Cracker, mai pena fu più pesante

Mai prima negli Stati Uniti un tribunale era andato giù così pesante contro un componente di un team di cracking che ha tentato di rubare dati di carte di credito. Senza riuscirci


Charlotte (USA) – Nove anni di carcere in una prigione federale. Questa la sentenza che nelle scorse ore è stata emessa contro il 21enne Brian Salcedo che, assieme ad alcuni complici, aveva tentato di scassinare le reti informatiche di alcuni negozi Lowès, celebre catena distributrice.

Salcedo aveva ammesso la propria colpevolezza lo scorso agosto, cercando la via ad uno sconto di pena per le imputazioni di aver cospirato con altri per violare un sistema informatico con finalità truffaldine. L’uomo con i propri complici, che attendono ancora le relative sentenze, aveva craccato una rete wireless evidentemente poco difesa e, introducendosi nei sistemi dei negozi Lowès, aveva tentato di impadronirsi del database contenente tutte le informazioni sui clienti, compreso un numero enorme di dati di carte di credito. Per farlo, aveva inserito sui computer un cavallo di troia capace di far spedire dai computer dedicati le informazioni di interesse. Ma i tre non sono riusciti nel loro intento.

Il giudice distrettuale che ha presieduto il caso ha comunque optato per una sentenza assai pesante, considerata la più grave a carico di un reato informatico, persino più pesante di quella a cinque anni e mezzo che a suo tempo colpì il celebre hacker Kevin Mitnick .

“Credo che il danno potenziale che l’azienda avrebbe potuto subire – ha spiegato il giudice – sia talmente grande che giustifica da solo una sentenza esemplare contro mr. Salcedo”. C’è da chiedersi cosa avrebbe deciso il giudice se la perdita, invece, fosse stata reale.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Bisogna mettersi d'accordo ...
    - Scritto da: Anonimo
    Europa ed USA ...e Giappone, Australia,
    Canada, NZ ... insomma l'alleanza
    occidentale deve mettersi concordare un
    protocollo di sicurezza che preveda un
    coordinamento ben piu' ampio del semplice
    spegnimento dei sistemi GPS/Galileo etc.

    Per la guerra fredda sono state create
    strutture globali ed un sistema di
    ccordinamento che effettivamente ha
    funzionato come sperato, ora sarebbe ora di
    creare una struttura analoga contro il
    terrorismo islamico (ma non solo), e magari
    coinvolgere Russia e satelliti, Cina e altri
    grandi paesi del Sud America ... e'
    nell'interesse di tutti, anche perche' bene
    o male siamo tutti afflitti da varie forme
    di terrorismo, penso non solo a quello
    islamico ma a quello basco, irlandese, alle
    decine di gruppi sudamericani, etc.

    Certo nessuno di questi gruppi ha una
    struttura globale ben organizzata come
    quello islamico ma dato che ci siamo
    prepariamoci alla sfida del futuro in modo
    razionale.Morti nelle torri gemelle: 3000Soldati USA morti in Iraq: 2000Bambini morti di fame in Africa: 5.000.000 all'annoIn un mondo ragionevole il problema del terrorismo islamico verrebbe considerato per quel che è numeri alla mano: un dettaglio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta

    Quando il terrorismo riuscirà a
    colpire direttamente questi anti-americani
    (o meglio anti-occidentali)
    pseudo-pacifisti, pseudo-comunisti,
    filo-palestinesi e chi più ne ha
    più ne metta io godrò come un
    riccio.[cut]Morti sulle torri gemelle: 3000Militari USA morti in Iraq: 2000Bambini morti di fame in Africa: 5.000.000 ogni annoIn un mondo ragionevole, quale problema dovrebbe avere la priorità?
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Anonimo


    meno male che il petrolio tra 10 anni,

    massimo 15, non si utilizzerà

    più, indipendentemente dal
    numero di

    pozzi attivi, sarà sicuramente un

    bene per noi occidentali, che
    utilizzeremo

    fonti energetiche alternative (grazie
    ENEA),

    peccato che quei paesi oggi ricchi
    grazie al

    petrolio faranno una brutta fine, tra
    questi

    non c'è di sicuro l'america, anzi

    è l'artefice della conversione,

    l'obiettivo americano è quello di

    rendere insignificanti alcuni paesi, e
    come

    potrebbero farlo se non rendendo il
    petrolio

    una fonte energetica troppo costosa e

    superata proponendone altre più

    economiche e vantaggiose?

    Il culmine del paradosso:
    Si cercano fonti energetiche alternative al
    petrolio per non essere dipendenti dai paesi
    che ne producono in abbondanza (paesi che
    spesso e volentieri hanno quantomeno un
    atteggiamento discutibile nei confronti del
    terrorismo) e per varie problematiche legate
    all'inquinamento e cosa si arriva a leggere
    su questo forum??? che è colpa degli
    Stati Uniti d'America se quei paesi in un
    futuro che sarà sempre troppo lontano
    rischieranno di vedere diminuire la loro
    importanza nel mondo (pressochè nulla
    se non per il petrolio).

    Quindi da questo particolare ragionamento si
    deduce che bisogna aumentare i consumi di
    petrolio così quei poveri paesi arabi
    continueranno ad avere soldi a palate per
    diffondere il culto dell'islam e
    sovvenzionare il terrorismo.
    Non sono esattamente sicuro che quello a cui hai risposto intendesse quello che hai capito. Ammetto che ha un periodare contorto degno di Cossiga, ma forse intendeva che anche gli USA stanno sotto sotto minando lo strapotere dei paesi produttori di petrolio, ma usando vie diverse da quelle europee.
  • Sky scrive:
    Re: Una scelta precisa ....
    - Scritto da: Anonimo

