Contro le armi oltre 10mila adesioni online

La petizione viaggia in rete e raccoglie vasti consensi. In ballo c'è la difesa di una legge che pone importanti restrizioni alla vendita di armi leggere. A sostenere l'appello sono molte associazioni e storici siti italiani

Roma – Corre sulla rete una petizione che ha ormai superato le 10mila adesioni, testimoniando così l’enorme interesse che anche su internet sta generando un tema importante come la vendita delle armi leggere. La petizione si propone infatti di difendere “a spada tratta”, è proprio il caso di dirlo, le attuali normative, che pongono severi limiti alla vendita. Ma sono normative che a breve il Parlamento si propone di stralciare.

Sono diversi i siti “storici” italiani che sostengono l’attuale battaglia, a cominciare da Vita.it per arrivare a Rete di Lilliput , legati dal comune desiderio di offrire un forte segnale al Parlamento, anche attraverso internet, affinché non venga cancellata la legge 185 del 1990. Sul sito di Peacelink è anche offerto un “kit di mobilitazione” con “volantini, logoi, bozze mozioni per gli enti locali, testi della legge e del disegno di legge”.

Tra i tanti coinvolti nell’iniziativa anche: Missione Oggi, Pax Christi, Emergency, Associazione Obiettori non Violenti, Osservatorio sul commercio delle armi e sull’applicazione della legge n. 185/1990, Nigrizia, AltrEconomia, Amnesty International, Unimondo, Medici senza Frontiere, Lunaria, AIFO, Caritas Italiana, Acli, Arci.

A spingere per lo stralcio della legge, stando ai sostenitori di questa necessità, sono i trattati sul libero commercio che riguardano anche materiali così controversi come le armi leggere che, come noto, in Italia e non solo fino a questo momento sono state soggette ad un regime decisamente rigido.

L’appello che sta circolando e che sta producendo una così vasta mobilitazione è il seguente:

“Noi rappresentanti di diverse realtà della società civile organizzata, esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo, delle religioni e dello sport, degli istituti missionari e degli organi di informazione, del volontariato e organizzazioni non governative, cittadine e cittadini… ricordiamo che, così come esplicitato nell’art. 1 della Legge 185/90 che regola il commercio delle armi, la Costituzione Repubblicana all’articolo 11 ?ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali?. Coerentemente riteniamo che nessun atto legislativo del Parlamento possa contraddire quel dettato favorendo in qualche modo il ricorso allo strumento della guerra. Per questo motivo affermiamo la nostra contrarietà alle misure introdotte dall’Accordo quadro tra Francia, Germania, Italia, Spagna, Svezia, Gran Bretagna e Irlanda del Nord ?relativo alle misure per facilitare la ristrutturazione e le attività dell’industria europea per la difesa? siglato a Fanborough il 27 luglio 2000 e sottoposto ora alla ratifica del Parlamento italiano con il Disegno di Legge n. 1927. Si tratta di un accordo firmato tra stati che figurano tra i maggiori produttori mondiali di sistemi d’arma (90% della produzione bellica europea) e, data la genericità delle misure di controllo contenute in quell’accordo, crediamo che la sua attuazione possa contribuire solo a far circolare nel mondo una quantità maggiore di armi ancora più ?efficienti?.

Chiediamo che le istituzioni comunitarie si dotino di adeguati strumenti di garanzia di trasparenza e di controllo in tema di produzione e commercio di armi.

Il nostro ?NO? si fa ancora più deciso verso la proposta contenuta nella ratifica dell’Accordo, di modificare la Legge 185 del 1990.
Quella legge fu ottenuta grazie all’impegno di alcune realtà di base per vincolare a criteri etici e di trasparenza il commercio di armi. In particolare vanno salvaguardati i principi di fondo che diedero vita a quella legge e le stringenti normative che vietano l’esportazione di armi italiane ?a Paesi in stato di conflitto armato; Paesi la cui politica contrasti con i principi dell’art. 11 della Costituzione; Paesi nei cui confronti sia stato dichiarato l’embargo totale o parziale delle forniture belliche da parte delle Nazioni Unite; Paesi i cui governi sono responsabili di accertate violazioni delle convenzioni internazionali in materia di diritti dell’uomo; Paesi che, ricevendo dall’Italia aiuti ai sensi della legge 26 febbraio 1987, n. 49, destinino al proprio bilancio militare risorse eccedenti le esigenze di difesa del paese?.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Il problema non sussiste...
    Windows E' gia' un colabrodo per hackers, crackers e affini :-DIl problema e' nel manico, ahime'...
  • Anonimo scrive:
    Siate obiettivi
    Ho letto un po' di messaggi precedenti e mi sembra che la discussione sia incentrata (come al solito) se linux e' meglio di windows o viceversa. L'articolo riguarda invece un possibile rilascio di parte o tutti i sorgenti di windows. Cosa comporta questo? Davvero nessuno se lo immagina? Andate su www.sourceforge.net e cercate di capirlo. Centinaia di migliaia di programmi con sorgenti liberi e disponibili a tutti. Qui non si parla solo di linux, si parla invece di software che viene creato, sviluppato, aggiustato, modificato, si creano dei branch diversi, si interrompono gli sviluppi di alcuni software, poi vengono ripresi etc.TUTTO il software puo' essere in questo modo corretto, migliorato etc. Windows, se le cose rimarranno cosi' come sono, restera' sempre un prodotto commerciale e le sue funzionalita' sempre decise SOLO da Microsoft. Gli utenti/utonti che siano non hanno voce in capitolo.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Chi va con lo ZOP
    ... impara a trolleggiare :)))
  • Anonimo scrive:
    Opinionista da 4 soldi
    A prescindere dal fatto che M$ abbia ragione o meno, volevo qui rispondere in maniera generale a quanto ho letto nel forum (sono ancora meta' ma prima di aver finito questo post lo avro' letto tutto).La prima cosa che voglio dire e': non e' detto che per il fatto che M$ pubblichi il codice di windows ci sia poi qualcuno che lo debugga, cioe' chi e' che avrebbe voglia di sbattersi? io no di sicuro.Poi voglio dire M$ non vuole dividere la compagnia non vuole dividere windows e non vuole pubblicare il codice di windows ormai glie le abbiamo proposte tutte ma ancora niente si sottrae(in maniera molto abile in vero) a tutte le proposte che la corte americana gli sta facendo per cercare di fargliela pagare ( non trovavo niente di meglio) insomma a parte il fatto che sia o meno colplevole di Trust ormai e' diventata una questione di opinione pubblica x me gli avvocati dei 15 ( o quanti cavolo sono) stati che gli danno contro si sono rotti le palle da quel bel pezzo.Ma allora perche' non fargli pagare una bella multa e vissero tutti felici e contenti ? a tutto vantaggio dello stato (o degli stati) il conto in banca dell'M$ e' di 45 miliardi di $ bene allora facciamo un bel multino da diciamo 40 miliardi (guarda caso) e 1° gli avvocati sono contenti 2° M$ continua ha fare quel cazzo che gli pare(tanto lo farebbe comunque) tanto il consumatore se lo pigliera' sempre in quel posto e' inutile, che che se ne dica alla fine ce lo pigliam in culo noi, e tanto A NOI se ms vince o perde ce ne viene in tasca qualcosa?cioe' veramente a voi vi cambia la vita?cosa avrete in + o in - ? x me niente...[SPAZIO DEDICATO AD ALTRE OPINIONI CHE NON HO VOGLIA DI SCRIVERE MAGARI DOPO]ovviamente queste sono Opinioni da 4 soldispero solo che quel troll di lupen (che tra parentesi si scrive lapin) non flammi come al solito (che, a quanto pare, e' l'unica cosa che sa fare).
    • Anonimo scrive:
      Re: Opinionista da 4 soldi

      spero solo che quel troll di lupen (che tra
      parentesi si scrive lapin) non flammi come
      al solito (che, a quanto pare, e' l'unica
      cosa che sa fare). :-D... "lapin" vuol dire coniglio, e gli si addice particolarmente...Comunque non credo d'essere d'accordo sulla multa. Negli stati uniti ci gira, sopra .NET, applicazioni critiche per la gestione del voto elettronico ecc.Non voglio che questo accada anche in italia, a prescindere di tutti i miliardi che mi puo sbattere in faccia.
  • Anonimo scrive:
    COME SE GLI HACKER NON LO AVESSERO GIA' SQUARTATO
    Tra tutti i milioni di bugs vecchi e nuovi che si ritrova.. :)))
  • Anonimo scrive:
    OpenWindows?
    Ma se rilascassero i sorgenti (non ci spero, però...) dite che ci troveremma una versione Open di Windows (come Netscape/Mozilla)?Sarebbe eccezionale, oltre che curioso!!!
  • Anonimo scrive:
    Ma se...
    Ma se veramente avessero paura che, aprendo il sorgente, tutti possano vedere le possibili scopiazzature, i colabrodi, le toppe malmesse, gli errori macroscopici di programmazione, e magari addirittura le backdoor che WInz contiene?
    • Anonimo scrive:
      PS....
      Tra parentesi, mi sembra di aver capito che non si tratta di tuto il codice, ma di alcune piorzioni che permetterebbero ai produttori di produrre software meglio compatibile, senza basarsi solo sulle specifiche generiche di Microsoft.So che sembra una fesseria che una azienda si danneggi da sola, ma il primcipio cardine del capitalismo (di cui Bill è alfiere e sostenitore) è proprio la CONCORRENZA, senza si arriva al monopolio, che è dittatura economica!
  • Anonimo scrive:
    NoTripe4Cats - versione modulare win in tribunale
    http://zdnet.com.com/2100-1104-901661.htmlci sara da divertirsi...e da notare che e stata realizzata da febbraio ad oggi da 1 (e dico uno) consulente...
    • Anonimo scrive:
      Re: NoTripe4Cats - versione modulare win in tribun
      - Scritto da: blah
      http://zdnet.com.com/2100-1104-901661.htmlScusami sai... ma li leggi gli URL prima dipostarli?Questo è chiaramente finto... il sito è infatticom.comHanno fatto il sito uguale a zdnet per farcredere informazioni false.Ciao,Enzo.
      • Anonimo scrive:
        Re: NoTripe4Cats - versione modulare win in tribun
        - Scritto da: enzogupi

        - Scritto da: blah

        http://zdnet.com.com/2100-1104-901661.html

        Scusami sai... ma li leggi gli URL prima di
        postarli?
        Questo è chiaramente finto... BALLE !trovi la stessa notizia sulla pagoina delle notizie di zdnnwww.zdnet.com/zdnn
        La notizia è riportata in zdnet, e il link è CHIARAMENTE vero.Il momento della verità per microsoft si sta avvicinando
        • Anonimo scrive:
          Re: NoTripe4Cats - versione modulare win in tribun

          www.zdnet.com/zdnn
          La notizia è riportata in zdnet, e il link è
          CHIARAMENTE vero.Ohi, hai ragione!Però devi ammettere che "zdnet.com.com" portavaa dei dubbi.Beh, la cosa mi fa piacere......ogni brutta notizia per microsoft è una bellanotizia per me. :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: NoTripe4Cats - versione modulare win in tribun
        E VERA...DAL LINK DI ZDNET SI PASSA A com.comche cazzo ne so...

        http://zdnet.com.com/2100-1104-901661.html
  • Anonimo scrive:
    Forse[OT]..Ma perche'.....
    ...continuate a dire che Linux è "sostanzialmente" un So per server e non ancora desktop? Io con la mia Suse faccio:tutte le cose che faccio con Office ( Star Office)ci masterizzo, ci vedo i dvd, scannerizzo, uso periferiche USB,ascolto qualsiasi tipo di musica, rippo, con Samba uso stampanti e connessione di un altro Pc Windows ( ancora per pochi giorni), con Gimp faccio quel poco di grafica che mi serve fare per il web.Sto testando alcuni applicativi per costruire siti web per poi scegliere quello che piu' mi è utile.Non mi manca niente rispetto ad una workstation Windows....ah si....l'unico pc windows mi serve per quando voglio sollazzarmi con qualche videogioco :-))) ( ma credo ancora per poco visto quello che sta preparando Mandrake).Non mi sento quindi limitato in niente..perche' leggo sempre, detto da voi,che Linux è sostanzialmente server???Beh...certo, un po ho dovuto smanettare e documentarmi, ho dovuto studiare un nuovo file system..ma non mi è sembrato una cosa cosi' improba.....anzi.A breve mi faro la mia piccola rete casalinga cosi' imparero anche a gestire un server, un mail server, proxy , Mysql, etc..etc.A proposito, voi che siete degli esperti mi togliereste un dubbio? Ho realizzato una piccola rete con Win( sigh) ad un mio amico..e volevo capire una cosa sulla sicurezza.Se io uso la connessione internet di un server da un client..un fantomatico "hacker" puo' vedere IP, porte,Hard disk. eccetera anche del computer client? In sostanza sul server non c'è quasi niente salvo l'indispensabile, mentre i dati sensibili sono sul client.Da profano mi chiedo se una configurazione in questo modo sia piu' sicura ( almeno un po) di un pc direttamente connesso...o non cambia nulla??Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse[OT]..Ma perche'.....

      sicurezza.Se io uso la connessione internet
      di un server da un client..un fantomatico
      "hacker" puo' vedere IP, porte,Hard disk.
      eccetera anche del computer client? In
      sostanza sul server non c'è quasi niente
      salvo l'indispensabile, mentre i dati
      sensibili sono sul client.Da profano mi
      chiedo se una configurazione in questo modo
      sia piu' sicura ( almeno un po) di un pc
      direttamente connesso...o non cambia nulla??in teoria no...in pratica si;-)e piu sicura di una configurazione col computer direttamente connesso...almeno quello...
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse[OT]..Ma perche'.....

