Decolla la Laurea in Sicurezza informatica

Il Polo cremasco dell'Università di Milano lancia quella che definisce la prima laurea italiana in Sicurezza dei sistemi e delle Reti informatiche. Tutti i dettagli


Roma – Da poche ore il Polo Universitario di via Bramante a Crema ha presentato la Laurea triennale in Sicurezza dei sistemi e delle Reti informatiche, una specialità che secondo l’ateneo non ha precedenti in Italia.

Il nuovo corso di laurea triennale si affianca a quelli in Informatica e Tecnologie per la Società dell?Informazione già presenti presso il Polo universitario cremasco dell?Università di Milano.

“Il nuovo corso di laurea – ha affermato Pierangela Samarati, presidente del Consiglio di Coordinamento Didattico del Polo universitario cremasco e del gruppo di lavoro Sicurezza dell?AICA – permetterà di travasare nella didattica universitaria le competenze nate da una serie di progetti internazionali ?made in Crema? sulla sicurezza dei sistemi, e si avvarrà della collaborazione di esperti e consulenti industriali in prima fila nella lotta ai virus e alla criminalità informatica “.

Gli insegnamenti del corso di laurea prevedono materie che vanno da “Architetture e reti logiche” ad “Algoritmi e strutture dati” passando per “Elementi di sicurezza e privatezza” e “Diritto dell’informatica”.

“Il laureato in Sicurezza – ha spiegato Samarati – sarà un esperto di prim?ordine in fatto di informatica e di reti di computer e, insieme, un professionista della lotta alle crescenti intrusioni nei sistemi informatici capace di garantire una protezione efficace dei sistemi aziendali da visite indesiderate e da attacchi e contagi di virus”.

Il sito dedicato alla nuova Laurea è disponibile a questo indirizzo: http://www.dti.unimi.it/corso.php?z=0;id_corso=7

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Le dimensioni.
    - Scritto da: Fulmy(nato)
    Ho vinto qualchecosa? ;-)Certo! Scegli pure l'insulto che preferisci.
    Scherzi a parte, sono daccordo con te.
    L'ideale per me sono poi le reflex digitali
    sulle quali utilizzare gli stessi obiettivi
    delle reflex 35mm.Sicuro. IMHO però devono superare alcune limitazioni dovute alla loro eredità, assolutamente inaccettabili per il costo che hanno.
  • avvelenato scrive:
    Re: dipende dall'uso
    non credo la risoluzione di un mms da 5k sarebbe sufficiente.meglio hand-held+ modulo gprs + fotocamera se proprio devi.
  • Fulmy(nato) scrive:
    Re: Le dimensioni.
    - Scritto da: Anonimo
    ...Senza contare lo zoom, assolutamente
    impraticabile in quelle dimensione ma
    richiesto da qualunque fotoamatore (il primo
    che pronuncia le parole "zoom digitale"
    vince un insulto a sua scelta).
    A questo punto, perche' non creare digicam
    con modulo GPRS/GSM opzionale? Ovviamente
    perche' nessuno ne ha bisogno. Chiaro, no?Zoom digitale!Ho vinto qualchecosa? ;-)Scherzi a parte, sono daccordo con te.L'ideale per me sono poi le reflex digitali sulle quali utilizzare gli stessi obiettivi delle reflex 35mm.
  • Fulmy(nato) scrive:
    Re: Sarà così...
    - Scritto da: Anonimo

    Pensate all'uomo della strada, con un
    fotofonino da 2 mega pixtel fra 3 anni gli
    basta e avanza.Si diceva anche che milioni di mosche non possono sbagliare!;-)Io di una roba del genere non saprei che farmene, per me la fotografia è una passione e ottenere risultati penosi da qualcosa che comunque non costa poco non mi va.Piuttosto mi tengo la mia reflex 35mm.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il fotofonino, videofonino, che schifo!

    Forse xche anche chi l'assume è un
    maschietto come te...c'aggia a fa? (mi perdonino i napoletani!!!) è come la y10 cipiaceachicipiace


    stralunata quandi dici "io col telefono

    chiamo ..mando sms" azz l'ultimo che mi

    hanno proposto aveva le funzioni del

    selfgodeur di un fil di pozzetto!!!!

