DebianEdu porta Linux a scuola

E' nato un nuovo progetto, chiamato DebianEdu, che mira a fare di Debian la migliore distribuzione Linux per il settore didattico. Un'iniziativa che potrebbe dare man forte a chi si batte per l'introduzione del software libero nella scuola


Roma – Qualche giorno fa è ufficialmente nato DebianEdu , un progetto che la cui missione è quella di “rendere Debian la migliore distribuzione disponibile per la didattica”. E’ questo uno dei maggiori sforzi, da parte della comunità del free software, per lo sviluppo di una distribuzione Linux specificamente pensata per l’education, un settore oggi ancora largamente dominato da Microsoft e Apple.

“Spero che la nascita di un sottoprogetto ufficiale di Debian – ha affermato in un post Raphael Hertzog, uno dei responsabili del progetto – ci permetta di riunire molte iniziative nate attorno al tema della didattica”.

Di fatto DebianEdu è la naturale evoluzione, su una scala più ampia, del progetto francese Debian Education varato da Logidee insieme ad un gruppo di insegnanti chiamato Linux & Pedagogie .

Il progetto ha già proposto alla comunità di sviluppatori la creazione di vari moduli, chiamati “metapackages”, da integrare nella distribuzione DebianEdu: fra questi uno dedicato all’astronomia, all’elettronica, alla grafica, alle lingue, ai giochi logici, alla matematica, alla musica, alla fisica e ai desktop environment Gnome e KDE.

Il progetto, a cui si può partecipare iscrivendosi alla mailing-list debian-edu-request@lists.debian.org , collaborerà con molte altre iniziative open source che operano nel campo della didattica (fra cui SkoleLinux, Seul, Ofset, KdeEdu, FSF Education, ecc.) e integrerà in DebianEdu diversi pacchetti free sviluppati da terze parti. La comunità stretta attorno a DebianEdu si propone anche di migliorare i pacchetti esistenti, fra cui il Debian-Installer, in modo che possano risultare di utilizzo più intuitivo per quelle persone che hanno poca esperienza con Linux e con i computer in generale.

Punto focale del progetto sarà anche la stesura di una buona documentazione, possibilmente tradotta nella principali lingue, che possa essere utilizzata con profitto sia dai docenti che dagli studenti.

DebianEdu potrebbe divenire un ottimo strumento a favore dei molti gruppi – qui in Italia si può citare Linuxdidattica.org e SoftwaLibero.org – che da tempo si battono per l’introduzione nella scuola di Linux e del software libero.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma a chi si vuole prendere per i fondelli??????
    Ma vi rendete conto? prima li denunciano, poi li costringono a "fare pace"!!! VERGOGNA si vede lontano un miglio che è tutta una farsa. Sarei curiosa di sapere le condizioni imposte!!! ANCORA UNA VOLTA MI VERGOGNO AD ESSERE RAPPRESENTATA DA QUESTA GENTE.
  • Anonimo scrive:
    dice il saggio...
    TUTTO BENE CIò CHE FINISCE BENE... :))e l'ultimo chiuda la porta!!
  • Anonimo scrive:
    x Wintermute
    Presto ci saranno novità.
  • Anonimo scrive:
    Guest-Book
    "gurù" hai dato una semplice dimostrazione che a SCM certe cose non si possono fare. Qualcuno mi ha chiesto di riaprire il guest-book: ma con gente come te come si fa? Mi dispiace solo che per l'ignoranza e la vigliaccheria di qualche gurù, devono pagare tutti. "E che vuò fà".A proposito, io continuo a firmarmi...
  • Anonimo scrive:
    ma di che cavolo state parlando???
    chi sbruffoneggia di qua chi offende di là...la questione non era mica questa...
  • Anonimo scrive:
    ahahaahahhaahah ti sei incavolato?
    ti sei arrabiato piccolo spammer che non sei altro?Io il computer lo accendo , te lo smonto pezzo per pezzo , te lo rimonto e poi te lo ficco nel culo. Questo sia per quanto riguarda l'informatica. Secondo non sono fascista , anzi.Cercate solo fama niente di piu' , faarvi conoscere portare visite , in modo da poter chiedre quei quattro spiccioli di pubblicità. Siete delle caccole del web , i miei lavori lasciano le persone a bocca aperta , ma tu nun puo' capi' , perchè nel fondo della tua immensa ignoranzanon vedi oltre il tuo naso.Senti un fesso , impara tu come si accende il pc.Già perchè tu quel cesso che hai me lo chiami computer ,mah allora non ci siamo. Torna quando sarai più preparato , per ora torna accompagnato dai genitori ops scusa dal sindaco :-)Ciao pivello
  • Anonimo scrive:
    Web Guru
    In confronto a te piccolo pirla si che sono un web guru, la vostra impreparazione vi porta automaticamente ad essere presi in giro. Dai diciamocelo onestamente , cercate un po' di fama , auhuauhuhahuuahuauhahuahuahuahha con quel sito? fate le marchette ignoranti.Ah dimenticavo , di rienzio , io non mi firmo perchè con quelli come te non ci competo ma , li combatto se ce ne bisogno. Ciao incompetente datti alla zappa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Web Guru
      Pezzo di merda, se GDR è così educato da non risponderti lo faccio io.Sai che sei un lurido VERME FASCISTA. Si FASCISTA perché come un pollo sei caduto nel tranello! Paragonarti con qualsiesi altro santacrocese sarebbe un complimento. Rappresenti la feccia del paese. Sei in grado malapena di accendere un computer e ti credi un GURU' ma de ché? degli STRONZI!Se sei così bravo dimostralo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Web Guru
      http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=267422&disc=1
  • Anonimo scrive:
    SIETE TUTTI MORTI ?????
    Ma insomma, qualcuno potrebbe avere la buona creanza di tenere aggiornati noi che siamo lontani da scdm?????Graziewintermute
    • Anonimo scrive:
      Re: SIETE TUTTI MORTI ?????
      si dice che si siano messi d'accorod su una soluzione che accontenti tutti. le solite cose dei santacrocesi!
  • Anonimo scrive:
    Santacrocesi gente di m.
    Come si dice dalle nostre parti "curnut e mazziat".Quei ragazzi hanno dedicato due anni della loro vita per portare il nostro paese su internet, due anni di sacrifici: chi non ha visto Bario con la macchina fotografica? chi il giorno dopo le feste non si è collegato a santacroceonline per vedere le foto? ma chi le pagava le bollette del telefono? di certo non il comune, di certo non io e di certo non voi.Gli altri "GURU'" del web santacrocesi, cosa hanno fatto per Santa Croce? NIENTE, o meglio cercano di infangare chi fa qualcosa di buono.E' proprio vero: noi di Santa Croce siamo proprio gente di MERDA!Forza BARIO, forza GDR, non mollate, Santa Croce ora più che mai ha bisogno di voi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Santacrocesi gente di m.
      Non sono daccordo. Non è giusto generalizzare solo perché abbiamo un "Podestà" o perché c'è il solito deficiente di turno. In tutto il mondo ci sono gli opportunisti leccaculo che sfruttano le amicizie per lucrare. In tutto il mondo esiste il clientelismo. Non si deve tuttavia generalizzare, non è corretto nei confronti delle tantissime persone Oneste.
  • Anonimo scrive:
    DIMISSIONI
    Da questa storia emergono chiaramente i limiti degli attuali amministratori santacrocesi. Se la querela volgerà a favore dei responsabili del sito, è legittimo pretendere le DIMISSIONI del SINDACO e degli ASSESSORI coinvolti.Un santacrocese deluso.
    • Anonimo scrive:
      Le dimissioni dovreste darle voi di santacroceonl
      le dimissioni le dovreste dare voi ma dal web, visto che non avete nessuna attinenza ne qualifica per poter stare dentro .Inutile mettere il loghetto "sito di qualità" di html.it tanto li regalano , l'unica cosa che avete cercato dietro questa denuncia è solo il fatto di farvi pubblicità , inutile perchè il vostro sito nessuno lo ha cagato ne prima ne dopo questa inutile pubblicità regresso.Il sindaco ha dimostrato solo che siete degli incompetenti visto che non siete stati in grado di censurare un guestbook di merda e giustamente nessuno ha il diritto di ledere la dignità degli altri come voi avete permesso tramite la vostra immensa incompetenza.La vostra zona è piena di campi verdi ecco.....vi do un consiglio specie a te di rienzio ......vai a zappare perchè sei la feccia del web.strunz
      • Anonimo scrive:
        Re: Le dimissioni dovreste darle voi di santacroceonl
        Ancora una volta hai dimostrato quello che sei... e poi mi parli di...P.S.a differenza tua io mi firmo!GDR
      • Anonimo scrive:
        Re: Le dimissioni dovreste darle voi di santacroceonl
        Ehi, Web Guru (ma Guru de che???)le tue argomentazioni si qualificano da sole!!!! E non hai neanche le palle di firmarti.Nico - wintermute
  • Anonimo scrive:
    Che sta succedendo???
    Che sta succedendo? Non c'è nessuna novità? Continuo a non capire perchè il sito è chiuso! Non basterebbe non abilitare chat, guest e forum?Mah !!!!
  • Anonimo scrive:
    un pò di buonismo non può far male
    Credo che la buona fede e l'imparzialità dello staff di santacroceonline sia evidente per diversi motivi:I campetti erano in cattivo stato e invece era stato affermatoil contrario: non era forse giusto farlo notare? Mi sembra poi che altri servizi pubblicati sul sito facevano fare davvero bella figura all'amministrazione: vedasi quello sulla realizzazione delle barriere architettoniche; anche l'accoglienza ai canadesi non avrebbe avuto la stessa eco senza santacroceonline (e oltre che testimoniare l'affetto vero e personale che c'è tra i santacrocesi sparsi per il mondo la visita degli americani può testimoniare l'attenzione della attuale amministrazione verso i valori dell'affetto fraterno ecc...)La questione non è semplice, forse l'amministrazione ed in particolare il sindacosi è sentito giudicato in prima persona perchè è stato puntato il riflettore su alcuni episodiche mostrano come funziona di solito la gestione politico amministrativa di una comunità.Un' altra amministrazione probabilmente avrebbe agito allo stesso modo,perchè come diceva Napoleone la politica è apparenza o semplicemente perchè la politica funziona così (quante balle dicono i politici - anche i politici democratici - di tutto il mondo, danno letteralmente i "numeri" pur di affermare che sotto al loro governo le cose vanno bene).Il brutto ora è che quando riaprirà il sito - e ne sentiamo tutti la mancanza -qualunque notizia su un qualche disservizio che in qualche modo fa capo al comunerischierà di essere tacciata di parzialità o spirito vendicativo.L'anno prossimo ci vorrà un pò di coraggio in più a mostrare le eventuali foto di un campetto in disordine.Però se si arrivasse ad un chiarimento reciproco e scomparisse la querela, se insomma si usasse la parte migliore di se stessi che è la buona volontà di risolvere pacificamente le questioni...
  • Anonimo scrive:
    Una domanda per GDR e BARIO
    Forse mi sono perso qualcosa!Se non ho capito male tutto è iniziato quando avete denunciato la situazione degli impianti sportivi.Se la vostra denuncia era fondata e quindi giusta e leggittima, perchè avete rimosso tale informazione dal sito?Siete o non siete autonomi, apolitici, apartitici e tutto quello che inizia con la privazione A??? Speravate forse in una "ricompensa"?Sto facendo la parte del diavolo e spero di sbagliarmi, ma sinceramente non mi sembra possibile che le ragioni siano tutte dalla vostra parte!Saluti - nico
    • Anonimo scrive:
      Re: Una domanda per GDR e BARIO
      - Scritto da: wintermute
      Forse mi sono perso qualcosa!

      Se non ho capito male tutto è iniziato
      quando avete denunciato la situazione degli
      impianti sportivi.
      Se la vostra denuncia era fondata e quindi
      giusta e leggittima, perchè avete rimosso
      tale informazione dal sito?Ciao Nico, avevamo pensato di farlo solo che poi è completamente sfuggito di mente. Cmq la news è ancora on-line e raggiungibile da questo link: http://www.santacroceonline.com/2002/news/giu/16_30/campetti/disagi.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Una domanda per GDR e BARIO
      BINGO!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    l'intransigenza del S. dove porterà questa città?
    ormai è chiaro che il Sindaco stà combattendo "da Solo" la sua personale battaglia, la sua giunta e la sua maggioranza dove sono? la città ha bisogno di fatti concreti! un invito al Sindaco se è troppo impegnato a tutelare la sua immagine e La sua Autorità, lasci a qualcun altro più sereno e più capace il compito di occuparsi di amministrare, i cittadini affrontano quotidianamente tanti problemi, ed hanno bisogno di risposte, non di schermaglie sui giornali, un invito: Sindaco ritiri la denuncia, per il bene di tutti, altrimenti si faccia da parte S.Croce ha bisogno di essere amministrata da gente serena, non permalosa e capace di confrontarsi con i cittadini...
    • Anonimo scrive:
      Re: a proposito di abbaglianti....
      Della serie: lo so ma non ve lo dico!Sempre riguardo ai miei approfondimenti:Pare che il Sindaco in questione abbia prodotto un denuncia personale (non come Sindaco, quindi utilizzando il suo portafogli per difendersi), forse per questo sta combattendo "da solo".Vorrei dire a Nathan: anche il tuo ruolo istituzionale spesso ti ha fatto perdere la serenita' giusta per fare delle scelte serie per tutti noi, per la gente comune, per quelli che se ne fregano dei motivi ma vogliono che il sito sia riaperto, per le vere vittime di questa squallida vicenda. Sono sicuro che se anche tu assumessi un atteggiamento "serio" daresti un contributo fondamentale alla conclusione definitiva di questo eccesso di orgoglio che sta danneggiando l'immagine del nostro paese.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...a proposito di filosofia
        caro Confucio, accetto la seconda parte delle tue riflessioni, la serenità a cui ti riferisci ( e che mi riguarderebbe)la intendo come lucidità e quella spesso può venire meno (fermo restando l'impegno), quella a cui mi riferivo io invece è da intendersi come stato di tensione e senso di abbandono, che si ripercuotono inevitabilmente nel quotidiano, che portano a vedere la gente amica o nemica e non imparzialmente e semplicemente "cittadino".riguardo ai tuoi approfondimenti che, lasciamelo dire, sanno di difesa d'ufficio, non mi interessa chi paga gli avvocati, il combattere da "solo" è un fatto politico, il S.in questo senso è da solo non ho sentito nessuna difesa, nessuna presa di posizione ufficiale da parte della sua maggioranza, per questo se fossi in lui mi dimetterei, perchè in quel senso è da solo.Forse si ha timore di prendere posizione, però una piccola difesa dietro un nick name, quella si può fare..eh?1.L'immagine del nostro paese è questa, risentimenti ancestrali e presunzione dominano a tutti i livelli, se vogliamo far finta di niente e rappresentare un'altra realtà...cmq. puoi mandarmi una e-mail se vuoi
        • Anonimo scrive:
          Re: l'isola che non c'e'
          Accettare una riflessione con lo spirito di una sfida? Ebbene sia...Primo: la mia non e' una difesa d'ufficio da dietro le quinte, bensi' una constatazione dei fatti. Purtroppo anche tu ,lasciamelo dire, non tolleri le voci fuori dal coro!La mia posizione riguardo a questa vicenda (e tu lo sai meglio di chiunque altro), nick o non nick e' sempre la stessa! A differenza di chi tra un pensiero on line ed una considerazione off line si culla su un'amaca fatta di pelle di camaleonte!Secondo: e' inutile il tentativo di far rientrare questo fatto nella sfera politica! E' una storia di moralita' personale, di diritti negati e di doveri mancati ma soprattutto di strumentalizzazioni annunciate. La politica non c'entra e non deve entrarci!! Troppo comodo cavalcare la tigre!Concludo appellandomi al fanciullino che c'e' in te: uccidi le paure e combatti al mio fianco questa "cupola invisibile" che vuole il potere a tutti costi ! Anche utilizzando l'ingenuita' di volontari del web e la buona fede dei giovani che ogni giorno, da due anni a questa parte, ammiravano il nostro paese su uno sfondo bianco incorniciato di blu!
      • Anonimo scrive:
        Re: a proposito di abbaglianti....
        Caro confucio, penso tu debba approfondire molto meglio... Dal verbale che mi è stato consegnato si legge: "[..] in qualità di Sindaco di Santa Croce di Magliano (CB) [...]" più chiaro di così. P.S. mi riferisco a te: e poi parliamo di correttezza...GDR
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intransigenza del S. dove porterà questa città?
      Hei Nathan, sei dappertutto. Ma levami una curiosità: in questa vicenda l'opposizione dov'è ?????Mah.....
  • Anonimo scrive:
    forse ho capito.....
    Seguendo la vicenda di questo sito Santacroceonline.com ho acchiappato alcune considerazioni che non sono state messe ben in evidenza.Per dare un impulso alla discussione esprimo la mia opinione sui fatti:Il webmaster autocensura il sito (lasciando aperto il guest book) perche' l'amministrazione comunale del suo comune di appartenenza non gli da' l'incarico per la realizzazione del sito istituzionale.Secondo il webmaster e' una ritorsione nei suoi confronti per via di alcuni commenti scomodi apparsi sul sito in relazione all'attivita' amministrativa.Dopo qualche giorno il sito riapre i battenti.In seguito a messaggi poco ortodossi apparsi sul guest il sindaco decide di denunciare per diffamazione.Il sito chiude di nuovo.Mi chiedo: sarebbe bastato un incarico di pochi spiccioli al webmaster per mettergli veramente il bavaglio?
    • Anonimo scrive:
      Re: NON PROPRIO

