Cresce la Web Science, la scienza della Rete

Il MIT e l'università di Southampton hanno annunciato l'avvio di una progetto di ricerca volto ad analizzare architettura e dinamiche sociali della Rete, e a costruire nuovi modelli di business e di interazione

Roma – In meno di dieci anni la Rete è cresciuta, le sue maglie e ramificazioni hanno avviluppato business e cultura, hanno condizionato, e si sono lasciate plasmare dalle dinamiche sociali ed economiche. La Rete si è sviluppata tanto da diventare un ambito di studio a sé stante . Il MIT e l’università inglese di Southampton avvieranno un programma di ricerca congiunto, riguardo alla nuova disciplina, la Web science. La Web Science Research Initiative sarà capitanata, tra gli altri, da Tim Berners-Lee , ricercatore al MIT, professore a Southampton, direttore del World Wide Web Consortium, ma soprattutto inventore del Web per come lo si conosce oggi.

“Il Web non è semplicemente ciò che si può fare con i computer”, proclama Berners Lee, ” il Web è fatto di persone, che sono connesse con i computer “.

Agli albori di Internet, gli utenti erano superesperti, e fruivano della Rete come di una comunità, come una piattaforma comune su cui fondare la collaborazione. Con la diffusione del WWW, gli utenti ordinari si limitavano a lasciarsi meravigliare dall’interattività e dalle potenzialità di una rete di macchine ancora, per certi versi, a loro sconosciuta. E ora il Web torna ad essere collaborativo , per tutti, con piattaforme mediante le quali condividere file e idee, con strumenti per conoscersi e portare avanti progetti comuni, in una Rete i cui nodi sono persone.

Preannunciata in un convegno a settembre 2005, anticipata da un corposo articolo su Science nell’agosto di quest’anno, la scienza del Web si prepara a diventare una disciplina a tutti gli effetti. La collaborazione tra MIT e università di Southampton intende funzionare da catalizzatore per promuovere una ricerca organica e specifica nell’ambito universitario e aziendale.

La Web science ha sfaccettature tecnologiche e culturali , è ingegneria e sociologia. A differenza delle discipline ingegneristiche, centralizzate, la Web science, decentrata , estende il suo sguardo ad abbracciare il funzionamento di una rete di computer, il comportamento delle persone dietro gli schermi, il dipanarsi dei rapporti fra loro, i modelli di business e i modelli di conoscenza che si celano dietro ad un’architettura fatta di macchine quanto di persone.

A tale proposito, la Web science si avvarrà di tecniche analitiche e di tecniche sintetiche: sarà al tempo stesso teorica e costruttiva . Nell’articolo pubblicato su Science , gli autori spiegano che il Web è uno spazio ingegnerizzato basato su protocolli e linguaggi formali. Ma, al tempo stesso, sono gli uomini a costruire pagine e collegamenti, ad interagire attraverso la Rete, a categorizzare, secondo quelle che sono le convenzioni socioculturali. La scienza del Web, abbracciando numerose discipline e integrandole fra loro, saprà affrontare entrambi gli aspetti, quello del linguaggio e quello dei contenuti e delle relazioni.

La Web science, pur essendo un’iniziativa accademica, si rivelerà importante per studiare i modelli di business sviluppabili sulla base di reti di persone. In questo senso le scienze del Web sono strettamente interrelate e complementari ad un’altra disciplina emergente: la scienza dei servizi, di cui si occupa, ad esempio, l’università californiana di Berkeley . Vale a dire lo studio interdisciplinare della conoscenza, per come è distribuita e disseminata in una rete di persone, sia essa un’organizzazione o un’azienda. Vale a dire lo studio delle catene del valore che percorrono prodotti e servizi, per finalizzarle all’innovazione e per indirizzarle verso l’aumento della produttività in prospettiva human-oriented .
Il 75% dell’economia USA è rappresentato da servizi: ma si lamenta la mancanza di professionalità che sappiano agire nell’intersezione tra servizi e industria ICT, in un mondo che sempre di più è incentrato sull’economia dell’informazione e dell’innovazione.

La Web science si preoccupa, in questo senso, di affrontare tematiche come la privacy, l’openness, la libera circolazione e il riuso di informazione, e le connessioni con il copyright , dinamiche che vanno al di là degli algoritmi, dinamiche che vanno analizzate nello specifico per il Web, per regolamentarle al meglio.
Saranno dunque scienze del Web, quelle coinvolte dalla Web science, discipline che studiano uno spazio tecnologico, ma anche uno spazio politico, sociale ed economico che è sempre più strettamente connesso con la quotidianità . Le discipline della Web science in questo senso, con il loro intento proattivo, si fanno carico di una grande responsabilità: indirizzare e guidare il futuro dela Rete, e con essa, le tematiche chiave del ventunesimo secolo.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Msdead scrive:
    APPLE RAGIONA!
    La Apple, a differenza di quei xyz di Microsoft, ascolta e consulta gli utenti e non li prende per il di dietro e sentendo che gli utenti non avevano bisogno di questa così esagerata misura giustamente l'hanno tolta, Microsoft e tutta la brigata (rossa) del trusted computing ancora non capiscono cosa vogliamo veramente.A noi non c'interessano misure così restrittive, non vogliamo dei computer controllati 24 ore su 24 (lo vogliono loro e basta per il controllo totale e dominare), una simile misura bloccherebbe l'uso da parte degli utenti del personal computer, se poi si chiamerà ancora così col trusted computing.Ogni utente deve essere libero di fare ciò che vuole nel computer, ascoltare brani quante volte vuole gratis (a patto del disco originale) e di usare tutti i programmi che vuole senza che qualcuno abbia già deciso per lui.Windows Vista sarà bello e sicuro ma il problema è il trusted computing e DRM!Quando la gente capirà cosa veramente fa, sarà la fine e si scateneranno tutti (io sto in un laboratorio e quando sento il mio rivenditore parlare al cliente di DRM e cosa fa il cliente dice: "Questi sono matti, non capiscono un C***O.Non voglio un computer personale controllato e che non posso decidere cosa farci.No grazie la saluto.").Dato che la Apple ha rimosso il TPM io passerò a Mac e sosterrò Apple contro il trusted computing di Microsoft e suoi tirapiedi!.
  • Anonimo scrive:
    ibook, che schifo
    mi serviva un mac e ho preso il piccolino, l'IBOOK con core duo.mille difetti: scalda, è lento, il navigatore ela mail di serie non funzionano. e ogni tanto sispegne da solo.la batteria non dura nemmeno un'ora...so che i difetti sonoconosciuti e che qualcunosta pensando a un'azione legale. mi associereivolentieri. vorrei indietro i miei soldi, o unmac anche meno sfizioso ma che funzioni.che posso fare?
    • Anonimo scrive:
      Re: ibook, che schifo
      - Scritto da: elfrenco
      mi serviva un mac e ho preso il piccolino,
      l'IBOOK con core
      duo.
      mille difetti: scalda, è lento, il navigatore e
      la mail di serie non funzionano. e ogni tanto si
      spegne da solo.
      la batteria non dura nemmeno un'ora...

      so che i difetti sonoconosciuti e che qualcuno
      sta pensando a un'azione legale. mi associerei
      volentieri. vorrei indietro i miei soldi, o un
      mac anche meno sfizioso ma che funzioni.
      che posso fare?vai sui forum e annunci di macity, lo vendi in 3 giorni, e compri un vero portatile apple anche usato, c'e' un riciclo enorme che non ti immagini. chi usa apple aggiorna spesso le macchine, e soprattutto i portatili. devi prendere un powerbook se vuoi un portatile pro, l'ibook e' pensato come "secondo" portatile o comunque non per un uso quotidiano professionale 10 ore al giorno etc
    • Anonimo scrive:
      Re: ibook, che schifo
      - Scritto da: elfrenco
      mi serviva un mac e ho preso il piccolino,
      l'IBOOK con core
      duo.
      mille difetti: scalda, è lento, il navigatore e
      la mail di serie non funzionano. e ogni tanto si
      spegne da solo.
      la batteria non dura nemmeno un'ora...

      so che i difetti sonoconosciuti e che qualcuno
      sta pensando a un'azione legale. mi associerei
      volentieri. vorrei indietro i miei soldi, o un
      mac anche meno sfizioso ma che funzioni.
      che posso fare?intanto si chiama macbook. Comunque è semplice, chiama la apple è fattelo riparare in garanzia. Come faresti con qualsiasi prodotto che non funziona.
    • Anonimo scrive:
      Re: ibook, che schifo
      - Scritto da: elfrenco
      mi serviva un mac e ho preso il piccolino,
      l'IBOOK con core
      duo.
      mille difetti: scalda, è lento, il navigatore e
      la mail di serie non funzionano. e ogni tanto si
      spegne da solo.
      la batteria non dura nemmeno un'ora...

      so che i difetti sonoconosciuti e che qualcuno
      sta pensando a un'azione legale. mi associerei
      volentieri. vorrei indietro i miei soldi, o un
      mac anche meno sfizioso ma che funzioni.
      che posso fare?Tutto è inutile ormai hai fatto un ibuc nell'aqua!
    • aistu scrive:
      Re: ibook, che schifo
      - Scritto da: elfrenco
      mi serviva un mac e ho preso il piccolino,
      l'IBOOK con core
      duo.giusto, si chiama MacBook e non iBook (mi sorge il dubbio che tu l'abbia comprato veramente, e se l'hai fatto sei stato così imbecille da non aver nemmeno letto lo scatolo)
      mille difetti: scalda, è lento, il navigatore e la mail di serie non funzionano.*Scalda se non gli permetti di dissipare il calore (ad esempio se lo tieni sulle gambe, anche perchè se lo tenessi sulla scrivania non ti accorgeresti del calore).*E' lento? Ma sai che ci potrebbero girare due sistemi operativi (e non emulati) contemporaneamente? *Il navigatore e la mail "DI SERIE" ??? Ma come ti esprimi? In informatica spesso il problema risiede tra la tastiera e la sedia.
      e ogni tanto si spegne da solo.Sei sicuro che non sia lo standby? ;-)
      la batteria non dura nemmeno un'ora...Sei sicuro che la fai caricare debitamente? :-D

      so che i difetti sonoconosciuti e che qualcuno
      sta pensando a un'azione legale. mi associerei
      volentieri. Gli avvocati non lo insegnano mica l'itaGliano :-D
      vorrei indietro i miei soldi, o un
      mac anche meno sfizioso ma che funzioni.
      che posso fare?Conclusioni: Una provocazione bella e buona Apple 4 eva!
      • Anonimo scrive:
        Re: ibook, che schifo

        Gli avvocati non lo insegnano mica l'itaGliano Da che pulpito, signor "SCATOLO" !!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: ibook, che schifo
          - Scritto da:


          Gli avvocati non lo insegnano mica l'itaGliano

          Da che pulpito, signor "SCATOLO" !!!!
          "scatolo" era ironico, lo capiva anche un bambino...
      • Anonimo scrive:
        Re: ibook, che bello!!
        - Scritto da: aistu

        - Scritto da: elfrenco

        mi serviva un mac e ho preso il piccolino,

        l'IBOOK con core

        duo.

        si chiama MacBook e non iBook (mi sorge
        il dubbio che tu l'abbia comprato veramente, e se
        l'hai fatto sei stato così imbecille da non aver
        nemmeno letto lo
        scatolo)LOL!!!(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: ibook, che schifo
        - Scritto da: aistu
        Apple 4 eva!e PC per adamo!
      • Anonimo scrive:
        Re: ibook, che schifo
        si chiama macbook ma la sostanza non cambia, e il computer lo so usare anche se non conosco tutte le sigle e i tecnicismi o semplicemente non mi importa di esprimermi in slang anglomondializzato. "di serie", in italiano, vuol dire fornito dal costruttore insieme con la macchina, e quello ho trovato. e non funzionante. e per 1.100 e rotti euro che mi è costato mi verrebbe un pc portatile favoloso, che non scalda, che dissipa, che posso tenere sulle ginocchia e dove voglio e che resta acceso fin che sono stufo di lavorare, fin che mi cadono gli occhi. cosa che faccio col portatile a cui sto lavorando. che non si spegne e va in stand by secondo regole (e ne esce se lo richiamo dal sonno, cosa che col macbook non sempre riesce; idem quando non si vuol spegnere: mai provato a spegnerlo staccando la batteria? io l'ho dovuto fare).sapevo che i tifosi del mac sono una specie di clan, ma dà fastidio vedere che pur di difendere l'indifendibile si scova il bruscolino nell'occhio e non si vede la trave...
        • Anonimo scrive:
          Re: ibook, che schifo
          Sei tu il troll! Uno parla di un problema col suo computer e subito arriva il fanatico di turno a dire che quella cosa è perfetta e che è ignorante o falso quello a cui non va! Smettila di rompere su questo forum, Jobs non è certo il Dio dei computer!
          • Anonimo scrive:
            Re: ibook, che schifo
            - Scritto da:
            Sei tu il troll! Uno parla di un problema col suo
            computer e subito arriva il fanatico di turno a
            dire che quella cosa è perfetta e che è ignorante
            o falso quello a cui non va! Smettila di rompere
            su questo forum, Jobs non è certo il Dio dei
            computer!uno che parla di un problema sa essere più preciso nelle descrizioni e del problema e della configurazione in oggetto e non vaneggia su fantomatiche macchine...ciò denota che non sa manco cosa stia usando e che eventuali problemi potrebbe avere questa macchina.
          • Anonimo scrive:
            ecco, lo vedi? ti sei tradito...
            Smettila di rompere
            su questo forum, Jobs non è certo il Dio dei
            computer!ecco lo vedi? ti sei tradito, sei solo il solito TROLLAZZO di PI che vaneggia contro i macuser e Jobs... che c'entra Jobs? ma chi lo ha nominato?ti dico una cosa...A ME DI JOBS NON ME NE PO FREGA' UN *AZZO DE MENO!! CHE SI F***A JOBS!!!SEI CONTENTO?qui l'unico fanatico religioso (all'inverso) sei SOLO TE!!! FATTI CURARE!!!! VEDI JOBS DA TUTTE LE PARTI!!!!! FATTI CURARE!!!!!io mi trovo bene utilizzando "Macintosh" (sono dei computer con us OS mooolto migliore di Windows) e se fossero prodotti da Belzebù o Madre Teresa di Calcutta sarebbe la stessa cosa!!!A me vanno bene così come sono e se domani non saranno più gli stessi magari passerò ad un altro OS su hardware anonimo, chiaro?ad ogni modo, se sei veramente quello che dici di essere, tira fuori configurazioni e sintomi ben precisi del tuo "iBook" che ti dò una mano a risolverli...(apple)
        • aistu scrive:
          Re: ibook, che schifo
          ti rispondo proprio da un iBook che ha un uptime di circa 3 mesi (lo riavvio solo dopo aver fatto gli aggiornamenti), vorrei chiarire un paio di cose:a) qualsiasi corpo che compie un lavoro produce energia termica, quindi a meno che non ti ustioni le ginocchia e' normale sentirlo un po' caldo, specialmente quando e' in carica.b) e' probabile che il tuo sia un portatile uscito male dalla fabbrica, ma dubito, sono piu' fermo invece sulla ormai rinomata tesi che il problema risiede tra la tastiera e la sedia =)
          • Anonimo scrive:
            Re: ibook, che schifo
            - Scritto da: aistu
            ti rispondo proprio da un iBook che ha un uptime
            di circa 3 mesi (lo riavvio solo dopo aver fatto
            gli aggiornamenti), vorrei chiarire un paio di
            cose:
            a) qualsiasi corpo che compie un lavoro produce
            energia termica, quindi a meno che non ti ustioni
            le ginocchia e' normale sentirlo un po' caldo,
            specialmente quando e' in
            carica.
            b) e' probabile che il tuo sia un portatile
            uscito male dalla fabbrica, ma dubito, sono piu'
            fermo invece sulla ormai rinomata tesi che il
            problema risiede tra la tastiera e la sedia
            =)LOL :D
    • Masque scrive:
      Re: ibook, che schifo
      - Scritto da: elfrenco
      mi serviva un mac e ho preso il piccolino,
      l'IBOOK con core
      duo. [...]sempre che questa non sia una trollata (cosa che le imprecisioni mi fanno pensare), ti rispondo:mai sentito parlare di diritto di recesso e/o garanzia?
      • Anonimo scrive:
        Re: ibook, che schifo
        - Scritto da: Masque
        - Scritto da: elfrenco

        mi serviva un mac e ho preso il piccolino,

        l'IBOOK con core

        duo. [...]

        sempre che questa non sia una trollata (cosa che
        le imprecisioni mi fanno pensare), ti
        rispondo:
        mai sentito parlare di diritto di recesso e/o
        garanzia?www.appledefects.com credo che di casi simile al suo ne abbia a centinaia.
        • Anonimo scrive:
          Re: ibook, che schifo
          - Scritto da:

          - Scritto da: Masque

          - Scritto da: elfrenco


          mi serviva un mac e ho preso il piccolino,


          l'IBOOK con core


          duo. [...]



          sempre che questa non sia una trollata (cosa che

          le imprecisioni mi fanno pensare), ti

          rispondo:

          mai sentito parlare di diritto di recesso e/o

          garanzia?

          www.appledefects.com credo che di casi simile al
          suo ne abbia a
          centinaia.ma se non sa neanche su che macchina si verifica....ti pare che uno che ha problemi venga a vaneggiare senza essere cosciente di che configurazione sia la sua piuttosto che contattare il rivenditore?bah
        • Masque scrive:
          Re: ibook, che schifo
          - Scritto da:
          www.appledefects.com credo che di casi simile al
          suo ne abbia a centinaia.d'altro canto, so di moltissima altra gente soddisfatta.molti dei difetti riscontrati sui macbook sono stati riconosciuti e corretti dalla casa.se c'è la possibilità di farselo sostituire, non vedo perché non approfittarne.non è che, dato che si chiama "mac", se ti capita il modello difettoso, allora lo devi per forza buttare via ed invocare Cthulhu che distrugga la apple e tutti i suoi utenti :)fai semplicemente come faresti con qualsiasi portatile di qualsiasi altra marca.
    • Anonimo scrive:
      Re: ibook, che schifo
      Manco sai come si chiama e ti permetti poi di dire che fa schifo. Magari sei tu che non sai usarlo, e vergognati pure a scrivere nei forum, sei talemente patetico da far quasi sorridere.Probabilmente lo fai apposta, ma non sei capace di fare manco questo....
    • Anonimo scrive:
      Re: ibook, che schifo
      - Scritto da:
      mi serviva un mac e ho preso il piccolino,
      l'IBOOK con core
      duo.
      mille difetti: scalda, è lento, il navigatore e
      la mail di serie non funzionano. e ogni tanto si
      spegne da solo.
      la batteria non dura nemmeno un'ora...

      so che i difetti sonoconosciuti e che qualcuno
      sta pensando a un'azione legale. mi associerei
      volentieri. vorrei indietro i miei soldi, o un
      mac anche meno sfizioso ma che funzioni.
      che posso fare?NON hai un Mac!! sei un troll ciarlatano schifoso, se lo avessi veramente sapresti che è un Macbook siccome è scritto a carateri cubitali porprio sul portatile, in oltre è una gran cazzata che la batteria dura un ora. sei un verme.
    • Anonimo scrive:
      Re: ibook, che schifo
      - Scritto da:
      mi serviva un mac e ho preso il piccolino,
      l'IBOOK con core
      duo.
      mille difetti: scalda, è lento, il navigatore e
      la mail di serie non funzionano. e ogni tanto si
      spegne da solo.
      la batteria non dura nemmeno un'ora...

      so che i difetti sonoconosciuti e che qualcuno
      sta pensando a un'azione legale. mi associerei
      volentieri. vorrei indietro i miei soldi, o un
      mac anche meno sfizioso ma che funzioni.
      che posso fare?Ma non dire stupidate, scrivi ste cacchiate solo per trollare?Bella prova, peccato che non si chiama iBook, ma MacBook, l'iBook lo vendevano fino ad un anno fa....Complimenti per l'ingegno, sei un genio......
  • Anonimo scrive:
    Una DEFINITIVA,INUTILE Vittoria di Pirro
    Evviva, urrà! E' stato rimosso il TPM da OS X.E giù tutti ad applaudire credendo che davvero l'Apple non avrebbe rimpiazzato tale sistema con qualcosa di più blindato.Indovinate cosa si stanno inventando? Guardate un pò qua:http://www.extremetech.com/article2/0,1697,2050907,00.aspBINARI CRIPTATI!E lo sapete perchè hanno levato il TPM e hanno deciso di considerare questa soluzione ancora più blindata? Perchè degli hackers hanno trovato un modo per fare girare OS X legalmente sui PC ricompilando il kernel darwin opensource.La criptazione dei binari come potete immaginare è una protezione molto più blindata di un semplice chippettino inutile e quindi la vittoria che qua tutti acclamano è una semplice ed inutile VITTORIA DI PIRRO perchè quel chip non lo tolgono per fare un favore agli utenti, lo tolgono perchè probabilmente così risparmiano.La scelta di Apple vi può dimostrare che non c'è bisogno di nessun chip hardware per rendere un OS blindato ed impedire alla gente di mettere le mani nei suoi processi interni.Poi se credete che l'Apple l'abbia levato per fare un favore agli utenti, come questo articolo lascia credere, credo proprio che vi siate illusi un pò troppo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una DEFINITIVA,INUTILE Vittoria di P
      - Scritto da:
      Evviva, urrà! E' stato rimosso il TPM da OS X.

      E giù tutti ad applaudire credendo che davvero
      l'Apple non avrebbe rimpiazzato tale sistema con
      qualcosa di più
      blindato.premesso che apple probabilmente stara' pensando davvero ad una variant del TPM, la faccenda dei binari criptati e' come confrontare le pere con le mucche. Non c'entra una cippa. Non assomiglia neanche vagamente al pericolo che un sistema TCG/TCPA puo essere per l'utente... e' solo una (probabilmente giusta,dal loro pdv, e non solo) manovra di impedire/limitare il reverse engineering e quindi "l'esportazione" dell'os (o parti di esso) su sistemi "non firmati" (ossia l'hw x86-non-apple).Niente di cosi fastidioso per un utente come un TCG/TCPA
      • Anonimo scrive:
        Re: Una DEFINITIVA,INUTILE Vittoria di P
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Evviva, urrà! E' stato rimosso il TPM da OS X.



        E giù tutti ad applaudire credendo che davvero

        l'Apple non avrebbe rimpiazzato tale sistema con

        qualcosa di più

        blindato.
        premesso che apple probabilmente stara' pensando
        davvero ad una variant del TPM, la faccenda dei
        binari criptati e' come confrontare le pere con
        le mucche.

        Non c'entra una cippa. Non assomiglia neanche
        vagamente al pericolo che un sistema TCG/TCPA puo
        essere per l'utente... e' solo una (probabilmente
        giusta,dal loro pdv, e non solo) manovra di
        impedire/limitare il reverse engineering e quindi
        "l'esportazione" dell'os (o parti di esso) su
        sistemi "non firmati" (ossia l'hw
        x86-non-apple).
        Niente di cosi fastidioso per un utente come un
        TCG/TCPA
        E perchè non dovrebbe centrare? Non c'è di certo bisogno di un chip per blindare un OS: se tu cripti i binari in modo che nessuno possa sapere cosa fa il codice l'OS diventa una scatola chiusa e che nessuno può più sapere cosa fa in realtà. E una volta che l'OS è inviolabile perchè una minima alterazione dei files impedirebbe l'avvio il produttore potrebbe metterci dentro TUTTO quello che vuole.Il chip TPM tra le varie features permetteva il boot sicuro da una sezione di avvio del disco criptata che veniva verificata all'avvio: così non ti sembra che sia una cosa molto simile?Inoltre un eseguibile criptato viene praticamente sempre decriptato in memoria e quindi eseguito: ti sembra che l'apple possa essere così stupida da mettere una protezione che programmatori esperti riescono a bypassare nel giro di minuti salvando gli eseguibili decriptati dalla memoria? Non credo proprio.Secondo me c'è deve esserci sicuramente dell'altro che noi non sappiamo, qualcosa tipo un nuovo elemento hardware. O forse il chip TPM non è mai stato rimosso: infatti non c'è stata nessuna notizia ufficiale e la notizia di PI semra sia basata su un rumor di un blog.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una DEFINITIVA,INUTILE Vittoria di P
          - Scritto da:
          E perchè non dovrebbe centrare?E perché non dovrebbe entrarci? Cemtrare significa collimare al centro
  • Anonimo scrive:
    Geniale
    Chi lo fa per primo diventa il primo produttore mondiale di pc, chissà se Apple ha imparato qualcosa dalla storia ?A nessuno frega del tmp e viene visto ormai da tutti come una fregatura, chi fa pc non aderenti a questo standard se ne frega dei contenuti multimediali di un certo genere di cui potrà usufruire con altre periferiche ormai diffusissime.Chi lo fa si aggudica la più grande fetta di mercato mondiale di Hw per pc.Se è così ha vinto sul mercato in 5/10 anni.
    • Anonimo scrive:
      Mah
      - Scritto da:
      Chi lo fa per primo diventa il primo produttore
      mondiale di pc, chissà se Apple ha imparato
      qualcosa dalla storia
      ?
      A nessuno frega del tmp e viene visto ormai da
      tutti come una fregatura, chi fa pc non aderenti
      a questo standard se ne frega dei contenuti
      multimediali di un certo genere di cui potrà
      usufruire con altre periferiche ormai
      diffusissime.
      Chi lo fa si aggudica la più grande fetta di
      mercato mondiale di Hw per
      pc.
      Se è così ha vinto sul mercato in 5/10 anni.Boh c'è gente sul forum che dice che sta news non è vera perchè non ha conferme ufficiali.Io non mi fiderei troppo...
  • Anonimo scrive:
    Quindi niente contenuti protetti su MAC?
    Chi non ha quel chip non potrà usufruire delle future tecnologie e dei contenuti multimediali e non che si basano su quella protezione. Contenti voi...
  • Anonimo scrive:
    Mamma mia... ma ci credete davvero?
    Cioè ma voi credete che possano davvero levare un componente RICHIESTO da OS X per girare?Secondo me questa news o è FUD o vuol dire che apple sta cambiando protezione perchè gliel'hanno bucata come un formaggio groviera: ora c'è pure la soluzione LEGALE per fare girare la propria copia di OS X sugli x86 ricompilando il kernel darwin opensource.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mamma mia... ma ci credete davvero?
      - Scritto da:
      Cioè ma voi credete che possano davvero levare un
      componente RICHIESTO da OS X per
      girare?

      Secondo me questa news o è FUD o vuol dire che
      apple sta cambiando protezione perchè gliel'hanno
      bucata come un formaggio groviera: ora c'è pure
      la soluzione LEGALE per fare girare la propria
      copia di OS X sugli x86 ricompilando il kernel
      darwin
      opensource.Lo hai sognato che sia un componente richiesto da OSX per girare. Non è mai stato così, anche sui precedenti modelli dove il chip era presente, le sue funzionalità non sono mai state utilizzate. Le protezioni sul sistema operativo sono di altro tipo.
  • Mazinga@ scrive:
    Il computer dei pirati !
    IMHO e' una decisione con le sfere e controsfere !Mentre il Mac e' sempre stato un prodotto "trendy", destinato principalmente ai grafici e agli uffici, cosi' si cambia target:basta con i soliti utenti, si passa direttamente agli smanettoni !Non solo molti giovani comincieranno ad acquistare i nuovi mac, ma probabilmente il mercato ludico (che sta' alla base dei sistemi microzozz) cominciera' a notare questa tendenza e a produrre prodotti per professionisti e utenti finali di Mac.Unica cosa a cui dovrebbero pensare: una certa modularita' "hardware", tanto apprezzata dal mondo dei giovanissimi.Resta da discutere il tema "sviluppatori": chissa' se preferiranno *rischiare* e portarsi nel sistema degli "smanettoni" o restare con le proprie tecnologie, con un'arma in piu' da sferrare contro i pirati.In conclusione: dato che esiste linux per Mac (coi powerpc, non so' in realta' la situazione coi MacIntel), il mio prossimo acquisto sara' un Mac TPM-Free, altro che winzozz blinda !--------------Un saluto da Mazinga.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il computer dei pirati !
      - Scritto da: Mazinga@
      In conclusione: dato che esiste linux per Mac
      (coi powerpc, non so' in realta' la situazione
      coi MacIntel), il mio prossimo acquisto sara' un
      Mac TPM-Free, altro che winzozz blinda
      !Sveglia i prossimi processori avranno TPM integrato quindi il tpm free te lo puoi sognare solo per pochi giorni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il computer dei pirati !
        - Scritto da:
        Sveglia i prossimi processori avranno TPM
        integrato quindi il tpm free te lo puoi sognare
        solo per pochi
        giorni.Scusa, ma tu giri sempre con la testa fasciata? Oppure ti telefona Jobs in persona a darti codeste anticipazioni? Quando ci saranno ne discuteremo, intanto la Apple ha dimostrato che 1- può blindare l'OS senza Fritz 2- Per tutto il periodo in cui è stato installato non è mai stato utilizzao (vedi manca il driver).
    • Anonimo scrive:
      Re: Il computer dei pirati !
      - Scritto da: Mazinga@
      IMHO e' una decisione con le sfere e controsfere !

      Mentre il Mac e' sempre stato un prodotto
      "trendy", destinato principalmente ai grafici e
      agli uffici, cosi' si cambia
      target:
      basta con i soliti utenti, si passa direttamente
      agli smanettoni
      !Mah... veramente, è già da qualche anno che alle varie convention di hacker vedo sempre più gente che circola con dei portatili Apple. E mi ricordo che una volta a una convention di Sun c'era James Gosling che dopo un suo intervento su Java (di cui è l'autore principale) ha mostrato al pubblico il computer che stava usando (un piccolo iBook) e ha detto "questo è il computer ideale per sviluppare in Java". Detto da lui che aveva a disposizione tutte le workstation di Sun...
  • Anonimo scrive:
    Fatti al risparmio
    (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)La verità è che risparmiano proprio su tutto (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatti al risparmio
      - Scritto da:
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      La verità è che risparmiano proprio su tutto
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Non e' vero. Per esempio il mio buon vecchio titanium sul retro ha un pulsante di reset. Mai usato dal 2001 nonostante ci giri abitualmente un kernel linux compilato da source appena uscito.Insomma un pulsante totalmente inutile. :p :p :p :p :p(linux)(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Fatti al risparmio
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        La verità è che risparmiano proprio su tutto

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Non e' vero. Per esempio il mio buon vecchio
        titanium sul retro ha un pulsante di reset. Mai
        usato dal 2001 nonostante ci giri abitualmente un
        kernel linux compilato da source appena
        uscito.

        Insomma un pulsante totalmente inutile.
        :p :p :p :p :p(linux)(apple)Quelli vecchi non l'avevano e si doveva staccare la spina!Ahahhahah
        • Anonimo scrive:
          Re: Fatti al risparmio

          Quelli vecchi non l'avevano e si doveva staccare
          la
          spina!

          AhahhahahPivello, se stacchi la spina a un portatile piantato non risolvi nulla. Devi staccare la batteria. L'ho imparato dai portatili wintelCiao, niubbo.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Fatti al risparmio
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        La verità è che risparmiano proprio su tutto

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Non e' vero. Per esempio il mio buon vecchio
        titanium sul retro ha un pulsante di reset. Mai
        usato dal 2001 nonostante ci giri abitualmente un
        kernel linux compilato da source appena
        uscito.

        Insomma un pulsante totalmente inutile.
        :p :p :p :p :p(linux)(apple)Siamo nel 06 e di prodotti difettosi apple ne ha sfornati qunati ne vuoi dal 03 in poi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Fatti al risparmio
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


          La verità è che risparmiano proprio su tutto


          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



          Non e' vero. Per esempio il mio buon vecchio

          titanium sul retro ha un pulsante di reset. Mai

          usato dal 2001 nonostante ci giri abitualmente
          un

          kernel linux compilato da source appena

          uscito.



          Insomma un pulsante totalmente inutile.

          :p :p :p :p :p(linux)(apple)



          Siamo nel 06 e di prodotti difettosi apple ne ha
          sfornati qunati ne vuoi dal 03 in
          poi...link grazie, perchè ad ogni occasione è sempre apparso che fossero solo alcune serie di prodotti e non tutti.ora riprovaci con delle prove a sostegno delle tue uscite.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatti al risparmio
      - Scritto da:
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      La verità è che risparmiano proprio su tutto
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)vero.....anche il giorno che distribuivano cervelli hanno risparmiato e ti hanno lasciato senza....... :)
  • ciko scrive:
    qualcuno comincia a capire...
    e' inutile continuare a frustare la giumenta, se questa non vuol camminare...la apple ha capito che il trucco sta nel creare una schiera di fun che sarebbero disposti a pagare qualsiasi cifra per un aggeggio con una mela bianca. Ci sta arrivando con buoni prodotti e marketing...Se poi qualcuno mette osX craccato su un tostapane, pazienza... la pirateria e' un volano per una societa' con una nicchia cosi' piccola...tanto piu' che puo' fare marcia indietro in ogni momento, quando lo riterra' opportuno.
  • Anonimo scrive:
    il succo....
    Leggendo i post e i "distinguo"... "leggo"..."ma forse è una finta"...e leggendo le trollate "macaco-antimacaco" mi appare chiaro che pochissimi hanno afferrato il "succo" della questione.In sintesi il succo è questo:Una grande azienda U.S.A. (non di un altro paese!) ( la Apple) ha detto "ho capito che il mercato non accetta molto volentieri il TPM"....Questa è la novità... questo è quello che fa la differenza.In questo senso non me ne frega un tubo del fatto che Apple "sia o non sia in buona fede" ne del fatto che ci siano ancora componenti "potenzialmente TPMizzabili"... il punto è uno solo... ovvero :Io (come Apple) dico che il TPM è un ostacolo per il mio mercato e quindi (majors o non majors) non ho intenzione di suicidarmi!Nataralmente se la situazione dovesse cambiare sono pronta a ripensarci!....Se non avete ancora capito che il punto fondamentale è la "rottura del fronte" sul mercato consumer... con motivazioni che traggono la loro origine proprio dal fatto che il mercato consumer "percepisce come una limitazione" e non come "features" il TPM il DRM e compagnia cantante... non avete capito un tubo!Persino un "winaro nell'anima" ...crazy (nella sua disarmante semplicità) ha più o meno percepito il "succo" voi perchè no? :| :|P.S. per crazy:Non fraintendermi.. la "disarmante semplicità" non è un difetto ... anzi... a volte aiuta a capire le cose.
    • =Blackout= scrive:
      Re: il succo....
      un post tanto intelligente senza risposte..misa che il "succo" lo abbiamo davvero capito in pochicmq quoto e condivido in pieno
      • Anonimo scrive:
        Re: il succo....
        - Scritto da: =Blackout=
        un post tanto intelligente senza risposte..

        misa che il "succo" lo abbiamo davvero capito in
        pochi

        cmq quoto e condivido in pienoe tu pretendi che su PI qualcuno risponda ad un post intelligente?
        • Anonimo scrive:
          Re: il succo....
          - Scritto da:

          - Scritto da: =Blackout=

          un post tanto intelligente senza risposte..



          misa che il "succo" lo abbiamo davvero capito in

          pochi



          cmq quoto e condivido in pieno

          e tu pretendi che su PI qualcuno risponda ad un
          post
          intelligente?
          tipo quello che si sarebbe comprato un iBook nuovo e pieno difetti non sapendo che l'iBook è andato in pensione e adesso sulla scatola c'è scritto MacBook?(rotfl)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: il succo....
            Quoto al 100%Che una azienda come Apple incominci a ripensare ad una sua strategia commerciale per paura delle reazioni degli utenti è comunque un gran bel segnale. Se microsoft persisterà in Vista con le sue varie implementazioni DRM compliant finirà fuori mercato, a favore di Linux, OSX ecc...
      • rockroll scrive:
        Re: il succo....
        - Scritto da: =Blackout=
        un post tanto intelligente senza risposte..

        misa che il "succo" lo abbiamo davvero capito in
        pochi

        cmq quoto e condivido in pienoL'argomento è validissimo.Quasi messuno risponde perchè la gran massa di ragazzotti maleducati che si scagliano anonimamente contro Crazy qui non ha argomenti da controbattere!
        • Anonimo scrive:
          Re: il succo....
          - Scritto da: rockroll

          - Scritto da: =Blackout=

          un post tanto intelligente senza risposte..



          misa che il "succo" lo abbiamo davvero capito in

          pochi



          cmq quoto e condivido in pieno

          L'argomento è validissimo.

          Quasi messuno risponde perchè la gran massa di
          ragazzotti maleducati che si scagliano
          anonimamente contro Crazy qui non ha argomenti da
          controbattere!
          ottimo argomento...da perfetto leccaculo
          • Anonimo scrive:
            Re: il succo....


            Quasi messuno risponde perchè la gran massa di

            ragazzotti maleducati che si scagliano

            anonimamente contro Crazy qui non ha argomenti
            da

            controbattere!




            ottimo argomento...da perfetto leccaculoottima risposta, da perfetto troll (per non dire di peggio)
          • Anonimo scrive:
            Re: il succo....
            - Scritto da:


            Quasi messuno risponde perchè la gran massa di


            ragazzotti maleducati che si scagliano


            anonimamente contro Crazy qui non ha argomenti

            da


            controbattere!








            ottimo argomento...da perfetto leccaculo

            ottima risposta, da perfetto troll (per non dire
            di
            peggio)ottimo argomento...da perfetto inutile...per non dire sfigato perditempo
    • rockroll scrive:
      Re: il succo....
      Se non avete ancora capito che il punto fondamentale è la "rottura del fronte" sul mercato consumer... con motivazioni che traggono la loro origine proprio dal fatto che il mercato consumer "percepisce come una limitazione" e non come "features" il TPM il DRM e compagnia cantante... non avete capito un tubo! O non lo vogliono proprio capire.In ogni caso la "disarmante semplicità" di crazy (comunque persona educatissima, che fa di tutto per avvertire dei pericoli cui andremmo incontro) è molto più apprezzabile e costruttiva degli insulti anonimi di chi gli da beceramente contro per partito preso.Sta di fsatto che questo cambio di tendenza, o meglio il succo , il vero significato positivo della cosa, è dovuto anche agli sforzi di persone come Crazy, che si sforzano in ogni modo di far prendere coscienza agli utenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: il succo....
        Premetto io come anonimo non ho mai partecipato qui con nessun post..comunque voglio prender per buone (in buona fede) le vostre spiegazioni anzi mi considero possibilista cioe' con un piede da una parte e l'altro dall'altra esattamente come Apple.Ok ha lasciato fuori i componenti principali ,rimane se non erro quello del processore: bene che la Apple dia prova di coraggio nei confronti dei suoi utenti nuovi e vecchi...trovi il modo di inabilitarlo alla luce del sole....cioe' faccia passare il messaggio che lei della suo comunita'si fida e si vuole fidare.Non credo che l'abbiano mai delusa in passato.
  • Anonimo scrive:
    bella storia
    ok per il momento, mi deprime e rattrista un futuro reinserimento.
  • Anonimo scrive:
    Futuro Cliente Apple...
    ...presente!
  • Anonimo scrive:
    Precisiamo...
    ...qua date tutti per scontato che Apple faccia parte del gruppo di aziende che hanno fatto il TC... e questo è una cosa non vera. Inoltre dimenticate che il chip Fritz nei mac non ha mai avuto un driver ufficiale e praticamente nessuno non ufficiale, visto che quello proposto te lo devi compilare e usare da terminale. Per finire dimenticate che il chip Fritz era usato per impedire l'installazione di MacOS X su macchine non Apple: essendo Apple l'unica ad includerlo nella scheda logica (le MoBo dei Mac so chiamano così) bastava controllare la presenza del suddetto chip con una chiamata, altrimenti all'avvio avevi un Kernel Panic/messaggio di errore e ciao peppina (ho provato per curiosità con la mia copia originale di Tiger e il risultato è un errore in avvio). Adesso Apple ha cambiato strategia di protezione: invece di proteggere il kernel protegge un sacco di software fondamentali come il Finder, il Dock, Rosetta, ecc.. rendendo un delirio hakare Tiger, quindi Fritz si è reso, semplicemente obsoleto. Anzi, hanno dimostrato che è più facile hakare un software se si sa cosa va a chiamare. Questo dovrebbe rispondere ai dubbi di chi si chiedeva come mai il 10.4.8 fosse stato un delirio da "sproteggere" e prevedo che il 10.4.9 e il 10.5 saranno così un delirio che solo chi avrà molto molto tempo libero potrà pensare di cercare di hakare un OS così rognoso. Insomma, cercano di sfiancare gli haker, non è una brutta tecnica, in fondo, bisogna vedere chi ha iù pazienza :) Tenete anche conto che se un haker non sprotegge TUTTI i software protetti avrà un OS che si blocca ogni 2 per 3 rendendo diffidente l'utente medio da una cosa così instabile: tant vale prendersi l'originale, allora, no?
    • hdd scrive:
      Re: Precisiamo...
      - Scritto da:
      ...qua date tutti per scontato che Apple faccia
      parte del gruppo di aziende che hanno fatto il
      TC... e questo è una cosa non verapero' non si puo' escludere che Apple intenda in qualche modo attuare una politica di controllo restrizione dell'attivita' dell'utente.tanto per fare l'esempio piu' eclatante, il successo recente di Apple e' basato in gran parte su Ipod/iTunes e di conseguenza sui DRM, che "non sono" il TPM ma ne condividono alcuni aspetti dell'impostazione di fondo.
      • LeChuck scrive:
        Re: Precisiamo...
        Non sono completamente d'accordo su questa affermazione, il DRM potrebbe appoggiarsi sul TC per essere più difficile da violare ma di per sé non mi sembra che abbiano nulla in comune.Al di là dei POSSIBILI usi (che non nego siano effettivamente possibili in un prossimo futuro) il TC di per sé dovrebbe semplicemente consistere nell'instaurazione di legami di fiducia/sfiducia e il blocco di determinate operazioni in base a quest'ultimo, corretto?Non si è mai parlato che la sfiducia sia la pirateria o il software concorrente... anche se sicuramente il fatto che a promuoverlo siano le multinazionali (e in particolare certe multinazionali) fa sospettare che il vero fine sia quello.Forse sono io che credo troppo alle fandonie, però se mettiamo da parte le speculazioni il TC non è una minaccia alle libertà individuali (sempre ammesso che sia l'UTENTE a decidere i rapporti di fiducia).
        • Anonimo scrive:
          Re: Precisiamo...
          - Scritto da: LeChuck
          Non sono completamente d'accordo su questa
          affermazione, il DRM potrebbe appoggiarsi sul TC
          per essere più difficile da violare ma di per sé
          non mi sembra che abbiano nulla in
          comune.Ce l'hanno invece. I DRM infatti sono stati introdotti *anche* in previsione dell'arrivo della piattaforma trusted, un piccolo assaggino per abituare la gente gradualmente.E cmq la piattaforma Trusted di fatto rende i DRM un sistema praticamente inattaccabile, cioe' ne amplifica enormemente l'efficacia.C'e' un legame assai profondo in verita'.
        • Anonimo scrive:
          Re: Precisiamo...
          - Scritto da: LeChuck
          Non sono completamente d'accordo su questa
          affermazione, il DRM potrebbe appoggiarsi sul TC
          per essere più difficile da violare ma di per sé
          non mi sembra che abbiano nulla in
          comune.

          Al di là dei POSSIBILI usi (che non nego siano
          effettivamente possibili in un prossimo futuro)
          il TC di per sé dovrebbe semplicemente consistere
          nell'instaurazione di legami di fiducia/sfiducia
          e il blocco di determinate operazioni in base a
          quest'ultimo,
          corretto?
          Non si è mai parlato che la sfiducia sia la
          pirateria o il software concorrente... anche se
          sicuramente il fatto che a promuoverlo siano le
          multinazionali (e in particolare certe
          multinazionali) fa sospettare che il vero fine
          sia
          quello.

          Forse sono io che credo troppo alle fandonie,
          però se mettiamo da parte le speculazioni il TC
          non è una minaccia alle libertà individuali
          (sempre ammesso che sia l'UTENTE a decidere i
          rapporti di
          fiducia).HD criptati, broadcast flags, Token Image Constraint ti dicono niente?Di certo il DRM non è solo ci sono tante tecnologie a fargli compagnia rendendo le apparecchiature hardware sempre più blindate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Precisiamo...
            - Scritto da: [..]
            Di certo il DRM non è solo ci sono tante
            tecnologie a fargli compagnia rendendo le
            apparecchiature hardware sempre più
            blindate.Il guaio che sono blindate VERSO l'utente. Ovvero tu possessore del computer farai solo quello che voglio io casa costruttrice !Non diciamo la fesseria che servano per virus o altro, anzi i virus faranno la pacchia !
          • Anonimo scrive:
            Re: Precisiamo...

            Il guaio che sono blindate VERSO l'utente. Ovvero
            tu possessore del computer farai solo quello che
            voglio io casa costruttrice
            !Quale guaio? Mi pare giusto: sono ricchi, potranno ben fare quello che vogliono.
  • Anonimo scrive:
    [OT] NNNUOOOOOOOO!!!!!!
    NNNUOOOOOOOOOOOOOO! IL TPM NNNNUOOOOOOOOOO!!! MADRINAAAAA!!!!!!!P.S. per chi non lo sapesse e ancora non si è fatto ammaliare dai "*boom*" di Steve Jobs i prossimi processori intel/amd avranno TPM integrato dentro.Una vittoria di pirro quindi.P.P.S. ecco il video che tutti stavate aspettando contenente tutti i "*boom*" di Steve Jobs: http://skytg24.blogs.com/sky_tg24_pianeta_internet/2006/09/tutti_i_boom_di.htmlcorrete a vederlo prima che il link si raffreddi!
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] NNNUOOOOOOOO!!!!!!
      Ma chi è che ha avuto tanta costanza per fare una cosa del genere!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • TheLoneGunman scrive:
        Re: [OT] NNNUOOOOOOOO!!!!!!
        - Scritto da:
        Ma chi è che ha avuto tanta costanza per fare una
        cosa del
        genere!!
        (rotfl)
        (rotfl)
        (rotfl)Chi ha avuto la voglia di fare quel collage di certo si merita un emmy award.
  • Anonimo scrive:
    Dovevo pigliarmi un Mac, ma ora...
    Dovevo pigliarmi un Mac, ma orai buoni motivi sono pure aumentati:molto bene (love)ah, i trolloni se ne stiano pure zitti, è da almeno quando è fuori[img]http://www.apple-collection.com/PhoAPLII/logoLCII.jpg[/img][img]http://iroute82.com/GA/August06/081006b/DSC07685-640.jpg[/img]che devo pigliarmelo il mac, ora è pure x86, TPM free quindi... :Dciao(amiga)(apple)(apple)(linux)
    • Anonimo scrive:
      una vittoria di pirro
      - Scritto da:
      Dovevo pigliarmi un Mac, ma ora
      i buoni motivi sono pure aumentati:
      molto bene (love)Sì, molto utile non avere il TPM sulla scheda madre quando in realtà i prossimi processori intel/amd l'avranno al loro interno vero?
      • Sgabbio scrive:
        Re: una vittoria di pirro
        Bhe, hai ragione ma se OSX non lo supportasse ?
      • Anonimo scrive:
        Re: una vittoria di pirro

        Sì, molto utile non avere il TPM sulla scheda
        madre quando in realtà i prossimi processori
        intel/amd l'avranno al loro interno
        vero?se non c'e' il chip fritz sulla scheda madre, quello nel processore non puo' fare nulla...
      • Anonimo scrive:
        Re: una vittoria di pirro
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Dovevo pigliarmi un Mac, ma ora

        i buoni motivi sono pure aumentati:

        molto bene (love)

        Sì, molto utile non avere il TPM sulla scheda
        madre quando in realtà i prossimi processori
        intel/amd l'avranno al loro interno
        vero?prossimi, appunto.io il mac lo piglio ora .byez(amiga)(apple)(apple)(linux)
  • MandarX scrive:
    grande giorno
    Singh riporta come Apple, dal canto suo, abbia inaspettatamente deciso di eliminare il chip controllore dai modelli più recenti di MacPro e MacBook Pro, apparentemente per lo scarso interesse suscitato negli utenti dalle possibilità offerte dal dispositivoApple potrebbe reintegrare il TPM nel proprio hardware qualora gli utenti dimostrassero di nuovo interesse verso le funzionalità garantite dal chip beh non c'è molto da aggiungerel'unica multinazionale a cui stanno veramente a cuore gli utenti?del resto Jobs vedeva nella IBM il grande fratello nel 1984avete visto la pubblicita della apple di quel tempo?non che intel sia meglio, anzi se integreranno l'accrocco nella cpu sarà ancora peggio, ma se apple veramente rinuncera al TC, questa decisione, che si legge nella notizia è coraggiosa e intelligente, in quanto gli utonti si stanno svegliando e molti stanno timidamente passando a mac mini ecc.quando tra qualche anno l'amico con windows-virus-trusted-blindato non potra fare praticamente nulla col computer deciderà anche lui di passare a mac-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 novembre 2006 09.40-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: grande giorno
      - Scritto da: MandarX
      Singh riporta come Apple, dal canto suo, abbia
      inaspettatamente deciso di eliminare il chip
      controllore dai modelli più recenti di MacPro e
      MacBook Pro, apparentemente per lo scarso
      interesse suscitato negli utenti dalle
      possibilità offerte dal
      dispositivo

      Apple potrebbe reintegrare il TPM nel proprio
      hardware qualora gli utenti dimostrassero
      di nuovo interesse verso le funzionalità
      garantite dal
      chip

      beh non c'è molto da aggiungere

      l'unica multinazionale a cui stanno veramente a
      cuore gli
      utenti?

      del resto Jobs vedeva nella IBM il grande
      fratello nel
      1984

      avete visto la pubblicita della apple di quel
      tempo?

      non che intel sia meglio, anzi se integreranno
      l'accrocco nella cpu sarà ancora peggio, ma se
      apple veramente rinuncera al TC, questa
      decisione, che si legge nella notizia è
      coraggiosa e intelligente, in quanto gli utonti
      si stanno svegliando e molti stanno timidamente
      passando a mac mini
      ecc.
      Sì grande giorno per chi abbocca facilmente a queste storielle senza sapere che i prossimi processori intel/amd avranno TPM integrato al loro interno quindi praticamente ancora + inaccessibile.E ne sei pure contento... evviva! Festeggia allora di questa vittoria di pirro!
      quando tra qualche anno l'amico con
      windows-virus-trusted-blindato non potra fare
      praticamente nulla col computer deciderà anche
      lui di passare a
      mac
      Sì sì bravo continua a credere alle storielline che Crazy ti racconta la notte per farti addormentare. Ma cresci, cribbio.
      • MandarX scrive:
        Re: grande giorno

        Sì sì bravo continua a credere alle storielline
        che Crazy ti racconta la notte per farti
        addormentare. Ma cresci,
        cribbio.tu invece non fare niente e accetta tutto quello che gli altri decidono per te
        • Anonimo scrive:
          Re: grande giorno
          - Scritto da: MandarX

          Sì sì bravo continua a credere alle storielline

          che Crazy ti racconta la notte per farti

          addormentare. Ma cresci,

          cribbio.

          tu invece non fare niente e accetta tutto quello
          che gli altri decidono per
          teTu trovami una news ufficiale di vista che non farà girare mp3 divx e programmi io intanto aspetto.
          • Anonimo scrive:
            Re: grande giorno
            TPM è un modulo HARDWARE. Vista - fino a prova contraria - è un software. Se manca il supporto HW, Vista non fa nulla con il TPM...Di contro Apple fa anche HW, quindi la notizia ha un senso ed è un fatto positivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: grande giorno
            - Scritto da:
            TPM è un modulo HARDWARE. Vista - fino a prova
            contraria - è un software. Se manca il supporto
            HW, Vista non fa nulla con il
            TPM...Che centra col discorso?
            Di contro Apple fa anche HW, quindi la notizia ha
            un senso ed è un fatto
            positivo.
            L'apple, SE la storia è vera, visto che molti, qua nel forum, dicono che si parla di un altro chip che con l'OS non centrava, tale chip lo usava per blindare OS X e quindi il motivo per cui ora non lo usa più è che hanno trovato un modo legale per far girare OS X sui PC senza tale chip ricompilando il kernel darwin x86 opensource di OS X.In ogni caso è molto improbabile che sia una scelta a vantaggio del consumer. Probabilmente ora useranno qualche chip ancora + blindato per impedire le copie di OS X.
          • Sgabbio scrive:
            Re: grande giorno
            io non capisco la gente che tratta male le persone felici di questa notizia.E vero che Intel e Amd implementeranno sta M nelle loro CPU future, ma questa cosa di Apple e una bella notizia dopo tutto, indipendente mente da chi riesce mettere OSX nel PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: grande giorno
            - Scritto da: Sgabbio
            io non capisco la gente che tratta male le
            persone felici di questa
            notizia.