    Quando il terrorismo riuscirà a

    colpire direttamente questi
    anti-americani

    (o meglio anti-occidentali) .....
    Questi sono una frase ed un discorso molto
    stupidi e cattivi, per i quali potresti
    essere denunciato per incitazione a
    delinquere. Dimostrano una scarsa conoscenza
    della realtà e soprattutto un odio
    interiore degno di un estremista.
    Detto questo, ti ringrazio per il tuo
    intervento che mi da la possibilità
    di esprimere il mio parere.
    Ci sono persone morte nelle torri gemelle
    che vorrebbero che i loro figli non
    morissero in futuro ma che pensano
    semplicemente che lo staccare il GPS o
    bombardare l'Iraq (per non toccare la
    famiglia di sceicchi che possiede il 10%
    della loro casa) non possa che peggiorare la
    situazione. Questo è dimostrato dal
    fatto che la maggioranza degli abitanti di
    New York hanno votato per il candidato
    democratico .
    Poi ci sono persone come me che non hanno
    mai votato a sinistra e che un giorno si
    sono trovate in guerra. Da quel momento,
    personalmente ho capito diverse cose che
    prima mi erano sfuggite e questo solo
    perchè ho incominciato a vedere la
    situazione internazionale con più
    scetticismo.[....CUT...]
    Ora grazie a gente come te sono obbligato a
    votare all'estrema sinistra e non
    perchè "il nonno lo zio ecc...." ma
    proprio perchè la libertà non
    la può togliere nessuno e tantomeno
    qualcuno che sbraita e insulta sulle pagine
    di una rivista informatica come fosse un
    quotidiano politico.
    Shalom. Guarda... io sono proprio uno di quei "bolscevichi di m3rd4" di cui parla ogni tanto "Oriana", l'amico a cui hai risposto. ;) A parte gli scherzi... il tuo messaggio è uno dei pochi per i quali IMHO vale la pena di leggere P.I.: caro amico... vota pure dove ti pare ma... qua la mano. Io, grazie ad un ragionamento simile al tuo, mi sono pian piano trovato "a sinistra del Partito Comunista Cinese"... alla fine è una questione di "rispetto e serietà (e solidarietà)": non vedo proprio come sia necessario politicizzare questi argomenti.Ne ho le tasche piene di essere preso per i fondelli... anzi... di pagare per essere preso per i fondelli... basta con questa "new economy" di parolai che, con i miei soldi (e con i miei sentimenti e valori) non fanno altro che bere aperitivi e prendere per il culo.LibertèEgalitèFraternitèed aggiungiamoci pureRispettoSerietàSolidarietàNON mi sembrano "concetti comunisti", no?
  • Anonimo scrive:
    Bisogna mettersi d'accordo ...
    Europa ed USA ...e Giappone, Australia, Canada, NZ ... insomma l'alleanza occidentale deve mettersi concordare un protocollo di sicurezza che preveda un coordinamento ben piu' ampio del semplice spegnimento dei sistemi GPS/Galileo etc.Per la guerra fredda sono state create strutture globali ed un sistema di ccordinamento che effettivamente ha funzionato come sperato, ora sarebbe ora di creare una struttura analoga contro il terrorismo islamico (ma non solo), e magari coinvolgere Russia e satelliti, Cina e altri grandi paesi del Sud America ... e' nell'interesse di tutti, anche perche' bene o male siamo tutti afflitti da varie forme di terrorismo, penso non solo a quello islamico ma a quello basco, irlandese, alle decine di gruppi sudamericani, etc.Certo nessuno di questi gruppi ha una struttura globale ben organizzata come quello islamico ma dato che ci siamo prepariamoci alla sfida del futuro in modo razionale.
  • Anonimo scrive:
    MAGARI FOSSE COSI SEMPLICE ... :-(
    Magari fosse cosi' semplice ... spegnere all'istante il GPS e Galileo in determinati quadranti sotto attacco ... forse oggi sarebbe anche fattibile ... ma domani?I sistemi GPS stanno per diventare cosi' penetranti che difficilmente si potra' spegnerli anche in zone circoscritte senza causare notevoli danni ... ma pensiamo ai sistemi di navigazione e soprattutto a i sistemi di atterraggio automatico in via di studio e sperimentazione!Purtroppo non esistono scorciatoie contro il terrorismo, si deve continuare con un paziente lavoro di ricerca, in occidente per scovare le cellule ed eliminarle, altrove per scovare le basi di partenza e bonificarle.
  • AdessoBasta scrive:
    Trovate un modo per spegnere il cervello
    Una specie di modalita 'shutdown' che intervenga nei cervelli di Bush, Bin Landen, Sharon, Putin, leader cinesi e terroristi vari, ogni qualvolta tentano di uscire dalle due modalità preimpostate 'pappa' e 'nanna'.
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta

    meno male che il petrolio tra 10 anni,
    massimo 15, non si utilizzerà
    più, indipendentemente dal numero di
    pozzi attivi, sarà sicuramente un
    bene per noi occidentali, che utilizzeremo
    fonti energetiche alternative (grazie ENEA),
    peccato che quei paesi oggi ricchi grazie al
    petrolio faranno una brutta fine, tra questi
    non c'è di sicuro l'america, anzi
    è l'artefice della conversione,
    l'obiettivo americano è quello di
    rendere insignificanti alcuni paesi, e come
    potrebbero farlo se non rendendo il petrolio
    una fonte energetica troppo costosa e
    superata proponendone altre più
    economiche e vantaggiose?Il culmine del paradosso:Si cercano fonti energetiche alternative al petrolio per non essere dipendenti dai paesi che ne producono in abbondanza (paesi che spesso e volentieri hanno quantomeno un atteggiamento discutibile nei confronti del terrorismo) e per varie problematiche legate all'inquinamento e cosa si arriva a leggere su questo forum??? che è colpa degli Stati Uniti d'America se quei paesi in un futuro che sarà sempre troppo lontano rischieranno di vedere diminuire la loro importanza nel mondo (pressochè nulla se non per il petrolio).Quindi da questo particolare ragionamento si deduce che bisogna aumentare i consumi di petrolio così quei poveri paesi arabi continueranno ad avere soldi a palate per diffondere il culto dell'islam e sovvenzionare il terrorismo.Mi astengo dal'usare aggettivi per definire il ragionamento di cui sopra altrimenti questo post verrebbe spostato direttamente nella sezione "X rossa".
  • Anonimo scrive:
    Re: Una scelta precisa ....
    Ti ringrazio per la risposta ma come ti ho già spiegato non era necessario in quanto la tua risposta era scontata e non particolarmente interessante. In effetti il mio non era un tentativo di partecipare ad un dibattito tendenzialmente puerile ma piuttosto di sfruttare lo stesso per esprimere una opinione semiseria.Ciao e speriamo che a Natale nessuno metta bombe da nessuna parte del mondo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta

    by Oriana, il reazionario o l'imbecille,
    fate voi.Io direi la seconda ....
  • Anonimo scrive:
    Re: Gia' fatto
    Non è affatto vero che l'intero sistema GPS venne spento l'11 settembre 2001.In quei giorni infatti mi trovavo in Francia, con la famiglia. E tornai in Italia solo dopo una settimana circa. E per tutto il tempo il mio navigatore satellitare in macchina funzionò perfettamente senza alcun problema.Che venne spento il sistema GPS è solo una delle solite leggende metropolitane.
  • TaGoH scrive:
    Re: E' stato fatto 5 anni fa
    - Scritto da: Anonimo
    almeno di quella
    parte su cui poggia il nuovo sistema
    europeo?Galileo non si poggia su il GPS americanoè un sistema indipendete e con i suoi satelliti.una volta in funzione, è assolutamente indipendete dal GPSanche se quest'ultimo viene spento per sempre.
  • Sky scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Anonimo
    Di solito nemmeno io mi immischio in
    discussioni dalle quali, anche se dopo
    immani sforzi si riesce ad uscirne con la
    soddisfazione di aver dimostrato di essere
    dalla parte della Ragione, il beneficio che
    ne trae l'umanità (anzi, il mondo
    Occidentale) è pressochè nullo
    (ergo ci perdo del tempo per nulla). Beh... se il "problema" sta tutto nell'aver ragione... posso anche dartela: insaporisce un pò il brodo, ma non credo che soddisfi più di tanto. ;)
    Come volevasi dimostrare 3.
    Porto l'esempio di questo forum pieno di
    imam & co. , tanto per non smentirmi:
    finchè in una qualunque discussione
    si aggiungono interventi di pseudo-pacifisti
    ecc che si danno ragione l'un l'altro va
    tutto bene, a meraviglia tutti si cucinano
    nel loro brodo pacifista e vivono felici e
    contenti (ahinoi), Sai... c'è anche gente che non parla "solo per aver ragione" ma per avere "un franco (e cordiale) scambio di vedute". Poi se ci si trova d'accordo tanto meglio, ma non mi pare un must: giudico più importante che la discussione si mantenga ad un livello di rispetto per il corrispondente, perchè tanto si sà "le opinioni sono come i c0g£!0n!: ognuno ha i suoi" (G. Gaber... altro "imam" :D).
    ma appena arriva una voce
    fuori dal coro (o, a detta degli Imam,
    "sparar c4zz4te") apriti Cielo, eresia!
    è arrifato il fascista!
    è sempre la solita menata. Eh vabbè... dipende molto anche da come ti rapporti con la gente eh... se trolli sarà più facile l'apriticielo, altrimenti mi pare che delle cose si possa parlare anche in modo più tranquillo (che preferisco).
    - Scritto da: Sky[...]

    "Ci siamo capiti" un beneamato

    ca...volo: se fosse come dici tu avresti già

    dovuto imparare a leggere da destra

    verso sinistra. :D
    dai tempo al tempo, lo so che siete
    impazienti Non così tanto. :D E poi, magari, si finisce tutti ad imparare gli ideogrammi cinesi. ;)(ebbene sì: tutto il "vecchio caro mondo dell'ovest" era a leccar culi "rossi" la scorsa settimana... se vogliamo per forza avere una visione distorta della cosa) :D


    situazione politica nazionale, per


    non dire mondiale.

    Eh già... infatti siamo la

    maggioranza e stiamo schiacciando sotto

    il nostro ferreo e bolscevico tallone le

    vostre tenere gole indifese.... LOL!
    vedo che hai colpito nel segno Beh... l'ironia dà i suoi frutti. ;)


    non riescono a costituire un fronte


    comune anti "pacifismo-bigotto a senso


    unico" ed è perciò che la moltitudine


    dei bolscevichi-faccia_di_bronzo


    fa un po' ciò che le pare.

    Tant'è vero che la Bossi-Fini

    l'abbiamo fatta proprio "noi sporchi

    bolscevichi rossi".... ahahahah...

    maddai...

    metti il tappo alla fiaschetta della

    grappa

    (anzi... del Whisky, mi sa).

    -grappa e whisky hanno la stessa
    gradazione; Ma provenienza diversa ;)
    -la Bossi-Fini no, la Turco-Napolitano si .
    -Fini si è giocato parecchi voti
    (incluso il mio e dei miei familiari) con
    quel colpo basso del voto agli immigrati A parte eventuali considerazioni sul "perchè" l'abbia fatto (e credo che le mie possano essere parecchio diverse dalle tue, per cui te le risparmierei)... vedo che finalmente anche voi razzist-fascist-xenofobi (LOL) state cominciando a capire che quelli che avete messo "lassù" (ed al Governo, mi sbaglierò, non mi pare ci siamo "noi sporchi rossi" :D) hanno idee "un pò diverse" da quelle che professavano in campagna elettorale, che vanno "ben oltre" la solita "tara" che si può fare a tutti i partiti e gli schieramenti "passata la festa".A parte il nano che ha i suoi interessi da sistemare... anche Fini (che personalmente rispetto abbastanza, anche se voto da un'altra parte ;)) si sta accorgendo che il Governo non ha i piedi per terra e che il tutto sta su per convenienza: a me è bastato vedere la sua faccia quando il "premier" ha dato del nazista al delegato tedesco lo stesso giorno in cui l'Italia ha assunto la presidenza della UE.

    Senti, caro amico dalla camicia

    "più verde del previsto"... vieni TU a

    mandare a casa tutti quegli "imam & co." che vi

    fanno tanto comodo (perchè, munifici ed

    egalitaristi come siete, li pagate pure

    da fame e per fare lavori di m3rd4).
    ed ancora arrivano a fiumi, pensa se
    avessero stipendi maggiori...o lavori e condizioni migliori eh? Ma quando "fanno comodo" (dato che ragionate col portafoglio) non li si respinge "con troppa convinzione"... tant'è che la Pianura Padana è piena di "imam" che si fanno il sacrosanto cu£0 tutti i giorni che Maometto manda in terra.

    Dalle mie parti (Lombardia),

    chissà come mai, nessuno (men che meno un

    "bossista" o un "finista") s'è

    sognato di rimandare a casa tanta manna

    dal cielo. Qui non commenti eh?.. ;) Guarda... ti capisco anche: a chi andrebbe di mettere le mani nella m3rd4 alle 6 della mattina?.. Però io sono anche del parere che cose come queste facciano acquistare dignità. Ed in un paese civile, non certo nella Repubblica delle Banane, la dignità va di pari passo con i diritti (visto che i doveri sono già stati sistemati). Puoi fare lo xenofobo e/o il razzista quanto ti pare ma, visto che ti piace il "modello americano", la multietnicità è una realtà (e da un pò) anche in Europa: dovremmo avere il coraggio di "integrare" queste persone, invece di averne solo paura.Per tornare infine un attimo al topic principale, il "terrorismo" di oggi è tutto un fintume messo in piedi per poter "pescare nel torbido" (indovina da chi? ;)).Il terrorismo, quello vero, lo conosciamo bene noi europei, e non devono certo venire ad insegnarci qualcosa gli americazzi: le BR in Italia, l'IRA in Irlanda, i Paesi Baschi, la Francia, la Germania... praticamente tutta l'Europa ha già abbondantemente sperimentato (e combattutto) il terrorismo molto prima del (lacrimevole) "11 settembre".E non ci siamo certo messi a bombardare a tappeto l'Irlanda "perchè era un covo di terroristi" (LOL)... o a lanciare parà in Germania per lo stesso "sensatissimo" motivo: il terrorismo si combatte principalmente in due modi:1) con operazioni di polizia internazionale2) creando le condizioni sociali per cui questo non abbia ragione di svilupparsi, dato che nessuno reputa "bello" legarsi qualche chilo di tritolo addosso per andare a farsi saltare in un postaccio infame assieme a degli sconosciuti: se lo fanno è perchè sono alla disperazione, quindi il modo per non farglielo fare è creare le condizioni perchè ci sia meno disperazione... non certo bombardare a tappeto.Se qualcuno invece preferisce bombardare, IMHO, è perchè ne ha un suo tornaconto... e fare affari sulla pelle degli altri sinceramente mi fa parecchio schifo... anche se potrà sembrarti un parere "comunista e bolscevico di m3rd4". :|
  • Anonimo scrive:
    troppo tardi
    ogni edificio ha delle coordinate GPS preciseusando un po di tecnologia se spengono il gps puoi sempre muoverti con altro ( anche le immagini normali possono dare le distanze ) o i laser e su questi ricalcolare la posizione come se uno avesse il gpsspegnere il gps e' una cosa impedire di rilocalizzare gli oggettio localizzarsi sul territorio (http://www.maporama.com) ed http://elenco .libero.it per riavere le coordinate gps precise bastano solo dei soldi e neanche tanti.alla fine spegnere il gps fa solo danno a chi lo usa per lavorare, il terrorista usa tutto, il comune mortale usa il gps per non sbattersi con una cartinacmq il primo terrorista e' bush, (100.000) morti il secondo bin laden solo 5000.galileo serve propio a impedire all'UE di rimanere al buio con un click degli usa.MI sa che tra unpo qualcuno al governo musa abbia qualche problemino (bush capito di cosa parlo?)
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    Di solito nemmeno io mi immischio in discussioni dalle quali, anche se dopo immani sforzi si riesce ad uscirne con la soddisfazione di aver dimostrato di essere dalla parte della Ragione, il beneficio che ne trae l'umanità (anzi, il mondo Occidentale) è pressochè nullo (ergo ci perdo del tempo per nulla).Come volevasi dimostrare 3.Porto l'esempio di questo forum pieno di imam & co. , tanto per non smentirmi:finchè in una qualunque discussione si aggiungono interventi di pseudo-pacifisti ecc che si danno ragione l'un l'altro va tutto bene, a meraviglia tutti si cucinano nel loro brodo pacifista e vivono felici e contenti (ahinoi), ma appena arriva una voce fuori dal coro (o, a detta degli Imam, "sparar c4zz4te") apriti Cielo, eresia! è arrifato il fascista!È sempre la solita menata.- Scritto da: Sky
    Di solito non intervendo in trollate
    politiche e polemiche... ma quando si sputa
    nel piatto in cui si mangia... mi pare un
    pò troppo.