      Il webmaster autocensura il sitonon si è trattato di una censura ma di una sospensione dei servizi.
      non gli da' l'incarico per la
      realizzazione del sito istituzionale.GRANDE ERRORE. La realizzazione del sito ufficiale era stata già da tempo assegnata allo staff di SantaCroceOnLine.com che nel frattempo aveva già iniziato a lavorarci sopra! In seguito però ad alcuni articoli "scomodi" apparsi su santacroceonline.com "qualcuno" ha deciso di girare l'incarico a terzi SENZA NEMMENO AVVISARCI. Io l'ho saputo quando la delibera è stata affissa all'albo pretorio!
      Secondo il webmaster e' una ritorsione nei
      suoi confronti per via di alcuni commenti
      scomodi apparsi sul sito in relazione
      all'attivita' amministrativa.OK
      Dopo qualche giorno il sito riapre i
      battenti.meglio dire riprende gli aggiornamenti.
      In seguito a messaggi poco ortodossi apparsi
      sul guest il sindaco decide di denunciare
      per diffamazione.Dopo circa un mese che tali messaggi sono apparsi, ma soprattutto solo quando non era più possibile inoltrare un ricorso al T.A.R. per la vicenda del sito ufficiale, e ancora io ho appreso del fastidio di questi messaggi solo dai Carabinieri che mi hanno comunicato la querela.Bastava informarmi prima ed avrei provveduto immediatamente ad eliminare i suddetti messaggi. Attualmente tra l'altro non so neanche quali siano questi famosi messaggi diffamatori.
      Il sito chiude di nuovo.Questa volta si, è chiusura!
      Mi chiedo: sarebbe bastato un incarico di
      pochi spiccioli al webmaster per mettergli
      veramente il bavaglio?NO: come più volte affermato in diverse sedi, non è una questione economica, tant'è che se l'amministrazione ci "sapeva fare" potevano avere il sito anche gratuitamente! tutti gli artisti e quasi tutte le associazioni culturali e sportive santacrocesi hanno il loro riferimento su internet GRATUITAMENTE. Attualmente stiamo collaborando con il locale liceo scientifico sviluppando script particolari, TUTTO GRATUITAMENTE. D'altra parte, basta comunque pensare al fatto che anche avendo validi motivi, non ho inoltrato alcun ricorso al T.A.R. per la decisione presa dall'amministrazione Comunale. Ho semplicemente chiesto più volte le motivazioni che giustificassero le loro scelte. Ad oggi dopo oltre un mese è arrivata la risposta: UNA QUERELA.Caro amico, capirai quindi che non si tratta di denaro ma di CORRETTEZZA E DI RISPETTO PER LE PERSONE!Giuseppe Di Rienzowebmaster di www.santacroceonline.com
      • Anonimo scrive:
        Re: scontro frontale: colpa degli abbaglianti!
        Per approfondire ho fatto qualche indagine!Pare che non risulti nessun atto ufficiale di incarico al webmaster Di Rienzo se non un preventivo di spesa inoltrato dallo stesso su richiesta di chi non si sa (ritengo, ed e' opinione personale, che un preventivo non sia sufficiente per dare ufficialita' ad un incarico).Forse per questo non e' stato possibile fare ricorso al Tar.Se poi l'incarico e' stato dato verbalmente, allora si puo' ipotizzare una scorrettezza moralealla quale il Di Rienzo ha risposto con la stessa arma: la ritorsione.Vorrei capire meglio il concetto:...ci "sapeva fare".Concludo con un invito: il dialogo puo' ristabilire gli equilibri interrotti dalllo scontro frontale avvenuto in questi giorni!Daltronde mi sembra che sia il Sindaco sia il Di Rienzo avevano gli abbaglianti accesi.Grazie se mi prestate attenzione.
        • Anonimo scrive:
          Re: scontro frontale: colpa degli abbaglianti!
          Beh a parte una determina in cui si impegnano soldini per lo spazio web da noi richiesto, a parte quanto RIPORTATO ESPLICITAMENTE nella delibera del 30 luglio e nella relativa proposta di delibera in cui si menziona SANTACROCEONLINE.COM, a parte quanto affermato dallo stesso SIG. sindaco per iscritto in una sua recente lettera, a parte gli accordi verbali in presenza di 5 persone tra cui il SIG. sindaco ed il suo vice... se non basta questo? e poi perché ad oggi nessuno ha dato una motivazione alle mie richieste nelle lettere inviate al SIG. sindaco?GDR
  • Anonimo scrive:
    non ho parole
    mi aspetto la lei signor sindaco un atto di demograzia... Si dimetta!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Leggetevi la cache...
    Sono cuioso e sono andato a leggere la cache...Non c'è che dire... un Sindaco coraggioso...Invece di denunciare chi ha scritto quello che lui reputa diffamatorio, denuncia chi ospita il commento.Evidentemente aveva paura di non farcela contro i presunti diffamatori, che forse, semplicemente... dicevano la veritàGiovanni
  • Anonimo scrive:
    PROPOSTA
    Ragazzi sono convinta che tutti assieme POSSIAMO FARE QUALCOSA: postate qui di seguito una richiesta al Sindaco di ritirare la denuncia. Funzionerà! non credo sia così insensibile! FORZA ALLORA!
    • Anonimo scrive:
      Re: PROPOSTA
      Egregio sig. Sindaco, le chiedo cortesemente di ritirare la denuncia nei confronti dei responsabili di www.santacroceonline.com .Penso sia inutile aggiungere le motivazioni...Maria da Milano
      • Anonimo scrive:
        Re: PROPOSTA
        Sei partita bene: "Egregio Signori sindaco", ma se gli scrivi così: "penso sia inutile aggiungere le motivazioni" - credi che ti darà retta?I webmaster non hanno colpa. Il perchè il sindaco ha agito sono fatti suoi. Se rietene di essere stato diffamato è giusto che agisca come crede.Eventualmente che ritiri la querela contro i webmaster e la esponga contro ignoti o contro gli utenti del forum (gli ip erano tracciati?).E se non si può fare nulla che non quereli nessuno e vada a cercare i responsabili (quelli veri) bussando porta per porta. Non è grande come comune.Disclaimer: mettiamo in galera gli IP invece dei malfattori!!! Poi magari facciamo supernetting per non affollare le carceri. Una bella soluzione no?ciao/a- Scritto da: Maria la milanese
        Egregio sig. Sindaco, le chiedo cortesemente
        di ritirare la denuncia nei confronti dei
        responsabili di www.santacroceonline.com
        .Penso sia inutile aggiungere le
        motivazioni...

        Maria da Milano
        • Anonimo scrive:
          Re: PROPOSTA
          Gli estremi per addebitare la responsabilità dei messaggi "diffamatori" ai webmasters non ci sono. L'accusa del sindaco è totalmente infondata, infatti i webmasters non hanno alcun obbligo di censurare i messaggi e i saluti lasciati dai visitatori del sito sul libro degli ospiti. Ovviamente dal paese piu' bello del mondo...Saluti da Casacalenda!
    • Anonimo scrive:
      Re: PROPOSTA
      Caro Sindaco, se vuoi uscirne a testa alta da questa storia, ammetti di aver commesso delle leggerezze e ritira la denuncia. Questa è l'unica soluzione che porterebbe dei vantaggi a te e a tutta la comunità. Tu in qualità di Sindaco, se tieni al bene del tuo paese, hai l'obbligo di percorrerla!Riflettici... DA SOLO!
    • Anonimo scrive:
      Re: PROPOSTA
      Egregio sig. Sindaco, non esistono termini idonei per descrivere il suo atto. E' facile attaccare gli indifesi, chi paga gli avvovati, chi non ha le spalle coperte! Sappia comunque che l'avvocatura del Partito Radicale è pronta GRATUITAMENTE a difendere e se necessario ad attaccare attraverso i propri avvocati la libertà di espressione e quindi l'iniziativa dei due giovani a te compaesani! Ci pensi bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: PROPOSTA
      Signor sindaco ritiri la denuncia!
    • Anonimo scrive:
      Re: PROPOSTA
      Ritiri la denuncia prima che sia troppo tardi!
    • Anonimo scrive:
      Re: PROPOSTA
      Sindaco non fare il terrone cafone: ritira la querela e salva la faccia!
    • Anonimo scrive:
      Re: PROPOSTA
      Mi vergogno di averti vototo! Hai ridicolizzato il paese!
  • Anonimo scrive:
    Conosco il sindaco e conosco i Webmaster
    Da quello che ho letto nel famoso guest book non c'era nulla di diffamatorio o di ingiurioso, forse solo dell'ironia. E' il sindaco di Santa Croce non è una persona che sa accettarla. Quanto ai Webmaster debbo dire che hanno fatto qualcosa di veramente speciale. Un sito per un paese di cinquemila anima dove c'era tutto e anche di più. Tutti noi che siamo nati a S. Croce che per diversi motivi viviamo, lavoriamo o studiamo in altre regioni d'Italia o all'estero era diventato un punto di riferimento importante. I ragazzi con audace sottoscrizione pubblica erano riusciti a comprarsi una fotocameradigitale grazie alle sottoscrizioni in denaro di cittadini e residenti all'estero. Ora tutto questo è rimasto sospeso solo perchè l'illustre primo cittadino è vittima della propria permalosità.
  • Anonimo scrive:
    Liberta di pensiero e parola
    Si all'italiana pero se la pensi come loro va bene altrimenti censura a colpi di carte bollate, tanto a loro non costa niente usano i nostri soldi anche per metterci a tacere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Liberta di pensiero e parola
      Puoi essere più specifico?Mi diresti loro chi?????Non cadiamo nella solita demagogia perfavore.Rimango dell'idea che finchè ci si esprimerà con educazione e soprattutto ragionevolezza nessuno potrà mai metterci a tacere. Ciò che non va è la polemica fine a se stessa, quella che non porta a nulla, anche quando scaturisce da un sano sentimento di insoddisfazione. La stessa polemica che probabilmente è stata usate nel guest-book di santa croce. Secondo me è troppo comodo emettere giudizi in un guest-book. Se ce l'hai col sindaco (e già "avercela" è sbagliato) o ritieni che stia sbagliando, candidati o appoggia un altro candidato alle successive elezioni. La stessa democrazia non può permettere a chiunque di esprimersi come vuole e quando vuole sull'operato altrui. La democrazia ha le sue regole. Regole che sono necessarie affinchè tutti abbiano lo stesso grado di libertà. Perchè la libertà, devono avercela tutti. Nessuno escluso. Chi se ne approfitta, comportandosi come vuole, ne pregiudica l'equilibrio universale./a- Scritto da: klodpiz
      Si all'italiana pero se la pensi come loro
      va bene altrimenti censura a colpi di carte
      bollate, tanto a loro non costa niente usano
      i nostri soldi anche per metterci a tacere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Liberta di pensiero e parola
        - Scritto da: AlexBravo
        emettere giudizi in un guest-book. Se ce
        l'hai col sindaco (e già "avercela" è
        sbagliato) o ritieni che stia sbagliando,
        candidati o appoggia un altro candidato alle
        successive elezioni. La stessa democraziamica tutti possono buttarsi in politica. e aspettare 4 anni per votare un candidato diverso non mi sembra una posizione sensata.Nel mentre passano i 4 anni, se c'e' qualcosa che non va si fa bene a dirla , le cose si possono cambiare anche se al governo c'e' una parte diversa dalla nostra ideologia, eh.sadPetronius
        • Anonimo scrive:
          Re: Liberta di pensiero e parola
          sicuro. non a caso esistono una maggioranza ed una opposizione. ma siccome l'italica usanza è: - oggi hai vinto tu e io per quattro anni ti impedisco di lavorare - ovvero si confonde l'opposizione con la lotta, sinceramente mi chiedo l'opposizione a cosa serva. piuttosto meglio fare a turno. d'altronde i tempi della politica sono lunghi e non possiamo pretendere che in due giorni si possano vedere i risultati di un programma.tutti gli americani appoggiano bush, che l'abbiano votato o meno. in america la democrazia e la maggioranza vengono rispettate.in italia non si rispetta niente. l'attuale governo è stato votato da una maggioranza di cittadini che l'opposizione non perde giorno di offendere e umiliare per la scelta che ha fatto.vi sembra giusto? in questo modo non si demonizza un avversario, si demonizza un paese.la realtà è che la sconfitta fa male ed evidentemente costa troppo aspettare il proprio turno. ma allora che si vota a fare???? che senso ha votare un governo se poi non può agire come meglio crede legittimato dai cittadini che l'hanno votato?? sarà un problemo suo poi scontrarsi con gli stessi elettori al successivo turno.io personalmente mi ritengo offeso dai girotondi e tutte quelle forme populiste di rivolta contro le istituzioni. faccio parte di quella maggioranza di cittadini che ha eletto questo governo. che la minoranza si limiti a proporre, se può, e lavori per diventare maggioranza alle prossime elezioni. se ci tiene.grazie/a- Scritto da: sa


          - Scritto da: AlexBravo

          emettere giudizi in un guest-book. Se ce

          l'hai col sindaco (e già "avercela" è

          sbagliato) o ritieni che stia sbagliando,

          candidati o appoggia un altro candidato
          alle

          successive elezioni. La stessa democrazia

          mica tutti possono buttarsi in politica. e
          aspettare 4 anni per votare un candidato
          diverso non mi sembra una posizione sensata.
          Nel mentre passano i 4 anni, se c'e'
          qualcosa che non va si fa bene a dirla , le
          cose si possono cambiare anche se al governo
          c'e' una parte diversa dalla nostra
          ideologia, eh.

          sadPetronius
  • Anonimo scrive:
    Pasquino
    Ma a Roma, sotto il Papa Re, non c'era il Pasquino ? E se ora la bella (!) statua su cui i contestatori affiggevano poesie e sberleffi alla volta del Papa con il rischio di essere fucilati viene sostituita dallo strumento democratico x eccellenza,
    • Anonimo scrive:
      Re: Pasquino
      Romanticamente il paragone ci sta ma cerchiamo di essere un po più realisti. Erano altri tempi, la libertà di pensiero e parola DAVVERO non esisteva, e la fucilazione (e pure la ghigliottina) era un rischio serio. Qualche Carbonaro ci rimase davvero. Querele e controquerele sono guerre che si combattono a colpi di cerelacche e comandate da generali azzeccagarbugli. Il problema nasce se il querelante è un "potente" e approfitta della sua posizione.Vi ricordate la querela per diffamazione a Forattini da parte di quel galantuomo di D'Alema (con l'apostrofo??) Vi siete indignati allo stesso modo allora?? Lì si parlò di miliardi per una vignetta, fra l'altro, era molto simpatica.E poi dicono che solo la CDL può arrivare a tanto....Uno spunto di riflessione a tal proposito: ai tempi di Pasquino lo stato Pontificio era una monarchia assoluta (come ora ma con limiti geografici ben più ampi) e ovviamente regnava la teocrazia con potere temporale e giuridico. La scomunica era una cosa seria, mica come ora (ammesso che valga ancora la pena scomunicare qualcuno).Non era poi diverso da certi attuali paesi islamici integralisti. Non è certo una cosa di cui andare fieri./a
  • Anonimo scrive:
    Ucci ucci...
    qui sotto sotto c'è la mano dei communisti che abbiamo al governo, l'ho capito subbitosono 50 anii che ci governano questi communisti statalisti stalinisti altro che le foibbe!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ucci ucci...
      anche se un po' "all'indice" sono d'accordo con il tuo post. il problema sta nel fatto che chi dice di difendere la libertà è il primo a sopprimerla. non è un problema di destra o sinistra comunque. è una questione di civiltà. e quella spesso manca da entrambe le parti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ucci ucci...
      grazie a dio non li abbiamo al governo.vi lascio col mio solito: w berlusconibaci- Scritto da: Lo zozzone
      qui sotto sotto c'è la mano dei communisti
      che abbiamo al governo, l'ho capito subbito
      sono 50 anii che ci governano questi
      communisti statalisti stalinisti altro che
      le foibbe!
  • Anonimo scrive:
    Bisognerebbe però sentire la controparte...
    ...tanto per farsi un'idea più precisa dell'accaduto.Le premesse non sono molto a favore del dittat... emh... sindaco, ma non si può mai dire.Strano però: non sapevo che il Molise confinasse con la Cina...
    • Anonimo scrive:
      Re: Bisognerebbe però sentire la controparte...
      - Scritto da: j0k3r
      ...tanto per farsi un'idea più precisa
      dell'accaduto.Si, in effetti bisognerebbe sentire anche l'altra versione... se solo ci fosse un minimo di disponibilità; ma a quanto pare il tentativo di PI è stato vano, e questo non mi dà una bella impressione dell'apertura mentale di Sindaco & Co.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bisognerebbe però sentire la controparte...
      Non confina con la Cina, ma loro da noi hanno appreso molto lo stesso. Formazione a distanza, forse.- Scritto da: j0k3r
      Strano però: non sapevo che il Molise
      confinasse con la Cina...
  • Anonimo scrive:
    vi regalo come al solito un commento impopolare
    non conosco i contenuti di questo guest-book e mi rendo conto che la mossa del sindaco possa suonare come la "solita limitazione della libertà". ma mi chiedo: siamo sicuri che i contenuti avessero toni pacati? perchè arrivare a chiudere? evidentemente le contestazioni erano pesanti e sfociavano nell'ingiuria. è giusto ingiuriare solo perchè non si è d'accordo con determinate azioni?mettiamo non fossero ingiuriose, perchè usare uno strumento dedicato a tutt'altro per esprimere il proprio dissenso politico? la lotta politica va fatta nelle sedi appropriate.se magari mi regalate qualche informazione più precisa sull'accaduto potro regalarvi qualche opionione più illuminiata.salut
    • Anonimo scrive:
      Re: vi regalo come al solito un commento impopolare
      Ciao Alex, abbiamo deciso di buttar giù il sito per dimostrare la nostra buona fede. In caserma non mi hanno fatto leggere la querela, pertanto non sapendo di preciso quali messaggi siano ritenuti diffamatori, ho preferito mettere tutto il guest-book off-line. Per quanto riguarda il resto, sinceramente per il momento non ce la sentiamo di continuare l'avventura SantaCroceOnLine!Quantomeno a S.Croce!Investire il proprio tempo in un iniziativa che richiede tantissime energie (anche economiche) per poi essere querelati...No!Spero mi capirai.Se mi scrivi in privato (santacroceonline@interfree.it) potrò darti maggiori dettagli.ciaowebmaster di www.santacroceonline.com
      • Anonimo scrive:
        Re: vi regalo come al solito un commento impopolare
        ritengo abbiate fatto la cosa più giusta.in ogni caso sono dell'idea che chi usa impropriamente un mezzo di libera espressione sbaglia e non può ritenersi limitato nella sua libertà nel momento in cui glielo si toglie. in buona sostanza credo che la colpa non sia vostra ma di chi ha pensato bene di usare lo strumento che gli avevate concesso per fare contestazione politica.ritengo che per quanto "reazionario" il sindaco non avrebbe agito in questo modo se i toni della contestazione fossero stati accettabili.aggiungo, visto che avete tirato in ballo l'unione sovietica, i dittatori e cose varie:approffittarsi della libertà concessa e già di fatto una limitazione della stessa nei confronti degli altri. del resto, "la tua libertà inizia dove finisce la mia".ciao/a
    • Anonimo scrive:
      Re: vi regalo come al solito un commento impopolare
      - Scritto da: AlexBravo
      è giusto ingiuriare solo
      perchè non si è d'accordo con determinate
      azioni?questo è ovviamente sbagliato , anche se ammetto che in certi casi sia difficile resistere...
      mettiamo non fossero ingiuriose, perchè
      usare uno strumento dedicato a tutt'altro
      per esprimere il proprio dissenso politico?
      la lotta politica va fatta nelle sedi
      appropriate.internet E' la sede appropriata! potremmo dire che è il luogo principe dopo la piazza per la polita! conosci un mezzo piu' pluralista , vario , interattivo per parlare e discutere?sadPetronius
      • Anonimo scrive:
        Re: vi regalo come al solito un commento impopolare
        Internet è sicuramente il mezzo più adattoDico solo che è troppo facile criticare scrivendo post in un forum mentre c'è qualcuno che cerca di risolverli i problemi.Inoltre credo che un guest-book non si presti a tutto ciò, senza contare che i responsabili del sito sono finiti nei guai.questo non è bello./a- Scritto da: sadPetronius