      "hacker" puo' vedere IP, porte,Hard disk.Non per essere pignolo...L'hacker è lo studioso dei dettagli di un sistema: to hack è il processo logico di scomposizione di un problema in sottosistemi da analizzare per avere un quadro dettagliatissimo del tutto.Quello che intendi tu è "cracker"...p.s.Prova OpenOffice... ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse[OT]..Ma perche'.....
        - Scritto da: joshua

        "hacker" puo' vedere IP, porte,Hard disk.

        Non per essere pignolo...
        L'hacker è lo studioso dei dettagli di un
        sistema: to hack è il processo logico di
        scomposizione di un problema in sottosistemi
        da analizzare per avere un quadro
        dettagliatissimo del tutto.
        Quello che intendi tu è "cracker"...

        p.s.
        Prova OpenOffice... ;-)Perche' OpenOffice?? Tra i due, StarOffice e OpenOffice, non è Star a creare meno problemi di compatibilita' con gli standard windows?O p@@ca m@i@l@....mi avevano detto il contrario...non posso creare ai miei clienti il problema di non poter leggere bene i documenti...LORO in azienda hanno Win..
        • Anonimo scrive:
          Re: Forse[OT]..Ma perche'.....


          p.s.

          Prova OpenOffice... ;-)

          Perche' OpenOffice??
          Tra i due, StarOffice e OpenOffice, non è
          Star a creare meno problemi di
          compatibilita' con gli standard windows?
          O p@@ca m@i@l@....mi avevano detto il
          contrario...
          non posso creare ai miei clienti il problema
          di non poter leggere bene i documenti...LORO
          in azienda hanno Win..Ah, beh, se devi gestire documenti di word è un'altro discorso... Comunque, sui .doc, è paradigmatica la posizione di Stallman alla quale mi associo in pieno. A me non interessa se winword sia proprietario o meno (nei limiti di quello che ho affermato prima sulla chiusura dei sorgenti), esigo che se un formato venga eletto "standard" *debba* essere aperto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse[OT]..Ma perche'.....
            porca lattina, mi dimentico le cose...1) OpenOffice non ha componenti proprietari2) Il metro di giudizio, se rè la lettura dei formati, va sottozero in caso di winword: dimmi se legge i formati .sxw, che sono aperti.... ;-)3) Si puo' cominciare a gestire i documenti interni all'azienda tutti in formato sxw e tenersi una copia di word per quelli doc.Mi rendo conto che così diventa problematico, ma non c'e' soluzione alternativa. Il formato doc cambia ad ogni release ed anche StarOffice ha alcune difficoltà di lettura...
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse[OT]..Ma perche'.....
            - Scritto da: joshua
            Mi rendo conto che così diventa
            problematico, ma non c'e' soluzione
            alternativa. Il formato doc cambia ad ogni
            release ed anche StarOffice ha alcune
            difficoltà di lettura... Mi hai fatto venire in mente una cosa..in effetti uso il doc perche' LORO devono leggere in mododecente i documenti....ma non potrei ottenere lo stesso risultato con .pdf? In fondo la formattazione è decente ed il reader oramai lo hanno tutti...e se non ricordo male ottieni il tutto con il driver specifico....sbaglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse[OT]..Ma perche'.....
            anche il formato pdf è proprietario ma è molto meglio implementato. Perchè no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse[OT]..Ma perche'.....
            - Scritto da: joshua
            anche il formato pdf è proprietario ma è
            molto meglio implementato. Perchè no?Perche' non cambia nulla.A questo punto usa il .RTF. Che e' anche documentato.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse[OT]..Ma perche'.....

            Perche' non cambia nulla.
            A questo punto usa il .RTF. Che e' anche
            documentato.Giusto. Ma con rtf perdi molto...Allora gs per windows? Winword puo' stampare files postscript?
  • Anonimo scrive:
    Ma fatevi una pera!
    Io non so cosa passi per la testa di questa gentaglia...Come se fino ad oggi non si siano trovati bug o non si sia mai trovato il modo di sfruttare un prodotto M$ a danno dell'utente (il primo esempio ke mi viene alla mente: Netbios...)Magari avendo anke altre porzioni di codice, anzi , TUTTO IL CODICE DI WINCOZZ, si potrebbero risolvere gli enormi problemi di sicurezza e di gestione delle informazioni (vedi crash, blue-screen, e tutte quelle cose che si odiano di Winzozz!!!)INFORMATION WANT TO BE FREE!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fatevi una pera!
      Purtroppo mi sa che non funziona proprio così... Non credo che con in mano il codice sorgente di windows tu sia in grado di correggerne i bugs...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma fatevi una pera!
        - Scritto da: Fuck
        Purtroppo mi sa che non funziona proprio
        così... Non credo che con in mano il codice
        sorgente di windows tu sia in grado di
        correggerne i bugs...Se sono riusciti a mettere a posto Netscape/Mozilla e Open/StarOffice :) ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma fatevi una pera!
        - Scritto da: Fuck
        Purtroppo mi sa che non funziona proprio
        così... Non credo che con in mano il codice
        sorgente di windows tu sia in grado di
        correggerne i bugs...io no, ma qualcun altro sulla rete stai tranquillo che lo è! qualche esempio? linux, *bsd, sendmail, mozilla...ciaogodz
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma fatevi una pera!

          io no, ma qualcun altro sulla rete stai
          tranquillo che lo è! qualche esempio? linux,
          *bsd, sendmail, mozilla...magari oggi non lo sei...ma lo sarai domani...o dopodomani...;-)e se non altro puoi dare una mano testando i bug e i patch e dando impressioni e consigli...;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma fatevi una pera!
            sicuro! non sono un programmatore ma ho già mandato un paio di post su bugzilla.mozilla.org (e se tutto va bene dalla versione 1.1 verrà adottato un mio set di icone: inutile dire che ne sono straorgoglioso...)ciaogodz
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma fatevi una pera!
        - Scritto da: Fuck
        Purtroppo mi sa che non funziona proprio
        così... Non credo che con in mano il codice
        sorgente di windows tu sia in grado di
        correggerne i bugs...gia'... Non capisco allora cosa facciano Arcangeli e Rubini (tanto per citare due italiani) con il sorgenti del kernel di linux... bah! Lo guarderanno contemplandolo, forse...Fuck, un nome, un programma...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma fatevi una pera!
          bah per gente che e' dentro a linux dal 0.9 e' comprensibile che ci capiscano qualcosaio personalmente non ci salto fuori ma e' ovvio non puoi inziare a leggerti del codice del kernel se non hai mai scritto niente di serioe cmq ti serve qualche base sulle strutture di linux tipo io mi trovo davanti ad una struct e poi vado dentro e vedo che c'e' un'altra structpoi c'e' dentro una union che contiene una struc AAHAHAHAHAHAHAAHAA non ci capisco una MAZZAA!!! LoL
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma fatevi una pera!
            be io sinceramente capisco meglio come funziona windows di cui non ho il codice, dato che in linux per capire che fa una funzione devi guardarti 2000 file c, dato che usano un file c per ogni funzione
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fatevi una pera!
      - Scritto da: Zeta La Formica
      INFORMATION WANT TO BE FREE!deheheee ma perche' ripeti a pappagallo le scemenze che leggi su internet invece di elaborare la tua propria forma di debianzhang come me ad esempio che ho chiamato la mia "ballare con rollerdog al chiaro di luna sotto la montagna con il vento che muove le foglie di bambu'" tu invece secondo me per il software libero in questo modo fai ben poco
  • Anonimo scrive:
    Ma per favore...
    Secondo me alla Microsoft hanno ragione al 100% per numerosi motivi:1. Nessno può scrivere un software (di grosse dimensioni) senza ficcarci dei bugs, non è possibile. Quindi io non mi sentirei molto sicuro a sapere che in giro per il mondo c'è qualcuno che non avendo niente di meglio da fare si è letto tutti i sorgenti del mio windows e sa esattamente come sputtanarmi tutta la rete...2. Credete che avere in mano il codice sorgente di windows serva a trovare i bugs??? Ma per favore... Solo per cominciare a capire il Main() stimo che ci vogliano 12 anni...3. Se voi costruite un sistema poi REGALATE il sorgente alla concorrenza?! Io sicuramente no: un conto è pubblicare un algoritmo specifico, un altro è pubblicare per intero tutti i sorgenti.4. Di bugs con relativi virus che li sfruttano ce ne sono già troppi e siccome non esiste alternativa a windows per ora, beh... Cerchiamo almeno di limitare i danni......
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per favore...
      - Scritto da: Fuck
      Secondo me alla Microsoft hanno ragione al
      100% per numerosi motivi:
      1. Nessno puòo' scrivere un software (di
      grosse dimensioni) senza ficcarci dei bugs,
      non èe' possibile. Tieniti forte!Evitare di ficcare bugs e' possibilissimo!Il piu' delle volte sono sufficienti i bugs che nascono spontanei :) ma alla Microsoft sembra che il proliferare di bugs, backdoor e scherzetti vari inseriti di proposito (da "franchi tiratori" e programmatori scontenti e malpagati) sia inarrestabile.
      Quindi io non mi sentirei
      molto sicuro a sapere che in giro per il
      mondo c'è qualcuno che non avendo niente di
      meglio da fare si è letto tutti i sorgenti
      del mio windows e sa esattamente come
      sputtanarmi tutta la rete...Gia' gia'... Infatti gli OS open source sono vulnerabilissimi! Tranquillo, con Win sei in una botte di ferro!
      2. Credete che avere in mano il codice
      sorgente di windows serva a trovare i
      bugs???Beh, SI! Altrimenti come? Leggiamo i fondi del caffe'?
      Ma per favore... Solo per cominciare
      a capire il Main() stimo che ci vogliano 12
      anni...Solo, se il codice (come tra l'altro e' probabile) e' scritto con i piedi...
      3. Se voi costruite un sistema poi REGALATE
      il sorgente alla concorrenza?! Io
      sicuramente no: un conto è pubblicare un
      algoritmo specifico, un altro è pubblicare
      per intero tutti i sorgenti.Bah... perche' no? Se invento un nuovo tipo di motore a scoppio che faccio, vendo tutte le mie auto col cofano sigillato?Un brevetto non implica il fatto che nessuno possa sapere cosa c'e' dentro, anzi, tutt'altro!La Microsoft, ha forse paura che mostrando i sorgenti qualcuno possa riconoscere parti del proprio codice all'interno di Win? :)
      4. Di bugs con relativi virus che li
      sfruttano ce ne sono già troppi e siccome
      non esiste alternativa a windows per ora,
      beh... Cerchiamo almeno di limitare i
      danni...Ma perche' parlo con gente come te?Chiedo scusa un po' a tutti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma per favore...
        - Scritto da: Terra2
        - Scritto da: Fuck

        Secondo me alla Microsoft hanno ragione al

        100% per numerosi motivi:

        1. Nessno puòo' scrivere un software (di

        grosse dimensioni) senza ficcarci dei
        bugs,

        non èe' possibile.

        Tieniti forte!
        Evitare di ficcare bugs e' possibilissimo!Non penso considerando che a M$ il 30% dei dipendenti sono laureati in filosofia, cosa centri la filosofia con il software non lo so pero' c'ho ragione e i fatti mi cosano .. :D
        Il piu' delle volte sono sufficienti i bugs
        che nascono spontanei :) ma alla Microsoft
        sembra che il proliferare di bugs, backdoor
        e scherzetti vari inseriti di proposito (da
        "franchi tiratori" e programmatori scontenti
        e malpagati) sia inarrestabile.Gia' infatti Le beta di windows vanno sempre meglio delle finali, cosa che non riesco a spiegare se non con la tua teoria :) LOL

        Quindi io non mi sentirei

        molto sicuro a sapere che in giro per il

        mondo c'è qualcuno che non avendo niente
        di

        meglio da fare si è letto tutti i sorgenti

        del mio windows e sa esattamente come

        sputtanarmi tutta la rete...

        Gia' gia'... Infatti gli OS open source sono
        vulnerabilissimi! Tranquillo, con Win sei in
        una botte di ferro! E tu credi che con "OpenWindows" non avremmo + bug ? sei un'utopista?

        2. Credete che avere in mano il codice

        sorgente di windows serva a trovare i

        bugs???

        Beh, SI! Altrimenti come? Leggiamo i fondi
        del caffe'?questa non l'ho capita ...

        Ma per favore... Solo per cominciare

        a capire il Main() stimo che ci vogliano
        12

        anni...

