Cracker della finanza si ricicla nell'IT

Il responsabile di una truffa miliardaria, dopo l'arresto, viene reclutato da una società di consulenza IT. Non potrà fare il trader ma potrà smanettare su un'infinità di sistemi informatici

Roma – Ha creato una voragine di quasi cinque miliardi di euro nella seconda banca francese, si è trovato a maneggiare illecitamente quasi 60 miliardi. Faceva il trader e aveva la passione per il cracking, è stato arrestato. Ora ha un impiego come esperto IT.

Jerome Kerviel Protagonista della vicenda, Jerome Kerviel : lavorava per Société Générale, vantava una solida esperienza del back office e dei sistemi informatici della banca, maturata in una lunga gavetta, aveva sfruttato le sue doti di cracker e la sue conoscenze per ingaggiare un irresponsabile scambio di azioni. Simulando trasferimenti e occultando le proprie movimentazioni si è trovato a gestire 60 miliardi di euro in maniera truffaldina . Scoperta l’attività di Kerviel, la banca si è trovata costretta a liquidare queste posizioni in un momento inopportuno: un’operazione che ha aperto una voragine di 4,9 miliardi di euro .

Kerviel si era giustificato imputando questo modo di agire alla propria posizione, dichiarando che il suo unico interesse era quello della banca per cui lavorava. Non pensava ad intascare il denaro e fuggire verso lidi lontani; semplicemente, si mormora, era in cerca della stima dei colleghi e dei superiori. È stato arrestato con l’accusa di raggiro e per essere penetrato illecitamente nei computer della banca per cui lavorava.

Ma se si è irrimediabilmente alienato le simpatie del mondo della finanza, Kerviel ha guadagnato un’ immensa popolarità in rete : c’è un blog in cui una pretendente ne racconta le gesta, c’è chi lo ha definito genio della truffa e Che Guevara della finanza. Il suo nome compare sulle magliette e la sua pagina di Facebook è al centro delle discussioni dei gruppi di utenti del social network che lo vorrebbero Nobel per l’economia.

Ora Kerviel potrà investire le sue conoscenze nel nuovo impiego, presso Lemaire Consultants & Associés , azienda che si dedica alla consulenza in ambito IT, specializzata in sicurezza informatica. Il Wall Street Journal non ha ottenuto dei dettagli relativi alla posizione di Kerviel, ma spiega che il reclutamento è avvenuto con la mediazione del legale dell’ex-trader. Kerviel non potrà esercitare attività in ambito finanziario: la sicurezza informatica sarà d’ora in poi il suo mestiere.

Gaia Bottà

( Fonte immagine )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • SiN scrive:
    XP fan
    Ma sono l'unico cui Windows XP ha sempre fatto schifo?BTW.. sui miei 2 PC ci sono ripsettivamente WIn200 e Vista
  • Rosario Agosta scrive:
    Ingiustizia
    Ma perchè non si mette il consumatore , visto che è lui a spendere i soldi, nella condizione di scegliere quello che vuole comprare? I computer potrebbero essere venduti senza sistema operativo. Chi lo vuole se lo compra (scegliendo quello che preferisce). Perchè debbo essere obbligato a comprare un sistema operativo anche se c'è l'ho già? Se dopo due mesi che ho comprato un computer ne voglio acquistare uno più potente debbo riacquistare nuovamente il SISTEMA OPERATIVO. Non si potrebbe intervenire contro questa prepotenta? Secondo me i primi a rimetterci sono proprio i rivenditori di computer. Se costassero di meno a causa del sistema operativo non installato, se ne venderebbero di più. Peccato che nessuno è interessato a mettere ordine in questo settore.Saluti. Rosario Agosta
  • Par scrive:
    Io mi trovo bene con Vista
    Specialmente dopo il service pack 1 non tornerei mai a Xp. Mi trovo molto bene con Vista e sono soddisfatto. Non sono tifoso, anche perchè in dualboot ho Ubuntu che sto usando con interesse.
    • pippo75 scrive:
      Re: Io mi trovo bene con Vista
      - Scritto da: Par
      Specialmente dopo il service pack 1 non tornerei
      mai a Xp. Mi trovo molto bene con Vista e sono
      soddisfatto. Non sono tifoso, anche perchè in
      dualboot ho Ubuntu che sto usando con
      interesse.Io sto stoicamente rimanendo con Windows2000, fa tutto quello che mi serve, è stabile, driblo i virus, salto il pishing, disoriento lo spyware, mi coordino e segno ( pallonetto alla Savicevic contro Zubizarreta ).L'unica cosa che mi manca di XP è il reversi.Ma è come una dieta, devo riuscire a trattenermi, ci devo riuscire :) .Ubuntu sono tentato di metterlo anche io in dual boot.
      • Categorico scrive:
        Re: Io mi trovo bene con Vista
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: Par

        Specialmente dopo il service pack 1 non tornerei

        mai a Xp. Mi trovo molto bene con Vista e sono

        soddisfatto. Non sono tifoso, anche perchè in

        dualboot ho Ubuntu che sto usando con

        interesse.


        Io sto stoicamente rimanendo con Windows2000, fa
        tutto quello che mi serve, è stabile, driblo i
        virus, salto il pishing, disoriento lo spyware,
        mi coordino e segno ( pallonetto alla Savicevic
        contro Zubizarreta
        ).

        L'unica cosa che mi manca di XP è il reversi.

        Ma è come una dieta, devo riuscire a trattenermi,
        ci devo riuscire :)
        .Dai, non è difficile, Win 2000 ha pregi a sufficienza per farsi perdonare le poche pecche veniali (e aggirabili più o meno comodamente) che MS non ha eliminato.

        Ubuntu sono tentato di metterlo anche io in dual
        boot.Da quando, per via dell'esame di Robotica, sono passato ad usare prevalentemente Kubuntu, per quasi tutte le cose mi trovo strabene, ma ho lasciato a metà i giochi che stavo giocando, perché mi scoccia rifare il boot con Windows 2000.Ora che ho preso anche il portatile, che ha XP in dual-boot con Xubuntu, che mi piace meno di Kubuntu, potrei metterci i giochi, tra l'altro ha un HW più recente e potente del desktop, ma dovrei però installarli sul disco esterno, più lento, che sui portatili l'HD interno è mediamente più piccolo della media dei desktop e decisamente meno agevole (e anche più costoso, a parità di capienza) da sostituire nel caso si esaurisca lo spazio. Dilemmi! :-D
  • emanuele benatti scrive:
    se dovessi prendere ..
    un nuovo computer (portatile magari) se ha la licenza vista passo direttamente a windows xp sp2 o a ubuntu.Gia' di principio un so che limiti le prestazioni per la grafica nn è da elogiare... il computer deve essere pratico e versatile.. l'xp anche se è datato 2001 ancora può durare 5 / 10 anni se l'evoluzione tecnica non porta a ram a buon mercato e cpu scheggia..
    • Ekleptical scrive:
      Re: se dovessi prendere ..
      - Scritto da: emanuele benatti
      Gia' di principio un so che limiti le prestazioni
      per la grafica nn è da elogiare... il computer
      deve essere pratico e versatile.. l'xp anche se è
      datato 2001 ancora può durare 5 / 10 anni se
      l'evoluzione tecnica non porta a ram a buon
      mercato e cpu
      scheggia..T'è sfuggito che già ora la RAM te la tirano dietro. Se compri un portatile nuovo non ne trovi con meno di 2Gb neanche volendo!
      • Zeross scrive:
        Re: se dovessi prendere ..
        - Scritto da: Ekleptical
        T'è sfuggito che già ora la RAM te la tirano
        dietro. Se compri un portatile nuovo non ne trovi
        con meno di 2Gb neanche
        volendo!Gli è sfuggito pure che c'è già XP SP3, tra le altre cose... :D
      • bizi scrive:
        Re: se dovessi prendere ..
        nn ne trovi con meno di 2 gb xche' te lo vendono con vista gia' installato e quello con meno di 2 nn va' proprioIl "nn va'" nn e' da prendere alla lettera me serve ad indicare che occupa gia' 1 gb di ram al primo avvio con su' solo l'OS se devi poi anche girarci sopra qualcosa sn 'azzi.
      • Nauseato scrive:
        Re: se dovessi prendere ..
        T'è sfuggito che già ora la RAM te la tirano dietro. Se compri un portatile nuovo non ne trovi con meno di 2Gb neanche volendo! A te è sfuggito che da quando M$ ha messo in circolazione un sistema che vuole giga di memoria a palate il prezzo delle stesse è crollato? Eppure per legge di mercato a maggior richiesta dovrebbe corrispondere un aumento di prezzo! Mah, potenza di M$!In ogni caso il basso costo delle memorie, e volendo dell'HW in genere anche di fascia alta, non giustifica di certo il dispendio di risorse fatto da Vista, a fronte di quali risultati poi? Ripeto, non ha senso difendere l'indifenfibile.
  • H5N1 scrive:
    OT o Non OT: questo è il problema
    Parlare di Lunux sembra offtopic.Eppure è proprio questo atteggiamento anti-qualcosa che crea situazioni di Monopolio e mercati non liberi.I ProWindows devono necessariamente essere anche antiLinux e antiMac e viceversa?Nell'articolo si parla fondamentalmente di due cose:da un lato il fiasco commerciale di Windows Vista (che NON è un opinione, ma un FATTO)dall'altro delle preferenze di utenti e distributori a favore di Windows XP.E' vero che Linux e MacOS non c'entrano?Ho i miei dubbi.Anzi, l'uscita di Vista è stata forzata proprio dalla necessità di far fronte alle imminenti uscite dei nuovi sistemi MacOs e GNU/LinuxOvviamente molte delle promesse non sono state mantenute e alcuni utenti sono voluti tornare ad XP.L'atteggiamento di chi dice che gli altri sistemi non c'entrano è lo stesso di Microsoft: non considerano la concorrenza, escludono a priori qualcosa, hanno la mente "monopolizzata".Non mi sognerei mai di installare un sistema operativo su un hardware senza conoscerne la funzione.Senza un'adeguata cultura informatica non è possibile scrivere commenti sensati, ma, per carità, vige la democrazia e chiunque è libero di esprimere il proprio pensiero.Ma si prenda le responsabilità di ciò che dice e stia zitto se viene chiamato "ignorante"
    • dont feed the troll scrive:
      Re: OT o Non OT: questo è il problema
      - Scritto da: H5N1
      Parlare di Lunux sembra offtopic.
      Eppure è proprio questo atteggiamento
      anti-qualcosa che crea situazioni di Monopolio e
      mercati non
      liberi.
      I ProWindows devono necessariamente essere anche
      antiLinux e antiMac e
      viceversa?
      No, ma questo solo in teoria.Anzi in teoria, si potrebbero avere idee diverse anche a proposito di Vista senza per questo "scannarsi", ma la teoria è una bella cosa, e la pratica è un'altra.Di me, per esempio, si dice che sono Linaro, pur essendo abbastanza a digiuno dello stesso, e solo perchè faccio osservazioni oggettive sulle prestazioni dello stesso.In ITalia se non sei guelfo, sei ghibellino.Se non sei berlusconiano allora sei comunista.E' una questione di cultura.
      Nell'articolo si parla fondamentalmente di due
      cose:
      da un lato il fiasco commerciale di Windows Vista
      (che NON è un opinione, ma un
      FATTO)
      dall'altro delle preferenze di utenti e
      distributori a favore di Windows
      XP.

      E' vero che Linux e MacOS non c'entrano?
      Se Vista è un flop lo è soprattutto in funzione di XP, meno di Linux e MacOs.
      Ho i miei dubbi.

      Anzi, l'uscita di Vista è stata forzata proprio
      dalla necessità di far fronte alle imminenti
      uscite dei nuovi sistemi MacOs e
      GNU/Linux
      Sicuramente nelle politiche commerciali di M$ con Vista hanno pesato sia l'uscita di Leopard sia l'uscita di Ubuntu/kubuntu.
      Ovviamente molte delle promesse non sono state
      mantenute e alcuni utenti sono voluti tornare ad
      XP.

      L'atteggiamento di chi dice che gli altri sistemi
      non c'entrano è lo stesso di Microsoft: non
      considerano la concorrenza, escludono a priori
      qualcosa, hanno la mente
      "monopolizzata".
      Mah, direi che + che altro non vedono le alternative perchè non le conoscono, allora accettano di buon grado cio' che propone loro il monopolista, bello o brutto che sia.
      Non mi sognerei mai di installare un sistema
      operativo su un hardware senza conoscerne la
      funzione.

      Senza un'adeguata cultura informatica non è
      possibile scrivere commenti sensati, ma, per
      carità, vige la democrazia e chiunque è libero di
      esprimere il proprio
      pensiero.Vero, sarebbe pero' opportuno che chi la cultura non ce l'ha accetti con + umiltà le opinioni di chi invece ce l'ha.Ma è ormai prassi comune che l'ignorante gridi + forte dell'acculturato e imponga la sua visione (ridicola) del mondo forte del numero degli altri ignoranti, cui si fa scudo.E' l'involuzione della scoietà che io, personalmente, attribuisco al berlusconismo (non per buttarla sempre in politica).C'era un tempo in cui l'ignorante si vergognava della sua condizione...oggi la sua visione distorta di democrazia lo porta a farsene vanto.

      Ma si prenda le responsabilità di ciò che dice e
      stia zitto se viene chiamato
      "ignorante"Se, sogna, meno sanno + parlano.
    • pippo75 scrive:
      Re: OT o Non OT: questo è il problema

      I ProWindows devono necessariamente essere anche
      antiLinux e antiMac e viceversa?i winari non son contrari a Linux e neanche a MacOS, un po di concorrenza potrebbe migliorare anche Windows.Poi ogni tanto la trollata scappa e i linari abboccano :).
    • Ekleptical scrive:
      Re: OT o Non OT: questo è il problema
      - Scritto da: H5N1
      Non mi sognerei mai di installare un sistema
      operativo su un hardware senza conoscerne la
      funzione.Ottimo. Allora ti sfido: mi trovi un Linaro esperto anche di Windows? Basta che ne sappia qualcosa ad un certo livello, non inserisci il CD, premi Start e via dicendo.Tutti gli esperti Linux che io conosco (e che ci campano per lavoro) sono fra i più ignoranti utilizzatori di Windows che io conosca!Se applicassimo realmente il principio da te enunciato, il 99% dei Linari dovrebbe stare zitto e occuparsi solo di Linux. Che non è l'informatica, ma un suo pezzettino. Del resto degli OS mediamente non sanno NULLA!
      • H5N1 scrive:
        Re: OT o Non OT: questo è il problema
        Sono sistemista esperto piattaforme Win32 e GNU/Linux.Piacere.
        • Ekleptical scrive:
          Re: OT o Non OT: questo è il problema
          - Scritto da: H5N1
          Sono sistemista esperto piattaforme Win32 e
          GNU/Linux.
          Piacere.C'è sempre l'eccezione che conferma la regola.
          • Darkat scrive:
            Re: OT o Non OT: questo è il problema
            bo, io ti posso dire la mia esperienza, faccio informatica e ti posso dire che qui da noi chi usa linux usa necessariamente windows(li usiamo entrambi,almeno all'inizio) credo che poi uno sceglie quello che gli va meglio, per tizio windows è il massimo e per caio invece linux non si batte...dipende da ciò che fai...ma è insolito che chi usa linux non sia del settore e quindi non conosca windows...questa è la mia opinione poi bo forse hai ragione te
  • Andrea scrive:
    Volgarità e ignoranza
    Quando volgarità ed ignoranza vanno a braccetto, allora arrivano i talebani. Mi spiace perdere i commenti delle persone educate e civili, ma preferisco perdere qualcuno che acquistare la volgarità e l'ignoranza di altri. Saluto tutti ed anche Punto-Informatico, visto che di siti simili (anche non italiani)se ne trovano a iosa in rete.
  • Andrea scrive:
    La volgarità e l'ignoranza
    Quando volgarità ed ignoranza vanno a braccetto, allora arrivano i talebani. Mi spiace di perdere i commenti delle persone educate e civili, ma preferisco perdere qualcuno che acquistare la volgarità e l'igboranza di altri. Saluto tutti ed anche Punto-Informatico, visto che di siti simili (anche non italiani)se ne trovano a iosa in rete.
  • ugo ugo scrive:
    Io ho scelto XP
    Ho comprato un pc nuovo da due mesi.Potevo scegliere XP e Vista. XP lo conosco bene, Vista lo uso sul lavoro da vari mesi.Non ho avuto alcun dubbio a scegliere XP.Vista a mio modo di vedere è un sistema operativo del tutto inutile, che non apporta nulla di nuovo (e la visione 3D è una pu--anata totalmente inutile) e al contrario apre un sacco di punti (stranezze, scorciatoie, lungaggini, tips & tricks) che per XP sono ampiamente conosciuti, dibattitui e di cui si trova tutto su internet mentre per Vista non si trova nulla.Ad esempio la ricerca nei file di windows fa totalmente schifo. In XP c'è modo di renderla decente ravanando con regedit. Con Vista nessuno sa niente.E comunque, ciliegina sulla torta, Vista soffre ancora di un palese bug di notepad non ancora risolto nel passaggio da XP che ne soffre da anni a Vista.Alla faccia.Su questo molto meglio il mondo Linux dove i bug si risolvono e i programmi si upgradano invece di tenere tutto fermo per anni e poi buttare tutto alle ortiche e ripartire con una nuova versione dell'intero S.O.Con questo non voglio fare il linusaro che non sono affatto. Linux è ancora troppo complicato e incompatibile col mondo per entrare nel ramo consumer.Infatti gestisco dei server dedicati con linux (CentOS) ma sul desktop di Linux non ne voglio sentire parlare.
    • Nifft scrive:
      Re: Io ho scelto XP
      - Scritto da: ugo ugo
      Ho comprato un pc nuovo da due mesi.

      Potevo scegliere XP e Vista. XP lo conosco bene,
      Vista lo uso sul lavoro da vari
      mesi.

      Non ho avuto alcun dubbio a scegliere XP.

      Vista a mio modo di vedere è un sistema operativo
      del tutto inutile, che non apporta nulla di nuovo
      (e la visione 3D è una pu--anata totalmente
      inutile) e al contrario apre un sacco di punti
      (stranezze, scorciatoie, lungaggini, tips &
      tricks) che per XP sono ampiamente conosciuti,
      dibattitui e di cui si trova tutto su internet
      mentre per Vista non si trova
      nulla.
      Ad esempio la ricerca nei file di windows fa
      totalmente schifo. In XP c'è modo di renderla
      decente ravanando con regedit. Con Vista nessuno
      sa
      niente.

      E comunque, ciliegina sulla torta, Vista soffre
      ancora di un palese bug di notepad non ancora
      risolto nel passaggio da XP che ne soffre da anni
      a
      Vista.

      Alla faccia.

      Su questo molto meglio il mondo Linux dove i bug
      si risolvono e i programmi si upgradano invece di
      tenere tutto fermo per anni e poi buttare tutto
      alle ortiche e ripartire con una nuova versione
      dell'intero
      S.O.

      Con questo non voglio fare il linusaro che non
      sono affatto. Linux è ancora troppo complicato e
      incompatibile col mondo per entrare nel ramo
      consumer.

      Infatti gestisco dei server dedicati con linux
      (CentOS) ma sul desktop di Linux non ne voglio
      sentire
      parlare.Beh se usi il notepad linux ha dei bellissimi editor molto evoluti... ;)
    • Overture scrive:
      Re: Io ho scelto XP

      Infatti gestisco dei server dedicati con linux
      (CentOS) ma sul desktop di Linux non ne voglio
      sentire
      parlare.Finalmente qualcuno che ha capito a cosa serve linux e qual'è il suo mondo
      • Ekleptical scrive:
        Re: Io ho scelto XP
        - Scritto da: Overture

        Infatti gestisco dei server dedicati con linux

        (CentOS) ma sul desktop di Linux non ne voglio

        sentire

        parlare.

        Finalmente qualcuno che ha capito a cosa serve
        linux e qual'è il suo
        mondoSe è per quello anche sul mio server c'è Debian. Ma Linux desktop non se ne parla. Ho piallato via qualche mese fa una vecchia partizione SuSE 8 che giaceva inutilizzata da anni.Per quello non sopporto i Testimoni di Geova Linux. Come tanta altra gente, Windows su desktop l'ho scelto, non me l'hanno imposto. Os X è carino e me lo prenderò un giorno sul portatile. Ma Linux desktop non esiste, mai piaciuto, non è la sua vocazione.
        • Nifft scrive:
          Re: Io ho scelto XP
          - Scritto da: Ekleptical
          - Scritto da: Overture


          Infatti gestisco dei server dedicati con linux


          (CentOS) ma sul desktop di Linux non ne voglio


          sentire


          parlare.



          Finalmente qualcuno che ha capito a cosa serve

          linux e qual'è il suo

          mondo

          Se è per quello anche sul mio server c'è Debian.
          Ma Linux desktop non se ne parla. Ho piallato via
          qualche mese fa una vecchia partizione SuSE 8 che
          giaceva inutilizzata da
          anni.

          Per quello non sopporto i Testimoni di Geova
          Linux. Come tanta altra gente, Windows su desktop
          l'ho scelto, non me l'hanno imposto. Os X è
          carino e me lo prenderò un giorno sul portatile.
          Ma Linux desktop non esiste, mai piaciuto, non è
          la sua
          vocazione.Suse 8????
          • Ekleptical scrive:
            Re: Io ho scelto XP
            - Scritto da: Nifft
            Suse 8????Sì, Linux desktop l'ho abbandonato da tempo. Mai sopportato.
          • Nifft scrive:
            Re: Io ho scelto XP
            Dovresti dare un'occhiata alle nuove distribuzioni (magari con un cd live).
          • Ekleptical scrive:
            Re: Io ho scelto XP
            - Scritto da: Nifft
            Dovresti dare un'occhiata alle nuove
            distribuzioni (magari con un cd
            live).A che scopo?Linux non mi da nessun vantaggio sul desktop.E al momento non ho veramente tempo da perdere per provare OS tanto per...
          • Nifft scrive:
            Re: Io ho scelto XP
            - Scritto da: Ekleptical
            A che scopo?
            Linux non mi da nessun vantaggio sul desktop.
            E al momento non ho veramente tempo da perdere
            per provare OS tanto
            per...Tanto per vedere se sono migliori di quello che ti aspetti (non devi neanche installare niente, solo masterizzare un cd). Io ho installato Ubuntu al volo dopo averlo provato in live. E' stato spettacolare, il primo sistema operativo che ho visto in vita mia già completamente funzionante (programmi, rete, wireless, periferiche) prima ancora di essere installato!
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Io ho scelto XP
            Linux sul desktop non ti da alcun vantaggio??? ma stai bene, a mai provato una distro Linux, ad esempio Ubuntu 8.04:Niente costi di licenza, hai tutti i programmai che ti servono, anche quelli per Windows grazie a Wine, non devi deframmentare, non devi usare software antivirus, semplicità d'uso, la sicurezza è la stabilità del Kernel Linux, ti bastano?
          • Ekleptical scrive:
            Re: Io ho scelto XP
            - Scritto da: gnulinux86
            Niente costi di licenza, hai tutti i programmai
            che ti servono, anche quelli per Windows grazie a
            Wine, non devi deframmentare, non devi usare
            software antivirus, semplicità d'uso, la
            sicurezza è la stabilità del Kernel Linux, ti
            bastano?No. Windows 2008 non mi si è mai piantato una volta in 6 mesi. Più stabile di così' non si può.Che è gratis frega niente.Non ci trovo nessun programma che mi serve.Non deframmento mai. Deframmentare è una cosa obsoleta retaggio dei vecchi tempi. Non serve proprio a nulla. Le prestazioni in più ricavate sono ZERO.Ho già tutto quello che mi serve, grazie.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Io ho scelto XP
            a me non piace postare il giorno dopo, ma visto che tua hai postato il giorno dopo, devo rispondere di conseguenza.Dici che Windows Server 2008, non ti si 6 mai piantata negli ultimi 6 mesi, ma che strano peccato sia uscito il 27 febbraio 2008.ammetiamo che sia vero che non ti si è mai piantato, cosa vorresti dire che il Kernel Windows è più stabile del Kernel Linux, se è questo il tuo intento, mi sa che sei solo di parte è ha livello di conoscenze informati lasci molto a desiderare.che a te non ti importi che Ubuntu sia gratis, lo posso accettare, ma sei davvero ridicolo, quando dici che non ha alcun programma che ti serve. di base Ubuntu al suo interno contiene il software per ogni esigenza.se vuoi una lista delle applicazioni disponibili per Linux, vai qui:http://www.geekissimo.com/2007/12/03/tutte-le-alternative-per-linux-ai-migliori-software-per-windows/Non lo sai che Windows per impedire la perdita di dati in caso chiusura errata del pc(uno spegniemnto improvviso)spezzeta i file cioè li deframmenta, è questo in fase di di lettura di file di grosse dimensione, provoca un calo delle prestezioni, è l'unico modo per risolvere si chiama deframmentazione.quando si è ignoranti è meglio non dir nulla, così eviti di fare cattiva figura.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 aprile 2008 22.13-----------------------------------------------------------
          • coda di lupo 86 scrive:
            Re: Io ho scelto XP
            Tu non defragmenti mai? ma se non usi ext3 come fai.. cambi disco ogni 5 anni.. ma hai un server? ma come fai ad avere windows server 2008 da 6 mesi?
      • Rogowin scrive:
        Re: Io ho scelto XP
        Senza offesa, ma «qual è» si scrive senza apostrofo.
  • CinicoTV scrive:
    Certamente !
    "Abbiamo apprezzato molto le reazioni positive dei clienti che hanno adottato Windows Vista. Tuttavia, ce ne sono altri che hanno bisogno di più di tempo per passare al nuovo sistema operativo"
  • nello gala scrive:
    Perché bloccate le disc pro linux?
    Le trovo bloccate e preferite parlare di "munnezza"...Perché?A ms hanno ammesso che Vista fa schifo, le software house non lo vogliono, nessuno che ne capisce lo usa e voi bloccate le discussioni su Linux...Ma che,non vi pagano le royalties se non lo fate?E oggi mantellini parla di ms leccando il culo a Ballmer!Coraggio e fatica, lo ammetto, ma a che serve se non a tirar acqua al proprio mulino?Parlare di libertà non di spazzatura, di usabilità, Xp è più usabile di Vista e costa molto meno!Ma no, meglio non toccare certi argomenti se no addio pagnotta!
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Perché bloccate le disc pro linux?
      Ma guarda che a PI siano Pro-M$ è una cosa che si puo' pensare ma non dire.Ora lungi da me giustificar ei moderatori, la mia opinione su di loro è nota, ma qui si parla di Vista in confronto a XP, e si puo' dire che Vista è una monnezza senza disturbare linux...
    • Max scrive:
      Re: Perché bloccate le disc pro linux?
      che noia questi di Linux. Ma se ti piace tanto....tiettelo.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Perché bloccate le disc pro linux?
        - Scritto da: Max
        che noia questi di Linux. Ma se ti piace
        tanto....tiettelo.beh si potrebbe diro lo stesso dei Vista-fan.Se a dispetto dell'evidenza quell'aborto vi piace tenetevelo, l'importante è che il vostro atteggiamento ottuso alla fine non porti me ad acquistarlo anche se non lo voglio.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Perché bloccate le disc pro linux?
          Sei off-topic
        • Ekleptical scrive:
          Re: Perché bloccate le disc pro linux?
          - Scritto da: dont feed the troll
          beh si potrebbe diro lo stesso dei Vista-fan.
          Se a dispetto dell'evidenza quell'aborto vi piace
          tenetevelo, l'importante è che il vostro
          atteggiamento ottuso alla fine non porti me ad
          acquistarlo anche se non lo
          voglio.Scusa, me secondo te a me frega anche una frazione miliarderisma di 0 assoluto di che OS usi te?Forse t'è sfuggito che sono sempre e solo i Linuxari che scassano dicendo a tutti quelli che incontrano: "Cambia OS, passa a Linux". I Testimoni di Geova dell'informatica. Due palle!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 aprile 2008 13.21-----------------------------------------------------------
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Perché bloccate le disc pro linux?
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: dont feed the troll


            beh si potrebbe diro lo stesso dei Vista-fan.

            Se a dispetto dell'evidenza quell'aborto vi
            piace

            tenetevelo, l'importante è che il vostro

            atteggiamento ottuso alla fine non porti me ad

            acquistarlo anche se non lo

            voglio.

            Scusa, me secondo te a me frega anche una
            frazione miliarderisma di 0 assoluto di che OS
            usi
            te?
            No, infatti non te ne deve fregare cio' che uso io, come a me non frega che 1, 10 o un miliardo di persone usa vista.Chi compra l'hardware compra l'hardware, chi vuol comprare un so lo compra a parte, è semplice.
            Forse t'è sfuggito che sono sempre e solo i
            Linuxari che scassano dicendo a tutti quelli che
            incontrano: "Cambia OS, passa a Linux". I
            Testimoni di Geova dell'informatica. Due
            palle!Non sono un Linuxaro, trovo Vista una porcata, e non lo voglio preinstallato.Guarda, anche se mi piacesse Vista non lo vorrei preinstallato.se lo voglio lo compro a parte.
          • Linaro scrive:
            Re: Perché bloccate le disc pro linux?
            Prenditela con chi ti fornisce i Pc, non con chi usa Windows. Seconda cosa tu sei linaro e lo hai dimostrato nel tempo. L'unico motivo per cui Windows Vista sta arrivando lentamente nell'animo dlele persone è perchè ci sono persone come voi che fanno disinformazione. Proprio ieri hop convinto degli amici a togliersi Ubuntu che avevano installato sul pc a seguito dell'acquisto dello stesso con Vista. Plagiati dai testimoni di Geova!- Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: Ekleptical

            - Scritto da: dont feed the troll




            beh si potrebbe diro lo stesso dei Vista-fan.


            Se a dispetto dell'evidenza quell'aborto vi

            piace


            tenetevelo, l'importante è che il vostro


            atteggiamento ottuso alla fine non porti me ad


            acquistarlo anche se non lo


            voglio.



            Scusa, me secondo te a me frega anche una

            frazione miliarderisma di 0 assoluto di che OS

            usi

            te?


            No, infatti non te ne deve fregare cio' che uso
            io, come a me non frega che 1, 10 o un miliardo
            di persone usa
            vista.
            Chi compra l'hardware compra l'hardware, chi vuol
            comprare un so lo compra a parte, è
            semplice.


            Forse t'è sfuggito che sono sempre e solo i

            Linuxari che scassano dicendo a tutti quelli che

            incontrano: "Cambia OS, passa a Linux". I

            Testimoni di Geova dell'informatica. Due

            palle!