            E vero che Intel e Amd implementeranno sta M
            nelle loro CPU future, ma questa cosa di Apple e
            una bella notizia dopo tutto, indipendente mente
            da chi riesce mettere OSX nel
            PC.Ma li hai letti gli altri post? Questa storia sembra che sia solo marketing. Il chip di cui si parla sembra che non abbia nulla a che fare con quello utilizzato da OS X.
          • MandarX scrive:
            Re: grande giorno

            Questa storia
            sembra che sia solo marketing. Il chip di cui si
            parla sembra che non abbia nulla a che fare con
            quello utilizzato da OSX.si ma sembra che la direzione di apple non sia verso il tcse poi il processore avrà dentro l'accrocco non è colpa di apple e non è detto che debba usarlo!staremo a vedere se è una presa in giro o meno
          • Anonimo scrive:
            Re: grande giorno
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            TPM è un modulo HARDWARE. Vista - fino a prova

            contraria - è un software. Se manca il supporto

            HW, Vista non fa nulla con il

            TPM...

            Che centra col discorso?


            Di contro Apple fa anche HW, quindi la notizia
            ha

            un senso ed è un fatto

            positivo.



            L'apple, SE la storia è vera, visto che molti,
            qua nel forum, dicono che si parla di un altro
            chip che con l'OS non centrava, tale chip lo
            usava per blindare OS X e quindi il motivo per
            cui ora non lo usa più è che hanno trovato un
            modo legale per far girare OS X sui PC senza tale
            chip ricompilando il kernel darwin x86 opensource
            di OS
            X.

            In ogni caso è molto improbabile che sia una
            scelta a vantaggio del consumer. Probabilmente
            ora useranno qualche chip ancora + blindato per
            impedire le copie di OS
            X.Nota bene, come già è stato ripetuto, che il chip tpm era presente prima, ma non è mai stato utilizzato da Apple. Le protezioni sull'OsX sono di altro tipo, più convenzionali.
          • Anonimo scrive:
            Re: grande giorno
            quindi il motivo per
            cui ora non lo usa più è che hanno trovato un
            modo legale per far girare OS X sui PC senza tale
            chip ricompilando il kernel darwin x86 opensource
            di OS
            X.Ma smettiamola con sta storia, non c'è modo legale per far girare Mac Os sui pc e sarà sempre + difficile crackarlo, semplicemente han trovato altri metodi diversi dal trusted computing per farlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: grande giorno
            - Scritto da:
            quindi il motivo per

            cui ora non lo usa più è che hanno trovato un

            modo legale per far girare OS X sui PC senza
            tale

            chip ricompilando il kernel darwin x86
            opensource

            di OS

            X.

            Ma smettiamola con sta storia, non c'è modo
            legale per far girare Mac Os sui pc e sarà sempre
            + difficile crackarlo, semplicemente han trovato
            altri metodi diversi dal trusted computing per
            farlo.anche perché sul kernel ricompilato opensource non ci gira la GUI per cui MacOSX non gira al 100% in modo legale su hw non apple.
      • Anonimo scrive:
        Re: grande giorno
        Sì sì bravo continua a credere alle storielline che Crazy ti racconta la notte per farti addormentare. Ma cresci, cribbio E tu non ci credere, se vuoi essere incosciente sono fatti tuoi.
    • rockroll scrive:
      Re: grande giorno
      - Scritto da: MandarX
      Singh riporta come Apple, dal canto suo, abbia
      inaspettatamente deciso di eliminare il chip
      controllore dai modelli più recenti di MacPro e
      MacBook Pro, apparentemente per lo scarso
      interesse suscitato negli utenti dalle
      possibilità offerte dal
      dispositivo

      Apple potrebbe reintegrare il TPM nel proprio
      hardware qualora gli utenti dimostrassero
      di nuovo interesse verso le funzionalità
      garantite dal
      chip

      beh non c'è molto da aggiungere

      l'unica multinazionale a cui stanno veramente a
      cuore gli
      utenti?

      del resto Jobs vedeva nella IBM il grande
      fratello nel
      1984

      avete visto la pubblicita della apple di quel
      tempo?

      non che intel sia meglio, anzi se integreranno
      l'accrocco nella cpu sarà ancora peggio, ma se
      apple veramente rinuncera al TC, questa
      decisione, che si legge nella notizia è
      coraggiosa e intelligente, in quanto gli utonti
      si stanno svegliando e molti stanno timidamente
      passando a mac mini
      ecc.

      quando tra qualche anno l'amico con
      windows-virus-trusted-blindato non potra fare
      praticamente nulla col computer deciderà anche
      lui di passare a
      mac
      Non so se questa notizia è attendibile, ma se Apple non la smentisce penso proprio che possiamo sperare in bene. In ogni caso non è tanto importante che sia Apple piuttosto che altri a rompero il fronte ostile (tanto più che potrebbe ripensarci), e non è neppure importante se un domani subentreranno porcherie TC nei processori Intel/Dell ... l'importante è che qualcuno abbia al momento infranto il fronte del male, e anche se cambierà idea, sarà comunque un precedente che non può passare inosservato. Però, prima di cantar vittoria, aspettiamo conferme e non abbassiamo la soglia di attenzione.Bye
  • Anonimo scrive:
    adesso il mac diventa il pc del piratone
    adesso tutti gli scopiazzatori passeranno al mac e la apple crescerà... bella mossa
    • Anonimo scrive:
      Re: adesso il mac diventa il pc del pira
      - Scritto da:
      adesso tutti gli scopiazzatori passeranno al mac
      e la apple crescerà... bella
      mossa"adesso"??? Guarda che noi macachi possiamo attaccarci a qualsiasi rete P2P e scaricare qualsiasi cosa senza correre nessuno dei rischi che correte voi PiCcioni: ovvero di beccarvi virus, dialer, o peggio di vedervi il computer trasformato in uno zombie che trasmette tonnellate di spam al mondo intero...
  • Anonimo scrive:
    errore
    Amit Singh sostiene comunque che Apple potrebbe reintegrare il TPM nel proprio hardware qualora gli UTENTI dimostrassero di nuovo interesse verso le funzionalità garantite dal chipforse intendeva dire lobbisti ?
  • Anonimo scrive:
    interesse nel TPM
    PI
    Che Apple abbia perso interesse nella realizzazione di sistemi blindati?No, il TPM è stato aggirato e si è potuto installare MacOSx su macchine non Apple. Di fatto il TPM non è stato sufficiente per creare un sistema blindato; non è servito allo scopo ed è risultata una spesa inutile mettercelo.
    • Anonimo scrive:
      Re: interesse nel TPM
      - Scritto da:
      PI
      Che Apple abbia perso interesse nella
      realizzazione di sistemi
      blindati?

      No, il TPM è stato aggirato e si è potuto
      installare MacOSx su macchine non Apple. Di fatto
      il TPM non è stato sufficiente per creare un
      sistema blindato; non è servito allo scopo ed è
      risultata una spesa inutile
      mettercelo.C'era bisogno di creare sto post che praticamente dice la stessa identica cosa che altri hanno già detto nel forum?
      • Anonimo scrive:
        Re: interesse nel TPM
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        PI
        Che Apple abbia perso interesse nella

        realizzazione di sistemi

        blindati?



        No, il TPM è stato aggirato e si è potuto

        installare MacOSx su macchine non Apple. Di
        fatto

        il TPM non è stato sufficiente per creare un

        sistema blindato; non è servito allo scopo ed è

        risultata una spesa inutile

        mettercelo.

        C'era bisogno di creare sto post che praticamente
        dice la stessa identica cosa che altri hanno già
        detto nel
        forum?Invece il tuo post è illuminante!Ma smettila!Io che, comunque, non frequento il forum ho trovato il post interessante!
  • Anonimo scrive:
    [OT]La MS non fa comunella con le majors
    Ma basta con ste favole di palladium e delle varie blindature di programmi e files multimediali e robe del genere raccontate da Crazy et similia. Vista non farà nessuna di tali cose al contrario di come lui sostiene.La MS al contrario di quello che pensate ha la decenza di avere un limite quando si tratta di voler spillar soldi e l'ha dimostrato da quando ha deciso di supportare HDDVD.Quando c'è stata la "battaglia" HD-DVD e Blu-Ray indovinate perchè la MS ha scelto HDDVD e non Blu-Ray che è tecnologicamente superiore?Non perchè ci avrebbe guadagnato di più, perchè la MS non produce supporti o lettori e quindi non gliene potrebbe fregar di meno, ma per il semplice motivo che blu-ray NON avrebbe permesso agli utenti di poter eseguire copie dei contenuti, al contrario di HDDVD.La MS, alla quale la format war non gliene fregava niente perchè wmv (vc-1) è già presente in entrambi i formati, ha fatto una scelta a vantaggio dei consumatori invece che a vantaggio delle majors scegliendo il formato meno restrittivo.Quindi se davvero credete che la MS voglia fare per forza comunella con le majors calpestando i diritti degli utenti credo che questo fatto vi debba fare riflettere: HDDVD infatti è il formato meno supportato dalle majors con solo il 35% dei produttori cinematografici contro il 65% di blu-ray.La MS sta supportando di sua iniziativa un formato che probabilmente perderà la guerra (perchè alla fine tra 5-6 anni blu-ray sarà il più usato perchè garantirà più spazio) solo perchè vuole garantire almeno il diritto di copia per gli utenti.Tutta la storia è qua: http://arstechnica.com/articles/paedia/hardware/microsoft-hd-dvd.arsPoi pensatela come volete per me questa è la prova che la MS non vuole fare per forza fare comunella con le majors a svantaggio degli utenti e non credo proprio voglia realizzare fantomatici progetti palladium e simili: secondo me sono tutte speculazioni infondate nate da menti paranoiche di maniaci dei complotti.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma
      Di conseguenza anche Apple, visto che anche lei oggi sostiene anche HDDVD
      • Anonimo scrive:
        L'apple sostiene entrambi.
        - Scritto da:
        Di conseguenza anche Apple, visto che anche lei
        oggi sostiene anche
        HDDVDPer la cronaca l'Apple sostiene tutti e 2 e tale scelta dipende ovviamente dal fatto che visto che i mac sono la piattaforma più usata da chi lavora con contenuti multimediali era ovvio che dovessero avere entrambe le scelte.La MS ha praticamente "boicottato" blu-ray ed è quello che conta. L'Apple invece si limita a supportare entrambi senza dare un secco no al formato più blindato e quindi credo che la sua scelta non faccia nè caldo nè freddo anche perchè alla fine si sa già che formato vince ovvero quello più avanzato e dove escono più films quindi blu-ray.
      • TheLoneGunman scrive:
        Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma
        - Scritto da:
        Di conseguenza anche Apple, visto che anche lei
        oggi sostiene anche
        HDDVDSarà perchè la sua arcinemica DELL sostiene Bluray? boh.
    • MandarX scrive:
      Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma

      Ma basta con ste favole di palladium e delle
      varie blindature di programmi e files
      multimediali e robe del genere raccontate da
      Crazy et similia. Vista non farà nessuna di tali
      cose al contrario di come lui
      sostiene.mi hai convinto!!!corro a comprare un pc con TC e windows vista!!!
      blu-ray NON avrebbe permesso
      agli utenti di poter eseguire copie dei
      contenuti, al contrario di
      HDDVD.LOL
      La MS sta supportando di sua iniziativa un
      formato che probabilmente perderà la guerra
      (perchè alla fine tra 5-6 anni blu-ray sarà il
      più usato perchè garantirà più spazio) solo
      perchè vuole garantire almeno il diritto di copia
      per gli
      utenti.LOL
      non credo proprio voglia realizzare
      fantomatici
      progetti palladium e simili: secondo me sono
      tutte speculazioni infondate nate da menti
      paranoiche di maniaci dei
      complotti.giusto come la leggenda della mafiala MAFIA?ma la mafia non esistevorrei conoscerla questa MAFIA
      • Anonimo scrive:
        do not feed the troll
        - Scritto da: MandarX
        giusto come la leggenda della mafia

        la MAFIA?

        ma la mafia non esiste

        vorrei conoscerla questa MAFIAc.d.o.ah sto ancora aspettando la tua prova ufficiale che vista non farà girare mp3, divx e programmi.Dai muoviti che viene sera...
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma

          ah sto ancora aspettando la tua prova ufficiale
          che vista non farà girare mp3, divx e
          programmi.

          Dai muoviti che viene sera...sisi tra qualche anno dovrai pagare per ogni click che fainon dire che non ti avevano avvertito
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma
            - Scritto da:

            ah sto ancora aspettando la tua prova ufficiale

            che vista non farà girare mp3, divx e

            programmi.



            Dai muoviti che viene sera...

            sisi tra qualche anno dovrai pagare per ogni
            click che
            fai

            non dire che non ti avevano avvertitoSto aspettando la prova... dai muovetevi che c'è freddo!
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma

            Sto aspettando la prova... non temere la proverai in prima persona quando purtroppo sara troppo tardi, almeno per te
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma
            - Scritto da:

            Sto aspettando la prova...

            non temere la proverai in prima persona quando
            purtroppo sara troppo tardi, almeno per
            teDai su sto aspettando!Perchè non dite invece che c'è una razza aliena che vuole rapirci tutti per costringerci a guardare le repliche di amici di maria de filippi? Potreste essere può credibili.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Sto aspettando la prova...



            non temere la proverai in prima persona quando

            purtroppo sara troppo tardi, almeno per

            te

            Dai su sto aspettando!

            Perchè non dite invece che c'è una razza aliena
            che vuole rapirci tutti per costringerci a
            guardare le repliche di amici di maria de
            filippi? Potreste essere può
            credibili.Se lo dici tu...
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma

            Perchè non dite invece che c'è una razza aliena
            che vuole rapirci tutti per costringerci a
            guardare le repliche di amici di maria de
            filippi? Potreste essere può
            credibili.Più credibili? No, peggio! Penserebbero che siamo più pazzi di quello che siamo in realtà! Invece, se non seguiamo il tuo consiglio, nella peggiore delle ipotesi penseranno che siamo solo dei complottisti da 4 soldi.
    • soulista scrive:
      Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma
      - Scritto da:
      Ma basta con ste favole di palladium e delle
      varie blindature di programmi e files
      multimediali e robe del genere raccontate da
      Crazy et similia. Vista non farà nessuna di tali
      cose al contrario di come lui
      sostiene.

      La MS al contrario di quello che pensate ha la
      decenza di avere un limite quando si tratta di
      voler spillar soldi e l'ha dimostrato da quando
      ha deciso di supportare
      HDDVD.

      Quando c'è stata la "battaglia" HD-DVD e Blu-Ray
      indovinate perchè la MS ha scelto HDDVD e non
      Blu-Ray che è tecnologicamente
      superiore?

      Non perchè ci avrebbe guadagnato di più, perchè
      la MS non produce supporti o lettori e quindi non
      gliene potrebbe fregar di meno, ma per il
      semplice motivo che blu-ray NON avrebbe permesso
      agli utenti di poter eseguire copie dei
      contenuti, al contrario di
      HDDVD.

      La MS, alla quale la format war non gliene
      fregava niente perchè wmv (vc-1) è già presente
      in entrambi i formati, ha fatto una scelta a
      vantaggio dei consumatori invece che a vantaggio
      delle majors scegliendo il formato meno
      restrittivo.

      Quindi se davvero credete che la MS voglia fare
      per forza comunella con le majors calpestando i
      diritti degli utenti credo che questo fatto vi
      debba fare riflettere: HDDVD infatti è il formato
      meno supportato dalle majors con solo il 35% dei
      produttori cinematografici contro il 65% di
      blu-ray.

      La MS sta supportando di sua iniziativa un
      formato che probabilmente perderà la guerra
      (perchè alla fine tra 5-6 anni blu-ray sarà il
      più usato perchè garantirà più spazio) solo
      perchè vuole garantire almeno il diritto di copia
      per gli
      utenti.

      Tutta la storia è qua:
      http://arstechnica.com/articles/paedia/hardware/mi

      Poi pensatela come volete per me questa è la
      prova che la MS non vuole fare per forza fare
      comunella con le majors a svantaggio degli utenti
      e non credo proprio voglia realizzare fantomatici
      progetti palladium e simili: secondo me sono
      tutte speculazioni infondate nate da menti
      paranoiche di maniaci dei
      complotti.Penso NON ESISTA una azienda di tecnologia che non veda nelle majors una minaccia per il proprio futuro! Pian piano tutte volteranno le spalle a questi quattro magnati che voglino solo battere cassa, che usano come scusa "i poveri artisti" o "i poveri dipendenti che hanno dovuto licenziare per la crisi di vendite" quando con il loro comportamento soffocano gli artisti emergenti e fanno licenziare decine di migliaia di dipendenti delle aziende tecnologiche!
    • Anonimo scrive:
      Fate questa prova
      Prendete un PC con Vista. Prendete un DVD dalla vostra collezione e uno dei tanti software DeCSS (un vecchio DVD Decrypt ad esempio) e provate ad copiarlo sul disco fisso. Già così si riesce a vederlo usando il Windows Media Player. Poi usate DVD Shrink, riducetelo e masterizzatelo su un supporto. A questo punto lo potete guardare sul PC e sull'home theatre.Già che ci siete potete anche provare a copiare uno di quei DVD Sony con lo schema di protezione incorporata. Di solito sono gli ultimi che avete acquistato perchè questo meccanismo esiste da poco. Oltre ai tool DeCSS vi serve anche uno di quei tool che identifica le tracce protette. Ci sono vari software per Windows in giro.Anche con questo tipo di DVD non c'è problema.Quindi qualcuno mi dica dov'è 'sta protezione!
      • Anonimo scrive:
        Re: Fate questa prova
        - Scritto da:
        Prendete un PC con Vista. Prendete un DVD dalla
        vostra collezione e uno dei tanti software DeCSS
        (un vecchio DVD Decrypt ad esempio) e provate ad
        copiarlo sul disco fisso.


        Già così si riesce a vederlo usando il Windows
        Media Player.


        Poi usate DVD Shrink, riducetelo e
        masterizzatelo su un supporto.


        A questo punto lo potete guardare sul PC e
        sull'home
        theatre.

        Già che ci siete potete anche provare a copiare
        uno di quei DVD Sony con lo schema di protezione
        incorporata. Di solito sono gli ultimi che avete
        acquistato perchè questo meccanismo esiste da
        poco. Oltre ai tool DeCSS vi serve anche uno di
        quei tool che identifica le tracce protette. Ci
        sono vari software per Windows in
        giro.

        Anche con questo tipo di DVD non c'è problema.

        Quindi qualcuno mi dica dov'è 'sta protezione!
        Ah boh dillo a Crazy, è lui l'amante dei complotti aziendali. Avrà visto troppi films di 007.
      • borg_troll scrive:
        Re: Fate questa prova


        Quindi qualcuno mi dica dov'è 'sta protezione!
        Eh, sai, pare che se poi installi il Service Pack si attiva un chippetto malefico che ti cripta i dischi, cancella tutti i tuoi MP3, chiama la RIAA/MPAA/MS/NSA/GNAA/GNU/SWAT/NAMBLA/GLAAD e i Testimoni di Geova e i mostri di Vega che ti soqquadrano la casa, poi esce un braccio meccanico dal monitor che ti prende per il coppino e ti installa un biochip nel naso per rintracciarti dovunque tu vada, poi ti cancella la memoria per non farti ricordare che sei stato un agente segreto su Marte, poi ti piazza il flusso canalizzatore nell'auto di famiglia e la usa per mandare un Terminator a far fuori Sarah Connor nel 1984.Infine ti chiede "Sei vivo? Provalo!" e tu non sai se sei umano o una copia. Perché ci sono molte copie e hanno un Piano.E intanto vedi cose che gli umani non potrebbero immaginarsi, come le navi da combattimento in fiamme al largo dei Bastioni di Orione, e i raggi B balenare nel buio accanto alle Porte di Tannhauser, e tutti quei ricordi andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia perché sono protetti da DRM.
    • BSD_like scrive:
      Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma
      INNANZI TUTTO:per poterti impedire (a te e a chiunque altro) windows vista di poter fare copie illegali di film, o di ascoltare musica piratata, etc; il PC deve implementare delle specifiche HW nelle varie periferiche del PC che si incentrano tutte intorno al chip fritz della manboard.Queste specifiche rientrano nel progetto noto come TPM (di cui si parla nella notizia).Per poter funzionare appieno il progetto TPM sul tuo PC deve esserci un numero di periferiche congruo a supportarlo. Attualmente non è cosi.Semplicemente in TPM non è ancora totalmente (o almeno in gran parte) implementato sull'hw esistente. Quindi fino ad allora winvista o chiunque altro, non potrà impedirti proprio di fare niente. Anche perchè un'eventuale soluzione solo sw da parte M$ verrebbe scardinata in alcuni mesi dai vari volenterosi sparsi per il globo.Per ora i divieti simili a cui accenni, non sono neanche potenzialmente possibili.Però quando il TPM si sarà diffuso, allora si che saranno possibili.La strategia M$ sembra delineata, consentire sempre di meno agli utenti (senza arrivare al divieto assoluto, che per il sistema operativo M$ significherebbe la morte), abituandoli pian piano, onde anche favorire la penetrazione dell'HW TPM.Questo ne è un tipico esempio:http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1321771Nessun divieto assoluto di vedere film piratati, solo che li potrai vedere non in high definition.E cosi via a politiche simili: film piratati che sarà possibile vedere a risoluzioni basse, dopo qualche anno ..... etc.
      • rockroll scrive:
        Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma
        - Scritto da: BSD_like
        INNANZI TUTTO:
        per poterti impedire (a te e a chiunque altro)
        windows vista di poter fare copie illegali di
        film, o di ascoltare musica piratata, etc; il PC
        deve implementare delle specifiche HW nelle varie
        periferiche del PC che si incentrano tutte
        intorno al chip fritz della
        manboard.
        Queste specifiche rientrano nel progetto noto
        come TPM (di cui si parla nella
        notizia).
        Per poter funzionare appieno il progetto TPM sul
        tuo PC deve esserci un numero di periferiche
        congruo a supportarlo. Attualmente non è
        cosi.
        Semplicemente in TPM non è ancora totalmente (o
        almeno in gran parte) implementato sull'hw
        esistente. Quindi fino ad allora winvista o
        chiunque altro, non potrà impedirti proprio di
        fare niente. Anche perchè un'eventuale soluzione
        solo sw da parte M$ verrebbe scardinata in alcuni
        mesi dai vari volenterosi sparsi per il
        globo.
        Per ora i divieti simili a cui accenni, non sono
        neanche potenzialmente
        possibili.
        Però quando il TPM si sarà diffuso, allora si che
        saranno
        possibili.
        La strategia M$ sembra delineata, consentire
        sempre di meno agli utenti (senza arrivare al
        divieto assoluto, che per il sistema operativo M$
        significherebbe la morte), abituandoli pian
        piano, onde anche favorire la penetrazione
        dell'HW
        TPM.

        Questo ne è un tipico esempio:
        http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1321771
        Nessun divieto assoluto di vedere film piratati,
        solo che li potrai vedere non in high
        definition.
        E cosi via a politiche simili: film piratati che
        sarà possibile vedere a risoluzioni basse, dopo
        qualche anno .....
        etc.Quoto tutto, hai perfettamente ragione.Tutti gli scettici che danno contro alle nefaste predizioni di Crazy, novella Cassandra, se non lo fanno per partito preso o stupidità, si basano sul fatto che per ora non sono state constatate tali blindature. Se ne accorgeranno col tempo. a loro spese (e purtroppo del loro comportamento faremo le spese anche noi). Per chi non lo sapesse, Cassandra prediceva le sventure di Troia, e nessuno le credeva. Ma Troia capitolò proprio perchè nessuno le credette e nessuno prese contromisure adeguate.Bye
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT]La MS non fa comunella con le ma

          Quoto tutto, hai perfettamente ragione.

          Tutti gli scettici che danno contro alle nefaste
          predizioni di Crazy, novella Cassandra, se non lo
          fanno per partito preso o stupidità, si basano
          sul fatto che per ora non sono state constatate
          tali blindature.C'è anche la non remota possibilità che siano stati pagati da M$ o altri soggetti per gettare acqua sul fuoco il più a lungo possibile.Credetemi in 13 anni di marketing ad alti livelli ne ho viste di tutti colori.
  • Anonimo scrive:
    Alessandro Bottoni: intervieni!
    Spiega a questa genete che il Frtiz chip e' incaspusalot nelle CPU e che quel chippetto citato nell'articolo non serviva a nulla (per quello lo hanno rimosso).Per favore intervieni per fare un po' di chiarezza.
    • Anonimo scrive:
      Ormai è troppo tardi!
      - Scritto da:

      Spiega a questa genete che il Frtiz chip e'
      incaspusalot nelle CPU e che quel chippetto
      citato nell'articolo non serviva a nulla (per
      quello lo hanno
      rimosso).

      Per favore intervieni per fare un po' di
      chiarezza.Ormai è inutile Crazy ci ha creduto e nessuno lo potrà più fermare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ormai è troppo tardi!

        Ormai è inutile Crazy ci ha creduto e nessuno lo
        potrà più
        fermare.Cacchio hai ragione! Poi sappiamo tutti che Crazy smuove le masse. Già nel pomeriggio ci sarà l'assalto dell'Apple Store! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Alessandro Bottoni: intervieni!
      - Scritto da:

      Spiega a questa genete che il Frtiz chip e'
      incaspusalot nelle CPU e che quel chippetto
      citato nell'articolo non serviva a nulla (per
      quello lo hanno
      rimosso).

