Da Sapphire due schede grafiche mid-range

Si tratta di schede basate sul chip grafico ATI X1600 nelle varianti PRO e XT con tecnologia Avivo e Crossfire


Milano ? Sapphire propone due nuove schede video, basate sul chipset della canadese ATI , per colpire il mercato consumer sulla fascia media e medio-alta .

La prima scheda è la Sapphire Radeon X1600 PRO , disponibile in versioni da 128, 256 e 512 MB, tutte con ampiezza di bus da 128 bit. La suddetta scheda raggiunge 500 MHz di velocità di frequenza sul chip e 800 MHz sulla memoria.

La versione maggiorata è rappresentata, invece, dalla Sapphire Radeon X1600 XT che è provvista di 256 MB di memoria RAM GDDR3 e un bus di sistema di 128 bit. Le frequenze a cui opera questo chip grafico sono superiori rispetto alla versione PRO. La frequenza di clock si attesta sui 590 MHz per il chip e sui circa 1.400 MHz sulla memoria.

Entrambe sono basate sull’architettura PCI-Express e sono dotate di 12 pipeline di rendering grafico e di altrettante unità Shader. Le interfacce presenti sono quella analogica (VGA), digitale (DVI) e l’uscita TV. Le schede, inoltre, sfruttano la tecnologia Avivo e Crossfire e vantano un’ampia fornitura software. Il DVD fornito in bundle con le schede permette infatti, grazie al Sapphire Select , di provare diversi giochi per un’ora e scegliere alcuni titoli da attivare definitivamente .

Il prezzo indicativo delle schede varia dai 170 euro per la versione PRO fino ai quasi 230 euro della versione XT.

Dario Panzeri

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti