anonimo scrive:
    A quando....?
    Quando faranno qualche legge che lega i politici a mantenere le promesse fatte? A non cambiare direzione dopo esser stato votato? Qualche punizione esemplare per i politici che vengono meno al loro dovere?Ma quant'è bello punire quando si è al di sopra di tutto, vero?
    • ERMAC scrive:
      Re: A quando....?
      ti rifersici percato a un certo nano b*st*rdo che continua a dire c*zz*te ?!??!?!hihihihih
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando....?
      - Scritto da: Anonimo
      Quando faranno qualche legge che lega i politici
      a mantenere le promesse fatte?negli usa le promesse vengono mantenute un po di piu che in italia A non cambiare
      direzione dopo esser stato votato? ti riferisci ai ribaltoni che hanno mandato al potere chi non era stato votato dal popolo???
      Qualche punizione esemplare per i politici che
      vengono meno al loro dovere?in america gia le hanno... se pescano uno con le mani dove non dovrebbero essere lo mazziano per bene ... e se non fa il suo dovere non viene rieletto (mica come in italia che rieleggiamo sempre gli stessi che fanno solo i propri interessi)
      Ma quant'è bello punire quando si è al di sopra
      di tutto, vero?un po come la magistratura italiana... ma prima o poi viene anche il loro turno ;)
  • Anonimo scrive:
    Il mondo sarebbe un posto migliore...
    ...se gli americani si trasferissero in massa su un altro pianeta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il mondo sarebbe un posto migliore..
      - Scritto da: Anonimo
      ...se gli americani si trasferissero in massa su
      un altro pianeta... o sul sole, o in un buco nero o ...
      • teddybear scrive:
        Re: Il mondo sarebbe un posto migliore..
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        ...se gli americani si trasferissero in massa su

        un altro pianeta.
        .. o sul sole, o in un buco nero o ...In un buco nero? E che c'entra i didietro di Cicciolina? ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Il mondo sarebbe un posto migliore..
          - Scritto da: teddybear
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          ...se gli americani si trasferissero in massa
          su


          un altro pianeta.


          .. o sul sole, o in un buco nero o ...

          In un buco nero? E che c'entra i didietro di
          Cicciolina? ;)Ti confondi; quello è marrone.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il mondo sarebbe un posto migliore..
      ...se tutti lo facessero almeno una volta al giorno
  • Anonimo scrive:
    Il Menu laterale...
    ..non si aggiorna.
  • Anonimo scrive:
    2 Bush!
    Ma sono riusciti a votare questo sadico estremista religioso nonche' guerrafondaio convinto per ben 2 volte di fila, e mo che fanno, si stupiscono di questa ennesimaspallata alla liberta' d'espresione ???E' proprio vero che il diavolo fa le pentole ma non ha maiprodotto un solo coperchio!gl
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 Bush!
      Finiranno sotto una dittatura.Un popolo imbecille merita un governo bastardo!!
      • Anonimo scrive:
        Re: 2 Bush!
        Quanto è vero !Guarda cosa succede a casa nostra ... Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: 2 Bush!
        hai dato dell'imbecille a qualche miliardo di persone...
        • Anonimo scrive:
          Re: 2 Bush!
          - Scritto da: Anonimo
          hai dato dell'imbecille a qualche miliardo di
          persone...Beh, dopo che abbiamo scoperto di non essere al centro dell'universo, che il nostro pianeta ha 5miliardi di anni e la vita su di esso si e' formata per via di reazioni chimiche di certi aminoacidi,continuamo a insegnare a scuola la favola di Adamoed Eva... Se per questa societa' un tizio dice di vederele fate lo ricoverano in psichiatria, ma uno che dicedi aver visto la Madonna o che si prende a martellatecon chiodi i palmi delle mani lo fanno santo...Ditemi voi che differenza passa tra il papa e otelmail mago: si vestono + o - allo stesso modo e predicanoil nome di divinita' che NESSUNO di noi ha mai visto...Ditemi voi se non ci meritiamo certi capi e certiappellativi...
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 Bush!
            - Scritto da: Anonimo

            Ditemi voi che differenza passa tra il papa e
            otelma
            il mago: si vestono + o - allo stesso modo e
            predicano
            il nome di divinita' che NESSUNO di noi ha mai
            visto...Quando Otelma ride sai di non essere finito in un film di Star Wars dove il Lato Oscuro ha preso il potere, ma in un piu' divertente film di Boldi.
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 Bush!
            - Scritto da: Anonimo
            [...]
            ed Eva... Se per questa societa' un tizio dice di
            vedere
            le fate lo ricoverano in psichiatria, ma uno che
            dice
            di aver visto la MadonnaNon esageriamo, Scalfaro diceva di parlare con la Madonna, non ha specificato se la vedeva pure.Forse per questo non è ancora santo?
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 Bush!

            Beh, dopo che abbiamo scoperto di non essere al
            centro dell'universo, che il nostro pianeta ha 5
            miliardi di anni e la vita su di esso si e'
            formata
            per via di reazioni chimiche di certi aminoacidi,
            continuamo a insegnare a scuola la favola di Adamo
            ed Eva...Si, allucinante!
            Se per questa societa' un tizio dice di
            vedere
            le fate lo ricoverano in psichiatria, ma uno che
            dice
            di aver visto la Madonna o che si prende a
            martellate
            con chiodi i palmi delle mani lo fanno santo...E si incavolano pure quando dici a loro che la loro è una mitologia, una tra le tante altre (e anche una delle più pericolose, direi). Nooooo...la loro è una rivelazione, verità assoluta. Tutti gli altri sono illusi, superstiziosi, ignoranti, ecc. Bhé, ricambio volentieri i complimenti con le stesse parole.
        • Anonimo scrive:
          Re: 2 Bush!
          - Scritto da: Anonimo
          hai dato dell'imbecille a qualche miliardo di
          persone...Ok, grazie. Vedo che il senso del mio messaggio"chi e' colpa del suo male pianga se stesso" traspare chiaramente dal mio messaggio.Pesavo non si capisse ;)gl
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 Bush!

            - Scritto da: Anonimo

            hai dato dell'imbecille a qualche miliardo di

            persone...
            Ma quale miliardo?!A me risulta che negli USA siano meno che in UE....meno di 250 milioni.....Dove lo vedi questo miliardo?Marco
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 Bush!

            Ma quale miliardo?!
            A me risulta che negli USA siano meno che in
            UE....
            meno di 250 milioni.....
            Dove lo vedi questo miliardo?


            MarcoNOooooooooooooo.... non dire queste cose ... non sono politically correct, dopo ti prendono per comunista .... gli Americani sono la maggioranza del pianeta non lo sapevi ? Mai spiegare alla gente che sono solo 200 milioni (e non voglio discutere il livello culturale medio) e di cui solo la metà hanno votato per Bush ... non sarebbe democratico no ?Come si potrebbe pensare che 100 milioni di persone hanno diritto di decidere sulla sorte di 7 miliardi di persone.Gli Americani sono 45 miliardi e possono fare tutto , anche votare un decelebrato e poi rivotarlo nuovamente ...
        • Anonimo scrive:
          Re: 2 Bush!
          - Scritto da: Anonimo
          hai dato dell'imbecille a qualche miliardo di
          persone...gli americani sotto bush sono circa 300 milioni e non miliardi, e quelli che hanno votato sono stati121.480.019http://www.cnn.com/ELECTION/2004/pages/results/president/'gnurant
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 Bush!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            hai dato dell'imbecille a qualche miliardo di

            persone...

            gli americani sotto bush sono circa 300 milioni e
            non miliardi, e quelli che hanno votato sono
            stati
            121.480.019
            http://www.cnn.com/ELECTION/2004/pages/results/pre

            'gnurante ad aver votato per bush sono stati62,040,606 quindi circa un 20% degli US (mi scoccia chiamarli americani perche', americani sono anche quelli dell'america del sud, e mi scoccia accomunare tutti quanti nello stesso calderone)
        • Anonimo scrive:
          Re: 2 Bush!
          - Scritto da: Anonimo
          hai dato dell'imbecille a qualche miliardo di
          persone...La massa ha sempre avuto atteggiamenti stupidi.Infatti il potere è sempre stato nelle mani di pochi così come le ricchezze.Non cè periodo storico dove la massa non abbia creduto alle stupidate del potere.
    • THe_ZiPMaN scrive:
      Re: 2 Bush!
      Tralasciando il giudizio sul cespuglio, che approvo in toto, non mi sembra che vi siano limitazioni sulla libertà di espressione; si richiede solo di accertarsi della provenienza del materiale pubblicato (e questo mi sembra più che giusto e condivisibile), ma non viene vietata la pubblicazione stessa.
      • Anonimo scrive:
        Re: 2 Bush!
        Già, se avessero vietato il porno tout court ci si sarebbe potuti appellare alla libertà d' espressione e rendere il provvedimento incostituzionale.Mettiamo invece dei paletti insormontabili e una pena di 5 anni di galera (galera degli usa non scordiamolo) così otteniamo lo stesso effetto senza che ci si possa criticare, tanto lo facciamo per proteggere i bambini no?
      • Anonimo scrive:
        Re: 2 Bush!

        limitazioni sulla libertà di espressione; si
        richiede solo di accertarsi della provenienza del
        materiale pubblicato (e questo mi sembra più che
        giusto e condivisibile), ma non viene vietata la
        pubblicazione stessa.COSA???E tutta la gente che si fa il sito amatoriale/personale? Lasciando perdere pareri personali sull'esibizionismo o meno, secondo te che fanno? Mettono nome, cognome e dati???Sono costretti a chiudere, e questo non è giusto...
        • Anonimo scrive:
          Re: 2 Bush!

          COSA???
          E tutta la gente che si fa il sito
          amatoriale/personale? Lasciando perdere pareri
          personali sull'esibizionismo o meno, secondo te
          che fanno? Mettono nome, cognome e dati???
          Sono costretti a chiudere, e questo non è
          giusto...la legge dice che i dati devono essere conservati, mica che devono essere divulgati su internet.
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 Bush!
            Non dice se sono pubblici o no pero...
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 Bush!
            - Scritto da: Anonimo
            Non dice se sono pubblici o no pero...non credo debbano essere resi pubblici, e comunque avere i dati, e le liberatorie, da parte dei protagonisti dei tuoi video amatoriali, se li divulghi su internet, serve anche tutelarti.Altrimenti qualche FDP potrebbe prima partecipare e poi farti causa sostenendo che la divulgazione è avvenuta a sua insaputa e prosciugarti il portafoglio...
        • Anonimo scrive:
          Re: 2 Bush!
          poi però per un pomp*no dalla lewinski al limite ti danno un buffetto sulla guancia...mah...
        • THe_ZiPMaN scrive:
          Re: 2 Bush!

          COSA???
          E tutta la gente che si fa il sito
          amatoriale/personale? Lasciando perdere pareri
          personali sull'esibizionismo o meno, secondo te
          che fanno? Mettono nome, cognome e dati???Ma che caxxo spari???? Hai letto l'articolo? I dati anagrafici degli attori devono essere CONSERVATI, non pubblicati.La pubblicazione di tali dati è peraltro vietata da un'altra legge americana, quella sulla privacy.Ritengo che la legge non sia errata, anche se forse 7 anni sono un po' troppi; basterebbe mantenerli per 1 anno dalla data di cessazione della pubblicazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 Bush!
      - Scritto da: Anonimo
      Ma sono riusciti a votare questo sadico
      estremista religioso nonche' guerrafondaio
      convinto per ben 2 volte di fila,Beh, non tutti..http://www.sorryeverybody.com/e sinceramente mi fanno un po' pena gli americani che vivono li e che si tengono il cespuglio..
      • Anonimo scrive:
        Re: 2 Bush!
        - Scritto da: Buzz

        - Scritto da: Anonimo

        Ma sono riusciti a votare questo sadico

        estremista religioso nonche' guerrafondaio

        convinto per ben 2 volte di fila,

        Beh, non tutti..

        http://www.sorryeverybody.com/

        e sinceramente mi fanno un po' pena gli americani
        che vivono li e che si tengono il cespuglio..A me no, eppure sono abbastanza di destra, ma una destra bigotta come quella di Bush mi fa schifo e trovo che cozzi irrimediabilmente coi più alti valori della costituzione americana.Gli americani potevano evitarsi un simile presidente una seconda volta semplicemente con una maggiore partecipazione al voto.(E già che ci siamo, anche senza votare quattro sì, io per esempio ne ho messi solo due, gli italiani potevano far capire ai nostri politici che le leggi non vanno scritte coi piedi con una maggiore partecipazione al voto).
  • Anonimo scrive:
    Mi sta bene, se..
    Togliamo le ultrafighe dalle pubblicita' dei telefonini, delle auto, degli orologi, e via discorrendo.Non si può continuare a criminalizzare il sesso, e poi fare pubblicita' tipo "i 5 sensi di Algida... (ahhhh, i 5 sensi... 5 sensi... come godo) oppure le copertine di Panorama o l'Espresso: l'alternativa di centro (in copertina, la figa)Non mi piacciono i perbenisti, ma almeno se dobbiamo farlo facciamolo sul serio e non per finta. I falsi perbenisti sono la cosa più ripugnante che esista.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sta bene, se..
      - Scritto da: Anonimo
      Togliamo le ultrafighe dalle pubblicita' dei
      telefonini, delle auto, degli orologi, e via
      discorrendo.

      Non si può continuare a criminalizzare il sesso,
      e poi fare pubblicita' tipo "i 5 sensi di
      Algida... (ahhhh, i 5 sensi... 5 sensi... come
      godo) oppure le copertine di Panorama o
      l'Espresso: l'alternativa di centro (in
      copertina, la figa)

      Non mi piacciono i perbenisti, ma almeno se
      dobbiamo farlo facciamolo sul serio e non per
      finta. I falsi perbenisti sono la cosa più
      ripugnante che esista.Alt... chiedo venia, pensavo parlassero di vietare il porno legale.
  • Anonimo scrive:
    La scusa della pedopornografia.......
    La scusa della pedopornografia è la scusa più schifosa che ci sia al mondo : chi agisce in tali termini è un criminale quanto quelli che abusano dei minori!In primis per falso ideologico e in secundis per l'attentato allo stato di diritto !Ooops...................... :| Scusate ,ma questi gli Usa ! :D Che nazione del menga ! (anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: La scusa della pedopornografia......
      - Scritto da: Anonimo
      La scusa della pedopornografia è la scusa più
      schifosa che ci sia al mondo : chi agisce in
      tali termini è un criminale quanto quelli che
      abusano dei minori!
      In primis per falso ideologico e in secundis per
      l'attentato allo stato di diritto !
      Ooops...................... :|
      Scusate ,ma questi gli Usa ! :D
      Che nazione del menga ! (anonimo) Hai centrato in pieno il problema, in questa società dove molto probabilmente anche noi seguiremo l'esempio, si pensa al PROFITTO, salendo a CAVALLO di problemi reali e tragici per trarre PROFITTO.....Che tristezza ragazzi....che tristezza!!!
  • Anonimo scrive:
    ahah ke disegno!
    Buhhuaaaa troppo ridicolo!!!!!chissà se domattina ci sarà ancora!
  • Anonimo scrive:
    Vilipendio alla bandiera
    Prevedo grane per chiavoni
    • Anonimo scrive:
      Re: Vilipendio alla bandiera
      - Scritto da: Anonimo
      Prevedo grane per chiavoniBe, ma per uno che si chiama CHIAVONI che cavolo di disegno doveva fare???? :$
    • Anonimo scrive:
      Re: Vilipendio alla bandiera
      - Scritto da: Anonimo
      Prevedo grane per chiavoniOooops... sorry, mi è scappata una S.Comunque dicevo seriamente, gli americani sono molto rigidi su ste cose.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Prevedo grane per chiavoni

        Oooops... sorry, mi è scappata una S.
        Comunque dicevo seriamente, gli americani sono
        molto rigidi su ste cose.Vorra' dire che Schiavoni dovra' fare a meno di andare in quel paese di merda.
        • TPK scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Prevedo grane per chiavoni



          Oooops... sorry, mi è scappata una S.

          Comunque dicevo seriamente, gli americani sono

          molto rigidi su ste cose.

          Vorra' dire che Schiavoni dovra' fare a meno di
          andare in quel paese di merda.
          Schiavoni? E che e'? Roba sadomaso?
    • Anonimo scrive:
      Re: Vilipendio alla bandiera
      - Scritto da: Anonimo
      Prevedo grane per chiavoniDa quando l'Italia e' diventata una colonia degli USA?
      • Anonimo scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Prevedo grane per chiavoni

        Da quando l'Italia e' diventata una colonia degli
        USA?
        da 4 anni a questa parte
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          Siamo colonia del liberismo!!Ciò è molto peggi per tutti noi!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          - Scritto da: Anonimo

          Da quando l'Italia e' diventata una colonia
          degli

          USA?



          da 4 anni a questa parteAnche qualcuno in più... anche a sinistra ci si piega al volere degli USA (vedi guerra nel Kosovo, e inoltre lo slogan "I care").
        • gattosiamese scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Prevedo grane per chiavoni



          Da quando l'Italia e' diventata una colonia
          degli

          USA?



          da 4 anni a questa parteda sempre.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Prevedo grane per chiavoni

        Da quando l'Italia e' diventata una colonia degli
        USA?
        Dal 25 aprile 1945
        • shezan74 scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Prevedo grane per chiavoni



          Da quando l'Italia e' diventata una colonia
          degli

          USA?


          Dal 25 aprile 1945E per fortuna che sono venuti, altrimenti adesso probabilmente faremmo il passo dell'oca e saremmo colonia serba (perchè i serbi sono molto più cazzosi di noi che di palle ne abbiamo notoriamente poche in politica estera)
          • Anonimo scrive:
            Re: Vilipendio alla bandiera
            - Scritto da: shezan74

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Prevedo grane per chiavoni





            Da quando l'Italia e' diventata una colonia

            degli


            USA?




            Dal 25 aprile 1945

            E per fortuna che sono venuti, altrimenti adesso
            probabilmente faremmo il passo dell'oca e saremmo
            colonia serba (perchè i serbi sono molto più
            cazzosi di noi che di palle ne abbiamo
            notoriamente poche in politica estera)Il nord Italia si e' liberato da solo senza l'aiuto degli americani!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Vilipendio alla bandiera


            Il nord Italia si e' liberato da solo senza
            l'aiuto degli americani!!!Si vede che hai studiato storia sul "Camera-Fabietti" :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Vilipendio alla bandiera
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: shezan74



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            Prevedo grane per chiavoni







            Da quando l'Italia e' diventata una colonia


            degli



            USA?






            Dal 25 aprile 1945



            E per fortuna che sono venuti, altrimenti adesso

            probabilmente faremmo il passo dell'oca e
            saremmo

            colonia serba (perchè i serbi sono molto più

            cazzosi di noi che di palle ne abbiamo

            notoriamente poche in politica estera)


            Il nord Italia si e' liberato da solo senza
            l'aiuto degli americani!!!A parte il fatto che si trattava solo di Genova e non di tutto il Nord Italia (http://www.istitutoresistenza-ge.it/news/25apr_imm.html) pensi che Meinhold avrebbe firmato la resa se gli americani non fossero stati a meno di cento Km? Chiamava un po' di rinforzi e rispediva i ribelli su per le montagne.Ribelli. Già, come al solito la storia la scrive il vincitore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vilipendio alla bandiera

            E per fortuna che sono venuti, altrimenti adesso
            probabilmente faremmo il passo dell'oca e saremmo
            colonia serbaSe adesso facessimo il passo dell'oca non saremmo colonia di nessuno, forse saremmo una colonia tedesca, ma questa è fantastoria. (perchè i serbi sono molto più
            cazzosi di noi che di palle ne abbiamo
            notoriamente poche in politica estera)Su questo ti do ragione, è vero che il popolo serbo ha subito un regime totalitario che li ha portati alla rovina, ma è un popolo che non ha subito da parte degli USA la castrazione mentale con la libertà fatta di carne in scatola, marlboro, dallas, biutiful e grande fratello.La wermacht nei balcani controllava solo le vie di comunicazione e se un soldato tedesco andava a donne in qualche villaggio non ne trovavano più nemmeno il cadavere. Chissà come mai la NATO nel 1999 non ha invaso l'ex Yugoslavia con truppe di terra... paura eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Prevedo grane per chiavoni

        Da quando l'Italia e' diventata una colonia degli
        USA?Non c'è bisogno di essere una colonia:Art. 299 - Offesa alla bandiera o ad altro emblema di uno Stato estero1. Chiunque nel territorio dello Stato [ 4 c. 2 c.p. ] vilipende, in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, la bandiera ufficiale o un altro emblema di uno Stato estero [ 292 c.p. ], usati in conformità del diritto interno dello Stato italiano, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni [ 313 c. 4 c.p. ].
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera

          Art. 299 - Offesa alla bandiera o ad altro
          emblema di uno Stato estero

          1. Chiunque nel territorio dello Stato [ 4 c. 2
          c.p. ] vilipende, in luogo pubblico o aperto o
          esposto al pubblico, la bandiera ufficiale o un
          altro emblema di uno Stato estero [ 292 c.p. ],
          usati in conformità del diritto interno dello
          Stato italiano, è punito con la reclusione da sei
          mesi a tre anni [ 313 c. 4 c.p. ].C'è anche la legge che tutela la satira e i relativi precedenti nella prassi giuridica (non fatemi cercarli, non mi va con questo caldo). E per quanto qualcuno possa non approvare il metodo, è pur sempre satira.Vilipendio? Forse anche, e in tribunale potrebbe anche essere considerato tale. Ma dubito che produrrebbe effetti desiderati. Semmai produrebbe l'effetto opposto...
    • kaioh scrive:
      Re: Vilipendio alla bandiera
      - Scritto da: Anonimo
      Prevedo grane per chiavoninessuna grana ne pecorina visto che è a bandiera usa e mi sembra che neppure negli usa c'è il vilipoendio, puoi farci ciò che vuoi credo .
      • Anonimo scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera
        - Scritto da: kaioh
        - Scritto da: Anonimo

        Prevedo grane per chiavoni

        nessuna grana ne pecorina visto che è a bandiera
        usa e mi sembra che neppure negli usa c'è il
        vilipoendio, puoi farci ciò che vuoi credo .Art. 299 - Offesa alla bandiera o ad altro emblema di uno Stato estero1. Chiunque nel territorio dello Stato [ 4 c. 2 c.p. ] vilipende, in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, la bandiera ufficiale o un altro emblema di uno Stato estero [ 292 c.p. ], usati in conformità del diritto interno dello Stato italiano, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni [ 313 c. 4 c.p. ].
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: kaioh

          - Scritto da: Anonimo


          Prevedo grane per chiavoni



          nessuna grana ne pecorina visto che è a bandiera

          usa e mi sembra che neppure negli usa c'è il

          vilipoendio, puoi farci ciò che vuoi credo .