        Solo, se il codice (come tra l'altro e'
        probabile) e' scritto con i piedi...


        3. Se voi costruite un sistema poi
        REGALATE

        il sorgente alla concorrenza?! Io

        sicuramente no: un conto è pubblicare un

        algoritmo specifico, un altro è pubblicare

        per intero tutti i sorgenti.

        Bah... perche' no? Se invento un nuovo tipo
        di motore a scoppio che faccio, vendo tutte
        le mie auto col cofano sigillato?
        Un brevetto non implica il fatto che nessuno
        possa sapere cosa c'e' dentro, anzi,
        tutt'altro!Non fare il talebano x il gratis a tutti i costinon trovo giusto far sapere a tutti quello che faccio come lo faccio... non avete idea del business e non lo dico per difendere bill ma mi piacerebbe vedere voi inventate qualcosa la registrate ci fate i soldi e un bel giorno vi dico ah adesso ci devi far vedere come funziona.Ma dai non ha senso e bill ha fatto quello che chiunque al suo posto avrebbe fatto e cioe' difendere il proprio prodotto. Il paragone del Motore non e' pertinente tutti sanno come funziona un motore, non tutti sanno come funziona un OS saldare il cofano non servirebbe a niente
        La Microsoft, ha forse paura che mostrando i
        sorgenti qualcuno possa riconoscere parti
        del proprio codice all'interno di Win? :)Si probabile


        4. Di bugs con relativi virus che li

        sfruttano ce ne sono già troppi e siccome

        non esiste alternativa a windows per ora,

        beh... Cerchiamo almeno di limitare i

        danni...

        Ma perche' parlo con gente come te?Perche' forse e' uno dei pochi (del versante "WIN") che capisce qualcosa
        Chiedo scusa un po' a tutti!di cosa?ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per favore...

      4. Di bugs con relativi virus che li
      sfruttano ce ne sono già troppi e siccome
      non esiste alternativa a windows per ora,
      beh... Cerchiamo almeno di limitare i
      danni...i danni si eliminano non si limitano...ma se scrivessero codice decente non potrebbero uscire con una nuova versione ogni anno...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per favore...
      - Scritto da: Fuck
      Secondo me alla Microsoft hanno ragione al
      100% per numerosi motivi:
      1. Nessno può scrivere un software (di
      grosse dimensioni) senza ficcarci dei bugs,
      non è possibile. Quindi io non mi sentirei
      molto sicuro a sapere che in giro per il
      mondo c'è qualcuno che non avendo niente di
      meglio da fare si è letto tutti i sorgenti
      del mio windows e sa esattamente come
      sputtanarmi tutta la rete...Mmh, se quello che tu dici fosse vero alloraLinux sarebbe un sistema operativo estremamente insicuro e apertissimo ai cracker ... di sicuro sarebbe di gran lungameno sicuro di Windows NT/2000 server e verrebbe usato molto di rado in ambito server.I fatti pero' dicono altrimenti:Linux e' utilizzato dal 28,5% degli webserver al mondo, tra cui quelli dell'FBIe della National Security Agency.
      2. Credete che avere in mano il codice
      sorgente di windows serva a trovare i
      bugs??? Ma per favore... Solo per cominciare
      a capire il Main() stimo che ci vogliano 12
      anni...Questo e' vero per gli utenti, ma nonper i programmatori esperti.
      3. Se voi costruite un sistema poi REGALATE
      il sorgente alla concorrenza?! Io
      sicuramente no: un conto è pubblicare un
      algoritmo specifico, un altro è pubblicare
      per intero tutti i sorgenti.Questo e' senz'altro giusto.Non mi sembra pero' che sia stato chiesto aMicrosoft di pubblicare tutti i sorgentidi Windows.
      4. Di bugs con relativi virus che li
      sfruttano ce ne sono già troppi e siccome
      non esiste alternativa a windows per ora,
      beh... Cerchiamo almeno di limitare i
      danni...
      ...Abbi pazienza, ma i bug devono essereindividuati e corretti. Non credo che l'idea di occultarli sia molto buona,proprio per la sicurezza.Forse Linux (intendo l'intero sistema)non ha bug? Certo che li ha! Vengono continuamente trovati e correttie puoi star sicuro che finche' verranno aggiunte nuove funzioni o nuovo softwarecontinueranno ad esserci bug.Per questo ci sono le correzioni.Sia chiaro che non sto affermando che tutto il software deve essere open source, nenacheper idea! Dico solo che *non* e' vero chela pubblicazione del codice sia nociva perla sicurezza.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per favore...
      - Scritto da: Fuck
      Secondo me alla Microsoft hanno ragione al
      100% per numerosi motivi:
      1. Nessno può scrivere un software (di
      grosse dimensioni) senza ficcarci dei bugs,
      non è possibile. Quindi io non mi sentirei
      molto sicuro a sapere che in giro per il
      mondo c'è qualcuno che non avendo niente di
      meglio da fare si è letto tutti i sorgenti
      del mio windows e sa esattamente come
      sputtanarmi tutta la rete...se li legge una sola persona è ovvio! se invece li leggono tutti e qualcuno sa metterci mano si possono debuggare e perfezionare. capisci adesso perché le applicazioni opensource sono di norma più affidabili di quelle closed?
      2. Credete che avere in mano il codice
      sorgente di windows serva a trovare i
      bugs??? Ma per favore... Solo per cominciare
      a capire il Main() stimo che ci vogliano 12
      anni...a parte che quella che hai appena scritto sul main() è una stronzata informatica, se anche fosse così? a me francamente non basterebbe, come motivazione. basta organizzarsi in un progetto e piano piano se ne può venire a capo.
      3. Se voi costruite un sistema poi REGALATE
      il sorgente alla concorrenza?! Io
      sicuramente no: un conto è pubblicare un
      algoritmo specifico, un altro è pubblicare
      per intero tutti i sorgenti.non lo regalerebbe alla concorrenza, ma all'intera comunità informatica che potrebbe -pensa un po'- arrivare a collaborare con i suoi programmatori in un progetto che interesserebbe tutti, non solo il conto in banca di zio Bill
      4. Di bugs con relativi virus che li
      sfruttano ce ne sono già troppi e siccome
      non esiste alternativa a windows per ora,
      beh... Cerchiamo almeno di limitare i
      danni...
      ...aspetta anche tu il prossimo Service Pack, se vuoi. io uso Linux e ogni tanto (quando ne ho bisogno) ricompilo il kernel o qualche modulo.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Un po di idiozzie per sdrammatizzare
    UN SOLO UN GRIDOUN SOLO ALLARMEUINDOUS IN FIAMME UINDOUS IN FIAMMEUINDOUS UINDOUSVIENI A PESCARE CON NOICI MANCA IL VERME.... che bello mi sono sentito come in 2nda media!!
  • Anonimo scrive:
    -ASSUMERSI QUESTO RISCHIO- ?
    Ah ah ah ah ah! Microsoft dice che non può assumersi questo rischio?Ma se il contratto di licenza dichiara che Microsoft non si assume nessuna responsabilità, diretta, indiretta, dimostrata, Rivelata, immaginata, ipotizzata, insomma *ata...Ma per favore.Puzzooooooooooni (effetto eco montano).Pensa te.
  • Anonimo scrive:
    [OT] Errore
    "porzioni importante"???O "porzioni importanti" o "porzione importante";-P
  • Anonimo scrive:
    fossi in loro non mi preoccuperei ...
    sono in una botte di ferro : IMHO i s.o. della M$ sono i _peggiori tra tutti_ per quanto riguarda la sicurezza quindi la situazione qualunque cosa accada puo' soltanto migliorare ; semplice ,no ?
    • Anonimo scrive:
      Re: fossi in loro non mi preoccuperei ...
      ma cosa vogliono aprire agli hacker... windows ha già talmente tante falle che aggiungerne altre sarebbe come raggiungere il fondo e mettersi a scavare :-D
  • Anonimo scrive:
    Ancora.......
    Lo volete capire che la nostra tecnologia non sarebbe ad un punto così avanzato se zio Bill non avesse inventato la Microsoft???Dategli sempre contro, mi raccomando.Rendetevi conto che il vostro linux, os2, macos, ecc, non ci sarebbe, senza la competitività che microsoft ha apportato al mercato del software.Ok???Vi da fastidio solo perchè si fa pagare; se fosse gratis, TUTTI voi che lo denigrate, sareste i primi ad utilizzare il suo software.Allora perchè continuate a prendere in giro zio Bill???
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......
      - Scritto da: W Microsoft
      Lo volete capire che la nostra tecnologia
      non sarebbe ad un punto così avanzato se zio
      Bill non avesse inventato la Microsoft???Bravo, Bravo Bravo!ma adesso mi spieghi COSA ha inventato la Microsoft negli ultimi 20 anni?Se TU (e solo TU, perche' voglio che sia farina del TUO sachettino) riesci a farmi ANCHE UN SOLO ESEMPIO di un tecnologia non precedentemente sviluppata da qualcun altro, ma creata e sviluppata da mamma Microsoft, sono disposto ad ammettere pubblicamente di essere una merd@ccia!Ciao Bello!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......
      Non mi dà fastidio il fatto di dover pagare per Win (ho pagato la nuova release della RedHat, figuriamoci...), mi dà fastidio il fatto di dover riavviare il computer 3-4 volte al dì, di temere buki in ogni programma ke uso, di tenere programmi quali antivirus e firewall ke potrebbero essere evitati con un pò di sale in zucca...ma Zio Bill ha solo la zucca...VUOTA!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora.......
        - Scritto da: Piripikkio
        Non mi dà fastidio il fatto di dover pagare
        per Win (ho pagato la nuova release della
        RedHat, figuriamoci...), mi dà fastidio il
        fatto di dover riavviare il computer 3-4
        volte al dì, di temere buki in ogni
        programma ke uso, di tenere programmi quali
        antivirus e firewall ke potrebbero essere
        evitati con un pò di sale in zucca...Secondo me, non vuoi imparare ad usare Windows.A me non si pianta MAI, non ho MAI preso un virus e NON HO un antivirus installato, nessuno mi è mai entrato nel sistema da fuori e gli altri bachi che ho localizzato in vari sw non mi danno problemi nell'uso quotidiano del sistema.Ah, se per questo neppure sull'altro sistema -un sistema Linux- mi sono mai trovato in nessun problema, se non facendo le stesse cose MOLTO più lentamente ed in modo infinitamente più spartano.... secondo me sei solo un lamer ...
        ma Zio
        Bill ha solo la zucca...VUOTA!Secondo me hai tu la zucca vuota: smetti di fare osservazioni senza senso e studia un po' di più quando ti installi un OS ... altrimenti è il caso che vieni a sindacare che l'OS400 fa schifo perchè ti si pianta (ROTFL!).
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora.......
          - Scritto da: zop


          - Scritto da: Piripikkio

          Non mi dà fastidio il fatto di dover
          pagare

          per Win (ho pagato la nuova release della

          RedHat, figuriamoci...), mi dà fastidio il

          fatto di dover riavviare il computer 3-4

          volte al dì, di temere buki in ogni

          programma ke uso, di tenere programmi
          quali

          antivirus e firewall ke potrebbero essere

          evitati con un pò di sale in zucca...

          Secondo me, non vuoi imparare ad usare
          Windows.secondo me la tua è la solita scusa
          A me non si pianta MAI, ...tutti coloro che hanno avuto a che fare con windows SANNO quanto tu sia un privilegiato
          Ah, se per questo neppure sull'altro sistema
          -un sistema Linux- mi sono mai trovato in
          nessun problema, se non facendo le stesse
          cose MOLTO più lentamente ed in modo
          infinitamente più spartano.

          ... secondo me sei solo un lamer ...opinione tua. Io ho avuto la stesse esperienza.

          ma Zio

          Bill ha solo la zucca...VUOTA!

          Secondo me hai tu la zucca vuota: smetti di
          fare osservazioni senza senso per te. Sono alquanto sesate e ragionevoli per altri
          e studia un
          po' di più quando ti installi un OS ...ma windows non dovrebbe essere il sistema più semplice, non dovrebbero TUTTI essere in grado di installare e usare windows?BALLE ! Balle da win-maniac. Le solite.Boicottate microsoft: non usate i suoi prodotti, evitiamo di continuare a finanziare il monopolio !
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora.......
            - Scritto da: zap


            - Scritto da: zop



            A me non si pianta MAI, ...

            tutti coloro che hanno avuto a che fare con
            windows SANNO quanto tu sia un privilegiatoEhi, che bello, anch'io sono un privilegiato!!!Ehi, ma pensandoci ....tutti nel mio ufficio siamo dei privilegiati!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora.......
            - Scritto da: Sergio


            - Scritto da: zap





            - Scritto da: zop





            A me non si pianta MAI, ...



            tutti coloro che hanno avuto a che fare
            con

            windows SANNO quanto tu sia un
            privilegiato


            Ehi, che bello, anch'io sono un
            privilegiato!!!
            Ehi, ma pensandoci ....tutti nel mio ufficio
            siamo dei privilegiati!!Infatti è chiaro come il sole: E' solo zap che è un MENTITORE ED UN CALUNNIATORE
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora......calunnie senza PROVE
            - Scritto da: zop


            - Scritto da: Sergio





            - Scritto da: zap








            - Scritto da: zop







            A me non si pianta MAI, ...





            tutti coloro che hanno avuto a che fare

            con


            windows SANNO quanto tu sia un

            privilegiato





            Ehi, che bello, anch'io sono un

            privilegiato!!!

            Ehi, ma pensandoci ....tutti nel mio
            ufficio

            siamo dei privilegiati!!

            Infatti è chiaro come il sole:
            E' solo zap che è un MENTITORE ED UN
            CALUNNIATOREaffinché questa tua affermazione sia dimostrata, attendiamo che le tue calunnie in merito alla parzialità del processo contro microsoft siano supportate da prove.Nel frattempo ogni lettore è in grado di distinguere tra a - le CONDANNE (vere: http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex.htmhttp://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudge.pdf) del monopolio M$ b - le CALUNNIE (non supportate finora da alcuna prova) dei supporter come "zop"
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora.......

          A me non si pianta MAI, non ho MAI preso un
          virus e NON HO un antivirus installato,
          nessuno mi è mai entrato nel sistema da
          fuori e gli altri bachi che ho localizzato
          in vari sw non mi danno problemi nell'uso
          quotidiano del sistema.e immagino usi solo software findus...cioe solo quello che offre findus...e a quanto pare solo a te ed a pochi altri fortunati come dart vader non crasha...invece a tutti gli altri si...ma avete una versione special di findus ????
          Ah, se per questo neppure sull'altro sistema
          -un sistema Linux- mi sono mai trovato in
          nessun problema, se non facendo le stesse
          cose MOLTO più lentamente ed in modo
          infinitamente più spartano.certo come no...ma se almeno due volte piu veloce di findus...
          ... secondo me sei solo un lamer ...dall'altro della tua lamerata insulti gli altri ????
          altrimenti è il caso che vieni a sindacare
          che l'OS400 fa schifo perchè ti si pianta
          (ROTFL!).cos'e os400 ????
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......

      Vi da fastidio solo perchè si fa pagare;no perche si fa pagare TROPPO...
      se
      fosse gratis, TUTTI voi che lo denigrate,
      sareste i primi ad utilizzare il suo
      software.se fosse gratis si...ma non lo e...
      Allora perchè continuate a prendere in giro
      zio Bill???non si prende in giro zio bill, ma la microsoft...sono due entita diverse...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora.......
        - Scritto da: blah

        Vi da fastidio solo perchè si fa pagare;
        no perche si fa pagare TROPPO...a me perchè si fa pagare TROPPO POCO ...


        se

        fosse gratis, TUTTI voi che lo denigrate,

        sareste i primi ad utilizzare il suo

        software.
        se fosse gratis si...ma non lo e...io no ... ci mancherebbe altro!


        Allora perchè continuate a prendere in
        giro

        zio Bill???
        non si prende in giro zio bill, ma la
        microsoft...sono due entita diverse...no io prendo in giro bill.... la microsoft è troppo seriae poi non sono la stessa cosa ?zop
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora.......
          - Scritto da: zop


          - Scritto da: blah


          Vi da fastidio solo perchè si fa
          pagare;

          no perche si fa pagare TROPPO...
          a me perchè si fa pagare TROPPO POCO ...avevo pensato di rispondergli in maniera degna, ma dopo quest'insensata affermazione propongo ufficialmente di inserire il nostro amico zop nella lista ufficiale dei TROLL in maniera tale che ogni suo futuro commento venga ignorato dalle persone serie.attendo consensi alla mia mozione. grazie.ciaogodz
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora.......
            ah, se qualcuno aveva ancora dubbi, dia un'occhiata a quest'altro post, appartenente a questo stesso thread:http://punto-informatico.com/pol.asp?mid=183839&fid=40051
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora.......
            - Scritto da: godzilla.....
            avevo pensato di rispondergli in maniera
            degna, ma dopo quest'insensata affermazione
            propongo ufficialmente di inserire il nostro
            amico zop nella lista ufficiale dei TROLL in
            maniera tale che ogni suo futuro commento
            venga ignorato dalle persone serie.

            attendo consensi alla mia mozione. grazie.Mozione approvata !
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora.......
            Sono d'accordo. Zop sei un TROLL!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora BALLE
      - Scritto da: W Microsoft
      Lo volete capire che la nostra tecnologia
      non sarebbe ad un punto così avanzato se zio
      Bill non avesse inventato la Microsoft???affatto.Invece dovresti studiarti un pochino di economia per capire che _ovunque_ ci sia un potere monopolistico, il mercato da esso dominato RALLENTA lo sviluppo di Ricerca & Sviluppo.Per quanto riguarda la tua personale considerazione di "stato avanzato" della tecnologia, senza un monopolio come quello di microsoft ORA potremmo avere molto di più (Intelligenza artificiale ad esempio).Esattamente come SENZA il monopolio di Telecom ORA saremmo tutti a lavorare a CASA col telelavoro (almeno).
      Dategli sempre contro, finché non mollerà la presa sul MERCATO.Lo faremo sempre e fornendo ARGOMENTI veri e documentati. Tra l'altro ricordo che microsoft è stata riconosciuta _colpevole_, e ORA ha ancora la possibilità di perpetrare gli stessi crimini contro il mercato.Pretendere che sia ridimensionata nei suoi poteri di monopolio non democratici è un dovere di chiunque tenga al proprio futuro LIBERO.
      Rendetevi conto che il vostro linux, os2,
      macos, ecc, non ci sarebbe, senza la
      competitività che microsoft ha apportato al
      mercato del software.BALLE. Microsoft ha distrutto il mercato e la concorrenza. Il processo lo ha ampiamente dimostrato, e quindi le tue affermazioni non hanno alcun supporto.Microsoft è colpevole di aver soppresso la concorrenza e il mercato.Le PROVE: ecco il testo del "Finding Of Facts", http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex.htmhttp://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudge.pdfche verifica la condizione di monopolio di microsoft, e ne riscontra il reato di violazione della legge Sherman (Sherman Act, article 2), ovvero "abuso di posizione dominante".La condanna per abuso è stata confermata in sede di Appello e di Corte Suprema.QUESTO è il punto di partenza per qualunque altra considerazione morale e legale in merito al monopolio microsoft.Non saranno le tue "convinzioni" personali a cambiare l'esito processuale CONTRARIO a microsoft.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora
        - Scritto da: zap
        Invece dovresti studiarti un pochino di
        economia per capire che _ovunque_ ci sia un
        potere monopolistico, il mercato da esso
        dominato RALLENTA lo sviluppo di Ricerca &
        Sviluppo.Il monopolio è una cosa giustissima e finora ne abbiamo beneficiato tutti noi utenti.Lo stesso non si può dire della CONCORRENZA.E quando avremo VINTO IL PROCESSO faremo chiudere rumorosamente anche gli amichetti di giurassinux.Mi fa infinitamente piacere sapere che ciò ti fa rabbia e mi piacerebbe vederti in faccia quando (perchè è solo questione di tempo) ciò sarà compiuto.Anzi, quando Sun e IBM chiuderanno i battenti daremo una grossa festa: se vuoi ti invito!

        Per quanto riguarda la tua personale
        considerazione di "stato avanzato" della
        tecnologia, senza un monopolio come quello
        di microsoft ORA potremmo avere molto di più
        (Intelligenza artificiale ad esempio).Io di stato avanzato vedo solo la putrefazione dei prodotti dei concorrenti di microsoft e la putrefazione delle opinioni dei loro galoppini come te.Se ci fosse qualcuno più in gamba, si vedrebbe.

        Esattamente come SENZA il monopolio di
        Telecom ORA saremmo tutti a lavorare a CASA
        col telelavoro (almeno).Il monopolio Telecom è cosa ben diversa.E' nella tua mente ristretta che la cosa non trova giustificazione.Poveraccio, mi fai pena.


        Dategli sempre contro,

        finché non mollerà la presa sul MERCATO.
        Lo faremo sempre e fornendo ARGOMENTI veri e
        documentati. Ma per ora tutto dice il contrario.

        Tra l'altro ricordo che microsoft è stata
        riconosciuta _colpevole_, e ORA ha ancora la
        possibilità di perpetrare gli stessi crimini
        contro il mercato.Sì, colpevole di una sanzione amministrativa messa in piedi dai suoi concorrenti.Ma presto l'infamia sparirà e, finalmente, la vedremo schiacciarli come meritano.

        Pretendere che sia ridimensionata nei suoi
        poteri di monopolio non democratici è un
        dovere di chiunque tenga al proprio futuro
        LIBERO.Ca@@ate belle e buone che sembrano essere uno spot politico che una constatazione oggettiva.Le prove in difesa di Microsoft si fanno sempre più robuste e consistenti.


        Rendetevi conto che il vostro linux, os2,

        macos, ecc, non ci sarebbe, senza la

        competitività che microsoft ha apportato
        al

        mercato del software.

        BALLE. Microsoft ha distrutto il mercato e
        la concorrenza. Il processo lo ha ampiamente
        dimostrato, e quindi le tue affermazioni non
        hanno alcun supporto.Il processo non ha ancora dimostrato proprio niente se non che Microsoft è fondamentale all'economia degli US e del mondo e che un Windows leggero (agognato da galoppini come sei tu) può essere solo dannoso.Le tue sono solo illazioni e pareri personali.

        Microsoft è colpevole di aver soppresso la
        concorrenza e il mercato.I suoi competitor di aver montato un falso caso giudiziario.

        Le PROVE: ecco il testo del "Finding Of
        Facts",

        http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex
        http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudge.
        I quali determinano solo una lieve sanzione amministrava.Ogni altra azione è nociva all'intero MERCATO ed in favore solo ai suoi concorrenti.Il resto sono solo tuoi (semplicistici) pareri personali.

        che verifica la condizione di monopolio di
        microsoft, e ne riscontra il reato di
        violazione della legge Sherman (Sherman Act,
        article 2), ovvero "abuso di posizione
        dominante".
        La condanna per abuso è stata confermata in
        sede di Appello e di Corte Suprema.Con una sanzione amministrativa.E quando tutta questa montagna di falsità crollerà, essi pagheranno in modo salato questo affronto.

        QUESTO è il punto di partenza per qualunque
        altra considerazione morale e legale in
        merito al monopolio microsoft.Affatto.Questo è solo un TUO parere personale.

        Non saranno le tue "convinzioni" personali a
        cambiare l'esito processuale CONTRARIO a
        microsoft.Vedremo.Ma io non rimarrò sicuramente sorpreso dall'esito finale (a differenza di te).
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora

          Anzi, quando Sun e IBM chiuderanno i
          battenti [...]AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora


          potere monopolistico, il mercato da esso

          dominato RALLENTA lo sviluppo di Ricerca &

          Sviluppo.
          Il monopolio è una cosa giustissima e finora
          ne abbiamo beneficiato tutti noi utenti.vedi che fumi ????
          Lo stesso non si può dire della CONCORRENZA.
          E quando avremo VINTO IL PROCESSO faremo
          chiudere rumorosamente anche gli amichetti
          di giurassinux.DREAM MODE: ON...ma lo mettete su OFF ognitanto ???? (senza riavviare pero)
          Mi fa infinitamente piacere sapere che ciò
          ti fa rabbia e mi piacerebbe vederti in
          faccia quando (perchè è solo questione di
          tempo) ciò sarà compiuto.come no...
          Anzi, quando Sun e IBM chiuderanno i
          battenti daremo una grossa festa: se vuoi ti
          invito!sun forse pero ibm che chiude la voglio proprio vedere...
          Io di stato avanzato vedo solo la
          putrefazione dei prodotti dei concorrenti di
          microsoft e la putrefazione delle opinioni
          dei loro galoppini come te.
          Se ci fosse qualcuno più in gamba, si
          vedrebbe.quelli in gamba lavorano alla m$ vero ????

          Esattamente come SENZA il monopolio di

          Telecom ORA saremmo tutti a lavorare a
          CASA

          col telelavoro (almeno).
          Il monopolio Telecom è cosa ben diversa.ah si perche ???? sempre monopolio e...
          E' nella tua mente ristretta che la cosa non
          trova giustificazione.la tua mentA sara anche larghissima pero non c'e nulla dentro...
          Poveraccio, mi fai pena.ha parlato...
          Le prove in difesa di Microsoft si fanno
          sempre più robuste e consistenti.hahahahahhahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahhahhhahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahhahahhche rideresto ancora ridendo...le prove CONTRO m$ vorrai dire...che ridere...ma se le prove pro sono tutte balle...solo bill ha detto delle cose abbastanza vere...
          Il processo non ha ancora dimostrato proprio
          niente se non che Microsoft è fondamentale
          all'economia degli US e del mondo e che un
          Windows leggero (agognato da galoppini come
          sei tu) può essere solo dannoso.allora che DANNO SIA...
          Le tue sono solo illazioni e pareri
          personali.ah le tue invece...
          I quali determinano solo una lieve sanzione
          amministrava.indovina come mai...
          Ogni altra azione è nociva all'intero
          MERCATO ed in favore solo ai suoi
          concorrenti.cioe del mercato nel suo insieme...se e dannosa per m$ e favorevole per i concorrenti e favorevole per il MERCATO...
          E quando tutta questa montagna di falsità
          crollerà, essi pagheranno in modo salato
          questo affronto.minaccie ????
          Ma io non rimarrò sicuramente sorpreso
          dall'esito finale (a differenza di te).eggia nonostante prove schiaccianti verra assolto...bella roba...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora

          Il monopolio è una cosa giustissima e finora
          ne abbiamo beneficiato tutti noi utenti.
          Lo stesso non si può dire della CONCORRENZA.
          E quando avremo VINTO IL PROCESSO faremo
          chiudere rumorosamente anche gli amichetti
          di giurassinux.
          Mi fa infinitamente piacere sapere che ciò
          ti fa rabbia e mi piacerebbe vederti in
          faccia quando (perchè è solo questione di
          tempo) ciò sarà compiuto.e' la tua visione economica?
          Anzi, quando Sun e IBM chiuderanno i
          battenti daremo una grossa festa: se vuoi ti
          invito!ma hai un'idea di cosa stai dicendo?
          Io di stato avanzato vedo solo la
          putrefazione dei prodotti dei concorrenti di
          microsoft e la putrefazione delle opinioni
          dei loro galoppini come te.
          Se ci fosse qualcuno più in gamba, si
          vedrebbe.Grid, JXTA, BEEP etc. etc. guarda che per essere in gamba non basta cambiare il pulsante di START
          Ma presto l'infamia sparirà e, finalmente,
          la vedremo schiacciarli come meritano.Hai letto l'Apocalisse di recente?
          Le prove in difesa di Microsoft si fanno
          sempre più robuste e consistenti.Si' del tipoBill Gates -se mi condannate, tolgo Windows dal mercato-Alkin -non era possibile separare Explorer da Win98-
          E quando tutta questa montagna di falsità
          crollerà, essi pagheranno in modo salato
          questo affronto.ma dici le preghierine a Bill Gates alla sera?E' evidente che devi aver investito tutti i tuoi risparmi in azioni MS. Dai, se dopo il processo perdi tutto, una minestra calda la puoi venire a mangiare da noi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora BALLE
          - Scritto da: zop


          - Scritto da: zap

          Invece dovresti studiarti un pochino di

          economia per capire che _ovunque_ ci sia
          un

          potere monopolistico, il mercato da esso

          dominato RALLENTA lo sviluppo di Ricerca &

          Sviluppo.
          Il monopolio è una cosa giustissima e finora
          ne abbiamo beneficiato tutti noi utenti.finalmente c'è un win-maniac che ammette la realtà del monopolio e dei vantaggi che esso porta a POCHI

          Esattamente come SENZA il monopolio di

          Telecom ORA saremmo tutti a lavorare a
          CASA

          col telelavoro (almeno).
          Il monopolio Telecom è cosa ben diversa.ha lo stesso effetto: i concorrenti non hanno spazio


          Dategli sempre contro,



          finché non mollerà la presa sul MERCATO.

          Lo faremo sempre e fornendo ARGOMENTI
          veri e

          documentati.
          Ma per ora tutto dice il contrario.BALLE. il processo ha messo un paletto fermo: microsoft è colpevole.

          Tra l'altro ricordo che microsoft è stata

          riconosciuta _colpevole_, e ORA ha ancora
          la

          possibilità di perpetrare gli stessi
          crimini

          contro il mercato.
          Sì, colpevole di una sanzione amministrativa
          messa in piedi dai suoi concorrenti.
          Ma presto l'infamia sparirà e, finalmente,
          la vedremo schiacciarli come meritano.per ora microsoft è colpevole, e se hai delle PROVE sulla inconsistenza della colpevolezza di microsoft sei in ritardo: il processo ha già stabilito la colpevolezza

          Pretendere che sia ridimensionata nei suoi

          poteri di monopolio non democratici è un

          dovere di chiunque tenga al proprio futuro

          LIBERO.
          Ca@@ate belle e buone che sembrano essere
          uno spot politico che una constatazione
          oggettiva.
          Le prove in difesa di Microsoft si fanno
          sempre più robuste e consistenti.ma non ne discuti. Rimane la colpevolezza sancita dal processo. Ecco le prove:il testo del "Finding Of Facts", http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex.htmhttp://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudge.pdfche verifica la condizione di monopolio di microsoft, e ne riscontra il reato di violazione della legge Sherman (Sherman Act, article 2), ovvero "abuso di posizione dominante".Aspetto le tue "convincenti prove" (senza trattenere il respiro, perdonami)


          Rendetevi conto che il vostro linux,
          os2,


          macos, ecc, non ci sarebbe, senza la


          competitività che microsoft ha
          apportato

          al


          mercato del software.



          BALLE. Microsoft ha distrutto il mercato e

          la concorrenza. Il processo lo ha
          ampiamente

          dimostrato, e quindi le tue affermazioni
          non

          hanno alcun supporto.
          Il processo non ha ancora dimostrato proprio
          niente se non che Microsoft è fondamentaleo sì,invece. Ha dimostrato che tiene in mano l'intero mercato di produzione die PC, e se vuole può distruggere un qualunque concorrente, non importa quale patrimonio di innovazione possa portare.
          Le tue sono solo illazioni e pareri
          personali.affatto. sono dati di fatto supportati dalla sentenza di COLPEVOLEZZA di microsoft:http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex.htmRassegnati: il processo ha sancito la colpevolezza di microsoft.Ora si deve decidere solo "come" limitarla, non "se" limitarla.

          Microsoft è colpevole di aver soppresso la

          concorrenza e il mercato.
          I suoi competitor di aver montato un falso
          caso giudiziario.mentre la colpevolezza di microsoft è certa(http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex.htm), la tua è una calunnia.Se hai delle prove dimostralo (è chi accusa che deve fornire le prove)

          Le PROVE: ecco il testo del "Finding Of

          Facts",




          http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex


          http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudge.


          I quali determinano solo una lieve sanzione
          amministrava.Non avere così fretta: le pene per microsoft non sono finite, e sono in corso di definizione
          Ogni altra azione è nociva all'intero
          MERCATO ed in favore solo ai suoi
          concorrenti.che infatti sono stati riconosciuti come vittime delle manovre anticompetuitive del monopolista

          che verifica la condizione di monopolio di

          microsoft, e ne riscontra il reato di

          violazione della legge Sherman (Sherman
          Act,

          article 2), ovvero "abuso di posizione

          dominante".

          La condanna per abuso è stata confermata
          in

          sede di Appello e di Corte Suprema.
          Con una sanzione amministrativa.
          E quando tutta questa montagna di falsità
          crollerà, la sentenza rimane. La colpevolezza pure
          essi pagheranno in modo salato
          questo affronto.essi chi? gli stati uniti d'america?

          QUESTO è il punto di partenza per
          qualunque

          altra considerazione morale e legale in

          merito al monopolio microsoft.
          Affatto.
          Questo è solo un TUO parere personale.Sei così in errore che non ricordi che le aziende danneggiate (BeOS, AOL-Netscape, Sun) hanno già iniziato cause contro microsoft. E in questo caso si parte dall'attuale sentenza di colpevolezza, non si ricomincia certo da capo.

          Non saranno le tue "convinzioni"
          personali a

          cambiare l'esito processuale CONTRARIO a

          microsoft.
          Vedremo.
          Ma io non rimarrò sicuramente sorpreso
          dall'esito finale (a differenza di te).non ti accorgi neanche che l'esito finale di colpevolezza è gia stato deliberato dalla Corte d'appello e confermata dalla corte SupremaQuesto è il testo della sentenza della Corte d'Appello.msft.cadc.uscourts.gov/cadc/00-5212a.pdfLeggendo si troverà che l'unica cosa che non è stata accettata della precedente sentenza, è la "cura" proposta, e cioè lo smembramento. La cura è stata rinviata al successivo dibattimento (quello attuale), ma la "malattia" è stata riconosciuta per tale: microsoft attende la PENA o CORRETTIVO.Se si _legge_ ci si troverà:"Il giudizio di primo grado è in parte accolto, in parte annullato, in parte rimesso a nuovo giudice".La parte confermata risulta la spina nel fianco della microsoft, e afferma che la microsoft viola l'articolo 2 dello Sherman Act (la legge antitrust USA), ovvero microsoft si trova in situazione di monopolio per quanto riguarda il mercato del software per personal computer, e si è servita di questa posizione per metere limiti ai concorrenti.Quanto alla parte annullata, e rimessa alla decisione di una nuova corte distrettuale, si tratta di quella che riguarda i RIMEDI per ripristinare le condizioni di libera concorrenza negate dalle manovre del monopolio esistente sul mercato (microsoft).
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......
      Guarda non ti rispondo neanche, dato che ti rispondi da solo con il tono che usi e le cavolate che spari su unix ;)Rispondo solo a questo:

      quando windows non riusciva nemmeno a

      sovrapporre due finestre!!!
      Ciò non è mai successo ...Come no, nessuno ricorda Windows 2.0???????Indendevo QUEI tempi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......

      E questo non ti và giù. Vero ?non mi va giu che c'e tanta gente scema in giro...questo proprio non mi va giu...
      XP è BEN DIVERSO da 95, 98 ed ME.infatti in xp puoi giocare solo come administrator...
      Sì, quelle esperienze, che ti hanno fatto
      poi optare per Unix quando hai capito che
      non ti riusciva apprendere il modo di far
      fuzionare Windows.perche funziona ????
      Se fai altro e l'OS non è di tuo stretto
      interesse professionale ... lascia perdere e
      vai su un 2000 o un XP: hai la migliore
      compatibilità ed una robustezza di sistema
      che a giurassinux piacerebbe molto avere.compatibilita con cosa ????
      1) Il numero delle installazioni client è
      insignificantecerto come no....
      2) I virus writer sono gli stessi hacker che
      manutengono giurassinux e -presi dallo
      sconforto che nessuno usa i troiai che hanno
      scritto- si vendicano come possonohai capito tutto dalla vita....ma i giurassici non e che non riuscivano a far funzionare il findus ????
      Se mai Giurassinux riuscirà a diffondersi,
      allora cominceranno anche i problemi per luiDREAM MODE: ON
      E ora ripeti invece tu con me:
      "Linux, se lo conosci lo eviti."si...pero findus al posto di linux...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora BALLE

      No tu non puoi provare il contrario: fino ad
      adesso TUTTI i WV erano HACKER ed
      UTILIZZAVANO Linux.quindi se ho i rasta mi faccio le canne.se mi gratto il braccio vuol dire che mi buco dalla mattina alla sera.ma vai a ______!!!!!!!!!!!!!!!
      poichè giurassinux lo usano (forse, perchè
      siete solo dei piccoli lamer) tu, alien ...io? tutti gli studenti universitari del mondo??mi pare una buona base, tanto per cominciare...
      La sua e la tua opinione valgono meno della
      mia, poichè la mia è SUFFRAGATA DA ANNI DI
      ESPERIENZA PERSONALE.
      Voi, invece, siete solo dei piccoli lamer.infatti le affermazioni che hai detto tu che chi usa linux scrive virus sono proprio suffragate...allora anche gli sviluppatori di giochi per playstation scrivono virus... ;o)dicci dicci gli anni di esperienza personale che hai...
      Ma rimangono oggettivamente ancora i più
      diffusi ed in espansione continuabeh, in italia tutti comprano fiat, ma cio' non vuol dire che siano meglio delle mercedes...
      Su Windows si può controllare quali
      eseguibili lanciare o meno, sei tu che seiinfatti gli script che arrivano in una mail html e si autoeseguono (ricordo che l'impostaz di default di oe e': eseguire) ti chiedono il permesso...e l'utonto che se li becca sa cosa fare in questi casi, vero?bah, castronerie per castronerie, ho perso minuti preziosi x rispondere a un troll..bah!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora BALLE

      No tu non puoi provare il contrario: fino ad
      adesso TUTTI i WV erano HACKER ed
      UTILIZZAVANO Linux.
      Questi sono i fatti.infatti che cazzo hackeri con findus ???? i toni ???? o erano i merluzzi ???? mah...
      La sua e la tua opinione valgono meno della
      mia, poichè la mia è SUFFRAGATA DA ANNI DI
      ESPERIENZA PERSONALE.hahahahahhahahahahahahahahahahahahahahaahhahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahhahahahahhahahahahahahahhahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahhaahhahahahahahahahahahahhhhhnon mi darai a bere che hai persino trovato un lavoro...hahahahhahahahahahahahahahahahahahahahhahahahhahahahhahahahahahhahahahahhahahahahahahhahahhahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahhahahsei troppo forte...
      diffusi ed in espansione continuadiffussi forsema in espansion ???? col cazzo...
      (contrariamente a come ti piacerebbe
      vederli, eh ?).
      E questo è un fatto dimostrato ed
      incontrovertibile.ah si ???? dove ???? link...

      famigerati vbscript.
      Dipende se ne abilito l'esecuzione.ma se tutto ormai e fatto con vb se togli l'esecuzione non funziona piu nulla...
      Su Windows si può controllare quali
      eseguibili lanciare o meno, si o li lanci o no...in linux si puo fare di piu...
      Non mi dirai che hai lavorato su windows e
      non hai mai usato le ACL sui files ?minchia che invenzione...
      Vedi che dici solo un sacco di castronerie ?ha parlato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......


