Cortiana: ONU agisca sulla Cina

Comunicato
Comunicato


Roma – Il senatore dei Verdi Fiorello Cortiana è intervenuto sul continuo aggravamento delle censure cinesi auspicando un rapido intervento dell’ONU attraverso la realizzazione di una Carta dei Diritti della Rete .

In occasione della seconda sessione del Summit mondiale sulla Società dell’Informazione organizzato dall’ONU, il WSIS , Cortiana ritiene che si debba “aggredire con fermezza questo tema, centrale per la
democrazia e la libertà.”

“E’ urgente – ha dichiarato – che al centro del Summit ci sia la possibilità della costruzione di una Carta dei Diritti della Rete, una convenzione cogente alle normative nazionali. Ne ho già discusso con ICANN, l’associazione che governa la rete internet nel mondo e con il nostro ministro, Lucio Stanca, riscontrando grande attenzione. Ho in programma di porre il tema anche a Viviane Reading, che non puo’ limitarsi a dichiarare che l’Europa non vuole restringere e limitare internet, l’Europa deve essere protagonista nel garantire i diritti di libertà in internet, che è un luogo transnazionale che non conosce confini”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 09 2005
Link copiato negli appunti