    Non sò che sia mi scuserai..emh emh era una "macchina" che diciamo produceva piacere (godeur) "solo" a lui (self) ... mi auto censuro .... selfcensur


    p.s. ci sono anche commessi ragazzetti con

    cavallo dei pantaloni rasoterra e piercing

    in ogni dove ..ma li noto meno ..... ah

    l'età! :)

    Questo è discriminazione!! :))))sono un fan di Totò perdonami ma se è discriminazione io dicriminisco!Pace!Bye.Carlo.
  • Zizio scrive:
    Re: Sono l'unico pilrla con un 3310?
    - Scritto da: Anonimo
    Ho smesso di contare le volte che mi è
    caduto a terra. In genere esplode in 4
    pezzi: cover (dientro), cover (davanti),
    tastierino e parte centrale.

    Mai rotto. Perfetto. Lo uso da boh... 3
    anni. Esiste ancora qualcuno che usa il
    "cellulare"?No, tranquillo...siamo ancora in tanti...per quanto ancora, non lo so bene...
  • Anonimo scrive:
    Sono l'unico pilrla con un 3310?
    Ho smesso di contare le volte che mi è caduto a terra. In genere esplode in 4 pezzi: cover (dientro), cover (davanti), tastierino e parte centrale.Mai rotto. Perfetto. Lo uso da boh... 3 anni. Esiste ancora qualcuno che usa il "cellulare"?
  • Anonimo scrive:
    Re: Mi è arrivato un MMS cartolina...
    "mi è arrivato"non "l'ho mandato":)
  • Anonimo scrive:
    Re: Il fotofonino, videofonino, che schifo!
    - Scritto da: Anonimo
    un'avvenente signorina (20-25 anni mutanta
    in vista e 12 cm di tacco --- boh sarannao
    requisiti per l'assunzione) ti guardaForse xche anche chi l'assume è un maschietto come te...
    stralunata quandi dici "io col telefono
    chiamo ..mando sms" azz l'ultimo che mi
    hanno proposto aveva le funzioni del
    selfgodeur di un fil di pozzetto!!!!Non sò che sia mi scuserai..
    p.s. ci sono anche commessi ragazzetti con
    cavallo dei pantaloni rasoterra e piercing
    in ogni dove ..ma li noto meno ..... ah
    l'età! :)Questo è discriminazione!! :))))
  • pippo75 scrive:
    dipende dall'uso
    Per un uso commerciale puo' essere ottimaesempio:devo ad esempio far vedere una scarpa ad un mio cliente e/o rappresentante che magari si trova in viaggio, faccio la foto con il cellulare e la invio, non serve che la qualità sia ottima, tanto deve vederla dallo schermo del telefonino.Per uno appasionato di foto sicuramente non andrà bene, magari come macchina di riserva per le occasioni impensabili.Vogliamo mettere poi sempre il vecchio discrsoDia vs FotofoniniPerche' non fanno il contrario, le macchine fotografiche con il cellulare?Per il cliente è tutta concorrenza che si crea quindi maggior scelta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Lasciate che i polli comprino...