    - Scritto da: Anonimo

    Come Volevasi Dimostrare 2

    Nel suo piccolo questo forum farcito di
    imam

    ed ayatollah (non so se si scriva

    così ma ci siamo capiti), di

    "Ci siamo capiti" un beneamato ca...volo:
    se fosse come dici tu avresti già
    dovuto imparare a leggere da destra verso
    sinistra. :D
    dai tempo al tempo, lo so che siete impazienti

    pseudo-pacifisti e di anti-occidentali
    (che

    poi sono la stessa cosa) riflette la

    situazione politica nazionale, per non
    dire

    mondiale.

    Eh già... infatti siamo la
    maggioranza e stiamo schiacciando sotto il
    nostro ferreo e bolscevico tallone le vostre
    tenere gole indifese.... LOL!
    vedo che hai colpito nel segno

    Infatti chi ha idee giuste ed esce dal
    coro

    dei bolscevichi viene subito bollato
    come

    razzista, xenofobo ecc.ecc. da decine di

    pseudo-pacifisti incapaci di farsi i
    c4zz1

    propri.

    LOOOOOL.... anzi... TROOOOOOL :D
    Era una variante di "uscire dal coro" che
    non avevo ancora sentito. Ma preferisco
    ancora la vecchia dizione di "sparar
    c4zz4te". :Dnc

    Questa paura di essere etichettati
    razzisti

    ecc. è la principale causa per
    cui,

    nonostante anche nella realtà

    italiana le persone che rispedirebbero a

    casa imam & co. a calci in bocca siano
    molte

    non riescono a costituire un fronte
    comune

    anti "pacifismo-bigotto a senso unico"
    ed

    è perciò che la
    moltitudine

    dei bolscevichi-faccia_di_bronzo fa un
    po'

    ciò che le pare.

    Tant'è vero che la Bossi-Fini
    l'abbiamo fatta proprio "noi sporchi
    bolscevichi rossi".... ahahahah... maddai...
    metti il tappo alla fiaschetta della grappa
    (anzi... del Whisky, mi sa).
    -grappa e whisky hanno la stessa gradazione;-la Bossi-Fini no, la Turco-Napolitano si .-Fini si è giocato parecchi voti (incluso il mio e dei miei familiari) con quel colpo basso del voto agli immigrati
    Senti, caro amico dalla camicia "più
    verde del previsto"... vieni TU a mandare a
    casa tutti quegli "imam & co." che vi fanno
    tanto comodo (perchè, munifici ed
    egalitaristi come siete, li pagate pure da
    fame e per fare lavori di m3rd4).
    ed ancora arrivano a fiumi, pensa se avessero stipendi maggiori
    Dalle mie parti (Lombardia), chissà
    come mai, nessuno (men che meno un
    "bossista" o un "finista") s'è
    sognato di rimandare a casa tanta manna dal
    cielo.
    (ed ovviamente non certo "noi bolscevichi",
    dato che la xenofobia non fa proprio parte
    dei nostri "pregi").


    Oriana docet.

    ...ma verrà il giorno. 8)

    In cui riuscirai a farti anche i c4zz!
    degli altri? :D :D :D
    (in fondo, se ce l'ha fatta la
    Lewinsky.....) ;)


    by Oriana, il reazionario o l'imbecille

    (fate voi)

    No no... scegli tu: mi sa che sei un
    esperto.. e soprattutto puoi parlare in
    prima persona. ;)
  • Sky scrive:
    Re: Americani Basta
    Di solito non intervendo in trollate politiche e polemiche... ma quando si sputa nel piatto in cui si mangia... mi pare un pò troppo.- Scritto da: Anonimo
    Come Volevasi Dimostrare 2
    Nel suo piccolo questo forum farcito di imam
    ed ayatollah (non so se si scriva
    così ma ci siamo capiti), di "Ci siamo capiti" un beneamato ca...volo: se fosse come dici tu avresti già dovuto imparare a leggere da destra verso sinistra. :D
    pseudo-pacifisti e di anti-occidentali (che
    poi sono la stessa cosa) riflette la
    situazione politica nazionale, per non dire
    mondiale. Eh già... infatti siamo la maggioranza e stiamo schiacciando sotto il nostro ferreo e bolscevico tallone le vostre tenere gole indifese.... LOL!
    Infatti chi ha idee giuste ed esce dal coro
    dei bolscevichi viene subito bollato come
    razzista, xenofobo ecc.ecc. da decine di
    pseudo-pacifisti incapaci di farsi i c4zz1
    propri. LOOOOOL.... anzi... TROOOOOOL :D Era una variante di "uscire dal coro" che non avevo ancora sentito. Ma preferisco ancora la vecchia dizione di "sparar c4zz4te". :D
    Questa paura di essere etichettati razzisti
    ecc. è la principale causa per cui,
    nonostante anche nella realtà
    italiana le persone che rispedirebbero a
    casa imam & co. a calci in bocca siano molte
    non riescono a costituire un fronte comune
    anti "pacifismo-bigotto a senso unico" ed
    è perciò che la moltitudine
    dei bolscevichi-faccia_di_bronzo fa un po'
    ciò che le pare. Tant'è vero che la Bossi-Fini l'abbiamo fatta proprio "noi sporchi bolscevichi rossi".... ahahahah... maddai... metti il tappo alla fiaschetta della grappa (anzi... del Whisky, mi sa). Senti, caro amico dalla camicia "più verde del previsto"... vieni TU a mandare a casa tutti quegli "imam & co." che vi fanno tanto comodo (perchè, munifici ed egalitaristi come siete, li pagate pure da fame e per fare lavori di m3rd4). Dalle mie parti (Lombardia), chissà come mai, nessuno (men che meno un "bossista" o un "finista") s'è sognato di rimandare a casa tanta manna dal cielo.(ed ovviamente non certo "noi bolscevichi", dato che la xenofobia non fa proprio parte dei nostri "pregi").
    Oriana docet.
    ...ma verrà il giorno. 8) In cui riuscirai a farti anche i c4zz! degli altri? :D :D :D(in fondo, se ce l'ha fatta la Lewinsky.....) ;)
    by Oriana, il reazionario o l'imbecille
    (fate voi) No no... scegli tu: mi sa che sei un esperto.. e soprattutto puoi parlare in prima persona. ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
  • Sky scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Sky
    [...]