      Per favore intervieni per fare un po' di
      chiarezza.Il fritz-chip È il TPM...
  • Anonimo scrive:
    Qual'è il vero motivo?
    Secondo me il vero motivo è che, visto che qualsiasi cosa l'apple faccia c'è gente che bypassa le protezioni facendo girare OS X sui normali PC (OSX86 project), alla fine non è che gli convenga più a molto tenere il chip TPM che probabilmente gli costa anche abbastanza.
  • Anonimo scrive:
    Ma non è vero!
    Il TCP non e' che stia solo nel controller Infineon che citava l'articolo del MacBoy, c'e' ben altro, ed e' veramente incredibile che escano fuori simili articoli in giro per la rete.Dire che siccome manca il il chippetto Infineon, allora il TCP non esiste piu' sulle macchine MAc, e' quantomeno azzardato, se non proprio da incompetenti.Spero che Alessandro Bottoni scriva un bell'articolo che spieghi tecnicamente le sciocchezze dette da questo tizio solo per fare un (bel) po' di pubblicita' alla Apple.
    • TheLoneGunman scrive:
      Re: Ma non è vero!
      - Scritto da:

      Il TCP non e' che stia solo nel controller
      Infineon che citava l'articolo del MacBoy, c'e'
      ben altro, ed e' veramente incredibile che escano
      fuori simili articoli in giro per la
      rete.

      Dire che siccome manca il il chippetto Infineon,
      allora il TCP non esiste piu' sulle macchine MAc,
      e' quantomeno azzardato, se non proprio da
      incompetenti.

      Spero che Alessandro Bottoni scriva un
      bell'articolo che spieghi tecnicamente le
      sciocchezze dette da questo tizio solo per fare
      un (bel) po' di pubblicita' alla
      Apple.Boh pure a me sembra strano non mi sembra di aver visto news ufficiali a riguardo per ora.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non è vero!
        - Scritto da: TheLoneGunman
        Boh pure a me sembra strano non mi sembra di aver
        visto news ufficiali a riguardo per
        ora.A me non pare strano: si chiama viral marketing. Ti inventi una bufala, la inoltri ad una platea di creduloni, e quelli poi la diffondono nel mondo per te.Ci sono fior fior di aziende che pagano per queste cose, non mi stupirebbe scoprire che lo fa pure Apple da anni, specialmente quando si scopre che funziona cosi' bene.
        • Alessandrox scrive:
          Re: Ma non è vero!
          - Scritto da:
          A me non pare strano: si chiama viral marketing.
          Ti inventi una bufala, la inoltri ad una platea
          di creduloni, e quelli poi la diffondono nel
          mondo per
          te.
          Ci sono fior fior di aziende che pagano per
          queste cose, non mi stupirebbe scoprire che lo fa
          pure Apple da anni, specialmente quando si scopre
          che funziona cosi'
          bene.Si ma prima o poi la cosa verrebbe scoperta e allora l' azienda dora' dare delle spiegazioni... che sicuramente non basteranno ad attutire il TONFO mediatico.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 novembre 2006 11.54-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non è vero!
            - Scritto da: Alessandrox

            Ci sono fior fior di aziende che pagano per

            queste cose, non mi stupirebbe scoprire che lo
            fa

            pure Apple da anni, specialmente quando si
            scopre

            che funziona cosi'

            bene.

            Si ma prima o poi la cosa verrebbe scoperta Si', beato a te.Qui la notizia l'ha divulgata un blogger/venditore di libri su OSX(chissa' perche'...), mica Apple. Mica sono scemi, mandano avanti le pedine sacrificabili, e' cosi' si creano le leggende metropolitane, e loro rischiano zero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non è vero!
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alessandrox



            Ci sono fior fior di aziende che pagano per


            queste cose, non mi stupirebbe scoprire che lo

            fa


            pure Apple da anni, specialmente quando si

            scopre


            che funziona cosi'


            bene.



            Si ma prima o poi la cosa verrebbe scoperta

            Si', beato a te.

            Qui la notizia l'ha divulgata un
            blogger/venditore di libri su OSX(chissa'
            perche'...), mica Apple. Mica sono scemi, mandano
            avanti le pedine sacrificabili, e' cosi' si
            creano le leggende metropolitane, e loro
            rischiano
            zero.


            hai dei link per supportare le tue speculazioni?
          • rockroll scrive:
            Re: Ma non è vero!
            - Scritto da: Alessandrox
            - Scritto da:


            A me non pare strano: si chiama viral marketing.

            Ti inventi una bufala, la inoltri ad una platea

            di creduloni, e quelli poi la diffondono nel

            mondo per

            te.


            Ci sono fior fior di aziende che pagano per

            queste cose, non mi stupirebbe scoprire che lo
            fa

            pure Apple da anni, specialmente quando si
            scopre

            che funziona cosi'

            bene.

            Si ma prima o poi la cosa verrebbe scoperta e
            allora l' azienda dora' dare delle spiegazioni...
            che sicuramente non basteranno ad attutire il
            TONFO
            mediatico.
            Difatti. Se Apple non smentisce a poi si rivela falso ....Non credo che Apple abbia commesso una simile leggerezza, e se è una bufala esterna dovrebbe smentirla.Comunque se sono rose fioriranno, e se fioriscono mi sta benissimo passara ad Apple.Bye-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 novembre 2006 16.05-----------------------------------------------------------
        • Ebolo scrive:
          Re: Ma non è vero!
          E io che pensavo di trovare notizie attendibili... sigh...(anonimo)Ebolo.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Ma non è vero!
          se anhe così fosse , questo dimostrerebbe come le aziende incomincino atemere la reazione di una fetta importante dell'utenza, che di TC proprio non vuol sentire parare
          • rockroll scrive:
            Re: Ma non è vero!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            se anhe così fosse , questo dimostrerebbe come le
            aziende incomincino atemere la reazione di una
            fetta importante dell'utenza, che di TC proprio
            non vuol sentire
            pararePerchè escludere a priori questa ipotesi? C'è un buon grado di probabilità che sia vera. Volete il mio pensiero? Non saranno tutti d'accordo: se qualcuno può trarne vantaggio, il patto tra le Majors può perdere pezzi. L'Azienda che per prima mette in circolo la voce di non blindatura si accaparra il mercato di chi non le vuole, salvo poi cambiare decisione. Se detta voce non corrisponde a verità e l'Azienda non la smentisce ottiene esattamente l'effetto opposto. Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non è vero!
      - Scritto da:

      Il TCP non e' che stia solo nel controller
      Infineon che citava l'articolo del MacBoy, c'e'
      ben altro, ed e' veramente incredibile che escano
      fuori simili articoli in giro per la
      rete.
      Quoto in pieno !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non è vero!
        - Scritto da:

        - Scritto da:



        Il TCP non e' che stia solo nel controller

        Infineon che citava l'articolo del MacBoy,
        c'e'
        ben altro, ed e' veramente incredibile che
        escano
        fuori simili articoli in giro per
        la

        rete.



        Quoto in pieno !!!
        Quoto in vuoto !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non è vero!
      Se proprio dobbiamo essere fiscali neanche la presenza del chip TPM è sufficiente a dire che i Mac erano delle macchine TC-compatibili.Dal momento che il chip non era disponibile agli sviluppatori e non era nemmeno chiaro cosa facesse oltre a controllare che il sistema girasse su un vero Mac piuttosto che su un PC quella dei Mac "trusted" era tutta una grossa speculazione.
      • LeChuck scrive:
        Re: Ma non è vero!
        - Scritto da:
        Se proprio dobbiamo essere fiscali neanche la
        presenza del chip TPM è sufficiente a dire che i
        Mac erano delle macchine
        TC-compatibili.
        Dal momento che il chip non era disponibile agli
        sviluppatori e non era nemmeno chiaro cosa
        facesse oltre a controllare che il sistema
        girasse su un vero Mac piuttosto che su un PC
        quella dei Mac "trusted" era tutta una grossa
        speculazione.Prima che qualcuno mi accusi come in un altro thread di nascondermi dietro a un anonimo preciso che sono stato io a scrivere quanto quotato.Quindi ora sapete chi linciare :)
  • Anonimo scrive:
    Tanto e' integrato nelle cpu
    non ricordo se gia' nei core 2 duo attuali o nelle cpu prossime venture, cmq il tpm e'/verra' integrato da diversi produttori (come intel e amd) nelle cpu e nei chipset.quindi il chip infineon diventa ridondante e superfluo.ed oltretutto finora ha dimostrato di essere aggirabile , almeno per cio' che concerne l'installazione di osx su macchine non apple (ma potrebbe non essere colpa del tpm, piuttosto un errore di programmazione o persino una volonta' di Apple di permettere una diffusione limitata ai soli geek di osx per fare hype)In ogni caso sono del parere che tpm/tc non sia una tecnologia negativa se e' lasciata nelle mani degli utenti .Anzi... gli da una mano in piu' per proteggersi.(vedi hd crittografati, autenticazione sicura in internet, etc...)Logicamente e' possibile che ci siano produttori/distributori disposti ad abusarne , ma ho la convinzione che questi soggetti si combattano su altri campi piuttosto che l'eliminazione in toto del TC.Ad es. se non sono soggetti che operano in regime di monopolio e' piu' facile che il mercato si orienti verso altri vendor no-tpm o semplicemente piu' corretti (tpm legittimo).Per fronteggiare i monopolisti invece servono forti associazioni di consumatori , di categoria (ovvero i piccoli concorrenti del monopolista o i settori dell'indotto) e la politica .Battaglia certamente piu' dura ma per la quale non e' il caso di fasciarsi la testa prima del tempo e trincerarsi in un NO ma anzi di fare informazione seria e non "complottista"/"disfattista"
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto e' integrato nelle cpu
      - Scritto da:
      non ricordo se gia' nei core 2 duo attuali o
      nelle cpu prossime venture, cmq il tpm
      e'/verra' integrato da diversi produttori
      (come intel e amd) nelle cpu e nei
      chipset.

      quindi il chip infineon diventa ridondante e
      superfluo.Ma vallo a spiegare tutti questi macachi che non aspettava altro s enon questo fud, per poter invitare la genete sponsorizzare Apple.Questa si chiama ignoranza (o essere creduloni, oppure e' proprio viral marketing di Apple stessa per dar eil boost ai suoi computer, se e' cosi' tanto di cappello)Speriamo che Alessandro Bottini scriva un bell'articolo in risposta a questo che finalmente faccia chiarezza delle cavolate dette fin qui.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto e' integrato nelle cpu
      - Scritto da:
      non ricordo se gia' nei core 2 duo attuali o
      nelle cpu prossime venture, cmq il tpm
      e'/verra' integrato da diversi produttori
      (come intel e amd) nelle cpu e nei
      chipset.

      quindi il chip infineon diventa ridondante e
      superfluo.
      ed oltretutto finora ha dimostrato di essere
      aggirabile , almeno per cio' che concerne
      l'installazione di osx su macchine non apple (ma
      potrebbe non essere colpa del tpm, piuttosto un
      errore di programmazione o persino una volonta'
      di Apple di permettere una diffusione limitata ai
      soli geek di osx per fare
      hype)


      In ogni caso sono del parere che tpm/tc non
      sia una tecnologia negativa se e' lasciata nelle
      mani degli
      utenti .
      Anzi... gli da una mano in piu' per proteggersi.
      (vedi hd crittografati, autenticazione sicura in
      internet,
      etc...)

      Logicamente e' possibile che ci siano
      produttori/distributori disposti ad
      abusarne , ma ho la convinzione che questi
      soggetti si combattano su altri campi piuttosto
      che l'eliminazione in toto del
      TC.

      Ad es. se non sono soggetti che operano in regime
      di monopolio e' piu' facile che il mercato si
      orienti verso altri vendor no-tpm o semplicemente
      piu' corretti (tpm
      legittimo).

      Per fronteggiare i monopolisti invece servono
      forti associazioni di consumatori , di
      categoria (ovvero i piccoli concorrenti
      del monopolista o i settori dell'indotto) e la
      politica .

      Battaglia certamente piu' dura ma per la quale
      non e' il caso di fasciarsi la testa prima del
      tempo e trincerarsi in un NO ma anzi di fare
      informazione seria e non
      "complottista"/"disfattista"

      Ma vallo a spiegare tutti questi macachi che non

      aspettava altro s enon questo fud, per poter

      invitare la genete sponsorizzare

      Apple.



      Questa si chiama ignoranza (o essere creduloni,

      oppure e' proprio viral marketing di Apple stessa

      per dar eil boost ai suoi computer, se e' cosi'

      tanto di

      cappello)



      Speriamo che Alessandro Bottini scriva un

      bell'articolo in risposta a questo che finalmente

      faccia chiarezza delle cavolate dette fin

      qui.Commento intelligente (quello sopra ovviamente, soprassedo sul secondo)Gli attuali Core 2 duo integrano la tecnologia la Grande, ma non hanno nessun chip tpm, quindi sono tc free; un domani si vedrà, ma come detto altrove non ha senso dire "oggi non vado al mare perchè dopodomani pioverà".In ogni caso i moduli andranno probabilmente inseriti anche sulle altre componenti (almeno si spera, altrimenti avresti grossissime difficoltà anche solo per sostituire un HD).C'è da dire che le possibilità offerte dai moduli tc integrati attualmente, sono sopperibili tranquillamente via sw (vedi firevault integrato in osx, e i certificati di sicurezza per l'home banking, la posta elettronica o i siti internet), il livello di sicurezza non è molto diverso visto che le chiavi degli attuali moduli sono aggiornabili ( e questo introduce un importante bug di sicurezza)Ovviamente se le chiavi non fossero aggiornabili il livello di sicurezza sarebbe notevolmente maggiore (attualmente basta uno sniffer per intercettare la chiave, come uno sniffer sui canali di i/o per sistemi sw, ovviamente parlo a livello teorico).Se le chiavi non fossero aggiornabili, però, essendo noi non a conoscenza delle stesse, non saremmeo più padroni dei nostri dati.Io un computer con un modulo TC lo comprerei, ma un computer che per esempio ti obbliga (ripeto, ti obbliga) a criptare i dati sull'HD con una chiave che tra l'altro neanche conosco, assolutamente non lo comprerei.Anche perchè io non ho affatto bisogno di tutti questi sistemi di sicurezza per proteggere i miei dati o per certificare l'autenticità delle email che invio o ricevo, tantè che anche adesso uso metodi sw per ottenere questi scopi in maniera molto limitata.Il modulo presente nei vecchi Mac per impedire l'installazione di osx è stato "facilmente" aggirato perche non era affatto usato nel pieno delle sua fonzionalità, il so operativo controllaav semplicemente che ci fose per consentire l'installazione, ma senza l'uso di alcuna chiave che certificasse l'identità dell HW in maniera univoca.Attualmente Apple usa altri metodi, presumo che quello fosse il metodo più veloce da imbandire velocemente e senza gorrse complicazioni (i metodi attuali sono senz'altro pìù complessi anche se comunque teoricamente aggirabili).Come dici tu, sono daccordo sul fatto che il TC non sia negativo in sé, resta da vedere come sarà implementato, se per favorire gli utenti o se per limitarne obbligatoriamente la libertà.
  • Anonimo scrive:
    Una scelta coraggiosa da parte di Apple
    Non ci posso credere, veramente, sono convinto che se avesse avuto il culo in faccia per molte altre cose la sfida con M$ non sembrerebbe così impossibile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una scelta coraggiosa da parte di Ap
      - Scritto da:
      Non ci posso credere, veramente, sono convinto
      che se avesse avuto il culo in faccia per molte
      altre cose la sfida con M$ non sembrerebbe così
      impossibile.Scelta coraggiosa? Leggi gli altri posts di questo forum vedrai che l'hanno fatto solo perchè hanno trovato un sistema per fare girare OS X legalmente sui x86 evadendo il controllo con il chip fritz e perciò tale chip non gli serve più a niente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una scelta coraggiosa da parte di Ap
        Per qualsiasi cosa l'abbiano fatto, non ha importanza. L'importante, è che abbiano avuto il coraggio e la volontà di farlo. E questo è quanto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una scelta coraggiosa da parte di Ap
          Hanno coraggiosamente scelto di risparmiare soldi,(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) non offrendo all'utente la possibilità di usare i meccanismi di sicurezza offerti da un TC....
          • Anonimo scrive:
            Re: Una scelta coraggiosa da parte di Ap
            - Scritto da:
            Hanno coraggiosamente scelto di risparmiare soldi,
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) non offrendo
            all'utente la possibilità di usare i meccanismi
            di sicurezza offerti da un
            TC....Quello che si farebbe oggi con quel modulo, lo si può fare benissimo con firevault (integrato ne so), il modulo Tc non era assolutamente richiesto dai clienti, e la prospettiva di come poteva essere sfruttato in futuro non era per niente allettante.Ad differenza di quanto scritto nell'articolo, Apple è l'unica grande azienda che non fa parte del consorzio TCG
  • Crazy scrive:
    BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
    CIAO A TUTTIquesta era la notizia che aspettavo con ansia, ma che di fatto, non mi sarei mai aspettato di sentire cosi` presto, ma e` una notizia buonissima.Una azienda, quale la Apple, ha abbandonato il Trusted Computing, il che vuol dire che uno dei due colossi dell'informatica mettera` in commercio dispositivi liberi da queste tecnologie limitative.Ebbene, adesso, e` il momento di dimostrare l'approvazione per questa cosa verso Mac ed iniziare a comperare Mac.Eh si, perche`, vedete, dire il "mancato interesse per il TPM" non e` altro che un modo per dire che non si vendeva nulla che aveva questa tecnologia, forse perche` molti la stanno Boicottando... e come c'era da aspettarsi, tale tecnologia e` stata presto abbandonata, certo, non mi sarei aspettato un abbandono cosi` precoce, ma cavoli, questo, ci dara` vita facile.Adesso, abbiamo una vera valida alternativa a Windows, ed Io tempo fa utilizzai Mac, ancora su G5 per un breve periodo, e devo dire che andava veramente benissimo, adesso che verranno messi in Commercio Mac liberi, sara` ancora piu` facile stare alla larga da Windows Vista che invece e` super Trusted.L'unica cosa a cui dovremo fare attenzione sara` l'Hardware, gia` il fatto pero` che non ci sia il famoso Chif Fritz nell'Hardware dei Mac, e` un enorme passo avanti, e noi, dobbiamo impegnarci il piu` possibile per aiutare Mac in questa strada verso la liberta`: avvisiamo amici e parenti che se devono cambiare Computer, e` ora di prendere Mac e spiegate loro perche` stare alla larga da Vista, gente, la riscossa e` iniziata, ora, e` soloq uestione di aiutarci a vicenda e portare avanti questa azienda, la Apple, che ha deciso di mettere a disposizione dell'utenza Computer liberi.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      questa era la notizia che aspettavo con ansia, ma
      che di fatto, non mi sarei mai aspettato di
      sentire cosi` presto, ma e` una notizia
      buonissima.
      Una azienda, quale la Apple, ha abbandonato il
      Trusted Computing, il che vuol dire che uno dei
      due colossi dell'informatica mettera` in
      commercio dispositivi liberi da queste tecnologie
      limitative.
      Ebbene, adesso, e` il momento di dimostrare
      l'approvazione per questa cosa verso Mac ed
      iniziare a comperare
      Mac.
      Eh si, perche`, vedete, dire il "mancato
      interesse per il TPM" non e` altro che un modo
      per dire che non si vendeva nulla che aveva
      questa tecnologia, forse perche` molti la stanno
      Boicottando... e come c'era da aspettarsi, tale
      tecnologia e` stata presto abbandonata, certo,
      non mi sarei aspettato un abbandono cosi`
      precoce, ma cavoli, questo, ci dara` vita
      facile.
      Adesso, abbiamo una vera valida alternativa a
      Windows, ed Io tempo fa utilizzai Mac, ancora su
      G5 per un breve periodo, e devo dire che andava
      veramente benissimo, adesso che verranno messi in
      Commercio Mac liberi, sara` ancora piu` facile
      stare alla larga da Windows Vista che invece e`
      super
      Trusted.
      L'unica cosa a cui dovremo fare attenzione sara`
      l'Hardware, gia` il fatto pero` che non ci sia il
      famoso Chif Fritz nell'Hardware dei Mac, e` un
      enorme passo avanti, e noi, dobbiamo impegnarci
      il piu` possibile per aiutare Mac in questa
      strada verso la liberta`: avvisiamo amici e
      parenti che se devono cambiare Computer, e` ora
      di prendere Mac e spiegate loro perche` stare
      alla larga da Vista, gente, la riscossa e`
      iniziata, ora, e` soloq uestione di aiutarci a
      vicenda e portare avanti questa azienda, la
      Apple, che ha deciso di mettere a disposizione
      dell'utenza Computer
      liberi.
      DISTINTI SALUTITi sei drogato pesante? Come la metti con i processori Intel che sicuramente quelli prima o poi saranno trusted?"Computer liberi" bha! Certo che siete un pò ingenuotti!
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
      Ciaoa me la remote attestation e la crittografia su disco tornano utili, sei liberissimo di comprare hardware tc e non usare il tpm, e poi credi che lo 0.01% delle vendite possa influire? Il mondo e' pronto per il TC, adeguati.
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
        - Scritto da:
        a me la remote attestation e la crittografia su
        disco tornano utili, sei liberissimo di comprare
        hardware tc e non usare il tpm, e poi credi che
        lo 0.01% delle vendite possa influire?E a che ti servirebbe la Remote Attestation?
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
      Computer liberi? Suvvia, siamo realisti.La scelta di Apple è una scelta di mercato.Premiamola!
      • Anonimo scrive:
        Scelta di convenienza, non di mercato.
        - Scritto da:
        Computer liberi? Suvvia, siamo realisti.

        La scelta di Apple è una scelta di mercato.

        Premiamola!Più che altro è una scelta di convenienza visto che il chip TPM veniva utilizzato per impedire alla gente di far girare OS X su x86.Ora naturalmente gli hanno strabucato il sistema come uno scolapasta (praticamente ricompilando il kernel OS X gira su x86 senza problemi LEGALMENTE) e allora hanno deciso di cavare tale chip perchè non gli serviva più a niente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Scelta di convenienza, non di mercat
          - Scritto da:
          Ora naturalmente gli hanno strabucato il sistema
          come uno scolapasta (praticamente ricompilando il
          kernel OS X gira su x86 senza problemi
          LEGALMENTE) e allora hanno deciso di cavare tale
          chip perchè non gli serviva più a
          niente.bhe che sia LEGALE è una tua opinione che fa ridere anche i polli :D guarda che la Apple non ti dà nessun diritto di ricompilare nulla, figuriamoci su una macchina non Apple.cmq magari a casa tua le regole le fai tu e pensi di poter estendere questa idea al resto del mondo.p.s. possono strabucare il sistema come + gli pare e piace, ma che senso ha se ora i mac costano come un buon pc???
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta di convenienza, non di mercat
            mi risulta che il kernel di osx sia opensource.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta di convenienza, non di mercat
            - Scritto da:
            mi risulta che il kernel di osx sia opensource.Col kernel da solo non ci fai NULLA.Il resto e' tutto blindato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta di convenienza, non di mercat
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            mi risulta che il kernel di osx sia opensource.

            Col kernel da solo non ci fai NULLA.

            Il resto e' tutto blindato.Il kernel opensource lo ricompili e puoi farci girare legalmente OS X su un x86 per tale motivo. L'apple quindi visto che ormai gli hanno strabucato la protezione che aveva ha deciso di risparmiare levando il chip TPM sul quale si basava. Ma probabilmente ora metteranno una protezione ancora + pesante tipo attivazione online et similia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta di convenienza, non di mercat
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            mi risulta che il kernel di osx sia
            opensource.



            Col kernel da solo non ci fai NULLA.



            Il resto e' tutto blindato.

            Il kernel opensource lo ricompili e puoi farci
            girare legalmente OS X su un x86 per tale motivo.
            L'apple quindi visto che ormai gli hanno
            strabucato la protezione che aveva ha deciso di
            risparmiare levando il chip TPM sul quale si
            basava. Ma probabilmente ora metteranno una
            protezione ancora + pesante tipo attivazione
            online et
            similia.Guarda che il kernel non è mac os x... sveglia! col kernel da solo non ci fai nulla, hai solo un bsd.. fatto bene ma nn è mac os
          • Anonimo scrive:
            Re: Scelta di convenienza, non di mercat
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Ora naturalmente gli hanno strabucato il sistema

            come uno scolapasta (praticamente ricompilando
            il

            kernel OS X gira su x86 senza problemi

            LEGALMENTE) e allora hanno deciso di cavare tale

            chip perchè non gli serviva più a

            niente.

            bhe che sia LEGALE è una tua opinione che fa
            ridere anche i polli :D

            guarda che la Apple non ti dà nessun diritto di
            ricompilare nulla, figuriamoci su una macchina
            non
            Apple.
            cmq magari a casa tua le regole le fai tu e pensi
            di poter estendere questa idea al resto del
            mondo.

            p.s. possono strabucare il sistema come + gli
            pare e piace, ma che senso ha se ora i mac
            costano come un buon
            pc???Eh no guarda che si parla di kernel darwin che è un progetto opensource e te lo ricompili quante volte vuoi LEGALMENTE.
        • Anonimo scrive:
          Re: Scelta di convenienza, non di mercat
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Computer liberi? Suvvia, siamo realisti.



          La scelta di Apple è una scelta di mercato.



          Premiamola!

          Più che altro è una scelta di convenienza visto
          che il chip TPM veniva utilizzato per impedire
          alla gente di far girare OS X su
          x86.

          Ora naturalmente gli hanno strabucato il sistema
          come uno scolapasta (praticamente ricompilando il
          kernel OS X gira su x86 senza problemi
          LEGALMENTE) e allora hanno deciso di cavare tale
          chip perchè non gli serviva più a
          niente.Rileggi quello che hai scritto e prenditi a schiaffi.Non è vera una parola.Che gente che c'è in giro..
        • Anonimo scrive:
          Re: Scelta di convenienza, non di mercat
          Il chip TPM non è mai stato usato su mac, nemmeno quando era presente. Le protezioni erano e sono di altro tipo.
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
      - Scritto da: Crazy
      Una azienda, quale la Apple, ha abbandonato il
      Trusted Computing, NON E' VERO!Il fritz chip e' INGLOBATO nelle CPU intel!!Non diciamo sciochezze solo perche' l'ha detto un macaco che deve sponsorizzare il suo libretto su OSX.Avete abboccato tutti a questi annunci (falsi) fatti solo per vendere di piu', mamma mia che tristezza.
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
        - Scritto da:

        - Scritto da: Crazy


        Una azienda, quale la Apple, ha abbandonato il

        Tusted Computing,

        NON E' VERO!