      (cosa che winzozz non fa neanche adesso),
      Sbagli e hai dei preconcetti:informati meglio
      Cosa che dalla versione NT4 TS, Windows
      (1998) fa in modo molto migliore,
      utilizzando una parte infinitesimale della
      banda richiesta da ICS.me lo spieghi? a me interessa!voglio far eseguire un programma su un computer remoto, visualizzare l'output sul secondo desktop del mio pc (sul primo sto facendo talk con un mio amico ;o).il programma remoto deve redistribuire i processi dell'elaborazione che sta facendo bilanciandoli su una rete di workstation sun/pc linux, in maniera trasparente...ah gia', dimenticavo, tutto questo senza piantarsi mai, e senza spendere miliardi in software e hardware...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......
      Se sei newbie evita di sparare sentenze. Te lo dico perchè anche io all'inizio la pensavo come te poi ho cominciato ad informarmi e ho cambiato opinione sul tuo caro bill.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......
      - Scritto da: zop
      No, qui di guasto c'è solo quella cacchetta
      che hai dentro il cranio, Microsoft vende
      tecnologia.Il topic starter era ignorante, te sei irrecuperabile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora BALLE
      - Scritto da: zop
      No tu non puoi provare il contrario: fino adCerto perchè si è colpevoli finchè non si dimostra il contrario vero?QUelli come te non meritano insulti, solo compassione.
    • Anonimo scrive:
      vai Zop, sei il capo del mondo!
      ...indubbiamente il miglior arrampicatore sui vetri che abbia mai visto!
      • Anonimo scrive:
        Re: vai Zop, sei il capo del mondo!
        che l'abbia morso un ragno (radioattivo naturalmente) da piccolo ????;-)zop intendo...- Scritto da: Radioactive Man
        ...indubbiamente il miglior arrampicatore
        sui vetri che abbia mai visto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......

      Le debolezze di giurassinux non vengono
      fuori perchè:
      1) Il numero delle installazioni client è
      insignificante
      2) I virus writer sono gli stessi hacker che
      manutengono giurassinux e -presi dallo
      sconforto che nessuno usa i troiai che hanno
      scritto- si vendicano come possonoAnche io non scopo da una vita,ma non mi agito cosi'!CiaoAh... per tua informazione gli hacher stanno ai virus writer come Jack Nicolson sta a Bombolo
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......
      se windows fosse gratis sarebbe forse più stabile ? più leggero ? più veloce ? decisamente no. Se fosse open-source allora si che migliorerebbe di brutto !Attiva il cervello prima di parlare, magari facendo prima "ctrl+alt+canc" ! :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora BALLE
      - Scritto da: zap


      - Scritto da: zop


      2) I virus writer sono gli stessi hacker
      che

      manutengono giurassinux

      mentitore

      Non hai alcuna prova di quello che hai
      detto.

      Non puoi provarlo.Non e' quindi un mentitore, al piu' un accusatore. Neanche tu puoi provare che mente, per cui il mentitore sei tu.
      si vede che non hai argomenti: è la terza
      volta che formuli accuse senza fondamento
      solo perché non puoi rispondere con VERI
      argomenti al tuo interlocutoreMagati i suoi argomenti sono questi, solo che a te non piacciono. Se e' cosi' non rispondergli.

      balle. è possibile anche per windows con i
      famigerati vbscript.

      Invece sotto windows non esistono controlli
      sull'esecuzione degli eseguibili, come sotto
      LINUX: iin LINUX un virus "muore" nello
      spazio limitato che gli è dato.
      Su windows invece può formattare l'hard-diskOgni script (eseguibile, ecc.) viene eseguito nel contesto di sicurezza in cui lo lanci. Perche' dici queste scemenze? Perche' insisti a comparare windows 95 con linux?Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora BALLE
        - Scritto da: Sarge


        - Scritto da: zap





        - Scritto da: zop




        2) I virus writer sono gli stessi
        hacker

        che


        manutengono giurassinux



        mentitore



        Non hai alcuna prova di quello che hai

        detto.



        Non puoi provarlo.

        Non e' quindi un mentitore, al piu' un
        accusatore. Neanche tu puoi provare che
        mente, per cui il mentitore sei tu.Non sei coerente: secondo la tua logica sarei anch'io un "accusatore". Lui però rimane un calunniatore. Uno che non sembra avere argomenti diversi dalla calunnia a difesa dell'azienda COLPEVOLE (questa colpevolezza è stata invece provata) che ama tanto

        si vede che non hai argomenti: è la terza

        volta che formuli accuse senza fondamento

        solo perché non puoi rispondere con VERI

        argomenti al tuo interlocutore

        Magati i suoi argomenti sono questi, solosono calunnie di cui non dà PROVE. E' un calunniatore
        che a te non piacciono. Se e' cosi' non
        rispondergli.scordatelo. Io utilizzo il mio diritto alla libera opinione sancita dall'Articolo 21 della Costituzione.

        balle. è possibile anche per windows con i

        famigerati vbscript.



        Invece sotto windows non esistono
        controlli

        sull'esecuzione degli eseguibili, come
        sotto

        LINUX: in LINUX un virus "muore" nello

        spazio limitato che gli è dato.

        Su windows invece può formattare
        l'hard-disk

        Ogni script (eseguibile, ecc.) viene
        eseguito nel contesto di sicurezza in cui lo
        lanci. che per i sistemi tipo win95 è un contesto assai chiaro: assenza di controlli sull'esecuzione
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora BALLE.... LoL

          scordatelo. Io utilizzo il mio diritto alla
          libera opinione sancita dall'Articolo 21
          della Costituzione. Tanto lo tra un po' lo tolgono assieme al 18 dello statuto dei lavoratori :DD LoL
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora BALLE....
            - Scritto da: visik7

            scordatelo. Io utilizzo il mio diritto
            alla

            libera opinione sancita dall'Articolo 21

            della Costituzione.

            Tanto lo tra un po' lo tolgono assieme al 18
            dello statuto dei lavoratori :DD LoLfino ad allora lo eserciterò con tutta la libertà che mi è concessa o che saprò ottenere
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora BALLE
          - Scritto da: zap

          Non sei coerente: secondo la tua logica
          sarei anch'io un "accusatore".Ok, sei un accusatore.

          che a te non piacciono. Se e' cosi' non

          rispondergli.

          scordatelo. Io utilizzo il mio diritto alla
          libera opinione sancita dall'Articolo 21
          della Costituzione. Utilizzalo. Il mio era un consiglio per non renderti troppo ridicolo e pignolo.

          Ogni script (eseguibile, ecc.) viene

          eseguito nel contesto di sicurezza in cui
          lo

          lanci.

          che per i sistemi tipo win95 è un contesto
          assai chiaro: assenza di controlli
          sull'esecuzioneSi' ma siamo nel 2002 adesso. Sveglia, windows 95 e' _STORIA_.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora BALLE
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: zap




            Non sei coerente: secondo la tua logica

            sarei anch'io un "accusatore".

            Ok, sei un accusatore.ma sono un accusatore con PROVE evidenti: i signor zop E' un calunniatore proprio perché a fronte di sue accuse non fornisce alcuna prova. Quindi la posizione mia e quella si zop è diversa: la mia accusa è provata. La sua ancora no.


            che a te non piacciono. Se e' cosi' non


            rispondergli.



            scordatelo. Io utilizzo il mio diritto
            alla

            libera opinione sancita dall'Articolo 21

            della Costituzione.

            Utilizzalo. Il mio era un consiglio per non
            renderti troppo ridicolo e pignolo.grazie del consiglio, che pure è fondato su un senso del ridicolo tutto tuo o di chi condivide le tue idee


            Ogni script (eseguibile, ecc.) viene


            eseguito nel contesto di sicurezza in
            cui

            lo


            lanci.



            che per i sistemi tipo win95 è un contesto

            assai chiaro: assenza di controlli

            sull'esecuzione
            ..
            windows 95 e' _STORIA_.se vai negli uffici privati e pubblici trovi una marea dei tuoi "reperti storici". Non tutti seguono o possono seguire la moda di cambiare pelle a windows ogni mese
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora BALLE
      - Scritto da: zop
      Questi sono i fatti.non pugnètte!!:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......
      Microsoft ? no grazie ho smesso !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora.......
      non ho mai letto tante stronz@te tutte insieme... ma sai (tanto per fare un esempio, ma potrei farne altro 200) che e' dal 1984 che si e' in grado di fare un file system che non ha bisogno di essere deframmentato e windows xp nel 2002 ancora deve fare defrag... w l' innovazione ... il giurassico e' windows !
  • Anonimo scrive:
    Che Stronzate Mondiali...
    Forse che Linux che è Open Source è vittima di hackers???Forse è il contrario..... rendere informazioni pubbliche stimola la realizzazione di un ottimo prodotto grazie ai consigli di tuttiMa Forse vi è la paura che una volta attinte certe informazioni qualcuno dica: "Ma come stracaxxo avete fato a fare porcherie del genere? Io proporrei una demolizione di tutto e una riscrittura del codice in Grazia di Dio..."
    • Anonimo scrive:
      Re: Che Stronzate Mondiali...
      MA XKè RITENETE ANCORA CHE GLI HACKERS SIANO CATTIVI!MA NON SAPETE DISTINGUERE DA HACKER E CRACKERS?PORKA VACCA, SEMPRE A SPARARE PAROLE SENZA SENSO, SENZA PENSARE SULLE COSE CHE DITE!FATE SKIFO!
  • Anonimo scrive:
    Si autodefiniscono incompetenti !
    Praticamente non hanno fatto altro che ammettere che uindous e` un colabrodo, pieno di bachi e problemi di sicurezza ma risolti perche` mai scoperti (dagli altri).E come dicevano gia` altri secondo me si cominciano a cacare sotto perche` il codice di uindous e` pieno di codice gpl scopiazzato, sai che ridere quando dovranno riscriversi tutto da loro ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Si autodefiniscono incompetenti !
      e' la stessa cosa che ho pensato io
      • Anonimo scrive:
        Re: Si autodefiniscono incompetenti !
        invece il codice di linux non è copiato da nessuna parte no, chissà allora perchè lo chiamano CLONE di unix e perchè è stato sviluppato in poco tempo, quando invece sviluppare un sistema da 0 richiede anni e anni di progettazione e di sviluppo, se si vuole fare qualcosa fatta bene e non scopiazzare di qua e di la, e guarda caso l'architettura Win32 è stata sviluppata nell'arco di tempo dal '89 al '94-'95 quando usci WinNT 4.0 che implementava per primo l'architettura Win32 SVILUPPATA da 0 e non copiata da quella Win3.1 o da bsd o da quello che volete, certo ovviamente alcune cose sono copiate da bsd, come il 90% dei sistemi operativi ha fatto, daltronde i *bsd sono i migliori sistemi operativi freeware che esistono (e sono tutti e true superiori sia a linux sia a windows), ma Win32 è un'architettura ben definita e documentata (ci sono almeno 3-4 libri fondamentali sull'argomento) ed è completamente diversa da quella linux o altri unix che siano, ma purtroppo parlare per sentito dire è veramente semplice, non c'è neanche bisgono di sbattersi per anni su libri di 700-1000 pagine l'uno
        • Anonimo scrive:
          Re: Si autodefiniscono incompetenti !

          invece il codice di linux non è copiato da
          nessuna parte no, chissà allora perchè lo
          chiamano CLONE di unix sarebbe chiamato unix non linux se fosse uguale...
          sia a linux sia a windows), ma Win32 è
          un'architettura ben definita e documentatasi pero scoppiazzano le IDEE qua e la non i software...
          veramente semplice, non c'è neanche bisgono
          di sbattersi per anni su libri di 700-1000
          pagine l'unocome hai fatto tu...
        • Anonimo scrive:
          Re: Si autodefiniscono incompetenti !

