Da LG un touchscreen per tutte le tasche

Il produttore coreano lancia un nuovo cellulare con display touch screen e senza tastiera con la promessa di un prezzo di listino abbordabile

San Donato Milanese – Costano molto i nuovi telefoni e smartphone con display touchscreen e privi di tastiera? Molti modelli non sono certo a buon mercato, ma qualcosa potrebbe cambiare: LG Electronics ha annunciato ieri il lancio del nuovo KP500 , apparecchio “completamente touch screen”, che l’azienda ha promesso di vendere “a un prezzo decisamente concorrenziale”.

il nuovo dispositivo “I segnali che riceviamo da parte dei consumatori di tutto il mondo indicano che c’è un sempre maggior numero di persone che desidera provare cellulari touchscreen”, ha dichiarato Skott Ahn, Presidente e CEO di LG Electronics Mobile Communications Company e aggiunge “Vogliamo soddisfare proprio questo gruppo di consumatori e l’LG KP500 è la nostra risposta per fornire un telefono cellulare touchscreen di alta qualità, facile da usare e dal prezzo accessibile. Ci auguriamo che un elevato numero di persone decidano di sperimentare la gioia di utilizzare l’ultima tecnologia touchscreen con il nuovo LG KP500”.

Ma quanto accessibile? Al momento non è dato saperlo: la stessa LG dichiara che “Il KP500 sarà disponibile alla fine di ottobre 2008 in Europa. Il prezzo del LG KP500 sarà annunciato al momento del lancio”.

Un lancio che chiarirà anche le caratteristiche del telefonino, descritto per il momento come un telefono sottile, Quadband, con 39 lingue a disposizione, ampio display da 3 pollici con pennino, accelerometro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • news da COLT scrive:
    NGN - Next Generation Services
    Next Generation Network e Next Generation Solutions:la strategia di COLT Come le Reti ed i Servizi di nuova generazione possono aiutare le imprese nella gestione del business per essere sempre più competitive.Milano, 3 novembre 2009 Ad un anno dalla presentazione in Italia dei primi progetti di COLT in ambito NGN, la società conferma di aver intrapreso con sucXXXXX la strategia verso le Next Generation Solutions: la Rete e i Data Centre COLT diventeranno una piattaforma di servizi integrata, sulla quale i clienti opereranno le loro applicazioni, in questo modo COLT diventerà un Networked IT Service Provider rendendo i servizi universalmente accessibili con diversi dispositivi. COLT ha infatti recentemente completato la prima fase realizzativa della nuova infrastruttura di telecomunicazioni basata sulle tecnologie di Nuova Generazione (NGN), sul territorio europeo. Linnovativa rete di lunga distanza è già disponibile ed operativa nei paesi Europei serviti da COLT, inclusa lItalia. Si tratta di uno dei più importanti investimenti effettuati nel 2009 che supporta in fase iniziale una capacità di trasporto internazionale di 160 lunghezze donda da 10Mbit/sec per un totale di 1,6 TeraBit/sec. Ad ottobre di questanno oltre 200 servizi ad alta velocità sono già stati installati sulla New Long Distance Network, con notevoli benefici per il cliente,La nuova tecnologia di acXXXXX, per il collegamento dei singoli clienti, è stata realizzata attraverso una piattaforma multiservizio (Multi-Service Platform - MSP) basata su Ethernet che permette un trasporto da 2Mbps a 1Gbps, con conseguenti ampliamenti più semplici e lutilizzo di un singolo apparato per servizi multipli, riducendo in questo modo spazio occupato e consumo energetico. Sono oltre 700 le sedi cliente attualmente connesse in Europa utilizzando MSP.La combinazione di queste due tecnologie sulla lunga distanza e sullacXXXXX, garantiscono unelevatissima affidabilità, grazie ai collegamenti protetti, la bassa latenza, che permette di ottenere migliori prestazioni dalle applicazioni, tempi rapidi di consegna, nuovi servizi (per esempio lunghezze donda protette), collegamenti ad altissima velocità in Europa e piani reali di sviluppo per nuovi servizi (per esempio 100Gbit/sec)La nuova piattaforma Next Generation Softswitch (IMS IP Multimedia Subsystem), permette la gestione della fonia in Voice over IP e, basandosi su nuovi standard di rete, offre migliore qualità, affidabilità e uninterfaccia aperta ad altre applicazioni che permetteranno alle imprese di usufruire di numerose applicazioni innovative, tra cui: Applicazioni multimediali, multisessione avanzate (es: Converged Conferencing, Enhanced Collaboration), Instant Messaging; applicazioni IT del cliente con funzionalità fonia. Larea dei servizi informatici gestiti è in rapidissima evoluzione, grazie anche allintegrazione delle tecnologie di Cloud Computing e Virtualizzazione. La piattaforma COLT Enterprise Cloud Computing è erogata in modalità pay per use e le risorse sono scalabili in funzione delle necessità, per consentire allinfrastruttura IT di essere sempre allineata alle esigenze aziendali. La migrazione dei sistemi esistenti verso la piattaforma Cloud Computing avviene per passi successivi ed è supportata dai servizi di Cloud Audit di COLT. Con lo sviluppo di queste nuove tecnologie COLT conferma ulteriormente anche il suo impegno verso le tematiche relative alla CSR (Corporate Social Responsibility) e green computing, infatti a parità di capacità e secondo le applicazioni , i nuovi moduli consentono una riduzione di circa l80% 90% di volumi occupati, peso e consumo energetico, assicurando inoltre notevoli benefici ai clienti, tra cui migliore affidabilità e qualità del servizio, tempi di consegna rapidi, anche per grandi volumi, e applicazioni innovative attraverso lutilizzo di open standards.Stiamo investendo molto nelle Next Generation Solutions che ci consentono di fornire servizi ed applicazioni innovative, flessibili e differenziate alle imprese in Europa. Per i clienti di COLT questo significa la possibilità di accedere ad una insieme di Networked ICT services da un unico fornitore, con tutti i benefici che ne conseguono per la gestione del proprio business in modo più strategico e competitivo dichiara Vincenzo DAmbrosio, Direttore Marketing Southern Europe Major Enterprise di COLT.Note:COLT COLT è uno degli operatori leader in Europa per le telecomunicazioni della clientela business. COLT è specializzata nel fornire servizi dati, voce e servizi informatici gestiti a PMI, grandi aziende e a operatori tlc. COLT opera in 13 Paesi, possiede e gestisce una rete di 25.000 km, che include reti metropolitane in 34 delle maggiori città Europee con connessioni dirette in fibra in 16.000 edifici, e 19 COLT data centre.COLT Telecom Group S.A. è quotata al London Stock Exchange (COLT). Informazioni su COLT e i suoi servizi sul sito www.colt.net/it
Chiudi i commenti