        Il fritz chip e' INGLOBATO nelle CPU intel!!

        Non diciamo sciochezze solo perche' l'ha detto un
        macaco che deve sponsorizzare il suo libretto su
        OSX.

        Avete abboccato tutti a questi annunci (falsi)
        fatti solo per vendere di piu', mamma mia che
        tristezza.
        Beh, Crazy a queste storie ci abbocca molto più degli altri.
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
        - Scritto da:

        - Scritto da: Crazy


        Una azienda, quale la Apple, ha abbandonato il

        Trusted Computing,

        NON E' VERO!

        Il fritz chip e' INGLOBATO nelle CPU intel!!

        Non diciamo sciochezze solo perche' l'ha detto un
        macaco che deve sponsorizzare il suo libretto su
        OSX.

        Avete abboccato tutti a questi annunci (falsi)
        fatti solo per vendere di piu', mamma mia che
        tristezza.
        Ci dai una prova di quello che dici?? Altrimenti sei solo un (troll3)(troll3)
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
        - Scritto da:

        - Scritto da: Crazy


        Una azienda, quale la Apple, ha abbandonato il

        Trusted Computing,

        NON E' VERO!

        Il fritz chip e' INGLOBATO nelle CPU intel!!

        Non diciamo sciochezze solo perche' l'ha detto un
        macaco che deve sponsorizzare il suo libretto su
        OSX.

        Avete abboccato tutti a questi annunci (falsi)
        fatti solo per vendere di piu', mamma mia che
        tristezza.
        Il chip sarà inglobato, non lo è ancora, quindi di fatto le nuove macchine mac non sono trusted.
    • Anonimo scrive:
      Baggianate's Collection
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      questa era la notizia che aspettavo con ansia, ma
      che di fatto, non mi sarei mai aspettato di
      sentire cosi` presto, ma e` una notizia
      buonissima.
      Una azienda, quale la Apple, ha abbandonato il
      Trusted Computing, il che vuol dire che uno dei
      due colossi dell'informatica mettera` in
      commercio dispositivi liberi da queste tecnologie
      limitative.
      Ebbene, adesso, e` il momento di dimostrare
      l'approvazione per questa cosa verso Mac ed
      iniziare a comperare
      Mac.
      Eh si, perche`, vedete, dire il "mancato
      interesse per il TPM" non e` altro che un modo
      per dire che non si vendeva nulla che aveva
      questa tecnologia, forse perche` molti la stanno
      Boicottando... e come c'era da aspettarsi, tale
      tecnologia e` stata presto abbandonata, certo,
      non mi sarei aspettato un abbandono cosi`
      precoce, ma cavoli, questo, ci dara` vita
      facile.
      Adesso, abbiamo una vera valida alternativa a
      Windows, ed Io tempo fa utilizzai Mac, ancora su
      G5 per un breve periodo, e devo dire che andava
      veramente benissimo, adesso che verranno messi in
      Commercio Mac liberi, sara` ancora piu` facile
      stare alla larga da Windows Vista che invece e`
      super
      Trusted.
      L'unica cosa a cui dovremo fare attenzione sara`
      l'Hardware, gia` il fatto pero` che non ci sia il
      famoso Chif Fritz nell'Hardware dei Mac, e` un
      enorme passo avanti, e noi, dobbiamo impegnarci
      il piu` possibile per aiutare Mac in questa
      strada verso la liberta`: avvisiamo amici e
      parenti che se devono cambiare Computer, e` ora
      di prendere Mac e spiegate loro perche` stare
      alla larga da Vista, gente, la riscossa e`
      iniziata, ora, e` soloq uestione di aiutarci a
      vicenda e portare avanti questa azienda, la
      Apple, che ha deciso di mettere a disposizione
      dell'utenza Computer
      liberi.
      DISTINTI SALUTIMamma mia tutte ste baggianate che scrive su vista e il trusted computing meritano di essere raccolte e vendute in volumetti rilegati nelle edicole.
      • Anonimo scrive:
        Re: Baggianate's Collection
        - Scritto da:

        - Scritto da: Crazy

        CIAO A TUTTI

        questa era la notizia che aspettavo con ansia,
        ma

        che di fatto, non mi sarei mai aspettato di

        sentire cosi` presto, ma e` una notizia

        buonissima.

        Una azienda, quale la Apple, ha abbandonato il

        Trusted Computing, il che vuol dire che uno dei

        due colossi dell'informatica mettera` in

        commercio dispositivi liberi da queste
        tecnologie

        limitative.

        Ebbene, adesso, e` il momento di dimostrare

        l'approvazione per questa cosa verso Mac ed

        iniziare a comperare

        Mac.

        Eh si, perche`, vedete, dire il "mancato

        interesse per il TPM" non e` altro che un modo

        per dire che non si vendeva nulla che aveva

        questa tecnologia, forse perche` molti la stanno

        Boicottando... e come c'era da aspettarsi, tale

        tecnologia e` stata presto abbandonata, certo,

        non mi sarei aspettato un abbandono cosi`

        precoce, ma cavoli, questo, ci dara` vita

        facile.

        Adesso, abbiamo una vera valida alternativa a

        Windows, ed Io tempo fa utilizzai Mac, ancora su

        G5 per un breve periodo, e devo dire che andava

        veramente benissimo, adesso che verranno messi
        in

        Commercio Mac liberi, sara` ancora piu` facile

        stare alla larga da Windows Vista che invece e`

        super

        Trusted.

        L'unica cosa a cui dovremo fare attenzione sara`

        l'Hardware, gia` il fatto pero` che non ci sia
        il

        famoso Chif Fritz nell'Hardware dei Mac, e` un

        enorme passo avanti, e noi, dobbiamo impegnarci

        il piu` possibile per aiutare Mac in questa

        strada verso la liberta`: avvisiamo amici e

        parenti che se devono cambiare Computer, e` ora

        di prendere Mac e spiegate loro perche` stare

        alla larga da Vista, gente, la riscossa e`

        iniziata, ora, e` soloq uestione di aiutarci a

        vicenda e portare avanti questa azienda, la

        Apple, che ha deciso di mettere a disposizione

        dell'utenza Computer

        liberi.

        DISTINTI SALUTI

        Mamma mia tutte ste baggianate che scrive su
        vista e il trusted computing meritano di essere
        raccolte e vendute in volumetti rilegati nelle
        edicole."I racconti di Crazy"in Edicola, aggratis!
        • Anonimo scrive:
          Re: Baggianate's Collection
          - Scritto da:
          "I racconti di Crazy"
          in Edicola, aggratis!Non vedo l'ora di collezionarli tutti
        • Anonimo scrive:
          Re: Baggianate's Collection
          Pensi che sia stato molto utile il tuo intervento anonimo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Baggianate's Collection
            - Scritto da:
            Pensi che sia stato molto utile il tuo intervento
            anonimo?mentre il tuo indipendentemente che sia anonimo o no, quale utilità avrebbe?
          • Anonimo scrive:
            Re: Baggianate's Collection
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Pensi che sia stato molto utile il tuo
            intervento

            anonimo?

            mentre il tuo indipendentemente che sia anonimo o
            no, quale utilità
            avrebbe?Se non lo capisci da te ... te lo dico io: cerco di porre un freno a chi non ha atteggiamento utile e costruttivo.Io ad anonimo rispondo con anonimato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Baggianate's Collection
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Pensi che sia stato molto utile il tuo

            intervento


            anonimo?



            mentre il tuo indipendentemente che sia anonimo
            o

            no, quale utilità

            avrebbe?

            Se non lo capisci da te ... te lo dico io: cerco
            di porre un freno a chi non ha atteggiamento
            utile e
            costruttivo.

            Io ad anonimo rispondo con anonimato.
            e anonimo rimani anche se ti registri.e comunque l'utilità dei tuoi post è zero.riprovaci con meno saccenza ed arroganza che magari va meglio
      • Crazy scrive:
        Baggianate's Collection by CRAZY
        CIAO A TUTTIle volete sul serio?Datemi in messaggio privato i vostri indirizzi Email, che ci rediate o no, ho una Directory dove mi sono salvato tutte le mie pubblicazioni piu` importanti... prego,se le volete, non dovete far altro che chiedereCORDIALI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
      trollone, quella della apple è solo una mossa pubblicitaria per i pesci come te, il tpm c'è sempre nei loro sistemi, solo ora non te lo dicono più apertamente, vedi i siti dedicati all'uso di osx su pc, dimmi te poi se non c'è il tpm, far girare osx 10.4.8 su pc è stato un inferno proprio a causa del tpm, e il discorso sarà analogo per la prossima versione di osx
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
        - Scritto da:
        trollone, quella della apple è solo una mossa
        pubblicitaria per i pesci come te, il tpm c'è
        sempre nei loro sistemi, solo ora non te lo
        dicono più apertamente, vedi i siti dedicati
        all'uso di osx su pc, dimmi te poi se non c'è il
        tpm, far girare osx 10.4.8 su pc è stato un
        inferno proprio a causa del tpm, e il discorso
        sarà analogo per la prossima versione di
        osxtanto è inutile dirglielo ormai continuerà a sbandierare questa "farsa" in eterno.
        • Sgabbio scrive:
          Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
          invece di stare qui ad insultarlo... da utenti anonimi quale siete, dire le cose in maniera garbata fa troppo schifo ?Va bhe... se no questo non sarebbe il forum di PI.Crazy, purtroppo pere che quella merda del TPM verra messa nelle cpu quindi non so se questo vale come una vittoria :(
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da: Sgabbio
            invece di stare qui ad insultarlo... da utenti
            anonimi quale siete, dire le cose in maniera
            garbata fa troppo schifo
            ?Per quante volte decine di persone gliel'abbia già detto lui continua a raccontare ste leggende metropolitane degne dei peggiori bar di periferia.
            Va bhe... se no questo non sarebbe il forum di PI.Non vedo perchè dovrei registrarmi solo per rispondergli che senso avrebbe?
            Crazy, purtroppo pere che quella merda del TPM
            verra messa nelle cpu quindi non so se questo
            vale come una vittoria
            :(Ma basta con ste fantasticherie del palladium e ste manei di insistere che vista non farà vedere i video o girare i programmi. Tutte baggianate infondate.
          • Sgabbio scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da:


            Per quante volte decine di persone gliel'abbia
            già detto lui continua a raccontare ste leggende
            metropolitane degne dei peggiori bar di
            periferia.Ma ne siamo sicuri? Mi pare che molti hanno usato sempre doni molto poco garbati con lui.
            Non vedo perchè dovrei registrarmi solo per
            rispondergli che senso
            avrebbe?Fore perchè la grandissima maggioranza degli utenti anonimi fa solo trollate e poi si fa un pochino fatica a capire se chi ti risponde è lo stesso di prima.

            Ma basta con ste fantasticherie del palladium e
            ste manei di insistere che vista non farà vedere
            i video o girare i programmi. Tutte baggianate
            infondate.Qui non si parla del vecchio nome del progetto micorosft ma del TC che è una cosa che coinvolge i grandi nomi dell'informatica.Cmq è vero che AMD integrerà il TMP nelle sue prossime CPU... se non erro qualcuno l'ha scritto propio in questi commenti. Per ora il TC non è ancora completo di sicuro ci vorranno un pò di anni prima che possa partire il tutto. E visto lo scenario che si rappresenta, sono un tantino preoccupato.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da:






            Per quante volte decine di persone gliel'abbia

            già detto lui continua a raccontare ste leggende

            metropolitane degne dei peggiori bar di

            periferia.

            Ma ne siamo sicuri? Mi pare che molti hanno
            usato sempre doni molto poco garbati con
            lui.C'è gente che con lui usa toni pacatissimi ma lui fa finta di non leggere.


            Non vedo perchè dovrei registrarmi solo per

            rispondergli che senso

            avrebbe?

            Fore perchè la grandissima maggioranza degli
            utenti anonimi fa solo trollate e poi si fa un
            pochino fatica a capire se chi ti risponde è lo
            stesso di
            prima.Eh beh lamentati coi furbastri che godono a scrivere al posto degli altri.




            Ma basta con ste fantasticherie del palladium e

            ste manei di insistere che vista non farà vedere

            i video o girare i programmi. Tutte baggianate

            infondate.

            Qui non si parla del vecchio nome del progetto
            micorosft ma del TC che è una cosa che coinvolge
            i grandi nomi
            dell'informatica.Crazy parla sempre ESPLICITAMENTE di palladium in vista e di programmi e mp3 che non ci gireranno.Pensa che dice che non usa SP2 di XP perchè ha paura del DRM. Ma ti sembra normale una roba del genere?

            Cmq è vero che AMD integrerà il TMP nelle sue
            prossime CPU... se non erro qualcuno l'ha scritto
            propio in questi commenti.


            Per ora il TC non è ancora completo di sicuro ci
            vorranno un pò di anni prima che possa partire il
            tutto. E visto lo scenario che si rappresenta,
            sono un tantino
            preoccupato.Hai visto cosa è successo per una misera restrizione del numero di attivazioni di Vista? La MS ha visto che alla gente non piaceva e ha invertito rotta nonostante XP implicitamente limitava la riattivazione 1 sola volta.Se c'è stato baccano con le riattivazioni figurati se potrebbero mai implementare ste fantasticherie in cui Crazy crede: come minimo la gente si darebbe fuoco davanti agli uffici MS di redmond.
          • Sgabbio scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da:
            C'è gente che con lui usa toni pacatissimi ma lui
            fa finta di non
            leggere.Ma francamente ho visto sempre persone che gli davano contro e lo sfottevano appena postava sinceramente quelli che rispondevano in maniera intelligente erano molto pochi :(

            Eh beh lamentati coi furbastri che godono a
            scrivere al posto degli
            altri.Preferirei parlare con un utente che usi un nick piuttosto che un anonimo di cui ignoro l'identità, cmq non ti voglio paragonare a certi trolloni che ci sono qua, cmq... ma considerano la maggioranza degli anonimi che ci sono qui, il dubbio e lecito.

            Crazy parla sempre ESPLICITAMENTE di palladium in
            vista e di programmi e mp3 che non ci
            gireranno.

            Pensa che dice che non usa SP2 di XP perchè ha
            paura del DRM. Ma ti sembra normale una roba del
            genere?A parte che parla anche del TC se leggi i suoi post, poi la sua paura e più che lecita se per metti, io non ho nemmeno XP come SO di microsoft se è per questo. Tranne nel portatile che si usa in casa per vari motivi. Considera che XP e l'unico sistema operativo per pc che ti da un numero limitato di rinstallazioni e cambi di componenti HW.La sua paura e lacita


            Hai visto cosa è successo per una misera
            restrizione del numero di attivazioni di Vista?
            La MS ha visto che alla gente non piaceva e ha
            invertito rotta nonostante XP implicitamente
            limitava la riattivazione 1 sola
            volta.Si ho letto la notiza è sono contento in parte, il problema sono i sui requisiti minimi che mi rendeno sempre tidubante a passare a VISTA.Ma non potevano fare lo stesso con XP ?Perchè è una rottura giustificare l'uso del MIO HW per sta caccio di attivazione forzata.
            Se c'è stato baccano con le riattivazioni
            figurati se potrebbero mai implementare ste
            fantasticherie in cui Crazy crede: come minimo la
            gente si darebbe fuoco davanti agli uffici MS di
            redmond.Bhe, come ti ho detto le preocupazioni sono lecite, il TC ha dei funzionamenti preocuppati, poi bisogna considerare che i 5 promotori di questa cosa hanno sempre attuato politiche molto discutibili, basta vedere Sony, Microsft e Ibm (non ricordo gli altri 2 adesso, chiedo venia).Poi con le manie di avidita delle major musicali e cinematografiche che temono di perdere il controllo dei conenuti e di decidere il "mercato" (non era arte?) musicale e cinematografico, la cosa si fa pesante.Da quello che penso personalmente, il TC sia solo il furtto della avidità di grandi aziende che vogliono costruire in mega cartello.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da:


            C'è gente che con lui usa toni pacatissimi ma
            lui

            fa finta di non

            leggere.

            Ma francamente ho visto sempre persone che gli
            davano contro e lo sfottevano appena postava
            sinceramente quelli che rispondevano in maniera
            intelligente erano molto pochi
            :(guarda che crazy avrà fatto centinaia di posts tutti identici su ste balle sul palladium. come puoi immaginare la gente a leggere centinaia di posts identici zeppi di balle si stufa e incomincia a sfotterlo.
            A parte che parla anche del TC se leggi i suoi
            post, poi la sua paura e più che lecita se per
            metti, io non ho nemmeno XP come SO di microsoft
            se è per questo.Sì ma tu ti fidi di uno che non installa SP2 per fobie di un fantomatico DRM? Ha certamente qualche rotella fuori posto.

            Tranne nel portatile che si usa in casa per vari
            motivi.

            Considera che XP e l'unico sistema operativo per
            pc che ti da un numero limitato di rinstallazioni
            e cambi di componenti
            HW.

            La sua paura e lacitaAllora possiamo dire benvenuto a tutti i complottisti con fobie di ogni tipo. Da chi ha paura di complotti alieni o a chi ha paura di vedere giucas casella in tv.La paura potrà anche essere lecita ma andare a spacciare baggianate infondate come quella di vista che non farà aprire mp3, divx e programmi nonostante molti di quelli che hanno provato vista dalle prime alpha fino alla final rilasciata in questi giorni gli hanno sempre dato torto non mi sembra per niente una cosa corretta. Lui lo sa benissimo che vista non avrà tali blocchi ma fa finta di niente a lui gli frega solo disinformare con le sue teorie paranoiche.
            Ma non potevano fare lo stesso con XP ?
            Perchè è una rottura giustificare l'uso del MIO
            HW per sta caccio di attivazione
            forzata.Se hai una licenza OEM è normale che ti costringano a telefonare. Se non vuoi telefonare puoi fare il backup della licenza per evitare di dover telefonare ogni volta.
            Bhe, come ti ho detto le preocupazioni sono
            lecite, il TC ha dei funzionamenti preocuppati,
            poi bisogna considerare che i 5 promotori di
            questa cosa hanno sempre attuato politiche molto
            discutibili, basta vedere Sony, Microsft e Ibm
            (non ricordo gli altri 2 adesso, chiedo
            venia).Il TC si basa su un solo semplice chip e tutte le features da esso offerte possono essere implementate BENISSIMO solo via software.Per questo finchè non ci sarà una prova tangibile che la MS voglia bloccare l'apertura di mp3 divx o programmi non vedo perchè gente come crazy debba andare a razzolare in giro sparando ste baggianate.
            Da quello che penso personalmente, il TC sia solo
            il furtto della avidità di grandi aziende che
            vogliono costruire in mega
            cartello.No perchè la gente non ci sta e non vuole lavorare con piattaforme limitate (il motivo per cui il pc ha superato in vendite mac e amiga nonostante entrambi fossero superiori). Se la MS volesse mai inverosimilmente bloccare l'esecuzione dei programmi su vista si azzopperebbe da sola perchè l'unico vantaggio che ha windows è l'enorme quantitativo di programmi.
          • Sgabbio scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da:
            guarda che crazy avrà fatto centinaia di posts
            tutti identici su ste balle sul palladium. come
            puoi immaginare la gente a leggere centinaia di
            posts identici zeppi di balle si stufa e
            incomincia a
            sfotterlo.Mi sembra che abbia anche portato link e varie documentazioni al riguardo se non erro, cercando di informare su quello che sa. Se poi la gente lo sfotte è un problema loro. Almeno lui cerca di fare qualcosa di utile rispetto hai soliti trollini che insultano e basta. E da lodare dopo tutto.
            Sì ma tu ti fidi di uno che non installa SP2 per
            fobie di un fantomatico DRM? Ha certamente
            qualche rotella fuori
            posto.Questo è insultare! In effetti sp2 di XP aveva una limitazione sulle connessioni se non erro che sembravano voler limitare l'uso del p2p..Correggimi se sbaglio ovviamente.
            Allora possiamo dire benvenuto a tutti i
            complottisti con fobie di ogni tipo. Da chi ha
            paura di complotti alieni o a chi ha paura di
            vedere giucas casella in
            tv.

            La paura potrà anche essere lecita ma andare a
            spacciare baggianate infondate come quella di
            vista che non farà aprire mp3, divx e programmi
            nonostante molti di quelli che hanno provato
            vista dalle prime alpha fino alla final
            rilasciata in questi giorni gli hanno sempre dato
            torto non mi sembra per niente una cosa corretta.Se non sbaglio Vista non permette di usare lettori dvd con il codice regionale 0 e le OpenGL, non mi sembra di aver visto smentite al riguardo, quindi ci possono essere delle limitazioni in Vista (se sai che hanni smentito dimmelo ovviamente)
            Lui lo sa benissimo che vista non avrà tali
            blocchi ma fa finta di niente a lui gli frega
            solo disinformare con le sue teorie
            paranoiche.E' il primo windows sotto l'era del TC e come tale si sta preparando alle limitazioni che questo comporta. Il pericolo è presente cmq.
            Se hai una licenza OEM è normale che ti
            costringano a telefonare. Se non vuoi telefonare
            puoi fare il backup della licenza per evitare di
            dover telefonare ogni
            volta.Ma non è illegale ?
            Il TC si basa su un solo semplice chip e tutte le
            features da esso offerte possono essere
            implementate BENISSIMO solo via
            software.

            Per questo finchè non ci sarà una prova tangibile
            che la MS voglia bloccare l'apertura di mp3 divx
            o programmi non vedo perchè gente come crazy
            debba andare a razzolare in giro sparando ste
            baggianate.Allora qui ti basi solo su una cosa che ha detto lui, il vero problema e che il TC non è solo una epotecia cancellazione di mp3 e Divx (come se essistessrò solo quelli T_T) ma praticamente ci sono delle grosse possibilità di future protezioni che potrebbero minare la libera fruibilità dei contenuti e anche di future politiche molto restive.Qui non si parla tanto di cancellazioni di file che hai come dice lui, mi sembra che molti altri che espongono il problema si preoccupano per ben altro.
            No perchè la gente non ci sta e non vuole
            lavorare con piattaforme limitate (il motivo per
            cui il pc ha superato in vendite mac e amiga
            nonostante entrambi fossero superiori). Se la MS
            volesse mai inverosimilmente bloccare
            l'esecuzione dei programmi su vista si
            azzopperebbe da sola perchè l'unico vantaggio che
            ha windows è l'enorme quantitativo di
            programmi.Il problema è che molta gente non sa dell' esistenza del consorzio TCG, a parte la gente che usa internt quindi di rado la gente possa protestare per cose di cui ingniora l'esistenza.il Pc a superato il mac e amiga perchè era realmente personalizabile, ma e da un pò di tempo che cercano di levare questo concetto e rendere i pc come un mac o un amiga. Basta vedere la famosta protezione di XP e le attivazioni forzate di certi software per intenderci. per per strana ironia, i computer amiga non erano personalizabili ma ci potevi fare tantissime cose che adesso mi sembrano inpensabbili è l'utente medio sapevo cosa girava su amiga. Le cose sono molto cambiate purtroppo.... e rinpiango il fatto di no aver mai avuto un amiga... sono molto giovane Y_Y(se ho detto qualche baggiatana sull'amiga dimmelo, eh? )
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da:


            guarda che crazy avrà fatto centinaia di posts

            tutti identici su ste balle sul palladium. come

            puoi immaginare la gente a leggere centinaia di

            posts identici zeppi di balle si stufa e

            incomincia a

            sfotterlo.

            Mi sembra che abbia anche portato link e varie
            documentazioni al riguardo se non erro, cercando
            di informare su quello che sa. Se poi la gente
            lo sfotte è un problema loro. Almeno lui cerca
            di fare qualcosa di utile rispetto hai soliti
            trollini che insultano e basta. E da lodare dopo
            tutto.Ha portato links delle varie teorie infondate che ha trovato in giro in rete ma nulla che supportasse minimamente le sue storielle su blocco di programmi mp3 e divx su vista CHE TANTO SVENTOLA.




            Sì ma tu ti fidi di uno che non installa SP2 per

            fobie di un fantomatico DRM? Ha certamente

            qualche rotella fuori

            posto.

            Questo è insultare! In effetti sp2 di XP aveva
            una limitazione sulle connessioni se non erro che
            sembravano voler limitare l'uso del
            p2p..No volevano limitare lo spreading dei worm, col p2p centra poco e niente. E di certo una limitazione del p2p non è DRM.



            Allora possiamo dire benvenuto a tutti i

            complottisti con fobie di ogni tipo. Da chi ha

            paura di complotti alieni o a chi ha paura di

            vedere giucas casella in

            tv.



            La paura potrà anche essere lecita ma andare a

            spacciare baggianate infondate come quella di

            vista che non farà aprire mp3, divx e programmi

            nonostante molti di quelli che hanno provato

            vista dalle prime alpha fino alla final

            rilasciata in questi giorni gli hanno sempre
            dato

            torto non mi sembra per niente una cosa
            corretta.

            Se non sbaglio Vista non permette di usare
            lettori dvd con il codice regionale 0 e le
            OpenGL, non mi sembra di aver visto smentite al
            riguardo, quindi ci possono essere delle
            limitazioni in Vista (se sai che hanni smentito
            dimmelo
            ovviamente)Le opengl girano di sicuro la storia dei dvd region 0 non so se è vera ma a me non ha fatto storie col mio lettore dvd che è region 0.


            Lui lo sa benissimo che vista non avrà tali

            blocchi ma fa finta di niente a lui gli frega

            solo disinformare con le sue teorie

            paranoiche.

            E' il primo windows sotto l'era del TC e come
            tale si sta preparando alle limitazioni che
            questo comporta. Il pericolo è presente
            cmq.L'hanno provato decine di persone e tutti gli hanno potuto rinfacciare che i suoi vari blocchi di software e files multimediali non esiste minimamente. Ma lui continua...