          invece il codice di linux non è copiato da
          nessuna parte no, chissà allora perchè lo
          chiamano CLONE di unix e perchè è statoBale,Linux non è stato copiato da UnixMi sà che tu pensi questo:comandi e nome simili=scopiazzaturaSe fosse così anche BSD sono scopiazzati da Unix
          sviluppato in poco tempo, quando invece
          sviluppare un sistema da 0 richiede anni e
          anni di progettazione e di sviluppo, se si
          vuole fare qualcosa fatta bene e non
          scopiazzare di qua e di la, e guarda caso
          l'architettura Win32 è stata sviluppata
          nell'arco di tempo dal '89 al '94-'95 quando
          usci WinNT 4.0 che implementava per primo
          l'architettura Win32 SVILUPPATA da 0 e non
          copiata da quella Win3.1 o da bsd o daM$ ha usato molto codice di bsd
          quello che volete, certo ovviamente alcune
          cose sono copiate da bsd, come il 90% dei
          sistemi operativi ha fatto, daltronde i *bsdE cosa c'è di male,Solaris viene considerato il BSD + diffuso......
          sono i migliori sistemi operativi freewareFreeWare ? mi sà che si dicano open source
          che esistono (e sono tutti e true superiori
          sia a linux sia a windows), ma Win32 è
          un'architettura ben definita e documentata
          (ci sono almeno 3-4 libri fondamentali
          sull'argomento) ed è completamente diversa
          da quella linux o altri unix che siano, ma
          purtroppo parlare per sentito dire è
          veramente semplice, non c'è neanche bisgono
          di sbattersi per anni su libri di 700-1000
          pagine l'unoTu hai solo letto libri su architettura Win32 e basta ?
  • Anonimo scrive:
    Almeno...
    Con il codice visibile a tutti, almeno potremmo mettere a posto tutti i bug che vi sono! :-PPP
    • Anonimo scrive:
      Re: Almeno...
      Almeno prima a te potresti anche forse mettere a posto l'italiacano. §?)
      • Anonimo scrive:
        Re: Almeno...
        - Scritto da: Lupen
        Almeno prima a te potresti anche forse
        mettere a posto l'italiacano. §?)e tu? Cos'hai scritto? Hai provato con i piedi?:))))))))))))))
  • Anonimo scrive:
    Basta con questa storia
    E' ovvio che non si puo' chiedere a MS di surrender Windows come dicono loro e alloa perche' parlarne? Tanto Ballmer ha ragione
  • Anonimo scrive:
    Vulnerabilità
    Secondo voi l'invunerabilità passa attraverso l'open source ? Ma che ca**ata state dicendo ?La sicurezza di un prodotto passa attraverso la qualità del codice scritto in termini di controlli del dato in ingresso ed uscita e prescinde dal fatto di avere a disposizione il codice sorgente.Va notato inoltre che molte falle di sicurezza sono dovute ad un livello di preparazione del personale che configura i sistemi di livello decisamente basso (anche se si spacciano per guru).Se dovesse passare la teoria che tutto il codice Windows deve essere reso pubblico, allora credo sia giusto fare causa anche a SUN, ORACLE, IBM, ecc. affinchè pubblichino il loro codice. Chi mi garantisce che Oracle 91i sia sicuro ? Di fatto nessuno perchè è bucabile come gli altri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vulnerabilità
      - Scritto da: Antibufala
      Secondo voi l'invunerabilità passa
      attraverso l'open source ? Ma che ca**ata
      state dicendo ?Da anni gli esperti di crittografia sono d'accordo nell'affermare che per garantire la sicurezza di un algoritmo di cifratura sia meglio pubblicarne i sorgenti in modo che molti esperti possano controllarlo.
      Se dovesse passare la teoria che tutto il
      codice Windows deve essere reso pubblico,
      allora credo sia giusto fare causa anche a
      SUN, ORACLE, IBM, ecc. affinchè pubblichino
      il loro codice. Chi mi garantisce che Oracle
      91i sia sicuro ? Di fatto nessuno perchè è
      bucabile come gli altri.Guarda che non vogliono obbligare Microsoft a pubblicare i sorgenti in modo che gli utenti possano avere programmi piu` sicuri.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vulnerabilità

        Da anni gli esperti di crittografia sono
        d'accordo nell'affermare che per garantire
        la sicurezza di un algoritmo di cifratura
        sia meglio pubblicarne i sorgenti in modo
        che molti esperti possano controllarlo.Se parliamo di algoritmi sono d'accordo, ma non di implementazioni. Un conto è pubblicare l'algoritmo che sta dietro il thread pool un conto la sua implementazione.


        Se dovesse passare la teoria che tutto il

        codice Windows deve essere reso pubblico,

        allora credo sia giusto fare causa anche
        a

        SUN, ORACLE, IBM, ecc. affinchè
        pubblichino

        il loro codice. Chi mi garantisce che
        Oracle

        91i sia sicuro ? Di fatto nessuno perchè
        è

        bucabile come gli altri.

        Guarda che non vogliono obbligare Microsoft
        a pubblicare i sorgenti in modo che gli
        utenti possano avere programmi piu` sicuri.Vedi, molti qui dicono proprio il contrario ! Solo che se poi estendi il concetto ad altri "intoccabili" allora ci si tira indietro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vulnerabilità
          dal mio punto di vista rendere il codice pubblico significa garantire un'implementazione migliore, per un semplice fatto: se scrivi una schifezza tutti lo possono vedere e ci rimetti direttamente.Oltretutto teniamo conto che e` politica comune x le aziende rilasciare un prodotto in anticipo (per precedere la concorrenza), a costo di pubblicarlo buggato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vulnerabilità

            dal mio punto di vista rendere il codice
            pubblico significa garantire
            un'implementazione migliore, per un semplice
            fatto: se scrivi una schifezza tutti lo
            possono vedere e ci rimetti direttamente.Ci rimetti ? Ma che stai dicendo !! La maggior parte del codice che gira nelle università fa pena (illeggibile, spesso non identato, ecc.) eppure dicono che fanno miracoli.
            Oltretutto teniamo conto che e` politica
            comune x le aziende rilasciare un prodotto
            in anticipo (per precedere la concorrenza),
            a costo di pubblicarlo buggato.Il problema è che puoi fare tutti i test cases del mondo ed un bug l'avrai sempre. Questi poi crescono con la quantità di codice scritto in maniera proporzionale
          • Anonimo scrive:
            Re: Vulnerabilità
            - Scritto da: Antibufala
            Ci rimetti ? Ma che stai dicendo !! La
            maggior parte del codice che gira nelle
            università fa pena (illeggibile, spesso non
            identato, ecc.) eppure dicono che fanno
            miracoli. Posto che sia vero, hai avuto la possibilita` di verificarlo direttamente.
            Il problema è che puoi fare tutti i test
            cases del mondo ed un bug l'avrai sempre.
            Questi poi crescono con la quantità di
            codice scritto in maniera proporzionaleChiaro! Ma x esperienza personale ti garantisco che spesso le risorse allocate al bugfixing sono irrisorie e altrettanto spesso il software viene rilasciato pur essendo a conoscenza di bug enormi. Purtroppo e` cosi: il marketing e l'anticipo sulla concorrenza rendono economicamente molto di piu` che un prodotto curato e ben testato, soprattutto quando chi utilizza il prodotto non ci puo` guardare dentro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vulnerabilità

            in anticipo (per precedere la concorrenza), QUALE?
          • Anonimo scrive:
            Re: Vulnerabilità
            - Scritto da: visik7


            in anticipo (per precedere la
            concorrenza),
            QUALE?sto parlando in generale...
        • Anonimo scrive:
          Re: Vulnerabilità
          - Scritto da: Antibufala
          Vedi, molti qui dicono proprio il contrario
          ! Solo che se poi estendi il concetto ad
          altri "intoccabili" allora ci si tira
          indietro.Nei post che ho letto io non ho mai trovato affermazioni di questo tipo. Ovviamente non posso leggerli tutti...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vulnerabilità
      - Scritto da: Antibufala
      La sicurezza di un prodotto passa attraverso
      la qualità del codice scritto in termini di
      controlli del dato in ingresso ed uscita e
      prescinde dal fatto di avere a disposizione
      il codice sorgente.Se 3 o 4 persone in piu' avessero avuto la possibilita' di dare un'occhiata al codice di IE, non ci ritroveremmo con falle immani.
      Va notato inoltre che molte falle di
      sicurezza sono dovute ad un livello di
      preparazione del personale che configura i
      sistemi di livello decisamente basso (anche
      se si spacciano per guru).Se cosi' fosse, le tonellate di patches rilasciate dalla Microsoft non avrebbero ragione di esistere, non credi ?
      Se dovesse passare la teoria che tutto il
      codice Windows deve essere reso pubblico,
      allora credo sia giusto fare causa anche a
      SUN, ORACLE, IBM, ecc. affinchè pubblichino
      il loro codice.Loro non sono (Ancora ?) sotto processo. Ora stiamo palando della Microsoft, la strategia "Ma anche lui fa' cosi' !" andava bene tra i 6 e i 12 anni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vulnerabilità

        Se 3 o 4 persone in piu' avessero avuto la
        possibilita' di dare un'occhiata al codice
        di IE, non ci ritroveremmo con falle immani.Se solamente si configurasse IE in senso difensivo sarebbe meglio (niente esecuzione di activeX, controllo sugli scripts, ecc.)

        Va notato inoltre che molte falle di

        sicurezza sono dovute ad un livello di

        preparazione del personale che configura i

        sistemi di livello decisamente basso
        (anche

        se si spacciano per guru).

        Se cosi' fosse, le tonellate di patches
        rilasciate dalla Microsoft non avrebbero
        ragione di esistere, non credi ?Se investighi un attimo, invece di soffermarti sulla superficie, noterai che molte patches fanno automaticamente quello che puoi fare a mano. Che poi è la stessa cosa per le patches delle distribuzioni Linux.

        Se dovesse passare la teoria che tutto il

        codice Windows deve essere reso pubblico,

        allora credo sia giusto fare causa anche a

        SUN, ORACLE, IBM, ecc. affinchè
        pubblichino

        il loro codice.

        Loro non sono (Ancora ?) sotto processo. Ora
        stiamo palando della Microsoft, la strategia
        "Ma anche lui fa' cosi' !" andava bene tra
        i 6 e i 12 anni.Ma la legge non è uguale per tutti ? Il punto che un popolo di infuriati se la prende con MS solo perchè è la più grande. Nessuno se la prende con SUN (che è ben peggiore di MS), Oracle, ecc. Non se la prendono solo perchè dietro le quinte ci sono loro ad alimentare le cause contro MS, ma per puri scopi commerciali.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vulnerabilità

          Se solamente si configurasse IE in senso
          difensivo sarebbe meglio (niente esecuzione
          di activeX, controllo sugli scripts, ecc.)Ma secondo te è giusto che Microsoft Inventi una cosa che è meglio non utilizzare??
          Se investighi un attimo, invece di
          soffermarti sulla superficie, noterai che
          molte patches fanno automaticamente quello
          che puoi fare a mano. Che poi è la stessa
          cosa per le patches delle distribuzioni
          Linux.Questo signiffica che non sono patches ma pezzete (ti ricordi quelle che usavi per aggiustare la bicicletta quando bucavi??)E poi quando escono negiro di un mese 10 buffer overrun nella stessa applicazione tipo IIS?? Ch eme ne dici? Sono ancora solamente delle cose che puoi fare a mano?? Renditi solamente conto dei danni che hanno portato vulnerabilità sfruttata da Code-Red, Nimbda e tanti altri.Se poi guardi le vulnerabilità di Linux sono sempre meno gravi e quasi mai applicabili da remoto. Quelle di Microsoft sono sempre gravi e quasi mai non applicabili da remoto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vulnerabilità
      - Scritto da: Antibufala
      Secondo voi l'invunerabilità passa
      attraverso l'open source ? No. L'invulnerabilita' semplicemente non esiste. Qui si contesta la tesi di MS, contraria quel che dici tu, e cioe' "sorgente visibile= sistema piu' vulnerabile"
      La sicurezza di un prodotto passa attraverso
      la qualità del codice scritto in termini di
      controlli del dato in ingresso ed uscita e
      prescinde dal fatto di avere a disposizione
      il codice sorgente.Appunto. Quindi le argomentazioni a riguardo della sicurezza non hanno alcun senso come difesa dalle accuse rivolte a MS; la quale, ricordo, deve rispondere a proposito di pratiche monopolistiche.
      Va notato inoltre che molte falle di
      sicurezza sono dovute ad un livello di
      preparazione del personale che configura i
      sistemi di livello decisamente basso (anche
      se si spacciano per guru).Sacrosanta verita'.
      Se dovesse passare la teoria che tutto il
      codice Windows deve essere reso pubblico,
      allora credo sia giusto fare causa anche a
      SUN, ORACLE, IBM, Verissimo. E, personalmente, spero che avvenga prima o poi, magari in maniera piu' amichevole di quanto sta succedendo con win.ciaonn
    • Anonimo scrive:
      Re: Vulnerabilità
      - Scritto da: Antibufala
      Secondo voi l'invunerabilità passa
      attraverso l'open source ?l'invulnerabilita' no, ma secondo me ci si avvicina di molto.Avere sotto gli occhi il codice sorgente oltre ad essere un buon deterrente per le ditte dal guardarsi da fare st*nz*te tipo inserire spywere e simili rede possibile a chiunque trovi un problema l'immediata correzione senza aspettare la casa madre.
      Se dovesse passare la teoria che tutto il
      codice Windows deve essere reso pubblico,
      allora credo sia giusto fare causa anche a
      SUN, ORACLE, IBM, ecc. affinchè pubblichino
      il loro codice. non so se e' giusto o sbagliato... questo mi sembra esuli dal discorso iniziale.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Vulnerabilità
      - Scritto da: Antibufala
      Secondo voi l'invunerabilità passa
      attraverso l'open source ? Ma che ca**ata
      state dicendo ?
      La sicurezza di un prodotto passa attraverso
      la qualità del codice scritto in termini di
      controlli del dato in ingresso ed uscita e
      prescinde dal fatto di avere a disposizione
      il codice sorgente.No, non prescinde affatto. Quando venne rilasciato il codice sorgente di Interbase (Borland), fu trovata una backdoor che dire gigantesca è poco... immediate le scuse dell'azienda (probabilmente neanche loro sapevano della sua esistenza tranne il programmatore che l'aveva aggiunta). Questi problemi, compresi tutti quei giochini chiamati easter eggs che sono tanto simpatici a certa stampa poco specializzata e non, che a me fanno solo rabbrividire, vengono tagliati alla radice con il rilascio del codice sorgente: questo non significa che non possano essere aggiunte volontariamente falle, o che il codice open sourcesia perfetto, ma è innegabile che il sistema di sviluppo sia meno "colpibile". Ed il rilascio delle patch? Per mozilla è stato corretto il problema su XMLHttpRequest in quattro giorni, per problemi simili su internet explorer si deve attendere una vita, quando anche l'azienda stessa considera di minore entità problemji che invece non sono (tasto backward docet)
      Va notato inoltre che molte falle di
      sicurezza sono dovute ad un livello di
      preparazione del personale che configura i
      sistemi di livello decisamente basso (anche
      se si spacciano per guru).Ovvio, ma l'illusione che si possa amministrare qualcosa cliccando di qui, cliccando di la, quando il sistema operativo si sostituisce all'amministatore è propria della politica di approccio a windows. Male, molto male...
      Se dovesse passare la teoria che tutto il
      codice Windows deve essere reso pubblico,
      allora credo sia giusto fare causa anche a
      SUN, ORACLE, IBM, ecc. affinchè pubblichino
      il loro codice. Chi mi garantisce che Oracle
      91i sia sicuro ? Di fatto nessuno perchè è
      bucabile come gli altri.Il codice di windows deve essere reso pubblico quando viene (se verrà e spero di no) usato massicciamente in ambiti come il voto elettronico, la gestione della carta di identità elettronica ecc. ecc. Non voglio simulatori di volo (tanto per riderci sopra) nel codice che dovrà gestire la mia sicurezza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vulnerabilità