    È qui che dovevi arrivare... una volta che i
    cell sono arrivati
    a una certa risoluzione.. (anche molto meno
    di 3MP diciamo quando una foto è bella da
    vedere sul cell e anche sul pc)
    a nessun utente comune interesserà avere una
    macchina
    digitale anche migliore da 5MP ma che per il
    suo
    minuscolo utilizzo non vale i soldi che
    spendebe, innanzitutto quale utente comune?gli utenti comuni dei telefonini (n)? o gli utenti comuni delle macchine fotografiche digitali (m)? Di quegli n, a quanti interesserà la fotografia digitale? Quanti cioè saranno disposti a spendere qualcosa in più per un cellulare che come punto di forza ha fare foto migliori di un cellulare con funzioni di videochiamata, giochini, rubrica, ecc del tutto simili ma con una telecamerina che si limiti a fare il minimo indispensabile? Quanto spesso useranno quella funzione, e quindi, quanto saranno disposti a pagare per averla? E quanti invece saranno quelli a cui tale miglioria non interessa, non la capiscono, non pensano di usarla oppure non la reputano all'altezza della maggiorazione del prezzo?E se anche i viedofonini si standardizzassero sui 3 MP eliminando l'imbarazzo della scelta rispetto a modelli a risoluzione e costi inferiori, quanti si accontenteranno di un ottica indecente che dia immagini prive di vita, di profondità, di contrasto, di colori realistici, senza un minimo di zoom ottico?Gli m amanti della fotografia continueranno a comprare vere fotocamere, perchè per quanto l'elettronica dei sensori possa migliorare l'immagine che ricevono dipende dall'ottica e un'ottica scadente su un sensore del futuro continuerà a produrre immagini scadenti, solo più grandi e quindi più evidentemente insoddisfacenti.Non credo che i viedofonini minaccino le macchine fotografiche digitali nemmeno nel segmento consumer, a meno che non si intendano quelle ultracompatte da poche decine di euro, quelle e solo quelle fanno effettivamente quello che fa la cam dei videofonini e quindi data la tendenza ad accorpare le funzioni dei dispositivi per portarsi dietro meno roba verranno probabilmente sostituite dai videofonini, ma chi usa una macchina fotografica vera anche a livello puramente amatoriale non ne sentirà la mancanza! Non a caso nonostante la maggior parte dei fotografi siano degli estemporanei amatori e come tutti cerchino di spendere oculatamente solo per quello che effettivamente gli serve questi dispositivi ultraeconomici non hanno avuto un grande successo, non hanno nemmeno fatto concorrenza ai modelli entry level di vere macchine fotografiche con una vera ottica, per il semplice motivo che, come i videofonini, sono altro (=la loro ottica fa schifo).
  • Anonimo scrive:
    Certo, come no
    Lo hanno detto in tanti, lo ribadisco anch'io: il "fotofonino" non sostituirà alcunché perché le prestazioni rimarranno sempre inferiori a quelle di una vera macchina fotografica digitale. Ma vogliamo paragonare le ottiche da 35mm a quelle formato spillo di questi attrezzi? E le funzioni? Per favore....Alberto
  • Anonimo scrive:
    Re: Il fotofonino, videofonino, che schifo!
    Già sono anche io nei premi ...ma hai provato ad andare in un negozio dove un'avvenente signorina (20-25 anni mutanta in vista e 12 cm di tacco --- boh sarannao requisiti per l'assunzione) ti guarda stralunata quandi dici "io col telefono chiamo ..mando sms" azz l'ultimo che mi hanno proposto aveva le funzioni del selfgodeur di un fil di pozzetto!!!!byep.s. ci sono anche commessi ragazzetti con cavallo dei pantaloni rasoterra e piercing in ogni dove ..ma li noto meno ..... ah l'età! :)
  • Anonimo scrive:
    Fa cag... la crescita dei fotofonini
    Tra le digitali di qualita' ed i fotofonini ce' un abisso, quelli che tremano sono quelli che producono digitali da poco di bassa qualita' e performance.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il fotofonino, videofonino, che schifo!
    - Scritto da: Anonimo
    Ho il mio nokia che
    funziona benone e che sinceramente mi e'
    stato regalato se no non me lo sarei mai
    comprato visto che quello di prima funziona
    bene ed era decente. Sei ancora uno che vive solo chiamando e nulla +...niente di sbagliato, o di male intendiamoci!
  • TaGoH scrive:
    Re: Preoccupazioni inutili!
    - Scritto da: Anonimo
    Ma soprattutto perché se voglio un telefono
    devo prendere una fotocamera e viceversa??
    Non so a me sembra che per vendere si cerchi
    di trovare "i bisogni latenti" (così li
    chiamano, vero?) sull'onda del SMS( di cui
    proprio nessuno aveva previsto il vasto
    impiego) senza però rendersi conto delle
    tavanate che tirano fuori.Lo dici ora, ma è il tempo che ci dirà se è una tavanatao una cosa che gli utenti apprezzeranno..Come gli SMS, i giochini, l'agenda... etc etc...Forse sparirà ma non sò... di solito gli utenti amanoavere un solo oggettino che faccia tutto...Ma chissà...
  • TaGoH scrive:
    Re: Lasciate che i polli comprino...
    - Scritto da: Anonimo
    La tesi dell'articolo non ha alcun
    fondamento:
    anche se i cmos montati sui fotofonini
    miglioreranno nei prossimi anni, la stessa
    evoluzione la subiranno anche i sensori cmos
    e ccd montati sulle fotocamere digitali.

