Cronache dalla Morte Nera/ Dove sono i cattivi?

di Darth Vader - Nascosti nei loro mantelli, esibiscono la loro pavidità. Nemmeno l'orgoglio li muove ad accettare il BBA, tributo al merito di tecnocontrollori assegnato loro dai cittadini della rete

Roma – CHhHhH FHhHhH . Capisco che sembrerà sorprendente questo mio sfogo, ma anche quest’anno mi hanno mandato a chiamare per venire a Firenze al Big Brother Award 2009 .

Sono stato infatti a suo tempo comandato dal mio Imperatore ad andare a ritirare i premi che in quel vecchio palazzo non fossero stati ritirati. Il mio Signore infatti è sempre stato interessato al tecnocontrollo: mi raccontava che da giovane allievo era riuscito ad instaurarlo in un paese che si chiamava Eurasia, dove di Jedi non si parlava nemmeno, tant’è che un avversario, tal Emmanuel Goldstein, se l’era dovuto inventare da solo.

Ero perfettamente d’accordo: a che scopo infatti sprecare un riconoscimento agli adepti del Lato Oscuro che fossero stati per loro sfortuna impossibilitati a ritirare questo ambito riconoscimento?

Ma la Forza riserva strane sorprese. Nessuno dei premiati si presentò a ritirare il premio: forse l’Alleanza del Garante li aveva intercettati lungo il viaggio dalla periferia dell’Impero e distrutti con le loro astronavi?
Od un Jedi solitario venuto dal passato li aveva così spaventati da indurli a non presentarsi?

Riferii allora quanto accaduto all’Oscuro Signore, che ne fu assai contrariato. Dovetti quindi ripresentarmi l’anno dopo e poi quello ancora successivo.

Bene: ci crediate o no nessuno si è mai presentato. Uno di loro scrisse anche una lettera sbeffeggiando gli organizzatori del premio e dicendo che non l’avevano invitato perché avevano paura di lui. Reinvitato anche l’anno dopo questo pavido allievo del Lato Oscuro si rese ancora latitante, tant’è che su ordine diretto dell’Imperatore ho provveduto a farne cibo per il Sarlacc.

Ma quest’anno ci risiamo. Il 23 maggio la cerimonia si ripeterà e il mio Signore mi ha detto che devo decidere io cosa fare. So che alcuni di voi hanno già provveduto a segnalare i più meritevoli tramite l’ apposito form , e vi invito caldamente a trasmettere ulteriori segnalazioni dei vostri eroi preferiti.

Ma sono tormentato dal dubbio.
Che fare?
Presentarsi e ritirare altri premi o rinunciare e sprecare tutti questi omaggi al Lato Oscuro della dinastia dei Tecnocontrollori?

Perché questi fortunati continuano a non ritirare i frutti gloriosi della loro meritoria attività?

Del resto ho ormai così tanti scarponi dorati nella mia capsula pressurizzata che quasi non riesco più ad entrarci. Voi cosa mi consigliate? CHhHhH FHhHhH .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enrico scrive:
    Se i nostri politici.......
    ....imparassero da questi!FORZA FOSS!!!!
    • zuk scrive:
      Re: Se i nostri politici.......
      - Scritto da: Enrico
      ....imparassero da questi!

      FORZA FOSS!!!!perdonami, ma a me questa storia di finire nel FOSS non mi piace affatto
      • petrestov scrive:
        Re: Se i nostri politici.......
        - Scritto da: zuk
        - Scritto da: Enrico

        ....imparassero da questi!



        FORZA FOSS!!!!