          Art. 299 - Offesa alla bandiera o ad altro
          emblema di uno Stato estero

          1. Chiunque nel territorio dello Stato [ 4 c. 2
          c.p. ] vilipende, in luogo pubblico o aperto o
          esposto al pubblico, la bandiera ufficiale o un
          altro emblema di uno Stato estero [ 292 c.p. ],
          usati in conformità del diritto interno dello
          Stato italiano, è punito con la reclusione da sei
          mesi a tre anni [ 313 c. 4 c.p. ].Un'altra stupida legge da abolire e, nel frattempo, non rispettare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vilipendio alla bandiera
      - Scritto da: Anonimo
      Prevedo grane per chiavoniNon sono sicuro, ma mi sembra che questa cosa sia valida, in Italia, solo per la bandiera italiana. Negli USA non saprei, penso che faccia parte della libertà di espressione che da loro è più sentita che da noi, ma come dicevo non sono sicuro... in ogni caso Schiavoni farebbe meglio a non viaggiare in USA per i prossimi 5 o 10 anni ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera
        - Scritto da: Wakko Warner
        - Scritto da: Anonimo

        Prevedo grane per chiavoni

        Non sono sicuro, ma mi sembra che questa cosa sia
        valida, in Italia, solo per la bandiera italiana.
        Negli USA non saprei, penso che faccia parte
        della libertà di espressione che da loro è più
        sentita che da noi, ma come dicevo non sono
        sicuro... in ogni caso Schiavoni farebbe meglio a
        non viaggiare in USA per i prossimi 5 o 10 anni
        ;)Si', anche perche' anche se non avesse compiuto alcun reato potrebbero sempre schiaffarlo a guantanamo come sospetto terrorista.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          comunque bellissima. neanche al liceo ci era mai venuto in mente di fare una bandiera usa cosi' :)
      • wazoo scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera


        Prevedo grane per chiavoni

        Non sono sicuro, ma mi sembra che questa cosa sia
        valida, in Italia, solo per la bandiera italiana.
        Negli USA non saprei, penso che faccia parte
        della libertà di espressione che da loro è più
        sentita che da noi, ma come dicevo non sono
        sicuro... in ogni caso Schiavoni farebbe meglio a
        non viaggiare in USA per i prossimi 5 o 10 anni
        ;)Art. 299 c.p. (Offesa alla bandiera o ad altro emblema di uno Stato estero) : da sei mesi a tre anni di reclusione; peraltro, c'è la condizione di reciprocità, per cui l'art. 299 non è applicabile se negli USA non è garantita tutela penale per la bandiera _italiana_ (art. 300 c.p.), ora non ho tempo di verificare se ci sia questa reciprocità, ma a scanso di equivoci, io quell'immagine la toglierei.Saluti
        • Mechano scrive:
          Stelline venute male
          - Scritto da: wazoo
          _italiana_ (art. 300 c.p.), ora non ho tempo di
          verificare se ci sia questa reciprocità, ma a
          scanso di equivoci, io quell'immagine la
          toglierei.Ma daaaiiii sono solo stelline quelle.Stelline venute male... :-DSchiavoni da un pò disegna male, secondo me se comincia a disegnare così è meglio che si trovi una ragazza... :-)
      • Giambo scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera
        - Scritto da: Wakko Warner
        in ogni caso Schiavoni farebbe meglio a
        non viaggiare in USA per i prossimi 5 o 10 anni
        ;)Non preoccuparti, ora Bush i suoi prigionieri per Guantanamo va' a prelevarli direttamante all'estero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da: Wakko Warner

          in ogni caso Schiavoni farebbe meglio a

          non viaggiare in USA per i prossimi 5 o 10 anni

          ;)

          Non preoccuparti, ora Bush i suoi prigionieri per
          Guantanamo va' a prelevarli direttamante
          all'estero.Già, vedi l'egiziano prelevato a Milano dagli agenti della CIA ( http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/cronaca/inchiestacia/inchiestacia/inchiestacia.html )
      • Anonimo scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera
        - Scritto da: Wakko Warner
        - Scritto da: Anonimo