            Non sono un Linuxaro, trovo Vista una porcata, e
            non lo voglio
            preinstallato.
            Guarda, anche se mi piacesse Vista non lo vorrei
            preinstallato.
            se lo voglio lo compro a parte.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Perché bloccate le disc pro linux?
            - Scritto da: LinaroCerto potresti innanzitutto imparare a quotare...
            Prenditela con chi ti fornisce i Pc, non con chi
            usa Windows. Io non me la prendo con nessuno.Certo è che se i consumator fossero meno pecore, i produttori di hardware potrebbero fare meno giochetti in combutto con la M$.
            Seconda cosa tu sei linaro e lo hai
            dimostrato nel tempo. Per il fatto che sto provando a usare Kubuntu, proprio spinto da quanto schifo faccia Vista?A proposito, ieri ho provato a installare la 8.04.+ semplice e + veloce della precedente, nonostante la kde4.Questo non fa di me un linaro, solo un non-utonto.
            L'unico motivo per cui
            Windows Vista sta arrivando lentamente nell'animo
            dlele persone è perchè ci sono persone come voi
            che fanno disinformazione.Chissà cosa ci guadagnamo..Fors eun mercato migliore?
            Proprio ieri hop
            convinto degli amici a togliersi Ubuntu che
            avevano installato sul pc a seguito dell'acquisto
            dello stesso con Vista. Plagiati dai testimoni di
            Geova!Cioè delle persone (amici tuoi quindi non sveglissimi) comprano un pc con Vista sopra...gli viene il vomito, lo tolgono, arrivi tu e li convinci a rimetterlo?Ma rimetterlo nel senso di vomitarlo?LA tua storia ha dell'incredibile...
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Perché bloccate le disc pro linux?
            Ehi, mica tutti i linari sono gnulebani fanatici e "monoteisti".Se dipendesse da me, mi andrebbe benissimo che sul desktop Linux arrivasse ad un modesto 15-18%, Mac OSX a un non esoso 18-22%, altri SO 2-6% e Windows fra il 54 e il 65%.Insomma, a Windows lascerei perfino la maggioranza assoluta dei desktop (in fondo anch'io lo uso, in dual-boot), cosa vuoi di più? O)
    • gnubit scrive:
      Re: Perché bloccate le disc pro linux?
      Utilizzo linux da molto tempo e lo adoro, ma linux è una scelta, non un imposizione.Se si discute di windows XP o Vista, si parla di quello.E' perfettamente inutile in questa discussione decantare le lodi di linux, si parla dei difetti di Vista e delle speranze di sopravvivenza di XP.Anche perchè vedere discussioni sull'uscita di ubuntu 8.04 (il più windows style dei linux), con tutti i suoi pregi e difetti.Quanti dei nuovi "linari" o ubuntisti riuscirebbero ad affrontare una Slackware?
    • MircoM scrive:
      Re: Perché bloccate le disc pro linux?
      tutta in rima!
  • Toshiro Mifune scrive:
    Solo un monopolista può ...
    Solo un monopolista può permettersi di sbeffeggiare così il mercato e i suoi clienti. Ballmer cade dalle nuvole come se si accorgesse adesso che gli utenti NON VOGLIONO Vista e rivogliono XP, ma voci interne a M$, trapelate per sbaglio, confermano che Vista non vende come dovrebbe e in M$ lo sanno benissimo. Così come sanno da tempo che la gente vuole continuare a usare XP e alle petizioni online adesso si aggiungono anche HP e Dell.Eppure bisogna spingere Vista, in barba al volere del mercato e dei clienti. Qualsiasi altra azienda sarebbe fallita in un attimo seguendo una politica così scellerata, ma grazie al monopolio M$ può prosperare pur andando contro agli interessi dei suoi clienti.Il giorno che avremo concorrenza nei S.O., quello sarà un buon giorno per noi utenti.
    • H5N1 scrive:
      Re: Solo un monopolista può ...
      Il problema dei sistemi GNU/Linux (l'eventuale concorrenza) è costituito dal fatto che hanno licenze gratuite.Purtroppo è difficile far capire ad un idiota che gratuito non significa di scarsa qualità e costoso, al contrario, di buona qualità.Forse la forza di Microsoft dipende in gran parte dalla sua posizione dominante, ma c'è un'altra gran parte costituita dall'ignoranza.Solo per la cronaca: attualmente WINE riesce a far girare Photoshop CS2 ed altri prodotti commerciali su piattaforme GNU/Linux.
      • gianci scrive:
        Re: Solo un monopolista può ...
        - Scritto da: H5N1
        Solo per la cronaca: attualmente WINE riesce a
        far girare Photoshop CS2 ed altri prodotti
        commerciali su piattaforme
        GNU/Linux.E pure quell'abominio di Lotus Notes 6.5!Grazie a wine non devo più fare dual boot per leggere la posta!
      • abcdef scrive:
        Re: Solo un monopolista può ...
        Beh, per concorrenza si intende anche OSX, direi.
        • H5N1 scrive:
          Re: Solo un monopolista può ...
          Ovviamente!Ma anche in questo caso gran parte degli "standard users" (che io tradurrei, a ragione, con "utenti mediocri") vedono ancora il sistema della mela come d'elite o per pochi intenditori.
    • gilgamesh_ scrive:
      Re: Solo un monopolista può ...
      - Scritto da: Toshiro Mifune
      Solo un monopolista può permettersi di
      sbeffeggiare così il mercato e i suoi clienti.

      Ballmer cade dalle nuvole come se si accorgesse
      adesso che gli utenti NON VOGLIONO Vista e
      rivogliono XP, ma voci interne a M$, trapelate
      per sbaglio, confermano che Vista non vende come
      dovrebbe e in M$ lo sanno benissimo. Così come
      sanno da tempo che la gente vuole continuare a
      usare XP e alle petizioni online adesso si
      aggiungono anche HP e
      Dell.
      Eppure bisogna spingere Vista, in barba al volere
      del mercato e dei clienti. Qualsiasi altra
      azienda sarebbe fallita in un attimo seguendo una
      politica così scellerata, ma grazie al monopolio
      M$ può prosperare pur andando contro agli
      interessi dei suoi
      clienti.
      Il giorno che avremo c)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
  • BlueMond scrive:
    XP vs Vista
    Poco tempo fa, dato che dovevano arrivarmi dei PC portatili, e ho già qui le licenze per XP, mi sono tolto lo sfizio di farne arrivare due HP uguali, uno con Vista e uno con XP).neanche da paragonare in termini di velocità.Quello con vista mi disegna i bordi delle finestre e poi li riempie dopo 3 secondi!(rotfl)(rotfl)Ho prontamente "clonato" quello con Xp sopra quello con Vista :)
    • Ekleptical scrive:
      Re: XP vs Vista
      - Scritto da: BlueMond
      neanche da paragonare in termini di velocità.
      Quello con vista mi disegna i bordi delle
      finestre e poi li riempie dopo 3
      secondi!(rotfl)(rotfl)Mettici Windows 3.1! Vedrai che scheggia!
      • BlueMond scrive:
        Re: XP vs Vista
        Scherzi? Ho già il DOS 6.1 pronto su dischetti!!
        • Nox scrive:
          Re: XP vs Vista
          - Scritto da: BlueMond
          Scherzi? Ho già il DOS 6.1 pronto su dischetti!!Principianti, il Dos 3.2 è il migliore in assoluto, mi scrive C:
          in un attimo!A parte gli scherzi, dal punto di vista della velocità Vista fa cag*re. Al 100%
          • BlueMond scrive:
            Re: XP vs Vista
            - Scritto da: Nox
            - Scritto da: BlueMond

            Scherzi? Ho già il DOS 6.1 pronto su dischetti!!

            Principianti, il Dos 3.2 è il migliore in
            assoluto, mi scrive C:
            in un
            attimo!Acc! Mi hai fregato! :D
            A parte gli scherzi, dal punto di vista della
            velocità Vista fa cag*re. Al
            100%Sarei anche disposto ad accettare un po' di lentezza in più, se i vantaggi ne valessero la pena, come fu da 98/ME a XP. Ma da XP a Vista non si giustifica proprio.Ciao!
      • Nauseato scrive:
        Re: XP vs Vista
        Mettici Windows 3.1! Vedrai che scheggia! Ma che discorsi sono?Col Win3.1 non puoi fare quel che faresti con Vista, con XP si, e anche molto meglio. Ed in ogni caso la prova fatta da Ekleptical con due PC identici taglia la testa al toro, cosa ti costa accettarlo. O credi che Ekleptical abbia raccontato balle per fare dispetto a te?
  • gnulinux86 scrive:
    Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
    Microsoft ha commesso un grosso errore con Windows Vista, hann dato vita a un Sistema Operativo avido di risorse hardware: http://www.microsoft.com/italy/info/annunci/windows/generale/windowsvista.mspxLe innovazioni apportate da Vista sono innovazioni solo confrontandolo con Xp, poichè nonostante gli sforzi fatti, Vista a livello di innovativo è molto dietro rispetto Linux & Mac Os X.A Vista non è bastato copiare il sistema UAC( http://it.wikipedia.org/wiki/User_Account_Control ) da Linux & Mac.Non è bastato copiare Compiz da Linux( http://it.wikipedia.org/wiki/Compiz ), creando Windows Aero( http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_Aero )Microsoft come poteva pensare di andare avanti copiando, e dando vita ad un nuovo Sistema Operativo, oltre che ad essere pesante, a pagamento, che costringe di installare software antivirirus, dove è neccesario ancora deframmentare.Pensate allo stesso Xp, considerato da Microsoft obsoleto, è non hann tutti i torti pensate già il fatto che non supporti nativamente i nuovi hardisk SATA2(bisogna installare i driver, è la procedura non è facile per l'utente comune).la gente ormai si è gurdata attorno è sta scegliendo altri Sistemi Operativi come Ubuntu( http://it.wikipedia.org/wiki/Ubuntu ) come Mac Os X( http://it.wikipedia.org/wiki/Mac_os_x ).Molti utenti tirano in ballo le stime di Microsoft che affermano di aver venduto 140 milioni di licenze Vista, ma non sono state vendute ma imposte che son 2 cose ben diverse.Senza contare quanti milioni di utenti hann chiesto il downgrade ad Xp.Senza dimenticare gli utenti che scelgono di migrare verso altri Sistetemi Operativi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 aprile 2008 13.01-----------------------------------------------------------
    • Ekleptical scrive:
      Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
      - Scritto da: gnulinux86
      la gente ormai si è gurdata attorno è sta
      scegliendo altri Sistemi OperativiSì, sì. E' 10 anni che ad ogni nuovo OS Microsoft si sente dire che tutti passano a Linux. Basta che ti leggi l'archivio del forum di PI.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
        Questo è un forum dove si discute di informatica, le opinioni personali, vanno documentate se vuoi essere credibile, altrimenti rimaranno solo ed esclusivamnte opinioni personali.Ciò che dici lo devi documentare.
        • Ekleptical scrive:
          Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
          - Scritto da: gnulinux86
          Questo è un forum dove si discute di informatica,
          le opinioni personali, vanno documentate se vuoi
          essere credibile, altrimenti rimaranno solo ed
          esclusivamnte opinioni
          personali.

          Ciò che dici lo devi documentare.Hai ragione! Eccoti i link.Inizia da qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=69770&m=69772#p69772
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            Te ne esci con un link del 2001, ma sei anacronistico, cose dovrei capire con un link del 2001, che la gente non passa ad altri S.O, mah....che strano modo dper confermare le propie tesi.i tempi cambiano, nel 2001 cera Xp adesso c'è Vista, l'impatto che hann avuto alla loro uscita questi 2 S.O e ben diverso, dato che postato quel link suppongo che per te Xp e Vista abbiano avuto lo stesso impatto sull utenza quando sono usciti, mah.....
          • Ekleptical scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            - Scritto da: gnulinux86
            i tempi cambiano, nel 2001 cera Xp adesso c'è
            Vista, l'impatto che hann avuto alla loro uscita
            questi 2 S.O e ben diverso, dato che postato quel
            link suppongo che per te Xp e Vista abbiano avuto
            lo stesso impatto sull utenza quando sono usciti,
            mah.....Direi proprio di sì, se hai letto i messaggi dell'epoca!!!
          • H5N1 scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            Credo che con la parola "impatto" si riferisse a ben altro...A volte guardare al passato aiuta a capire il presente.Quando uscì Windows XP venne deriso, schernito, perseguitato, è vero.Ma dopo pochi mesi una buona fetta di utenti e distributori abbandonarono i vari 98/Me per passare a XPAd oltre un anno dal lancio lo stesso non si può dire per Vista.Un'ultima osservazione: non ho mai sentito di gente che da XP è tornata a Win98!!!
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            esatto.
          • abcde scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            semplicem xkè il 98 faceva veram pena!e poi xkè XP è durato veram tanto...
          • H5N1 scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            Semplicemente perchè XP è, nonostante quello che si possa pensare, il migior sistema operativo di Microsoft.
      • pippo75 scrive:
        Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!


        Sì, sì. E' 10 anni che ad ogni nuovo OS Microsoft
        si sente dire che tutti passano a Linux. Basta
        che ti leggi l'archivio del forum di
        PI.vero, anche io sono passato per linux, passare non restare :) .Hai perso la finezza, come quando si va al mare e si dice che si passa per Parma, Si entra si passa e si esce :) .
    • alexjenn scrive:
      Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
      Secondo me, il maggiore errore che ha fatto Microsoft con Windows Vista è stato quello di voler copiare, a tutti i costi, Mac OS X Tiger (e anche Panther).Difatti, il capo dello sviluppo di Vista, James Allchin, fece fare dietro front al team non appena presenziò alla prima presentazione di Leopard, proprio perché stavano copiando un prodotto destinato al rimpiazzo.http://www.computerworld.com/action/article.do?command=viewArticleBasic&articleId=9005873&intsrc=hm_listSe Microsoft non riesce a capire che Windows e Mac OS X sono due prodotti completamente diversi, cosa può pretendere di più se non un fallimento?E tanto è stato.
      • gnubit scrive:
        Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
        Purtroppo Microsoft non ha imparato una grande lezione storica.Tralasciando per il momento che sia avanzato o meno Vista è troppo esoso di risorse.Tanti anni orsono naque OS/2 un sistama operativo strepitoso, per l'epoca da fantascienza, ma in grado di inginocchiare il computer medio.L'utente medio cerca un sistema operativo che gli permetta di lavorare senza investire migliaia di euro in hardware.Vista oramai ha la nomea del mattone inutile e come tale ha le gambe tagliate.Speriamo nel prossimo.
        • Linaro scrive:
          Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
          Un pc decente con Vista costa 500 . Un pc decente con Leopard costa sopra i 1000. Stop, tutto il resto son cazzate- Scritto da: gnubit
          Purtroppo Microsoft non ha imparato una grande
          lezione
          storica.

          Tralasciando per il momento che sia avanzato o
          meno Vista è troppo esoso di
          risorse.
          Tanti anni orsono naque OS/2 un sistama operativo
          strepitoso, per l'epoca da fantascienza, ma in
          grado di inginocchiare il computer
          medio.

          L'utente medio cerca un sistema operativo che gli
          permetta di lavorare senza investire migliaia di
          euro in
          hardware.
          Vista oramai ha la nomea del mattone inutile e
          come tale ha le gambe
          tagliate.

          Speriamo nel prossimo.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            - Scritto da: Linaro
            Un pc decente con Vista costa 500 . Un pc
            decente con Leopard costa sopra i 1000. Stop,
            tutto il resto son
            cazzateUn pc da 500 euro con Vista va lento,è brutto, e funziona male.Un MAc da 1000 euro è uno spettacolo, sotto ogni punto di vista.
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: Linaro

            Un pc decente con Vista costa 500 . Un pc

            decente con Leopard costa sopra i 1000. Stop,

            tutto il resto son

            cazzate


            Un pc da 500 euro con Vista va lento,è brutto, e
            funziona
            male.
            Un MAc da 1000 euro è uno spettacolo, sotto ogni
            punto di
            vista.qui il problema non è il pc da 500 euro con Vista,ma il BEEEP che l'ha comprato in quanto non capisce un'acca (non dico di peggio per non venire censurato:D)LROBY
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: Linaro


            Un pc decente con Vista costa 500 . Un pc


            decente con Leopard costa sopra i 1000. Stop,


            tutto il resto son


            cazzate





            Un pc da 500 euro con Vista va lento,è brutto, e

            funziona

            male.

            Un MAc da 1000 euro è uno spettacolo, sotto ogni

            punto di

            vista.
            qui il problema non è il pc da 500 euro con
            Vista,ma il BEEEP che l'ha comprato in quanto non
            capisce un'acca (non dico di peggio per non
            venire
            censurato:D)
            LROBYE qui siamo d'accordo.Diciamocelo quando qualcosa diventa "per la massa" diventa una schifezza.Prendi la rete...5 anni fa quando non ce l'avevano tutti i ragazzini era un piacere discutere con le gente, di qualsiasi argomento, adesso si fa solo casciara.Forse 10 anni fa i pc costavano di+ , ma certamente il mercato era + serio, ti fatturavano il so a parte, te lo installavi tu come cappero ti pareva e piaceva, non c'erano in giro prodotti acer che costano poco ma da un punto di vista elettornico/costruttivo risibili etc. etc.Purtroppo dove c'è la massa..c'è la mer..da
          • pippo75 scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!

            Forse 10 anni fa i pc costavano di+ , ma
            certamente il mercato era + serio,Serio? Non piu' di oggi.
            ti fatturavano il so a parte, ne piu' ne meno di come lo fanno oggi.
            te lo installavi tu come cappero
            ti pareva e piaceva, cosa che puoi fare anche oggi.
            acer che costano poco ma da un punto di vista
            elettornico/costruttivo risibili etc.
            etc.sicuro? vuoi vedere un acer di 10 anni fa?Ogni difetto che segnalavo all'assistenza mi dicevano che erano normale ( mi mangio ancora le mani per non aver triturato per bene la sfere a loro ).
            Purtroppo dove c'è la massa..c'è la mer..dache costa poco e se viene cucinata con metodo è veramente buona ( nel limiti degli ingredienti ).
          • Nauseato scrive:
            Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
            Un PC anche "indecente", senza Vista, costa 250 , e fa le stesse cose nello stesso modo.
    • Linaro scrive:
      Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
      Non è che tu abbia argomentato, guarda:- Scritto da: gnulinux86
      Microsoft ha commesso un grosso errore con
      Windows Vista, hann dato vita a un Sistema
      Operativo avido di risorse hardware:

      http://www.microsoft.com/italy/info/annunci/windowIl link è inesistente
      Le innovazioni apportate da Vista sono
      innovazioni solo confrontandolo con Xp, poichè
      nonostante gli sforzi fatti, Vista a livello di
      innovativo è molto dietro rispetto Linux & Mac Os
      X.Dimmi cosa manca a Vista rispetto ai due sistemi da te citati. Mi sembra che anche quì sia opinione personale
      A Vista non è bastato copiare il sistema UAC(
      http://it.wikipedia.org/wiki/User_Account_Control
      ) da Linux &
      Mac.Il fatto che abbia implementato una feature necessaria non significa che è copiare. Allora tutti hanno copiato il fatto che funzionano con la tastiera
      Non è bastato copiare Compiz da Linux(
      http://it.wikipedia.org/wiki/Compiz ), creando
      Windows Aero(
      http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_Aero
      )A dire il vero Compiz è di una cafonaggine immensa
      Pensate allo stesso Xp, considerato da Microsoft
      obsoleto, è non hann tutti i torti pensate già il
      fatto che non supporti nativamente i nuovi
      hardisk SATA2(bisogna installare i driver, è la
      procedura non è facile per l'utente
      comune).Xp è Obsoleto, è mantenuto in vita solo dal fatto che richiede meno risorse rispetto a Vista e si sta aprendo un nuovo mercato quello degli EEEPC che richiedono os meno dispensiosi . Questo è il vero tallone di achille di WIndows, ma son anche convinto che Linux non saprà imporsi in questo mercato anche essendo avavantaggiata visto che stanno uscendo come al solito varie distribuzioni senza mettersi d'accordo.
      la gente ormai si è gurdata attorno è sta
      scegliendo altri Sistemi Operativi come Ubuntu(
      http://it.wikipedia.org/wiki/Ubuntu ) come Mac Os
      X( http://it.wikipedia.org/wiki/Mac_os_x
      ).Chi? Quante persone? Dammi almeno un ordine di grandezza così per rendermi conto. Del 2% di utenza quanti hanno Ubuntu? E tra questi quanti non hanno anche windows in una macchian virtuale?Mi ricordo anche bene che tu sei quello li che dice che su Linux non girano eseguibili, dici alle persone di argomentare quando tu argomenti con link insignificanti
      • Linaro scrive:
        Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
        adesso ho capito, avevo inteso male la volta scorsa. :)
      • Ekleptical scrive:
        Re: Microsoft ha fallito!Vista nato morto!
        - Scritto da: gnulinux86
        Per quando riguarda i dati sulla diffusione degli
        S.O e non
        solo:
        http://www.w3counter.com/globalstats.phpUmmm... Secondo te delle statistiche che vedono come 9o paese al mondo per accessi la Lettonia sono credibili?
  • contenuto ingiurioso scrive:
    WINARI AL TAPPETO
    Qualcuno l'ha già detto? Allora lo dico io!(linux)(apple)(amiga)(atari)(c64)
    • dany scrive:
      Re: WINARI AL TAPPETO
      - Scritto da: contenuto ingiurioso
      Qualcuno l'ha già detto? Allora lo dico io!
      (linux)(apple)(amiga)(atari)(c64)FALSO! 140 milioni di licenze vendute
  • Cassio scrive:
    La soluzione definitiva
    Installare MS-DOS! :D (rotfl) 8)o anche freedos!
  • Ekleptical scrive:
    Il futuro è Vista64
    Fra 2 anni i PC da supermercato verranno fuori con 8Gb di RAM standard e dovranno per forza adottare un OS a 64bit.Che sarà per forza Vista64, dato che XP64 è peggio supportato (da quel che ho visto), in termini di driver, di Vista64.Quindi i fan di XP si rassegnino, o si tengano la loro macchina vecchia di decenni a vita. De gustibus.Il mondo a 32bit è alla fine. Il passaggio sarà certo un po' traumatico, ma inevitabile.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Il futuro è Vista64
      Vista64 non è l'unico s.o. a 64 bit del mondo.
      • Ekleptical scrive:
        Re: Il futuro è Vista64
        No, ma stiamo parlando del mondo Windows. Che non smetterà certo di essere il leader di mercato nei prossimi 2 anni!!!
        • Trolled scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          - Scritto da: Ekleptical
          No, ma stiamo parlando del mondo Windows. Che non
          smetterà certo di essere il leader di mercato nei
          prossimi 2
          anni!!!ma se hanno detto che fra 2 anni vista sarà rimpiazzato dal nuovo OS.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Trolled
            ma se hanno detto che fra 2 anni vista sarà
            rimpiazzato dal nuovo
            OS.Quando mai una software house ha rispettato i tempi previsti?Chiunque faccia software sa benissimi che la quota imprevista è sempre enorme ed...imprevedibile! Soprattutto in un progetto completo come un OS.(Il mondo FOSS non fa eccezione. Hurd è in ritardo di...decenni!)
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Ekleptical
            Quando mai una software house ha rispettato i
            tempi previsti?Canonical, per esempio.
            Hurd è in ritardo di...decenni!Non ha 'tempi previsti'.
        • Categorico scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          - Scritto da: Ekleptical
          No, ma stiamo parlando del mondo Windows. Che non
          smetterà certo di essere il leader di mercato nei
          prossimi 2
          anni!!!Be', ma se è questo il tuo timore, tranqi, su questo siamo d'accordo quasi tutti, chi lavora prevalentemente con Windows avrà comunque tutto il tempo per prepararsi, riqualificarsi, abituarsi con calma ad eventuali nuovi equilibri del settore IT (dei quali, come tutti, sarà partecipe anche più che nell'era del monopolio di Windows, perché nel momento in cui il Windows preinstallato di default diventasse marginale e prevalesse la libera scelta, anche restando il predominio di windows, il ruolo dell'utente diverrebbe molto più attivo e importante).
          • Ekleptical scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Categorico
            Windows, perché nel momento in cui il Windows
            preinstallato di default diventasse marginale e
            prevalesse la libera sceltaMa ci credi veramente a quello che scrivi?Gente, Linux non diventerà mai l'OS più diffuso, semplicemente perchè fra 20 anni il concetto di OS non avrà nulla a che vedere con quello odierno. I PC saranno tutti "embedded", si interagirà senza mouse e in modi molto diversi e nessuno programmerà più "in cantina", ma solo nelle software house specializzate. Un po' come avviene nelle console.Semplicemente perchè diventerà un appliance su cui fare cose. L'espandibilità è costantemente in calo (e infatti i portatili sono sempre più in ascesa) e conta avere una soluzione già pronta "chiavi in mano". Quando il PC standard da supermercato in offerta avrà 64 core e 128Gb di RAM, che cacchio vuoi espandere più di così?Lo "spreco" di CPU è un concetto obsoleto perchè la potenza attuale di un PC è ben al di là dell'uso medio. E lo sarà sempre di più. Ha senso avere un PC quad core con 8 Gb di RAM per scrivere la lettera? Evidentemente no. Ma visto che quello è il prodotto minimo che troverai sul mercato, invece di tenere tutta quella roba inutilizzata, se l'OS macina overhead per fare cose sue, che problemi ti da?Tutte queste diatribe sull'OS sono roba vecchia. Ai vostri figli sarà veramente incomprensibile.
          • Categorico scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: Categorico


            Windows, perché nel momento in cui il Windows

            preinstallato di default diventasse marginale e

            prevalesse la libera scelta

            Ma ci credi veramente a quello che scrivi?Semplice ipotesi, mica certezza di fede.E non mi stupirei che anche se l'antitrust proibisse la preinstallazione, Windows riuscirebbe tranquillamente a mantenere oltre il 60% del mercato desktop.

            Gente, Linux non diventerà mai l'OS più diffuso,Concordo, ma per ragioni diverse da quelle che dici tu e con conclusioni un po' diverse, che scrivo più sotto.
            semplicemente perchè fra 20 anni il concetto di
            OS non avrà nulla a che vedere con quello
            odierno. I PC saranno tutti "embedded", si
            interagirà senza mouse e in modi molto diversi e
            nessuno programmerà più "in cantina", ma solo
            nelle software house specializzate. Un po' come
            avviene nelle
            console.
            Un PC embedded? E' possibile, perfino probabile, ma abbiamo già diversi mercati "embedded" da esaminare per cercare di farci un'idea di massima sulle tendenze, smartphone, palmari, etc, al limite perfino i nuovi subnotebook economici potrebbero in tempi brevi avere un confine sempre più sfumato con l'embedded: be' in questi segmenti già esistenti che possiamo esaminare linux è molto più forte che sul desktop tradizionale, anche se non è il leader.Che poi i vari costruttori sulla base "libera" di linux installino anche SW proprietari fatti sviluppare appositamente è plausibile, come è plausibile che lo facciano solo per esigenze che il SW esistente, libero compreso, non copra già.
            Semplicemente perchè diventerà un appliance su
            cui fare cose. L'espandibilità è costantemente in
            calo (e infatti i portatili sono sempre più in
            ascesa) e conta avere una soluzione già pronta
            "chiavi in mano". Quando il PC standard da
            supermercato in offerta avrà 64 core e 128Gb di
            RAM, che cacchio vuoi espandere più di
            così?Forse sei troppo ottimista sulla possibilità di ridurre la capacità dei produttori di SW, (soprattutto giochi, per i PC domestici) di rendere rapidamente obsoleti i PC, e la sezione grafica più rapidamente delle altre: finché sarà così, non tutti, ma una parte non insignificante dei PC domestici verranno richiesti espandibili.E' notizia recente che tuttora il PC gaming (periodicamente dato per morto) ha un bacino d'utenza sui livelli della PS2 e ancora parecchio superiore a Wii, PS3 e XBox360 messe assieme.

            Lo "spreco" di CPU è un concetto obsoleto perchè
            la potenza attuale di un PC è ben al di là
            dell'uso medio. E lo sarà sempre di più. Ha senso
            avere un PC quad core con 8 Gb di RAM per
            scrivere la lettera? Evidentemente no. Ma visto
            che quello è il prodotto minimo che troverai sul
            mercato, invece di tenere tutta quella roba
            inutilizzata, se l'OS macina overhead per fare
            cose sue, che problemi ti
            da?Ai costruttori, almeno in fascia economica, interesseranno sempre OS poco esosi.

            Tutte queste diatribe sull'OS sono roba vecchia.
            Ai vostri figli sarà veramente
            incomprensibile.Non ne sarei tanto sicuro, le OS war forse saranno fra sistemi completamente diversi da Linux e Windows, però è molto probabile che ci saranno ancora, alla gente piace schierarsi e discutere su tutto da millenni :-)
          • Ekleptical scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Categorico
            Che poi i vari costruttori sulla base "libera" di
            linux installino anche SW proprietari fatti
            sviluppare appositamente è plausibileNon hai capito. Su di un PC a riconoscimento vocale e interazione diretta alla Surface (o Minorityu Report) non hai la tastiera, nè il mouse. Non ti servono. Ergo, è impossibile programmare, perchè "scrivere codice" parlando è, in modo del tutto evidente per chi programma, impossibile. Dovrai comprarti dispositivi appositi (la tastiera!!) o fare una specie di typing sullo schermo tipo iPhone... non il massimo della vita.E su PC con 64 core si può iniziare a fare vera intelligenza artificiale. Tutta roba fuori portata per il cantinaro. Allo stesso modo in cui tutti sono buoni a costruire una cuccia per il cane, ma per tirar su una casa si va dall'architetto o quantomeno dal geometra.Fra 20 anni l'informatica sarà MOLTO diversa. Siamo ancora alle macchine a vapore, oggi. Dove, proprio come allora, tutti si improvvisavano inventori. Oggi, se vuoi creare un'auto ti servono competenze che molto difficilmente si possono sviluppare come hobby a tempo perso.
          • Categorico scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            A parte altre cose che ti hanno risposto sopra, quello che ipotizzi tu è un oggetto e un nuovo mercato che non ha alcun bisogno di discendere dai normali PC, anzi, considerate le ingombranti stratificazioni di retrocompatibilità, chi provasse a fare questi nuovi "PC embedded" derivandoli dai normali PC rischierebbe di prendere una facciata altrettanto sonora di quella presa da MS quando fece XBox 1 e ahilei trovò che fosse una gagliarda pensata trasformare un normale PC in una console. Questi nuovi PC avranno potenza da vendere nelle versioni domestiche, ma quelli portatili dovranno offrire, tra le altre innovazioni, una durata della batteria maggiore rispetto agli attuali notebook, quindi un SO leggero sarà il benvenuto.Oltre a questi motivi aggiungi questo: il PC tradizionale è un mercato ormai stabilizzato con una crescita ancora ottima, grazie ai paesi emergenti, ma non più esplosiva come ai tempi in cui si informatizzarono i paesi ricchi, quindi è ormai ben difficile che gli attuali equilibri vengano sconvolti, quand'anche in Cina e India Linux ottenesse uno strepitoso 40%, a livello globale Windows resterebbe tranquillamente oltre il 70%. Ma in un nuovo mercato i vecchi equilibri e le vecchie rendite di posizione non contano molto, Windows partirebbe da poco più di zero, ma anche le attuali distro Linux user-friendly più diffuse potrebbero perdere i loro primati relativi a favore di progetti più specifici e mirati alle risorse e caratteristiche specifiche dei nuovi PC, un po' come nell'attuale mondo embedded, andando dai telefonini più semplici agli smartphone, ai palmari, ai microcontrollori, etc, la fanno da padroni Symbian, QNX, altri SO specializzati per l'embedded, negli smartphone e palmari con più risorse HW anche Windows Mobile, e anche progetti basati su Linux ed eventualmente Java, ma molto diversi dalle distro che vanno per la maggiore sui PC.Sui nuovi mercati le posizioni dominanti in altri mercati non garantiscono automaticamente il successo.
        • Nauseato scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          - Scritto da: Ekleptical
          No, ma stiamo parlando del mondo Windows. Che non
          smetterà certo di essere il leader di mercato nei
          prossimi 2
          anni!!!Vuol dire che aspetteremo questo pai di anni (e non vari decenni) con le nostre macchine attuali (ne abbiamo d'avanzo) e le nostre alternative a Vista, non vedo il problema.
    • Paolino scrive:
      Re: Il futuro è Vista64
      - Scritto da: Ekleptical
      Fra 2 anni i PC da supermercato verranno fuori
      con 8Gb di RAM standard e dovranno per forza
      adottare un OS a
      64bit.

      Che sarà per forza Vista64, dato che XP64 è
      peggio supportato (da quel che ho visto), in
      termini di driver, di
      Vista64.

      Quindi i fan di XP si rassegnino, o si tengano la
      loro macchina vecchia di decenni a vita. De
      gustibus.Sono solo i fan che seguono Vista.Gli altri hanno capacita' di decidere: se non mi serve non lo uso. A meno che uno non debba giocare, allora Vista serve... per tutto il resto ancora non ho trovato una applicazione Vista only o miglioramenti significati tali da indurre all'aggiornamento.
      Il mondo a 32bit è alla fine. Il passaggio sarà
      certo un po' traumatico, ma
      inevitabile.Si si... Anche XP era finito anni fa...
      • Ekleptical scrive:
        Re: Il futuro è Vista64
        - Scritto da: Paolino
        Sono solo i fan che seguono Vista.
        Gli altri hanno capacita' di decidere: se non mi
        serve non lo uso.Cosa ho detto io? "o si tengano la loro macchina vecchia di decenni a vita".A meno che tu non intenda che, quando cambierai PC, avrai 8-16Gb di RAM (perchè di meno nel 2010 non troverai) e ci metterai su XP 32!Veramente una mossa geniale, visto che XP32 non vede più di 2Gb a uso programmi e al massimo altri 2 per uso interno dell'OS (ergo in gran parte sprecati ed inaccessibili)!Windows 7, quando uscirà, sarà il primo OS desktop MS ad essere installato di default OEM a 64bit. Il 32 bit sarà per i poveracci rimasti indietro con hw obsoleto. Non stupitevi se il supporto a 32bit non sarà il massimo della vita!
        • Antony scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          Sei a conoscenza di MS Windows x64 che è a 64bit?E' come l'XP solo che è a 64bit...ed è fuori da un bel po', io ce l'ho da 1 anno almeno.
        • Vega scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          infatti mi sa che Win7 uscira proprio per dare una spallata al 32 bit. cosa che avrei fatto già anche con Vista.
        • next scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          - Scritto da: Ekleptical
          Windows 7, quando uscirà, sarà il primo OS
          desktop MS ad essere installato di default OEM a
          64bit.Bel primato considerato che lo fai garaggiare con se stesso!Sapevi che leopard era il primo sistema operativo di apple ad ad avere la numerazione 10.5?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: next
            Sapevi che leopard era il primo sistema operativo
            di apple ad ad avere la numerazione 10.5?Ma dài?!(rotfl)
          • next scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: next

            Sapevi che leopard era il primo sistema
            operativo

            di apple ad ad avere la numerazione 10.5?

            Ma dài?!
            (rotfl)Ma ti giuro!
          • nome e cognome scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: next
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            - Scritto da: next


            Sapevi che leopard era il primo sistema

            operativo


            di apple ad ad avere la numerazione 10.5?



            Ma dài?!

            (rotfl)

            Ma ti giuro!E quindi hanno rilasciato il service pack dopo 10 giorni perchè avevano paura di perdere il primato?
          • Trolled scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            dipende cosa corregge il service pack...e x il primato meglio partecipare che arrivare ultimiPLONK
          • next scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: nome e cognome
            E quindi hanno rilasciato il service pack dopo 10
            giorni perchè avevano paura di perdere il
            primato?E ci sono riusciti. Attualmente leopard risulta ancora essre il miglior sistema operativo apple della release 10.5!
          • Ekleptical scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: next
            Bel primato considerato che lo fai garaggiare con
            se
            stesso!Non è un primato. E' semplice constatazione dei fatti. La gente non passerà da Windows a OS X o Linux solo perchè c'è di mezzo il 64bit. E qui si sta parlando di Windows.
          • next scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: next


            Bel primato considerato che lo fai garaggiare
            con

            se

            stesso!

            Non è un primato. E' semplice constatazione dei
            fatti. La gente non passerà da Windows a OS X oLo hanno fatto in tanti, me compreso.
            Linux solo perchè c'è di mezzo il 64bit. E qui
            si sta parlando di
            Windows.E quindi? Per quanto pensi che la gente sia ancora disposta a seguire i diliri di microsft?E non sto parlando solo di windows ovviamente.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: next
            E quindi? Per quanto pensi che la gente sia
            ancora disposta a seguire i diliri di
            microsft?Almeno altri 20 anni.Poi il futuro è imprevedibile.Potrebbe anche non esistere più il concetto di OS come lo intende l'utente finale oggi.
          • Trolled scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: next


            E quindi? Per quanto pensi che la gente sia

            ancora disposta a seguire i diliri di

            microsft?

            Almeno altri 20 anni.lo hai visto nei fondi di caffé?
            Poi il futuro è imprevedibile.ma va? e quindi come fai a dire 20 anni?
            Potrebbe anche non esistere più il concetto di OS
            come lo intende l'utente finale
            oggi.sicuramente non come lo intende MS
          • next scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Trolled
            - Scritto da: Ekleptical

            - Scritto da: next




            E quindi? Per quanto pensi che la gente sia


            ancora disposta a seguire i diliri di


            microsft?



            Almeno altri 20 anni.

            lo hai visto nei fondi di caffé?Forse lo ha letto nel sourface sferico.E' lo stesso che accusava gli altri di esprimere opinioni senza aver provato le cose... andiamo bene!
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Ekleptical
            Almeno altri 20 anni.
            Poi il futuro è imprevedibile.Imprevedibile... ma tu azzardi previsioni improbabili per un ventennio addirittura... sei il nipotino di nostradamus?
      • lroby scrive:
        Re: Il futuro è Vista64
        - Scritto da: Paolino
        - Scritto da: Ekleptical

        Fra 2 anni i PC da supermercato verranno fuori

        con 8Gb di RAM standard e dovranno per forza

        adottare un OS a

        64bit.un appunto per Ekleptical, già oggi sui sistemi con 4GB di ram è preferibile avere Vista64 anzichè un qualunque 32bit per non perdere parte della ram come utilizzo.
        Sono solo i fan che seguono Vista.un fan è una persona che adora altre cose o persone.se ti piace linux sei un fan di linux, se ti piace un modello di moto sei un fan di quella moto e così via.

        Il mondo a 32bit è alla fine. Il passaggio sarà

        certo un po' traumatico, ma

        inevitabile.

        Si si... Anche XP era finito anni fa...La fine comincia a vedersi, anche se moltoo molto lentamente già adesso, il pc NASA-like che mi sono assemblato non accetta più (almeno per come è configurato a livello hw) xp 32bit. in compenso gira alla grande con Vista64bit. mano a mano che venderanno componenti ultrarecentissime (come la rampage formula X48 della ASUS) la % di pc dove xp non si lascerà installare se non in vmware crescerà sempre di più.. esattamente come accadde 5 anni fà quando mi feci il desktop nuovo che era troppo potente per i vecchi win98 e ME.è normale, si chiama evoluzione.LROBY
        • Ekleptical scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          - Scritto da: lroby
          esattamente come accadde 5 anni fà quando mi feci
          il desktop nuovo che era troppo potente per i
          vecchi win98 e
          ME.
          è normale, si chiama evoluzione.Purtroppo, farlo capire a certa gente è tempo perso.Cmq aspettiamo Vienna. In realtà sul PC nuovo che avranno per l'epoca andrà da Dio... ci andrebbe anche Vista, ma non lo sapranno mai perchè non l'hanno nemmeno provato. Però Vienna sarà figo!Bah!
    • claudio scrive:
      Re: Il futuro è Vista64
      linux è anni che supporta versioni a 64bit
      • Vega scrive:
        Re: Il futuro è Vista64
        ma è da anni che non è supportato da nessuno.
        • Trolled scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          - Scritto da: Vega
          ma è da anni che non è supportato da nessuno.che scritta così dice tutto e nulla come al solito
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          - Scritto da: Vega
          ma è da anni che non è supportato da nessuno.Novell, IBM, Citrix, HP, Sun, ecc. me li chiami 'nessuno'?E chi sarebbe 'qualcuno'?Tu?
        • zuzzune scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          - Scritto da: Vega
          ma è da anni che non è supportato da nessuno.Per 'nessuno' intendi Ulisse?A Vega famme na sega! :D
    • pippo75 scrive:
      Re: Il futuro è Vista64
      - Scritto da: Ekleptical
      Fra 2 anni i PC da supermercato verranno fuori
      con 8Gb di RAM standard e dovranno per forza
      adottare un OS a
      64bit.la prima cosa che mi e' venuta in mente:installo Ubuntu 64 bit e faccio girare Windows vitualizzato ( con virtualbox ), sempre se non diventa troppo lento
      • Ekleptical scrive:
        Re: Il futuro è Vista64
        - Scritto da: pippo75
        installo Ubuntu 64 bit e faccio girare Windows
        vitualizzato ( con virtualbox ), sempre se non
        diventa troppo
        lentoSolo per farci andare XP? MOLTO utile! Complimenti per l'acquisto!
        • pippo75 scrive:
          Re: Il futuro è Vista64


          Solo per farci andare XP? MOLTO utile!
          Complimenti per
          l'acquisto!in realtà pensavo a windows 2000 :) .ciao
          • Ekleptical scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: pippo75
            in realtà pensavo a windows 2000 :) .Ancora più utile!
          • Categorico scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: pippo75


            in realtà pensavo a windows 2000 :) .

            Ancora più utile!Su una VM utilissimo, direi: occupa poca RAM e ci gira senza problemi quasi tutto il SW che gira su XP, quindi, salvo specifiche esigenze, se si ha a disposizione una licenza di Win 2000, perché gettarla e non usarla?
    • JoFalchetto scrive:
      Re: Il futuro è Vista64
      In 8GB di ram mi ci sta tutto il SO piu il fs per intero....e allora si che si parla di velocità!Vista è un'ottimo So come daltronde XP, però non mi piaciono e costano un sacco di soldi (odio usare roba pirata) percui uso dell'atro! Avrei una domanda da fare...winXP lo posso installare sul mio modem router? e sulla mia dreambox? e sulla mia autoradio cinese? WinXP mi controlla le periferiche esterne in realtime? In definitiva io penso che sia Vista che XP siano gia un fallimento di per se stessi...decisamente incompatibili tra loro, un po come se fossero entrambi una riscoperta dell'acqua calda. Non sarebbe stato meglio se il trend di M$ fosse stato quello della compatibilità (a livello binario e di api) tra i due sistemi in modo che l'eventuale transizione tra uno e l'altro risultasse indolore?Meditate gente, meditate...
      • Zeross scrive:
        Re: Il futuro è Vista64
        - Scritto da: JoFalchetto
        In definitiva io penso che sia Vista che XP siano
        gia un fallimento di per se stessi...decisamente
        incompatibili tra loro, un po come se fossero
        entrambi una riscoperta dell'acqua calda. Non
        sarebbe stato meglio se il trend di M$ fosse
        stato quello della compatibilità (a livello
        binario e di api) tra i due sistemi in modo che
        l'eventuale transizione tra uno e l'altro
        risultasse indolore?Che vuol dire scusa?A livello binario sono compatibili (gli exe/dll/ecc di nXP girano anche su Vista), idem per le API (tutte le API di XP sono implementate anche in Vista), ergo?Tu stai confondendo un po' di cose.Alcuni software (in particolar modo driver) non sono più compatibili per:- nuove architetture introdotte in Vista, ad esempio il sottosistema grafico che gira in user-mode invece che in kernel-mode o il nuovo layer audio;- scelte commerciali del produttore di driver/software (vedi driver di Creative e, in parte, nVidia... per citare giusto due nomi);- modifiche alle API non pubbliche, e che non dovevano essere utilizzate da nessuno tranne che dal sistema stesso;- correzione di bug per cui eventuali workaround implementati da terze parti su problemi noti ora non solo sono inutili ma forse dannosi;Per il resto io ho alcuni programmi scritti in VB3 (per Win3.1 quindi) che sono ancora in grado di girare; se questa è incompatibilità, beh... ridefiniamo il concetto di compatibilità per cortesia... ;)
    • Overture scrive:
      Re: Il futuro è Vista64
      Giusto per trollare... giustifica quale necessità deve avere una persona normale per far si che un pc da supermercato monti 8GB di ram (il che significa che la media andrà sopra i 12).Che cavolo te ne fai ?
      • lroby scrive:
        Re: Il futuro è Vista64
        - Scritto da: Overture
        Giusto per trollare... giustifica quale necessità
        deve avere una persona normale per far si che un
        pc da supermercato monti 8GB di ram (il che
        significa che la media andrà sopra i
        12).
        " Che cavolo te ne fai ? "quest'ultima frase l'ho sentita talmente tante volte nella mia vita che la reputo una delle frasi più idiote che siano mai state concepite,tanto per dare anche un senso a questo post,proverò a risponderti con qualche info in più :cavolo te ne fai oggi di 4gb di ram? e che te facevi di 2 gb di ram 2 anni fà? e di 1gb di ram 5 anni fà? esattamente la stessa cosa ci farai tra 2 anni (anche meno forse) di 8gb di ram..e lo stesso discorso si può tranquillamente applicare anche a tutto il resto delle componentistiche hw..LROBY
        • Renji Abarai scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          per quello che lo usano in molti basterebbe una S3 da 2Mb come vga, 256 di ram e un celeron.Però cambiano il PC comunque e si lamentano sempre.
          • lroby scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Renji Abarai
            per quello che lo usano in molti basterebbe una
            S3 da 2Mb come vga, 256 di ram e un
            celeron.
            Però cambiano il PC comunque e si lamentano
            sempre.pensa che appena sarà disponibile qui in Italia mi regalerò un eeepc900, però con 2gb di ram e non con 512MB/1GB, e la versione da 20gb complessivi di hdd, con dual boot XP e Linux (il + probabile sarà puppylinuxù) e ci sarà anche in quel caso la gente che dirà :" cavolo te ne fai? "Notavo anche che tipicamente è l'unica frase che esce dalle bocche di persone con pesanti limitazioni mentali e che quindi non riescono ad immaginare tutti i possibili utilizzi che un prodotto potrebbe offrire (ammesso di averne le conoscenze per sfruttare il prodotto stesso).LROBY
        • Overture scrive:
          Re: Il futuro è Vista64
          Adesso me lo spieghi te che cavolo te ne fai di 8GB di ram...Possibile che un sistema operativo per muovere un caxxo di mouse esiga un dual core, altrimenti in caso contrario si inchioda perchè "sommerso" di lavoro ?Possibile che due finestre che flippano richiedano un quantitativo di ram tale che una volta non si usava neanche nelle workstation cad (dove cotanti bit si usano sul serio) ?Tutt'oggi 1GB di Ram è d'avanzo. Qualunque software d'uso comune che ne richiede di più è semplicemente fatto col culo.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            tu si che ne capisci.Fortuna come te ce ne sono pochi in giro.
          • Overture scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            Su da bravo torna ad insultarti con i fanatici linari che stai al loro livello
          • lroby scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            - Scritto da: Overture
            Adesso me lo spieghi te che cavolo te ne fai di
            8GB di
            ram...
            Possibile che un sistema operativo per muovere un
            caxxo di mouse esiga un dual core, altrimenti in
            caso contrario si inchioda perchè "sommerso" di
            lavoro
            ?
            Possibile che due finestre che flippano
            richiedano un quantitativo di ram tale che una
            volta non si usava neanche nelle workstation cad
            (dove cotanti bit si usano sul serio)
            ?
            Tutt'oggi 1GB di Ram è d'avanzo. Qualunque
            software d'uso comune che ne richiede di più è
            semplicemente fatto col
            culo.immagina 1 situazione dove hai un pc con 8gb di ram e vista64bit e mi chiedi come posso sfruttare tutta quella memoria?beh.. 1 caso estremo potrebbe essere quello che hanno testato su un sito internet di cui posto il link :http://www.trackback.it/articolo/sorpresa-vista-finalmente-migliora-e-supera-xp-in-quanto-a-prestazioni/3567/poi cè un altro caso di cui non trovo + il link, dove hanno testato la stessa configurazione per elaborare immagini in photoshop grandi anche 3gb (parlo dell'immagine elaborata)disattivando lo swap disk. hanno ottenuto delle prestazioni maggiori rispetto allo stesso pc con solo 4gb di ram (e ovviamente mantenendo lo swap disk abilitato)obiettivamente penso che al giorno d'oggi siano 4 i giga di ram ottimali per sfruttare da dio Vista 64 bit, meglio se di altissime performance (2 moduli da 2gb e 1066mhz in dualchannel e con dissipatore passivo integrato ad esempio sono già favolosi IMHO).aggiungo anche che con 4 gb puoi permetterti tranquillamente di tenere anche 2 so in vmware (tipo xp e ubuntu) con 1gb di ram assegnato ad ognuno di loro e non avere rallentamenti percettibili del sistema (però quest'ultima situazione devo ancora testarla personalmente quindi lo dò un pò per partito preso)concludo dicendo un ultimo appunto, Vista 32bit ce l'ho attualmente installato anche sul vecchio desktop,amd 2800+ 1,5gb di ram e comunque viaggia parecchio veloce,MA xp rimane assolutamente imbattuto su quel pc.LROBY
          • Overture scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            Fare fotoritocchi da 3GB e tenere una raffica di so in wmware lo definisci "uso comune" ?Non è che hai anche un link a quel caso dove ipotizziamo uno tenga una centrale nucleare nel garage o un centro missilistico sotto la piscina (che per l'occasione si apre come in Thunderbird) ?
          • AtariLover scrive:
            Re: Il futuro è Vista64
            Sono d'accordo con te.Kolivas docet :((atari)
    • DarkAngel scrive:
      Re: Il futuro è Vista64
      Se ti devo dire il vero vista64 è abbastanza insignificante.Lo sto testando da qualche mese su un pc con cpu 64bit,4gb di ram,ogni volta mi viene la tentazione di raderlo.Oltretutto le applicazioni in grado di sfruttare i 64bit sono molto poche.In compenso sul mio old g5 ppc,uno degli ultimi ppc,il 64bit si vede.Leopard è ancora giovincello ma tiger tira.Sistemate un pò di questioni su leopard direi che non farà fatica a mangiarsi vista (già accade).Il mondo delle finestre con la w è finito da tempo,solo i nostagici restano aggrappati a finestre con vetri sottili.
  • ery scrive:
    rtyr
    yrtyrty
  • Dr. House scrive:
    downgrade e successo di vista
    la cosa più vergognosa è che il downgrade a XP di fatto conta cmq come una licenza di vista venduta, quindi sti furfanti potranno cmq dire che vista va a gonfie vele
  • Vega scrive:
    Windows 7 sarà poco diverso da Vista
    Annunziata ma perchè devi sempre fare degli articoli così?1° Non vedo perchè i tempi non debbano essere maturi, visto che ormai il 98% dei programmi sono compatibili con Vista2° Non mi pare che il supporto a Win 2000 sia decaduto dopo un'anno dall'uscita di XP, anzi l'ho visto in commercio per molto tempo ancora.3° Anche per XP hanno fatto il giochetto del downgrade, proprio per venire incontro alle persone che avevano dei problemi in incompatibilità, ma con una differenza, all'epoca chi faceva downgrade, lo faceva perchè ne aveva veramente bisogno, adesso lo fanno quasi tutti per sentito dire e perchè tutte le riviste di informatica fanno una disinformazione indecente, compresi i tuoi articoli.4° MS sta facendo Windows 7 non perchè Vista non sia buono... ma per dare la parvenza che cambino sistema, visto che la gente si è incapponita a dire che Vista fa schifo... però Win7 sarà esattamente come Vista, magari con qualche differenza grafica e qualche modifica minore. Figurarsi se in un anno fanno un sistema nuovo di zecca.5° Tutti i portatili da discount di oggi hanno ormai minimo 2 GB di ram e molti ne hanno anche 4. In tutti i negozi la ram te la tirano dietro a 2 soldi, quindi adesso avere 4 GB di ram (anche se non servono a un piffero se non ci lavori seriamente) e quando si avevano 512 mega solo un paio di anni fa.6° L'unica cosa che hai detto bene è il fatto che si "favoleggi" su Win7.7° MS vi darà il contentino di Win 7 senza dirvi che è identico a Vista e voi tutti direte che finalmente è uscito Win 7 perchè Vista faceva schifo.... LOL!!!!Lavoro tutti i giorni con Vista e non c'è un solo giorno in cui rimpianga XP. All'inizio è stata dura... ma lo è stato esattamente come quando sono passato da Win98 a Win2000.. ce n'è voluto di tempo prima che tutti facessero programmi per Win2000 ma poi è diventato uno standard e nessuno si sognava più di comprare Win98, e non venitemi a dire che Win2000 era leggero come il 98!!!Anche l'ultima versione di OSX è molto più pesante della precedente... è l'evoluzione dei sistemi. se non vi piace potete sempre mettere DOS o Unix puro e semplice. E non chiedetemi perchè ho preso in ballo OSX: Annunziata scrive di Vista... e io scrivo di OSX, siamo pari.
    • di passaggio scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      sante parole!
    • Renji Abarai scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      un mega quotone.Un anno e 2 mesi con Vista, provato per mesi il 32 bit per la titubanza dei driver e poi messo il 64 bit.Stabile, reattivo e mai un rallentamento.Vista va inesorabilmente su PC NUOVI.Un buon 80% parla di "caccapupù" perchè si scarica l'immagine e la prova su un pc inadeguato.E non vuol dire DOVER cambiare o ESSERE OBBLIGATI a cambiare PC.Se avete il vostro amato pc con XP tenetelo, chi vi dice qualcosa?Se invece si ha lo sfizio o il bisogno di cambiare Pc desktop allora li si PUO' parlare di mettere il nuovo OS.Per chi invece crede di aver la verità tra le mani e sputa su chi prende 600 euro al mese non ho parole.
      • Dr. House scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
        Beh renji prova a comprare uno di quei fantastici acer da 500 con dentro un celeron M e Vista Basic o a volte Home Premium, e dimmi se sei in grado di fare qualcosa con uno di quei PC, che sono nuovi, ma non sono assolutamente in grado di far girare Vista.La gente si lamenta anche di queste cose (e di solito quelli che conosco finiscono per chiedermi di mettergli XP)Poi per una volta ti quoto con il discorso dello stipendio, che veramente sa di poco, e chi lo ha scritto dovrebbe vergognarsi almeno un poco
        • .net scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          Attualmente un acer da 500 euro monta sicuramente un dual core almeno 1,8 ghz, anzi la mia vicina proprio qualche giorno fa l'ha pagato 469 euro con 2gb di ram, video dedicato e con la home premium - Scritto da: Dr. House
          Beh renji prova a comprare uno di quei fantastici
          acer da 500 con dentro un celeron M e Vista
          Basic o a volte Home Premium, e dimmi se sei in
          grado di fare qualcosa con uno di quei PC, che
          sono nuovi, ma non sono assolutamente in grado di
          far girare
          Vista.
          La gente si lamenta anche di queste cose (e di
          solito quelli che conosco finiscono per chiedermi
          di mettergli
          XP)

          Poi per una volta ti quoto con il discorso dello
          stipendio, che veramente sa di poco, e chi lo ha
          scritto dovrebbe vergognarsi almeno un
          poco
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            i celeron mobile sono a 390 ora.E la versione Basic di vista ci girerebbe bene una volta liberata di quelle inutili "utility" da terze parti che partono all'avvio, la demo di norton e tutte le amenità varie.
          • gino scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            e credi che la gente si accontenti di vista basic quando vede altra gente con aero e i gadget??? chi compra il pc da 400 non guarda tanto al contenuto ma all'apparenza e al prezzo!e ci rimane male quando non vede le "trasparenze" e il media center...nb so bene che c'è altra roba in più su home premium ma il tipo del mio esempio NON LO SA'!
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            se non sai cosa stai comprando allora è colpa di MS, Dell e HP?non è che mangio un panino al salame e poi vado dal barista e mi lamento perchè volevo anche i carciofini.Non giustifichiamo sempre l'ignoranza dell'acquirente.
          • Andy Talenbound scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Renji Abarai
            se non sai cosa stai comprando allora è colpa di
            MS, Dell e
            HP?
            non è che mangio un panino al salame e poi vado
            dal barista e mi lamento perchè volevo anche i
            carciofini.
            Non giustifichiamo sempre l'ignoranza
            dell'acquirente.Già, ma in questo caso, anziché il panino al prosciutto senza carciofini, MS ha proposto agli utenti il "panino ignorante", col markeTTing che diceva che conteneva tutti i gusti che vuole la ggente e specificando "en passant", senza troppo clamore, quali ingredienti mancavano o potevano essere sostituiti da surrogati di qualità inferiore, su tutte le versioni del panino, oppure solo sulle versioni scrause di "panino ignorante".
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            non è difficile:stai spendendo dei soldi.Nessuno ti obbliga a comprare un modello particolare, hai libero arbitrio su cosa puntare.Ti informi, paghi e porti a casa quel che vuoi.Non ti informi, prendi a occhi chiusi come un pecorone. Ti lamenti e sono fatti tuoi.Chiaro e tondo.Nessuno ha obbigato qualcuno.
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Renji Abarai
            non è difficile:
            stai spendendo dei soldi.
            Nessuno ti obbliga a comprare un modello
            particolare, hai libero arbitrio su cosa
            puntare.
            Ti informi, paghi e porti a casa quel che vuoi.
            Non ti informi, prendi a occhi chiusi come un
            pecorone. Ti lamenti e sono fatti
            tuoi.
            Chiaro e tondo.
            Nessuno ha obbigato qualcuno.eh si mentre la pubblicità fuorviante del vista capable non gioca nessun ruolosuvvia che si sente rumore di unghie
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            ninni, furviante?Fai un giro sul sito MS e leggi.è ben scritto cosa significa capable.Evidentemente non sai nemmeno leggere.Per le unghie ti consiglio dei tappi.
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Renji Abarai
            ninni, furviante?
            Fai un giro sul sito MS e leggi.
            è ben scritto cosa significa capable.
            Evidentemente non sai nemmeno leggere.
            Per le unghie ti consiglio dei tappi.Starai scherzando, spero.Sul bollino "Vista Capable" c'era forse scritto a chiare lettere "Attenzione: informarsi sul sito Microsoft, Vista Capable è molto meno di quel che potrebbe sembrare, può essere apposto su macchine capaci a mala pena di far partire Vista"? E chi non ha accesso a Internet perché magari quel Vista Capable che gli vogliono rifilare è il suo primo PC? Col rivenditore che anziché informarlo correttamente s'è fatto forgiare apposta da MS quel bel bollino per rifilare i fondi di magazzino?Ovvio che chi è inesperto, magari al primo acquisto può esserne fuorviato, ma meglio così, uno rimane scottato subito e si vaccina, capisce che non deve mai fidarsi.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Renji Abarai
            i celeron mobile sono a 390€ ora.
            E la versione Basic di vista ci girerebbe bene
            una volta liberata di quelle inutili "utility" da
            terze parti che partono all'avvio, la demo di
            nortonAARGH! Norton è il MALE assoluto!Trasforma un doppio Quad Core in un Pentium 100!Altro che Windows, Norton è la vera disgrazia dei software pre-installati!!!
          • lroby scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            AARGH! Norton è il MALE assoluto!
            Trasforma un doppio Quad Core in un Pentium 100!

            Altro che Windows, Norton è la vera disgrazia dei
            software
            pre-installati!!!finalmente qualcuno che ha scritto una VERA cosa sensata.Complimenti sinceriLROBY
      • BlueSky scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
        - Scritto da: Renji Abarai
        un mega quotone.
        Un anno e 2 mesi con Vista, provato per mesi il
        32 bit per la titubanza dei driver e poi messo il
        64
        bit.
        Stabile, reattivo e mai un rallentamento.
        Vista va inesorabilmente su PC NUOVI.
        Un buon 80% parla di "caccapupù" perchè si
        scarica l'immagine e la prova su un pc
        inadeguato.Un buon 80% scarica "caccapupù" addosso a Vista perché altri sistemi operativi hanno un'interfaccia grafica più cool ed allo stesso tempo occupano molte meno risorse e sono più veloci.Aspetto grafico a parte anche tolti i vari programmini e servizi inutili dal pc Vista rimane lento, anche su di un potente. Se poi ti piace dover comprare un mostro di potenza per avere cose che altri fanno con hardware vecchio di quattro anni... contento te. Ma già... te vendi hardware, quindi contento lo sei di sicuro.
        • Renji Abarai scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          se anche te dici che "occupa di più" per il semplice fatto che vedi la scritta "ram usata 650MB /1GB" allora sto sereno.Prova a chiederti come funziona.e poi torna qua.
      • Bastard Inside scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
        - Scritto da: Renji Abarai
        un mega quotone.Vi straquoto tutti e due: ora che anche voi concordate che Vista è la Beta di Vienna, finalmente siamo tutti d'accordo, no? (newbie) O) Quindi teniamoci XP e aspettiamo fiduciosi Vienna, la Final Release di Vista. O) (idea) :p
    • next scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      - Scritto da: Vega
      Anche l'ultima versione di OSX è molto più
      pesante della precedente... Sarà uscito immaturo quanto vuoi leopard ma nel giro di poco tempo è giunto alla 10.5.3 (tra poco).Non mi pare che l'sp1 di vista abbia cambiato molto le cose.Anzi, a detta di molti, mi pare che nulla sia sostanzialmente migliorato.
      • Vega scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

        Non mi pare che l'sp1 di vista abbia cambiato
        molto le
        cose.ma spiegami "cosa" dovrebbe aver cambiato?io non ho problemi con nulla....sinceramente ho avuto problemi di reperibilità driver solo per poco tempo.. adesso li trovo tutti.
        • Trolled scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Vega

          Non mi pare che l'sp1 di vista abbia cambiato

          molto le

          cose.

          ma spiegami "cosa" dovrebbe aver cambiato?
          io non ho problemi con nulla....
          sinceramente ho avuto problemi di reperibilità
          driver solo per poco tempo.. adesso li trovo
          tutti."io non ho problemi, ergo nessuno li ha", la tecnica dello struzzo.eppure non mi sono sognato il downgrade fatto 3 settimane fa.
          • Vega scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

            "io non ho problemi, ergo nessuno li ha", la
            tecnica dello
            struzzo.

            eppure non mi sono sognato il downgrade fatto 3
            settimane
            fa.allora... dimmi quali problemi ha tutta questa gente..l'unica cosa che trovo più che giustificata è il fatto di non voler spendere per una licenza nuova da momento che XP va bene. per il resto, se compro un pc nuovo, sono più che contento che abbia Vista e non XP.
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Vega

            "io non ho problemi, ergo nessuno li ha", la

            tecnica dello

            struzzo.



            eppure non mi sono sognato il downgrade fatto 3

            settimane

            fa.

            allora... dimmi quali problemi ha tutta questa
            gente..usa google o sono tutti scemi e se li sognano tali problemi?suvvia
            l'unica cosa che trovo più che giustificata è il
            fatto di non voler spendere per una licenza nuova
            da momento che XP va bene. per il resto, se
            compro un pc nuovo, sono più che contento che
            abbia Vista e non
            XP.dipende da che configurazione, infatti i problemi sui PC nuovi arrivano da questo dettaglio con vistacome al solito sei di un superficiale disarmante
          • Linaro scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Trolled
            o sono tutti scemi e se li sognano tali problemi?beh, direi metà e metà
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Linaro
            - Scritto da: Trolled


            o sono tutti scemi e se li sognano tali
            problemi?

            beh, direi metà e metàio faccio parte di una metà...secondo vega non esisto.ma LOL
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

            usa google

            o sono tutti scemi e se li sognano tali problemi?

            suvvia Se uso google trovo un sacco di gente che ha problemi con macosx e una marea di utenti che hanno problemi con linux. Che devo pensare?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome

            usa google



            o sono tutti scemi e se li sognano tali
            problemi?



            suvvia

            Se uso google trovo un sacco di gente che ha
            problemi con macosx e una marea di utenti che
            hanno problemi con linux. Che devo pensare?Forse a cercare 'windows vista'.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista


            Se uso google trovo un sacco di gente che ha

            problemi con macosx e una marea di utenti che

            hanno problemi con linux. Che devo pensare?

            Forse a cercare 'windows vista'.Ne escono un bel pò di meno.
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome


            Se uso google trovo un sacco di gente che ha


            problemi con macosx e una marea di utenti che


            hanno problemi con linux. Che devo pensare?



            Forse a cercare 'windows vista'.

            Ne escono un bel pò di meno.ohhh come no.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome


            Se uso google trovo un sacco di gente che ha


            problemi con macosx e una marea di utenti che


            hanno problemi con linux. Che devo pensare?



            Forse a cercare 'windows vista'.

            Ne escono un bel pò di meno.E' una discussione ridicola. Se ti piace fare le gare a chi ce l'ha più lungo cercati un babbeo che ti segua.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            E' una discussione ridicola. Se ti piace fare le
            gare a chi ce l'ha più lungo cercati un babbeo
            che ti
            segua.Questa è la più bella! Non fai altro dalla mattina alla sera! Ma vai a fare i compiti!
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome

            usa google



            o sono tutti scemi e se li sognano tali
            problemi?



            suvvia

            Se uso google trovo un sacco di gente che ha
            problemi con macosx e una marea di utenti che
            hanno problemi con linux. Che devo
            pensare?che se tu avessi digitato windows vista, magari qualcosa di intelligente me lo scrivevi
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista


            Se uso google trovo un sacco di gente che ha

            problemi con macosx e una marea di utenti che

            hanno problemi con linux. Che devo

            pensare?

            che se tu avessi digitato windows vista, magari
            qualcosa di intelligente me lo
            scriveviIn effetti scrivere macosx e linux in una frase sicuramente rende la frase poco intelligente.
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome


            Se uso google trovo un sacco di gente che ha


            problemi con macosx e una marea di utenti che


            hanno problemi con linux. Che devo


            pensare?



            che se tu avessi digitato windows vista, magari

            qualcosa di intelligente me lo

            scrivevi

            In effetti scrivere macosx e linux in una frase
            sicuramente rende la frase poco
            intelligente.stranamente capita solo quando lo scrivi tu.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Vega
            per il resto, se
            compro un pc nuovo, sono più che contento che
            abbia Vista e non
            XP.io sarei contento se non ci fosse nulla.
          • lellykelly scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            mettiamo che hai un sw da 5000 euro e con xp va bene.mettiamo che è ora di cambiare pc.mettiamo che ti arriva con vista ma il tuo sw da 5000 del 2003 non ha proprio voglia di funzionare.mettiamo che il produttore ti dica "eh si ci vogliono 1000 euro per l'upgrade per vista"a sto punto devi mettere in conto i soldi dell'aggiornamento oltre che del pc nuovo, non tutti possono permettersi di farlo, non perchè sono 1000 euro ma perchè sono "anche" 1000 euro...il problma di vista, secondo me, è che non è li da solo ma ci metti su dei programmi, che se non compatibili, lo rendono inutile, e se costosamente aggiornabili ti fanno dire "si stava meglio quando si stava peggio"IMHO
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            beh da noi hanno fatto i cambi e i portatili sono arriati con vista.I programmi aziendali girano esattamente come su XP.Dipende sempre unicamente da come sono stati programmati.
          • lellykelly scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            giusto, se i programmi girano va tutto bene, ovviamente se le cose sono delicate un test prima è doveroso.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: lellykelly
            mettiamo che hai un sw da 5000 euro e con xp va
            bene.
            mettiamo che è ora di cambiare pc.
            mettiamo che ti arriva con vista ma il tuo sw da
            5000 del 2003 non ha proprio voglia di
            funzionare.Pensa che succederà quando fra 2 anni si passerà tutti a 64bit e nessuno dei vecchi programmi funzionerà più bene!!!Secondo te si bloccherà l'informatica per sempre?
          • lellykelly scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            quello che ho scritto era se vale la pena di farlo o no, al dilà del bello o non bello, c'è un discorso economico da fare, se appunto i sw girano o no, e se non girano quanto bisogna spendere e se è fattibile.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: lellykelly
            quello che ho scritto era se vale la pena di
            farlo o no, al dilà del bello o non bello, c'è un
            discorso economico da fare, se appunto i sw
            girano o no, e se non girano quanto bisogna
            spendere e se è
            fattibile.Riamne il fatto che fra 5 anni gli OS e i PC saranno solo sensati a 64-bit. Tutti i programmi vecchi li dovrai far andare in emulazione!
        • next scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Vega

          Non mi pare che l'sp1 di vista abbia cambiato

          molto le

          cose.

          ma spiegami "cosa" dovrebbe aver cambiato?
          io non ho problemi con nulla....
          sinceramente ho avuto problemi di reperibilità
          driver solo per poco tempo.. adesso li trovo
          tutti.Scusa ma su internet trovi solo gente che si lamente delle performance (anche su pc di ultima generazione), problemi grossalani sulla copia di file, instabilità generale e tu mi chiedi cosa devevano cambiare?
          • Linaro scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: next
            Scusa ma su internet trovi solo gente che si
            lamente delle performance (anche su pc di ultima
            generazione), problemi grossalani sulla copia di
            file, instabilità generale e tu mi chiedi cosa
            devevano
            cambiare?Te lo chiedo anch'io perché, sui 4 PC che uso quotidianamente con Vista:- le performance sono ottime- la copia dei file è perfetta dal fix che hanno fatto ormai quasi un anno fa- la stabilità è la più alta che abbia mai avuto (sì, meglio di XP e di Linux)E finora, tutti quelli che conosco che si sono lamentati di Vista, o se ne lamentano senza capirci nulla perché l'hanno sentito dall'amico "aker", oppure hanno smesso di lamentarsene appena gli ho disinstallato un po' di robaccia preinstallata sul notebook (Microsoft dovrebbe fare causa a Symantec).
          • next scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Linaro
            - Scritto da: next


            Scusa ma su internet trovi solo gente che si

            lamente delle performance (anche su pc di ultima

            generazione), problemi grossalani sulla copia di

            file, instabilità generale e tu mi chiedi cosa

            devevano

            cambiare?

            Te lo chiedo anch'io perché, sui 4 PC che uso
            quotidianamente conNon posso entrare nello specifico perchè ho deciso di non utilizzarlo.Mi riferivo a tutta una serie di lamentele che leggo quotidianamente su internet. Qualcosa di vero suppongo che ci sia o sbaglio?Se così tanta gente chiede il downgrade immagino che il livello generale di soddisfazione sia basso e cercavo di capire anche io i motivi.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: next
            Non posso entrare nello specifico perchè ho
            deciso di non
            utilizzarlo.Ecco, allora provalo, invece di leggere le minchiate sparate dal sensazionalismo di Internet.Mai sopportato chi critica per sentito dire. I peggiori fra i peggiori!
          • next scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            Ecco, allora provalo, invece di leggere le
            minchiate sparate dal sensazionalismo di
            Internet.
            Mai sopportato chi critica per sentito dire. I
            peggiori fra i
            peggiori!Bello, io ho detto che non l'ho utilizzo e anche che sono notizie che ho letto o feedback di amici.Se per te sono cavolate e vista funziona perfettamente ne prendo atto.Poi riguardo a quello che sopporti o meno poco mi frega.Bye
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: next


            Non posso entrare nello specifico perchè ho

            deciso di non

            utilizzarlo.

            Ecco, allora provalo, invece di leggere le
            minchiate sparate dal sensazionalismo di
            Internet.
            Mai sopportato chi critica per sentito dire. I
            peggiori fra i
            peggiori!Insomma se uno non l'ha provato è str.... e ha torto e non deve fidarsi di cio' che è scritto su internet.Se uno lo prova e scrive su internet è un troll o un inesperto.Poi si scopre che non è nè troll nè inesperto, e allora un fanatico linaro, cantinaro, drogato e comunista.Insomma o si dice che Vista è fico o niente.Sapete che vi dico?Restate a rotolarvi nella vostra crassa ignoranza.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: dont feed the troll
            Insomma se uno non l'ha provato è str.... e ha
            torto e non deve fidarsi di cio' che è scritto su
            internet.Esatto.Le cose prima si provano poi si giudicano. E' un principio basilare di correttezza.Fa specie che qua sembri una cosa strana! Fa capire molte cose sulla gente che frequenta questi Forum.
          • next scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            Esatto.
            Le cose prima si provano poi si giudicano. E' un
            principio basilare di
            correttezza.
            Fa specie che qua sembri una cosa strana! Fa
            capire molte cose sulla gente che frequenta
            questi
            Forum.Può essere la gente così inutilemente polemica?Manco gli toccassi la mamma...
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            questo se non fa nessun aggiornamento.E se non lo fa o ha colpito Crazy e la gente ha paura del TC o il sistema non è tanto originale.Altrimenti 3/4 dei problemi non sarebbero nemmeno nominati.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Renji Abarai
            questo se non fa nessun aggiornamento.
            E se non lo fa o ha colpito Crazy e la gente ha
            paura del TC o il sistema non è tanto
            originale.Tipo quelli che si lamentano che il Pannello di Controllo gli è sparito da Vista e si chiude subito appena lo lanciano. Non è un bug di Vista: è che è pirata!Dopo 30 giorni senza attivazione in regola, il Pannello di Controllo si disabilita automaticamente! Idem per Aero. E non si sblocca finchè non avete un seriale originale. Compratevelo... o almeno cercate un crack migliore! Non prendetevela con la Microsoft!
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      - Scritto da: Vega
      Annunziata ma perchè devi sempre fare degli
      articoli
      così?
      1° Non vedo perchè i tempi non debbano essere
      maturi, visto che ormai il 98% dei programmi sono
      compatibili con
      VistaPerchè non lo saranno mai, Vista è nato male.
      2° Non mi pare che il supporto a Win 2000 sia
      decaduto dopo un'anno dall'uscita di XP, anzi
      l'ho visto in commercio per molto tempo
      ancora.Con Xp ci stavano provando, pur di cercare di dare vita a quell'aborto di Vista.
      3° Anche per XP hanno fatto il giochetto del
      downgrade, proprio per venire incontro alle
      persone che avevano dei problemi in
      incompatibilità, ma con una differenza, all'epoca
      chi faceva downgrade, lo faceva perchè ne aveva
      veramente bisogno, adesso lo fanno quasi tutti
      per sentito dire e perchè tutte le riviste di
      informatica fanno una disinformazione indecente,
      compresi i tuoi
      articoli.Questa èuna illazione: incompatiblità 2000 -
      xp non ce n'erano, essendo di fatto derivati dallo stesso progetto.
      4° MS sta facendo Windows 7 non perchè Vista non
      sia buono... ma per dare la parvenza che cambino
      sistema, visto che la gente si è incapponita a
      dire che Vista fa schifo... però Win7 sarà
      esattamente come Vista, magari con qualche
      differenza grafica e qualche modifica minore.
      Figurarsi se in un anno fanno un sistema nuovo di
      zecca.MS ha fatto sempre così, i prodotti sono quasi sempre gli stessi, evolgono poco e poi escono sul mercato lo stesso, per infinocchiare quelli come te.
      5° Tutti i portatili da discount di oggi hanno
      ormai minimo 2 GB di ram e molti ne hanno anche
      4. In tutti i negozi la ram te la tirano dietro a
      2 soldi, quindi adesso avere 4 GB di ram (anche
      se non servono a un piffero se non ci lavori
      seriamente) e quando si avevano 512 mega solo un
      paio di anni
      fa.Non capisco perchè l'economicità delle risorse debba indurci a sprecarle.
      6° L'unica cosa che hai detto bene è il fatto che
      si "favoleggi" su
      Win7.
      7° MS vi darà il contentino di Win 7 senza dirvi
      che è identico a Vista e voi tutti direte che
      finalmente è uscito Win 7 perchè Vista faceva
      schifo....
      LOL!!!!
      Mah, questo è un delirio.
      Lavoro tutti i giorni con Vista e non c'è un solo
      giorno in cui rimpianga XP. Tutti gli altri no nsono d'accordo.
      All'inizio è stata
      dura... ma lo è stato esattamente come quando
      sono passato da Win98 a Win2000.. ce n'è voluto
      di tempo prima che tutti facessero programmi per
      Win2000 ma poi è diventato uno standard e nessuno
      si sognava più di comprare Win98, e non venitemi
      a dire che Win2000 era leggero come il
      98!!!A parte che non c'erano tutti sti problemi di compatiblità..ma win2k rispetto a 98 aveva tutt'altra stabilità, cmq il gioco valeva la candela.
      • Vega scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

        Questa èuna illazione: incompatiblità 2000 -
        xp
        non ce n'erano, essendo di fatto derivati dallo
        stesso
        progetto.e questa è una cavolata! si vede proprio che non hai usato nè XP nè il 2000!!!
        Non capisco perchè l'economicità delle risorse
        debba indurci a
        sprecarle.non è sprecarle... e non sono neppure risorse... sono MEZZI. Una risorsa è il petrolio, il mezzo è l'automobile.Il tuo doscorso sarebbe consono se tu dicessi che per fare un banco di ram, anche se fossimo capaci di utilizzare solo mezzo grammo di silicio, se ne usassero 10 kg perchè tanto è una risorsa abbondante.Che automobile hai? Dovresti andare in bicicletta. Se tu hai una BMW per andare al lavoro, allora sprechi sia mezzi (auto che non ti serve a un cavolo visto che ti porta da A a B come la bicicletta), sia risorse (sprechi petrolio).
        Mah, questo è un delirio.Se questa è la tua sola argomentazione......
        A parte che non c'erano tutti sti problemi di
        compatiblità..ma win2k rispetto a 98 aveva
        tutt'altra stabilità, cmq il gioco valeva la
        candela.ahahahah!!! si vede che non hai mai usato neppure win98.....questa è la disinformazione di cui parlavo prima.
        • Trolled scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Vega

          Questa èuna illazione: incompatiblità 2000 -
          xp

          non ce n'erano, essendo di fatto derivati dallo

          stesso

          progetto.

          e questa è una cavolata! si vede proprio che non
          hai usato nè XP nè il
          2000!!!
          e si vede che li hai usato tu....dai torna a scrivere sull'installazione di OS X su PC generici...


          Non capisco perchè l'economicità delle risorse

          debba indurci a

          sprecarle.


          non è sprecarle... e non sono neppure risorse...e cosa sono?
          sono MEZZI. che alla fine sono risorse..Una risorsa è il petrolio, il mezzo è
          l'automobile.il petrolio è una materia primaun'automobile è un prodotto che per una ditta di taxi è una risorsa alla pari del personaleevita di scrivere ad minchiam per il gusto di usare la tastiera
          Il tuo doscorso sarebbe consono se tu dicessi che
          per fare un banco di ram, anche se fossimo capaci
          di utilizzare solo mezzo grammo di silicio, se ne
          usassero 10 kg perchè tanto è una risorsa
          abbondante.se tu avessi un bricciolo di elasticità mentale avresti capito da tempo il suo discorso
          Che automobile hai? Dovresti andare in
          bicicletta. Se tu hai una BMW per andare al
          lavoro, allora sprechi sia mezzi (auto che non ti
          serve a un cavolo visto che ti porta da A a B
          come la bicicletta), sia risorse (sprechi
          petrolio).
          fino a quando non definisci la distanza tra A e B il tuo discorso è vuoto di senso.ancora con sta banale definizione di risorse?

          Mah, questo è un delirio.


          Se questa è la tua sola argomentazione......
          anche questa non scherza


          A parte che non c'erano tutti sti problemi di

          compatiblità..ma win2k rispetto a 98 aveva

          tutt'altra stabilità, cmq il gioco valeva la

          candela.


          ahahahah!!! si vede che non hai mai usato
          neppure
          win98.....
          win2k apportava quella stabilità che win9x non aveva.si vede che ti sei addormentato diverse volte a quei tempi

          questa è la disinformazione di cui parlavo prima.ormai associo a "vega" il termine "disinformazione", chissà come mai?
          • Vega scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            a trolled.... vai a trollare da un'altra parte!
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Vega
            a trolled.... vai a trollare da un'altra parte!ottimo argomento...confermi di essere un supercazzaro
          • Vega scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            e tu un troll
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Vega
            e tu un trollmeglio troll che bimbominkia
          • Vega scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            trollallero trollallà
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            continuo a non vedere risposte, ma solo glissate.caro troll rispondi o ti chiamo supervegacazzaro?
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Vega

          Questa èuna illazione: incompatiblità 2000 -
          xp

          non ce n'erano, essendo di fatto derivati dallo

          stesso

          progetto.

          e questa è una cavolata! si vede proprio che non
          hai usato nè XP nè il
          2000!!!
          uso i computer dal 1986.I s.o. microsoft li ho usati tutti dal ms-dos 2.0 in poi.Ho usato 2k per anni dopo che era uscito xp e mi sono convinto alla migrazione qunado ho verificato tutte le compatibilità.Il passaggio è stato completamente indolore.


          Non capisco perchè l'economicità delle risorse

          debba indurci a

          sprecarle.


          non è sprecarle... Usare 4 gb solo perchè altrimenti vista non va, cos'è?e non sono neppure risorse...
          sono MEZZI. Una risorsa è il petrolio, il mezzo è
          l'automobile.
          Il tuo doscorso sarebbe consono se tu dicessi che
          per fare un banco di ram, anche se fossimo capaci
          di utilizzare solo mezzo grammo di silicio, se ne
          usassero 10 kg perchè tanto è una risorsa
          abbondante.
          Che automobile hai? Dovresti andare in
          bicicletta. Se tu hai una BMW per andare al
          lavoro, allora sprechi sia mezzi (auto che non ti
          serve a un cavolo visto che ti porta da A a B
          come la bicicletta), sia risorse (sprechi
          petrolio).
          Anche usare macchinoni da 150 cv, per andare a fare la spesa è uno spreco.


          Mah, questo è un delirio.


          Se questa è la tua sola argomentazione......
          No questa è una constatazione.


          A parte che non c'erano tutti sti problemi di

          compatiblità..ma win2k rispetto a 98 aveva

          tutt'altra stabilità, cmq il gioco valeva la

          candela.


          ahahahah!!! si vede che non hai mai usato
          neppure
          win98.....
          Ah bella questa...98 + stabile di 2k.Ridicolo.

          questa è la disinformazione di cui parlavo prima.Sì, la tua.Uno parla di fatti inoppugnabili e tu rispondi "gnè gnè gnè non è come dici tu".Illuminante sull'intelligenza dei Vista fan.
          • Vega scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            hai già ampiamente dimostrato di essere un troll insime la tuo amico "trolled". i tuoi discorsi per me sono privi di qualsiasi fondamento.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Vega
            hai già ampiamente dimostrato di essere un troll
            insime la tuo amico "trolled". i tuoi discorsi
            per me sono privi di qualsiasi
            fondamento.traduzione: "come tutti i vista fan non so rispodnere"
          • Vega scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            poteri controbattere all'infinito vista la pochezza di quello che dici.. ma non mi va di perdere tempo con un troll che lo fa solo per divertirsi e seminare zizzagna.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Vega
            poteri controbattere all'infinito vista la
            pochezza di quello che dici.. ma non mi va di
            perdere tempo con un troll che lo fa solo per
            divertirsi e seminare
            zizzagna.Abbiamo capito che di informatica non ne sai una ceppa, cerca almeno di imparare l'italiano.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Vega
            poteri controbattere all'infinito certo, continuando a dire 'non è vero' ma senza essere in grado di dimostrarlo.
            vista la pochezza di quello che dici.. tanto basta a smentire le tue affermazioni: usare più parole sarebbe uno spreco...
            non mi va di perdere tempo con un troll tipico del troll è lasciare le discussioni a causa dell'incapacità di fare controdeduzioni.
            per divertirsi e seminare zizzagna.seminare COSA?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            per divertirsi e seminare zizzagna.

            seminare COSA?forse intende l'ispettore che dava la caccia a lupin III e per "seminare" intende in un inseguimento...:D
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            ah ok.ma questo vega si semina già da solo... :-D
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Vega
            hai già ampiamente dimostrato di essere un troll
            insime la tuo amico "trolled". i tuoi discorsi
            per me sono privi di qualsiasi fondamento.Perché?
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Vega
          e questa è una cavolata! si vede proprio che non
          hai usato nè XP nè il 2000!!!Trovi ancora nei dischi dei driver di periferica le versioni per win2k/XP: stesso file per entrambi. Segno evidente di una profonda compatibilità tra i due SO. Ma se non ti bastasse, puoi controllare la versione di Windows: in entrambi i casi si tratta di Windows 5. Inoltre i software per Windows 2000 sono compatibili con XP. Insomma, mi pare evidente che ti sbagli.
          non è sprecarle... e non sono neppure risorse...
          sono MEZZI. Una risorsa è il petrolio, il mezzo è
          l'automobile.Memoria, potenza di calcolo, spazio disco... si chiamano risorse hardware. Un SO che ne richiede grandi quantità per ottenere prestazioni inferiori, spreca le risorse del computer. Risorse che si potrebbero utilizzare in modo più razionale per i lavori cui è destinato. Confondi il mezzo con il viaggio: compito dell'hardware è eseguire i comandi del'utilizzatore, ogni risorsa in più destinata al SO è uno spreco di risorse.Senza considerare che maggior utilizzo di risorse si traduce in un maggior carico sull'alimentatore, ovvero maggior consumo di energia elettrica.
          per fare un banco di ram, anche se fossimo capaci
          di utilizzare solo mezzo grammo di silicio, se ne
          usassero 10 kg perchè tanto è una risorsa abbondante.C'è consumo di energia in ogni fase della lavorazione ed anche durante l'utilizzo. Per te non conta?
          ahahahah!!! si vede che non hai mai usato
          neppure win98...A te Windows 98 sembrava stabile? Mah... Per forza adesso non vedi i difetti di Vista...
          questa è la disinformazione di cui parlavo prima.Vero, ne hai dato un chiaro esempio.Ma a questo punto devi ammettere che le riviste sostengono invece posizioni diverse dalle tue, e dunque molto realistiche.
    • Dr. House scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      - Scritto da: Vega
      Lavoro tutti i giorni con Vista e non c'è un solo
      giorno in cui rimpianga XP. All'inizio è stata
      dura... ma lo è stato esattamente come quando
      sono passato da Win98 a Win2000.. ce n'è voluto
      di tempo prima che tutti facessero programmi per
      Win2000 ma poi è diventato uno standard e nessuno
      si sognava più di comprare Win98, e non venitemi
      a dire che Win2000 era leggero come il
      98!!!Però era molto più stabile, se tu sei contento di vista è un conto, però non venire a dire che vista va bene, perchè non è vero e un sacco di gente si lamenta, anche Ballmer dopo averlo celebrato al lancio è arrivato a dire ora che è un work in progress... se ne è accorto solo dopo un anno che è uscito
      Anche l'ultima versione di OSX è molto più
      pesante della precedente... è l'evoluzione dei
      sistemi. se non vi piace potete sempre mettere
      DOS o Unix puro e semplice. E non chiedetemi
      perchè ho preso in ballo OSX: Annunziata scrive
      di Vista... e io scrivo di OSX, siamo
      pari.Leopard invece è molto più leggero e veloce di Tiger, Apple di solito tende a migliorarli i propri sistemi operativi, non a peggiorarli
      • Vega scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

        Però era molto più stabile, se tu sei contento di
        vista è un conto, però non venire a dire che
        vista va bene, perchè non è vero e un sacco di
        gente si lamenta, anche Ballmer dopo averlo
        celebrato al lancio è arrivato a dire ora che è
        un work in progress... se ne è accorto solo dopo
        un anno che è
        uscitoio trovo infinitamente più stabile vista di XP.anche OSX è un work in progress... come tutti i SO. se no non uscirebbero a cadenze regolari tutte le versioni che ci sono di OSX.Ti ripeto.. io tutti i giorni ci lavoro con Vista. Raramente ci gioco perchè non ho più tempo... e da quando ho Vista non so più cosa sia il riavvio di sistema.
        Leopard invece è molto più leggero e veloce di
        Tiger, Apple di solito tende a migliorarli i
        propri sistemi operativi, non a
        peggiorarlidalle richieste hardware che ci sono sulla scatola non si direbbe...
        • Trolled scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Vega

          Però era molto più stabile, se tu sei contento
          di

          vista è un conto, però non venire a dire che

          vista va bene, perchè non è vero e un sacco di

          gente si lamenta, anche Ballmer dopo averlo

          celebrato al lancio è arrivato a dire ora che è

          un work in progress... se ne è accorto solo dopo

          un anno che è

          uscito


          io trovo infinitamente più stabile vista di XP.in cosa ad esempio?
          anche OSX è un work in progress...a me risulta che 10.4 era un OS finito10.5 è stato buttato sul mercato non totalmente finito ma con un paio di aggiornamenti ora lo è come tutti i
          SO.work in progress è il ramo di sviluppo, le versioni retail sono finite. se no non uscirebbero a cadenze regolari
          tutte le versioni che ci sono di
          OSX.ma infatti lo sviluppo è sulle nuove versioni, quelle retail non sono work in progress
          Ti ripeto.. io tutti i giorni ci lavoro con
          Vista.e ci fai esempi di cosa devi fare e con che configurazione lavori? Raramente ci gioco perchè non ho più
          tempo... e da quando ho Vista non so più cosa sia
          il riavvio di
          sistema.

          cavoli ci sono OS che è da anni che sono così, meglio tardi che mai


          Leopard invece è molto più leggero e veloce di

          Tiger, Apple di solito tende a migliorarli i

          propri sistemi operativi, non a

          peggiorarli


          dalle richieste hardware che ci sono sulla
          scatola non si
          direbbe...ci posti i dati e ci fai degli esempi pratici su che macchine Leopard è più pesante di Tiger?tu scrivi di cose che non conosci e non usi(troll)
          • Vega scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            mi dispiace ma non rispondo più ai troll.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Vega
            mi dispiace ma non rispondo più ai troll.A me pare che tu non sia capace di rispondere alle osservazioni che vengono rivolte alle tue frasi.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            A me pare che tu non sia capace di rispondere
            alle osservazioni che vengono rivolte alle tue
            frasi.Non ho capito.Se ad una persona Vista non si pianta mai e non ha mai visto in mesi uno schermo blu, mentre in XP li vedeva, mi spiegate per quale ragioen dovrebbe essere così idiota da downgradare?Solo per far contenti i troll anti-Vista in giro nei forum?Ma piantatela e tenetevi XP! Chissenefrega!Io con Vista e WS 2008 ho recuperato l'USB on board, che con XP non è MAI andato per conflitti insanabili (stranamente in W2K va tutto perfetto). Non c'è mai stata reinstallazione e maneggio dell'ordine di caricamento via controlli super-avanzati nel registro che tenga. Se faccio il boot su XP, che tengo ancora ma non uso più, con l'USB 1.0 on-board attivo, non va la tastiera, nè il mouse, perchè non riesce a risolvere un conflitto hardware con la scheda di rete. Per quale razza di motivo mi dovrei tenere ancora XP, con un controller USB in meno? Per idiozia?Il mio PC va benissimo con Vista perchè, nonostante sia vecchio di 4 anni era 4 anni più avanti degli altri all'epoca, avendo 10volte la RAM e il doppio dei processori del computer di fascia media dell'epoca. Così com quello che prenderò l'anno prossimo sarà avanti di altri 5 anni. Preferisco prendermi un computer da fare invidia alla NASA, così mi dura per un bel pezzo e lo tengo 5 anni senza problemi di software futuro perchè stra-sovraspecifica alla grande.Provate Vista su un PC all'altezza, poi ne riprarliamo.
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            eh beh questo dettaglio la dice lunga "Provate Vista su un PC all'altezza, poi ne riprarliamo."
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            dice molto.Che il PC deve essere un attimo decente.Se hai un pc della mutua nessuno ti punta la pistola e ti obbliga a mettere Vista.
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Renji Abarai
            dice molto.
            Che il PC deve essere un attimo decente.
            Se hai un pc della mutua nessuno ti punta la
            pistola e ti obbliga a mettere
            Vista.certo...e come mai parecchi PC nuovi vista capable poi arrancano? PC della mutua anche quelli o troppo esoso il sistema e pubblicità fuorviante quella del marchio vista capablesuvvia...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Renji Abarai
            dice molto.
            Che il PC deve essere un attimo decente.
            Se hai un pc della mutua nessuno ti punta la
            pistola e ti obbliga a mettere Vista.Per questo Vista è un fallimento.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            spiegami il nesso.OS Nuovo = Pc della mutua lo stesso concetto allora va applicato per tutti i win precedenti a partire dal 2000.Certe volte anche te spari proprio a casaccio.
          • Petengy scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Renji Abarai
            spiegami il nesso.
            OS Nuovo = Pc della mutua

            lo stesso concetto allora va applicato per tutti
            i win precedenti a partire dal
            2000.
            Certe volte anche te spari proprio a casaccio.sarà,,, sarà,,, eppure il 24% di contrazione delle vendite di M$ avrà pure la sua ragion d'essere.......
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Renji Abarai
            spiegami il nesso.
            OS Nuovo = Pc della mutua Perché?Non c'è nulla da spiegare. Semplicemente gli onesti PC con processore a 2 GHz ed un GB di Ram fanno girare dignitosamente qualsiasi SO tranne Vista. E le richieste hardware non trovo che siano giustificate dalle prestazioni. Tutto qui. Sono dati oggettivi che vanno al di la di eventuali malfunzionamenti o prese di posizione. La stessa Microsoft sta correndo ai ripari. Insomma Windows Vista è un progetto nato male, con problemi presentatisi fin da prima del rilascio, uno sviluppo di sei anni, un rilascio deludente ed una serie di correzioni in corsa scarsamente testate. Tutto ciò lo chiamo fallimento.Ed è un ottimo motivo per pensare a Windows 7.
            lo stesso concetto allora va applicato per tutti
            i win precedenti a partire dal 2000.Non mi ricordo problemi simili con le altre release. Ho ancora in casa un AMD K6III 450MHz con 128MB di Ram su cui hanno girato (male) Windows 98, Windows 2000 e Windows XP. Quest'ultimo è ancora presente in dual boot con Debian. Le prestazioni si sono ovviamente ridotte con XP rispetto al '98, ma onestamente non così tanto.
            Certe volte anche te spari proprio a casaccio.Non hai nulla di meglio?
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Non mi ricordo problemi simili con le altre
            release. Ho ancora in casa un AMD K6III 450MHz
            con 128MB di Ram su cui hanno girato (male)
            Windows 98, Windows 2000 e Windows XP.
            Quest'ultimo è ancora presente in dual boot con
            Debian. Le prestazioni si sono ovviamente ridotte
            con XP rispetto al '98, ma onestamente non così
            tanto.Ma per favore! Qua ti sputtani alla grande! Con 128Mb di RAM e quella CPU XP è lento come la morte!!! Ci arranca anche il 2k.Ho installato XP ex-novo su un PC dalle esatte caratteristiche da te indicate 2 mesi fa per prova. Una baracca! Più che guardarci il desktop non ci fai o devi andarti a prendere il caffè se apri due programmi insieme.Credibilità che crolla a zero. Il solito troll Linuxaro.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            Ma per favore! Qua ti sputtani alla grande! Con
            128Mb di RAM e quella CPU XP è lento come la
            morte!!! Ci arranca anche il 2k.Confermo che ho a casa dei miei un PC con quelle caratteristiche. L'ha usato mio padre fino a pochi mesi fa per scrivere documenti con OpenOffice. Che tu ci creda o no è una questione di nessuna importanza.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Che tu ci creda o no è una questione di nessuna
            importanza.Come sei irrilevante ed inutile tu per quel che mi riguarda. Il PC in questione sta in cantina. Spari solo ca**ate dalla mattina alla sera. Non s'è mai visto un sistemista che abbia meno da fare di te! Sempre qua sui Forum mattina e sera ogni volta che guardo!Ma la mamma non ti stacca mai l'ADSL?Quante palle che racconti.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org


            Che tu ci creda o no è una questione di nessuna

            importanza.

            Come sei irrilevante ed inutile tu per quel che
            mi riguarda...Prendo atto della tua incapacità di argomentare seriamente.
          • Petengy scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            Non s'è mai visto un sistemista che abbia meno da
            fare di te! Sempre qua sui Forum mattina e sera
            ogni volta che
            guardo!
            mi sembra che guardi spesso.... anche tu hai pochetto da fare...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            Io con Vista e WS 2008 ho recuperato l'USB on
            board, che con XP non è MAI andato...
            Il mio PC va benissimo con Vista perchè...Al solito: "A me piace quindi è perfetto". E' cosa molto diversa dal considerare una casistica seria. Lavorando nel settore specifico si ha una visione meno ristretta, e si ha esperienza dei problemi reali connessi a Windows Vista. Se ti è andata bene, sei fortunato. Altri lo sono stati molto meno.
            10volte la RAM e il doppio dei processori del computer di
            fascia media dell'epoca. Cioè? 10GB e 2 processori? Quale scheda madre li supporta?
            Preferisco prendermi un computer da fare
            invidia alla NASA, così mi dura per un bel pezzo
            e lo tengo 5 anni senza problemi di software
            futuro perchè stra-sovraspecifica alla grande.Gusti. Io preferisco spendere per la donna ed accontentarmi di un PC normale.
            Provate Vista su un PC all'altezza, poi ne
            riprarliamo.Non butto via i soldi. Uso SO per esseri umani, così il PC mi dura molti anni anche se lo prendo usato dalla NASA.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Al solito: "A me piace quindi è perfetto". Certo, per me lo è!Ed è l'unica cosa che conta, per me.Non scelgo un OS perchè piace agli altri. Non me ne può fregare di meno degli altri.

            10volte la RAM e il doppio dei processori del
            computer
            di

            fascia media dell'epoca.

            Cioè? 10GB e 2 processori? Quale scheda madre li
            supporta?Supporta o supportaVA? 4 anni fa la dotazione del PC medio era 256Mb e 1 processore. Io ho preso 2,5Gb e 2 CPU. Esattamente le proporzioni che ho detto. 1Gb non ce l'aveva nessuno!!!Se è supportA... qualsiasi mobo professionale per workstation/server arriva minimo a 32Gb e ci sono quelle da 4 CPU/128Gb. Vai sul sito della Tyan, ne trovi quante ne vuoi. Evidentemente non hai mai visto una workstation seria.La mia è una mobo che all'epoca era per workstation/server, non per computerini casalinghetti...Evita di dire castronerie a raffica. Fai più bella figura.
            Non butto via i soldi. Uso SO per esseri umani,
            così il PC mi dura molti anni anche se lo prendo
            usato dalla
            NASA.Ecchissenefrega di quel che serve a te!!!Io ho l'esigenza di avere 3 macchine virtuali + un emulatore PPC aperti contemporaneamente e più processori possibili con Cubase perchè con gli strumenti VST saturo sempre le CPU e mi tocca limitare le tracce o andare di freezing e altre grosse rotture. Questo nonostante abbia una scheda DSP puro aggiuntiva da 400 euro (aggiuntiva rispetto alla scheda audio con breakout box e DSP per il monitoring/reverbero che veniva altri 450 euro all'epoca).Infatti mi prenderei pure un 4xQuad Opteron 8000.... peccato che il costo sia veramente proibitivo al momento e la sola mobo per 4 Opteron viaggia sui 500 e rotti euro!Vedremo a fine 2009... Cmq non andrò sotto un 2xQuad Core e 8Gb (più probabile 16). Considera che ho una libreria di pianoforte che occupa 1,6Gb di RAM (motivo per cui ho preso i 2,5Gb). E ci sono librerie orchestrali da decine di Gb. Certo, puoi anche farle andare da HD, ma capirai che non è esattamente la stessa cosa in termini di prestazioni.... Attualmente nell'ambito Pro Audio ci sono un po' di casini nel passaggio a 64bit... tempo un anno e mezzo e saranno (si presume) in gran parte risolti.Non tutti ci fanno solo le letterine per la nonna col PC.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical

            Al solito: "A me piace quindi è perfetto".

            Certo, per me lo è!
            Ed è l'unica cosa che conta, per me.CVD.
            Supporta o supportaVA? 4 anni fa la dotazione del
            PC medio era 256Mb e 1 processore. Quello che ho preso 6 anni fa ha 512MB. Un caso?
            Io ho preso 2,5Gb e 2 CPU. Esattamente le proporzioni che ho
            detto. 1Gb non ce l'aveva nessuno!!!Scommetto che lo dicevi a tutti quelli che incontravi.
            Evita di dire castronerie a raffica. Per esempio? Confermo quello che ho detto: un caso fortunato non fa statistica. Puoi sostenere il contrario? Il fatto che tu anni fa abbia avuto un PC sovradimensionato non ha alcuna importanza.
            Ecchissenefrega di quel che serve a te!!!Infatti non te l'ho detto.
            Io ho l'esigenza di avere 3 macchine virtuali +
            un emulatore PPC...E allora? Perche dovrebbe interessare a me quello che fai? Non ha alcuna connessione con il discorso.
            nonostante abbia una scheda DSP puro aggiuntiva da 400 euro
            (aggiuntiva rispetto alla scheda audio con
            breakout box e DSP per il monitoring/reverbero
            che veniva altri 450 euro all'epoca).
            Infatti mi prenderei pure un 4xQuad Opteron
            8000.... peccato che il costo sia veramente
            proibitivo al momento e la sola mobo per 4
            Opteron viaggia sui 500 e rotti euro!
            Vedremo a fine 2009... Cmq non andrò sotto un
            2xQuad Core e 8Gb (più probabile 16). Considera
            che ho una libreria di pianoforte che occupa
            1,6Gb di RAM (motivo per cui ho preso i 2,5Gb). E
            ci sono librerie orchestrali da decine di Gb.
            Certo, puoi anche farle andare da HD, ma capirai
            che non è esattamente la stessa cosa in termini
            di prestazioni.... Attualmente nell'ambito Pro
            Audio ci sono un po' di casini nel passaggio a
            64bit... tempo un anno e mezzo e saranno (si
            presume) in gran parte risolti.E tutto questo che importanza ha?Che cosa c'entra col discorso?Vuoi dimostrare che spendi per il tuo PC?E perché?Alla luce di tutti questi problemi di performance, ti consiglio di aliminare veramente Windows Vista e pensare ad un sistema operativo più parsimonioso.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Alla luce di tutti questi problemi di
            performance, ti consiglio di aliminare veramente
            Windows Vista e pensare ad un sistema operativo
            più
            parsimonioso.E qui si capisce che tu di SO e software non capisci nulla, nemmeno alla lontana.Sei patetico.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org


            Alla luce di tutti questi problemi di

            performance, ti consiglio di aliminare veramente

            Windows Vista e pensare ad un sistema operativo

            più

            parsimonioso.

            E qui si capisce che tu di SO e software non
            capisci nulla...Sai spiegare perché?
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            quando si tratta di argomentare e ti si chiede di esemplificare te la svigni con la coda fra le gambe come al solitochi è il troll?
          • pippo75 scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

            ci posti i dati e ci fai degli esempi pratici su
            che macchine Leopard è più pesante di
            Tiger?

            tu scrivi di cose che non conosci e non usi

            (troll)per quanto riguarda i datihttp://en.wikipedia.org/wiki/Mac_OS_X_v10.4#System_Requirementshttp://en.wikipedia.org/wiki/Mac_OS_X_v10.5#System_Requirementsquindi anche loro hanno appesantito :) .
        • Dr. House scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Vega

          Però era molto più stabile, se tu sei contento
          di

          vista è un conto, però non venire a dire che

          vista va bene, perchè non è vero e un sacco di

          gente si lamenta, anche Ballmer dopo averlo

          celebrato al lancio è arrivato a dire ora che è

          un work in progress... se ne è accorto solo dopo

          un anno che è

          uscito


          io trovo infinitamente più stabile vista di XP.
          anche OSX è un work in progress... come tutti i
          SO. se no non uscirebbero a cadenze regolari
          tutte le versioni che ci sono di
          OSX.Secondo il tuo ragionamento anche XP è un work in progress perchè ogni mese escono delle patch, gli aggiornamenti .qualcosa di osx sono patch cumulative.
          Ti ripeto.. io tutti i giorni ci lavoro con
          Vista. Raramente ci gioco perchè non ho più
          tempo... e da quando ho Vista non so più cosa sia
          il riavvio di
          sistema.
          Io visto l'ho usato per una settimana (vers. business originale) e l'ho buttato, era troppo lento e non compatibile con alcuni giochi che ho, e dato che windows lo uso per i giochi preferisco che le risorse del mio pc le usino loro anzichè il sistema operativo. (e parlando di riavvi ce ne sono voluti 4 per fargli riconoscere tutto l'hardware)



          Leopard invece è molto più leggero e veloce di

          Tiger, Apple di solito tende a migliorarli i

          propri sistemi operativi, non a

          peggiorarli


          dalle richieste hardware che ci sono sulla
          scatola non si
          direbbe...Uhmm hai ragione, effettivamente è un bel problema non poterlo installare su macchine piu vecchie di 8 anni.Fatto sta che Leopard su un mac di 3 anni fa (il mio ibookG4 12" 1.33 Ghz e 1gb di ram e installato su disco firewire) letteralmente vola (anche meglio di tiger aggiungerei).Vista su un pc di 3 anni fa semplicemente muore.
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            forse è l'unico che non si è ancora accordo che OS X 10.5 non gira solo sulle macchine pre G4
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Vega
          io trovo infinitamente più stabile vista di XP.Date le tue competenze informatiche, non mi stupisce...
          anche OSX è un work in progress...No, vendono un prodotto finito. Apple non mette in commercio versioni 'beta' spacciandole per 'stabili'
          se no non uscirebbero a cadenze regolari
          tutte le versioni che ci sono di OSX.C'è differenza tra software in fase di sviluppo (work in progress) e release stabili: solo queste ultime vengono passate in 'produzione' e immesse in commercio. Almeno le software house serie fanno così.
          Ti ripeto.. io tutti i giorni ci lavoro con Vista. nessuno è perfetto
          e da quando ho Vista non so più cosa sia il riavvio di
          sistema.Paura di ciò che succederebbe? Male, un riavvio ogni tanto aiuterebbe...Ma questa tua frase mostra una certa tua ingenuità nell'intendere il significato di 'stabilità' in informatica.

          Leopard invece è molto più leggero e veloce di

          Tiger, Apple di solito tende a migliorarli i

          propri sistemi operativi, non a

          peggiorarli


          dalle richieste hardware che ci sono sulla
          scatola non si direbbe...Giudichi un SO dalla scatola?Che ti devo dire, bravo.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

            No, vendono un prodotto finito. Apple non mette
            in commercio versioni 'beta' spacciandole per
            'stabili'Lol... è uscito il service pacco per leopard praticamente il giorno dopo la sua uscita. E Apple non è nuova a cose del genere visto che la versione 10.4.1 di Tiger è uscita dopo 15 giorni dal lancio.Bug, cosette tipo corruzione di file e problemi con l'hardware (e ci vuole tutta!) mica pizza e fichi.
            C'è differenza tra software in fase di sviluppo
            (work in progress) e release stabili: solo queste
            ultime vengono passate in 'produzione' e immesse
            in commercio. Almeno le software house serie
            fanno
            così.Certo, citami software house serie che non hanno rilasciato sistemi operativi che non hanno avuto bisogno di patch per diciamo... 6 mesi.

            dalle richieste hardware che ci sono sulla

            scatola non si direbbe...
            Giudichi un SO dalla scatola?
            Che ti devo dire, bravo.Installi un SO senza guardarne i requisiti? Bravo.
          • Trolled scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome

            No, vendono un prodotto finito. Apple non mette

            in commercio versioni 'beta' spacciandole per

            'stabili'

            Lol... è uscito il service pacco per leopard
            praticamente il giorno dopo la sua uscita. E
            Apple non è nuova a cose del genere visto che la
            versione 10.4.1 di Tiger è uscita dopo 15 giorni
            dal
            lancio.peccato che 10.4 e 10.5 non soffrivano degli stessi problemi di gioventù.hai solo ragione su 10.5riproviamociPS: almeno nel 2000 "public beta" l'aveva scritto sulla scatola.
            Bug, cosette tipo corruzione di file e problemi
            con l'hardware (e ci vuole tutta!) mica pizza e
            fichi.che nel 10.4 non c'erano.ci riprovi?


            C'è differenza tra software in fase di sviluppo

            (work in progress) e release stabili: solo
            queste

            ultime vengono passate in 'produzione' e immesse

            in commercio. Almeno le software house serie

            fanno

            così.

            Certo, citami software house serie che non hanno
            rilasciato sistemi operativi che non hanno avuto
            bisogno di patch per diciamo... 6 mesi.
            ciccio guarda che patch non è sinonimo di work in progressriflettici e torna



            dalle richieste hardware che ci sono sulla


            scatola non si direbbe...

            Giudichi un SO dalla scatola?

            Che ti devo dire, bravo.

            Installi un SO senza guardarne i requisiti? Bravo.stiamo ancora attendendo le differenze di requisiti della 10.4 e della 10.5 che testimonino che 10.5 non possa funzionare su computer di 3 anni fa.quid?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

            peccato che 10.4 e 10.5 non soffrivano degli
            stessi problemi di
            gioventù.
            hai solo ragione su 10.5Quindi ho ragione sulla 10.5, mentre sulla 10.4.1 che è uscita 17 giorni dopo cosa diciamo?
            riproviamociNo non riprovarci spiegami a cosa si deve un service pack dopo 17 giorni.

            PS: almeno nel 2000 "public beta" l'aveva scritto
            sulla
            scatola.E sulla 10.5 di Leopard che c'era scritto sul "pacco"?

            Bug, cosette tipo corruzione di file e problemi

            con l'hardware (e ci vuole tutta!) mica pizza e

            fichi.

            che nel 10.4 non c'erano.

            ci riprovi?Ma nella 10.5 si? O guardi solo le versioni che ti fanno piacere? E comunque c'erano tranquillamente anche sotto 10.4 (Airport dice niente?)

            Certo, citami software house serie che non hanno

            rilasciato sistemi operativi che non hanno avuto

            bisogno di patch per diciamo... 6 mesi.
            ciccio guarda che patch non è sinonimo di work in
            progress

            riflettici e tornaBeh definisci work in progress allora.
            stiamo ancora attendendo le differenze di
            requisiti della 10.4 e della 10.5 che testimonino
            che 10.5 non possa funzionare su computer di 3
            anni
            fa.Beh definisci cosa intendi per pc di 3 anni fa? Io 3 anni fa avevo lo stesso pc su cui ora gira tranquillamente Vista.
            quid?Quid cosa?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome
            è uscito il service pacco per leopard
            praticamente il giorno dopo la sua uscita.Aggiornamenti e correzioni di bug sono cose comuni ad ogni progetto software. Il concetto di 'work in progress' è ben diverso. Se tu sfogliassi un buon vocabolario monolingua inglese potresti verificarlo.
            Certo, citami software house serie che non hanno
            rilasciato sistemi operativi che non hanno avuto
            bisogno di patch per diciamo... 6 mesi.Le software house serie rilasciano aggiornamenti e patch, non mettono in commercio software classificabile come 'work in progress'. Sono due concetti profondamente differenti: se tu avessi una vaga idea di cosa sia lo sviluppo di un programma potresti arrivare a capirlo.

            Giudichi un SO dalla scatola?

            Che ti devo dire, bravo.

            Installi un SO senza guardarne i requisiti? No. Semplicemente giudico DOPO l'installazione. Capisci la differenza?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

            Aggiornamenti e correzioni di bug sono cose
            comuni ad ogni progetto software. Il concetto di
            'work in progress' è ben diverso. Se tu
            sfogliassi un buon vocabolario monolingua inglese
            potresti
            verificarlo.Vero ma puoi spiegarmelo tu giusto?
            Le software house serie rilasciano aggiornamenti
            e patch, non mettono in commercio software
            classificabile come 'work in progress'. Sono due
            concetti profondamente differenti: se tu avessi
            una vaga idea di cosa sia lo sviluppo di un
            programma potresti arrivare a
            capirlo.Spiegamelo, perchè secondo me "work in progress" significa che ci stanno lavorando sopra. E a meno che le patch non vengano magicamente generate o raccolte dall'albero delle mele ...

            Installi un SO senza guardarne i requisiti?

            No. Semplicemente giudico DOPO l'installazione.
            Capisci la
            differenza?Si ma non me ne vanterei troppo in giro se fossi in te...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome
            Vero ma puoi spiegarmelo tu giusto? Potrei, ma non sono qui a fare il consulente glottologo.
            Spiegamelo, perchè secondo me "work in progress"
            significa che ci stanno lavorando sopra.Se rileggi il mio post precedente trovi l'interpretazione corretta.
            Si ma non me ne vanterei troppo in giro se fossi in te...Trovi riprovevole emettere un giudizio solo dopo aver osservato di persona? Oppure non hai capito quel che ho scritto?
    • pollo scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      - Scritto da: Vega
      5° Tutti i portatili da discount di oggi hanno
      ormai minimo 2 GB di ram e molti ne hanno anche
      4. In tutti i negozi la ram te la tirano dietro a
      2 soldi, quindi adesso avere 4 GB di ram (anche
      se non servono a un piffero se non ci lavori
      seriamente) e quando si avevano 512 mega solo un
      paio di anni
      fa.E' come prendere una macchina da 200cv e tenersi nel baule 50 sacchi di cemento...
      7° MS vi darà il contentino di Win 7 senza dirvi
      che è identico a Vista e voi tutti direte che
      finalmente è uscito Win 7 perchè Vista faceva
      schifo....
      LOL!!!!Win7 sarà completamente diverso da Vista (il kernel verrà riscritto da zero)!!http://en.wikipedia.org/wiki/Minwin#MinWin
      • Ekleptical scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
        - Scritto da: pollo
        Win7 sarà completamente diverso da Vista (il
        kernel verrà riscritto da
        zero)!!Seeee.... Come si dice qua in Veneto: credeghe!
        • Dr. House scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Ekleptical
          - Scritto da: pollo


          Win7 sarà completamente diverso da Vista (il

          kernel verrà riscritto da

          zero)!!


          Seeee.... Come si dice qua in Veneto: credeghe!Però hanno mostrato qualcosa basato sul codice di windows 7, e sinceramente spero per loro che venga fuori qualcosa di innovativo questa volta, o potrebbero non sopravvivere ad un vista 2.0
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Dr. House
            Però hanno mostrato qualcosa basato sul codice di
            windows 7, e sinceramente spero per loro che
            venga fuori qualcosa di innovativo questa volta,
            o potrebbero non sopravvivere ad un vista
            2.0Il problema nel medio periodo non si pone. I computer nuovi saranno tutti pronti per Vista. Il problema è tutto nelle macchine inadeguate.Come ha già detto qualcuno, se fra 2 anni vi ridanno Vista tale e quale, col nome cambiato, saranno tutti contenti e soddisfatti di come funziona... perchè avrano cambiato PC nel frattempo!
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            Il problema nel medio periodo non si pone. I
            computer nuovi saranno tutti pronti per Vista. Quando Vista sarà già un pezzo da museo...
            Il problema è tutto nelle macchine inadeguate.Sei un genio: i sistemi operativi più avanzati hanno richieste hardware ragionevoli, tranne uno. Tu sostieni che quest'unico caso non ha veri problemi: è colpa dei computers troppo lente. Ci credi davvero? Sei serio?Una volta il Sistema Operativo doveva permettere l'uso dei calcolatori. Adesso i calcolatori devono essere più potenti per far girare il SO? Che senso ha? E' una degenerazione confondere il mezzo col fine.
            Come ha già detto qualcuno, se fra 2 anni vi
            ridanno Vista tale e quale, col nome cambiato,
            saranno tutti contenti e soddisfatti di come
            funziona... Non credo. Sarebbe roba vecchia. Che senso ha aspettare tre anni dalla commercializzazione perché le richieste di risorse siano adeguate ai tempi? Per un Sistema Operativo è un miserevole fallimento.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Una volta il Sistema Operativo doveva permettere
            l'uso dei calcolatori.Adesso fa molto di più. Mette a disposizione molte funzionalità per l'utente che, ovviamente, pesano in termini di CPU. Il computer funziona e ci si può interagire anche con la CLI, ma la GUI è solitamente più efficace, nonostante occupi enormemente più CPU.Il computer oggi giorno non è solo una macchina che fa calcoli, ma un mezzo per fare cose.A me sta bene che "butti via" CPU per fare cose che mi tornano utili, anche se l'overhead è maggiore.Ad esempio, una delle cose migliori di Vista è l'indexing automatico con supporto al tagging integrato. Ad altri può non fregare nulla di nulla. Ognuno ha le sue esigenze.Ma io, come già detto, ritengo ottimo il Windows Photo Gallery, col suo supporto ai tag incorporato nei file (così se le spedisci o porti su di un altro computer rimangono), indicizzato internamente. Apro il programma e le decine di migliaia di immagini che ho sono tutte rapidamente scorribili e ricercabili per tag. Tutte le mie foto io le taggo. Se devo cercare qualcosa, ci metto un attimo. Ed è tutto estremamente veloce perchè l'index è integrato nell'OS.A me basta come motivo per passare a Vista perchè mi è molto utile. E non lo fai nè su Mac OS X (dove i tag sono memorizzati a parte, quindi li perdi se porti la foto su un altro Mac... almeno così mi han detto amici col Mac), nè tantomeno con Linux.Il sistema di logging di Vista è veramente su un altro pianeta rispetto ad XP. Così come il firewall.Non te ne frega niente? Questioni tue.Ti interessa giocare e i giochi vecchi non vanno con Vista o non funziona l'audio immersivo? Sbatte nulla! Io non tocco un gioco dai tempi di Tomb Raider 2! Saran 10 anni!Vuoi metterci Apache per fare un web server? Mettici Linux!L'idea del "miglior OS" in assoluto è una ca**ata. L'OS è migliore in base alle esigenze. Infatti io uso l'OS giusto per ogni compito. Non ho nè barriere, nè odi. E ho provato ogni OS mai visto su PC dai tempi del DOS 3.1. (a parte BSD).L'unica cosa che non sopporto è il recente, nefasto fenomeno dei talebani di Linux che spaccano i maroni in ogni dove per tentare di convertire gli infedeli. Ma andate a -biip-. Fanatici intolleranti.
            Non credo. Sarebbe roba vecchia. Che senso ha
            aspettare tre anni dalla commercializzazione
            perché le richieste di risorse siano adeguate ai
            tempi? Per un Sistema Operativo è un miserevole
            fallimento.Per XP è stata la stessa identica cosa. Come già detto, rivanga nel passato:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=69770&m=69772#p69772Ogni nuovo OS Microsoft ha sempre alzato le richieste al di sopra delle capacità del PC di fascia bassa della generazione precedente. Tutti si lamentano all'inizio, ma dopo un paio d'anni tutti cambiano OS perchè cambiano PC. Succederà lo stesso con Vista.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org


            Una volta il Sistema Operativo doveva permettere

            l'uso dei calcolatori.

            Adesso fa molto di più. Mette a disposizione
            molte funzionalità per l'utente...Non hai capito quel che ho scritto. Oppure hai le idee confuse su cosa siano i computer e cosa sia un SO.
            Ma io, come già detto, ritengo ottimo il Windows
            Photo Gallery, col suo...Sì, decisamente non sai cosa sia un SO.
            E non lo fai nè su Mac OS X...
            nè tantomeno con Linux.Per la verità tali sistemi di ricerca li ho visti su KDE prima che venisse l'idea agli sviluppatori Microsoft...
            Il sistema di logging di Vista è veramente su un
            altro pianeta rispetto ad XP. Così come il firewall.'mbé?Non c'entra nulla col discorso.
            Non te ne frega niente?Pensavo di parlare di sistemi operativi, non di come cerco le fotografie disperse. Capisci la differenza?
            Ti interessa giocare e i giochi vecchi non vanno
            con Vista o non funziona l'audio immersivo?No.
            Sbatte nulla! Io non tocco un gioco dai tempi di
            Tomb Raider 2! Saran 10 anni!Sei impazzito?Chi ha mai parlato di giochi?Ma soprattutto che accidenti c'entra?
            L'idea del "miglior OS" in assoluto è una
            ca**ata. L'OS è migliore in base alle esigenze.Trovi qualcosa del genere in quello che ho scritto?
            L'unica cosa che non sopporto è il recente,
            nefasto fenomeno dei talebani di Linux Per esempio?Ho espresso le mie convinzioni di sistemista sullo spreco di risorse di Windows Vista. Come perdi e ritrovi i file non è un argomento. Capisci quello che ho scritto?
            Ogni nuovo OS Microsoft ha sempre alzato le
            richieste al di sopra delle capacità del PC di
            fascia bassa della generazione precedente. Questa volta ha richieste non giustificate dalle prestazioni né da funzionalità aggiuntive. Fra un paio d'anni Vista sarà già stato sostituito. Oppure sei in grado di smentire Microsoft?
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Pensavo di parlare di sistemi operativi, non di
            come cerco le fotografie disperse. Capisci la
            differenza?No, sei tu che non capisci niente. Il SO non è un graal, è un mezzo. Gente come te è la disgrazia dell'informatica.
            Ho espresso le mie convinzioni di sistemista
            sullo spreco di risorse di Windows Vista.Non c'arrivi mica, eh? Le esigenze di un sistemista non c'entrano una beata fava per uno che fa fotoritocco o musica o video sul PC. Così come una Punto e una Ferrari non c'entrano un cazzo. Io della Ferrari non so cosa farmene. Non me ne sbatte nulla di auto. Preferisco la Punto. Consuma meno e ci va più gente.Il computer è un mezzo che serve per fare cose. E si deve adattare all'esigenze di chi lo usa.
            Questa volta ha richieste non giustificate dalle
            prestazioni né da funzionalità aggiuntive.PER I TUOI USI. Ci arrivi? No, eh? Tempo perso... quando uno è talebano nella testa c'è poco da ragionarci.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org


            Pensavo di parlare di sistemi operativi, non di

            come cerco le fotografie disperse. Capisci la

            differenza?

            No, sei tu che non capisci niente. Il SO non è un
            graal, è un mezzo. Quindi confermi che il tuo discorso non ha senso.
            Non c'arrivi mica, eh? Le esigenze di un
            sistemista non c'entrano una beata fava per uno
            che fa fotoritocco o musica o video sul PC. Le esigenze ed i software non hanno alcuna importanza se si parla di sistema operativo. Se tu conoscessi la differenza...
            Il computer è un mezzo che serve per fare cose. E
            si deve adattare all'esigenze di chi lo usa.Per questo è insensato un SO che usa risorse in modo insensato sottraendole alle applicazioni. Non c'entrano le necessità personali: i servizi del sistema rallentano le applicazioni utente.
          • Reolix scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Dr. House
            - Scritto da: Ekleptical

            - Scritto da: pollo




            Win7 sarà completamente diverso da Vista (il


            kernel verrà riscritto da


            zero)!!





            Seeee.... Come si dice qua in Veneto: credeghe!

            Però hanno mostrato qualcosa basato sul codice di
            windows 7, e sinceramente spero per loro che
            venga fuori qualcosa di innovativo questa volta,
            o potrebbero non sopravvivere ad un vista
            2.0Beh, l'innovazione l'avevano sbandierata anche con Vista e si è visto come sta andando a finire....
      • Vega scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

        E' come prendere una macchina da 200cv e tenersi
        nel baule 50 sacchi di
        cemento...ma va la!
        Win7 sarà completamente diverso da Vista (il
        kernel verrà riscritto da
        zero)!!e poi c'era la marmotta....
        • pollo scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Vega


          Win7 sarà completamente diverso da Vista (il

          kernel verrà riscritto da

          zero)!!



          e poi c'era la marmotta....Va bhe... evidentemente tutti i siti si sono messi d'accordo di sparare caxxate su MinWin e Win7...http://www.tomshw.it/news.php?newsid=11747http://www.tweakness.net/index.php?topic=4118http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2094901(...e poi basta cercare minwin su google...)Sicuramente tu sei più informato e saprai documentare le tue opinioni con dei link! Se poi per te la differenza tra 2 SO è la GUI (che probabilmente non cambierà), allora forse non sei molto ferrato in materia...
    • Vasco scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

      Lavoro tutti i giorni con Vista e non c'è un solo
      giorno in cui rimpianga XP. All'inizio è stata
      dura... ma lo è stato esattamente come quando
      sono passato da Win98 a Win2000.. ce n'è voluto
      di tempo prima che tutti facessero programmi per
      Win2000 ma poi è diventato uno standard e nessuno
      si sognava più di comprare Win98, e non venitemi
      a dire che Win2000 era leggero come il
      98!!!Ciao a tutti. Vorrei esprimere un'opinione basata sulla mia esperienza.Concordo pienamente con quanto sopra. Ho installato Vista con molte riserve, ma adesso, lavorandoci non rimpiango per nulla XP. Vista è un ottimo S.O., molto stabile. Richiede una buona dotazione hardware, ma anche nel passato è avvenuto così. Anche per XP i 128 mb di ram sufficienti per Win98 erano poca cosa. E' chiaro che le maggiori resistenze vengono dalle aziende che tendono a risparmiare sui costi e a mantenere l'esistente il più possibile. Ed effettivamente XP offre ancora tanto. Ma non per questo bisogna cedere alla moda di denigrare sempre e comunque Vista.Saluti a tutti
    • Vasco scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

      Lavoro tutti i giorni con Vista e non c'è un solo
      giorno in cui rimpianga XP. All'inizio è stata
      dura... ma lo è stato esattamente come quando
      sono passato da Win98 a Win2000.. ce n'è voluto
      di tempo prima che tutti facessero programmi per
      Win2000 ma poi è diventato uno standard e nessuno
      si sognava più di comprare Win98, e non venitemi
      a dire che Win2000 era leggero come il
      98!!!Ciao a tutti. Vorrei esprimere un'opinione basata sulla mia esperienza.Concordo pienamente con quanto sopra. Ho installato Vista con molte riserve, ma adesso, lavorandoci non rimpiango per nulla XP. Vista è un ottimo S.O., molto stabile. Richiede una buona dotazione hardware, ma anche nel passato è avvenuto così. Anche per XP i 128 mb di ram sufficienti per Win98 erano poca cosa. E' chiaro che le maggiori resistenze vengono dalle aziende che tendono a risparmiare sui costi e a mantenere l'esistente il più possibile. Ed effettivamente XP offre ancora tanto. Ma non per questo bisogna cedere alla moda di denigrare sempre e comunque Vista.Saluti a tutti
    • die66go scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      - Scritto da: Vega
      Annunziata ma perchè devi sempre fare degli
      articoli
      così?
      1° Non vedo perchè i tempi non debbano essere
      maturi, visto che ormai il 98% dei programmi sono
      compatibili con
      Vistapeccato che i driver non siano ugualmente compatibili.
      3° Anche per XP hanno fatto il giochetto del
      downgrade, proprio per venire incontro alle
      persone che avevano dei problemi in
      incompatibilità, ma con una differenza, all'epoca
      chi faceva downgrade, lo faceva perchè ne aveva
      veramente bisogno, adesso lo fanno quasi tutti
      per sentito dire e perchè tutte le riviste di
      informatica fanno una disinformazione indecente,
      compresi i tuoi
      articoli.il downgrade non lo fa nessuno per sentito dire,forse lo fanno gli ignoranti per sentito dire. quelli che ne sanno piu' dell 1% di vista,ovvero quelli che guardano dietro alle iconcine colorate,SANNO perche' vista fa schifo. hai provato a creare una rete wireless tra piu pc aventi sistemi operativi diversi(una cosa comune in un'azienda) aventi stampanti condivise e printer server? io si. Vista e' l'unico che non vede una mazza al volo;inoltre nasconde dietro le iconcine colorate i comandi "avanzati" di cui chi ti fa la rete ha bisogno.
      4° MS sta facendo Windows 7 non perchè Vista non
      sia buono... ma per dare la parvenza che cambino
      sistema, visto che la gente si è incapponita a
      dire che Vista fa schifo... però Win7 sarà
      esattamente come Vista, magari con qualche
      differenza grafica e qualche modifica minore.
      Figurarsi se in un anno fanno un sistema nuovo di
      zecca.io la vedo cosi' invece: si sono accorti che hanno fatto un mare di idiozie e stanno cercando di salvarsi le chiappe in pubblico,intanto cercano di sviluppare qualcosa di piu' furbo.QUANTE persone hai mai sentito usare vista AERO in confronto a quelle che usano vista?io studio e lavoro nel settore,e finora ne ho vista UNA in un anno e rotti.
      5° Tutti i portatili da discount di oggi hanno
      ormai minimo 2 GB di ram e molti ne hanno anche
      4. In tutti i negozi la ram te la tirano dietro a
      2 soldi, quindi adesso avere 4 GB di ram (anche
      se non servono a un piffero se non ci lavori
      seriamente) e quando si avevano 512 mega solo un
      paio di anni
      fa.peccato che con 2gb non ci fai un caz con vista,dato che DA SOLO,senza avviare altri programmi,prende in media 640mb tra ram e memoria vistuale. FORSE non ho voglia di comprarmi 2gb di ram sapendo che gia il 40% se ne va solo per far girare il sistema operativo. le aziende non si mettono a cambiare il parco macchine fatto da 10 o 50 o 200 pc solo per far girare vista.tu continui a pensare da singolo utente.
      6° L'unica cosa che hai detto bene è il fatto che
      si "favoleggi" su
      Win7.come si favoleggiava su un certo longhorn.
      7° MS vi darà il contentino di Win 7 senza dirvi
      che è identico a Vista e voi tutti direte che
      finalmente è uscito Win 7 perchè Vista faceva
      schifo....
      LOL!!!!lasciamo perdere...
      Lavoro tutti i giorni con Vista e non c'è un solo
      giorno in cui rimpianga XP. All'inizio è stata
      dura... ma lo è stato esattamente come quando
      sono passato da Win98 a Win2000.. ce n'è voluto
      di tempo prima che tutti facessero programmi per
      Win2000 ma poi è diventato uno standard e nessuno
      si sognava più di comprare Win98, e non venitemi
      a dire che Win2000 era leggero come il
      98!!!windows vista SI PIANTA. il vero passaggio dal win98 a XP e' stato il "miracolo" grazie al quale passavi da 2-3 schermate blu al giorno(se lo usi seriamente) a una ogni 6 mesi. il passaggio da XP a Vista non ha visto migliorie in questo senso,anzi.Forse dovresti pensare un pelo piu' in grande prima di scrivere.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

        windows vista SI PIANTA. il vero passaggio dalIl che equivale ad affermare che si pianta linux, unix, solaris, ecc. Ho visto tutti questi so schiantarsi di brutto...
        win98 a XP e' stato il "miracolo" grazie al quale
        passavi da 2-3 schermate blu al giorno(se lo usi
        seriamente) a una ogni 6 mesi. il passaggio da XP
        a Vista non ha visto migliorie in questo
        senso,anzi.
        Forse dovresti pensare un pelo piu' in grande
        prima di
        scrivere.Ovvero? Vista è più instabile? Nei tuoi deliri probabilmente. Vista chiede più risorse? E che problema c'è? Le aziende cambiano parco macchine periodicamente. Nel giro di 2/3 anni (durata media dei contratti di leasing) tutte le aziende saranno con vista. Esattamente quello che è successo con qualsiasi passaggio di sistema operativo. O credi davvero che le aziende siano passate di botto da 98 a 2000 e da 2000 a xp?
        • Trolled scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          ci hai convinti tutti!
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Trolled
            ci hai convinti tutti!Bene. Il che dimostra che ci vuole poco. Ora installati linux una decina di volte altrimenti perdi l'allenamento.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: nome e cognome

          windows vista SI PIANTA. il vero passaggio dal

          Il che equivale ad affermare che si pianta linux,
          unix, solaris, ecc. Ho visto tutti questi so
          schiantarsi di brutto...



          win98 a XP e' stato il "miracolo" grazie al
          quale

          passavi da 2-3 schermate blu al giorno(se lo usi

          seriamente) a una ogni 6 mesi. il passaggio da
          XP

          a Vista non ha visto migliorie in questo

          senso,anzi.

          Forse dovresti pensare un pelo piu' in grande

          prima di

          scrivere.

          Ovvero? Vista è più instabile? Nei tuoi deliri
          probabilmente. Vista chiede più risorse? E che
          problema c'è? Le aziende cambiano parco macchine
          periodicamente. Nel giro di 2/3 anni (durata
          media dei contratti di leasing) tutte le aziende
          saranno con vista. Esattamente quello che è
          successo con qualsiasi passaggio di sistema
          operativo.

          O credi davvero che le aziende siano passate di
          botto da 98 a 2000 e da 2000 a
          xp?qui in azienda hanno rinnovato tutto il parco macchine, circa 60 macchine.Tutti Core 2 Duo,2 giga di ram.Gli sventurati con Vista erano in tutto 3.2 hanno chiesto e ottenuto il downgrade.Resiste solo un portatile.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

            qui in azienda hanno rinnovato tutto il parco
            macchine, circa 60
            macchine.
            Tutti Core 2 Duo,2 giga di ram.
            Gli sventurati con Vista erano in tutto 3.
            2 hanno chiesto e ottenuto il downgrade.
            Resiste solo un portatile.Su 60 macchine comprate ve ne danno 3 con Vista?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome

            qui in azienda hanno rinnovato tutto il parco

            macchine, circa 60

            macchine.

            Tutti Core 2 Duo,2 giga di ram.

            Gli sventurati con Vista erano in tutto 3.

            2 hanno chiesto e ottenuto il downgrade.

            Resiste solo un portatile.

            Su 60 macchine comprate ve ne danno 3 con Vista?Su 57 macchine è stato espressamente richiesto Xp.Sulle altre 3 ci si è dimenticati di fare la richiesta.Nessuno vuole Vista.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

            Su 57 macchine è stato espressamente richiesto Xp.
            Sulle altre 3 ci si è dimenticati di fare la
            richiesta.

            Nessuno vuole Vista.Mi dici quale rivenditore vi ha fornito le macchine con XP installato a richiesta?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome

            Su 57 macchine è stato espressamente richiesto
            Xp.

            Sulle altre 3 ci si è dimenticati di fare la

            richiesta.



            Nessuno vuole Vista.

            Mi dici quale rivenditore vi ha fornito le
            macchine con XP installato a
            richiesta?Questo non lo so, non mi occupo degli acquisti.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: nome e cognome

          windows vista SI PIANTA. il vero passaggio dal

          Il che equivale ad affermare che si pianta linux,
          unix, solaris, ecc. Ho visto tutti questi so
          schiantarsi di brutto...Al tuo posto farei qualcosa per l'alito.
          Ovvero? Vista è più instabile? No, rispetto a XP è uguale. Anche se l'esperienza personale è a sfavore di Vista.
          Vista chiede più risorse? Decisamente.
          E che problema c'è? Le aziende cambiano parco macchine
          periodicamente. Nel giro di 2/3 anni. Nessun problema. Infatti le aziende non passano a Vista, né dovranno farlo, dal momento che quel SO sarà presto superato.Nessun problema per le aziende. Ma rilasciare un SO che richiede 2/3 anni perché sia adatto all'hardware è un fallimento in un mondo che vede nuove versioni ogni sei mesi.
          tutte le aziende saranno con vista. Ma anche no.
          Esattamente quello che è successo con qualsiasi
          passaggio di sistema operativo.Forse parli di piccole aziende. Dove sono presenti molti server la questione non si pone. Vista non ha speranze.
          O credi davvero che le aziende siano passate di
          botto da 98 a 2000 e da 2000 a xp?No, hanno abbandonato felicemente Win98, ed ora restano placidamente a Windows 2000 e XP.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: nome e cognome


            windows vista SI PIANTA. il vero passaggio dal



            Il che equivale ad affermare che si pianta
            linux,

            unix, solaris, ecc. Ho visto tutti questi so

            schiantarsi di brutto...

            Al tuo posto farei qualcosa per l'alito.Vista non crasha a parità di alito.
            No, rispetto a XP è uguale. Anche se l'esperienza
            personale è a sfavore di
            Vista.Bah ho visto più kernel panic che schermate blu... ma non vengo a dire che linux è più instabile di vista. Semplicemente una persona con un pò di testa capisce che 99 volte su 100 il problema è dell'hardware.

            Vista chiede più risorse?
            Decisamente.Come tutti i nuovi SO, anche se so che ora arriveranno i linari o i macachi a dire che leopard gira una favola su un G4 a 800 MHz con 512M di RAM ma in realtà sanno che è una palla gigantesca.
            Nessun problema. Infatti le aziende non passano a
            Vista, né dovranno farlo, dal momento che quel SO
            sarà presto
            superato.Basta che ci creda tu. E soprattutto basta che tu creda che le aziende ritarderanno la migrazione solo perchè sui forum di punto informatico si scrive che vista non va.
            Nessun problema per le aziende. Ma rilasciare un
            SO che richiede 2/3 anni perché sia adatto
            all'hardware è un fallimento in un mondo che vede
            nuove versioni ogni sei mesi.Idiozie... l'hardware che esce ora è adatto a Vista. Sul PC aziendale da cui ti sto scrivendo che ha 2 anni e un bel bollino vista capable, ci gira tranquillamente.

            tutte le aziende saranno con vista.

            Ma anche no.Ma anche si. Io ci posso tranquillamente scommettere sopra.

            Esattamente quello che è successo con qualsiasi

            passaggio di sistema operativo.

            Forse parli di piccole aziende. Dove sono
            presenti molti server la questione non si pone.
            Vista non ha
            speranze.Perchè per i server si pone la questione Vista? potevi dirlo subito che non sei del mestiere.


            O credi davvero che le aziende siano passate di

            botto da 98 a 2000 e da 2000 a xp?

            No, hanno abbandonato felicemente Win98, ed ora
            restano placidamente a Windows 2000 e
            XP.Guarda, giusto perchè ho parlato con un pò di consulenti stamattina ... Oracle sui laptop installa gia Vista, Accenture da ancora XP, IBM mi pare dia Vista. Tutte le società di consulenza minori che ho visto in giro hanno Vista. Tra i nostri clienti... un paio di grosse multinazionali passeranno a Vista da windows 2000 (saltando XP)quest'anno. Tu che esperienze porti?
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome
            Tra i nostri clienti... un paio di grosse
            multinazionali passeranno a Vista da windows 2000
            (saltando XP)quest'anno.

            Tu che esperienze porti?Ma che esperienze vuoi che porti?Il tizio è il solito Linaro cantinaro che parla senza sapere nulla. Vista l'ha visto solo come screenshot sulle notizie di PI.Per il resto si vanta del su K6 con 128Mb su cui tiene Ubuntu. Di più non può permettersi.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Ekleptical
            Ma che esperienze vuoi che porti?
            Il tizio è il solito Linaro cantinaro che parla
            senza sapere nulla. Vista l'ha visto solo come
            screenshot sulle notizie di
            PI.
            Per il resto si vanta del su K6 con 128Mb su cui
            tiene Ubuntu. Di più non può
            permettersi.Sei patetico.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: nome e cognome

            linux,


            unix, solaris, ecc. Ho visto tutti questi so


            schiantarsi di brutto...



            Al tuo posto farei qualcosa per l'alito.

            Vista non crasha a parità di alito. :-)
            Bah ho visto più kernel panic che schermate
            blu... ma non vengo a dire che linux è più
            instabile di vista. Semplicemente una persona con
            un pò di testa capisce che 99 volte su 100 il
            problema è dell'hardware.Il problema è hardware solo se c'è una scheda oppure una periferica rotta. Altrimenti è il SO che non è in grado di gestire l'hardware, ovvero di svolgere il proprio compito.
            Basta che ci creda tu. E soprattutto basta che tu
            creda che le aziende ritarderanno la migrazione
            solo perchè sui forum di punto informatico si
            scrive che vista non va.Veramente mi riferisco alle informazioni che provengono da Microsoft e da Gartner. Mi sembrano fonti affidabili. O no?
            potevi dirlo subito che non sei del mestiere.Non dico le bugie.
            Guarda, giusto perchè ho parlato con un pò di
            consulenti stamattina ... Oracle sui laptop
            installa gia Vista, Accenture da ancora XP, IBM
            mi pare dia Vista. Tutte le società di consulenza
            minori che ho visto in giro hanno Vista.Nel mio ufficio siamo tutti sistemisti e consulenti, ci passano Oracle, IBM, Red-Hat, Sun, Citrix e qualche volta Symantec. Quando si nomina Vista è generalmente per una battuta. Qualche volta passano anche quelli di Microsoft. In quel caso nessuno nomina il moribondo.
            multinazionali passeranno a Vista da windows 2000
            (saltando XP)quest'anno.

            Tu che esperienze porti?Da un paio d'anni non mi occupo più di forniture, ora sono sistemista presso un CED di un grande gruppo bancario. Vista è presente solo su tre macchine e qualche portatile personale. Una installazione è virtualizzata. Le macchine nuove sono equipaggiate con XP o Fedora. Le eccezioni sono macchine di test. Generalmente Vista non riscuote alcun apprezzamento.I colleghi sviluppatori, in banca e fuori, hanno un orientamento simile. L'esperienza personale è positiva dal punto di vista grafico, ma per l'uso normale del PC è improponibile: troppe risorse sono sottratte alle applicazioni utente. Onestamente non credo che sia un prodotto all'altezza di XP, che invece ho apprezzato fin dalla prima release, nonostante alcuni problemi di gioventù.
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
        - Scritto da: die66go
        peccato che con 2gb non ci fai un caz con
        vista,dato che DA SOLO,senza avviare altri
        programmi,prende in media 640mb tra ram e memoria
        vistuale. FORSE non ho voglia di comprarmi 2gb di
        ram sapendo che gia il 40% se ne va solo per far
        girare il sistema operativo.

        il downgrade non lo fa nessuno per sentito
        dire,forse lo fanno gli ignoranti per sentito
        dire. quelli che ne sanno piu' dell 1% di
        vista,ovvero quelli che guardano dietro alle
        iconcine colorate,SANNO perche' vista fa schifo.Ti ho invertito le frasi.Te non sai nemmeno come usa la memoria Vista e poi ti permetti di dire che il downgrade non lo fai per sentito dire ma che sai i difetti?Torna a studiare va!
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Renji Abarai
          Te non sai nemmeno come usa la memoria Vista e
          poi ti permetti di dire che il downgrade non lo
          fai per sentito dire ma che sai i difetti?Quando si decide per il downgrade non c'è bisogno di studiare i principi di funzionamento del SO. Ci sono software che cesserebbero di funzionare, periferiche non ancora supportate, integrazione difficoltosa con le reti, lentezza esasperante del file manager ed altre piccolezze del genere.Il fatto che sia necessaria una dotazione di memoria (e di altro) consistente è solo un pallido dettaglio economico rispetto al resto.
        • Ekleptical scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Renji Abarai
          Torna a studiare va!Ricorda sempre: l'ignoranza dei Linari non ha limiti!Si credono i più fighi, ma sono i più ignoranti, rigidi e sprovveduti informatici del pianeta. Se la tirano come grandi esperti, ma non sanno fare un tubo su nessun altro sistema. Mettili davanti ad una macchina non Linux e sono più incapaci della segretaria di turno.Al massimo Windows sono capaci di installaro... forse. Mac OS X ne conoscono l'esistenza per sentito dire. Altri sistemi a malapena sanno che esistono.
          • AtariLover scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            Ammetto di essere ignorante informaticamente (e chi non lo è? C'è SEMPRE da imparare), però guarda, ti dirò che chi usa Linux (tranne pochi cari affezzionati amanti dell'amiga e compagnia bella) sono TUTTI passati da Windows, quindi un minimo lo usano.Se poi conti che l'approccio mentale con Linux ti tiene "allenato", per me chi usa Linux si destreggia decentemente anche in Win, poi logico, magari non sa smanettare il registro...(atari)
          • Ekleptical scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: AtariLover
            Ammetto di essere ignorante informaticamente (e
            chi non lo è? C'è SEMPRE da imparare), però
            guarda, ti dirò che chi usa Linux (tranne pochi
            cari affezzionati amanti dell'amiga e compagnia
            bella) sono TUTTI passati da Windows, quindi un
            minimo lo
            usano.Ca**ate! Sono tutti ex-utonti Windows. Di Windows non sanno niente.Chiedigli di fare una cosa assolutamente idiota come toglere dal registry le applicazioni in start-up automatico. Scommetto che non sanno nemmeno da dove iniziare. Provare per credere!
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      - Scritto da: Vega
      1° Non vedo perchè i tempi non debbano essere
      maturi, visto che ormai il 98% dei programmi sono
      compatibili con VistaNel mondo reale non è così. Del resto non credo tu abbia testato approfonditamente "il 98% dei programmi".
      2° Non mi pare che il supporto a Win 2000 sia
      decaduto dopo un'anno dall'uscita di XP, anzi
      l'ho visto in commercio per molto tempo ancora.Quindi concordi col fatto che questa volta stiano accelerando volutamente la morte di XP per spingere Vista: segno evidente di difficoltà.
      3° Anche per XP hanno fatto il giochetto del
      downgrade, proprio per venire incontro alle
      persone che avevano dei problemiNo, è una questione di supporto alle aziende. Sarebbe poco serio non prevedere tali clausole nei contratti di licenza.
      adesso lo fanno quasi tutti per sentito dire e perchè
      tutte le riviste di informatica fanno una
      disinformazione indecente, compresi i tuoi articoli.Chi sceglie il downgrade non lo fa perché c'è scritto sul giornale, ma per motivi più seri. Ma dimmi, siccome le riviste specializzate sono concordi nel bocciare un prodotto, allora sbagliano? E su quale base si dovrebbe credere invece a te? Per quanto ho personalmente costatato, i problemi di Windows Vista sono reali, confermati da Microsoft stessa. Fino a prova contraria, dunque, le riviste non fanno disinformazione.
      4° MS sta facendo Windows 7 non perchè Vista non
      sia buono... ma per dare la parvenza che cambino
      sistemaChe razza di discorso è? Fanno un nuovo sistema per finta? Forse non ti sei accorto di quanto sia ridicola questa affermazione.
      visto che la gente si è incapponitaLa gente s'è fatta cappone?
      Win7 sarà esattamente come Vista, magari con qualche
      differenza grafica e qualche modifica minore.Come fai a saperlo? Quali sono le tue fonti? Se fosse realmente così, Windows 7 avrà esito simile a quello di Vista: un fallimento.
      Figurarsi se in un anno fanno un sistema nuovo di zecca.Non ci sono riusciti in 6 anni...
      5° Tutti i portatili da discount di oggi hanno
      ormai minimo 2 GB di ram e molti ne hanno anche
      4. In tutti i negozi la ram te la tirano dietro a 2 soldiE allora? Non ti pare uno spreco inutile?
      quindi adesso avere 4 GB di ram (anche
      se non servono a un piffero se non ci lavori
      seriamente) e quando si avevano 512 mega solo un
      paio di anni faManca un pezzo di frase?
      6° L'unica cosa che hai detto bene è il fatto che
      si "favoleggi" su Win7.Non c'è altro modo per fermare l'emorragia di utenti verso soluzioni non MS.
      7° MS vi darà il contentino di Win 7 senza dirvi
      che è identico a Vista e voi tutti direte che
      finalmente è uscito Win 7 perchè Vista faceva
      schifo... La gente vede le cose anche se MS non le dice. Se Win 7 sarà identico, farà la stessa fine. A meno che tu non sostenga che le informazioni riportate dalle riviste non abbiano alcuna influenza. In tal caso cade tutta la tua argomentazione iniziale, basata sul concetto opposto.In ogni caso tu non sai, né puoi sapere nulla di Windows 7.
      Lavoro tutti i giorni con Vista e non c'è un solo
      giorno in cui rimpianga XP. All'inizio è stata
      dura... CVD.
      lo è stato esattamente come quando sono passato da Win98
      a Win2000..Forse sei tu ad avere delle difficoltà coi cambiamenti?
      ce n'è voluto di tempo prima che tutti facessero
      programmi per Win2000 Veramente Win2000 era molto atteso da tutti coloro che avevano avuto la sventura di usare WinMe. Per il resto, il software e molti driver erano già compatibili.
      e non venitemi
      a dire che Win2000 era leggero come il 98!!!Girava senza problemi sulle stesse macchine.
      Anche l'ultima versione di OSX è molto più
      pesante della precedente... è l'evoluzione dei
      sistemi.Richiedere hardware diverse volte più performante per essere meno reattivo del predecessore non è evoluzione.
      E non chiedetemi perchè ho preso in ballo OSX:
      Annunziata scrive di Vista... e io scrivo di OSX, siamo
      pari.Non proprio. L'articolo (documentato) apre la discussione, tu vai fuori tema per sostenere affermazioni prive di fondamento. In cosa ti senti alla pari?
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
        Sarò fortunato, sarà che faccio assistenze in Aziende medio/piccole, sarà che vendo hardware da un bel pò di anni, sarà che quando un cliente mi porta un EeePC di Asus indietro perchè non si collega più ad internet viene spacciato per non funzionante dallo stesso e da qui l'inutile spiegazione che è un problema di configurazione del modem da parte di Xandros.. non rimpiango i sistemi Microsoft pur usando quotidianamente una Debian sui miei pc di casa e pure nel mio impianto di domotica, sono membro attivo presso un Lug della mia zona, amo l'informatica in tutte le sue salse ma probabilmente ci sono soluzioni che mi evitano problemi quotidianamente, che mi fanno vivere meglio e senza ideologie giuste o sbagliate che siano, ognuno faccia quel che è meglio per lui, il resto è pura utopia, sono tutte opinioni diverse, giuste o sbagliate che siano sono pur sempre da rispettare. Denigrare una persona perchè non ha il nostro punto di vista è sempre un fallimento stesso della libertà che un utente GNU/Linux cerca di valorizzare.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: Nome e cognome
          ognuno faccia quel che è
          meglio per lui, il resto è pura utopiaNo, sono idee differenti. L'utopia è una immagine irreale. Le opinioni diverse sono opinioni diverse, non certo immaginazione.
          Denigrare una persona perchè non ha il nostro punto di
          vista è sempre un fallimento stesso della libertà
          che un utente GNU/Linux cerca di valorizzare.Bello. Ma non c'entra un accidenti. Qui nessuno ha inteso 'denigrare'. C'è una discussione e si criticano le opinioni espresse: è la definizione stessa di discussione. Se le tue frasi appaiono prive di fondamento lo sottolineo e ti chiedo spiegazioni in merito oppure appunto le mie osservazioni.Ed in questo caso annoto che hai evitato di rispondere a tali domande ed alle mie osservazioni. Ti attacchi invece ad un malinteso attacco personale di cui peraltro non c'è traccia nel mio intervento. Tale atteggiamento mi convince semmai ancora di più di una tua scarsa preparazione sull'argomento.Insomma sei in grado di rispondere alle mie obiezioni senza cambiare discorso?
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: Nome e cognome

            ognuno faccia quel che è

            meglio per lui, il resto è pura utopia

            No, sono idee differenti. L'utopia è una immagine
            irreale. Le opinioni diverse sono opinioni
            diverse, non certo immaginazione.



            Denigrare una persona perchè non ha il nostro
            punto
            di

            vista è sempre un fallimento stesso della
            libertà

            che un utente GNU/Linux cerca di valorizzare.

            Bello.
            Ma non c'entra un accidenti. Qui nessuno ha
            inteso 'denigrare'. C'è una discussione e si
            criticano le opinioni espresse: è la definizione
            stessa di discussione. Se le tue frasi appaiono
            prive di fondamento lo sottolineo e ti chiedo
            spiegazioni in merito oppure appunto le mie
            osservazioni.
            Ed in questo caso annoto che hai evitato di
            rispondere a tali domande ed alle mie
            osservazioni.


            Ti attacchi invece ad un malinteso attacco
            personale di cui peraltro non c'è traccia nel mio
            intervento. Tale atteggiamento mi convince semmai
            ancora di più di una tua scarsa preparazione
            sull'argomento.
            Insomma sei in grado di rispondere alle mie
            obiezioni senza cambiare
            discorso?Come puoi rispondere alle tue obiezioni quando in realtà non cerchi nient'altro che una risposta favorevole alla tua interpretazione di "intervento"? Secondo me prima di dare degli scarsi in materia d'informatica a qualcuno dovresti prima di tutto fermarti sulla tua di preparazione, sugli studi che hai conseguito e portato a termine, sugli esami che hai affrontato e sui tuoi studi di aggiornamento ma forse sei troppo occupato a scrivere posts qui che affrontare il mondo esterno in maniera più pacata, si vede lontano un miglio che sei una persona intrattabile quindi non aspettarti delle risposte in merito alle tue argomentazioni, per carità, ottimo italiano.. ma dei contenuti.. bhe scusa ma non fai altro che obbiettare su tutto quello a cui tu non credi.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
            - Scritto da: Nome e cognome
            Come puoi rispondere alle tue obiezioni quando in
            realtà non cerchi nient'altro che una risposta
            favorevole alla tua interpretazione di
            "intervento"? Ho scritto delle obiezioni. Sei in grado di rispondere a quelle?
            non fai altro che obbiettare su tutto quello a cui tu non
            credi.E allora? Ti infastidisce? Non sei capace di portare opinioni diverse? Ho il diritto come tutti di avere idee differenti. Tu ne hai?
    • Aragorn scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      - Scritto da: Vega
      Annunziata ma perchè devi sempre fare degli
      Anche l'ultima versione di OSX è molto più
      pesante della precedente... è l'evoluzione dei
      sistemi. se non vi piace potete sempre mettere
      DOS o Unix puro e semplice. E non chiedetemi
      perchè ho preso in ballo OSX: Annunziata scrive
      di Vista... e io scrivo di OSX, siamo
      pari.Sorry Vega ma questo non è vero... Leopard gira in modo più scattante sia sulle macchine nuove che su quelle vecchie (dal G4 in su) e te lo posso dire per esperienza diretta. Vuole un po' di RAM. come sempre OSX ha voluto, ma tanto la RAM costa poco ;-)
      • pippo75 scrive:
        Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

        posso dire per esperienza diretta. Vuole un po'
        di RAM. come sempre OSX ha voluto, ma tanto la
        RAM costa poco
        ;-)quindi ha ragione quando dice che è più pesante :) .
        • Aragorn scrive:
          Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
          - Scritto da: pippo75

          posso dire per esperienza diretta. Vuole un po'

          di RAM. come sempre OSX ha voluto, ma tanto la

          RAM costa poco

          ;-)


          quindi ha ragione quando dice che è più pesante
          :)
          .No, la questione è differente. Se fosse più pesante, non basterebbe un GB di RAM in più a vederlo andare più scattante e comunque *a parità di RAM* funziona meglio *anche* sulle macchine più vecchie. Per Vista ci vuole spesso un PC nuovo, Leopard lo usi con soddisfazione anche su mac di 4 / 5 anni fa.Esattamente il contrario della filosofia Microsoft, direi :-)
    • pippo75 scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista

      si sognava più di comprare Win98, e non venitemi
      a dire che Win2000 era leggero come il
      98!!!nessuno dice questo, anche se il confronto è NT4 -
      Win2000.Da win98 si passava a winXP.Abbandonare Win9x si perde in leggerezza ma si recupera in stabilità.
      Anche l'ultima versione di OSX è molto più
      pesante della precedente... è l'evoluzione deiOsX l'ho visto per qualche minuto qualche anno fa, per cui non so cosa dirti.
    • Nauseato scrive:
      Re: Windows 7 sarà poco diverso da Vista
      Considera, Vega, che ripulire un sistema operativo di parti ridondanti o inutili o rivelatesi inefficienti costa molto ma molto meno che creare un S.O. ex novo. Credo anch'io che Win7 sarà un Win6 ripulito e di aspetto diverso (che praticamente andrà a sostituire Win5 sp3), ma te lo faranno passare per un favoloso frutto di chi sa quali immensi ritrovati geniali... e lo pagherai in conseguenza... L'Impero (del Male) colpisce ancora. Speriamo negli Jedi ...
  • illuminato scrive:
    l'impero del male scricchiola
    microsoft non ha piu' un core business , e' notizia dei giorni scorsi che persino tre dirigenti commerciali microsoft si sono detti profondamente delusi da vista, le loro email sono state pubblicate con grandissimo imbarazzo del pensionato gates. Microsoft e' una societa' immensa, capace di assorbire le perdite ma questa volta le difficolta' sono quasi insormontabili , la perdita di credibilita' planetaria.I piu' illuminati hanno da tempo switchato apple , alcuni linux , il 100% ha fatto un downgrade XP, esiste solo una minuscola compagine di utenti mondiali non presi in considerazione da nessuna statistica perche' assolutamente non influenti a livello cerebrale ne' classificabili che usano vista. Sono gli sfigati(tm), i lettori di punto informatico (non tutti) da 600 euro al mese che hanno poche cognizioni di qualunque argomento ma fortissime conoscenze di una nicchia della geometria, l'angolo retto.
    • madel28 scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola

      Sono gli sfigati(tm), i lettori di punto
      informatico (non tutti) da 600 euro al mese che
      hanno poche cognizioni di qualunque argomento ma
      fortissime conoscenze di una nicchia della
      geometria, l'angolo retto.Volevi dire 600 euro di paghetta di papino vero (rotfl)?
    • chicken deluxe scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      - Scritto da: illuminato
      hanno poche cognizioni di qualunque argomento ma
      fortissime conoscenze di una nicchia della
      geometria, l'angolo
      retto.(rotfl)(rotfl)
    • madel28 scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      - Scritto da: illuminato
      informatico (non tutti) da 600 euro al mese che
      hanno poche cognizioni di qualunque argomento ma
      fortissime conoscenze di una nicchia della
      geometria, l'angolo retto.Chiedo scusa alla redazione e alla sensibilità di chi ho offeso (non volutamente), ma se non si fosse capito, la mia era una lamentela sulla mole eccessiva di post di una certa tipologia di utente.Sto parlando del ragazzino con tanti soldi (anche più di 600 al mese), con hardware NASA-like che tutti ben conosciamo.Aggiungo che ho tutto il rispetto per quelli che ci lavorano per 600 al mese e anche meno.
      • chicken deluxe scrive:
        Re: l'impero del male scricchiola
        :o :o :ol'esercito dei cloni!!! :|
      • lroby scrive:
        Re: l'impero del male scricchiola
        - Scritto da: madel28
        Sto parlando del ragazzino con tanti soldi (anche
        più di 600 al mese), con hardware NASA-like che
        tutti ben
        conosciamo.

        Aggiungo che ho tutto il rispetto per quelli che
        ci lavorano per 600 al mese e anche
        meno.Mi sono appena fatto un SuperPC NASA-Like da 2500 euro,APPOSTA per giocare,talmente nuovo e potente che XP non si lascia installare in nessun modo in quanto dà BSOD dopo circa 1 minuto che stà bootando dal suo CD di installazione.(ho provato in mille modi anche toccando tutto il toccabile nel bios ma nulla).Ubuntu 8.04 fà il boot da CD e stò avendo delle difficoltà ad installarlo in quanto al riavvio poi mi dà un errore su GRUB.L'unico che per il momento sono riuscito ad installare alla grande è Vista 64bit,tutte le periferiche hanno i driver a 64bit per lui, è velocissimo e non si inchioda per nulla.Sono un ragazzino pieno di soldi? no ho superato già da un pezzo i 30, lavoro da una vita, non sono pieno di soldi ma dopo aver venduto il mio portatilone mi sono ordinato i pezzi (che ci hanno messo 1 mese e mezzo ad arrivare sigh perchè erano talmente nuovi che alcuni non erano nemmeno usciti qui in Italia) me lo sono assemblato (lo faccio di mestiere come il sarto si crea il vestito) e piano piano mi sono messo la differenza da parte.. dovreste vedere i giochi recentissimi DX10 la grafica da paura che hanno ed il livello di realismo incredibile,siamo ai livelli almeno della XBOX360 (della ps3 non saprei)comunque mi installerò virtualizzati vari Linux (tra cui i quasi sconosciuti ZENWALK & PUPPYLINUX) e XP32bit.x la cronaca ho XP e Ubuntu 8.04 (installato il giorno stesso che è uscito :D) sul vecchio desktop di 5 anni e vanno alla grande anche loro..morale della favola, non importa chi lo fà, quanti anni ha, quanti soldi investe,e perchè lo fà, ma ognuno deve poter essere libero di fare quello che vuole..e smettetela con questi soliti stereotipi del cavolo...salutiLROBYah dimenticavo, il prossimo anno usciranno i quad core mono die (senza il bridge a differenza di quelli attuali) e sono già pronto a cambiare la cpu :D
        • madel28 scrive:
          Re: l'impero del male scricchiola
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: madel28

          Sto parlando del ragazzino con tanti soldi
          (anche

          più di 600 al mese), con hardware NASA-like che

          tutti ben

          conosciamo.



          Aggiungo che ho tutto il rispetto per quelli che

          ci lavorano per 600 al mese e anche

          meno.
          Mi sono appena fatto un SuperPC NASA-Like da 2500
          euro,APPOSTA per giocare,talmente nuovo e potente
          che XP non si lascia installare in nessun modo in
          quanto dà BSOD dopo circa 1 minuto che stà
          bootando dal suo CD di installazione.Te lo dovevi aspettare, HW troppo recente... Magari con i dischi di XP già SP3 non sarebbe successo.
          (ho provato in mille modi anche toccando tutto il
          toccabile nel bios ma nulla).
          Ubuntu 8.04 fà il boot da CD e stò avendo delle
          difficoltà ad installarlo in quanto al riavvio
          poi mi dà un errore su GRUB.
          L'unico che per il momento sono riuscito ad
          installare alla grande è Vista 64bit,tutte le
          periferiche hanno i driver a 64bit per lui, è
          velocissimo e non si inchioda per nulla.
          Sono un ragazzino pieno di soldi? no ho superato
          già da un pezzo i 30, lavoro da una vita, non
          sono pieno di soldi ma dopo aver venduto il mio
          portatilone mi sono ordinato i pezzi (che ci
          hanno messo 1 mese e mezzo ad arrivare sigh
          perchè erano talmente nuovi che alcuni non erano
          nemmeno usciti qui in Italia) me lo sono
          assemblato (lo faccio di mestiere come il sarto
          si crea il vestito) e piano piano mi sono messo
          la differenza da parte..

          dovreste vedere i giochi recentissimi DX10 la
          grafica da paura che hanno ed il livello di
          realismo incredibile,siamo ai livelli almeno
          della XBOX360 (della ps3 non saprei)
          comunque mi installerò virtualizzati vari Linux
          (tra cui i quasi sconosciuti ZENWALK &
          PUPPYLINUX) e XP32bit.
          x la cronaca ho XP e Ubuntu 8.04 (installato il
          giorno stesso che è uscito :D) sul vecchio
          desktop di 5 anni e vanno alla grande anche
          loro..

          morale della favola, non importa chi lo fà,
          quanti anni ha, quanti soldi investe,e perchè lo
          fà, ma ognuno deve poter essere libero di fare
          quello che vuole..e smettetela con questi soliti
          stereotipi del cavolo...

          saluti
          LROBY

          ah dimenticavo, il prossimo anno usciranno i quad
          core mono die (senza il bridge a differenza di
          quelli attuali) e sono già pronto a cambiare la
          cpu :DCiao LROBY,tutto giusto, coi soldi tuoi ci fai quello che ti pare, puoi pure dargli fuoco se vuoi.Mi solo auguro che il PC gaming non ti dia delusioni che ha dato a me, vista che molte software house di videogiochi fanno perdere "cavalli" al tuo "mostro" in poco tempo.Cmq, a casa tua sei il Sig. Padrone.Inoltre sono contento che tu abbia realizzato un tuo sogno: non è che qua ci stiamo a inventare gli stereotipi (si tratta di persone reali), certi atteggiamenti li avrai visti pure tu, e con l'aria di magra che tira non fanno molto piacere. Voglio dire, sono gli stereotipi che frignano.Insomma non eri proprio tra quelli chiamati in causa.
          • lroby scrive:
            Re: l'impero del male scricchiola
            - Scritto da: madel28
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: madel28


            Sto parlando del ragazzino con tanti soldi

            (anche


            più di 600 al mese), con hardware NASA-like
            che


            tutti ben


            conosciamo.





            Aggiungo che ho tutto il rispetto per quelli
            che


            ci lavorano per 600 al mese e anche


            meno.

            Mi sono appena fatto un SuperPC NASA-Like da
            2500

            euro,APPOSTA per giocare,talmente nuovo e
            potente

            che XP non si lascia installare in nessun modo
            in

            quanto dà BSOD dopo circa 1 minuto che stà

            bootando dal suo CD di installazione.

            Te lo dovevi aspettare, HW troppo recente...
            Magari con i dischi di XP già SP3 non sarebbe
            successo.già devo provare mettendo un hdd eide al posto dei 2 sata2 perchè forse XP non è compatibile con quel tipo di hdd.
            Ciao LROBY,

            tutto giusto, coi soldi tuoi ci fai quello che ti
            pare, puoi pure dargli fuoco se
            vuoi.

            Mi solo auguro che il PC gaming non ti dia
            delusioni che ha dato a me, vista che molte
            software house di videogiochi fanno perdere
            "cavalli" al tuo "mostro" in poco
            tempo.

            Cmq, a casa tua sei il Sig. Padrone.

            Inoltre sono contento che tu abbia realizzato un
            tuo sogno: non è che qua ci stiamo a inventare
            gli stereotipi (si tratta di persone reali),
            certi atteggiamenti li avrai visti pure tu, e con
            l'aria di magra che tira non fanno molto piacere.
            Voglio dire, sono gli stereotipi che
            frignano.

            Insomma non eri proprio tra quelli chiamati in
            causa.ciao,scusami ma non volevo che fosse preso come un post aggressivo il mio, solo che odio gli stereotipi in generePer quanto riguarda il pc gaming, tranquillo nessuna delusione, è dai tempi del C=64 che ho sempre preferito i computer alle consoles per giocare.:De comunque il vecchio pc funziona ancora alla grande,sopratutto con XP e Linux (Puppy,zenwalk e Ubuntu vanno alla grande) e lo uso ancora per smanettare e testare le cose.. però ormai poverino per i giochi dovevo accontentarmi di basse risoluzioni e dettagli minimi e per uno che gioca questa cosa non è accettabile :$ :$ :$ :$ :$senza rancore? :)LROBY
          • madel28 scrive:
            Re: l'impero del male scricchiola
            - Scritto da: lroby[...]