    Pare che l'Arabia Saudita possegga,

    direttamente o indirettamente, il 7%

    del PIL USA... che non è certo poco: gli

    USA "non possono permettersi" di dare uno

    schiaffo (fisico o morale) agli "arabi

    cattivoni"... infatti questi sono sempre

    molto ben accetti a casa loro (e

    viceversa ovviamente). ;)
    Ma se questo non è darsi la zappa sui
    piedi! Beh... sai... "gli USA" sono una definizione "un pò generica" (per dir così): è come dire "l'Italia"... anche qui "l'Italia" si da la zappa sui piedi, vista in generale... ma poi scopri che "qualcuno in Italia" sta dando la zappa sui piedi a "qualcun altro" (la maggioranza di domani, spero vivamente). Idem "negli USA", dove "qualcuno" (petrolieri, costruttori di armi, ecc. ecc. la lista è lunghetta) dà la zappa sui piedi a "qualcun altro" (lavoratori, gente onesta (di cui quel paese è comunque pieno), ecc. ecc.)... inutile dire che non sono questi ultimi a stringere mani ai sauditi. Quello che mi stupisce è che invece questi non formino la "maggioranza" e/o che non abbiano ritenuto credibile Kerry piuttosto che "l'arabo pazzo" Abdul Alhazred Bush jr.
    Mi auguro per loro che si rendano conto del
    ginepraio in cui sono già, è
    una situazione che porterà solo guai. Guarda... lo dico solo perchè sei "simpaticamente candido": 'sti qui se ne rendono conto benissimo, altro che. ;) Sia quelli con la zappa in mano sia quelli con dolore al piede: guarda caso certi studi (e soprattutto allarmi) vengono proprio da centri di ricerca ed università statunitensi). E lo stesso si può dire di "noi europei" (super-insieme di "noi italiani"): alcuni, che adesso hanno il dolore al piede (ma nemmeno poi tanto), sperano poi di poter tenere in mano la zappa... da buoni amici degli USA. ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: YureW



    - Scritto da: Vide


    Abbiamo trasmesso: "il
    reazionario".


    Una pellicola trita e ritrita.



    Certo: imparata la lezioncina una volta,

    ripetono le stesse frasi per anni.

    Difficilmente possono essere
    riprogrammati

    prima di un certo periodo.

    Quello che dà più
    fastidio,

    però, è che se ne stiano
    qui

    al caldo a fare i duri, invece di
    andare a

    combattere contro i terribili nemici

    dell'occidente.



    Lo penso anch'io, il terrorismo andrebbe
    combattuto con le stesse armi, pronunciando
    discorsi buonisti e "volemose bene"
    pubblicamente, ma sotto sotto organizzando
    carognate ancora più efferate delle
    loro, per colpirli e contemporaneamente
    terrorizzare complici, fiancheggiatori e
    simpatizzanti. E dopo che le squadre della
    morte hanno colpito, deplorare pubblicamente
    l'accaduto. Insomma, come faceva Arafat dopo
    gli attentati, preciso identico.

    Ah, per finire, Khomeini f*cks pigs in hell.Come Volevasi Dimostrare 2Nel suo piccolo questo forum farcito di imam ed ayatollah (non so se si scriva così ma ci siamo capiti), di pseudo-pacifisti e di anti-occidentali (che poi sono la stessa cosa) riflette la situazione politica nazionale, per non dire mondiale.Infatti chi ha idee giuste ed esce dal coro dei bolscevichi viene subito bollato come razzista, xenofobo ecc.ecc. da decine di pseudo-pacifisti incapaci di farsi i c4zz1 propri.Questa paura di essere etichettati razzisti ecc. è la principale causa per cui, nonostante anche nella realtà italiana le persone che rispedirebbero a casa imam & co. a calci in bocca siano molte non riescono a costituire un fronte comune anti "pacifismo-bigotto a senso unico" ed è perciò che la moltitudine dei bolscevichi-faccia_di_bronzo fa un po' ciò che le pare.Oriana docet....ma verrà il giorno. 8)by Oriana, il reazionario o l'imbecille (fate voi)
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Sky[...]

    La faccenda poi degli "arabi sauditi
    integralisti e finanziatori del
    terrorismo" poi mi pare che calzi poco:
    se hai visto "Farenheit 9/11" avrai
    sicuramente notato con quanto calore Bush
    Sr. stringeva mani a destra ed a manca a
    quei "cattivoni"... e quello non era certo
    un fotomontaggio.

    Pare che l'Arabia Saudita possegga,
    direttamente o indirettamente, il 7% del PIL
    USA... che non è certo poco: gli USA
    "non possono permettersi" di dare uno
    schiaffo (fisico o morale) agli "arabi
    cattivoni"... infatti questi sono sempre
    molto ben accetti a casa loro (e viceversa
    ovviamente). ;)Ma se questo non è darsi la zappa sui piedi!Mi auguro per loro che si rendano conto del ginepraio in cui sono già, è una situazione che porterà solo guai.
  • Sky scrive:
    Re: Americani Basta
    Non è nemmeno questione di essere "buoni" o "cattivi": gli USA fanno (lecitamente) i loro interessi, un pò come tutti (noi compresi).Il problema nasce quando, nel farli, danno la zappa sul piede ad altri (e, diciamocelo, questa è una brutta abitudine che hanno soprattutto loro... ed in America centrale ne sanno qualcosa).La faccenda poi degli " arabi sauditi integralisti e finanziatori del terrorismo " poi mi pare che calzi poco: se hai visto "Farenheit 9/11" avrai sicuramente notato con quanto calore Bush Sr. stringeva mani a destra ed a manca a quei "cattivoni"... e quello non era certo un fotomontaggio. Pare che l'Arabia Saudita possegga, direttamente o indirettamente, il 7% del PIL USA... che non è certo poco: gli USA "non possono permettersi" di dare uno schiaffo (fisico o morale) agli "arabi cattivoni"... infatti questi sono sempre molto ben accetti a casa loro (e viceversa ovviamente). ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Sky
    Sarà indubbiamente per quello che
    sono andati a portare la democrazia in
    Iraq... ;)