      SUN, ORACLE, IBM, ecc. affinchè pubblichino
      il loro codice.quando non potro fare un movimento senza i loro programmi chiedero anche la loro pubblicazione...
      Chi mi garantisce che Oracle
      91i sia sicuro ? Di fatto nessuno perchè è
      bucabile come gli altri.si ma findus lo devi usare, oracle no...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vulnerabilità
      - Scritto da: Antibufala
      La sicurezza di un prodotto passa attraverso
      la qualità del codice scritto in termini di
      controlli del dato in ingresso ed uscita e
      prescinde dal fatto di avere a disposizione
      il codice sorgente.Hai perfettamente ragione. Quindi l'affermazione che rendendo visibile i dettagli dell'implementazione di Windows si abbasserebbe il suo livello di sicurezza la dice lunga sulla qualita' di quel codice.
  • Anonimo scrive:
    Vulnerabile
    "Fare quello che propongono gli stati che sostengono l'accusa contro Microsoft significherebbe rendere Windows più vulnerabile agli attacchi di hacker, cracker ed affini"Come se adesso non lo sia già ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Vulnerabile
      - Scritto da: g_u_a_n_o
      Come se adesso non lo sia già ;)Come se adesso non lo FOSSE già ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Vulnerabile
        - Scritto da: il prof :-)
        - Scritto da: g_u_a_n_o

        Come se adesso non lo sia già ;)

        Come se adesso non lo FOSSE già ;)
        ops ;)
    • Anonimo scrive:
      X Renderlo + Vulnerabile ad Attacchi ci Vuole...
      - Scritto da: g_u_a_n_o
      "Fare quello che propongono gli stati che
      sostengono l'accusa contro Microsoft
      significherebbe rendere Windows più
      vulnerabile agli attacchi di hacker, cracker
      ed affini"X Renderlo + Vulnerabile ad Attacchi ci Vuole un Miracolo!!!! :)))))Alla Microsoft Considerano gli altri alla Stregua di Dio???
  • Anonimo scrive:
    Security by obscurity
    Mi sembrava che questa idea totalmente sbagliata (e le falle di sicurezza di Windows lo dimostrano ampiamente) fosse stata gia' ampiamente superata dalla comunita' informatica, e invece ecco che ce la ripropone proprio mamma Microsoft.Oddio, e' vero che per difendere l'indifendibile ci si appiglia a tutto, pero' anche un po' di onesta' intellettuale non guasterebbe. (Capisco pero' che certamente non fa vincere mercati e processi!)SalutiGiorgio
    • Anonimo scrive:
      Re: Security by obscurity
      Ti sembrava male. Chi sa programmare sa anche sprogrammare. Forse Peracottinux ti sembra così sicuro ed efficiente xchè lo usate in 3.
      • Anonimo scrive:
        Re: Security by obscurity
        - Scritto da: Lupen
        Ti sembrava male. Chi sa programmare sa
        anche sprogrammare. Forse Peracottinux ti
        sembra così sicuro ed efficiente xchè lo
        usate in 3.IN 3 ????Chi non ha idea di cosa sia l'informatica che stia disconnesso dalla rete!Purtroppo non posso impedirtelo, quindi ALMENO cerca di non commentare idiota!
      • Anonimo scrive:
        Re: Security by obscurity

        Forse Peracottinux ti
        sembra così sicuro ed efficiente xchè lo
        usate in 3.Ma non sai esprimere un'altra idea? Almeno fosse realistica...Comunque con me siamo sicuramente in 4: meglio pochi ma buoni... :-P
        • Anonimo scrive:
          Re: Security by obscurity
          - Scritto da: Alfioz

          Forse Peracottinux ti

          sembra così sicuro ed efficiente xchè lo

          usate in 3.

          Ma non sai esprimere un'altra idea?... Si. Ma deve aspettare che zio Bill gliela comunichi...
          Comunque con me siamo sicuramente in 4:
          meglio pochi ma buoni... :-P5
          • Anonimo scrive:
            Re: Security by obscurity
            ... Aggiungo altre 30 persone convinte che fanno parte del mio Team... e siamo a 35
      • Anonimo scrive:
        Re: Security by obscurity
        A titolo di precisazione:1) Io uso il 95% del tempo Windows (2000, nella fattispecie)2) Io non ho mai detto che Linux e sicuro ed efficiente, quindi tenta di imparare a leggere quello che c'e' scritto, e non quello che pensi ci sia scritto.3) Ritengo che security by obscurity sia un concetto sbagliato, e non solo per Windows: per esempio, lo stesso discorso vale per MacOS.Preferirei continuare ad usare Windows potendo verificare nel codice sorgente che non ci siano backdoor varie, senza dovermi fidare ciecamente della Microsoft.4) E' vero che chi sa programmare sa anche sprogrammare, ed infatti questo e' precisamente il motivo per cui security by obscurity non funziona. (Questo dimostra che tu non sei in grado di stabilire un nesso causa-effetto, funzione che in genere e' prerogativa anche delle specie meno evolute di quella umana.)Prova a usare il cervello ogni tanto, fa sempre bene.SalutiGiorgio- Scritto da: Lupen
        Ti sembrava male. Chi sa programmare sa
        anche sprogrammare. Forse Peracottinux ti
        sembra così sicuro ed efficiente xchè lo
        usate in 3.
    • Anonimo scrive:
      Re: Security by obscurity
      Sai com'è anche di pecore ce ne sono tante e di pastori ce ne sono di meno....Tu sei una povera pecorella che cammina dietro le altre senza chiedersi il perchè.... Il giorno che quella che avrai davanti si avvicinerà al lupo ..... bhè forsela proporzione con i pastori si ridimensionerà un pochino...
  • Anonimo scrive:
    Sputtanarsi da soli
    "Fornire quelle informazioni - ha affermato Allchin - rende più facile compromettere i meccanismi di sicurezza di Windows e la posta per i nostri clienti è troppo alta, Microsoft non può assumersi un tale rischio".Cioe`: i sistemi di sicurezza di windows sono cosi` deboli che basta vedere il codice sorgente per romperli. Che figura...
  • Anonimo scrive:
    [OT]molto bello il logo...
    bellissimo il logo della notizia, complimenti al grafico !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT]molto bello il logo...
      gia'..piu' volte sono rimasto colpito dalla grafica delle iconette..chi le fa?
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT]molto bello il logo...
        - Scritto da: elacio
        gia'..piu' volte sono rimasto colpito dalla
        grafica delle iconette..
        chi le fa?Io , con Gimp su mdk 8.2 :-)
  • Anonimo scrive:
    mah!
    dalla notizia (parole di Allchin):
    la posta per i nostri clienti è troppo alta,
    Microsoft non può assumersi un tale rischio...come se finora Microsoft si fosse assunta la responsabilità per ogni formattazione che siamo stati costretti ad eseguire!ciao a tuttigodz
  • Anonimo scrive:
    Zio Bill smettila con le bugie...
    ... ma chi ci crede... neanche il mio nonno può credere ad una cosa del genere!!! Dove sono le prove?Windows98
  • Anonimo scrive:
    linux rende disponibile tutto il codice...
    non solo delle parti...eppure non mi sembra che sia cosi insicuro...poi se findus e fatto male...e un altro discorso...
    • Anonimo scrive:
      Re: linux rende disponibile tutto il codice...
      - Scritto da: blah
      non solo delle parti...
      eppure non mi sembra che sia cosi insicuro...
      poi se findus e fatto male...e un altro
      discorso...Solo "non ti sembra che sia così insicuro"??Il vero punto di forza di GNU/Linux, del software GPL e di quello Open Source piu' in generale (con le dovute distinzioni) è il modello di sviluppo stesso, permette una sicurezza *superiore*.Qui il problema è che la potenza mediatica di Micro$oft, il suo indiscusso strapotere pubblicitario, rende invalidabile ogni mostruosità che affermano i vari dirigentini e/o professorini in carriera... Che fallissero tutti quanti e venissero spediti per direttissima da" Caron' dimonio dall'occhi di bragia"...Il fastidio che provo nel sentire la parola hacker in bocca a questa gentaccia ha veramente pochi pari...Fossimo tutti hacker informatici, hacker filosofici, hacker matematici, il mondo sarebbe sicuramente migliore...
      • Anonimo scrive:
        Re: linux rende disponibile tutto il codice...
        scusate, avevo dimenticato una cosa...Affermano questo dopo aver scopiazzato lo stack tcp/ip di FreeBSD...Indecenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: linux rende disponibile tutto il codice...
          - Scritto da: joshua
          scusate, avevo dimenticato una cosa...
          Affermano questo dopo aver scopiazzato lo
          stack tcp/ip di FreeBSD...
          Indecenti.Chissa' ... magari nel codice sorgente potremmo trovare pezzi di codice sotto GPL ... sai che ridere ...
          • Anonimo scrive:
            Re: linux rende disponibile tutto il codice...

            forse hanno paura di fare figuracce, sono
            convinto che salterebbero fuori chissà
            quanti bachi sottoponendo i sorgenti a tante
            altre persone competenti.la differenza tra i sistemi m$ e che sembrano sviluppati con visual basic mentre linux and company in c...;-)avranno anche 1000 ingegnieri che si occupano dello sviluppo, ma a quanto pare 999 si occupano dell'interfaccia e 1 di scrivee codice...
          • Anonimo scrive:
            Re: linux rende disponibile tutto il codice...

            scrivee codice...erascrivere codice(per i soliti a caccia di errori di grammatica ed ortograffia)
          • Anonimo scrive:
            Re: linux rende disponibile tutto il codice...

            avranno anche 1000 ingegnieri che si occupano non vorrei deluderti, ma si dice ingegnere :-P
          • Anonimo scrive:
            Re: linux rende disponibile tutto il codice...
            Il problema e' che a M$ non ci sono delle persone che stanno su un progetto x una vita mi spiegonon ci sono persone come Torvalds Cox , gente che fa PR ma sopratutto Scrive codicei programmatori da M$ hanno delle grandi ideema non possono svilupparle e/o migliorarlee' questo imho il grosso problema di M$, perche' se no non si spiegherebbe la cotanta ploriferazione di bachi da alpha version
      • Anonimo scrive:
        Re: linux rende disponibile tutto il codice...

        fallissero tutti quanti e venissero spediti
        per direttissima da" Caron' dimonio
        dall'occhi di bragia"...ci vanno ci vanno...tranquillo...;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: linux rende disponibile tutto il codice...
      Il vero punto di forza di Linux è che lo usate in 3. E anche ad usarlo in 3 emergono delle peracottate notevoli.
      • Anonimo scrive:
        Re: linux rende disponibile tutto il codice...
        - Scritto da: Lupen
        Il vero punto di forza di Linux è che lo
        usate in 3. E anche ad usarlo in 3 emergono
        delle peracottate notevoli.IDIOTA^2 !!!Prima di parlare bisogna informati per benino, altrimenti rischi di fare delle figure veramente meschine!
      • Anonimo scrive:
        [TROLL] linux rende disponibile tutto il codice...
        ZITTO TROLL
Chiudi i commenti