        Prevedo grane per chiavoni

        Non sono sicuro, ma mi sembra che questa cosa sia
        valida, in Italia, solo per la bandiera italiana.Art. 299 - Offesa alla bandiera o ad altro emblema di uno Stato estero1. Chiunque nel territorio dello Stato [ 4 c. 2 c.p. ] vilipende, in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, la bandiera ufficiale o un altro emblema di uno Stato estero [ 292 c.p. ], usati in conformità del diritto interno dello Stato italiano, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni [ 313 c. 4 c.p. ].
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          "Merde sur le drapeau!"G. Apollinaire..all'animaccia vostra, licenza poetica..!
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          art. 300 c.p. CONDIZIONE DI RECIPROCITA` Le disposizioni degli artt. 295, 296, 297 e 299 si applicano solo in quanto la legge straniera garantisca, reciprocamente, al Capo dello Stato italiano o alla bandiera italiana parita` di tutela penale.Negli USA non è prevista alcuna tutela per alcuna bandiera di stato estero, con buona pace di 'sti quattro americanofili della domenica. Datevi all'ippica che fareste più bella figura.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          L'hai finita di spammare?
    • Anonimo scrive:
      Re: Vilipendio alla bandiera
      chiavoni non e' americano, puo' anche bruciarla una bandier a astelle e strisce se gli fa piacere; anche se nella pratica non e' cosi', sulla carta non siamo una colonia americana
      • teddybear scrive:
        Re: Vilipendio alla bandiera
        - Scritto da: Anonimo
        chiavoni non e' americano, puo' anche bruciarla
        una bandier a astelle e strisce se gli fa
        piacere; anche se nella pratica non e' cosi',
        sulla carta non siamo una colonia americanahttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1045251&tid=1044724&p=2&r=PI#1045251
        • Anonimo scrive:
          Re: Vilipendio alla bandiera
          Io sono d'accordo, e ammetto che la cosa mi ha fatto sorridere come Italiano, poi pero' ho immaginato la bandiera Italiana riempita di caxxi e pubblicata su una rivista americana, e mi sono pure immaginato un ipotetico forum pieno di Italiani (tra i quali magari pure io) a esternare la propria indignazione per la "gravissima" offesa.Un po' di coerenza, quindi non guesterebbe, nel voler criticare/accettare "l'idea" di Schiavoni, *CERTAMENTE* in buona fede, ma che prevedibilmente avrebbe generato qualche critica.Considerando inoltre la situazione attuale, sappiamo tutti che gli USA non sono ben visti da un numero sempre crescente di Italiani, credo quindi che in tutti noi scatti un pizzico di egoismo nel dire: "dai e' uno scherzo", se fosse successo l'inverso (vedi esempio di cui sopra) credo che molte persone qui tolleranti, l'avrebbero pensata in modo molto differente.In definitiva si puo' condannare quell'immagine, be' credo di no (non c'e' nulla di illegale, e lo scopo era chiaramente ironico), sarebbe stato preferibile cambiarla con "altro": IMHO sì, per chi fa informazione (ammenoche' questa non sia sfacciatamente di parte) e' sempre meglio non creare situazioni potenzialmente "dannose" che dal semplice gioco potrebbero avere risvolti imprevedibili.Credo che Schiavoni abbia leggermente sottovalutato l'eventuale reazione, tutto qui.
          • Luca Schiavoni scrive:
            Re: Vilipendio alla bandiera
            - Scritto da: Anonimo
            Io sono d'accordo, e ammetto che la cosa mi ha
            fatto sorridere come Italiano, poi pero' ho
            immaginato la bandiera Italiana riempita di caxxi
            e pubblicata su una rivista americanaCiao Anonimo.diciamo che immagini satiriche con la bandiera italiana ne abbiamo viste parecchie e ne vedremo ancora. In un articolo nel quale si parla di pornografia italiana, tantopiu', penso che nessuno si sarebbe scaldato piu di tanto. in fondo 8 piselli non hanno mai fatto del male a nessuno. Non e' una svastica, non e' una bomba atomica, non è un cappio al collo.
            Un po' di coerenza, quindi non guesterebbe, nel
            voler criticare/accettare "l'idea" di Schiavoni,
            *CERTAMENTE* in buona fedenon c'entra niente la buona fede, non puo' esserci malafede nel rappresentare l'oggetto di una notizia che era pornografia, quindi piselli, tette, culi e godere godere godere (come cantava Vasco) . o meglio, in questo caso "sesso senza amore" :)lungi da me dare intepretazioni delle illustrazioni che faccio (non ne sono capace e mi sembra superfluo e riduttivo!) ma mi sembra che sia stato fatto un po troppo rumore su una cosa molto semplice ed ironica.
            Considerando inoltre la situazione attuale,
            sappiamo tutti che gli USA non sono ben visti da
            un numero sempre crescente di Italianie tu pensi che io sia tra quelli, o meno, se piazzo o meno dei piselli nella bandiera ? :)Sei sulla strada sbagliata...
            In definitiva si puo' condannare quell'immagine,no, nessuna immagine e' condannabile. Altrimenti altro che America, altro che censura, altro che dittature...Primo emendamento ! ;) Altrimenti torniamo alle mutandone nella Cappella Sistina (ops ho detto una parolaccia!?)
            be' credo di no (non c'e' nulla di illegale, e lo
            scopo era chiaramente ironico), sarebbe stato <
            preferibile cambiarla con "altro": IMHO sì, per
            chi fa informazione (ammenoche' questa non sia
            sfacciatamente di parte) e' sempre meglio non
            creare situazioni potenzialmente "dannose" che
            dal semplice gioco potrebbero avere risvolti
            imprevedibili.Purtroppo, mon cher Anonyme, qualsiasi illustrazione e qualsiasi articolo di qualsiasi numero di qualsiasi giornale puo', potenzialmente, essere dannoso e ritenuto offensivo da qualcuno. E questo per la legge italiana eh. Di qui la scelta se pubblicare qualcosa, o tutto, o non pubblicare mai nulla. Eppure continuo a scommettere che se invece di quei cosi ci avessi messo due grosse tette ci sarebbero stati meno commenti negativi e piu emoticons... (geek)LucaS
          • Anonimo scrive:
            Re: Vilipendio alla bandiera
            - Scritto da: LucaSchiavoni
            nessuno. Non e' una svasticahttp://en.wikipedia.org/wiki/SwastikaOverviewThe swastika is the holiest non-syllabic symbol (also see Om) in Hinduism. By extension Jainism and Buddhism also use this symbol.heh...
            Purtroppo, mon cher Anonymecherida e' francese!
            illustrazione e qualsiasi articolo di qualsiasi
            numero di qualsiasi giornale puo',
            potenzialmente, essere dannoso e ritenuto
            offensivo da qualcuno. vero.
            Eppure continuo a scommettere che se invece di
            quei cosi ci avessi messo due grosse tette ci
            sarebbero stati meno commenti negativi e piu
            emoticons... se ci mettevi le tette e uno di quei cosi era l'apoteosi :Dcmq da uomo avrei preferito le tette :)
          • Luca Schiavoni scrive:
            Re: Vilipendio alla bandiera (OT)
            - Scritto da: munehiro