            Se hai una licenza OEM è normale che ti

            costringano a telefonare. Se non vuoi telefonare

            puoi fare il backup della licenza per evitare di

            dover telefonare ogni

            volta.

            Ma non è illegale ?
            Non credo proprio che sia illegale fare il backup di un file di windows.


            Il TC si basa su un solo semplice chip e tutte
            le

            features da esso offerte possono essere

            implementate BENISSIMO solo via

            software.



            Per questo finchè non ci sarà una prova
            tangibile

            che la MS voglia bloccare l'apertura di mp3 divx

            o programmi non vedo perchè gente come crazy

            debba andare a razzolare in giro sparando ste

            baggianate.

            Allora qui ti basi solo su una cosa che ha detto
            lui, il vero problema e che il TC non è solo una
            epotecia cancellazione di mp3 e Divx (come se
            essistessrò solo quelli T_T) ma praticamente ci
            sono delle grosse possibilità di future
            protezioni che potrebbero minare la libera
            fruibilità dei contenuti e anche di future
            politiche molto
            restive.E che centra sono possibilità che ci sarebbero con o senza il TC.La nokia ha segato da un giorno all'altro con symbian 9 tutte le applicazioni senza signature digitali e di certo non ha avuto bisogno di fantomatici chip TC per farlo.Quelle di crazy sono solo ipotesi complottistiche che lasciano il tempo che trovano. Sono le solite baggianate che vanno di moda, così come quelle degli aerei dirottati da bush etc.

            Qui non si parla tanto di cancellazioni di file
            che hai come dice lui, mi sembra che molti altri
            che espongono il problema si preoccupano per ben
            altro.No lui parla di programmi che su vista secondo lui non girano e di mp3 e divx che non caricano ma fin'ora ha avuto solo smentite.


            No perchè la gente non ci sta e non vuole

            lavorare con piattaforme limitate (il motivo per

            cui il pc ha superato in vendite mac e amiga

            nonostante entrambi fossero superiori). Se la MS

            volesse mai inverosimilmente bloccare

            l'esecuzione dei programmi su vista si

            azzopperebbe da sola perchè l'unico vantaggio
            che

            ha windows è l'enorme quantitativo di

            programmi.

            Il problema è che molta gente non sa dell'
            esistenza del consorzio TCG, a parte la gente che
            usa internt quindi di rado la gente possa
            protestare per cose di cui ingniora
            l'esistenza.Alla gente non deve fregare se tale consorzio esiste o meno. C'è stato un macello solo perchè la MS ha provato a "limitare" (in realtà xp si poteva riattivare già solo 1 volta ma degli articoli FUD contro vista dicevano che XP si poteva riattivare infinite volte) le attivazioni di vista a 10 e la MS ha subito reso le attivazioni di vista illimitate per accontentare gli utenti. Figurati se riuscirebbero mai a bloccare programmi o file audio senza far scoppiare un putiferio 10 volte tanto.
            il Pc a superato il mac e amiga perchè era
            realmente personalizabile, ma e da un pò di tempo
            che cercano di levare questo concetto e rendere i
            pc come un mac o un amiga. Basta vedere la
            famosta protezione di XP e le attivazioni forzate
            di certi software per intenderci. Le attivazioni dei software sono per arginare le copie di massa di certo non sono per limitare i cambi di hardware.
            per per strana ironia, i computer amiga non erano
            personalizabili ma ci potevi fare tantissime cose
            che adesso mi sembrano inpensabbili è l'utente
            medio sapevo cosa girava su amiga. Le cose sono
            molto cambiate purtroppo.... e rinpiango il fatto
            di no aver mai avuto un amiga... sono molto
            giovane
            Y_Y
            (se ho detto qualche baggiatana sull'amiga
            dimmelo, eh?
            )Eh beh la morte è stata per mancanza di personalizzazione. Se le storie di palladium che racconta Crazy sono vere allora succederebbe lo stesso coi PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC

            poi bisogna considerare che i 5 promotori di
            questa cosa hanno sempre attuato politiche molto
            discutibili, basta vedere Sony, Microsft e Ibm
            (non ricordo gli altri 2 adesso, chiedo
            venia).Uno dei due forse è Intel, l'atro non so.
          • rockroll scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da:


            C'è gente che con lui usa toni pacatissimi ma
            lui

            fa finta di non

            leggere.

            Ma francamente ho visto sempre persone che gli
            davano contro e lo sfottevano appena postava
            sinceramente quelli che rispondevano in maniera
            intelligente erano molto pochi
            :(






            Eh beh lamentati coi furbastri che godono a

            scrivere al posto degli

            altri.

            Preferirei parlare con un utente che usi un nick
            piuttosto che un anonimo di cui ignoro
            l'identità, cmq non ti voglio paragonare a certi
            trolloni che ci sono qua, cmq... ma considerano
            la maggioranza degli anonimi che ci sono qui, il
            dubbio e
            lecito.





            Crazy parla sempre ESPLICITAMENTE di palladium
            in

            vista e di programmi e mp3 che non ci

            gireranno.



            Pensa che dice che non usa SP2 di XP perchè ha

            paura del DRM. Ma ti sembra normale una roba del

            genere?

            A parte che parla anche del TC se leggi i suoi
            post, poi la sua paura e più che lecita se per
            metti, io non ho nemmeno XP come SO di microsoft
            se è per questo.

            Tranne nel portatile che si usa in casa per vari
            motivi.

            Considera che XP e l'unico sistema operativo per
            pc che ti da un numero limitato di rinstallazioni
            e cambi di componenti
            HW.

            La sua paura e lacita







            Hai visto cosa è successo per una misera

            restrizione del numero di attivazioni di Vista?

            La MS ha visto che alla gente non piaceva e ha

            invertito rotta nonostante XP implicitamente

            limitava la riattivazione 1 sola

            volta.

            Si ho letto la notiza è sono contento in parte,
            il problema sono i sui requisiti minimi che mi
            rendeno sempre tidubante a passare a
            VISTA.

            Ma non potevano fare lo stesso con XP ?
            Perchè è una rottura giustificare l'uso del MIO
            HW per sta caccio di attivazione
            forzata.



            Se c'è stato baccano con le riattivazioni

            figurati se potrebbero mai implementare ste

            fantasticherie in cui Crazy crede: come minimo
            la

            gente si darebbe fuoco davanti agli uffici MS di

            redmond.

            Bhe, come ti ho detto le preocupazioni sono
            lecite, il TC ha dei funzionamenti preocuppati,
            poi bisogna considerare che i 5 promotori di
            questa cosa hanno sempre attuato politiche molto
            discutibili, basta vedere Sony, Microsft e Ibm
            (non ricordo gli altri 2 adesso, chiedo
            venia).

            Poi con le manie di avidita delle major musicali
            e cinematografiche che temono di perdere il
            controllo dei conenuti e di decidere il "mercato"
            (non era arte?) musicale e cinematografico, la
            cosa si fa
            pesante.

            Da quello che penso personalmente, il TC sia solo
            il furtto della avidità di grandi aziende che
            vogliono costruire in mega
            cartello.Quoto tutto quel che dici, ed apprezzo sinceramente il modo educato e costruttivo con cui ti proponi. Vuoi un consiglio? Non farti troppo invischiare in polemiche con chi è anonimo, specie se palesemente maleducato. Di anonimi educati ce ne sono pochi.Perchè non chiedere alla Direzione di bannare adegatamente chi non è degno di questo forum? Scambiare opinioni con te, con crazy, e con altri pochi veramente educati è un piacere, leggere gli insulti anonimi è una cosa veramente penosa. Bye.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 novembre 2006 14.41-----------------------------------------------------------
          • MandarX scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC

            Ma basta con ste fantasticherie del palladium e
            ste manei di insistere che vista non farà vedere
            i video o girare i programmi. Tutte baggianate
            infondate.la MAFIA?ma la mafia non esistevorrei conoscerla questa MAFIA
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ahahaha non ha più argomenti!!
            Questi anonimi che abusano del loro anonimato mi fanno pena.cmq ripeto che le preocupazioni sono più che lecite
          • MandarX scrive:
            Re: Ahahaha non ha più argomenti!!
            - Scritto da: Sgabbio
            Questi anonimi che abusano del loro anonimato mi
            fanno
            pena.veramente una piaga
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ahahaha non ha più argomenti!!
            - Scritto da: MandarX

            veramente una piagaDa notare che poi la maggiornaza dei commenti offensivi e idioti provengo da anonimi purtroppo :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Ahahaha non ha più argomenti!!
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da: MandarX




            veramente una piaga


            Da notare che poi la maggiornaza dei commenti
            offensivi e idioti provengo da anonimi purtroppo
            :(non che quelli di registrati siano sempre degli esempi eh.bah mai fare autocritica...PS: per quanto ne so io fino a quando non posti le tue generalità per esteso rimani anonimo uguale.
          • rockroll scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da: Sgabbio
            invece di stare qui ad insultarlo... da utenti
            anonimi quale siete, dire le cose in maniera
            garbata fa troppo schifo
            ?

            Va bhe... se no questo non sarebbe il forum di PI.


            Crazy, purtroppo pere che quella merda del TPM
            verra messa nelle cpu quindi non so se questo
            vale come una vittoria
            :(Purtroppo siamo circondati da ragazzotti volgari, maleducati, viziati e presuntuosi, il cui unico scopo è dimostrare che hanno la scienza infusa !. Se qualcuno invece di insultare in questa crociata contro Crazy spiegasse educatamente e documentasse il suo punto di vista ne guadagneremmo tutti, invece di perderci in polemiche sterili. E purtroppo temo anch'io che "quella merda di TPM" uscirà dalla finestra ed entrerà dalla porta (i termini sono volutamente invertiti). Per questo ho consigliato Crazy di non cantare ancora vittoria, ma aspettare conferma di questa inversione di tendenza. Se sono rose fioriranno.Bye.
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
      Ciao Cazy,come al solito lanci la "pietra" e nascondi la mano ogni volta che si tratta di TC. Redigi un tema sempre firmato con "Distinti saluti", come a dire "la mia l'ho detta ora continuate voi" (tipico trolling). Mi sembra troppo comodo. Voglio, in ogni caso, risponderti sperando in una replica costruttiva.Qualche tempo fa su PI c'era un articolo che narrava dell'impossibilità di contrastare le BotNet. Io dico che è semplicissimo contrastarle, basta il "Trusted Computing". Hai mai pensato che oggi il PC è quasi un'arma e che c'è gente che se ne frega installando di tutto e di più al grido "tanto poi formatto"? E' un po come lasciare una pistola carica nella stanza di un bambino o abbandonare le chiavi vicino la serratura di una cella. Questa gente merita il TC più restrittivo. Invece di boicottare il TC, aiutiamolo a crescere migliorandolo, chiedendo la possibilità di disabilitare il microcontrollore, magari. A questo punto se uno disabilita deliberatamente, conscio dei rischi, il TPM e si becca un worm che trasforma il suo PC in zombie e fa danni, diventa direttamente perseguibile per complicità insieme all'autore del worm! Vediamo quanti continueranno a fare quel che gli pare consci del rischio di una mega-multa... o imparano ad usare il PC con "coscienza" o tornano al foglio e matita!
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
        - Scritto da:
        Ciao Cazy,
        come al solito lanci la "pietra" e nascondi la
        mano ogni volta che si tratta di TC. Redigi un
        tema sempre firmato con "Distinti saluti", come a
        dire "la mia l'ho detta ora continuate voi"
        (tipico trolling). Mi sembra troppo comodo.
        Voglio, in ogni caso, risponderti sperando in una
        replica
        costruttiva.
        Qualche tempo fa su PI c'era un articolo che
        narrava dell'impossibilità di contrastare le
        BotNet. Io dico che è semplicissimo contrastarle,
        basta il "Trusted Computing". Hai mai pensato che
        oggi il PC è quasi un'arma e che c'è gente che se
        ne frega installando di tutto e di più al grido
        "tanto poi formatto"? E' un po come lasciare una
        pistola carica nella stanza di un bambino o
        abbandonare le chiavi vicino la serratura di una
        cella. Questa gente merita il TC più restrittivo.
        Invece di boicottare il TC, aiutiamolo a crescere
        migliorandolo, chiedendo la possibilità di
        disabilitare il microcontrollore, magari. A
        questo punto se uno disabilita deliberatamente,
        conscio dei rischi, il TPM e si becca un worm che
        trasforma il suo PC in zombie e fa danni, diventa
        direttamente perseguibile per complicità insieme
        all'autore del worm! Vediamo quanti continueranno
        a fare quel che gli pare consci del rischio di
        una mega-multa... o imparano ad usare il PC con
        "coscienza" o tornano al foglio e
        matita!Ciao, e se lasciassimo che la gente sia libera di fare ciò che vuole ???Io ritengo che per una questione naturale la gente cambierà sistema se Windows Vista sarà come iu suoi predecessori "troppo vulnerabile", oppure Microsoft migliorerà il suo Software !!!Te lo dice chi ha abbandonato Win da 3 anni e dopo 3 anni di OS X ora sul mio G4 utilizzo Ubuntu semplicemente perchè è LIBERA e sicura !!Se trà 10 anni Linux sarà per ipotesi il sistema diffuso alla pari con windows e per questo soggetto ad attacchi (Worm,Virus ecc) sarà la comunità a dover rispondere all'utenza "migliorando il proprio software".E' un'evoluzione naturale......ma sopratutto "senza minare la libertà altrui".Io scelgo poi pago poi voglio fare con quello che ho comperato ciùò che voglio !!!Ciao.Emy
        • Sgabbio scrive:
          Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
          il problema è che se la gente non viene informata sul TC, non sapranno mai di questa cosa.Quindi non ci sarebbe questa libertà di scelta.cmq se l'unica che ha risposto SERIAMENTE a Crazy.... sei "merce" rara, qua su PI continua cosi!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da: Sgabbio
            il problema è che se la gente non viene informata
            sul TC, non sapranno mai di questa
            cosa.

            Quindi non ci sarebbe questa libertà di scelta.

            cmq se l'unica che ha risposto SERIAMENTE a
            Crazy.... sei "merce" rara, qua su PI continua
            cosi!!!Giusto, informare sempre as priori poi chi non vuol sentire pace all'anima sua siamo liberi no ;)Io sostenevo però che dopo essersi informati cu TC ecc l'importante è che ognuno possa segliuere se volerlo oppure no.PS: Per me non si dovrebbe MAI far polemica perchè non è questione di informatica,MP3 ecc ma è proprio una questione di "libertà" di poter utilizzare una cosa di mia proprietà come desidero.PPS: sono un maschio se stavi rispondendo a me :$Ciao.Emy.
          • Sgabbio scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da:


            Giusto, informare sempre as priori poi chi non
            vuol sentire pace all'anima sua siamo liberi no
            ;)

            Io sostenevo però che dopo essersi informati cu
            TC ecc l'importante è che ognuno possa segliuere
            se volerlo oppure
            no.

            PS: Per me non si dovrebbe MAI far polemica
            perchè non è questione di informatica,MP3 ecc ma
            è proprio una questione di "libertà" di poter
            utilizzare una cosa di mia proprietà come
            desidero.

            PPS: sono un maschio se stavi rispondendo a me :$

            Ciao.
            Emy.
            uno che si è informato bene sul TC credo che non sceglierebbe di stare dentro in questa gabbia creata dei grandi nomi dell'informatica.Quindi credo che tutti (al meno per me ovviamente) se scoprisserò cos'è il TC non lo vorrebbero con tutte lo loro forze.cmq togli le virgolette alla parola LIBERTA' perchè è di libertà che si parla, ovvero la libertà di usare il propio HW come meglio credi.non sto parlado di SO ma di HW.Già XP è un limite alla mia libertà perchè dopo 5 cambiamenti del MIO HW devo giustificare a loro chiedento la riattivazione. Questo è un esempio su come la microsoft vede TC, per fare un esempio.Ps: nel nome che usavi pensavo che non eri maschio, scusami ^^
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            diaciamo la verità... tutti quelli che si scagliano contro questa notizia indicano una cosa sola:Gli utenti pc/winzozz stanno a rosicà!(apple)(apple)(apple)(apple)(apple)(apple)
          • Sgabbio scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            spiritoso.... è mai possibile che quando 2 utenti fanno un discorso normale, arrivi sempre uno a fare ste batytutine ?
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da: Sgabbio
            spiritoso.... è mai possibile che quando 2 utenti
            fanno un discorso normale, arrivi sempre uno a
            fare ste batytutine
            ?Discorso normale? A ogni post di Crazy ci saranno decine di questi discorsi normali ma a me non sembra che a lui gliene freghi minimamente. Lui continua tranquillamente a disinformare con storielle complottistiche degne dei peggiori film di serie B.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da: Sgabbio
            spiritoso.... è mai possibile che quando 2 utenti
            fanno un discorso normale, arrivi sempre uno a
            fare ste batytutine
            ?Lascialo perdere alla fine non fa male all'informatica questo tipo di utente, ma a lungo andare farà male a se stesso.... ;)Emy.
        • rockroll scrive:
          Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Ciao Cazy,

          come al solito lanci la "pietra" e nascondi la

          mano ogni volta che si tratta di TC. Redigi un

          tema sempre firmato con "Distinti saluti", come
          a

          dire "la mia l'ho detta ora continuate voi"

          (tipico trolling). Mi sembra troppo comodo.

          Voglio, in ogni caso, risponderti sperando in
          una

          replica

          costruttiva.

          Qualche tempo fa su PI c'era un articolo che

          narrava dell'impossibilità di contrastare le

          BotNet. Io dico che è semplicissimo
          contrastarle,

          basta il "Trusted Computing". Hai mai pensato
          che

          oggi il PC è quasi un'arma e che c'è gente che
          se

          ne frega installando di tutto e di più al grido

          "tanto poi formatto"? E' un po come lasciare una

          pistola carica nella stanza di un bambino o

          abbandonare le chiavi vicino la serratura di una

          cella. Questa gente merita il TC più
          restrittivo.

          Invece di boicottare il TC, aiutiamolo a
          crescere

          migliorandolo, chiedendo la possibilità di

          disabilitare il microcontrollore, magari. A

          questo punto se uno disabilita deliberatamente,

          conscio dei rischi, il TPM e si becca un worm
          che

          trasforma il suo PC in zombie e fa danni,
          diventa

          direttamente perseguibile per complicità insieme

          all'autore del worm! Vediamo quanti
          continueranno

          a fare quel che gli pare consci del rischio di

          una mega-multa... o imparano ad usare il PC con

          "coscienza" o tornano al foglio e

          matita!

          Ciao, e se lasciassimo che la gente sia libera di
          fare ciò che vuole
          ???
          Io ritengo che per una questione naturale la
          gente cambierà sistema se Windows Vista sarà come
          iu suoi predecessori "troppo vulnerabile", oppure
          Microsoft migliorerà il suo Software
          !!!
          Te lo dice chi ha abbandonato Win da 3 anni e
          dopo 3 anni di OS X ora sul mio G4 utilizzo
          Ubuntu semplicemente perchè è LIBERA e sicura
          !!
          Se trà 10 anni Linux sarà per ipotesi il sistema
          diffuso alla pari con windows e per questo
          soggetto ad attacchi (Worm,Virus ecc) sarà la
          comunità a dover rispondere all'utenza
          "migliorando il proprio
          software".
          E' un'evoluzione naturale......ma sopratutto
          "senza minare la libertà
          altrui".
          Io scelgo poi pago poi voglio fare con quello che
          ho comperato ciùò che voglio
          !!!

          Ciao.

          EmyEmy, ti quoto, condivido quel che dici ed apprezzo il modo educato e costruttivo di porre le tue argomentazioni. Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            e un bel no?
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da:
            e un bel
            no?Complimenti per la tua educazione. Spero di non avere più a che fare con uno come te, ignorerò comunque risposte di questo livello.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            e un bel

            no?

            Complimenti per la tua educazione.
            non vedo dove ve ne fosse...ma il tuo delirio etico ti porta a scrivere sciocchezze.
            Spero di non avere più a che fare con uno come
            te, ignorerò comunque risposte di questo
            livello.è affar tuo...la tua risposta denota solo tanta arroganza, maleducazione ed ineguagliabile ignoranza.ora aria cafone
      • Crazy scrive:
        Rispondo
        - Scritto da:
        Ciao Cazy,
        come al solito lanci la "pietra" e nascondi la
        mano ogni volta che si tratta di TC. Redigi un
        tema sempre firmato con "Distinti saluti", come a
        dire "la mia l'ho detta ora continuate voi"
        (tipico trolling). Mi sembra troppo comodo.
        Voglio, in ogni caso, risponderti sperando in una
        replica
        costruttiva.
        Qualche tempo fa su PI c'era un articolo che
        narrava dell'impossibilità di contrastare le
        BotNet. Io dico che è semplicissimo contrastarle,
        basta il "Trusted Computing". Hai mai pensato che
        oggi il PC è quasi un'arma e che c'è gente che se
        ne frega installando di tutto e di più al grido
        "tanto poi formatto"? E' un po come lasciare una
        pistola carica nella stanza di un bambino o
        abbandonare le chiavi vicino la serratura di una
        cella. Questa gente merita il TC più restrittivo.
        Invece di boicottare il TC, aiutiamolo a crescere
        migliorandolo, chiedendo la possibilità di
        disabilitare il microcontrollore, magari. A
        questo punto se uno disabilita deliberatamente,
        conscio dei rischi, il TPM e si becca un worm che
        trasforma il suo PC in zombie e fa danni, diventa
        direttamente perseguibile per complicità insieme
        all'autore del worm! Vediamo quanti continueranno
        a fare quel che gli pare consci del rischio di
        una mega-multa... o imparano ad usare il PC con
        "coscienza" o tornano al foglio e
        matita!CIAOdunque, innanzi tuto mi scuso per il ritardo nel risponderle, ma quello che dice era piuttosto lunghetto da rispondere, comunque, eccomi qua, a quella che per me e` la fine giornata, in Italia ormai e` gia` notte fonda.Concordo con le solo in parte perche` vede, il Trusted Computing non e` disabilitabile, purtroppo fa parte del concetto base di Computer Trusted quello che, a prescindere dal volere dell'Utente, quello che non passa il test di certificazione non puo` essere installato.Ora, capisco che ci sono migliaia e migliaia di utenti che di Computer proprio non ne capiscono e se gli si da in mano qualcosa come un Virus con tanto di avviso "Questo e` un Virus" ancora lo installeranno e poi si chiederanno perche` il Computer non funziona, forse, in tali casi puo` far comodo a queste utenze tale dispositivo, ma il dispositivo in questione non blocca solo i Virus, ma blocca tutto cio` che non e` certificato, anche eventuali programmi legalmente da te comperati.Mi spiego: Lei, Sig. XK crea un Programma, e decide di metterlo a disposizione sul Web alla simbolica cifra di 10Euro o anche Gratis in quanto le interessa soltanto vedere diffondersi cio` che ha creato, Io, che ho il mio bel Computer Trusted, verro` nel suo Sito e comprero` il suo Programma, ma quando cerchero` di installarlo, il TPM verifichera` che il Programma da Lei creato non e` certificato e mi impedira` quindi di installarlo.Ora lei, vedendo che nessuno si puo` installare il Programma a causa della mancata certificazione, si rivolge al TCG per far certificare il suo Programma, manda il sorgente del suo Programma al TCG e le viene chiesta una certa somma di denaro per pagare il serivizo di crittazione/certificazione, diciamo 5000Euro, ma lei e` deciso, vuole vedere il suo Programma girare sui Computer del mondo, quindi paga la somma, ma una volta spesi tutti quei soldi... beh, le tocchera` aumentare il prezzo perche` adesso ha una somma di denaro da recuperare ed alza il prezzo del suo Programma a 300Euro.A questo punto spera ancora che qualcuno venga a comperare il suo programma?Dubito, nessuno vuole spendere 300 Euro per il Programma fatto dal Sig. XK, meglio spenderne 500 per un Programma fatto da una Software House conosciuta che dia delle garanzie migliori in termini di espereinza, e quindi, lei, si ritrova ad aver speso 5000Euro per il cavolo.Con questo sistema, le aziende consorziate dle TCG non solo si assicurano l'eleminazione della concorrenza scomoda creata da Software gratuito, ma mettono pesantemente i bastoni tra le ruote pure alle piccole Software house che avranno grosse difficolta` a sostenere le spese di certificazione.Se il Trusted Computing fosse disabilitabile, invece, il tutto andrebbe all'aria perche` il concetto del Trusted Computing e` che solo il Software e gli HardWare Trusted possono lavorare tra loro, tutti gli altri ne sono tagliati fuori.Ci sono fin troppe notizie in Internet riguardo questa cosa, basta cercare, e non a caso molte piccole aziende si lamentano di cio`, ma questo progetto sta andando avanti alla sordina, e se non siamo noi che ne capiamo a fare qualcosa per avvisare la gente... beh, sara` la fine.CORDIALI SALUTI
        • Cobra Reale scrive:
          Re: Rispondo

          ma questo
          progetto sta andando avanti alla sordina, e se
          non siamo noi che ne capiamo a fare qualcosa per
          avvisare la gente... beh, sara` la
          fine.Vorrei soffermarmi su quest'ultima parte del tuo discorso, dato che la finalità dichiarata del TCG/TCPA è solamente aumentare il livello di sicurezza dei PC del futuro. Voglio dire: se il TC è nato al solo scopo di aumentare il livello di sicurezza dei computer, dovrebbero parlarne a più non posso, come una rivoluzione in campo informatico. Invece, l'introduzione di questa tecnologia sta avvenendo in sordina. Hanno forse paura che la massa scopra che il TC non è tutto rose & fiori?Link:http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1447322dove apprendo che nel corso di questi anni, il Trusted Computing ha ricevuto una impressionante quantità di critiche da parte di praticamente tutti gli osservatori indipendenti che se ne sono occupati.Lista (non completa, chi può collabori) di HW "trusted":http://www.no1984.org/Hardware_TC-compliant
          CORDIALI SALUTI-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 novembre 2006 21.24-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
      Allora io a Crazy rispondo correttamente.....mah Crazy che dire di tutto quello che hai detto tu se ne è parlato in giro.....ma non credi che forse scenari del genere non siano un po' esagerati? Non lo so...Bah non lo so alcune cose mi fanno paura e che forse un pochino ci credo....Altre sinceramente non riesco a crederci....adesso io non sono un esperto del genere ma dire che ti controlleranno con il chip palladium e altre cose sinceramente non ci credo mahBe! male che vada se tutto questo dovesse succedere quelli che utilizzano il computer per lavoro.....be TUTTI sui sistemi che non hanno adottato questi chip TC ATCP TRM o che ne so...CHI CI LAVORA TUTTI SU LINUX E MAC E PER ME CHE LO USO PER GIOCARE....BE LASCIO IL PC E MI DIRIGO SULLE CONSOLE^^ ;)(cmq non condivido il linguaggio usato contro Crazy...bastava dirle in questo modo le cose no?)
    • rockroll scrive:
      Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      questa era la notizia che aspettavo con ansia, ma
      che di fatto, non mi sarei mai aspettato di
      sentire cosi` presto, ma e` una notizia
      buonissima.
      Una azienda, quale la Apple, ha abbandonato il
      Trusted Computing, il che vuol dire che uno dei
      due colossi dell'informatica mettera` in
      commercio dispositivi liberi da queste tecnologie
      limitative.
      Ebbene, adesso, e` il momento di dimostrare
      l'approvazione per questa cosa verso Mac ed
      iniziare a comperare
      Mac.
      Eh si, perche`, vedete, dire il "mancato
      interesse per il TPM" non e` altro che un modo
      per dire che non si vendeva nulla che aveva
      questa tecnologia, forse perche` molti la stanno
      Boicottando... e come c'era da aspettarsi, tale
      tecnologia e` stata presto abbandonata, certo,
      non mi sarei aspettato un abbandono cosi`
      precoce, ma cavoli, questo, ci dara` vita
      facile.
      Adesso, abbiamo una vera valida alternativa a
      Windows, ed Io tempo fa utilizzai Mac, ancora su
      G5 per un breve periodo, e devo dire che andava
      veramente benissimo, adesso che verranno messi in
      Commercio Mac liberi, sara` ancora piu` facile
      stare alla larga da Windows Vista che invece e`
      super
      Trusted.
      L'unica cosa a cui dovremo fare attenzione sara`
      l'Hardware, gia` il fatto pero` che non ci sia il
      famoso Chif Fritz nell'Hardware dei Mac, e` un
      enorme passo avanti, e noi, dobbiamo impegnarci
      il piu` possibile per aiutare Mac in questa
      strada verso la liberta`: avvisiamo amici e
      parenti che se devono cambiare Computer, e` ora
      di prendere Mac e spiegate loro perche` stare
      alla larga da Vista, gente, la riscossa e`
      iniziata, ora, e` soloq uestione di aiutarci a
      vicenda e portare avanti questa azienda, la
      Apple, che ha deciso di mettere a disposizione
      dell'utenza Computer
      liberi.
      DISTINTI SALUTICiao Crazy. Non ho letto ancora risposte al tuo Thread, ma già mi immagino il vespaio di attacchi cui sarai sottoposto ...Vorrei proprio che fosse così, sai bene che venderei l'anima al diavolo per ottenere questo risultato, ma pur condividendo il tuo entusiasmo nel caso la notizia sia vera, aspetterei conferme concrete prima di cantare vittoria.Effettivamente sarebbe l'ora che qualche Azienda di un certo livello ma con una quota di mercato insufficente a permetterle di fare il bello e cattivo tempo, capisse che perseverare in una politica apertamente contraria all'utenza può farle perdere consistenti quote di mercato. Ed effettivamente ancora le Majors del patto d'acciaio non possono sperare ancora a lungo che il grande pubblico ignori le nefandezza cui ci vogliono sottoporre. Pertanto non escludo che sia vera la notizia e che effettivamente qualcosa si stia incrininando nel patto di ferro tra le Majors; esorterei comunque a tener duro nella nostra azione di boicottaggio e di propaganda anti TC/TPM/DRM ecc... Il tuo invito a passare in massa al Mac lo riserverei a conferma ufficiale di tale notizia: sai quanto poco costa mettere in giro bufale, e se queste è una bufala rischiamo di essere cornuti e mazziati . Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTIAMO il TC e prendiamo MAC
      Rispondo ad alcune cose varie apparse in questo thread.- Scritto da:
      - Scritto da:

      a me la remote attestation e la crittografia su

      disco tornano utili, sei liberissimo di comprare

      hardware tc e non usare il tpm, e poi credi che

      lo 0.01% delle vendite possa influire?
      Tutte cose che si possono fare via sw, mica serve per forza il modulo tc.Logicamente il modulo tc può essere utile, la parte che preoccupa molti è questa "sei liberissimo di comprare hardware tc e non usare il tpm", bisogna vedere se sarà possibile e a quale prezzo.Apple ha il 4% del mercato dei pc...
      Più che altro è una scelta di convenienza visto
      che il chip TPM veniva utilizzato per impedire
      alla gente di far girare OS X su
      x86.

      Ora naturalmente gli hanno strabucato il sistema
      come uno scolapasta (praticamente ricompilando il
      kernel OS X gira su x86 senza problemi
      LEGALMENTE) e allora hanno deciso di cavare tale
      chip perchè non gli serviva più a
      niente.Non ci hai capito proprio niente.Attualmente sono riusciti a crakkare la 10.4.4, senza compilare un bel niente, hanno crakkato il sistema facendogli credere che il chip fritz fosse presente.Apple ha usato il chip solo con questo scopo senza usarne le funzionalità più evolute, come le chiavi per idividuare univocamente l'HW.L'hanno fatto perchè era il metodo meno complesso e più veloce per imbandire una protezione, e forse hanno intenzionalmente lasciato che la protezione fosse aggirabile anche se in maniera complicata.Dalla versioni successive alla 10.4.4 vengono usati altri metodi, e il chip tpm è diventato inutile.Quello che sono riusciti a compilare è darwin nella versione equivalente al 10.4.8, il cui codice è stato rilasciato da Apple poco tempo fa, è un primo passo certamente per crakkare nuovamente osx, ma solo un primo passo appunto, l'opera di craccaggio non è ancora cominciataQuello che gira legalmente è Darwin, che è un sistema operativo completo, aggiungendo kde o quello che ti pare, ma non integra molte tecnologie di osx (finder, cocoa, quarz extreme ecc.)
      Il kernel opensource lo ricompili e puoi farci
      girare legalmente OS X su un x86 per tale motivo.
      L'apple quindi visto che ormai gli hanno
      strabucato la protezione che aveva ha deciso di
      risparmiare levando il chip TPM sul quale si
      basava. Ma probabilmente ora metteranno una
      protezione ancora + pesante tipo attivazione
      online et
      similia.Già risposto sopra, ribadisco che puoi compilare Darwin, non Osx, la strada sarebbe quella di sostituire questo kernel (una volta craccato ovviamente) a quello fornito dall'installazione di osx.Resta il fatto che il tutto non sarebbe comunque legale, perchè viola le clausele imposte dall'installer di osx.La protezione usata attualmente, che non è ancora stata bucata, consiste nel criptare alcune parti del so, tipo finder, dock, rosetta e dutante l'esecuzione il kernel steso si occupa di decodificarle.Tutto questo impedisce l'installazione su hw non autorizzato.

      NON E' VERO!



      Il fritz chip e' INGLOBATO nelle CPU intel!!



      Non diciamo sciochezze solo perche' l'ha detto
      un

      macaco che deve sponsorizzare il suo libretto su

      OSX.



      Avete abboccato tutti a questi annunci (falsi)

      fatti solo per vendere di piu', mamma mia che

      tristezza.

      I processori Core 2 Duo integrano la tecnologia La Grande, ma non contengono alcun chip fritz, i Mac attuali sono tc free. In futuro si vedrà.
      trollone, quella della apple è solo una mossa
      pubblicitaria per i pesci come te, il tpm c'è
      sempre nei loro sistemi, solo ora non te lo
      dicono più apertamente, vedi i siti dedicati
      all'uso di osx su pc, dimmi te poi se non c'è il
      tpm, far girare osx 10.4.8 su pc è stato un
      inferno proprio a causa del tpm, e il discorso
      sarà analogo per la prossima versione di
      osxPer installare la 10.4.8 si usa comunque il vecchio kernel craccato della 10.4.4, che come metodo di protezione richiedeva la presenza del chip fritz.I kernel delle versioni successive usano metodi differenti (vedi sopra) e non ricercano in alcun modo la presenza del chip.Da Paolo!
  • Anonimo scrive:
    quando la barca affonda...
    i topi....Ottima mossa di Ueppolz... Il "fronte" si spacca prima ancora di arrivare al risultato....Finalmente una buona notizia!
    • Anonimo scrive:
      Re: quando la barca affonda...
      - Scritto da:
      i topi....

      Ottima mossa di Ueppolz...
      Il "fronte" si spacca prima ancora di arrivare al
      risultato....
      Finalmente una buona notizia!Se Apple è una barca che affonda spero di colare a picco come un mattone il prima possibile!
      • Anonimo scrive:
        Re: quando la barca affonda...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        i topi....



        Ottima mossa di Ueppolz...

        Il "fronte" si spacca prima ancora di arrivare
        al

        risultato....

        Finalmente una buona notizia!

        Se Apple è una barca che affonda spero di colare
        a picco come un mattone il prima
        possibile!Se ti serve una mano ti faccio colare io a picco!
        • Anonimo scrive:
          Re: quando la barca affonda...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          i topi....





          Ottima mossa di Ueppolz...


          Il "fronte" si spacca prima ancora di arrivare

          al


          risultato....


          Finalmente una buona notizia!



          Se Apple è una barca che affonda spero di colare

          a picco come un mattone il prima

          possibile!

          Se ti serve una mano ti faccio colare io a picco!tu si che sei uno che capisce tutto...
          • Anonimo scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            i topi....







            Ottima mossa di Ueppolz...



            Il "fronte" si spacca prima ancora di
            arrivare


            al



            risultato....



            Finalmente una buona notizia!





            Se Apple è una barca che affonda spero di
            colare


            a picco come un mattone il prima


            possibile!



            Se ti serve una mano ti faccio colare io a
            picco!


            tu si che sei uno che capisce tutto...Era solo un'oferta di aiuto...non te la prendere!
          • Anonimo scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            i topi....









            Ottima mossa di Ueppolz...




            Il "fronte" si spacca prima ancora di

            arrivare



            al




            risultato....




            Finalmente una buona notizia!







            Se Apple è una barca che affonda spero di

            colare



            a picco come un mattone il prima



            possibile!





            Se ti serve una mano ti faccio colare io a

            picco!





            tu si che sei uno che capisce tutto...

            Era solo un'oferta di aiuto...non te la prendere!rimani sempre uno che capisce tutto....soprattutto con le "f"
          • Anonimo scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            i topi....











            Ottima mossa di Ueppolz...





            Il "fronte" si spacca prima ancora di


            arrivare




            al





            risultato....





            Finalmente una buona notizia!









            Se Apple è una barca che affonda spero di


            colare




            a picco come un mattone il prima




            possibile!







            Se ti serve una mano ti faccio colare io a


            picco!








            tu si che sei uno che capisce tutto...



            Era solo un'oferta di aiuto...non te la
            prendere!

            rimani sempre uno che capisce
            tutto....soprattutto con le
            "f"AHAHAHAHAHAHAEcco che parte subito con le correzioni, tipico del Mac User quando non ha nulla da dire...cioè sempre!Patetico!
          • ciarlyy scrive:
            Re: quando la barca affonda...


            AHAHAHAHAHAHA
            Ecco che parte subito con le correzioni, tipico
            del Mac User quando non ha nulla da dire...cioè
            sempre!
            Patetico!infatti.....tu invece hai espresso concetti altamente intellettuali........riguardo la barca che affonda (una barca che fattura miliardi di dolari l'anno....)....ma non è che sei tu il patetico che nn ha nulla da dire?
          • Anonimo scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            Quello era un altro, non io! Prima di accusare la gente è meglio informarsi!Buona notte, paladino della giustizia!
          • ciarlyy scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            - Scritto da:
            Quello era un altro, non io! Prima di accusare la
            gente è meglio
            informarsi!
            Buona notte, paladino della giustizia!...allora comincia con il registrarti ed usare un nick identificativo................
          • Anonimo scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            - Scritto da: ciarlyy

            - Scritto da:

            Quello era un altro, non io! Prima di accusare
            la

            gente è meglio

            informarsi!

            Buona notte, paladino della giustizia!

            ...allora comincia con il registrarti ed usare un
            nick
            identificativo................
            Uff... i soliti sfigati che non posso comprarsi un Apple.. beh ovvio la lamborghini non è per tutti a voi sfigati vi lasciamo la punto e Prodi ! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            - Scritto da:

            - Scritto da: ciarlyy



            - Scritto da:


            Quello era un altro, non io! Prima di accusare

            la


            gente è meglio


            informarsi!


            Buona notte, paladino della giustizia!



            ...allora comincia con il registrarti ed usare
            un

            nick

            identificativo................




            Uff... i soliti sfigati che non posso comprarsi
            un Apple.. beh ovvio la lamborghini non è per
            tutti a voi sfigati vi lasciamo la punto e Prodi
            !
            :-)AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHADai va, sei patetico! Non mi comprerei mai un Apple! L'Apple è per fighetti sfigati impotenti, proprio come i macchinoni che serveno a ristabilire la virilità!
          • Anonimo scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            ma suka.rimani col tuo pc dimmerda pieno di virus e spyware che si resetta ogni 15 minuti.
          • Anonimo scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: ciarlyy





            - Scritto da:



            Quello era un altro, non io! Prima di
            accusare


            la



            gente è meglio



            informarsi!



            Buona notte, paladino della giustizia!





            ...allora comincia con il registrarti ed usare

            un


            nick


            identificativo................








            Uff... i soliti sfigati che non posso comprarsi

            un Apple.. beh ovvio la lamborghini non è per

            tutti a voi sfigati vi lasciamo la punto e Prodi

            !

            :-)


            AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHA
            Dai va, sei patetico! Non mi comprerei mai un
            Apple! L'Apple è per fighetti sfigati impotenti,
            proprio come i macchinoni che serveno a
            ristabilire la
            virilità!Ristabilire la virilità? Chiedilo a tua sorella se ne ho bisogno...E anche alla tua fidanzata. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: quando la barca affonda...
            - Scritto da:

            - Scritto da: ciarlyy



            - Scritto da:


            Quello era un altro, non io! Prima di accusare

            la


            gente è meglio


            informarsi!


            Buona notte, paladino della giustizia!



            ...allora comincia con il registrarti ed usare
            un

            nick

            identificativo................




            Uff... i soliti sfigati che non posso comprarsi
            un Apple.. beh ovvio la lamborghini non è per
            tutti a voi sfigati vi lasciamo la punto e Prodi
            !
            :-)Io sono un utente Apple e tu sei proprio uno str****
      • Anonimo scrive:
        Re: quando la barca affonda...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        i topi....



        Ottima mossa di Ueppolz...

        Il "fronte" si spacca prima ancora di arrivare
        al

        risultato....

        Finalmente una buona notizia!

        Se Apple è una barca che affonda spero di colare
        a picco come un mattone il prima
        possibile!Capito tutto vero?... leggere (e capire) prima di postare costa fatica?...la "barca che affonda" è quella del TPM non quella di Ueppolz....Trollazzo!
  • Anonimo scrive:
    Che differenza c'è dal PC?
    Attualmente ci sono PC con e senza TPM.Vista la vita media di un harware x86/x64 nulla vieta ad Apple di reintrodurre il TPM nelle prossime schede.Non vedo nulla di speciale nella cosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che differenza c'è dal PC?
      - Scritto da:
      Attualmente ci sono PC con e senza TPM.

      Vista la vita media di un harware x86/x64 nulla
      vieta ad Apple di reintrodurre il TPM nelle
      prossime
      schede.

      Non vedo nulla di speciale nella cosa. Ma figurati, appena può P.I. cerca di fare bella la Apple!!Che tristess!
      • Anonimo scrive:
        Re: Che differenza c'è dal PC?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Attualmente ci sono PC con e senza TPM.



        Vista la vita media di un harware x86/x64 nulla

        vieta ad Apple di reintrodurre il TPM nelle

        prossime

        schede.



        Non vedo nulla di speciale nella cosa.

        Ma figurati, appena può P.I. cerca di fare bella
        la
        Apple!!
        Che tristess!link oltre che alle tue sciocchezze?quelle tristesse
        • Anonimo scrive:
          Re: Che differenza c'è dal PC?
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Attualmente ci sono PC con e senza TPM.





          Vista la vita media di un harware x86/x64
          nulla


          vieta ad Apple di reintrodurre il TPM nelle


          prossime


          schede.





          Non vedo nulla di speciale nella cosa.



          Ma figurati, appena può P.I. cerca di fare bella

          la

          Apple!!

          Che tristess!

          link oltre che alle tue sciocchezze?

          quelle tristesseLink a cosa??? Sapete dire solo due parole: link e perditempo.Bha!
          • Anonimo scrive:
            Re: Che differenza c'è dal PC?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Attualmente ci sono PC con e senza TPM.







            Vista la vita media di un harware x86/x64

            nulla



            vieta ad Apple di reintrodurre il TPM nelle



            prossime



            schede.







            Non vedo nulla di speciale nella cosa.





            Ma figurati, appena può P.I. cerca di fare
            bella


            la


            Apple!!


            Che tristess!



            link oltre che alle tue sciocchezze?



            quelle tristesse

            Link a cosa??? Sapete dire solo due parole: link
            e
            perditempo.
            Bha!tu invece non sai motivare le tue razzate?bah
          • Anonimo scrive:
            Re: Che differenza c'è dal PC?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Attualmente ci sono PC con e senza TPM.









            Vista la vita media di un harware x86/x64


            nulla




            vieta ad Apple di reintrodurre il TPM
            nelle




            prossime




            schede.









            Non vedo nulla di speciale nella cosa.







            Ma figurati, appena può P.I. cerca di fare

            bella



            la



            Apple!!



            Che tristess!





            link oltre che alle tue sciocchezze?





            quelle tristesse



            Link a cosa??? Sapete dire solo due parole: link

            e

            perditempo.

            Bha!

            tu invece non sai motivare le tue razzate?

            bahMa non rompere!
      • Anonimo scrive:
        Re: Che differenza c'è dal PC?


        Ma figurati, appena può P.I. cerca di fare bella
        la
        Apple!!
        Che tristess!tanto...ci sono gli utenti come te che pensano a sparlare di Apple....doppia tristess!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Meglio non abbassarela guardia
    ... però TC probabilmente non sarà implementato mai così comelo abbiamo conosciuto omeglio, così come le solite cassandre ignoranti ce lo hanno dipinto.Apple è stata la prima azienda a introdurlo ed è la prima ad abbandonarlo... Apple produce pc che sono vista capable e quindi ci si aspetta che MS si allinei a questa tendenza.Occorre però che non si abbassi la guardi a per evitare che un tc più subdolo e pericoloso diquello appena scampatosi affacci e si affermi nelmercato IT
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio non abbassarela guardia
      - Scritto da:
      Apple è stata la prima azienda a introdurlo ed è
      la prima ad abbandonarlo...beata ignoranza... CPU queste sconosciute, contenuti protetti multimediali e non questi sconosciuti...
  • Anonimo scrive:
    Mica scemi i MACACHI
    Mica scemo Steeve Jobs,.....quando sente odore di bruciato è svelto a cambiare rotta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mica scemi i TROLL
      - Scritto da:
      Mica scemo Steeve Jobs,.....quando sente odore di
      bruciato è svelto a cambiare
      rotta.ma quale parte di "quel chio serviva solo per l'install dell' OS su macchine autorizzate" non hai capito?tenuto poi conto che non ti serve ne attivare ne un seriale per l'OS mi spieghi che male faceva quell'inutile chip frizz?che farloccone che sei
      • Anonimo scrive:
        Re: Mica scemi i TROLL
        - Scritto da:

        tenuto poi conto che non ti serve ne attivare ne
        un seriale per l'OS mi spieghi che male faceva
        quell'inutile chip
        frizz?

        che farloccone che seiVi informo che il chip fritz e' inglobato nella CPU, non fuori.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mica scemi i TROLL
          - Scritto da:

          - Scritto da:




          tenuto poi conto che non ti serve ne attivare ne

          un seriale per l'OS mi spieghi che male faceva

          quell'inutile chip

          frizz?



          che farloccone che sei

          Vi informo che il chip fritz e' inglobato nella
          CPU, non
          fuori.
          mah il chip fritz comparso nei primi mac con intel per sviluppatori non era nella cpu...
      • Anonimo scrive:
        Re: Mica scemi i TROLL
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Mica scemo Steeve Jobs,.....quando sente odore
        di

        bruciato è svelto a cambiare

        rotta.

        ma quale parte di "quel chio serviva solo per
        l'install dell' OS su macchine autorizzate" non
        hai
        capito?

        tenuto poi conto che non ti serve ne attivare ne
        un seriale per l'OS mi spieghi che male faceva
        quell'inutile chip
        frizz?

        che farloccone che seiIl troll sei tu che continui a ripetere questo messaggio (o gli altri che lo ripetono). Le protezioni contro l'installazione di MacOsX non hanno mai avuto niente a che vedere con il TPM, tant'è che anche nei modelli precedenti in cui il chip era presente, non è mai stato utilizzato. Chiaro?
        • Anonimo scrive:
          Re: Mica scemi i TROLL
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Mica scemo Steeve Jobs,.....quando sente odore

          di


          bruciato è svelto a cambiare


          rotta.



          ma quale parte di "quel chio serviva solo per

          l'install dell' OS su macchine autorizzate" non

          hai

          capito?



          tenuto poi conto che non ti serve ne attivare ne

          un seriale per l'OS mi spieghi che male faceva

          quell'inutile chip

          frizz?



          che farloccone che sei

          Il troll sei tu che continui a ripetere questo
          messaggio (o gli altri che lo ripetono). Le
          protezioni contro l'installazione di MacOsX non
          hanno mai avuto niente a che vedere con il TPM,
          tant'è che anche nei modelli precedenti in cui il
          chip era presente, non è mai stato utilizzato.
          Chiaro?farloccone ora rileggi il post a cui hai risposto ad minchiam e magari ti accorgi che si diceva che la funziona del chip fritz era solo quella di impedire l'install di OS X su macchine non apple....e null'altro.ora farloccone rirpovaci ma dopo aver capito ciò a cui rispondiaria perditempo
  • Anonimo scrive:
    TPM ed equilibrio di Nash
    Il TPM nell'industria dell'informatica assomiglia al gioco dei due ladri. Se si gioca una volta sola e' interesse di entrambi tradirsi. Se lo si gioca continuamente i due ladri tendono ad accordarsi per trarne vantaggio.Il progetto del TPM sin dall'inizio era basato sulla necessita' che tutti i maggiori produttori si adeguassero a questo standard. Questo vuole anche dire che chi non si adegua rischia di trovarsi in mano l'intero mercato dei computer non TPM. La cosa migliore insomma e' aderire al progetto e tirarsi indietro all'ultimo momento. Apple s'e' mossa per prima, probabilmente le altre seguiranno a breve.Del resto nel gioco dei due ladri l'equilibrio di Nash stava appunto nel confessare entrambi e prndere il massimo della pena :P
    • avvelenato scrive:
      Re: TPM ed equilibrio di Nash
      - Scritto da:
      Il TPM nell'industria dell'informatica assomiglia
      al gioco dei due ladri. Se si gioca una volta
      sola e' interesse di entrambi tradirsi. Se lo si
      gioca continuamente i due ladri tendono ad
      accordarsi per trarne
      vantaggio.
      Il progetto del TPM sin dall'inizio era basato
      sulla necessita' che tutti i maggiori produttori
      si adeguassero a questo standard. Questo vuole
      anche dire che chi non si adegua rischia di
      trovarsi in mano l'intero mercato dei computer
      non TPM. La cosa migliore insomma e' aderire al
      progetto e tirarsi indietro all'ultimo momento.

      Apple s'e' mossa per prima, probabilmente le
      altre seguiranno a
      breve.
      Del resto nel gioco dei due ladri l'equilibrio di
      Nash stava appunto nel confessare entrambi e
      prndere il massimo della pena
      :POttimo post, condivido appieno 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: TPM ed equilibrio di Nash
      - Scritto da:
      Apple s'e' mossa per prima, probabilmente le
      altre seguiranno a
      breve.Quanto siete ingenui.Ma ti pare che Apple, primo distribuutore di DRM al mondo con iTunes, si mette a buttare alle ortiche decine di milioni di dollari di investimenti per il TC, cosi', dalla sera alla mattina?Ma lo volete capire che sono TUTTI d'accordo?E il TC e' incluso nelle CPU, quel chippetto non serve a nulla, informatevi prima di abboccare a queste pubblicita' di massa.
      • Giambo scrive:
        Re: TPM ed equilibrio di Nash
        - Scritto da:
        Ma ti pare che Apple, primo distribuutore di DRM
        al mondo con iTunes,Il suo pero' e' l'unico DRM che permette di trasformare legalemnte in mp3.
        si mette a buttare alle
        ortiche decine di milioni di dollari di
        investimenti per il TC, cosi', dalla sera alla
        mattina?Errare e' umano, perseverare e' diabolico :)
        E il TC e' incluso nelle CPU,Puoi spiegarti meglio ?
        • Anonimo scrive:
          Re: TPM ed equilibrio di Nash
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da:


          Ma ti pare che Apple, primo distribuutore di DRM

          al mondo con iTunes,

          Il suo pero' e' l'unico DRM che permette di
          trasformare legalemnte in
          mp3.
          Questa non la sapevo ^_^
          Errare e' umano, perseverare e' diabolico :)


          E il TC e' incluso nelle CPU,

          Puoi spiegarti meglio ?Intende dire che, come veniva affermato tempo fa (perdona ma non trovo il link), in futuro il famigerato Chip Fritz sarebbe stato integrato direttamente all'interno della CPU, così da rendere impossibile qualsiasi tipo di manomissione della struttura TC di un qualsiasi "aggeggio" eletronico...
          • Giambo scrive:
            Re: TPM ed equilibrio di Nash
            - Scritto da:


            E il TC e' incluso nelle CPU,



            Puoi spiegarti meglio ?

            Intende dire che, come veniva affermato tempo fa
            (perdona ma non trovo il link), in futuro il
            famigerato Chip Fritz sarebbe stato integrato
            direttamente all'interno della CPU, così da
            rendere impossibile qualsiasi tipo di
            manomissione della struttura TC di un qualsiasi
            "aggeggio"
            eletronico...Hmmm ... Non so fino a che punto Fritz potra' influire sul resto dell'HW e del SW.In ogni caso e' "male" :)
      • soulista scrive:
        Re: TPM ed equilibrio di Nash
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        Apple s'e' mossa per prima, probabilmente le

        altre seguiranno a

        breve.

        Quanto siete ingenui.

        Ma ti pare che Apple, primo distribuutore di DRM
        al mondo con iTunes, si mette a buttare alle
        ortiche decine di milioni di dollari di
        investimenti per il TC, cosi', dalla sera alla
        mattina?

        Ma lo volete capire che sono TUTTI d'accordo?

        E il TC e' incluso nelle CPU, quel chippetto non
        serve a nulla, informatevi prima di abboccare a
        queste pubblicita' di
        massa.Apple, pur essendo una azienda di prestigio, ha pur sempre una quota di mercato troppo piccola per poter pensare di introdurre blocchi tanto severi nei suoi computer... Microsoft forse può permetterselo ma secondo me mollerà pure lei e pian piano, una volta passata l'ondata moralizzatrice di governo americano e corporazioni che lo finanziano, molleranno tutti: il Trusted Computing é un progetto eccessivamente utopico per essere vincente.
        • rockroll scrive:
          Re: TPM ed equilibrio di Nash
          - Scritto da: soulista

          - Scritto da:



          - Scritto da:




          Apple s'e' mossa per prima, probabilmente le


          altre seguiranno a


          breve.



          Quanto siete ingenui.



          Ma ti pare che Apple, primo distribuutore di DRM

          al mondo con iTunes, si mette a buttare alle

          ortiche decine di milioni di dollari di

          investimenti per il TC, cosi', dalla sera alla

          mattina?



          Ma lo volete capire che sono TUTTI d'accordo?



          E il TC e' incluso nelle CPU, quel chippetto non

          serve a nulla, informatevi prima di abboccare a

          queste pubblicita' di

          massa.

          Apple, pur essendo una azienda di prestigio, ha
          pur sempre una quota di mercato troppo piccola
          per poter pensare di introdurre blocchi tanto
          severi nei suoi computer... Microsoft forse può
          permetterselo ma secondo me mollerà pure lei e
          pian piano, una volta passata l'ondata
          moralizzatrice di governo americano e
          corporazioni che lo finanziano, molleranno tutti:
          il Trusted Computing é un progetto eccessivamente
          utopico per essere
          vincente. Ne sarei convinto anch'io, ma è mo...olto meglio mettere le mani avanti e continuare col boicottaggio di prodotti melevoli. Chi ha bisogno di blindature?
        • rockroll scrive:
          Re: TPM ed equilibrio di Nash
          - Scritto da: soulista

          - Scritto da:



          - Scritto da:




          Apple s'e' mossa per prima, probabilmente le


          altre seguiranno a


          breve.



          Quanto siete ingenui.



          Ma ti pare che Apple, primo distribuutore di DRM

          al mondo con iTunes, si mette a buttare alle

          ortiche decine di milioni di dollari di

          investimenti per il TC, cosi', dalla sera alla

          mattina?



          Ma lo volete capire che sono TUTTI d'accordo?



          E il TC e' incluso nelle CPU, quel chippetto non

          serve a nulla, informatevi prima di abboccare a

          queste pubblicita' di

          massa.

          Apple, pur essendo una azienda di prestigio, ha
          pur sempre una quota di mercato troppo piccola
          per poter pensare di introdurre blocchi tanto
          severi nei suoi computer... Microsoft forse può
          permetterselo ma secondo me mollerà pure lei e
          pian piano, una volta passata l'ondata
          moralizzatrice di governo americano e
          corporazioni che lo finanziano, molleranno tutti:
          il Trusted Computing é un progetto eccessivamente
          utopico per essere
          vincente. La penso così anch'io, e spero che il tempo ci dia ragione.Nel frattempo non compriamo niente di ostile, e aspettiamo di capire se almeno l'inversione di tendenza della Apple è reale. Chiedo scusa, non avevo visto che avevo già risposto con argomentazione analoga. -----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 novembre 2006 15.58-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: TPM ed equilibrio di Nash
      - Scritto da:
      Del resto nel gioco dei due ladri l'equilibrio di
      Nash stava appunto nel confessare entrambi e
      prndere il massimo della pena
      :PNo, quello è l'equilibrio di Pareto: l'equilibrio di Nash è quello collaborativo, per cui nessuno dei due ladri confessa.
  • Ebolo scrive:
    Mai avrei pensato di dire queste parole!
    LUNGA VITA AL MAC!!!!Hanno deciso di trovare un modo per farmi passare al MAC?!Bhe... devo dire che siamo sulla buona strada.Ebolo
    • Anonimo scrive:
      Re: Mai avrei pensato di dire queste par
      domanda:se ora che son passati a x86 eliminano il tpm, potremo finalmente vedere OSX su un x86 assemblato o acquistato al supermercato? Questo si sarebbe il VERO problema per microsoft.No flame, fatevi un thread a parte, grazie.
      • Masque scrive:
        Re: Mai avrei pensato di dire queste par
        - Scritto da:
        Questo si sarebbe il VERO problema per
        microsoft.e anche di Apple, visto che guadagna con la vendita dell'hardware...lo scopo di Apple e di MacOS X, non è di distruggere Microsoft
        • Anonimo scrive:
          Re: Mai avrei pensato di dire queste par
          - Scritto da: Masque
          lo scopo di Apple e di MacOS X, non è di
          distruggere
          MicrosoftAnche perchè Bill Gates è azionista Apple.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:

            - Scritto da: Masque


            lo scopo di Apple e di MacOS X, non è di

            distruggere

            Microsoft

            Anche perchè Bill Gates è azionista Apple.e sarebbe idiota non esserlo vista l'evoluzione del corso dell'azione negli ultimi anni.detto questo hai la lista dell'azionariato apple per esserne così sicuro o ti basi sulla vecchia storia di qualche lustro fa?
          • ciarlyy scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Masque




            lo scopo di Apple e di MacOS X, non è di


            distruggere


            Microsoft



            Anche perchè Bill Gates è azionista Apple.

            e sarebbe idiota non esserlo vista l'evoluzione
            del corso dell'azione negli ultimi
            anni.

            detto questo hai la lista dell'azionariato apple
            per esserne così sicuro o ti basi sulla vecchia
            storia di qualche lustro
            fa?a me sembra proprio che bill gates nn abbia più azione apple da un bel po' di anni ormai........
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            Le ha liquidate tutte tempo fa... non ricordo esattamente quando però c'era un articolo su Macity, se avete più tempo di me con Google dovreste trovarlo in un attimo.
          • Masque scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:
            Anche perchè Bill Gates è azionista Apple.non più e comunque erano azioni senza diritto di voto :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:

            - Scritto da: Masque


            lo scopo di Apple e di MacOS X, non è di

            distruggere

            Microsoft

            Anche perchè Bill Gates è azionista Apple.Non lo è + dal 2001
        • niross scrive:
          Re: Mai avrei pensato di dire queste par
          - Scritto da: Masque
          - Scritto da:

          Questo si sarebbe il VERO problema per

          microsoft.

          e anche di Apple, visto che guadagna con la
          vendita
          dell'hardware...

          lo scopo di Apple e di MacOS X, non è di
          distruggere
          MicrosoftBeh il vero scopo di qualsiasi azienda è generare reddito... potrebbe anche essere che, a conti fatti, trovino più vantaggioso vendere il proprio sistema operativo anche separatamente senza hardware (oppure, anche se la vedo dura, fare qualche accordo commerciale per vendere il proprio sistema operativo preinstallato su macchine prodotte da altri).Ho seri dubbi che sia tutto rose e fiori come si potrebbe prospettare (e sperare) ma, sopratutto, dubito che abbiano deciso di cambiare la strategia così repentinamente stravolgendo una "filosofia". Però, ripeto, l'obbiettivo è massimizzare i profitti... il resto conta poco anche la coerenza rispetto al passato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da: niross

            - Scritto da: Masque

            - Scritto da:


            Questo si sarebbe il VERO problema per


            microsoft.



            e anche di Apple, visto che guadagna con la

            vendita

            dell'hardware...



            lo scopo di Apple e di MacOS X, non è di

            distruggere

            Microsoft

            Beh il vero scopo di qualsiasi azienda è generare
            reddito... potrebbe anche essere che, a conti
            fatti, trovino più vantaggioso vendere il proprio
            sistema operativo anche separatamente senza
            hardware (oppure, anche se la vedo dura, fare
            qualche accordo commerciale per vendere il
            proprio sistema operativo preinstallato su
            macchine prodotte da
            altri).se me ne spieghi l'utilità visto che apple vende a prezzi più bassi delle altre marche a parità di config hw.se poi mi spieghi quale sia l'interesse di complicarsi la vita per rendere os X compatibile con tutto l'hw esotico presente in certi assemblati.
            Ho seri dubbi che sia tutto rose e fiori come si
            potrebbe prospettare (e sperare) ma, sopratutto,
            dubito che abbiano deciso di cambiare la
            strategia così repentinamente stravolgendo una
            "filosofia". Però, ripeto, l'obbiettivo è
            massimizzare i profitti... il resto conta poco
            anche la coerenza rispetto al
            passato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mai avrei pensato di dire queste par
        - Scritto da:
        domanda:

        se ora che son passati a x86 eliminano il tpm,
        potremo finalmente vedere OSX su un x86
        assemblato o acquistato al supermercato? Questo
        si sarebbe il VERO problema per
        microsoft.

        No flame, fatevi un thread a parte, grazie.secondo me il MacOS è un ottimo sistema operativo principalmente per un motivo:- Gira su computer scelti e i driver sono scritti da apple.Quindi secondo il mio modesto parere come porti MacOS fuori dai Mac implode tutto (il mercato dei pc è troppo vario e chi scrive i driver spesso non ha accesso al sistema)Questo Apple lo sa bene Fabrizio
        • Anonimo scrive:
          Re: Mai avrei pensato di dire queste par
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          domanda:



          se ora che son passati a x86 eliminano il tpm,

          potremo finalmente vedere OSX su un x86

          assemblato o acquistato al supermercato? Questo

          si sarebbe il VERO problema per

          microsoft.



          No flame, fatevi un thread a parte, grazie.

          secondo me il MacOS è un ottimo sistema operativo
          principalmente per un
          motivo:MacOS è morto 5 anni fa.

          - Gira su computer scelti e i driver sono scritti
          da
          apple.
          ciccio ti faccio crollare la tua teoria....se aggiungi hw acqusitato in negozio di informatica tipo come volgari masterizzatori DVD di marche che sulla confezione non prevedono il supporto per OS X...sono tranquillamente riconosciuti...eppuren non è hw scelto da apple.inoltre trovi driver di terze parti per hw di terze parti.
          Quindi secondo il mio modesto parere come porti
          MacOS fuori dai Mac implode tutto (il mercato dei
          pc è troppo vario e chi scrive i driver spesso
          non ha accesso al
          sistema)
          Questo Apple lo sa bene
          infatti il tuo modesto parere viene contraddetto da chi è riuscito a far girare senza problemi os X x6 anche su hw non apple...anche se non hw totalmtente generico.
          Fabrizio
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par


            MacOS è morto 5 anni fa.
            Che pizza con questi precisini... Mac Os X si chiama cmq Mac Os.. poi lo sappiamo che è radicalmente diverso dai suoi predecessori, ma continuare così dopo 5 anni che mac os x è sul mercato è ridicolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:




            MacOS è morto 5 anni fa.



            Che pizza con questi precisini... Mac Os X si
            chiama cmq Mac Os..No MacOS è MacOSMacOS X è MacOS X...che poi per te siano la stessa cosa è affar tuo. poi lo sappiamo che è
            radicalmente diverso dai suoi predecessori, ma
            continuare così dopo 5 anni che mac os x è sul
            mercato è
            ridicolo.a me pare ridicolo chiamare le cose non con il proprio nome....ma se tu preferisci farlo allora accontentati di prenderti dell'ignorante
      • Anonimo scrive:
        Re: Mai avrei pensato di dire queste par
        No , sorry man.
    • ciarlyy scrive:
      Re: Mai avrei pensato di dire queste par
      - Scritto da: Ebolo
      LUNGA VITA AL MAC!!!!

      Hanno deciso di trovare un modo per farmi passare
      al
      MAC?!
      Bhe... devo dire che siamo sulla buona strada.

      Ebologrrrrrr.......si passa al mac a prescindere!!!!! :) :) :) :) :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 novembre 2006 00.18-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Mai avrei pensato di dire queste par
        Modificato dall' autore il 03 novembre 2006 00.18
        --------------------------------------------------Ma per favore!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Mai avrei pensato di dire queste par
          Ma per favore!!correggiamo...si resta su PC win per scrivere ottimi commenti su PI
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par

            Ma per favore!!


            correggiamo...si resta su PC win per scrivere
            ottimi commenti su
            PIMa per favore! Forse lo userai tu Winzozz!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par


            Ma per favore!!





            correggiamo...si resta su PC win per scrivere

            ottimi commenti su

            PI

            Ma per favore! Forse lo userai tu Winzozz!!!!!aggiungiamo...si resta su PC linux per commentare come su asilo.it
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par



            Ma per favore!!








            correggiamo...si resta su PC win per scrivere


            ottimi commenti su


            PI



            Ma per favore! Forse lo userai tu Winzozz!!!!!


            aggiungiamo...si resta su PC linux per commentare
            come su
            asilo.itOvvio che resto su Linux! Perchè dovrei passare a quello schifo di Apple? Non faccio grafica ed è l'unica roba a cui serve un Mac!
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:
            Ovvio che resto su Linux! Perchè dovrei passare a
            quello schifo di Apple? Non faccio grafica ed è
            l'unica roba a cui serve un
            Mac!Anche per quello in verita' non serve piu', e da un pezzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par

            Ovvio che resto su Linux! Perchè dovrei passare a
            quello schifo di Apple? Non faccio grafica ed è
            l'unica roba a cui serve un
            Mac!Mi piace Linux perché può far tutto... peccato che lo faccia male.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par




            Ma per favore!!











            correggiamo...si resta su PC win per
            scrivere



            ottimi commenti su



            PI





            Ma per favore! Forse lo userai tu Winzozz!!!!!





            aggiungiamo...si resta su PC linux per
            commentare

            come su

            asilo.it

            Ovvio che resto su Linux! Perchè dovrei passare a
            quello schifo di Apple? Non faccio grafica ed è
            l'unica roba a cui serve un
            Mac!visto che ne sai meno di un paracarro rimani comodamente su asilinux.itbe8ta
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par

            Ovvio che resto su Linux! Perchè dovrei passare a
            quello schifo di Apple? Non faccio grafica ed è
            l'unica roba a cui serve un
            Mac!ahaha utonto inside?? col mac ci fai + che con linux ...
          • ciarlyy scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            eh ma che palle.....sempre a scatenare flame!!!!!avevo messo pure le faccine!!!!!!!!addirittura un perentorio:"Ma per favore".....ma l dico io a te!!!!MA PER FAVORE!!!!!!ERA UNA BATTUTA!!!!!!Non l'hai capito?ciao....
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da: ciarlyy
            eh ma che palle.....sempre a scatenare flame!!!!!

            avevo messo pure le faccine!!!!!!!!

            addirittura un perentorio:"Ma per favore"
            .....ma l dico io a te!!!!MA PER FAVORE!!!!!!ERA
            UNA
            BATTUTA!!!!!!
            Non l'hai capito?

            ciao....Io scrivo un "Ma per favore!" e i Mac User scatenano i flame...che vuoi che ti dica: sono un pò permalosi!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            grazie per aver ascoltato il "no flame" -.-
          • ciarlyy scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            ...basta non rispondere a certe provocazioni........(...ma per favore...quello schifo di apple...).......
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da: ciarlyy
            ...basta non rispondere a certe
            provocazioni........(...ma per favore...quello
            schifo di
            apple...).......
            Apple è l'azienda più onesta che sia mai esistita, l'unico suo fine è accontatare il cliente, i suoi prodotti sono tutti perfetti nessuno escluso, non esistono bug su Mac, con un Mac puoi fare tutto e con gli altri PC nulla.W LA MELA, W CUPERTINO, W STEVE JOBS!!!!Così va bene?
          • ciarlyy scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:

            - Scritto da: ciarlyy

            ...basta non rispondere a certe

            provocazioni........(...ma per favore...quello

            schifo di

            apple...).......



            Apple è l'azienda più onesta che sia mai
            esistita, l'unico suo fine è accontatare il
            cliente, i suoi prodotti sono tutti perfetti
            nessuno escluso, non esistono bug su Mac, con un
            Mac puoi fare tutto e con gli altri PC
            nulla.
            W LA MELA, W CUPERTINO, W STEVE JOBS!!!!

            Così va bene?senti...va a dormire e portati a nanna le tue sterili provocazioni che è meglio (ti comporti proprio come un ragazzino......)
          • ciarlyy scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            scusa l'arroganza ma a volte quando leggo ste robe proprio.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da: ciarlyy
            scusa l'arroganza ma a volte quando leggo ste
            robe
            proprio.....Vabbè, figurati! Scusarti anche per l'arroganza! Non sono così permaloso! ;)Vai tranquillo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            che noiaaaa speravo in un thread davvero no flame :/
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            E vieni su P.I????
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:
            E vieni su P.I????appunto...
          • Ebolo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            Sigh pure io :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:

            - Scritto da: ciarlyy

            ...basta non rispondere a certe

            provocazioni........(...ma per favore...quello

            schifo di

            apple...).......



            Apple è l'azienda più onesta che sia mai
            esistita, l'unico suo fine è accontatare il
            cliente, i suoi prodotti sono tutti perfetti
            nessuno escluso, non esistono bug su Mac, con un
            Mac puoi fare tutto e con gli altri PC
            nulla.
            W LA MELA, W CUPERTINO, W STEVE JOBS!!!!

            Così va bene?così è peggio di prima
        • Anonimo scrive:
          Re: Mai avrei pensato di dire queste par

          Ma per favore!!Commento costruttivo..
          • Anonimo scrive:
            Re: Mai avrei pensato di dire queste par
            - Scritto da:


            Ma per favore!!

            Commento costruttivo..idem x il tuo allora
      • Anonimo scrive:
        Re: Mai avrei pensato di dire queste par
        Qualsiasi utente che conosca winzoz e abbia sempre usato winzoz e mai provato il soft della casa di cupertino nutre un insana paura x tutto ciò che sia apple. Alla pari del'uomo delle caverne che guardava il fuoco ne era afascinato ma ne aveva paura. La verità è che chi lo prova ( ma sul serio , non 5 minuti in un mediastore) non torna più indietro.
        • Anonimo scrive:
          Chi prova apple non torna più indietro..
          - Scritto da:
          La verità è che chi lo prova (
          ma sul serio , non 5 minuti in un mediastore) non
          torna più
          indietro.E' ovvio, perchè mentre lo provi qualcuno arriva da dietro ti dà una mazzata in testa ti mette dentro un sacco e ti porta mentre strilla "DEVELOPERS!".
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi prova apple non torna più indiet
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            La verità è che chi lo prova (

            ma sul serio , non 5 minuti in un mediastore)
            non

            torna più

            indietro.

            E' ovvio, perchè mentre lo provi qualcuno arriva
            da dietro ti dà una mazzata in testa ti mette
            dentro un sacco e ti porta mentre strilla
            "DEVELOPERS!".Questo era ballmer e non centra niente con Apple, è uno dei fondatori di Microzozz... :s
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi prova apple non torna più indiet
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            La verità è che chi lo prova (


            ma sul serio , non 5 minuti in un mediastore)

            non


            torna più


            indietro.



            E' ovvio, perchè mentre lo provi qualcuno arriva

            da dietro ti dà una mazzata in testa ti mette

            dentro un sacco e ti porta mentre strilla

            "DEVELOPERS!".

            Questo era ballmer e non centra niente con Apple,
            è uno dei fondatori di Microzozz...
            :sche tu non la capissi era da attenderselo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Mai avrei pensato di dire queste par
          - Scritto da:
          Qualsiasi utente che conosca winzoz e abbia
          sempre usato winzoz e mai provato il soft della
          casa di cupertino nutre un insana paura x tutto
          ciò che sia apple. Alla pari del'uomo delle
          caverne che guardava il fuoco ne era afascinato
          ma ne aveva paura. La verità è che chi lo prova (
          ma sul serio , non 5 minuti in un mediastore) non
          torna più
          indietro.un pò come la figa. Cambiate il logo mettete una bella passerona gigante
    • Anonimo scrive:
      Re: Mai avrei pensato di dire queste par
      Questa volta si, che si preoccupino solo di informare bene quando queste nuove board verranno rese disponibili e di averne in quantità
  • Anonimo scrive:
    Le CPU integreranno il TPM....
    AMD farà lo stesso. ---------http://uk.theinquirer.net/?article=19442Future Intel chips to integrate trusted memory, USBAnd DDR-3 800By INQUIRER staff: mercoledì 03 novembre 2004, 06.41Click here to find out more!FRENCH SITE X86-Secrets has published a slide, apparently from Intel, which shows that the firm will apparently integrate TPM module, trusted memory, and trusted USB 2.0, using future processors codenamed Allendale and Millville.By the fourth quarter of 2006, according to the slide, the Allendale chip will go into production will Millville following on in 2007. A number of flavours of chipsets will also support DDR-3 800, six S-ATA ports, serial flash (SPI) eight X1 PCI Express slots, and La Grande technology.Some of these features will rely on features of Longhorn, Intel said at its last Developer Forum. The X86-Secrets story and slide are here. µ-----------
    • Anonimo scrive:
      Re: Le CPU integreranno il TPM....
      Ecco, esattamente quel che ho pensato al secondo colpo...Se lo tolgono fuori forse è solo perchè stà arrivando dentro...
      • Anonimo scrive:
        Re: Le CPU integreranno il TPM....



        Ecco, esattamente quel che ho pensato al secondo
        colpo...
        Se lo tolgono fuori forse è solo perchè stà
        arrivando
        dentro...Già, ma i Mac User si fanno fregare abbastanza facilmente!Non sono in grado di pensare con la propria testa!
        • Anonimo scrive:
          Re: Le CPU integreranno il TPM....






          Ecco, esattamente quel che ho pensato al secondo

          colpo...

          Se lo tolgono fuori forse è solo perchè stà

          arrivando

          dentro...

          Già, ma i Mac User si fanno fregare abbastanza
          facilmente!
          Non sono in grado di pensare con la propria testa!mentre uno che scrive cavolate ad ogni occasione pensa con la sua testa?secondo me manco pensa
          • Anonimo scrive:
            Re: Le CPU integreranno il TPM....









            Ecco, esattamente quel che ho pensato al
            secondo


            colpo...


            Se lo tolgono fuori forse è solo perchè stà


            arrivando


            dentro...



            Già, ma i Mac User si fanno fregare abbastanza

            facilmente!

            Non sono in grado di pensare con la propria
            testa!

            mentre uno che scrive cavolate ad ogni occasione
            pensa con la sua
            testa?

            secondo me manco pensaGià, già, intanto non sei riuscito a controbattere con nulla di serio!Tu si che pensi!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le CPU integreranno il TPM....
            siete capaci di usare il tasto rispondi invece di quota, giovani pirlotti? Fate cascare gli attributi da come usate il forum
          • Anonimo scrive:
            Re: Le CPU integreranno il TPM....
            Eh eh.Te ghe rason!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le CPU integreranno il TPM....
            - Scritto da:
            siete capaci di usare il tasto rispondi invece di
            quota, giovani pirlotti? Fate cascare gli
            attributi da come usate il
            forumQui ti sbagli, basterebbe quotare solo il necessario, perché anche i messaggi null quoting come il tuo sono fastidiosi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le CPU integreranno il TPM....












            Ecco, esattamente quel che ho pensato al

            secondo



            colpo...



            Se lo tolgono fuori forse è solo perchè stà



            arrivando



            dentro...





            Già, ma i Mac User si fanno fregare
            abbastanza


            facilmente!


            Non sono in grado di pensare con la propria

            testa!



            mentre uno che scrive cavolate ad ogni occasione

            pensa con la sua

            testa?



            secondo me manco pensa

            Già, già, intanto non sei riuscito a
            controbattere con nulla di
            serio!
            Tu si che pensi!!Già, tu però gli hai fatto obiezioni veramente intelligenti....Come dire "oggi non vado al mare perchè dopodomani piove"....Oggi i mac non hanno un chip tpm, quindi chi li compra oggi non deve preoccuparsi, non solo questa mossa indica presumibilmente che non integreranno sw per la gestione del tc per i prossimi 2-3 anni almeno, altrimenti bloccherebbero l'acquisto delle nuove macchine (dotate di tpm), e la gente preferirebbe tenersi quelle attuali.Poi se domani casca un metrorite sulla terra che provoca l'estinzione del genere umano intanto il computer ce lo siamo goduto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Le CPU integreranno il TPM....
          - Scritto da:
          Già, ma i Mac User si fanno fregare abbastanza
          facilmente!
          Non sono in grado di pensare con la propria testa!Piu' che altro, Jobs e chi ha inventato questa notizia panzana, sa benissimo che con questo fud lui vende piu' hardware.Se guardi nel forum infatti subito c'e' stata genete che ah scritot di cvoler comprare Apple...Che tristezza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Le CPU integreranno il TPM....
        - Scritto da:
        Se lo tolgono fuori forse è solo perchè stà
        arrivando
        dentro...Si chiama "layered security"...Oops, pensavo ad alta voce...
        • Anonimo scrive:
          Re: Le CPU integreranno il TPM....
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Se lo tolgono fuori forse è solo perchè stà

          arrivando

          dentro...

          Si chiama "layered security"...
          Oops, pensavo ad alta voce...O security in the depth?
Chiudi i commenti