    (suggerirei una "letturina
    anti-revisionismo" comunque:
    www.report.rai.it/2liv.asp?s=84 )Premesso che non penso che gli americani siano cattivi e che approvo il fatto che agiscano duramente contro chi li minaccia, sono sicuro che una parte dei guai se li vadano davvero a cercare con il loro consumo scriteriato di petrolio, se si dessero una regolata il loro stile di vita ne risentirebbe minimamente, ma potrebbero permettersi di non essere più compromessi con paesi petroliferi dal comportamento discutibile, Arabia Saudita in primis.Se a certi principi sauditi integralisti scarseggiassero i soldi per finanziare la jihad perché gli USA comprano meno petrolio ci sarebbe un ritorno d'immagine a favore degli USA e contro terroristi e fiancheggiatori enorme.Insomma, gli USA, secondo me, si stanno allegramente dando la zappa sui piedi e ogni tanto beccano anche il nostro piede con leffetto collaterale del rincaro del petrolio.A me questa non sembra cattiveria, ma pura scemenza.E la loro propaganda fa pietà, guardiamo invece la Francia, che per inseguire le sue nostalgie di grandeur ha tenuto sulle loro poltrone i peggiori dittatori d'Africa, cannibali compresi, ma si permette di impartire a destra e a manca pompose lezioni di moralità e nessuno che fiati, sembra che la faccia tosta oltre certi limiti annichilisca l'interlocutore.
  • Sky scrive:
    Re: Per andare a correre
    - Scritto da: Terra2

    Ma se il GPS non è così

    preciso come fanno a funzionare?
    C'è scritto nell'articolo: nel 2000
    gli USA avevano un presidente che piuttosto
    che giocare con i soldatini e spararsi
    pugnette preferiva mettere in sesto i
    bilanci statali e dedicarsi alla riprorevole
    (ma rilassante) attività
    "dell'usufruizione della fellatio".
    Questo consentiva agli USA di
    riappacificarsi col mondo, liberarsi delle
    fobie paranoidi ed elargire un segnale GPS
    più preciso...
    Bei tempi... La descrizione è simpatica (e mi piacerebbe VERAMENTE che le cose fossero andate così) ma "imprecisa": gli USA hanno deciso, bontà loro, di "liberalizzare" il segnale preciso del GPS (precisione di qualche metro, allora, a causa dei ricevitori utilizzati) perchè tanto tutti quanti erano già riusciti a ricavarlo grazie a comodi algoritmi studiati da ricercatori universitari . :DSinceramente non ricordo se fu un'università statunitense, europea o sovietica (forse quest'ultima) a divulgare (qualche anno prima) ma ne lessi, credo, su Le Scienze: avevano "piccoli problemi" con un sistema che stavano mettendo a punto per far "navigare" in modo sicuro i ciechi sui marciapiedi, in città.Con il segnale meno preciso la persona si sarebbe presto trovato in mezzo alla strada (per errori introdotti dal ricevitore e non correggibili dalla mappa) mentre con il segnale più preciso (brillantemente "hackerato") riuscivano ad ottenere una precisione "accettabile" e la persona rimaneva sul marciapiede. ;)Dopo anni che tutti lo sapevano (e lo usavano), gli USA hanno deciso di smetterla di fare brutta figura e preferito il "lato magnanimo" della cosa. ;)
  • Sky scrive:
    Re: E' stato fatto 5 anni fa
    Sarebbe ancora più interessante (IMHO) sapere se l'Europa potrà chiedere agli USA di spegnere GPS quando (e se) noi decideremo di spegnere Galileo. ;)(che, per la cronaca, non esiste ancora)
  • Sky scrive:
    Re: Americani Basta
    Sarà indubbiamente per quello che sono andati a portare la democrazia in Iraq... ;)(suggerirei una "letturina anti-revisionismo" comunque: http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=84 )
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Sky
    Non solo: pare che secondo un'autorevole
    rivista scientifica (della quale, purtroppo,
    al momento non mi sovviene il nome),
    nonostante l'America del Nord contribuisca
    per il 25% al riscaldamento globale (in
    generale senza nemmeno sapere
    cos'è)... questo non sia nemmeno "un
    gran problema": colpirà prima la
    mancanza di petrolio (e bye bye all'american
    lifestyle... ed anche a quello europeo,
    purtroppo) dato che, a parte Iran ed Iraq,
    il resto dei pozzi mondiali è
    piuttosto vicino al "punto di pareggio"
    (punto oltre il quale, AFAIK, non è
    più economico estrarre petrolio).

    Estati calde... ed inverni freddi... ma
    sappiamo che il mondo è USA & getta.
    :(meno male che il petrolio tra 10 anni, massimo 15, non si utilizzerà più, indipendentemente dal numero di pozzi attivi, sarà sicuramente un bene per noi occidentali, che utilizzeremo fonti energetiche alternative (grazie ENEA), peccato che quei paesi oggi ricchi grazie al petrolio faranno una brutta fine, tra questi non c'è di sicuro l'america, anzi è l'artefice della conversione, l'obiettivo americano è quello di rendere insignificanti alcuni paesi, e come potrebbero farlo se non rendendo il petrolio una fonte energetica troppo costosa e superata proponendone altre più economiche e vantaggiose?
  • localhost scrive:
    Re: Mah ...
    Si, e la cosa brutta è che in USA c'è il Patriot Act, che anche in altre nazioni stanno pensando di adottare, e soprattutto:1- Hanno il controllo completo del sistema GPS2- Hanno il 70% di tutta InternetForse un giorno la gente comprenderà quale è la funzione dei progetti come Galileo. Non di inventare l'acqua calda, ma di rompere una situazione di monopolio tecnologico assoluto- Scritto da: Giambo

    Gente che si fa' saltare in aria imbottita
    di tritolo.
    Gente che rapisce e sgozza altre persone.
    Gente che fa' schiantare aerei contro
    palazzi.
    E Bush che cosa si inventa ? Monitorare
    Internet e spegnere il GPS !

    Mah ...
  • Sky scrive:
    Re: Americani Basta
    Non solo: pare che secondo un'autorevole rivista scientifica (della quale, purtroppo, al momento non mi sovviene il nome), nonostante l'America del Nord contribuisca per il 25% al riscaldamento globale (in generale senza nemmeno sapere cos'è)... questo non sia nemmeno "un gran problema": colpirà prima la mancanza di petrolio (e bye bye all'american lifestyle... ed anche a quello europeo, purtroppo) dato che, a parte Iran ed Iraq, il resto dei pozzi mondiali è piuttosto vicino al "punto di pareggio" (punto oltre il quale, AFAIK, non è più economico estrarre petrolio).Estati calde... ed inverni freddi... ma sappiamo che il mondo è USA & getta. :(
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: YureW

    - Scritto da: Vide

    Abbiamo trasmesso: "il reazionario".