            - Scritto da: LucaSchiavoni

            nessuno. Non e' una svastica

            http://en.wikipedia.org/wiki/Swastika

            Overview

            The swastika is the holiest non-syllabic symbol
            (also see Om) in Hinduism. By extension Jainism
            and Buddhism also use this symbol.

            heh...ok so bene ;)era persino su Focus del mese scorso per chi ancora non lo sapesse! ! :)pero' va da se che disegnare una svastica significa ben altra cosa nella maggior parte dei casi. Se vado a disegnare svastiche profanando tombe non credo che me la cavo dicendogli che in realta' sono un induista e volevo disegnare il simbolo dell ohm. suvvia ! :Dfamo-a-capisse!fra l altro svastica, nel senso letterale si svastica, e' la svastica. Che poi il simbolo sia identico e somigli ad altri simboli ok... in fondo e' una croce uncinata. Ma anche un simbolo inequivocabile per il mondo occidentale. ohm o non ohm (geek)LucaS
          • Anonimo scrive:
            Re: Vilipendio alla bandiera (OT)
            - Scritto da: LucaSchiavoni
            ok
            so bene ;)
            era persino su Focus del mese scorso per chi
            ancora non lo sapesse! ! :)non leggo focus da dicembre :P
            pero' va da se che disegnare una svastica
            significa ben altra cosa nella maggior parte dei
            casi.siamo d'accordo, era per convalidare la tesi che il vilipendio e' relativo al contesto. Insomma se disegni una svastica in giappone non ha lo stesso connotato che ha qui. Per quei piselli probabilmente nell' 800-1000 ti avrebbero scomunicato e dato fuoco, ma nel 200 invece sarebbe stato buon augurio...vai tranqui Luca, ci son tanti troll in giro. tu continua il tuo lavoro che lo fai bene.
Chiudi i commenti