        perdonami, ma a me questa storia di finire nel
        FOSS non mi piace
        affattoabbiamo tutti un piede nel FOSS
  • Di_ME scrive:
    Tra quanto Ballmer apre il portafoglio..
    Per seppellire le idee che si instaurano nel governo a favore dell'open?
  • patrestov scrive:
    la democrazia dal basso?!
    "Quando l'informazione è aperta" e condivisa e i cittadini hanno i mezzi per contribuire, continua Whitehurst, "tutti concorrono alla responsabilità comune del miglioramento. I cittadini informati diventano cittadini impegnati, i quali contribuiscono con opinioni, idee e lavoro".Whitehurst mi sa che la spara grossa. "Quando l'informazione è aperta e i cittadini hanno i mezzi per contribuire, in pochi concorrono alla responsabilità comune del miglioramento; gli altri demanderanno questo ruolo a poche persone, ritenute affidabili e responsabili. I cittadini saranno informati in base alle loro preferenze, diventeranno cittadini schierati e contribuiranno con critiche, insulti e accuse, idee contrarie o alternative e sabotaggi (tranne nei casi di terremoti o sciagure nazionali).così sembra più una democrazia reale.
    • vavava scrive:
      Re: la democrazia dal basso?!
      - Scritto da: patrestov
      "Quando l'informazione è aperta" e condivisa e i
      cittadini hanno i mezzi per contribuire, continua
      Whitehurst, "tutti concorrono alla responsabilità
      comune del miglioramento. I cittadini informati
      diventano cittadini impegnati, i quali
      contribuiscono con opinioni, idee e
      lavoro".

      Whitehurst mi sa che la spara grossa.

      "Quando l'informazione è aperta e i cittadini
      hanno i mezzi per contribuire, in pochi
      concorrono alla responsabilità comune del
      miglioramento; gli altri demanderanno questo
      ruolo a poche persone, ritenute affidabili e
      responsabili. I cittadini saranno informati in
      base alle loro preferenze, diventeranno cittadini
      schierati e contribuiranno con critiche, insulti
      e accuse, idee contrarie o alternative e
      sabotaggi (tranne nei casi di terremoti o
      sciagure
      nazionali).

      così sembra più una democrazia reale.Mi pare che la tua sia più una dittatura reale !!!Ciao
      • petrestov scrive:
        Re: la democrazia dal basso?!
        - Scritto da: vavava

        Mi pare che la tua sia più una dittatura reale !!!be' io ho descritto un mondo dove si hanno opinioni diverse e contrastanti. il presidente di red hat ha ipotizzato una società della informazione dove tutti concordano di lavorare per migliorare (in che modo, verso quale direzione lo sa solo lui) le cose. chi tra noi due ha idee più dittatoriali?
        • petrestov scrive:
          Re: la democrazia dal basso?!
          - Scritto da: petrestov
          be' io ho descritto un mondo dove si hanno
          opinioni diverse e contrastanti. il presidente di
          red hat ha ipotizzato una società della
          informazione dove tutti concordano di lavorare
          per migliorare (in che modo, verso quale
          direzione lo sa solo lui) le cose.


          chi tra noi due ha idee più dittatoriali?ti ripeto la frase di Whitehurst "tutti concorrono alla responsabilità comune del miglioramento. I cittadini informati diventano cittadini impegnati, i quali contribuiscono con opinioni, idee e lavoro".
    • rahm scrive:
      Re: la democrazia dal basso?!
      - Scritto da: patrestov
      "Quando l'informazione è aperta" e condivisa e i
      cittadini hanno i mezzi per contribuire, continua
      Whitehurst, "tutti concorrono alla responsabilità
      comune del miglioramento. I cittadini informati
      diventano cittadini impegnati, i quali
      contribuiscono con opinioni, idee e
      lavoro".

      Whitehurst mi sa che la spara grossa.

      "Quando l'informazione è aperta e i cittadini
      hanno i mezzi per contribuire, in pochi
      concorrono alla responsabilità comune del
      miglioramento; gli altri demanderanno questo
      ruolo a poche persone, ritenute affidabili e
      responsabili. I cittadini saranno informati in
      base alle loro preferenze, diventeranno cittadini
      schierati e contribuiranno con critiche, insulti
      e accuse, idee contrarie o alternative e
      sabotaggi (tranne nei casi di terremoti o
      sciagure
      nazionali).

      così sembra più una democrazia reale.quoto, è finito il tempo delle ingenue utopie 68ineoltretutto il web ci ha bene insegnato in 20 anni che la massa crea sempre inutili quantità e mai qualitàè giusto però che ci sia democrazia, ma è sbagliato che ciò diventi un mito forzato dall'ideologia di politici e capi di stato e guide spirituali
  • bLax scrive:
    ma la finiamo....
    ....di sparare XXXXXXX? dico a voi dei commenti:1-fascista? vai su wiki a vedere che è un fascista...2-forse è come dice CSOE, la red hat sfrutta a proprio vantaggio le idee altrui, ma fa parte delle regole del gioco "GPL"....le considerazioni su cosa/come/quando non glie frega a nessuno: il sistema FOSS è meritocratico, redhat sà vendere bene. punto............non mi pare che adotti un sistema di incaprettamento simil microsoft(giacchè non ha il monopolio..vedi tu)3-nessuno ha detto che il chiodo fisso di obama è l'opensource, credo pure che al momento abbia impegni piu gravi da risolvere...semplicemente l'articolo parla di una lettere aperta da una grossa azienda Foss al Mr.president, illustrando un utopia verso cui se tendessimo tutti, FORSE, ci sarebbero meno problemi...poi chissà
    • bubba scrive:
      Re: ma la finiamo....
      red hat sara' anche talvolta una XXXXXXXXXXXXX, ma di lavoro GPL (a parte la sua distro) ne ha fatto un bel po. Vedansi http://www.redhat.com/truthhappens/leadership/osdevelopment/io personalmente ricordo con favore i tools della cygnus ,che redhat compro' anni fa, e che ha contribuito a mantenere e potenziare. Ironia della sorte Cygwin e' il package + noto, e serve ai poveri utenti windows per supportare il subset di unix svr4 e posix, necessario per un + rapido porting di sw unix.
    • Eugenio Odorifero scrive:
      Re: ma la finiamo....

      3-nessuno ha detto che il chiodo fisso di obama è
      l'opensource, credo pure che al momento abbia
      impegni piu gravi da risolvere...semplicemente
      l'articolo parla di una lettere aperta da una
      grossa azienda Foss al Mr.president, illustrando
      un utopia verso cui se tendessimo tutti, FORSE,
      ci sarebbero meno problemi...poi
      chissàSe non altro una cosa è chiara: non è Bush. :DRicordiamo però che le sue idee sul P2P sono più moderate, ma sono sempre da parte delle major. Del resto schierarsi con i pirati sarebbe schierarsi con l'illegalità e ci si può accontentare di non essere perseguitati come ladri/ricettatori/spacciatori e anche un po' terroristi. Ho francamente i miei dubbi che vedremo Obama con KUbuntu (o aspetta Karmic Koala anche lui?), ma se questo incide sui costi pubblici e a meglio distribuire i mercati in un ottica meno monopolistica, questo non può che giovare.
      • lol scrive:
        Re: ma la finiamo....
        sta installando debian sid.
        • mik.fp scrive:
          Re: ma la finiamo....
          - Scritto da: lol
          sta installando debian sid.No no, gentoo ... lui e' duro e puro ... compila tutto da se. E solo perche' parallelamente ha appena iniziato a scaricare, leggere, e compilare tutto ... vedrai che appena ha finito passera' ad un sistema from scratch interamente revisionato personalmente con l'aiuto della Marmotta (anche lei mobilitatasi per l'elezione di Obama dopo essere stata messa in cassa integrazione dalla MegaEvilCorp della cioccolata).
          • Eugenio Odorifero scrive:
            Re: ma la finiamo....

            No no, gentoo ... lui e' duro e puro ...Segni premonitori? :)
    • ninjaverde scrive:
      Re: ma la finiamo....
      - Scritto da: bLax
      ....di sparare XXXXXXX? dico a voi dei commenti:
      1-fascista? vai su wiki a vedere che è un
      fascista...Ma non rispondergli neanche... è una trollata...
  • Bic Indolor scrive:
    Obbama sì, Obbama no...
    Ma mentre Obama fa l'opensorciaro la sua amministrazione prepara le leggi per sarkosizzare la rete usa.Cui prodest?
    • pabloski scrive:
      Re: Obbama sì, Obbama no...
      e tu invece che sei contro l'opensource perchè non accetti le regole del draga e di RIAA e paghi per ogni brano scaricato?vi piace professarvi liberisti e poi rubare le opere altrui vere? le canzoni si pagano non si rubano, se non vi piace scegliete l'opensource anche nel settore musicale
  • CSOE scrive:
    Lui ha tutto da guadagnare
    Lui ha tutto da guadagnare, visto che fa parte di quelli che sfruttano la creatività altrui (primo fra tutti Toward).Gente che vuole tutto libero perchè non ha niente da offrire, sa solo impacchettare e vendere, e allora vuole libero acXXXXX al sapere, per impacchettarlo e venderlo facendoci la cresta. Magari per dare "assistenza" sottopagando qualche programmatore. Ma per far questo gli serve libero acXXXXX ai sorgenti e una normativa per buttar fuori i prodotti migliori, e ci provano, o si se ci provano da anni.Solo che adesso i programamtori stanno aprendo gli occhi, e non solo loro.Proteggete il vostro lavoro, proteggere la vostra creatività, condividete le librerie, ma alla larga dalla GPL !
    • HuSkY scrive:
      Re: Lui ha tutto da guadagnare
      - Scritto da: CSOE
      Lui ha tutto da guadagnare, visto che fa parte di
      quelli che sfruttano la creatività altrui (primo
      fra tutti
      Toward).mi sa che questo Toward lo conosci solo tu
    • The_GEZ scrive:
      Re: Lui ha tutto da guadagnare
      Ciao CSOE !
      Gente che vuole tutto libero perchè non ha niente
      da offrire, sa solo impacchettare e vendere, e
      allora vuole libero acXXXXX al sapere, per
      impacchettarlo e venderlo facendoci la cresta.I closed nooooooo ....Anche perché dopo avere fatto CTRL-C e CTRL-V dai sorgenti Open scritti da ALTRI (quelli che sanno programmare) si compila tutto e poi si chiude in cassaforte e magari lo si brevetta pure.
      Magari per dare "assistenza" sottopagando qualche
      programmatore.Cosa c'entra con open source questo, un giorno o l' altro MAGARI ce lo spiegherai, MAGARI eh ...Anzi, no, lascia stare.Open source non vuole necessariamente dire GRATIS.
      Ma per far questo gli serve libero acXXXXX ai
      sorgenti e una normativa per buttar fuori i
      prodotti migliori, e ci provano, o si se ci
      provano da
      anni.Ah, si W i brevetti sul software !!!Non sia mai che io debba aggiornare i miei programmi !
      Proteggete il vostro lavoro, proteggere la vostra
      creatività, condividete le librerie, ma alla
      larga dalla GPL
      !Se non sei capace di programmare stai a casa tua, cambia mestiere, se non ti piace la GPL non usarla !Ti piace il modello closed (per poter copiare liberamente dagli open ?) usalo, chi te lo impedisce ?Vai per la tua strada se sei bravo come dici vedrai che non avrai problemi.O no ?
      • zizzu scrive:
        Re: Lui ha tutto da guadagnare
        - Scritto da: The_GEZ
        Ciao CSOE !


        Gente che vuole tutto libero perchè non ha
        niente

        da offrire, sa solo impacchettare e vendere, e

        allora vuole libero acXXXXX al sapere, per

        impacchettarlo e venderlo facendoci la cresta.

        I closed nooooooo ....
        Anche perché dopo avere fatto CTRL-C e CTRL-V dai
        sorgenti Open scritti da ALTRI (quelli che sanno
        programmare) si compila tutto e poi si chiude in
        cassaforte e magari lo si brevetta
        pure.


        Magari per dare "assistenza" sottopagando
        qualche

        programmatore.

        Cosa c'entra con open source questo, un giorno o
        l' altro MAGARI ce lo spiegherai, MAGARI eh
        ...
        Anzi, no, lascia stare.
        Open source non vuole necessariamente dire GRATIS.


        Ma per far questo gli serve libero acXXXXX ai

        sorgenti e una normativa per buttar fuori i

        prodotti migliori, e ci provano, o si se ci

        provano da

        anni.

        Ah, si W i brevetti sul software !!!
        Non sia mai che io debba aggiornare i miei
        programmi
        !


        Proteggete il vostro lavoro, proteggere la
        vostra

        creatività, condividete le librerie, ma alla

        larga dalla GPL

        !

