Convegni/ VoIP al Wireless Forum

a Milano


Milano – Si terrà il prossimo 5 aprile nel capoluogo lombardo l’incontro VoIPnow , un evento al quale sono chiamati a partecipare responsabili Aziendali, esperti e autorità del settore che, si legge in una nota, “discuteranno degli dello stato del mercato Voice over IP, alla luce della nuova normativa recentemente varata dall’Authority per le Telecomunicazioni”.

È prevista la presenza di relatori esteri in collaborazione con pulvermedia, che organizza il maggiore evento mondiale dedicato al VoIP ( www.von.com ). Tra i partecipanti anche Riccardo Monti (Value Partners) e Luca del Bosco (Collegio San Carlo). Chairman dell’incontro sarà il giornalista Alessandro Longo mentre moderatore della tavola rotonda che chiuderà i lavori sarà Roberto Dadda, celebre esperto di sicurezza e dirigente di SIA.

Tutte le info qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    hanno scoperto l'aqua calda...
    mi sembra ovvio, ma non agli italiani, cosi si vanno a comprare il decoder digitale perche internet non è mica digitale nooo! buttiamo i soldi nel digitale terrestre invece di cablare o spendere soldi per sperimentare il wimax.bha...
  • mda scrive:
    Solo economici
    I motivi sono solo economici, come leggete le scuse tecniche sono patetiche, due segnali digitali che si disturbano se vicini ? ma dove ?Internet video poco usato perchè pochi utenti ?Ma quei pochi utenti aumentano le ore di visione !Questa è la paura delle tv di chiudere perchè piano piano la tecnologia può fare concorrenza alle TV, troppa concorrenza.Ricordiamo che tra breve scaderanno i costosissimi copyright relativi su sistemi che insieme permettono di super comprimere il segnale video senza perdita di qualità e velocità, addirittura servirà una banda di soli 64kb, e allora saranno guai per la TV.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo economici
      - Scritto da: mda
      I motivi sono solo economici, come leggete le
      scuse tecniche sono patetiche, due segnali
      digitali che si disturbano se vicini ? ma dove ?
      ah quindi pura teoria quando cerco sull'AP i canali che non si sovrappongono a quelli del vicino...Pura teoria se netstumbler mi visualizza le interferenze dell'altro AP...illuminante il tuo commento
      Internet video poco usato perchè pochi utenti ?
      Ma quei pochi utenti aumentano le ore di visione !

      Questa è la paura delle tv di chiudere perchè
      piano piano la tecnologia può fare concorrenza
      alle TV, troppa concorrenza.

      Ricordiamo che tra breve scaderanno i
      costosissimi copyright relativi su sistemi che
      insieme permettono di super comprimere il segnale
      video senza perdita di qualità e velocità,
      addirittura servirà una banda di soli 64kb, e
      allora saranno guai per la TV.

      Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo economici
        - Scritto da: Anonimo
        Pura teoria se netstumbler mi visualizza le
        interferenze dell'altro AP...

        illuminante il tuo commentoNon hai capito, e non quoti.
  • djm scrive:
    Sssst, non svegòliateli!
    Non fate sapere queste cose, domani potrebbe arrivare, nella migliore delle ipotesi, una nuova tassa, nella peggiore una nuova censura.
Chiudi i commenti