    per fare un acquisto, risoluzioni superiori
    ai 3Mpixels sono _inutili_ per il 90%
    dell'utenza retail.
    È qui che dovevi arrivare... una volta che i cell sono arrivatia una certa risoluzione.. (anche molto meno di 3MP diciamo quando una foto è bella da vedere sul cell e anche sul pc)a nessun utente comune interesserà avere una macchinadigitale anche migliore da 5MP ma che per il suominuscolo utilizzo non vale i soldi che spende
  • TaGoH scrive:
    Re: da qui al 2010
    - Scritto da: Anonimo
    Ma che serve, alla fine, un MMS da 15
    megabytes?
    Secondo me hanno senso a risoluzioni basse.
    Gia' oggi costano cari gli mms a 640x480
    pixels.Se le devi inviare a schermi piccoli 300x200si certo, ma mica tutte le foto le invii come MMSio faccio tante foto e di mms uno al mese si e no!
  • TaGoH scrive:
    Re: La qualità è vincolata dalla dimensione
    - Scritto da: Anonimo
    L'idea dei cell con la macchina fotografica
    è quella di fare e mandare foto, giusto? Se
    io ho il cell da 3mega pixel che fa foto
    come una digitale........scusate, ma a chi
    la mando?Computer altri cellulari stampanti... etc etc..
    E soprattutto: se si potesse inviare, ci
    metto 3minuti ad aspettare che la foto
    "parta"? Di certo no.... gia l'attesa di
    qualche secondo per una foto di 5kb ti
    rompe, figuriamoci mandare una foto di 1
    mega. E' ovvio che è tutto relazionato alla
    strutture delle "reti" telefoniche. Esattto in GSM puro e liscio non, lo farai mai,ma con un buon GPRS, un EDGE o ancorameglio un UMTS ci impieghera quanto oggimandare un sms(CHE NON È ISTANTANEO DA MANDARENEANCHE OGGI)
  • Anonimo scrive:
    Macchè cam
    ahah io ho appena comprato un nuovo nokia, ho dato un'occhiata alla preview di una foto fatta con la cam (orrrrrrore), ho dato un'occhiata ai 60? di differenza che mi sarebbero rimasti in tasca e col cavolo che li ho spesi :)
  • Anonimo scrive:
    Le dimensioni.
    La miniaturizzazione nel campo fotografico va sempre a scapito della qualità. Cosa possiamo attenderci da un oggettino che deve stare in tasca, farci telefonare, navigare su internet, farci da agenda e restare acceso per almeno 4-5 giorni? Che ci faccia anche delle buone foto?La qualita' di una macchina digitale dipende anche dalle dimensioni del sensore. I sensori minuscoli, diffusi sulle piccole compatte, forniscono un livello di "rumore" pressoche' inaccettabile per la difficolta' che hanno nello smaltire il calore prodotto, a meno di utilizzare artifizi software che rimangono comunque ben visibili nel risultato finale. Basta confrontare le foto fatte con una compattona con quelle che escono da un DSLR. Un sensore grosso, pero' richiede anche un'ottica grossa. Che difficilmente riuscirebbero ad entrarci in tasca. Senza contare lo zoom, assolutamente impraticabile in quelle dimensione ma richiesto da qualunque fotoamatore (il primo che pronuncia le parole "zoom digitale" vince un insulto a sua scelta).A questo punto, perche' non creare digicam con modulo GPRS/GSM opzionale? Ovviamente perche' nessuno ne ha bisogno. Chiaro, no?
  • Anonimo scrive:
    Re: da qui al 2010
    - Scritto da: avvelenato
    beh se ci arriveranno, le reflex e le
    compatte avranno comunque risoluzioni di 1-2
    ordini di grandezza superiori.Ma che serve, alla fine, un MMS da 15 megabytes?Secondo me hanno senso a risoluzioni basse. Gia' oggi costano cari gli mms a 640x480 pixels.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mi è arrivato un MMS cartolina...
    - Scritto da: Anonimo
    Veramente io le ho viste le foto scattate
    coi 'fotofonini',
    sul display del telefonino. Certo non mi
    aspettavo una
    gran risoluzione o dettaglio, e invece sono
    rimasto
    sorpreso: si vede benissimo.certo, sul display del telefonino. Prova a guardarle su un monitor. Se sei forte di stomaco falle stampare da un laboratorio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sarà così...
    - Scritto da: Anonimo
    Pensate all'uomo della strada, con un
    fotofonino da 2 mega pixtel fra 3 anni gli
    basta e avanza.Gli basta e avanza per vedere le foto sul cellulare. Gia' guardandole sul monitor la differenza si vedra'. La stampa sara' impietosa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sarà così...
    giustissimo. - Scritto da: Anonimo
    Sbagliate se ne fate un discorso di
    risoluzione, è una limitazione dovuta al
    vostro approccio tecnico alla vita, la foto
    non è solo risoluzione e ottica.