    Una pellicola trita e ritrita.

    Certo: imparata la lezioncina una volta,
    ripetono le stesse frasi per anni.
    Difficilmente possono essere riprogrammati
    prima di un certo periodo.
    Quello che dà più fastidio,
    però, è che se ne stiano qui
    al caldo a fare i duri, invece di andare a
    combattere contro i terribili nemici
    dell'occidente.
    Lo penso anch'io, il terrorismo andrebbe combattuto con le stesse armi, pronunciando discorsi buonisti e "volemose bene" pubblicamente, ma sotto sotto organizzando carognate ancora più efferate delle loro, per colpirli e contemporaneamente terrorizzare complici, fiancheggiatori e simpatizzanti. E dopo che le squadre della morte hanno colpito, deplorare pubblicamente l'accaduto. Insomma, come faceva Arafat dopo gli attentati, preciso identico.Ah, per finire, Khomeini f*cks pigs in hell.
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Anonimo
    non sapevo che Oriana leggesse il forum.
    Ciao Oriana, dai vieni giù
    dall'appartamentone al 3782° piano che vedi
    come è fatto il mondo reale.
    Non so se ti piacerà, ma non
    c'è problema, anche a noi
    bolscevichi, negri, musulmani, cinesi,
    induisti etc etc. tu ci fai un pò
    schifo. E' la democrazia Baby !! o forse non
    ricordi + il significato della parola?C.V.D.by Oriana, il reazionario o l'imbecille, fate voi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per tutti gli pseudoaviatori
    Io sarò uno della vecchia guardia ma ricordo che, x fare la patente nautica, ci sbiciolavano gli zebedei col punto stimato, cronometro e ammenicoli vari...Poi non e' fantascenza che il GPS funzioni "male"...Mi e' capitato in Grecia che il GPS "cacirro" installato il barca non riuscisse a pigliare correttamente i satelliti (navigavamo in una "gola", i satelliti bassi all'orizzonte erano coperti)L'idiota di GPS "stimava" un punto che era sbagliato a manetta!Portolano, elenco luci, bussola, cronometro, siamo entrati in porto senza problemi e senza ansia...Se ci fidavamo del GPS eravamo ancora adesso a pescare bavose negli scogli!Lui era rimasto indietro di due virate e continuava gioioso a indicare "che andavamo dritti"....Poi ti si possono sempre scaricare le batterie, o un pazzo puo' spegnere il sistema.Mi sembra che la gente si sia dimenticata che affidare la propria vita (e quella di altri) a UN SOLO sistema e' poco intelligente....
  • vale56 scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Vide
    Abbiamo trasmesso: "il reazionario".
    Una pellicola trita e ritrita.E' più corretto "L'imbecille"
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    non sapevo che Oriana leggesse il forum.Ciao Oriana, dai vieni giù dall'appartamentone al 3782° piano che vedi come è fatto il mondo reale.Non so se ti piacerà, ma non c'è problema, anche a noi bolscevichi, negri, musulmani, cinesi, induisti etc etc. tu ci fai un pò schifo. E' la democrazia Baby !! o forse non ricordi + il significato della parola?
  • Anonimo scrive:
    Re: Per andare a correre
    - Scritto da: Anonimo
    uso i GPS regolarmente per lavoro. La
    precisione dipende la numero di satelliti
    che usi per la triangolazione.
    Un apparecchio da polso puo' avere una
    precisione nell'intorno di 6 metri.
    Apparecchi piu' potenti (ed ahimè
    molto più costosi) arrivano sotto il
    metro. Tutta via non vedo come riesci a
    correre con sta scatola di un paio di chili
    in braccio! :)Ne ho provato uno della Garmin e non era pesante, però un po' grande di dimensioni, già adesso col cardiofrequenzimetro mi chiedono tutti l'ora, figurati con un robo così appariscente. La cosa che mi preoccupa di più è il costo, se ne compro uno e poi decidono di rendere ancora più impreciso il segnale mi ritrovo tra le mani una cosa pagata cara e che non serve più a un fico secco.
  • LockOne scrive:
    Re: Americani Basta

    Quello che dà più fastidio,
    però, è che se ne stiano qui
    al caldo a fare i duri, invece di andare a
    combattere contro i terribili nemici
    dell'occidente.concordo. e se vogliamo proprio parlare dei nemici dell'occidente, diamo un'occhiata al corriere (quotidiano comunista!) di oggi:http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2004/12_Dicembre/17/effetto_serra.shtml
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Vide
    Abbiamo trasmesso: "il reazionario".
    Una pellicola trita e ritrita.Certo: imparata la lezioncina una volta, ripetono le stesse frasi per anni. Difficilmente possono essere riprogrammati prima di un certo periodo.Quello che dà più fastidio, però, è che se ne stiano qui al caldo a fare i duri, invece di andare a combattere contro i terribili nemici dell'occidente.
  • Vide scrive:
    Re: Americani Basta
    Abbiamo trasmesso: "il reazionario".Una pellicola trita e ritrita.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per andare a correre
    uso i GPS regolarmente per lavoro. La precisione dipende la numero di satelliti che usi per la triangolazione.Un apparecchio da polso puo' avere una precisione nell'intorno di 6 metri. Apparecchi piu' potenti (ed ahimè molto più costosi) arrivano sotto il metro. Tutta via non vedo come riesci a correre con sta scatola di un paio di chili in braccio! :)
  • Anonimo scrive:
    Gia' fatto
    dopo l'attentato delle due torri l'intero sistema GPS fu spento per tre giorni. Non può usare lo stesso bottone?
  • Anonimo scrive:
    Re: Per andare a correre
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ho visto che ci sono degli apparecchi
    GPS da

    polso con cui puoi impostare il
    percorso per

    la corsa e poi puoi anche collegarli al
    pc

    per analizzare il tuo andamento durante
    il

    percorso.

    Ma se il GPS non è così

    preciso come fanno a funzionare?

    Funzionano lo stesso, al massimo saranno le
    coordinate errate di qualche centinaio di
    metri (spero):. Altrimenti cosa me ne
    faccio io del mioi GPS per andare a correre,
    in mountaibike, in montagna? :(La precisione comunque dovrebbe essere dell'ordine di qualche metro...
  • Anonimo scrive:
    Re: Per andare a correre
    - Scritto da: Anonimo
    Ho visto che ci sono degli apparecchi GPS da
    polso con cui puoi impostare il percorso per
    la corsa e poi puoi anche collegarli al pc
    per analizzare il tuo andamento durante il
    percorso.
    Ma se il GPS non è così
    preciso come fanno a funzionare?Funzionano lo stesso, al massimo saranno le coordinate errate di qualche centinaio di metri (spero):. Altrimenti cosa me ne faccio io del mioi GPS per andare a correre, in mountaibike, in montagna? :(
  • Anonimo scrive:
    Re: Per tutti gli pseudoaviatori
    - Scritto da: TuttoaSaldo

    So' tutti bravi a navigare col gps



    Immaginati tutti i nuovi droni militari
    quando perdono la guida da terra e GPS e
    devono rientrare "a vista" ?!?!


