Da Google ora si inviano anche SMS

Vola promuove il servizio VolaSMS, ora reso disponibile anche dalla barra di Google Desktop

Massarosa (LU) – I messaggi che volano, per antonomasia, sono quelli legati alle zampine dei piccioni viaggiatori. Ma da oggi possono volare anche gli SMS grazie all’applicazione (nomen omen) VolaSMS di Vola SpA , software house attiva nel settore delle applicazioni desktop per l’invio di SMS. Prodotto già noto, che però ora viene reso disponibile per gli utenti di Google Desktop .

“VolaSMS – spiega l’azienda in una nota – è il nuovo strumento basato su tecnologia Ajax che, a differenza delle tradizionali applicazioni Vola, non ha bisogno di alcuna installazione ed è quindi disponibile su qualsiasi PC in modo immediato. Questo grazie alla gestione a schede delle ultime versioni di Explorer e Firefox che permette di impostare una scheda con VolaSMS come predefinita ed avere quindi sempre a disposizione l’invio di SMS”.

Queste le caratteristiche evidenziate da Vola per il servizio:
– la possibilità di auto-login;
– la possibilità di immettere i primi caratteri di un nome tra i contatti e scegliere quindi i destinatari dei propri messaggi;
– un ambiente contatti testato con 100mila nominativi;
– la gestione dei contatti per categorie, in modo da raggrupparli per specifici invii multidestinatario;
– l’importazione dei contatti da varie fonti dati (Excel, file delimitati esportati da Outlook ecc.).

Vola segnala inoltre la realizzazione di VolaGoogleGadget, un gadget da installare nella barra di Google Desktop, disponibile per il download dalla lista dei gadget di Google . Per promuovere il nuovo servizio, Vola SpA consentirà di inviare il primo SMS della giornata a costo zero (promozione valida fino al 31 agosto di quest’anno).

L’azienda informa infine che, in virtù dell’ingresso della compagnia telefonica Welcome Italia in Vola SpA, i servizi Vola sono stati inseriti nell’Offerta Vianova di Welcome Italia per i quali è previsto il pagamento a consumo nella fattura mensile.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Beta test??
    e cioè? te le metti e poi dimostri che i tui spermatozoi sono decisamente più vivaci??Riccardo
  • Anonimo scrive:
    Ma non si diceva...
    Mutande di ghisa??? Ahh no, era in un altro senso... Scusate! scusate!
  • Anonimo scrive:
    Invece ha delle applicazioni utili
    Ho un parente portatore di peacemaker e posso garantirvi che una canottiera/t-shirt di questo tipo la comprerebbe volentieri.Non dimentichiamoci che le persone con peacemaker sono tantissime, quindi il potenziale mercato c'è, anche se le economie di scala sono meno forti di una canottiera tradizionale.hvd
  • Anonimo scrive:
    E per proteggerci...
    ..dagli idioti che spendono 5 per una suoneria e che fanno le foto con un cellulare da 10 pixel vantandosi dell'averlo pagato ben 600? Esiste qualcosa?
    • Anonimo scrive:
      Re: E per proteggerci...
      - Scritto da:
      ..dagli idioti che spendono 5 per una suoneria e
      che fanno le foto con un cellulare da 10 pixel
      vantandosi dell'averlo pagato ben 600? Esiste
      qualcosa?Una volta c'erano i manicomi, poi gli hanno chiusi.http://altagradazione.blogspot.com/
  • Anonimo scrive:
    Io invece ne avrei bisogno perché...
    devo proteggere il cellulare dalle interferenze del mio antennone!
  • Anonimo scrive:
    A quando le mutande di piombo?
    Per proteggerci dai raggi cosmici primari nel caso trovino il modo di superare lo scudo di atmosfera :D
  • Anonimo scrive:
    finalmente
    adesso potro' togliermi il preservativo, non ne potevo piu'.
  • Wakko Warner scrive:
    Soluzione DEFINITIVA!
    Io ho la soluzione definitiva. Si tratta di una canottiera speciale che blocca le onde e-Bete emesse dai cellulari. Tali onde hanno la proprietà di attecchire alla pelle e potrebbero essere causa del morbo da onde e-Bete, una pericolosissima malattia che sarà scoperta solo fra 100'000 anni ma allora non ci sarà più nessuno rimasto in vita a cui interesserà quindi approfittatene ora!Le canottiere sono identiche alle canottiere da 3 euro al mercato e quindi non farete brutta figura con gli amici indossando cose strane ma sono fatte in una lana particolare trattata con un procedimento speciale (acqua distillata + un ingrediente segreto estratto dallo sputo di cammello) che le rende impermeabili alle onde e-Bete. Naturalmente a causa dello speciale trattamento costano un po' di più delle canottiere normali, il prezzo standard (quello senza i sottotitoli in lingua originale) è di 167 euro iva compresa. Un vero affare!Proteggete i vostri bimbi dalle onde e-Bete! Con le altre canottiere li renderete vittime di questa orribile piaga! Pensate ai bambini!!!Naturalmente è sempre possibile invece optare per una benedizione via telefono al costo di sole 50 euro che avrà più o meno lo stesso effetto! Chiamate il +39-555-WAKKO ora!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Soluzione DEFINITIVA!
      - Scritto da: Wakko Warner
      Io ho la soluzione definitiva. Si tratta di
      una canottiera speciale che blocca le onde
      e-Bete emesse dai cellulari.In realtà il cellulare emette delle microonde, quindi si potrebbe utilizzare per cuocere qualcosa. Occhio quindi a non metterlo vicino a un uovo col guscio altrimenti vi esplode in faccia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Soluzione DEFINITIVA!
        - Scritto da:
        In realtà il cellulare emette delle microonde,
        quindi si potrebbe utilizzare per cuocere
        qualcosaMa fa solo toast, pizzette?
        Occhio quindi a non metterlo vicino a
        un uovo col guscio altrimenti vi esplode in
        faccia.E poi lo pulisco io...
    • Anonimo scrive:
      Re: Soluzione DEFINITIVA!
      acc se lo sapevo! ho appena pagato le supercanotte 300 .Ma almeno sono al sicuro.ciao.
  • Anonimo scrive:
    A quando le collanine d'aglio?
    Stiamo tornando alla preistoria della comprensione dei fenomeni scientifici: mi aspetto a breve scongiuri e collanine d'aglio, con una scorta di paletti in frassino. :|
Chiudi i commenti