Da Seiko il primo orologio e-paper

Il produttore ha svelato un orologio digitale basato sulla celebre tecnologia che permette di costruire display flessibili a ridotto consumo energetico

Cambridge (USA) – Seiko ha presentato quello che definisce il primo orologio al mondo ad utilizzare un display basato sulla tecnologia e-paper , o carta elettronica. La particolarità dell’orologio è quello di avere la foggia di un bracciale, con il quadrante piegato ad arco: una forma ottenuta grazie all’estrema sottigliezza e flessibilità dello schemo e-paper.

La tecnologia utilizzata da Seiko è quella di E Ink , una delle prime società ad aver messo a punto una tecnologia con cui è possibile costruire display monocromatici arrotolabili come carta. E della carta tali display condividono anche l’elevato contrasto, che Seiko definisce due volte superiore a quello di un tradizionale pannello LCD. Il produttore afferma poi che le cifre a video rimangono nitide e ben visibili in qualsiasi condizione di luce e da ogni angolazione.

L’altra importante caratteristica di questo display, il cui design viene chiamato da Seiko Future Now , è il ridotto consumo di energia: la tecnologia di E Ink, infatti, assorbe corrente solo per aggiornare l’immagine sullo schermo.

Seiko prevede di commercializzare il primo orologio Future Now nella primavera del 2006, in Giappone.

Lo scorso anno Philips e Sony hanno svelato i primi lettori di e-book basati sull’e-paper di E Ink: una breve descrizione della tecnologia utilizzata si trova qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti