Cuba, la zoppicante marcia di Internet

Il governo dell'isola apre centinaia di punti per l'accesso pubblico al Web. Ma a costi proibitivi. E con la minaccia di chiudere i rubinetti in caso di violazione delle regole etiche nazionali

Roma – Timida apertura del governo cubano agli accessi digitali da postazioni pubbliche, in collaborazione con la telco caraibica Etecsa per l’apertura di 118 punti Internet dal prossimo 4 giugno . Dal momento che solo alcune categorie professionali – medici, o giornalisti – sono abilitati alla navigazione da casa, si tratta di una decisa espansione nell’accesso al Web per i cittadini di Cuba.

O meglio, per quelli che potranno permettersi i costi di navigazione annunciati dall’operatore locale. Con un salario medio di 20 dollari (circa 15 euro) al mese, i cittadini cubani dovranno sborsarne 4,5 (quasi 3,5 euro) per ottenere l’accesso ai siti internazionali . Serviranno poi 1,5 dollari per controllare le caselle di posta elettronica, mentre la navigazione tra siti nazionali sarà disponibile al prezzo orario di 0,60 dollari.

Le nuove possibilità di navigazione pubblica non saranno tuttavia esentate dai rigidi controlli governativi sul traffico online. I vertici di Etecsa hanno fatto sapere che l’accesso sarà immediatamente bloccato in caso di violazione delle regole sul comportamento etico promosse dallo stato cubano . I vari Internet Point saranno riforniti di connessione ad alta velocità grazie ai cavi sottomarini tra Cuba e il Venezuela. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giorgio scrive:
    ipocrisia
    tutti questi sequestri sono solo ridicoli;che senso ha bloccare siti se basta navigare tramite proxy o cambiare i dns della propria connessione per accedere a essi? inoltre lo sanno anche i sassi che sui file hosting si scaricano e si scaricheranno file illegali poichè essi sono stati resi famosi dai pirati
  • Lorenzo Maggio scrive:
    acXXXXX dns
    io comunque già accedevo da tempo al sito grazie a questo articolohttp://www.chiccheinformatiche.com/nowdownload-rapidgator-uploaded-bloccati-ecco-come-visualizzarli-in-italia/:)
    • LaDuraRealt a scrive:
      Re: acXXXXX dns
      - Scritto da: Lorenzo Maggio
      io comunque già accedevo da tempo al sito grazie
      a questo
      articolo

      http://www.chiccheinformatiche.com/nowdownload-rap

      :)Appunto.Provvedimento stupido, oltre che illegale.
  • hp fiasco scrive:
    ma va.....
    e intanto per colpa della chiusura (anche se solo dsn) di sto sito ... io ho dovuto fare i salti mortali per finire quel che c'avevo da finire perchè tutti i link, una volta passato adfly e simili ... portavano inesorabilmente a rapidgator giorni e giorni persi su google a cercare i link .. quando finalmente lo trovi e scarichi da siti che permettono solo un download al giorno ... per poi scoprire che l'audio è russo!
  • r3bel scrive:
    proprietari rapidgator
    Scusate ma qualcuno sa chi sono gli owner di rapidgator? non ne trovo traccia da nessuna parte in rete
    • tucumcari scrive:
      Re: proprietari rapidgator
      - Scritto da: r3bel
      Scusate ma qualcuno sa chi sono gli owner di
      rapidgator? non ne trovo traccia da nessuna parte
      in
      reteNon so però il whois dice:"Network name : RAPIDGATOR-NETInfos : RAPIDGATOR LIMITEDCountry : Cyprus (CY)"e oltretutto Il sito è invece in russiaAccessibilissimo se hai un dns "decente" che non ti racconta balle.195.211.223.18Infos : Netvillage networkCountry : Russian Federation (RU)Personalmente Dei siti russi con registrant a Cipro mi fido come mi fiderei a mettere un dito in bocca a un luccio di qualche Kg.
      • Leguleio senza avatar scrive:
        Re: proprietari rapidgator
        Ma si può scrivere anche così, fa più effetto:"La automobile non te la sequestra la FIAT casomai te la sequestra un giudice!Esattamente come nel caso JESUS e in tutti gli altri I manifesti non li sequestra il CONCESSIONARIO DEGLI SPAZI E IL PROPRIETARIO DEI CARTELLI!SVEGLIA!Sarebbe un atto arbitrario e ILLEGALE!"http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3666664&m=3667128#p3667128
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: proprietari rapidgator
        contenuto non disponibile
        • tucumcari scrive:
          Re: proprietari rapidgator
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: tucumcari


          Dei siti russi con registrant a Cipro mi fido

          come mi fiderei a mettere un dito in bocca a
          un

          luccio di qualche

          Kg.

          I file che si scaricano hanno le firme hash tali
          quali a quelli che prendi
          altrove.
          Questo è quanto basta.Non c'è dubbio se è così...Ma io non sono un frequentatore non scarico anche se sono "ideologicamente" solidale con gli altri.
          • Glauco Polmonari scrive:
            Re: proprietari rapidgator
            Meglio una risposta di questo genere, arriva subito al nocciolo dilla questione:"Constatazione anche questa molto al di sotto del valore di 2 cents..Magari se insisti ce la fai ad arrivarci...:-D"Eccola:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3776076&m=3777003#p3777003
          • Io a te ti ho gia visto scrive:
            Re: proprietari rapidgator
            - Scritto da: Glauco Polmonari
            Meglio una risposta di questo genere, arriva
            subito al nocciolo dilla questione:Ma io a te ti ho gia' visto...http://www.chatta.it/community/leguleio/default.aspxMica in stazione ?
          • Glauco Polmonari scrive:
            Re: proprietari rapidgator
            Chissà... Le vie degli pseudonimi sono infinite.
          • panda rossa scrive:
            Re: proprietari rapidgator
            - Scritto da: Glauco Polmonari
            Meglio una risposta di questo genere, arriva
            subito al nocciolo dilla
            questione:

            "Constatazione anche questa molto al di sotto del
            valore di 2
            cents..
            Magari se insisti ce la fai ad arrivarci...
            :-D"

            Eccola:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3776076&m=377Leguleio hai scassato la XXXXXXX!
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: proprietari rapidgator
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Glauco Polmonari

            Meglio una risposta di questo genere, arriva

            subito al nocciolo dilla

            questione:



            "Constatazione anche questa molto al di
            sotto
            del

            valore di 2

            cents..

            Magari se insisti ce la fai ad arrivarci...

            :-D"



            Eccola:


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3776076&m=377

            Leguleio hai scassato la XXXXXXX!Soprattutto se per darsi ragione cita thread e discussioni in cui aveva palesemente torto e ha preso il "liscio e busso".
          • krane scrive:
            Re: proprietari rapidgator
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Glauco Polmonari


            Meglio una risposta di questo genere,
            arriva


            subito al nocciolo dilla


            questione:





            "Constatazione anche questa molto al di

            sotto

            del


            valore di 2


            cents..


            Magari se insisti ce la fai ad
            arrivarci...


            :-D"





            Eccola:





            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3776076&m=377



            Leguleio hai scassato la XXXXXXX!

            Soprattutto se per darsi ragione cita thread e
            discussioni in cui aveva palesemente torto e ha
            preso il "liscio e busso".Il fratello piccolo di Fiber...
  • Anonimo scrive:
    E' sempre la solita storia
    Preferiscono chiedere il blocco dell'intero sito per farsi pubblicità GRATIS! Sollevano il polverone, il magistrato di turno ordina il blocco (attuato con rapidità disarmante...), notiziona da un bel pò di parti, avvocati della parte lesa che chiedono lo sblocco, sblocco, ma l'ordinanza di sblocco procede al ritmo di una lumaca (anzi la lumaca è più veloce...), tanto ormai il danno è fatto e la società produttrice/distributrice la pubblicità gratis la ha ottenuta...
Chiudi i commenti