        - Scritto da: AlexBravo

        è giusto ingiuriare solo

        perchè non si è d'accordo con determinate

        azioni?

        questo è ovviamente sbagliato , anche se
        ammetto che in certi casi sia difficile
        resistere...



        mettiamo non fossero ingiuriose, perchè

        usare uno strumento dedicato a tutt'altro

        per esprimere il proprio dissenso
        politico?

        la lotta politica va fatta nelle sedi

        appropriate.

        internet E' la sede appropriata! potremmo
        dire che è il luogo principe dopo la piazza
        per la polita! conosci un mezzo piu'
        pluralista , vario , interattivo per parlare
        e discutere?

        sadPetronius
  • Anonimo scrive:
    Mi vergogno!
    Questo è uno dei non pochi momenti in cui mi vergogno di essere molisano. Massimo rispetto ai webmaster di santacroceonline.
  • Anonimo scrive:
    il mio sito comunale non ufficiale
    Ero intervenuto anche ieri sul forum di dell'altro fatto di un sito comunale. Non so cosa stia succedendo ultimamente, ma un sito di questo tipo può anche far conoscere negativamente un comune per le critiche fatte a scelte amministrative, ma per esempio da quando il mio sito è on line il comune di Collepasso è veramente apprezzato e sembra proprio che il mio sito sia un sito ufficiale, quindi devo stare attento anch'io ??!!Il mio sito per esempio è molto critico sull'amministrazione e sulle scelte, ma è naturale che se messaggi offendessero persone io li bandirei. Però per esempio sul forum o sul Dillo al sindaco di critiche ce ne sono ed anche pesanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: il mio sito comunale non ufficiale
      Probabilmente hai la grande fortuna di avere un'amministrazione aperta al confronto e capace di apprezzare le critiche.Beato te, non sai quanto ti invidio!Webmaster di www.santacroceonline.com
      • Anonimo scrive:
        Re: il mio sito comunale non ufficiale
        più che avere un'amministrazione che si confronta ho un amministrazione che mi ignora :-), di certo meglio che essere querelati.Io mi sono fatto un'idea sulla situazione di siti comunali o portali comunali, soprattutto del sud, alla fine l'amministrazione non ti tocca fino a quando non tocchi la popolazione a loro più cara e cioè gli anziani, quando gli anziani navigheranno su internet saranno guai, visto che loro sono degli elettori che alla fine votano per suggerimento o per favoritismi :-). Questa è la situazione che c'è dalle mie parti e per questo che gestisco il sito da Milano onorando sempre il mio paese e miei compaesani che come me sono fuori per lavoro.Buonafortuna a tutti e un consiglio, uniamoci e cerchiamo di farci sentire.A mio pare un ultima cosa, siti di questo genere non devono mai accettare soldi dalle istituzioni, devono sempre rimanere indipendenti, perchè come dice Piero Pelù "chi paga vuole l'anima" :-PIN BOCCA AL LUPO AI COLLEGHI !www.collepasso.it
  • Anonimo scrive:
    Un ottimo lavoro, signor Sindaco -_-
    Vedrà che sarà certamente rieletto......... BRAVO!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Un ottimo lavoro, signor Sindaco -_-
      - Scritto da: Locke
      Vedrà che sarà certamente rieletto.........
      BRAVO!!!Certo che verrà rieletto! Io stesso lo voterei.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un ottimo lavoro, signor Sindaco -_-
      Azz ma sei quel locke li ???? Se si sei come il BASILICO, stai sempre dappertutto !! :)
  • Anonimo scrive:
    Prima di tutto la Libertà !
    Non più tardi di qualche ora fà abbiamo commemorato le vittime dell'11 settewmbre. Vittime da parte di quelle persone che pensano che la libertà di espressione, pensiero e d' azione possa e debba essere fermata anche uccidendo a scopo dimostrativo migliaia di innocenti, per portare il buio e il silenzio nel mondo che ci troviamo che in un paese "Democratico" come l'Italia un Sindaco, istituzione e persona che dovrebbe rappresentare tutti i cittadini, pensa di denunciare sito con il forum libero, perchè alcune persone sono in disaccordo con la sua politica!Non mi sembra francamente una mossa che rispecchia la libertà di cui anche la Costituzione ne è garante e di cui il Sinadaco ne è rappresentante. Non conosco i messaggi che hanno portato il Sindaco a tale decisione, ma se erano offensivi nei suoi confronti si sarebbe dovuto denunciare gli autori dei messsaggi e non coloro che mettono a disposizione lo spazio. Se invece i messaggi eramo solo in dissaccordo con la politica comunale, il sindaco e i suoi assessori avrebbero dovuto rispondere ai messaggi e spiegare ai cittadini il perchè delle scelte, aprendo una discusssione democratica. E'solo attraverso il confronto e la discussione che si può e ci si deve confrontare, senza mettere il bavaglio a nessuno.Gestisco un sito sulla città di Milano (www.milanodascoprire.it) e dò la mia solidarietà e quella dei miei collaboratori al sito www.santacroceonline.com Per quanto riguarda l'assistenza legale, abbiamo un avvocato che potrebbe seguire la questine.Per ogni chiarimento o contatto preghiamo gli interessanti di contattarci tramite e mail al nostro indirizzoredazione@milannodascoprire.itGrazie e Buona Libertà a tutti.Gianluigi
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima di tutto la Libertà !
      - Scritto da: Gianluigi
      Non più tardi di qualche ora fà abbiamo
      commemorato le vittime dell'11 settewmbre.
      Vittime da parte di quelle persone che
      pensano che la libertà di espressione,
      pensiero e d'azione possa e debba essere
      fermata anche uccidendo a scopo dimostrativo
      migliaia di innocenti, per portare il buio
      e il silenzio nel mondo che ci troviamo e
      in un paese "Democratico" come l'Italia un
      Sindaco, istituzione e persona che dovrebbe
      rappresentare tutti i cittadini, pensa di
      denunciare sito con il forum libero, perchè
      alcune persone sono in disaccordo con la sua
      politica!

