DDL intercettazioni, rinvio a data da destinarsi

La politica ha altri grattacapi e si vede costretta a rimandare il ddl che contiene la disposizione sull'obbligo di rettifica che fa tremare il Web

Roma – Il DDL sulle intercettazioni, che contiene il discusso comma 29, è stato rinviato .

Ad annunciarlo è il capogruppo PDL alla Camera Fabrizio Cicchitto: “A questo punto l’esame del testo verrà rinviato”. Anche perché il Parlamento ha altre questioni più urgenti di cui occuparsi: proprio ieri la maggioranza è caduta sull’articolo 1 del Rendiconto generale dello Stato, su cui il Premier sarà costretto a porre la fiducia.

Proprio su queste basi di priorità la Lega si è opposta, andando di fatto ad aggiungersi all’opposizione e alle divisioni interne al PDL che si sono moltiplicate su questioni come la previsione del carcere per i giornalisti colpevoli di aver pubblicato le intercettazioni. (C.T.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • LUIgio scrive:
    Bravi i fessi
    Hanno fatto tanta pubblicita aggratis alla Apple, che "casualmente" aveva lasciato in giro un terminale e mo so stati pure condannati
  • ABC scrive:
    Discriminazione
    Se aver fatto parte della polizia di Stato o aver servito nell'esercito è davvero un motivo per avere una condanna ridotta, allora la legge non è uguale per tutti.
    • Trollolo scrive:
      Re: Discriminazione
      Quindi a te sarebbe toccata di almeno il triplo.A me ridotta, invece!
    • BlaBla scrive:
      Re: Discriminazione
      - Scritto da: ABC
      Se aver fatto parte della polizia di Stato o aver
      servito nell'esercito è davvero un motivo per
      avere una condanna ridotta, allora la legge non è
      uguale per
      tutti.Si chiama ATTENUANTE GENERICA.
      • Paperoliber o scrive:
        Re: Discriminazione
        Si però il fatto che avessero servito lo stato in due categorie di "protezione" della legalità dovrebbe aver causato un inasprimento della pena e non un alleggerimento..... Negli USA è peggio andare a prostitute, per fare un esempio, che sottrarre qualcosa a qualcuno...Sarà la libera iniziativa ???
  • Shiba scrive:
    Niente lavori forzati
    Si vede che è morto Steve.
  • hermanhesse scrive:
    Sicuramente...
    ... meritavano di più!L'hype scatenato è difatti stato ben sotto le aspettative di quello che speravano...
Chiudi i commenti