Da ATI un Radeon 8500 undercloccato

Per mantenere un certo vantaggio sui concorrenti, ATI distribuirà agli OEM chip Radeon 8500 con una minore frequenza di clock


Markham (Canada) – ATI ha svelato un fratellino del recente chipset grafico Radeon 8500, in tutto e per tutto simile al primo ma operante ad una frequenza di clock minore: 250 MHz contro i 275 MHz dell’8500.

Identificato con il suffisso “LE”, secondo ATI questo chip è sufficientemente potente per soddisfare anche i palati più fini. L’azienda distribuirà l’8500LE ai produttori di schede grafiche – OEM (original equipment manufacturer), ODM (original design manufacturer) and AIB (add-in-board manufacturer) – mentre commercializzerà l’8500 soltanto in bundle con i propri prodotti.

ATI decise di dare in licenza i propri chip grafici a terze parti lo scorso giugno, diversi mesi dopo che Nvidia, con l’acquisto di 3Dfx , rafforzasse ulteriormente la propria leadership sul mercato. Secondo gli analisti, con questa mossa ATI spera di guadagnare concorrenzialità e tenere testa ad Nvidia, specie sul mercato consumer.

Nonostante questa apertura senza precedenti, ATI sembra volersi garantire un certo margine di concorrenzialità nei confronti degli altri produttori fornendo loro chip “depotenziati” e tenendo per sé gli step più veloci della propria tecnologia. L’8500LE ne è un primo esempio e non c’è motivo di dubitare che questa stessa politica verrà adottata anche nel prossimo futuro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Chi di voi ha visto un P4 con l'i845 ?
    Mi chiedevo se tra voi ci fosse qualcuno che ha avuto modo di vedere un P4 girare su una mobo con il chipset i845.Personalmente c'avevo fatto un pensierino ma dopo aver letto i risultati di alcuni test mi sono convinto che risparmiare $200 non mi conveniva.Rimango' pero' curiso di sapere come funziona perche' dagli articoli letti sembra essere una soluzione che azzoppa decisamente le prestazione del P4.Grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi di voi ha visto un P4 con l'i845 ?
      La vuoi una vera soluzione?AMD 1800XP + Chipset Via KT266a.Costa molto di meno, ed ha prestazioni migliori.Comunque puoi sempre andare a vedere su questi siti:www.hwupgrade.itwww.tomshardware.comFanno ottime recensioni e prove, soprattutto il secondo.Ciao!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi di voi ha visto un P4 con l'i845 ?
        Grazie del suggerimento ma quei siti li conosco gia'. In merito alle prestazioni migliori del Athlon dipende da quello che devi farci. L'ipotesi l'avevo considerata molto ma dopo aver visto che il Pentium 4 rimane ancora imbattibile per applicazioni di 3D e Video Editing ho optato per un P4 (478pin) con i850.Comunque e' vero, se non fosse per certe applicazioni (che servono a me), l'Athlon sarebbe decisamente meglio come rapporto qualita'/prezzo, ma giusto a patto di usare il KT266A.Grazie lo stesso.- Scritto da: tron98

        La vuoi una vera soluzione?

        AMD 1800XP + Chipset Via KT266a.
        Costa molto di meno, ed ha prestazioni
        migliori.

        Comunque puoi sempre andare a vedere su
        questi siti:

        www.hwupgrade.it
        www.tomshardware.com

        Fanno ottime recensioni e prove, soprattutto
        il secondo.
        Ciao!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi di voi ha visto un P4 con l'i845 ?
      io possego un P4 1.5 @ 1.8 ghz ocn i845 con geforce 2 mx e vi posso dire che anche cloccato a 1.5ghz con 256mbyte di ram cas 2-2-2 non scatta niente!!!!!!anzi
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi di voi ha visto un P4 con l'i845 ?
        Bene ma cosa ci fai? Cioe' quale applicazioni usi principalmente?Da quello che ho letto usare un P4 con SDRAM non mostra problemi se lo si usa per applicazioni generiche. Quando pero' si ha bisogno di un sacco di scambio di dati tra CPU e RAM i problemi vengono al pettine e il P4 si assesta su velocita' da P3.Ripeto, non l'ho mai visto ma e' solo quello che ho letto in giro. Il P4 con SDRAM e' solo una mossa per migliorare le vendite del processore che altrimenti sono molto sotto le aspettative di Intel, specialmente considerato il basso costo della SDRAM.Comuqnue gracias
Chiudi i commenti