    Io ad esempio ho entrambi

    cellulare con cam e macchina digitale,
    ebbene le foto fatte col cellulare per
    quanto di bassissima qualità mi piacciono
    ugualmente, sono estemporanee, fatte in
    situazioni in cui mai avrei avuto con me la
    digitale grande..
    Sono piu' creative...

    Pensate all'uomo della strada, con un
    fotofonino da 2 mega pixtel fra 3 anni gli
    basta e avanza.
  • Anonimo scrive:
    Sarà così...
    Sbagliate se ne fate un discorso di risoluzione, è una limitazione dovuta al vostro approccio tecnico alla vita, la foto non è solo risoluzione e ottica.Io ad esempio ho entrambicellulare con cam e macchina digitale, ebbene le foto fatte col cellulare per quanto di bassissima qualità mi piacciono ugualmente, sono estemporanee, fatte in situazioni in cui mai avrei avuto con me la digitale grande..Sono piu' creative...Pensate all'uomo della strada, con un fotofonino da 2 mega pixtel fra 3 anni gli basta e avanza.
  • Anonimo scrive:
    Il fotofonino, videofonino, che schifo!
    Che nomi schifosi! Si chiama telefono cellulare e basta.Comunque, io il cellulare con la cam non me lo compro di sicuro. Ho il mio nokia che funziona benone e che sinceramente mi e' stato regalato se no non me lo sarei mai comprato visto che quello di prima funziona bene ed era decente. Ragion per cui mms, cam, gprs, wap, tutte tecnologie assolutamente inutili per me e che non sono disposto a pagare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Preoccupazioni inutili!
    Ma soprattutto perché se voglio un telefono devo prendere una fotocamera e viceversa??Non so a me sembra che per vendere si cerchi di trovare "i bisogni latenti" (così li chiamano, vero?) sull'onda del SMS( di cui proprio nessuno aveva previsto il vasto impiego) senza però rendersi conto delle tavanate che tirano fuori.
  • Fulmy(nato) scrive:
    Re: Preoccupazioni inutili!
    - Scritto da: Anonimo
    voglio proprio vederlo un cellulare con
    l'ottica sony-zeiss della sony-f717 ^_^Io ne voglio uno con l'attacco Nikon per usarci gli obiettivi della mia F501 :-P
  • Anonimo scrive:
    Re: Preoccupazioni inutili!
    voglio proprio vederlo un cellulare con l'ottica sony-zeiss della sony-f717 ^_^
  • Fulmy(nato) scrive:
    Preoccupazioni inutili!