        Se non sei capace di programmare stai a casa tua,
        cambia mestiere, se non ti piace la GPL non
        usarla
        !
        Ti piace il modello closed (per poter copiare
        liberamente dagli open ?) usalo, chi te lo
        impedisce
        ?
        Vai per la tua strada se sei bravo come dici
        vedrai che non avrai
        problemi.
        O no ?Ahahah...Quoto in pieno!! CSOE mi sa che ti conviene andare su Wikipedia e leggere bene il significato di Open Source..
    • Giambo scrive:
      Re: Lui ha tutto da guadagnare
      - Scritto da: CSOE
      Gente che vuole tutto libero perchè non ha niente
      da offrire, sa solo impacchettare e vendere,Ti ho gia' risposto una volta, dimostrandoti quanto RedHad contribuisca all'Open Source.Quale parte non ti era chiara ?
    • pabloski scrive:
      Re: Lui ha tutto da guadagnare
      si certo, condividiamole magari con la BSD, così Bill Gates ci guadagna altri 20-30 miliardi di dollari sopra alla faccia di chi l'ha scritta la libreriama almeno sai di cosa parli quando nomini Redhat? lo sai in quanti e quali progetti opensource sono coinvolti?
    • zalon scrive:
      Re: Lui ha tutto da guadagnare
      - Scritto da: CSOE
      Lui ha tutto da guadagnare, visto che fa parte di
      quelli che sfruttano la creatività altrui (primo
      fra tutti
      Toward).

      Gente che vuole tutto libero perchè non ha niente
      da offrire, sa solo impacchettare e vendere, e
      allora vuole libero acXXXXX al sapere, per
      impacchettarlo e venderlo facendoci la cresta.

      Magari per dare "assistenza" sottopagando qualche
      programmatore.


      Ma per far questo gli serve libero acXXXXX ai
      sorgenti e una normativa per buttar fuori i
      prodotti migliori, e ci provano, o si se ci
      provano da
      anni.

      Solo che adesso i programamtori stanno aprendo
      gli occhi, e non solo
      loro.

      Proteggete il vostro lavoro, proteggere la vostra
      creatività, condividete le librerie, ma alla
      larga dalla GPL
      !ottima sintesiaggiungerei però che questa gente è spesso anche fanatica, l'inconscio li guida in ciò che tu hai sottolineato, sebbene non ne sono mai del tutto coscienti
  • steve_ballm er scrive:
    scusate la domanda...
    ma un fascista con la pelle scura, è più accettabile di un fascista con la pelle bianca come Bush???meditate, gente, meditate...
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: scusate la domanda...
      - Scritto da: steve_ballm er

      meditate, gente, meditate...Purtroppo per te, molta gente medita e si rende conto dell'assurdità che hai scritto!
    • Alex scrive:
      Re: scusate la domanda...
      Sai cosa vuol dire fascista ?
    • mohamed scrive:
      Re: scusate la domanda...
      - Scritto da: steve_ballm er
      ma un fascista con la pelle scura, è più
      accettabile di un fascista con la pelle bianca
      come
      Bush???

      meditate, gente, meditate...Meglio un fascista dalla pelle scura che uno strozzino ebreo come Steve Ballmer.Il quale fa grosse donazioni al ministero della guerra israeliano: pensa ai bambini palestinesi che uccide grazie alle licenze che ti obbliga a comprare assieme al pc.
    • The Punisher scrive:
      Re: scusate la domanda...
      E' sicuramente più accettabile di un anonimo codardo.
    • ninjaverde scrive:
      Re: scusate la domanda...
      - Scritto da: steve_ballm er
      ma un fascista con la pelle scura, è più
      accettabile di un fascista con la pelle bianca
      come
      Bush???

      meditate, gente, meditate...Sì meditiamo sulle trollate! (troll2)
    • vavava scrive:
      Re: scusate la domanda...
      - Scritto da: steve_ballm er
      ma un fascista con la pelle scura, è più
      accettabile di un fascista con la pelle bianca
      come
      Bush???

      meditate, gente, meditate...Se è meno fascista !Ciao
    • disgustato scrive:
      Re: scusate la domanda...
      - Scritto da: steve_ballm er
      ma un fascista con la pelle scura, è più
      accettabile di un fascista con la pelle bianca
      come
      Bush???

      meditate, gente, meditate...stiamo scoprendo nuovi livelli di trollaggio...
Chiudi i commenti