      Non mi sembra francamente una mossa che
      rispecchia la libertà di cui anche la
      Costituzione ne è garante e di cui il
      Sinadaco ne è rappresentante.

      Non conosco i messaggi che hanno portato il
      Sindaco a tale decisione, ma se erano
      offensivi nei suoi confronti si sarebbe
      dovuto denunciare gli autori dei messsaggi e
      non coloro che mettono a disposizione lo
      spazio. Se invece i messaggi eramo solo in
      dissaccordo con la politica comunale, il
      sindaco e i suoi assessori avrebbero dovuto
      rispondere ai messaggi e spiegare ai
      cittadini il perchè delle scelte, aprendo
      una discusssione democratica. E'solo
      attraverso il confronto e la discussione che
      si può e ci si deve confrontare, senza
      mettere il bavaglio a nessuno.

      Gestisco un sito sulla città di Milano
      (www.milanodascoprire.it) e dò la mia
      solidarietà e quella dei miei collaboratori
      al sito www.santacroceonline.com

      Per quanto riguarda l'assistenza legale,
      abbiamo un avvocato che potrebbe seguire la
      questione.
      Per ogni chiarimento o contatto preghiamo
      gli interessanti di contattarci tramite e
      mail al nostro indirizzo
      redazione@milannodascoprire.it

      Grazie e
      Buona Libertà a tutti.

      Gianluigi
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima di tutto la Libertà !
        - Scritto da: Gianluigi


        - Scritto da: Gianluigiil secondo messaggio a vuoto ti fa perdere 10000 punti di credibilità e ti fa acquistare 1 sospetto di pubblicità al tuo sito.saluti,sadPetronius
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima di tutto la Libertà !
          - Scritto da: sadPetronius


          - Scritto da: Gianluigi
          il secondo messaggio a vuoto ti fa perdere
          10000 punti di credibilità e ti fa
          acquistare 1 sospetto di pubblicità al tuo
          sito.

          saluti,

          sadPetroniusMi spiace di questo tuo pensiero e non capisco cosa intendi per "il secondo messaggio a vuoto"Comunque non ho mai pensato che questo fosse un mezzo per farsi pubblicità, anche perchè grazie ai numerosi visitatori il sito và bene e, non abbiamo bisogno di pubblicità (visto che il sito non è un sito commerciale!)La mia è stata solamente un opinione sulla libertà che ultimamente è un bene che stà diventando sempre più preziosoe.La libertà di espressione e pensiero non hanno credibilità o punteggi da classifica, ma vanno solamente difese in onore e per il bene di tutti. Grazie e Buona Libertà Gianluigi
  • Anonimo scrive:
    Vi spiego un paio di cose.....
    Signori miei, premesso che un guestbook incontrollato non è una gran mossa, e che è il caso di moderarlo soprattuto quando può riguardare messaggi delicati e si sa in politica è tutto delicato, però prima di denunciare o fare i fenomeni come il nostro simpaticissimo sindaco, si dovrebbe legfgere il disclaimer di un sito no?Quindi come si vede alla pagina:http://www.santacroceonline.com/infoSito/Staff/dirittiautore/linkesterno.htmsi può leggere tutto il disclaimer di santacroceonline che ad un certo punto dice:"Alcune sezioni (Surfer, Chat, Forum, Guestbook ecc.) non vengono sottoposte a controlli preventivi e quindi ogni partecipante si assume la completa e totale responsabilita' dei messaggi pubblicati."Beh questo testo la dice lunga e il sindaco deve stare solo e soltanto zitto, merita di perdere il suo incarico....e magari ad esser cattivi di fare una bella vacanza studio in cina a leggersi i guestbook al contrario con l'aiuto dello specchio!!Scusate anche Punto Informatico qui in basso ai messaggi del forum riporta il disclaimer se leggete....o dobbiamo pensare che il nostro ormai mitico sindaco leggerà questi messaggi e denuncierà punto niformatico?Infine sono d'accordo con chi diceva: il sito tenetelo aperto, fatelo muovere funzionare, lasciandolo così i motori di ricerca se ne scordano...fate vedere al sindaco che nessuno vi ferma anche se è il primo cittadino che non sa vivere! Grazie!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi spiego un paio di cose.....
      bravo bisogna mandarli in cina i communisti talibbani che ci governano oggi da 50 annisi stava meglio quando si stava pegggio ve lo dico ioavete visto che fanno alle uintauars?
  • Anonimo scrive:
    appiggio legale, c'è qualcuno?
    non c'è nessuno in italia che si schiera dalla parte della libertà di espressione, anche per calcolo, per carità ... per farci dei soldi ... ma almeno tutti avrebbero i loro difensori.negli states sarebbe inaudita una cosa del genere.ad ogni modo: un guestbook incontrollato non è una gran mossa.
  • Anonimo scrive:
    CONOSCO i responsabili del sito
    Conosco il webmaster di www.santacroceonline.com e posso dire che è una persona squisita e bravissima! Non meriterebbe per nessun motivo al mondo quello che gli sta accadendo. Avere una persona come Giuseppe per quel paese è una fortuna incredibile. Credo che sia proprio per questo che cercano di farlo fuori. www.santacroceonline.com è un sito incredibile, basti pensare al materiale che avevano on-line. Non merita quella fine. Spero tanto che qualcuno riesca a convingere quella spece di sindaco a ritirare la denuncia.
    • Anonimo scrive:
      Re: CONOSCO il Sindaco
      Da qualche tempo conosco il sindaco in questione: Giovanni Gianfelice, io non credo che tale iniziativa ESTREMA sia "farina del suo sacco"! Non lo reputo una persona così vile e nel contempo sciocca! E' da fessi agire in questo modo! Penso tuttavia che la regia di tali manovre vada ricercate nei suoi consiglieri o nei suoi avvocati che magari hanno interessi...
  • Anonimo scrive:
    Come in Cina? Tacciano le opposizioni?
    Quanto è democratico e liberalequesto sindaco!complimenti, vorrei proprio conoscerlo!Ha solo che da vergognarsi di denunciareanzichè cimentarsi in un confronto apertoed in una dialettica costruttiva!
    • Anonimo scrive:
      Re: Come in Cina? Tacciano le opposizioni?
      - Scritto da: Alessandro Brivitera
      Quanto è democratico e liberale
      questo sindaco!
      complimenti, vorrei proprio conoscerlo!

      Ha solo che da vergognarsi di denunciare
      anzichè cimentarsi in un confronto aperto
      ed in una dialettica costruttiva!Diteci di che partito è, così il direttivo lo caccia per la cattiva reputazione che dà.
  • Anonimo scrive:
    Se vi serve.....
    http://www.comuni.it/pbase/?IDcom=6825ciao
  • Anonimo scrive:
    MA CHI E' IL RESPONSABILE DEL GUEST-BOOK
    Se ho ben capito, il Sindaco ha querelato i responsabili del sito perché sul guest-book erano comparsi messaggi diffamanti! ma che colpa hanno? chi è effettivamente il responsabile dei messaggi in un guest-book? ma il sindaco aveva chiesto di eliminare questi messaggi?
  • Anonimo scrive:
    Questo sindaco....
    Si Autodiffama da solo con il suo comportamentoUn sindaco cosi' non lo voterei MAI
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo sindaco....
      Anche perche' la gente non e' scema, capisce quando uno "svariona" alla grande.- Scritto da: SoSe
      Si Autodiffama da solo con il suo
      comportamento
      Un sindaco cosi' non lo voterei MAI
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo sindaco....

        Anche perche' la gente non e' scema, capisce
        quando uno "svariona" alla grande.

        Si Autodiffama da solo con il suo

        comportamento

        Un sindaco cosi' non lo voterei MAIallora come mai questo qua e diventato sindaco ????;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo sindaco....
          - Scritto da: blah

          Anche perche' la gente non e' scema,
          capisce

          quando uno "svariona" alla grande.


          Si Autodiffama da solo con il suo


          comportamento


          Un sindaco cosi' non lo voterei MAI
          allora come mai questo qua e diventato
          sindaco ????
          ;-)beh.. intendevo... la gente che legge queste notizie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo sindaco....
      - Scritto da: SoSe
      Si Autodiffama da solo con il suo
      comportamento
      Un sindaco cosi' non lo voterei MAIMaggior ragione che non dovevono chiudersi il sito incriminato.Se realmente non esiste diffamazione ma fatti dovevano tenerlo aperto.Se invece lo chiudono si potrebbe pensare che ci siano anche alcune ragioni della parte ritenutasi diffamata.Red
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo sindaco....
        - Scritto da: Red
        Maggior ragione che non dovevono chiudersi
        il sito incriminato.

        Se realmente non esiste diffamazione ma
        fatti dovevano tenerlo aperto.

        Se invece lo chiudono si potrebbe pensare
        che ci siano anche alcune ragioni della
        parte ritenutasi diffamata.Non e' questo il punto: non e' compito di un sito che ospita un forum verificare come stanno i fatti.Altrimenti ad esempio chi verifica che tutto quello che viene scritto su usenet sia veritiero? Chi ospita il server delle news?Nessuno credo... perche' e' materialmente impossibile e allora che si fa'? Si mette fuorilegge usenet?
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo sindaco....
          Purtroppo al momento di sottoscrivere un contratto di hosting il web provider si premura di far sottoscrivere una clausola in cui l'admin-c è responsabile dello spazio e dell'utilizzo che ne facciano gli utenti: questo per evitare che alcuni reati che possono configurarsi in ambito informatico restino senza colpevole. E' ingiusto ma il regolamento dice così.Dove si può leggere questo guest-book? sul sito citato non è presente alcun link
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo sindaco....
            - Scritto da: Aglianiko34
            Purtroppo al momento di sottoscrivere un
            contratto di hosting il web provider si
            premura di far sottoscrivere una clausola in
            cui l'admin-c è responsabile dello spazio e
            dell'utilizzo che ne facciano gli utenti:
            questo per evitare che alcuni reati che
            possono configurarsi in ambito informatico
            restino senza colpevole. E' ingiusto ma il
            regolamento dice così.ma utente deve essere inteso come soggetto che "gestisce" lo spazio o come visitatore?inoltre, il "presunto reato" chi l'ha commesso? il webmaster, il visitatore, lo script che gestisce il guestbook?a quanto ne so, i reati devono essere affibbiati ad una persona precisa, oppure la persona offesa (il sindaco ad es....) fa una denuncia contro ignoti.o no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo sindaco....
            L'admin-c è la persona che registra materialmente il sito, in questo caso il webmaster.Non so a cosa serva ormai un appello, ma l'unico che si può dire a questo signor Giannifelice ceh ritiri la denuncia e si cerchi un accordo
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo sindaco....
      Sarà uno della CDL, solo loro arrivano a tanto.........
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo sindaco....
        - Scritto da: Giusty


        Sarà uno della CDL, solo loro arrivano a
        tanto.........Sentivamo la mancanza di un diessino e delle sue supposizioni..... xche' non dormi la notte?
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo sindaco....
          - Scritto da: ryoga


          - Scritto da: Giusty





          Sarà uno della CDL, solo loro arrivano a

          tanto.........

          Sentivamo la mancanza di un diessino e delle
          sue supposizioni..... xche' non dormi la
          notte?Anche perchè poi NON è della CDL....A proposito, alle elezioni c'era il partito unico come in Unione Sovietica ?!?!?http://cedweb.mininterno.it:8888/amm990613/M0190230.htm
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo sindaco....
            - Scritto da: TeX
            A proposito, alle elezioni c'era il partito
            unico come in Unione Sovietica ?!?!?

            http://cedweb.mininterno.it:8888/amm990613/M0
            Credo che quello giusto sia questo: http://cedweb.mininterno.it:8888/amm990613/M0190720.htmnon era un partito unico.. in italia non ci sono mai state queste cose.. mi sbaglio?
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo sindaco....
        e d'alema (ma si scrive con l'apostrofo?)e la diffamazione da miliardi contro il povero forattini?una domanda: ma la sigla P.C.I da sotto la quercia del vs. simbolo l'avete tolta?non è granchè come referenza.../a- Scritto da: Giusty


        Sarà uno della CDL, solo loro arrivano a
        tanto.........
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo sindaco.... Soluzione breve..
      - Scritto da: SoSe
      Si Autodiffama da solo con il suo
      comportamento
      Un sindaco cosi' non lo voterei MAIAlle prossime elezioni pensateci bene prima di eleggere il sindaco :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo sindaco.... Altra soluzione
        Se il webmaster ha un amico in Francia.. potrebbe chiedergli di registrare santacroceonline.net e di fare il mirror.. dalla Francia non riusciamo ad ottenere neanche l'estradizione dei nostri ex terroristi.. figuriamoci se il sindaco di Santa Croce di Magliano (CB) riesce a denunciare un francese per diffamazione :))))
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo sindaco.... Altra soluzione
          Le polemiche sono sempre all'ordine del giorno e i politici sono sempre bravi a farle.Ci vogliono i fatti e bisogna avere gli attributi al posto giusto per le soluzioni.Con questo non voglio augurarmi che la cosa si risolve come tutto nel nostro Paese.Il primo cittadino non sempre è in con i suoi elettori .Chiedere chiarimenti in merito e/o fare una querela non risolve il problema.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo sindaco....
      A rega' ma che cazzo ce frega, questi so' montanari der molise ma chi se li incula
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo sindaco....
        Re: Questo sindaco.... di Er monnezza (non registrato) del 12/09/02 (13:29) A rega' ma che cazzo ce frega, questi so' montanari der molise ma chi se li incula _____________________________________________TE PAREVA CHE NON C'ERA IL CO....NE DI TURNO!!!!
Chiudi i commenti