    Preoccupati perché non venderanno più fotocamere digitali?Forse agli utonti che non capiscono la differenza tra una TIFF e una JPEG, e dicono "che bella foto!" di fronte ad una roba compressissima con i quadrettoni bene in evidenza.Quelli che con la fotografia digitale, non dico ci lavorino, ma ne facciano perlomeno una passione, non si faranno incantare da certe boiate, al massimo la considereranno come un bel giocattolino per foto occasionali.Quanto poi alla preoccupazione per il futuro, mi pare ridicola, come aumenteranno le prestazioni dei fototelefonini, aumenteranno anche quelle delle fotocamere vere.Tanto più che come qualcuno ha già fatto notare, con le dimensioni (sempre minori) di un telefonino più di tanto non si può fare.
  • Anonimo scrive:
    Lasciate che i polli comprino...
    La tesi dell'articolo non ha alcun fondamento:anche se i cmos montati sui fotofonini miglioreranno nei prossimi anni, la stessa evoluzione la subiranno anche i sensori cmos e ccd montati sulle fotocamere digitali.Sarà sempre più conveniente acquistare una fotocamera digitale separata e un gsm compatto di un aggeggio che integra entrambe le funzionalità.Già oggi si risparmiano parecchi soldi, con 35euro vi comprate una fotocamera grande come una carta di credito (e 7mm di spessore) per uso web con risoluzione 640x480 e autonomia da 26 a 104 foto da scaricare su PC tramite cavo USB in dotazione.http://www.nomatica.com/photo/cd30btIT.htmQuando le fotocamere digitali entry-level saranno di almeno 3Mpixel , si sarà raggiunta una definizione sufficiente (2000x1500) per competere sul voluminoso mercato delle compatte analogiche e si potranno stampare foto di qualità fotografica (300dpi) nei formati standard 10x15cm e 18x15cm. Manca molto poco, questione di un paio d'anni al massimo. Io attendo quel bottom per fare un acquisto, risoluzioni superiori ai 3Mpixels sono _inutili_ per il 90% dell'utenza retail.Tamerlano
  • Anonimo scrive:
    Re: La qualità è vincolata dalla dimensione
    La scarichi su PC.
  • Anonimo scrive:
    e i citofonini?
    ah no scusate quelli sono della H3G :D:DD:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    La qualità è vincolata dalla dimensione
    Un titolo poco chiaro che vuole dire questo:L'idea dei cell con la macchina fotografica è quella di fare e mandare foto, giusto? Se io ho il cell da 3mega pixel che fa foto come una digitale........scusate, ma a chi la mando?E soprattutto: se si potesse inviare, ci metto 3minuti ad aspettare che la foto "parta"? Di certo no.... gia l'attesa di qualche secondo per una foto di 5kb ti rompe, figuriamoci mandare una foto di 1 mega. E' ovvio che è tutto relazionato alla strutture delle "reti" telefoniche. Cmq in un futuro un cell con una buona (si fa per dire..insomma) macchina foto integrata, io non lo disprezzerei
  • Anonimo scrive:
    Re: Mi è arrivato un MMS cartolina...