            Voglio dire, sono gli stereotipi che

            frignano.



            Insomma non eri proprio tra quelli chiamati in

            causa.
            ciao,
            scusami ma non volevo che fosse preso come un
            post aggressivo il mio, solo che odio gli
            stereotipi in
            genere
            Per quanto riguarda il pc gaming, tranquillo
            nessuna delusione, è dai tempi del C=64 che ho
            sempre preferito i computer alle consoles per
            giocare.:D
            e comunque il vecchio pc funziona ancora alla
            grande,sopratutto con XP e Linux (Puppy,zenwalk e
            Ubuntu vanno alla grande) e lo uso ancora per
            smanettare e testare le cose.. però ormai
            poverino per i giochi dovevo accontentarmi di
            basse risoluzioni e dettagli minimi e per uno che
            gioca questa cosa non è accettabile :$ :$ :$ :$ :$
            senza rancore? :)
            LROBYSei il benvenuto ;)!E poi anche a me piace giocare con il PC, soprattutto agli FPS, come testimonia apposito link, http://www.langamers.it/meetings/fd3/fd3-commento-hartman.aspQuale che sia il sistema che sta sotto, il gioco è una vocazione, anche a 320x240!. Però (con gli euri) spesso non si riesce a stare al passo e tanti step di upgrade non si riescono a comprendere fino in fondo.Ecco, con DX10, le CPU multicore e le nuove schede grafiche, si poteva fare di XP una PC-console, senza far tirare lo sciaquone al portafogli. Purtroppo il marketing non la vede così. Amen
          • lroby scrive:
            Re: l'impero del male scricchiola
            - Scritto da: madel28
            Ecco, con DX10, le CPU multicore e le nuove
            schede grafiche, si poteva fare di XP una
            PC-console, senza far tirare lo sciaquone al
            portafogli. Purtroppo il marketing non la vede
            così.
            AmenQuesta non l'ho capita, ho speso circa 2500 euro in un pc completamente nuovo e di questi 2500, 150 li ho spesi per Vista 64bit oem originale, se avessi dovuto comprare xp home edition originale invece che 150 euro di licenza ne avrei spesi 90, ovvero ne avrei spesi circa 2440.alla fine il costo della licenza di Windows è relativamente irrisorio se paragonato al costo del hw puro,non trovi??anche se per assurdo avessi messo un xp non originale avrei comunque dovuto spendere 2350 euro per il pc.anche in questo caso il costo della licenza non pesa così tanto non credi?ciau alla prox :DLROBY
          • madel28 scrive:
            Re: l'impero del male scricchiola
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: madel28

            Ecco, con DX10, le CPU multicore e le nuove

            schede grafiche, si poteva fare di XP una

            PC-console, senza far tirare lo sciaquone al

            portafogli. Purtroppo il marketing non la vede

            così.

            Amen
            Questa non l'ho capita, ho speso circa 2500 euro
            in un pc completamente nuovo e di questi 2500,
            150 li ho spesi per Vista 64bit oem originale, se
            avessi dovuto comprare xp home edition originale
            invece che 150 euro di licenza ne avrei spesi 90,
            ovvero ne avrei spesi circa
            2440.
            alla fine il costo della licenza di Windows è
            relativamente irrisorio se paragonato al costo
            del hw puro,non trovi??
            anche se per assurdo avessi messo un xp non
            originale avrei comunque dovuto spendere 2350
            euro per il pc.
            anche in questo caso il costo della licenza non
            pesa così tanto non credi?

            ciau alla prox :D
            LROBYIl tuo ragionamento non fa una piega per l'acquisto di nuovo hardware, soprattutto se hi-end. Le percentuali di danno fermamente ragione.Il fatto è che hw relativamente vecchio diventa ancora più vecchio con l'overhead di Vista, e mi riferisco al carico su memoria/cpu.Cerca di capirmi, da estremista degli fps (stavolta frames per second), mi fa mugugnare ogni ciclo di clock sprecato, mentre il mio gioco è in esecuzione.Hai visto GT4 come gira su una macchinetta (PS2) da 200 MHz con 32 MiB di RAM e 4 MiB di "videoram"? La PS2 è uscita nel 1999 e GT4 nel 2007... L'hanno spremuta come un limone!Certo, il paragone non è dei migliori, ma lo dico a un gamer e mi puoi capire.Ecco, con tutto il rispetto per Vista e per il suo girare bene sul tuo mostro, tanta potenza se ne va per il sistema operativo, e questo costringe a comprare macchinoni esagerati. E siamo sempre là con gli euri.A molti di noi ci tocca comprare una console perché 'sti cicli di update frequenti non si possono reggere sempre (non so a famiglia come stai, ma se dai un'occhiata "all'avatar"...), e quando ci hai altre spese, il margine per il nostro hobby si riduce di brutto.
          • lroby scrive:
            Re: l'impero del male scricchiola
            - Scritto da: madel28
            Ecco, con tutto il rispetto per Vista e per il
            suo girare bene sul tuo mostro, tanta potenza se
            ne va per il sistema operativo, e questo
            costringe a comprare macchinoni esagerati. E
            siamo sempre là con gli
            euri.non ho comprato il mostro per far girare meglio il s.o. ma x girare meglio i giochi,che sono lo scopo primario del mostro, e se consideriamo che :1) non accetta più XP (devo ancora provare rimuovendo gli hdd sata2 messi in raid0 ma anche se funzionasse xp in questo modo,NON rinuncerei mai a quei dischi)2) le 2 svga HD3870x2 che ho installato (in crossfire se riesco ad abilitare sta cavolo di funzione) sono nate per DX10 e in DX9 sarebbero assolutamente sprecate, e dopo aver visto Call of Duty 4 e Assassin's Creed al max dei dettagli sono felissimo che esistano le DX10)3) peso del s.o.,è vero che Vista è relativamente + pesante di XP ma dopo aver ridotto il + possibile il suo peso in memoria (rimuovendo TUTTI i fronzoli inutili come la grafica orrenda AERO,lo swap disk e altre cosuccie), aver impostato la 4gb crusader gt come Readyboost e sopratutto avendo messo la versione 64bit (decisamente + performante e stabile della corrispondente 32bit) di Vista,ti posso garantire che non sentirai la mancanza di XP assolutamente. ieri sono riuscito a far girare contemporaneamente Assassin creed e COD4 (anche se potevo vedere 1 solo gioco alla volta in full screen) senza alcun rallentamento.
            A molti di noi ci tocca comprare una console
            perché 'sti cicli di update frequenti non si
            possono reggere sempre (non so a famiglia come
            stai, ma se dai un'occhiata "all'avatar"...), e
            quando ci hai altre spese, il margine per il
            nostro hobby si riduce di
            brutto.io ho 2 gatti meravigliosi, niente figli, sia io che mia moglie lavoriamo entrambi e sopratutto diamo delle priorità a livello economico che privilegino queste cose (piuttosto per esempio che pensare alle ferie).sappi che comunque mi fà molto piacere parlare con te,6 una perla rara in un mare di trolls ;)LROBY
          • madel28 scrive:
            Re: l'impero del male scricchiola
            - Scritto da: lroby[...]
            non ho comprato il mostro per far girare meglio
            il s.o. ma x girare meglio i giochi,che sono lo
            scopo primario del mostro, e se consideriamo che:
            1) non accetta più XP (devo ancora provare
            rimuovendo gli hdd sata2 messi in raid0 ma anche
            se funzionasse xp in questo modo,NON rinuncerei
            mai a quei dischi)Lo scopo del mostro è chiarissimo. Visto che sto parlando con un degno interlocutore, ti chiedo se stai usando un controller SAS... Purtroppo il cosiddetto RAID delle motherboard mainstream è assistito dal driver e quindi eseguito di fatto dalla CPU. Con un controller RAID hardware (il SAS di cui sopra), credo potresti spingere i dischi SATA al limite e avere reali guadagni di prestazioni allegerendo ulteriormente la CPU.
            2) le 2 svga HD3870x2 che ho installato (in
            crossfire se riesco ad abilitare sta cavolo di
            funzione) sono nate per DX10 e in DX9 sarebbero
            assolutamente sprecate, e dopo aver visto Call of
            Duty 4 e Assassin's Creed al max dei dettagli
            sono felissimo che esistano le DX10)No comment ;).
            3) peso del s.o.,è vero che Vista è relativamente
            + pesante di XP ma dopo aver ridotto il +
            possibile il suo peso in memoria (rimuovendo
            TUTTI i fronzoli inutili come la grafica orrenda
            AERO,lo swap disk e altre cosuccie), aver
            impostato la 4gb crusader gt come Readyboost e
            sopratutto avendo messo la versione 64bit
            (decisamente + performante e stabile della
            corrispondente 32bit) di Vista,ti posso garantire
            che non sentirai la mancanza di XP assolutamente.Capisco perfettamente il sacrosanto sparecchiamento dei fronzoli. Io lo faccio tuttora con XP...
            ieri sono riuscito a far girare
            contemporaneamente Assassin creed e COD4 (anche
            se potevo vedere 1 solo gioco alla volta in full
            screen) senza alcun rallentamento.Minch...!

            A molti di noi ci tocca comprare una console

            perché 'sti cicli di update frequenti non si

            possono reggere sempre (non so a famiglia come

            stai, ma se dai un'occhiata "all'avatar"...), e

            quando ci hai altre spese, il margine per il

            nostro hobby si riduce di brutto.
            io ho 2 gatti meravigliosi, niente figli, sia io
            che mia moglie lavoriamo entrambi e sopratutto
            diamo delle priorità a livello economico che
            privilegino queste cose (piuttosto per esempio
            che pensare alle ferie).Qui c'è solo il sottoscritto che lavora... Ma la voglia di giocare non mi molla.
            sappi che comunque mi fà molto piacere parlare
            con te,6 una perla rara in un mare di trolls
            ;)
            LROBYTi fa veramente onore quello che dici.
          • Nauseato scrive:
            Re: l'impero del male scricchiola
            Io per fortuna non ho il sacro fuoco del gioco, e se lo avessi mi basterebbe ... "Apple Invaders", e al limite "Free Cell". Ma il tuo rapporto prezzi HW/SW pari a 2350/150 avrebbe benissimo potuto essere 350/650 (AMD 64 6000+ x2 assemblato e, per assurdo, Vista Ultimate...).Visto che come HW ne ho più che d'avanzo per le mie esigenze a patto di non usare Vista, resto col mio Athlon 64 3800+ da 2.4@2.8 (290 euro 18 mesi fa) e come software vado benissimo così, a costo zero (e non chiedetemi come)... Sbaglio?
          • AtariLover scrive:
            Re: l'impero del male scricchiola
            - Scritto da: madel28

            Ciao LROBY,

            tutto giusto, coi soldi tuoi ci fai quello che ti
            pare, puoi pure dargli fuoco se
            vuoi.
            MEGAOT: :| :| :|Ma non è reato?!?!?!?!?!?(atari)
          • madel28 scrive:
            Re: l'impero del male scricchiola
            - Scritto da: AtariLover
            - Scritto da: madel28



            Ciao LROBY,



            tutto giusto, coi soldi tuoi ci fai quello che

            ti pare, puoi pure dargli fuoco se

            vuoi.


            MEGAOT:

            :| :| :|

            Ma non è reato?!?!?!?!?!?


            (atari)Dare fuoco ai soldi? No, non è reato! In Italia, a quanto pare, i soldi si bruciano tutti i giorni, e mi sembra che non mettono dentro nessuno! ;)
    • di passaggio scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      mamma mia quante cose stupide, false e assurde che hai detto!!!
    • Linaro scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      - Scritto da: illuminatoPassi il fatto che tu sia ignorante e che scriva falsità... ma le offese NO.
    • next scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      - Scritto da: illuminato
      Sono gli sfigati(tm), i lettori di punto
      informatico (non tutti) ...Io ci penserei due volte prima di dare degli sfigati agli altri, soprattutto quando si intitola un post con "l'impero del male sccrichiola"...
    • Vega scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      hai detto il più grosso concentrato di cavolate da quando leggo PI... e si che PI in questi articoli ne spara di cavolate!
    • Ekleptical scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      - Scritto da: illuminato
      Sono gli sfigati(tm), i lettori di punto
      informatico (non tutti) da 600 euro al mese che
      hanno poche cognizioni di qualunque argomento ma
      fortissime conoscenze di una nicchia della
      geometria, l'angolo
      retto.Sei un idiota.
    • Andrea scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      Mi sembra che il post sia volgare, offensivo e privo dello "livello cerebrale" che cita. Certe pesone andrebbero bannate ed escluse da qualsiasi forum frequentato da gente educata e civile. La mia è una considerazione volta al moderatore, perchè lasciar passare certe volgarità è anche a detrimento del sito stesso!- Scritto da: illuminato
      microsoft non ha piu' un core business , e'
      notizia dei giorni scorsi che persino tre
      dirigenti commerciali microsoft si sono detti
      profondamente delusi da vista, le loro email sono
      state pubblicate con grandissimo imbarazzo del
      pensionato gates.

      Microsoft e' una societa' immensa, capace di
      assorbire le perdite ma questa volta le
      difficolta' sono quasi insormontabili , la
      perdita di credibilita'
      planetaria.
      I piu' illuminati hanno da tempo switchato apple
      , alcuni linux , il 100% ha fatto un downgrade
      XP, esiste solo una minuscola compagine di utenti
      mondiali non presi in considerazione da nessuna
      statistica perche' assolutamente non influenti a
      livello cerebrale ne' classificabili che usano
      vista.

      Sono gli sfigati(tm), i lettori di punto
      informatico (non tutti) da 600 euro al mese che
      hanno poche cognizioni di qualunque argomento ma
      fortissime conoscenze di una nicchia della
      geometria, l'angolo
      retto.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: l'impero del male scricchiola
        - Scritto da: Andrea
        Mi sembra che il post sia volgare, offensivo e
        privo dello "livello cerebrale" che cita. Certe
        pesone andrebbero bannate ed escluse da qualsiasi
        forum frequentato da gente educata e civile. La
        mia è una considerazione volta al moderatore,
        perchè lasciar passare certe volgarità è anche a
        detrimento del sito
        stesso!
        Ma figurati, la moderazione, lascia postare liberamente anche xenofobi e razzisti, lascia che passino minacce, insulti, anatemi.Concordo che la battuta del tipo sia stata infelice, ma reta pur sempre una battuta, per quanto brutta.
    • proskilled scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      haha guarda quanta gente chiamata in causahahahailluminato sono daccordo con te!!e' bello vedere la gente che si incazza quando si accorge di aver fatto una cazzataps. basta whinare e rosikare! fate qualcosa di furbo, passate a linux niubbi!
      • Nauseato scrive:
        Re: l'impero del male scricchiola
        e' bello vedere la gente che si incazza quando si accorge di aver fatto una cazzata Ma no, dai ... perchè godere delle disgrazie altrui?La parte peggiore di me vorrebbe godere (ed ammetto di farlo quando la Juve le prende, ma me ne vergogno). Invece, da un punto di vista altruisitico, vorrei che la gente non ne facesse proprio di cazzate, per poi rosicare per non veler ammettere a se stessi di aver sbagliato. E di questo mi dispiace, anche e sopratutto perchè penso che le vittime di una scelta sbagliata sono in realtà vittime praticamente di una politica commerciale perversa e di un'imposizione di mercato bella e buona: al giorno d'oggi è pressochè impossibile acquistare PC senza trovarsi Vista tra capo e collo ... specie se si sfruttano offerte di iperstores particolarmente convenienti ... (cosa non fanno per smerciare Vista...)Ma dico, costa così tanto avere un po' di coraggio per passare a Linux e derivati?
    • passante scrive:
      Re: l'impero del male scricchiola
      posso concordare sulla sostanza...certo, la forma scricchiola almeno quanto l'impero del male...a volte rileggere e pensare prima di postarepotrebbe migliorare la qualita' dei propri interventi..
  • Teo Meto scrive:
    Re: Uscita hardy heron
    Non ho assolutamente nulla contro Ubuntu (infatti l'ho installato su EeePC) ma dire che è leggero non è proprio vero. Su un Celeron 900 512 Mb di ram e disco da 80 Gb, gira da schifo mentre WinXP è una scheggia.
    • chicken deluxe scrive:
      Re: Uscita hardy heron
      a parte che win sarà una scheggia appena installato, tempo 2 mesi di utilizzo e inizia a rallentare..poi ubuntu ha caratteristiche tali per cui può reggere e superare il confronto con vista (indicizzazione files, effetti 3D, eccetera) tutte cose che xp non hase vuoi davvero fare un raffronto con xp devi mettere puppy linuxpoi riparliamo di velocità 8)
      • next scrive:
        Re: Uscita hardy heron
        - Scritto da: chicken deluxe
        reggere e superare il confronto con vista
        (indicizzazione files, effetti 3D, eccetera)
        tutte cose che xp nonTutte cose che xp non ha (falso)Paragone tra un sistema operativo datato e uno uscito questo mese.Magari se lo confronti con il geos del c64 trovi altri punti a suo favore!
    • anonimo pasticcere scrive:
      Re: Uscita hardy heron
      per un 900 mhz UBUNTU è un po pesante ..prova xubuntu, xfce su quel tipo di macchine è molto più performante come DEcon una connessione internet ,basta che premi ctrl+alt+F2fai il logine digitisudo apt-get remove ubuntu-desktopsudo apt-get intall xubuntu-desktop
      • di passaggio scrive:
        Re: Uscita hardy heron
        questo è la cosa schifosa di linux... prova ad aggiungere questo, prova a caricare su quell'altro... aubunto, bubunto, cubunto, dubunto.... 10.000 versione, programmini aggiuntivi, ecc ecc ecc...Naaaaa se nn cambia politica secondo me troverà mai una vera diffusione di massa. Anche se capisco ke il cambio di politica è diverso proprio xkè open e free e ognuno vuol fare il salvatore del mondo proponendo proprie release xkè diciamolo, al contrario del detto "l'erba del vicino è sempre più verde", in informatica "il software altrui fa sempre più skifo!" :-) :-) :-)
        • devnull scrive:
          Re: Uscita hardy heron
          - Scritto da: di passaggio
          questo è la cosa schifosa di linux... prova ad
          aggiungere questo, prova a caricare su
          quell'altro... Se non ti piace aggiungere questo o levare quello te lo tieni così come è e se va lento amen. Del resto è esattamente quello che succede con Vista, per cui...
          • di passaggio scrive:
            Re: Uscita hardy heron
            nn mi risulta...
          • chicken deluxe scrive:
            Re: Uscita hardy heron
            mi risulta
          • abcde scrive:
            Re: Uscita hardy heron
            sarà più lento di xp a parità di macchina... probabilmente anche di linux, ma nn mi interessano i paragoni... anche guardando vista da solo nn mi ci trovo così male... velocità accettabile, nessun problema di compatibilità finora riscontrato (certo, ho dovuto capitare i driver, ma nn ci vedo nulla di strano), no crash di sistema se nn qlke volta in pochi mesi....insomma smettiamola di attaccare in maniera spropositata vista...
          • di passaggio scrive:
            Re: Uscita hardy heron
            mi associo all'originale "abcde" :-)nn mi pare tutta questa schifezza vista... visto il tempo x cui c'è stato XP è normale ke vista abbia venduto meno... xp va benissimo è ed ormai molto stabile... ovvio ke nn bisogna cambiare S.O. solo xkè nn c'è il nuovo! nn ha senso! se compri il pc nuovo e te lo danno è un discorso... sennò nn ci vedo il motivo...ma così come nn ce lo vedrei se avendo linux vattelappesca 7.5.32.7.12.4, dovrei prendere il 7.5.32.7.12.5
          • chicken deluxe scrive:
            Re: Re: Uscita hardy heron
            ma io mica ho detto nulla del genere...l'intervento di devnull su Vista immagino che si riferisse al mettere/togliere parti del sistema...cioè che su Vista non si può fareprova a rileggere il thread:devnull: Se non ti piace aggiungere questo o levare quello te lo tieni così come è e se va lento amen. Del resto è esattamente quello che succede con Vista, per cui... dipassaggio: nn mi risulta... chicken deluxe: mi risulta
      • Teo Meto scrive:
        Re: Uscita hardy heron
        Ubuntu che gira che è una meraviglia, ma su PC datati come il mio devo ammettere che XP se la cava ancora egregiamente.
  • Petengy scrive:
    Calo Utili M$ del 24.00%
    In effetti forse sarebbe stato utile accennare nell'articolo del recente crollo di M$ alla borsa Americana del 25.04.2008 : -6% NASDAQ per un calo delle vendite dell'ultimo trimestre del (BEN) 24.00%.Non tira una bell'aria...... al di la delle divertenti diatribe fra il loro sistema operativo e gli "altri".E' evidente che qualche cosa non gira bene nei loro prodotti, o nella loro strategia di mercato, vedete voi come preferite vederla.
    • madel28 scrive:
      Re: Calo Utili M$ del 24.00%
      - Scritto da: Petengy
      In effetti forse sarebbe stato utile accennare
      nell'articolo del recente crollo di M$ alla borsa
      Americana del 25.04.2008 : -6% NASDAQ per un calo
      delle vendite dell'ultimo trimestre del (BEN)
      24.00%.

      Non tira una bell'aria...... al di la delle
      divertenti diatribe fra il loro sistema operativo
      e gli "altri".

      E' evidente che qualche cosa non gira bene nei
      loro prodotti, o nella loro strategia di mercato,
      vedete voi come preferite
      vederla.Già, e cominciano ad accorgersene pure quelli con i paraocchi.In effetti tante novità come l'UAC, che a quanto pare può essere raggirato da codice (http://developers.slashdot.org/developers/08/04/27/2013215.shtml), ricordano altrettante buzzwords dell'IT come SATA RAID, ovvero FAKE (finto) RAID.Pensa, anche quelle aquile di Gartner se ne sono accorte, http://www.techcrunch.com/2008/04/11/gartner-says-vista-will-collapse-and-thats-why-the-yahoo-deal-must-happen/ma naturalmente con qualche mese di ritardo.Se durante tutti questi anni MS avesse speso il tempo dei programmatori sulle cose serie anziché sul DRM, a quest'ora Vista sarebbe già Windows 7.
      • Zeross scrive:
        Re: Calo Utili M$ del 24.00%
        - Scritto da: madel28
        In effetti tante novità come l'UAC, che a quanto
        pare può essere raggirato da codice
        (http://developers.slashdot.org/developers/08/04/2LOL, ma tu l'hai letto DAVVERO l'articolo, o ti sei fermato al titolo?Se l'hai letto devo purtroppo farti notare che non hai capito NIENTE di quello che c'è scritto, e se non l'hai letto invece... beh... trai le tue conclusioni. :DRitenta, sarai più fortunato (o forse anche no...) ;)
        • madel28 scrive:
          Re: Calo Utili M$ del 24.00%
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: madel28

          In effetti tante novità come l'UAC, che a quanto

          pare può essere raggirato da codice


          (http://developers.slashdot.org/developers/08/04/2

          LOL, ma tu l'hai letto DAVVERO l'articolo, o ti
          sei fermato al titolo?
          Se l'hai letto devo purtroppo farti notare che
          non hai capito NIENTE di quello che c'è scritto,
          e se non l'hai letto invece... beh... trai le tue
          conclusioni. :D
          Ritenta, sarai più fortunato (o forse anche
          no...) ;)Grande, dopo tanto studiare ancora non capisco niente. Allora ce lo spieghi a parole tue semplici in modo che anche noi 'gnoranti lo possiamo capire?Ecco, spiegaci cosa significa questo,"Perhaps most importantly though, is the fact that Windows Vista's newly-implemented security limitations are artificial at best, easy to code around, and only there to give the impression of security. Any program that UAC blocks from starting up "for good security reasons" can be coded to work around these limitations with (relative) ease. The "architectural redesign" of Vista's security framework isn't so much a rebuilt system as much as it is a makeover, intended to give the false impression of a more secure OS."e poi magari ci risparmi un altro pistolotto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 aprile 2008 10.44-----------------------------------------------------------
        • madel28 scrive:
          Re: Calo Utili M$ del 24.00%
          Aspè,è troppo difficile da tradurre e poi magari ci perdi la giornata lavorativa; con questo, fai prima:"With the current Windows Vista security models, Microsoft can claim that Vista blocks system-modification tools from running at startup; but the truth is, there are still many ways to get them to run. At the end of day, our experience with iReboot and Vista's security implementations brings us to the sad conclusion that with Windows Vista, Microsoft has made ISVs' jobs more complicated without actually providing any any further protection for end users from malware authors - which certainly isn't the best way of going about this task."Sempre dallo stesso articolo del quale non ho capito niente...Quindi, UAC è fake-security, get the point?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 aprile 2008 12.02-----------------------------------------------------------
          • Zeross scrive:
            Re: Calo Utili M$ del 24.00%
            - Scritto da: madel28
            Sempre dallo stesso articolo del quale non ho
            capito niente...

            Quindi, UAC è fake-security, get the point?Confermo che non hai capito NIENTE, ma proprio NIENTE. :DSe fossi andato a leggere bene a modo avresti visto che l'applicazione in questione, iReboot, è stato riscritto in due componenti: un Windows Service (installato con privilegi amministrativi, e in esecuzione su utente SYSTEM) e una normale GUI utente per pilotare il servizio.Che è esattamente quello che si DEVE fare per questo tipo di applicativi (gli antivirus ad esempio sono così da anni, altrimenti non potrebbero operare da standard user).Quindi dov'è questo fantomatico "aggiramento" dell'UAC?Da come l'hai presentato dovrebbe essere una falla nel modello di sicurezza, ma così non è.Riprova, sarai più fortunato (o forse anche no...) ;)
          • madel28 scrive:
            Re: Calo Utili M$ del 24.00%

            Confermo che non hai capito NIENTE, ma proprio
            NIENTE. :D

            Se fossi andato a leggere bene a modo avresti
            visto che l'applicazione in questione, iReboot, è
            stato riscritto in due componenti: un Windows
            Service (installato con privilegi amministrativi,
            e in esecuzione su utente SYSTEM) e una normale
            GUI utente per pilotare il servizio.
            Che è esattamente quello che si DEVE fare per
            questo tipo di applicativi (gli antivirus ad
            esempio sono così da anni, altrimenti non
            potrebbero operare da standard user).
            Quindi dov'è questo fantomatico "aggiramento"
            dell'UAC?
            Da come l'hai presentato dovrebbe essere una
            falla nel modello di sicurezza, ma così non è.

            Riprova, sarai più fortunato (o forse anche
            no...) ;)UAC "falla"? E di quale sicurezza? E dove ho scritto falla?A parte quello che si deve fare per far funzionare un certo tipo di applicativi, come i virus e i rootkit (che a quanto pare sui sistemi citati funzionano benissimo), la considerazione di quei giovanotti è che l'UAC non è un miglioramento della sicurezza, non porta niente di nuovo.Probabilmente XP configurato bene, con un utente un poco informato, è altrettanto sicuro quanto Vista, per cui UAC è quello che è: un fastidioso spaventapasseri.Ma si vede dal tono che 'ste cose le capisci da te. Dov'è che insegni, che vengo volentieri a seguire le lezioni?E comunque qua stanno aspettando ancora la tua traduzione eh ;)?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 aprile 2008 13.00-----------------------------------------------------------
          • W BeOS scrive:
            Re: Calo Utili M$ del 24.00%
            Veramente chi ha fatto una bella figura di merda non e' madel28 ma tu, non insistere e studiati l'inglese
    • pollo scrive:
      Re: Calo Utili M$ del 24.00%
      Quanto godo a leggere ste notizie!! :pSi spera che M$ capisca gli errori e si metta a lavorare più seriamente (assuma programmatori e licenzi commerciali & avvocati)... Se invece non si mette sulla retta via, che faccia pure la fine di Olivetti!
  • massimo di mauro scrive:
    xp o vista
    A mio avviso vista può essere un punto di partenza in discesa.Un ricorso storico?
    • Severissimus scrive:
      Re: xp o vista
      Io nessuno dei due! Un mesetto fa ho comprato un portatile nuovo: dopo una strenua lotta sono riuscito a farmelo dare senza SO (risparmiando un bel po' di ). Appena arrivato ho installato Ubuntu 7, che, devo dire, mi ha dato un po' da fare (nulla di insormontabile, ma non essendo ottimizzato per il Penryn ho dovuto metterci un po' mano), ma andava da favola. Ora è uscito Ubuntu 8... non ho nemmeno finito di installarlo che andava come una musica! M'ha riconosciuto qualunque tipo di hardware, compresi scanner, stampante e fotocamera quasi prima che inserissi la presa USB. Boot e shutdown sono velocissimi ed ho il controllo pressocché totale della mia macchina. Sto da re! Ora potete affannarmi a scrivere quello che volete contro Ubuntu per scoraggiare qualche utente a provarlo, ma resta il dato incontrovertibile di un utente più che soddisfatto, come molti altri, al contrario di altri SO causa di stress teconologico! :D
      • Alex scrive:
        Re: xp o vista
        Cosa hai dovuto ottimizzare a mano per peryn? hai ricompilato lo scheduler?
        • Severissimus scrive:
          Re: xp o vista
          No, niente di che. Più che per il Penryn in sè (ho "sentito" sulla Rete che modificando alcuni parametri si ottenevano dei miglioramenti di prestazioni ed ho provveduto), ho dovuto lavorare un po' per farlo lavorare con la scheda audio, più che altro.
      • Nauseato scrive:
        Re: xp o vista
        La testimonianza di Severissimus dovrebbe far riflettere molti che non hanno il coraggio di passare la barricata: non è più il caso di farsi prendere da subconsce paure dell'ignoto, un minimo di coraggio e via...Per Severissimus: lo credo che con tanto di Penrym ti trovi benissimo con Ubuntu 7 (ora è uscito l'8), anzi letteralmente voli; ma con un HW così riusciva ad andare avanti persino Vista... La bontà di un sistema operativo la vedi e la apprezzi veramente quando la macchina è sotto pressione, ma se di risorse HW largheggi non ti rendi conto delle sue deficienze prestazionali, perchè non hai le condizioni per evidenziarle.
  • vavava scrive:
    Window 7 è BSD
    Ricordate quando l'Apple passo dal suo OS (base Geos) al OSX ???Adesso MS (che possiede licenze UNIX e aziende UNIX/Linux) passerà anche lui la barricata perchè l'architettura NT (che è molto peggio del vecchio OS Apple) è troppo vecchia, anzi decrepita.Guardate che tra BSD e Linux sono ambedue UNIX !Guardate che sono sospette le prestazioni/dati di windows 7 !!!Ciao
    • JackLaCajen ne2 scrive:
      Re: Window 7 è BSD
      Forse volevi dire che BSD e cugini *scimmiottano* Unix. Però lo sanno far bene.
      • vavava scrive:
        Re: Window 7 è BSD
        - Scritto da: JackLaCajen ne2
        Forse volevi dire che BSD e cugini *scimmiottano*
        Unix. Però lo sanno far
        bene.Non si può dire di Linux perchè contiene altre scelte progettuali.Ma BSD è UNIX al 100% !!! Su questo non ci piove !Ciao
        • Alex scrive:
          Re: Window 7 è BSD
          - Scritto da: vavava
          Non si può dire di Linux perchè contiene altre
          scelte progettuali.
          Ma BSD è UNIX al 100% !!! Su questo non ci piove !
          CiaoSentiamo, cosa contraddistingue uno "UNIX" qualsiasi cosa essa voglia dire?
          • vavava scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: Alex
            - Scritto da: vavava

            Non si può dire di Linux perchè contiene altre

            scelte progettuali.

            Ma BSD è UNIX al 100% !!! Su questo non ci
            piove
            !

            Ciao

            Sentiamo, cosa contraddistingue uno "UNIX"
            qualsiasi cosa essa voglia
            dire?Conforme alle specifiche "Unix System" e Posix secondo le normative Novell, vera detentrice del MARCHIO UNIX.NDR: Tutti i BSD viaggia con la licenza Novell, salvo free-BSD.SONO COSE CHE S'IMPARANO A SCUOLA D'INFORMATICA !Ciao
          • Alex scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: vavava
            Conforme alle specifiche "Unix System" e Posix
            secondo le normative Novell, vera detentrice del
            MARCHIO
            UNIX.
            NDR: Tutti i BSD viaggia con la licenza Novell,
            salvo free-BSD.
            SONO COSE CHE S'IMPARANO A SCUOLA D'INFORMATICA !
            CiaoQuindi secondo la tua definizione free-BSD non è unix :DMa soprattutto, come da te riportato, "essere della famiglia UNIX" necessità la conformità ad uno standard (Unix system non esiste, ma si chiama UNIX 03 il più recente); che semplificando un po' si può chiamare POSIX^^Ergo, essere compatibili con un set di API non centra una cippalippa con le scelte architetturali fatte a livello kernel :D http://www.unix.org/what_is_unix.html Anche windows potrebbe prendere la certificazione UNIX system... Altra cosa, Novell non centra nulla da quel punto di vista, come riporta il link "The Open Group holds the definition of what a UNIX system".
          • vavava scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: Alex
            - Scritto da: vavava

            Conforme alle specifiche "Unix System" e Posix

            secondo le normative Novell, vera detentrice del

            MARCHIO

            UNIX.

            NDR: Tutti i BSD viaggia con la licenza Novell,

            salvo free-BSD.

            SONO COSE CHE S'IMPARANO A SCUOLA D'INFORMATICA
            !

            Ciao

            Quindi secondo la tua definizione free-BSD non è
            unix
            :D
            Ma soprattutto, come da te riportato, "essere
            della famiglia UNIX" necessità la conformità ad
            uno standard (Unix system non esiste, ma si
            chiama UNIX 03 il più recente); che semplificando
            un po' si può chiamare
            POSIX^^
            Ergo, essere compatibili con un set di API non
            centra una cippalippa con le scelte
            architetturali fatte a livello kernel :D
            http://www.unix.org/what_is_unix.html
            Anche windows potrebbe prendere la
            certificazione UNIX
            system...

            Altra cosa, Novell non centra nulla da quel punto
            di vista, come riporta il link "The Open Group
            holds the definition of what a UNIX
            system".(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Se prendi queste letture per forza non capirai cosa è Unix !Ciao
          • Alex scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: vavava
            Se prendi queste letture per forza non capirai
            cosa è Unix !
            CiaoIo ti ho riportato i documenti di www.unix.org detentore del marchio UNIX, hai detto delle castronerie...
          • vavava scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: Alex
            - Scritto da: vavava

            Se prendi queste letture per forza non capirai

            cosa è Unix !

            Ciao

            Io ti ho riportato i documenti di www.unix.org
            detentore del marchio UNIX, hai detto delle
            castronerie...Detentore di COSA ? Guarda che è un sito SCO !Ovvero ci caschi come un pivello !La licenza UNIX è solo Novell, che poi la usa SCO ancora per poco è un altra storia.Non esiste nessuna organizzazione UNIX dal tempo di System 6 e quello è solo fuffa commerciale !Ciao
          • Alex scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: vavava
            La licenza UNIX è solo Novell, che poi la usa SCO
            ancora per poco è un altra
            storia.
            Non esiste nessuna organizzazione UNIX dal tempo
            di System 6 e quello è solo fuffa commerciale
            !
            CiaoTi rendi conto di quello che dici? Incredibile che gente come te trolleggi in giro e nessuno gli dica niente... hai appena detto che opengroup è una truffa commerciale, quando si tratta di una nota società di standardizzazione e certificazionea a cui TUTTI fanno riferimento. Ti sei dimostrato piuttosto ignorante in materia.
          • linuxrulez scrive:
            Re: Window 7 è BSD

            Ti
            sei dimostrato piuttosto ignorante in
            materia.Concordo... Ma leggere un pò qui no eh? E' pure in italiano... :D :D :D :D(linux)(linux)
          • abcde scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            protesto! :-)3 anni di ingegneria informatica e mai sentito parlare di linux!
          • JoFalchetto scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            ...scusa ma dove l'hai fatta l'uni?
          • chicken deluxe scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: abcde
            protesto! :-)
            3 anni di ingegneria informatica e mai sentito
            parlare di
            linux!0_0fammi indovinare, bari? :D
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: chicken deluxe
            - Scritto da: abcde

            protesto! :-)

            3 anni di ingegneria informatica e mai sentito

            parlare di

            linux!

            0_0

            fammi indovinare, bari? :D... quando studiavo a Bari, c'erano ancora le schede perforate...
          • abcde scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            no no... non è bari..palermo.in alcuni corsi cmq hanno iniziato a mettere qlcosa, più per manie di qualke prof più ke altro... colleghi più giovani di me mi dicon ke oggi "qlcosa" si fa... sta a vedere quanto e come...
          • chicken deluxe scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            e come te lo fanno un corso di Sistemi Operativi senza un sistema *nix su cui smanettare un po'?
          • abcde scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            AHAHAHAHAHAAHHAAA!!!Sistemi Operativi!!!!AAHAHHAHAAHAHHlì ce ne sarebbe da raccontare!!!! ma LOL!!!!cmq nella mia annata... oggi mi risulta ke sia cambiato qlcosina... buon per i colleghi più giovani.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Window 7 è BSD
        - Scritto da: JackLaCajen ne2
        Forse volevi dire che BSD e cugini *scimmiottano*
        Unix. Però lo sanno far bene.Per la verità BSD E' Unix, e lo è sempre stato.
    • PlutoIV scrive:
      Re: Window 7 è BSD
      E perchè secondo te l'architettura NT è peggiore di quella Unix? Unix fra l'altro è molto più vecchio.
      • vavava scrive:
        Re: Window 7 è BSD
        - Scritto da: PlutoIV
        E perchè secondo te l'architettura NT è peggiore
        di quella Unix? Unix fra l'altro è molto più
        vecchio.L'architettura NT è stata progettata per piccoli computer, Unix è stato progettato per super calcolatori. Passa il tempo è i super computer d'allora sono i PC d'adesso !Unix è stato progettato per essere adattivo al Hardware delle macchine, Windows per Intel/PC compatibile IBM.Un esempio di superiorità ? Windows usa DEFRAG, NON è ancora un vero multitask (fai girare i task in gruppi ?), non è "window" indipendente anzi possiede una sola console.Ciao
        • Danilo scrive:
          Re: Window 7 è BSD
          Il fatto di non avere un costoso meccanismo di processi - thread, ma dare un unico thread di esecuzione al singolo processo.....Spiegami, in cosa non è cosa?Il fatto che abbia una "singola console" dov'è il problema?No davvero, mi sa che che è meglio che vai a ripetizioni della tua scuola...
          • vavava scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: Danilo
            Il fatto di non avere un costoso meccanismo di
            processi - thread, ma dare un unico thread di
            esecuzione al singolo
            processo.....

            Spiegami, in cosa non è cosa?

            Il fatto che abbia una "singola console" dov'è il
            problema?

            No davvero, mi sa che che è meglio che vai a
            ripetizioni della tua
            scuola...Secondo te un automobile che non funziona il motore non è un guaio ? Basta spingerla ! Che è un rottame per me !Ciao
          • rotfl scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: Danilo
            No davvero, mi sa che che è meglio che vai a
            ripetizioni della tua
            scuola...Senti chi parla, uno che non sa neanche usare il congiuntivo.
        • Alex scrive:
          Re: Window 7 è BSD
          - Scritto da: vavava
          Un esempio di superiorità ? Windows usa DEFRAG,
          NON è ancora un vero multitask (fai girare i task
          in gruppi ?), non è "window" indipendente anzi
          possiede una sola
          console.
          CiaoFile system != sistema operativo : http://www.whylinuxisbetter.net/items/defragment/index.phpSpiega il fatto che windows non è multitask e cosa centra il group scheduling?
          • vavava scrive:
            Re: Window 7 è BSD

            File system != sistema operativo :Ma non su Windows, fa parte integrante.
            http://www.whylinuxisbetter.net/items/defragment/iLeggi meglio !
            Spiega il fatto che windows non è multitask e
            cosa centra il group
            scheduling?Adesso devo farti le lezioni via Blog ?NDR Group Task !Ciao
          • Ale scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            guarda, per il tuo bene, torna subito a scuola a studiare... stai dicendo tante di quelle panzane che meta' bastano... :)
          • Alex scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: vavava

            Spiega il fatto che windows non è multitask e

            cosa centra il group

            scheduling?
            Adesso devo farti le lezioni via Blog ?
            NDR Group Task ! CiaoGuarda che sarebbe meglio che andassi tu a ripetizioni, perchè dubito tu sappia cosa sia (il group scheduling, che linux ha introdotto con il CFS) dato che il multitasking è TUTT'altro concetto. Prego la redazione di mettere nel sito registrazione obligatoria ed implementare i ban, il trollaggio è veramente disinformativo ed allontana i lettori.
        • Overture scrive:
          Re: Window 7 è BSD
          Vallo a dire ai Vax...
    • Linaro scrive:
      Re: Window 7 è BSD
      - Scritto da: vavava
      Adesso MS (che possiede licenze UNIX e aziende
      UNIX/Linux) passerà anche lui la barricata perchè
      l'architettura NT (che è molto peggio del vecchio
      OS Apple) è troppo vecchia, anzi
      decrepita.Ma quando mai... il kernel NT è molto più moderno ed efficiente di un qualsiasi kernel Unix-like. Infatti guarda caso, MacOS X non è Unix-like ma è derivato da un microkernel...
      • vavava scrive:
        Re: Window 7 è BSD
        - Scritto da: Linaro
        Ma quando mai... il kernel NT è molto più moderno
        ed efficiente di un qualsiasi kernel Unix-like.
        Infatti guarda caso, MacOS X non è Unix-like ma è
        derivato da un
        microkernel...Infatti copia adesso NUME (licenza SCO-Unix) per gestire la memoria che prima era un disastro = L'unico OS (da 10 anni) che gestiva la memoria alla rinfusa ! Per non dire altro !Apple non è Unix-like ? Passa da un concessionario Apple per farti tirare le orecchie !(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ciao
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Window 7 è BSD
        - Scritto da: Linaro
        Infatti guarda caso, MacOS X non è Unix-like ma è
        derivato da un microkernel...???Credo che tu abbia poche informazioni e confuse. OSX è un SO derivato da Darwin (derivato da FreeBSD). Il kernel è Mach, ha quindi un'architettura simile al quella del progetto Hurd della FSF. Siamo comunque in ambito Unix a tutti gli effetti.
        • Linaro scrive:
          Re: Window 7 è BSD
          - Scritto da: www.aleksfalcone.org
          Credo che tu abbia poche informazioni e confuse.Credi male.
          OSX è un SO derivato da Darwin??? Darwin non è un sistema operativo. È il kernel di OS X... e poi dici a me che ho le idee confuse...
          Il kernel è Mach, ha quindi
          un'architettura simile al quella del progetto
          Hurd della FSF.Stranamente hai scritto una cosa quasi corretta. Infatti Dawrin deriva da Mach... e questo conferma quello che ho scritto io: Mac OS X non ha abbracciato la filosofia tipicamente UNIX-like del kernel monolitico, ma ha optato per un kernel microkernel (anche se poi di fatto Darwin è più propriamente un microkernel ibrido per motivi prestazionali... come il kernel di Windows NT guarda caso!)
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: Linaro

            OSX è un SO derivato da Darwin

            ??? Darwin non è un sistema operativo. È il
            kernel di OS X... e poi dici a me che ho le idee
            confuse...http://www.oreillynet.com/pub/a/mac/2005/09/27/what-is-darwin.htmlhttp://developer.apple.com/opensource/index.html
            Infatti Dawrin deriva da Mach... Darwin è il core di OSX, di derivazione BSD, Mach è il kernel. Informati meglio, le tue convinzioni non corrispondono alla realtà.
            conferma quello che ho scritto io: Mac OS X non
            ha abbracciato la filosofia tipicamente UNIX-likeOSX è un sistema operativo UNIX. La struttura del kernel è irrilevante a questo proposito. Stessa cosa per Debian/Linux e Debian/Hurd: cambia l'implementazione del kernel me è sempre un sistema Posix a tutti gli effetti.Quindi confermo: hai le idee confuse.
    • Danilo scrive:
      Re: Window 7 è BSD
      Linux è Unix?Questa è la barzelletta del lunedì mattina, grazie!Sei pagato a numero post?
      • vavava scrive:
        Re: Window 7 è BSD
        - Scritto da: Danilo
        Linux è Unix?

        Questa è la barzelletta del lunedì mattina,
        grazie!

        Sei pagato a numero post?NON Linux è Unix, ma Linux è UNIX che è diverso. Ciao
      • Alex scrive:
        Re: Window 7 è BSD
        Linux è conforme alle specifiche UNIX 98.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Window 7 è BSD
        - Scritto da: Danilo
        Linux è Unix? E' conforme alle specifiche, per cui è a tutti gli effetti un sistema operativo UNIX.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Window 7 è BSD
          - Scritto da: www.aleksfalcone.org
          - Scritto da: Danilo

          Linux è Unix?


          E' conforme alle specifiche, per cui è a tutti
          gli effetti un sistema operativo
          UNIX.Quali sarebbero le distribuzioni linux certificate sus?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: nome e cognome
            Quali sarebbero le distribuzioni linux
            certificate sus?Cosa c'entra la certificazione standard unix? I sistemi GNU/Linux supportano tutte le specifiche standard, così come BSD. Il fatto che siano certificati soltanto SO proprietari non ha alcuna importanza.Fatti una cultura:http://www.levenez.com/unix/
          • nome e cognome scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: nome e cognome

            Quali sarebbero le distribuzioni linux

            certificate sus?

            Cosa c'entra la certificazione standard unix? I
            sistemi GNU/Linux supportano tutte le specifiche
            standard, così come BSD. Il fatto che siano
            certificati soltanto SO proprietari non ha alcuna
            importanza.

            Fatti una cultura:
            http://www.levenez.com/unix/E chi lo dice che si certificano solo SO proprietari? E quali sono le specifiche che linux supporta? Come fai a dire che linux supporta le specifiche se ci sono migliaia di distribuzioni diverse e incompatibili tra loro?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Window 7 è BSD
            - Scritto da: nome e cognome
            E chi lo dice che si certificano solo SO proprietari?Nessuno. Ho solo citato il fatto che quelli certificati sono soltanto alcuni sistemi UNIX proprietari. Hai tirato nel discorso la certificazione e non lo sai?
            E quali sono le specifiche che linux supporta? UNIX 98
            Come fai a dire che linux supporta le specifiche se ci sono
            migliaia di distribuzioni diverse e incompatibili tra loro?Non esistono distribuzioni incompatibili. Solo soggetti incompetenti che lo credono. Genio.
      • Reolix scrive:
        Re: Window 7 è BSD
        Anche tu non scherzi a castronerie...
    • Overture scrive:
      Re: Window 7 è BSD
      Cerco di essere educato: ma che caxxo dici ?Il vecchio OS Apple non è neppure vagamente paragonabile a NT tanto gli è inferiore
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Window 7 è BSD
      - Scritto da: vavava
      Ricordate quando l'Apple passo dal suo OS (base
      Geos) al OSX
      ???Complimenti per la sparata della giornata... se questa è la tua conoscenza della storia dei sistemi operativi farai meglio a nasconderti. il System 1.0-
      7.6.1 e il MacOS 8 e 9 non sono basati sul GEOS, fosse anche solo per le date di vendita (System 1.0 1984, GEOS 1986), ma, soprattutto, per il fatto che il System era effettivamente un Sistama Operativo (la cartella System faceva il boot della macchina) mentre il GEOS era un programma che partiva dal Basic.
      Adesso MS (che possiede licenze UNIX e aziende
      UNIX/Linux) passerà anche lui la barricata perchè
      l'architettura NT (che è molto peggio del vecchio
      OS Apple) è troppo vecchia, anzi
      decrepita.E la compatibilità? la vedo dura.
      Guardate che tra BSD e Linux sono ambedue UNIX !Anche MacOS X è Unix.
      Guardate che sono sospette le prestazioni/dati di
      windows 7 !!!Ma se manco lo hanno annunciato win7! che prestazioni vai a dire?
    • jackoverfull scrive:
      Re: Window 7 è BSD
      vavava…poveri noi, che 'gnuranza!NON voglio impelagarmi nell'ennesima discussione su cosa sia unix (UNIX/Unix/*nix/e così via) ma vorrei farti notare una cosetta che nessuno pare aver notato.Mac OS Classico non c'entra assolutamente niente col Geos!Poi, che windows 7 possa essere in qualche modo "ispirato" a unix è possibilissimo (e sicuramente sarebbe una mossa saggia, almeno sotto certi punti di vista), ma francamente non credo che sarà così.
  • cataldo Quinto scrive:
    s.o. vista
    Sarebbe opportuno dare la possibilità a tutte le versioni di vista e non solo alle più costoe , poter fare il downgrade ad xp .Chiarire se aggiornando le versionni base di vista alle versioni business o ultimate sia poi fattibile il downgrade ad xp
    • Roberto Di scrive:
      Re: s.o. vista
      - Scritto da: cataldo Quinto .
      Chiarire se aggiornando le versionni base di
      vista alle versioni business o ultimate sia poi
      fattibile il downgrade ad
      xp Facendo cosí non fai che fare un favore a MS, le licenze le devi comprare per poi fare un downgrade. Che senso ha?
  • Ste scrive:
    Vantaggio percepito
    Secondo me il pasticcio di Vista è che se è vero (come sostengono i suoi realizzatori e i suoi simpatizzanti) che porta dei vantaggi all'utilizzatore, questi vantaggi non sono adeguatamente percepiti da molti utilizzatori. Ovvero non sono stati adeguatamente comunicati...oppure non sono vantaggi ritenuti importanti.Posto che il cambiamento comporta un costo (monetario e psicologico) bisogna vedere qual'è il vantaggio che giustifica questo costo.Una spiegazione possibile di questa situazione è data da:1) lungo tempo di sviluppo (oltre le previsioni)2) lancio affrettatto (nonostante il lungo sviluppo)3) grandi novità annunciate in fase di sviluppo e poi non inserite in fase di realizzazioneOra i dubbi che sorgono in conseguenza di ciò sono:1) trovarsi tra le mani un prodotto già vecchio (cosa aggravata dalle insistenti voci su un prossimo e imminente Windows 7)2) trovarsi tra le mani un prodotto non perfettamente funzionale (cosa confermata dai problemi di compatibilità e di driver, che non erano tutti pronti specie all'inizio)3) trovarsi tra le mani un prodotto che non offre molto di più di quello che già si ha, ovvero XPIn definitiva: Vista potrebbe anche essere un buon prodotto, ma di sicuro hanno toppato alla grande la commercializzazione. Microsoft ne uscirà comunque bene forte della sua grande quota di mercato...ma se i concorrenti vogliono affondare il colpo...questo è il momento migliore!!!
    • supergino scrive:
      Re: Vantaggio percepito
      - Scritto da: Ste
      Microsoft ne
      uscirà comunque bene forte della sua grande quota
      di mercato...ma se i concorrenti vogliono
      affondare il colpo...questo è il momento
      migliore!!!Quali concorrenti? Non ce ne sono.L'unica possibilita' di erosione significativa della fetta Microsoft del mercato dei sistemi operativi ce l'ha Apple che, forte del proprio marchio, potrebbe accaparrarsi una parte importante delle nuove installazioni se decidesse di rendere il suo Os utilizzabile anche sui Pc non Apple. Ma significherebbe cambiare il modello di business della società e quindi (quasi) sicuramente non lo farà. Windows, nelle sue varianti vecchie e nuove, è destinato a stare sopra il 90% di quota del mercato desktop per lunghi anni a venire.
      • Bastard Inside scrive:
        Re: Vantaggio percepito
        Infatti stavolta l'occasione per i piccoli concorrenti è più favorevole del solito perché un vecchio prodotto MS sta facendo una concorrenza disastrosa al prodotto nuovo che MS vorrebbe spingere.Vienna è ancora relativamente lontano e la base d'utenza del mac e delle distro linux più user-friendly cresce: non è un mistero che se il loro avversario sta fermo possono colpirlo, colmare eventuali gap, cercare di raggiungerlo più facilmente, oltre ad occupare qualsiasi spazio che Windows liberi perché l'utenza ritenga per esso XP troppo vecchio e Vista inadeguato: spazi magari ancora piccoli, ma l'erosione inizia sempre così.
        • Ekleptical scrive:
          Re: Vantaggio percepito
          - Scritto da: Bastard Inside
          Vienna è ancora relativamente lontano e la base
          d'utenza del mac e delle distro linux più
          user-friendly cresceScusa, ma a me risulta che si stia parlando di downgrade da Vista ad XP. Sempre Microsoft rimane.Il passaggio da Vista a Linux ha meno senso di quello da Vista ad XP, dato che nessuna applicazione funziona sotto Linux e cambia tutto l'OS e mancano un sacco di driver! E' molto peggio e più traumatico del passaggio XP-
          Vista!In altre parole, dal punto di vista della quote di mercato Windows, non cambia proprio un tubo! Al limite la MS si può preoccupare un po' di Mac OS X, non certo di Linux. Non in ambito desktop.
          • Trolled scrive:
            Re: Vantaggio percepito
            - Scritto da: Ekleptical
            - Scritto da: Bastard Inside


            Vienna è ancora relativamente lontano e la base

            d'utenza del mac e delle distro linux più

            user-friendly cresce

            Scusa, ma a me risulta che si stia parlando di
            downgrade da Vista ad XP. Sempre Microsoft
            rimane.

            Il passaggio da Vista a Linux ha meno senso di
            quello da Vista ad XP, dato che nessuna
            applicazione funziona sotto Linux e cambia tutto
            l'OS e mancano un sacco di driver! E' molto
            peggio e più traumatico del passaggio
            XP-
            Vista!

            In altre parole, dal punto di vista della quote
            di mercato Windows, non cambia proprio un tubo!
            Al limite la MS si può preoccupare un po' di Mac
            OS X, non certo di Linux. Non in ambito
            desktop.appunto perché il concorrente nro + di vista è il downgrade a XP che paradossalmente si apre spazio per altri OS migliori di XP...
          • Beccamorto scrive:
            Re: Vantaggio percepito
            - Scritto da: Trolled
            - Scritto da: Ekleptical

            - Scritto da: Bastard Inside




            Vienna è ancora relativamente lontano e la
            base


            d'utenza del mac e delle distro linux più


            user-friendly cresce



            Scusa, ma a me risulta che si stia parlando di

            downgrade da Vista ad XP. Sempre Microsoft

            rimane.



            Il passaggio da Vista a Linux ha meno senso di

            quello da Vista ad XP, dato che nessuna

            applicazione funziona sotto Linux e cambia tutto

            l'OS e mancano un sacco di driver! E' molto

            peggio e più traumatico del passaggio

            XP-
            Vista!



            In altre parole, dal punto di vista della quote

            di mercato Windows, non cambia proprio un tubo!

            Al limite la MS si può preoccupare un po' di Mac

            OS X, non certo di Linux. Non in ambito

            desktop.

            appunto perché il concorrente nro + di vista è il
            downgrade a XP che paradossalmente si apre spazio
            per altri OS migliori di
            XP...Psssst! Shhhhhhh! Lasciamo che MS si culli in un falso senso di sicurezza rassicurata dalle sagge parole dei suoi utenti più fedeli O) :-P
          • Beccamorto scrive:
            Re: Vantaggio percepito
            Ma non devi rassicurare me, devi rassicurare MS che si sta tanto agitando per niente, allora!!! (idea) O) :p
      • Trolled scrive:
        Re: Vantaggio percepito
        - Scritto da: supergino
        - Scritto da: Ste

        Microsoft ne

        uscirà comunque bene forte della sua grande
        quota

        di mercato...ma se i concorrenti vogliono

        affondare il colpo...questo è il momento

        migliore!!!

        Quali concorrenti? Non ce ne sono.
        se non ne vedi forse dovresti togliere le fette di mortadella
        L'unica possibilita' di erosione significativa
        della fetta Microsoft del mercato dei sistemi
        operativi ce l'ha Apple che, forte del proprio
        marchio, potrebbe accaparrarsi una parte
        importante delle nuove installazioni se decidesse
        di rendere il suo Os utilizzabile anche sui Pc
        non Apple.
        bah mi pare azzardata e come proposta e come profezia.l'unica erosione significativa sarebbe data da + OS che vanno a ridurre la quota di windows....che siano linux, OSX, *nix vari ecc
        Ma significherebbe cambiare il modello di
        business della società e quindi (quasi)
        sicuramente non lo farà.
        e perché mai dovrebbe farlo?l'unica volta che c'ha provato quasi ci lascia le penne.

        Windows, nelle sue varianti vecchie e nuove, è
        destinato a stare sopra il 90% di quota del
        mercato desktop per lunghi anni a
        venire.e questo in base a quale teoria che non sia costruita sul concetto abuso di posizione dominante?
      • Mrs M scrive:
        Re: Vantaggio percepito

        Quali concorrenti? Non ce ne sono.da quando anni fa avevo provato debian mi ero ripromesso "mai piu linux fino a quando non sara quasi come WIN"adesso sembra che ubunto sia quasi come, vista è un cesso.beh il salto lo provo.e mi prendo un mac.. cosi saro un macaco linaro (diventero pelato e comprero molti calzini bianchi ?)
      • Nauseato scrive:
        Re: Vantaggio percepito
        Windows, nelle sue varianti vecchie e nuove, è destinato a stare sopra il 90% di quota del mercato desktop per lunghi anni a venire. Quel 90% lo vedo molto difficile: la gente comincia a svegliarsi, e tanti utonti stanno diventando utenti. Non solo, ma le quote di mercato comunicate non sono reali: sempre più persone acquistano nei supermercati approfittando di offerte paurose, e si ritrovano tra i piedi un Vista che non useranno, vista che la paura dell'ignoto che allignava nel subcoscio comincia a svanire... Mi piacerebbe poter contare tutti i download di S.O. non proprietari che ognuno di noi può in qualsiasi momento effettuare, e contrapporre questo numero alla statistiche ufficiali, in detrazione dal numero di utenti Windows (XP compreso, che ora viene inneggiato ma non è mai stato quella gran cosa che ora si vuol far credere ..., certo che in confronto a Vista...).
    • dany scrive:
      Re: Vantaggio percepito
      - Scritto da: Ste
      ma di sicuro hanno toppato alla
      grande la commercializzazione. 140 milioni di licenze vendute... fai un po' te se hanno toppato...
      • mura scrive:
        Re: Vantaggio percepito
        Quante di queste licenze sono state effettivamente utilizzate con vista e quante downgradate a xo pro ? ;)
      • Trolled scrive:
        Re: Vantaggio percepito
        - Scritto da: dany
        - Scritto da: Ste

        ma di sicuro hanno toppato alla

        grande la commercializzazione.

        140 milioni di licenze vendute... fai un po' te
        se hanno
        toppato...quel numero non vuol dire granché se le previsioni sono più alte.
      • Cobra Reale scrive:
        Re: Vantaggio percepito
        - Scritto da: dany
        - Scritto da: Ste

        ma di sicuro hanno toppato alla

        grande la commercializzazione.

        140 milioni di licenze vendute... fai un po' te
        se hanno
        toppato...Quante di queste licenze erano allegate a PC nuovi? E quanti utenti hanno effettuato il downgrade ad XP?
      • Nauseato scrive:
        Re: Vantaggio percepito
        140 milioni di licenze vendute... fai un po' te se hanno toppato... Vuoi dir licenze imposte...Te lo immagini quale numero si sarebbe raggiunto se l'utente avesse potuto scegliere che sistema farsi o meglio non farsi montare all'origine?
  • m.aicardi scrive:
    Kubuntu Hardy Heron
    L'alternativa è passare al software libero e gratuito.In questi giorni è uscito Kubuntu 8.04 Hardy Heron, alternativa gratuita, libera, aperta e facilmente utilizzabile da tutti.Abbandonate la barca M$ prima che le nostre libertà affondino.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Kubuntu Hardy Heron
      Sei off-topic
    • vrms scrive:
      Re: Kubuntu Hardy Heron
      - Scritto da: m.aicardi
      L'alternativa è passare al software libero e
      gratuito.

      In questi giorni è uscito Kubuntu 8.04 Hardy
      Heron, alternativa gratuita, libera, aperta e
      facilmente utilizzabile da
      tutti.

      Abbandonate la barca M$ prima che le nostre
      libertà
      affondino.Anche U buntu H.H. non è affatto male! E scommetto che vale pure per Xubuntu, etc.
  • Categorico scrive:
    Oh, come mi dispiace...
    ...BUGIA!!! O) :p :D (rotfl)
  • Beccamorto scrive:
    La buonanima del Vista
    Oremus! O) O) O) Requiem aeternam dona Vistae, XPEt oblivio perpetua obscuret eumR.I.P. Amen (ghost)(ghost)(ghost) 8) :p
    • nome scrive:
      Re: La buonanima del Vista
      cheeeeee?!?
      • Africano scrive:
        Re: La buonanima del Vista
        - Scritto da: nome
        cheeeeee?!?testa a dìde nun fa sceneche se scelebra na vegliavita lunga po storionesteva vista do stregonedisce er ganzoco asu linguache è lingua de quartieri suache sta graveci ha le dogliec'è chi già chiagne i sua spoglietu non fa troppa caciaraca ce stanno addoloratiè rispetto de naturalassè chiagne e moritura-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 aprile 2008 01.11----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 aprile 2008 01.15-----------------------------------------------------------
      • Beccamorto scrive:
        Re: La buonanima del Vista
        Una preghierina per il morituro O) :D
    • Funz scrive:
      Re: La buonanima del Vista
      Amen :D
  • Bastard Inside scrive:
    A volte ritornano
    (ghost)(ghost)(ghost)(ghost)(ghost) :o :o :o :o :| :| :| :| :|:'(:'(:'(:'(:'( O) O) O) :p :D
  • raptus scrive:
    lotta alla "diffusione"
    Hanno prima creato un mercato a loro immagine e somiglianza e poi hanno tentato la "sterzata" (Jeff Raikes insegna)...Spero che abbiano imparato la lezione e che si facciano passare le smanie da "controllo totale" sugli utenti: da quel che ho rilevato presso i miei clienti una delle parti più antipatiche di Svista è la "licenza". Anche perchè stanno lasciando parecchie quote di mercato (in prospettiva) a Linux e MacOS col rischio dell'effetto "valanga".
    • Linaro scrive:
      Re: lotta alla "diffusione"
      - Scritto da: raptus
      una delle parti più antipatiche di
      SvistaScusa, ma sei OT. Qui si parla di Windows Vista, non di questo "Svista".
      • Nauseato scrive:
        Re: lotta alla "diffusione"
        Scusa, ma sei OT. Qui si parla di Windows Vista, non di questo "Svista". Vista è un prodotto di Microsoft, sVista è invece fornito da M$, ed è di questo prodotto elefantiaco e traballante e di questa socità quasi monopolistica che si crede padrona del mondo che ci lamentiamo, più che a ragione...
  • laforgia.me dusaworks. de scrive:
    Uscita hardy heron
    aggiornate e capirete cosa e' la leggerezza winari schifosi..http://laforgia.medusaworks.de
    • Puzzettone scrive:
      Re: Uscita hardy heron
      - Scritto da: laforgia.me dusaworks. de
      aggiornate e capirete cosa e' la leggerezza
      winari
      schifosi..

      http://laforgia.medusaworks.deMolto meglio DEBIAN. Smidollato!
      • Bastard Inside scrive:
        Re: Uscita hardy heron
        - Scritto da: Puzzettone
        - Scritto da: laforgia.me dusaworks. de

        aggiornate e capirete cosa e' la leggerezza

        winari

        schifosi..



        http://laforgia.medusaworks.de

        Molto meglio DEBIAN. Smidollato!Tsk. Debian è la teoria, ma Ubuntu è la pratica! (idea) O) :D
        • obvius scrive:
          Re: Uscita hardy heron
          il solito post del solito cretino, flammone inutile come ragione della tua esistenza.
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Uscita hardy heron
            - Scritto da: obvius
            il solito post del solito cretino, flammone
            inutile come ragione della tua
            esistenza.Beota nel senso di abitante della Beozia, hai letto bene i msg del thread? Sei sicuro di star rispondendo alla persona giusta?
          • obvius scrive:
            Re: Uscita hardy heron

            aggiornate e capirete cosa e' la leggerezza winari schifosi..mi riferivo a questo post, o in caso contrario mi è sfuggita l'intrinseca preziosità della frase
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Uscita hardy heron
            - Scritto da: obvius

            aggiornate e capirete cosa e' la leggerezza
            winari
            schifosi..

            mi riferivo a questo post, o in caso contrario mi
            è sfuggita l'intrinseca preziosità della
            fraseAh, be', ma allora dovevi rispondere a lui, non a me. No, non siamo la stessa persona, penso si capisca anche dal tono del mio msg confrontato col primo msg del thrd, effettivamente piuttosto trolloso (a cui non ho risposto, infatti ho risposto a quello che gli ha risposto).
          • www.magiesv elate.medu saworks.it scrive:
            Re: Uscita hardy heron
            invece di sparare idiozie argomenta, a meno che tu abbia una cervello per farlo, cosa di cui dubito...
        • z f k scrive:
          Re: Uscita hardy heron


          Molto meglio DEBIAN. Smidollato!
          Tsk. Debian è la teoria, ma Ubuntu è la pratica!Hehe."Ubuntu e' Linux per chi non e' capace di installare Debian." :DScherzi a parte, se passate alla 8.04 preparatevi a sistemare qualche problemino, tipo i mouse usb non riconosciuti... :(CYA
Chiudi i commenti