    Ne vedremo delle belle
    :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D

    Di più !!!In certe aeroclub disincentivano l'uso della navigazione VFR a favore di quella col gps. Un mio amico che vola a Bresso mi ha detto che hanno cominciato a sbarcare gli adf dagli aerei perchè navigare gps (magari con la moving map) fa "più figo" con amici e soprattutto amiche.Bussola e cronometro funzionano sempre !!!!!:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:Dvecchio proverbio aeronautico"cabra poco, picchia assai e mai ti perderai"
  • Terra2 scrive:
    Re: Per andare a correre

    Ma se il GPS non è così
    preciso come fanno a funzionare?C'è scritto nell'articolo: nel 2000 gli USA avevano un presidente che piuttosto che giocare con i soldatini e spararsi pugnette preferiva mettere in sesto i bilanci statali e dedicarsi alla riprorevole (ma rilassante) attività "dell'usufruizione della fellatio".Questo consentiva agli USA di riappacificarsi col mondo, liberarsi delle fobie paranoidi ed elargire un segnale GPS più preciso...Bei tempi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Americani Basta
    - Scritto da: Anonimo
    Ci avete stancato. Ormai con la scusa del
    terrorismo state ammazzando persone
    innocenti e mettete mano ovunque.Complimenti, lei ha appena vinto un biglietto di sola andata per Gauntanamo.George W. Bush
  • Giambo scrive:
    Mah ...
    Gente che si fa' saltare in aria imbottita di tritolo.Gente che rapisce e sgozza altre persone.Gente che fa' schiantare aerei contro palazzi.E Bush che cosa si inventa ? Monitorare Internet e spegnere il GPS ! Mah ...
  • Anonimo scrive:
    Americani Basta
    Ci avete stancato. Ormai con la scusa del terrorismo state ammazzando persone innocenti e mettete mano ovunque.
    • Anonimo scrive:
      Re: Americani Basta
      - Scritto da: Anonimo
      Ci avete stancato. Ormai con la scusa del
      terrorismo state ammazzando persone
      innocenti e mettete mano ovunque.Quando il terrorismo riuscirà a colpire direttamente questi anti-americani (o meglio anti-occidentali) pseudo-pacifisti, pseudo-comunisti, filo-palestinesi e chi più ne ha più ne metta io godrò come un riccio.Se l'occidente vi sta così tanto sullo stomaco levate le tende e trasferitevi in qualcuno dei vostri paesi "amici", modelli di vita da imitare, simboli di libertà e i cultura ed anche qui chi più ne ha più ne metta.Purtroppo siamo alle solite, il problema della gente perbene è che, a differenza dei suddetti bolscevichi che aprono bocca sempre, comunque ed ovunque, non ha il coraggio di esporre chiaramente le proprie idee perchè teme (o meglio "sa") che i suddetti individui la bollerebbero come razzista, xenofoba ecc.Ma le cose cambieranno anche se temo che succederà quando ormai sarà tardi e, come al solito, tutta questa gentaglia anti-occidentale la farà franca.
  • Anonimo scrive:
    Per andare a correre
    Ho visto che ci sono degli apparecchi GPS da polso con cui puoi impostare il percorso per la corsa e poi puoi anche collegarli al pc per analizzare il tuo andamento durante il percorso.Ma se il GPS non è così preciso come fanno a funzionare?
  • Anonimo scrive:
    Re: E' stato fatto 5 anni fa
    - Scritto da: Anonimo
    Bushino bushetto ma dove vivi?

    Sono 5 anni che i tuoi aerei per guerra
    elettronica si addestrano allo spegnimento
    del sistema gps.Beh, un aereo da guerra elettronica fa ben altro che 'spegnere' il GPS. Per contro l'aereo da guerra elettronica lo devi avere in volo nella zona giusta. Invece per 'spegnere' il GPS basta un click.
    Un aereo per guerra elettronica e' in grado
    di proiettare un "ombrello" che scherma
    qualunque segnale gps per un'area abbastanza
    vasta (non riesco a trovare l'articolo che
    ne parlava per cui non posso darvi una cifra
    approssimativa)

    Non sara' che bush vuole lo SPEGNIMENTO
    totale del sistema gps, o almeno di quella
    parte su cui poggia il nuovo sistema
    europeo?L'articolo parla di 'spegnimento' limitato a zone del territorio americano. Sicuramente gli USA vorrebbero trovare un accordo che permetta un analogo spegnimento anche del sistema Galileo (il futuro GPS europeo). La posizione potrebbe anche essere comprensibile, mi chiedo però se l'Europa possa analogalmente chiedere lo spegnimento del GPS sul territorio europeo...
  • TuttoaSaldo scrive:
    Re: Per tutti gli pseudoaviatori

    So' tutti bravi a navigare col gps
    Immaginati tutti i nuovi droni militari quando perdono la guida da terra e GPS e devono rientrare "a vista" ?!?!
    Ne vedremo delle belle :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:DDi più !!!
  • Anonimo scrive:
    E' stato fatto 5 anni fa
    Bushino bushetto ma dove vivi?Sono 5 anni che i tuoi aerei per guerra elettronica si addestrano allo spegnimento del sistema gps.Un aereo per guerra elettronica e' in grado di proiettare un "ombrello" che scherma qualunque segnale gps per un'area abbastanza vasta (non riesco a trovare l'articolo che ne parlava per cui non posso darvi una cifra approssimativa)Non sara' che bush vuole lo SPEGNIMENTO totale del sistema gps, o almeno di quella parte su cui poggia il nuovo sistema europeo?MahCoD
  • Anonimo scrive:
    Re: Per tutti gli pseudoaviatori
    Tu comincia a riabituarti a mettere il carbone nella caldaia dell'automobile. :D
  • Anonimo scrive:
    un bel bottone grande grande
    bush non vede l'ora di avere un bel bottone grande formato testa su cui tuffarsi per poter spegnere il mondo dove vuole lui, gps, telefonia, internet.... maniacaleil mondo è mio!
  • Anonimo scrive:
    Per tutti gli pseudoaviatori
    Ripassatevi la navigazione stimata/osservata e l'uso della bussola e del cronometro finchè siete in tempo. Magari riprendete la mano con la navigazione radioassistita (finchè non sopprimono anche quella).So' tutti bravi a navigare col gpsUn tizio un paio di anni fa era atterrato per sbaglio a Linate (codice ICAO LIML) anzichè a Bresso (LIMB) "grazie" al gps: aveva toppato l'ultima lettera del codice di aeroporto. Storia realmente accadutaNe vedremo delle belle :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D
Chiudi i commenti