    Cmq è solo questione di tempo, presto
    arriveranno i telefonini con fotocamera da
    1.3 megapixel integrata...potranno anche scattare foto da 1 GigaPixel, ma l'ottica è allo stato dell'arte da decenni e procede a piccolissimi passi rispetto all'elettronica. Fino a che non sarà possibile creare buoni gruppi ottici di quelle dimensioni quelle macchine resteranno sempre dei giocattoli, come le trust < 100?... non credo nemmeno che ne faranno di più grandi per mettere ottiche decenti, le faranno sempre più piccole e scadenti puntando sul design e sui MP, l'unico fattore che può crescere a dismisura.E quindi avranno poca fedeltà cromatica, poca sensibilità alle variazioni di luce, zoom ridicoli ecc ecc... magari faranno foto grandi ma questo servirà solo ad evidenziare di più quanto sono penose!E poi quante delle scimmiette ammaestrate alla ricerca dell'ultimo gadget saranno in grado di scaricarsi le foto su PC per guardarle come si deve o stamparle o inviarle via internet a ben altri costi? Con quello che costa mandare gli MMS alle compagnie telefoniche non converrà favorire i modelli di macchine che consentiranno una easy way out (per l'utonto) delle immagini dal videofonino, ma piuttosto quelle con un sacco di bells and whistles ma macchinose per portare fuori le immagini dal circuito "2? a spedizione". Scommetto che si sono già messi daccordo con i produttori per spennare le scimmiette...
  • Anonimo scrive:
    Re: Mi è arrivato un MMS cartolina...
    Dipende dal modello. alcuni scattano foto di buona qualità. atlri no. Cmq è solo questione di tempo, presto arriveranno i telefonini con fotocamera da 1.3 megapixel integrata...
  • Anonimo scrive:
    Re: Mi è arrivato un MMS cartolina...
    Veramente io le ho viste le foto scattate coi 'fotofonini',sul display del telefonino. Certo non mi aspettavo unagran risoluzione o dettaglio, e invece sono rimasto sorpreso: si vede benissimo.
  • avvelenato scrive:
    ottiche dei fotofonini
    anche ipotizzando di mettere un ccd da 2mpixel sul fotofonino, l'ottica sarà mai all'altezza?premetto che non me ne intendo molto di ottica, e amerei ricevere una risposta soprattutto da un appassionato/esperto di fotografia.mi viene da pensare, istintivamente, che quanto più la lente deve essere piccola, tanto più deve essere realizzata in maniera precisa.forse a certe dimensioni bisognerà chiamare a forza le nuove scoperte sulla nanotecnologia.. ma siamo sicuri che -a parità di prezzo- in dimensioni maggiori queste stesse tecnologie non contribuiranno a migliorare anche le caratteristiche di reflex&compatte?sempre relativamente all'ottica, istintivamente mi viene da credere che una lente più grande sia maggiormente influenzabile dallo sporco, e quindi esiste un limite oggettivo e invalicabile alla dimensione delle lenti (almeno fintanto che non useremo lenti a distorsione spaziotemporale ). E' così o sbaglio? avvelenato che avrebbe bisogno di nuove lenti
  • avvelenato scrive:
    Re: da qui al 2010
    beh se ci arriveranno, le reflex e le compatte avranno comunque risoluzioni di 1-2 ordini di grandezza superiori.
  • Anonimo scrive:
    Grazie al ca...
    ..ne, i telefoni senza gingilli li paghi di più di quelli con le fotocamere, ci credo che ci sarà un aumento delle vendite.Come dire che da qua a 3 anni si prevede un aumento di hard-disk da 80 gb, quelli da 20 non li fanno più!
  • Anonimo scrive:
    Re: Mi è arrivato un MMS cartolina...
    - Scritto da: Anonimo
    Di quelli della OmnitelVodafone, non so se
    avete presente. C'è da dire una cosa: si fa
    fatica a capire chi ci sia nella foto. In
    compenso il servizio lo paghi caro (qualcosa
    tipo due euro). In pratica è una cartolina
    con al centro una mini-foto ultra pixelosa,
    ma proprio *TANTO* al punto che fatichi a
    capire chi sia stato fotografato, se non te
    lo dicono.

    Ah si, c'è proprio da tremare... ma dallo
    schifoL'hai voluto il telefono ipertecnologico... adesso pedala :)comprati un piccione viaggiatore.. vah
  • Anonimo scrive:
    Re: da qui al 2010
    Le ultime parole famose...- Scritto da: Anonimo
    una reflex digitale potrà avere anche 25-30
    MPixel una compatta poco più della metà, ma
    dubito che i cellulari possano andare più in
    là dei 2 MPixel con delle lenti di quella
    misura.
  • Anonimo scrive:
    da qui al 2010
    una reflex digitale potrà avere anche 25-30 MPixel una compatta poco più della metà, ma dubito che i cellulari possano andare più in là dei 2 MPixel con delle lenti di quella misura.
  • Anonimo scrive:
    Mi è arrivato un MMS cartolina...
    Di quelli della OmnitelVodafone, non so se avete presente. C'è da dire una cosa: si fa fatica a capire chi ci sia nella foto. In compenso il servizio lo paghi caro (qualcosa tipo due euro). In pratica è una cartolina con al centro una mini-foto ultra pixelosa, ma proprio *TANTO* al punto che fatichi a capire chi sia stato fotografato, se non te lo dicono. Ah si, c'è proprio da tremare... ma dallo schifo
Chiudi i commenti